Sei sulla pagina 1di 60

1

e-mail: enocmensajes@gmail.com

www.mensajesdelbuenpastorenoc.org

2
INDICE

PROMESSE DI GESÙ IL BUON PASTORE...................... Pag. 7

PROLOGO ................................................................. Pag. 8

ROSARIO DEL PADRE CELESTE ................................... Pag. 10

ROSARIO ALLO SPIRITO SANTO ................................. Pag. 11

ROSARIO A GESÙ SACRAMENTATO ........................... Pag. 12

ROSARIO DI GESÙ BUON PASTORE ........................... Pag. 13

PREGHIERA ALLA DIVINA VOLONTÀ .......................... Pag. 15

ROSARIO ALLA DIVINA VOLONTÀ .............................. Pag. 16

PREGHIERA DI LIBERAZIONE CON IL SANGUE DI GESÙ Pag. 17

PREGHIERE DI PROTEZIONE CON IL SANGUE DI


NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ................................ Pag. 19

PREGHIERE DI PULIZIA MENTALE ............................... Pag. 20

EFESINI 6:10-18 ......................................................... Pag. 21

SALMO 91 ................................................................. Pag. 22

COMUNIONE SPIRITUALE .......................................... Pag. 23

PREGHIERE DA RECITARE DOPO LA COMUNIONE ...... Pag. 24

3
PREGHIERE DI LODE AL SANTISSIMO ......................... Pag. 25

PREGHIERE D’INVOCAZIONE ALLO SPIRITO SANTO .... Pag. 26

PREGHIERE DI LODE ALLA BEATA VERGINE ................ Pag. 27

POTENTE PREGHIERA DEL SIGILLO ….......................... Pag. 28

PREGHIERA A GESÙ CADUTO ..................................... Pag. 28

INVOCAZIONI ALLA SANTISSIMA VERGINE ................ Pag. 29

PREGHIERA ALLA BOCCA DI MARIA ........................... Pag. 29

PREGHIERA AGLI OCCHI DI MARIA ............................ Pag. 30

PREGHIERA ALLE MANI DI MARIA ............................. Pag. 30

PREGHIERA ALLE LACRIME DI MARIA ........................ Pag. 31

PREGHIERA AL CUORE DI MARIA ............................... Pag. 32

ROSARIO AL RISORTO ............................................... Pag. 33

ROSARIO ALLA PROVVIDENZA (Per i tempi di crisi e


carestia) .................................................................... Pag. 34

ROSARIO ALLA SANTISSIMA VERGINE MARIA ............ Pag. 37

ROSARIO DELLA FIAMMA D’AMORE ......................... Pag. 40

PREGHIERE DI PROTEZIONE E DI GUARIGIONE DATE


DA SAN RAFFAELE ARCANGELO ................................. Pag. 41

PREGHIERA DI PROTEZIONE DATA DA SAN MICHELE


ARCANGELO .............................................................. Pag. 43

4
PREGHIERA AGLI ANGELI MESSAGGERI (Per chiede-
re un favore) ............................................................. Pag. 43

PREGHIERA A SAN GABRIELE ARCANGELO ................. Pag. 44

PREGHIERA DI COMBATTIMENTO DI SAN MICHELE


ARCANGELO .............................................................. Pag. 45

ROSARIO A SAN MICHELE ARCANGELO ..................... Pag. 46

ROSARIO PER CHIEDERE L’INTERCESSIONE DI SAN


MICHELE AL PADRE CELESTE (Per le nostre necessità
materiali e spirituali) ................................................. Pag. 48

ROSARIO D’INTERCESSIONE, IMPLORANDO LA MISE-


RICORDIA E IL PERDONO AL PADRE CELESTE (per i tre
giorni di buio) ........................................................... Pag. 50

ROSARIO DELLA PASSIONE DI NOSTRO SIGNORE


GESÙ CRISTO (Per liberare le catene spirituali di
mente, corpo e spirito) ............................................. Pag. 51

ROSARIO DI LIBERAZIONE DALLE LEGATURE .............. Pag. 53

ROSARIO DI GUARIGIONE, LIBERAZIONE E PROTE-


ZIONE ....................................................................... Pag. 54

CORAZZA DEL SANGUE DEL REDENTORE (Poderosa


preghiera di protezione) ........................................... Pag. 55

PREGHIERA DI LODE E DI RINGRAZIAMENTO ............. Pag. 56

LA PREGHIERA MIRACOLOSA ………………………………….. Pag. 57

5
Un ringraziamento speciale
alla Santissima Trinità,
alla Corte Celeste
e alla Beata Vergine Maria
per la sua intercessione.

“insegnando loro ad osservare


tutto ciò che vi ho comandato.
Ecco, Io sono con voi tutti i giorni,
fino alla fine del mondo”
(Mt. 28, 20)

6
PROMESSE
DI GESÙ
IL BUON PASTORE

Chiunque preghi con devozione e fervore i rosari e


le preghiere contenute in questo piccolo manuale
di salvezza verrà preservato da ogni attacco del
Mio avversario, non permetterò che la zizzania
entri nelle anime che pregano i Miei rosari e
preghiere.

In questi tempi di purificazione, Io porrò uno


scudo del Mio Sangue sulle famiglie che pregano
con questo piccolo manuale di salvezza, e nessuna
forza del male potrà fargli danno.

7
PROLOGO

Cari lettori, con molto affetto dedico alla mia


famiglia, e a chi abbia l'opportunità di cono-
scerlo questo piccolo manuale di preghiere e
rosari di protezione, che completa il libro dei
messaggi del Buon Pastore.

Nel suo contenuto troverete preghiere al Prezio-


sissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo,
alla Santissima Vergine Maria, a San Michele,
San Gabriele e San Raffaele.

Vi raccomando di pregare i rosari che troverete


per ottenere grazie spirituali, materiali e di pro-
tezione.

Cari lettori, non dimenticate che siamo in tempi


di grande oscurità e freddezza spirituale: ci siamo
allontanati da Dio e il nemico dell'anima ci per-
seguita.

Voglio condividere con voi tutta l'armatura


spirituale che il Buon Dio ha voluto darci per
questi tempi tanto difficili che viviamo.

