Sei sulla pagina 1di 6

Soluzioni

capitolo 15 LA NOMENCLATURA DEI COMPOSTI BINARI


9 Un composto binario è formato da due elementi
VERIFICA LE TUE CONOSCENZE
diversi. I composti binari si dividono in:
– composti contenenti ossigeno: ossidi (es. ZnO),
VALENZA E NUMERO DI OSSIDAZIONE
perossidi (es. H2O2), superossidi;
1 – composti contenenti idrogeno: idruri (es. NaH),
a. La valenza di un elemento è il numero di idracidi (es. HF);
elettroni che l’atomo cede, acquista o condivide – sali binari (es. NaCl, CaCl2).
quando si lega ad altri atomi.
b. La valenza massima corrisponde al numero 10 In molti composti binari si ha la desinenza -uro;
romano che contraddistingue il gruppo, quindi, tale desinenza non compare negli ossidi.
nel caso di un elemento del terzo gruppo della 11 La notazione di Stock si utilizza quando gli
tavola periodica, è 3. elementi che formano un composto hanno
c. Un atomo di carbonio può formare al massimo più di un numero di ossidazione. Comporta
4 legami. l’eliminazione dei prefissi numerici e
l’introduzione del numero di ossidazione
2 C di cariche reali o convenzionali associato a
dell’elemento, come numero romano tra
ciascun atomo del composto. parentesi posto dopo il nome dell’elemento.
3 Regole per il calcolo del numero di ossidazione Si ritiene che in questo modo il nome che
non corrette [tra parentesi, la versione corretta]: contraddistingue l’elemento risulti più breve
a. l’ossigeno ha sempre n.o. -2; [l’ossigeno nei
e più chiaro.
composti ha n.o. -2, tranne nei perossidi, nei (n.o. Fe = +2) FeBr2 bromuro di ferro(II)
superossidi e nel difluoruro di ossigeno, dove ha (n.o. Fe = +3) FeBr3 bromuro di ferro(III)
rispettivamente n.o. -1, -1/2, +2]; 12 Lo ione ossido (O2-) è formato da un atomo di
b. l’idrogeno ha n.o. +1 nei composti e +2 nella O con n.o. = -2.
molecola H2 ; [l’idrogeno nei composti ha n.o. +1 -
Lo ione perossido (O22 ) è formato da due atomi
quando è legato a un non metallo e -1 quando è di O entrambi con n.o. = -1, legati da legame
legato a un metallo]. covalente.
Lo ione superossido (O-2 ) è formato da due atomi
SCRIVERE LE FORMULE DEI COMPOSTI di O con n.o. medio = -1/2, legati da legame
A PARTIRE DAI NUMERI DI OSSIDAZIONE covalente.
Un ossido acido è formato da un non metallo
4 Na2O: in questo modo la somma algebrica dei e ossigeno, un ossido basico è formato da un
n.o. è uguale a zero: 2 $ (+1) + (-2) = 0. metallo e ossigeno.
5 Ca2(PO4)3 13
a. Idrogeno e metallo: idruri (NaH, LiH);
6
a.
-
SO24 ; carica dello ione = -2 b. idrogeno e non metallo dei gruppi 16 e  17:
idracidi (HCl, HF, HBr);
b. ClO-3 ; carica dello ione = -1
c. metallo e non metallo: sali binari (NaCl, FeCl3).
7 La formula Cl2Ba è sbagliata, in quanto si scrive a 14 A cianidrico.
sinistra l’atomo con n.o. positivo (BaCl2).
15 K2O: ossido di potassio;
8 È corretta soltanto: d. SO2 [tra parentesi, le SO2: anidride solforosa (n.o. S = +4).
formule corrette]:
K2O si chiama ossido perché è un ossido basico
a. HS [H2S] (metallo e ossigeno).
b. Fe3S2 [Fe2S3] SO2 si chiama anidride perché è un ossido acido
c. LiS2 [Li2S] (non metallo e ossigeno).

