Sei sulla pagina 1di 272

INDICE COLLETTIVO PUBBLICAZIONI SVIMEZ 1948-2018

1948
“Informazioni SVIMEZ”, 1948
1. n. 1 (7 gennaio).*
STATISTICHE: - I danni di guerra all’industria.
- Il capitale delle Società anonime nel Mezzogiorno.

2. n. 2 (14 gennaio).*
STATISTICHE: - Misura della depressione economica del Mezzogiorno
- Nuovi impianti industriali.

3. n. 3 (21 gennaio).*
STATISTICHE: - Il Nord nell’industria del Mezzogiorno.
- Luce elettrica, gas, fognature ed acqua nel Mezzogiorno.

4. n. 4 (28 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Francesco LA FACE, Indagini sulle piante officinali e da essenza in Calabria.
STATISTICHE: - Perdite del Mezzogiorno per carenza di energia elettrica.
- Esercizi industriali nel Mezzogiorno.
- Artigianato, piccole e medie industrie nel Mezzogiorno.

5. n. 5 (4 febbraio).*
STUDI: - Francesco BRUNO, Piante officinali e da essenza in Sicilia.
STATISTICHE: - Energia nel Mezzogiorno per il 1947.

6. n. 6 (11 febbraio).*
STATISTICHE: - Lo squilibrio demografico-economico del Mezzogiorno.

7. n. 7 (18 febbraio).*
STATISTICHE: - L’attrezzatura bancaria nel Mezzogiorno.

8. n. 8 (25 febbraio).*
STATISTICHE: - Entrate e spese per il Mezzogiorno.
- Le variazioni del costo della vita nel Mezzogiorno.

9. 1948, n. 9 (3 marzo).*
STATISTICHE: - La viabilità nel Mezzogiorno.
- Nuovi dati sull’attrezzatura bancaria nel Mezzogiorno.

10. n. 10 (10 marzo).*


STATISTICHE: - Industrie del Mezzogiorno dirette da Centri di altre Regioni d’Italia.

11. n. 11-12 (17/24 marzo).*


NOTE E STUDI: - Credito mobiliare e credito bancario nello sviluppo industriale del Mezzogiorno.
- Prospettive dell’industria del legno nel Mezzogiorno.

12. n. 13 (31 marzo).*


NOTE E STUDI: - Prospettive dell’industria enologica nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le società anonime nel Mezzogiorno.

1
13. n. 14 (7 aprile).*
NOTE E STUDI: - Prospettive dell’industria degli olii nel Mezzogiorno.
- Il programma delle irrigazioni italiane.

14. n. 15 (14 aprile).*


NOTE E STUDI: - Prospettive dell’industria lattiero-casearia nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Depositi e impieghi bancari nel Mezzogiorno, dal 1938 al 1946.

15. n. 16 (21 aprile).*


NOTE E STUDI: - G. FLORENZANO, Indagine sull’industria enologica in Calabria.
STATISTICHE: - Il mercato fondiario.

16. n.17 (28 aprile).*


NOTE E STUDI: - F. VODRET, Indagine sull’industria enologica in Sardegna.
STATISTICHE: - La vitalità demografica del Mezzogiorno.

17. n. 18 (5 maggio).*
NOTE E STUDI: - Prospettive dell’industria conserviera nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Grado di industrializzazione del Mezzogiorno.

18. n. 19 (12 maggio).*


NOTE E STUDI: - Rolando CULTRERA e Emilio ZANINI, Indagine sull’industria olearia in Sicilia.
STATISTICHE: - Istruzione tecnico-professionale nel Mezzogiorno.

19. n. 20 (19 maggio).*


NOTE E STUDI: - Prospettive dell’industria canapiera.
STATISTICHE: - Le scuole industriali nel Mezzogiorno.

20. n. 21-22 (26 maggio/2 giugno).*


NOTE E STUDI: - Mario MATTIA, Indagine sull’industria enologica in Lucania.

21. n. 23 (9 giugno).*
NOTE E STUDI: - Lineamenti di un Ente di credito industriale per il Mezzogiorno.
STATISTICHE: - La produzione legnosa dei boschi nel Mezzogiorno.

22. n. 24 (16 giugno).*


NOTE E STUDI: - Prospettive dell’industria agrumaria.
STATISTICHE: - Salari e costo della mano d’opera industriale nel Mezzogiorno.

23. n. 25 (23 giugno).*


NOTE E STUDI: - L’industria dei guanti a Napoli.
STATISTICHE: - Il Mezzogiorno e il desiderio di emigrare.
- Le imposte camerali nel Mezzogiorno.

24. n. 26 (30 giugno).*


STATISTICHE: - I lavori pubblici nel Mezzogiorno.

25. n. 27 (7 luglio).*
NOTE E STUDI: - L’industria casearia in Sardegna.
STATISTICHE: - Macchine agricole motorizzate nel Mezzogiorno.

26. n. 28-29 (14/21 luglio).*


STATISTICHE: - Investimenti di capitali nelle società anonime del Mezzogiorno.

27. n. 30-31 (28 luglio/4 agosto).*


2
NOTE E STUDI: - Indagine sull’industria enologica in Campania.
STATISTICHE: - Popolazione del Mezzogiorno e suo movimento naturale.

28. n. 32-33 (11/18 agosto).*


STUDI: - Tito BERNABEI, Indagine sull’industria enologica in Abruzzo.
STATISTICHE: - Le abitazioni operaie nel Mezzogiorno.

29. n. 34-35 (25 agosto/1 settembre).*


NOTE E STUDI: - Rolando CULTRERA, Indagine sull’industria enologica in Sicilia.
STATISTICHE: - Depositi ed impieghi bancari nel Mezzogiorno nel 1947.

30. n. 36-37 (8/15 settembre).*


NOTE E STUDI: - Conclusioni e proposte per lo sviluppo dell’industria enologica nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Trattrici agricole nel Mezzogiorno.

31. n. 38-39 (22/29 settembre).*


NOTE E STUDI: - Prospettive dell’industria del cemento nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Danni di guerra alle colture arboree.

32. n. 40-41 (6/13 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Il Mezzogiorno nel piano quadriennale dell’economia italiana e i ‘piani regionali’.
STATISTICHE: - La statura media degli abitanti del Mezzogiorno.

33. n. 42-43 (20/27 ottobre).*


NOTE E STUDI: - L’industria dei guanti a Napoli.
STATISTICHE: - Movimento di merci nei porti siciliani.

34. n. 44 (3 novembre).*
NOTE E STUDI: - G. BASSO, A. MOSCHINI, G. DE MARTINO, La zona e il porto industriali di Napoli.
STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno nel 1938 e nel 1952.

35. n. 45-46 (10/17 novembre).*


STUDI: - Il problema idroelettrico dell’Italia Meridionale.
STATISTICHE: - Banche e depositi bancari nel Mezzogiorno.

36. n. 47-48 (24 novembre/1 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Gaspare GAGLIARDO, Il problema dell’energia elettrica in Sicilia.
STATISTICHE: - Giuseppe CENZATO e Salvatore GUIDOTTI, La ‘disindustrializzazione’ del
Mezzogiorno dall’unità d’Italia ad oggi.

37. n. 49-50 (8/15 dicembre).*


NOTE E STUDI: - L’industria del corallo a Napoli.
STATISTICHE: - La produzione di lana nel Mezzogiorno.

38. n. 51 (22 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Dario GUZZINI e Arturo BAISTROCCHI, La valorizzazione delle piante officinali e
aromatiche e primi risultati di un’indagine in Abruzzo.
STATISTICHE: - La produzione di pelo di capra.

39. n. 52 (29 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Per la valorizzazione del bacino lignitifero del Mercure.
STATISTICHE: - Statistiche dei lavori pubblici e di pubblica utilità.

40. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1947. Roma, SVIMEZ, 1948, 55
p.

3
* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1949

1. Aspetti economici tecnici e giuridici dell’industrializzazione del Mezzogiorno. Roma,


SVIMEZ, 1949, 175 p.
Contiene le relazioni presentate dalla SVIMEZ al IIO Convegno degli Ingegneri industriali italiani, Milano, 6-7
novembre 1949, ad esclusione della relazione dell’Ingegner CENZATO presentata invece al Convegno dei
Tecnici e degli Industriali del Mezzogiorno e delle Isole, Napoli, 3-5 ottobre 1949. Indice: Giuseppe CENZATO,
Settori industriali del Mezzogiorno e loro possibilità di sviluppo; Mario BATTISTELLI, Considerazioni sugli
aspetti tecnico-economici delle iniziative industriali nell’Italia Meridionale; Giovanni TESCIONE,
Finanziamenti all’artigianato ed alle piccole e medie industrie; Gian Giacomo DELL’ANGELO, Rete di centrali
per la lavorazione, disinfestazione conservazione frigorifera dei prodotti ortofrutticoli nel Mezzogiorno; Gian
Giacomo DELL’ANGELO, La crisi del settore peschereccio e la pesca industriale nel Mezzogiorno; Rolando
CULTRERA Un nuovo processo di estrazione dello zolfo dalle rocce zolfifere; Gaspare GAGLIARDO, Il punto
sulla situazione elettrica in Sicilia; Felice IPPOLITO e Luciano VIGHI, Contributo alle conoscenze geominerarie
sulla Calabria; Massimo ANNESI, Aspetti legislativi dell’industrializzazione del Mezzogiorno: ‘porti franchi’ e
‘zone industriali’; Pasquale SARACENO, Spesa pubblica, risparmio nazionale e prestiti esteri in una politica di
sviluppo economico dell’Italia Meridionale; Appendice.

2. Agevolazioni per l’industrializzazione del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1949, 60 p.*


Indice: Territori compresi nella sfera di applicabilità delle agevolazioni e per lo sviluppo industriale del
Mezzogiorno; Cosa si intende con la dizione ‘stabilimenti industriali tecnicamente organizzati’; Agevolazioni
fiscali; Agevolazioni tariffarie; Agevolazioni finanziarie; Agevolazioni varie; Appendice. Allegati.

* Con lo stesso titolo vennero fatte altre edizioni: la 2a nel 1950, la 3a nel 1951, la 4a nel 1954 [vedi 1954 n. 1],
la 5a nel 1960 [vedi 1960 n.1].

3. Contributi allo studio del problema industriale del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1949,
170 p.
Contiene una versione allargata di una pubblicazione presentata al IO Convegno (erroneamente indicato nel
volume come IIO Convegno) degli Ingegneri industriali italiani, Milano, 6-7 novembre 1948. Indice: Giuseppe
CENZATO, Sul problema industriale del Mezzogiorno; Pasquale SARACENO, L’aspetto finanziario del problema
industriale del Mezzogiorno; Alessandro MOLINARI, Necessità ed urgenza di industrializzare il Mezzogiorno;
Gian Giacomo DELL’ANGELO, Prospettive e aspetti dell’industrializzazione: Industrie agricolo-alimentari;
Mario BATTISTELLI, Prospettive e aspetti dell’industrializzazione: altre industrie; Giuseppe RUSSO,
L’istruzione professionale nel Mezzogiorno: considerazioni e proposte; Massimo ANNESI, La recente
legislazione economica per il Mezzogiorno, 1943-48; Alessandro MOLINARI, Brevi notizie e considerazioni
sulle ‘aree depresse’ inglesi e sulla TVA.

“Informazioni SVIMEZ”, 1949


4. n. 53-54 (4-11 gennaio).*
NOTE E STUDI: - L’industria della liquerizia.
STATISTICHE: - Fognature, acquedotti, malaria in Calabria.

5. n. 55 (19 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Le società per azioni nel Mezzogiorno.

6. n. 56 (26 gennaio).*
STATISTICHE: - La produzione della lana nel Mezzogiorno.
- La coltura del kaki nel Mezzogiorno.

4
7. n. 57-58 (2/9 febbraio).*
NOTE E STUDI: - La produzione dei fichi secchi nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Credito agrario e credito fondiario nel Mezzogiorno.

8. n. 59-60 (16/23 febbraio).*


STATISTICHE: - Danni della mosca olearia e della fillossera.

9. n. 61-62 (2/9 marzo).*


STATISTICHE: - Valore della produzione agricola del Mezzogiorno

10. n. 63-64 (16/23 marzo).*


NOTE E STUDI: - Recenti studi sui contratti agrari del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Giudizi sintetici sulla situazione economica del Mezzogiorno.

11. n. 65-66 (30 marzo/6 aprile).*


NOTE E STUDI: - Lineamenti di uno sviluppo dell’industria olearia nel Mezzogiorno.
STATISTICHE - Dati definitivi sulle Società per azioni nel 1948.

12. n. 67 (13 aprile).*


NOTE E STUDI: - Claudio DEGIOANNIS, L’utilizzazione coordinata delle risorse idroelettriche della
Calabria e della Sicilia.
STATISTICHE: - Gli spettacoli pubblici nel Mezzogiorno.

13. n. 68 (20 aprile).*


NOTE E STUDI: - Lineamenti di uno sviluppo dell’industria enologica nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Assegnazioni di terre incolte nel Mezzogiorno.

14. n. 69-70 (27 aprile/4 maggio).*


NOTE E STUDI: - L’industria molitoria e di pastificazione nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - L’attrezzatura alberghiera e il turismo nel Mezzogiorno.

15. n. 71-72 (11/18 maggio).*


NOTE E STUDI: - L’industria elettrica in Sardegna.
STATISTICHE: - Valore lordo e valore ‘aggiunto’ della produzione industriale nel Mezzogiorno.

16. n. 73-74 (25 maggio/1 giugno).*


NOTE E STUDI: - Per un potenziamento dell’ortofrutticoltura del Mezzogiorno (L’attrezzatura
frigorifera).
STATISTICHE: - Grado di depressione economica delle varie regioni del Mezzogiorno.

17. n. 75-76 (8/15 giugno).*


NOTE E STUDI: - Per un potenziamento dell’ortofrutticoltura nel Mezzogiorno (II. L’industria
conserviera).
STATISTICHE: - I diversi tipi di depressione del Mezzogiorno: economica, ambientale, civile.

18. n. 77-78 (22/29 giugno).*


NOTE E STUDI: - Il problema industriale del Mezzogiorno nel momento attuale.
STATISTICHE: - Proprietà fondiaria privata nel Mezzogiorno.

19. n. 79-80 (6/13 luglio).*


NOTE E STUDI: - Attuali possibilità di sviluppo dei diversi settori industriali meridionali.
STATISTICHE: - La persistente degradazione dei boschi nel Mezzogiorno.

20. n. 81-82 (20/27 luglio).*


NOTE E STUDI: - Programmi regionali di sviluppo economico.
STATISTICHE: - La diffusione dei quotidiani nel Mezzogiorno.

5
21. n. 83-84 (3-10 agosto).*
NOTE E STUDI: - Pietro LAURO, La pesca in Sicilia.
STATISTICHE: - La proprietà fondiaria degli Enti nel Mezzogiorno.

22. n. 85-86 (17-24 agosto).*


STATISTICHE: - Gli animali da pelliccia nel Mezzogiorno.

23. n. 87-88 (31 agosto/7 settembre).*


NOTE E STUDI: - Francesco LA FACE, Aspetti e problemi dell’industria agrumaria.
STATISTICHE: - Produzione e impianti di energia elettrica nel Mezzogiorno.

24. n. 89-90 (15/22 settembre).*


NOTE E STUDI: - L’ortofrutticoltura della Campania. Produzione e mercati.
STATISTICHE: - Valore della produzione agricola nel Mezzogiorno nel 1948.

25. n. 91-92 (29 settembre/5 ottobre).*


STATISTICHE: - La produzione libraria del Mezzogiorno.

26. n. 93-94 (12/19 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Studio di massima per una rete di centrali ortofrutticole nel Mezzogiorno
continentale.
STATISTICHE: - Il costo di distribuzione di alcuni prodotti ortofrutticoli.

27. n. 95-96 (6 ottobre/2 novembre).*


NOTE E STUDI: - Enrico LA LOGGIA, Sugli indici di valutazione della depressione economica.
STATISTICHE: - Spettacoli pubblici nel Mezzogiorno nel 1948.

28. n. 97-98 (9/16 novembre).*


NOTE E STUDI: - Esigenze finanziarie della bonifica del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - L’emigrazione dal Mezzogiorno da 1871 al 1936.

29. n. 99-100 (23/30 novembre).*


NOTE E STUDI: - Gian Giacomo DELL’ANGELO, La crisi del settore peschereccio e la pesca
industriale nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - L’attrezzatura alberghiera nel Mezzogiorno nel 1949 (Parte I): i dati regionali.

30. n.101-102 (7/14 dicembre).*


STATISTICHE: - L’attrezzatura alberghiera del Mezzogiorno (Parte II): L’attrezzatura nei
capoluoghi di provincia e negli ‘altri Comuni’.

31. n. 103-104 (21-28 dicembre).*


STATISTICHE: - Occupazione e disoccupazione nel Mezzogiorno.

32. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1948. Roma, SVIMEZ, 1949, 68 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1950

6
1. Produzioni e mercati ortofrutticoli della Campania. (2a edizione). Roma, SVIMEZ, 1950,
207 p.
Indagine eseguita presso l’Osservatorio di Economia agraria di Portici, sotto la direzione del Prof. Manlio
ROSSI DORIA; rilevamento ed elaborazione dati del Dott. Fedele AIELLO. Indice: Entità, vicende e destinazione
della produzione ortofrutticola; Le zone di produzione; Caratteristiche e problemi delle singole produzioni; La
raccolta, l’allestimento ed il trasporto dei prodotti ortofrutticoli; Le esportazioni ortofrutticole; L’industria
conserviera; L’organizzazione del mercato ortofrutticolo; Conclusioni. Appendice: Notizie generali
sull’ortofrutticoltura del Mezzogiorno.

2. Notizie sull’economia del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1950, 37 p.


Indice: Lo sviluppo demografico-economico; Reddito e tenore di vita; Agricoltura; Industria; Commercio,
credito e risparmio.

“Informazioni SVIMEZ”, 1950


3. n. 1 (4 gennaio).*
STATISTICHE: - I vivai forestali nel Mezzogiorno.

4. n. 2-3 (11/18 gennaio).*


STATISTICHE: - Variazioni della popolazione, dell’incremento naturale demografico e dei movimenti
migratori dal 1871 al 1936.

5. n. 4 (25 gennaio).*
STATISTICHE: - I bilanci delle Società per azioni nel Mezzogiorno.

6. n. 5 (1 febbraio).*
STATISTICHE: - Opere pubbliche a pagamento differito nel Mezzogiorno.

7. n. 6 (8 febbraio).*
STATISTICHE: - Impianti di energia elettrica nel Mezzogiorno.

8. n. 7 (15 febbraio).*
STATISTICHE: - Gli ovini nel Mezzogiorno.

9. n. 8-9 (22 febbraio).*


NOTE E STUDI: - Linee conclusive per la creazione di centrali frigorifere nell’Italia meridionale.
STATISTICHE: - I finanziamenti deliberati per l’industrializzazione del Mezzogiorno (D.L. 14
dicembre 1947 n.1598).

10. n. 10 (8 marzo).*
STATISTICHE: - Finanziamenti per l’industrializzazione della Sicilia.

11. n. 11 (15 marzo).*


NOTE E STUDI: - La legislazione speciale per il Mezzogiorno e la ‘Legge Tupini’ sulle opere
pubbliche di interesse degli enti locali.
STATISTICHE: - La popolazione attiva nel Mezzogiorno nel 1949.

12. n. 12 (22 marzo).*


NOTE E STUDI: - Direttive per i programmi regionali di sviluppo economico.
STATISTICHE: - Aspetti del problema demografico nel Mezzogiorno dal 1911 al 1949.

13. n. 13-14 (29 marzo/5 aprile).*


STATISTICHE: - L’emigrazione dal Mezzogiorno tra il 1936 e il 1949.

14. n. 15-16 (12/19 aprile).*

7
STATISTICHE: - Gli agglomerati demografici e lo sviluppo economico del Mezzogiorno.

15. n. 17 (26 aprile).*


NOTE E STUDI: - La legislazione di favore per le opere acquedottistiche del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Destinazione del grano (al consumo e all’industria) e i suoi prezzi nel 1949.

16. n. 18-19 (3/10 maggio).*


NOTE E STUDI: - Aspetti recenti dell’industria agrumaria.
STATISTICHE: - L’urbanesimo nel Mezzogiorno.

17. n. 20 (17 maggio).*


NOTE E STUDI: - Gian Giacomo DELL’ANGELO, La produzione e l’esportazione ortofrutticola delle
Puglie.
STATISTICHE: - La capacità di acquisto dei mercati meridionali.

18. n. 21 (24 maggio).*


NOTE E STUDI: - Giuseppe LONGO, La bauxite garganica.
STATISTICHE: - La riforma fondiaria nel Mezzogiorno.

19. n. 22 (31 maggio).*


STATISTICHE: - Le qualità del frumento meridionale.

20. n. 23 (7 giugno).*
NOTE E STUDI: - Rolando CULTRERA, Sviluppo delle utilizzazioni industriali dei prodotti
ortofrutticoli.
STATISTICHE: - Il consumo di zucchero nel Mezzogiorno.

21. n. 24 (14 giugno).*


NOTE E STUDI: - L’irrigazione nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - SOCIETÀ ELETTRICA SARDA, La struttura demografico-produttiva della Sardegna.

22. n. 25-26 (21/28 giugno).*


NOTE E STUDI: - Aspetti urbanistici dei programmi regionali di sviluppo economico.
STATISTICHE: - Bilanci di famiglie operaie nel Mezzogiorno.

23. n. 27 (4 luglio).*
NOTE E STUDI: - SOCIETÀ ELETTRICA SARDA, Situazione attuale e prospettive future dell’industria
sarda.
STATISTICHE: - L’automoblismo nel Mezzogiorno.

24. n. 28 (11 luglio).*


NOTE E STUDI: - Eliseo JANDOLO, Elettricità ed irrigazione sotto l’aspetto giuridico ed
amministrativo.
STATISTICHE: - I protesti nel Mezzogiorno.

25. n. 29 (18 luglio).*


NOTE E STUDI: - Franco TRADARDI, La prerefrigerazione dei prodotti ortofrutticoli destinati ai
mercati lontani.
STATISTICHE: - I vivai nel Mezzogiorno.

26. n. 30 (25 luglio).*


NOTE E STUDI: - Il settore molitorio nel quadro delle agevolazioni per l’industrializzazione del
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Produzione agricola ed industrie alimentari nelle provincie pugliesi.

27. n. 31-32 (2/9 agosto).*

8
STATISTICHE: - L’industria cotoniera nel Mezzogiorno.

28. n. 33 (16 agosto).*


STATISTICHE: - Industria elettrica e consumi di energia elettrica in Sicilia e nel Mezzogiorno.

29. 34-35 (23/30 agosto).*


STATISTICHE: - L’attività del Banco di Sicilia nel periodo 1943-49.

30. n. 36 (6 settembre).*
STATISTICHE: - Investimenti nelle Società per azioni nel Mezzogiorno.

31. n. 37 (13 settembre).*


STATISTICHE: - Il consumo di carne nei Comuni con oltre 5000 abitanti.

32. n. 38 (20 settembre).*


STATISTICHE: - Quattro secoli di storia della popolazione meridionale.

33. n. 39 (27 settembre).*


STATISTICHE: - Nuove indagini sulla capacità di acquisto dei mercati meridionali.

34. n. 40 (4 ottobre).*
STATISTICHE: - Il consumo di carne nel Mezzogiorno.

35. n. 41 (11 ottobre).*


NOTE E STUDI: - La riforma fondiaria nella Sila.
STATISTICHE: - Gli spettacoli nel Mezzogiorno nel 1949.

36. n. 42 (18 ottobre).*


STATISTICHE: - La distribuzione dei redditi nel Mezzogiorno.

37. n. 43 (25 ottobre).*


STATISTICHE: - La Stanza di compensazione di Napoli.

38. n. 44-45 ( 1/8 novembre).*


NOTE E STUDI: - Giuseppe STRONGOLI, Piano per i porti pescherecci del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Consumi alimentari nelle grandi città del Mezzogiorno.

39. n. 46 (15 novembre).*


STATISTICHE: - L’opinione meridionale sulla situazione economica.

40. n. 47 (22 novembre).*


STATISTICHE: - Produzione e consumo di latte vaccino nel Mezzogiorno.

41. n. 48 (29 novembre).*


NOTE E STUDI: - Caratteristiche della disoccupazione nel Mezzogiorno.

42. n. 49 (6 dicembre).*
STATISTICHE: - Produzione di lana nel Mezzogiorno nel 1949.

43. n. 50-51 (13/20 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, La riforma agraria e l’Opera per la valorizzazione della Sila.
STATISTICHE: - I limiti del Mezzogiorno.

44. n. 52 (27 dicembre).*


STATISTICHE: - La pesca nel Mezzogiorno.

9
45. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1949. Roma, SVIMEZ, 1950, 81
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1951

1. Piante officinali in Calabria. Presupposti e prospettive di industrializzazione. Roma,


SVIMEZ, 1951, IV-118 p.
Indagine condotta da: Francesco LA FACE e Giacomo D’AFRICA. Indice: Disponibilità, consumi industriali e
commercio estero delle piante officinali; L’indagine erboristica in Calabria; Il potenziale erboristico della
Calabria; L’utilizzazione della flora officinale spontanea del gruppo del Pollino; L’utilizzazione della flora
officinale spontanea della Sila greca, della Sila grande e dell’Antesila; L’utilizzazione della flora officinale
spontanea della Sila piccola e della Catena costiera tirrenica; L’utilizzazione della flora officinale spontanea
dell’Aspromonte della Serra S. Bruno e della Fascia costiera jonica e tirrenica; Basi sperimentali per la
coltivazione delle piante officinali; Conclusioni.