8
Cogliete l'opportunità di avvicinarvi di più al Dio,
Uno e Trino e alla Santissima Vergine Maria
nostra Madre; Essi ci amano e vogliono allertarci
riguardo ai pericoli che ci circondano, contempo-
raneamente vogliono darci protezione e rifugio,
se preghiamo con fede, fiducia e perseveranza.

Pregate in famiglia, insegnate ai vostri figli ad


amare Dio e a rispettarsi reciprocamente.

Ringraziate Dio per ogni cosa, lodateLo e chiede-


teGli che vi guidi sempre nel vostro cammino
quotidiano.

Che il Signore vi benedica e vi protegga.

Faccia brillare il Suo volto su di voi e vi conceda la


pace.

María del Rosario

9
ROSARIO DEL PADRE CELESTE

Si inizia con il CREDO e il PADRE NOSTRO.

Poi si dice: "Amato Padre, Signore del Cielo e della


Terra",

e si risponde: "Ti amo, Ti lodo e Ti benedico". (10 volte)

Al termine della decina si recitano il GLORIA AL PADRE e


il PADRE NOSTRO.

Si ricomincia: "Amato Padre ...", fino a completare le


cinque decine.

Dopo aver terminato con il Gloria, si recita questa


preghiera:

"Amato Padre, nel nome di nostro Signore Gesù


Cristo, Tuo amatissimo Figlio, che è in me, Ti chiedo di
concedermi la grazia di (fare la richiesta), se è per il
mio bene e per la salvezza della mia anima. Amen".

Recitare il PADRE NOSTRO in ringraziamento.

10
ROSARIO ALLO SPIRITO SANTO

Si inizia con il CREDO e il PADRE NOSTRO.

Poi si dice: "Dio Spirito Santo",


e si risponde: "Vieni in Nome del mio Signore Gesù e in
compagnia della Tua amatissima sposa Maria".
(10 volte)

Alla fine di ogni decina si recitano il GLORIA e il PADRE


NOSTRO.

Si ricomincia: "Dio Spirito Santo ...", fino a completare


le cinque decine.

Alla fine si recita: "Dacci i Tuoi doni secondo la fede


dei Tuoi servi" (fare la richiesta dei doni).

11
ROSARIO A GESÙ SACRAMENTATO

Si inizia con il CREDO e il PADRE NOSTRO.

Poi si dice: "Io Sono il Pane Vivo disceso dal cielo, che
è rimasto con voi in ogni Ostia Consacrata".

Si continua dicendo: "Benedetto e lodato sia Gesù


Sacramentato",
e si risponde: "Gesù sia benedetto e lodato". (10 volte)

Alla fine di ogni decina si recitano il GLORIA e il PADRE


NOSTRO e si ricomincia: "Io Sono il Pane Vivo ...", fino a
completare le cinque decine.

Alla fine del Rosario si dice la seguente giaculatoria:


"Gesù Sacramentato, sii da tutti amato e adorato.
Sii da tutti amato, o Gesù Sacramentato".
(Benedizione †)

Fate conoscere i miei Rosari e diffondeteli figli miei.

Gesù Sacramentato
12
ARMATURA SPIRITUALE PER
QUESTI ULTIMI TEMPI

ROSARIO DI GESÙ BUON PASTORE

Si inizia con il CREDO e il PADRE NOSTRO.

In ogni decina si dice: “O Buon Pastore”,

e si risponde: “Sii nostro riparo e nostro rifugio”.

Al termine di ogni decina si dice:


“Io sono il Buon Pastore e il Buon Pastore dà la vita
per le sue pecorelle”.

Si recita il PADRE NOSTRO e si ricomincia come all’ini-


zio.

Al termine del Rosario si recita il Salmo 23.

13
SALMO 23

Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla;


su pascoli erbosi mi fa riposare,
ad acque tranquille mi conduce.

Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino,


per amore del suo nome.

Se dovessi camminare in una valle oscura,


non temerei alcun male, perché tu sei con me.

Il tuo bastone e il tuo vincastro mi danno sicurezza.

Davanti a me tu prepari una mensa sotto gli occhi


dei miei nemici; cospargi di olio il mio capo.

Il mio calice trabocca.

Felicità e grazia mi saranno compagne tutti i giorni


della mia vita, e abiterò nella casa del Signore
per lunghissimi anni.

14
PREGHIERA ALLA DIVINA VOLONTÀ

O Divina Volontà, amore e misericordia infinita del Dio


Uno e Trino, sii favorevole a me, piccola creatura
indegna della Tua grazia, ma piena di speranza in Te,
Sublime Essenza, Sublime Magnificenza, Sublime Vo-
lontà.

Dammi una piccola goccia della Tua ineffabile ricchezza


e sii propizia alla mia richiesta.

O Divina Volontà, riversa sopra di me e la mia famiglia


la benedizione che tanto attendo (fate la richiesta).

Te lo chiedo nel nome di Dio Padre (benedizione †),


nel nome di Dio Figlio (benedizione †),
e nel nome di Dio Spirito Santo (benedizione †).

Che tutto sia per la gloria della Santissima Trinità e per


il bene delle nostre anime. Amen.

15
ROSARIO ALLA DIVINA VOLONTÀ

Si comincia con il CREDO e il PADRE NOSTRO.

Poi si dice: “O Divina Volontà che tutto puoi, che tutto


crei, che tutto dai”,
e si risponde: “O Divina Volontà, insegnaci a compiere
e ad accettare i disegni di Dio”.

In ogni decina si dice: “Gloria al Padre, Gloria al Figlio,


Gloria allo Spirito Santo”,
e si risponde: “Come era nel principio, e ora e sempre,
nei secoli dei secoli. Amen”.

Al termine di ogni decina si dice: “O Divina Volontà, noi


ci affidiamo a Te”.

E così via per tutte e cinque le decine.

Nota: Questo rosario alla Divina Volontà si recita


dopo la Coroncina della Divina Misericordia, perché
abbia maggiore potere d’intercessione davanti alla
Santissima Trinità.

16
PREGHIERA DI LIBERAZIONE
CON IL SANGUE DI GESÙ

O Sangue di Gesù Cristo, balsamo di purificazione,


lavami, coprimi e liberami da ogni maledizione di:
invidia, rifiuto, inganno, vendetta, risentimento, occul-
tismo, impurità sessuale, ecc., che sia venuta nel mio
sangue per il peccato dei miei antenati, o che sia stata
posta o indirizzata contro di me o la mia famiglia da
qualunque persona viva o morta, o che sia dovuta ai
miei peccati.

