Sei sulla pagina 1di 165

001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 1

La vettura è equipaggiata con il sistema infotelematico CONNECT progettato secondo le caratteristiche spe-
cifiche dell’abitacolo e con un design personalizzato che si integra con lo stile della plancia portastrumenti.
Il sistema è installato in posizione ergonomica per il guidatore e il passeggero e la grafica presente sul frontali-
no permette una rapida individuazione dei comandi che ne facilita l’impiego.
Per aumentare la sicurezza contro i furti, l’apparecchio è dotato di un sistema di protezione che ne permette
l’utilizzo solo sulla vettura sul quale è stato originariamente montato.
Di seguito sono riportate le istruzioni d’uso, che consigliamo di leggere attentamente e di tenere sempre a
portata di mano (ad es. nel cassetto portaoggetti).
Buona lettura, allora. E buon viaggio.

AVVERTENZA Per il sistema di navigazione utilizzare esclusivamente il CD originale fornito in dotazione alla
vettura o comunque altri CD della stessa marca.
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 3

CONNECT Nav+

CONSIGLI, COMANDI E INFORMAZIONI GENERALI ... 5 Funzione Compression ............................................................................ 39


CONSIGLI .................................................................................................. 5 Funzione CD setup ................................................................................... 39
COMANDI ................................................................................................. 10 Funzione audio setup ................................................................................ 42
Comandi sul pannello frontale ............................................................... 10 MODALITÀ CD-CHANGER ................................................................. 42
Comandi al volante ................................................................................... 14 Funzione Shuffle ......................................................................................... 44
INFORMAZIONI GENERALI ................................................................ 15 Funzione Prog ............................................................................................ 45
Accensione del sistema ............................................................................ 16 Funzione Scan ............................................................................................. 45
Spegnimento del sistema ......................................................................... 17 Funzione Compression ............................................................................ 45
Main .............................................................................................................. 18 Funzione CDC setup ................................................................................ 45
Protezione antifurto ................................................................................. 19 Funzione audio setup ................................................................................ 47
MODALITÀ MP3 ...................................................................................... 47
AUDIO ...................................................................................................... 21 Elementi della videata principale e funzioni ......................................... 49
ELEMENTI DELLA VIDEATA E FUNZIONI ...................................... 21 Funzione audio setup ................................................................................ 50
MODALITÀ RADIO ................................................................................ 22 Funzione Selezione Diretta ...................................................................... 50
Informazioni sul traffico ........................................................................... 24 Funzione Definizione Playlist .................................................................. 50
Ricerca frequenze alternative ................................................................. 26 Funzione Playlist ........................................................................................ 50
Funzione “Frequenza” .............................................................................. 26 Funzione Compression ............................................................................ 51
Funzione Autostore .................................................................................. 27 Funzione Scan ............................................................................................. 51
Funzione Band Scan .................................................................................. 28 Funzione Shuffle ......................................................................................... 51
Funzione Preset Scan ................................................................................ 28 Riproduzione della Playlist ....................................................................... 52
Funzione Radio setup ............................................................................... 29 Riproduzione CD MP3 ............................................................................. 53
LOC/DX ..................................................................................................... 29 Definizione della Playlist ........................................................................... 54
Mono/Stereo .............................................................................................. 29
Funzione PTY-Prog. Type ........................................................................ 30 TELEFONO CELLULARE CON COMANDI VOCALI .... 60
Funzione RDS ............................................................................................. 31 GENERALITÀ ............................................................................................ 60
Regional ....................................................................................................... 31 OPERAZIONI PRELIMINARI ................................................................. 61
Funzione audio setup ................................................................................ 32 Ingresso – uscita modalità telefono ....................................................... 61
Bass ............................................................................................................... 33 Inserimento carta telefonica ................................................................... 63
Treble .......................................................................................................... 33 Immissione codice PIN ............................................................................. 64
Balance/Fader ............................................................................................. 33 CHIAMATE IN ARRIVO ......................................................................... 65
Loudness ..................................................................................................... 33 CHIAMATE IN USCITA .......................................................................... 65
Equalizzatore .............................................................................................. 34 CHIAMATA DI UN NUMERO DI SERVIZIO .................................... 66
Reg. Autom. Vol. ....................................................................................... 35 Funzione Numeri Frequenti .................................................................... 66
MODALITÀ CD ........................................................................................ 37 Funzione Rubrica ....................................................................................... 68
Funzione Shuffle ......................................................................................... 38 Funzione Messaggi ..................................................................................... 75
Funzione Scan ............................................................................................. 39 Funzione ULTIME CHIAMATE ............................................................... 79
3
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 4

Funzione Ricevute ...................................................................................... 79 Distanza percorsa ..................................................................................... 118


Funzione Effettuate..................................................................................... 80 Velocità media ............................................................................................ 118
Funzione Memo ......................................................................................... 81 Consumo medio ........................................................................................ 118
Funzione WAP ........................................................................................... 82 Trip: velocità .............................................................................................. 118
Funzione Impostazioni .............................................................................. 87 Trip: MY CAR ............................................................................................ 119
Funzione Opzioni ...................................................................................... 88 Trip: info ...................................................................................................... 121
Trip: reset ................................................................................................... 123
NAVIGATORE ...................................................................................... 92
INFORMAZIONI GENERALI ................................................................ 92 RICONOSCIMENTO VOCALE .................................................... 124
ELEMENTI DELLA VIDEATA E FUNZIONI ...................................... 93 GENERALITÀ ............................................................................................ 124
INDICAZIONI GRAFICHE .................................................................... 94 COMANDI VOCALI ................................................................................ 125
INDICAZIONI VOCALI ......................................................................... 94 Parole chiave .............................................................................................. 125
LETTORE PER CD-ROM DI NAVIGAZIONE .................................. 95 Esempi comandi vocali ............................................................................. 132
VIDEATA PRINCIPALE ........................................................................... 96
SELEZIONE INDIRIZZO ........................................................................ 99 SERVIZI DI ASSISTENZA E SOS ................................................ 141
Indirizzo ....................................................................................................... 100 Funzione consulenza medica ................................................................... 141
Punti interesse ........................................................................................... 103 Funzione assistenza stradale ................................................................... 142
Ultime destinazioni ................................................................................... 105 Funzione numero personale ................................................................... 142
Preferiti......................................................................................................... 105 Funzione emergenza 112 ......................................................................... 142
RDS-TMC ................................................................................................... 106 Funzione impostazioni .............................................................................. 143
Dest 1 – Dest 2 ......................................................................................... 108 Richiesta di consulenza medica o assistenza stradale ........................ 144
VISUALIZZAZIONE ................................................................................. 109 Servizi di Infomobilità bCONNECT ..................................................... 145
CANCELLA DESTINAZIONE ............................................................... 109
PREFERITI VOCALE ................................................................................. 111 MY CAR .................................................................................................... 148
PREFERENZE MAPPA ............................................................................ 113 LINGUA ...................................................................................................... 149
OPZIONI PERCORSO ............................................................................ 115 DATA & ORA ........................................................................................... 150
VETTURA ................................................................................................... 152
COMPUTER DI BORDO (TRIP) .................................................. 116 SISTEMA (impostazioni) .......................................................................... 156
GENERALITÀ ............................................................................................ 116 Quadro strumenti ..................................................................................... 156
Funzione TRIP GENERALE e TRIP B .................................................... 116 Video ............................................................................................................ 157
Ora di arrivo .............................................................................................. 117 Power OFF ................................................................................................. 157
Distanza alla meta ..................................................................................... 117
Limite di velocità ....................................................................................... 117 PROBLEMATICHE DI FUNZIONAMENTO ......................... 159
Autonomia .................................................................................................. 117 Inconvenienti di funzionamento ............................................................. 159
Consumo istantaneo ................................................................................ 118 Problematiche dovute a sovratemperatura ......................................... 159
Tempo di viaggio ....................................................................................... 118

4
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 5

CONSIGLI, COMANDI
E INFORMAZIONI GENERALI
CONSIGLI CONDIZIONI DI RICEZIONE CURA E MANUTENZIONE
Le condizioni di ricezione variano co- La struttura costruttiva del CON-
SICUREZZA STRADALE stantemente durante la guida. La rice- NECT Nav+ ne garantisce un lungo
zione può essere disturbata dalla pre- funzionamento senza richiedere una
Si raccomanda di imparare ad usare senza di montagne, edifici o ponti in particolare manutenzione. In caso di
le varie funzioni del CONNECT Nav+ particolar modo quando si è lontani guasto rivolgersi alla Rete Assisten-
ed in particolare dell’autoradio (ad es. dal trasmettitore dell’emittente ascol- ziale Fiat.
a memorizzare le stazioni) prima di ini- tata.

CONNECT NAV+
ziare la guida. Alcune attenzioni devono essere tut-
AVVERTENZA Durante la rice- tavia scrupolosamente osservate, al fi-
zione di informazioni sul traffico può ne di garantire la piena efficienza fun-
verificarsi un aumento del volume ri- zionale del CONNECT Nav+:
spetto alla normale riproduzione.
– il monitor è sensibile ai graffi, ai li-
ATTENZIONE quidi detergenti ed ai raggi UV;
Un volume troppo alto du- – liquidi che penetrano al suo inter-
rante la guida può mette- no possono danneggiare l’apparecchio
re in pericolo la vita del conducen- in modo irreparabile.
te e quella di altre persone. Occor-
re pertanto regolare il volume sem- Pulire il frontalino e il display sola-
pre in modo che si sia ancora in gra- mente con un panno morbido, pulito,
do di avvertire i rumori dell’am- asciutto ed antistatico. I prodotti de-
biente circostante (ad es. clacson, tergenti e per lucidare potrebbero
sirene di autoambulanze, della po- danneggiarne la superficie.
lizia, ecc.).

5
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 6

Prestare attenzione per evi- AVVERTENZE COMPACT DISC


tare di urtare il display con
oggetti appuntiti o rigidi ed – In caso di anomalia il CONNECT Se si utilizza il riproduttore di Com-
evitare di toccarlo con le mani. Du- Nav+ deve essere controllato e ripa- pact Disc Audio, ricordare che la pre-
rante la pulizia non esercitare pres- rato esclusivamente presso la Rete senza di sporcizia o segni sui Compact
sione sul display. Assistenziale Fiat. Disc può provocare salti nella ripro-
duzione e cattiva qualità del suono. La
– In caso di temperature particolar- stessa cosa avviene se i Compact Disc
mente basse il display potrebbe rag- vengono inavvertitamente piegati.
giungere la luminosità ottimale dopo
un certo periodo di funzionamento. AVVERTENZA Non utilizzare
supporti CD Audio o CD MP3 for-
– In caso di sosta prolungata della mato 8 cm neppure mediante adatta-
vettura con elevata temperatura ester- tore specifico; l’utilizzo di questo for-
na, il sistema potrebbe entrare in au-
CONNECT NAV+

mato danneggia il sistema.


toprotezione termica sospendendo il
funzionamento sino a quando la tem- Per avere condizioni ottimali di ri-
peratura dell’abitacolo non scende a li- produzione diamo i seguenti consigli:
velli accettabili.
– Utilizzare solo Compact Disc Au-
dio che abbiano il marchio:

– Pulire accuratamente ogni Com-


pact Disc da eventuali segni delle dita
e da polvere con un panno soffice. So-
stenere i Compact Disc sui bordi e pu-
lirli dal centro verso i bordi.

6
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 7

– Non utilizzare mai per la pulizia Prendere il Compact Disc sempre dai I dischi nuovi possono risultare ru-
prodotti chimici (ad es. bombole spray bordi. Non toccare mai la superficie. vidi intorno ai bordi. Quando si uti-
o antistatici o thinner) perché posso- lizzano questi dischi, l’apparecchio po-
no danneggiare la superficie dei Com- Per rimuovere le impronte digitali e trebbe non funzionare o il suono po-
pact Disc. la polvere, utilizzare un panno soffice trebbe saltare. Per rimuovere la ruvi-
a partire dal centro del Compact Di- dità dal bordo del disco usare una pen-
– Dopo averli ascoltati rimettere i sc verso la circonferenza.
Compact Disc nelle proprie scatole, na a sfera, ecc.
per evitare di generare segni o righe
che possano provocare salti nella ri-
produzione.
– Non esporre i Compact Disc alla
Penna a sfera
luce diretta del sole, alle alte tempe- Errato

CONNECT NAV+
rature o all’umidità per periodi pro- Ruvidità
lungati, evitando che si incurvino.
– Non attaccare etichette né scrive-
re sulla superficie registrata dei Com-
pact Disc.
Per estrarre il Compact Disc dalla
custodia, premere sul centro della
stessa e sollevare il disco tenendolo
con cura dai bordi.
AVVERTENZA Non usare i fogli
Modo corretto di tenere
protettivi dei CD in commercio o di-
Estrazione del disco
il compact disc schi dotati di stabilizzatori, ecc. in
quanto potrebbero incastrarsi nel
meccanismo interno e danneggiare il
disco.

7
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 8

AVVERTENZA Nel caso di utiliz- Note sui Compact Disc Non usare solventi quali smacchia-
zo di CD protetti da copia, è possibi- tori, spray antistatici o diluenti in com-
le che siano necessari alcuni secondi Non incollare etichette sulla superfi- mercio per pulire i Compact Disc.
prima che il sistema inizi a riprodurli. cie del Compact Disc né scrivere sul-
Inoltre, a causa della proliferazione di la superficie con matite o penne.
metodi di protezione sempre nuovi e
diversi, non è possibile garantire che il Errato
lettore CD riproduca qualsiasi disco
protetto. La presenza della protezio- Errato
ne da copia è spesso riportata in ca-
ratteri minuscoli o difficilmente leggi-
bili sulla copertina del CD stesso, e se-
gnalata da scritte, come ad esempio,
CONNECT NAV+

“COPY CONTROL”, “COPY PRO-


TECTED”, “THIS CD CANNOT BE
PLAYED ON A PC/MAC”, o identifi-
cata tramite l’utilizzo di simboli come Non usare Compact Disc molto graf-
ad esempio: fiati, incrinati, deformati, ecc. L’uso di
tali dischi comporterà malfunziona-
mento o danni del riproduttore.

Errato

Inoltre, spesso i dischi protetti non


recano sul disco stesso (e sulla relati-
va custodia), il simbolo identificativo
dei dischi audio:

8
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 9

Non esporre i Compact Disc alla lu- GENERALITÀ Display informativo


ce diretta del sole o a qualsiasi fonte multifunzionale
di calore. Il CONNECT Nav+ controlla e for-
nisce informazioni per i seguenti si- Il display a colori è costituito da uno
stemi e funzioni: schermo grafico a 256 colori TFT da
– Navigazione basata su GPS (Global 6,5” 16/9 LCD (cristalli liquidi) con una
Errato Positioning System); risoluzione di 400 x 240 pixels.
– Audio con radio RDS (Radio Data La luminosità del display può essere
System), MP3, CD e CD Changer; variata in funzione delle condizioni am-
bientali e delle necessità del guidato-
– Telefono GSM (Global System for re, memorizzando due regolazioni, una
Mobile Communication) con capacità diurna e una notturna, che vengono
WAP ed SOS-call (chiamata di emer- automaticamente impostate in corri-

CONNECT NAV+
genza); spondenza dell’accensione/ spegni-
– Riconoscimento vocale (modulo mento delle luci esterne se così sta-
VR) con sintesi voce e memorizzazio- bilito nelle impostazioni possibili nel
ne della stessa. menù MY CAR.
Il sistema CONNECT Nav+ è es-
senzialmente costituito da:
– una tastiera composta da 28 pul-
santi e 2 manopole;
– comandi al volante (8 pulsanti + 1
rotella)
– gruppo elettronico ubicato all’in-
terno della plancia portastrumenti.
L’interfaccia è rappresentata dal di-
splay informativo multifunzionale per
tutti i componenti integrati.

9
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 10

COMANDI SUL PANNELLO FRONTALE

F0H0761m
CONNECT NAV+

fig. 1

I numeri di riferimento assegnati ad ogni tasto, visibili in questa figura, verranno richiamati nel manuale
per la descrizione delle varie funzionalità, si consiglia quindi per la migliore comprensione del sistema Con-
nect Nav+ di avere questa figura sempre in vista.
10
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 11

Sul pannello frontale del CONNECT Nav+ come si può vedere dalla fig. 1 sono presenti 28 pulsanti e due manopole che
svolgono anche la funzione di pulsanti.
Alcuni comandi hanno funzioni multiple che dipendono dalle condizioni di funzionamento del sistema attive in quel momento.
L’attivazione della funzione scelta viene comandata, in alcuni casi, dalla durata della pressione esercitata sul pulsante (pres-
sione breve o prolungata), come riportato nella seguente tabella:

Legenda Pressione breve del pulsante Pressione prolungata del pulsante


(meno di 1 secondo) (oltre 2 secondi)
Attivazione o interruzione della funzione Attivazione della funzione “Voice Memo”, essa
1- } “Riconoscimento Vocale”. può venire interrotta mediante una pressione

CONNECT NAV+
ulteriore breve o lunga del pulsante.
2 - SRC Scelta della sorgente audio:FM1/2/3/FMAST – LW/
MW/AMAST – CD – CDC –
3-£ - Invio della chiamata telefonica impostata. - Rifiuto della chiamata telefonica in arrivo.
- Riselezione dell’ultimo numero chiamato e con - Interruzione di una chiamata già in corso.
successiva pressione del tasto entro 5 secondi invio
della chiamata dello stesso.
- Accettazione della chiamata telefonica in arrivo
4 - TRIP Attivazione modalità Computer di Bordo TRIP. –
5-÷ Modalità Radio: ricerca della prima stazione radio Modalità Radio: attivazione della funzione
sintonizzabile con frequenza inferiore a quella di di scansione con frequenza inferiore a quella
partenza. di partenza, la scansione delle stazioni si
Modalità CD: selezione della traccia precedente. interromperà in corrispondenza della prima
Modalità MP3: selezione della traccia precedente. emittente con segnale udibile.
Modalità CD: selezione della traccia precedente.
Modalità MP3: spostamento alle 10 tracce
precedenti o alla cartella precedente.

11
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 12

Legenda Pressione breve del pulsante Pressione prolungata del pulsante


(meno di 1 secondo) (oltre 2 secondi)
6-˜ Modalità Radio: ricerca della prima stazione radio Modalità Radio: attivazione della funzione
sintonizzabile con frequenza superiore a quella di scansione con frequenza superiore a quella
di partenza. di partenza, la scansione delle stazioni si
Modalità CD: selezione della traccia successiva interromperà in corrispondenza della prima
Modalità MP3: selezione della traccia successiva. emittente con segnale udibile.
Modalità CD: selezione della traccia successiva.
Modalità MP3: spostamento alle 10 tracce
successive o alla cartella successiva.
7 Sede alloggiamento CD. –
CONNECT NAV+

8-˚ Espulsione del CD – ROM di navigazione o CD audio. –


9 - ˙/II Riproduzione/pausa per CD/CDC. Arresto per CD/CDC
10 Tasto per espulsione alloggiamento SIM CARD. –
11 Alloggiamento SIM CARD. –
12 - SOS Attivazione modalità SOS
(funzioni e servizi di assistenza). –
13 - • Attivazione Servizi di Infomobilità bCONNECT. –
14 - ESC Uscita da un elenco di selezione oppure passaggio
da un menù derivato ad un menù superiore. –
15 Manopola per la selezione della funzione desiderata e
per la sua conferma tramite pressione. –

12
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 13

Legenda Pressione breve del pulsante Pressione prolungata del pulsante


(meno di 1 secondo) (oltre 2 secondi)

16 - TASTIERA Tasti multifunzione, la cui funzione dipende dalla


modalità attiva. La loro funzione è sempre identificata
da pulsanti grafici che appaiono sul display.
In alcuni casi l’area del pulsante grafico può coprire –
più tasti multifunzione adiacenti: la funzione dei tasti
che si trovano sotto quest’area è la medesima.

17 Manopola per la regolazione del livello volume e per


l’accensione/spegnimento del sistema tramite pressione. –

CONNECT NAV+
18 - NAV/RPT Attivazione modalità Navigatore Attiva/disattiva la funzione RPT
per le informazioni di navigazione.

19 - TEL/OFF Attivazione modalità Telefono. Accensione/spegnimento telefono.

20 - AUDIO/MUTE Attivazione modalità Audio. Attiva/disattiva la funzione MUTE


per le sorgenti audio.

21 - MAIN/DARK Attivazione modalità Main. Modalità Dark: il display viene oscurato comple-
tamente. Il display viene illuminato nuovamente
premendo i pulsanti MAIN, TEL, SOS, NAV, £,
TRIP, •, oppure ricevendo una telefonata.

13
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 14

COMANDI AL VOLANTE
Sul volante sono ripetuti i comandi delle funzioni principali del CONNECT Nav+, che ne permettono un controllo più agevole,
come si può vedere dalla fig. 2 sono presenti 11 pulsanti. L’attivazione della funzione scelta viene comandata, in alcuni casi, dal-
la durata della pressione esercitata (pressione breve o prolungata), come riportato nella seguente tabella:
Legenda Pressione breve del pulsante Pressione prolungata del pulsante
(meno di 2 secondi) (oltre 2 secondi)
22 - = Permette di selezionare le varie modalità del CONNECT Nav+, _
MAIN, AUDIO, TRIP, TEL, NAV, MAP partendo dalla modalità che è
attualmente attiva.
23 - +/- Incremento o decremento del livello del volume di ascolto. Incremento o decremento in modo continuo del volume di ascolto
24 - } Attivazione o interruzione della funzione “Riconoscimento vocale”. Attivazione della funzione “Voice Memo” , essa può venire interrotta me-
diante una pressione ulteriore breve o lunga del pulsante
25 - SRC Scelta modalità di funzionamento FM1 / 2 / 3 / AST-MW / LW / _
CONNECT NAV+

AMAST - CD - CDC.
26 - ÷/˜ I pulsanti “SCAN” permettono: in Modalità Radio: la ricerca della sta-
_
zione radio precedente o successiva sintonizzabile; in Modalità
CD/MP3/CDC: il passaggio al brano precedente o successivo.
_
27 - R/E Permettono di scorrere sulla videata e di selezionare quanto desiderato.
28 - i Permette di confermare la selezione precedentemente effettuata me- _
diante i pulsanti di selezione 27
29 - ß - Invio della chiamata telefonica impostata. - Rifiuto della chiamata telefonica in arrivo.
- Riselezione dell’ultimo numero chiamato e, con successiva pressione - Arresto della composizione di un nuovo numero telefonico
del tasto entro 5 secondi, invio della chiamata dello stesso. - Interruzione di una chiamata in corso
- Accettazione della chiamata telefonica in arrivo.

F0H0331m

fig. 2
14
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 15

INFORMAZIONI Per non creare situazioni di perico- Il sistema di navigazione consente di


lo per voi e per altri nell’uso del si- raggiungere la meta, indicando ogni va-
GENERALI stema, vi preghiamo di prestare at- riazione di percorso memorizzato sul
tenzione ai seguenti punti: CD-ROM di navigazione. Il sistema in-
AVVERTENZE IMPORTANTI fatti, nel calcolo del percorso, tiene
– il CONNECT Nav+ deve essere conto di tutte le informazioni memo-
PER L’USO E LA SICUREZZA utilizzato mantenendo il pieno con-
NELLA CIRCOLAZIONE rizzate relative alla viabilità, consi-
trollo della vettura; in caso di dubbio gliando il tragitto ottimale. Tuttavia
STRADALE nell’uso delle funzioni è necessario fer- non può considerare le condizioni del
marsi per eseguire le diverse opera- traffico, le improvvise interruzioni od
Il CONNECT Nav+ con Autora- zioni;
dio/Telefono/Navigatore/Computer di ogni altro inconveniente.
bordo permette di controllare age- – l’uso del telefono cellulare è proi-
volmente i comandi delle principali bito nelle vicinanze di sostanze esplo-

CONNECT NAV+
funzioni della vettura. sive.

15
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 16

ATTENZIONE Nell’esecuzione di ogni manovra de- ACCENSIONE DEL SISTEMA


Il sistema di navigazione è ve essere rispettato il codice della stra-
da qualunque sia il consiglio fornito dal Il CONNECT Nav+ può essere ac-
di ausilio al conducente du- ceso secondo due modalità distinte:
rante la guida ed ha la funzione di sistema di navigazione. Qualora vi do-
consigliare, attraverso informazio- veste allontanare dal percorso consi- accensione automatica con chia-
ni vocali e grafiche, il percorso ot- gliato, il sistema di navigazione prov- ve di avviamento in posizione ON;
timale da seguire per raggiungere vederà a calcolarne uno nuovo ed a
suggerirvelo. accensione manuale:
la meta impostata. I suggerimenti
forniti dal sistema di navigazione – mediante pulsante 17-fig. 1.
non esonerano però il conducente
dalla piena responsabilità conse-
guente alle manovre che compie
nel traffico alla guida dell’autovet-
CONNECT NAV+

tura e al rispetto delle norme del


codice della strada, nonché alle al-
tre disposizioni in materia di circo-
lazione stradale. La responsabilità
per la sicurezza stradale spetta
sempre e comunque al conducen-
te dell’autovettura.

16
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 17

Accensione automatica AVVERTENZA Con accensione SPEGNIMENTO


manuale i moduli funzionali TRIP e MY DEL SISTEMA
Ruotando la chiave di avviamento in CAR sono accessibili con alcune limi-
posizione ON il sistema CONNECT tazioni. Queste limitazioni sono nor- Il CONNECT Nav+ può essere
Nav+ si accende automaticamente mali nello stato di accensione median- spento secondo due modalità distinte:
rendendo attive o attivabili tutte le fun- te pulsante 17-fig. 1, poiché, in con-
zionalità descritte nel presente libret- – spegnimento dipendente da
dizione di vettura spenta (chiave in po- chiave di accensione
to. sizione OFF) i dispositivi di trasmis-
sione dati interni alla vettura non so- – spegnimento indipendente da
Accensione manuale no operativi. chiave di accensione
Con chiave di avviamento in posizio- Portando la chiave di avviamento in La scelta della modalità di spegni-
ne OFF premendo il pulsante 17-fig. posizione ON, il sistema renderà di- mento può essere effettuata nel mo-
1, il sistema CONNECT Nav+ si ac- sponibili tutte le funzionalità (vedere dulo funzionale SETUP (vedere sezio-

CONNECT NAV+
cende in modalità MAIN rendendo di- sezione Computer di bordo TRIP e se- ne SETUP/ Power OFF).
sponibili i seguenti moduli funzionali: zione SETUP).
– AUDIO
– TELEFONO
– NAVIGAZIONE
– MAPPA
– TRIP
– MY CAR

17
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 18

Spegnimento dipendente Spegnimento indipendente MAIN


da chiave di accensione da chiave di accensione La modalità MAIN si attiva premen-
Quando questa modalità è attiva, il Quando questa modalità è attiva lo do il pulsante “MAIN” 21-fig. 1 situa-
sistema CONNECT Nav+ può esse- spegnimento del sistema di radiona- to sul pannello frontale. Questa mo-
re spento ruotando la chiave di avvia- vigazione potrà avvenire premendo il dalità permette di visualizzare l’infor-
mento in posizione OFF oppure pre- pulsante 1-fig. 1 oppure in modo au- mazione relativa ai moduli principali
mendo il pulsante 17-fig. 1. tomatico trascorso un tempo pari a 20 del sistema fig. 3 - 4:
minuti. – AUDIO
Il display visualizzerà il messaggio
“PROCEDURA DI SPEGNIMENTO – TELEFONO
IN CORSO, ATTENDERE ALCUNI
ISTANTI”. – NAVIGAZIONE
AVVERTENZA Lo spegnimento – MAPPA
CONNECT NAV+

per la rotazione della chiave in posi- – TRIP


zione OFF subisce un ritardo di 20
minuti se il sistema ha una destinazio- – MY CAR
ne impostata oppure se ha una comu-
nicazione telefonica in corso.

F0H4000i

fig. 3
18
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 19

La barra di stato superiore visualiz- Nella barra di stato inferiore è pre- PROTEZIONE ANTIFURTO
za l’ora attuale, l’intensità del campo sente il simbolo relativo alla commu-
GSM, la data (giorno, mese, anno), la tazione di visualizzazione tra lumino- Procedimento di attivazione
temperatura esterna e la modalità sità giorno/notte. Premendo il pulsan- con riconoscimento
operativa in corso. te 16-fig. 1 in corrispondenza del sim-
bolo è possibile alternare la luminosità Il sistema CONNECT Nav+ è pro-
Ruotando la manopola destra 15-fig. del video tra giorno e notte. tetto contro i furti e gli impianti non
1 è possibile selezionare il modulo de- autorizzati per mezzo di un “procedi-
siderato e premendo la stessa si ac- Per le altre funzioni relative alle im- mento di autenticazione”.
cede al relativo menù. postazioni del display fare riferimen-
to al paragrafo “VIDEO” all’interno del Questo tipo di verifica coinvolge al-
Spegnendo il sistema, viene memo- Capitolo “MY CAR”. tri dispositivi installati sulla vettura fra
rizzato l’ultimo modulo attivo, alla suc- cui il Body Computer il quale impiega
cessiva riaccensione verrà visualizza- messaggi scambiati sulla rete telemati-

CONNECT NAV+
ta la videata MAIN con selezionato l’ul- ca della vettura e viene attivato ogni
timo modulo attivo. volta che si accende il sistema.
Il procedimento non viene attivato se
il sistema CONNECT NAV + viene ac-
ceso per mezzo del pulsante 17-fig. 1.
In questo caso, il sistema CONNECT
NAV + funziona normalmente, senza
eseguire la procedura di autenticazio-
ne.
F0H4001i

fig. 4
19
001-020 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:30 Pagina 20

Con chiave di avviamento in posizio- Per l’inserimento del codice si acce- Se è stato fornito il codice corretto,
ne ON se il procedimento di auten- de ad una videata fig. 5 il cui com- il sistema è completamente abilitato;
ticazione fallisce viene richiesto all’u- portamento è analogo a quella della ri- viceversa se è stato inserito un codice
tente di inserire il “Master Code” a 4 chiesta di inserimento del PIN Telefo- errato la videata si cancella e compa-
cifre per permettere l’accesso alle fun- nico. re nuovamente la videata precedente
zioni standard. con la seguente scritta:
Sono attivi soltanto i pulsanti nume-
Il Master code è unico rispettiva- rici per l’inserimento del codice ed il “Il codice introdotto è errato. Inse-
mente per ogni sistema CONNECT pulsante 17-fig. 1 e alcuni pulsanti per rire il “master code” o spegnere il si-
Nav+, è memorizzato nella sua me- la gestione audio. stema con il pulsante 17-fig. 1.
moria e non può essere cancellato.
Dopo aver inserito il codice, una se- Non esiste un limite al numero di co-
conda videata, indica all’utente che la dici errati che possono essere inseriti.
procedura di autenticazione è in cor-
CONNECT NAV+

so fig. 6.

F0H4002i F0H4003i

fig. 5 fig. 6
20
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 21

AUDIO
Il sistema audio viene attivato pre- ELEMENTI – trasmissione di informazioni sul
mendo brevemente il pulsante “AU- DELLA VIDEATA traffico, se è attivata la funzione TA e
DIO” 20-fig. 1 con cui si accede alle si è sintonizzati su una stazione abili-
funzioni principali dell’autoradio fig. 7. E FUNZIONI tata (TP)
Mantenendo premuto più a lungo il Premendo ripetutamente il pulsante – inoltro di una chiamata telefonica
pulsante 20-fig. 1, con il sistema au- “SRC” 2-fig. 1 vengono visualizzate in
dio in funzione e con qualsiasi moda- – ricezione di una chiamata telefonica
modo ciclico le sorgenti audio dispo-
lità di funzionamento attiva, si entra in nibili: – attivazione funzione riconosci-
modalità “MUTE”: in questo modo il mento vocale.
sonoro della sorgente audio non sarà – Radio (FM1, FM2, FM3, FMAST,

CONNECT NAV+
più udibile e sul display comparirà la LW, MW, AMAST)
scritta “MUTE”. Per disattivare la fun- – CD (se è inserito il CD)
zione “MUTE” premere per oltre 2 se-
condi il pulsante 20-fig. 1 oppure va- – CD-Changer (se installato).
riare il volume del suono. La sorgente audio viene automatica-
Il sistema audio del CONNECT mente interrotta in uno dei seguenti
Nav+ permette di gestire: casi:
– la radio RDS con ricezione FM/AM;
– il lettore di Compact Disc; F0H4004i

6
– il CD-Changer (se installato);
– l’equalizzatore;
– il lettore di MP3.

fig. 7
21
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 22

MODALITÀ RADIO La radio è sempre predisposta per ri- – unità di misura della frequenza
cevere stazioni in modalità RDS (Ra- (MHz per la banda FM e kHz per la
Selezionando la sorgente radio ven- dio Data System). banda AM);
gono visualizzate le seguenti funzioni
fig. 8: La videata principale si presenta nel – stringa RDS (se disponibile) o fre-
seguente modo fig. 8: quenza della stazione in ascolto;
– Frequenza
– il settore in alto a sinistra della vi- – informazioni sulla stazione (segna-
– Autostore (attiva solo sulle bande deata riporta una finestra con la situa- le stereo, TP, EON, ecc..).
FMAST e AMAST) zione radio in uso:
Nella parte in basso della videata è
– Preset scan – banda di frequenza attiva (es: FM1); riportato l’elenco delle stazioni me-
morizzate (nella banda in uso) ed i re-
– Band scan – frequenza della stazione sintoniz- lativi numeri corrispondenti ai pulsan-
zata (es: 102.50); ti di memorizzazione.
– Loc/DX
CONNECT NAV+

– Radio setup Per ciascuna banda sono disponibili 6


memorie.
– Audio setup.

F0H4004i

fig. 8
22
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 23

Nella parte inferiore della videata so- Sintonia Memorizzazione manuale


no riportate le funzioni che vengono delle stazioni
attivate premendo i corrispondenti ta- Permette di ricercare le stazioni nel-
sti multifunzione 16-fig. 1, sul fron- la banda prescelta. La stazione che si sta ascoltando può
talino: Procedere nel modo seguente: essere memorizzata nella gamma se-
lezionata con i tasti della pulsantiera
– FM attiva ciclicamente le bande di – selezionare la banda di frequenza 16-fig. 1 identificati con i numeri da
frequenza disponibili FM1, FM2, FM3, (FM1, FM2, FM3, MW, LW) premendo “1” a “6” presenti nella parte inferio-
FMAST, FM1…. ripetutamente il tasto “SRC” 2-fig. 1; re della videata principale.
– AM attiva ciclicamente le bande di – premere il pulsante “¯¯ ” 5-fig. 1 Mantenere premuto uno di questi ta-
frequenza disponibili MW, LW, AMA- o il pulsante “˙˙” 6-fig. 1 per inizia- sti fino a quando il display visualizza il
ST, MW… re la ricerca della stazione preceden- numero del tasto dove è stata memo-
– CD attiva la sorgente CD te o successiva che è possibile riceve- rizzata l’emittente; l’avvenuta memo-

CONNECT NAV+
re. rizzazione viene confermata mediante
– CDC attiva il CD Changer un segnale acustico (bip).
Se è attiva la funzione “TA” (infor-
– I tasti da 1 a 6 (pressione breve) mazioni sul traffico), il sintonizzatore
selezionano una stazione precedente- cerca solo le stazioni che trasmettono
mente memorizzata notiziari sul traffico.
– I tasti da 1 a 6 (pressione lunga) Se è attiva la funzione “PTY”, il sin-
consentono la memorizzazione della tonizzatore cerca solo le stazioni con
stazione che si sta ascoltando in cor- il programma PTY selezionato (vedi
rispondenza del numero che viene paragrafo “Funzione PTY-PROG TY-
premuto PE”).
– AF attivazione/disattivazione ri-
cerca frequenze alternative
– TA attivazione/disattivazione infor-
mazioni sul traffico.

23
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 24

Ascolto stazioni memorizzate TA - INFORMAZIONI – TP: si è sintonizzati su una stazio-


SUL TRAFFICO ne che invia informazioni sul traffico
Procedere nel modo seguente: ma la funzione informazioni sul traffi-
– selezionare la banda di frequenza Alcune stazioni in banda FM (FM1, co non è attiva
desiderata (FM1, FM2, FM3, FMAST, FM2, FM3 e FMAST) sono abilitate a
trasmettere anche informazioni sulle – TA: la funzione informazioni sul
LW, MW o AMAST) premendo ripe- traffico è attiva ma si è sintonizzati su
tutamente il tasto “SRC” 2-fig. 1; condizioni del traffico. In tal caso ap-
pare sul display la scritta “TP”. una stazione che non invia informa-
– premere brevemente uno dei ta- zioni sul traffico
sti di memoria della pulsantiera 16-fig. Per attivare/disattivare la funzione TA
(Traffic Announcement) dei notiziari sul – TA e TP non presenti sul display: si
1 identificati con i numeri da “1” a “6” è sintonizzati su una stazione che non
presenti nella parte inferiore della vi- traffico, premere brevemente uno dei
tasti della pulsantiera 16-fig. 1 situati invia informazioni sul traffico e la fun-
deata principale. zione informazioni sul traffico non è
in corrispondenza del pulsante grafico
CONNECT NAV+

Nelle bande FM1, FM2, FM3 e FMA- TA. attiva.


ST, se la ricezione non è buona e la Con la funzione TA attivata è possi-
funzione “AF-Alt. Freq.” di ricerca del- Quando la funzione TA è attivata, sul
display appare la sigla “TA” e la scrit- bile:
le frequenze alternative è attiva, vie-
ne automaticamente ricercata una sta- ta sul pulsante grafico relativo risulta 1) ricevere informazioni sul traffico
zione dal segnale più forte che tra- annerita. anche se è in funzione il lettore
smette lo stesso programma. Le condizioni di ascolto e le relative CD/CDC/MP3;
indicazioni riportate sul display pos- 2) ricevere informazioni sul traffico
sono essere le seguenti: ad un volume minimo prestabilito an-
– TA e TP: si è sintonizzati su una sta- che con volume della radio azzerato.
zione che invia informazioni sul traffi-
co e la funzione informazioni sul traf-
fico è attiva

24
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 25

Di seguito vengono riportate le ope- 2) Per ricevere informazioni sul AVVERTENZA In alcuni Paesi esi-
razioni da eseguire per ciascuna delle traffico pur non ascoltando la radio: stono stazioni radio che, pur avendo
due condizioni precedentemente indi- la funzione TP attiva (sul display ap-
cate. – attivare la funzione TA, in modo pare la scritta “TP”), non trasmettono
che sul display appaia la scritta “TA”; informazioni sul traffico.
1) Se si desidera ricevere informa-
zioni sul traffico durante l’ascolto di un – sintonizzarsi su un’emittente abili- Se la radio sta funzionando nella ban-
CD, prima di inserire il CD sintoniz- tata a trasmettere informazioni sul da AM, selezionando la banda FM si
zarsi su un’emittente abilitata a tra- traffico in modo che sul display appaia sintonizza sull’ultima stazione ascol-
smettere informazioni sul traffico (TP) la scritta “TP”; tata. Se la stazione selezionata non in-
e attivare la funzione TA. Se, durante In questo modo se verranno tra- via informazioni sul traffico (scritta
l’ascolto del CD, da questa stazione smesse dalla stessa emittente infor- “TP” non presente sul display), inizia
verranno trasmesse informazioni sul mazioni sul traffico, queste verranno la ricerca automatica di una stazione
traffico, verrà temporaneamente ar- ascoltate ad un volume minimo pre- abilitata su cui la radio si sintonizzerà.

CONNECT NAV+
restata la riproduzione del CD che ri- fissato.
prenderà automaticamente dopo la fi- Se si varia il volume durante un no-
ne del messaggio. Una chiamata telefonica in ricezione tiziario sul traffico, il valore non viene
ha una priorità superiore rispetto al evidenziato sul display ed il nuovo va-
Se il lettore di CD è già in funzione messaggio sulle condizioni del traffico. lore viene mantenuto solo per il no-
e si desidera allo stesso tempo rice- tiziario in corso.
vere informazioni sul traffico, attivan-
do la funzione TA la radio si sintoniz-
za sull’ultima stazione ascoltata della
banda FM se gestiva il “TP” ” altrimenti
si attiva una ricerca automatica per
trovare una stazione che gestisce il
“TP”.

25
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 26

AF - RICERCA FREQUENZE – Nella modalità AF OFF l’autoradio FUNZIONE “FREQUENZA”


ALTERNATIVE non effettua la sintonizzazione auto-
matica della stazione più forte ed è ne- La funzione “Frequenza” permette di
Nell’ambito del sistema RDS l’auto- cessario ricercarla manualmente tra- selezionare la frequenza radio deside-
radio può funzionare con due diffe- mite i tasti di sintonia. rata tramite la rotazione in senso ora-
renti modalità: rio o in senso antiorario della mano-
Per attivare/disattivare la funzione pola 15-fig. 1.
– AF ON: ricerca attiva delle fre- premere brevemente uno dei tasti
quenze alternative; della pulsantiera 16-fig. 1 situati in Per attivare la funzione “Frequenza”
corrispondenza del pulsante grafico ruotare la manopola 15-fig. 1 per se-
– AF OFF: ricerca delle frequenze al- lezionare il pulsante grafico corrispon-
ternative disattivata. AF.
dente e quindi premere la stessa.
Quando il segnale della stazione RDS Quando la funzione AF è attivata,
sul display appare la sigla “AF” e la Per disattivare la funzione premere
sintonizzata si indebolisce, possono ve- nuovamente la manopola 15-fig. 1.
CONNECT NAV+

rificarsi due casi: scritta sul pulsante grafico relativo ri-


sulta annerita.
– Nella modalità AF ON il sistema
RDS attiva, con le trasmittenti abilita- Il nome RDS (se disponibile) rimane
te, la sintonia automatica della fre- visualizzato sul display.
quenza ottimale della stazione scelta e
pertanto l’autoradio sintonizza auto-
maticamente la stazione col segnale
più forte che trasmette lo stesso pro-
gramma. Durante il viaggio si potrà co-
sì continuare ad ascoltare la stazione
scelta senza dover modificare la fre-
quenza quando si cambia zona. Natu-
ralmente è necessario che la stazione
in ascolto sia ricevibile nella zona che
si sta attraversando.

26
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 27

FUNZIONE “Autostore” Durante la fase di memorizzazione Il comportamento dell’apparecchio


(MEMORIZZAZIONE automatica sul display viene visualiz- durante la fase attiva della funzione
AUTOMATICA DELLE zata la scritta “Autostore”. Autostore è il seguente:
STAZIONI) Sui tasti multifunzione da “1” a “6” – premendo uno dei tasti di prese-
Dopo aver selezionato la banda della pulsantiera 16-fig. 1, verranno lezione da “1” a “6” il processo di me-
AMAST o FMAST, per attivare la fun- memorizzate automaticamente le sta- morizzazione automatica viene inter-
zione Autostore (memorizzazione au- zioni. A memorizzazione avvenuta l’au- rotto e viene sintonizzata la stazione
tomatica delle stazioni) selezionare toradio si sintonizza automaticamen- memorizzata con tale tasto
mediante la manopola 15-fig. 1 il pul- te sulla prima stazione della banda
FMAST, corrispondente alla frequen- – cambiando la sorgente di ascolto
sante grafico “AUTOSTORE”, quindi (Radio, CD, CD-Changer) durante il
premere la stessa a conferma della se- za memorizzata sul tasto di presele-
zione “1” della pulsantiera 16-fig. 1. processo di memorizzazione automa-
lezione. tica, la funzione Autostore viene in-

CONNECT NAV+
Quando si attiva questa funzione, la Ogni stazione viene memorizzata una terrotta.
radio memorizza automaticamente le sola volta, tranne nel caso di program-
stazioni con il segnale più forte: mi regionali che in alcuni casi potreb-
bero essere memorizzati due volte.
– 6 stazioni FM nella banda FMAST
oppure
– 6 stazioni AM nella banda AMAST.

27
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 28

AVVERTENZA Può capitare tal- FUNZIONE “Preset Scan” FUNZIONE “Band Scan”
volta che la funzione Autostore non
riesca a trovare 6 stazioni dal segnale La funzione “Preset scan” attiva la La funzione “Band scan” attiva la
forte; in questo caso verranno me- scansione delle stazioni prememoriz- scansione delle stazioni nella banda di
morizzate solo le stazioni trovate. zate nella banda di frequenza selezio- frequenza selezionata. La frequenza di
nata. Ciascuna preselezione verrà ri- ogni stazione verrà visualizzata sul di-
AVVERTENZA Attivando la fun- prodotta per circa 10 secondi. splay per circa 10 secondi.
zione “Autostore” si cancellano le sta-
zioni precedentemente memorizzate Per attivare la funzione “Preset scan” Per attivare la funzione “Band scan”
nella banda FMAST o AMAST. selezionare mediante la manopola 15- selezionare mediante la manopola 15-
fig. 1 il pulsante grafico “Preset scan”, fig. 1 il pulsante grafico “Band scan”,
quindi premere la stessa a conferma quindi premere la stessa a conferma
della selezione. della selezione.
Durante la ricerca sul display appa- Durante la ricerca sul display appa-
CONNECT NAV+

rirà la stringa “Preset Scan”, all’inter- rirà la stringa “Band Scan”.


no delle finestre delle stazioni memo-
rizzate verrà evidenziata di volta in vol- Per interrompere la scansione pre-
ta la stazione in fase di ascolto e con- mere nuovamente la manopola 15-
temporaneamente verrà illuminato, fig. 1 facendo attenzione ad essere
nella parte inferiore della schermata, il posizionati sul pulsante grafico “Band
numero relativo al tasto in corrispon- Scan” oppure selezionare una stazio-
denza del quale è memorizzata la sta- ne già memorizzata.
zione.
Per interrompere la scansione pre-
mere nuovamente la manopola 15-
fig. 1, facendo attenzione ad essere
posizionati sul pulsante grafico “Pre-
set Scan” oppure selezionare una sta-
zione già memorizzata.

28
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 29

LOC/DX FUNZIONE “Radio setup” Selezionando e confermando “OK”,


(regolazione della sensibilità si ritorna alla videata precedente me-
Per attivare la funzione “Radio morizzando le regolazioni impostate.
del sintonizzatore) Setup” selezionare mediante la ma- Premendo il pulsante “ESC” 14-fig. 1
Questa funzione permette di modi- nopola 15-fig. 1 il pulsante grafico si ritorna alla videata precedente ri-
ficare la sensibilità della ricerca auto- “Radio Setup”, quindi premere la pristinando le regolazioni memorizza-
matica delle stazioni radio. Quando è stessa a conferma della selezione. Ta- te precedentemente.
impostata la sensibilità bassa “LOC” le funzione consente l’accesso ad una
vengono ricercate solo le emittenti finestra successiva per la regolazio-
ne delle impostazioni radio. All’inter- Mono/Stereo
con ottima ricezione; quando è impo-
stata la sensibilità alta “DX” vengono no di tale finestra non è consentito Per passare dalla funzione “Mono” a
invece ricercate tutte le emittenti. Per- cambiare la sorgente audio. Vengono quella “Stereo” o viceversa, selezio-
tanto, se ci si trova in una zona dove visualizzate le seguenti funzioni fig. 9: nare, mediante la rotazione della ma-
trasmettono numerose emittenti e si nopola 15-fig. 1, il pulsante grafico

CONNECT NAV+
– Mono/Stereo
vuole selezionare solo quelle con il se- “Mono/Stereo” quindi confermare
gnale più forte, impostare la sensibilità – PTY-Prg. Type premendo la stessa. Tale funzione è at-
bassa “LOC”. – RDS tivabile solo nella banda di frequenza
FM.
Per scegliere tra la sensibilità bassa o – Regional.
alta del sintonizzatore, premere ripe- Quando è attivata la ricezione ste-
tutamente il la manopola 15-fig. 1 do- reofonia sul display appare la scritta
po aver selezionato la funzione “STEREO”, mentre quando è disatti-
“LOC/DX” con la stessa. La sigla del- vata appare la scritta “MONO”.
la sensibilità impostata viene visualiz- Quando il segnale della stazione sin-
zata sul display: F0H4006i
tonizzata è debole, per migliorare la
– LOC = sensibilità bassa; qualità dell’ascolto, si consiglia di atti-
vare la funzione “MONO”.
– DX = sensibilità alta.

fig. 9
29
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 30

FUNZIONE “PTY-Prog. Type” AVVERTENZA Per attivare la fun- – CHILDREN


(SELEZIONE DI UN TIPO zione PTY è necessario essere nella – SOCIAL
DI PROGRAMMA) banda FM.
– RELIGION
La funzione PTY (Program Type), La lista dei programmi PTY è la se-
guente: – PHONE IN
quando presente, consente di dare la
precedenza all’ascolto di emittenti che – NONE – TRAVEL
trasmettono programmi classificati se- – LEISURE
condo il tipo di PTY. I programmi PTY – NEWS
possono riguardare messaggi di emer- – JAZZ
– AFFAIRS
genza o argomenti vari (es. musica, no- – COUNTRY
tiziari). Per accedere alla lista dei pro- – INFO
– NATIONAL
grammi PTY selezionare mediante la – SPORT
manopola 15-fig. 1 il pulsante grafico – OLDIES
CONNECT NAV+

“PTY-Prog.Type” e confermare pre- – EDUCATION


– FOLK
mendo la stessa; sul display appare la – DRAMA
videata con l’elenco dei programmi – DOCUMENTARY
– CULTURE
PTY e l’argomento dell’ultimo pro- – TEST
gramma PTY scelto (ad es. “NEWS”). – SCIENCE – ALARM.
Per scorrere la lista dei programmi – VARIED
PTY ruotare la manopola 15-fig. 1, Per cercare una stazione con questo
mentre per scegliere un tipo di pro- – POP programma seguire le istruzioni del pa-
gramma premere la stessa dopo aver- – ROCK ragrafo “Sintonia” descritto in pre-
lo selezionato. cedenza.
– EASY
Se non è disponibile alcuna stazione
– LIGHT con questo tipo di programma, viene
– CLASSIC riprodotta la stazione selezionata pre-
– OTHER cedentemente.
– WEATHER Per uscire dalla videata con la lista dei
programmi PTY selezionare un tipo di
– FINANCE programma, oppure “None” se non si
desidera impostare alcun programma.

30
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 31

FUNZIONE “RDS” Regional OK


La funzione “RDS” consente di atti- Tale funzione abilita o disabilita un Selezionando mediante la manopola
vare/disattivare l’indicazione di una servizio RDS regionale. 15-fig. 1 “OK” e confermando la se-
striscia RDS riportante il nome della lezione premendo la stessa, si ritorna
stazione sintonizzata. Per attivare/disattivare la funzione alla videata precedente memorizzan-
“Regional” premere la manopola 15- do le regolazioni impostate. Premen-
Per attivare/disattivare la funzione fig. 1 dopo aver selezionato la fun- do il pulsante “ESC” 14-fig. 1 si ri-
“RDS” ruotare la manopola 15-fig. zione “Regional” ruotando la mano- torna alla videata precedente ripristi-
1 per selezionare la funzione “RDS”, pola stessa. Tale funzione è attivabile nando le regolazioni memorizzate pre-
quindi premere la stessa. solo nella banda di frequenza FM. Sul cedentemente.
display viene visualizzata l’indicazione
Quando la funzione “RDS” è attiva-
ta sul display appare una striscia ri- – “DISABILITATO”
portante il nome della stazione sinto-

CONNECT NAV+
nizzata. oppure
– “ABILITATO”.

31
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 32

FUNZIONE “AUDIO SETUP” Le regolazioni disponibili sono le se- Selezionando e confermando “OK”,
(REGOLAZIONI AUDIO) guenti fig. 10: si ritorna alla videata precedente me-
morizzando le regolazioni impostate.
I parametri audio descritti in questo – Bass Premendo il pulsante “ESC” 14-fig. 1
paragrafo possono essere attivati e re- – Treble si ritorna alla videata precedente ri-
golati con tutte le sorgenti audio (Ra- pristinando le regolazioni memorizza-
dio, CD, CD-Changer). – Balance/Fader te precedentemente.
Selezionare tramite la manopola 15- – Loudness
fig. 1 la funzione “Audio setup” dal – Equalizzatore
menu principale di una delle sorgenti
audio e confermarla premendo la stes- – Reg. Autom. Vol.
sa. In questo modo si accede al Menù
di primo livello.
CONNECT NAV+

F0H4007i

fig. 10
32
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 33

Bass (regolazione dei toni bassi) Treble (regolazioni dei toni acuti) Balance/Fader
Procedere nel modo seguente: Procedere nel modo seguente: (distribuzione del suono)
– selezionare la funzione “Bass” ruo- – selezionare la funzione “Treble” La funzione “Balance/Fader” visualiz-
tando la manopola 15-fig. 1 e confer- ruotando la manopola 15-fig. 1 e con- za una rappresentazione schematica
mare la selezione premendo la stessa; fermare la selezione premendo la stes- della posizione degli altoparlanti nella
sa; vettura (sinistra/destra e anteriore/po-
– ruotare la manopola 15-fig. 1 ver- steriore). La distribuzione del suono
so destra per aumentare i bassi o ver- – ruotare la manopola 15-fig. 1 ver- viene rappresentata da un piccolo cur-
so sinistra per diminuirli. so destra per aumentare gli acuti o sore quadrato di colore rosso.
verso sinistra per diminuirli.
Al termine premere la manopola 15- Per regolare la distribuzione del suo-
fig. 1 per confermare l’impostazione Al termine premere la manopola no procedere nel modo seguente
e passare alla regolazione degli altri pa- 15-fig. 1 per confermare l’imposta- fig. 11:

CONNECT NAV+
rametri. zione e passare alla regolazione degli
altri parametri. – selezionare la funzione “Balance/Fa-
der” ruotando la manopola 15-fig. 1
e confermare la selezione premendo
la stessa; sul display apparirà la videa-
te di fig. 11;

F0H4011i

fig. 11
33
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 34

– ruotare la manopola 15-fig. 1 per Loudness Equalizzatore


selezionare la funzione “Balance”,
quindi premere la stessa; La funzione “Loudness” migliora il li- Questa funzione consente di sele-
vello del suono durante l’ascolto a bas- zionare, tra le impostazioni predefini-
– ruotare la manopola 15-fig. 1 per so volume, aumentando i toni bassi e te dell’equalizzatore, quella che più si
variare la distribuzione del suono nel- acuti. adatta al tipo di musica ascoltata.
l’abitacolo fra gli altoparlanti di destra
e di sinistra (spostamento del curso- Per attivare/disattivare la funzione se- Le impostazioni predefinite fig. 12
re sull’asse orizzontale), quindi pre- lezionarla tramite la manopola 15-fig. sono:
mere la manopola 15-fig. 1 per con- 1 quindi premere la stessa. La condi-
zione della funzione (inserita o disin- – PRESET = impostazione standard
fermare la regolazione.
serita) viene evidenziata sul display dal- – ROCK = impostazione per musica
Procedendo analogamente selezio- la scritta “SI” o “NO”. Rock
nare e confermare la funzione “Fader”
– JAZZ = impostazione per musica
CONNECT NAV+

per variare la distribuzione del suono


fra gli altoparlanti anteriori e posteriori Jazz
(spostamento del cursore sull’asse – CLASSIC = impostazione per mu-
verticale). sica classica
Al termine della regolazione selezio- – MANUAL = impostazioni perso-
nare “OK” con la manopola 15-fig. 1 nalizzate.
e premere la stessa per confermare
l’impostazione e ritornare alla videa-
ta precedente. Se si preme il pulsante
“ESC” 14-fig. 1 si ritorna alla videata F0H4009i
precedente riattivando le impostazio-
ni precedentemente memorizzate.

fig. 12
34
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 35

Per attivare l’impostazione scelta, Equaliz. manuale – ruotare ancora la manopola 15-fig.
procedere nel modo seguente: 1 per selezionare la banda di frequen-
Per modificare l’impostazione MA- za da regolare, quindi confermare pre-
– selezionare e confermare la fun- NUAL e personalizzare manualmen- mendo la stessa;
zione “Equalizzatore” ruotando la ma- te le 5 bande di frequenza dell’equa-
nopola 15-fig. 1 e premendo succes- lizzatore, procedere nel modo se- – effettuare la regolazione desidera-
sivamente la stessa; guente: ta ruotando la manopola 15-fig. 1,
quindi premere la stessa;
– ruotare ancora la manopola 15-fig. – selezionare la voce “Manual” me-
1 per selezionare l’impostazione scel- diante la manopola 15-fig. 1 e con- – dopo aver regolato tutte le bande
ta, quindi confermarla premendo la fermare premendo la stessa; sul display selezionare e confermare “OK” pre-
stessa. apparirà la videata di fig. 13; mendo la manopola 15-fig. 1 per tor-
nare alla videata precedente. Se si pre-
L’impostazione attiva dell’equalizza- me il tasto “ESC” 14-fig. 1 si ritorna
tore appare sul display.

CONNECT NAV+
alla videata precedente riattivando le
Variando l’impostazione degli acuti e impostazioni precedentemente me-
dei bassi (Treble/Bass) si disattiva l’e- morizzate.
qualizzatore; la finestra con le curve Quando è impostata qualsiasi rego-
predefinite dell’equalizzatore scompa- lazione personalizzata dell’equalizza-
re, mentre il pulsante grafico “Equa- tore, sul display appare la scritta “MA-
lizzatore” rimane attivo. NUAL” e l’impostazione degli acuti e
dei bassi (Treble/Bass) non sarà pos-
sibile.
F0H4010i

fig. 13
35
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 36

OK Reg. Autom. Vol. (variazione del Per attivare/disattivare la funzione,


volume con la velocità) procedere nel modo seguente:
Per attivare e memorizzare le impo-
stazioni effettuate, selezionare “OK” La funzione “Reg. Autom. Vol.” con- – selezionare con la manopola 15-
mediante la rotazione della manopola sente di adeguare automaticamente il fig. 1 la funzione “Reg. Autom. Vol.”
15-fig. 1 quindi premere la stessa. livello del volume dell’autoradio alla e confermare premendo la stessa;
velocità della vettura, aumentandolo – ruotare ancora la manopola 15-fig.
all’aumentare della velocità per man- 1 per selezionare una delle imposta-
tenere corretto il rapporto con il li- zioni o disattivare la funzione, quindi
vello di rumorosità all’interno dell’a- premere la manopola 15-fig. 1.
bitacolo.
Sul display appare lo stato attuale del-
I livelli di regolazione disponibili sono: la funzione.
– OFF (funzione disattivata)
CONNECT NAV+

– 1 (livello di regolazione minima) OK


–2 Per attivare e memorizzare le impo-
stazioni effettuate, selezionare “OK”
–3 mediante la rotazione della manopola
15-fig. 1 quindi premere la stessa.
–4
–5
–6
– 7 (livello di regolazione massima).

36
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 37

MODALITÀ CD Nella parte inferiore della videata so- Sulla videata principale vengono inol-
no riportate le funzioni che vengono tre visualizzate le seguenti indicazioni
AVVERTENZA Non utilizzare attivate premendo i corrispondenti ta- fig. 14:
supporti CD Audio o CD MP3 for- sti multifunzione 17-fig. 1 sul fronta-
mato 8 cm neppure mediante adatta- lino: – indicazione della sorgente audio
tore specifico; l’utilizzo di questo for- (CD);
mato danneggia il sistema. – FM consente di cambiare la sor-
gente audio azionando ciclicamente le – nome del CD, solo nel caso in cui
Selezionando la sorgente CD, com- bande di frequenza disponibili FM1, il CD sia stato “nominato”;
pare una finestra all’interno della qua- FM2, FM3, FMAST, FM1…. – scritta TA se è stata abilitata la fun-
le vengono visualizzate le seguenti fun- zione TA (annunci sul traffico);
zioni fig. 14: – AM consente di cambiare la sor-
gente audio azionando ciclicamente le – numero del brano in fase di ripro-
– Shuffle bande di frequenza disponibili MW, duzione;

CONNECT NAV+
LW, AMAST, MW…
– Prog – stato attuale della sorgente CD (ri-
– CD attiva la sorgente CD produzione, pausa, arresto);
– Scan
– CDC attiva il CD Changer – tempo di riproduzione;
– Compression
– RPT abilita la funzione Repeat: Re- – elenco dei successivi 9 brani che
– CD setup peat one (ripetizione di un solo bra- devono essere riprodotti; qualora il
– Audio setup. no musicale)/Repeat all (ripetizione di numero dei brani ancora da ascoltare
tutti i brani musicali)/No Repeat (di- sia superiore a 9 compare al fondo del-
sabilita la funzione di ripetizione bra- la stringa il simbolo “§”; con la fun-
F0H4012i
no) zione Shuffle attiva, corrispondente ad
6 – TA attivazione/disattivazione infor- una riproduzione secondo una se-
mazioni sul traffico quenza casuale, compaiono i primi 9
Shuffle
brani della sequenza numerica con cui
Prog

Scan
verrà riprodotto il CD.
Compression

CD setup

Audio setup

fig. 14
37
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 38

Se il CD non è inserito, non è leggi- FUNZIONE “Shuffle” FUNZIONE “Prog”


bile o non è un CD audio, sul display (RIPRODUZIONE CASUALE)
appare la scritta “No CD” o “No CD- La funzione “Prog” selezionabile solo
DA” inoltre tutti i pulsanti grafici re- La funzione “Shuffle” si attiva/disat- in stato di STOP del CD o CDC si at-
lativi alle funzioni CD/CDC sono di- tiva ruotando la manopola 15-fig. 1 tiva/disattiva ruotando la manopola 15-
sattivati. e premendo la stessa dopo aver sele- fig. 1 e premendo la stessa dopo aver
zionato la funzione stessa. selezionato la funzione stessa.
Per ascoltare il brano precedente o
successivo del CD premere rispetti- Quando la funzione Shuffle è attiva- Questa funzione abilita/disabilita la ri-
vamente i tasti “¯¯ ” 5-fig. 1 o “˙˙” ta sul display appare la scritta “SHUF- produzione dei brani secondo una se-
6-fig. 1. FLE” e a fianco del relativo pulsante quenza programmata in precedenza
grafico appare il simbolo “✓”. (vedere funzioni “CD setup”).
Per interrompere la riproduzione del
CD premere a lungo il pulsante “˙/II” Con questa funzione attivata, i bra- Il pulsante grafico “Prog” viene disa-
ni del CD vengono riprodotti in or- bilitato se non è stato programmato
CONNECT NAV+

9-fig. 1. Per mettere in pausa il CD


premere brevemente il pulsante “˙/II” dine casuale. Per disattivare la fun- alcun elenco.
9-fig. 1. Per riprendere la riproduzio- zione premere nuovamente la mano- Nel caso in cui sia stato program-
ne del CD premere di nuovo breve- pola15-fig. 1. mato un elenco e sia stata scelta la ri-
mente il pulsante “˙/II” 9-fig. 1. produzione secondo quanto pro-
Per estrarre il CD dalla sede 7-fig. 1 grammato, a fianco del pulsante grafi-
premere il tasto 8-fig. 1. co compare il simbolo “✓”.

38
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 39

FUNZIONE “Scan” FUNZIONE “Compression” Time mode


(RIPRODUZIONE BREVE)
Funzione che attiva una compressio- La funzione “Time mode” definisce
La funzione “Scan” si attiva/disattiva ne della dinamica di uscita del suono l’informazione sul tempo di scansione
selezionando il relativo pulsante gra- durante la riproduzione del CD in vet- del CD che viene visualizzato sul di-
fico mediante la manopola 15-fig. 1 tura. splay:
e premendo la stessa.
L’attivazione/disattivazione della fun- – TRACK ELAPSED TIME (tempo tra-
Quando si attiva questa funzione, tut- zione avviene selezionando il pulsan- scorso dall’inizio del brano)
ti i brani del CD vengono riprodotti te grafico “Compression” mediante la
per circa 10 secondi nella sequenza ef- manopola 15-fig. 1 e premendo la – TOTAL ELAPSED TIME (tempo totale
fettiva presente sul CD. stessa. trascorso dall’inizio del CD)

Per disattivare la funzione premere Con la funzione “Compression” at- – TOTAL REMAINING TIME (tempo tota-
nuovamente la manopola 15-fig. 1. tiva, a fianco del pulsante grafico com- le mancante alla fine del CD)

CONNECT NAV+
pare il simbolo “✓”. Per memorizzare l’opzione scelta, se-
lezionare con la manopola 15-fig. 1
FUNZIONE “CD setup” il pulsante grafico “OK” e premere la
stessa.
Selezionando mediante la manopola
15-fig. 1 il pulsante grafico “CD se-
tup” e premendo la stessa si accede
al menu delle funzioni del CD fig. 17:
– Time mode
– Prog CD F0H4013i

– CD name
– OK.

fig. 17
39
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 40

Prog CD Seleziona Cancella


Selezionando mediante la manopola Il pulsante grafico “Seleziona” con- Il pulsante grafico “Cancella” con-
15-fig. 1 il pulsante grafico “Prog CD” sente di definire la sequenza di ripro- sente di cancellare l’ultima traccia in-
e premendo la stessa 15-fig. 1 si ac- duzione dei brani di un CD. Per atti- serita durante la fase di memorizza-
cede al menu delle funzioni Prog CD vare la funzione, selezionare il corri- zione.
fig. 18: spondente pulsante grafico ruotando
la manopola 15-fig. 1 e premendo la Il pulsante grafico è disabilitato nel ca-
– Seleziona stessa; si accede così ad una casella ri- so in cui la sequenza grafica sia anco-
portante una sequenza numerica. Ruo- ra vuota.
– Cancella
tare la manopola 15-fig. 1 per sele- Per attivare la funzione, selezionare
– Cancella tutto zionare il numero desiderato corri- il pulsante grafico “Cancella” ruotan-
– OK. spondente al primo brano del CD che do la manopola 15-fig. 1 e premen-
si intende ascoltare, quindi conferma- do la stessa.
CONNECT NAV+

Il pulsante grafico è disabilitato in fa- re la selezione premendo la manopo-


se di riproduzione del CD indipen- la 15-fig. 1. Procedere analogamente Cancella tutto
dentemente che sia stata attivata/di- per la programmazione della sequen-
sattivata la funzione “Prog”; una volta Il pulsante grafico “Cancella tutto”
za dei rimanenti brani del CD quindi consente di cancellare l’intera se-
arrestata la riproduzione il pulsante premere il pulsante “ESC” 14-fig. 1
grafico ritorna attivo. quenza di riproduzione memorizzata.
per uscire dalla lista brani.
Il pulsante grafico è disabilitato nel ca-
Per memorizzare la sequenza scel- so in cui la sequenza grafica sia anco-
ta, selezionare con la manopola 15-fig. ra vuota.
1 il pulsante grafico “OK” e premere
F0H4014i la stessa. Per attivare la funzione, selezionare
il pulsante grafico “Cancella tutto”
ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre-
mendo la stessa.
OK
Per confermare le opzioni scelte se-
lezionare il pulsante grafico “OK” me-
diante la manopola 15-fig. 1 e pre-
mere la stessa.
fig. 18
40
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 41

Durante tutte le operazioni disponi- Nome Una volta confermato il nome del
bili all’interno della funzione “Prog CD si ritorna automaticamente alla fi-
CD” i pulsanti 5, 6 e 9-fig. 1 sono di- Selezionare mediante la manopola nestra video precedente.
sabilitati. 15-fig. 1 il pulsante grafico “Nome” e
confermare la selezione premendo la Il nome del CD viene automatica-
stessa, si ha accesso ad una videata ri- mente abbinato al numero delle trac-
CD name portante una sequenza alfanumerica ce del CD e alla durata totale del CD.
Questa funzione può essere selezio- fig. 20 da impiegare per comporre il
nata solo se è inserito un CD. nome del CD inserito nel lettore. Pro- Prog CD
cedere come segue:
Se il CD possiede già un nome, que- Selezionando il pulsante grafico “Prog
st’ultimo apparirà sul display. – selezionare la prima lettera ruo- CD” mediante la manopola 15-fig. 1
tando la manopola 15-fig. 1; e con- e premendo la stessa si accede ad un
La funzione “CD name” consente di fermare la lettera selezionata premendo menu analogo a quello illustrato in fig.
nominare fino ad un massimo di 10

CONNECT NAV+
la stessa; 18 con la possibilità di abbinare un no-
CD con un nome di lunghezza massi- me ad una sequenza di riproduzione
ma di 20 caratteri. – procedere analogamente per la
composizione dell’intero nome; prestabilita.
Selezionando la funzione “CD name” Procedere in modo analogo a quan-
ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre- – confermare il nome del CD sele-
zionando e premendo il pulsante gra- to riportato in precedenza.
mendo la stessa si ha accesso ad un
Menù successivo fig. 19: fico “OK”. Il pulsante grafico è disabilitato in fa-
se di riproduzione del CD indipen-
– Nome
– Prog CD
F0H4015i F0H4016i
– Cancella
– Cancella nome
– OK.

fig. 19 fig. 20
41
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 42

dentemente che sia stata attivata/di- AVVERTENZA Nel caso la me- MODALITÀ CD-CHANGER
sattivata la funzione “Prog”; una volta moria disponibile sia insufficiente, sul (se installato)
arrestata la riproduzione il pulsante display appare la segnalazione “AT-
grafico ritorna attivo. TENZIONE, AGENDA CD PIENA”; AVVERTENZA Non utilizzare
occorre cancellare alcuni nomi dei CD supporti CD Audio o CD MP3 for-
Cancella memorizzati in precedenza. mato 8 cm neppure mediante adatta-
tore specifico; l’utilizzo di questo for-
Il pulsante grafico “Cancella” con- FUNZIONE “AUDIO SETUP” mato danneggia il sistema.
sente di cancellare il nome attribuito
ad uno specifico CD. (REGOLAZIONI AUDIO) Il CD-CHANGER non è in grado di
Per accedere al menu delle regola- riprodurre CD MP3.
Per attivare la funzione, selezionare Se è installato il lettore multiplo di
il pulsante grafico “Cancella” ruotan- zioni audio durante l’ascolto di un CD,
selezionare il pulsante grafico “Audio CD, selezionando la sorgente CDC
do la manopola 15-fig. 1 e premen- (CD-Changer), vengono visualizzate le
setup” ruotando la manopola 15-fig.
CONNECT NAV+

do la stessa. seguenti funzioni fig. 21:


1 e confermare la selezione premen-
do la stessa. – Shuffle
Cancella nome
Per la descrizione delle varie funzio- – Prog
Il pulsante grafico “Cancella nome” ni disponibili nel menu, vedere il pa-
consente di cancellare il nome attri- – Scan
ragrafo corrispondente del capitolo – Compression
buito ad una sequenza di riproduzio- “MODALITÀ RADIO”
ne memorizzata in precedenza. – CDC setup
Per attivare la funzione, selezionare – Audio setup.
il pulsante grafico “Cancella nome”
F0H4017i
ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre-
mendo la stessa. 6

OK
Per confermare le impostazioni se-
lezionare il pulsante grafico “OK” me-
diante la manopola 15-fig. 1 e pre-
mere la stessa; in tal modo viene me-
morizzato il nome e la sequenza ab-
binata. fig. 21
42
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 43

Il sistema CONNECT Nav+ è in gra- – RPT abilita la funzione Repeat: Re- – stato attuale della sorgente CDC
do di comandare 10 CD. peat one (ripetizione di un solo bra- (riproduzione, pausa, arresto);
no muisicale) / Repeat CD (ripetizio- – tempo di riproduzione;
Nella parte inferiore della videata so- ne di tutti i brani del CD in ascolto) /
no riportate le funzioni che vengono Repeat all (ripetizione di tutti i brani – elenco dei successivi 9 brani pre-
attivate premendo i corrispondenti ta- dei CD contenuti nel CD-Changer) / senti nel CD in ascolto che devono es-
sti multifunzione 16-fig. 1 sul sistema No Repeat (disabilita la funzione di ri- sere riprodotti; qualora il numero dei
CONNECT Nav+: petizione brano). brani sia superiore a 9 compare al fon-
– FM consente di cambiare la sor- Sulla videata principale vengono inol- do della stringa il simbolo “§”; con
gente audio azionando ciclicamente le tre visualizzate le seguenti indicazioni la funzione Shuffle attiva, corrispon-
bande di frequenza disponibili FM1, fig. 22: dente ad una riproduzione secondo
FM2, FM3, FMAST, FM1…. una sequenza casuale, compare la se-
– Numero del CD in ascolto; quenza numerica con cui verrà ripro-
– AM consente di cambiare la sor-

CONNECT NAV+
– nome del CD, solo nel caso in cui dotto il CD.
gente audio azionando ciclicamente le
bande di frequenza disponibili MW, il CD sia stato nominato; Selezionando il CD-Changer, la ri-
LW, AMAST, MW… – scritta TA se è stata abilitata la fun- produzione inizia dall’ultimo CD ascol-
zione TA-Traff. Ann (annunci sul traf- tato precedentemente o dal primo CD
– CD attiva la sorgente CD fico); successivo all’ultimo ascoltato (se que-
– CDC attiva il CD Changer sto è stato estratto) presente nel ca-
– numero del brano in fase di ripro- ricatore. Per cambiare il CD in ascol-
– 1 …10 aziona il corrispondente duzione; to usare i tasti della pulsantiera 16-
CD all’interno del lettore multiplo (so- fig. 1 posti in corrispondenza delle in-
no attivi i pulsanti dei soli CD effetti- dicazioni 1….5. Per ascoltare il brano
vamente presenti all’interno del letto- F0H4017i
precedente o successivo del CD in
re) 6
ascolto premere rispettivamente i pul-
– >> o << consente di visualizzare santi “¯¯” 5-fig. 1 o “˙˙” 6-fig. 1.
come pulsanti grafici l’elenco dei 5 CD Se il CD selezionato non è disponi-
successivi o precedenti presenti nel bile nel caricatore, il relativo pulsante
lettore multiplo. di attivazione non è abilitato.

fig. 22
43
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 44

Per arrestare la riproduzione del CD – In una situazione di “Arresto CD” FUNZIONE “Shuffle”
premere brevemente il pulsante “˙/II” o di “Pausa CD”, se vengono rimossi (RIPRODUZIONE CASUALE)
9-fig. 1. Per riprendere la riproduzio- tutti i CD contenuti nel CD-Changer,
ne del CD premere di nuovo breve- la riproduzione non riprenderà e com- La funzione “Shuffle” si attiva/disat-
mente il pulsante “˙/II” 9-fig. 1. Per parirà sul display la scritta “NO CD”. tiva ruotando la manopola 15-fig. 1
mettere in pausa il CD premere a lun- e premendo la stessa dopo aver sele-
go il pulsante “˙/II” 9-fig. 1; premere zionato la funzione stessa.
(*) Viene considerato come CD di default, il
brevemente lo stesso per riprendere primo CD disponibile (in ordine numerico cre- Per la descrizione della funzione ve-
la riproduzione del brano esattamen- scente) dopo quello riprodotto in precedenza. dere il relativo paragrafo nel capitolo
te dal punto in cui è stato interrotto. “MODALITÀ CD”.
– In una situazione di “Arresto CD”
o di “Pausa CD”, se viene rimosso (an-
che solo temporaneamente) il CD in
CONNECT NAV+

ascolto dal CD- Changer la riprodu-


zione riprenderà dalla prima traccia del
CD di default (*).

