Sei sulla pagina 1di 2

URL :http://www.lastampa.

it/
PAESE :Italia
TYPE :Web International

15 aprile 2021 - 04:03 > Versione online

Firenze, Torino e Napoli pronte ad


“accogliere” migliaia di studenti in gita:
ecco come il viaggio studio diventa
virtuale

NOEMI PENNA Almeno 50 mila studenti fra i 7 e i 14 anni quest'anno non rinunceranno
alla gita di classe. Andranno a Firenze, a Torino e anche a Napoli. Ma non si tratta di
una deroga speciale all'ultimo Dpcm: ai tempi della Dad, anche il viaggio studio diventa
“a distanza”. I ragazzi prenderanno parte a un viaggio virtuale di uno o due giorni che
seguiranno da casa con lo smartphone o con il pc grazie a Cody Trip: un'esperienza
formativa da vivere con la propria classe e la famiglia alla scoperta di luoghi, tradizioni,
persone e saperi. Non sarà come partire, certo, ma non mancherà comunque il
divertimento.
Domani mattina, 12 mila studenti da 383 città s'incontreranno virtualmente alle 9 alla
stazione di Santa Maria Novella, da dove inizierà il loro giro alla scoperta della città in
ActiveViewer: una web app sviluppata dalla Digit, spin off dell'Università di Urbino,
che permettere anche ai più piccoli di partecipare attivamente al tour. Si apre senza
installazioni e fa apparire a tutto schermo dirette video, immagini, pulsanti e disegni
interattivi che basta toccare per indicare la propria presenza o la propria scelta. Durante
la gita il visore cambia aspetto adattandosi alle esigenze del momento. «Con
ActiveViewer abbiamo cercato di rendere trasparenti le tecnologie digitali – spiega
l'ideatore Alessandro Bogliolo, professore di Sistemi di elaborazione delle informazioni a
Urbino –. Le abbiamo già usate per portare a Urbino tante scolaresche senza mobilità,
ma appena ci siamo trovati insieme ci siamo goduti la gita senza fare caso alle
tecnologie che la rendevano possibile». La maxi gita virtuale a Firenze sarà guidata
proprio dal professor Bogliolo, l'unico del gruppo realmente «in trasferta». «Io sarò i loro
occhi, farò sia da cameraman che da accompagnatore per l'intera giornata, dalle 9 alle
19”. Un'esperienza multisensoriale che “vuole unire cultura, creatività, divertimento e
scoperta». «Saremo ospiti del museo Marino Marini e avremo l'opportunità di conoscere
un grande artista del Novecento, Leon Battista Alberti, e apprezzare le architetture della
Cappella Rucellai. Vedremo le opere, lo spazio e la luce, toccheremo le statue,
produrremo suoni, ascolteremo musica, danzeremo, gusteremo sapori tipici,
annuseremo e creeremo profumi nel laboratorio di un famoso profumiere.

Tutti i diritti riservati


URL :http://www.lastampa.it/
PAESE :Italia
TYPE :Web International

15 aprile 2021 - 04:03 > Versione online

Passeggeremo sul lungarno facendo coding e giocheremo con la geometria, la


matematica e la crittografia». Lungo il percorso s'incontreranno anche degli ospiti
speciali, come la storica dell'arte Gloria Fossi, l'attrice teatrale Gaia Nanni e il maestro
della luce Mario Nanni. E non finisce qui: in pausa pranzo gli chef dell'antica trattoria Il
Barrino guideranno i ragazzi nella preparazione fai da te di gnudi fiorentini mentre nel
pomeriggio il profumiere Sileno Cheloni gli insegnerà a creare profumi, sempre a
distanza. Al viaggio virtuale che si è svolto il 10 e l'11 dicembre a Urbino si sono
collegate più di 40 mila persone, da 18.264 dispositivi diversi. E gli stessi numeri si
aspettano per i prossimi Cody Trip : il 22 e 23 aprile la meta della gita sarà Torino. Il 13 e
14 maggio si andrà alla scoperta del Salento, di Taranto e della Valle d'Itria, poi il 27
maggio si partirà alla volta di Napoli. La partecipazione inizia con la registrazione
gratuita su EventBrite fatta da un'insegnante per la propria classe, al quale verranno
inviati i materiali didattici e le informazioni in dettaglio del viaggio, in modo da preparare
la classe all'esperienza che andrà a vivere. “Esperienze come questa funzionano se
ognuno fa la sua parte – conclude Bogliolo –. La partecipazione emotiva di insegnanti,
alunni e famiglie è fondamentale perché tutti si sentano davvero in gita».
Solo per te che sei già abbonato aggiungi lo sfoglio digitale del quotidiano.
Abbonati a La Stampa a soli 129,99€/Anno
Attiva Ora
Solo per te che sei già abbonato aggiungi lo sfoglio digitale del quotidiano.

Tutti i diritti riservati

Valuta