Sei sulla pagina 1di 41

Sezione utile di un filtro

Si tratta di un semplice dimensionamento basato su due


scelte empiriche:
la velocità dell’acqua attraverso la luce netta di un filtro
deve essere minore di 3-4 cm/s per terreni sabbiosi e
minore di 2 cm/s quando è significativa la presenza di limi
(terreni limo sabbiosi)

La seconda condizione riguarda la stabilità meccanica della


parete del filtro soggetta alla spinta orizzontale del terreno:
si ammette che la percentuale di aperture vari
nell’intervallo 15% – 25%% della sezione lorda del tubo

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 1


A = sezione utile del filtro
D = diametro del filtro
L = Lunghezza del filtro
= percentuale delle aperture
Q = portata da emungere
v = velocità effettiva dell’acqua
attraverso le fessure

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 2


In assenza di dreno
o prefiltro

La luce delle aperture del filtro


dipendono dalla granulometria del
terreno

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 3


Per terreni eterogenei (
Quando il tetto della falda è stabile:

Acque aggressive Acque incrostanti

Quando il tetto della falda è friabile:

Acque aggressive Acque incrostanti

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 4


Per terreni omogenei (
Quando il tetto della falda è stabile:

Acque aggressive Acque incrostanti

Quando il tetto della falda è friabile:

Acque aggressive Acque incrostanti

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 5


in presenza di dreno
o prefiltro
La luce delle aperture del filtro
dipendono dalla granulometria del dreno

In prima approssimazione si adottano luci da


2 a 4 volte quelle adottate in assenza di dreno

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 6


Dreni e prefiltri
Terminato lo scavo e posato il rivestimento definitivo,
l’intercapedine tra il primo rivestimento e il secondo deve
essere necessariamente colmata.

Rivestimento
provvisorio
Rivestimento
Definitivo
Intercapedine
da colmare

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 7


In prossimità del filtro viene realizzato un drenaggio o
prefiltro con materiale incoerente. Ha la funzione
di stabilizzare il foro, di aumentare la permeabilità in
prossimità del filtro, di trattenere le particelle più fini
del terreno.
La granulometria del dreno dipende da quella del
terreno della falda

Per terreni eterogenei con

Dreno in pietrischetto siliceo da 3-7 mm


Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 8
Per terreni omogenei, per aumentare la
permeabilità nell’intorno del filtro, si utilizzano dreni a
granulometria maggiore con un coefficiente di
uniformità più basso ( )

Per gli assortimenti granulometrici, si possono


utilizzare i seguenti criteri ( = dreno, = terreno)

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 9


... Un altro criterio ...

Dreno a granulometria uniforme

Spessore s dei dreni

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 10


Alcuni esempi di filtri e drenaggi

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 11


Istallazione della pompa
A meno di falde superficiali con livello dinamico profondo
non più di 5 – 6 m dal piano campagna (motore e pompa
istallate a quota piano campagna), si deve ricorre a pompe
con girante sommersa.
Molto spesso si ricorre a elettro pompe sommerse vista la
loro evoluzione tecnoclogica.

Alcuni esempi di pompe

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 12


Elettro pompa monostadio

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 13


Pompe ad asse
verticale con
girante sommersa

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 14


Elettropompe sommerse

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 15


Aste flangiate della condotta di mandata

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 16


Prima di procedere alla posa del dreno
e alla cementazione dell’intercapedine
tra terreno e rivestimento definitivo si
procede allo ...

... spurgo dell’area di drenaggio in


prossimità dei filtri ....

... per rimuovere i residui della


perforazione.

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 17


Cementazione
Boiacca di cemento,
gettata dal basso ad
intervalli di 3-6 m

Strato di sabbia
fine per isolare
il dreno (
Filtro e dreno in
materiale
incoerente

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 18


Dreni speciali a granulometria crescente e
dreni ricaricabili

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 19


Altre istallazioni di pompe

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 20


Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 21
Schemi di campo Pozzi

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 22


Sviluppo dei pozzi
Terminata la posa del dreno e la cementazione dell’intercapedine
tra rivestimento definitivo e provvisorio, prima di istallare la
pompa di progetto si procede allo sviluppo del pozzo con diverse
tecniche. Tutte in comune hanno l’obiettivo di aumentare la
permeabilità nell’intorno del filtro rimuovendo i detriti di
perforazione.

Pompaggio spinto: emungimento del pozzo con portate maggiori di


quelle di progetto in modo da realizzare velocità di filtrazione
elevate tali da rimuovere tutti i detriti di perforazione

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 23


Pompaggio alternato: con portate via via crescenti si procede
all’abbassamento spinte della quota dinamica e al riflusso
dell’acqua contenuta nella tubazione di mandata, priva di valvola di
fondo. Si realizza un flusso alternato in prossimità del filtro che
rimuve le particelle più fini depositatesi durante la perforazione

Pistonaggio: si utilizza un’asta dotata di dischi di gomma di


diametro leggermente inferiore a quello del filtro. L’asta viene
mossa con rapidità in moto alternato e in prossimità del filtro
(effetto ventosa) in modo da rimuovere anche i ponti di sabbia sui
quali le precedenti tecniche non hanno effetto.

Aria compressa: si immette aria in pressione con getto orientato


verso il filtro. Si rimuovono le particelle fini e i ponti di sabbia.

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 24


Getto d’acqua: simile allo sviluppo con aria compressa, cambiando
fludo. Il getto d’acqua viene orientato verso la superficie del filtro
con velocità fino a 50 m/s.

Lavaggio: nel caso di pozzi scavati a rotazione con circolazione di


fango, per rimuovere i detriti e la pellicola all’interfaccia di dreno e
terreno si ricorre spesso al lavaggio con soluzioni di polifosfati di
sodio con concentazioni dello 7% - 8%. I polifosfati provocano la
flocculazione del pannello di fango.

Riattivazione dei Pozzi.


Prove di Pompaggio.
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 25
Perforazione di un piccolo
pozzo ... alcune foto …

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 26


Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 27
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 28
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 29
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 30
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 31
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 32
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 33
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 34
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 35
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 36
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 37
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 38
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 39
Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 40
Pausa

Infrastrutture Idrauliche. Emungimento Pozzi. Lezione 3-4. Piergiorgio Manciola 41

Potrebbero piacerti anche