Sei sulla pagina 1di 4

1. CRISTO È RISORTO ecco perché canto, fratello mio!

VERAMENTE
4. PERCHÉ TU SEI CON ME
CRISTO È RISORTO VERMENTE,
ALLELUIA! GESÙ IL VIVENTE, QUI SOLO TU SEI IL MIO PASTORE
CON NOI RESTERÀ. NIENTE MAI MI MANCHERÀ
CRISTO GESÙ, CRISTO GESÙ, SOLO TU SEI IL MIO PASTORE
È IL SIGNORE DELLA VITA! O SIGNORE ….

Morte, dov’è la tua vittoria? Mi conduci verso te sulle verdi alture ai


Paura non mi puoi far più. ruscelli tranquilli, lassù
Se sulla croce io morirò insieme a Lui, dov’è più limpida l’acqua per me
poi insieme a Lui risorgerò. dove mi fai riposare.

Anche fra le tenebre d’un abisso


2. ALLELUIA oscuro io non temo alcun male perché
LA NOSTRA FESTA Tu mi sostieni, sei sempre con me
rendi il sentiero sicuro.
ALLELUIA …
Siedo alla tua tavola che mi hai
preparato ed il calice è colmo per me
La nostra festa non deve finire, di quella linfa di felicità
non deve finire e non finirà (2V.) che per amore hai versato

Perché la festa siamo noi


Sempre mi accompagnano
che camminiamo verso te.
lungo estati e inverni
Perché la festa siamo noi la tua grazia, la tua fedeltà
cantando insieme così …. nella tua casa io abiterò
fino alla fine dei giorni.

3. LE TUE MANI
5. AMATEVI L’UN L’ALTRO

Le tue mani son piene di fiori:


dove li portavi, sorella mia? Amatevi l’un l’altro come lui ha amato
Li portavo alla tomba di Cristo, noi: e siate per sempre suoi amici; e
ma l’ho trovata vuota, fratello mio! quello che farete
al più piccolo tra voi, credete, l’avrete
fatto a Lui.
ALLELUIA, ALLELUIA,
ALLELUIA, ALLELUIA!
TI RINGRAZIO, MIO SIGNORE,
Stai cantando un’allegra canzone: NON HO PIU’ PAURA, PERCHE’
dimmi, perché canti, sorella mia? CON LA MIA MANO NELLA MANO
Perché so che la vita non muore, DEGLI AMICI MIEI,
CAMMINO TRA LA GENTE DELLA
MIA CITTA’ E NON MI SENTO PIU’
SOLO; NON SENTO LA UN SOLO SPIRITO, UN SOLO
STANCHEZZA GUARDO DRITTO BATTESIMO, UN SOLO SIGNORE
AVANTI A ME, PERCHE’ SULLA MIA GESU’ NEL SEGNO DELL’AMORE
STRADA CI SEI TU. TU SEI CON NOI,
NEL NOME TUO VIVIAMO
FRATELLI; NEL CUORE LA
Se amate veramente perdonatevi tra SPERANZA CHE TU CI DAI,
voi: nel cuore di ognuno ci sia pace; il LA FEDE CHE CI UNISCE
Padre che nei cieli vede tutti i figli suoi CANTIAMO.
con gioia a voi perdonerà.
Io sono la vite e voi siete i tralci miei: il
tralcio che in me non vive sfiorirà, ma
Sarete suoi amici se vi amate tra di voi se rimanete in me, il Padre mio vi darà
e questo è tutto il suo Vangelo; la forza di una vita che non muore mai.
L’amore non ha prezzo, non misura ciò Io sono la vera via e la verità:
che dà, l’amore, amici vi chiamo e sempre sto con voi.
confini non ne ha. Chi annuncia al fratello suo la fede nel
nome mio davanti al Padre io lo
riconoscerò:
6. PANE DEL CIELO
Lo Spirito Santo in voi parlerà di me;
dovunque c’è un uomo al mondo sono
PANE DEL CIELO SEI TU GESU’, io; ognuno che crede in me fratello
VIA D’AMORE: TU CI FAI COME TE. vostro sarà:
(2 V.) nel segno del battesimo rinascerà.