O Sangue Divino di Gesù Cristo, versato nella flagel-


lazione, slega e libera i miei beni materiali e spirituali,
pulisci la mia casa e la mia famiglia da ogni contami-
nazione.

O Sangue di Gesù, che sgorgasti nella coronazione di


spine, lava la mia mente, i miei pensieri, i miei sensi, le
mie potenze, i miei ricordi, il mio passato, presente e
futuro, e quelli della mia famiglia, affinché pensiamo e
confidiamo solamente in Te.

O Sangue di Gesù, versato lungo il Calvario, purifica il


mio sangue, la mia casa e la mia famiglia, guida il
nostro cammino perché andiamo solo verso di Te.

17
O Sangue Divino, che sgorgasti dalle mani e dai piedi
dell'Agnello di Dio: slegaci da ogni malvagità, da ogni
ostacolo che il nemico dell'anima vuole mettere nelle
nostre vite.

O Sangue Divino, proteggici, sostienici, guidaci e libe-


raci, affinché possiamo portare con amore e umiltà
la croce della nostra redenzione e così compiere la
volontà che il Padre Celeste ci ha indicato.

Te lo chiediamo, o Sangue Divino:


nel nome del Padre (benedizione †),
nel nome del Figlio (benedizione †),
e nel nome dello Spirito Santo (benedizione †).

Amen.

(Recitare 3 volte)

18
PREGHIERE DI PROTEZIONE CON IL SANGUE DI
NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
O Sangue di Gesù Cristo versato sul Calvario!
O balsamo di purificazione! Pulisci la mia casa, la mia
famiglia e i miei beni materiali e spirituali da ogni
contaminazione spirituale.
Liberaci, o Gesù, da ogni agguato e astuzia che il
nemico dell'anima voglia mettere nelle nostre vite,
nel nostro lavoro materiale e spirituale.
Rinunciamo, nel Tuo nome e per il potere del Tuo
Sangue, a tutte le opere di satana. Sigilliamo con il Tuo
Sangue il nostro corpo, l'anima, lo spirito. Sigilliamo
anche i nostri figli e le nostre famiglie, le nostre case e i
beni materiali e spirituali. Che il potere del Tuo Prezio-
sissimo Sangue, Signore Gesù, ci guarisca, ci liberi e
protegga da ogni male. Amen.

O Gesù mio! Se questa è la Tua Santa Volontà, colloca


lo scudo del Tuo Sangue sul mio corpo, sull’anima e
lo spirito e rendimi invisibile agli attacchi interni ed
esterni del nemico dell’anima.
Eterno Padre, io Te lo chiedo nel Nome di nostro
Signore Gesù Cristo. Che il Sangue di Tuo Figlio, versato
sulla croce, sia il mio riparo e la mia protezione in tutte
le mie vie. Amen.

Recitare il PADRE NOSTRO e il CREDO.

19
PREGHIERE DI PULIZIA MENTALE
(mattina e sera)

O Sangue dell'Agnello di Dio, allontana dalla mia mente


ogni cattivo pensiero, purifica le mie azioni e le mie
intenzioni.
Che il Tuo Sangue, Signore Gesù, illumini il buio della
mia mente e mi liberi da ogni cattiva azione e da ogni
cattivo pensiero. Amen.

O Sangue dell'Agnello di Dio, sparso nella Passione e


Morte di nostro Signore Gesù Cristo, infiltrati nella mia
mente e distruggi ogni pensiero cattivo e ogni falsa
immaginazione, che il nemico della mia anima vuole
mettermi per rubarmi la pace.
Che lo scudo del Tuo Sangue redentore, Signore Gesù,
protegga la mia mente e i miei pensieri da ogni dardo
infuocato del maligno.
Ti prego, Sangue Divino, sii il mio riparo e protezione in
ogni mio cammino. Amen.

20
ARMATURA SPIRITUALE PER I
TEMPI DELLA PURIFICAZIONE

(mattina e sera)

Le armi del Cristiano

(Efesini 6:10-18) Per il resto, attingete forza nel Signore


e nel vigore della Sua potenza. Rivestitevi dell'armatu-
ra di Dio, per poter resistere alle insidie del diavolo. La
nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di
sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà,
contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro
gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti.
Prendete perciò l'armatura di Dio, perché possiate
resistere nel giorno malvagio e restare in piedi dopo
aver superato tutte le prove. State dunque ben fermi,
cinti i fianchi con la verità, rivestiti con la corazza della
giustizia, e avendo come calzatura ai piedi lo zelo per
propagare il vangelo della pace. Tenete sempre in
mano lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere
tutti i dardi infuocati del maligno; prendete anche
l'elmo della salvezza e la spada dello Spirito, cioè la
parola di Dio. Pregate inoltre incessantemente con ogni
sorta di preghiere e di suppliche nello Spirito, vigilando
a questo scopo con ogni perseveranza e pregando per
tutti i santi.

21
SALMO 91
Tu che abiti al riparo dell'Altissimo
e dimori all'ombra dell'Onnipotente,
dì al Signore: «Mio rifugio e mia fortezza,
mio Dio, in cui confido».
Egli ti libererà dal laccio del cacciatore,
dalla peste che distrugge.
Ti coprirà con le sue penne,
sotto le sue ali troverai rifugio.
La sua fedeltà ti sarà scudo e corazza;
non temerai i terrori della notte
né la freccia che vola di giorno,
la peste che vaga nelle tenebre,
lo sterminio che devasta a mezzogiorno.
Mille cadranno al tuo fianco
e diecimila alla tua destra;
ma nulla ti potrà colpire.
Solo che tu guardi, con i tuoi occhi
vedrai il castigo degli empi.
Poiché tuo rifugio è il Signore
e hai fatto dell'Altissimo la tua dimora,
non ti potrà colpire la sventura,
nessun colpo cadrà sulla tua tenda.
Egli darà ordine ai suoi angeli
di custodirti in tutti i tuoi passi.
Sulle loro mani ti porteranno
perché non inciampi nella pietra il tuo piede.