2. Effetti economici di un programma di investimenti nel Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ,


1951, VI-98 p. Anche in lingua inglese con il titolo Economic effects of an investment
program in southern Italy, VI-88 p.
Allo studio hanno collaborato Pasquale SARACENO, Veniero AJMONE MARSAN, Franco PILLOTON, Beppe
SACCHI; indagine preparata dalla SVIMEZ a corredo della documentazione presentata alla BIRS per il
finanziamento di un programma di investimenti nel Mezzogiorno. Indice: Premessa; Oggetto dell’indagine;
Lineamenti del programma; Quota del programma da eseguire nel primo biennio e analisi della spesa relativa;
Analisi degli effetti economici determinati dalla spesa prevista nel primo biennio; Effetti economici
complessivi determinati dalla spesa prevista nel primo biennio; Osservazioni conclusive; Appendice

“Informazioni SVIMEZ”, 1951


3. n. 1 (3 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Aspetti della produzione delle arance nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - La popolazione del Mezzogiorno nel 2000.

4. n. 2 (10 gennaio).*
STATISTICHE: - Alcuni aspetti dell’analfabetismo meridionale.

5. n. 3 (17 gennaio).*
NOTE E STUDI: - COMITATO CARBONI, L’industria sarda.
STATISTICHE: - Espropri nella Sila.

6. n. 4 (24 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Finanziamento della trasformazione fondiaria nel Mezzogiorno e nelle altre aree
depresse.
STATISTICHE: - Imposte sui redditi nel Mezzogiorno.

7. n. 5 (31 gennaio).*
STATISTICHE: - Produzione e destinazione del latte vaccino nel Mezzogiorno.

8. n. 6 (7 febbraio).*
STATISTICHE: - Il piano INA-Case nel Mezzogiorno.

10
9. n. 7-8 (14/21 febbraio).*
NOTE E STUDI: - La superficie irrigata nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Investimenti e partecipazioni dell’I.R.I. nel Mezzogiorno.

10. n. 9 (28 febbraio).*


NOTE E STUDI: - Nello FOTTICCHIA, Indirizzi dell’allevamento bovino nelle zone della bonifica del
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le esportazioni del Mezzogiorno nel 1949.

11. n. 10 (7 marzo).*
NOTE E STUDI: - Ramiro FABIANI e Felice IPPOLITO, Orientamenti per le nuove ricerche di zolfo in
Sicilia.
STATISTICHE: - La produzione agricola del Mezzogiorno nel 1949.

12. n. 11 (14 marzo).*


NOTE E STUDI: - ISTITUTO NAZIONALE DI ECONOMIA AGRARIA, Problemi della coltura del tabacco
nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - L’attrezzatura alberghiera del Mezzogiorno nel 1950.

13. n. 12 (21 marzo).*


STATISTICHE: - I finanziamenti per l’industrializzazione della Sicilia nel 1950.

14. n. 13-14 (28 marzo/4 aprile).*


STATISTICHE: - Diminuzione, nel 1950, dei lavori pubblici nel Mezzogiorno.

15. n. 15 (11 aprile).*


STATISTICHE: - Le esportazioni siciliane nel 1949.

16. n. 16 (18 aprile).*


STATISTICHE: - I finanziamenti deliberati per l’industrializzazione del Mezzogiorno sul D.L. n. 1598.

17. n. 17 (25 aprile).*


STATISTICHE: - Popolazione attiva e occupazione nel Mezzogiorno.

18. n. 18-19 (2/9 maggio).*


STATISTICHE: - La diffusione dei quotidiani nel Mezzogiorno.

19. n. 20 (16 maggio).*


STATISTICHE: - Il Mezzogiorno e il turismo internazionale secondo il rapporto ‘Asp’.

20. n. 21 (23 maggio).*


NOTE E STUDI: - Nallo MAZZOCCHI-ALEMANNI, Il problema dei ‘sassi’ di Matera.
STATISTICHE: - I finanziamenti per l’industrializzazione del Mezzogiorno.

21. n. 22-23 (30 maggio/6 giugno).*


NOTE E STUDI: - Osservazioni e proposte sulle agevolazioni per l’industrializzazione del
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - L’industria cotoniera del Mezzogiorno.

22. n. 24 (13 giugno).*


STATISTICHE: - Contributo dell’Amministrazione FF. SS. allo sviluppo industriale del Mezzogiorno.

23. n. 25-26 (20/27 giugno).*


NOTE E STUDI: - La campagna conserviera nel 1950.
STATISTICHE: - Protesti e fallimenti nel Mezzogiorno.

11
24. n. 27-28 (4/11 luglio).*
NOTE E STUDI: - Aldo RAMADORO, Criteri informatori per lo studio di un piano generale di bonifica.
STATISTICHE: - La disoccupazione nel Mezzogiorno.

25. n. 29 (18 luglio).*


STATISTICHE: - Il ‘grado di convenienza’ dei mercati meridionali.

26. n. 30-31 (25 luglio/1 agosto).*


NOTE E STUDI: - Aspetti urbanistici ed edilizi dell’industrializzazione del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Impianti e produzione di energia elettrica nel Mezzogiorno nel 1950.

27. n. 32-33 (8/15 agosto).*


NOTE E STUDI: - La cotonicultura nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le assegnazioni ERP e il Mezzogiorno.

28. n. 34-35 (22/29 agosto).*


NOTE E STUDI: - Indagini su un programma di sviluppo economico del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - La contrazione dei lavori pubblici in Italia e nel Mezzogiorno.

29. n. 36 (5 settembre).*
STATISTICHE: - Le Società per azioni nel Mezzogiorno e nel basso Lazio.

30. n. 37 (12 settembre).*


STATISTICHE: - Il costo della vita nel Mezzogiorno.

31. n. 38 (19 settembre).*


STATISTICHE: - Indennità di contingenza e salari al Nord e nel Mezzogiorno.

32. n. 39 (26 settembre).*


STATISTICHE: - V. G. SACCHI, I cantieri di rimboschimento e di lavoro nel Mezzogiorno

33. n. 40-41 (3/10 ottobre).*


STATISTICHE: - La produzione de vini pregiati nel Mezzogiorno

34. n. 42 (17 ottobre).*


STATISTICHE: - L’automobilismo meridionale nel 1950.

35. n. 43-44 (24/31 ottobre).*


NOTE E STUDI: - I prodotti orticoli del Mezzogiorno sui grandi mercati del Nord: trasporti e tariffe
ferroviarie.
STATISTICHE: - Il costo di distribuzione dei prodotti orticoli meridionali.

36. n. 45 (7 novembre).*
STATISTICHE: - Il consumo dello zucchero nel Mezzogiorno

37. n. 46 (14 novembre).*


STATISTICHE: - Unità di consumo e unità di lavoro nella popolazione meridionale.

38. n. 47 (21 novembre).*


STATISTICHE: - I tipi di impresa dell’agricoltura meridionale.

39. n. 48 (28 novembre).*


STATISTICHE: - Tre anni di ERP nel Mezzogiorno.

12
40. n. 49-50 (5/12 dicembre).*
STATISTICHE: - I tipi di impresa nell’agricoltura meridionale, in rapporto all’ampiezza della
proprietà.

41. n. 51 (19 dicembre).*


STATISTICHE: - I finanziamenti della sezione industriale del Banco di Sardegna.

42. n. 52 (26 dicembre).*


STATISTICHE: - L’attività assistenziale delle amministrazioni provinciali.

43. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1950. Roma, SVIMEZ, 1951, 117
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1952

1. Popolazione e forze di lavoro. Prospettive demografiche fino al 2000 per: Italia


Meridionale, Sicilia, Sardegna, Mezzogiorno, Italia. Roma, SVIMEZ, 1952, 178p.
Indagine condotta da: Giuseppe DE MEO dell’Università di Roma. Indice: Premessa; Avvertenza; L’andamento
della mortalità; Il presunto andamento della mortalità nel Mezzogiorno fra il 1951 ed il 2001; Il presunto
andamento della fecondità nel Mezzogiorno fra il 1951 ed il 2001; La popolazione prevista nel Mezzogiorno
fino al 2001; Sguardo retrospettivo sullo sviluppo della popolazione del Mezzogiorno; Previsioni sullo
sviluppo della popolazione italiana fino al 2001; La popolazione prevista nelle quattro maggiori città del
Mezzogiorno; Riassunto e conclusioni; Appendici.

2. Economia dell’olivo. La struttura dell’industria olearia nel Mezzogiorno. Roma,


SVIMEZ, 1952, VIII-233 p. Volume pubblicato in collaborazione con l’INEA
Studio redatto da Gian Giacomo DELL’ANGELO. Indice: Introduzione; Le condizioni di produzione della
materia prima: la coltura olivicola; L’approvvigionamento della materia prima e i tipi di impresa nell’industria
frantoiana; Il potenziale industriale: la distribuzione territoriale degli impianti e lo stato della meccanizzazione
nell’industria frantoiana; Lo stato delle attrezzature nell’industria frantoiana; Le zone di concentramento
dell’industria frantoiana; L’industria frantoiana e l’organizzazione per il mercato; Rapporti dell’industria
frantoiana con l’industria di estrazione dell’olio dalle sanse; L’industria frantoiana e l’industria di raffinazione
degli oli di oliva; Condizioni per il rinnovamento dell’industria olearia; Riassunto; Allegati.

“Informazioni SVIMEZ”, 1952


3. n. 1 (2 gennaio).*
STATISTICHE: - La popolazione del Mezzogiorno secondo il nuovo censimento del 4 novembre 1951.

4. n. 2 (9 gennaio).*
STATISTICHE: - Il censimento delle abitazioni del 1951: condizioni di abitabilità gravemente
peggiorate nel Mezzogiorno.

5. n. 3 (16 gennaio).*
STATISTICHE: - La produzione di cellulosa e carta nel Mezzogiorno.

6. n. 4 (23 gennaio).*
STATISTICHE: - Il censimento demografico del 4 novembre 1951 nei Comuni capiluoghi e negli altri
Comuni.

13
7. n. 5-6 (30 gennaio/6 febbraio).*
STATISTICHE: - Il piano INA-Casa nel Mezzogiorno.

8. n. 7 (13 febbraio).*
STATISTICHE: - Fabbisogno e consumo di energia elettrica nel Mezzogiorno.

9. n. 8 (20 febbraio).*
STATISTICHE: - L’imposta complementare nel Mezzogiorno.

10. n. 9 (27 febbraio).*


STATISTICHE: - L’imposta fondiaria nel Mezzogiorno.

11. n. 10-11 (5/12 marzo).*


STATISTICHE: - Gli affitti delle abitazioni nelle città del Mezzogiorno.

12. n. 12 (19 marzo).*


STATISTICHE: - L’incremento della piccola proprietà contadina nel Mezzogiorno.

13. n. 13-14 (26 marzo).*


NOTE E STUDI: - Mario BATTISTELLI, L’industrializzazione del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Nuovi dati sul consumo dello zucchero nel Mezzogiorno.

14. n. 15 (9 aprile).*
STATISTICHE: - Il censimento del 5 novembre 1951: il regresso industriale del Mezzogiorno.

15. n. 16 (16 aprile).*


STATISTICHE: - Le ‘forze di lavoro’ in Sicilia e nella Provincia di Napoli.

16. n. 17-18 (23/30 aprile).*


STATISTICHE: - Mano d’opera e tabacco nel Mezzogiorno.

17. n. 19 (7 maggio).*
NOTE E STUDI: - Politica di realizzazioni nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - La disoccupazione ‘registrata’ nel Mezzogiorno.

18. n. 20 (15 maggio).*


STATISTICHE: - La disoccupazione ‘non registrata’ nel Mezzogiorno: ‘inoccupati’, ‘sottoccupati’
‘sovraoccupati’, ‘disoccupati nascosti, ‘disoccupati latenti’.

19. n. 21 (21 maggio).*


STATISTICHE: - Durata media della disoccupazione nel Mezzogiorno.

20. n. 22-23 (28 maggio/4 giugno).*


STATISTICHE: - Il sughero in Italia e nel Mezzogiorno.

21. n. 24 (11 giugno).*


STATISTICHE: - Il movimento naturale della popolazione nel Mezzogiorno: 1951, 1950 e confronti
prebellici.

22. n. 25 (18 giugno).*


STATISTICHE: - L’esportazione ortofrutticola dal Mezzogiorno.

23. n. 26 (25 giugno).*


STATISTICHE: - L’emigrazione netta dal Mezzogiorno dal 1936 al 1951.

14
24. n. 27-28 (2/9 luglio).*
NOTE E STUDI: - L’industria italiana del corallo e i mercati asiatici.
STATISTICHE: - I lavori pubblici nel Mezzogiorno.

25. n. 29 (16 luglio).*


STATISTICHE: - La transumanza del bestiame.

26. n. 30 (23 luglio).*


NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI-DORIA, La riforma fondiaria in Calabria alla luce del secondo anno
di esperienze.
STATISTICHE: - L’impiego di insetticidi organici nel Mezzogiorno.

27. n. 31-32 (30 luglio/6 agosto).*


NOTE E STUDI: - Il concetto di ‘opificio industriale tecnicamente organizzato’ nella recente
giurisprudenza (1940-1950).
STATISTICHE: - Salari agricoli e industriali nel Mezzogiorno.

28. n. 33-34 (13/20 agosto).*


NOTE E STUDI: - ISTITUTO COTONIERO ITALIANO, Storia dell’industria cotoniera nell’Italia
meridionale.
STATISTICHE: - Le agevolazioni all’industria turistico-alberghiera meridionale.

29. n. 35 (27 agosto).*


NOTE E STUDI: - Cesare ALIMENTI, Il problema delle forze endogene.
STATISTICHE: - Le Società per azioni del Mezzogiorno e del Basso Lazio nel 1951.

30. n. 36-37 (4-11 settembre).*


NOTE E STUDI: - Francesco MONFORTE e Giovanna FENECH, Pesca e utilizzazione del ‘pesce vacca’
in Sicilia.
STATISTICHE: - Gli spettacoli 1951 nel Mezzogiorno.

31. n. 38 (18 settembre).*


STATISTICHE: - La produzione agricolo-forestale nel Mezzogiorno.

32. n. 39 (25 settembre).*


STATISTICHE: - La produzione agricola meridionale in rapporto alla superficie produttiva e alla
popolazione agricola.

33. n. 40-41 (1/8 ottobre).*


STATISTICHE: - L’automobilismo meridionale nel 1951.

34. n. 42 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Riccardo MUSATTI, Le dimensioni del problema edilizio nella riforma agraria del
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Il consumo di carne nel Mezzogiorno.

35. n. 43 (22 ottobre).*


NOTE E STUDI: - La produttività nell’industria meridionale.
STATISTICHE: - La Cassa per il Mezzogiorno e la viabilità ordinaria minore.

36. n. 44-45 (29 ottobre/5 novembre).*


STATISTICHE: - Impianti e produzione di energia elettrica nel Mezzogiorno nel 1951.

37. n. 46 (12 novembre).*


STATISTICHE: - L’attuazione della riforma agraria nel Mezzogiorno.

15
38. n. 47 (19 novembre).*
STATISTICHE: - Pietro CELENTANI UNGARO, Gli acquedotti e la Cassa per il Mezzogiorno.

39. n. 48 (26 novembre).*


STATISTICHE: - Il movimento turistico nel 1951.

40. n. 49-50 (3/10 dicembre).*


STATISTICHE: - Risparmio monetario e impieghi bancari nel Mezzogiorno.

41. n. 51 (17 dicembre).*


NOTE E STUDI: - REGIONE SICILIA, Definizione di ‘stabilimento industriale tecnicamente organizzato’
agli effetti delle esenzioni doganali e fiscali.
STATISTICHE: - L’amministrazione per gli aiuti internazionali e il Mezzogiorno.

42. n. 52-53 (24/31 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Gaetano SEGHETTI, Le irrigazioni minori in Abruzzi e Molise.
STATISTICHE: - La produzione e il consumo di latte nel Mezzogiorno.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1952
43. n. 1 (dicembre).
SOMMARI DI STUDI: - Hans W. SINGER, Problemi industriali dei paesi economicamente arretrati
(Revista Brasileira de Economia, 1950)
- John JEWKES, Lo sviluppo dell’industria nel mondo (Oxford Economic Papers,
1951).
- Henry G. AUBREY, L’intervento dello Stato nello sviluppo economico (American
Economic Review, 1951).

44. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1951. Roma, SVIMEZ, 1952, 85
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1953
1. Industrie agrarie nel Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1953, 361 p.
Studio redatto da Gian Giacomo DELL’ANGELO. Indice: Premessa; Aspetti e problemi delle industrie agrarie;
La valorizzazione dei prodotti ortofrutticoli; L’industria olearia e l’industria enologica; Appunti su altre
industrie agrarie.

“Informazioni SVIMEZ”, 1953


2. n. 1 (7 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Lineamenti di una politica per lo sviluppo delle industrie agrarie.
STATISTICHE: - Il movimento cooperativo nel Mezzogiorno.

3. n. 2 (14 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Giovanni MASOBELLO, L’industria dello zolfo.

16
STATISTICHE: - Il traffico sulle strade statali del Mezzogiorno dal 1933 al 1950.

4. n. 3 (21 gennaio).*
STATISTICHE: - Le cooperative agricole nel Mezzogiorno.

5. n. 4-5 (28 gennaio/4 febbraio).*


NOTE E STUDI: - La meccanizzazione dell’agricoltura italiana.
STATISTICHE: - L’INA-Casa e il Mezzogiorno.

6. n. 6 (11 febbraio).*
NOTE E STUDI: - L’industria frantoiana nella montagna del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Il riscaldamento delle abitazioni nel Mezzogiorno.

7. n. 7 (18 febbraio).*
NOTE E STUDI: - Agevolazioni finanziarie alle industrie agrarie del Mezzogiorno (Parte I).
STATISTICHE: - Istruzione elementare e media nel Mezzogiorno.

8. n. 8-9 (25 febbraio/4 marzo).*


NOTE E STUDI: - Agevolazioni finanziarie alle industrie agrarie del Mezzogiorno (Parte II).
STATISTICHE: - Il traffico lungo le strade principali del Mezzogiorno.

9. n. 10 (11 marzo).*
NOTE E STUDI: - Per una legge a favore dell’olivicoltura e dell’industria olearia.
STATISTICHE: - I finanziamenti all’industria siciliana.

10. n. 11 (18 marzo).*


NOTE E STUDI: - Prospettive per un programma di investimenti nel settore dell’industria agraria nel
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Movimento demografico naturale del Mezzogiorno nel 1951 e nel 1952.

11. n. 12-13 (25 marzo/1 aprile).*


STATISTICHE: - I bilanci delle Camere di Commercio.

12. n. 14 (8 aprile).*
NOTE E STUDI: - Eliseo JANDOLO, Gli impianti di conservazione e di prima manipolazione dei
prodotti
agricoli.
STATISTICHE: - Il censimento delle abitazioni nel 1951: nuovi dati.

13. n. 15 (15 aprile).*


NOTE E STUDI: - V. FAENZA, La crisi dell’artigianato canapiero napoletano.
STATISTICHE: - La distribuzione territoriale dei professori universitari in Italia.

14. n. 16 (22 aprile).*


STATISTICHE: - I salari industriali nel Mezzogiorno.

15. n. 17-18 (29 aprile/5 maggio).*


NOTE E STUDI: - Il concetto di industria agraria nel quadro della politica di industrializzazione del
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - La produzione della pesca marittima nel Mezzogiorno.

16. n. 19 (13 maggio).*


STATISTICHE: - L’industria cotoniera nel Mezzogiorno.

17. n. 20 (20 maggio).*


NOTE E STUDI: - Progressi mondiali nell’industria delle conserve ittiche.

17
STATISTICHE: - I cantieri scuola e i corsi di addestramento professionale nel Mezzogiorno

18. n. 21-22 (27 maggio/3 giugno).*


STATISTICHE: - Gli infortuni sul lavoro nel Mezzogiorno.

19. n. 23 (10 giugno).*


STATISTICHE: Le abitazioni costruite dal 1931 al 1951 e le statistiche periodiche.

20. n. 24 (17 giugno).*


STATISTICHE: - Mario DE VERGOTTINI, Studenti universitari e laureati nel Mezzogiorno

21. n. 25-26 (24 giugno/1 luglio).*


STATISTICHE: - Aspetti demografici del Mezzogiorno dal 1881 al 1952.

22. n. 27 (8 luglio).*
NOTE E STUDI: - Prospettive di sviluppo delle industrie dei materiali da costruzione nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Alcuni sondaggi dell’opinione pubblica del Mezzogiorno.

23. n. 28 (15 luglio).*


STATISTICHE: - Le rilevazioni statistiche sull’industria molitoria.

24. n. 29-30 (22/29 luglio).*


NOTE E STUDI: - Investimenti economici e investimenti sociali.
STATISTICHE: - Le scuole popolari nel Mezzogiorno.

25. n. 31 (5 agosto).*
STATISTICHE: - Il consumo dei tabacchi nel Mezzogiorno.

26. n. 32-33 (12/19 agosto).*


STATISTICHE: - Il potere di acquisto dei salari e i consumi alimentari nel Mezzogiorno.

27. n. 34-35 (26 agosto/2 settembre).*


STATISTICHE: - L’inchiesta sull’emigrazione.

28. n. 36 (9 settembre).*
STATISTICHE: - La mortalità infantile nel Mezzogiorno.

29. n. 37 (16 settembre).*


NOTE E STUDI: - Le industrie di prima lavorazione della canapa.
STATISTICHE: - Studenti e professori universitari nel Mezzogiorno.

30. n. 38 (23 settembre).*


STATISTICHE: - Il consumo di zucchero nel Mezzogiorno nel 1951.

31. n. 39-40 (30 settembre/7 ottobre).*


NOTE E STUDI: - La depressione meridionale e la Cassa per il Mezzogiorno.
STATISTICHE: - I danni per cause avverse alla coltura del frumento.

32. n. 41 (14 ottobre).*


STATISTICHE: - Il censimento delle ‘ditte’ industriali e commerciali.

33. n. 42 (21 ottobre).*


STATISTICHE: - L’incremento della piccola proprietà contadina nel Mezzogiorno.

34. n. 43-44 (28 ottobre/4 novembre).*

18
STATISTICHE: - L’automobilismo nel Mezzogiorno: sviluppo e prospettive future.

35. n. 45 (11 novembre).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Necessità e prospettive dello sviluppo industriale nelle regioni
meridionali in relazione all’opera della Cassa per il Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Censimento delle ditte al 5 novembre 1951: grado di diffusione territoriale.

36. n. 46 (18 novembre).*


NOTE E STUDI: - Studi sulle prospettive dello sviluppo industriale del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Mario DE VERGOTTINI, Nuovi aspetti della mortallità infantile nel Mezzogiorno.

37. n. 47-48 (25 novembre/2 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Il programma poliennale dell’ANAS nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli in Italia e nel Mezzogiorno.

38. n. 49 (9 dicembre).*
NOTE E STUDI: - L’idrogeologia della Basilicata.
STATISTICHE: - Il consumo di carne nel Mezzogiorno.

39. n. 50 (16 dicembre).*


STATISTICHE: - I lavori pubblici nel Mezzogiorno.

40. n. 51-52 (23/30 dicembre).*


NOTE E STUDI: - La meccanizzazione dell’industria canapiera.
STATISTICHE: - Assistenza e beneficenza nel Mezzogiorno: gli ‘Istituti di ricovero’.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1953
41. n. 2 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - Hans W. SINGER, Commercio estero e investimenti nei paesi economicamente
sottosviluppati (American Economic Review, 1950).
- A. N. MCLEOD, Commento (American Economic Review, 1950).
- Hans W. SINGER, Replica al commento (American Economic Review, 1950).
- Jacob VINER, I vantaggi del commercio estero (Revista Brasileira de Economia,
1951).
- Jacob VINER, La teoria dello sviluppo economico (Revista Economica de Economia,
1951).

42. n. 3 (febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - S. Herbert FRANKEL, Aspetti concettuali dello sviluppo economico
internazionale dei paesi sottosviluppati (Essays in International Finance, 1952).
- Hans W. SINGER, Le risorse monetarie per lo sviluppo economico (Revista Brasileira
de Economia, 1952).
- Vittorio MARRAMA, Il credito agrario nei paesi insufficientemente sviluppati
(Bulletin Mensuel. Economie et Statistique Agricoles, 1952).

43. n. 4 (marzo).
SOMMARI DI STUDI: - Ragnar NURKSE, Incentivi all’investimento e sviluppo equilibrato (in Some
Aspects of Capital Accumulation in Under-developed Countries, 1952).
- Ragnar NURKSE, Popolazione e offerta di capitale (in Some Aspects of Capital
Accumulation in Under-developed Countries, 1952).)
- O.E.C.E., Valorizzazione delle regioni insufficientemente sviluppate (in Perspectives
de l’Economie Europèenne, 1952).

44. n. 5 (aprile).