44
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 45

FUNZIONE “Prog” FUNZIONE “Scan” FUNZIONE “CDC setup”


La funzione “Prog” si attiva/disattiva (RIPRODUZIONE BREVE) Selezionando mediante la manopola
ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre- La funzione “Scan” si attiva/disattiva 15-fig. 1 il pulsante grafico “CDC se-
mendo la stessa dopo aver selezionato selezionando il relativo pulsante gra- tup” e premendo la stessa si accede al
la funzione stessa. fico mediante la manopola 15-fig. 1 menu delle funzioni del CDC fig. 23:
Questa funzione abilita/disabilita la ri- e premendo la stessa. – Prog CD
produzione dei brani secondo una se- Quando si attiva questa funzione, tut-
quenza programmata in precedenza ti i brani del CD in ascolto, vengono – CD name
(vedere funzioni “CDC setup”). riprodotti per circa 10 secondi nella – OK.
Il pulsante grafico “Prog” viene disa- sequenza effettiva presente sul CD.
bilitato se non è stato programmato Per disattivare la funzione premere
alcun elenco (vedere funzioni “CDC nuovamente la manopola 15-fig. 1 fa-

CONNECT NAV+
SETUP”). cendo attenzione a selezionare il pul-
Nel caso in cui sia stato program- sante grafico “Scan”
mato un elenco e sia stata scelta la ri- FUNZIONE “Compression”
produzione secondo quanto pro-
grammato, a fianco del pulsante grafi- Funzione che comprime la dinamica
co compare il simbolo “✓”. di uscita del suono durante la ripro-
duzione del CD in vettura.
L’attivazione/disattivazione della fun-
zione avviene selezionando il pulsan-
F0H4018i
te grafico “Compression” mediante la
manopola 15-fig. 1 e premendo la
stessa.
Con la funzione “Compression” at-
tiva, a fianco del pulsante grafico com-
pare il simbolo “✓”.

fig. 23
45
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 46

Prog CD Seleziona Cancella


Selezionando mediante la manopola Il pulsante grafico “Seleziona” con- Il pulsante grafico “Cancella” con-
15-fig. 1 il pulsante grafico “Prog CD” sente di definire la sequenza di ripro- sente di cancellare l’ultima traccia in-
e premendo la stessa si accede al me- duzione dei brani del CD seleziona- serita durante la fase di memorizza-
nu delle funzioni Prog CDC fig. 24: to. Per attivare la funzione, seleziona- zione.
re il corrispondente pulsante grafico
– Seleziona ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre- Il pulsante grafico è disabilitato nel ca-
mendo la stessa; si accede così ad una so in cui la sequenza grafica sia anco-
– Cancella ra vuota.
casella riportante una sequenza nu-
– Cancella tutto merica. Ruotare la manopola 15- Per attivare la funzione, selezionare
– OK. fig. 1 per selezionare il numero desi- il pulsante grafico “Cancella” ruotan-
derato corrispondente al primo bra- do la manopola 15-fig. 1 e premen-
Il pulsante grafico è disabilitato in fa- no del CD che si intende ascoltare, do la stessa.
CONNECT NAV+

se di riproduzione del CD indipen- quindi confermare la selezione pre-


dentemente che sia stata attivata/di- mendo la manopola 15-fig. 1. Proce-
sattivata la funzione “Prog”; una volta Cancella tutto
dere analogamente per la program-
arrestata la riproduzione il pulsante mazione della sequenza dei rimanenti Il pulsante grafico “Cancella tutto”
grafico ritorna attivo. brani del CD. consente di cancellare l’intera se-
quenza di riproduzione memorizzata.
Premere il tasto “ESC” 14-fig. 1 per
uscire. Il pulsante grafico è disabilitato nel ca-
so in cui la sequenza grafica sia anco-
Per memorizzare la sequenza scel- ra vuota.
ta, selezionare con la manopola 15-
F0H4019i
fig. 1 il pulsante grafico “OK” e pre- Per attivare la funzione, selezionare
mere la stessa. il pulsante grafico “Cancella tutto”
ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre-
mendo la stessa.

fig. 24
46
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 47

OK FUNZIONE “AUDIO SETUP” MODALITÀ MP3


Per confermare le opzioni scelte se- (REGOLAZIONI AUDIO)
Il sistema CONNECT Nav+ è in gra-
lezionare il pulsante grafico “OK” me- Per accedere al menu delle regola- do di riconoscere il tipo di CD inserito.
diante la manopola 15-fig. 1 e pre- zioni audio durante l’ascolto di un CD, Durante la fase di riconoscimento sul
mere la stessa. selezionare il pulsante grafico “Audio display appare la dicitura “Lettura CD
Durante tutte le operazioni disponi- setup” ruotando la manopola 15- in corso...”. Se il CD inserito è un MP3
bili all’interno della funzione “Prog fig. 1 e confermare la selezione pre- viene attivato uno specifico comando.
CDC” i pulsanti 5, 6 e 9-fig. 1 sono mendo la stessa.
AVVERTENZA Non utilizzare
disabilitati. Per la descrizione delle varie funzio- supporti CD Audio o CD MP3 for-
Rimuovendo i CD dal lettore multi- ni disponibili nel menu, vedere il pa- mato 8 cm neppure mediante adatta-
plo o variando la sequenza di uno qual- ragrafo corrispondente del capitolo tore specifico; l’utilizzo di questo for-
siasi dei CD, è necessario effettuare “MODALITÀ RADIO”. mato danneggia il sistema.

CONNECT NAV+
una nuova operazione di programma- AVVERTENZA Il sistema CON-
zione della sequenza di riproduzione. NECT Nav+ struttura i files presenti
all’interno del CD MP3 per cartelle,
CD name creando degli elenchi sequenziali di
Questa funzione può essere selezio- tutte le cartelle che contengono bra-
nata solo se è inserito almeno un CD ni MP3 (fino ad un massimo di quattro
all’interno del lettore multiplo. livelli di cartelle/subdirectories). I no-
mi delle cartelle e dei files non devo-
Se il CD possiede già un nome, que- no superare i 31 caratteri.
st’ultimo apparirà sul display.
I nomi dei brani MP3 non devono
La funzione “CD name” consente di contenere i seguenti caratteri: spazi, ’
nominare fino ad un massimo di 10 (apostrofi), ( e ) (aperta e chiusa pa-
CD con un nome avente lunghezza rentesi). Durante la creazione di un
massima di 20 caratteri. CD MP3 assicurarsi che i nomi dei fi-
Per la descrizione della funzione fare les non contengano questi caratteri; in
riferimento a quanto precedentemen- caso contrario il CONNECT Nav+
te descritto per la “Modalità CD”. non sarà in grado di riprodurre i bra-
ni interessati.

47
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 48

Dato che un CD MP3 potrebbe con- simo di 10 elenchi di riproduzione; una – le frequenze di campionamento ri-
tenere molti files MP3, viene imposto volta raggiunto il numero massimo (al- producibili sono: 44.1 kHz, stereo (da
un limite massimo di 999 brani musi- l’inserimento dell’undicesimo CD 96 a 320 kbit/s) – 22.05 kHz, mono o
cali. Se l’utente inserisce un CD MP3 MP3) verrà sovrascritto l’elenco più stereo (da 32 a 80 kbit/s);
che contiene più di 999 brani (files), il vecchio; sul display compare la se- – è possibile la riproduzione di bra-
sistema considera solo i primi 999 fi- guente segnalazione: “Sono già state ni con bit-rate variabile;
les e sul dispay compare per circa 7 se- memorizzate 10 Playlist, si vuole so- – compatibilità con CD multi sessio-
condi la seguente indicazione fig. 25 vrascrivere la più vecchia?”. ne, in questo caso viene letta solo la
“Attenzione, solo i primi 999 brani del prima sessione;
CD MP3 inserito verranno gestiti dal Nel momento in cui viene inserito un
sistema”; per interrompere anticipa- CD MP3, il sistema CONNECT Nav+ – compatibilità di lettura con CD-
tamente il messaggio premere la ma- verifica la presenza o meno di un elen- RW;
nopola 15-fig. 1 o il pulsante “ESC” co di riproduzione dei brani abbinato – i CD MP3 devono essere creati
a quel CD. con il formato ISO 9660;
CONNECT NAV+

14-fig. 1.
Per ogni CD MP3 è possibile creare Se esiste già un elenco inizia auto- – incompatibilità con il formato
un solo elenco di riproduzione dei bra- maticamente la riproduzione secondo ID3TAG-2;
ni (Playlist); la creazione di un secon- la sequenza stabilita. Se non esiste un – incompatibilità per CD scritti con
do elenco va a sovrascrivere automa- elenco abbinato al CD MP3 inserito la packet writing (DirectCDTM o INCDTM);
ticamente l’elenco precedente. riproduzione parte dal primo files pre- – non è possibile riprodurre dei fi-
sente sul CD. les in formato WMATM o Atrac3TM ri-
Il sistema CONNECT Nav+ con- nominati con estensione .mp3.
sente di memorizzare fino ad un mas- Se un brano del CD MP3 non è sta-
to campionato con la frequenza cor-
F0H4020i
retta, la riproduzione viene immedia- F0H4021i

6
tamente arrestata e sul display com- 6
pare la seguente segnalazione. “Il bra-
no corrente è stato campionato con
un formato non compatibile con il di-
spositivo di lettura e non può essere
letto dal sistema” fig. 26.
AVVERTENZA Caratteristiche e
condizioni di funzionamento per la ri-
produzione di files MP3:
fig. 25 fig. 26
48
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 49

ELEMENTI DELLA VIDEATA Nella parte inferiore della videata so- Sulla videata principale vengono inol-
PRINCIPALE E FUNZIONI no riportate le funzioni che vengono tre visualizzate le seguenti indicazioni:
attivate premendo i corrispondenti ta-
La videata principale riporta le se- sti multifunzione 16-fig. 1 sul sistema – indicazione della sorgente audio
guenti funzioni fig. 27: CONNECT Nav+: (MP3);
– Selezione Diretta – FM consente di cambiare la sor- – nome del file o del brano musicale
gente audio azionando ciclicamente le (se presenti);
– Definizione Playlist
bande di frequenza disponibili FM1, – autore;
– Playlist FM2, FM3, FMAST, FM1….
– scritta SHUFFLE, REPEAT… se è
– Compression – AM consente di cambiare la sor- stata abilitata la relativa funzione;
– Scan gente audio azionando ciclicamente le
bande di frequenza disponibili LW, – numero del brano in fase di ripro-
– Shuffle duzione;

CONNECT NAV+
MW, AMAST, MW…
– Audio setup. – CD attiva la sorgente CD – stato attuale della sorgente CD
MP3 (riproduzione, pausa, arresto);
– CDC attiva il CD Changer
– tempo di riproduzione;
– RPT abilita le funzione Repeat: Re-
peat one (ripetizione di un solo bra- – elenco corrispondente al numero
no musicale)/Repeat all (ripetizione di di brani disponibili.
tutti i brani musicali)/Repeat off (disa-
bilita la funzione di ripetizione brano)
F0H4022i
– TA attivazione/disattivazione infor-
6 mazioni sul traffico.
Selezione Diretta

Definizione Playlist

Playlist

Compression

Scan

Shuffle

Audio setup

fig. 27
49
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 50

Per interrompere la riproduzione del FUNZIONE FUNZIONE “Playlist”


CD MP3 premere brevemente il pul- “Definizione Playlist”
sante “˙/II” 9-fig. 1. Per riprendere Per attivare/disattivare la funzione
la riproduzione del CD MP3 preme- La funzione “Definizione playlist” ge- “Playlist” che consente o meno la ri-
re di nuovo brevemente il pulsante stisce la definizione di una sequenza di produzione dell’elenco di brani pro-
“˙/II” 9-fig. 1. Per mettere in pausa il riproduzione dei brani presenti all’in- grammati in precedenza dall’utente,
CD MP3 premere a lungo il pulsante terno di un CD MP3 (fino ad un mas- selezionare il relativo pulsante grafi-
“˙/II” 9-fig. 1. I comandi di “stop” e simo di 100 brani). Le finestre dedi- co mediante la manopola 15-fig. 1 e
“pausa” arrestano la riproduzione del cate consentono la scelta dei brani, premere la stessa per confermare la
brano mantenendo la videata princi- l’aggiunta o la cancellazione. È possibi- selezione.
pale attiva, riportante le indicazioni sul- le aggiungere un singolo brano o un’in- Quando la funzione “Playlist” è atti-
l’ultima canzone riprodotta. tera serie. Questa funzione è descrit- vata, a fianco del relativo pulsante gra-
ta nel dettaglio in un paragrafo speci- fico appare il simbolo “✓”.
Per estrarre il CD MP3 dalla sede 7- fico riportato in seguito.
CONNECT NAV+

fig. 1 premere il tasto 8-fig. 1. Inserendo un CD MP3 al quale era


Il pulsante grafico “Definizione play- stata abbinata una playlist, viene auto-
list” viene disabilitato durante la ri- maticamente abilitata la funzione “Play-
FUNZIONE produzione di un CD MP3, mentre ri-
“Selezione Diretta” list” e a fianco del pulsante grafico
torna attivo quando si arresta la ri- compare il simbolo “✓”; analogamen-
La funzione “Selezione Diretta” per- produzione del CD stesso. te se non era stata abbinata una play-
mette di entrare nella modalità di se- list, la funzione viene automaticamen-
lezione rapida delle tracce. te disabilitata ed il simbolo “✓” a fian-
Ruotando la manopola 15-fig. 1 è co del pulsante grafico scompare.
possibile scorrere i numeri delle po- Il pulsante grafico è inoltre disabilita-
sizioni equivalenti a ciascuna traccia e to in fase di riproduzione del CD MP3,
confermando premendo la manopola indipendentemente che sia stata atti-
stessa è possibile dare inizio alla ri- vata/disattivata la funzione “Playlist”;
produzione. una volta arrestata la riproduzione il
pulsante grafico ritorna attivo.

50
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 51

FUNZIONE “Compression” Per disattivare la funzione premere FUNZIONE “Audio setup”


nuovamente la manopola 15-fig. 1 fa- (REGOLAZIONI AUDIO)
Funzione che ottimizza la qualità del cendo attenzione a selezionare il pul-
suono durante la riproduzione del CD sante grafico “Scan”. Per accedere al menu delle regola-
MP3 in vettura. zioni audio durante l’ascolto di un CD
L’attivazione/disattivazione della fun- MP3, selezionare il pulsante grafico
FUNZIONE “Shuffle” “Setup” ruotando la manopola 15-
zione avviene selezionando il pulsan- (RIPRODUZIONE CASUALE)
te grafico “Compression” mediante la fig. 1 e confermare la selezione pre-
manopola 15-fig. 1 e premendo la La funzione “Shuffle” si attiva/disat- mendo la stessa.
stessa. tiva ruotando la manopola 15-fig. 1 Per la descrizione delle varie funzio-
e premendo la stessa dopo aver sele- ni disponibili nel menu, vedere il pa-
Con la funzione “Compression” at- zionato la funzione stessa.
tiva, a fianco del pulsante grafico com- ragrafo corrispondente del capitolo
pare il simbolo “✓”. Quando la funzione Shuffle è attiva- “MODALITÀ RADIO”.

CONNECT NAV+
ta sul display appare la scritta “SHUF-
FUNZIONE “Scan” FLE”.
(RIPRODUZIONE BREVE) Con questa funzione attivata, i brani
del CD MP3 vengono riprodotti in or-
La funzione “Scan” si attiva/disattiva dine casuale oppure viene riprodotto
selezionando il relativo pulsante gra- in ordine casuale il contenuto dell’e-
fico mediante la manopola 15-fig. 1 lenco di una playlist predefinita (in fun-
e premendo la stessa. zione del comando di abilitazione/di-
Quando si attiva questa funzione, cia- sabilitazione “Playlist”).
scun brano del CD MP3 viene ripro- Per disattivare la funzione premere
dotto per circa 10 secondi nella se- nuovamente la manopola 15-fig. 1 fa-
quenza effettiva presente sul CD MP3 cendo attenzione a selezionare il pul-
oppure viene riprodotto il contenuto sante grafico “Shuffle”.
dell’elenco presente in una playlist pre-
definita (in funzione del comando di
abilitazione/disabilitazione “Playlist”).

51
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 52

RIPRODUZIONE – tempo di riproduzione; I pulsanti grafici posti sul lato destro


DELLA PLAYLIST della videata sono tutti attivi, tranne
– elenco corrispondente al numero “Definizione playlist” e “Playlist” nel-
Inserendo un CD MP3, al quale era di brani disponibili; le condizioni “Play” e “Pause” fig. 28
stata abbinata in precedenza una play- – scritta SHUFFLE, REPEAT… se è e 30; per attivare queste ultime due
list, all’interno del lettore, inizia auto- stata abilitata la relativa funzione. funzioni è necessario arrestare la ri-
maticamente la riproduzione in fun- produzione del CD MP3 (“Stop”)
zione della sequenza predefinita. fig. 31.
Sulla videata principale sono disponi- Durante la riproduzione del CD MP3
bili le seguenti indicazioni: i pulsanti “¯¯ ” 5-fig. 1 e “˙˙”
– indicazione della sorgente audio 6-fig. 1 posti sul lato sinistro del pan-
(MP3);
F0H4024i
nello di comando del sistema CON-
6 NECT Nav+, svolgono le seguenti fun-
CONNECT NAV+

– se disponibile, nome dell’autore e Selezione Diretta zioni:


titolo del brano fig. 28, oppure no- Definizione Playlist
me del file fig. 29; Playlist
– con una pressione breve dei pul-
santi si passa al brano precedente/suc-
– numero del brano in fase di ripro- Compression
cessivo della playlist;
Scan
duzione fig. 28;
Shuffle
– con una pressione prolungata dei
– stato attuale della sorgente CD Audio setup
pulsanti si passa ai 10 brani preceden-
MP3 (riproduzione fig. 28, pausa ti/successivi della playlist.
fig. 30, arresto fig. 31); fig. 29
F0H4023i F0H4025i F0H4026i

6 6 6

Selezione Diretta Selezione Diretta Selezione Diretta

Definizione Playlist Definizione Playlist Definizione Playlist

Playlist Playlist Playlist

Compression Compression Compression

Scan Scan Scan

Shuffle Shuffle Shuffle

Audio setup Audio setup Audio setup

fig. 28 fig. 30 fig. 31


52
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 53

Partendo dalla condizione di “Stop” Sulla videata principale sono disponi- Durante la riproduzione del CD MP3
(arresto della riproduzione premendo bili le seguenti indicazioni: i pulsanti “¯¯ ” 5-fig. 1 e “˙˙” 6-
il pulsante “˙/II” 9-fig. 1, l’utente può fig. 1 posti sul lato sinistro del pan-
modificare la playlist per mezzo della – indicazione della sorgente audio nello di comando del sistema CON-
funzione “Definizione playlist” o im- (MP3); NECT Nav+, svolgono le seguenti fun-
postare una sequenza di riproduzio- – se disponibile, nome dell’autore e zioni:
ne dei brani per mezzo della funzione titolo del brano fig. 28, oppure no-
“Playlist”. A questo punto è possibile – con una pressione breve dei pul-
me del file fig. 29; santi si passa al brano precedente/suc-
riprodurre il CD MP3 ripremendo
nuovamente il pulsante “˙/II” 9-fig. 1 – numero del brano in fase di ripro- cessivo della playlist ed il passaggio da
(comando “Play”). duzione fig. 28; una sezione del CD a quella successi-
va comporta la visualizzazione per al-
– stato attuale della sorgente CD cuni istanti del nome della nuova car-
RIPRODUZIONE CD MP3 MP3 (riproduzione fig. 28, pausa tella;

CONNECT NAV+
fig. 30, arresto fig. 31);
Inserendo un CD MP3, al quale non – con una pressione prolungata dei
era stata abbinata in precedenza una – tempo di riproduzione; pulsanti avviene un decremento o un
playlist, all’interno del lettore, il siste- – elenco corrispondente al numero incremento di 10 tracce rspetto a
ma di radionavigazione inizia la ripro- di brani disponibili; quella in ascolto (purché la cartella la
duzione automaticamente dal primo contenga). Nel caso in cui ci siano nel-
brano della prima cartella presente al- – scritta TA, SHUFFLE, REPEAT… la cartella 10 tracce che precedono o
l’interno del CD MP3 dopodiché pro- se è stata abilitata la relativa funzione. susseguono il brano in ascolto avviene
cede in sequenza. Quando sono stati I pulsanti grafici posti sul lato destro il passaggio alla prima traccia della car-
riprodotti tutti i brani presenti all’in- della videata sono tutti attivi, tranne tella precedente o successiva a quella
terno di una cartella, si passa alla ri- “Definizione playlist” e “Playlist” nelle in ascolto. Durante questa operazio-
produzione di quelli presenti nella car- condizioni “Play” e “Pause” fig. 28 e ne viene visualizzata per cinque se-
tella successiva del CD MP3. 30; per attivare queste ultime due fun- condi il nome della nuova cartella se-
Prima di procedere alla riproduzio- zioni è necessario arrestare la ripro- lezionata.
ne del primo brano della nuova sezio- duzione del CD MP3 (“Stop”) fig. 31.
ne, sul display compare per cinque se-
condi il nome della nuova cartella.

53
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 54

Partendo dalla condizione di “Stop” DEFINIZIONE Sul lato sinistro della videata viene il-
(arresto della riproduzione premendo DELLA PLAYLIST lustrata la struttura del CD MP3 (or-
il pulsante “˙/II” 9-fig. 1, l’utente può ganizzazione del CD MP3) (organizza-
creare o modificare (se esistente) la La funzione “Definizione Playlist” to per cartelle). Vengono visualizzate
playlist per mezzo della funzione “De- consente di creare una sequenza di fino ad un massimo di 10 righe dove
finizione playlist” o impostare una se- brani da riprodurre (playlist). sono elencate le sezioni (cartelle) ed
quenza di riproduzione dei brani per Selezionare ruotando la manopola i nomi dei files contenuti all’interno di
mezzo della funzione “Playlist”. A que- 15-fig. 1 la funzione “Definizione Play- ogni sezione. Per scorrere i nomi, pre-
sto punto è possibile riprodurre il CD list” sulla videata principale e confer- mere i tasti multifunzione 16-fig. 1 po-
MP3 ripremendo nuovamente il pul- mare la selezione premendo la stes- sti in corrispondenza dei simboli “▲”
sante “˙/II” 9-fig. 1 (comando “Play”). sa. Si accede ad una finestra all’inter- e “▼” nella parte inferiore della vi-
no della quale vengono visualizzate le deata.
seguenti funzioni fig. 32:
Nella parte superiore della scherma-
CONNECT NAV+

– Aggiungi ta viene visualizzato il numero di bra-


– Info ni selezionati all’interno della playlist
(fino ad un massimo di 100).
– Inizio lista
Nella parte inferiore della videata so-
– Fine lista no riportate le funzioni che vengono
– Mostra Playlist attivate premendo i corrispondenti ta-
– OK. sti multifunzione 16-fig. 1 sul sistema
CONNECT Nav+:
F0H4027i
– “▲” e “▼” consentono di spostar-
si velocemente verso il basso/alto nel-
l’elenco dei folder e brani presenti nel-
la videata. Le frecce sono disabilitate
quando viene raggiunta la fine o la par-
te superiore della lista.
– consente di spostarsi nelle car-
telle successive (il pulsante è di-
sabilitato se si raggiunge l’ultima car-
tella della lista)
fig. 32
54
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 55

– consente di spostarsi nelle car- Quando viene raggiunto il limite mas- Cambiando modalità di funziona-
telle precedenti (il pulsante è di- simo di 100 brani inseriti, sul display mento, senza abbandonare il Menù
sabilitato se si raggiunge la prima car- compare la seguente indicazione: “La “Definizione playlist” sulla parte di vi-
tella) playlist è completa. Deselezionare al- deata adibita a fornire informazioni sul
meno un brano per inserire quello modulo AUDIO compare l’indicazio-
Per definire una playlist operare co- corrente” fig. 34. ne “MP3 Def.” (al centro della videa-
me di seguito descritto: ta principale fig. 35 oppure in una ca-
Per memorizzare le impostazioni sella in alto a destra).
– selezionare il brano desiderato scelte, selezionare con la manopola
scorrendo le voci disponibili premen- 15-fig. 1 il pulsante grafico “OK” e
do il pulsante “▲” o il pulsante “▼” premere la manopola 15-fig. 1.
della pulsantiera 16-fig. 1.
Premendo il pulsante “ESC” 14-fig.
– confermare la selezione premendo 1 si ritorna alla videata principale del-
la manopola 15-fig. 1.

CONNECT NAV+
la modalità MP3, perdendo le impo-
Procedere analogamente per tutti i stazioni fino ad allora settate.
brani che si intende inserire all’inter- Durante le operazioni di “Definizione
no della playlist. playlist” i pulsanti 5, 6 e 9 fig. 1 sono
disabilitati.

F0H4029i F0H4030i

fig. 34 fig. 35
55
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 56

Funzione “Aggiungi” Funzione “Info” Funzione “Inizio lista”


La funzione “Aggiungi” consente di La funzione “Info” consente l’acces- La funzione “Inizio lista” consente di
aggiungere ad una predefinita playlist, so ad una videata fig. 37 all’interno posizionarsi sulla prima cartella del di-
singoli brani o intere cartelle. All’in- della quale sono riportati: il nome del sco MP3.
terno di una playlist possono essere file selezionato, l’autore ed il titolo del
inseriti fino ad un massimo di 100 bra- brano. Per attivare la funzione “Inizio lista”,
ni; quando viene raggiunto questo li- selezionare il relativo pulsante grafi-
mite il pulsante grafico “Aggiungi” vie- Tale funzione facilita l’utente nel ri- co ruotando la manopola 15-fig. 1 e
ne disabilitato. Se il limite di 100 bra- cordare il contenuto di un file. confermando la selezione premendo
ni viene raggiunto “aggiungendo” un’in- la stessa.
Per attivare la funzione “Info”, sele-
tera cartella, verranno inseriti solo i zionare il relativo pulsante grafico ruo-
brani fino al raggiungimento di tale li- tando la manopola 15-fig. 1 e confer- Funzione “Fine lista”
mite. mando la selezione premendo la stessa. La funzione “Fine lista” consente di
CONNECT NAV+

Per attivare la funzione “Aggiungi”, posizionarsi sull’ultima cartella del di-


selezionare il relativo pulsante grafi- sco MP3.
co ruotando la manopola 15-fig. 1 e Per attivare la funzione “Fine lista”,
confermando la selezione premendo selezionare il relativo pulsante grafi-
la stessa. co ruotando la manopola 15-fig. 1 e
confermando la selezione premendo
la stessa.

F0H4032i

fig. 37
56
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 57

Funzione “Mostra playlist” Sulla videata sono disponibili le se- Sul lato sinistro della videata viene il-
La funzione “Mostra playlist” con- guenti funzioni: lustrato l’elenco dei file presenti al-
sente l’accesso ad una successiva vi- – Cancella l’interno della palylist; vengono visua-
deata sulla quale è riportato il conte- lizzate fino ad un massimo di 10 righe.
– Cancella tutto Per scorrere i nomi, premere i tasti
nuto della playlist fig. 38.
– Info multifunzione 16-fig. 1 posti in cor-
Per attivare la funzione “Mostra play- rispondenza dei simboli “▲” e “▼” nel-
list”, selezionare il relativo pulsante – Inizio lista
la parte inferiore della videata.
grafico ruotando la manopola 15-fig. – Fine lista
1 e confermando la selezione pre- Nella parte superiore della scherma-
– Def. playlist (definizione playlist) ta viene visualizzato il numero di brani
mendo la stessa.
– OK. memorizzati all’interno della playlist.

CONNECT NAV+
F0H4033i

fig. 38
57
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 58

I tasti multifunzione 16-fig. 1 posti Funzione “Cancella” Funzione “Info”


in corrispondenza dei simboli “▲” e
“▼” consentono di spostarsi rapida- Selezionando mediante la manopola La funzione “Info” consente l’acces-
mente verso l’alto/basso dell’elenco 15-fig. 1 il pulsante grafico “Cancella” so ad una videata all’interno della qua-
dei files inseriti nella playlist; quando e confermando la selezione mediante le sono riportati: il nome del file sele-
viene raggiunto l’ultimo file, il pulsan- il pulsante “ENTER” 15-fig. 1 viene zionato, l’autore ed il titolo del brano.
te “▼” viene disabilitato; analogamen- eliminato dalla playlist il brano sele-
zionato in quel momento. Per la sele- Tale funzione facilita l’utente nel ri-
te al raggiungimento del primo file, il cordare il contenuto di un file.
pulsante “▲” viene disabilitato. zione del brano da cancellare utilizza-
re i pulsanti della pulsantiera 16-fig. 1 Per attivare la funzione “Info”, sele-
Per memorizzare le impostazioni scel- in corrispondenza dei simboli “▲” e zionare il relativo pulsante grafico ruo-
te e ritornare alla videata “Definizione “▼”. tando la manopola 15-fig. 1 e confer-
playlist”, selezionare con la manopola mando la selezione premendo la stessa.
15-fig. 1 il pulsante grafico “OK” e pre- Funzione “Cancella tutto”
CONNECT NAV+

mere la stessa. Per selezionare il file del quale si in-


Selezionando mediante la manopola tende avere informazioni utilizzare i
Premendo il pulsante “ESC” 14-fig. 1 15-fig. 1 il pulsante grafico “Cancella pulsanti “▲” e “▼” della pulsantiera
si ritorna alla videata “Definizione play- tutto” e confermando la selezione pre- 16-fig. 1.
list” senza salvare le impostazioni. mendo la stessa viene eliminato l’inte-
ro contenuto della playlist. Viene vi-
sualizzata la schermata principale del-
la modalità MP3 ed il pulsante grafico
“Playlist” viene disattivato in quanto
non è più disponibile una playlist.

58
021-059 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:35 Pagina 59

Funzione “Inizio lista” Funzione “Def. playlist” Pulsante grafico “OK”


La funzione “Inizio lista” consente di Selezionando mediante la manopola Per salvare le informazioni imposta-
posizionarsi sul primo brano della play- 15-fig. 1 la funzione “Def. playlist” e te all’interno della videata “Mostra
list. confermando la selezione premendo il playlist” occorre selezionare median-
pulsante “ENTER” 15-fig. 1, viene ri- te la manopola 15-fig. 1 il pulsante
Per attivare la funzione “Inizio lista”, chiamata automaticamente la videata grafico “OK” e confermare la selezio-
selezionare il relativo pulsante grafi- relativa alla “Definizione della playlist”. ne premendo la stessa. Una volta sal-
co ruotando la manopola 15-fig. 1 e Per la descrizione delle funzioni pre- vate le impostazioni, si ritorna alla vi-
confermando la selezione premendo senti all’interno di questa videata, fa- sualizzazione della videata “Definizione
la stessa. re riferimento a quanto descritto in playlist”.
precedenza nel relativo paragrafo.
Funzione “Fine lista” Salvare quindi le impostazioni all’in-
terno della videata “Definizione play-
La funzione “Fine lista” consente di

CONNECT NAV+
list” selezionando mediante la mano-
posizionarsi sull’ultimo brano della pola 15-fig. 1 il pulsante grafico “OK”
playlist. e confermando la selezione premen-
Per attivare la funzione “Fine lista”, do la stessa.
selezionare il relativo pulsante grafi-
co ruotando la manopola 15-fig. 1 e
confermando la selezione premendo
la stessa.

59
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 60

TELEFONO CELLULARE CON COMANDI VOCALI


Il sistema CONNECT Nav+ è dota- GENERALITÀ – cancellazione di un numero telefo-
to di telefono cellulare GSM Dual nico dalla carta SIM
Band con viva voce. Il telefono cellulare è dotato delle se-
guenti funzioni che ne agevolano l’u- – informazioni sullo stato della carta
Lo standard GSM (Global System for tilizzo: SIM (inserimento corretto o errato)
Mobile Communication) è attualmen-
te diffuso in molti Paesi e gode di – codice PIN (Personal Identification – accesso alla lista degli ultimi 10 nu-
un’ottima copertura: per informazioni Number) per impedire l’uso indeside- meri composti per facilitare l’uso del-
sulle zone servite attualmente dalle re- rato del telefono le chiamate ricorrenti
ti GSM e su quelle disponibili in futu- – modifica del PIN – accesso alla lista delle ultime 10
ro, rivolgersi al proprio fornitore di ac- chiamate ricevute
CONNECT NAV+

cesso alla rete. – attivazione/disattivazione della ri-


chiesta del PIN all’accesso – gestione messaggi SMS (Short Mes-
sage Service) che permette di accede-
– accettazione o rifiuto delle chia- re in ricezione ed invio a brevi mes-
mate in arrivo saggi di testo
– invio di una chiamata telefonica – attivazione e disattivazione dell’ac-
– chiamata d’emergenza (anche sen- cesso alla carta telefonica SIM
za carta SIM e senza immettere il co- – accesso e modifica delle liste con i
dice PIN) numeri composti più frequentemente
– lettura dei numeri telefonici me- ed all’elenco telefonico
morizzati sulla carta SIM – selezione manuale dei numeri
– inserimento di un nuovo numero
telefonico sulla carta SIM

60
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 61

– impostazioni DTMF (Dual Tone OPERAZIONI – Un simbolo a forma di bustina che


Multi Frequency) che permetteno la indica la presenza di uno o più mes-
ripetizione della composizione e l’in- PRELIMINARI saggi SMS non letti.
terdizione della trasmissione del pro- – Un simbolo a forma di freccia che
prio numero di identificazione INGRESSO - USCITA indica l’attivazione del trasferimento di
– selezione del fornitore di accesso MODALITÀ TELEFONO chiamata.
alla rete Per entrare in modalità telefono, – Informazione sulla sorgente AU-
procedere come segue: DIO attiva.
– impostazione del volume e della so-
norità della comunicazione in ricezio- – Scritta “TEL” per indicare che è at-
– ruotare la chiave di avviamento in tualmente attivo il modulo telefonico.
ne posizione ON;
– Una finestra per l’immissione del
– visualizzazione del credito residuo – premere brevemente (impulso) il numero telefonico, con la scritta “DI-
in caso di carta SIM prepagata, se sup-

CONNECT NAV+
pulsante “TEL” 19-fig. 1 sul frontali- GITARE NUMERO”.
portato dall’operatore telefonico no. – Un pulsante grafico: “Cancella” per
– visualizzazione dell’intensità di cam- Il display visualizza la “videata prin- cancellare il numero di telefono inse-
po del segnale e di altri avvisi di stato cipale” fig. 39 relativa alla modalità te- rito.
con relative icone e scritte. lefono la quale fornisce le seguenti
informazioni:
– Ora.
– Intensità del campo GSM. Se la mo-
dalità telefono è “spenta” il display vi- F0H4034i
sualizza la scritta “TEL OFF”. L’inten-
sità del segnale GSM viene visualizza-
ta anche se non è stata inserita una Numeri Frequenti

carta SIM. Rubrica

Messaggi

– Il provider GSM attivo. Se è inse- Ultime Chiamate

rita una carta SIM, validata dal codice Memo

PIN e non è disponibile nessun provi- Wap

der, il display visualizza la scritta “RI- Impostazioni

CERCA…”.
fig. 39
61
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 62

– Un menu verticale, formato dai se- Qualora il sistema CONNECT Nav+ Durante una chiamata telefonica, il
guenti pulsanti grafici: risulti già operativo (ad es: in modalità display visualizza la condizione illu-
audio) per entrare in modalità telefo- strata in fig. 40:
Numeri frequenti: permette di no, procedere come segue:
gestire l’elenco dei numeri di fre- – Stato del telefono (“chiamata in
quente utilizzo. – premere brevemente (impulso) il corso”).
pulsante £ 3-fig. 1, il display visua-
Rubrica: gestisce la banca dati dei lizza, per la durata di alcuni secondi, – Durata della conversazione telefo-
nomi/numeri telefonici. l’ultimo numero telefonico composto nica attiva.
Messaggi: permette di leggere ed in precedenza; – Credito residuo (se fornito dall’o-
inviare brevi messaggi di testo – per avviare la chiamata verso tale peratore).
Ultime chiamate: permette di numero premere nuovamente il pul- – Numero telefonico chiamato o
accedere all’elenco delle ultime sante £ 3-fig. 1. chiamante (se disponibile da parte del
CONNECT NAV+

chiamate effettuate/ricevute. provider).