22
Camminerai su aspidi e vipere,
schiaccerai leoni e draghi.
Lo salverò, perché a me si è affidato;
lo esalterò, perché ha conosciuto il mio nome.
Mi invocherà e gli darò risposta;
presso di lui sarò nella sventura,
lo salverò e lo renderò glorioso.
Lo sazierò di lunghi giorni
e gli mostrerò la mia salvezza.

COMUNIONE SPIRITUALE
O Sangue di Gesù Cristo, io Ti adoro nella Tua presenza
Eucaristica sull’altare!
Io credo nella Tua potenza e nella Tua dolcezza.
Penetra nella mia anima e purificala, nel mio cuore e
infiammalo.
Prezioso Sangue di Gesù, realmente presente nella
Sacra Ostia, illumina la mia intelligenza, prendi posses-
so della mia mente, circola sempre nelle mie vene, che
tutti i miei sensi siano segnati dalla Tua divina unzione,
che il mio cuore palpiti solo per la Tua gloria, e che le
mie labbra Ti lodino per sempre. Amen.

(recitata 3 volte, servirà come cibo spirituale per i giorni


della purificazione, quando non sarà possibile ricevere
l’Ostia Consacrata)

23
PREGHIERE DA RECITARE
DOPO LA COMUNIONE

Corpo e Sangue di Cristo: Confortatemi.


Corpo e Sangue di Cristo: Vivificatemi.
Corpo e Sangue di Cristo: Nutritemi.
Corpo e Sangue di Cristo: Fortificatemi.
Corpo e Sangue di Cristo: Siate il mio scudo.
Corpo e Sangue di Cristo: Proteggetemi.
Corpo e Sangue di Cristo: Riparatemi.
Corpo e Sangue di Cristo: Portatemi alla Gloria del
Padre Celeste.
Amen.

O Mite Agnello immolato in tutti gli altari del mondo, Ti


lodo, Ti benedico e Ti ringrazio.
Ti adoro nella Tua presenza eucaristica, vieni al mio
povero cuore, guarisci le mie ferite e cicatrizzale con il
Tuo Prezioso Sangue; vieni anche nella mia famiglia e
guariscila, Agnello Divino.
Ti chiediamo questa grazia nel nome della Tua Santis-
sima Madre, l'Aurora Nascente, l’Incoronata di Gloria.
Amen.

24
PREGHIERE DI LODE AL SANTISSIMO

Benedetto e lodato sia Gesù nel Santissimo Sacramento

dell’Altare.

Benedetta e lodata sia la Sua Santa Comunione.

Benedetta e lodata sia la Sua Presenza Spirituale.

Benedetto e lodato sia il Suo Eterno Perdono.

Benedetta sia la Sua Pazienza.

Benedetta sia la Sua Misericordia.

Benedetta sia, Signore, la Tua Salvezza.

L’anima mia ha sete del Dio del Perdono.

L’anima mia ha sete del Dio della Giustizia.

L’anima mia ha sete del Dio della Verità.

L’anima mia ha sete di Te, o Buon Pastore.

Illuminami, guidami, guariscimi, liberami Signore.

25
PREGHIERE D’INVOCAZIONE ALLO
SPIRITO SANTO

Vieni Amore del Padre e del Figlio.


Vieni Fonte che dà la vita.
Vieni Fuoco che vivifica.
Vieni Tempio della Sapienza.
Vieni Padre Consolatore, vieni, dammi la Tua santa
Unzione.
Vieni Amore, vieni Speranza.

Dammi luce ai miei sensi e gioia al mio cuore.

Vieni volando qui nell’anima mia, o Santo Spirito di Dio.


Vieni Spirito Santo.
Vieni Luce che illumina.
Vieni Parola che trasforma.
Vieni Sorgente di acqua viva.
Vieni Datore di Vita, Padre della Sapienza.

Riversa la grazia dei Tuoi doni nell’anima mia.

Per il Tuo Amore, dacci la virtù.


Per la Tua Umiltà, dacci la sapienza.
Per la Tua Luce, dacci la vista.

Accompagnaci, conducici, guidaci, liberaci notte e


giorno. (tre volte)

26
PREGHIERE DI LODE ALLA
BEATA VERGINE

Benedetta e lodata sia la Figlia di Dio Padre.

Benedetta e lodata sia la Madre del mio Signore.

Benedetta e lodata sia la Sposa dello Spirito Santo.

Benedetta e lodata sia la Rosa, la Rosa più meravigliosa


del Giardino di Dio.

Prega per noi, Madre Santissima, affinché otteniamo la


grazia e la misericordia del Padre, del Figlio e dello
Spirito d'Amore.

Maria Immacolata, luce del mio cuore, la pace che


irradi, Madre, è gloria e splendore.

Vieni porta del cielo, finestra per vedere Gesù.

Conducimi per il sentiero della pace, dell’umiltà e


dell’amore.

Vieni Stella celeste, Madre del perdono, proteggimi e


riparami e mostrami la via che conduce al Salvatore.

27
POTENTE PREGHIERA DEL SIGILLO

Signore Gesù, sigilla con il Tuo Sangue, il mio corpo, la


mia anima e il mio spirito.
Copri con le Tue Piaghe il mio corpo, la mia anima, il
mio spirito e lava con l'acqua del Tuo Costato il mio
corpo, la mia anima e il mio spirito, perché questa
giornata (o notte) sia positiva in Te, e Tu liberi me e la
mia famiglia dalle insidie del nemico dell'anima in
qualsiasi sua manifestazione. Amen Signore. (3 volte)

PREGHIERA A GESÙ CADUTO

Gesù di Nazaret:
Benedetto e Lodato sia il Tuo Sangue versato.
Benedette e Lodate siano le Tue piaghe ed il dolore.
Benedetta e Lodata sia la Tua croce.
Benedetto sia il Tuo dolorosissimo Calvario.
Benedette siano la Tua morte e risurrezione, perché
con esse ci hai dato la vita eterna e ci hai mostrato la
via della Salvezza.

(Recitare tre volte)

28
INVOCAZIONI ALLA SANTISSIMA VERGINE

Cuore Immacolato di mia Madre Maria, mi rifugio in te,


dammi la pace e la consolazione di cui ha bisogno la
mia anima, Madre mia.