19
SOMMARI DI STUDI: - Ragnar NURKSE, Tenore di vita e capacità di risparmio (in Some Aspects of
Capital Accumulation in Under-developed Countries, 1952).
- Ragnar NURKES, Fonti interne ed esterne per la formazione di capitale (in Some
Aspects of Capital Accumulation in Under-developed Countries, 1952).
- U. K. HICKS, Alla ricerca di entrate pubbliche per i paesi insufficientemente
sviluppati (Revue de Science et de Législation Financières, 1952).

45. n. 6 (maggio).
SOMMARI DI STUDI: - Alfred E. KAHN, Criteri di investimento nei programmi di sviluppo (The
Quarterly Journal of Economy, 1951).
- Hollis B. CHENERY, L’applicazione dei criteri di investimento nelle aree
sottosviluppate (The Quarterly Journal of Economics, 1953).

46. n. 7 (giugno).
SOMMARI DI STUDI: - V. K. R. V. RAO, Investimenti, reddito e moltiplicatore in una economia
sottosviluppata (The Indian Economic Review, 1952).
- NAZIONI UNITE, Aspetti finanziari dei programmi di sviluppo di alcuni paesi asiatici
(Economic Bulletin for Asia and the Far East, 1952).

47. n. 8-9 (luglio-agosto).


SOMMARI DI STUDI: - Hans W. SINGER, La meccanica dello sviluppo economico (The Indian
Economic Review, 1952).
- J. B. D. DERKSEN, Commento (The Indian Economic Review, 1952).
- S. S. J. KAGAN, Commento (The Indian Economic Review, 1952).
- Hans W. SINGER, Risposta ai commenti (The Indian Economic Review, 1952).
- S. Herbert FRANKEL, L’ABC delle Nazioni Unite per lo sviluppo economico (The
Quarterly Journal of Economic, 1952).
- William A. LEWIS, Commento (The Quarterly Journal of Economic, 1952).
- Anthony J. C. KOO, Commento (The Quarterly Journal of Economic, 1952).
- S. Herbert FRANKEL, Risposta (The Quarterly Journal of Economic, 1952).

48. n. 10 (settembre).
SOMMARI DI STUDI: - Maurice DOBB, Alcuni aspetti dello sviluppo economico (Parte I) (Dheli School
of Economics, 1951)
- Dudley SEERS, Le valutazioni del reddito nazionale nelle aree sottosviluppate (The
Review of Economic Studies [1953 ?] ).

49. n. 11 (ottobre).
SOMMARI DI STUDI: - Maurice DOBB, Alcuni aspetti dello sviluppo economico (Parte II) (Dheli School
of Economic, 1951).
- Hans W. SINGER, Ostacoli allo sviluppo economico (Social Research, 1953).

50. n. 12 (novembre).
SOMMARI DI STUDI: - Albert O. HIRSCHMAN, Gli effetti dell’industrializzazione sui mercati dei paesi
industriali (in B. F. HOSELITZ, The Progress of Underdeveloped Areas,. 1932).
- BANCA NAZIONALE DELLA RICOSTRUZIONE E LO SVILUPPO, La programmazione
degli investimenti nei paesi sottosviluppati (In B.N.R.S., Rapporto di attività 1952-
53).

51. n. 13 (dicembre).
SOMMARI DI STUDI: - William A. LEWIS, Aspetti dell’industrializzazione nei paesi economicamente
sottosviluppati (Parte I) (in Aspects of Industrialisation, 1953).

52. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1952. Roma, SVIMEZ, 1953, 80
p.

20
* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1954

1. Agevolazioni per l’industrializzazione e lo sviluppo economico del Mezzogiorno. (4a


edizione). Roma, SVIMEZ, 1954, 1338 p.
Indice: PARTE I: Provvedimenti per l’industrializzazione dell’Italia Meridionale ed Insulare, Le agevolazioni
per l’industrializzazione, Finanziamenti di favore per il reimpianto nell’Italia Meridionale e Insulare di aziende
industriali già operanti nella Venezia Giulia e in Dalmazia, Finanziamenti per l’acquisto di macchinari ed
attrezzature, Finanziamenti del Banco di Napoli e del Banco di Sicilia per le medie e piccole imprese
industriali, Agevolazioni per l’industria turistico-alberghiera, Riserva di forniture e lavorazioni per le industrie
Meridionali, La Cassa per il Mezzogiorno, Sovvenzioni per la produzione di energia elettrica e agevolazioni
per serbatoi o laghi artificiali nel Mezzogiorno e nelle Isole, Finanziamenti a favore dell’industria zolfifera,
Provvedimenti regionali, Appendice; PARTE II: Testi legislativi. Provvedimenti relativi al Mezzogiorno dal
1944 al 1954, Appendice.

2. Economia dell’olivo. L’industria olearia di prima trasformazione in Italia. Roma,


SVIMEZ, 1954, IX-217 p. Volume pubblicato in collaborazione con l’INEA
Ricerca condotta da Alessandro BENEDETTI. Indice: Lineamenti del problema oleario italiano; Situazione e
prospettive dell’industria olearia di prima trasformazione; Nota metodologica; Tavole Statistiche: -

3. Statistiche sul Mezzogiorno d’Italia 1861-1953. Presentazione di Francesco GIORDANI


Roma, SVIMEZ, 1954, XII-1095 p. Anche in lingua inglese, con il titolo: Statistics on
southern Italy 1861-1953. Roma, SVIMEZ, 1954, XXXIV-341 p. Edizione contenente
soltanto le testate delle tabelle e indici di raccordo con le pagine del volume.
La raccolta, la selezione, l’elaborazione e l’intavolazione del materiale statistico è stata curata da Alessandro
MOLINARI. Indice: Territorio, clima, Sismicità; Popolazione; Abitazioni; Agricoltura e foreste; Industria;
Trasporti e comunicazioni; Commercio e turismo; Credito e mercato dei capitali; Lavoro e cooperazione;
Reddito, consumi, tenore di vita; Finanze; Istruzione, cultura, Spettacoli; Assistenza e beneficenza; Giustizia;
Elezioni; Cassa per il Mezzogiorno; Appendici. Appendice I – Sintesi statistica dei fenomeni demografici,
economici e sociali, Gradi di depressione del Mezzogiorno; Appendice II – Popolazione delle province italiane
e loro variazioni territoriali dal 1861 al 1954; Appendice III – Tavole aggiornate; Indice delle tavole; Indice
alfabetico.

“Informazioni SVIMEZ”, 1954


4. n. 1 (6 gennaio).*
NOTE E STUDI: - La cotonicoltura in Somalia.
STATISTICHE: - La meccanizzazione agricola nel Mezzogiorno.

5. n. 2 (2/13 gennaio).*
STATISTICHE: - Lotto e totocalcio nel Mezzogiorno.

6. n. 3 (20 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Il credito nella riforma agraria.
STATISTICHE: - I danni per cause avverse alla coltura della vite.

7. n. 4-5 (27 gennaio).*


STATISTICHE: - Assistenza e beneficenza nel Mezzogiorno: ECA, Comuni, Altri Enti.

8. n. 6 (10 febbraio).*
NOTE E STUDI: - Progetti settecenteschi per il potenziamento economico della Sardegna.
STATISTICHE: - Famiglie misere e disagiate nel Mezzogiorno.

21
9. n. 7 (17 febbraio).*
NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, Per una visione integrale dei problemi della riforma agraria.
STATISTICHE: - La sottoccupazione agricola nel Mezzogiorno.

10. n. 8-9 (24 febbraio/3 marzo).*


NOTE E STUDI: - Giuseppe MIRABELLA, L’attuale esperienza di destinazione territoriale della spesa
pubblica.
STATISTICHE: - ’Forze di lavoro’ e ‘condizioni non professionali’ nel 1936 e nel 1952 al Nord e nel
Mezzogiorno.

11. n. 10 (10 marzo).*


NOTE E STUDI: - Il Mezzogiorno d’Italia nella relazione della Commissione economica per l’Europa
(ECE).
STATISTICHE: - Le forze di lavoro per grandi rami di attività economica nel 1936 e nel 1952, al
Nord e nel Mezzogiorno.

12. n. 11 (17 marzo).*


NOTE E STUDI: - Giuseppe MIRABELLA, Criteri e limiti della politica di sviluppo economico del
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le frodi finanziarie e fiscali nel Mezzogiorno.

13. n. 12 (24 marzo).*


STATISTICHE: - Vecchie e nuove razze di frumento nel Mezzogiorno.

14. n. 13-14 (31 marzo/7 aprile).*


NOTE E STUDI: - Dibattito internazionale sull’Europa meridionale e sul Mezzogiorno d’Italia
[intervento del Sottosegretario di Stato ai LL.PP. Emilio COLOMBO].
STATISTICHE: - Il movimento demografico in Italia e nel Mezzogiorno nel 1953.

15. n. 15 (14 aprile).*


STATISTICHE: - I ‘cantieri scuola’ nel Mezzogiorno.

16. n. 16 (21 aprile).*


STATISTICHE: - La spesa per i concimi e gli antiparassitari nel Mezzogiorno.

17. n. 17-18 (28 aprile/5 maggio).*


STATISTICHE: - Aspetti della coltivazione di frumento nel Mezzogiorno e nel resto d’Italia.

18. n. 19 (12 maggio).*


STATISTICHE: - Il servizio viaggiatori delle Ferrovie dello Stato nel Mezzogiorno d’Italia.

19. n. 20 (19 maggio).*


STATISTICHE: - Andamento del costo della vita nel Mezzogiorno nel periodo 1948-1953.

20. n. 21-22 (26 maggio/2 giugno).*


STATISTICHE: - I contributi unificati nel Mezzogiorno.

21. n. 23 (9 giugno).*
NOTE E STUDI: - Nallo MAZZOCCHI ALEMANNI, Esperienze e giudizi sulla riforma fondiaria.
STATISTICHE: - Le esportazioni del Mezzogiorno nel 1953.

22. n. 24 (16 giugno).*


NOTE E STUDI: - Gandolfo DOMINICI, Il credito all’industria e la politica per lo sviluppo delle regioni
arretrate.
STATISTICHE: - I mais ibridi nell’agricoltura italiana e nel Mezzogiorno.

22
23. n. 25-26 (23/30 giugno).*
STATISTICHE: - Effetti dell’industrializzazione in un centro agricolo del Mezzogiorno.

24. n. 27 (6 luglio).*
STATISTICHE: - Gli investimenti della Cassa per il Mezzogiorno e i suoi effetti sull’economia
nazionale.

25. n. 28 (13 luglio).*


NOTE E STUDI: - Franco TRADARDI, Problemi dell’economia ortofrutticola meridionale.
STATISTICHE: - Pier Paolo LUZZATTO FEGIZ, L’entità e la destinazione della tredicesima mensilità.

26. n. 29 (21 luglio).*


STATISTICHE: - Piano per la regolazione dei corsi d’acqua.

27. n. 30-31 (28 luglio/4 agosto).*


NOTE E STUDI: - L’industrializzazione delle aree depresse: il caso dell’Africa.
STATISTICHE: - Statistiche del credito 1953.

28. n. 32-33 (11/18 agosto).*


STATISTICHE: - Spese e prodotto netto dell’agricoltura meridionale.

29. n. 34-35 (25 agosto/1 settembre).*


STATISTICHE: - Alcune caratteristiche del consumo di sigarette nel Mezzogiorno.

30. n. 36 (8 settembre).*
STATISTICHE: - I magazzini generali nel Mezzogiorno.

31. n. 37 (15 settembre).*


STATISTICHE: - Il costo della vita nel Mezzogiorno.

32. n. 38-39 (22/29 settembre).*


STATISTICHE: - L’attività del ‘Medio-credito’ nel 1953.

33. n. 40 (6 ottobre).*
NOTE E STUDI: - POPOLAZIONE E SVILUPPO ECONOMICO:
Simon KUZNETS, Storia dello sviluppo dei Paesi attualmente sviluppati e raffronti con
i paesi attualmente sottosviluppati;
Alessandro MOLINARI, Accrescimento della popolazione e occupazione nei Paesi
sottosviluppati.
STATISTICHE: - Aspetti dell’agricoltura montana meridionale.

34. n. 41 (13 ottobre).*


STATISTICHE: - Gli impianti sportivi nel Mezzogiorno.

35. n. 42 (20 ottobre).*


STATISTICHE: - Statistiche sugli studenti superiori nell’anno accademico 1951-52.

36. n. 43-44 (27 ottobre/3 novembre).*


NOTE E STUDI: - Massimo ANNESI, La legislazione per lo sviluppo del Mezzogiorno nella sua
evoluzione.
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli e relativa propensione nel Mezzogiorno nel 1953.

37. n. 45 (10 novembre).*


STATISTICHE: - La mortalità infantile nel Mezzogiorno.

23
38. n. 46 (17 novembre).*
STATISTICHE: - Le forze di lavoro nel maggio 1954.

39. n. 47-48 (24 novembre/1 dicembre).*


STATISTICHE: - La popolazione della provincia di Siracusa al censimento del 4 novembre 1951.

40. n. 49 (8 dicembre).*
NOTE E STUDI: - La viabilità in Sicilia e l’autostrada Catania-Palermo.
STATISTICHE: - I dipendenti stradali provenienti dal Mezzogiorno.

41. n. 50 (15 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Alfred SAUVY, Previsioni demografiche sviluppo economico e occupazione.
STATISTICHE: - Il movimento della clientela alberghiera al Nord e nel Mezzogiorno nel 1953.

42. n. 51 (22 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Il piano regolatore delle Ferrovie.
STATISTICHE: - I consumi di carne nel Mezzogiorno nel 1953.

43. n. 52 (29 dicembre).


STATISTICHE: - La panificazione in Italia e nel Mezzogiorno.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1954
44. n. 14 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - William A. LEWIS, Aspetti dell’industrializzazione nei paesi economicamente
sottosviluppati (Parte II) (in Aspects of industrialisation. 1953).
- Léon BUQUET, Il calcolo economico nei piani d’investimento in Brasile (Economie
appliquée, 1952).

45. n. 15 (febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - Celso FURTADO, Formazione del capitale e sviluppo economico (Revista
Brasileira de Economia, 1952).
- Ragnar NURKSE, Nota allo studio di Celso FURTADO (El Trimestre Economico,
1953).

46. n. 16 (marzo).
SOMMARI DI STUDI: - Felipe PAZOS, Sviluppo economico e stabilità finanziaria (Parte I) (International
Monetary Fund Staff Papers, 1953).
- Allyn A. YOUNG, Rendimenti crescenti e progresso economico (The Economic
Journal, 1928).

47. n. 17 (aprile).
SOMMARI DI STUDI: - Felipe PAZOS, Sviluppo economico e stabilità finanziaria (Parte II)
(International Monetary Fund Staff Papers, 1953).
- Paul N. ROSESTEIN RODAN, Problemi dell’industrializzazione dell’Europa orientale
e sud-orientale (The Economic Journal, 1943).

48. n. 18 (maggio).
SOMMARI DI STUDI: - V. K. R. V. RAO, Finanziamento in deficit, formazione di capitale e andamento
dei prezzi in una economia sottosviluppata (Parte I) (The Indian Economic Review,
1953).
- Wilhelm ROEPKE, L’industrializzazione dei paesi agricoli. Problema scientifico
(Revue économique international, 1938).

24
49. n. 19 (giugno).
SOMMARI DI STUDI: - V. K. R. V. RAO, Finanziamento in deficit, formazione di capitale e andamento
dei prezzi in una economia sottosviluppata (Parte II) (The Indian Economic Review,
1953).
- B. K. MADAN, Commento all’articolo del prof. RAO (The Indian Economic Review,
1953).
V. K. R. V. RAO, Osservazioni al commento del prof. B. K. MADAN (The Indian
Economic Review, 1953).
- C. CLARK, La morfologia dello sviluppo (In The Condition of Economic Progress,
1940).

50. n. 20 (luglio).
SOMMARI DI STUDI: - Bert F. HOSELITZ, Il ruolo delle città nello sviluppo economico dei paesi
sottosviluppati. (Journal of Political Economy, 1953).
- Kurt MANDELBAUM, Problemi economici dell’industrializzzione (Parte I) (inThe
Industrialisation of Backward Areas, 1945).

51. n. 21 (agosto).
SOMMARI DI STUDI: - John V. VAN SICKLE, Il Sud-Est degli Stati Uniti: studio di un caso di
industrializzazione ritardata (American Economic Review, 1951).
- Kurt MANDELBAUM, Problemi economici dell’industrializzazione (Parte II) (in The
Industrialisation of Backward Areas, 1945).

52. n. 22 (settembre).
SOMMARI DI STUDI: - [NAZIONI UNITE], Provvedimenti per lo sviluppo economico dei paesi
sottosviuppati (Parte I) (Rapporto di un gruppo di esperti nominati dal Segretario
Generale delle Nazioni Unite, 1951).
- Alexander GERSCHENKRON, L’arretratezza economica nella prospettiva storica (in
B. F. HOSELITZ, The Progress of Underdeveloped Areas, 1952).

53. n. 23 (ottobre).
SOMMARI DI STUDI: - [NAZIONI UNITE], Provvedimenti per lo sviluppo economico dei paesi
sottosviluppati (Parte II) (Rapporto di un gruppo di esperti nominati dal Segretario
Generale delle Nazioni Unite 1951).
- Joseph J. SPENGLER, L’ostacolo demografico allo sviluppo economico (American
Economic Review, 1951).

54. n. 24 (novembre).
SOMMARI DI STUDI - [NAZIONI UNITE], Provvedimenti per lo sviluppo economico dei paesi
sottosviluppati (Parte III) (Rapporto di un gruppo di esperti nominati dal Segretario
Generale delle Nazioni Unite 1951).
- Joseph J. SPENGLER, La teoria dello sviluppo economico delle missioni nella banca
internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo (American Economic Review, 1954).
- Gerald M. ALTER, Commento (American Economic Review, 1954).

55. n. 25 (dicembre).
SOMMARI DI STUDI: - Raul PREBISCH, I vantaggi del progresso tecnico e i paesi sottosviluppati (in The
Economic Development of Latin America and its principal problems, 1950).
- Ragnar NURKSE, Fonti esterne per la formazione di capitale nei paesi sottosviluppati
(in Problems of capital Formation in Underdeveloped Countries, 1953).

56. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1953. Roma, SVIMEZ, 1954, 34
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

25
1955

1. Cooperazione agraria nel Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1955, XII-307 p.


Studio redatto da Alessandro ANTONIETTI dell’Università di Bologna. Indice: PARTE I. IL MOVIMENTO
COOPERATIVO IN AGRICOLTURA: Origini della cooperazione agraria, Consistenza della cooperazione agraria nel
quadro generale del movimento cooperativo, Il movimento cooperativo italiano in relazione allo sviluppo
economico della Nazione, La cooperazione agraria nella legislazione italiana; PARTE II. PRINCIPALI FORME DI
COOPERAZIONE PER L’AGRICOLTURA ITALIANA: Cooperative di produzione e lavoro, Cooperazione per
l’approvvigionamento di mezzi tecnici necessari all’esercizio dell’agricoltura, Cooperative per la
conservazione trasformazione e vendita dei prodotti agricoli, Cooperative di integrazione economica; PARTE
III. LA STRUTTURA COOPERATIVA DELL’AGRICOLTURA NEL MEZZOGIORNO: La struttura cooperativa
dell’agricoltura nel Mezzogiorno, Il movimento cooperativo agricolo nelle province meridionali, Riforma
fondiaria e cooperazione, Considerazioni su problemi della cooperazione; APPENDICE. IL MOVIMENTO
COOPERATIVO AGRICOLO IN ALCUNI PAESI ESTERI: La cooperazione agraria in Francia, La cooperazione agraria
in Olanda, La cooperazione agraria in Danimarca, La cooperazione agraria negli Stati Uniti d’America;
Bibliografia.

“Informazioni SVIMEZ”, 1955


2. n. 1 (5 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Aldo RAMADORO, Situazione dell’attività irrigua in Puglia e Lucania.STATISTICHE:
- I consumi meridionali di cereali e carni bovine.
- Tavola statistica sulla panificazione in Italia.

3. n. 2 (12 gennaio).*
STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno nel 1953.

4. n. 3 (19 gennaio).*
STATISTICHE: - Le radioaudizioni e la propensione di alcuni consumi ‘voluttuari’ nel Mezzogiorno.

5. n. 4-5 (26 gennaio/2 febbraio).*


STATISTICHE: - Consumi e risparmio nel Mezzogiorno nel 1953.

6. n. 6 (9 febbraio).*
STATISTICHE: - Commercio all’ingrosso e al minuto nel Mezzogiorno.

7. n. 7 (16 febbraio).*
STATISTICHE: - Le Aziende di credito nel Mezzogiorno al 5 novembre 1951.

8. n. 8 (23 febbraio).*
STATISTICHE: - Le farmacie nel Mezzogiorno.

9. n. 9-10 (2/9 marzo).*


STATISTICHE: - La popolazione della Basilicata al 4 novembre 1951.

10. n. 11 (16 marzo).*


STATISTICHE: - Produzione e mercati delle frutta secche.

11. n. 12 (23 marzo).*


NOTE E STUDI: - E.C.E., Problemi economici del Sud Europa.
STATISTICHE: - Il movimento demografico in Italia e nel Mezzogiorno nel 1954.

26
12. n. 13-14 (30 marzo/6 aprile).*
STATISTICHE: - Le industrie manifatturiere ne Mezzogiorno.

13. n. 15 (13 aprile).*


STATISTICHE: - Le uve da tavola nel Mezzogiorno.

14. n. 16 (20 aprile).*


STATISTICHE: - Le retribuzioni nel Mezzogiorno dopo il conglobamento.

15. n. 17-18 (27 aprile/4 maggio).*


STATISTICHE: - La circolazione dei buoni del tesoro nel Mezzogiorno.

16. n. 19 (11 maggio).*


STATISTICHE: - Distribuzione territoriale degli addetti alle ditte industriali e commerciali.

17. n. 20 (18 maggio).*


STATISTICHE: - Sviluppo e prospettive dell’automobilismo nel Mezzogiorno.

18. n. 21-22 (25 maggio/1 giugno).*


STATISTICHE: - Ricerche sulla spesa per gli spettacoli in Sicilia.

19. n. 23 (8 giugno).*
STATISTICHE: - Il traffico marittimo del Mezzogiorno.

20. n. 24 (15 giugno).*


STATISTICHE: - Gli studenti superiori nel Nord e nel Mezzogiorno nell’anno accademico 1952-53.

21. n. 25 (22 giugno).*


NOTE E STUDI: - Mario TOFANI, L’economia agraria della Sardegna.
STATISTICHE: - La formazione di piccola proprietà coltivatrice nel Mezzogiorno.

22. n. 26-27 (29 giugno/6 luglio).*


STATISTICHE: - Protesti e fallimenti nel Mezzogiorno.

23. n. 28 (13 luglio).*


STATISTICHE: - Le industrie meccaniche in Italia e nel Mezzogiorno nel 1939 e nel 1951.

24. n. 29 (20 luglio).*


STATISTICHE: - Fabbriche di ghiaccio e impianti frigoriferi in Italia e nel Mezzogiorno.

25. n. 30 (27 luglio/3 agosto).*


NOTE E STUDI: - Rodolfo MORANDI, Le motivazioni e gli obiettivi della SVIMEZ [prefazione preparata
per il primo opuscolo pubblicato dall’Associazione].
STATISTICHE: - Le imposte di consumo nel Mezzogiorno.

26. n. 31-32 (10/17 agosto).*


NOTE E STUDI: - Il mercato della meccanizzazione agricola del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - I salari industriali nel Mezzogiorno.

27. n. 33-34 (17/24 agosto).*


STATISTICHE: - Rivendita di tabacchi e di generi di monopolio.

28. n. 35-36 (31 agosto/7 settembre).*


STATISTICHE: - Il carico tributario nel Mezzogiorno.

27
29. n. 37 (14 settembre).*
STATISTICHE: - L’attrezzatura alberghiera nel Mezzogiorno.

30. n. 38 (21 settembre).*


NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, La formazione dei contadini.
STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel Mezzogiorno.

31. n. 39-40 (28 settembre/5 ottobre).*


STATISTICHE: - L’apicoltura nel Mezzogiorno.

32. n. 41 (12 ottobre).*


STATISTICHE: - Il prodotto agricolo nel 1954 in Italia e nel Mezzogiorno.

33. n. 42 (19 ottobre).*


STATISTICHE: - Vincenzo DE NARDO, Grado di evasione all’imposta nel Mezzogiorno.

34. n. 43-44 (26 ottobre/2 novembre).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Le politiche di sviluppo economico del Mezzogiorno dall’unità
d’Italia ad oggi.
STATISTICHE: - Gli istituti di cura nel Mezzogiorno.

35. n. 45 (9 novembre).*
NOTE E STUDI: - Gaetano SALVEMINI, Un’indagine modello sul Comune di Molfetta.
STATISTICHE: - Il traffico lungo le strade provinciali del Mezzogiorno dal 1938 al 1950.

36. n. 46 (16 novembre).*


NOTE E STUDI: - Alighiero DE MICHELI, Prospettive per l’industrializzazione del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Consumi industriali di energia nel Mezzogiorno.

37. n. 47 (23 novembre).*


NOTE E STUDI: - Marcello RODINO’, L’approvvigionamento di energia elettrica per il Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Mezzogiorno e Nord nelle elezioni politiche del 7 giugno 1953.

38. n. 48-49 (30 novembre/7 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Rolando CULTRERA, Problemi e prospettive per lo sviluppo dell’industria dei succhi
nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno nel 1954.