Memo: gestisce la casella vocale. – Dati eventualmente contenuti nel-
l’agenda abbinati a questo numero.
WAP: permette di accedere al
servizio WAP (Wireless Access – Numeri inseriti durante la conver-
Protocol). sazione quando si chiama un Provider
di un servizio e si inseriscono le infor-
Impostazioni: permette di mo- mazioni richieste, come il numero di
dificare le impostazioni del telefo- una carta di credito, o l’orario d’arri-
no. vo di un treno, etc…
F0H4035i

Numeri Frequenti
Chiamata in corso
Rubrica

Messaggi

Ultime Chiamate
Andrea
Memo

Wap
00000
Impostazioni

fig. 40
62
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 63

Per ritornare alla videata principale INSERIMENTO Per sfilare la carta SIM premerla leg-
del telefono, premere il pulsante CARTA TELEFONICA germente in sede e rilasciarla; il siste-
“ESC” 14-fig. 1. ma la espelle per un breve tratto e può
Se non è inserita una carta SIM vali- quindi essere estratta.
– Tramite la pressione prolungata del da quando si richiama la funzione te-
pulsante “TEL” 19-fig. 1 è possibile di- lefono, sul display appare il relativo AVVERTENZA L’estrazione
sattivare (operazione accompagnata messaggio di avviso. della carta SIM con telefono at-
dalla visualizzazione di una clessidra) il tivo può provocare malfunziona-
funzionamento del telefono (TEL L’inserimento di una carta telefonica menti temporanei; prima di
OFF). La riattivazione è ottenuta tra- SIM valida consente di rendere opera- estrarre la carta SIM l’utente de-
mite una breve pressione dello stes- tivo il telefono e di accedere alle sue ve spegnere il telefono tramite
so pulsante. funzioni. La carta telefonica deve esse- pressione prolungata del pulsan-
re inserita nell’apposita sede 11-fig. 1: te “TEL” 19-fig. 1 o il sistema
– premere il pulsante 10-fig. 1 ed CONNECT Nav+ tramite il pul-

CONNECT NAV+
estrarre il vano porta SIM; sante “ON” 17-fig. 1. In caso di
malfunzionamenti dovuti all’e-
– inserire la carte SIM nell’apposito strazione della carta SIM con te-
vano seguendo la sagomatura della se- lefono in funzione, la normale
de, con la parte dorata rivolta verso funzionalità verrà comunque ri-
l’alto. pristinata spegnendo e accen-
L’inserimento corretto della carta è dendo nuovamente il sistema.
confermato dall’invito a digitare il co-
dice PIN della carta fig. 41 (se abili-
tato). F0H4036i

fig. 41
63
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 64

IMMISSIONE – Quando l’utente cerca di effettua- AVVERTENZA Se l’utente rifiuta


DEL CODICE PIN re una chiamata (non di emergenza), di inserire il PIN, con conferma, il di-
la carta SIM è inserita nel lettore, è at- splay visualizza una casella di dialogo la
AVVERTENZA Il codice PIN (Per- tivato il blocco PIN sulla medesima ed quale indica che le funzioni del telefo-
sonal Identification Number) impedi- il codice PIN non è mai stato inserito no non saranno disponibili fino a che
sce un impiego non autorizzato dei in precedenza. non avverrà l’inserimento del PIN cor-
servizi con carta SIM. retto, permangono sempre possibili le
– Quando viene premuto il pulsante chiamate di emergenza (come alla po-
Il PIN viene richiesto dal sistema “TEL” 19-fig. 1 o il pulsante £ 3-fig.
CONNECT Nav+ nei seguenti casi: lizia o S.O.S.); in questo caso il display
1 e una carta SIM viene inserita nel let- lascia a disposizione soltanto la casel-
– Quando il sistema viene acceso, tore con sistema già acceso ed è atti- la di inserimento ed i pulsanti grafici da
con carta SIM già inserita nel lettore vato il blocco PIN sulla medesima. 0 a 9.
ed è attivato il blocco del PIN sulla me- Il codice PIN, composto da un nu-
desima. AVVERTENZA L’immissione suc-
CONNECT NAV+

mero di cifre variabile tra quattro e ot- cessiva, con conferma, di 3 codici PIN
– Quando viene inserita una carta to, deve essere immesso tramite i ta- errati blocca la carta. Lo sbloccaggio
SIM nel lettore con sistema già acceso sti multifunzione 16-fig. 1 situati sot- della carta si ottiene immettendo sia il
ed è attivato il blocco PIN sulla me- to il display e confermando premendo codice PUK (Pin Unblocking Key) che
desima. la manopola 15-fig. 1. Le cifre im- il nuovo PIN.
messe vengono evidenziate sul display
– Quando viene riattivato il modulo da asterischi fig. 41. La ricerca del segnale di rete inizia
telefono tramite il pulsante “TEL” 19- dopo l’immissione del codice PIN e sul
fig. 1 dopo averlo disattivato (TEL Eventuali errori nella digitazione del display viene visualizzata la pagina del-
OFF), la carta SIM è inserita nel letto- PIN possono essere corrette tramite le funzioni principali del telefono. A
re, è attivato il blocco PIN sulla me- la pressione del pulsante “ESC” 14-fig. connessione avvenuta sul display com-
desima ed il codice PIN non è mai sta- 1 che ha funzione di cancellazione dei pare il nome del fornitore di accesso
to inserito in precedenza. caratteri immessi. alla rete.

64
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 65

CHIAMATE IN ARRIVO Per accettare la chiamata, pro- CHIAMATE IN USCITA


cedere come segue:
In qualunque modalità attiva si trovi Per effettuare una telefonata,
il sistema CONNECT Nav+, in occa- – premere brevemente (impulso) il procedere come segue:
sione della ricezione di una chiamata pulsante £ 3-fig. 1; la casella di dia-
telefonica, sovrappone una casella di logo scompare, il suono del telefono – entrare in modalità telefono come
dialogo fig. 42 sulla finestra corrente si tacita ed il display visualizza la scrit- descritto in precedenza;
del display che illustra le seguenti infor- ta “chiamata in corso”. – comporre il numero dell’utente de-
mazioni: siderato agendo sui 12 pulsanti infe-
Per terminare la conversazione,
– chiamata telefonica da: procedere come segue: riori corrispondenti alle cifre/caratte-
ri che si intendono inserire;
– nome dell’utente in chiamata (se – premere il pulsante £ 3-fig. 1; il
memorizzato in agenda); sistema torna automaticamente alla mo- – se occorre utilizzare un prefisso in-
dalità precedente la telefonata ed il di- ternazionale (carattere “+”), premere
– numero telefonico dell’utente in

CONNECT NAV+
splay visualizza la relativa condizione. il tasto “*/+” oppure a lungo il tasto
chiamata, se questo servizio è dispo- “0”
nibile da parte del provider della re- Per rifiutare la chiamata, proce-
te; dere come segue: – il display visualizza il numero com-
– icona animata abbinata al suono del posto nella casella di inserimento de-
telefono; – premere (pressione prolungata) il dicata; è possibile inserire un massimo
pulsante £ 3-fig. 1; la casella di dia- di 20 cifre;
– accettare o rifiutare. logo scompare e il suono del telefo-
no si tacita. In questo caso il display – premere (mediante impulso) il pul-
permane nella stessa condizione vi- sante £ 3-fig. 1.
F0H4037i
sualizzata. AVVERTENZA Quando si inseri-
6 AVVERTENZA La casella di dialo- sce la prima cifra la selezione si sposta
go scompare e il suono del telefono automaticamente sul pulsante grafico
si tacita anche nel caso in cui la linea si “Cancella” permettendo la cancella-
perda accidentalmente. zione totale del numero inserito.

fig. 42
65
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 66

AVVERTENZA Per cancellare l’ulti- CHIAMATA DI UN NUMERO FUNZIONE “Numeri Frequenti”


mo numero introdotto premere breve- DI SERVIZIO
mente il pulsante “ESC” 14-fig. 1. La funzione “Numeri frequenti” per-
Seguendo le istruzioni riportate nel mette di generare ed accedere in mo-
– per avviare la chiamata premere il paragrafo precedente, l’utente può do rapido ad una lista con i 9 numeri
pulsante£ 3-fig. 1; il display visualiz- comporre i numeri di servizio (per telefonici usati più di frequente.
za la condizione illustrata in fig. 40. esempio: @# xxxxx@) secondo la La scelta di un utente il cui numero
AVVERTENZA Premendo (pres- norma ETSI GSM 02.30. è identificato come un “numero fre-
sione prolungata) rispettivamente i quente” avviene selezionando me-
pulsanti inferiori (da 1 a 9) il display vi- diante la rotazione della manopola 15-
sualizza il numero telefonico corri- fig. 1 e confermando premendo la
spondente presente in memoria (ve- stessa la funzione “Numeri Frequenti”
dere paragrafo funzione “Numeri Fre- sulla videata delle funzioni principali del
CONNECT NAV+

quenti”). telefono ed accedendo così ad un sot-


tomenu con le funzioni “Seleziona”,
Il volume si regola con la manopola “Nuova voce”, “Ordina” e “Cancella
17-fig. 1. tutti” fig. 43.

F0H4038i

Cancella tutti

fig. 43
66
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 67

Funzione “Seleziona” – premere il pulsante £ 3-fig. 1. Funzione “Nuova voce”


Mediante la funzione “Seleziona” L’utente selezionato può essere can- Mediante il pulsante grafico “Nuova
fig. 44 si accede alla lista dei numeri cellato dalla lista procedendo come se- voce” è possibile copiare un numero
memorizzati. Dopo aver selezionato, gue: prelevandolo dall’agenda.
mediante la rotazione della manopola
15-fig. 1, la voce desiderata, avviare la – selezionare, mediante la rotazione Per copiare un numero dall’agenda
chiamata premendo il pulsante £ della manopola 15-fig. 1, il pulsante ed inserirlo nella lista “Numeri fre-
3-fig. 1; il display visualizza la condi- grafico “ Cancella”; prima di eseguire quenti” procedere come segue:
zione illustrata in fig. 40. Premendo la la cancellazione il sistema chiede la
conferma (“SI” - “NO” fig. 46); – selezionare, mediante la rotazione
manopola 15-fig. 1 sul pulsante grafi- della manopola 15-fig. 1, il pulsante
co “SELEZIONA” il display visualizza – selezionare, mediante la rotazione grafico “Nuova voce”;
le informazioni dettagliate in merito al della manopola 15-fig. 1, il pulsante
nome ed al numero telefonico sele- grafico “ SI”; i numeri situati al di sot- – confermare l’operazione premen-

CONNECT NAV+
zionato ed i pulsanti grafici “Chiama” e to di quello cancellato si spostano au- do la stessa. Se l’elenco è pieno (9 nu-
“Cancella” fig. 45. tomaticamente verso l’alto di una po- meri), il pulsante grafico “Nuova vo-
sizione. ce” risulta disattivato;
L’utente selezionato può essere chia-
mato procedendo come segue: AVVERTENZA L’eliminazione di – il display visualizza una tastiera uti-
una voce è necessaria quando la lista lizzabile per digitare il nome deside-
– selezionare il pulsante grafico rato oppure visualizza la lista dei nomi
“Chiama”, mediante la rotazione del- dei “Numeri frequenti” è completa
con i 9 numeri memorizzati e si desi- memorizzati in rubrica fig. 47.
la manopola 15-fig. 1, e confermare
premendo la stessa; dera inserirne uno nuovo.
F0H4039i F0H4040i F0H4041i

Cancella tutti

fig. 44 fig. 45 fig. 46


67
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 68

Effettuare la digitazione o la ricerca – selezionare il pulsante grafico “Or- FUNZIONE “Rubrica”


sulla lista mediante la selezione delle dina” mediante la rotazione della ma-
lettere iniziali del nome scegliendole nopola 15-fig. 1 quindi confermare La funzione “Rubrica” permette di
tramite rotazione della manopola 15- premendo la stessa; accedere ad una agenda elettronica di
fig. 1 e confermando premendo la numeri di telefono e nomi personali.
stessa. – selezionare il numero riportato in
posizione “3” mediante la rotazione – mediante la rotazione della mano-
Se l’utente cerca di inserire un nu- della manopola 15-fig. 1 quindi con- pola 15-fig. 1 selezionare il pulsante
mero già esistente nella lista “Nume- fermare premendo la stessa; grafico “Rubrica” e confermare l’ope-
ri frequenti” il display visualizza la vo- razione premendo la stessa; il display
ce già presente in memoria. – spostare il numero selezionato dal- visualizza la condizione illustrata in
la posizione “3” alla posizione “1” me- fig. 49, rendendo disponibili i pulsanti
diante la rotazione della manopola 15- grafici: “Seleziona”, “Immette”, “Ascol-
Funzione “Ordina” fig. 1 quindi premere la stessa per me- ta Rub. Voc.”, “Canc. Rub. Voc.” non-
CONNECT NAV+

La funzione “Ordina” fig. 48 per- morizzare la nuova posizione. chè l’elenco con le prime voci della ru-
mette di modificare, in base alle pro- brica.
prie esigenze, l’ordine dei numeri nel- Funzione “Cancella tutti”
la lista “Numeri Frequenti”. Pulsante grafico “Seleziona”
La funzione “Cancella tutti” permet-
Per spostare un numero, ad esempio te di cancellare l’elenco completo dei Mediante il pulsante grafico “Sele-
dalla posizione “3” alla posizione “1” “Numeri Frequenti”. ziona” è possibile scegliere un nume-
procedere come segue: ro memorizzato in rubrica.

F0H4042i F0H4043i F0H4048i

Rubrica

Ascolta Rub. Voc.

Cancella tutti Cancella Rub. Voc.

fig. 47 fig. 48 fig. 49


68
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 69

Ruotando la manopola 15-fig. 1, se- Continuando con la composizione – inserimento rapido dei dati: per ac-
lezionare il pulsante grafico “Selezio- nella casella di editing, non appena il si- celerare l’inserimento dei caratteri, il
na” e confermare l’operazione pre- stema individua una voce presente nel- sistema prevede il passaggio immedia-
mendo la stessa; il display visualizza la la relativa banca dati, la selezione pos- to alla fine ed all’inizio della lista por-
tastiera grafica, la casella di editing e la sibile si sposta automaticamente sulla li- tandosi, mediante la rotazione della
lista dei nomi memorizzata fig. 50. sta della rubrica; confermare l’opera- manopola 15-fig. 1 rispettivamente
La tastiera grafica sul lato destro of- zione premendo la manopola 15-fig. 1; davanti al primo carattere e oltre l’ul-
fre le seguenti opzioni: timo.
– serie di caratteri alfanumerici (com-
presi gli spazi); La tastiera grafica raggruppa i seguenti caratteri:
– cancellazione dell’ultima lettera o
dell’intera stringa digitata; A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

CONNECT NAV+
– elenco attivo: inserendo una lette- 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Ç Ø Æ . , - _ ‘ ( ) ´ ` ¨ ^ ° ~
ra, selezionata mediante la rotazione
della manopola 15-fig. 1 e conferma-
ta premendo la stessa, il sistema ri- Per comporre i seguenti caratteri: Selezionando il pulsante grafico “Li-
cerca e visualizza automaticamente la ÀÁÂÃÄÅÈÉÊËÌÍÎÏÒÓ sta”, mediante la rotazione della ma-
prima voce memorizzata, nella relati- Ô Õ Ö Ù Ú Û Ü ÝŸ Ñ, occorre l’u- nopola 15-fig. 1 e confermando pre-
va banca dati, che inizia con la mede- tilizzo abbinato dei seguenti simboli: mendo la stessa:
sima lettera. ´`¨^°~
– la tastiera grafica scompare e risul-
Esempio: inserendo prima E quindi ta possibile la selezione di una voce del-
F0H4049i
¨ i due caratteri saranno sostituiti dal- l’elenco fig. 51; se il numero degli ele-
l’unico carattere Ë. menti della lista è superiore a quelli vi-
Selezione voce Rubrica
sualizzabili, sulla sinistra appare una bar-
Lo spazio e i simboli , - _ ‘ ( ) ser- ra di scorrimento per indicare la posi-
vono per separare le parole. zione relativa alla selezione nella lista;
– raggiunta la voce desiderata, per av-
viare la chiamata telefonica, premere
il pulsante £ 3-fig. 1;

fig. 50
69
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 70

– premendo la manopola 15-fig. 1 AVVERTENZA Non è possibile “Cancella”: questo pulsante grafico
il display visualizza la finestra con le abbinare un campione vocale ad un consente di cancellare una voce dalla
informazioni dettagliate sul nome e sul elemento memorizzato sulla carta SIM. rubrica.
numero selezionato, rendendo a di-
sposizione i pulsanti grafici “Chiama”, “Chiama”: selezionando questo pul- – selezionare, mediante la rotazione
“Modifica”, “Cancella” e “Salva in ..” sante grafico, mediante la rotazione del- della manopola 15-fig. 1, il pulsante
fig. 52. la manopola 15-fig. 1 e confermando grafico “ Cancella”; prima di eseguire
premendo la stessa, si avvia la chiama- la cancellazione della voce seleziona-
ta al numero selezionato; il display ri- ta il sistema chiede la conferma (“SI”
torna alla videata “chiamata in corso”. -”NO” fig. 54);
“Modifica”: selezionando questo pul- – selezionare, mediante la rotazione
F0H4050i sante grafico, mediante la rotazione del- della manopola 15-fig. 1, il pulsante
Selezione voce Rubrica la manopola 15-fig. 1 e confermando grafico “ SI”;
CONNECT NAV+

premendo la stessa, risulta possibile la


modifica del nome, del numero te- – confermare l’operazione premen-
lefonico e del campione vocale relati- do la stessa manopola; durante la can-
vo ma non è consentita la modifica del- cellazione il display visualizza “Atten-
la “locazione” fig. 53. dere prego …” dopodiché ritorna in
videata principale rubrica.

fig. 51
F0H4051i F0H4052i F0H4053i

Rubrica Modifica Rubrica

Rubrica Rubrica

Casella voc. già registrata Ricon.Voc. Casella voc. già registrata Ricon.Voc.

Chiama Modifica Cancella Chiama Modifica Cancella


Salva in... Salva in...

fig. 52 fig. 53 fig. 54


70
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 71

“Salva in ...”: selezionando questo pul- Per copiare la voce dalla carta SIM Ogni voce dell’archivio telefonico
sante grafico, mediante la rotazione alla rubrica: viene individuata attraverso numero,
della manopola 15-fig. 1 e confer- nome e posizione.
mando premendo la stessa è possibi- – mediante la rotazione della mano-
le fig. 55: pola 15-fig. 1 selezionare il pulsante Se due voci hanno lo stesso nume-
grafico “Salva in Rubrica” e conferma- ro e nome, ma posizione diversa, en-
– inserire la voce selezionata nell’e- re premendo la stessa; il sistema ef- trambe le voci trovano collocazione
lenco “Numeri frequenti” (se l’elen- fettua un controllo per verificare che nella lista della rubrica.
co è pieno, il pulsante non è attivo), non esista una voce con lo stesso no-
procedere come segue: mediante la me in agenda (in caso affermativo il di- Nella lista delle voci, una icona indi-
rotazione della manopola 15-fig. 1 se- splay visualizza l’informazione “Il no- ca la locazione della voce stessa:
lezionare il pulsante grafico “Salva in me è già presente in agenda”) dopo- = voce memorizzata in rubrica
N.ri frequenti” quindi confermare pre- diché effettua la copia della voce, in- telefono;
mendo la stessa, la voce viene inseri- serendola in rubrica.

CONNECT NAV+
ta automaticamente dal sistema nel- = voce memorizzata in carta
l’ultima posizione dell’elenco “Nume- SIM.
ri frequenti”. “Voce precedente” e “Voce succes-
– copiare la voce selezionata dalla ru- siva”: questi pulsanti grafici consento-
brica alla carta SIM e viceversa. no la visualizzazione dei dati relativi, ri-
spettivamente, alla voce precedente o
Per copiare la voce dalla rubrica alla successiva della rubrica.
carta SIM:
Qualora ci si trovi sulla prima o sul-
– mediante la rotazione della mano- l’ultima posizione della rubrica i pul-
pola 15-fig. 1 selezionare il pulsante F0H4054i
santi non sono attivi.
grafico “Salva in carta SIM” e confer- Rubrica
mare premendo la stessa; il sistema ef- ANDREA Nome
fettua un controllo per verificare che +39XXXXXXX Numero

non esista una voce con lo stesso no- Carta SIM


Casella voc. già registrata
Locazione
Ricon. Voc.
me nella carta SIM (in caso affermati-
vo il display visualizza l’informazione Chiama Modifica Cancella

“Il nome è già presente in carta SIM”) Salva in carta SIM Salva in...

dopodiché effettua la copia della voce, Salva in N.ri frequentii

inserendola nella carta SIM.


fig. 55
71
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 72

Pulsante grafico “Immette” “Nome”: questo pulsante grafico – ruotando la manopola 15-fig. 1, se-
consente di inserire nome e cognome lezionare il pulsante grafico “OK” e
Mediante il pulsante grafico “Immet- relativi alla nuova voce che si deside- confermare l’operazione premendo la
te” è possibile inserire una nuova vo- ra inserire, procedere come segue: stessa; il display torna alla visualizza-
ce nella lista della rubrica. zione illustrata in fig. 56.
AVVERTENZA Nella scelta del
Ruotando la manopola 15-fig. 1, se- campo “Nome” non è possibile asso- “Numero”: questo pulsante grafico
lezionare il pulsante grafico “Immette” ciare un nominativo già utilizzato nel- consente di inserire il numero telefo-
e confermare l’operazione premendo l’agenda della funzione Navigatore. nico relativo alla nuova voce che si de-
la stessa; il display visualizza la condi- sidera inserire, procedere come segue:
zione illustrata in fig. 56, rendendo di- – ruotando la manopola 15-fig. 1, se-
sponibili i seguenti pulsanti grafici: lezionare il pulsante grafico “Seleziona” – ruotando la manopola 15-fig. 1, se-
“Nome”, “Numero”, “Locazione”, e confermare l’operazione premendo lezionare il pulsante grafico “Numero”
“Ricon. Voc.”, “OK”. la stessa; il display visualizza la tastiera e confermare l’operazione premendo
CONNECT NAV+

grafica e la casella di editing fig. 57. la stessa; il display visualizza la tastie-


ra grafica e la casella di editing fig. 57.
– comporre il nome ed il cognome
selezionando una lettera alla volta me- – comporre il numero selezionando
diante la rotazione della manopola 15- un numero alla volta mediante la ro-
fig. 1 e confermando premendo la tazione della manopola 15-fig. 1 e
stessa; procedere in questo modo fi- confermando premendo la stessa; pro-
no alla composizione completa della cedere in questo modo fino alla com-
voce; posizione completa del numero;
– ruotando la manopola 15-fig. 1, se-
F0H4055i F0H4056i lezionare il pulsante grafico “OK” e
Aggiungi Contatto Aggiungi Contatto confermare l’operazione premendo la
stessa; il display torna alla visualizza-
zione illustrata in fig. 56.
“Locazione”: questo pulsante grafico
consente di memorizzare la nuova vo-

fig. 56 fig. 57
72
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 73

ce sulla carta SIM o sull’agenda del- AVVERTENZA Nel caso esistes- “Nuovo Com. Voc.”: permette la re-
l’apparato, a seconda della opzione se- se già una voce in agenda memorizza- gistrazione di un nuovo campione vo-
lezionata. Dopo l’inserzione del PIN ta con lo stesso nome, il display vi- cale; procedere come segue:
corretto, tutti i numeri della carta SIM sualizza l’informazione “Nome già pre-
sono automaticamente resi disponi- sente in agenda”. – ruotando la manopola 15-fig. 1, se-
bili sull’agenda del dispositivo. All’e- lezionare il pulsante grafico quindi con-
strazione della carta SIM, questi stes- fermare l’operazione premendo la
Riconoscimento vocale stessa;
si numeri vengono automaticamente (attivo solo se è stata selezionata la
cancellati. Rubrica come locazione del numero – l’utente è guidato nella registrazio-
“Ricon.Voc.” questo pulsante grafico telefonico memorizzato) ne attraverso messaggi dedicati i qua-
consente la gestione del campione vo- li richiederanno di pronunciare due
Per entrare in questa modalità, pro- volte il nome da registrare;
cale associato ai nomi/numeri memo- cedere come segue:
rizzati. – al termine della registrazione ruo-

CONNECT NAV+
– ruotando la manopola 15-fig. 1, se- tando la manopola 15-fig. 1, selezio-
“OK”: questo pulsante grafico con- lezionare il pulsante “Ricon. Voc.”
sente l’inserimento della nuova voce nare il pulsante grafico “OK” quindi
quindi confermare l’operazione pre- confermare l’operazione premendo la
in agenda, procedere come segue: mendo la stessa; il display visualizza la stessa, il campione vocale appena re-
– ruotando la manopola 15-fig. 1, se- condizione illustrata in fig. 58 ren- gistrato viene memorizzato e intro-
lezionare il pulsante quindi conferma- dendo disponibili i seguenti pulsanti dotto in rubrica
re l’operazione premendo la stessa; il grafici: “Nuovo Com. Voc”, “Canc.
display visualizza “Attendere prego…” Com. Voc.”, “Ascolta Com. Voc.”,
ed il sistema provvede a memorizzare “OK”.
la nuova voce in rubrica F0H4057i

Rubrica vocale

fig. 58
73
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 74

“Canc. Com. Voc.”: consente di can- “Ascolta Com. Voc.”: consente di Pulsante grafico
cellare un campione vocale registrato ascoltare un campione vocale abbina- “Ascolta Rub. Voc.”
in precedenza; procedere come segue: to alla voce in rubrica; procedere co-
me segue: Questo pulsante grafico (ascolta
– ruotando la manopola 15-fig. 1, se- agenda vocale) consente di riprodur-
lezionare il pulsante grafico quindi con- – ruotando la manopola 15-fig. 1, se- re tutti i campioni vocali registrati in
fermare l’operazione premendo la lezionare il pulsante quindi conferma- precedenza; procedere come segue:
stessa; re l’operazione premendo la stessa; il
sistema riproduce il campione vocale – ruotando la manopola 15-fig. 1, se-
– ruotando la manopola 15-fig. 1, se- selezionato. lezionare il pulsante quindi conferma-
lezionare il pulsante grafico “OK” re l’operazione premendo la stessa; il
quindi confermare l’operazione pre- AVVERTENZA Questo pulsante sistema riproduce i campioni memo-
mendo la stessa, il campione vocale grafico è attivo solo se alla voce inte- rizzati.
viene cancellato dalla rubrica. ressata, in rubrica, è stato abbinato un
Per interrompere la riproduzione
CONNECT NAV+

campione vocale come descritto in


AVVERTENZA Questo pulsante precedenza. premere il pulsante “ESC” 14-fig. 1
grafico è attivo solo se alla voce inte- come suggerito dalla visualizzazione sul
ressata, in agenda, è stato abbinato un “OK”: consente di accettare le mo- display.
campione vocale come descritto in difiche ed inoltrarne la memorizzazio-
precedenza. ne in rubrica.
AVVERTENZA Qualora l’utente
concluda le operazioni senza selezio-
nare il pulsante grafico “OK” e senza
confermare premendo la manopola
15-fig. 1 le nuove impostazioni non ri-
sulteranno memorizzate in rubrica.

74
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 75

Pulsante grafico FUNZIONE “Messaggi” Selezionando, mediante la rotazione


“Canc. Rub. Voc.” (SMS-Short Message Service) della manopola 15-fig. 1 e confer-
mando premendo la stessa, il pulsante
Questo pulsante grafico (ascolta Il pulsante grafico “Messaggi” con- grafico “Messaggi” il display visualizza
agenda vocale) consente la cancella- sente di leggere ed inviare brevi mes- la condizione illustrata in fig. 59 nella
zione di tutti i campioni vocali prece- saggi (lunghezza massima 160 caratte- quale risultano disponibili i seguenti
dentemente registrati; procedere co- ri) mediante il telefono GSM. pulsanti grafici:
me segue:
I messaggi letti e inviati sono raccol- “Seleziona”: per selezionare un mes-
– ruotando la manopola 15-fig. 1, se- ti rispettivamente in due caselle sepa- saggio;
lezionare il pulsante grafico quindi con- rate, le quali comunque dividono una
fermare l’operazione premendo la parte di memoria comune; la somma “Compone”: per comporre un mes-
stessa; il display visualizza la seguente dei messaggi raccolti inviati e letti non saggio;
indicazione: “Premere “ENTER” per deve superare il numero massimo “Numero Centro”: per specificare il

CONNECT NAV+
confermare, “ESCAPE” per annullare”. consentito dal sistema (in relazione al- numero del telefono del centro di ser-
la carta SIM). vizio, memorizzato nella carta SIM.
– premendo la manopola 15-fig. 1
il sistema inizia la cancellazione dei In caso di memoria piena il sistema
campioni vocali, durante la quale il di- arresta l’invio di nuovi messaggi ed il
splay visualizza l’indicazione “Atten- pulsante grafico “Compone” risulta di-
dere prego…”. sattivato.
– premendo il pulsante “ESC” 14-fig. In questo caso il display visualizza una
1 il display ritorna alla videata prece- finestra di dialogo con il seguente mes-
dente e non si procede nella cancel- saggio: “Ulteriori messaggi SMS non
lazione dell’agenda. potranno essere memorizzati o rice- F0H4072i

vuti”.

fig. 59
75
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 76

Seleziona Scegliendo messaggi di tipo î o í Selezionando, mediante la rotazione


dall’elenco di cui sopra, il display vi- della manopola 15-fig. 1 e confer-
Selezionando, mediante la rotazione sualizza la condizione illustrata in mando premendo la stessa, il pulsante
della manopola 15-fig. 1 e confer- fig. 61. grafico “Invia”:
mando premendo la stessa, il pulsante
grafico “Seleziona” il display è in gra- Selezionando, mediante la rotazione – il messaggio stesso viene inviato; il
do di fornire l’elenco di tutti i messaggi della manopola 15-fig. 1 e confer- display visualizza una finestra di dialo-
fig. 60; esistono 4 tipi di messaggio: mando premendo la stessa, il pulsante go “Informazioni utente” – “Attende-
grafico “Cancella” si attiva la cancel- re prego …”. Successivamente una fi-
î - messaggio memorizzato ma non lazione del messaggio selezionato. Il si- nestra di dialogo fornisce informazio-
inviato; stema, prima di effettuare la cancella- ni sull’avvenuto o mancato invio del
í - messaggio memorizzato e in- zione del messaggio, richiede confer- messaggio, dopodiché torna alla vi-
viato; ma; selezionando e confermando “SI” deata fig. 60.
il sistema cancella il messaggio dalla
ó - messaggio ricevuto ma non let-
CONNECT NAV+

carta SIM.
to;
ñ - messaggio ricevuto e letto.

F0H4073i F0H4074i

fig. 60 fig. 61
76
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 77

Per uscire premere il pulsante “ESC” Selezionando, mediante la rotazione Selezionando, mediante la rotazione
14-fig. 1 il display torna alla videata della manopola 15-fig. 1 e confer- della manopola 15-fig. 1 e confer-
fig. 60. mando premendo la stessa, il pulsante mando premendo la stessa, il pulsante
grafico “Cancella” il sistema, prima di grafico “Rispondi” è possibile rispon-
Scegliendo messaggi di tipo ó o ñ effettuare la cancellazione del messag- dere, a chi ha inviato il messaggio, me-
dall’elenco di cui sopra, il display vi- gio, richiede conferma. A conferma av- diante un nuovo messaggio; il display
sualizza la condizione illustrata in venuta il sistema cancella il messaggio visualizza la condizione illustrata in
fig. 63. dalla carta SIM. fig. 62.
Selezionando, mediante la rotazione Per uscire premere il pulsante “ESC”
della manopola 15-fig. 1 e confer- 14-fig. 1 il display torna alla videata
mando premendo la stessa, il pulsante fig. 60.
grafico “Chiama” si avvia una chiama-
ta telefonica a chi ha inviato il mes-

CONNECT NAV+
saggio; il display visualizza “Chiamata
in corso”.

