Sei sulla pagina 1di 3

ANTIPASTI

Zucchine fritte
Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo:
Molto facile 15 min 5 min 4 persone NOTA: + 2 ore
Molto di riposo per le zu
basso

INGREDIENTI

Zucchine 570 g
Sale grosso 30 g

PER IMPANARE
Farina 00 100 g

PER FRIGGERE
Olio di semi di arachide 600 g

La zucchina è un ortaggio estremamente versatile che


può essere cucinato e interpretato in mille modi, dal primo
al dolce! La ricetta di oggi è semplicissima e vi permetterà
di gustarle in purezza, ma in una veste molto sfiziosa:
zucchine fritte! Basterà una semplice panatura con la
farina per renderle dorate e croccanti al punto giusto e
trasformarle in un appetitoso contorno. Appena fritte,
queste zucchine saranno così invitanti che potrete persino
proporle ai bambini in alternativa alle patatine! Inoltre, la
loro forma a bastoncino le rende adatte ad essere servite
anche come stuzzichino per un aperitivo in piedi. Avete
deciso come utilizzare le vostre zucchine fritte? La cosa
più difficile, fidatevi, sarà trattenersi dal mangiarle tutte
prima di servirle! E se ancora non ne avete abbastanza,
provate anche le nostre zucchine in pastella o nella
versione al forno ancora più leggere!

SCOPRI ANCHE lo speciale: Le migliori friggitrici ad aria

PREPARAZIONE
Per preparare le zucchine fritte, per prima cosa lavate e spuntate le zucchine, poi tagliatele per il lungo a
fette di circa 1 cm di spessore (1). Dividete le fette a metà (2) e ricavate dei bastoncini piuttosto sottili (3).

Trasferite le zucchine in un colino, aggiungete il sale grosso (4) e coprite con un piatto, assicurandovi che
sia appoggiato direttamente sulle zucchine (5); posizionate un peso sopra al piatto e lasciate riposare così le
zucchine per 2 ore in modo che perdano la loro acqua di vegetazione (6).

Trascorse le 2 ore potrete notare che l’acqua di vegetazione si è raccolta nella ciotola (7). A questo punto
sciacquate le zucchine sotto l’acqua corrente (8) e asciugatele con un panno da cucina pulito (9).

Versate l’olio di semi in un tegame e scaldatelo fino a che non raggiungerà la temperatura di 170°. Nel
frattempo infarinate le zucchine uniformemente (10), poi togliete la farina in eccesso aiutandovi con un
colino (11) e aggiungetele direttamente nell’olio bollente (12).
Friggete le zucchine per 4-5 minuti (13) fino a che non saranno dorate; aggiungete poche zucchine alla
volta per evitare che si abbassi la temperatura dell’olio. Quando saranno belle dorate, scolate le zucchine
(14) e trasferitele su un piatto foderato con carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso (15). Le
vostre zucchine fritte sono pronte per essere servite, calde e croccanti!

CONSERVAZIONE
Consumate le zucchine fritte appena pronte!

Si sconsiglia la congelazione.

CONSIGLIO
Potreste servire le zucchine fritte come stuzzicante aperitivo accompagnate con del ketchup o della
maionese, magari nella versione senza uova e declinata in vari gusti. Ricordatevi che le zucchine avranno
già assorbito un po’ di sale usato per far perdere loro l’acqua di vegetazione, quindi assaggiate prima di
salarle ulteriormente!