Sei sulla pagina 1di 4

Strategie ed Economia del Progetto

Cod. 051250 [Sezioni P3-P4-P5]

Ing. Alessandro Sala e Dott. Federico Artusi

A.A. 2020/2021

1. Introduzione
Il capitolo 1 identifica obiettivi e principali contenuti del corso oltre ai riferimenti organizzativi (docenti, orario
e aule, ricevimento).

1.1. Obiettivi
Il corso ha l'obiettivo di dare una visione del processo di sviluppo di prodotti e servizi visto dalla prospettiva
dell'impresa. Il corso si articola il 3 parti logiche distinte.
La prima sezione è dedicata alla strategia, all’innovazione ed al marketing di prodotti e servizi. Vengono
introdotti i temi di analisi strategica sia interna (basata sulle risorse chiave a disposizione di una impresa) che
esterna (basata sull'analisi di attuali e potenziali concorrenti) allo scopo di generare strategie di creazione del
valore sostenibili e difendibili nel medio/lungo periodo. Dal punto di vista del marketing vengono introdotti
i concetti di base della gestione dell’innovazione nonché la stima della domanda e la definizione del prezzo
di vendita.
La seconda sezione affronta il tema della sostenibilità economico-finanziaria dei progetti di innovazione.
Viene approfondito il tema dei costi, suddividendoli per natura, comportamento, ripetibilità ed introdotti i
temi di cash flow e gli strumenti per la valutazione reddituale di una innovazione (Net present Value e tempo
di Pay Back).
La terza sezione è dedicata alla gestione dei progetti di innovazione. L'introduzione di nuovi prodotti e servizi
richiede l'attivazione di progetti specifici. Durante questa sezione si presenteranno le principali metodologie
di lancio e gestione di progetti di innovazione con approfondimenti sugli strumenti quali diagrammi di Gantt,
WBS, etc.

1.2. Docenti
Ing. Alessandro Sala, alessandro.sala@polimi.it
Dott. Federico Artusi, federico.artusi@polimi.it

1.3. Orario e aule


Martedì, 14.15-18.15 (Orario effettivo: 15.00-18.30 con 15 minuti di pausa)
Aula Virtuale: Webex Meetings (alessandro.sala, federico.artusi)
Aula Fisica: B2.2.1 (potenziale utilizzo dell’aula B2.1.9 nel caso di necessità alla mattina)

1.4. Ricevimento
I docenti sono disponibili ad effettuale sessioni di ricevimento al termine delle singole lezioni in presenza,
oppure (previo appuntamento via email) tramite un meeting virtuale su Teams.
2. Modalità di svolgimento del corso
Nel capitolo 2 vengono illustrate le modalità di lezione, di valutazione ed alcuni chiarimenti sullo svolgimento
del corso. Dati gli obiettivi del corso, la struttura didattica si articola secondo le seguenti modalità parallele:
• Lezioni: Ogni lezione affronta un argomento specifico. Le lezioni sono fortemente interattive, il corso
non prevede la frequenza obbligatoria, sebbene sia fortemente consigliata;
• Esercitazioni: Applicazione pratica dei concetti teorici presentati durante le lezioni, attraverso delle
sessioni esercitative coordinate dai docenti, senza obiettivi di natura valutativa;
• Simulazioni: Applicazione pratica dei concetti teorici presentati durante le lezioni, attraverso delle
sessioni di simulazione svolte in team, coordinate dai docenti e con obiettivi di natura valutativa.

2.1. Modalità di valutazione


L’esame può essere superato secondo due differenti modalità: Studenti Frequentanti oppure Studenti Non
Frequentanti.

Studenti Frequentanti
L’esame è composto da:
• 3 Simulazioni (ciascuna del valore massimo di 4/32 rispetto al voto finale) svolte in team (i team
vengono costituiti dai docenti e cambiano da una Simulazione all’altra). I risultati conseguiti nelle
Simulazioni rimangono valide solo ed esclusivamente nel momento vengono affrontate nella loro
interezza (3 Simulazioni) ed esclusivamente nel corso dell’anno accademico. Dopo la sessione
d’esame di Febbraio i voti conseguiti nelle Simulazioni vengono annullati;
• 1 esame scritto (o eventualmente orale a discrezione del docente) da svolgersi durante le regolari
sessioni d’esame, non oltre Febbraio (20/32 rispetto al voto finale).
Di seguito vengono riportate le principali scadenze relative alle Simulazioni:
• 30 Marzo 2021: Simulazione relativa alla Parte 1 – Strategia, Innovazione e Marketing;
• 04 Maggio 2021: Simulazione relativa alla Parte 2 – Sostenibilità Economico-finanziaria dei Progetti
di Innovazione;
• 01 Giugno 2021: Simulazione relativa alla Parte 3 – Gestione dei Progetti di Innovazione.
Di seguito vengono riportate le date delle lezioni in Presenza:
• 02 Marzo 2021;
• 23 Marzo 2021;
• 27 Aprile 2021;
• 25 Maggio 2021.