F0H4075i F0H4076i

ricevuto

Rubrica

fig. 62 fig. 63
77
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 78

Compone – pulsante grafico “Rubrica”: con- – pulsante grafico “Invia”: (attivo so-
sente di utilizzare un numero memo- lo se sono già stati introdotti il testo
AVVERTENZA Il pulsante grafico rizzato, presente in agenda invece di del messaggio e il numero telefonico)
“Compone” è selezionabile solo se doverlo comporre direttamente (per consente di inviare il messaggio; il di-
nella memoria messaggi della scheda ulteriori dettagli vedere paragrafo “Ru- splay visualizza una finestra di dialogo
SIM c’è ancora spazio sufficiente per la brica”); “Informazioni Utente” – “Attendere
memorizzazione. In caso contrario è prego …”. Successivamente una fine-
necessario cancellare uno o più mes- – pulsante grafico “Memorizza”: (at- stra di dialogo fornisce informazioni
saggi per poter liberare spazio in me- tivo solo se sono già stati introdotti il sull’avvenuto o mancato invio del mes-
moria messaggi. testo del messaggio) consente di me- saggio, dopodiché torna alla videata
morizzare il messaggio per poi inviar- fig. 60.
Selezionando, mediante la rotazione lo successivamente.
della manopola 15-fig. 1 e confer-
mando premendo la stessa, il pulsante
CONNECT NAV+

grafico “Compone” il display visualiz-


za la condizione illustrata in fig. 64,
rendendo disponibili, attraverso i re-
lativi pulsanti grafici, le seguenti fun-
zioni:
– pulsante grafico “Testo”: consen-
te la visualizzazione della tastiera alfa-
numerica fig. 65 per comporre il mes-
saggio; il contatore visualizza il nume-
ro dei caratteri ancora introducibili; F0H4077i F0H4078i

– pulsante grafico “Numero telefo-


no”: consente, attraverso l’utilizzo dei
tasti multifunzione 16-fig. 1 (associa-
ti ai pulsanti grafici da 0-9 e +) la com-
posizione del numero di telefono al
quale deve essere inviato il messaggio; Rubrica

fig. 64 fig. 65
78
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 79

Numero centro FUNZIONE Per chiamare direttamente una delle


“Ultime chiamate” voci della lista, procedere come segue:
Selezionando, mediante la rotazione
della manopola 15-fig. 1 e confer- Consente di accedere alla lista delle – selezionare la voce desiderata me-
mando premendo la stessa, il pulsante ultime 10 chiamate Ricevute/Effettua- diante la rotazione della manopola 15-
grafico “Numero centro”, attraverso te. Selezionare il pulsante grafico “Ul- fig. 1;
l’utilizzo dei tasti multifunzione 16- time chiamate” mediante la rotazione
fig. 1 (pulsanti da 0-9, + e *) consente – premere il pulsante £ 3-fig. 1 per
della manopola 15-fig. 1 e conferma- avviare la chiamata (vedere fig. 40).
di impostare il numero di telefono del re premendo la stessa.
centro srvizi messaggi fig. 66. Questo Dopo aver selezionato la voce desi-
numero viene fornito dall’operatore. Funzione “Ricevute” derata, premendo la manopola 15-fig.
La funzione “Ricevute” consente di 1 il display visualizza l’informazione
accedere alla lista delle ultime 10 chia- dettagliata relativa al nome e al nume-
mate ricevute. Ogni voce della lista ro selezionato fig. 68 rendendo di-

CONNECT NAV+
comprende il nome di chi ha effettua- sponibili i seguenti pulsanti grafici
to la chiamata (se memorizzato nell’a- “Chiama” e “Memorizza”:
genda) e il relativo numero di telefo- – mediante la rotazione della mano-
no fig. 67. pola 15-fig. 1 selezionando “Chiama”
L’elenco viene gestito ed aggiornato e confermando l’operazione premen-
automaticamente dal sistema. do la stessa il sistema avvia la chiama-
ta al numero indicato sul display;

F0H4079i F0H4044i F0H4045i

Ricevute

fig. 66 fig. 67 fig. 68


79
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 80

– mediante la rotazione della mano- Dopo aver selezionato la voce desi- Funzione “Cancella chiamate”
pola 15-fig. 1 selezionando “Memo- derata, premendo la manopola 15-
rizza” e confermando l’operazione fig. 1 il display visualizza l’informazio- La funzione “Cancella chiamate” con-
premendo la stessa, il sistema provve- ne dettagliata relativa al nome e al nu- sente di cancellare le ultime chiamate
de a memorizzare la voce in agenda. mero selezionato fig. 70 rendendo di- ricevute, effettuate oppure l’elenco
sponibili i seguenti pulsanti grafici delle ultime chiamate.
Se la voce è già presente in agenda il “Chiama” e Memorizza”:
sistema disattiva il pulsante “Memo- Mediante la rotazione della manopo-
rizza”. – mediante la rotazione della mano- la 15-fig. 1 selezionare il pulsante gra-
pola 15-fig. 1 selezionando “Chiama” fico “cancella chiamate” e confermare
e confermando l’operazione premen- premendo la stessa.
Funzione “Effettuate”
do la stessa il sistema avvia la chiama- Successivamente ruotando la mano-
La funzione “Effettuate” consente di ta al numero indicato sul display; pola 15-fig. 1 selezionare l’azione da
accedere alla lista degli ultimi 10 nu- – mediante la rotazione della mano- effettuare e confermare premendo la
CONNECT NAV+

meri chiamati. Ogni voce della lista pola 15-fig. 1 selezionando “Memo- stessa.
comprende il nome del destinatario rizza” e confermando l’operazione
della chiamata (se memorizzato nel- premendo la stessa, il sistema provve-
l’agenda) e il relativo numero di te- de a memorizzare la voce in agenda.
lefono fig. 69.
Se la voce è già presente in agenda il
L’elenco viene gestito ed aggiornato sistema disattiva il pulsante “Memo-
automaticamente dal sistema. rizza”.
Per chiamare direttamente una del-
le voci della lista, procedere come se-
gue: F0H4044i F0H4047i

– selezionare la voce desiderata Effettuate


mediante la rotazione della manopola
15-fig. 1;
– premere il pulsante £ 3-fig. 1 per
avviare la chiamata (vedere fig. 40).

fig. 69 fig. 70
80
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 81

FUNZIONE “Memo” La massima durata del campiona- La pressione del pulsante grafico
mento vocale è pari a 1 minuto, con “Voice memo” del menu principale te-
La funzione denominata “Memo” possibilità di sessioni di registrazione lefono porta alla visualizzazione della
consente di gestire i messaggi registrati multiple. schermata di fig. 73, nella quale è il-
nella casella vocale. lustrata la porzione di memoria occu-
Premendo ulteriormente il pulsante pata e quella ancora disponibile non-
Questa viene attivata premendo a } 1-fig. 1 si arresta la registrazione.
lungo il pulsante } 1-fig. 1: un segna- Registrazioni successive vengono ac-
ché il numero del messaggio attivo
le acustico e la visualizzazione sul di- rapportato al numero complessivo di
codate alle precedenti. messaggi memorizzati.
splay fig. 71 indicano l’inizio della re-
gistrazione. Raggiunto il limite massimo (1 minu-
to) la registrazione viene interrotta, il
display visualizza l’indicazione illustra-
ta in fig. 72 e la funzione di registra-

CONNECT NAV+
zione viene disabilitata.

F0H4068i F0H4069i F0H4070i

presenti

fig. 71 fig. 72 fig. 73


81
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 82

I pulsanti grafici visualizzati in basso FUNZIONE “WAP” Lo schermo principale WAP è com-
sul display, possono essere attivati me- posto dai seguenti elementi:
diante i pulsanti multifunzione corri- Il pulsante grafico “WAP” consente
spondenti ubicati sulla tastiera 17- di stabilire un collegamento tramite – Titolo della card, situato nel cen-
fig. 1. Le funzioni relative sono le se- GSM a un provider WAP, connetten- tro della barra superiore;
guenti: dosi inizialmente al sito “home”. L’ac-
cesso ad un sito WAP carica automa- – Finestra principale, sulla parte si-
Play ˙ riproduce il messaggio at- ticamente in memoria il corrispon- nistra, che comprende il testo della
tivo; dente “deck”; il display visualizza la pri- card, i collegamenti (links) e le even-
ma card del deck fig. 74 - 75. tuali selezioni e/o aree di input;
Stop ■ arresta la riproduzione o
registrazione del messag- – La presenza di una barra di scorri-
gio; mento verticale sul lato sinistro mo-
F0H4058i
stra, se necessario, la parte di card vi-
Skip ¯¯ ritorna al messaggio pre- sualizzata;
CONNECT NAV+

cedente;
– Pulsante grafico “Card list” (elen-
Skip ˙˙ passa al messaggio suc- co delle card): indica il titolo o il nu-
cessivo; mero ID di tutte le carte compreso il
deck caricato. Questo pulsante grafi-
Record ç inizia la registrazione; co risulta disabilitato quando il deck vi-
Cancella cancella tutti i messaggi sualizzato viene dichiarato come “No
registrati. bookmark-able”;
fig. 74 – Pulsante grafico “Aggiorna”: im-
F0H4059i
piegato per ricaricare il deck attuale;
– Pulsante grafico “Opzioni WAP”:
per impostare il sito home e altre op-
zioni WAP;
– Pulsante grafico “In rubrica”: im-
piegato per memorizzare in rubrica fi-
no ad un massimo di 10 indirizzi;

fig. 75
82
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 83

– Card action keys (“Opzioni”, I pulsanti grafici della barra inferiore Per effettuare tale operazione, pro-
“Prev”, “Help”): la presenza, il nume- e quelli a destra sono attivati dal si- cedere come segue:
ro e la funzione di queste action keys stema quando necessari; ad esempio
dipendono dal contenuto della card; i pulsanti “N” e “O” sono attivi sol- – selezionare ruotando la manopola
tanto quando la dimensione di una fi- 15-fig. 1 il pulsante grafico “Indirizzo”
– Pulsanti grafici inferiori, attivi o di- nestra non è sufficiente per visualiz- fig. 76 e confermare l’operazione pre-
sattivi a seconda dei frangenti: zare l’intero contenuto della carta. mendo la stessa; il display visualizza
una tastiera grafica che consente la di-
“Home”: fornisce accesso all’indiriz- Ruotando la manopola 15-fig. 1 ri- gitazione dell’indirizzo di rete deside-
zo chiamato Home. sulta possibile la selezione dei pulsan- rato;
“Indietro”: visualizza la card mostra- ti grafici azione carta; dopo aver sele-
zionato il pulsante grafico desiderato oppure, nel caso l’indirizzo sia già sta-
ta in precedenza. to precedentemente memorizzato in
è necessario confermare l’operazio-
“Vai”: richiama la schermata di in- ne premendo la manopola 15-fig. 1; il rubrica:

CONNECT NAV+
serzione indirizzo (accesso diretto o display visualizza la videata relativa. – selezionare ruotando la manopola
richiamo “bookmark”); 15-fig. 1 il pulsante grafico “Rubrica
Premendo il pulsante “ESC” 14-fig.
“Interrompi”: arresta il caricamento 1 previa conferma, si esce dalla mo- siti” fig. 76 e confermare l’operazio-
dell’attuale deck; dalità WAP ed il display ritorna alla vi- ne premendo la stessa; il display vi-
sualizza l’elenco relativo ai siti memo-
“N”, “O”: movimenti per scorrere deata principale telefono (TEL).
rizzati;
verso l’alto o il basso sul contenuto
della card (si utilizzano quando la card Pulsante grafico inferiore “Vai” – selezionare ruotando la manopola
non può essere visualizzata comple- 15-fig. 1 l’indirizzo desiderato e con-
tamente su una sola schermata). Questo pulsante grafico fig. 74 - 75, fermare l’operazione premendo la
selezionato premendo il corrispon- stessa.
Durante le operazioni di caricamen- dente tasto 16-fig. 1 sotto la scritta,
to, il display visualizza una clessidra. permette il collegamento all’indirizzo Durante queste attività, i pulsanti gra-
di rete specificato (se il Provider per- fici “N”, “O”, “Home”, “Indietro” ed
mette tale operazione). “Interrompi” non sono attivi.

83
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 84

Pulsante grafico “In rubrica” Memorizzando il decimo indirizzo il Pulsante grafico “Opzioni
display visualizza una finestra di dialo- WAP”
Questo pulsante grafico fig. 74 - 75, go la quale informa l’utente che la ru-
selezionato ruotando la manopola 15- brica è satura. Con rubrica satura il Questo pulsante grafico, fig 74 - 75
fig. 1 e confermato premendo la stes- pulsante grafico (“In rubrica”) risulta selezionato ruotando la manopola 15-
sa, consente di memorizzare l’indiriz- disattivato; per effettuare un ulteriore fig. 1 e confermato premendo la stes-
zo del sito attualmente visualizzato memorizzazione è necessaria quindi sa, consente la gestione delle seguen-
nella “Rubrica siti” (sino ad un massi- una preliminare cancellazione. ti opzioni WAP: indirizzo del sito “Ho-
mo di 10 indirizzi), procedere come me setup”, “Rubrica siti”, “Imposta-
segue: Per agevolarne l’individuazione è pos- zioni”.
sibile associare un nome personale
– selezionare l’indirizzo ruotando la (lunghezza massima 30 caratteri) a cia-
manopola 15-fig. 1 e confermare l’o- “Home set-up”
scun indirizzo memorizzato fig. 77;
perazione premendo la stessa. procedere come segue: Questo pulsante grafico fig. 78 se-
CONNECT NAV+

lezionato ruotando la manopola 15-


– selezionare ruotando la manopola fig. 1 e confermato premendo la stes-
15-fig. 1 il pulsante grafico “Nome” sa, consente la definizione dell’indiriz-
fig. 77 e digitare tramite tastiera il no- zo del sito home; procedere come se-
me desiderato. gue:
– selezionare il pulsante grafico “In-
dirizzo” fig. 76 ruotando la manopo-
la 15-fig. 1 e confermare premendo
la stessa il display rende disponibile la
F0H4060i F0H4061i tastiera grafica e la casella di editing
per la digitazione dell’indirizzo desi-
derato;

fig. 76 fig. 77
84
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 85

oppure: “Rubrica siti” Per selezionare una voce della lista,


occorre selezionarla mediante la ro-
– selezionare il pulsante grafico “Se- Questo pulsante grafico, fig. 78 se- tazione della manopola 15-fig. 1 e
lez. da rubrica siti” fig. 79 ruotando la lezionato ruotando la manopola 14- confermare premendo la stessa; il di-
manopola 15-fig. 1 e confermare pre- fig. 1 e confermato premendo la stes- splay visualizza l’informazione detta-
mendo la stessa; il display fornisce l’e- sa, consente la gestione della rubrica gliata relativa all’indirizzo selezionato
lenco dei siti memorizzati; dei siti WAP; il display visualizza la rendendo disponibili i pulsanti grafici:
condizione illustrata in fig. 80, ren- “Modifica” e “Cancella” fig. 81.
– selezionare il sito desiderato ruo- dendo disponibili i pulsanti grafici: “Se-
tando la manopola 15-fig. 1 e confer- leziona” e “Inserisci”. “Modifica”: questo pulsante fig. 81
mare l’operazione premendo la stes- selezionato ruotando la manopola 15-
sa. “Seleziona”: questo pulsante grafico, fig. 1 e confermato premendo la stes-
fig. 80 selezionato ruotando la ma- sa, permette il cambio indirizzo e/o il
nopola 15-fig. 1 e confermato pre- nome associato all’indirizzo stesso; il

CONNECT NAV+
mendo la stessa, consente di accede- display rende disponibile a tale scopo
re alla lista dei siti WAP memorizzati la tastiera grafica e la casella di editing
in rubrica. Per ogni voce della lista vie- per la digitazione dell’indirizzo desi-
ne visualizzato l’indirizzo del sito e, se derato; procedere come segue:
memorizzato, il nome associato.
– selezionando il pulsante grafico “In-
dirizzo” è possibile, tramite tastiera
grafica cambiare l’indirizzo;

F0H4062i F0H4063i F0H4064i

fig. 78 fig. 79 fig. 80


85
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 86

– selezionando il pulsante grafico “Inserisci” – selezionare il pulsante grafico “OK”


“Nome” è possibile, tramite tastiera ruotando la manopola 15-fig. 1 con-
grafica cambiare il nome associato; Questo pulsante grafico, fig. 80 se- fermare quindi i dati introdotti prece-
lezionato ruotando la manopola 15- dentemente premendo la stessa, l’in-
– selezionando il pulsante grafico fig. 1 e confermato premendo la stes- dirizzo WAP appena introdotto vie-
“OK” si memorizzano i cambiamenti. sa, permette l’inserimento in rubrica ne memorizzato all’interno della ru-
di un nuovo indirizzo WAP; procede- brica dei siti WAP.
“Cancella”: questo pulsante fig. 81 re come segue:
selezionato ruotando la manopola 15-
fig. 1 e confermato premendo la stes- – selezionare il pulsante grafico “In-
sa, permette la cancellazione dell’in- dirizzo” fig. 82 ruotando la manopo-
dirizzo selezionato. la 15-fig. 1 e confermare premendo
la stessa; il display rende disponibile
la tastiera grafica e la casella di editing
CONNECT NAV+

per la digitazione del nuovo indirizzo;


– selezionare il pulsante grafico “No-
me” fig. 82 ruotando la manopola 15-
fig. 1 e confermare premendo la stes-
sa; il display rende disponibile la ta-
stiera grafica e la casella di editing per
la digitazione del nome da associare al-
l’indirizzo precedentemente inserito;

F0H4065i F0H4066i

fig. 81 fig. 82
86
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 87

“Impostazioni” – inserire la porta IP, mediante la se- FUNZIONE “Impostazioni”


lezione del pulsante grafico “Porta IP”;
Le impostazioni devono essere ef- Selezionando, mediante la rotazione
fettuate facendo riferimento alle infor- – introdurre il nome utente (Login), della manopola 15-fig. 1 e confer-
mazioni fornite dal proprio gestore dei mediante la selezione del pulsante gra- mando premendo la stessa, il pulsante
servizi WAP. fico “Nome utente”; grafico “Impostazioni” il display visua-
lizza la condizione illustrata in fig. 84,
Questo pulsante fig. 78 selezionato – introdurre la password per acce- rendendo disponibili, i seguenti pul-
ruotando la manopola 15-fig. 1 e con- dere al servizio WAP, mediante la se- santi grafici:
fermato premendo la stessa, permet- lezione del pulsante grafico “Pas-
te di: sword”; “Volume suoneria”: consente di im-
postare il volume desiderato della suo-
– introdurre il numero telefonico del Ciascuna di queste selezioni attiva la neria telefono;
provider dei servizi WAP, mediante la tastiera grafica che permette l’inseri-
selezione del pulsante grafico “Num. mento dei dati desiderati. “Ripetiz. selezione”: in caso di linea

CONNECT NAV+
Tel. Provider” fig. 83; occupata, esegue la ripetizione auto-
matica della chiamata (per un nume-
– inserire il tipo di linea telefonica, ro di volte prestabilito dal sistema);
mediante la selezione del pulsante gra-
fico “Tipo connessione” ISDN (nu- “Trasf. di chiamata”: attiva o disatti-
merica) o PSTN (analogica); va il trasferimento di chiamata;
– inserire l’indirizzo IP, mediante la “Num. trasf. chiam.”: permette di in-
selezione del pulsante grafico “Indiriz- trodurre il numero telefonico al qua-
zo IP”; le deve essere trasferita la chiamata.
F0H4067i
Questa voce è accessibile solo con
funzione “Trasf. di chiamata” attiva.
“Abilit. avv. chiam.”: attiva o disatti-
va l’annuncio di una seconda chiama-
ta in arrivo durante una telefonata in
corso.
“Altre opzioni”: permette di impo-
stare la modalità dell’operatore di re-
te, del codice PIN, Informazioni e In-
cognito.
fig. 83
87
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 88

“OK”: per accettare e memorizzare Funzione “Altre Opzioni” – se l’impostazione di “Abilit. richie-
le impostazioni. sta PIN” è “SI”, e se l’impostazione “ri-
Selezionando, mediante la rotazione corda ultimo PIN” è “NO”, il display
Modificando le impostazioni relative della manopola 15-fig. 1 e confer- visualizza “Richiesta PIN”.
al trasferimento di chiamata, il display mando premendo la stessa, il pulsante
visualizza una finestra di dialogo “Infor- grafico “Altre Opzioni” viene visualiz- “Informazioni”: consente la visualiz-
mazioni utente” – “Attendere prego zata la condizione illustrata in fig. 85, zazione delle informazioni relative al
…”. Successivamente una finestra di rendendo disponibili, i seguenti pul- modulo GSM (nome dell’operatore,
dialogo fornisce informazioni qualora santi grafici: codice IMEI, etc…).
non fosse possibile effettuare l’impo-
stazione richiesta. “Operatore di rete”: consente di se- “Incognito”: consente di celare il pro-
lezionare l’operatore; prio numero di telefono alla persona
chiamata.
“PIN”: consente di gestire la richie-
sta del codice PIN all’accensione del
CONNECT NAV+

sistema;
– se l’impostazione di “Abilit. richie-
sta PIN” è “NO”, il display visualizza
“PIN NON RICHIESTO”;
– se l’impostazione di “Abilit. richie-
sta PIN” è “SI”, e se l’impostazione “ri-
corda ultimo PIN” è “SI”, il display vi-
sualizza “Richiesta PIN – Ricorda PIN”;
F0H4088i F0H4080i

Altre Opzioni

Altre opzioni

fig. 84 fig. 85
88
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 89

Operatore di rete – Automatica fig. 87: il sistema sceglie Gli operatori disponibili risultano se-
automaticamente l’operatore. Se esso lezionabili all’interno della lista.
Il pulsante grafico “Operatore di re- non è più in grado di fornire un campo
te”, selezionato e confermato, con- Se la rete diventa non disponibile il
GSM adeguato, cerca un altro operato- pulsante grafico “Operatore di rete”
sente di gestire la selezione dell’ope- re (se il servizio è fornito dall’operato-
ratore; vengono resi disponibili i se- risulta disattivato.
re stesso). In questo caso il pulsante gra-
guenti pulsanti grafici fig. 86: fico “Operatore” risulta disattivato.
“Seleziona”: per impostare la moda-
lità di scelta dell’operatore; – Manuale fig. 88: la scelta dell’ope-
ratore deve essere effettuata manual-
“Operatore”: per effettuare la scelta mente. In questo caso il pulsante gra-
manuale dell’operatore (selezionabile fico “Operatore” risulta attivo, e nel
solo in modalità manuale o preferen- caso l’operatore scelto non sia più in F0H4082i

ziale); grado di fornire un adeguato campo

CONNECT NAV+
“OK”: per accettare e memorizzare GSM le funzioni telefoniche risultano
le impostazioni. non disponibili.
– Preferenziale: la scelta dell’opera-
“Seleziona” tore deve essere effettuata manual-
Attraverso la selezione e conferma mente. In questo caso il pulsante gra-
di questo pulsante, l’utente ha a di- fico “Operatore” risulta attivo, e nel
sposizione tre modi per impostare le caso l’operatore scelto non sia più in
modalità di scelta dell’operatore: grado di fornire un adeguato campo
GSM il sistema cerca automaticamen- fig. 87
F0H4081i te un altro operatore disponibile. F0H4083i

“Operatore”
Attraverso la selezione e conferma
di questo pulsante, il sistema visualiz-
za la finestra di dialogo “Informazioni
Utente – “Attendere prego …” fino
alla visualizzazione dell’elenco opera-
tori.
fig. 86 fig. 88
89
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 90

PIN re, digitando per la seconda volta il “Ricorda ultimo PIN”


nuovo codice PIN, il display visualizza
Il pulsante grafico “PIN”, selezionato il messaggio “Prego riscrivere PIN”. In Questo pulsante consente di memo-
e confermato, consente di entrare nel questo caso occorre avviare nuova- rizzare il primo PIN introdotto, in-
relativo menu di gestione; dopo aver mente l’intera procedura. viandolo automaticamente alla carta
digitato il codice PIN nella casella di te- SIM quando necessita.
sto fig. 89, il display rende disponibi- Questo pulsante risulta attivo solo se
li, i seguenti pulsanti grafici fig. 90: è abilitata la richiesta del codice PIN. Questo pulsante risulta attivo solo se
è abilitata la richiesta del codice PIN.
“Cambia PIN” “Abilit. Richiesta PIN”
Questa impostazione viene sal-
Questo pulsante consente di intro- Questo pulsante attiva/disattiva il vata nelle impostazioni del siste-
durre il nuovo codice PIN fig. 91; pro- controllo del PIN sulla carta SIM in- ma e non nella memoria della
cedere come segue: serita. Per la modifica di questa impo- carta SIM.
stazione il sistema richiede l’introdu-
CONNECT NAV+

inserire il codice PIN esistente; il si- zione del codice PIN. “OK”: per accettare e memorizzare
stema chiede di inserire per due vol- le impostazioni.
te (campi “Nuovo PIN 1” e “Nuovo Questa impostazione viene sal-
PIN 2”) il nuovo codice PIN e confer- vata nella memoria della carta
mare. Nel caso si commetta un erro- SIM.

F0H4084i F0H4085i F0H4086i

fig. 89 fig. 90 fig. 91


90
060-091 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:36 Pagina 91

Pulsante grafico “Informazioni”


Il pulsante grafico “Informazioni”
consente di visualizzare le informazio-
ni relative all’operatore di servizio
GSM fig. 92. Per uscire da “Informa-
zioni”, premere il pulsante “ESC” 14-
fig. 1.

CONNECT NAV+
F0H4087i

fig. 92
91
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 92

N AV I G AT O R E ( N AV )
INFORMAZIONI Il sistema di navigazione è di ausilio AVVERTENZE
al conducente durante la guida e ha la
GENERALI funzione di consigliare, attraverso – La ricezione GPS è difficoltosa sot-
informazioni vocali e grafiche, il per- to gli alberi, fra edifici alti, nei parcheggi
Il navigatore integrato nel CON- corso ottimale da seguire per rag- multi-piano, nelle gallerie ed in ogni
NECT Nav+ permette di raggiunge- giungere la meta impostata. luogo dove la ricezione dell’antenna
re la meta selezionata per mezzo di satellitare possa essere ostacolata.
istruzioni visive ed acustiche. L’uso del I suggerimenti dati dal sistema di na-
vigazione non esonerano il conducen- – Per attivarsi l’impianto GPS neces-
sistema di navigazione è veloce, co- sita di circa 15 minuti se si scollega la
modo, sicuro e soprattutto molto fles- te dalla piena responsabilità conse-
guente alle manovre che compie nel batteria dalla vettura.
sibile perché consente di richiamare
CONNECT NAV+

mete già programmate o punti di ri- traffico alla guida della vettura e dal ri- – L’impianto GPS necessita di alcuni
ferimento come hotel, monumenti, spetto delle norme del codice della minuti per determinare la nuova po-
strutture pubbliche, stazioni di rifor- strada, nonché dalle altre disposizioni sizione della vettura, se il motore vie-
nimento. in materia di circolazione stradale. La ne spento e si sposta la vettura con
responsabilità per la sicurezza strada- l’impianto spento (es. trasporto su tra-
La posizione della vettura viene de- le spetta sempre e comunque al con- ghetto).
terminata per mezzo del sistema GPS ducente della vettura.
(Global Positioning System) installato – L’antenna satellitare GPS non deve
a bordo della vettura. L’impianto GPS venire coperta da oggetti metallici o
è dotato di un’antenna e di un modu- umidi.
lo di ricezione integrato nel sistema te- La posizione istantanea della vettura
lematico. Il sistema così configurato viene identificata all’interno del CD-
elabora dinamicamente i segnali satel- ROM di navigazione e visualizzata sul
litari e quelli provenienti dall’impian- display insieme alle caratteristiche to-
to della vettura, integrandoli con la po- pografiche della zona memorizzata sul
sizione corrente per ottenere un CD-ROM. L’accesso ai dati presenti sul
“punto auto stimato”. CD-ROM richiede alcuni istanti di at-
tesa nelle visualizzazioni delle mappe.

92
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 93

AVVERTENZE zione premere nuovamente il pulsante ELEMENTI DELLA VIDEATA


“NAV” 18-fig. 1 per un tempo supe- E FUNZIONI
– Il sistema dispone di una funzione di riore a 2 secondi.
autoregolazione che richiede circa 100 Le principali informazioni e funzioni
km di percorrenza alla prima messa in All’accensione del sistema, alla prima fornite e gestite dal sistema di naviga-
servizio oppure in casi di sostituzione selezione della funzione di navigazione zione sono:
dei pneumatici; durante questa fase, la il display visualizza le avvertenze da
posizione calcolata potrebbe presenta- prestare nell’utilizzo del sistema; il te- – simbolo del segnale GPS, di colo-
re una precisione inferiore. sto è il seguente: re differente in base alla qualità di ri-
cezione;
– In condizioni continue di mancata “Il sistema di navigazione FIAT gui-
aderenza delle ruote (per esempio in da nel traffico e facilita il raggiungi- – istruzioni di guida acustiche e visi-
condizioni di pattinamento sul ghiaccio), mento della meta. Le norme stradali ve con indicazioni della distanza dalla
il sistema potrebbe rilevare tempora- di ogni Paese devono essere rispetta- destinazione e ora presunta di arrivo;

CONNECT NAV+
neamente una posizione inesatta. te. Esse hanno priorità sulle manovre – cartografia dettagliata in diversi co-
indicate dal sistema di navigazione. Il lori e con diverse scale, per rappre-
Il sistema di navigazione viene com- conducente è il solo responsabile del-
pletamente gestito tramite il sistema te- sentare chiaramente la posizione del-
la guida del veicolo e del pieno rispet- la vettura, del percorso e della desti-
lematico, perciò le uniche operazioni to delle norme stradali”.
che possono rendersi necessarie sono nazione;
la sostituzione del CD-ROM di naviga- Questa videata di avvertenza non – funzione agenda di navigazione con
zione per disporre della carta di un’al- verrà più visualizzata finché la chiave possibilità di memorizzazione mete;
tra zona o di una carta aggiornata. di avviamento sarà in posizione ON.
– memorizzazione automatica delle
Si accede alla pagina delle funzioni ultime 10 mete;
principali di navigazione premendo bre-
vemente il pulsante “NAV” 18-fig. 1 – nome della via attualmente per-
mentre premendolo a lungo per un corsa;
tempo superiore a 2 secondi viene at- – possibilità di scegliere il percorso
tivata la funzione NAV RPT: le indica- in funzione delle proprie preferenze;
zioni vocali di navigazione non saran-
no più disponibili. Per riattivare la fun- – informazioni sulla posizione attuale;

93
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 94

– informazioni sui tempi di percor- INDICAZIONI GRAFICHE INDICAZIONI VOCALI


renza.
Sulla pagina principale della funzione Le indicazioni vocali fornite dal si-
Se nel sistema è presente un CD- di navigazione, vengono visualizzate stema guidano alla meta consigliando
ROM non corretto, o un CD audio tramite frecce o pittogrammi le ma- per tempo tutte le manovre da ese-
oppure non vi è alcun CD inserito, novre da eseguire. guire: in particolare viene prima an-
ogni volta che il sistema richiede il CD- nunciata la manovra e poi vengono
ROM di navigazione per il calcolo del Il pittogramma inferiore rappresenta fornite dettagliate istruzioni.
percorso o per l’aggiornamento della la prossima manovra (svolta a sinistra,
mappa, sul display comparirà l’invito a destra, rotatoria, diritto od inver- Per ottenere la ripetizione dell’ulti-
ad inserirlo. sione) mentre quello superiore rap- ma indicazione vocale fornita, premere
presenta la manovra successiva. Il nu- brevemente il tasto “NAV” 18-fig. 1.
Nel caso in cui venga inserito un CD mero riportato sotto il pittogramma
in senso inverso, sul display verrà vi- indica la distanza della vettura dal pun- Per regolare il volume ruotare la ma-
nopola 17-fig. 1 durante l’informa-
CONNECT NAV+

sualizzata l’indicazione di errore “CD to di manovra.


ERROR”. In tal caso procedere all’e- zione vocale.
strazione del CD e al suo corretto in- Se necessario premere nuovamente
serimento. il pulsante “NAV ” 18-fig. 1 per ripe-
tere l’istruzione acustica ed effettua-
re la regolazione del volume.

94
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 95

LETTORE PER CD-ROM DI NAVIGAZIONE istanti e pertanto sul display verrà vi-
sualizzato l’invito ad attendere fig. 96.
Al termine del caricamento dei dati,
Il lettore del CD-ROM di navigazio- 1) Se nessun percorso è attualmen- il CD-ROM verrà espulso ed il siste-
ne 7-fig. 1 si trova sul frontalino del te attivo, all’espulsione del CD ROM, ma riprenderà la funzione di naviga-
sistema CONNECT Nav+ ed è lo saranno disponibili solo le informazio- zione con scala massima “2 km”; per-
stesso utilizzato per i CD audio. Non ni relative alla posizione della vettura tanto potrà verificarsi il caso che non
è pertanto possibile utilizzare con- (coordinate) fig. 94. tutto il percorso potrà essere visibi-
temporaneamente il lettore audio e il le.
lettore di navigazione: il sistema di na- 2) È ancora valido un percorso cal-
vigazione può però funzionare par- colato in precedenza, per cui tutte le Selezionando e confermando “NO”
zialmente anche senza il CD-ROM di informazioni di guida di questo per- verrà disattivata la guida al percorso
navigazione inserito. corso sono sempre fornite all’utente. ed il display tornerà alla visualizzazio-

CONNECT NAV+
Se è ancora attivo il percorso calco- ne di fig. 94.
Premendo il pulsante ˚ 8-fig.1 per
l’espulsione del CD-ROM con la fun- lato in precedenza, il sistema visualiz- La navigazione in queste condizioni
zione di navigazione attivata (per po- zerà la condizione illustrata in fig. 95. comporta inoltre delle limitazioni e
ter poi inserire un CD audio), posso- Selezionando e confermando “SI” il pertanto alcune funzioni e comandi
no verificarsi due casi: sistema procede alla memorizzazione non saranno disponibili. Anche le
dei dati di navigazione necessari al rag- informazioni riportate dalla mappa sa-
giungimento della meta impostata; ranno limitate.
questa operazione richiede alcuni

F0H4125i F0H4126i F0H4127i

06 06

Selezione indirizzo Selezione indirizzo

Cancella destinaz. Cancella destinaz.

Zoom Zoom

Visualizzazione Visualizzazione

Preferiti vocale Preferiti vocale

Impostazioni Impostazioni

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 94 fig. 95 fig. 96


95
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 96

Quando il sistema di navigazione non VIDEATA PRINCIPALE Nella parte inferiore della videata so-
è più in grado di proseguire la guida no riportate le seguenti funzioni, atti-
al percorso, oppure la vettura è usci- La videata principale di navigazione vabili mediante i corrispondenti tasti
ta dalla parte di mappa memorizzata, fig. 98 visualizza le seguenti informa- multifunzioni 16-fig. 1:
viene visualizzato sul display l’invito ad zioni:
inserire il CD-ROM di navigazione fig. Dest 1 e Dest 2 (Dest 1 e Dest 2):
– Ora. attivano il calcolo del percorso verso
97. Se l’utente non inserisce il CD
ROM di navigazione il sistema torna – Intensità del segnale GSM. una delle due destinazioni memoriz-
nella condizione illustrata in fig. 94. zabili come mete abituali o prestabili-
– Data. te. I due pulsanti sono attivi solo se
– Informazione Audio. una destinazione è stata memorizzata
AVVERTENZA come “Dest 1” o “Dest 2”.
– Modalità attiva.
Il conducente è sempre respon- INFO: visualizza informazioni sulla
sabile del rispetto delle norme – Localizzazione della vettura sulla
CONNECT NAV+

localizzazione GPS della vettura e sul-


della circolazione stradale in vi- mappa (mediante icona grafica). la destinazione impostata come meta
gore: eventuali indicazioni sulla – Scala di visualizzazione mappa. di navigazione.
base di dati errati delle carte che
inducano a manovre di guida non
permesse NON devono essere
seguite.

F0H4128i F0H4129i F0H4130i

06 06

Selezione indirizzo Selezione indirizzo

Cancella destinaz. Cancella destinaz.


Zoom Zoom

Visualizzazione Visualizzazione
Preferiti vocale Preferiti vocale

Impostazioni Impostazioni

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 97 fig. 98 fig. 99


96
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 97

Il display visualizza le seguenti infor- Per attivare questa funzione è ne- MAPPA: Attiva la modalità mappa,
mazioni fig. 99: cessario selezionare la percorrenza il display visualizza la mappa, il per-
che si desidera evitare mediante la ro- corso (se calcolato), la posizione del-
– rappresentazione di una bussola in- tazione della manopola 15-fig. 1 e re- la vettura (nomi della città e della stra-
dicante la direzione della vettura lativa conferma premendo la stessa fra da), i pittogrammi alle 2 prossime ma-
(espressa in gradi) rispetto al Nord; quelle proposte dal sistema fig. 100. novre (solo se il percorso è stato cal-
– longitudine, latitudine ed altitudi- colato) fig. 103.
Effettuata la selezione il sistema for-
ne della vettura; nisce la variazione del percorso in ter- Per modificare la scala di visualizza-
– numero dei satelliti visibili; mini di distanza e di tempo al raggiun- zione mappa, procedere come segue:
gimento della destinazione, fig. 101.
– destinazione (disponibile soltanto – ruotare la manopola 15-fig. 1 e se-
con navigazione attiva); Selezionando, mediante la rotazione lezionare la scala desiderata;
della manopola 15-fig. 1, i pulsanti gra-
– ora di arrivo e distanza alla meta – premere la manopola 15-fig. 1 per

CONNECT NAV+
fici “SI” oppure “NO” e confermando
(disponibili soltanto con navigazione premendo la stessa può essere accet- confermare la scelta.
attiva). tata oppure rifiutata la deviazione al In prossimità di un incrocio, la map-
Premendo i pulsanti “ESC” 14- percorso. pa viene sostituita da un ingrandimen-
fig. 1 o “NAV” 18-fig. 1 il display ri- Se non esiste alcun percorso alter- to dell’area circostante fig. 104 (fun-
torna alla videata principale di naviga- nativo, il display visualizza “Percorso zione zoom incrocio se attivata in
zione. alternativo non esistente” fig. 102. “preferenza mappa”).
ATLANTE: permette di visualizza-
re la mappa in modalità Atlante (per
maggiori dettagli vedere sezione F0H4131i F0H4132i
“ATLANTE” nelle pagine seguenti). 06

DETOUR: permette di seleziona- Selezione indirizzo


re (se possibile) un percorso alterna- Cancella destinaz.
tivo per raggiungere la destinazione Zoom

impostata evitando una zona specifica Visualizzazione

del percorso precedentemente calco- Preferiti vocale

lato. Impostazioni

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 100 fig. 101


97
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 98

Nella parte destra della videata è pre- Se l’utente ha abilitato la funzione Se l’utente ha abilitato la funzione
sente un menu verticale formato dai zoom incrocio, in prossimità di un in- Bird view, il concetto di scala non è più
seguenti pulsanti grafici: crocio il sistema è in grado di fornire valido; si parla invece della distanza
un ingrandimento dell’incrocio (vede- dell’auto rispetto all’orizzonte visua-
Selezione indirizzo: permette di re paragrafo “Preferenze Mappa”). lizzato (vedere paragrafo “Preferenze
selezionare un punto geografico (me- mappa”).
diante indirizzo, agenda...).
La distanza auto-orizzonte può assu-
Cancella destinaz.: consente la mere i seguenti valori: 3 km, 6 km, 15
cancellazione della destinazione cor- km fig. 105.
rente.
Visualizzazione: consente il cam-
Zoom: permette di cambiare la sca- bio di visualizzazione mappa tra i se-
F0H4134i
la della mappa. Selezionando il pulsan- guenti parametri:
te grafico vengono visualizzate le sca-
CONNECT NAV+

le disponibili (50m ÷ 200km). – Mappa;


Se l’utente ha abilitato la funzione – Percorso intero;
50m il sistema visualizzerà dei simbo-
li indicanti i sensi unici. – Info autostrada;
– Pittogrammi.

fig. 103
F0H4133i F0H4135i F0H4173i

06

Selezione indirizzo

Cancella destinaz.