39. n. 50 (14 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Carlo FAINA, Prospettive per l’industria mineraria e chimica nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le forze di lavoro nel 1955.

40. n. 51 (21 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Vittorio DE BIASI, Nuove vie per l’istruzione professionale.
STATISTICHE: - Recenti indagini statistiche nel Mezzogiorno: telefoni, consumi, cultura.

41. n. 52 (28 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Saraceno PASQUALE, Problemi dell’industrializzazione del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Centrali del latte nel Mezzogiorno.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1955
42. n. 26 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - Henry G. AUBREY, Industralizzazione programmata (Social Research, 1949).

28
- William A. LEWIS, Sviluppo economico con illimitata offerta di lavoro (Parte I) (The
Manchester School of Economic and Social Studies, 1954).

43. n. 27 (febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - William A. LEWIS, Sviluppo economico con illimitata offerta di lavoro (Parte II)
(The Manchester School of Economic and Social Studies, 1954).
- Robert C. DE ALMEIDA CUNHA, La politica monetaria e finanziaria e il controllo
dell’inflazione nei paesi sottosviluppati (in O contrôle da Inflaçao nos paìses
Subdesenvolvidos, 1954).

44. n. 28-29 (marzo-aprile).


SOMMARI DI STUDI: - NAZIONI UNITE, Commissione Economica per l’Europa, Problemi di sviluppo
regionale e di localizzazione dell’industria in Europa (n Economic Survey of Europe
in 1954, 1955).

45. n. 30 (maggio).
SOMMARI DI STUDI: - Maurice DOBB, Il “grado di intensità capitalistica” degli investimenti nei paesi
sottosviluppati (Economie appliquée, 1954).
- James S. DUESENBERRY, Aspetti economici dell’industrializzazione (The American
Review, 1952).

46. n. 31 (giugno).
SOMMARI DI STUDI: - P. T. BAUER e B. S. YAMEY, Progresso economico e struttura dell’occupazione
(The Economic Journal, 1951).
- Allan G. B. FISHER, Nota sulla produzione terziaria (The Economic Journal, 1952).

47. n. 32 (luglio).
SOMMARI DI STUDI: - S. G. TRIANTIS, Progresso economico, redistribuzione dell’occupazione e
ragione discambio internazionale (The Economic Journal, 1953).
- Simon ROTTEMBERG, Nota sul progresso economico e la distribuzione
dell’occupazione (The Review of Economics and Statistic, 1953)
- P. T. BAUER e B. S. YAMEY, Osservazioni alla nota (The Review of Economics and
Statistic, 1954).
- Simon ROTTEMBERG, Replica (The Review of Economic and Statistic, 1954).

48. n. 33 (agosto).
SOMMARI DI STUDI: - Bipin BEHARI, Alcuni aspetti delle riforme agrarie nelle economie di sviluppo
(The Indian Journal of Economics, 1955).
- Ragnar NURKSE, L’investimento internazionale odierno e l’esperienza del secolo
diciannovesimo (The Economic Journal, 1954).

49. n. 34 (settembre).
SOMMARI DI STUDI: - Masao FUKUOKA, Piena occupazione e coefficienti costanti di produzione (The
Quarterly of Economic, 1955).
- Hla MYINT, I vantaggi del commercio internazionale e i paesi arretrati (The Review
of Economic Studies, 1954-55).

50. n. 35 (ottobre).
SOMMARI DI STUDI: - Harry G. JOHNSON, Espansione economica e commercio internazionale (The
Manchester School of Economic and Social Studies, 1955).
- Martin BRONFENBRENNER, L’alto costo dello sviluppo economico (Parte I)
(Land Economics, a quarterly journal of Planning, Housing and Public Utilities,
1953).

51. n. 36 (novembre).
SOMMARI DI STUDI: - Roberto T. ALEMANN, La teoria dell’economia periferica (Weltwirtschaftlichtes
Archiv, 1955).

29
- Martin BRONFENBRENNER, L’alto costo dello sviluppo economico (Parte II)
(LandEconomics a quarterly journal of Planning, Housing and Public Utilities, 1953).

52. n. 37 (dicembre).
SOMMARI DI STUDI: - Joseph SYKES, Alcuni risultati della politica di distribuzione territoriale
dell’industria in Gran Bretagna (The Manchester School of Economic and Social
Studies, 1955).
- Adolf STURMTHAL, Sviluppo economico, distribuzione del reddito e formazione di
capitale nel Messico (The Journal of Political Economy, 1955).

53. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1954. Roma, SVIMEZ, 1955, 100
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1956

1. Notizie sull’economia del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1956, III-123 p.


Indice: Avvertenze; Territorio, popolazione ed occupazione; L’ambiente naturale e le attrezzature di base; Il
reddito, sue fonti, sua destinazione; Trasformazione ambientale; Alcune prospettive di sviluppo; Appendice.
Interventi a favore dell’industria; Indice dei grafici; Avvertenze. Circoscrizioni territoriali, Dati pubblicati.

2. Ricerche sullo sviluppo economico dell’Europa Meridionale. Tre studi della Commissione
Economica per L’Europa (Nazioni Unite - Divisione economica e sociale). Roma,
SVIMEZ, 1956, X-391 p.
Indice: Avvertenza; PARTE I. LO SVILUPPO DELL’EUROPA MERIDIONALE: Il ritardo nello sviluppo dell’Europa
Meridionale, Turchia, Grecia, Jugoslavia, Italia Meridionale, Spagna, Portogallo, Agricoltura, Industria
mineraria, Industria manifatturiera, Aspetti interni, Aspetti esterni; PARTE II. PROBLEMI DI SVILUPPO
REGIONALE E DI LOCALIZZAZIONE DELL’INDUSTRIA IN EUROPA: Premessa, Differenze di sviluppo nei Paesi
Europei, La struttura economica delle regioni sottosviluppate, Il problema dell’equilibrio economico tra regioni
ed entro ciascuna regione, Metodi applicati nella politica economica regionale dai Paesi dell’Europa
occidentale e meridionale, Le politiche economiche regionali nell’Europa orientale; PARTE III. RAPPORTO
SULLO SVILUPPO ECONOMICO DELLA GRECIA, DELL’ITALIA, DELLA JUGOSLAVIA E DELLA TURCHIA: Nota del
segretario esecutivo dell’ECE, I programmi di sviluppo, principali caratteristiche e problemi, Lo sviluppo
dell’agricoltura, industria e trasporti, La bilancia dei pagamenti, Problemi del finanziamento estero, Progetti
d’interesse regionale raccomandati all’attenzione della commissione; Appendici

“Informazioni SVIMEZ”, 1956


3. n. 1 (4 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Stefano SIGLIENTI, Il sistema creditizio e finanziario e lo sviluppo degli investimenti
nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Vincenzo DE NARDO, La quinta dichiarazione dei redditi.

4. n. 2 (11 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Nallo MAZZOCCHI ALEMANNI. La riforma agraria.
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli nel Mezzogiorno.

5. n. 3 (18 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Vittorio VACCARI, Incidenze e conseguenze sociali dell’industrializzazione.
STATISTICHE: - Gli ‘investimenti’ dei Comuni e delle Provincie nel 1952 e 1953: al Nord e nel
Mezzogiorno.

30
6. n. 4-5 (25 gennaio/1 febbraio).*
NOTE E STUDI: - Pospettive per l’industrializzazione della Sardegna.
STATISTICHE: - Sviluppo di alcune industrie dal 1938 al 1951: nel Nord e nel Mezzogiorno.

7. n. 6 (8 febbraio).*
STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel Mezzogiorno.

8. n. 7 (15 febbraio).*
STATISTICHE: - Lavori pubblici al Nord e nel Mezzogiorno d’Italia.

9. n. 8 (22 febbraio).*
STATISTICHE: - Investimenti degli Enti Pubblici locali secondo le categorie di opere eseguite.

10. n. 9-10 (29 febbraio/7 marzo).*


STATISTICHE: - L’emigrazione di dirigenti dal Mezzogiorno.

11. n. 11 (14 marzo).*


STATISTICHE: - Investimenti comunali secondo l’ampiezza demografica dei Comuni.

12. n. 12 (21 marzo).*


NOTE E STUDI: - Aldo RAMADORO, L’opera di riforma fondiaria e i suoi effetti economici e sociali.
STATISTICHE: - Il blocco dei fitti nel Mezzogiorno.

13. n. 13-14 (28 marzo/4 aprile).*


STATISTICHE: - La produzione agricola nel Nord e nel Mezzogiorno dal 1911 al 1954.

14. n. 15 (11 aprile).*


NOTE E STUDI: - Gabriele MORELLO, Gli investimenti nel Mezzogiorno nell’opinione dei dirigenti
industriali.
STATISTICHE: - Demografia del Mezzogiorno nel 1955.

15. n. 16 (18 aprile).*


STATISTICHE: - Costo e retribuzione del lavoro nell’industria edile.

16. n. 17-18 (25 aprile/2 maggio).*


STATISTICHE: - Censimento delle attività non agricole: forme giuridiche delle ditte, artigianato,
ricchezza investita.

17. n. 19 (9 maggio).*
STATISTICHE: - Concimi e antiparassitari nel Mezzogiorno.

18. n. 20 (16 maggio).*


NOTE E STUDI: - Linee di un’azione culturale nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le licenze commerciali in Italia e nel Mezzogiorno.

19. n. 21 (23 maggio).*


STATISTICHE: - La struttura economico professionale del Mezzogiorno.

20. n. 22-23 (30 maggio/6 giugno).*


STATISTICHE: - La struttura economico-demografica delle singole regioni meridionali.

21. n. 24 (13 giugno).*


STATISTICHE: - Natalità e ruralità nel Mezzogiorno.

22. n. 25 (20 giugno).*

31
STATISTICHE: - I salari agricoli nel Mezzogiorno.

23. n. 26-27 (27 giugno/4 luglio).*


NOTE E STUDI: - Felice IPPOLITO, Le materie prime nel Mezzogiorno d’Italia.
STATISTICHE: - Mercato all’ingrosso e magazzini generali nel Mezzogiorno e al Nord.

24. n. 28 (11 luglio).*


STATISTICHE: - Rivendite di generi di monopolio e farmacie nel Mezzogiorno e in Italia.

25. n. 29 (18 luglio).*


STATISTICHE: - Teatri e cinematografi esistenti in Italia in base alla rilevazione del 30 giugno 1953
con particolare riguardo al Sud.

26. n. 30 (25 luglio/1 agosto).*


STATISTICHE: - L’ampiezza delle ‘ditte’ del Mezzogiorno.

27. n. 32-33 (8/15 agosto).*


STATISTICHE: - Il consumo dei tabacchi nel Mezzogiorno.

28. n. 34 (22 agosto).*


STATISTICHE: - Il Mezzogiorno ed i dipendenti delle Amministrazioni statali.

29. n. 35-36 (29 agosto/5 settembre).*


STATISTICHE: - Il reddito di lavoro dipendente nel Mezzogiorno e in Italia.

30. n. 37 (12 settembre).*


NOTE E STUDI: - Il ‘servizio sociale’ nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Il movimento turistico nel Mezzogiorno.

31. n. 38 (19 settembre).*


STATISTICHE: - Caratteristiche differenziali dell’Emigrazione dal Sud e dal Nord.

32. n. 39-40 (26 settembre/3 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO. Il progresso economico dei paesi sovrapopolati.
STATISTICHE: - Consumi industriali di energia nel Mezzogiorno.

33. n.41 (10 ottobre).*


STATISTICHE: - Fecondità e ruralità nel Mezzogiorno.

34. n. 42 (17 ottobre).*


NOTE E STUDI: - LA CASSA PER IL MEZZOGIORNO A METÀ STRADA (PARTE I):
Pasquale SARACENO, La funzione della ‘Cassa’ nella rinascita del Sud;
Alessandro MOLINARI, Effetti riflessi nell’economia meridionale;
Pietro CAMPILLI, Idee e prospettive.
STATISTICHE: - I telefoni nel Mezzogiorno d’Italia.

35. n. 43-44 (24/31 ottobre).*


NOTE E STUDI: - LA CASSA PER IL MEZZOGIORNO A METÀ STRADA (PARTE II):
Nallo MAZZOCCHI ALEMANNI, Bonifica e trasformazione fondiaria;
Luigi TOCCHETTI, Strade e ferrovie;
Giulio DE MARCHI, Acquedotti;
Carlo FABRIZI, Industrializzazione e credito.
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli nel Mezzogiorno.

36. n. 45 (7 novembre).*
NOTE E STUDI: - Prospettiva sociologica dello sviluppo economico.

32
STATISTICHE: - Depositi e risparmi bancari nel Mezzogiorno e loro provenienze ‘rurali’.

37. n. 46 (14 novembre).*


NOTE E STUDI: - Alessandro MOLINARI, Origine e portata del dislivello fra il Nord ed il Sud
dell’Italia.
STATISTICHE: - Ulteriori dati sugli addetti all’industria nel 1938 e nel 1951.

38. n. 47 (21 novembre).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Come ridurre il divario economico tra Nord e Mezzogiorno?
STATISTICHE: - L’impiego dei disoccupati nei cantieri di lavoro.

39. n. 48-49 (28 novembre/5 dicembre).*


STATISTICHE: - Le controversie del lavoro nel Mezzogiorno..

40. n. 50 (12 dicembre).*


NOTE E STUDI: - A. MARTINELLI, F. RAVONI, R. MEDICI, Indagine sulle possibilità di
meccanizzazione dell’agricoltura della Campania.
STATISTICHE: - Le migrazioni tra Sud e Nord.

41. n. 51 (19 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Mario PANTALEO, Nord e Sud: la bonifica umana.
STATISTICHE: - Abitazioni in proprietà ed abitazioni in affitto nel Mezzogiorno.

42. n. 52 (26 dicembre).*


STATISTICHE: - La struttura della popolazione rurale.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1956
43. n. 38 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - Ingvar SVENNILSON, Il processo di accrescimento economico (in Growth and
stagnation in the European Economy, 1954).
- M. KALECKI, Il problema del finanziamento dello sviluppo economico (El trimestre
Económico, 1954).

44. n. 39 (febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - H. J. BRUTON, Modelli di sviluppo ed economie sottosviluppate (The Journal of
Political Economy, 1955).
- A. K. CAIRNCROSS, Il ruolo del capitale nel progresso economico (S. Margherita
Ligure, 1953).

45. n. 40 (marzo).
SOMMARI DI STUDI: - Herbert GIERSCH, Fasi e ‘balzi’ nello sviluppo economico (S. Margherita Ligure,
1953).
- N. V. SOVANI, Aspetti micro e macroeconomici della sottoccupazione (Indian
Economic, Journal, 1955).

46. n. 41 (aprile).
SOMMARI DI STUDI: - J. H. DUNNING, Ancora sulle aree di sviluppo inglesi (The Manchester School of
Economic and Social Studies, 1956).
- Fritz ANENSTEIN, La Germania occidentale e il Medio oriente (Middle Eastern
Affairs 1956).

47. n. 42 (maggio).
SOMMARI DI STUDI: - Maurice DOBB, Alcuni problemi dell’accrescimento economico (The Indian
Journal of Economics, 1955).

33
- Henry G. AUBREY, Le decisioni di investimento nei paesi sottosviluppati (parte I) (in
Capital Formation and Economic Growth, 1955).

48. n. 43 (giugno).
SOMMARI DI STUDI: - Henry G. AUBREY, Le decisioni di investimento nei paesi sottosviluppati (parte
II) (In Capital Formation and Economic Growth, 1955).
- Adolph LOWE, La Teoria classica dello sviluppo (Social Research, 1954).

49. n. 44 (luglio).
SOMMARI DI STUDI: - S. STRUMILIN, Il bilancio dell’economia nazionale come strumento della
pianificazione socialista (Voprosy Ekonomiki, 1954).
- Commento all’articolo di S.STRUMILIN sulla ‘Riproduzione allargata:
Maurice DOBB (Soviet Studies, 1955 – 1956)
André GABOR (Soviet Studies, 1955).

50. n. 45 (agosto).
SOMMARI DI STUDI: - Tokutaro YAMANAKA, La ‘disoccupazione nascosta’ in Giappone (The Annals
of the Hitotsubashi Academy, 1956).
- Robert E. BALDWIN, Tipi di sviluppo nelle regioni di nuovo insediamento (The
Manchester School of Economic and Social Studies, 1956).

51. n. 46 (settembre).
SOMMARI DI STUDI: - Marcus FLEMING, Le economie esterne e la dottrina dell’accrescimento
equilibrato (The Economic Journal, 1955).
- Gunnar MYRDAL, Sviluppo e sottosviluppo – Nota sul meccanismo
dell’ineguaglianza economica nazionale ed internazionale (Parte I) (in Development
and Underdevelopment. An note on the mechanism of national and international
economic inequality, 1956).

52. n. 47 (ottobre).
SOMMARI DI STUDI: - H. W. ARNDT, Lo sviluppo economico del Sud degli Stati Uniti, tra il 1929 e il
1952 (The Indian Economic Review, 1956).
- Gunnar MYRDAL, Sviluppo e sottosviluppo – Nota sul meccanismo
dell’ineguaglianza economica nazionale ed internazionale (Parte II) (in Development
and Underdevelopment. An note on the mechanism of national and international
economic inequality, 1956).

53. n. 48 (novembre).
SOMMARI DI STUDI: - Gunnar MYRDAL, Sviluppo e sottosviluppo – Nota sul meccanismo
dell’ineguaglianza economica nazionale ed internazionale (Parte III) (in
Development and Underdevelopment. An note on the mechanism of national and
international economic inequality, 1956).

54. n. 49 (dicembre).
SOMMARI DI STUDI: - Walter R. GOLDSCHMIDT, Interrelazioni fra strutture culturali e acquisizione di
nuove capacità tecniche (in Bert F. HOSELITZ, The Progress of Underdeveloped
Areas, [1952] ).
- Benjamin HIGGINS, Piani di sviluppo e calcolo economico (Social Research, 1956).

55. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1955. Roma, SVIMEZ, 1956, 46
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

34
1957

1. I laghi salsi della Sardegna. Roma, SVIMEZ, 1957, 122 p.


Indice: Premessa; Caratteristiche naturali, tecniche ed economiche dei laghi salsi; Gli aspetti economico-
tecnici; Gli aspetti giuridici; Gli aspetti scientifici; Catastazione; Conclusioni; Allegati.

2. Legislazione per il Mezzogiorno 1861-1957. Roma, Giuffrè, 1957, 2 vol.(XXV-5203 p.).


Vol. 1 (1861-1924). Indice: Abbreviazioni; Premessa; Profilo storico della legislazione per lo sviluppo del
Mezzogiorno; Provvedimenti legislativi; Indice cronologico dei provvedimenti pubblicati nel volume. Vol. 2
(1925-1957). Indici: Provvedimenti legislativi 501-1216.

“Informazioni SVIMEZ”, 1957


3. n. 1 (2 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Raffaele SANNA RANDACCIO, La parte dello Stato e la parte dei privati nel
riequilibrio fra Nord e Sud.
STATISTICHE: - Le ricerche di idrocarburi nel Mezzogiorno.

4. n. 2 (9 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, L’agricoltura del Sud in confronto a quella del Nord.
STATISTICHE: - La disoccupazione in agricoltura al Nord e al Sud.

5. n. 3 (16 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Carlo FABRIZI, Il concorso del Nord nell’industrializzazione del Sud.
STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel Mezzogiorno.

6. n. 4 (23 gennaio).*
NOTE E STUDI: - LO SQUILIBRIO FRA IL NORD E IL SUD:
Raffaele CIASCA, Ciò che si è fatto e ciò che si sta facendo.
Giuseppe MIRABELLA, E’ aumentato o diminuito lo squilibrio negli ultimi anni?
STATISTICHE: - Diplomati di scuole medie e studenti universitari nel Nord e nel Mezzogiorno: la
meridionalizzazione dei laureati.

7. n. 5-6 (30 gennaio/6 febbraio).*


NOTE E STUDI: - ISTITUTO DI STUDI PARLAMENTARI, Il nuovo corso della politica per lo sviluppo
economico del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Traffico postale e di altre comunicazioni nel Mezzogiorno.

8. n. 7 (13 febbraio).*
NOTE E STUDI: - Nallo MAZZOCCHI ALEMANNI, Il problema agricolo nello sviluppo economico del
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le variazioni dell’occupazione femminile in agricoltura: diminuzione al Nord ed
aumento nel Mezzogiorno.

9. n. 8 (20 febbraio).*
NOTE E STUDI: - Paolo VICINELLI, I problemi organizzativi dell’esercizio irriguo collettivo nel
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Finanziamenti a favore delle industrie del Mezzogiorno.

10. n. 9-10 (27 febbraio/6 marzo).*


STATISTICHE: - Gli enti di riforma nel Mezzogiorno.

11. n. 11 (13 marzo).*


STATISTICHE: - Il ricambio sociale alla luce dell’indagine sugli studenti.

35
12. n. 12 (20 marzo).*
STATISTICHE: - Demografia del Mezzogiorno nel 1956.

13. n. 13-14 (27 marzo/3 aprile).*


STATISTICHE: - Capitali, utili, perdite, impianti e scorte nei bilanci delle Società per azioni al Nord e
nel Mezzogiorno.

14. n. 15 (10 aprile).*


STATISTICHE: - Struttura per età e meridionalizzazione della popolazione italiana.

15. n. 16 (17 aprile).*


STATISTICHE: - Le forze di lavoro al 21 aprile 1956.

16. n. 17-18 (24 aprile/1 maggio).*


STATISTICHE: - L’apprendistato nel Mezzogiorno.

17. n. 19 (8 maggio).*
STATISTICHE: - I laureati in Italia e nel Mezzogiorno.

18. n. 20 (15 maggio).*


STATISTICHE: - La localizzazione industriale ed i costi ’sociali’ dell’insediamento di nuove unità
lavorative.

19. n. 21 (22 maggio).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Lo Schema Vanoni due anni dopo la sua presentazione e la
posizione del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno.

20. n. 22-23 (29 maggio/5 giugno).*


NOTE E STUDI: - Mario FERRARI AGGRADI, Il Mezzogiorno nello Schema Vanoni.
STATISTICHE: - Gli investimenti industriali nel Mezzogiorno.

21. n. 24 (12 giugno).*


STATISTICHE: - L’automobilismo nel Mezzogiorno.

22. n. 25 (19 giugno).*


STATISTICHE: - Struttura professionale della popolazione attiva secondo il volume demografico dei
Comuni.

23. n. 26-27 (26 giugno/3 luglio).*


STATISTICHE: - Il movimento turistico nel Mezzogiorno.

24. n. 28 (10 luglio).*


NOTE E STUDI: - I laghi salsi della Sardegna.
STATISTICHE: - Gli investimenti fissi sociali delle Amministrazioni provinciali a partire dal 1910.

25. n. 29 (17 luglio).*


NOTE E STUDI: - Glauco DELLA PORTA, Linee di sviluppo economico della Sardegna.
STATISTICHE: - Il Parlamento italiano secondo le regioni di nascita e di elezione dei Senatori e dei
Deputati.

26. n. 30-31 (24/31 luglio).*


STATISTICHE: - L’industria del cemento nel Mezzogiorno.

36
27. n. 32 (7 agosto).*
STATISTICHE: - Le licenze commerciali nel Mezzogiorno.

28. n. 33-34 (14/21 agosto).*


STATISTICHE: - I bilanci delle grandi città al Nord e nel Mezzogiorno.

29. n. 35-36 (28 agosto/4 settembre).*


STATISTICHE: - Vincenzo DE NARDO, Le spese per opere pubbliche dei Comuni e delle Provincie dal
1871 al 1955 (Parte I): i risultati complessivi per Comuni.

30. n. 37 (11 settembre).*


STATISTICHE: - Vincenzo DE NARDO, Le spese per opere pubbliche dei Comuni e delle Provincie
dal 1871 al 1955 (Parte II): i risultati per Comuni capoluoghi di Provincia.

31. n. 38 (18 settembre).*


STATISTICHE: - Vincenzo DE NARDO, Le spese per opere pubbliche dei Comuni e delle Provincie
dal 1871 al 1955 (Parte III): i risultati complessivi per Provincie.

32. n. 39-40 (25 settembre/2 ottobre).*


STATISTICHE: - Vincenzo DE NARDO, Le spese per opere pubbliche dei Comuni e delle Provincie
dal 1871 al 1955 (Parte IV): conclusioni e tavole.

33. n. 41 (9 ottobre).*
STATISTICHE: - Alessandro MOLINARI, Le caratteristiche del commercio nel Mezzogiorno.

34. n. 42 (16 ottobre).*


STATISTICHE: - Il costo della vita al Nord e nel Mezzogiorno.

35. n. 43-44 (23/30 ottobre).*


STATISTICHE: - I lavoratori agricoli nel Mezzogiorno.

36. n. 45 (6 novembre).*
STATISTICHE: - Attrezzature fisse e mobili dei servizi postali e telegrafici.

37. n. 46 (13 novembre).*


STATISTICHE: - L’artigianato in Italia, al Nord e nel Mezzogiorno

38. n. 47 (20 novembre).*


STATISTICHE: - Distribuzione territoriale e origine rurale dei depositi bancari e postali.

39. n. 48-49 (27 novembre/4 dicembre).*


STATISTICHE: - La struttura della popolazione attiva per gruppi sociali e per età.

40. n. 50 (11 dicembre).*


STATISTICHE: - L’occupazione industriale nel Mezzogiorno.

