Sei sulla pagina 1di 2

Porchetta di Ariccia DOP Lazio

Materia prima: proviene da suini di sesso femminile, iscritti ai libri genealogici delle razze
Landrace, Large White.

Crosta: nella parte superiore deve avere consistenza croccante, colore marrone; nella parte
inferiore, ossia nella zona sottopancia, la crosta può presentare consistenza morbida.
Carne: si presenta all’aspetto di colore compreso tra il bianco e il roseo, caratterizzata dalla
presenza delle spezie.
Gusto: deve essere di carne suina aromatizzata al rosmarino, aglio e pepe nero.

Focaccia di Recco col formaggio DOP Liguria

Caratteristiche del prodotto


la “Focaccia di Recco col formaggio” è un prodotto da forno ottenuto dalla lavorazione di un
impasto a base di farina di grano tenero, olio extravergine di oliva, acqua, sale, farcito con
formaggio fresco a pasta molle, ottenuto da latte vaccino fresco

Vastedda della Valle del belice DOP Sicilia

Caratteristiche del prodotto


è un formaggio di pecora a pasta filata che va consumato fresco ed
all’atto dell’immissione presenta:
forma – tipica di una focaccia con facce lievemente convesse; dimensione – il diametro del
piatto deve essere compreso tra 15 e 17 cm e l’altezza dello scalzo tra 3 e 4 cm;
peso – è compreso tra 500 e 700 gr. in relazione alle dimensioni;
superficie – è priva di crosta, di colore bianco avorio, liscia compatta senza vaiolature e
piegature; è ammessa la presenza di una patina di colore paglierino chiaro della forma;
pasta – di colore bianco omogeneo, liscia, non granulosa, con eventuali accenni
di striature dovute alla filatura artigianale; l’occhiatura deve essere assente o molto scarsa,
così come la trasudazione;
aroma – caratteristico del latte fresco di pecora;
sapore – tipico del formaggio fresco di pecora con note lievemente acidule e mai piccanti

Lardo di Colonnata IGP Toscana

Area di produzione – prodotto nella frazione Colonnata, nel comune di Carrara, ottenuto dai
tagli di carne suina, proveniente da allevamenti situati nel territorio delle regioni Toscana,
Emilia Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Umbria, Marche, Lazio e
Molise, corrispondenti allo strato adiposo che ricopre il dorso dalla regione occipitale fino alle
natiche e che lateralmente arriva fino alla pancetta.
Caratteristiche al consumo – nel complesso il prodotto appare umido, di consistenza
omogenea e morbida, di colore bianco, leggermente rosato o vagamente brunito. Ha un
sapore delicato e fresco, quasi dolce, finemente sapido se proveniente dalla zona delle
natiche, arricchito dalle erbe aromatiche e dalle spezie usate nella lavorazione, con profumo
fragrante e ricco di aromi.

Carta dei Vini

Moscato di Terracina DOC …secco, palato fresco pulito ideale per aperitivi.

Pigato Riviera Ligure di Ponente DOC…sentori di macchia mediterranea sfumature iodate

Ansonica Santa Margherita del Belice DOC…inteso fruttato

Lagrein rosso DOC Alto Adige vena acida decisa buona persistenza da abbinare a salumi e
carni

Prugnolo Gentile Vino Nobile di Montepulciano DOCG uva vino di ottima struttura coque
intenso adatto a piatti importanti di carne e formaggi di medio alta stagionatura.

Susumaniello DOC Brindisi sentori di frutti rossi, prugna e note speziate ed erbacee

Vini Francesi

AOC Bordeaux…. classico taglio bordolese Cabernet Franc Cabernet Sauvignon e Merlot

AOC Chambertin ….Pinot nero ..il vino preferito da Napoleone Bonaparte

AOC Chablis da uve Chardonnay grande struttura corposo sentori di frutta secca mandorle
e vaniglia.

AOC Saint Emilion prevalenza di Merlot elegante morbido sentori di frutti di bosco.