Sei sulla pagina 1di 1

LIBRO SECONDO

LA REGOLA DA SEGUIRE PER LE PREGHIERE ED I


SALMI DELLA NOTTE

CAPITOLO PRIMO

Cinto con la doppia cintura che abbiamo descritto [1], il soldato di Cristo


deve ora apprendere la misura che, fin dall'antichità, i santi padri hanno
determinato nei paesi dell'Oriente per le orazioni canoniche ed i salmi.
Per quanto riguarda la natura della preghiera stessa e sul come è possibile
per noi continuarla "senza interruzione", (1 Ts 5,17) secondo la parola
dell'Apostolo, è un argomento che tratterò a tempo debito, secondo il dono di
Dio, quando inizierò ad esporre le Conferenze degli anziani (Cfr. Conf. IX e X).