Sei sulla pagina 1di 2

ALLEGATO b

Al Comune di Pescara
Settore Gabinetto del Sindaco
P.zza Italia, 1
65121 Pescara
protocollo@pec.comune.pescara.it

OGGETTO: manifestazione di interesse sponsorizzazione tecnica per messa a disposizione del


Comune di Pescara, a titolo di comodato gratuito, per un periodo di ventiquattro mesi più eventuali
dodici mesi, di un veicolo immatricolato nel segmento D, di cilindrata compresa tra 1600 cc e 2200
cc, Euro 6.

Il/La sottoscritto/a: _____________________ codice fiscale: ______________________________


nato/a a _________________________________ (prov. ____) il __________________________,
in qualità di __________________________________________ della (ragione/denominazione
sociale
ente):____________________________________ C.F./P. IVA: ____________________________,
Sede legale: ______________________________________________________________________
Domicilio fiscale:
__________________________________________________________________
n. tel. Ufficio: _____________________ n. tel. mobile: ___________________n. fax:
_______________________ mail: _____________________________________________
PEC: ________________________________________________________________________

con riferimento ai contenuti dell’avviso pubblico per la ricerca di sponsorizzazioni approvato con
Determinazione Dirigenziale avente ad oggetto “approvazione di avviso pubblico per l’acquisizione
di manifestazioni di interesse alla sponsorizzazione per la messa a disposizione a titolo di comodato
gratuito di veicolo”

Comunica

Di essere interessato, con le modalità previste nell’Avviso in oggetto a mettere a disposizione del
Comune di Pescara, a titolo di comodato gratuito, per un periodo di ventiquattro mesi più eventuali
dodici mesi, un veicolo immatricolato nel segmento D, di cilindrata compresa tra 1600 cc e 2200 cc,
Euro 6, da utilizzarsi, a guida libera, per le esigenze di mobilità istituzionale di rappresentanza del
Comune di Pescara;
A tal proposito, il sottoscritto consapevole delle sanzioni penali a cui può andare incontro in caso di
false attestazioni e dichiarazioni mendaci, ai sensi degli artt. 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, nonché
della decadenza dei benefici eventualmente conseguiti al provvedimento emanato sulla base di
dichiarazioni non veritiere, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del medesimo D.P.R.
445/2000,

DICHIARA

di aver letto e di accettare tutte le norme dell’Avviso in oggetto;


di essere in possesso dei requisiti di ordine generale necessari per contrarre con la Pubblica
Amministrazione di cui all'art. 80 del D.lgs. 50/2016;
l’assenza di impedimenti di qualsiasi natura a stipulare contratti con la Pubblica
amministrazione e di ogni altra situazione considerata dalla legge pregiudizievole o
limitativa della capacità contrattuale;
l'inesistenza delle cause ostative di cui alla Legge 31.5.1965 n. 575 e successive
modificazioni ed integrazioni (normativa antimafia);
(nel caso di società) di non essere interdetto, inabilitato o fallito e di non avere in corso
procedure per la dichiarazione di uno di tali stati;
di aver preso visione e di accettare espressamente tutte le condizioni previste nell’avviso
pubblico e nello schema dì contratto di sponsorizzazione approvati con Determinazione
Dirigenziale avente ad oggetto “approvazione di avviso pubblico per l’acquisizione di
manifestazioni di interesse alla sponsorizzazione per la messa a disposizione a titolo di
comodato gratuito di veicolo”;
di sollevare l’Amministrazione Comunale da qualsiasi responsabilità per eventuali danni
cagionati a se stesso e/o a terzi, direttamente e indirettamente, in fase di esecuzione degli
interventi di manutenzione;
di aver preso visione ed accettare il “Codice di Comportamento” del Comune di Pescara
approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 130 del 06.03.2014 e il "Patto
d'Integrità" Pescara approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 22 del
22.01.2015;
che il conto corrente bancario o postale acceso presso banca italiana o Posta italiana
utilizzato per fatturare il servizio, e dedicato alle commesse pubbliche e provvederà a fornire
il Codice Fiscale delle persone delegate ad operare su di esso cosi come previsto dall'art. 3
commi 1 e 7 della Legge 136/2010;
di autorizzare il trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti del GDPR UE
2016/679 e di aver preso visione della relativa informativa;
Allega:
Copia fotostatica documento d’identità, in corso di validità, del legale rappresentante.

Luogo e data _________________

FIRMA
________________________