Sei sulla pagina 1di 7

IMPARIAMO ITALIANO

LEZIONE A1 N° 9 10 APRILE 2020


LETTURA E COMPRENSIONE

I colori del piccolo Mattia


Mattia è un bimbo di 5 anni che passa tutte le sue giornate a disegnare. In realtà Mattia non
si impegna più del necessario per tratteggiare le linee, fare bene le forme o rendere
somiglianti le persone che disegna. Mattia ama soprattutto colorare, e ad ogni persona o
cosa che disegna associa dei colori specifici.

Ogni qual volta disegna suo papà Giuseppe, ad esempio, usa sempre gli stessi colori: i
capelli li fa in nero, la maglia è azzurra e i pantaloni rigorosamente rossi. Il papà di Mattia
non si veste ovviamente con colori così sgargianti, ma a Mattia piace immaginarlo così.

Mamma Adelaide è sicuramente disegnata in maniera più sobria: capelli neri, camicia
bianca e gonnellina gialla.

Mattia ha una sorella più grande, Francesca, che ha 8 anni. Mattia ogni tanto litiga con la
sorella perché lei vorrebbe disegnare insieme a lui, e spesso si mette anche a piangere.
Mattia però le vuole un gran bene, e la ritrae sempre allo stesso modo: capelli neri con
treccine, ed una maglietta gialla con un cuore rosso al centro.

Domanda 1:
Quanti anni ha il piccolo Mattia?
a 5 anni
b 2 anni
c 11 anni
d 8 anni
Domanda 2:
Di che colore sono i vestiti di papà Giuseppe nei disegni di Mattia?
a Maglia azzurra e pantalone giallo
b Maglia marrone pantalone verde
c Maglia azzurra e pantalone rosso
d Maglia rossa e pantalone azzurro
Domanda 3:
Di che colori sono i vestiti di mamma Adelaide nei disegni di Mattia?
a Camicia bianca e gonnellina gialla
b Camicia verde e gonnellina verde
c Camicia gialla e gonnellina rossa
d Camicia bianca e gonnellina rosa
Domanda 4:
Quanti anni ha Francesca, la sorellina di Mattia?
a 8 anni
b 11 anni
c 5 anni
d 2 anni
Domanda 5:
Chi vorrebbe sempre disegnare insieme a Mattia ma lui non vuole?
a La maestra
b La sorellina Francesca
c Papà Giuseppe
d Mamma Adelaide

Preposizioni di, da

Le preposizioni possono essere semplici, composte (o articolate), derivate (o improprie) o


essere formate da locuzioni

Esempi:

La casa di Mario è qui vicino.


Preposizione semplice

La casa del tuo amico Mario è qui vicino.


Preposizione articolata, formata da di + il

Io cammino lungo il fiume.
Preposizione derivata

Io abito nei dintorni di Roma.


Locuzione prepositiva

¿Cuándo se usa DA?
 Para indicar la procedencia de un lugar:

Vengo DA Palermo.

Voi camminate DA casa a scuola.

L’arancia si è diffusa DALLA Cina in tutto il mondo.

 Para indicar el comienzo o la duración en el tiempo:

Piove DA due settimane.

Lo spettacolo dura DALLE 20 alle 22.

 Para especificar quién es el autor o cuál es la causa de una verbo:

È stato ucciso DA una lunga malattia.

Sono sempre stata aiutata DAI miei amici.

¿Cuándo se usa DI?
Quizá sea la preposición más usada (como de en español), entre sus usos más frecuentes
recordamos:

 Para indicar pertenencia:

Sono DI Palermo.

Questi pantaloni sono DI mio fratello.

 Para especificar de qué está hecho algo, o qué contiene:

Un piatto DI pasta e una bottiglia D’acqua su un tavolo DI legno.

Mio figlio ha due orsetti DI peluche.

 Para especificar una característica, un tema, una razón:


Non sono d’accordo con il tuo punto DI vista.

Il mio libro parla DI un fatto storico.

La donna piange DI gioia.

 Para indicar la parte de algo (partitivo):

Gran parte DI loro non ha mai votato.

Chi DI voi ha superato l’esame?

 Para comparar:

Io sono più grande DI te.

L’alluminio è meno pesante DEL ferro.

di y da se unen a los artículos cuando introducen unos sustantivos determinados:

DI + IL/LO = DEL/DELLO  Il cameriere DEL bar è antipatico.

DI + LA = DELLA  Invece il cameriere DELLA pizzeria è simpatico.

DI + I/GLI =  DEI/DEGLI  Non ho dormito la notte prima DEGLI esami.

DI + LE = DELLE   Hai mai letto “Alice nel paese DELLE meraviglie”?

DA + IL/LO = DAL/DALLO  DAL treno si vedeva un paesaggio meraviglioso.

DA + LA = DALLA  I profughi sono scappati DALLA Siria.

DA + I/GLI = DAI/DAGLI  L’attore famoso è stato scortato DAI carabinieri.

DA + LE = DALLE  Oggi sono occupata DALLE due alle tre.


Francesco telefona spesso  Caterina.

Luca riceve sempre i complimenti   tutti.

Alessandro è il fratello   Mario.

Francesca lascia sempre   tutti il suo biglietto da visita.

Avete il libro   storia ?

Noi parliamo spesso   sport.

Io regalo un libro   Stefano. E voi ?

Matteo si rivolge sempre   tutti con cortesia.

Carla non accetta critiche   nessuno.

La motocicletta   Stefano è molto potente.

Quando restituisci il libro   Giorgio ?


Il tuo non è un comportamento   amico !

Sebastiano si fida   tutti.

Paolo parla sempre   sport.

Alessandra è delusa   Francesco.

Marco assomiglia   suo padre.

Giorgio affitta una stanza   uno studente.

 loro mi aspetto sempre il massimo impegno.