ALLA BOCCA DI MARIA

Benedetta e Purissima Bocca che pronunciò il sì defini-


tivo per la redenzione del mondo.
Benedetta bocca che, ogni giorno, sussurrò le ninne
nanne al Figlio Altissimo.
Benedetta e Santissima Bocca di Maria, che ringraziò di
cuore i Re Magi, quando, portando i doni, umilmente
s’inginocchiarono ai piedi del Suo Figlio Santissimo.
Benedetta e lodata sia la bocca di Maria, che si pro-
digò in parole di lode al Padre, a beneficio della reden-
zione del mondo.
Benedetta ed Elogiata sia la bocca di Maria, per
le parole di perdono pronunciate al Padre Celeste,
quando furono perseguitati dall’empio Erode.
Benedetta e lodata sia la bocca di Maria, quando alle
nozze di Cana, con gesto nobile, disse a Suo Figlio Gesù:
“Figlio, non c’è vino”.

29
Benedetta e lodata sia la bocca di Maria, per i saggi
consigli, ispirati dallo Spirito Santo, dati al Suo Santissi-
mo Figlio, prima che andasse a realizzare la sublime
missione della salvezza.
Benedetta ed Elogiata sia Maria, perché la sua bocca
sorride sempre quando in cielo c'è festa per la
conversione di un peccatore. Amen.

AGLI OCCHI

Occhi meravigliosi, puri e casti; occhi di materna


tenerezza, occhi di singolare purezza, occhi compassio-
nevoli e misericordiosi, occhi inondati di sapienza e
conoscenza del Santo Spirito.
Guarda i tuoi figli con compassione e pietà, amaci con i
tuoi occhi celestiali, poiché guardi con lo stesso
sguardo dell’Altissimo. Amen.

ALLE MANI DI MARIA

Mani pulite e pure, mani piene di grazia, mani di inter-


cessione.
Mani piene di doni e carismi, mani infinitamente pure e
belle, mani unte dall'olio dell’amore.

30
Mani consolatrici degli afflitti, mani piene di rose
dell’Altissimo, mani strumenti di Dio per salvare il
mondo colpevole.
Mani, infine, portatrici di tutti i beni che sgorgano dal
Cuore di Dio stesso. Amen.

ALLE LACRIME DI MARIA

Lacrime di Maria abbondanti, cristalline, pure e sante.


Lacrime che sgorgano istantaneamente, in ogni sospiro,
in ogni respiro.
Lacrime che bagnano i suoi meravigliosi occhi ogni
volta che un essere umano commette una mancanza
verso il suo Creatore.
Lacrime come perle bianche e brillanti che scendono
per le sue belle guance e sono raccolte dagli angeli che
l’assistono in modo permanente nel suo trono di grazia.

O lacrime benedette, nate dal tuo cuore verginale,


versale sul genere umano affinché sia convertito al tuo
Cuore Immacolato e regni per sempre nel mondo
intero il tuo Cuore di madre tenera e compassione-
vole. Amen.

31
AL CUORE DI MARIA

O cuore di Maria, o cuore pieno di grazia divina!


O cuore premuroso e affettuoso, o cuore di Maria!
O cuore placido e sereno! Quale notte stellata e
splendente.
Cuore Divino di Maria, accoglici con compassione e
misericordia, e presentaci davanti al cuore del Tuo
amatissimo Figlio, affinché ci purifichi e ci renda
meno indegni di presentarci davanti alla Sua sovrana
Presenza.
Apri, Signora, il tuo dolcissimo Cuore di Madre e
nascondi in Esso tutti i tuoi figli che credono in te.
Amen.

32
ROSARIO AL RISORTO

Segno della croce. CREDO.

Nella prima decina si dice: "Perché risorgendo ci saluti


con la pace",

e si risponde: "Signore sollevami, che sono caduto".

Nella seconda decina si dice: "Perchè risorgendo ci


inviti a non temere nulla",

e si risponde: "Risuscitami Signore, che sono caduto”.

Nella terza decina si dice: “Perché risorgendo hai vinto


la morte”,

e si risponde: "Risuscitami Signore, che sono caduto”.

Nella quarta decina si dice: “Perché risorgendo sei


salito al cielo”,

e si risponde: "Risuscitami Signore, che sono caduto”.

Nella quinta decina si dice: “Perché risorgendo hai


detto: “Chi cercate?”,

e si risponde: "Risuscitami Signore, che sono caduto”.

33
ROSARIO ALLA PROVVIDENZA
(Per i tempi di crisi e carestia)

Chiunque reciti con fede e devozione questo Rosario,


non mancherà del pane quotidiano. È una promessa di
Gesù della Misericordia.

O Misericordia Infinita di Dio, che provvedi agli uomini


di buona volontà, ai bisognosi, alle vedove e agli orfani,
coprendo le loro necessità materiali e spirituali, apri le
dispense del cielo, nel Nome del Padre (benedizione †),
nel Nome del Figlio (benedizione †) e nel Nome dello
Spirito Santo (benedizione †), inviami la provvidenza di
cui ho bisogno per soddisfare le mie necessità di questo
giorno. (Si fa la richiesta ...)

Si recitano il CREDO e il PADRE NOSTRO.

Si dice: “Posso avere grazia e Misericordia anche nei


tempi di necessità”, (Ebrei 4:16)
e si risponde: “Nel Nome del Dio Uno e Trino, provve-
dimi, Misericordia Divina”. (10 volte)

Al termine di ogni decina, si recita il PADRE NOSTRO, e


si ricomincia di nuovo: “Posso avere grazia e ...”, fino a
completare le cinque decine.

Si termina il Rosario con la recita del SALMO 136.


34
SALMO 136

ALLELUIA.
Lodate il Signore perché è buono:
perché eterna è la sua misericordia.
Lodate il Dio degli dèi:
perché eterna è la sua misericordia.
Lodate il Signore dei signori:
perché eterna è la sua misericordia.
Egli solo ha compiuto meraviglie:
perché eterna è la sua misericordia.
Ha creato i cieli con sapienza:
perché eterna è la sua misericordia.
Ha stabilito la terra sulle acque:
perché eterna è la sua misericordia.
Ha fatto i grandi luminari:
perché eterna è la sua misericordia.
Il sole per regolare il giorno:
perché eterna è la sua misericordia;
la luna e le stelle per regolare la notte:
perché eterna è la sua misericordia.
Percosse l'Egitto nei suoi primogeniti:
perché eterna è la sua misericordia.
Da loro liberò Israele:
perché eterna è la sua misericordia;
con mano potente e braccio teso:
perché eterna è la sua misericordia.

