Sei sulla pagina 1di 1

René Descartes, dalle Meditazioni metafisiche, Laterza, Bari-Roma, I, III e V Meditazione;

_____________ dalle Obiezioni e Risposte, in Cartesio, Opere filosofiche, Laterza, Bari-Roma : I


Obiezioni e risp., la discussione sulle prove dell’esistenza di Dio, pp. 87-97, pp. 98-113; II Obiezioni
e risp., punti 2 e 6, pp. 117-119, pp. 121-122, pp. 127-132, pp. 140-142 e Appendice, pp. 148-
156; IV Obiezioni e risposte: Su Dio, pp. 198-209, pp. 220-232; V Obiezioni e risposte: sulla III
Meditaz. (punti 7-8-9), pp. 284-297; 351-356; sulla V Meditaz., pp. 310-313; 363-64.
Baruch Spinoza, Etica, I Parte (Dio), con particolare attenzione fino alla Prop. 11 compresa.
Gottfried Wilhelm Leibniz, da Scritti filosofici, a cura di M. Mugnai ed E. Pasini, UTET, Torino, vol. I:
L’ente perfettissimo esiste, pp.179-180;
______________________ L’origine radicale delle cose, in Scritti filosofici, vol. I, pp. 480-487;
______________________ Sulla dimostrazione cartesiana dell’esistenza di Di del R.P. Lamy, in
Scritti filosofici, vol. I, pp. 523-524.
John Locke, dal Saggio sull’intelletto umano, UTET, Torino: dal libro I, cap. X: della nostra
conoscenza dell’esistenza di un Dio, pp. 708-720.
Blaise Pascal: dai Pensieri, a cura di Ph. Sellier, Città nuova, Roma 2003, introduzione alla II parte
(Conoscenza di Dio), pp. 163-175.
David Hume, Dialoghi sulla religione naturale, Einaudi, Torino.
Immanuel Kant, da Scritti precritici, Latera, Roma-Bari: L’unico fondamento possibile per la
dimostrazione dell’esistenza di Dio, Considerazione I e II, pp. 103-147.
________________dalla Critica della ragion pura: Dialettica trascendentale, cap. III, L’ideale della
ragion pura.

Letteratura secondaria:
da Stefano Di Bella, Le Meditazioni metafisiche di Cartesio. Introduzione alla lettura. La Nuova Italia
Scientifica, Roma, 1997, sez. 3 (Dio), pp. 87-119.
Ermanno Bencivenga, La dimostrazione di Dio. Come la filosofia ha cercato di capire la fede. Milano,
Mondadori, 2009.
Emanuela Scribano, L’esistenza di Dio. Storia della prova ontologica da Descartes a Kant, Laterza,
Bari-Roma, 1994. A scelta: cap. II-III o capp. IV-V-VI.