No, non è rimasta fredda la terra:


Tu sei rimasto con noi per nutrirci di 8. AVE DOLCE MARIA
Te, Pane di vita ed infiammare col Tuo
amore tutta l'umanità.
Vergine celeste, gioia del cuor,
Si, il cielo è qui su questa terra: mostraci la strada verso Gesù.
Tu sei rimasto con noi ma ci porti con Vergine fedele, scelta da Dio,
stella del mattino, degna d’onor.
Te, nella Tua casa, dove vivremo
insieme a Te tutta l'eternità.
AVE DOLCE MARIA, REGINA DEL
No, la morte non può farci paura: CIELO, CON FIDUCIA A TE VENIAM.
Tu sei rimasto con noi, CUORE DI MADRE, NOI TI
AFFIDIAMO OGNI FRAGILITA’
e chi vive di Te vive per sempre.
PERCHE’ TUTTO TU PUOI NEL TUO
Sei Dio con noi, sei Dio per noi, Dio in
FIGLIO GESU’.
mezzo a noi. SIAM SICURI CHE TU NON CI
DELUDERAI, MARIA,
INTERCEDI PER NOI …
7. UN SOLO SPIRITO INTERCEDI PER NOI.

Vergine potente, Madre di Dio,


il tuo buon consiglio è luce per noi.
Vergine clemente, ricca di grazie, NON TOGLIERCI MAI !
tu che sei rifugio del peccator.
Tu sei il dono promesso dal Padre;
Finale: PERCHE’ TUTTO TU PUOI sei fuoco d’amore, sorgente di vita.
NEL TUO FIGLIO GESU’
SIAM SICURI CHE TU NON CI Tu vivi con noi e sei nostra forza:
DELUDERAI, MARIA, sostienici sempre nel nostro cammino.
INTERCEDI PER NOI …
INTERCEDI PER NOI. Tu sei sapienza che vince ogni errore;
di Te ci fidiamo e avremo la luce.

9. SANTA MARIA DEL


CAMMINO
11. COME TE

Mentre trascorre la vita, solo tu non sei Come te che sei sceso dal cielo
mai, santa Maria del cammino sempre ad insegnarci l’amore di Dio, e
sarà con te. hai preso su di te la nostra
povera e fragile umanità.
VIENI, O MADRE IN MEZZO A NOI,
VIENI, MARIA QUAGGIU’.
CAMMINEREMO INSIEME A TE Come te che non ti sei tenuto
VERSO LA LIBERTA’. come segreto l’Amore di Dio,
ma sei venuto qui a rinnovare
Quando qualcuno ti dice: “nulla mai la vita dell’umanità.
cambierà”, lotta per un mondo nuovo,
lotta per la verità!
Io non mi tirerò indietro,
Lungo la strada la gente, chiusa in sé io non avrò più paura
stessa va’; offri per primo la mano a chi di dare tutto di me!
è vicino a te.
PER AMORE DELL’UOMO,
Quando ti senti ormai stanco e sembra
inutile andar, tu vai tracciando un
D’OGNI UOMO COME ME,
cammino: MI SON FATTO SILENZIO
un altro ti seguirà. PER DIVENTARE COME TE.
PER AMORE TUO MI FARO’
SERVO D’OGNI UOMO CHE
10. SPIRITO SANTO VIVE, SERVO D’OGNI UOMO
DISCENDI TRA NOI PER AMORE.

Come te che hai lasciato le stelle


SPIRITO SANTO, DISCENDI TRA
NOI: LA NOSTRA FEDE HA per farti proprio come uno di noi,
BISOGNO DI TE; AL NOSTRO senza tenere niente hai dato
CUORE INSEGNA AD AMARE anche la vita, hai pagato per noi.
E LA SPERANZA
Davanti a questo mistero
come potrò ricambiare,
che cosa mai potrò fare?

12. CANTO DELLA MISSIONE

ANDATE PER LE STRADE DI


TUTTO IL MONDO, CHIAMATE I
MIEI AMICI PER FAR FESTA,
C’E’ UN POSTO PER CIASCUNO
ALLA MIA MENSA.

Nel vostro cammino annunciate il


Vangelo dicendo: “E’ vicino il regno
dei cieli”, guarite i malati, mondate i
lebbrosi, rendete la vita a chi l’ha
perduta!

Entrando in una casa donatele la


pace, se c’è chi vi rifiuta e non
accoglie il dono la pace torni a voi
e uscite dalla casa scuotendo la
polvere dai vostri calzari.

Ecco io vi mando agnelli in mezzo


ai lupi, siate dunque avveduti come
sono i serpenti, ma liberi e chiari
come le colombe, dovrete
sopportare prigioni e tribunali.

Nessuno è più grande del proprio


maestro, né il servo è più
importante del suo padrone:
se hanno odiato me odieranno
anche voi, ma voi non temete, io
non vi lascio soli.

Potrebbero piacerti anche