35
Divise il mar Rosso in due parti:
perché eterna è la sua misericordia.
In mezzo fece passare Israele:
perché eterna è la sua misericordia.
Travolse il faraone e il suo esercito nel mar
Rosso: perché eterna è la sua misericordia.
Guidò il suo popolo nel deserto:
perché eterna è la sua misericordia.
Percosse grandi sovrani
perché eterna è la sua misericordia;
uccise re potenti:
perché eterna è la sua misericordia.
Seon, re degli Amorrei:
perché eterna è la sua misericordia.
Og, re di Basan:
perché eterna è la sua misericordia.
Diede in eredità il loro paese;
perché eterna è la sua misericordia;
in eredità a Israele suo servo:
perché eterna è la sua misericordia.
Nella nostra umiliazione si è ricordato di noi:
perché eterna è la sua misericordia;
ci ha liberati dai nostri nemici:
perché eterna è la sua misericordia.
Egli dà il cibo ad ogni vivente:
perché eterna è la sua misericordia.
Lodate il Dio del cielo:
perché eterna è la sua misericordia.
36
ROSARIO ALLA SANTISSIMA VERGINE MARIA

I MISTERI GAUDIOSI (lunedì e sabato)

1. L’annunciazione dell’Angelo a Maria Vergine


Luca 1:26-30
2. La visita di Maria Santissima a Santa Elisabetta
Luca 1:39-42
3. La nascita di Gesù nella grotta di Betlemme
Luca 2:6-7 - Giovanni 1:14
4. La presentazione al tempio
Luca 2:27-35
5. Il ritrovamento di Gesù nel tempio
Luca 2:42-49

I MISTERI LUMINOSI (giovedì)

1. Il battesimo di Nostro Signore Gesù Cristo


Matteo 3:13-17 - Marco 1:9-11 - Luca 3:21-22
2. Le nozze di Cana
Giovanni 2:1-5
3. L’annuncio del Regno di Dio
Luca 17:20-21 - Luca 9:27
4. La trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo
Marco 9:2-4
5. L’istituzione dell’Eucarestia
Luca 22:19

37
I MISTERI DOLOROSI (martedì e venerdì)

1. L’agonia di Gesù nell’orto del Getsemani


Matteo 26:36-41
2. La flagellazione alla colonna di Gesù
Giovanni 18:39-40, 19:1
3. L’incoronazione di spine
Giovanni 19:2-5
4. La salita al Calvario di Gesù con la croce
Giovanni 19:16-17 - Luca 23:26-27
5. La crocifissione e morte di nostro Signore
Gesù Cristo
Luca 23:33-46

I MISTERI GLORIOSI (mercoledì e domenica)

1. La risurrezione di Gesù
Marco 16:5-6 - Giovanni 20:10-20
2. L’ascensione di Gesù al cielo
Atti 1:9-11 - Marco 16:19-20
3. La discesa dello Spirito Santo sugli Apostoli
Atti 2:1-6
4. L’assunzione della Vergine Maria al cielo
Cantico dei Cantaci 2:10-13
5. L’incoronazione di Maria Santissima come
Regina del cielo e della terra
Apocalisse 12:1 - Luca 11:27-28

38
GIACULATORIE TRA LE DECINE
DEL SANTO ROSARIO

Estratto dal messaggio del 6 dicembre 2011 - 1:50 P.M.

O Maria, Madre mia, sii nostro riparo e


protezione in questi giorni di purificazione.

Cuori di Gesù e di Maria, dateci la salvezza


e portateci alla gloria del Padre. Amen.

Estratto dal messaggio del 16 luglio 2014 - 8:12 A.M.

Per la poderosa intercessione di nostra Madre


del Carmelo, le anime siano portate
alla gloria del cielo.

Estratto dal messaggio del 27 novembre 2018 - 4:35


P.M.

O Maria concepita senza peccato,


prega per noi che ricorriamo a te.

39
ROSARIO DELLA FIAMMA D'AMORE

Si inizia con i misteri che corrispondono al giorno.

Si dice: "Santissima Vergine Maria, Madre di Dio e


Madre nostra, salvaci",
e si risponde: "Illumina tutta l'umanità con la grazia
della Fiamma d'Amore del tuo Cuore Immacolato,
adesso e nell'ora della nostra morte. Amen. (10 volte)

Invece del Gloria si dice: "O Cuore Addolorato e Imma-


colato di Maria, prega per noi che ci rifugiamo in te".

Così per tutte le cinque decine.

Si termina con il SALVE REGINA.

40
PREGHIERE DI PROTEZIONE E DI GUARIGIONE
DATE DA SAN RAFFAELE ARCANGELO

O Beato San Raffaele, medicina di Dio, accompagnami


in tutte le mie vie, così come lo facesti con Tobia;
proteggimi dagli emissari del male e guidami per il
retto sentiero; inviami la medicina necessaria per la
mia guarigione.
Che la tua compagnia, benedetto San Raffaele, rimanga
sempre al mio fianco e, accanto a San Michele e a San
Gabriele, difendimi dal nemico della mia anima che si
aggira come un leone ruggente cercando chi divorare.
Non permettere che mi allontani da Dio e mostrami la
strada che mi porti sicuro, insieme alla mia famiglia,
alle porte della Gerusalemme celeste. Amen.

O amato Arcangelo San Raffaele, così come guaristi la


cecità di Tobia, guarisci anche questa malattia che mi
affligge; restituisci la salute a tutto il mio corpo.
Te lo chiedo nel nome della Santissima Trinità e per la
gloria di Dio. Amen.
Recitare 3 CREDO e 3 PADRE NOSTRO con AVE MARIA e
GLORIA.

Gloriosissimo Arcangelo San Raffaele, medico dei casi


difficili, risana la parte del mio corpo che necessita di
guarigione, specialmente (…..citare).

41
Te lo chiedo nel nome di Yahvè, nostro Padre.
(Benedizione †)
Nel nome di Gesù, Nostro Redentore. (Benedizione †)
Per la forza dello Spirito Santo, Nostro Consolatore.
(Benedizione †)
E per l’intercessione della Santissima Vergine Maria,
Nostra Madre e Regina degli Arcangeli e degli Angeli.
(Benedizione †)
Entra spiritualmente in me e guarisci e libera questa
parte del mio corpo che necessita di guarigione.
Recitare 3 PADRE NOSTRO con AVE MARIA e GLORIA e
3 CREDO.

