Sei sulla pagina 1di 4

Appunti ed civica scienze

Agenda 2030

17 Obiettivi per il 2030

14 e 15 ci concentriamo principalmente su questi obiettivi.

Cellula procariote.(archeobatteri ed eubatteri)

Molto piccole.Non hanno organuli e sono le prime ad essere comparse.

Cianobatteri sono i primi batteri comparsi sulla terra e ripiegano la membrana plasmatica più volte per
produrre più glucosio con la fotosintesi.

Usano scissione binaria(eubatteri) una cellula madre se ne formano da 2 4, da 4 8, ecc...

Cellule eucariote.

Sono più sviluppate. Hanno organuli e si dividono in animali e vegetali.

5 regni dei viventi whittaker.1969.

Monere si dividono in archibatteri (più vecchi) ed eubatteri.

Aarchibatteri si dividono in:alofili, acidofili, termofili, termoacidofili.

CLASSIFICAZIONE BATTERI PER FORMA:cocchi, bacilli(a bastoncino) ,vibrioni, spirilli(a spirale) ,spirochete.

Bacilli esempio, tetano.

cocchi: diplococch,i streptococchi ,tafilococchi, sarcine.

Classificare batteri con la temperatura a cui vivono:criofili, mesofili ,termofili.

Classificare i batteri tramite come si comportano con gli altri organismi:batteri commensali,
saprofiti,patogeni,patogeni facoltativi(non portano sempre malattia) e patogeni obbligati(portano
sempre malattia).

rcheobatterisi trasformano in spore in situazioni particolarmente difficli per poi ritornare alla forma
normale.

CI sono circa 10 miliardi di batteri in un cucchiaio di terreno.

I batteri non sono necessariamente sinonimi di sporcizia e malattie.Utili per la produzione di yogurt per
esempio.
Strutture fondamentali batteri . DNA, ribosomi(per sintesi proteica) ,membrana plasmatica, citoplasma.

Strutture aggiuntive: parete cellulare, flagello,pili e la capsula(riserva idrica).

Batteri sono formati al 80% da acqua.DNA si trova nel nucleoide.

Gram positivi: un solo rivestimento ma spesso

Gram negativi:un' ulteriore parete batterica oltre alla parete cellulare ovvero la membrana esterna
formata da peptidolicano.

In base alla quantità di flagelli i batteri si classificano in:monotrichi(1),lofotrichi(3), peritrichi (tutti


attorno),anfitrichi(da una parte e dal lato opposto).

Pili: servono ad attacarsi ad altre cellule.

Capsula batterica non è fondamentale per far vvere il batterio infatti può vivere anche sensa.

SCISSIONE BINARIA

Le cellule batteriche come tutte le altre cellule devono duplicarsi in questo caso avviene per scissione
binaria.si chiama così perchè si divide duplicandosi.La madre duplica il suo materiale genetico e si
vengono a formare due cellule figlie identiche dal punto di vista genetico a quella della madre. La cellula
madre si ingrandisce e il dna batterico inizia la sua duplicazione in un punto che si chiama origine di
duplicazione. Attraverso un processo che si chiama segregazione separa il dna duplicato. Il processo della
cellula che si divide in due si chiama citodieresi.

L'escherichiacoli forma le cellule figlie in 20 minuti. in 10 ore si possono avere 30 generazioni diverse di
batteri.

In 24 ore si possono formare 280 trilioni di batteri.

N=No2*n è la formula per calcolare il numero di batteri

(n è il numero di generazioni)

In un grafico che monitora la crescita del numero di cellule inizialmente possiamo notare un fase di
latenza dove le cellule si ingrandiscono e non aumentano di numero.Una fase di crescita
,esponenziale,una fase stazionaria ed infine la morte a causa di una mancanza di nutrienti e per
l'accumulo di sostanze tossiche.

LA SPORULAZIONE DEI BATTERI

E' tipica nel genere bacillus e clostridium

Fenomeno nel qusle in situazioni difficili i batteri a bastoncino il batterio circonda il dna con delle
strutture protettive,"va in letargo" e la spora creata riesce a vivere per più tempo in condizioni
estreme.Poi si ha la germinazione della spora quando le condizioni ambientali ritornano favorevoli e la
cellula ritorna in forma normale.Si dividono in ESOSPORE e ENDOSPORE. Le ENDOSPORE consteono
lasopravvivenza del batterio trovandosi all'interno. Le esospore si muovono tramite acqua e aria e sono
più importanti per la diffusione della specie.

Tetano causa costante contrazione muscolare.

Gramnegativi e grampositivi. negativi hanno due pareti aggiuntive e sono più resistenti. I grampositivi
invece hanno una sola parete aggiuntiva anche se più spessa

battero può essere simbionte quando vivono utlizzano un ogranismo diverso dal proprio ma è utlie pure
per l'organismo che lo ospita

ECOSISTEMA

Per ecosistema si intende l'insieme delle relazioni tra gli essere viventi e l'ambiente nel quale vivono.
fattori biologici(con vita)(parte biotica) e fattori fisici(senza vita)(parte abiotica).

un ecosistema può essere sia molto piccolo sia molto grande. La biosfera è l'insieme di tutti gli
ecosistemi. la terra si può dividere a sua volta in due ecosistemi differenti: ecosistema continentale ed
ecosistema acquatico. quello continentale si può dividere in ecostema dele praterie, dei deserti... quello
acquatico in ecosistema di laghi, di stagni...

Facendo questa suddivisione si può persino arrivare ad elementi piccoli come un albero o un singolo
essere vivente.

Esistono pure ecosistemi artficiali come le città, i palazi, i campi coltivati e tutte quelle cose che sono
state fatte dall'uomo.

Il sole è la principale fonte di energia degli ecosistemi naturali. Una parte delle radiazioni solari vengono
riflesse dall'atmosfera terrestre ma una parte di queste vengono in una seconda volta dirette verso la
terra . Si chiama effetto serra

Potrebbero piacerti anche