Zoom

Visualizzazione

Preferiti vocale

Impostazioni

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 102 fig. 104 fig. 105


98
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 99

Preferiti vocale: consente l’acces- SELEZIONE INDIRIZZO Preferiti: per scegliere un punto dal-
so alla gestione dell’agenda vocale del l’elenco dell’agenda del navigatore.
navigatore: Selezionando il pulsante grafico “Se-
lezione indirizzo” dal menù principale RDS-TMC: per selezionare un pun-
– Ascolta Rub. Voc. ruotando la manopola 15-fig. 1 e con- to “dall’elenco eventi” generato dalle
– Canc. Rub. Voc. fermando l’operazione premendo la informazioni provenienti dal servizio
Impostazioni: consente l’imposta- stessa, il display visualizza la condizio- RDS-TMC.
zione dei parametri visivi della map- ne di fig. 106.
Dest 1: per selezionare come desti-
pa, della tipologia di percorso e della I pulsanti grafici disponibili sono i se- nazione, cancellare o visualizzare il
regolazione sonora. guenti: punto memorizzato come “Dest 1”;
Indirizzo: per selezionare un punto
mediante l’impostazione dell’indirizzo. Dest 2: per selezionare come desti-
nazione, cancellare o visualizzare il
Punti interesse: consente la scelta punto memorizzato come “Dest 2”;

CONNECT NAV+
di un “punto di interesse” mediante il
sottomenu relativo.
Ultime destinazioni: per scegliere
un punto dall’elenco delle ultime de-
stinazioni impostate.

F0H4138i

Indirizzo

Punti interesse

Ultime destinazioni

Preferiti

RDS - TMC

Dest 1

Dest 2

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 106
99
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 100

INDIRIZZO AVVERTENZA Se è disponibile la Se esiste una combinazione possibi-


località in cui si trova la vettura, la cor- le tra due caratteri (una lettera del-
Selezionare nella prima pagina del rispondente descrizione appare auto- l’alfabeto e un simbolo), questa verrà
menù la funzione “Indirizzo” ruotan- maticamente nel campo di imposta- automaticamente sostituita dal corri-
do la manopola 15-fig. 1 e conferma- zione della località; l’utente può co- spondente carattere singolo: ad es. in-
re l’operazione premendo la stessa. munque variarla se non corrisponde al serendo prima E e poi ¨ i due caratteri
Viene visualizzato in questo modo un punto desiderato. saranno sostituiti dall’unico carattere
sottomenu nel quale sono presenti le Ë. Lo spazio e i simboli . , - _ ‘ ( ) ser-
voci “Località”, “Via”, “Numero civi- Per inserire i caratteri selezionarli sin- vono per separare le parole.
co”, “Incrocio”, “Calcola percorso” e golarmente ruotando la manopola 15-
“Memorizza” fig. 107. fig. 1 all’interno della tastiera grafica Dopo aver selezionato il nome della
e confermarli premendo la stessa. località scelta, premere la manopola
“Località” 15-fig. 1 per passare alla fase succes-
siva per l’inserimento della via; pre-
CONNECT NAV+

L’immissione del nome della località mendo invece il pulsante “ESC” 14-
(città di destinazione) si ottiene sele- fig. 1 si ritorna alla videata preceden-
zionando il pulsante grafico “Località” te senza impostare la nuova località.
ruotando la manopola 15-fig. 1 e con-
fermando premendo la stessa viene vi- “Via”
sualizzata così la pagina per l’imposta-
zione del nome, il display visualizza la L’immissione del nome della via di
tastiera grafica, la casella di editing e la destinazione si ottiene, dopo aver in-
lista delle possibili località. serito la località, selezionando la vo-
ce “Via” ruotando la manopola 15-fig.
F0H4139i
1 e confermando l’operazione pre-
mendo la stessa.
Per l’immissione del nome della via
Via
di destinazione inserire i caratteri se-
Numero civico
lezionandoli singolarmente ruotando
Incrocio la manopola 15-fig. 1 all’interno del-
Calcola percorso la tastiera grafica e confermandoli pre-
Memorizza mendo la stessa.
DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 107
100
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 101

Inserendo al posto della via il simbo- “Incrocio” “Memorizza”


lo “C” si imposta come destinazione
il “centro” della località scelta e per- Consente di immettere il nome di Questa funzione permette di me-
tanto non è necessario riempire i cam- una seconda via che si interseca con la morizzare l’indirizzo selezionato nel-
pi “Numero civico” e “Incrocio”. prima immessa, in modo impostare l’agenda del navigatore associandolo
come meta l’incrocio tra le due. ad un nome in modo da poterla ri-
Il sistema di navigazione conduce chiamare agevolmente fig. 108.
sempre al centro in caso di città mol- L’immissione del nome della secon-
to piccole. da via si ottiene, dopo aver inserito la L’immissione del nome da associare
località e la prima via, selezionando la alla destinazione si ottiene selezio-
Dopo aver selezionato il nome della voce “Incrocio” ruotando la manopo- nando la voce “Nome” ruotando la
“Via” scelta, premere la manopola 15- la 15-fig. 1 e confermando l’opera- manopola 15-fig. 1 e confermando
fig. 1 per passare alla fase successiva zione premendo la stessa. l’operazione premendo la stessa.
per l’inserimento del numero civico;
Per l’immissione del nome della se- AVVERTENZA Nella scelta del

CONNECT NAV+
premendo invece il pulsante “ESC”
14-fig. 1 si ritorna alla videata prece- conda via inserire i caratteri selezio- campo “Nome” non è possibile asso-
dente senza impostare la via. nandoli singolarmente ruotando la ma- ciare un nominativo già utilizzato nel-
nopola 15-fig. 1 all’interno della ta- l’agenda della funzione Telefono.
stiera grafica e confermandoli premen-
“Numero civico” do la stessa. Per inserire i caratteri è sufficiente
selezionarli singolarmente ruotando la
L’immissione del numero civico del- Dopo aver selezionato il nome della se- manopola 15-fig. 1 e confermarli pre-
la via di destinazione si ottiene, dopo conda via premere la manopola 15-fig. mendo la stessa.
aver inserito la via, selezionando la vo- 1.
ce “Numero civico” ruotando la ma-
nopola 15-fig. 1 e confermando l’o-
perazione premendo la stessa. “Calcola percorso” F0H4140i

Aggiungi a preferiti

Per inserire i numeri selezionarli sin- Avvia il calcolo del percorso verso
golarmente ruotando la manopola 15- il punto selezionato.
fig. 1 all’interno della tastiera grafica e Se il sistema aveva già una destina-
confermarli premendo la stessa. zione attiva il sistema richiederà con-
Al termine dell’inserimento selezionare ferma sul cambio di destinazione
OK sempre all’interno della tastiera gra-
fica e confermare premendo la manopo- DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA
la 15-fig. 1.
fig. 108
101
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 102

Al termine dell’inserimento selezionare “Canc. Com. Voc.”: permette di can- Se un punto è già stato precedente-
OK sempre all’interno della tastiera gra- cellare un campione vocale registrato mente memorizzato come “Dest 1” o
fica e confermare premendo la manopo- in precedenza. In assenza di un cam- “Dest 2”, il sistema richiede la con-
la 15-fig. 1. pione questo pulsante è disattivato. ferma della sostituzione.
Il pulsante grafico “Riconosc. vocale” “Ascolta Com. Voc.”: riproduce il Premendo i tasti multifunzione 16-
permette l’associazione di un campio- campione vocale registrato in prece- fig. 1 in corrispondenza di Dest 1 o
ne vocale ad una destinazione memo- denza. In assenza di un campione re- Dest 2, previa conferma mediante la
rizzata in agenda. Il simbolo “√” a si- gistrato questo pulsante è disattivato. manopola 15-fig. 1, il sistema attiva
nistra del pulsante, indica che alla vo- Per selezionare la funzione desidera- il calcolo verso la destinazione, pre-
ce in agenda è già stato associato un ta ruotare la manopola 15-fig. 1 e pre- cedentemente memorizzata in Dest 1
campione vocale. Selezionando e con- mere la stessa per confermare l’ope- oppure Dest 2.
fermando “Riconosc. vocale” si acce- razione.
de alla videata fig. 109:
– Dest 1 e Dest 2: permettono la
CONNECT NAV+

“Nuovo Com. Voc.”: consente la re-


gistrazione di un nuovo campione vo- memorizzazione del punto preceden-
cale. L’utente viene invitato a pronun- temente selezionato nelle relative me-
ciare due volte il nome da registrare. morie di destinazione.

F0H4141i

Preferiti Vocale

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 109
102
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 103

PUNTI INTERESSE “Vicini auto” Dopo aver selezionato un “punto di


interesse” il sistema rende attivi i se-
Questa funzione permette di acce- “Vicini auto” permette all’utente di guenti pulsanti grafici:
dere ad un archivio con le informazioni trovare i servizi in prossimità dell’at-
e la localizzazione di mete utili di in- tuale posizione della vettura. “Calcola percorso”: per attivare la
teresse generale, quali ad es. ristoran- guida;
ti, musei, stazioni ecc., divisi per cate- Il pulsante grafico “Categoria” con-
goria. sente mediante tastiera alfanumerica “Altri usi”: il display visualizza una vi-
grafica la richiesta del servizio memo- deata nella quale sono disponibili i se-
Selezionando “Punti interesse” ruo- rizzato nella banca dati del sistema. guenti pulsanti grafici: Agenda, Dest 1
tando la manopola 15-fig. 1 e confer- e Dest 2, già precedentemente de-
mando l’operazione premendo la stes- Selezionando il pulsante grafico scritti nel paragrafo “Indirizzo”.
sa il display visualizza il seguente me- “Elenco servizi” il display visualizza l’e-
nu fig. 110: lenco dei servizi disponibili in relazio-
ne alla categoria specificata, indican-

CONNECT NAV+
– Vicini auto do il nome del servizio, la distanza in
linea d’aria e un’icona con la direzione
– Vicini destinazione fig. 111; è possibile scorrere l’elenco
– Vicini indirizzo ruotando la manopola 15-fig. 1, pre-
mendo la stessa si conferma la scelta.
– Nome.

F0H4146i F0H4147i

Preferiti

Dest 1

Dest 2

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 110 fig. 111


103
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 104

“Vicini destinazione” “Vicini indirizzo” “Nome”


Permette di individuare i servizi de- Permette di individuare i servizi de- La scelta del servizio tramite il “No-
siderati più vicini alla meta impostata. siderati più vicini all’indirizzo imposta- me” permette di impostare come me-
Le opzioni a disposizione sono “De- to. Le opzioni a disposizione sono ta un servizio conosciuto attraverso
stinazione”, “Categoria” e “Elenco ser- “Categoria”, “Località”, “Via”, “Nu- l’inserimento di “Categoria”, “Loca-
vizi” fig. 112. mero civico” ed “Elenco servizi” fig. lità” e “Nome servizio” fig. 114.
113.
Dopo aver selezionato la destinazio- Dopo aver confermato il servizio
ne e il servizio scelto è possibile ac- Dopo aver impostato il servizio scel- scelto è possibile accedere alle relati-
cedere alle informazioni ed alla loca- to è possibile accedere alle relative ve informazioni e localizzazione con
lizzazione del servizio stesso con informazioni e localizzazione con “Info” “Info” e “Atlante”. Per confermare la
“Info” e “Atlante”. Per confermare la e “Mappa”. Per confermare la scelta se- scelta selezionare “Calcola percorso”
scelta selezionare “Calcola percorso” lezionare “OK” ruotando la manopola ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre-
CONNECT NAV+

ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre- 15-fig. 1 e premere la stessa. mere la stessa.


mere la stessa.

F0H4148i F0H4149i F0H4150i

Calcola percorso

Memorizza

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 112 fig. 113 fig. 114


104
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 105

ULTIME DESTINAZIONI PREFERITI “Modifica”: modifica il Nome associa-


to al punto e permette l’inserimen-
Il pulsante grafico “Ultime destinazio- Il pulsante grafico “Preferiti” per- to/modifica/cancellazione di un campio-
ni” consente l’utilizzo dell’elenco delle mette di scegliere un punto fra quelli ne vocale associato alla voce fig. 118.
ultime destinazioni inserite (massimo memorizzati in agenda fig. 115. Qua-
10). Ogni volta che viene calcolato un lora nell’elenco fossero memorizzate “Cancella”: cancella la voce.
percorso, la destinazione viene inseri- più di 9 destinazioni il display visualiz-
ta automaticamente nell’elenco de- za la condizione illustrata in fig. 116;
scritto in precedenza. La scelta di una selezionando il pulsante grafico “Lista”,
destinazione da questo elenco viene ef- scompare la tastiera alfanumerica ed è
fettuata ruotando la manopola 15- possibile la scelta diretta della desti-
fig. 1 e confermando l’operazione pre- nazione.
mendo la stessa. Quando è stata effet- F0H4153i

tuata la scelta la posizione compare sul- Le funzioni disponibili sono le se- Preferiti

CONNECT NAV+
la mappa. Premendo la manopola 15- guenti:
fig. 1, l’utente sarà in grado di utilizza- “Calcola percorso”: permette di im-
re il punto come destinazione, inserir- piegare il punto come già descritto
la in agenda, impostarla come Dest 1 fig. 117.
o Dest 2, nonché localizzarla.

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 117
F0H4151i F0H4152i F0H4154i

Preferiti Preferiti Preferiti

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 115 fig. 116 fig. 118


105
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 106

RDS-TMC Seguono le icone (costantemente ag-


giornate) che vengono visualizzate sul- 1. Coda.
Per attivare la funzione selezionarla la mappa con il corrispondente signifi-
tramite la manopola 15-fig. 1 e con- cato: 2. Incidente.
fermare l’operazione premendo la
stessa. AVVERTENZA La visualizzazione 3. Pericolo generico.
delle informazioni TMC è possibile se
Il display consente la selezione si verificano le seguenti due condizio- 4. Lavori in corso.
fig. 119 di: ni: la stazione radio attiva fornisce ta-
– Vicini auto; le servizio e tale stazione trasmette 5. Strada chiusa.
messaggi vicini al punto indicato.
– Vicini indirizzo. 6. Restringimento carreggiata.
Seguono le icone (costantemente ag-
Il pulsante grafico “RDS-TMC” per- giornate) che vengono visualizzate sul-
mette all’utente di scegliere un punto 7. Strada non accessibile.
CONNECT NAV+

la mappa, se la corrispondente opzio-


geografico cui riferire le informazioni ne in “Preferenza Mappa” è stata atti- 8. Strada sdrucciolevole.
RDS-TMC. Gli eventi RDS-TMC sono vata, con il corrispondente significa-
riprodotti mediante icone dedicate, vi- to: 9. Ghiaccio / neve.
sualizzate sulla mappa. Un evento
TMC non può venire impiegato per 10. Nebbia.
identificare una destinazione.
11. Vento.
12. Corteo, processione,
F0H4155i dimostrazione.
13. Pericolo di esplosioni.
14. Ritardi.
Preferiti
15. Semafori fuori servizio.
Dest 1
16. Parcheggi.
Dest 2

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA 17. Previsioni.


fig. 119
106
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 107

“Vicini auto” “Info”: premere il tasto multifunzione “Vicini indirizzo”


corrispondente 16-fig. 1 per ricevere
“Vicini auto” permette di ricevere informazioni sul servizio prescelto. “Vicini indirizzo” permette di rice-
informazioni su eventi vicini all’attua- vere informazioni su eventi in prossi-
le posizione della vettura. Per selezionare la funzione desidera- mità di una determinata località. So-
ta ruotare la manopola 15-fig. 1 e pre- no disponibili le seguenti funzioni fig.
Il menù fig. 120 comprende i se- mere la stessa per confermare l’ope- 121:
guenti pulsanti grafici: razione.
“Categoria”: indica la categoria del-
“Categoria”: indica la categoria del- l’evento: “Traffico”, “Meteo”, “Info”,
l’evento: “Traffico”, “Meteo”, “Info”, “Tutte”.
“Tutte”.
“Località, “Via”, “Numero civico”: in-
“Elenco eventi”: per consultare l’e- troduce l’indirizzo della località.
lenco degli eventi e scegliere quello

CONNECT NAV+
desiderato. “Elenco eventi”: per consultare l’e-
lenco degli eventi e selezionare quello
desiderato.

F0H4156i F0H4157i

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 120 fig. 121


107
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 108

“Info”: premere il tasto multifunzione Dest 1 - Dest 2 Per ciascuno dei due punti sono di-
corrispondente 16-fig. 1 per ricevere sponibili le seguenti funzioni:
informazioni sul servizio prescelto. Selezionando mediante la rotazione
della manopola 15-fig. 1 e confer- – “Calcola percorso”: avvia il calco-
Per selezionare la funzione desidera- mando premendo la stessa uno dei lo del percorso verso il punto conte-
ta ruotare la manopola 15-fig. 1 e pre- due pulsanti grafici (“Dest 1” o “Dest nuto in Dest 1 (Dest 2);
mere la stessa per confermare l’ope- 2”) vengono visualizzate le informa-
razione. zioni relative ai punti memorizzati – “Cancella”: cancella dalla locazione
rispettivamente come “Dest 1” o Dest 1 (Dest 2) il punto evidenziato.
“Dest 2” fig. 122. Per selezionare la funzione desidera-
ta ruotare la manopola 15-fig. 1 e pre-
mere la stessa per confermare l’ope-
razione.
CONNECT NAV+

F0H4158i

fig. 122
108
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 109

CANCELLA DESTINAZIONE VISUALIZZAZIONE Tale funzione permette di scegliere


le modalità di visualizzazione della
Selezionando il pulsante grafico Dalla videata principale di navigazio- mappa per mezzo delle seguenti op-
“Cancella destinaz.” mediante rota- ne, per selezionare la funzione “Vi- zioni fig. 123:
zione della manopola 15-fig. 1 e con- sualizzazione” ruotare la manopola
fermando premendo la stessa è pos- 15-fig. 1 e confermare l’operazione Mappa: attiva la visualizzazione del-
sibile cancellare l’ultima destinazione premendo la stessa. la mappa centrata rispetto alla posi-
inserita. zione della vettura (visualizzazione
standard).

CONNECT NAV+
F0H4162i

fig. 123
109
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 110

Percorso intero: visualizza l’inte- Info autostrada: attiva la visualiz- Pittogrammi: visualizza solo le ico-
ro percorso calcolato a partire dalla zazione delle informazioni autostrada- ne grafiche di navigazione fig. 126, e
presente posizione fino a destinazione li relative alle prossime due stazioni non la mappa. Questa opzione è abi-
fig. 124. Questa opzione è disponi- di rifornimento e uscite autostradali litata soltanto se un percorso è stato
bile soltanto se il percorso è attivo. fig. 125. Questa opzione è abilitata calcolato in precedenza.
soltanto se la vettura si trova in auto-
strada ed è stato in precedenza cal- Per selezionare la funzione desidera-
colato un percorso. Se la vettura esce ta ruotare la manopola 15-fig. 1 e pre-
dall’autostrada il sistema ritorna alla vi- mere la stessa per confermare l’ope-
sualizzazione “Mappa”. razione.
CONNECT NAV+

F0H4163i F0H4164i F0H4165i

fig. 124 fig. 125 fig. 126


110
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 111

PREFERITI VOCALE ATLANTE “Zoom”: premendo uno dei due


tasti multifunzione corrispondenti
Per selezionare la funzione “Preferi- Premendo uno dei tasti multifunzio- 16-fig. 1, il display visualizza l’elen-
ti Vocale” ruotare la manopola 15-fig. ne 16-fig.1 corrispondenti al pulsan- co delle scale utilizzabili; per sceglie-
1 e confermare l’operazione premen- te grafico “Atlante”, si accede alla vi- re la scala desiderata ruotare la ma-
do la stessa. Tale funzione permette la sualizzazione della mappa geografica nopola 15-fig. 1 e confermare pre-
gestione dell’agenda vocale del navi- dove il punto selezionato è indicato da mendo la stessa.
gatore. Sono disponibili i seguenti pul- un cursore a croce.
santi grafici fig. 127: La carta geografica è sempre rappre- Quando un punto geografico viene
sentata con il Nord nella parte alta del di- scelto sulla mappa, spostando il curso-
“Ascolta Rub. Voc.”: permette di re a croce e premendo la manopola
ascoltare tutti i campioni vocali regi- splay e con la stessa scala della videata da
cui si è aperta la funzione “Atlante”. 15-fig. 1, il display visualizza la videa-
strati in precedenza, e associati alle vo- ta fig. 128 che permette l’utilizzo del
ci dell’agenda del navigatore. Premen- All’interno della funzione sono di- punto selezionato mediante i seguenti

CONNECT NAV+
do il pulsante “ESC” 14-fig. 1 si in- sponibili tre pulsanti grafici: pulsanti grafici: Calcola Percorso, Pre-
terrompe la riproduzione. +premendo il tasto multifunzione feriti, Info servizio, Localizza, RDS-
“Canc. Rub. Voc.”: permette di can- corrispondente 16-fig. 1, la rotazio- TMC, Dest 1, Dest 2.
cellare tutti i campioni vocali registra- ne della manopola 15-fig. 1 sposta in
ti in precedenza. Premendo la mano- senso orizzontale il cursore a croce; – Calcola percorso
pola 15-fig. 1 si conferma la cancel- * premendo il tasto multifunzione Selezionando “Calcola Percorso”
lazione; premendo il pulsante “ESC” corrispondente 16-fig. 1, la rotazione ruotando la manopola 15-fig. 1 e con-
14-fig. 1 si esce dal menù. della manopola 15-fig. 1 sposta in sen- fermando premendo la stessa, viene at-
so verticale il cursore a croce;
F0H4167i F0H4142i F0H4143i

Preferiti vocale

Ascolta Rub. Voc.


Cancella Rub. Voc. Preferiti

Info Servizio

Dest 2

Dest 1

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 127 fig. 128 fig. 129


111
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 112

tivato il calcolo del percorso verso il Il pulsante grafico “Riconosc. voca- denza. In assenza di un campione re-
punto selezionato. Se il sistema aveva le” permette l’associazione di un cam- gistrato questo pulsante è disattivato.
già una destinazione attiva, verrà ri- pione vocale ad una destinazione me-
chiesta conferma del cambio di desti- morizzata in agenda. Il simbolo “√” a Per selezionare la funzione desidera-
nazione. sinistra del pulsante, indica che alla vo- ta ruotare la manopola 15-fig. 1 e pre-
ce in agenda è già stato associato un mere la stessa per confermare l’ope-
campione vocale. razione.
– Preferiti
Selezionando e confermando “Rico- – Info servizio (disponibile solo con
Questa funzione permette di memo- selezione da “Atlante”): visualizza le
rizzare il punto selezionato nell’agen- nosc. vocale” si accede alla videata
fig. 130: informazioni relative all’icona “servi-
da del navigatore associandolo ad un zio” selezionata sulla mappa mediante
nome (es.: “Casa”), in modo da poter- “Nuovo Com. Voc.”: consente la re-
gistrazione di un nuovo campione vo- cursore grafico fig. 131.
la richiamare agevolmente fig. 109.
cale. L’utente viene invitato a pronun- – Localizza (disponibile solo con se-
CONNECT NAV+

L’immissione del nome da associare ciare due volte il nome da registrare. lezione da “ Atlante ”): la funzione ser-
alla destinazione si ottiene selezionan- “Canc. Com. Voc.”: permette di can- ve a localizzare l’auto nel punto sele-
do la voce “Nome” ruotando la ma- cellare un campione vocale registrato zionato. Tutti i pulsanti sono disabili-
nopola 15-fig. 1 e confermando l’o- in precedenza. In assenza di un cam- tati ed una freccia identifica la posizio-
perazione premendo la stessa. pione questo pulsante è disattivato. ne vettura. È possibile modificare l’o-
AVVERTENZA Nella scelta del “Ascolta Com. Voc.”: riproduce il rientamento della vettura (rotazione
campo “Nome” non è possibile asso- campione vocale registrato in prece- freccia) ruotando la manopola 15-fig.
ciare un nominativo già utilizzato nel- 1 e confermando premendo la stessa.
l’agenda della funzione Telefono.
Per inserire i caratteri è sufficiente se- F0H4141i F0H4144i

lezionarli singolarmente all’interno del- Preferiti Vocale


la tastiera grafica ruotando la manopo-
la 15-fig. 1 e confermarli premendo la
stessa.
Al termine dell’inserimento selezionare
OK sempre all’interno della tastiera gra-
fica e confermare premendo la manopo-
la 15-fig. 1.
DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 130 fig. 131


112
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 113

RDS-TMC (disponibile solo con se- IMPOSTAZIONI Preferenze mappa


lezione da “ Atlante ”): visualizza le
informazioni relative all’icona “RDS- Dalla videata principale di navigazio- Per selezionare la funzione “Prefe-
TMC” selezionata sulla mappa me- ne, per selezionare la funzione “Impo- renze mappa” ruotare la manopola
diante cursore grafico fig. 132. stazioni”, ruotare la manopola 15- 15-fig. 1 e confermare l’operazione
fig. 1 e confermare premendo la stes- premendo la stessa.
– Dest 1 e Dest 2: permettono la sa.
memorizzazione del punto preceden- Tale funzione permette di impostare
Si rendono disponibili i seguenti pul- la visualizzazione della mappa median-
temente selezionato nelle relative me- santi grafici:
morie di destinazione. te i seguenti pulsanti grafici fig. 134:
– Volume
Se un punto è già stato precedente- – Preferenze mappa
mente memorizzato come “Dest 1” o
“Dest 2”, il sistema richiede la confer- – Opzioni percorso

CONNECT NAV+
ma della sostituzione.
Volume
Premendo i tasti multifunzione 16- Permette di regolare il volume delle
fig. 1 in corrispondenza di Dest 1 o informazioni vocali fornite dal sistema.
Dest 2, previa conferma mediante la
manopola 15-fig. 1, il sistema attiva il Per aumentare/diminuire il volume
calcolo verso la destinazione, prece- ruotare la manopola 15-fig. 1 e con-
dentemente memorizzata in Dest 1 fermare premendo la stessa.
oppure Dest 2.

F0H4145i F0H4161i F0H4166i

Opzioni percorso

Pedaggi
Traghetti

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR MAPPA

fig. 132 fig. 133 fig. 134


113
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 114

Disegno mappa: permette di im- Con questa visualizzazione attiva ven- Disegno icone: abilita o disabilita
postare l’orientamento della mappa: gono forzate le seguenti opzioni presenti (“NO”) la visualizzazione sulla mappa
nel sottomenu: disegno aree (forzato a delle icone relative alle categorie di
– “Orientata a nord”: la mappa risulta 2D), disegno icone (forzato a NO), di- servizi: hotel, ristoranti, stazioni di ser-
orientata verso il Nord, il cursore segno RDS-TMC (forzato a NO). vizio ecc..;
(vettura) si sposta su di essa;
Disegno RDS-TMC: abilita o disa-
– “Orientata automaticamente”: il Disegno aree: permette di impo- bilita (“NO”) la visualizzazione delle
cursore (vettura) è visualizzato in po- stare la visualizzazione della mappa icone relative alle informazioni RDS-
sizione centrale e la mappa viene mediante due diverse opzioni: TMC (se disponibili) in funzione della
orientata secondo la direzione della categoria: Traffico, Meteo, Info;
vettura. – “2D”: la mappa viene visualizzata
mediante segmenti ed aree specifiche Disegno scritte: abilita (“SI”) o di-
– “Bird view”: la mappa viene orien- colorate; sabilita (“NO”) la visualizzazione dei
tata secondo la direzione della vettura.
CONNECT NAV+

– “NO”: la mappa viene visualizzata nomi (città, ecc..) sulla mappa;


Con prospettiva verso l’orizzonte, il
punto di vista viene situato alle spalle solamente attraverso segmenti grafici.
della vettura ad una determinata altez-
za e con un angolo fissato.

114
092-115 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 115

Zoom incrocio: abilita (“SI”) o di- Opzioni percorso – Pedaggi


sabilita (“NO”) la funzione zoom in-
crocio che consiste nell’ingrandimen- Il pulsante grafico “Opzioni percor- Selezionando il pulsante grafico “Au-
to della mappa in prossimità di un in- so” permette di definire i parametri tostrada” ruotando la manopola 15-
crocio; per il calcolo del percorso. fig. 1 e confermando premendo la
stessa è possibile definire se il per-
OK: per attivare le impostazioni se- Selezionando questa funzione ruo- corso può comprendere o meno trat-
lezionate. tando la manopola 15-fig. 1 e confer- ti autostradali.
mando l’operazione premendo la stes-
sa il display visualizza i seguenti pulsanti Per attivare i parametri di calcolo im-
grafici fig. 133: postati selezionare il pulsante grafico
“OK” ruotando la manopola 15-fig. 1
– Tipo percorso e premendo la stessa per confermare
l’operazione.
Selezionando il pulsante grafico “Ti-

CONNECT NAV+
po percorso” ruotando la manopola
15-fig. 1 e confermando premendo la
stessa è possibile impostare il criterio
di calcolo del percorso tra due diver-
se modalità: “Minor tempo” oppure
“Minor distanza”.

– Traghetti
Selezionando il pulsante grafico “Tra-
ghetti” ruotando la manopola 15-
fig. 1 e confermando premendo la
stessa, è possibile definire se il per-
corso può comprendere o meno trat-
ti attraversabili mediante traghetti.

115
116-123 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 116

COMPUTER DI BORDO (TRIP)


GENERALITÀ Per accedere alla videata del compu- FUNZIONE
ter di bordo premere il pulsante “TRIP GENERALE” e “TRIP B”
Il computer di bordo fornisce una se- “TRIP” 4-fig. 1.
rie di dati utili relativi al percorso che La pressione del pulsante TRIP 4-
si sta compiendo (ad esempio tempi, Per inserire nuovi settaggi o per ave- fig. 1 sul frontalino del sistema CON-
distanze, velocità, consumo di carbu- re informazioni sulle impostazioni del NECT Nav+ determina la visualizza-
rante). Alcune di queste informazioni TRIP mediante accesso ad una serie di zione della videata “Trip Generale”
sono disponibili solo con funzione di videate specifiche, premere i pulsanti fig. 138.
navigazione attiva e dipendono dal per- presenti sulla tastiera 16-fig. 1 e po-
corso di navigazione impostato. sti in corrispondenza delle scritte Quando la videata “Trip Generale” è
“TRIP” o “TRIP B” o “VELOC.” (ve- visualizzata la pressione di uno dei due
CONNECT NAV+

AVVERTENZA Alcune informa- locità) o “INFO” o “RESET”. pulsanti presenti sulla tastiera 16-
zioni/operazioni descritte di seguito fig. 1, posti in corrispondenza della
sono possibili/disponibili solo con chia- scritta “TRIP B” determinerà la visua-
ve di avviamento ruotata in posizione lizzazione della relativa videata.
ON.
Il menù TRIP consente di modifica-
re l’unità di misura della distanza e l’u-
nità di misura dei consumi di carbu-
rante.
Il menù TRIP consente inoltre di im- F0H4089i

postare una serie di scadenze (ad es.


Sostituzione pneumatici..., Complean-
no di…) che verranno visualizzate al-
lo scadere della data o al raggiungi-
mento della percorrenza impostata.

fig. 138
116
116-123 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 117

Le informazioni disponibili sulla vi- Quando è aperta la videata “Trip Ge- “Distanza alla meta”
deata “Trip Generale” fig. 138 e vi- nerale” la pressione di uno dei due pul-
deata “Trip B” fig. 139 sono: santi presenti sulla tastiera 16-fig. 1, Questa informazione, presente solo
posti in corrispondenza della scritta quando è attiva la funzione di naviga-
– Ora di arrivo “RESET” azzererà i dati contrassegna- zione, indica la distanza tra la posizio-
ti dal simbolo (*) sia per il Trip Gene- ne attuale della vettura e la destina-
– Distanza alla meta zione impostata. Il valore è espresso
rale sia per il Trip B.
– Limite di velocità in “km” (chilometri) salvo diversa im-
Quando è aperta la videata “Trip B” postazione dell’utente (vedere para-
– Autonomia la pressione di uno dei due pulsanti grafo “MY CAR”).
– Consumo istant. presenti sulla tastiera 16-fig. 1, posti
(consumo istantaneo) in corrispondenza della scritta “RE- “Limite di velocità”
SET” azzererà solo i dati contrasse-
– Tempo di viaggio (*) gnati dal simbolo (*) del Trip B. Questa funzione consente di impo-

CONNECT NAV+
– Distanza percorsa (*) stare un limite di velocità vettura; qua-
“Ora di arrivo” lora questo venga superato l’utente
– Velocità media (*) viene avvisato mediante una segnala-
– Consumo medio (*) Questa informazione, presente solo zione acustica e la visualizzazione di un
quando è attiva la funzione di naviga- messaggio specifico sul display del qua-
Le informazioni contrassegnate con zione, indica l’ora presunta in cui si dro strumenti.
(*) possono essere azzerate (fare rife- raggiungerà la destinazione impostata.
rimento al paragrafo “TRIP: Reset”). Il valore è espresso in “hh:mm” (ore e “Autonomia”
minuti).
Indica la distanza che la vettura può
F0H4090i ancora percorrere prima del neces-
sario rifornimento di carburante. Que-
sto valore risulta uguale sia per “Trip
Generale” sia per “Trip B”. Il valore
è espresso in “km” (chilometri) salvo
diversa impostazione dell’utente (ve-
dere paragrafo “TRIP: MY CAR”).

fig. 139
117
116-123 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 118

“Consumo istantaneo” “Distanza percorsa” TRIP: VELOCITÀ


Indica il consumo della vettura du- Indica la distanza percorsa dalla vet- Premendo uno dei due pulsanti pre-
rante la marcia ed è pertanto utile per tura dall’ultimo azzeramento manua- senti sulla tastiera 16-fig. 1, posti in
conoscere il consumo di carburante in le del computer di bordo (funzione corrispondenza della scritta “VELOC.”
funzione del tipo di guida adottato. “TRIP: RESET”). Il valore è espresso in fig. 138 - 139, si accede alla videata
Questo valore risulta uguale sia per “km” (chilometri) salvo diversa impo- fig. 140 nella quale viene riportato
“Trip Generale” sia per “Trip B”. Il va- stazione dell’utente (vedere paragrafo l’attuale stato della funzione “Limite di
lore è espresso in “l/100 km” (litri per “TRIP: MY CAR”). velocità” (ABILITATO o DISABILI-
100 chilometri) salvo diversa impo- TATO) e valore del limite di velocità
stazione dell’utente (vedere paragrafo “Velocità media” impostato.
“TRIP: MY CAR”).
Indica la velocità media della vettura
“Tempo viaggio” calcolata dall’ultimo azzeramento ma-
CONNECT NAV+

nuale del computer di bordo (funzio-


Indica il tempo trascorso (durata di ne “TRIP: RESET”). Il valore è espres-
guida) dall’ultimo azzeramento ma- so in “km/h” (chilometri orari) salvo
nuale del computer di bordo (funzio- diversa impostazione dell’utente (ve-
ne “TRIP: RESET”). Il valore è espres- dere paragrafo “TRIP: MY CAR”).
so in “hh:mm” (ore e minuti).
“Consumo medio”
Indica la media dei consumi della vet-
tura rilevati dall’ultimo azzeramento
manuale del computer di bordo (fun- F0H4091i

zione “TRIP: RESET”). Il valore è


espresso in “l/100 km” (litri per 100
chilometri) salvo diversa impostazio-
ne dell’utente (vedere paragrafo
“TRIP: MY CAR”).

fig. 140
118
116-123 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 119

Per modificare le impostazioni, sele- “Limite (km/h o mph)” “OK”


zionare il pulsante grafico “Modifica”;
viene visualizzata una finestra in cui so- Selezionare mediante la manopola Per confermare le opzioni scelte se-
no disponibili i seguenti pulsanti grafi- 15-fig. 1 il pulsante grafico “Limite lezionare il pulsante grafico “OK” me-
ci fig. 141: (km/h o mph)” e confermare pre- diante la manopola 15-fig. 1 e pre-
mendo la stessa. Ruotando la mano- mere la stessa.
“Limite (km/h o mph) in funzione del- pola 14-fig. 1 è possibile variare il va-
l’unità di misura delle distanze impo- lore del limite di velocità impostato a UNITÀ DI MISURA TRIP
stata; step di 5 km/h (o mph in funzione del-
l’unità di misura delle distanze impo- Nella funzione “MY CAR” è possi-
“Allarme”; stata). Premere la manopola 15- bile modificare le impostazioni con cui
“OK”. fig. 1 per confermare. vengono visualizzate le indicazioni re-
lative alle distanze, velocità e consumi.
AVVERTENZA È possibile effet-
“Allarme” Dalla videata MAIN, selezionando

CONNECT NAV+
tuare la modifica alle impostazioni so-
pra elencate solo con chiave di avvia- La funzione “Allarme” abilita/disabi- mediante la manopola 15-fig. 1 la mo-
mento ruotata su ON. Con chiave di lita la segnalazione al superamento del dalità “MY CAR” e confermando pre-
avviamento su OFF ogni tentativo di limite di velocità impostato. mendo la stessa, si accede alla videata
modifica viene rifiutato e sul display fig. 142 nella quale vengono riporta-
compare la scritta “Cambio Setup fal- Per abilitare/disabilitare la funzione te le impostazioni in uso.
lito”. “Allarme” premere la manopola 15-
fig. 1 dopo aver selezionato la fun-
zione “Allarme” ruotando la stessa. Sul
display viene visualizzata l’indicazione
F0H4092i “ABILITATO” oppure “DISABILITA- F0H4111i
TO”. 06

SISTEMA

fig. 141 fig. 142


119
116-123 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 120

– Selezionare uno dei tre tasti mul- AVVERTENZA È possibile effet- “Unità mis. distanza”
tifunzione 16–fig. 1 corrispondenti al- tuare la modifica alle impostazioni so-
la scritta SISTEMA; verrà visualizzata pra elencate solo con chiave di avvia- Selezionare mediante la manopola
una videata che permette di modifica- mento su ON e vettura ferma. Con 15-fig. 1 il pulsante grafico “Unità mis.
re alcune impostazioni. chiave di avviamento in OFF ogni ten- distanza”. Premendo la manopola 15-
tativo di modifica viene rifiutato e sul fig. 1 è possibile variare l’unità di mi-
– Selezionare mediante la manopola display compare la scritta “Cambio Se- sura tra km (chilometri) e mi (miglia).
15-fig. 1 il pulsante grafico “Unità di tup fallito”.
misura” e confermare premendo la “Unità mis. consumi”
stessa. AVVERTENZA Non sarà possibi-
le effettuare una scelta che coinvolga Selezionare mediante la manopola
Per modificare le impostazioni, sele- sia unità di misura metrico-decimali sia 15-fig. 1 il pulsante grafico “Unità mis.
zionare il pulsante grafico “Modifica”; unità di misura imperiali. consumi” e confermare premendo la
il display visualizza i seguenti pulsanti stessa. Ruotando la manopola 15-
CONNECT NAV+

grafici fig. 143: Se “Unità mis. distanza” impostata è fig. 1 è possibile variare l’unità di mi-
km (chilometri), di conseguenza “Unità sura tra l/100 km, km/l e mpg. (vede-
“Unità mis. distanza”; mis. consumi” potrà essere scelta tra re avvertenza precedente). Premere la
“Unità mis. consumi”; l/100 km oppure km/l. manopola 15-fig. 1 per confermare.
“Celsius/Fahrenheit”; Se “Unità mis. distanza” impostata è
mi (miglia), di conseguenza “Unità mis. “Celsius/Fahrenheit”
“OK”. consumi” dovrà essere necessaria- La funzione Celsius / Farhenheit per-
mente impostata su mpg (miglia per mette la scelta dell’unità di misura del-
gallone). la temperatura tra °C (Celsius) e
F0H4171i °F(Farhenheit). Per cambiare l’impo-
stazione selezionare il pulsante grafico
“Celsius/Farhenheit” mediante la ro-
tazione della manopola 15-fig. 1 e
premendo la stessa.
Le due unità di misura si alternano
°C Celsius/Fahrenheit ad ogni pressione della manopola 15-
fig. 1.
SISTEMA

fig. 143
120
116-123 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 121

“OK” TRIP: INFO Funzione “Info manutenzione”


Per confermare le opzioni scelte se- Premendo uno dei due pulsanti pre- La funzione “Info manutenzione” for-
lezionare il pulsante grafico “OK” me- senti sulla tastiera 16-fig. 1, posti in nisce informazioni relative al prossimo
diante la manopola 15-fig. 1 e pre- corrispondenza della scritta “INFO” intervento di Manutenzione Program-
mere la stessa. fig. 138 - 139, si accede alla videata mata espresse in percorrenza man-
fig. 144; il display visualizza i seguen- cante (km o mi).
Per maggiori dettagli sulla funzione ti pulsanti grafici:
“MY CAR” vedere il capitolo ad essa Per visualizzare le informazioni, sele-
dedicato. “Info manutenzione”; zionare la funzione “Info manutenzio-
ne” con la manopola 15-fig. 1 e con-
“Info personali”. fermare premendo la stessa; viene vi-
sualizzata la videata fig. 145.