Studenti Non Frequentanti


L’esame è composto da:
• 1 esame scritto+orale (o completamente orale) da svolgersi durante le regolari sessioni d’esame.

2.2. Lingua
Il corso è erogato in lingua italiana, su richiesta (anticipata) l’esame scritto può essere sostenuto in lingua
inglese.
3. Materiale didattico
Il materiale didattico si compone sostanzialmente di 2 elementi: slide e testi consigliati.

3.1. Slide
Le slide utilizzate dai docenti vengono rese disponibili attraverso la pagina BEEP del corso.

3.2. Testi consigliati


Bartezzaghi E (2010). L'organizzazione dell'impresa. Processi, progetti, conoscenza, persone. ETAS, Milano,
2010.
[Capp. 6, 14, 15, 16]
Raimondi M (2005). Marketing del prodotto-servizio. Hoepli, Milano, 2005.
[Capp. 6, 8, 9, 10,11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 22]
Romano P, Sgobbi F e Zanfrini S (2001). La Valutazione degli investimenti. Progetto Leonardo - Esculapio,
Bologna, 2001.
Spina G (2012). La gestione dell'impresa. ETAS. ISBN: 9788817057998.
[Capp. 1-2-5-6-11-12-13]
4. Calendario delle lezioni

Data Doc Argomento Riferimenti


bibliografici
23 Feb 01 Introduzione al corso, obiettivi, programma, materiale B (6)
[Webex Meetings: AS didattico e modalità d’esame (vedi note sotto) S (1-2-5-6)
alessandro.sala] Concetti Economici di base
L’impresa come sistema aperto
L’impresa e i suoi obiettivi
PARTE 1: STRATEGIA, INNOVAZIONE E MARKETING
02 Mar 02 Strategia: Analisi competitiva, Segmentazione, targeting R (8, 10, 11, 12, 13,
[B2.2.1] AS e posizionamento 14, 15, 16, 17, 18,
19, 20)
S (12, 13)
09 Mar Lauree
16 Mar 03 Marketing: Dimensionare la domanda e gestire il R (13, 14, 15, 16, 17,
[Webex Meetings: FA Marketing Mix 18, 19, 20)
federico.artusi]
23 Mar 04 Innovazione: Conoscere il cliente e analizzare i suoi R (6, 9)
[B2.2.1] AS bisogni S (11)
30 Mar 05 SIMULAZIONE 1:
[Webex Meetings: AS, FA STRATEGIA, INNOVAZIONE E MARKETING
alessandro.sala +
Microsoft Teams]
PARTE 2: SOSTENIBILITÀ ECONOMICO-FINANZIARIA DEI PROGETTI DI INNOVAZIONE
13 Apr 06 Classificazione dei costi (fonti, totali e unitari, fissi e RSZ
[Webex Meetings: AS variabili, diretti e indiretti, di prodotto e di periodo,
alessandro.sala] evitabili e non evitabili)
Decisioni di breve periodo e Analisi di break-even
20 Apr 07 La valutazione degli investimenti in innovazione. Stima RSZ
[Webex Meetings: AS dei flussi di cassa
alessandro.sala]
27 Apr 08 Valore del denaro nel tempo RSZ
[B2.2.1] FA Indicatori sintetici per la valutazione degli investimenti in
innovazione (PBT e NPV)
04 Mag 09 SIMULAZIONE 2:
[Webex Meetings: AS, FA SOSTENIBILITÀ ECONOMICO-FINANZIARIA DI UN
alessandro.sala + PROGETTO DI INNOVAZIONE
Microsoft Teams]
PARTE 3: GESTIONE DEI PROGETTI DI INNOVAZIONE
11 Mag 10 Il concetto di progetto B (14, 15, 16)
[Webex Meetings: AS L’organizzazione di progetto
alessandro.sala] I principi della gestione dei progetti
18 Mag 11 I principi della pianificazione B (14, 15, 16)
[Webex Meetings: AS Pianificare il progetto: WBS, Gantt Diagram, Tecniche
alessandro.sala] Reticolari, Calcolo del budget e programmazione del
tempo
25 Mag 12 Eseguire il progetto: Earned Value Management System B (14, 15, 16)
[B2.2.1] AS
01 Giu 13 SIMULAZIONE 3:
[Webex Meetings: AS, FA GESTIONE DEI PROGETTI DI INNOVAZIONE
alessandro.sala +
Microsoft Teams]