Sei sulla pagina 1di 1

Programma di Chimica Generale ed Inorganica – Biotecnologie – A.A.

2019-20

Introduzione al corso, spiegazione modalità d'esame. Introduzione alla chimica, definizione di chimica,
materia e sua classificazione in elementi e composti. Miscele omogenee ed eterogene.: Legge della
conservazione della massa, delle proporzioni definite e delle proporzioni multiple. Cenni storici fino alla
Tavola periodica di Mendeleev. Soluzioni e miscele. Proprietà fisiche intensive ed estensive, trasformazioni
chimiche e fisiche. Evoluzione della fisica negli anni 1800-1900 per la definizione delle caratteristiche
dell'atomo, struttura del nucleo. Esperimenti di Thomson, Rutherford, Mulliken. Isotopi, numero atomico e
numero di massa. La radiazione elettromagnetica. Interazioni tra onde elettromagnetiche e atomi. Spettri di
emissione degli elementi. Modelli atomici e distribuzione degli elettroni. Principio di indeterminazione di
Heisenberg, concetto di funzione d'onda e orbitale. Numeri quantici e geometria degli orbitali atomici. Atomo
idrogenoide e atomi a numero atomico superiore. Configurazione elettronica degli elementi. Mole.
Stechiometria delle reazioni, criteri di bilanciamento. Esercizi svolti su calcolo della massa atomica e
molecolare, calcolo del numero di moli, bilanciamento delle reazioni e calcoli ponderali in condizioni
stechiometriche e in presenza di reagente limitante. Periodi e gruppi degli elementi. Proprietà periodiche:
raggio atomico e ionico, energia di ionizzazione, affinità. Legame ionico, energia di una struttura cristallina
ionica. Legame covalente. Teoria del legame di valenza. Ibridazione. Correlazione con la forma delle
molecole. Teoria della repulsione delle coppie libere. Distinzione di metalli, non metalli e semimetalli nella
tavola periodica. Legame metallico, proprietà dei metalli. Strutture di Lewis, metodo per la costruzione ed
esempi. Elettronegatività e andamento periodico. Forze intermolecolari ione-dipolo, dipolo-dipolo, legame a
idrogeno, ione/dipolo-dipolo indotto e forze di dispersione di London. Gli stati della materia: stato gassoso,
legge dei gas ideali e reali. Stato liquido, viscosità; stato solido, solidi cristallini. ed amorfi. Trasformazioni di
fase, diagramma di stato dell'acqua. Esercizi sulle strutture di Lewis. Proprietà colligative delle soluzioni: legge
di Raoult, abbassamento crioscopico, innalzamento ebullioscopico, osmosi, legge di Henry.Equilibrio,
costante di equilibrio, Principio di Le Chatelier, effetto sull'equilibrio della variazione della composizione,
della pressione e della temperatura. Solubilità dei solidi, prodotto di solubilità, effetto dello ione comune.
Numero di ossidazione: definizione, calcolo, utilizzo. Regole per il bilanciamento di ossidoriduzioni mediante
il metodo delle semireazioni. Esercizi. Acidi e basi: definizione secondo Arrhenius, Bronsted-Lowry e Lewis.
Definizione del pH e del pOH, comportamento acido e basico, acidi e basi forti e deboli, Ka e Kb. Dissoluzione
di sali contenenti specie coniugate di acidi e basi. Idrolisi, costante di idrolisi e calcolo del pH. Soluzioni
tampone, capacità tampone e equazione di Henderson Hasselbach. Nomenclaura chimica secondo IUPAC.
Esercizi su pH di acidi e basi forti e deboli, sali e loro idrolisi, soluzioni tampone. Termodinamica chimica:
energia interna, calore, lavoro, entalpia, reazioni endo ed esotermiche. Entropia. Secondo principio della
termodinamica. Definizione di spontaneità di una reazione. Definizione di Energia libera di Gibbs e
valutazione dei contributi di DH e DS alla spontaneità. Effetto della temperatura. Energia libera di Gibbs ed
equilibrio. Elettrochimica: celle galvaniche e celle elettrochimiche, pile, determinazione dei potenziali
standard di una reazione e determinazione della spontaneità di una reazione redox. Cenno su legge di Nernst.
Cinetica chimica, rate determining step e analisi delle leggi cinetiche integrate di ordine 0, 1 e 2. Legge di
Arrhenius e ruolo dei catalizzatori. Esercizi di riepilogo e di preparazione all'esame