CONNECT NAV+
F0H4169i F0H4170i

Info vettura Info vettura

fig. 144 fig. 145


121
116-123 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 122

Funzione “Info personali” Per cancellare definitivamente il mes- Selezionare mediante la manopola
saggio premere la manopola 15-fig. 1. 15-fig. 1 il pulsante grafico sul quale
La funzione “Info personali” consen- Nella videata “Info personali” sono effettuare la modifica (Voce, Data, km
te l’accesso ad un’agenda composta da presenti i seguenti pulsanti grafici: o mi) e confermare premendo la ma-
10 elementi fig. 146 nella quale è pos- nopola stessa una successiva videata
sibile memorizzare una serie di sca- “Seleziona”; consentirà l’inserimento o la modifica
denze che verranno visualizzate dal si- di lettere e/o numeri.
stema allo scadere di una data e/o al “Immette”.
raggiungimento di una percorrenza im-
postata. “Seleziona”
Non appena viene raggiunta la sca- La funzione “Seleziona” consente di
denza (temporale e/o di percorrenza) selezionare una voce già in elenco e di
impostata, appare sul display del visualizzarne i dettagli all’interno di una
nuova finestra fig. 148.
CONNECT NAV+

CONNECT Nav+ una finestra ripor-


tante il titolo dell’evento introdotto in Agendo sui pulsanti grafici:
fase d’impostazione (vedere paragrafo
“Immette”) fig. 147; premendo il pul- “Voce”, “Data”, “km o mi” (in fun-
sante “ESC” 14-fig. 1 l’indicazione vie- zione dell’unità di misura delle distan-
ne cancellata fino alla successiva ac- ze impostata), “Cancella”, “OK”, è
censione del sistema CONNECT possibile modificare le impostazioni
Nav+. della voce selezionata.

F0H4097i F0H4098i F0H4099i

fig. 146 fig. 147 fig. 148


122
116-123 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 123

Al termine delle impostazioni sele- Selezionare mediante la manopola TRIP: RESET


zionare il pulsante “OK” e conferma- 15-fig. 1 il pulsante grafico sul quale
re premendo la manopola 15-fig. 1. effettuare l’impostazione (Voce, Data, La funzione “RESET” consente l’az-
km o mi) e confermare premendo la zeramento dei dati memorizzati dal
Il pulsante grafico “Cancella” con- manopola stessa, una successiva vi- computer di bordo (Tempo di viaggio,
sente di cancellare la voce di scaden- deata consentirà l’inserimento di let- Distanza percorsa, Velocità media e
za in memoria. tere e/o numeri. Consumo medio).
Al termine delle impostazioni sele- Premere uno dei due pulsanti della
“Immette” tastiera 16-fig. 1, posti in corrispon-
zionare il pulsante grafico “OK” e con-
La funzione “Immette” consente di fermare premendo la manopola 15- denza della scritta “RESET”.
inserire una nuova voce di scadenza in fig. 1. Se la finestra attiva è quella relativa al
elenco impostando, all’interno di una “Trip B” fig. 139 vengono azzerati so-
nuova finestra fig. 149, la stringa mne- Il pulsante grafico “Cancella” con-
lo i dati del “Trip B”.

CONNECT NAV+
monica riportante il titolo della sca- sente di annullare l’inserimento della
denza, la data e/o il limite di percor- nuova voce di scadenza. Se la finestra attiva è quella relativa al
renza della vettura. “Trip Generale” fig. 138 vengono az-
zerati sia i dati del “Trip Generale” sia
Agendo sui pulsanti grafici: i dati del “Trip B”.
“Voce” AVVERTENZA È possibile effet-
“Data”, “km o mi” (in funzione del- tuare l’azzeramento dei dati relativi al
l’unità di misura delle distanze impo- computer di bordo solo con chiave di
stata), “Cancella”, “OK”. avviamento in posizione ON.
È possibile impostare i vari campi re- F0H4100i

lativi alla nuova voce di scadenza.

fig. 149
123
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 124

RICONOSCIMENTO VOCALE
GENERALITÀ I comandi che l’utente può inviare al Per l’esecuzione di questi comandi il
sistema si dividono in due categorie: sistema non necessita di alcuna ope-
Questa funzione permette di gestire razione preliminare (training); è suffi-
a voce le funzioni del sistema CON- – comandi vocali senza identifi- ciente eseguire le istruzioni fornite di
NECT Nav+. Mediante il “riconosci- cazione della voce; volta in volta dal sistema.
mento vocale” l’utente può inviare co-
mandi al sistema tramite microfono: – comandi vocali con identifica- Utilizzando i comandi vocali con
una breve pressione sul pulsante } 1- zione della voce. identificazione della voce il sistema è
fig. 1 ubicato sul frontalino abilita l’in- I comandi senza identificazione in grado di riconoscere il comando ri-
terpretazione dei comandi vocali; il si- della voce consentono di attivare le chiesto attraverso il confronto tra il
stema CONNECT Nav+ fornisce principali modalità del sistema (TEL, comando vocale pronunciato ed il cor-
CONNECT NAV+

quindi un ausilio vocale per guidare RADIO, CD ecc.). rispondente campione vocale memo-
l’utente verso la funzione desiderata. rizzato in precedenza dallo stesso
I comandi con identificazione del- utente.
Premendo nuovamente il pulsante la voce sono relativi all’immissione /
} 1-fig. 1 si arresta il procedimento. richiamo di nominativi in agenda te- AVVERTENZA Le operazioni di
lefono e/o di indirizzi di navigazione. riconoscimento vocale e di memoriz-
zazione dei messaggi vengono imme-
Utilizzando i comandi vocali senza diatamente interrotti da un’eventuale
identificazione della voce il sistema è chiamata in arrivo; in questo caso, al
in grado di riconoscerli indipendente- termine della chiamata, è necessario
mente dal sesso, dal tono di voce e ripetere l’intera operazione. Al con-
dalle inflessioni dell’utente che li pro- trario, l’arrivo di messaggi di testo SMS
nuncia. non interrompe le operazioni.

124
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:37 Pagina 125

COMANDI VOCALI mando livello 3, il sistema rende di- I comandi vocali livello 1 sono i se-
sponibili i comandi livello 4. guenti:
I comandi vocali riconoscibili dal si-
stema, denominati “parole chiave”, so- Dopo aver pronunciato un comando – Memo
no organizzati secondo una scala ge- livello 1 risulta attivo il sotto-menu re- – Radio
rarchica a quattro livelli: livello 1, li- lativo fino a che non viene pronuncia- – Lettore CD
vello 2, livello 3, livello 4. I comandi to un altro comando dello stesso li- – Caricatore CD
livello 1 attivano le seguenti funzioni vello; la stessa regola si applica per i – Navigatore
principali del sistema: Registrazione comandi dei livelli più bassi (2, 3 e 4). – Chiama
messaggi; Radio; Lettore CD; CD
Changer; Navigatore, Telefono. Pro- Se intercorre un tempo eccessivo fra – Componi
nunciando un comando livello 1, il si- un comando ed un altro di livello più – Richiama
stema rende disponibili i comandi li- basso il sistema invita l’utente a con- – Codice PIN
vello 2; pronunciando un comando li- tinuare l’operazione mediante il mes- – Rubrica

CONNECT NAV+
vello 2, il sistema rende disponibili i co- saggio vocale “Prego?”.
– Interrompi.
mandi livello 3; pronunciando un co-

PAROLE CHIAVE - Sommario


Le seguenti tabelle riportano l’elenco, suddiviso per funzione, dei comandi vocali (“parole chiave”) che possono essere
impartiti al sistema.
Funzione “Memo”
COMANDO VOCALE DA PRONUNCIARE - PAROLA CHIAVE
LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 LIVELLO 4 FUNZIONE RICHIESTA
Memo Messaggi registrati (funzione “Voice memo”)
Leggi Ascolto di un messaggio memo
Cancella Cancella tutti i messaggi
Avanti Selezione messaggio successivo
Indietro Selezione messaggio precedente
Registra Registrazione di un messaggio memo

125
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 126

Funzione “Radio”
COMANDO VOCALE DA PRONUNCIARE - PAROLA CHIAVE
LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 LIVELLO 4 FUNZIONE RICHIESTA
Radio Sintonizzatore radio
Avanti Ricerca stazioni successive
Indietro Ricerca stazioni precedenti
FM Selezione bande FM
(1 …. 3)
MW / Onde medie Selezione banda MW
LW / Onde lunghe Selezione banda LW
CONNECT NAV+

Stazione / Memoria Stazione memorizzata nella banda


(1 …. 6)
Autostore Se una stazione FM è sintonizzata: viene
selezionata la banda FMAST. Se una stazione LW o
MW è sintonizzata: viene selezionata
la banda AMAST.
Ricerca Valido solo se la banda selezionata è FMAST
oppure AMAST: attivazione funzione autostore.
Frequenza (*) Sintonizzazione su una frequenza specifica
(0 …. 9)
“Punto”
Annulla
Cancella
Interrompi
Ripeti
Invia
Una volta che un comando è stato pronunciato ed eseguito, le “parole chiave” di livello 2 e tutte quelle di livello 1, rimangono disponibili per ul-
teriori comandi. (*) Dopo questo comando il sistema chiede: “la frequenza prego?”.

126
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 127

Funzione “Lettore CD”


COMANDO VOCALE DA PRONUNCIARE - PAROLA CHIAVE

LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 LIVELLO 4 FUNZIONE RICHIESTA


Lettore CD Riproduttore del CD integrato

Ferma / Stop Stop

Parti / Play Play

Pausa Pausa

CONNECT NAV+
Indietro Selezione brano precedente

Avanti Selezione brano successivo

Traccia / Brano / Selezione del brano mediante


Numero scelta diretta (*)

(1 …. 20)

Random Attivazione funzione Random

Una volta che un comando è stato pronunciato ed eseguito, le “parole chiave” di livello 2 e tutte quelle di livello 1, rimangono disponi-
bili per ulteriori comandi.

(*) Il comando di selezione diretta della traccia non è disponibile per i CD MP3.

127
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 128

Funzione “Caricatore CD - CD Changer”


COMANDO VOCALE DA PRONUNCIARE - PAROLA CHIAVE

LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 LIVELLO 4 FUNZIONE RICHIESTA


Caricatore CD Caricatore CD (CD Changer)
Ferma / Stop Stop
Parti / Play Play
Pausa Pausa
CONNECT NAV+

Indietro Selezione brano precedente


Avanti Selezione brano successivo
Random Attivazione funzione Random
Disco
(1 …. 5) Selezione diretta del CD
Indietro Selezione CD precedente
Avanti Selezione CD successivo

Una volta che un comando è stato pronunciato ed eseguito, le “parole chiave” di livello 2 e tutte quelle di livello 1, riman-
gono disponibili per ulteriori comandi.

128
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 129

Funzione “Navigatore”
COMANDO VOCALE DA PRONUNCIARE - PAROLA CHIAVE

LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 LIVELLO 4 FUNZIONE RICHIESTA


Navigatore Navigazione
Destinazione (*) Scelta di una destinazione (solo in
modalità “con identificazione della voce”)
Mostra
Mappa Visualizzazione mappa
Percorso Visualizzazione percorso
Alberghi Visualizzazione alberghi sulla mappa

CONNECT NAV+
Ristoranti Visualizzazione ristoranti sulla mappa
Parcheggi Visualizzazione parcheggi sulla mappa
Stazioni di servizio Visualizzazione stazioni di servizio
sulla mappa
Nulla Non evidenziare nulla sulla mappa
Ingrandisci / Zoom Ingrandisci (Zoom in)
Riduci Riduci (Zoom out)
Lista destinazioni
Leggi Ascolto lista destinazioni memorizzate
con campione vocale in modalità
“con identificazione della voce”
Cancella
Destinazione (*) Cancellazione di una destinazione (solo in
modalità “con identificazione della voce”)
Tutto Cancellazione di tutte le associazioni
relative ai comandi vocali,
su tutte le voci memorizzate in agenda
Una volta che un comando è stato pronunciato ed eseguito, le “parole chiave” di livello 2 e tutte quelle di livello 1, rimangono disponibili per ul-
teriori comandi. (*) Dopo questi comandi il sistema chiede: “la destinazione prego?”.
129
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 130

Funzione “Telefono”
COMANDO VOCALE DA PRONUNCIARE - PAROLA CHIAVE
LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 LIVELLO 4 FUNZIONE RICHIESTA
Chiama (*) Chiamare un numero della rubrica (solo
in modalità “con identificazione della voce”)
Componi (**) Chiamata di un numero
(0 …. 9)
Più
Annulla
Cancella
Interrompi
Ripeti
Invia
CONNECT NAV+

Richiama Richiamare
Codice PIN (***) Immissione codice PIN
(0 …. 9)
Annulla
Cancella
Interrompi
Ripeti
Invia
Rubrica
Leggi Ascolto delle voci di rubrica memorizzate
con campione vocale in modalità
“con identificazione della voce”
Cancella
Nome (*) Cancellazione di un nome dalla rubrica
(solo in modalità “con identificazione
della voce”)
Tutto Cancellazione di tutte le associazioni
relative ai comandi vocali dell’intera rubrica
Una volta che un comando è stato pronunciato ed eseguito, le “parole chiave” di livello 2 e tutte quelle di livello 1, rimangono disponi-
bili per ulteriori comandi. (*) Dopo questo comando il sistema chiede: “il nome prego?”. (**) Dopo questo comando il sistema chiede:
“il numero prego?”.
(***) Dopo questo comando il sistema chiede: “il codice PIN prego?”.
130
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 131

Funzione “Interruzione dialogo”


COMANDO VOCALE DA PRONUNCIARE - PAROLA CHIAVE

LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 LIVELLO 4 FUNZIONE RICHIESTA


Interrompi Interruzione del dialogo

Gestione dei Dialoghi


Durante la “conversazione” con il sistema di riconoscimento vocale, l’utente può modificare il flusso della conversazione

CONNECT NAV+
stessa, utilizzando le “parole chiave” elencate nella seguente tabella:

COMANDO VOCALE DA PRONUNCIARE


PAROLA CHIAVE FUNZIONE RICHIESTA

Interrompi L’operazione in corso viene interrotta

Cancella Il CONNECT Nav+ annulla l’ultimo comando fornito dall’utente

Annulla Il CONNECT Nav+ annulla tutti i comandi forniti dall’utente

Ripeti Il CONNECT Nav+ ripete i comandi ricevuti dall’utente

Invia Il CONNECT Nav+ esegue la funzione richiesta

No Annullamento dell’operazione

Si Conferma dell’operazione

131
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 132

ESEMPI (comandi vocali) Esempio 1: Esempio 3:


Utente: Radio - Frequenza Utente: Radio - Frequenza
Sintonizzazione frequenza
radio CONNECT: La frequenza, prego? CONNECT: La frequenza, prego?
Pronunciando il comando vocale di Utente: 1-0-5-Punto-5 Utente: 1-0-6
livello 1 “Radio” e successivamente CONNECT: 1-0-5-Punto-5 CONNECT: 1-0-6
quello di livello 2 “Frequenza”, si apre
un dialogo che rende disponibili i se- Utente: Invia Utente: Punto-7
guenti comandi vocali: CONNECT: La frequenza viene CONNECT: Punto-7
– Cifre da 0 a 9 sintonizzata.
Utente: Cancella
– Punto CONNECT: 1-0-6
CONNECT NAV+

– Annulla Esempio 2:
Utente: Punto-6
– Cancella Utente: Radio - Frequenza
CONNECT: Punto-6
– Interrompi CONNECT: La frequenza, prego?
Utente: Ripeti
– Ripeti Utente: 9-6
CONNECT: 1-0-6-Punto-6
– Invia. CONNECT: 9-6
Utente: Invia
Utente: Punto-5-0
CONNECT: La frequenza viene
CONNECT: Punto-5-0 sintonizzata.
Utente: Invia
CONNECT: La frequenza viene
sintonizzata.

132
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 133

Composizione numero Esempio 1: Esempio 3:


telefonico Utente: Componi Utente: Componi
Pronunciando il comando vocale di CONNECT: Il numero, prego?
CONNECT: Il numero, prego?
livello 1 “Componi” si apre un dialogo Utente: 0-1-1
che rende disponibili i seguenti co- CONNECT: 0-1-1 Utente: 0-1-1-1-2-3
mandi vocali: CONNECT: 0-1-1-1-2-3
Utente: 1-2-3
– Cifre da 0 a 9 CONNECT: 1-2-3 Utente: 4-5-6-7-8
– Più (+) Utente: 4-5-6 CONNECT: 4-5-6-7-7
– Annulla CONNECT: 4-5-6
Utente: Ripeti
– Cancella Utente: 7-8
CONNECT: 7-8 CONNECT: 0-1-1-1-2-3-4-5-6-7-7

CONNECT NAV+
– Interrompi Utente: Cancella
Utente: Invia
– Ripeti CONNECT: Il numero viene CONNECT: 0-1-1-1-2-3
– Invia. composto.
Utente: 4-5-6-7-8
Esempio 2: CONNECT: 4-5-6-7-8
Utente: Componi Utente: Invia
CONNECT: Il numero, prego? CONNECT: Il numero viene
Utente: 0-1-1-1-2-3 composto.
CONNECT: 0-1-1-1-2-3
Utente: 4-5-6-7-8
CONNECT: 4-5-6-7-8
Utente: Ripeti
CONNECT: 0-1-1-1-2-3-4-5-6-7-8
Utente: Invia
CONNECT: Il numero viene
composto.
133
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 134

Immissione codice PIN Esempio 1: Esempio 3:


Pronunciando il comando vocale di Utente: Codice PIN Utente: Codice PIN
livello 1 “Codice PIN” si apre un dia- CONNECT: Il codice PIN, prego?
logo che rende disponibili i seguenti CONNECT: Il codice PIN, prego?
comandi vocali: Utente: 1-2-3-4 Utente: 1-2
– Cifre da 0 a 9 CONNECT: 1-2-3-4 CONNECT: 1-2
– Annulla Utente: 3-4
Utente: Invia
CONNECT: 3-8
– Cancella CONNECT: Il codice PIN viene
composto. Utente: Cancella
– Interrompi
CONNECT: 1-2
– Ripeti
Utente: 3-4
CONNECT NAV+

– Invia. Esempio 2:
CONNECT: 3-4
Utente: Codice PIN
Utente: Ripeti
CONNECT: Il codice PIN, prego?
CONNECT: 1-2-3-4
Utente: 1-2
Utente: Invia
CONNECT: 1-2
CONNECT: Il codice PIN viene
Utente: 3-4 composto.
CONNECT: 3-4
Utente: Invia
CONNECT: Il codice PIN viene
composto.

134
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 135

Memorizzazione di una voce Esempio 2: Richiamo di una voce


nell’agenda telefonica (rubrica) CONNECT: Il nome, prego? dall’agenda telefonica
con identificazione vocale con riconoscimento vocale
Utente: Francesca
L’utente può associare ad un nume- Pronunciando il comando vocale di
ro, memorizzato in agenda telefono, CONNECT: Prego, ripetere il livello 1 “Chiama” si apre un dialogo
un campione vocale che permetterà di nome che rende disponibili i seguenti co-
richiamare in modo diretto (solo in Utente: Maria mandi vocali:
modalità “con identificazione della vo-
ce”). CONNECT: Il nome non è stato – Annulla
memorizzato. – Cancella
La fase di registrazione non è gesti- Il nome, prego?
ta mediante comandi vocali (per ulte- – Interrompi
riori dettagli vedere capitolo “Telefo- Utente: Francesca
– Ripeti

CONNECT NAV+
no cellulare con comandi vocali” al pa- CONNECT: Prego, ripetere
ragrafo “Funzione Agenda - Ricono- il nome – Invia.
scimento vocale”).
Utente: Francesca Esempio 1:
La fase di registrazione del campione
vocale può essere interrotta sola- CONNECT: Il nome è stato Utente: Chiama
mente premendo il pulsante } memorizzato.
1-fig. 1 ubicato sul frontalino: CONNECT: Il nome, prego?
Utente: Paola
Esempio 1: CONNECT: Paola
CONNECT: Il nome, prego? Utente: Invia
Utente: Barbara CONNECT: Il numero viene
CONNECT: Prego, ripetere composto.
il nome
Utente: Barbara Esempio 2:
CONNECT: Il nome è stato Utente: Chiama
memorizzato. CONNECT: La lista dei nomi è
vuota.
135
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 136

Esempio 3: Cancellazione di un campione Esempio 2:


Utente: Chiama vocale dall’agenda Utente: Rubrica - Cancella -
CONNECT: Il nome, prego? Pronunciando il comando vocale di Nome
livello 1 “Rubrica” e successivamente CONNECT: Il nome, prego?
Utente: Paoletta dai comandi vocali “Cancella” e “No-
CONNECT: Prego? me” si apre un dialogo che rende di- Utente: Vanna
Utente: Paola sponibili i seguenti comandi vocali: CONNECT: Desidera cancellare
CONNECT: Paola – Si (Anna)?
Utente: Invia – No Utente: Ripeti
CONNECT: Il numero viene – Annulla CONNECT: Desidera cancellare
composto. (Anna)?
– Cancella
CONNECT NAV+

Utente: No
Esempio 4: – Interrompi
CONNECT: Interruzione.
Utente: Chiama – Ripeti.
CONNECT: Il nome, prego?
Utente: Anna Esempio 3:
Esempio 1:
CONNECT: Vanna Utente: Rubrica. - Cancella -
Utente: Rubrica - Cancella - Nome
Utente: Ripeti Nome
CONNECT: La rubrica è vuota.
CONNECT: Vanna CONNECT: Il nome, prego?
Utente: Annulla Utente: Barbara
CONNECT: Il nome, prego? CONNECT: Desidera cancellare
Utente: Anna (Barbara)?
CONNECT: Anna Utente: Si
Utente: Invia CONNECT: Il nome è stato
CONNECT: Il numero viene cancellato.
composto.
136
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 137

Esempio 4: Memorizzazione Esempio 2:


Utente: Rubrica - Cancella - di una destinazione nell’elenco CONNECT: La destinazione,
Nome destinazioni prego?
con riconoscimento vocale
CONNECT: Il nome, prego? Utente: Ufficio Milano.
L’utente può inserire all’interno del-
Utente: Paola l’agenda navigatore un campione vo- CONNECT Prego, ripetere
cale associato ad un indirizzo memo- la destinazione.
CONNECT: Desidera cancellare
(Paola)? rizzato in agenda. Utente: Milano Ufficio.
Utente: Annulla La funzionalità non può essere atti- CONNECT: La destinazione non
vata mediante comando vocale. è stata memorizzata.
CONNECT: Il nome, prego? La destinazione,
L’utente può interrompere il dialogo
Utente: Elena solamente premendo il pulsante } 1- prego.

CONNECT NAV+
CONNECT: Desidera cancellare fig. 1 ubicato sul frontalino: Utente: Ufficio Milano.
(Elena)? CONNECT: Prego, ripetere
Utente: Si Esempio 1: la destinazione.
CONNECT: Il nome è stato CONNECT: La destinazione, Utente: Ufficio Milano.
cancellato. prego? CONNECT: La destinazione è
Utente: Casa. stata memorizzata.
CONNECT Prego, ripetere
la destinazione.
Utente: Casa.
CONNECT: La destinazione è
stata memorizzata.

137
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 138

Richiamo di una destinazione Esempio 1: Esempio 4:


dall’elenco destinazioni Utente: Navigatore - Utente: Navigatore -
con riconoscimento vocale Destinazione Destinazione
Pronunciando il comando vocale di CONNECT: La destinazione, CONNECT: La destinazione,
livello 1 “Navigatore” e successiva- prego? prego?
mente dal comando vocale di livello Utente: Ufficio
2 “Destinazione” si apre un dialogo Utente: Anna casa
CONNECT: Ufficio
che rende disponibili i seguenti co- CONNECT: Vanna casa
mandi vocali: Utente: Invia
CONNECT: La destinazione Utente: Ripeti
– Annulla
viene inserita. CONNECT: Vanna casa
– Cancella
Esempio 2: Utente: Cancellare
CONNECT NAV+

– Interrompi Utente: Navigatore - CONNECT: La destinazione,


– Ripeti Destinazione prego?
– Invia. CONNECT: La lista delle
destinazioni è Utente: Anna casa
vuota. CONNECT: Anna casa
Esempio 3: Utente: Invia
Utente: Navigatore - CONNECT: La destinazione
Destinazione viene inserita.
CONNECT: La destinazione,
prego?
Utente: Ufficio Milano
CONNECT: Prego?
Utente: Milano Ufficio
CONNECT: Milano Ufficio
Utente: Invia
CONNECT: La destinazione
viene inserita.
138
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 139

Cancellazione Esempio 1: Esempio 2:


di una destinazione dall’elenco Utente: Navigatore - Utente: Navigatore -
destinazioni Lista destinazioni - Lista destinazioni -
Pronunciando il comando vocale di Cancella - Cancella -
livello 1 “Navigatore” e successiva- Destinazione. Destinazione.
mente dai comandi vocali “Lista de- CONNECT: La destinazione, CONNECT: La destinazione,
stinazioni, Cancella, Destinazione” si prego? prego?
apre un dialogo che rende disponibili i
seguenti comandi vocali: Utente: Casa Utente: Torino
– Si CONNECT: Desidera cancellare CONNECT: Desidera cancellare
(Casa)? (Toirano)?
– No
Utente: Si Utente: Ripeti

CONNECT NAV+
– Annulla
CONNECT: La destinazione è CONNECT: Desidera cancellare
– Cancella stata cancellata. (Toirano)?
– Interrompi Utente: No
– Ripeti. CONNECT: Interruzione.

Esempio 3:
Utente: Navigatore -
Lista destinazioni -
Cancella -
Destinazione.
CONNECT: La lista delle
destinazioni è
vuota.

139
124-140 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 140

Esempio 4: Interruzione del dialogo Esempio 1:


Utente: Navigatore - Per interrompere un dialogo occor- CONNECT: La destinazione,
Lista destinazioni - re pronunciare il comando vocale “In- prego?
Cancella - terrompi”. I comandi vocali inseriti
Destinazione. precedentemente alla pronuncia del Utente: Ufficio
comando vocale “Interrompi”, vengo- CONNECT: Ufficio
CONNECT: La destinazione, no cancellati.
prego? Utente: Interrompi
Il comando vocale “Interrompi” è ri-
Utente: Ufficio Milano conosciuto dal sistema solamente nel- CONNECT Interruzione.
CONNECT: Desidera cancellare la modalità “riconoscimento vocale
(Ufficio Milano)? senza identificazione della voce”.
Utente: Annulla
CONNECT NAV+

CONNECT: La destinazione,
prego?
Utente: Paola casa
CONNECT: Desidera cancellare
(Paola casa)?
Utente: Si
CONNECT: La destinazione è
stata cancellata.

140
141-147 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 141

S E RV I Z I D I A S S I S T E N Z A E S O S
Quando viene premuto il pulsante Il menu “SOS” comprende le se- FUNZIONE
“SOS” 12-fig. 1 compare la videata guenti funzioni: “CONSULENZA MEDICA”
di richiesta di Soccorso fig. 150, qua- – Consul. medica *
lunque sia la pagina precedentemente Selezionando mediante la manopola
visualizzata sul display. – Assist. stradale * 15-fig. 1 questa funzione e confer-
mando la selezione premendo la stes-
– N.ro personale sa, dopo un’attesa di circa 10 secon-
AVVERTENZE – Emergenza 112 di, viene inoltrato un messaggio di ri-
– Il “112” è il servizio di chiamata d’e- – Impostazioni. chiesta di consulenza medica, corre-
mergenza per tutti quei Paesi dove ta- dato della posizione della vettura per
le servizio pubblico è disponibile. La permetterne la localizzazione, all’ope-

CONNECT NAV+
(*) Questi servizi gestiti da bCONNECT so-
chiamata di “Emergenza 112” no attivabili gratuitamente su richiesta dell’uten- ratore di bCONNECT.
è sempre attivabile, anche se non è te presso il concessionario oppure chiamando
il Centro Servizi bCONNECT al numero ver- Attivando la consulenza medica au-
presente la carta SIM nella sede 11- de 800-564-952. I servizi sono a pagamento per tomatica con la funzione “Impostazio-
fig. 1. il secondo anno. Se l’utente non li ha ancora sot- ni” illustrata di seguito, l’invio del mes-
toscritti, le relative funzioni sul menu sono inat-
– Se non è stato inserito il codice tive e, sul dispay compare la dicitura “I servizi in saggio si ottiene semplicemente pre-
PIN, in caso di richiesta di erogazione abbonamento non sono abilitati” fig. 151. In fa- mendo il pulsante “SOS” 12-fig. 1,
di servizi, l’utente viene avvisato della se di sottoscrizione verranno fornite le proce- senza bisogno di selezionare l’apposi-
necessità di inserire il codice PIN. dure di attivazione e disattivazione dei Servizi Te- ta funzione.
lematici forniti da bCONNECT.
– L’attivazione delle chiamate di as- F0H4101i F0H4102i
sistenza è subordinata alla funzionalità 06 06
del telefono cellulare e alla sua cor-
retta alimentazione elettrica. Pertanto
in caso di incidenti o danni alla vettu-
ra potrebbe non essere disponibile.

fig. 150 fig. 151


141
141-147 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 142

Quando è abilitata la consulenza FUNZIONE FUNZIONE


medica automatica, per evitare invii “ASSISTENZA STRADALE” “NUMERO PERSONALE”
accidentali l’utente dispone di un in-
tervallo di tempo di circa 25 secondi, Selezionando mediante la manopola Selezionando mediante la manopola
dopo la pressione del pulsante “SOS” 15-fig. 1 questa funzione sulla pagina 15-fig. 1 questa funzione sulla pagina
12-fig. 1, per interrompere la chia- principale del menù “SOS” e confer- principale del menù “SOS” e confer-
mata; per bloccare la chiamata è suf- mando la selezione premendo la stes- mando la selezione premendo la stes-
ficiente ruotare la manopola 15- sa, dopo un’attesa di circa 10 secondi sa, viene automaticamente inoltrata
fig. 1 evidenziando un’altra opzione o viene inoltrato un messaggio di richie- una chiamata telefonica verso un nu-
premere il pulsante “ESC” 14-fig. 1. sta di assistenza stradale, corredato mero impostato in precedenza dall’u-
della posizione della vettura per per- tente.
AVVERTENZA Il numero del cen- metterne la localizzazione, all’opera-
tro di assistenza medica non può es- tore di bCONNECT. La procedura per l’impostazione di
sere impostato dall’utente. questo numero è descritta nel suc-
CONNECT NAV+

AVVERTENZA Il numero del cen- cessivo paragrafo “Impostazioni”.


tro di assistenza stradale non può es-
sere impostato dall’utente. FUNZIONE
Sia per le richieste di Assisten- “EMERGENZA 112”
za stradale che di Consulenza Selezionando mediante la manopola
medica, qualora la trasmissione 15-fig. 1 questa funzione sulla pagina
della richiesta telematica non va- principale del menù “SOS” e confer-
da a buon fine, è prevista la com- mando la selezione premendo la stes-
posizione del numero relativo al- sa, si invia direttamente una chiamata
la prestazione richiesta, per con- alla forza pubblica di intervento.
sentire in ogni caso la segnala-
zione della necessità di assisten-
za (la telefonata andrà a buon fi-
ne solo in presenza di copertura
GSM della zona in cui si trova la
vettura).