Vito Posca, Tiziana Fiorani, Chimica più – Zanichelli © 2017 1


Capitolo 15 LA NOMENCLATURA

16 Negli acidi binari: 25


4-
a. il n.o. dell’alogeno è -1; a. MnO- -
4 : +7; SiO4 : +4; HSO3 : +4
b. Il n.o. degli atomi del gruppo 16 è -2. b. ClO : +1; H2AsO4 : +5; CrO2-
- -
4 : +6
c. NO+2 : +3; SnCl -
5 : +4; H3 Sb -
2 7 : +5
O
LA NOMENCLATURA DEI COMPOSTI NON BINARI
26 Ca3(PO4)2: +5; PO3- 3-
3 : +3; P2O5: +5; HP2O7 : +5;
17 Principali composti ternari: HPO3: +5; PH3: -3; NH4PO2: +3; P4: 0
– idrossidi: es. Fe(OH)2;
27 NH3: -3; N2: 0; N2O: +1; NO2: +4; NH-2 : -3;
– ossoacidi: es. HNO3;
NO3- : +5; NH+4 : -3
– sali di ossoacidi: es. NaNO3.
28
18 a. Na+/H-: NaH; Hg 2+ 2- + -
2 /O : Hg2O; Rb /OH : RbOH;
a. H2SO3: ossoacido; la formula comincia con H e
Cu2+/Cl-: CuCl2; Fe3+/MnO-4 : Fe(MnO4)3
presenta 3 elementi.
b. Ca2+/H-: CaH2; Co3+/O2-: Co2O3; Ni2+/OH-:
b. Ba(OH)2: idrossido; la formula presenta il simbolo di
un metallo e il gruppo OH. Ni(OH)2; Mn3+/S2-: Mn2S3; Sn2+/ClO-4 : Sn(ClO4)2
c. CaCO3: sale degli ossoacidi; la formula presenta 29
i simboli di un metallo, di un non metallo e a. BaH2: Ba2+/H-; Mn2O3: Mn3+/O2-;
dell’ossigeno. Zn(OH)2: Zn2+/OH-; Na4SiO4: Na+/SiO44-;
19 – H3PO4: acido fosforico; K2HPO4: K+/HPO24-
b. PbO2: Pb4+/O2-; Fe2(SiO3)3: Fe3+/SiO23 ;
-
– H3PO3: acido fosforoso.
3+ 2+
MnCl3: Mn /Cl ; Ba(CN)2: Ba /CN ;
- -
20 H2SO4, acido tetraossosolforico(VI):
(NH4)2S: NH+4 /S2-
H iniziale: acido
tetra: quattro 30
osso: ossigeno a. CuO: ossido rameico/ossido di rame(II)
solforico: zolfo (ossido di rame)
(VI): n.o. zolfo = +6 Na2O2: perossido di sodio/diossido di disodio
As2O3: anidride arseniosa/ossido di arsenico(III)
21 (diossido di diarsenico)
-
a. Acido nitroso, HNO2: NO2 , ione nitrito. P2O5: anidride fosforica/ossido di fosforo(V),
3-
b. Acido borico, H3BO3: BO3 , ione borato. (pentaossido di difosforo)
-
c. Acido perclorico, HClO4: ClO4 , ione perclorato. b. PbO2: ossido piombico/ossido di piombo(IV)
22 (diossido di piombo)
a. Cloruro di rame(II): CuCl2, composto binario; N2O3: anidride nitrosa/ossido di azoto(III)
b. solfato ferrico: Fe2(SO4)3, composto ternario; (triossido di diazoto)
c. idrossido di alluminio: Al(OH)3, composto ternario; Co2O3: ossido cobaltico/ossido di cobalto(III)
d. acido iodidrico: HI, composto binario; (triossido di dicobalto)
e. idruro di stagno(IV): SnH4, composto binario. CaO2: perossido di calcio/diossido di calcio
c. H2O2: perossido di idrogeno/diossido
23 di diidrogeno
a. HNO3: N2O5, anidride nitrica HgO: ossido mercurico/ossido di mercurio(II)
b. HClO3: Cl2O5, anidride clorica (ossido di mercurio)
c. H2CO3: CO2, anidride carbonica Cl2O5: anidride clorica/ossido di cloro(V)
d. H2SO3: SO2, anidride solforosa (pentossido di dicloro)
SO2: anidride solforosa/ossido di zolfo(IV)
VERIFICA LE TUE ABILITÀ (diossido di zolfo)
24 31
a. Ni2O3: +3; Cl2O7: +7; K2O2: -1; BaH2: -1; a. Perossido di bario: BaO2;
CH4: -4; CuF2: +2; Zn(HS)2: -2; HBr: -1 anidride iodica: I2O5;
b. Mn(OH)2: +2; HIO4: +7; K3AsO4: +5; ossido di alluminio: Al2O3;
Mg(ClO4)2: +7; NaHCrO4: +6; H2MnO4: +6 anidride ipobromosa: Br2O;

