Sei sulla pagina 1di 11

Vieni, Spirito Santo,

manda a noi dal cielo


un raggio della tua luce. 
 
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori. 
 
Consolatore perfetto;
ospite dolce dell'anima,
dolcissimo sollievo. 
 
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto. 
 
O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli. 
 
Senza la tua forza,
nulla è nell'uomo,
nulla senza colpa. 
 
Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina. 
 
Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò che è sviato. 
 
Dona ai tuoi fedeli,
che solo in te confidano,
i tuoi santi doni. 
 
Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna. 
 
Amen
Le donne e i discepoli al sepolcro: tutto cambia

Dal Vangelo di Giovanni (Gv 20,1-10)


1
Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora
buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. 2Corse allora e andò da Simon Pietro e
dall'altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: "Hanno portato via il Signore dal sepolcro
e non sappiamo dove l'hanno posto!". 3Pietro allora uscì insieme all'altro discepolo e si recarono al
sepolcro. 4Correvano insieme tutti e due, ma l'altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per
primo al sepolcro. 5Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò. 6Giunse intanto anche Simon Pietro,
che lo seguiva, ed entrò nel sepolcro e osservò i teli posati là, 7e il sudario - che era stato sul suo
capo - non posato là con i teli, ma avvolto in un luogo a parte. 8Allora entrò anche l'altro discepolo,
che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. 9Infatti non avevano ancora compreso la
Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti. 10I discepoli perciò se ne tornarono di nuovo a
casa.
Domande per la riflessione personale
1. Il primo giorno della settimana: Quando nella mia vita ho ricominciato? Quando sono risorto?
2. Maria di Màgdala si recò al sepolcro: Chi sono le persone “lontane”? E io?
3. Vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro: che cosa vedo nella mia vita?

4. Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l'hanno posto!: Come interpreto
le situazioni della mia vita?
5. Pietro allora uscì insieme all'altro discepolo e si recarono al sepolcro. Correvano insieme tutti e
due: Quali sono le mie attese nella vita? E nei confronti di Dio? E le disattese, quali sono state?
6. L'altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro: Com’è la mia fede?
Dove mi sembra di arrivare per primo?
7. Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò: Ancora… che cosa vedo nella mia vita? Come mi
rapporto al mistero?
8. Giunse intanto anche Simon Pietro, che lo seguiva, ed entrò nel sepolcro: Come mi relaziono con
la Chiesa, con i suoi tempi e con i suoi modi?
9. Osservò i teli posati là, e il sudario - che era stato sul suo capo non posato là con i teli, ma
avvolto in un luogo a parte: Quali sono i segni della resurrezione? In generale… e nella mia
vita? Sono capace di riconoscerli?
10. Allora entrò anche l'altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette:
Che cosa vedo o ho visto per credere? Quando sono capace di entrare nel sepolcro?
11. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti: Che
rapporto ho con la Scrittura? Come mi ci relaziono nella mia vita ordinaria?
12. I discepoli perciò se ne tornarono di nuovo a casa: Sono capace di essere testimone della
risurrezione? Quando? Come?
13. Che cosa è per me la risurrezione? Che ruolo ha nella mia vita?

Link del filmato


https://www.youtube.com/watch?v=NnKWo0txorw

NB: da far vedere dal min. 10.15 fino alla fine