41. n. 51-52 (18/25 dicembre).*


STATISTICHE: - Le strade nel Mezzogiorno.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1957
42. n. 50 (gennaio).

37
SOMMARI DI STUDI: - John P. OWENS, Impostazioni metodologiche nello studio dello sviluppo
economico (The Southern Economic Journal, 1956).
- J. MILHAU, La teoria dello sviluppo e l’espansione regionale (Economie Appliquèe,
1956).

43. n. 51 (febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - Henry G. AUBREY, Le decisioni di investimento in campo industriale. Analisi
comparata (The Journal of Economic History, 1955).
- O. OKYAR, La teoria dei tre settori e lo sviluppo economico (Economie Appliquée,
1956).

44. n. 52 (marzo).
SOMMARI DI STUDI: - Celso FURTADO, Tentativo di interpretazione storico-analitica dello sviluppo
economico (El Trimestre Economico, 1956).
- Peter WILES, Problema della crescita e problema delle scelte (The Economic
Journal, 1956).

45. n. 53 (aprile).
SOMMARI DI STUDI: - Amlan DATTA, L’economia del benessere contro l’economia dello sviluppo (The
Indian Economic Journal, 1956).
- S. A. ABBAS, L’esame del piano quinquennale del Pakistan (in An Appraisal of
Pakistan’s First Five Year Plane, 1956).

46. n. 54 (maggio).
SOMMARI DI STUDI: - Alfred BONNÈ, Per una teoria dello sviluppo nei paesi sottosviluppati (Kyklos,
1956).
- Hiroshi KITAMURA, Sviluppo a lungo termine dell’economia giapponese
(Kyklos,1956).

47. n. 55 (giugno).
SOMMARI DI STUDI: - NAZIONI UNITE, Variazioni della struttura dell’occupazione dell’America Latina
tra il 1945 ed il 1955 (Parte I) (Economic Bulletin for Latin America, 1957).
- R. J. NICHOLSON, La localizzazione regionale dell’industria: studio empirico basato
sulle tavole regionali del censimento della produzione del 1948.
(The Economic Journal, 1956).

48. n. 56 (luglio).
SOMMARI DI STUDI: - NAZIONI UNITE, Variazioni della struttura dell’occupazione nell’America Latina
tra il 1945 ed il 1955 (Parte II) (Economic Bulletin for Latin America, 1957).
- Wilfred MALENBAUM, Lo sviluppo dell’India e della Cina: analogie e contrasti (The
Journal of Political Economy, 1956).

49. n. 57 (agosto).
SOMMARI DI STUDI: - Tibor SCITOVSKY, Due concetti di economie esterne (The Journal of Political
Economy, 1954).
- C. N. VAKIL e P. R. BRAHMANANDA, Commento al Secondo Piano Quinquennale
Indiano (in Planning for an Expanding Economy, 1956).

50. n. 58 (settembre).
SOMMARI DI STUDI: - Wilbert E. MOORE, L’industrializzazione come processo di acculturazione (in
Industrialization and Labor, 1951).
- Ravi Inder GULHATI, Criteri di investimento nelle economie sottosviluppate (The
Indian Economic Review, 1957).

51. n. 59 (ottobre).
SOMMARI DI STUDI: - Morris E. OPLER, Problemi relativi alla partecipazione delle popolazioni
interessate ai progetti di sviluppo (Economic Development and Cultural Change,
1954).

38
- Surendra J. PATEL, Sviluppo del reddito e degli investimenti in India ed in Cina tra il
1952 ed il 1960 (The Indian Economic Review, 1957)

52. n. 60 (novembre).
SOMMARI DI STUDI: - Ragnar NURKSE, Alcune riflessioni sul piano indiano di sviluppo (The Quarterly
Journal of Economics, 1957).
- Jan TINBERGEN, Problemi dello sviluppo a lungo termine (Bulletin d’Information et
de Documentation, 1956).
- Bert F. HOSELITZ, Urbanizzazione e sviluppo economico in Asia (Parte I) (Tokio,
1957).

53. n. 61 (dicembre).
SOMMARI DI STUDI: - Bert F. HOSELITZ, Urbanizzazione e sviluppo economico in Asia (Parte II)
(Tokio, 1957).
- Felicia J. DEYRUP, Limiti all’intervento statale nei paesi sottosviluppati (Social
Research, 1957).
- Celso FURTADO, L’analisi marginale e la teoria del sottosviluppo (El Trimestre
Economico, 1956).

54. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1956. Roma, SVIMEZ, 1957, 56
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1958
1. Provvedimenti per il Mezzogiorno. Testo della legge 29 luglio 1957 n. 634, coordinato con
le altre norme sulla Cassa per il Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1958, 208 p.
Indice: Avvertenza; PARTE I. PROVVEDIMENTI PER IL MEZZOGIORNO TESTO COORDINATO DELLE NORME IN
VIGORE: Costituzione, programmi e norme di esecuzione delle opere; Disponibilità finanziarie; Organi e
amministrazione della Cassa; Intervento della Cassa per il Mezzogiorno per i finanziamenti industriali;
Interventi per lo sviluppo agricolo; Interventi della Cassa e agevolazioni per lo sviluppo industriale; Interventi
per il credito fondiario, agrario e turistico; Interventi per l’artigianato; Interventi per la pesca; Disposizioni
relative alle Sezioni di credito industriale dei Banchi meridionali e alla Sezione per il credito alle medie e
piccole industrie presso la B.N.L.; Disposizioni varie; PARTE II. TESTO DEI SINGOLI PROVVEDIMENTI DI LEGGE;
PARTE III. CIRCOLARI ILLUSTRATIVE; PARTE IV. ATTI PARLAMENTARI.

“Informazioni SVIMEZ”, 1958


2. n. 1 (1 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Giuseppe DE RITA, Caratteri particolari di una politica di formazione del personale
per il Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le retribuzioni medie nell’industria, al Nord e al Sud d’Italia.

3. n. 2 (8 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Aspetti economici della coltura del mandorlo.
STATISTICHE: - I mezzi di comunicazioni di massa (giornali, radio e cinematografo) nel
Mezzogiorno e nel Nord d’Italia.

4. n. 3 (15 giugno).*
STATISTICHE: - Il cospicuo incremento del traffico stradale nel Mezzogiorno dal 1950 al 1955.

5. n. 4 (22 gennaio).*

39
STATISTICHE: - Il credito d favore all’artigianato.

6. n. 5-6 (29 gennaio/5 febbraio).*


STATISTICHE: - Gli investimenti esteri produttivi nel Mezzogiorno secondo la nuova legge del 1956.

7. n. 7 (12 febbraio).*
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Considerazioni sull’azione svolta in favore del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno nel 1956.

8. n. 8 (19 febbraio).*
STATISTICHE: - L’assistenza ospedaliera ai lavoratori nel Mezzogiorno e nel Nord Italia.

9. n. 9-10 (26 febbraio/5 marzo).*


STATISTICHE: - Investimenti e spese effettive nelle Amministrazioni provinciali.

10. n. 11 (12 marzo).*


STATISTICHE: - Abitazioni e popolazione: contrasti tra Nord e Sud.

11. n. 12 (19 marzo).*


STATISTICHE: - Finanziamenti a favore delle industrie del Mezzogiorno.

12. n. 13-14 (26 marzo/2 aprile).*


STATISTICHE: - Incidenti stradali nel 1956.

13. n. 15 (9 aprile).*
STATISTICHE: - Le licenze di commercio nel Mezzogiorno.

14. n. 16 (16 aprile).*


STATISTICHE: - Il valore della produzione agricola nel Mezzogiorno.

15. n. 17 (23 aprile).*


STATISTICHE: - Movimento demografico del Mezzogiorno nel 1957.

16. n. 18-19 (30 aprile/7 maggio).*


NOTE E STUDI: - Mezzogiorno d’Italia e Paesi africani.
STATISTICHE: - I protesti nel Mezzogiorno dal 1938 al 1956.

17. n. 20 (14 maggio).*


STATISTICHE: - Giorgio MORTARA, Natalità e fecondità nell’Italia meridionale.

18. n. 21 (21 maggio).*


STATISTICHE: - La pesca in Italia: caratteristiche differenziali fra Nord e Sud.

19. n. 22-23 (28 maggio/4 giugno).*


NOTE E STUDI: - Elettrificazione rurale e irrigazioni in Sicilia.
STATISTICHE: - La coltura delle patate nel Mezzogiorno.

20. n. 24 (11 giugno).*


STUDI: - Le variazioni degli ordinamenti produttivi nei comprensori della Cassa per il
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli: contrasti e parallelismi fra Nord e Sud.

21. n. 25 (18 giugno).*


STATISTICHE: - Le famiglie di censimento nelle loro caratteristiche differenziali tra Nord e Sud.

40
22. n. 26-27 (25 giugno/2 luglio).*
STATISTICHE: - Le Società per azioni nel Mezzogiorno dal 1947 al 1957.

23. n. 28 (9 luglio).*
NOTE E STUDI: - L’attività di bonifica in alcuni comprensori Centro-Meridionali.
STATISTICHE: - Fallimenti e concordati preventivi nel Mezzogiorno.

24. n. 29 (16 luglio).*


STATISTICHE: - Giorgio MORTARA, Natalità e fecondità al Nord e nel Mezzogiorno.

25. n. 30 (23 luglio).*


NOTE E STUDI: - Le moderne concezioni dello ‘sviluppo delle comunità’
STATISTICHE: - Distribuzione territoriale dei depositi presso le Aziende di credito nel 1957.

26. n. 31-32 (30 luglio/6 agosto).*


STATISTICHE: - Movimenti migratori interni.

27. n. 33-34 (13/20 agosto).*


STATISTICHE: - Il movimento turistico nel Mezzogiorno.

28. n. 35-36 (27 agosto/3 settembre).*


STATISTICHE: - Il consumo carneo nel Mezzogiorno nel 1956.

29. n. 37 (10 settembre).*


STATISTICHE: - Il traffico marittimo del Mezzogiorno e del Nord negli anni 1955 e 1956.

30. n. 38 (17 settembre).*


STATISTICHE: - I distributori di carburanti auto nel Mezzogiorno.

31. n. 39-40 (24 settembre/1 ottobre).*


STATISTICHE: - Giorgio MORTARA, La mortalità nel Sud e nel Nord dell’Italia.

32. n. 41 (8 ottobre).*
STATISTICHE: - Indici della situazione economica del Mezzogiorno.

33. n. 42 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - La elettrificazione agricola nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Gli idrocarburi nel Mezzogiorno.

34. n. 43 (22 ottobre).*


STATISTICHE: - Il tonnellaggio del traffico sulle strade del Mezzogiorno.

35. n. 44-45 (29 ottobre/5 novembre).*


STATISTICHE: - Le strutture economico-professionali al Nord e al Sud nei due ultimi censimenti,

36. n. 46 (12 novembre).*


STATISTICHE: - Giorgio MORTARA, Tavole di sopravvivenza per il Sud e il Nord dell’Italia.

37. n. 47 (19 novembre).*


NOTE E STUDI: - Il problema delle zone industriali (Parte I): origine, finalità e tipologia delle ‘zone
industriali’.
STATISTICHE: - I longevi nel Mezzogiorno.

38. n. 48-49 (26 novembre/3 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Il problema delle zone industriali (Parte II): esperienze e prospettive delle ‘zone

41
industriali’.
STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel 1957.

39. n. 50 (10 dicembre).*


STATISTICHE: - Giorgio MORTARA, Riflessi economici delle differenze di mortalità fra il Nord e il
Sud d’Italia.

40. n. 51 (17 dicembre).*


STATISTICHE: - La popolazione agricola dal 1921 al 1951.

41. n. 52 (24/31 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Salvatore SAGGESE, Situazione economico sociale e prospettive del Gargano
STATISTICHE: - Attività creditizia a favore dell’artigianato.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1958

42. n. 62 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - Rudolf BICANIC, Lo sviluppo economico in sistemi di pianificazione
centralizzata e decentralizzata (Tokio, 1957).
- Everett E. HAGEN, Il processo di sviluppo economico (Economic Development and
Cultural Change, 1957).

43. n. 63 (febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - Franklin D. HOLZMANN, Il ‘Kombinat’ sovietico dell’Ural-Kuznetsk: Uno studio
sui criteri di investimenti e sulle politiche dell’industrializzazione (Parte I) (The
Quarterly Journal of Economics, 1957).
- E. F. PENROSE, Malthus e le aree sottosviluppate (The Economic Journal, 1957).
- Yale BROZEN, Fattori determinanti della capacità imprenditoriale (Social Research,
1954).

44. n. 64 (marzo).
SOMMARI DI STUDI: - Albert O. HIRSCHMAN, La politica degli investimenti ed il ‘dualismo’ nei paesi
sottosviluppati (The American Economic Review, 1957).
- Franklin D. HOLZMANN, Il ‘Kombinat’ sovietico dell’Ural-Kuznetsk: Uno studio sui
criteri di investimenti e sulle politiche dell’industrializzazione (Parte II) (The
Quarterly Journal of Economics, 1957).
- S. N. EINSESTADT, Aspetti sociologici dello sviluppo politico nei paesi
sottosviluppati (Economic Development and Cultural Change, 1957).

45. n. 65 (aprile).
SOMMARI DI STUDI: - John E. MOES, Una interpretazione dinamica del principio della popolazione di
Malthus (Kyklos, 1958).
- Maurice DOBB, Ancora sull’intensità capitalistica degli investimenti (The Review of
Economic Studies, 1956-57).
- Frederick W. RIGGE, La pubblica amministrazione: un fattore trascurato dello
sviluppo economico (in Agrarian Sovietics in Transition, Annals of the American
Academy of Political and Social Science, 1956).

46. n. 66 (maggio).
SOMMARI DI STUDI: - Nicholas KALDOR, Caratteristiche dello sviluppo economico (Revista Brasileira
de Economia, 1957).
- Anatol MURAD, Investimento netto e progresso industriale (in K. KUSIHARA, Post
Keynesian Economics, 1954).
- G. BALANDIER, Il contesto socioculturale e il costo sociale del progresso (in Le
Tiers Monde: sous-developpement et developpement, 1956).

42
47. n. 67 (giugno).
SOMMARI DI STUDI: - Nicholas KALDOR, Sviluppo, equilibrio e squilibrio (Revista Brasileira de
Economia, 1957).
- R.F. MURPHY e J. H. STEWARD, Processi paralleli di acculturazione (Economic
Development and Cultural Change, 1956).

48. n. 68 (luglio).
SOMMARI DI STUDI: - William A. LEWIS, Ancora sull’offerta illimitata di manodopera (The
Manchester School of Economic and Social Studies, 1958).
- Nicholas KALDOR, Il problema dello sviluppo accelerato (Revista Brasileira de
Economia, 1957).
- Nicholas KALDOR, Inflazione e sottosviluppo economico (Revista Brasileira de
Economia, 1957).
- Bert F. HOSELITZ, Struttura sociale e sviluppo economico (Economia Internazionale,
1953).

49. n. 69 (agosto).
SOMMARI DI STUDI: - Nicholas KALDOR, Politica fiscale e sviluppo economico (Revista Brasileira de
Economia, 1957).
- Charles P. KINDLEBERGER, Ragione di scambio e sviluppo economico (The Review
of Economics and statistics, 1958).
- Asoka MEHTA, Le funzioni delle organizzazioni sindacali nei paesi sottosviluppati
(Economic Development and Cultural Change, 1957).

50. n. 70 (settembre).
SOMMARI DI STUDI: - Hla MYINT, Interpretazione del concetto di arretratezza economica (Oxford
Economic Papers, 1954).
- A. C. L. DAY, Alcune considerazioni sulle ragioni di scambio (Lloyd Bank Review,
1958).
- H. M. PHILLIPS, Il contributo della ricerca sociale applicata (Palermo, 1958).

51. n. 71 (ottobre).
SOMMARI DI STUDI: - John H. POWER, I fondamenti economici di una teoria dello sviluppo (The
Economic Journal, 1958).
- NAZIONI UNITE., L’intensità capitalistica nell’industria dei paesi sottosviluppati
(Industrialization and Productivity, 1958).
- H. INFIELD, Un prototipo di esperimento sociologico: la moderna comunità
cooperativa (Archives Internationales de Sociologie de la Coopération, 1957).

52. n. 72 (novembre).
SOMMARI DI STUDI: - Ragnar S. NURKSE, Fluttuazioni commerciali e politiche equilibratrici nei paesi
a basso reddito (Kyklos, 1958).
- Simon KUZNETS, Riflessioni intorno allo sviluppo economico delle nazioni moderne
(Economie Appliqueé, 1957).
- Luis J. LEBRET, Realismo dello sviluppo (in Economie et Civilisation, Tomo 2,
Science Economique et Développement, 1958).

53. n. 73 (dicembre).
SOMMARI DI STUDI: - P. C. MAHALANOBIS, Scienza e Pianificazione Nazionale (Parte I) (Anniversario
fondazione Istituto Nazionale Scienze dell’India, 1958)
- W. W. ROSTOW, L’avviamento di un processo di sviluppo economico auto-
propulsivo (The Economic Journal , 1956).
- Wilbert E. MOORE, L’atteggiamento delle forze di lavoro verso l’industrializzazione
nei paesi sottosviluppati (American Economic Review, 1955).

54. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1957. Roma, SVIMEZ, 1958, 56
p.

43
* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1959

1. Provvedimenti per il Mezzogiorno. Testo della legge 29 luglio 1957 n. 634, coordinato con
le leggi 18 luglio 1959 n. 555, 24 luglio 1959 n. 622, 30 luglio 1959 n. 623, e con tutte le
altre norme sulla Cassa per il Mezzogiorno. Fascicolo di aggiornamento sino a tutto il 30
novembre 1959. Roma, SVIMEZ, 1959, 88 p.
Indice: Avvertenza; PARTE I. TESTO COORDINATO DELLE NORME IN VIGORE: Costituzione, programmi e norme
di esecuzione delle opere; Disponibilità finanziarie; Organi e amministrazione della Cassa; Intervento della
Cassa per il Mezzogiorno per i finanziamenti industriali; Interventi per lo sviluppo agricolo; Interventi della
Cassa e agevolazioni per lo sviluppo industriale; Interventi per il credito fondiario, agrario e turistico;
Interventi per l’artigianato; Interventi per la pesca; Disposizioni relative alle Sezioni di credito industriale dei
Banchi meridionali e alla Sezione per il credito alle medie e piccole industrie presso la B.N.L.; Disposizioni
varie; PARTE II. TESTO DEI PROVVEDIMENT PUBBLICATI DOPO LA LEGGE 29 LUGLIO 1957 N. 634; PARTE III.
CIRCOLARI ILLUSTRATIVE.

2. Pasquale SARACENO. Iniziativa privata e azione pubblica nei piani di sviluppo economico.
Roma, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, serie Monografie),
1959, 101 p.
Indice: Premessa; Insufficienze nel meccanismo di sviluppo delle economie capitalistiche; I piani di sviluppo
economico nei Paesi sottosviluppati; Problemi dell’accumulazione di capitale; Rapporti tra iniziativa privata e
azione pubblica nel processo di sviluppo.

3. Claudio SEGRÈ. Produttività e prezzi nel processo di sviluppo. L’esperienza italiana 1950-
1957. Roma, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, serie
Monografie), 1959, 61 p.
Indice: Premessa; I prezzi relativi e la struttura della produzione; Il livello generale dei prezzi; La mobilità dei
fattori, la distribuzione delle risorse e il livello dei prezzi; Produttività, occupazione e prezzi in Italia nel
periodo 1950-1957. Appendici.

4. L’aumento dell’occupazione in Italia dal 1950 al 1957. Roma, Giuffrè (SVIMEZ - Centro
per gli studi sullo sviluppo economico, serie Ricerche), 1959, VII-69 p.
Indagine condotta sotto la direzione di Franco PILLOTON. Indice: Avvertenze; Premessa; Popolazione e forze
lavoro; Occupazione; Conclusioni; Appendici.

“Informazioni SVIMEZ”, 1959


5. n. 1 (7 gennaio).*
STATISTICHE: - Gli studenti universitari nel Nord e nel Mezzogiorno.

6. n. 2 (14 gennaio).*
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli: concordanze e contrasti tra Nord e Sud.

7. n. 3 (21 gennaio).*
STATISTICHE: - Struttura ed evoluzione dell’economia siciliana.

8. n. 4-5 (28 gennaio/4 febbraio).*


STATISTICHE: - Alessandro MOLINARI, Gli effetti della politica di sviluppo del Mezzogiorno (Parte
I): investimento, redditi, produzioni e consumi.

44
9. n. 6 (11 febbraio).*
STATISTICHE: - Alessandro MOLINARI, Gli effetti della politica di sviluppo del Mezzogiorno (Parte
II): effetti dell’intervento e prospettive.

10. n. 7 (18 febbraio).*


STATISTICHE: - La produzione ed i consumi di prodotti ortofrutticoli in Italia e nel Mezzogiorno.

11. n. 8-9 (25 febbraio/4 marzo).*


STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno nel 1957.

12. n. 10 (11 marzo).*


NOTE E STUDI: - Nino NOVACCO, Zone ‘omogenee’ nel Mezzogiorno e sviluppo economico regionale.
STATISTICHE: - Studio sull’area di espansione di Napoli (Parte I): caratteristiche e vicende
demografico-economiche delle fasce concentriche attorno a Napoli.

13. n. 11 (18 marzo).*


STATISTICHE: - Studio sull’area di espansione di Napoli (Parte II): il movimento pendolare.

14. n. 12-13 (25 marzo/1 aprile).*


STATISTICHE: - Le forze di lavoro nel Mezzogiorno dal 1954 al 1958.

15. n. 14 (8 aprile).*
STATISTICHE: - Giorgio MORTARA, Le cause di morte nel Sud e nel Nord dell’Italia.

16. n. 15 (15 aprile).*


STATISTICHE: - Stagionalità della produzione ortofrutticola.

17. n. 16 (23 aprile).*


STATISTICHE: - Gli enti comunali di assistenza al Nord e al Sud d’Italia.

18. n. 17-18 (29 aprile/6 maggio).*


STATISTICHE: - Il carico tributario del Mezzogiorno.

19. n. 19 (13 maggio).*


STATISTICHE: - L’automobilismo nel Mezzogiorno.

20. n. 20 (20 maggio).*


STATISTICHE: - Il movimento della popolazione italiana nel 1958.

21. n. 21-22 (27 maggio/3 giugno).*


STATISTICHE: - Le esportazioni ortofrutticole del Mezzogiorno tra il 1950 e il 1958.

22. n. 23 (10 giugno).*


STATISTICHE: - La morbosità della popolazione italiana.

23. n. 24 (17 giugno).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo edilizio in Italia nel periodo 1951-1957: peggioramento della situazione
relativa del Mezzogiorno.

24. n. 25-26 (24 giugno/1 luglio).*


STATISTICHE: - Le Società per azioni del Mezzogiorno resistono alla recessione.

25. n. 27 (8 luglio).*

45
STATISTICHE: - Il trasporto di merci lungo le autostrade ed alcune strade provinciali a grande
traffico.

26. n. 28 (15 luglio).*


STATISTICHE: - Mortalità infantile e nati-mortalità per classi sociali al Nord e al Sud d’Italia.

27. n. 29 (22 luglio).*


STATISTICHE: - Le licenze per il commercio fisso ed ambulante nel Mezzogiorno: contrasti tra Nord
e Sud.

28. n. 30-31 (29 luglio/5 agosto).*


STATISTICHE: - Capitali, utili, impianti e scorte nei bilanci delle Società per azioni.

29. n. 32 (12 agosto).*


STATISTICHE: - La distribuzione dei redditi familiari al Nord e al Sud d’Italia.

30. n. 33-34 (19/26 agosto).*


STATISTICHE: - Il consumo dei tabacchi nel Mezzogiorno.

31. n. 35-36 (2/9 settembre).*


STATISTICHE: - Depositi e impieghi delle Aziende di credito.

32. n. 37 (16 settembre).*


STATISTICHE: - Condizioni sanitarie del Mezzogiorno.

33. n. 38 (23 settembre).*


STATISTICHE: - Il traffico marittimo del Mezzogiorno.

34. n. 39-40 (30 settembre).*


STATISTICHE: - I consumi industriali di energia nel Mezzogiorno.

35. n. 41 (14 ottobre).*


STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel 1958.

36. n. 42 (21 ottobre).*


STATISTICHE: - Omogeneità della popolazione nel Sud e nel Nord.

37. n. 43-44 (28 ottobre/4 novembre).*


STATISTICHE: - La popolazione universitaria, per gruppi di facoltà, nell’ultimo ventennio.

38. n. 45 (11 novembre).*


STATISTICHE: - Graduatoria di importanza delle regioni italiane.

39. n. 46 (18 novembre).*


STATISTICHE: - Gli idrocarburi nel Mezzogiorno.

40. n. 47-48 (25 novembre/2 dicembre).*


STATISTICHE: - Scelta delle facoltà e selezione nel corso degli studi universitari.

41. n. 49 (9 dicembre).*
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli nel 1958: contrasti tra Nord e Sud.

42. n. 50 (16 dicembre).*


STATISTICHE: - La congiuntura industriale nel Mezzogiorno.

