Sei sulla pagina 1di 4

IL VERBO PIACERE

1. Piacere è il verbo che si usa per esprimere i gusti.


Piacere è irregolare e si usa normalmente nelle forme: PIACE
(terza persona singolare) e PIACCIONO (terza persona
plurale), precedute dai pronomi indiretti o da un complemento
indiretto (A+ SN)

PRONOMI INDIRETTI

mi [a me]
ti [a te]
gli [a lui] piace/piacciono
le [a lei]
ci [a noi]
vi [a voi]
gli [a loro]

2. Per la terza persona singolare ci sono due pronomi: gli per il


maschile (a lui) e le per il femminile (a lei); per la terza persona
plurale, invece, c'è solo il pronome gli per il maschile e il
femminile.

A Carlo piace la pizza Gli piace la pizza.


A Marina piace giocare a tennis Le piace giocare a tennis.
A Marina e Anna piace viaggiare Gli piace viaggiare.
3. Piace si usa con i nomi al singolare o con i verbi
all'infinito:

PRONOME + PIACE + NOME SINGOLARE PRONOME + PIACE + VERBO ALL'INFINITO


mi piace il caffè mi piace viaggiare
ti piace lo sport ti piace leggere
gli/le piace il mare gli/le piace sciare
ci piace la musica ci piace nuotare
vi piace il sole vi piace andare al cinema
gli piace il cinema gli piace ballare

4. Piacciono si usa con i nomi al plurale:

PRONOME + PIACCIONO + NOME PLURALE

mi piacciono i gelati
ti piacciono i romanzi
gli/le piacciono i film western i
ci piacciono fiori
vi piacciono le pesche
gli piacciono le auto sportive

5. La forma negativa si fa mettendo non davanti al pronome.


• Non gli piace lo sport. • Non mi piacciono i gelati.
• Non ci piace nuotare. • Non le piacciono i cani.

6. Quando si vuole sottolineare un contrasto o una


preferenza insolita, si usano i pronomi preceduti dalla
preposizione a (a me, a te, a lui, ecc.):
• A me piace il caffè, a lei il tè.
• A noi piace il mare, a voi la montagna.
• A lei piacciono i gatti, a l ui i cani.
• A me piace la pioggia.

7. Quando con ilverbo piacere non si usano i pronomi,


il nome della persona a cui piace qualcosa deve essere
preceduto dalla preposizione a:
• A Gianni non piace il jazz.
• Allo zio non piace il calcio.

• A Caterina piace ballare.

• Ai miei amici piace sciare.

8. Ci sono altri verbi che si usano come piacere:


MANCARE, BASTARE, SERVIRE, PARERE e
SEMBRARE.

• Le manca il suo ragazzo.

• Ti mancano i tuoi genitori ?

• Vi basta un litro di acqua?

• Ti bastano i soldi?

• Mi serve una penna.

• Gli servono i libri.

• Questo esercizio mi pare difficile.

• I tuoi amici mi sembrano simpatici