2 Vito Posca, Tiziana Fiorani, Chimica più – Zanichelli © 2017


Capitolo 15 LA NOMENCLATURA

b. ossido di litio: Li2O; anidride nitrica: N2O5; H2SO3: acido solforoso/acido


perossido di potassio: K2O2; triossosolforico(IV)
ossido cobaltoso: CoO. Ni(OH)3: idrossido nichelico/triidrossido di
nichel
32
a. MgH2: idruro di magnesio/diidruro di magnesio b. HIO4: acido periodico/acido
HI: acido iodidrico/ioduro di idrogeno tetraossoiodico(VII)
NH3: ammoniaca/triidruro di azoto Mg(OH)2: idrossido di magnesio/diidrossido di
magnesio
HBr: acido bromidrico/bromuro di idrogeno
HBO2: acido borico/acido diossoborico
b. PH3: fosfina/triidruro di fosforo
Cu(OH)2: idrossido rameico/diidrossido di
BaH2: idruro di bario/diidruro di bario rame(II)
HCN: acido cianidrico/cianuro di idrogeno HClO2: acido cloroso/acido diossoclorico(III)
c. HF: acido fluoridrico/fluoruro di idrogeno Fe(OH)2: idrossido ferroso/diidrossido di ferro
H2Se: acido selenidrico/seleniuro di idrogeno c. HPO2: acido fosforoso/acido
CaH2: idruro di calcio/diidruro di calcio diossofosforico(III)
AsH3: arsina/triidruro d’arsenico Cd(OH)2: idrossido di cadmio/diidrossido di
33 cadmio
a. Idruro di potassio: KH; metano: CH4;
H2SiO3: acido metasilicico/acido
triossosilicico
acido bromidrico: HBr; idruro di calcio: CaH2
Sn(OH)4: acido stannico/diidrossido di
b. acido cloridrico: HCl; idruro di litio: LiH;
stagno(IV)
acido cianidrico: HCN
H3BO3: acido borico/acido triossoborico
34 HBrO3: acido bromico/acido triossobromico(V)
a. K2S: solfuro di potassio/solfuro di dipotassio
Fe(CN)2: cianuro ferroso/cianuro di ferro(II) 38
a. Acido antimonico: HSbO3;
SnCl4: cloruro stannico/cloruro di stagno(IV)
(tetracloruro di stagno) idrossido piombico: Pb(OH)4;
Fe2S3: solfuro ferrico/solfuro di ferro(III) acido arsenioso: HAsO2;
(trisolfuro di diferro)] idrossido di cadmio: Cd(OH)2;
acido nitroso: HNO2;
b. CuI2: ioduro rameico/ioduro di rame(II)
(diioduro di rame) idrossido mercurico: Hg(OH)2;
PbF2: fluoruro piomboso/fluoruro di b. acido fosforico: H3PO4;
piombo(II) (difluoruro di piombo) idrossido ferroso: Fe(OH)2;
NH4CN: cianuro d’ammonio acido periodico: HIO4;
CaS: solfuro di calcio idrossido cobaltico: Co(OH)3;
acido metaborico: HBO2;
35 idrossido di argento: Ag(OH).
a. Solfuro di litio: Li2S; cianuro di bario: Ba(CN)2;
fluoruro mercuroso: Hg2F2; ioduro di argento: AgI; 39
b. solfuro di zinco: ZnS; bromuro di ammonio: a. HSiO-
3 : ione silicato acido/ione idrogenosilicato
NH4Br; ioduro cobaltico: CoI3; cloruro stannoso: BrO-: ione ipobromito/ione monossoiodato(I)
SnCl2. NO-2 : ione nitrito/ione diossonitrato(III)
36 La formula del suo solfuro è: Me2S3. SO32-: ione solfito/ione triossosolfato(IV)
b. HPO42-: ione fosfato acido/ione
37
a. H3AsO4: acido arsenico/acido
idrogenofosfato(V)
tetrossoarsenico(V) ClO-2 : ione clorito/ione diossoclorato(III)
CuOH: idrossido rameoso/idrossido di rame HSO-4 : ione solfato acido/ione
HBrO: acido ipobromoso/acido idrogenosolfato(VI)
monossobromico(I) -
H2BO3 : ione borato biacido/ione
Au(OH)3: idrossido aurico/diidrossido d’oro diidrogenoborato