46
43. n. 51-52 (23/30 dicembre).*
STATISTICHE: - Un ventennio di imposte dirette e indirette al Nord e nel Mezzogiorno.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1959
44. n. 74 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - Ragnar NURKSE, Eccedenza di popolazione e formazione di capitale (The
Malayan Economic Review).
- P. C. MAHALANOBIS, Scienza e pianificazione Nazionale (Parte II), Note statistiche
ed appendice statistica (Anniversario fondazione Istituto Nazionale Scienze
dell’India, 1958).
- John A. ATKINSON e Bert F. HOSELITZ, Attività imprenditoriale e personalità
(Explorations in Entrepreneurial History, 1958).

45. n. 75 (febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - J. K. SENGUPTA, Il concetto di settore e la teoria dello sviluppo economico (The
Indian Economic Journal, 1958).
- Simon KUZNETS, Problemi di confrontabilità nel campo dello sviluppo economico
(in Simon KUZNETS, Wilbert E. MOORE e Joseph J. SPENGLER, Economic Growth:
Brazil, India, Japan, 1955).
- B. WEBSTER JOHNSON, Problemi di trasformazione delle istituzioni agrarie nei paesi
sottosviluppati (Land Economics, 1957).

46. n. 76 (marzo).
SOMMARI DI STUDI: - H. LEIBENSTEIN, Perché non concordiamo sulle politiche di investimento per lo
sviluppo? (The Indian Economic Journal, 1958).
- Joseph J. SPENGLER, Burocrazia, struttura delle risorse e sviluppo economico
(Kyklos, 1958).
- Martin N. NEUMEYER, Problemi di disorganizzazione sociale in una Società in via di
trasformazione (in Social Problems and the Changing Society, 1953).

47. n. 77 (aprile).
SOMMARI DI STUDI: - Gunnar MYRDAL, Il problema dell’efficienza della manodopera nei paesi
sottosviluppati (El Trimestre Economico, 1958).
- Maurice BYÈ, Ruolo del capitale nello sviluppo economico (Economie Appliquée,
1958).
- William A. LEWIS, L’atteggiamento personale e le motivazioni verso l’azione
economica (in The theory of economic growth, 1956).

48. n. 78 (maggio).
SOMMARI DI STUDI: - Hans W. SINGER, Popolazione e sviluppo economico (in Nazioni Unite, Atti
della ‘World Population Conference’, 1955).
- Paul A. BARAN, Sull’evoluzione del ‘sovrappiù’ economico (El Trimestre
Economico, 1958).
- Albert LAUTERBACH, La trasformazione economica e gli atteggiamenti umani (Parte
I) (in Man, Motives & Money, 1959).

49. n. 79 (giugno).
SOMMARI DI STUDI: - Felipe PAZOS, La protezione doganale come politica di sviluppo economico (El
Trimestre Económico, 1958).
- T. A. F. NOBLE, Il progresso economico nelle regioni sottosviluppate (Schottish
Journal of Political Economy, 1956).
- Albert LAUTERBACH, La trasformazione economica e gli atteggiamenti umani (Parte
II) (in Man, Motives & Money, 1959).

50. n. 80 (luglio).

47
SOMMARI DI STUDI: - Rudolf C. BLITZ, Longevità del capitale e sviluppo economico (The American
Economic Review, 1958).
- Bert F. HOSELITZ, Aspetti sociali dello sviluppo economico (The Economic Weekly,
1959).

51. n. 81 (agosto).
SOMMARI DI STUDI: - Hiroshi KITAMURA, L’accumulazione di capitale e la teoria del commercio
internazionale (The Malayan Economic Review, 1958).
- Wassili LEONTIEF, Cenni teorici sulla preferenza temporale, la produttività del
capitale, il ristagno e lo sviluppo economico (The American Economic Review,
1958).
- NAZIONI UNITE, La qualificazione professionale e la gestione delle imprese
industriali nei paesi sottosviluppati ( in Rapporto redatto dalla Direzione degli Affari
Economici e Sociali dell’O.N.U., 1958)

52. n. 82 (settembre).
SOMMARI DI STUDI: - Hollis. B. CHENERY, Politiche e programmi di sviluppo (Parte I) (Economic
Bulletin for Latin America; 1958).
- Eugenio GUDIN, Aspetti e problemi della produttività (Revista Brasileira de
Economia, 1954).
- M. Philippe GARIGUE, Le trasformazioni sociali ed i valori culturali (Revue de
l’Istitut de Sociologie, 1959).

53. n. 83 (ottobre).
SOMMARI DI STUDI: - Paul STREETEN, Dello sviluppo squilibrato (Oxrfod Economic Papers, 1959).
- Hollis. B. CHENERY, Politiche e programmi di sviluppo (Parte II) (Economic
Bulletin for Latin America, 1958).
- James J. BERNA, Modelli di imprenditorialità nell’India Meridionale (Economic
Development and Cultural Change, 1959).

54. n. 84 (novembre).
SOMMARI DI STUDI: - NAZIONI UNITE, Sviluppo e modificazioni di struttura nell’economia giapponese
(in Economic Survey of Asia and the Far East, 1957).
- Amartya KUMAR SEN, Alcune note sulla scelta dell’intensità di capitale nella
pianificazione dello sviluppo (The Quarterly Journal of Economics, 1957).
- Karl DE SCHWEINITZ Jr., Industria, controllo del lavoro e democrazia (Economic
Development and Cultural Change, 1959).

55. n. 85 (dicembre).
SOMMARI DI STUDI: - Simon KUZNETS, Lo sviluppo economico delle piccole Nazioni (in The
Challenge of Development, 1957 Hebrew University, 1958).
- Edgard SALIN, Paesi sottosviluppati: Concetto e realtà (Kyklos, 1959).
- Clifton R. WHARTON Jr., La natura dell’assistenza tecnica per lo sviluppo
economico (Economic Development and Cultural Change, 1958).

56. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1958. Roma, SVIMEZ, 1959, 48
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1960

48
1. Agevolazioni per l’industrializzazione del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1960, XI-223 p.
Anche in lingua inglese con il titolo: Measures to promote industrialization in southern
Italy. Roma, SVIMEZ, 1960, XI-221p.
Testo apparso anche, con alcune modifiche, nella collana del Banco di Roma ‘Iniziativa privata estera in
Italia’. Indice: Avvertenza; PARTE I. PROVVEDIMENTI STATALI: Sfera territoriale e durata di applicazione delle
agevolazioni, Iniziative industriali beneficiarie delle agevolazioni, Esenzione dal pagamento dei dazi doganali
sui macchinari e materiali importanti, Riduzione a metà dell’imposta generale sull’entrata, Esenzione
dall’imposta di ricchezza mobile, Agevolazioni relative ai tributi comunali, Agevolazioni tariffarie, Contributi
a favore di medie e piccole imprese industriali, Dichiarazione di pubblica utilità delle opere, Riserva di
forniture e di lavorazioni, Agevolazioni finanziarie, Facilitazioni dei Comuni nella cessione ad imprese
industriali di terreni e fabbricati, Contributi alle imprese artigiane, Contributi per la pesca, Agevolazioni varie,
Finanziamenti della Cassa per il Mezzogiorno per l’industria alberghiera; PARTE II. PROVVEDIMENTI DELLA
REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA: Agevolazioni per le industrie in generale, Agevolazioni per imprese
turistico-alberghiere, termali, di trasporto e navigazione, Provedimenti per industrie varie; PARTE III.
PROVVEDIMENTI DELLA REGIONE SICILIANA: Agevolazioni fiscali per le industrie, Emissione di azioni al
portatore; Agevolazioni finanziarie; Agevolazioni varie; Agevolazioni per l’industria turistico-alberghiera;
Appendice.

2. Gian Giacomo DELL’ANGELO. Note sulla sottoccupazione nelle aziende contadine. Roma,
Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, serie Monografie), 1960,
X-158 p.
Indice: Avvertenza; Natura della sottoccupazione contadina; Criteri per la misurazione della sottoccupazione
contadina in fase statica della struttura agricola; I risultati di una ricerca in aziende contadine italiane;
Appendice statistica.

3. Franco PILLOTON. Effetti moltiplicativi degli investimenti della ‘Cassa per il Mezzogiorno’.
Roma, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, serie Monografie),
1960, VIII-157 p.
Indice: Scopi metodi e risultati dell’indagine; Il programma di intervento della Cassa e gli investimenti eseguiti
nel primo quinquennio; La determinazione dei parametri dei moltiplicatori settoriali; Gli effetti moltiplicativi
degli investimenti nel periodo 1951-1955; Appendici.

4. Stime sui consumi privati in Italia nel prossimo decennio. Roma, Giuffrè (SVIMEZ -
Centro per gli studi sullo sviluppo economico, serie Ricerche), 1960, VI-83 p.
Indagine condotta dal Centro per gli studi sullo sviluppo economico sotto la direzione di Camillo RIGHI, con la
consulenza di Vera CAO PINNA, Claudio NAPOLEONI e Nino NOVACCO; all’esecuzione hanno collaborato
Eugenia MALFATTI e Neva RUSTIA. Indice: La recente evoluzione dei consumi privati in Italia e stime sulle
probabili modificazioni di struttura per gli ani 1965 e 1970; Metodologia e risultati delle previsioni; Appendici.

5. Alix MEYNELL. La politica inglese di localizzazione dell’industria, 1934-1959. Roma,


Giuffrè (SVIMEZ, serie Studi), 1960, X-185 p.
Indice: Avvertenza; Prefazione; Premessa introduttiva; I primi interventi; La guerra e il problema della
localizzazione; Il ‘Rapporto Barlow’; Evoluzione della politica di localizzazione dell’industria; Fattori
economici e sociali che influiscono sulla localizzazione dell’industria; L’azione d’intervento nelle ‘aree di
sviluppo’; L’efficacia comparativa dei controlli e degli incentivi; Conclusioni; Prospettive per il futuro;
Appendici. Annesso: Joseph SYKES. Alcuni risultati della politica di localizzazione dell’industria in Gran
Bretagna.

6. Aspetti sociali e culturali dello sviluppo economico della Sardegna. Roma, Giuffrè
(SVIMEZ, serie Studi), 1960, VI-85 p.
Ricerca condotta da Salvatore CAFIERO, Giuseppe DE RITA e Giovanni Enrico MARCIANI. Indice: Premessa;
Caratteristiche della Regione; L’agricoltura suscettibile di sviluppo integrale; L’agricoltura di sistemazione;
L’evoluzione della pastorizia, L’artigianato; Le attività industriali; Il problema della preparazione
professionale; Trasformazione dell’ambiente sociale e culturale; Mezzi ed operatori socio-culturali;
Considerazioni finali.

49
7. Massimo ANNESI. Rassegna di giurisprudenza sulle leggi per l’industrializzazione del
Mezzogiorno. Roma, Giuffrè (SVIMEZ, serie Studi), 1960, IX-133 p.
Indice: Premessa; PARTE I. RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA: Le agevolazioni in materia di imposta di RM, Le
agevolazioni in materia di imposte di registro ed ipotecaria, Le leggi regionali siciliane per lo sviluppo
industriale nel pensiero del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, L’espropriazione
per pubblica utilità e l’occupazione d’urgenza; PARTE II. REPERTORIO: Giurisprudenza in materia di
agevolazioni fiscali; Giurisprudenza sulle espropriazioni per l’industrializzazione del Mezzogiorno; Indici.

“Informazioni SVIMEZ”, 1960


8. n. 1 (6 gennaio).*
STATISTICHE: - Dal 1952 al 1958 il reddito del Mezzogiorno è aumentato in misura maggiore che al
Nord.

9. n. 2 (13 gennaio).*
STATISTICHE: - Il movimento turistico nel Mezzogiorno.

10. n. 3 (20 gennaio).*


STATISTICHE: - Il valore della produzione agricola nel Mezzogiorno.

11. n. 4-5 (27 gennaio/3 febbraio).*


STATISTICHE: - I laureati nel Mezzogiorno.

12. n. 6 (10 febbraio).*


STATISTICHE: - Le regioni altimetriche del Mezzogiorno.

13. n. 7 (17 febbraio).*


STATISTICHE: - Lavoro e capitale nell’agricoltura del Mezzogiorno.

14. n. 8-9 (24 febbraio/2 marzo).*


STATISTICHE: - Modificazioni strutturali dell’insegnamento universitario nell’ultimo trentennio.

15. n. 10 (9 marzo).*
STATISTICHE: - Il capitale fondiario nel Mezzogiorno.

16. n. 11 (16 marzo).*


STATISTICHE: - Programmazione degli investimenti pubblici economicamente produttivi nel
Mezzogiorno.

17. n. 12 (23 marzo).*


STATISTICHE: - Consumo di pane al Nord e nel Mezzogiorno d’Italia.

18. n. 13-14 (30 marzo/6 aprile).*


STATISTICHE: - La ripresa degli investimenti nelle Società per azioni nel 1959.

19. n. 15 (13 aprile).*


STATISTICHE: - L’automobilismo nel Mezzogiorno.

20. n. 16 (20 aprile).*


STATISTICHE: - Caratteristiche differenziali dei laureati del Mezzogiorno e del Nord.

21. n. 17-18 (27 aprile/4 maggio).*


STATISTICHE: - Il movimento della popolazione del Mezzogiorno nel 1959.

50
22. n. 19 (11 maggio).*
STATISTICHE: - I movimenti migratori interni.

23. n. 20 (18 maggio).*


STATISTICHE: - Redditi, investimenti e consumi del Mezzogiorno.

24. n. 21-22 (25 maggio/1 giugno).*


STATISTICHE: - Gli invalidi del lavoro nel Mezzogiorno.

25. n. 23 (8 giugno).*
STATISTICHE: - Le licenze di commercio nel Mezzogiorno.

26. n. 24 (15 giugno).*


STATISTICHE: - Caratteristiche differenziali degli studenti universitari del Mezzogiorno e del Nord.

27. n. 25 (22 giugno).*


STATISTICHE: - Il reddito nazionale per settori economici al Nord e al Sud.

28. n. 26-27 (29 giugno/6 luglio).*


STATISTICHE: - L’attrezzatura bancaria nel Mezzogiorno.

29. n. 28 (13 giugno).*


STATISTICHE: - Il movimento turistico del Mezzogiorno nel 1959.

30. n. 29 (20 luglio).*


STATISTICHE: - Il consumo dei prodotti igienici nel Mezzogiorno.

31. n. 30-31 (27 luglio/3 agosto).*


STATISTICHE: - La previdenza sociale nel Mezzogiorno.

32. n. 32 (10 agosto).*


STATISTICHE: - L’apprendistato nel Mezzogiorno.

33. n. 33-34 (17-24 agosto).*


STATISTICHE: - Alcune caratteristiche dello sviluppo demografico del Mezzogiorno dal 1951 al
1959.

34. n. 35-36 (31 agosto/7 settembre).*


STATISTICHE: - Previdenza sociale e figure agricole nel Mezzogiorno.

35. n. 37 (14 settembre).*


STATISTICHE: - Il consumo di carne nel 1958: verso una minore differenza qualitativa tra Nord e
Sud.

36. n. 38 (21 settembre).*


STATISTICHE: - Le migrazioni interne stagionali nel Mezzogiorno.

37. n. 39-40 (28 settembre/5 ottobre).*


STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli nel 1959.

38. n. 41 (12 ottobre).*


STATISTICHE: - Gli impianti sportivi nel Mezzogiorno.

39. n. 42 (19 ottobre).*


STATISTICHE: - La delittuosità per regioni e nel Mezzogiorno.

51
40. n. 43-44 (26 ottobre).*
STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno nel 1959 e nel 1958.

41. n. 45 (9 novembre).*
STATISTICHE: - Le vicende dell’attrezzatura alberghiera nel ventennio 1939-1959.

42. n. 46 (16 novembre).*


STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel 1959.

43. n. 47-48 (23/30 novembre).*


STATISTICHE: - Il consumo di tabacchi nel Mezzogiorno.

44. n. 49 (7 dicembre).*
STATISTICHE: - Morbosità ed invalidità nel Mezzogiorno.

45. n. 50 (14 dicembre).*


STATISTICHE: - Trent’anni di traffico stradale nel Mezzogiorno.

46. n. 51-52 (21/28 dicembre).*


STATISTICHE: - Depositi e impieghi delle Aziende di credito e delle Casse postali.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1960
47. n. 86 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - Tibor SCITOVSKY, Sviluppo: equilibrato o squilibrato? (in Abromovitz MOSES,
The Allocation of Economic Resources, essays in honor of Bernard Francis HALEY,
1959).
- R. F. KHAN, Il ritmo dello sviluppo (in The Challenge of Development, 1957
Herbrew University, 1958).
- L: A. COSTA PINTO, Sviluppo economico e mobilità sociale (Bulletin del Centro
Latino-Americano de investigaciones en ciencias sociales, 1959):
- Eugenio FONSECA TORTOS, Alcuni aspetti della stratificazione sociale in relazione
allo sviluppo economico (Bulletin del Centro Latino-Americano de investigaciones en
ciencias sociales, 1959).

48. n. 87 (febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - Everett E. HAGEN, Giustificazione economica del protezionismo (The Quarterly
Journal of Economics, 1958).
- L. P. MAIR, Antropologia applicata e politica di sviluppo (in Studies in Applied
Anthropology, 1957).

49. n. 88 (marzo).
SOMMARI DI STUDI: - Auvo KIISKINEN, I problemi delle differenze di sviluppo regionale: esperienze in
Finlandia (Weltwirtschaftliches Archiv, 1959).
- F.A.O., Condizioni e prospettive dello sviluppo economico della Regione
Mediterranea (Parte I) (in Rapporto F.A.O., 1959)
- Georges D. LANDAU, Considerazioni sulla possibilità di costituire un Servizio
Amministrativo Internazionale (Economic Development and Cultural Change, 1959).

50. n. 89 (aprile).
SOMMARI DI STUDI: - F.A.O., Condizioni e prospettive dello sviluppo economico della Regione
Mediterranea (Parte II) (in Rapporto F.A.O., 1959).
- Surendra J. PATEL, Prospettive di esportazione e sviluppo economico: il caso India
(The Economic Journal, 1959).

52
- M. Gaston LEDUC, Considerazioni di un economista sulla sociologia del sotto-
sviluppo (Revue de l’Insitut de sociologie, 1959).

51. n. 90 (maggio).
SOMMARI DI STUDI: - Amartya KUMAR SEN, Nuove considerazioni sulla scelta dell’intensità di
capitale (The Quarterly Journal of Economics, 1959).
- Roberto DE OLIVERA CAMPOS, Inflazione e sviluppo equilibrato (El Trimestre
Económico, 1960).
- Ruth GLASS, La valutazione della pianificazione: Considerazioni sociologiche
(Revue Internationale de sciences sociales, 1959).

52. n. 91 (giugno).
SOMMARI DI STUDI: - Rudolf C. BLITZ, Costi di manutenzione e sviluppo economico (The Journal of
Political Economy, 1959).
- Kakkadan N. RAJ ed Amartya KUMAR SEN, Modelli settoriali per la pianificazione
dello sviluppo (Artianiti, 1959).
- Xenophon ZOLOTAS, Sviluppo economico ed istruzione tecnica (in Economic
Development and Thecnical Education, 1960).

53. n. 92 (luglio).
SOMMARI DI STUDI: - Subbiak KANNAPPAN, Le relazioni industriali in un’economia in fase di
sviluppo: lo sciopero delle acciaierie Tata (The Journal of Political Economy, 1959).
- Howard S. ELLIS, Uno sguardo prospettivo sul commercio internazionale e lo
sviluppo economico (in Paul D. ZOOK, Economic Development and International
Trade,1959).
- William J. BARBER, Razionalismo economico e modelli di comportamento in
un’area sottosviluppata: analisi di un aspetto del comportamento economico degli
africani della Rhodesia (Economic development and Cultural Change, 1960).

54. n. 93 (agosto).
SOMMARI DI STUDI: - William F. FELLNER, Lo sviluppo rapido come obiettivo di politica economica
(American Economic Review, 1960).
- M. J. DURAND, La formazione dei quadri (Revue de l’Economic Meridionale, 1960).

55. n. 94 (settembre).
SOMMARI DI STUDI: - Ragnar NURKSE, Il finanziamento internazionale delle infrastrutture (in John H.
HABAKKUK, Lectures on Economic Development, 1958).
- W.W. ROSTOW, Il problema di raggiungere e mantenere un alto ritmo di sviluppo
economico: il punto di vista di uno storico (American Economic Review, 1960).
- L. BAECK, La trasformazione sociale nell’Africa Centrale (Bulletin de l’Institut de
Recherches Economiques et Sociales, 1959).

56. n. 95 (ottobre).
SOMMARI DI STUDI: - Harry T. OSHIMA, Criteri di investimento, propensione al risparmio e sviluppo
economico (The Indian Journal of Economics, 1959).
- C.N. VAKIL e P.R. BRAHMANANDA, La dimensione della nazione e lo sviluppo
economico (in Edward A. G. ROBINSON, Economic consequences of the size of
nations: proceedings of a conference held by rhe International Economic Association,
1960).
- Alec P. ALEXANDER, Origini e sviluppo dell’imprenditoria in Turchia (Economic
Development and Cultural Change, 1960).

57. n. 96 (novembre).
SOMMARI DI STUDI: - Janez STANOVNIK, Problemi teorici e pratici della pianificazione dello sviluppo
economico nei paesi sottosviluppati (Medjunarodni Problemi, 1960).
- NAZIONI UNITE, Problemi della dimensione degli impianti nell’industria dei paesi
sottosviluppati (Industrialization and Productivity, 1959).
- James S. COLEMAN, I sistemi politici nei paesi in via di sviluppo (in The Politics of
Developing Areas, 1960).

53
58. n. 97 (dicembre).
SOMMARI DI STUDI: - Dipak MAZUMDAR, La sottoccupazione nell’agricoltura e il saggio dei salari
industriali (Economica, 1959).
- Wilfred MALENBAUM, India e Cina: contrasti nello sviluppo (American Economic
Review, 1959).
- NAZIONI UNITE, Problemi dello sviluppo sociale ed economico nei paesi dell’Asia e
dell’Estremo Oriente (Economic Bulletin for Asia and the Far East, 1959).

59. Relazione del Consiglio di Amministrazione al bilancio 1959. Roma, SVIMEZ, 1960, 50
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1961

1. Sinossi statistica del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1961, III-43 p.


Raccolta compilata sotto la direzione di Alessandro MOLINARI. Indice: Avvertenze, PARTE I. SINTESI PER NORD
E SUD: Superficie, Acqua, Popolazione, Abitazioni, Struttura economica, Agricoltura, Industria, Commercio,
Alberghi, Turismo, Infrastrutture, Istruzione, Reddito, investimenti, consumi, risparmio. PARTE II: Analisi di
alcuni fenomeni per singole regioni del Mezzogiorno, PARTE III: Cassa per il Mezzogiorno.

2. Cento anni di vita nazionale attraverso le statistiche delle regioni. Con una presentazione
di Pasquale SARACENO. Roma, SVIMEZ-Comitato per le celebrazioni del centenario
dell’Unità d’Italia, 1961, XXXIX-192 p. Pubblicato anche con il titolo: Cento anni di
statistiche sulle regioni d’Italia. Prefazione di Giuseppe CENZATO. Roma, SVIMEZ, 1961.
Indice: Ricerca svolta sotto la guida di Alessandro MOLINARI. Prefazioni; Avvertenze; Commento alle tavole;
Territorio; Popolazione: Stato; Popolazione: movimento; Abitazioni; Agricoltura e foreste; Industria; Trasporti
e comunicazioni; Reddito; Finanze; Mercato dei Capitali( Società per azioni); Istruzione; Elezioni; Appendice.

3. Un secolo di statistiche italiane Nord e Sud 1861-1961. Prefazione di Giuseppe CENZATO.


Roma, SVIMEZ, 1961, X-1089 p.
Raccolta, selezione, elaborazione statistica svolte sotto la direzione di Alessandro MOLINARI. Indice:
Avvertenze; Territorio,clima, sismicità; Popolazione; Abitazioni; Agricoltura e foreste; Attività extra agricole;
Industria; Trasporti e comunicazioni; Commercio e turismo; Credito e mercato dei capitali; Lavoro; Conti
economici, redditi, consumi; istruzione, cultura, spettacoli; Finanze; Assistenza e beneficenza; Giustizia;
Elezioni; Grandi città; Cassa per il Mezzogiorno.

4. Franco A. GRASSINI. Appunti sulle imprese pubbliche. Roma, SVIMEZ - Centro per gli
studi sullo sviluppo economico, 1961, 38 p.
Ristampa da “Studi Economici”, anno 1961 n. 1-2 (gennaio-aprile),pp. 24-59. Indice: Fini e forme di
organizzazione; Problemi economici delle imprese pubbliche; Problemi organizzativi delle imprese pubbliche
con particolare riferimento alla situazione italiana; Bibliografia sommaria.

5. Franco PILLOTON. Redditi e consumi della famiglia italiana in relazione allo sviluppo
economico del Paese. Roma, SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico,
1961, 35 p.
Ristampa da “Quaderni di azione sociale”, anno 1961, n. 4-5 (luglio- ottobre), pp. 352-384.

54
6. Pasquale SARACENO. I termini del problema del Mezzogiorno a un decennio dall’inizio
dell’intervento. Roma, SVIMEZ, 1961, 16 p.
Ristampa da “Nord e Sud”, anno 1961, n. 15 (marzo), pp. 53-66.

