Sei sulla pagina 1di 11

Leonardo's Sentences

Testo di: Leonardo da Vinci Musica di: Lorenzo Donati


n. 1
ogni nostra cognizione prencipia da sentimenti
i cantanti si spostino lentamente verso il pubblico cantando e avvicinandosi
al pubblico, avvicinandosi fino a toccare con le proprie mani gli spettatori

 
 sempre legato

Soprano 1

         
 O
O
Soprano 2

        

O
O 
Contralto    

  
  

O
O 
M
        
Tenore 
 O 
M

O
         
Baritono

O
M
 O

        
Basso

O O M

10

15

S1             
O O O
  
           
  
S2

O O O O
  
      
C
     
O O O
  
T             
O O O O
     
        
Br

O O O
  
B
           
O O O O

1
20

25
 
      
S1         


O O M

   
             

S2

O O O M

  
         
C
     
O
 
O

               
T

O O O
      
           
Br

O O
 
              
B   
O O O


30

                   
S1
 
O-gni no-stra con - di - zio - ne pren -ci - pia da sen - ti- men - ti.

                    
S2
 
O - gni no-stra con - di - zio - ne pren -ci - pia da sen - ti-men - ti.
 
                   
C
 

A O - gni no-stra con - di - zio - ne pren -ci - pia da sen -ti-men -ti.

         
T  

M O

          
Br


M O

      
B
    
M O

2
n. 2
i sensi sono terrestri,
la ragion sta for di quelli quando contempla
i cantanti inizino sussurrando le parole alle orecchie deigli spettatori, poi pian piano si
allontanino iniziando ad intonare le parole fino a creare un cerchio attorno al pubblico.
 
S1 
i sensi......i sensi sono terrestri,..... i sensi sono terrestri, la ragion........la ragion sta for di quelli quando contempla
 
S2 

i sensi......i sensi sono terrestri,..... i sensi sono terrestri, la ragion........la ragion sta for di quelli quando contempla

C 
i sensi......i sensi sono terrestri,..... i sensi sono terrestri, la ragion........la ragion sta for di quelli quando contempla
 
T 

i sensi......i sensi sono terrestri,..... i sensi sono terrestri, la ragion........la ragion sta for di quelli quando contempla

Br


i sensi......i sensi sono terrestri,..... i sensi sono terrestri, la ragion........la ragion sta for di quelli quando contempla

B

i sensi......i sensi sono terrestri,..... i sensi sono terrestri, la ragion........la ragion sta for di quelli quando contempla

 
 vigoroso 
S1     

       
i sensi sono terrestri, la ragion sta for di quelli quando contempla

I sen - si so - no ter -
 
S2   


     
i sensi sono terrestri, la ragion sta for di quelli quando contempla

I sen - si
 
  
     

C

I
   
i sensi sono terrestri, la ragion sta for di quelli quando contempla

T     
       
i sensi sono terrestri, la ragion sta for di quelli quando contempla Le - o - nar - do, Le - o -
   
Br
          
i sensi sono terrestri, la ragion sta for di quelli quando contempla Le - o - nar do. Le - o -
   
    
B       
i sensi sono terrestri, la ragion sta for di quelli quando contempla Le - o - nar - do, Le - o -

3
35 
     
3

 
S1          

re - stri la ra - gio - ne sta for di quel - li quan - do con - tem - pla.

       
     
3

S2       

3
so - no ter - re - stri la ra - gio - ne sta for di quel - li quan - do con - tem - pla.

     
3

C                

sen - si so - no ter - re - stri la ra - gio - ne sta for di quel - li quan - do con - tem - pla.
 
    
T    


nar do. Le - o - nar - do, Le - o - nar do.
 
Br
        


nar - do, Le - o - nar do. Le - o - nar - do,

 
B        
nar do. Le - o - nar - do, Le - o - nar do.

 40
 
   
S1           


Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O
 
       
S2
     
  subito
Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O
 
C    
 

       

  subito
Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O
 
        
T      

 subito
Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O
      
Br
     

  
Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O

      
B     
Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O

4
n. 3
d'ogni cosa la parte ritiene in sè la natura del tutto
i cantanti restino per tutto il brano nella posizione attorno al pubblico,
quando cantano suoneranno pianissimo e in modo irregolare dei piccoli strumenti a percussione di legno
le parti dei respiri siano sonore utilizzando la posizione della O oppure della A



estatico 50

S1          
d'o co
 
S2          
d'o co
  
    
   
C

d'o - gni co la
  
T        
d'o - gni co - sa la
  
Br
        
d'o co - sa la
  
    
B    
d'o co - sa la

 55

S1              
te tie - ne
 
S2          
par - te tie - ne
  
  
    
C


par - te ri - tie - ne
 
T        
par ri ne

Br
        
par

       
B 
par

5

60
S1          


S2          

 
     