Vito Posca, Tiziana Fiorani, Chimica più – Zanichelli © 2017 3


Capitolo 15 LA NOMENCLATURA

40 43
a. Ione fosfito biacido: H2PO3; a. Fe(HS)3: solfuro acido ferrico/idrogenosolfuro di
ione triossoarseniato(III): AsO3; ferro(III)
ione tetraossoiodato(VII): IO-4 ; Pb(OH)2: idrossido piomboso/diidrossido di
b. ione arsenito: AsO33 ; ione diidrogenofosfato(III):
- ferro
-
H2PO3 ; ione ipoclorito: ClO-. H2MnO4: acido manganico/acido
tetraossomanganico(VI)
41 As2O5: anidride arsenica/pentaossido di
a. Al(ClO4)3: perclorato di alluminio/ diarsenico
tetraossoclorato(VII) di alluminio HI: acido iodidrico/ioduro di idrogeno
CuSO4: solfato rameico/tetraossosolfato(VI) di Mg(BrO4)2: perbromato di magnesio/
rame(II) tetraossoborato(VIII) di magnesio
Zn(HCO3)2: carbonato acido di zinco/ Hg2O: ossido mercurioso/monossido di
idrogenocarbonato di zinco dimercurio
Fe(IO3)3: iodato ferroso/triossoiodato(V) di
b. NH3: ammoniaca, idruro di azoto/triidruro di
ferro(II)
azoto
Mg(HSO3)2: solfito di acido di magnesio/
HClO3: acido clorico/acido triossoclorico(V)
idrogenosolfato(IV) di magnesio
BaO2: ossido di bario/diossido di bario
NaNO3: nitrato di sodio/triossonitrato(V) di
sodio K2SiO3: silicato di potassio/triossosilicato di
potassio
b. Ba(ClO)2: ipoclorito di bario/monossoclorato(I) di
CrO3: anidride cromica/triossido di cromo
bario
BeH2: idruro di berillio/diidruro di berillio
LiHSO4: solfato acido di litio/idrogenosolfato(VI)
di litio Sn(OH)2: idrossido stannico/diidrossido di stagno
K2CO3: carbonato di potassio/triossocarbonato 44
di potassio a. Perossido di sodio: Na2O2; permanganato di
Cu(NO2)2: nitrito rameico/diossonitrato(III) di potassio: KMnO4; cromato di litio: Li2CrO4;
rame(II) cianuro di bario: Ba(CN)2; acido solfidrico: H2S;
NaHSiO3: silicato acido di sodio/triossosilicato di idrossido ferroso: Fe(OH)2; ossido di cadmio: CdO;
sodio acido manganico: H2MnO4; cloruro di mercurio(I):
Fe(BrO4)3: perbromato ferrico/ HgCl;
tetraossobromato(VII) di ferro(III)
b. dicromato rameoso: Cu2Cr2O7; arseniato biacido
c. Al2(SO4)3: solfato di alluminio/tetraossosolfato(VI)
di alluminio: Al(H2AsO4)3; idruro di magnesio:
di alluminio
MgH2; ossido di argento: Ag2O; solfato manganico:
HgHPO4: fosfato acido mercurico/
Mn(SO4)2; solfuro di rame(II): CuS;
idrogenofosfato(V) di mercurio(II)
Fe(H2PO4)2: fosfato biacido ferroso/diidrogeno c. tetraossofosfato(V) di ferro(II): Fe3(PO4)2;
fosfato(V) di ferro(II) diidrogenoborato di ammonio: NH4H2BO3;