7. Luigi BRUNI. Aspetti strutturali delle industrie italiane. Ampiezza degli impianti,
concentrazione territoriale ed intensità di capitale. Roma, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per
gli studi sullo sviluppo economico, serie Monografie), 1961, VI-99 p.
Indice: Introduzione; L’ampiezza prevalente degli impianti; La concentrazione territoriale delle industrie;
L’intensità di capitale; Considerazioni di politica industriale; Appendice statistica.

8. Mutamenti della struttura professionale e ruolo della scuola. Previsioni per il prossimo
quindicennio. Roma, Giuffrè (SVIMEZ, serie Studi), 1961, VII-100p. Pubblicato anche in
lingua inglese con il titolo Trained manpower requirements for the economic development
of Italy. Targets for 1975. VII-91 p.
Indice: Premessa; Obiettivi dello studio; Sviluppo economico e modificazioni strutturali; Sviluppo
demografico e forze di lavoro; La struttura produttiva al 1975; La struttura professionale al 1975; Le strutture
scolastiche al 1975; La popolazione scolastica al 1975; Le attività formative extrascolastiche; Considerazioni
conclusive; Appendice. Studio condotto da una commissione SVIMEZ presieduta dall’Ing, Gino MARTINOLI.

9. Guido DE’ ROSSI. Disponibilità di manodopera nell’agricoltura della Calabria. Roma,


Giuffrè (SVIMEZ, serie Studi), 1961, X-105 p.
Indice: Agricoltura e popolazione agricola in Calabria; Individuazione di ‘ambienti’ per lo studio del rapporto
tra popolazione e risorse agricole; Le eccedenze di addetti agricoli al 1959; Previsioni sulla dinamica della
popolazione agricola tra il 1959 ed il 1970; Appendice statistica.

10. Pasquale SARACENO. La mancata unificazione economica italiana a cento anni


dall’unificazione politica. Roma, Giuffrè, 1961, 32 p.
Ristampa da L’economia italiana dal 1861 al 1961. Studi nel I° centenario dell’Unità d’Italia. Milano,
Giuffre, 1961, Vol. VI, pp. 692-715. Ristampato nel 1968, [28 p.].

11. Sintesi delle agevolazioni per l’industrializzazione del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ,
1961, 31 p. Anche in lingua inglese, francese*.

* Con lo stesso titolo vennero fatte altre edizioni: nel 1963 [vedi 1963 n. 5], nel 1964 e nel 1969 [vedi 1969 n.
1].

“Informazioni SVIMEZ”, 1961


12. n. 1 (4 gennaio).*
STATISTICHE: - Vacanze e sports nel Mezzogiorno.

13. n. 2 (11 gennaio).*


STATISTICHE: - Il blocco dei fitti nel Mezzogiorno.

14. n. 3 (18 gennaio ).*


STATISTICHE: - Il commercio fisso ed ambulante al Nord e al Sud.

15. n. 4-5 (25 gennaio/1 febbraio).*


STATISTICHE: - Il prodotto netto delle attività industriali al Nord e nel Mezzogiorno.

16. n. 6 (8 febbraio).*
STATISTICHE: - Le macchine per la lavorazione dei metalli nel Mezzogiorno.

55
17. n. 7 (15 febbraio).*
STATISTICHE: - Il prodotto netto dell’agricoltura e dell’industria nel Mezzogiorno.

18. n. 8-9 (22 febbraio/1 marzo).*


STATISTICHE: - Giovanni Enrico MARCIANI, Produzione e consumo di latte nel Mezzogiorno.

19. n. 10 (8 marzo).*
STATISTICHE: - Giovanni Enrico MARCIANI, Le attrezzature lattiero-casearie nel Mezzogiorno.

20. n. 11 (15 marzo).*


STATISTICHE: - Aspetti meno noti della vita meridionale (Parte I): automobili e biciclette.

21. n. 12 (22 marzo).*


STATISTICHE: - Aspetti meno noti della vita meridionale (Parte II): macchine da cucire, orologi da
polso.

22. n. 13-14 (29 marzo).*


STATISTICHE: - Aspetti meno noti della vita meridionale (Parte III): l’uso di gas liquidi e di
margarina, la cura della persona, aspetti della psicologia femminile (cure dimagranti
e uso di cosmetici).

23. n. 15 (12 aprile).*


STATISTICHE: - Aspetti meno noti della vita meridionale (Parte IV): radio, giradischi,
cinematografo.

24. n. 16 (19 aprile).*


STATISTICHE: - Il bilancio meridionale dell’energia.

25. n. 17-18 (26 aprile/3 maggio).*


STATISTICHE: - La ‘Telescuola’ nel Mezzogiorno.

26. n. 19 (10 maggio).*


STATISTICHE: - I quattro ‘Mezzogiorno’: storico, geografico-costituzionale, giuridico, statistico.

27. n. 20 (17 maggio).*


STATISTICHE: - Il movimento della popolazione italiana nel 1960: nuovi aspetti della
meridionalizzazione.

28. n. 21 (24 maggio).*


STATISTICHE: - Contrasti fra Nord e Sud nelle elezioni amministrative del 1958.

29. n. 22-23 (31 maggio/7 giugno).*


STATISTICHE: - Produttività del lavoro in agricoltura e nelle attività extra agricole al Nord e nel
Mezzogiorno d’Italia.

30. n. 24 (14 giugno).*


STATISTICHE: - Le correnti migratorie interne.

31. n. 25 (21 giugno).*


STATISTICHE: - L’occupazione nel Mezzogiorno.

32. n. 26-27 (28 giugno/5 luglio).*


STATISTICHE: - I finanziamenti di favore alle industrie del Mezzogiorno.

33. n. 28 (12 luglio).*

56
STATISTICHE: - Il primo e il secondo censimento agricolo del 1930 e del 1961.

34. n. 29 (19 luglio).*


STATISTICHE: - La radio e la televisione nel Mezzogiorno.

35. n. 30-31 (26 luglio/2 agosto).*


STATISTICHE: - L’urbanesimo nel Mezzogiorno.

36. n. 32 (9 agosto).*
STATISTICHE: - Le licenze per il commercio fisso e ambulante nonché per gli esercizi pubblici:
contrasti tra Nord e Sud.

37. n. 33-34 (16/23 agosto).*


STATISTICHE: - Il consumo di bevande nel Mezzogiorno.

38. n. 35-36 (30 agosto/6 settembre).*


STATISTICHE: - La commistione dei settentrionali e meridionali in base alle statistiche dei
matrimoni.

39. n. 37 (13 settembre).*


STATISTICHE: - Le abitazioni nelle grandi città italiane.

40. n. 38 (20 settembre).*


STATISTICHE: - Il baricentro dell’economia italiana si sposta verso il Sud.

41. n. 39-40 (27 settembre/4 ottobre).*


STATISTICHE: - Aspetti strutturali delle industrie italiane.

42. n. 41 (11 ottobre).*


STATISTICHE: - L’evoluzione della spesa per gli spettacoli nel Mezzogiorno e nel Nord nell’ultimo
quarto di secolo.

43. n. 42 (18 ottobre).*


STATISTICHE: - La popolazione della Sardegna dal 1861 al 1961 (Parte I).

44. n. 43-44 (25 ottobre/1 novembre).*


STATISTICHE: - La popolazione della Sardegna dal 1861 al 1961 (Parte II).

45. n. 45 (8 novembre).*
STATISTICHE: - Ricerca e produzione di idrocarburi nel Mezzogiorno.

46. n. 46 (15 novembre).*


STATISTICHE: - Il tenore di vita della popolazione non agricola in base ai bilanci familiari.

47. n. 47-48 (22/29 novembre).*


STATISTICHE: - SHELL ITALIANA, La classe dirigente italiana.

48. n. 49 (6 dicembre).*
STATISTICHE: - Caratteristiche differenziali dei laureati nel Mezzogiorno e al Nord.

49. n. 50 (13 dicembre).*


STATISTICHE: - L’immigrazione dei meridionali a Roma nel periodo 1926-59.

50. n. 51-52 (20/27 dicembre).*


STATISTICHE: - Primi risultati del censimento demografico del 15 ottobre 1961.

57
“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle
“Informazioni SVIMEZ”, 1961
51. n. 98 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - Dipak MAZUMDAR, La teoria marginalistica dei salari e la disoccupazione
nascosta (Review of Economic Studies, 1959).
- Hans W. SINGER, Stabilizzazione e sviluppi dei paesi a produzione primaria -
Simposio II – Introduzione e Conclusioni (Kyklos, 1959).
- NAZIONI UNITE, Pianificazione sociale e pianificazione economica (Economic
Bulletin for Asia and the Far East, 1959).

52. n. 99 (febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - François PERROUX, L’impresa motrice in una regione e la regione motrice
(Parte I) (Napoli, 1960)
- Edward S. MASON, La pianificazione economica nelle zone sottosviluppate: Stato e
Iniziativa privata (in Economic Planning in Underdeveloped Areas: Government and
Business, 1958).
- NAZIONI UNITE, Pianificazione Sociale e Pianificazione Economica (Economic
Development and planning in Asia and the Far East, 1959).

53. n. 100 (marzo).


SOMMARI DI STUDI: - François PERROUX, L’impresa motrice in una regione e la regione motrice
(Parte II) (Napoli, 1960).
- Edward S. MASON, Governo ed operatori economici nello sviluppo del 19° secolo
(in Economic Planning in Underdeveloped Areas: Government and Business, 1958).
- John FRIEDMANN, Gli intellettuali nelle società in corso di sviluppo (Kyklos, 1960).

54. n. 101 (aprile).


SOMMARI DI STUDI: - I. M. D. LITTLE, La strategia dello sviluppo Indiano (National Institute
Economic Review, 1960).
- Edward S. MASON, Sviluppo indotto dallo Stato (in Economic Planning in
Underdeveloped Areas: Government and Business, 1958).
- Philips H. COOMBS, I piani di insegnamento alla luce dei bisogni economici (in
OECE, Prévoir les cadres de demain, 1960).

55. n. 102 (maggio).


SOMMARI DI STUDI: - Edward S. MASON, Pianificazione economica nell’Asia meridionale e
sudorientale (Commenti sulla pianificazione nelle Filippine, in Indonesia e in
Birmania, 1957).
- F. DOVRING, Agricoltura e popolazione in aumento (Monthly Bulletin of
Agricultural and Statistics, 1959).
- M. Erik ib SCHMIDT, IL ‘Fattore Umano’ e l’espansione economica (in OECE,
Prévoir les cadres de demain, 1960).

56. n. 103 (giugno).


SOMMARI DI STUDI: - Hla MYINT, La teoria classica del commercio internazionale e i paesi
sottosviluppati (The Economic Journal, 1958).
- Peter LENGYEL, La funzione dell’assistenza tecnica nello sviluppo economico (Tiers
Monde – Problèmes des pays sous-dèveloppès, 1960).

57. n. 104 (luglio).


SOMMARI DI STUDI: - Jorge AHUMADA, Priorità di investimento (in Howard S. ELLIS, Economic
Development for Latin America: proceeding of a conference held by the International
Economic Association, 1961).
- N. GEORGESCU – ROEGEN, Teoria economica ed economia agraria (Oxford
Economic Papers, 1960).

58
- Florestian FERNANDEZ, Atteggiamenti e motivazioni sfavorevoli allo sviluppo (In
Resistências à mundaςa, 1960).

58. n. 105 (agosto).


SOMMARI DI STUDI: - Richard D. EASTERLIN, Sviluppo di Israele: risultati ottenuti e problemi futuri
(The Quarterly Journal of Economics, 1961).
- I. M. D. LITTLE, Il costo reale della manodopera e la scelta fra consumi ed
investimenti (The Quarterly Journal of Economics, 1961).
- Benjamin HIGGINS, Modelli culturali, motivazione di ‘achievement’ ed attività
imprenditoriale (in Economic Development: problems, principles and policies, 1959).

59. n. 106 (settembre).


SOMMARI DI STUDI: - U TUN WAI, Il saggio di interesse nei mercati monetari organizzati dei paesi
sottosviluppati (International Monetary Fund Staff Papers, 1956).
- Raymond F. MIKESELL, Il movimento verso raggruppamenti commerciali regionali
nell’America Latina (in Halbert V. HIRSCHMAN, Latin American Issues, 1961).
- Frederick HARBISON, L’organizzazione imprenditoriale come fattore dello sviluppo
economico (The Quarterly Journal of Economics, 1956).

60. n. 107 (ottobre).


SOMMARI DI STUDI: - D.R. KHATKATE, Il ‘costo alternativa’ e la sua applicazione alla
sottoccupazione (Social Research, 1961).
- Georges BALANDIER, Fenomeni sociali totali e dinamica sociale (Cahiers
Internationaux de Sociologie,1961).

61. n. 108 (novembre).


SOMMARI DI STUDI: - Holland HUNTER, Rigidità ottima nella pianificazione dello sviluppo (Economic
Development and Cultural Change, 1961).
- Jean WEILLER, L’indeterminatezza del progresso economico e le strutture
internazionali (Cahiers internationaux de sociologie, 1960).

62. n. 109 (dicembre).


SOMMARI DI STUDI: - U TUN WAI, I tassi di interesse al di fuori dei mercati monetari organizzati nei
paesi sottosviluppati (Parte I) (International Monetary Fund Staff Papers, 1957).
- J. P. GIBBS e L. F. SCHNORE, Un’indagine internazionale sullo sviluppo urbano (The
American Journal of Sociology,1960).

63. Bilancio 1960. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1961, 63 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1962

1. Pasquale SARACENO. L’Entreprise publique et l’économie de marché. Roma, SVIMEZ,


1962, 20 p.
Ristampa da Méthodes développment industriel et l’eur application auix pays en voie de développment. Paris,
OCDE, 1962, pp. 237-254.

2. Pasquale SARACENO. Fini ed obbiettivi nell’azione economica pubblica. Roma, SVIMEZ -


Centro per gli studi sullo sviluppo economico, 1962, 18 p.
Ristampa da “Nord e Sud”, anno 1962, n. 27 (febbraio), pp. 5-20.

59
3. L’evoluzione del comportamento in un processo di sviluppo. Roma, Giuffrè (SVIMEZ –
Centro per gli studi sullo sviluppo economico, serie Ricerche), 1962, 54 p.
Allo studio hanno collaborato Rosario SCARPATI, Salvatore CAFIERO, Giuseppe DE RITA e Goffredo ZAPPA.
Indice: La formazione del comportamento; L’intervento culturale; Appendici.

4. Hollis B. CHENERY. Politiche di sviluppo per l’Italia meridionale. Roma, Giuffrè (SVIMEZ
- Centro per gli studi sullo sviluppo economico serie Monografie), 1962, IX-77 p.
Ricerca finanziata dall Guggenheim Foundation e dalla Fullbright Commission, con la collaborazione di M.
Teresa Salvemini. Indice: Introduzione; Il Mezzogiorno come economia sottosviluppata; Un modello di
sviluppo regionale; Lo sviluppo regionale italiano nel periodo 1951-1959; Alternative per la politica di
sviluppo futura; Osservazioni conclusive. Appendice statistica; Bibliografia.

5. Trasformazioni sociali e culturali in Italia e loro riflessi sulla scuola. Roma, Giuffrè
(SVIMEZ, serie Studi), 1962, 79 p.
Studio redatto da Salvatore CAFIERO e Giuseppe DE RITA. Indice: Introduzione; Trasformazioni sociali in atto;
Previsioni sulle future trasformazioni sociali; Problemi e contenuto di un intervento culturale; Il ruolo della
scuola.

6. Tito SCIPIONE. La finanza locale nella politica di sviluppo. Roma, Giuffrè (SVIMEZ, serie
Studi), 1962, XIII-53 p.
Indice: Avvertenze; Premessa; La finanza locale oggi; Necessità di un intervento dello Stato con finalità
perequative; Indicazioni operative; Allegati.

7. Sviluppo industriale e imprenditori locali. Roma, Giuffrè (SVIMEZ, serie Studi), 1962,
56p.
Indagine condotta da Alessandro PIZZORNO e Salvatore CAFIERO. Indice: Introduzione; Sviluppo economico e
iniziative locali; Le condizioni economiche: l’identificabilità delle occasioni d’investimento; Le condizioni
sociologiche: propensione al rischio e capacità d’investire nei vari gruppi sociali; Iniziative locali e rapporti
sociali tradizionali; Considerazioni sul ruolo del potere pubblico; Conclusione.

8. Gino MARTINOLI. L’università nello sviluppo economico italiano. Roma, Giuffrè


(SVIMEZ, serie Studi), 1962, VIII-62 p.
Indice: Problemi di formazione della classe dirigente nell’attuale fase di sviluppo; Situazione dei laureati nel
decennio 1951-1961; Dirigenti e laureati al 1975 in Italia; Struttura dell’università al 1975; Considerazioni
finali.

9. Pasquale SARACENO. L’Italia verso la piena occupazione. Roma, Giuffrè , 1962,78 p.


Ristampa da Studi in onore di Amintore Fanfani. Milano, Giuffrè, 1962, vol. VI, pp.759-Indice: Premessa;
PARTE I. L’ECONOMIA ITALIANA NEL DECENNIO 1950-1960: Il reddito nazionale, Forze di lavoro e produttività,
I rapporti economici con l’estero, l’industrializzazione del Mezzogiorno, Aspetti salienti del progresso
avvenuto nell’economia italiana; PARTE II. LINEE DI SVILUPPO DELL’ECONOMIA ITALIANA NEL QUINDICENNIO
1960-1975: Aumento della produzione, Variazione dei ‘prezzi relativi’ e aumento del reddito, Forze di lavoro e
produttività, L’utilizzo della forza di lavoro meridionale, Altre ipotesi di sviluppo nel nostro sistema
produttivo; Appendice I. L’andamento del divario economico tra Centro-Nord e Sud: suo significato;
Appendice II. La crisi del settore agricolo e il Mezzogiorno. Ristampato con qualche modifica nel 1963 [vedi
anche 1963, n.2 ].

“Informazioni SVIMEZ”, 1962


10. n. 1 (3 gennaio).*
STATISTICHE: - Gli studenti universitari del Mezzogiorno e del Nord nelle loro caratteristiche
differenziali.

11. n. 2 (10 gennaio).*


STATISTICHE: - Aumentato squilibrio tra Nord e Sud nello sviluppo delle attività non agricole.

60
12. n.3 (17 gennaio).*
STATISTICHE: - I trattori agricoli nel Mezzogiorno.

13. n. 4-5 (24/31 gennaio).*


STATISTICHE: - L’attrezzatura bancaria nel Mezzogiorno.

14. n. 6 (7 febbraio).*
STATISTICHE: - Trasporto di merci dal Nord al Mezzogiorno e viceversa.

15. n. 7 (14 febbraio).*


STATISTICHE: - Andamento decennale dei fallimenti nel Mezzogiorno.

16. n. 8-9 (21/28 febbraio).*


STATISTICHE: - Caratteristiche differenziali del traffico marittimo del Sud e di quello del Nord.

17. n. 10 (7 marzo).*
STATISTICHE: - Dieci anni di protesti cambiari in Italia e nel Mezzogiorno.

18. n. 11 (14 marzo).*


STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli nel 1960.

19. n. 12 (21 marzo).*


STATISTICHE: - Mezzo secolo di irrigazioni nel Mezzogiorno.

20. n. 13-14 (28 marzo/4 aprile).*


STATISTICHE: - I primi risultati del 10° Censimento demografico (Parte I): popolazione ‘calcolata’ e
popolazione ‘censita’; il movimento naturale e l’effettivo saldo migratorio del
decennio 1951-1961; regioni e provincie demograficamente in sviluppo, stagnanti e
decrescenti.

21. n. 15 (11 aprile).*


STATISTICHE: - Mezzo secolo di natalità illegittima in Italia e nel Mezzogiorno.

22. n. 16 (18 aprile).*


STATISTICHE: - Le spese per lotto e lotterie in Italia e nel Mezzogiorno.

23. n. 17-18 (25 aprile/2 maggio).*


STATISTICHE: - I primi risultati del 10° Censimento demografico (Parte II): la corsa verso le città.

24. n. 19 (9 maggio).*
STATISTICHE: - Il consumo del latte in Italia.

25. n. 20 (16 maggio).*


STATISTICHE: - Evoluzione della viticoltura al Nord e nel Mezzogiorno.

26. n. 21-22 (23-30 maggio).*


STATISTICHE: - I primi risultati del 10° Censimento demografico (Parte III): la distribuzione della
popolazione secondo il sesso.

27. n. 23 (6 giugno).*
STATISTICHE: - Il prodotto netto dell’agricoltura al Nord e nel Mezzogiorno.

28. n. 24 (13 giugno).*


STATISTICHE: - L’automobilismo nel Mezzogiorno nel 1961.

61
29. n. 25-26 (20/27 giugno).*
STATISTICHE: - Le condizioni di abitabilità nel trentennio 1931-1961.

30. n. 27 (4 luglio).*
STATISTICHE: - Movimento turistico e attrezzatura alberghiera nel Mezzogiorno nel 1960.

31. n. 28 (11 luglio).*


STATISTICHE: - Il notevole incremento decennale dell’istruzione media non classica nel
Mezzogiorno.

32. n. 29 (18 luglio).*


STATISTICHE: - La rete stradale nel Mezzogiorno e la estrema povertà di strade comunali.

33. n. 30-31 (25 luglio/1 agosto).*


STATISTICHE: - Il movimento della popolazione nel 1961: verso la stazionarietà della popolazione
nel Mezzogiorno?

34. n. 32-33 (8/15 agosto).*


STATISTICHE: - I primi risultati dei censimenti economici del 1961: si avvia lo sviluppo
dell’industria nel Mezzogiorno.

35. n. 34-36 (22 agosto/5 settembre).*


STATISTICHE: - Il consumo carneo nel Mezzogiorno dal 1950 al 1960.

36. n. 37 (12 settembre).*


STATISTICHE: - Impieghi e depositi delle Aziende di credito nei loro contrasti tra Nord e Sud.

37. n. 38 (19 settembre).*


STATISTICHE: - Consumo nel 1961 di alcuni beni (durevoli e non durevoli) nel Mezzogiorno.

38. n. 39-40 (26 settembre/3 ottobre).*


STATISTICHE: - Laureati ogni centomila abitanti nel Nord e nel Mezzogiorno d’Italia.

39. n. 41 (10 ottobre).*


STATISTICHE: - Le licenze di commercio nel Mezzogiorno d’Italia.

40. n. 42 (17 ottobre).*


STATISTICHE: - L’insegnamento elementare nel Mezzogiorno e l’affollamento delle classi.

41. n. 43 (24 ottobre).*


STATISTICHE: - I finanziamenti di favore alle industrie nel Mezzogiorno.

42. n. 44-45 (31 ottobre/7 novembre).*


STATISTICHE: - I primi risultati dei censimenti economici del 1961 (Parte I): analisi per settori di
attività industriale.

43. n. 46 (14 novembre).*


STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel 1960.

44. n. 47 (21 novembre).*


STATISTICHE: - Gli idrocarburi nel Mezzogiorno.

45. n. 48-49 (28 novembre/5 dicembre).*

62
STATISTICHE: - I primi risultati dei censimenti economici del 1961 (Parte II): la distribuzione per
classi di addetti.

46. n. 50 (12 dicembre).*


STATISTICHE: - Le migrazioni interne in Italia con particolare riguardo a quelle tra Nord e Sud.

47. n. 51 (19/26 dicembre).*


STATISTICHE: - Il processo di commistione dei settentrionali e meridionali in base alle statistiche dei
matrimoni.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1962
48. n. 110 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - U TUN WAI, I tassi di interesse al di fuori dei mercati monetari organizzati dei
paesi sottosviluppati (Parte II) (International Monetary Staff Papers, 1957).
- Meenakshi TYAGARAJAN, Lo sviluppo della teoria dell’imprenditorialità (The Indian
Economic Review, 1959).

49. n. 111 (febbraio).


SOMMARI DI STUDI: - Robert L. ALLEN, L’integrazione nelle zone sottosviluppate (Kyklos, 1961).
- Carlos M. CASTILLO, Aspetti politici ed amministrativi dello sviluppo economico (El
Trimestre Económico, Fondo de Cultura Económica, 1959).

50. n. 112 (marzo).


SOMMARI DI STUDI: - Maurice DOBB, Problemi relativi alla Teoria dello Sviluppo e alla Politica di
Piano (Kyklos, 1961).
- John. R. HICKS, Lo Sviluppo Economico Nazionale nel Quadro Internazionale (in
Essays in World Economics, 1959).
- Albert O. HIRSCHMAN, L’ideologia dello Sviluppo Economico nell’America Latina
(in Latin American Issues: essays and comments, 1961).

51. n. 113 (aprile).


SOMMARI DI STUDI: - Evsey D. DOMAR, Un Modello Sovietico di Sviluppo (in Essays in the Theory of
Economic Growth, 1957).
- Raymond F. MIKESELL, La Teoria dei Mercati Comuni e gli Accordi Regionali
(Brissago, 1961).
- Joseph GRUNWALD, La Scuola ‘Strutturalista’, Stabilizzazione dei Prezzi e Sviluppo
Economico: il Caso del Cile (El Trimestre Económico, 1961).
- Yoichi ITAGAKI, Strategia e Politica dello sviluppo Economico nei Paesi
Sottosviluppati: un’interpretazione della Teoria degli Stadi (Hitotsubashi Journal of
Economics, 1961).

52. n. 114 (maggio).


