Sei sulla pagina 1di 2

Melanzane Sott’Olio a Crudo

5 da 1 voto
Le  Melanzane Sott'Olio a Crudo  sono una delle conserve più
preparate e più amate, perfette per accompagnare secondi piatti di
carne.
PortataConserve
CucinaItalian
Preparazione1 day
Tempo totale1 day
Porzioni2 barattoli da 1 kg
Calorie250kcal
AutoreVale

Ingredienti
 4,5 kg Melanzane
 300 gr Sale
 1 lt Aceto bianco
 1 lt Acqua

Per condire
 10 Peperoncini essiccati
 4 spicchi Aglio
 Erbe aromatiche (facoltativo)
 Sale
 q.b Olio di semi

Preparazione
1. Per la preparazione delle Melanzane Sott'Olio a Crudo vi
consiglio di cominciare la sera in modo da permettere alle
melanzane di spurgare per tutta la notte. Lavare le melanzane
eliminare le estremità, sbucciatele (io uso un pelapatate) e tagliarle
prima a fette e poi a striscioline di circa 2 centimetri di spessore.
Posizionare un colapasta nella vasca del lavandino e man mano
adagiare le melanzane al suo interno.
2. Man mano che aggiungete le melanzane cospargerle con del sale e
proseguire fino a che tutte saranno terminate. Mescolarle con le
mani, noterete che cominceranno ad ammorbidirsi perdendo il loro
liquido di vegetazione e in questo modo perderanno anche
spessore. Schiacciarle per bene all'interno del colapasta e coprirle
con un piatto. Posizionare su di esso un peso (io utilizzo una
pentola piena d'acqua) e lasciar spurgare per almeno 12 ore, come
vi dicevo io le lascio tutta la notte.
3. Trascorso il tempo, lavare la vasca del lavandino, attapparla in
modo che l'acqua non vada via, versare al suo interno le
melanzane e irrorarle con l'acqua e l'aceto. Mescolare in modo che
le melanzane si stacchino tra loro e lasciarle riposare per circa 2
ore. In questo modo espelleranno il sale e cadranno eventuali
semini. Intanto da parte sbucciare gli spicchi d'aglio e ridurli a
fettine, tagliare i peperoncini se usate quelli freschi, io solitamente
uso quelli secchi.
4. Trascorso il tempo scolare le melanzane e riporle nel colapasta, a
questo punto andranno premute, io utilizzo il classico torchio
specifico per questa operazione, se non ne avete uno potrete
utilizzare uno schiaccia patate, l'importante è che il risultato finale
siano delle melanzane asciutte e prive di liquido. Una volta
premute tutte, unirle in una capiente ciotola e staccarle con le
mani, condirle con aglio, olio, peperoncino, sale e se volete qualche
erba aromatica (io non la utilizzo) e mescolare con cura. Lasciarle
riposare per circa 1 ora avendo cura di mescolare di tanto in tanto.
5. Trascorso il tempo prendere i barattoli precedentemente sterilizzati
e cominciate a riempirli uno per volta con le melanzane;
aggiungerne poche per volta pressandole bene con le mani, quando
i barattoli saranno pieni (lasciare 1 cm dal bordo) versare un
cucchiaio di aceto (facoltativo) poi coprire totalmente con l’olio di
semi fino all’orlo. Lasciare le  Melanzane Sott’Olio  senza tappo
per circa 1 ora, questo servirà a far scendere bene l'olio, trascorso
il tempo controllarne il livello e se dovesse servire aggiungere altro
olio.
6. Le  Melanzane Sott'Olio a Crudo  sono preparate, sigillare con
l'apposito tappo e conservare in dispensa al buio e al fresco.
Attendere almeno una settimana prima di poterle gustare e una
volta aperto il barattolo tenere in frigo facendo attenzione che
siano sempre coperte da olio.