Sei sulla pagina 1di 1

Quah, il primo album solista di Jorma Kaukonen, storico chitarrista dei

Jefferson Airplane e degli Hot Tuna. Voce, due chitarre acustiche (al suo
fianco in alcune tracce l’amico Tom Hobson) e, solo in un paio di episodi, un
quartetto d’archi ad arricchire il menu. E tanto blues: Rev. Gary Davis, Blind
Blake e altri. Ma soprattutto brani originali di Jorma, a partire da quel piccolo
gioiello che è Genesis. Un album sospeso tra le radici e le sonorità blues e
country e la voglia di raccontarsi del songwriter statunitense. Emozionante.
Consigliato a chi voglia approfondire la tecnica del fingerpicking.

Quah - Jorma Kaukonen (Grunt Records, 1974)

1. Genesis – 4:19
2. I'll Be All Right (Trad. arrangiato da Rev. Gary Davis, Kaukonen) – 3:08
3. Song for the North Star – 2:52
4. I'll Let You Know Before I Leave – 2:17
5. Flying Clouds – 4:07
6. Another Man Done Gone (R.Pickens Tart, Vera Hall, J.Lomax, A.Lomax) –
2:54
7. I Am The Light Of This World (Rev. Gary Davis) – 3:46
8. Police Dog Blues (Blind Arthur Blake, arrangiato da Kaukonen) – 3:45
9. Blue Prelude (Gordon Jenkins) – 4:05
10. Sweet Hawaiian Sunshine (Tom Hobson) – 2:42
11. Hamar Promenade – 4:34