42
PREGHIERA DI PROTEZIONE DATA
DA SAN MICHELE ARCANGELO

Gloriosissimo San Michele Arcangelo, guerriero di Dio


Altissimo, principe degli eserciti celesti, guardiano inse-
parabile della nostra Signora e Regina Maria, proteggici
dagli attacchi del nemico dell'anima, sii il nostro riparo
e scudo in tutte le nostre vie.
Liberaci dai dardi infuocati del maligno e conducici per
sentieri di pace; e prendendoci per mano portaci alla
gloria del Padre Celeste. Amen.
San Michele, illuminaci con la tua Luce.
San Michele, proteggici con le tue ali.
San Michele, difendici con la tua spada.
Amen.

PREGHIERA AGLI ANGELI MESSAGGERI


(per chiedere un favore)
Santi Angeli messaggeri di Dio Altissimo, essenze
divine, amati dal Padre, vi chiedo il favore di andare (...)
ed entrare nel suo cuore e nella sua mente, affinché
anche lui sia un messaggero di pace e proclamatore di
amore. Che tutto sia per la gloria di Dio. Amen.

(Recitarla 3 volte)

43
PREGHIERA A SAN GABRIELE ARCANGELO
Gloriosissimo Arcangelo San Gabriele, eterno messag-
gero del Dio Altissimo, per favore intercedi per me
davanti al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo e alla
Nostra Signora e Regina Maria, per questa necessità
che ho (fare la richiesta).

San Gabriele Arcangelo, grazie per aver ascoltato la mia


richiesta. Che tutto sia per la gloria di Dio. Amen.

44
PREGHIERA DI COMBATTIMENTO DI
SAN MICHELE ARCANGELO
Si chiama San Michele chiedendo il permesso al Padre
Celeste, con la recita del PADRE NOSTRO. Poi si dice la
preghiera insegnata per questi tempi.

San Michele Arcangelo, difendici nella lotta contro


satana e i suoi demòni; sii nostro riparo e protezione;
che l’Altissimo ti dia il potere e il permesso di assisterci,
e che Dio faccia sentire la Sua voce imperiosa per
scacciare satana e i suoi demòni che vogliono far
perdere l’umanità.
Che il tuo grido: “chi come Dio” sottometta satana e i
suoi demòni sotto i nostri piedi. Amen.

45
ROSARIO A SAN MICHELE ARCANGELO

Si inizia con il CREDO e il PADRE NOSTRO.

Si dice: “la mia anima loda e glorifica Yahvè”. (3 volte)

Si prosegue dicendo: “San Michele, san Gabriele, san


Raffaele, pregate Dio per me e per la mia famiglia”.
(3 volte)

Poi si recita il PADRE NOSTRO

e si dice: “chi è come Dio”,


e si risponde: “nessuno è come Dio”. (10 volte)

Al termine delle 10 volte si ricomincia.

Alla fine delle cinque decine si recita il GLORIA A DIO:

Gloria a Dio nell'alto dei cieli e pace in terra agli uomini


di buona volontà. Noi Ti lodiamo, Ti benediciamo, Ti
adoriamo, Ti glorifichiamo, Ti rendiamo grazie per la
Tua gloria immensa. Signore Dio, Re del cielo, Dio
Padre Onnipotente, Signore Figlio unigenito Gesù
Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu
che togli i peccati del mondo abbi pietà di noi, Tu che

46
togli i peccati del mondo accogli la nostra supplica, Tu
che siedi alla destra del Padre abbi pietà di noi, perché
Tu solo il Santo, Tu solo il Signore, Tu solo l'Altissimo
Gesù Cristo, con lo Spirito Santo, nella gloria di Dio
Padre. Amen.

Alla fine si dice per 7 volte: “Date gloria a Dio nell’alto


dei cieli”,

e si risponde: “perché eterna è la Sua Misericordia”.

47
ROSARIO PER CHIEDERE L’INTERCESSIONE DI
SAN MICHELE AL PADRE CELESTE
(Per le nostre necessità materiali e spirituali)

Si inizia con il segno della croce, e l'ATTO DI DOLORE.

Di seguito questa richiesta di preghiera:


"O Padre, Creatore del cielo e della terra, Signore di
tutte le cose visibili e invisibili, per l’intercessione del
Tuo amatissimo Arcangelo San Michele e dei Cori
Celesti, dei Cherubini, Serafini, Troni, Principati, Domi-
nazioni, Virtù, Potestà, Arcangeli e Angeli, degnati, o
Padre, di concedermi questa richiesta, se è nella Tua
Santa Volontà (fare la richiesta)”.

Si prosegue dicendo: “Chi come Dio? Nessuno come


Dio”.

Si recitano il PADRE NOSTRO, l’AVE MARIA e il GLORIA.

Dopo si dice: “Per l’intercessione di San Michele


Arcangelo e dei Cori Celesti”,
e si risponde: “Ascoltaci, o Padre, e inviaci la Tua
benedizione”. (10 volte)

48
Al termine di ogni decina si inizia come al principio:
“Chi come Dio? Nessuno come Dio”.

Si recitano il PADRE NOSTRO, l’AVE MARIA e il GLORIA.

Al termine delle cinque decine si dice per 7 volte:


“Date Gloria a Dio nell’alto dei cieli”,
e si risponde: “Perché eterna è la Sua Misericordia”.

49
ROSARIO D’INTERCESSIONE
IMPLORANDO LA MISERICORDIA
E IL PERDONO AL PADRE CELESTE
(per i tre giorni di buio)

Si inizia con il CREDO e il PADRE NOSTRO.

Poi si dice: “Padre Eterno, per l’amore che hai per Tuo
Figlio Gesù Cristo, placa la Tua Giustizia, la Tua Ira, e
abbi pietà e Misericordia per questo mondo pecca-
tore”.

Si prosegue dicendo “Gloria al Padre, al Figlio e allo


Spirito Santo”,
e si risponde: “Com’era nel principio, ora e sempre nei
secoli dei secoli. Amen”. (10 volte)

Al termine di ogni decina si dice: “O Gesù perdona le


nostre colpe e preservaci dal fuoco dell’inferno. Porta
in Cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose
della Tua infinita Misericordia”.