(NH4)3PO3: fosfato d’ammonio/triossofosfato(V) di idrogenosolfato(IV) di ferro(III): Fe(HSO3)3;
ammonio triossoarseniato(III) di rame(I): Cu(AsO3)3;
Zn(BO2)2: borato di zinco/diossoborato di zinco pentaossido di diantimonio: Sb2O5; difluoruro di
Co3(AsO3)2: arsenito cobaltoso/triossoarseniato(III) ossigeno: OF2; tetraidruro di carbonio: CH4.
di cobalto(II)
45
42 ZnO: ossido basico;
a. Carbonato di litio: Li2CO3; nitrito ferrico: Fe(NO2)3; Ca(HS)2: sale di idracido;
solfato di ammonio: (NH4)2SO4; ipoiodito di bario: NH4OH: idrossido;
Ba(IO)2; solfito acido di zinco: Zn(HSO3)2; BaO2: perossido;
b. nitrato di bario: Ba(NO3)2; solfato acido di KH: idruro metallico;
magnesio: Mg(HSO4)2; bromato rameico: Cu(BrO3)2; NaCN: sale di idracido;
carbonato acido di potassio: KHCO3; perclorato di Pb(CO3)2: sale ternario
calcio: Ca(ClO4)2. Mg(H2BO3)2: sale acido di ossoacido.

4 Vito Posca, Tiziana Fiorani, Chimica più – Zanichelli © 2017


Capitolo 15 LA NOMENCLATURA

46 c. cupric sulphide: CuS;


H3PO3: ossoacido; d. zinc hydroxide: Zn(OH)2;
SO2: ossido acido (anidride); e. iodic acid: HIO3;
H2SiO3: ossoacido; f. aluminium acid carbonate: Al(HCO3)3.
As2O3: ossido acido (anidride);
HI: idracido; 52  
BeH2: idruro metallico; a. Cu2O: basic
H2O2: perossido. b. N2O5: acid
c. SO2: acid
47 Formule non corrette [tra parentesi la versione
corretta]: d. K2O: basic
e. CaO: basic
CaNO3 [Ca(NO3)2]; H3As [AsH3];
NaO [Na2O] 53   Ionic charge expected for A and B: A3+, B2+.
48 Nomi non corretti [tra parentesi la versione
corretta]: VERSO I GIOCHI DELLA CHIMICA
a. acido diossonitrico [acido diossonitrico(III)] 54 D OsO4
b. ipoclorato di calcio [ipoclorito di calcio]
c. idrogenotriossosilicato di sodio
55 D AlCl3, Al2(SO4)3, AlPO4
[idrogenosilicato di sodio] 56 D Nitruro
49 Completa la seguente tabella. 57 B in ordine crescente di elettronegatività.
Formula Nome tradizionale Nome IUPAC 58 D l’acido solfidrico è binario, mentre l’acido
solforico è ternario.
acido
H4P2O7 acido pirofosforico eptaossodifosforico(V) 59 B Idrogenofosfato di magnesio
CaH2 idruro di calcio diidruro di calcio 60 B alla carica dello ione.
FeO ossido ferroso ossido di ferro 61 A perossido.
triossofosfato(III) di
AlPO3 fosfito di alluminio alluminio VERSO L’UNIVERSITÀ
Hg(OH)2 idrossido mercurico idrossido di mercurio(II) 62 C +1, +3, +4, +5
solfato acido idrogenosolfato(VI) di 63 A ClO-3
Co(HSO4)3 cobaltico cobalto(III)

