Sei sulla pagina 1di 6

Tabelle

parametri vitali

-indice di peso corporeo [peso kg /(altezza^2)]

-Frequenza cardiaca

Età Frequenza cardiaca normale a riposo

Neonati 120-160 bpm

Bambino 75-100 bpm

Adolescenti 60-90 bpm

Adulti 65-100 bpm


-Pressione arteriosa

Classificazione dei valori pressori nei pediatrici

10-12 13-15 >16


1-30 giorni <2 anni 3-5 anni 6-9 anni
anni anni anni

<80 (pretermine) 104– 108– 114–


Sistolica 122–125 130–135 136–141
<95 (a termine) 111 115 121
normale

Diastolica 70-73 70-75 74-77 78-81 80-85 84-91

96–105
(pretermine) 112– 116– 122–
Sistolica 126–133 136–143 142–149
104–109 (a 117 123 129
normale alta termine)

Diastolica 74–81 76–83 78–85 82–89 86–91 92–97

>106 (pretermine)
Sistolica >118 >124 >130 >134 >144 >150
>110 (a termine)
ipertensione

Diastolica >82 >84 >86 >90 >92 >98

Classificazione dei valori pressori negli adulti

classificazione sistolica diastolica

ipotensione grave <80 <60

ipotensione moderata 80-89 60-64


ipotensione lieve 90-99 65-69

normale bassa 100-109 70-74

normale 110-119 75-79

ottimale 120 80

normale 120-129 80-84

normale alta 130-139 85-89

Ipertensione lieve 140-159 90-99

Ipertensione moderata 160-179 100-109

Ipertensione grave >180 >110

-frequenza respiratoria

Frequenza respiratoria normale


Età
(atti per minuto

Neonati 23-39

Bambini 21-30

Adolescenti 18-24

Adulti 12-20
-glicemia

Valori Normali
A digiuno:

 Soggetti sani hanno valori compresi tra 70 e 99 mg/dl,


 Un valore compreso tra 100 e 125 mg/dl è caratterizzato dalla diagnosi di
intolleranza glucidica (pre-diabete),
 Un valore pari a 126 mg/dl o superiore nella maggior parte dei casi è segno di
diabete.

Due ore dopo il pasto

 Soggetti sani hanno valori inferiori a 140 mg/dl,


 soggetti con intolleranza glucidica hanno valori tra 140 e 200 mg/dl,
 soggetti diabetici hanno valori più alti di 200 mg/dl.

In un momento qualsiasi della giornata un valore di glicemia che supera i 200 mg/dl è
considerato segno di malattia diabetica.

RIsultati superiori ai 400 mg/dl sono considerati pericolosi e degni di attenzione medica
immediata.

È infine considerata ipoglicemia (valori bassi) un esito inferiore a 60 mg/dl.


-saturazione ossigeno

-temperatura corporea
-coscienza

Indice di gravità:
punteggio >14 minore gravità
punteggio 9-13 gravità moderata
punteggio <8 grave
scala a.v.p.u: