Sei sulla pagina 1di 1

4.

Prove di verifica per competenze

MODULO 12 • Lo Stato sociale e le fasce sociali problematiche Compito di


realtà!
Cognome .................................................................................................................................................................................................................................................................. Classe ............................................................................

Nome .................................................................................................................................................................................................................................................................. Data ............................................................................

La riabilitazione di Giuseppe
Abilità Individuare alcune difficoltà di apprendimento.
Competenze Analizzare e comprendere il testo. Utilizzare tecniche di apprendimento adeguate agli scopi specifici.
Giuseppe è un ragazzo di 15 anni che presenta un ritardo coli come 10, 20 o 30. Anche problemi aritmetici molto
mentale moderato-lieve. È piuttosto goffo e inibito nei semplici risultano per Giuseppe di difficile comprensione.
movimenti quando svolge un compito di natura moto- Sul piano comportamentale presenta difficoltà nel rap-
ria: pur ricordandosi la sequenza dei movimenti da fare porto con gli altri ragazzi del gruppo, a causa della sua
non sempre la svolge completamente. Se prende delle tendenza ad accentrare su di sé l’attenzione. Con l’opera-
iniziative, lo fa per attirare l’attenzione su di sé e spesso tore vuole avere un rapporto esclusivo.
non porta a termine l’impegno. A volte si mostra incerto Nel caso di Giuseppe gli obiettivi dell’area linguistica
per attirare l’attenzione degli operatori. Quando il suo comprendono l’abbinamento tra l’azione e il linguaggio,
comportamento non è adeguato, gli riesce difficile ini- la comprensione di comandi verbali semplici con l’intro-
birsi, per cui va richiamato in modo deciso. Comprende duzione di comandi verbali complessi.
il linguaggio abbastanza bene ma, a causa dei problemi Con apposite tecniche si guida Giuseppe ad analizzare
comportamentali sopra esposti, non è facile far emergere brani ascoltati o letti, per poi giungere alla sintesi del
le sue conoscenze. riassunto. Si arricchisce il vocabolario di Giuseppe non
L’espressione è difficoltosa per la presenza di dislalie attraverso l’insegnamento diretto di parole nuove, ma uti-
(disturbi dell’articolazione del linguaggio, per esempio lizzando come punto di partenza l’esperienza sensoriale e
una difettosa pronuncia delle consonanti “s” e “z”), ma guidando l’attenzione. In tal modo il ragazzo arriva all’uso
Giuseppe è in grado di raccontare le proprie esperienze ed “naturale” dell’aggettivo o del sostantivo che divengono
emozioni in maniera molto semplice, facendo riferimen- l’espressione diretta delle sensazioni.
to, oltre a ciò che accade nel presente, anche al passato e al Gli apprendimenti matematici avvengono attraverso l’e-
futuro. Usa però per lo più frasi fatte ed è assente un uso sperienza concreta e l’uso degli oggetti: in tal modo si
creativo del linguaggio. È in grado di leggere frasi e brevi arriva a comporre e scomporre i numeri entro la decina
e semplici racconti. Riesce a scrivere sotto dettatura, sia e possibilmente fino a 100. Si guida il ragazzo, attraverso
in stampatello sia in corsivo. È in grado di scrivere anche attività specifiche, all’acquisizione dei concetti di quanti-
brevi e semplici composizioni, che però risultano spesso tà, corrispondenza e uguaglianza. Si addestra alla lettura
non ben organizzate dal punto di vista logico. del calendario e dell’orologio. Solo dopo un lavoro con-
Per quello che riguarda l’area logico-matematica, riesce a creto di questo tipo si può arrivare all’uso dell’elemento
scomporre mentalmente solo numeri relativamente pic- simbolico del numero.

1 Leggi attentamente il testo e indica se le frasi seguenti 2 Leggi attentamente il testo e rispondi alle seguenti
sono vere o false. domande.
1 Giuseppe, se prende delle iniziative, lo fa 1 Quali sono le difficoltà di Giuseppe nell’interagire
per attirare su di sé l’attenzione. V F con il gruppo classe e con gli insegnanti?
2 Giuseppe non comprende bene il linguaggio 2 Quali sono gli obiettivi degli educatori sia dell’area
verbale. V F linguistica sia dell’area logico-matematica?
3 Giuseppe riesce a scrivere sotto dettatura. V F 3 Quali tecniche vengono usate per consentire
4 Giuseppe riesce a comporre a Giuseppe di raggiungere gli obiettivi nell’area
mentalmente solo numeri relativamente linguistica?
piccoli (come 10 o 20). V F 4 Quali tecniche vengono usate per consentire
a Giuseppe di raggiungere gli obiettivi nell’area
logico-matematica?

75