NH3 ammoniaca triidruro di azoto VERSO L’ESAME: LE TUE COMPETENZE


eptaossodicromato(VI)
Li2Cr2O7 dicromato di litio RIFLETTI E IPOTIZZA
di litio
64
As2S3 anidride arseniosa triossido di diarsenico a. Formula chimica del DHMO, monossido di
diidrogeno (acqua): H2O.
H2S acido solfidrico solfuro di diidrogeno
Formula chimica del monossido di carbonio: CO.
b. Le affermazioni in elenco sono vere, l’acqua ha
TEST YOURSELF tutte queste caratteristiche.
c. L’informazione trasmessa è corretta; le persone
50  
che muoiono per eccessiva inalazione di acqua
a. H2CO3: n.o. = +2 sono i morti per annegamento.
b. CN-: n.o. = +2 d. L’articolo è provocatorio, l’autore ha voluto
c. CO: n.o. = +2 dimostrare come presentando le cose in un
d. CH4: n.o. = -4 determinato modo sia possibile allarmare
e. CH3OH: n.o. = -2 le persone, in questo caso su un’ipotetica
pericolosità dell’acqua. L’articolo è una critica nei
51   confronti di falsi allarmismi che vengono spesso
a. Silver oxide: Ag2O; divulgati da persone incompetenti, anche nei
b. magnesium hydride: Mg(OH)2; confronti di sostanze innocue.

Vito Posca, Tiziana Fiorani, Chimica più – Zanichelli © 2017 5


Capitolo 15 LA NOMENCLATURA
RICERCA E COLLEGA c. Ai composti citati vengono associati specifici
65 simboli di rischio chimico:
a. sodio ipoclorito: NaClO; sale di ossoacido, ternario sodio ipoclorito: corrosivo e pericoloso per
idrossido di sodio: NaOH; idrossido, ternario l’ambiente
soda caustica: NaOH; idrossido, ternario soda caustica: corrosivo
nitrato di sodio: NaNO3; sale di ossoacido; ternario nitrato di sodio: tossico a lungo termine,
ammoniaca: NH3; idruro, binario comburente
acido fosforico: H3PO3; ossoacido, ternario ammoniaca: tossico e pericoloso per l’ambiente
acido solforico: H2SO4; ossoacido, ternario acido fosforico: corrosivo
acido solforico: corrosivo
b. Perborato: NaBO2 $ H2O2; è un sale di sodio dell’acido
I simboli sono riportati anche sulle confezioni dei
borico coordinato con perossido di idrogeno; si usa
prodotti che li contengono.
come sbiancante.
Calcare: CaCO3; carbonato di calcio, d. Numeri di ossidazione:
triossocarbonato di calcio. -2 0 +1 -2 +3 0
2 OH-(aq) + 2 Al(s) + 6 H2O(l) $ 2 [Al(OH)-4 ] + 3 H2(g)
Acido urico: C5H4N4O3; è una molecola organica.
Acido formico: CH2O2; è un acido carbossilico
organico (HCOOH) ed è corrosivo.

6 Vito Posca, Tiziana Fiorani, Chimica più – Zanichelli © 2017