142
141-147 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 143

AVVERTENZA Il “112” è il servi- Funzione Funzione “Consulenza medica”


zio di chiamata d’emergenza per tutti “CODICE SISTEMA”
quei Paesi dove tale servizio pubblico La funzione “Consulenza medica”
è disponibile. La chiamata di “Emer- Consente di visualizzare il codice permette di attivare o disattivare l’in-
genza 112” è sempre attivabile, anche identificativo del terminale del sistema vio automatico della chiamata medica
se non è presente la carta telefonica (impiegato dal centro bCONNECT). (consulenza medica “Automatica” o
nella sede 11-fig. 1. “Manuale”).
Funzione “N.ro personale” Quando la chiamata medica automa-
FUNZIONE Selezionando mediante la manopola tica è abilitata, questa verrà inviata dal
“IMPOSTAZIONI” 15-fig. 1 questa funzione e confer- sistema circa 25 secondi dopo che l’u-
mando la selezione premendo la stes- tente ha premuto il pulsante “SOS”
Selezionando mediante la manopola 1-fig. 1, senza bisogno di effettuare al-
15-fig. 1 questa funzione sulla pagina sa, si può inserire il numero da chia-
mare quando si attiva la funzione “N. tre operazioni.
principale del menù “SOS” e confer-

CONNECT NAV+
mando la selezione premendo la ma- ro personale” sulla videata che com- Se l’utente desidera chiamare la con-
nopola 15-fig. 1, si accede ad una nuo- pare dopo aver premuto il pulsante sulenza medica quando la funzione è di-
va videata con le funzioni “CODICE “SOS” 12-fig. 1 per la chiamata d’e- sabilitata (chiamata manuale), dovrà pre-
CONNECT”, “N.ro personale” e mergenza. mere il pulsante “SOS” 12-fig. 1, sele-
“Consulenza medica” fig. 152. Per inserire il numero telefonico uti- zionare con la manopola 15-fig. 1 la
lizzare i pulsanti della tastiera 16-fig. 1 funzione “Consulenza medica” e poi at-
Il pulsante grafico “OK” consente di tivare la funzione premendo la stessa.
salvare i dati impostati. (normalmente disabilitati), posti in cor-
rispondenza dei numeri riportati nel-
la barra inferiore della videata fig. 152.
F0H4103i

CODICE SISTEMA

fig. 152
143
141-147 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 144

Se la funzione è abilitata, premendo RICHIESTE DI CONSULENZA Quando l’invio della richiesta è stato
il pulsante “SOS” 12-fig. 1, si apre au- MEDICA O DI ASSISTENZA completato, sul display appare per cir-
tomaticamente la videata con già evi- STRADALE ca 4 secondi il relativo messaggio di in-
denziata la funzione “Consulenza me- vio eseguito.
dica Automatica”: se l’utente non spo- Durante l’inoltro di una richiesta di
sta il cursore entro 15 secondi con la assistenza alla centrale operativa, ven- Se per qualsiasi motivo la richiesta di
manopola 15-fig. 1 e, la chiamata non gono interrotte tutte le altre eventuali assistenza non può essere inoltrata, sul
viene annullata per ulteriori 10 se- operazioni attivate e viene azzerato il display compare un messaggio di av-
condi, la richiesta di consulenza me- volume di tutte le sorgenti audio (con viso e successivamente viene chiesto
dica verrà automaticamente inoltrata. eccezione del telefono). Queste con- all’utente se desidera attivare comun-
In caso contrario la chiamata non dizioni verranno mantenute finché la que una chiamata telefonica (*) alla
verrà inviata e, per attivarla successi- funzione della chiamata di assistenza è centrale operativa per usufruire del
vamente, l’utente dovrà selezionare attiva, con la relativa videata presen- servizio richiesto, anche se in questo
te sul display. caso la centrale operativa non sarà più
CONNECT NAV+

nuovamente la funzione “Consulenza


medica” e confermarla premendo la in grado di localizzare la vettura.
Se durante l’inoltro di una richiesta
manopola 15-fig.1. di assistenza arriva una telefonata, il re-
lativo avviso non verrà visualizzato sul (*) La chiamata viene normalmente effettua-
Pulsante grafico “OK” ta utilizzando il numero verde, mentre resta a
display e l’utente udirà solamente la carico dell’utente se effettuata in condizioni di
Per confermare le impostazioni, se- suoneria. Se l’utente decide di accet- roaming.
lezionare il pulsante grafico “OK” me- tare la chiamata e preme brevemente
diante la manopola 15-fig. 1 e pre- il pulsante £ 3-fig. 1, la videata della
mere la stessa. richiesta di assistenza scompare.
AVVERTENZA La richiesta di as-
sistenza viene sempre inoltrata; però
nel caso in cui l’utente accetti la
chiamata entrante, l’operatore di
bCONNECT potrebbe avere diffi-
coltà nel contattarlo, perché potreb-
be trovare il numero occupato.

144
141-147 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 145

SERVIZI DI INFOMOBILITY I servizi sono disponibili solo su ab- Funzione “Sistema”


bonamento. Se l’utente non si è abbo-
Premendo il pulsante • 13-fig. 1 si nato o l’abbonamento bCONNECT Selezionando mediante la manopola
accede ad una videata fig. 153 per è scaduto, il pulsante grafico “Con- 15- fig. 1 questa funzione e confer-
mezzo della quale è possibile richie- nect” è disabilitato ed appare una mando la selezione premendo la stessa,
dere una serie di servizi e informazio- schermata riportante la dicitura “I ser- il dispositivo di bordo invia la richiesta di
ni. Le funzioni disponibili sono: vizi in abbonamento non sono abilita- informazioni alla Centrale Operativa
ti” fig. 154. bCONNECT tramite un SMS pre-
– Sistema configurato. Al ricevimento della richie-
– Seleziona. L’utente può contattare telefonica- sta, bCONNECT richiama l’utente sul
mente l’operatore bCONNECT per telefono di bordo viva voce. Quando il
La disponibilità dell’operatore te- avere informazioni relativamente al collegamento telefonico è attivato, l’u-
lefonico (intensità di campo GSM, proprio abbonamento e se necessario tente può chiedere ad un operatore
ecc...) è indicata nella parte superio- riattivare il servizio. l’informazione desiderata. Se non è pos-

CONNECT NAV+
re sinistra della videata, mentre i mes- sibile attivare il collegamento telemati-
saggi SMS ricevuti dall’operatore Se l’abbonamento bCONNECT è co, sul display appare il relativo messag-
bCONNECT sono elencati nella scaduto, è sempre possibile consulta- gio di avviso. Alcune informazioni ver-
parte inferiore della videata. re le informazioni memorizzate. ranno comunicate solo a voce dall’ope-
ratore, mentre altre potranno anche es-
sere inviate con messaggi di testo SMS,
che saranno ricevuti qualunque sia la fun-
zione attiva (MAIN, AUDIO, ecc.). Il
messaggio apparirà direttamente sopra
F0H4104i F0H4105i
la videata attiva al momento, all’interno
06 06
di una finestra fig. 155 nella quale sa-
ranno presenti le funzioni “Salva”, “Can-
Premere il tasto di selezione per attivare il
Sistema
cella”, “Mappa” (se il messaggio contie-
ne indicazioni geografiche) e “Chiama”
(se presente un numero telefonico).
Selezionando l’opzione “Salva” il
messaggio verrà memorizzato, mentre
selezionando “Cancella” verrà elimi-
nato dal display e dalla memoria.
fig. 153 fig. 154
145
141-147 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 146

Selezionando “Mappa” si visualizzerà Funzione “Seleziona” Per accedere ai singoli messaggi del-
automaticamente il punto sulla carta la lista, che possono contenere infor-
geografica, con la possibilità di inserir- Tutti i messaggi ricevuti, se non can- mazioni sul traffico, punti di interesse
lo come destinazione del sistema di na- cellati, vengono memorizzati. La lista o informazioni meteorologiche, sele-
vigazione. In questo caso il messaggio con tutti i messaggi è visibile nella par- zionare la funzione “Seleziona” con la
verrà anche automaticamente memo- te inferiore del display, nella videata manopola 15-fig. 1 e confermare la
rizzato. della funzione “Infomobility” fig. 156. selezione premendo la stessa, quindi
È possibile memorizzare fino ad un scorrere la lista dei messaggi (anche la
Selezionando “Chiama” si comporrà massimo di 10 messaggi: gli arrivi suc- parte non visibile) ruotando la mano-
automaticamente il numero telefoni- cessivi si sovrascrivono a quelli più pola 15-fig. 1.
co contenuto nel messaggio ed il mes- vecchi. Ogni messaggio è identificato
saggio verrà memorizzato. da un’icona che ne contraddistingue la Quando il messaggio che si desidera
tipologia e da una busta che indica se leggere è evidenziato, premere la ma-
Nel caso si ricevesse una sequenza di il messaggio è stato letto o meno (bu- nopola 15-fig. 1 per visualizzarlo sul
CONNECT NAV+

messaggi, verrà aperta una specifica fi- sta chiusa = messaggio da leggere, bu- display.
nestra per ognuno di essi e per cia- sta aperta = mesaggio letto).
scuno sarà possibile effettuare le ope-
razioni di memorizzazione, cancella-
zione, visualizzazione su mappa o chia-
mata di numero telefonico.

F0H4106i F0H4107i

06 06

Sistema
Premere il tasto di selezione per attivare il

DEST 1 DEST 2 INFO ATLANTE DETOUR CANCDEST

fig. 155 fig. 156


146
141-147 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:38 Pagina 147

Informazioni sul traffico denti (zoom, ecc.), già descritte nel pa- punto di interesse che può anche es-
ragrafo “Mappa” del capitolo “Naviga- sere utilizzato come destinazione o in-
L’icona “\” identifica i messaggi con tore (Nav)”. serito nella rubrica del sistema. Con
informazioni sul traffico (ad es. can- il tasto “Chiama”, quando presente, è
tieri, incidenti ecc...). Informazioni sui punti invece possibile inviare direttamente
Quando il messaggio contiene infor- di interesse una telefonata al numero indicato nel
mazioni geografiche per la localizza- L’icona “<” identifica i messaggi con messaggio.
zione del punto, al momento della vi- informazioni sui punti di interesse o
sualizzazione sul display si rendono di- con informazioni generiche. Informazioni generiche
sponibili le opzioni “Cancella” e “Map-
pa” fig. 157. Quando il messaggio è visualizzato L’icona “<” identifica anche i mes-
sul display, si rendono disponibili le op- saggi con informazioni generiche (con-
Selezionando e confermando “Can- zioni “Cancella”, “Mappa” e “Chiama” dizioni meteorologiche, eventi atmo-
cella” tramite la manopola 15-fig. 1, si sferici, ecc.)

CONNECT NAV+
fig. 158.
elimina definitivamente il messaggio
dalla lista, mentre con “Mappa” viene Selezionando e confermando “Can- Quando uno di questi messaggi, non
visualizzata, se il messaggio è correda- cella” tramite la manopola 15-fig. 1, si corredato di informazioni geografiche
to da un punto geografico, la carta elimina definitivamente il messaggio per la localizzazione, è visualizzato sul
geografica che mostra la posizione del dalla lista, mentre con “Mappa” viene display, è disponibile la sola opzione
punto interessato dall’evento. La vi- visualizzata se il messaggio è correda- “Cancella” che permette di eliminar-
deata con la carta geografica riporta to da un punto geografico, la carta lo definitivamente dalla lista fig. 159.
anche le opzioni grafiche corrispon- geografica che mostra la posizione del

F0H4108i F0H4109i F0H4110i

fig. 157 fig. 158 fig. 159


147
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 148

MY CAR
La modalità MY CAR permette di im- AVVERTENZA Se la chiave di av- Sulla parte destra del display “Lingua
postare una serie di parametri e di viamento è in posizione OFF alcune Testo” indica la lingua impiegata per
modalità di funzionamento della vet- informazioni/operazioni relative al MY il testo scritto, “Lingua Ric.Voc.” (lin-
tura e del sistema CONNECT Nav+. CAR saranno accessibili in modalità di gua del riconoscimento vocale) indi-
sola consultazione. ca la lingua usata dal sistema per i mes-
Parametri e modalità di funziona- saggi e comandi vocali.
mento sono stati raggruppati nelle Ogni nuova impostazione effettuata
quattro aree qui di seguito specificate: sul sistema CONNECT Nav+, diven-
terà operativa soltanto dopo la fase
– LINGUA di verifica effettuata dai componenti di
– DATA & ORA controllo della vettura; in caso con-
CONNECT NAV+

trario l’utente viene informato dal


– VETTURA messaggio di segnalazione “Cambio
– SISTEMA. Setup fallito!”.
Ciascuna delle aree si suddivide ul- AVVERTENZA Per essere certi
teriormente in successive sottoaree. che ogni nuova regolazione venga ac-
Al fine di comprendere appieno le pos- cettata dai componenti di controllo
sibilità offerte dal sistema CONNECT della vettura, è strettamente necessa-
Nav+, Vi preghiamo di leggere atten- rio che la chiave di avviamento sia in
tamente le istruzioni riportate in que- posizione ON.
sto capitolo. Per ciascuna voce visualizzata sul di-
F0H4111i

06
Per entrare in modalità “MY CAR”, splay, il simbolo “✓” indica se la voce
dalla videata MAIN, selezionare me- è stata impostata.
diante la manopola 15-fig. 1 la mo-
dalità “MY CAR” e confermare pre-
mendo la stessa. Verrà visualizzata la
videata riassuntiva fig. 160.

SISTEMA

fig. 160
148
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 149

AVVERTENZA L’impostazione di LINGUA La scelta è valida sia per il testo scrit-


una lingua (qualsiasi essa sia darà inizio to (“Lingua Testo”) sia per il ricono-
alla procedura di aggiornamento sia per Per accedere alla relativa pagina di scimento vocale (“Lingua Ric. Voc.”) e
il testo scritto sia per i comandi e le impostazione premere uno dei pul- per qualsiasi informazione vocale for-
informazioni vocali. Il testo scritto santi della tastiera 16-fig. 1 al di sot- nita dal sistema.
(stringhe) sarà aggiornato in pochi se- to di LINGUA fig. 161.
condi conseguentemente alla scelta ef- Per selezionare la lingua ruotare la
AVVERTENZA Prima di avviare la manopola 15-fig. 1 e premere la stes-
fettuata. L’aggiornamento della lingua procedura di aggiornamento della lin-
relativa ai messaggi e comandi vocali sa per confermare l’operazione.
gua si consiglia di verificare che il CD
vengono impartiti richiede l’inserimen- di Setup (incluso nella fornitura) sia di- La nuova lingua scelta si attiva, per
to del CD di Setup in dotazione. Se il sponibile e pronto all’uso. quanto riguarda il testo scritto, dopo
CD di Setup non viene inserito quando che è stato selezionato mediante la
richiesto, la lingua dei messaggi e co- Selezionando il pulsante grafico “LIN- manopola 15-fig. 1 il pulsante grafico
GUA”, ruotando la manopola 15-

CONNECT NAV+
mandi vocali non verrà aggiornata. “OK” e confermato premendo la stes-
fig. 1 e confermando l’operazione pre- sa.
Per variare i parametri e le modalità mendo la stessa, l’utente può impo-
di funzionamento premere i pulsanti stare la lingua desiderata scegliendo fra Per effettuare l’impostazione del ri-
della tastiera 16-fig. 1 al di sotto di le seguenti: Italiano, Inglese, France- conoscimento vocale il sistema richie-
LINGUA, DATA & ORA, VETTURA se, Tedesco, Spagnolo, Portoghese. de all’utente di introdurre il CD di Se-
o SISTEMA. tup.
Con questa operazione verranno vi- AVVERTENZA Se il CD di Setup
sualizzate le videate specifiche e sarà non viene inserito la nuova lingua im-
possibile effettuare le regolazioni de- postata sarà valida soltanto per il te-
siderate. F0H4112i sto scritto. La lingua per il riconosci-
mento vocale (e le informazioni voca-
li fornite dal sistema) sarà quella pre-
cedentemente impostata.

SISTEMA

fig. 161
149
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 150

Il display visualizza il seguente mes- Se durante il cambio lingua si verifi- DATA & ORA
saggio: ca un errore compare il seguente mes-
saggio: Per accedere alla relativa pagina di
“Inserire il CD di Setup per il cambio impostazione premere uno dei pul-
lingua dei messaggi e comandi vocali. “Cambio lingua fallito. Si prega di ri- santi della tastiera 16-fig. 1 al di sot-
Premere ESC per abbandonare”. petere la procedura”. to di DATA fig. 162.
Se il CD di Setup è già stato inserito Questo messaggio richiede all’uten- AVVERTENZA Ogni regolazione
compare in modo permanente il se- te di ripetere il procedimento sopra deve essere effettuata soltanto con
guente messaggio: descritto. chiave di avviamento in posizione ON.
In caso contrario la nuova imposta-
“Il sistema non sarà disponibile per Ogni qualvolta il sistema viene acce- zione viene rifiutata e l’utente viene
alcuni secondi e le telefonate in cor- so ruotando la chiave di accensione informato dal messaggio di segnala-
so verranno terminate. Premere EN- in ON, viene controllato lo stato di zione “Cambio Setup fallito!”.
TER per continuare o ESC per abban- funzionamento del modulo lingua. Se
CONNECT NAV+

donare”. il sistema rileva qualche difetto l’uten- La visualizzazione dell’informazione


te viene avvertito con il seguente mes- oraria può essere impostata secondo
Se è stata premuta la manopola 15- saggio: due modalità 12h o 24h.
fig. 1 compare in modo permanente
il seguente messaggio: “I comandi e i messaggi vocali non so-
no disponibili. Si prega di effettuare la
“Cambio lingua dei messaggi e co- procedura di cambio lingua”.
mandi vocali in corso. Non spegnere
il sistema. Attendere prego”. Questo messaggio richiede all’uten-
te di ripetere la procedura per cam-
Il termine della procedura viene in- biare la lingua.
dicato con il seguente messaggio: F0H4113i

L’utente deve nuovamente impostare


“Cambio lingua dei messaggi e co- la lingua desiderata nel menù SETUP e
mandi vocali concluso correttamente”. seguire la procedura sopra descritta.

SISTEMA

fig. 162
150
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 151

Per impostare una nuova Data/Ora, Regolazione AAAA: selezionare l’an- AVVERTENZA In fase di regola-
soltanto con chiave di avviamento in no ruotando la manopola 15-fig. 1 e zione la visualizzazione delle ore (HH)
posizione ON, selezionare il pulsan- premere la stessa per confermare. è sempre in modalità 24h, indipen-
te grafico “Data e ora” e premere la dentemente dal modo impostato.
manopola 15-fig. 1. Regolazione HH: selezionare l’ora
ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre-
Per la regolazione di giorno, mese, mere la stessa per confermare. AVVERTENZA Se il modo è im-
anno, ora, minuti, modo (12h /24h), postato su 24h l’ora risulta visualizza-
ruotare la manopola 15-fig. 1 fino al- Regolazione MM: selezionare i minu- ta sul display con le cifre comprese tra
l’impostazione desiderata e conferma- ti ruotando la manopola 15-fig. 1 e 0 e 23; se il modo impostato è 12h l’o-
re la regolazione premendo la mano- premere la stessa per confermare. ra risulta visualizzata sul display con
pola 15-fig. 1, ciascun campo sarà at- le cifre comprese tra 1 e 12.
Regolazione MODO (12h / 24h): se-
tivato in successione. lezionare la modalità 12h oppure 24h
ruotando la manopola 15-fig. 1 e pre-

CONNECT NAV+
Regolazione “GG”: selezionare il
giorno ruotando la manopola 15-fig. mere la stessa per confermare.
1 e premere la stessa per confermare. Le regolazioni si attiveranno selezio-
Regolazione “MMM”: selezionare il nando mediante la manopola 15-fig. 1
mese ruotando la manopola 15-fig. 1 il pulsante grafico “OK” e conferman-
e premere la stessa per confermare. do premendo la stessa.

151
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 152

VETTURA Ruotare la manopola 15-fig. 1 in mo- Un cursore di indicazione e una fi-


do da selezionare “Volume buzzer nestra numerica vi aiuteranno a ese-
Per accedere alla relativa pagina di quadro strumenti” e premere la stes- guire l’impostazione.
impostazione premere uno dei pul- sa, per confermare l’operazione.
santi della tastiera 16-fig. 1 al di sot- Premere la manopola 15-fig. 1 due
to di VETTURA. Il display visualizza la condizione il- volte per confermare e per tornare al
lustrata in fig. 164. primo menù.
Selezionando questa voce di Setup si
accede a uno o due menù di imposta- Selezionare quindi il pulsante grafi- Ogni volta che il valore impostato su-
zione a seconda dell’allestimento del- co “Modifica” ruotando la manopola pera il livello 1 compare “✓” nel pri-
la vettura. 15-fig. 1 e confermare premendo la mo menù a fianco della relativa voce
stessa, per accedere alla regolazione di impostazione.
PRIMO MENU fig. 163 del volume.
Ruotare la manopola 15-fig. 1 in
CONNECT NAV+

Volume buzzer quadro senso orario per aumentare il volume,


strumenti in senso antiorario per diminuirlo.
Regolazione del volume delle segna-
lazioni acustiche relative alle anoma-
lie/avvertenze fornite dal quadro stru-
menti.
Il volume del segnale acustico (buz-
zer) che accompagna le eventuali se-
gnalazioni di avarie/avvertenze, può es- F0H4114i F0H4115i
sere regolato su 8 livelli.
AVVERTENZA La segnalazione
acustica è regolabile ma non escludi-
bile.

SISTEMA SISTEMA

fig. 163 fig. 164


152
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 153

Volume tasti quadro strumenti Un cursore di indicazione e una fi- Blocco porte per veicolo
nestra numerica vi aiuteranno a ese- in movimento
Regolazione ed eventuale esclusione guire l’impostazione.
del volume dei tasti (MODE, Ô, Õ) del Impostazione del blocco automati-
quadro strumenti. Premere la manopola 15-fig. 1 due co delle porte in funzione della velo-
volte per confermare e per tornare al cità della vettura.
Il volume del segnale acustico che ac- primo menù.
compagna la pressione dei tasti può es- In caso di attivazione viene attuato
sere regolato su 8 livelli. La segnala- Ogni volta che il valore impostato su- il blocco automatico delle porte quan-
zione acustica è regolabile ed escludi- pera il livello 0 compare “✓” a fianco do la vettura supera i 20km/h.
bile. della relativa voce di impostazione.
Ruotare la manopola 15-fig. 1 in mo-
Ruotare la manopola 15-fig. 1 in mo- L’impostazione del livello 0 esclude do da selezionare “Blocco porte per
do da selezionare “Volume tasti qua- la segnalazione acustica che accompa- veicolo in movimento” e premere la
dro strumenti” e premere la stessa per gna la pressione dei tasti (MODE, Ô, stessa per attivare/disattivare la fun-

CONNECT NAV+
confermare l’operazione. Õ) del quadro strumenti. zione.
Il display visualizza la condizione il- La funzione è attiva quando compa-
lustrata in fig. 165. re “✓” a fianco della relativa voce di
Selezionare quindi il pulsante grafi- impostazione.
co “Modifica” ruotando la manopola
15-fig. 1 e confermare premendo la
stessa per accedere alla regolazione
del volume.
Ruotare la manopola 15-fig. 1 in F0H4116i

senso orario per aumentare il volume,


in senso antiorario per diminuirlo.

SISTEMA

fig. 165
153
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 154

Sblocco solo porta guida Ruotare la manopola 15-fig. 1 in mo- Autoclose


do da selezionare “Sblocco indipen-
AVVERTENZA Questa imposta- dente vano baule” e premere la stes- AVVERTENZA Questa imposta-
zione è disponibile solo su alcuni alle- sa per attivare/disattivare la funzione. zione è disponibile solo se la vettura è
stimenti della vettura. equipaggiata con il sistema EASY GO
La funzione è attiva quando compa- (per ulteriori dettagli vedere capitolo
Attivazione/disattivazione dell’aper- re “✓” a fianco della relativa voce di EASY GO SISTEMA DI RICONOSCIMENTO sul
tura indipendente della porta lato gui- impostazione. Libretto di Uso e Manutenzione al
datore. quale questo Supplemento risulta al-
In caso di attivazione, al comando di OK legato).
sblocco delle porte, permette lo sbloc- Per attivare e memorizzare le impo- In caso di attivazione viene attuata la
co della sola porta lato guidatore. stazioni effettuate, selezionare “OK” chiusura automatica delle porte quan-
In caso di disattivazione permette lo mediante la rotazione della manopola do il CID (Customer Identification De-
CONNECT NAV+

sblocco simultaneo di tutte le porte. 15-fig. 1 quindi premere la stessa. vice) si allontana dalla vettura.
Ruotare la manopola 15-fig. 1 in mo- SECONDO MENU In caso di disattivazione non viene at-
do da selezionare “Sblocco solo por- tuata la chiusura automatica delle por-
ta guida” e premere la stessa per atti- Per accedere al secondo menu, dal- te quando il CID si allontana dalla vet-
vare/disattivare la funzione. la condizione visualizzata in fig. 162, tura.
selezionare mediante la rotazione del-
La funzione è attiva quando compa- la manopola 15-fig. 1 il pulsante gra-
re “✓” a fianco della relativa voce di fico “Menu successivo” e confermare
impostazione. premendo la stessa.
Sblocco Il display visualizza la condizione il- F0H4117i

lustrata in fig. 166.


indipendente vano baule
È possibile tornare al primo menu se-
Attivazione/disattivazione dell’aper- lezionando, mediante la rotazione del-
tura indipendente del vano baule. la manopola 15-fig. 1, il pulsante gra-
In caso di attivazione, al comando di fico “Menu precedente” quindi con-
sblocco delle porte non viene sbloc- fermando premendo la stessa .
cato il baule.
In caso di disattivazione, il baule vie- SISTEMA
ne sbloccato insieme alle porte. fig. 166
154
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 155

Ruotare la manopola 15-fig. 1 in mo- Sensibilità sensore crepuscolare Ruotare la manopola 15-fig.1 in sen-
do da selezionare “Autoclose” e pre- so orario per aumentare il volume, in
mere la stessa per attivare/disattivare AVVERTENZA Questa imposta- senso antiorario per diminuirlo.
la funzione. zione è disponibile solo se la vettura è
equipaggiata con il sensore crepusco- Un cursore di indicazione e una fi-
La funzione è attiva quando compa- lare. nestra numerica vi aiuteranno a ese-
re “✓” a fianco della relativa voce di guire l’impostazione.
impostazione. Per regolare la sensibilità del sensore
crepuscolare ruotare la manopola 15- Premere la manopola 15-fig.1 due
fig.1 in modo da selezionare “Sensibi- volte per confermare e per tornare al
OK lità sensore crepuscolare” e premere secondo menù.
Per attivare e memorizzare le impo- la stessa per confermare la scelta.
stazioni effettuate, selezionare “OK” Il display visualizza la condizione il-
mediante la rotazione della manopola lustrata in fig. 167

CONNECT NAV+
15-fig. 1 quindi premere la stessa .
Selezionare quindi il pulsante grafi-
co “Modifica” ruotando la manopola
15-fig.1 e confermare la stessa per
accedere alla regolazione del sensore
crepuscolare.

F0H4118i

SISTEMA

fig. 167
155
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 156

SISTEMA (impostazioni) QUADRO STRUMENTI AVVERTENZA L’impostazione


Selezionando il pulsante grafico può essere modificata solo con chiave
Per accedere alla relativa pagina di di avviamento in posizione ON.
impostazione premere uno dei pul- “Quadro strumenti” ruotando la ma-
santi della tastiera 16-fig. 1 al di sot- nopola 15-fig. 1 e confermando l’o- Le impostazioni possibili sono le se-
to di SISTEMA. perazione premendo la stessa, si ac- guenti:
cede alla regolazione che permette di
Si accede ad una nuova videata fig. impostare la replica delle informazio-
168 nella quale è possibile seleziona- ni radio e/o telefono sul display del Ripetizione info RADIO
re le seguenti voci d’impostazione: quadro strumenti fig. 169. su quadro strumenti
– Quadro strumenti Ruotare la manopola 15-fig. 1 per
selezionare la funzione e premere la
– Video stessa per attivare/disattivare la fun-
– Power OFF. zione stessa.
CONNECT NAV+

– Unità di misura La funzione è attiva quando compa-


re “✓” a fianco della relativa voce di
impostazione.
Selezionando il pulsante grafico Ripetizione info TEL
“OK” ruotando la manopola 15-fig. 1 su quadro strumenti
e confermando l’operazione premen-
do la stessa si attivano le funzioni im-
postate.
F0H4119i F0H4120i

Ripetizione info TRIP B


su quadro strumenti

SISTEMA SISTEMA

fig. 168 fig. 169


156
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 157

VIDEO Luminosità notte: permette di re- – “Notte”: attiva la modalità nottur-


golare l’intensità della luce del display na. Il relativo cursore di regolazione
Selezionando il pulsante grafico “Vi- CONNECT Nav+ in modalità not- è disponibile se la voce “Colore” vie-
deo” ruotando la manopola 15-fig. 1 turna, se è attiva la modalità colore: ne impostata su Notte o Automatico
e confermando l’operazione premen- NOTTE o Automatico con luci acce- con luci accese.
do la stessa, si accede alle seguenti re- se (vedere paragrafo Colore). Per la
golazioni fig. 170: regolazione selezionare il relativo pul- OK
Luminosità giorno: permette di sante grafico ruotando la manopola
regolare l’intensità della luce del di- 15-fig. 1 e premere la stessa. Ruota- Per attivare e memorizzare le impo-
splay del CONNECT Nav+ in moda- re la manopola 15-fig. 1 in senso ora- stazioni effettuate, selezionare “OK”
lità diurna, se è attiva la modalità co- rio per aumentare la luminosità, in mediante la rotazione della manopola
lore: GIORNO o Automatico con lu- senso antiorario per diminuirla. 15-fig. 1 quindi premere la stessa.
ci spente (vedere paragrafo Colore). Colore: selezionando questa voce POWER OFF

CONNECT NAV+
Per la regolazione selezionare il rela- d’impostazione ruotando la manopo-
tivo pulsante grafico ruotando la ma- la 15-fig. 1 e confermando l’opera- Selezionando il pulsante grafico
nopola 15-fig. 1 e premere la stessa. zione premendo la stessa si accede al- “Power OFF” ruotando la manopola
Ruotare la manopola 15-fig. 1 in sen- le seguenti impostazioni: 15-fig. 1 e confermando l’operazio-
so orario per aumentare la luminosità, ne premendo la stessa si accede al-
in senso antiorario per diminuirla. – “Automatico”: permette di modi- l’impostazione che determina la mo-
ficare automaticamente la gamma di dalità di spegnimento del sistema
colore (diurna/notturna) in funzione CONNECT Nav+ fig. 171.
della accensione/spegnimento delle lu-
ci della vettura.
F0H4122i F0H4123i
Con luci vettura accese e colore set-
tato su “Automatico” in modalità MAIN,
premendo la manopola 15-fig. 1 è pos-
sibile alternare le impostazioni lumino-
sità giorno e luminosità notte.
– “Giorno”: attiva la modalità diurna.
Il relativo cursore di regolazione è di-
sponibile se la voce “Colore” viene im-
SISTEMA
postata su Giorno o Automatico con SISTEMA
luci spente.
fig. 170 fig. 171
157
148-158 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:40 Pagina 158

Le impostazioni possibili sono le se- Per modificare le impostazioni sele- Unità di misura consumi
guenti: zionare mediante la manopola 15-fig. 1
il tasto “modifica” e premere la stessa Permette la scelta della unità di mi-
– “Spegnimento dipendente da chia- per confermare. sura dei consumi tra l/100Km e Km/l.
ve accensione”
Per cambiare l’impostazione selezio-
– “Spegnimento indipendente da Unità di misura distanza nare il pulsante grafico “Unità misura
chiave accensione”. cosumi” tramite la rotazione della ma-
Permette la scelta della unità di mi- nopola 15-fig. 1 e premendo la stessa.
L’impostazione attiva risulta eviden- sura della distanza tra km e mi.
ziata. Per cambiare l’impostazione selezio- Le due unità di misura si alternano ad
nare il pulsante grafico “Unità misura di- ogni pressione della manopola 15-
Selezionare l’impostazione desidera- fig. 1.
ta ruotando la manopola 15-fig. 1 e stanza” tramite la rotazione della ma-
confermare l’operazione premendo la nopola 15-fig. 1 e premendo la stessa.
Celsius/Fahrenheit
CONNECT NAV+

stessa. Le due unità di misura si alternano ad (Unità di misura temperatura)


Premendo il pulsante “ESC” 14- ogni pressione della manopola 15-
fig. 1 si ritorna alla videata preceden- fig. 1. Permette la scelta della unità di mi-
te. sura della temperatura tra °C (Cel-
sius) e °F (Fahrenheit).
UNITA’ DI MISURA Per cambiare l’impostazione selezio-
Selezionando il pulsante grafico nare il pulsante grafico “Celsius/
“Unità di misura” ruotando la mano- Farhenheit” tramite la rotazione della
pola 15-fig. 1 e confermando l’ope- manopola 15-fig. 1 e premendo la
razione premendo la stessa si accede F0H4171i stessa.
all’impostazione che determina la scel- Le due unità di misura si alternano ad
ta delle unità di misura per le seguen- ogni pressione della manopola 15-
ti grandezze fig. 172: fig. 1.
– Unità misura distanza
– Unità misura consumi
°C Celsius/Fahrenheit
– Celsius/Fahrenheit
(Unità di misura temperatura)
SISTEMA

fig. 172
158
159-164 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:46 Pagina 159

P R O B L E M AT I C H E D I F U N Z I O N A M E N T O
Il sistema CONNECT Nav+ è in gra- PROBLEMATICHE DOVUTE Il modulo interessato viene automa-
do di rilevare e risolvere sia eventua- A SOVRATEMPERATURA ticamente limitato o disabilitato. In ca-
li inconvenienti di funzionamento al- si estremi il sistema viene spento au-
l’interno del sistema, sia problemati- Se la temperatura di un modulo tomaticamente fino al ripristino della
che di surriscaldamento. hardware del sistema CONNECT temperatura operativa normale, il di-
Nav+ (audio, telefono, lettore CD, splay visualizza la condizione illustra-
ecc..) supera il massimo limite stabili- ta in fig. 173.
INCONVENIENTI to, il modulo stesso segnala il rileva-
DI FUNZIONAMENTO mento di una temperatura troppo ele-
Se viene identificata un’anomalia in- vata; sul display viene visualizzato un
terna relativa ad un determinato mo- messaggio di avviso dedicato.

CONNECT NAV+
dulo (audio, telefono, ecc…), il siste-
ma “congela” l’ultima videata disponi-
bile ed avvia un’indagine diagnostica.
Per un determinato periodo di tem-
po il sistema controlla il modulo inte-
ressato per rilevare il tipo di anoma-
lia riscontrata; se al superamento del
tempo prestabilito l’anomalia persiste,
viene adottata la migliore azione riso-
F0H4168i
lutiva (ad esempio reset dell’hardwa-
re del modulo interessato).
Qualora il sistema non risponda più
ai comandi, è possibile riavviarlo in
modo manuale premendo per un tem-
po maggiore di 7 secondi la manopo-
la 17-fig. 1.

fig. 173
159
159-164 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:46 Pagina 160

Per uscire dalla finestra di dialogo premere il pulsante “ESC” 14-fig. 1; il modulo interessato avrà funzionalità limitate, co-
me riportato nella tabella seguente:

Modulo hardware Applicazione Messaggio visualizzato


Audio Audio (Radio, CD, CDC) Volume audio limitato
Telefono (voce)
Navigazione (voce)
Riconoscimento vocale (voce)

Lettore CD Audio (solo funzionalità relative al CD) Disattivazione lettore CD


CONNECT NAV+

Navigazione

Telefono Telefono-cellulare, SOS Spegnimento telefono (TEL OFF)

CONNECT Nav+ Tutte Spegnimento dell’intero sistema

160
159-164 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:46 Pagina 161

Surriscaldamento Surriscaldamento Autospegnimento


del modulo “Audio” del modulo “Lettore CD” del CONNECT Nav+
In caso di surriscaldamento del mo- In caso di surriscaldamento del mo- In caso di sovratemperatura estrema,
dulo “Audio” il volume sonoro è au- dulo “Lettore CD”, nessun tipo di CD un avviso informa l’utente che è stata
tomaticamente limitato indipendente- può essere letto: nessun CD audio o avviata la procedura di autospegni-
mente dalla sorgente audio attiva (ra- CD MP3 potrà essere ascoltato, le mento del sistema. Al ritorno delle
dio, CD, CD Changer). funzionalità di navigazione non po- normali condizioni termiche di fun-
tranno essere garantite (a meno che zionamento, l’utente potrà riaccende-
Sul display viene visualizzato un appo- non sia stata precedentemente attiva- re regolarmente il sistema stesso.
sito messaggio di avviso per l’utente. ta la navigazione senza CD).
Sul display viene visualizzato un appo-
sito messaggio di avviso per l’utente.

CONNECT NAV+
Surriscaldamento
del modulo “Telefono”
In caso di surriscaldamento del mo-
dulo “Telefono” il modulo stesso vie-
ne disattivato (TEL OFF) con conse-
guente inibizione delle funzioni di
informazione e assistenza (SOS).
Sul display viene visualizzato un appo-
sito messaggio di avviso per l’utente.

161
159-164 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:46 Pagina 162

NOTE
159-164 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:46 Pagina 163
159-164 Connect IDEA ITA 17-01-2008 10:46 Pagina 164

Fiat Group Automobiles S.p.A. - Customer Services - Technical Services - Service Engineering
Largo Senatore G. Agnelli, 5 - 10040 Volvera - Torino (Italia)
Stampato n. 603.83.851 - 01/2008 - 1a edizione