"Gesù, Giuseppe e Maria salvateci e liberateci da ogni


male".

Così fino al termine delle cinque decine.

50
ROSARIO DELLA PASSIONE DI NOSTRO
SIGNORE GESÙ CRISTO
-Per liberare le catene spirituali
dalla mente, dal corpo e dallo spirito-

Segno della Croce e ATTO DI DOLORE.

Nel primo Mistero si dice: "Padre Celeste, per il Sangue


di Tuo Figlio versato nell’Orto degli Ulivi",

e si risponde: "Liberaci e slegaci nel corpo, nella mente


- cosciente, incosciente, subcosciente, potenze - e
nello spirito da ogni legatura e da ogni contamina-
zione". (10 volte)

Si recitano il GLORIA e il PADRE NOSTRO.

Nel secondo Mistero si dice: "Padre Celeste, per il


Sangue di Tuo Figlio versato nella flagellazione",
e si risponde: “Liberaci e slegaci nel corpo, nella mente
e nello spirito da ogni legatura e da ogni contamina-
zione". (10 volte)

Si recitano il GLORIA e il PADRE NOSTRO.

51
Nel terzo Mistero si dice: "Padre Celeste, per il Sangue
di Tuo Figlio versato nella coronazione di spine",

e si risponde: “Liberaci e slegaci nel corpo, nella mente


e nello spirito da ogni legatura e da ogni contamina-
zione". (10 volte)

Si recitano il GLORIA e il PADRE NOSTRO.

Nel quarto Mistero si dice: "Padre Celeste, per il


Sangue di Tuo Figlio versato nel cammino al Calvario",

e si risponde: “Liberaci e slegaci nel corpo, nella mente


e nello spirito da ogni legatura e da ogni contamina-
zione". (10 volte)

Si recitano il GLORIA e il PADRE NOSTRO.

Nel quinto Mistero si dice: "Padre Celeste, per il


Sangue di Tuo Figlio versato nella crocifissione e per
l’acqua che sgorgò dal Suo Costato",

e si risponde: “Liberaci e slegaci nel corpo, nella mente


e nello spirito da ogni legatura e da ogni contamina-
zione". (10 volte)

Si recitano il GLORIA e il PADRE NOSTRO.

52
ROSARIO DI LIBERAZIONE DALLE LEGATURE

Segno della Croce. ATTO DI DOLORE.

Si dice: “Signore Gesù, per la Tua Corona di Spine e per


il Tuo Prezioso Sangue versato”,
e si risponde: “Libera e sciogli i nodi che ci legano”.
(10 volte)

Al temine di ogni decina si recitano il GLORIA AL PADRE


e il PADRE NOSTRO.

Si continua così per le cinque decine.

53
ROSARIO DI GUARIGIONE,
LIBERAZIONE E PROTEZIONE

ATTO DI DOLORE e PADRE NOSTRO.

Si dice: "Il Sangue Preziosissimo di Nostro Signore


Gesù Cristo versato",
e si risponde: "ha il potere di guarire, liberare e
proteggere". (10 volte)

Al termine di ogni decina si recita il PADRE NOSTRO e si


comincia come al principio fino a terminare le cinque
decine.

54
CORAZZA DEL SANGUE DEL REDENTORE
(Poderosa preghiera di protezione)

O corazza del Sangue del Redentore, proteggimi in


tutte le mie vie e battaglie spirituali; copri i miei
pensieri, potenze e sensi con la tua corazza protettrice;
rivesti il mio corpo con il tuo potere.

Che i dardi infuocati del maligno non mi tocchino, né


nel corpo, né nell’anima.

Che nessun veleno, magia o occultismo mi possa far


male; che nessun spirito incarnato, né disincarnato, mi
disturbi.

Che satana e le sue schiere del male fuggano lontano


da me alla vista della Corazza del tuo Sangue
protettore.

Liberami da ogni male e pericolo, o Sangue Glorioso del


Redentore, affinché possa compiere la missione che mi
è stata affidata e dare gloria a Dio.

Mi consacro, e consacro volontariamente la mia


famiglia al potere del tuo Sangue Redentore.

O mio buon Gesù, libera me, la mia famiglia e le


persone a me care da ogni male e pericolo. Amen.

55
PREGHIERA DI LODE E DI RINGRAZIAMENTO

Che bello che sei, o Dio onnipotente, Creatore del cielo


e della terra.
Come è bello lodarti, Padre Amato, alla luce della luna
e delle stelle, e alla mattina - con i raggi splendenti del
sole, che riscalda i frutti della terra -, alzare le mani al
cielo, per ringraziarti e lodarti, Signore, per la Tua
grandezza.
Nuovamente scende la sera, Signore, e cala la notte,
tornano la luna e le stelle per adornare con le loro luci
la volta celeste.
Benedetto e lodato sia Tu, Signore, per la Tua gran-
dezza!

Dio vi benedica!

Enoc

56
LA PREGHIERA MIRACOLOSA

Signore Gesù, io vengo davanti a Te, così come sono.


Ti chiedo scusa per i miei peccati, sono pentito dei miei
peccati.
Perdonami, per favore: nel Tuo nome io perdono tutti
coloro che mi hanno offeso. Rinuncio a satana, agli
spiriti maligni e a tutte le loro opere.
Mi dono totalmente a Te, o Gesù, ora e per sempre.
Ti invito a entrare nella mia vita, io Ti accetto come mio
Signore, mio Dio e mio Salvatore. Curami, trasformami,
guariscimi nel corpo, nell’anima e nello spirito.
Vieni, Signore, coprimi con il Tuo Preziosissimo Sangue
e riempimi con il Tuo Santo Spirito.
Ti amo, Signore Gesù, Ti ringrazio, Gesù, Ti seguirò ogni
giorno della mia vita. Amen.
Maria, Madre mia, Regina della Pace, e tutti gli angeli e
santi, aiutatemi per favore. Amen.

Dite questa preghiera con fede, come vi sentite.


Quando raggiungerete il punto in cui capirete
veramente il significato di ogni parola, con tutto il
cuore, accadrà qualcosa di buono spiritualmente.
Potrete godere di Gesù, ed Egli cambierà la vostra vita
in un modo speciale. Vedrete!
Peter Mary Rooky, O

57
58
59
60