 
C

in sè
  
T        
in sè la
 
Br
        

 la
 solo
 
tutti
   
3

           
3

B    
d'o-gni co -sa la par-te ri-tie-ne.in la na-tu-ra del tut-to la

65
  70
 
       
S1 

tu del tut - to
 
S2          
tu del tut - to
   
    
    
C

na -
tu del

tut - to

T          


na - tu - ra tut - to
 
Br
         
na - tu - ra tut - to
  
    
B     
na - tu - ra tut - to

6
n. 4
nessuna cosa è che più c'inganni che 'l nostro giudizio
i cantanti iniziano il brano in cerchio attorno al pubblico,
si spostano gradualmente ammassandosi frontalmente di fronte al pubblico

 sicuro
     
    
       
solo
S1      
Nes - su -na, nes-su -na co-sa è, nes-su - na co-sa è che più c'in -gan - ni

            
solo
S2     
Nes - su - na co-sa è, nes-

C      

T      

Br
     

B
     

  80
 

solo
                
S1 
3
nes-su -na co-sa è che più c'in -gan - ni che'l nos- tro giu - .di - zio

   

S2         
  
su - na co- sa è che più c'in - gan - ni O O O
 
     
C

O O
 
O O

T      
O O O O
 
Br
     
O O O O
 
B
     
O O O O

7
 in-
 
85 gan - ni
  
tutti
 
solo
S1         
 
 
O O Le - o -

tutti
 
tutti
          
3
S2
  
che'l nos- tro giu - .di - zio O O Le - o -
  
     

C
  
O Le - o -
 
O O O

      
3
T
      
O O che'l nos- tro giu - .di - zio Le - o -
  
Br

      
O O O O Le - o -
 
  
3

B        
O O che'l nos- tro giu - .di - zio

90
   
                  
S1 
  
nar - do Le - o - nar - do, Le - o - nar do. che più c'in - gan - ni
   
            
S2     

 
nar - do Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O
   
C                
   
nar - do Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O
 
T                   
 

    
nar - do Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O

            




Br

     
nar - do Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O
   
          
B

Le - o - nar - do, Le - o - nar do. O O

8
n. 5
ciò che non ha termine non ha figura alcuna
i cantanti disposti di fronte al pubblico cantino i ribattuti con sicurezza ritmica ed articolazione

 articolato e ritmico

S1     


S2               


ciò che non ha ter - mi - ne non ha fi-gu -ra.al-cu - na

C                 
ciò che non ha ter - mi - ne non ha fi-gu - ra.al-cu - na

T    
M

Br
    

B
    

 100
S1              
ciò che non ha ter - mi - ne non ha fi - gu - ra.al -cu - na


S2   
    

C     

          
falsetto

T  
ciò

che non ha ter - mi - ne non ha fi - gu - ra.al -

 
Br  
O
B
    
O

9
 105
       
S1               


ciò che non ha ter-mi-ne non ha fi-gu - ra.al-cu - na

S2         


ciò che non ha

C                 
ciò che non ha ter-mi-ne non ha fi - gu - ra.al - cu - na

        
T   


cu - na ciò che non ha ter - mi - ne non

Br
    


   
B 

 110 

S1                    
ciò che non ha ter - mi - ne non ha fi - gu-ra.al-cu - na ciò che

       
S2                      
ter-mi-ne non ha fi - gu - ra.al - cu -na ciò che non ha ter-mi -
    
C                 
ciò che non ha ter- mi-ne non ha fi - gu-ra.al - cu - na
    
    
T 
ha fi - gu - ra.al - cu - na Le - o - nar -
 
Br
     
Le - o - nar -

  
B
   
Le - o - nar -

10


S1                      


non ha ter - mi - ne non ha fi - gu-ra.al - cu - na ciò che non ha ter - mi -

  
S2                        

 
ne non ha fi-gu - ra.al - cu-na ciò che non ha ter - mi - ne non ha fi - gu-ra.al-


C                        


ciò che non ha ter - mi - ne non ha fi - gu-ra.al-cu- na ciò che non ha ter-mi-ne non

 
     
T    
non ha3

do, Le - o - nar - do, fi - gu - ra.al -
  
Br
        
3


do, Le - o - nar - do, non ha fi - gu - ra.al -

   
B       
3
do, Le - o - nar - do, non ha fi - gu - ra.al -

rit. a poco a poco

115   
                        
S1
 
 
ne non ha fi - gu-ra.al-cu-na ciò che non ha ter-mi-ne non ha fi-gu - ra.al-cu - na O O

                 
 
S2

 
cu - na ciò che non ha ter-mi-ne non ha fi-gu - ra.al-cu - na O O
 
C                     
 
  
ha fi - gu-ra.al-cu - na ciò che non ha ter-mi-ne non ha fi-gu - ra.al-cu - na

O O

T  
           

  
cu - na Le - o - nar - do, Le - o - nar - do,

Br
            

 

cu - na Le - o - nar - do, Le - o - nar - do,
 
 
B           
cu - na Le - o - nar - do, Le - o - nar - do,

11