SOMMARI DI STUDI: - Kakkadan N. RAJ, Alcuni aspetti economici del progetto Bhakra Nangal(ParteI)
(in Some Economic Aspects of the Bhakra Nangal Project, 1960).
- Thomas BALOGH, Strategia economica per il Terzo Piano di Sviluppo (The
Economic Weekly Annal, 1961).
- Morris MILLER, Portata e contenuto della politica delle risorse in relazione allo
sviluppo economico (Land Economics, 1961).

53. n. 115 (giugno).


SOMMARI DI STUDI: - Kakkadan N. RAJ, Alcuni aspetti economici del progetto Bhakra Nangal (Parte
II) (in Some Economic Aspects of the Bhakra Nangal Project, 1960).
- S. CHAKRAVARTI e R. S. ECKAUS, Elementi di scelta nella pianificazione dinamica
(The Economic Weekly, 1962).

63
- Chao KUO-CHUN, Mano d’opera rurale in India e in Cina (Far Eastern Economic
Review, 1962).

54. n. 116 (luglio).


SOMMARI DI STUDI: - Kakkadan N. RAJ, Alcuni aspetti economici del progetto Bhakra Nangal (Parte
III) (in Some Economic Aspects of the Bhakra Nangal Project, 1960).
- Simon KUZNETS, Il consumo: struttura e incidenza sul prodotto totale –
Consiserazioni aggiuntive (Economic Development and Cultural Change, 1962).

55. n. 117 (agosto).


SOMMARI DI STUDI: - Kakkadan N. RAJ, Alcuni aspetti economici del progetto Bhakra Nangal (Parte
IV) (in Some Economic Aspects of the Bhakra Nangal Project, 1960).
- R. A. SHEARER, Il concetto di crescita economica (Kyklos, 1961).

56. n. 118 (settembre).


SOMMARI DI STUDI: - Harry T. OSHIMA, Come impostare una strategia dello sviluppo nei paesi
asiatici (Economic Development and Cultural Change, 1962).
- William A. LEWIS, Istruzione e sviluppo economico (Social and Economic Studies,
1961).
- CONFERENCIA SOBRE EDUCACIÓN Y DESAROLLO ECONÓMICO Y SOCIAL EN AMÉRICA
LATINA, Istruzione e sviluppo economico e sociale nell’America Latina (Santiago de
Chile, 1962).

57. n. 119 (ottobre).


SOMMARI DI STUDI: - Hollis B. CHENERY, Costi comparati e politica di sviluppo (The American
Economic Review, 1961).
- K. E. BOULDING e P. SINGH, La struttura dei prezzi e lo sviluppo economico
(American Economic Review, 1962).
- Talcott PARSONS, Aspetti e caratteristiche delle società industriali (in Structure and
Process in Modern Societies, 1960).

58. n. 120 (novembre).


SOMMARI DI STUDI: - A. K. SEN, Ottimizzazione del saggio del risparmio (The Economic Journal,
1961).
- Kakkadan N. RAJ, Modelli di sviluppo e pianificazione in India (The Indian
Economic Review, 1961).
- Joseph J. SPENGLER, Teoria, ideologia, valori extra-economici e sviluppo politico-
economico (ParteI) (in R. BRAIBANTI e Joseph J. SPENGLER, Trditions, Values, and
Socio-Economic Development, 1961).

59. 121 (dicembre).


SOMMARI DI STUDI: - Shigeto TSURU, Applicabilità e limiti della teoria dello sviluppo economico (The
Indian Economic Journal, 1962).
- M. LIPTON, Sviluppo equilibrato e squilibrato nei paesi sottosviluppati (The
Economic Journal, 1962).
- Joseph J. SPENGLER, Teoria, ideologia, valori extra-economici e sviluppo politico-
economico (Parte II) (in R. BRAIBANTI e Joseph J. SPENGLER, Trditions, Values, and
Socio-Economic Development, 1961).

60. Bilancio 1961. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1962, 61 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1963
64
1. Massimo ANNESI. Le leggi sul ‘piano di rinascita’. Roma, SVIMEZ, 1963, 125 p.
Indice: Avvertenza; Considerazioni introduttive; PARTE I: Le leggi statale e regionale, PARTE II: L’iter
parlamentare del disegno di legge.

2. Pasquale SARACENO. L’Italia verso la piena occupazione. Milano, Feltrinelli , 1963, 83 p.


Estratto da Pasquale SARACENO. L’Italia verso la piena occupazione. Milano, Feltrinelli, 1963, pp. 125-201.
Indice: Premessa; L’economia italiana nell’undicennio 1950-1961; Linee di sviluppo dell’economia italiana nel
periodo 1961-1975/76; Appendice I. L’andamento del divario economico tra Centro-Nord e Sud: suo
significato; Appendice II. La crisi del settore agricolo e il Mezzogiorno. [vedi anche 1962, n.9 ].

3. L’industrializzazione della provincia di Latina. Evoluzione economica e prospettive di


sviluppo. Roma, SVIMEZ, 1963, VI-257 p.
Ricerca condotta da Franco FIORELLI sotto l’indirizzo di Nino NOVACCO. Indice: Avvertenza; Presentazione;
L’industrializzazione della provincia di Latina: evoluzione economica e prospettive di sviluppo; Annesso:
finanziamenti, agevolazioni e fallimenti delle iniziative industriali nella provincia di Latina nel periodo 1951-
1961; Allegato: l’agricoltura nella provincia di Latina.

4. Disciplina del Settore energetico ed esigenze della politica di sviluppo. Roma, Comitato
Nazionale Energia Nucleare, 1963, 111 p.
Indice: Avvertenza; Osservazioni sul concetto di ‘sviluppo economico’ e sulla disciplina normativa del settore
energetico; Le norme costituzionali in materia di energia; Le norme ordinarie per il settore idroelettrico e
termoelettrico; Le norme ordinarie per il settore delle forze endogene e degli idrocarburi; Le norme speciali per
il Mezzogiorno e le isole; Conclusioni; Appendice legislativa.

5. Sintesi delle agevolazioni per l’industrializzazione del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ,


1963, 51 p. Pubblicato anche in lingua francese con il titolo: Synthèse des mesures
destinées a favoriser l’industrialisation du Midi de l’Italie, 55 p. e in lingua inglese con il
titolo: Summary of measures to promote industrialization in Southern Italy, 47 p.
Indice: Premessa. Sfera di applicazione e durata; Agevolazioni fiscali; Contributi a fondo perduto;
Agevolazioni finanziarie; Partecipazioni azionarie ed assistenza tecnica; Agevolazioni varie; Investimenti di
capitali esteri; Agevolazioni particolari per la Sardegna; Agevolazioni particolari per la Sicilia; Organi ed Enti
che svolgono attività per l’industrializzazione del Mezzogiorno; Appendice.

6. Gardner ACKLEY. Un modello econometrico dello sviluppo italiano nel dopoguerra. Roma,
Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, serie Monografie), 1963,
X-96 p.
Indice: Cenni introduttivi sul metodo di lavoro; Struttura formale del modello; Un’interpretazione dello
sviluppo economico italiano; Appendici.

7. Umberto LEANZA. Legislazione per il Mezzogiorno e Mercato Comune Europeo. Roma,


Giuffrè (SVIMEZ, serie Studi), 1963, VI-92 p.
Indice: Il trattato CEE e gli aiuti degli Stati alle imprese; Gli aiuti degli Stati membri per lo sviluppo regionale;
La legislazione per il Mezzogiorno e il Trattato CEE.

“Informazioni SVIMEZ”, 1963


8. n. 1 (2 gennaio).*
STATISTICHE: - L’attrezzatura alberghiera e la sua utilizzazione nel Mezzogiorno.

9. n. 2 (9 gennaio).*
STATISTICHE: - Le spese per l’istruzione universitaria nel complesso del Paese e nel Mezzogiorno.

65
10. n. 3 (16 gennaio).*
STATISTICHE: - Contrasti tra Nord e Sud nella spesa per gli spettacoli (1961).

11. n. 4 (23 gennaio).*


STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno nel 1961.

12. n. 5-6 (30 gennaio/6 febbraio).*


STATISTICHE: - La carta dei servizi bancari del Mezzogiorno.

13. n. 7 (13 febbraio).*


STATISTICHE: - La fecondità delle donne decedute in Italia: differenze tra Nord e Sud.

14. n. 8 (20 febbraio).*


STATISTICHE: - Nord e Sud nei loro reciproci rapporti con riguardo ad alcuni aspetti della
delinquenza.

15. n. 9-10 (27 febbraio/6 marzo).*


STATISTICHE: - Gli investimenti delle Società per azioni nel 1960 e 1961.

16. n. 11 (13 marzo).*


STATISTICHE: - La radio e la televisione nel Mezzogiorno.

17. n. 12 (20 marzo).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo della concimazione chimica dei terreni nel Mezzogiorno.

18. n. 13-14 (27 marzo/3 aprile).*


STATISTICHE: - Le aziende agricole del Mezzogiorno secondo il censimento dell’agricoltura al 15
aprile 1961.

19. n. 15 (10 aprile).*


STATISTICHE: - Il valore del reddito lordo e dei consumi nel Mezzogiorno.

20. n. 16 (17 aprile).*


STATISTICHE: - La stagnazione della pesca meridionale.

21. n. 17-18 (24 aprile/1 maggio).*


STATISTICHE: - La situazione dell’edilizia scolastica nel Mezzogiorno.

22. n. 19 (8 maggio).*
STATISTICHE: - Il valore della produzione agricola nel Mezzogiorno.

23. n. 20 (15 maggio).*


STATISTICHE: - Caratteristiche differenziali tra Nord e Sud nella spesa per il tabacco (1961).

24. n. 21 (22 maggio).*


STATISTICHE: - I diplomati delle scuole medie superiori, secondo la residenza della famiglia nelle
varie ripartizioni geografiche, con particolare riguardo al Mezzogiorno.

25. n. 22-23 (29 maggio/5 giugno).*


STATISTICHE: - Il movimento della popolazione presente in Italia nel 1962.

26. n. 24 (12 giugno).*


STATISTICHE: - Le partecipazioni statali e lo sviluppo economico del Mezzogiorno.

27. n. 25 (19 giugno).*


66
STATISTICHE: - L’automobilismo nel Mezzogiorno nel 1962: espansione più rapida che nel Nord.

28. n. 26-27 (26 giugno/3 luglio).*


STATISTICHE: - Le migrazioni interne con particolare riguardo a quelle tra Sud e Nord (1960).

29. n. 28 (10 luglio).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo della popolazione studentesca delle Università italiane secondo
l’ampiezza delle sedi universitarie: contrasti tra Nord e Sud.

30. n. 29 (17 luglio).*


STATISTICHE: - La regolarità degli studi nelle scuole elementari e medie.

31. n.30 (24 luglio).*


STATISTICHE: - Oltre due milioni di emigrati da Sud in 10 anni.

32. n. 31-32 (31 luglio/7 agosto).*


STATISTICHE: - I protesti cambiari nel 1962.

33. n. 33-34 (14/21 agosto).*


STATISTICHE: - L’espansione dei depositi e degli impieghi delle Aziende di credito e l’attenuazione
dello squilibrio tra Nord e Sud.

34. n. 35-37 (28 agosto/11 settembre).*


STATISTICHE: - Il movimento migratorio dei lavoratori italiani.

35. n. 38 (18 settembre).*


STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno.

36. n. 39-40 (25 settembre/2 ottobre).*


STATISTICHE: - La scelta delle facoltà universitarie da parte degli studenti delle varie regioni.

37. n. 41 (9 ottobre).*
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli nel Mezzogiorno nel 1962: verso un minor squilibrio
quantitativo e qualitativo rispetto al Nord.

38. n. 42 (16 ottobre).*


STATISTICHE: - Il traffico marittimo nel 1961: contrasti tra Nord e Sud.

39. n. 43 (24 ottobre).*


STATISTICHE: - Il movimento demografico della popolazione residente italiana nel 1962: continua il
più rapido accrescimento di quella del Nord.

40. n. 44-45 (30 ottobre/6 novembre).*


STATISTICHE: - Gli investimenti delle Società per azioni nel 1962.

41. n. 46 (13 novembre).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo dell’automobilismo in rapporto al reddito pro capite.

42. n. 47 (20 novembre).*


STATISTICHE: - Capitale, lavoro e prodotto nell’agricoltura meridionale.

43. n. 48-49 (27 novembre/4 dicembre).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo delle attrezzature alberghiere.

44. n. 50 (11 dicembre).*

67
STATISTICHE: - Diffusione e caratteristiche del regresso demografico nel Mezzogiorno nel 1962.

45. n. 51-52 (18/25 dicembre).*


STATISTICHE: - Le aziende agricole nel Mezzogiorno.

“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle


“Informazioni SVIMEZ”, 1963
46. n.122 (gennaio).
SOMMARI DI STUDI: - P. GEORGE, Materiale e riflessioni per una politica urbana razionale nei paesi in
via di sviluppo (Tiers-Monde, 1962).
- D.C. Mc CLELLAND, Alla ricerca di una spiegazione dello sviluppo economico (In
Explaining Economic Growth, 1961).

47. n.123 (febbraio).


SOMMARI DI STUDI: - P. WONNACOTT, Disoccupazione nascosta e manifesta nelle economie
sottosviluppate (The Quarterly Journal of Economics, 1962).
- R. S. ECKAUS, Le trasformazioni tecnologiche nelle regioni sottosviluppate (In
Development in Emerging Countries; an Agenda for Research, 1962).
- C. S. BELSHAW, La politica del personale nei processi di evoluzione sociale (In
W.E. MOORE e A. S. FELDEMAN, Labor Commitment and Social Change in
Developing Areas, 1960).

48. n.124 (marzo).


SOMMARI DI STUDI: - R.E. SLESINGER, Considerazioni di politica finanziaria per le economie
sottosviluppate (Kyklos, 1962).
- B. HORVAT, Programmazione dello sviluppo a lungo termine (Industrialization and
Productivity, 1962).
- K.W. KAPP, Sviluppo economico, programmazione nazionale e pubblica
amministrazione (Kyklos, 1960).

49. n.125 (aprile).


SOMMARI DI STUDI: - R. G. RIDKER, Insoddisfazione e sviluppo economico (Economic Development
and Cultural Change, 1962).
- P. POTTIER, Assi di comunicazione e sviluppo economico (Revue économique,
1963).

50. n.126 (maggio).


SOMMARI DI STUDI: - UNITED NATIONS TECHNICAL ASSISTANCE PROGRAM, Aspetti amministrativi del
sistema scolastico (In UNITED NATION, Decentralization for National and Local
Development; 1962).
- W. B. REDDAWAY, L’economia dei paesi sottosviluppati (The Economic Journal,
1963).

51. n.127 (giugno).


SOMMARI DI STUDI: - V. R. ESTEVES, Situazioni di monopolio nelle economie sottosviluppate (El
Trimestre Econόmico,1962).
- Gerda BLAU, Accordi intergovernativi per prodotti primari (In FAO, International
Commodity Arrangements, 1962).
- C. CLARK, Problemi economici relativi alle future disponibilità alimentari (Journal
of the Royal Statistical Society, 1962).

52. n.128-129 (luglio-agosto).


SOMMARI DI STUDI: - REGIONAL SEMINAR ON PROBLEM OF PLANNING THE LABOUR FORCE AND ITS
EMPLOYEMENT, Politica dell’occupazione nei Paesi Arabi (The Cairo,1963).
- G. S. BECKER, Analisi teorica sugli investimenti in capitale umano (Parte I) (The
Journal of Political Economy, 1962).

68
53. n.130 (settembre).
SOMMARI DI STUDI: - R. M. STERN, Compensazione internazionale alle fluttuazioni del commercio con
l’estero (The Quarterly Journal of Economics, 1963).
- Nicholas KALDOR, Stabilizzazione della ragione di scambio nei paesi sottosviluppati
(Boletín económico de América Latina, 1963).
- G.S. BECKER, Analisi teorica sugli investimenti in capitale umano (Parte II) (The
Journal of Political Economy, 1962).

54. n.131 (ottobre).


SOMMARI DI STUDI: - Rudolf. BICANIC, La soglia dello sviluppo economico (Kyklos, 1962).
- A. COLLVER e E. LANGOIS, La manodopera femminile nelle zone urbane (Economic
Development and Cultural Change, 1962).

55. n.132 (novembre).


SOMMARI DI STUDI: - D. USHER, Il reddito nazionale tailandese in termini di prezzi del Regno Unito
(Bulletin of the Oxford University Institute of economics and statistics, 1963).
- J. R. MEYER, Note sull’economia regionale (Tha American Economic Review,
1963).

56. n.133 (dicembre).


SOMMARI DI STUDI: - D. RIMMER, Il pensiero di Schumpeter e i paesi sottosviluppati (The Quarterly
Journal of Economics, 1961).
- J. PERLMAN, Attività di ricerca e sviluppo negli Stati Uniti (In atti della Conference on
application of operations research to research and development management,
Cleveland, 1962).

57. Bilancio 1962. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1963, 102
p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1964

1. Massimo LIVI BACCI. La dinamica demografica delle regioni italiane. Previsioni al 1981.
Roma Giuffrè (SVIMEZ, serie Studi), 1964, XVI-279 p.
Indice: Introduzione; Analisi delle fecondità e ipotesi sulla sua evoluzione futura; Analisi della mortalità e
ipotesi sulla sua evoluzione futura; Sviluppo della popolazione italiana secondo il movimento naturale dal
1961 al 1981; Previsioni della popolazione e movimenti migratori; Appendici.

2. Salvatore CAFIERO. Le migrazioni meridionali. Roma, Giuffrè (SVIMEZ, Centro per gli
studi sullo sviluppo economico, serie Monografie), 1964, 95 p.
Indice: PARTE PRIMA. L’EMIGRAZIONE MERIDIONALE: Le migrazioni meridionali tra il 1951 e il 1961, Gli
effetti dell’emigrazione, problemi dell’agricoltura; PARTE SECONDA. LE ZONE MERIDIONALI DI IMMIGRAZIONE
(I casi di Pescara e Siracusa): Immigrazione e sviluppo economico, Costi sociali e sviluppo urbanistico; PARTE
TERZA. I MOVIMENTI MIGRATORI E LA POLITICA DI SVILUPPO: Alcune indicazioni di politica del lavoro e delle
migrazioni, L’articolazione territoriale degli interventi.

“Informazioni SVIMEZ”, 1964


3. n. 1 (1 gennaio).*

69
STATISTICHE: - Il reddito nel Mezzogiorno nel 1962.

4. n. 2 (8 gennaio).*
STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel 1962.

5. n. 3 (15 gennaio).*
STATISTICHE: - Le migrazioni interne tra Est ed Ovest e quelle tra Sud e Nord.

6. n. 4 (22 gennaio).*
STATISTICHE: - Alcune considerazioni sul lavoro femminile in Italia.

7. n. 5-6 (29 gennaio/4 febbraio).*


STATISTICHE: - Il bilancio energetico italiano nel 1962.

8. n. 7 (12 febbraio).*
STATISTICHE: - Il costo della vita nel Mezzogiorno.

9. n. 8 (19 febbraio).*
STATISTICHE: - La dinamica demografica delle regioni italiane dal 1961 al 1981.

10. n. 9-10 (26 febbraio/4 marzo).*


STATISTICHE: - Giuseppe AMMASSARI. I salari di fatto in Italia.

11. n. 11 (11 marzo).*


STATISTICHE: - L’invecchiamento della popolazione italiana dal 1951 al 1961: differenze tra Nord e
Sud.

12. n. 12 (18 marzo).*


STATISTICHE: - La popolazione attiva nel Mezzogiorno.

13. n. 13-14 (25 marzo/1 aprile).*


STATISTICHE: - Stato e movimento della popolazione meridionale.

14. n. 15 (8 aprile).*
STATISTICHE: - Analfabetismo e grado d’istruzione.

15. n. 16-17 (15/22 aprile).*


STATISTICHE: - La natalità e la fecondità nel decennio 1952-62: attenuato lo squilibrio tra Nord e
Sud.

16. n. 18-19 (20 aprile/6 maggio).*


STATISTICHE: - Aspetti dell’agricoltura meridionale.

17. n. 20 (13 maggio).*


STATISTICHE: - Il movimento della popolazione italiana nel 1963.

18. n. 21-22 (20/27 maggio).*


STATISTICHE: - La produzione industriale nel Mezzogiorno.

19. n. 23 (3 giugno).*
STATISTICHE: - Il nuovo indice del costo della vita.

20. n. 24-25 (10/17 giugno).*


STATISTICHE: - La produzione di frumento nel Mezzogiorno nella sua recente evoluzione: notevole
miglioramento rispetto al Nord.

70
21. n. 26-27 (24 giugno/1 luglio).*
STATISTICHE: - Forze di lavoro, retribuzioni e previdenza sociale.

22. n. 28 (8 luglio).*
STATISTICHE: - La dinamica del sistema distributivo italiano nel decennio 1951-1961.

23. n. 29 (15 luglio).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo dell’automobilismo in Italia nel 1963: continua la tendenza al
livellamento tra Nord e Sud.

24. n. 30-31 (22/29 luglio).*


STATISTICHE: - Il reddito del Mezzogiorno nel 1963.

25. n. 32 (5 agosto).*
STATISTICHE: - Le retribuzioni lorde minime contrattuali in Italia.

26. n. 33-35 (12/26 agosto).*


STATISTICHE: - Trasporti e comunicazioni nel Mezzogiorno.

27. n. 36-37 (2/9 settembre).*


STATISTICHE: - Le migrazioni interne in Italia nel 1961.

28. n. 38-39 (16/23 settembre).*


STATISTICHE: - Indici demografici-economici delle provincie meridionali.

29. n. 40-41 (30 settembre/7 ottobre).*


STATISTICHE: - La situazione dell’artigianato italiano secondo alcune fonti statistiche.

30. n. 42 (14 ottobre).*


STATISTICHE: - I matrimoni secondo il luogo di residenza e quello di nascita degli sposi: si accentua
il processo di commistione tra settentrionali e meridionali.

31. n. 43-44 (21/28 ottobre).*


STATISTICHE: - Depositi ed impieghi delle Aziende di credito nel 1963: continua, per i depositi,
l’attenuazione dello squilibrio tra Nord e Sud.

32. n. 45-46 (4/11 novembre).*


STATISTICHE: - I consumi di energia elettrica in Italia dal 1951 al 1962.

33. n. 47 (18 novembre).*


STATISTICHE: - Il reddito prodotto nelle provincie e regioni d’Italia nel 1963.

34. n. 48-49 (25 novembre/2 dicembre).*


STATISTICHE: - I lavori pubblici eseguiti nelle tre circoscrizioni nazionali e nelle regioni meridionali
nel periodo 1951-1962.

35. n. 50 (9 dicembre).*
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli in Italia nel 1963: continua l’attenuazione dello
squilibrio tra Nord e Sud.

36. n. 51-52 (16/30 dicembre).*


STATISTICHE: - La struttura del commercio meridionale.

71
“Problemi dei paesi economicamente sottosviluppati” supplemento alle
“Informazioni SVIMEZ”, 1964
37. n.134-135 (gennaio-febbraio).
SOMMARI DI STUDI: - C. ABRAMS, Legislazione per la programmazione regionale nelle zone
sottosviluppate (Land Economics, 1859).
- NAZIONI UNITE, Economic Commission for Africa, Finalità e prospettive dello
sviluppo economico in Africa (Economic Bulletin for Africa, 1962).

38. n.136 (marzo).


SOMMARI DI STUDI: - O. WILKINSON, Struttura urbana e industrializzazione (American Sociological
Review, 1960).
- NAZIONI UNITE, Economic Commission for Africa, La programmazione economica
in Africa (Economic Bulletin for Africa, 1962).

39. n.137 (aprile).


SOMMARI DI STUDI: - J. L. FORD, La base dello scambio internazionale secondo la teoria Ohlin-
Heckscher (The Economic Journal, 1963).
- T. FRANKFORT, L’assorbimento degli immigrati in Israele (Revue de l’Institute de
Sociologie, 1961).

40. n.138 (maggio).


SOMMARI DI STUDI: - V. DUBEY, Produzione agricola vendibile e crescita economica nei paesi
sottosviluppati (The Economic Journal, 1963).
- William. J. BARBER, I concetti di contabilità aggregata applicati alle zone
sottosviluppate (Bulletin for the Oxford University Institute of Economics and
Statistics, 1963).

41. n.139 (giugno).


SOMMARI DI STUDI: - M. BOSERUP, L’incidenza della struttura agraria sulla fase di decollo (In W. W.
ROSTOW, The Economics of Take-off into Sustained Growth, 1963).
- W. PHILLIPS, La resistenza alle innovazioni tecnologiche nel processo di
industrializzazione (Economic Development and Cultural Change, 1963).

42. n.140-141 (luglio-agosto).


SOMMARI DI STUDI: - S. WICKHAM, La programmazione in Francia: consuntivi e prospettive (The
Review of Economics and Statistics, 1963).
- B. M. RICHMAN, Formulazione dei piani di produzione nell’industria sovietica
(Soviet Studies, 1963).

43. n.142 (settembre).


SOMMARI DI STUDI: - J. B. KNIGHT, Analisi comparata del finanziamento di alcuni piani di sviluppo
(Bulletin of the Oxford University Institute of Economics and Statistics, 1964).
- L. KRIESBERG, Gli imprenditori in America Latina: ruolo dei fattori culturali e dei
fattori ambientali (Revue internationale des sciences sociales, 1963).

44. n.143 (ottobre).


SOMMARI DI STUDI: - MIDLAND BANK REVIEW, Localizzazione degli investimenti industriali in Gran
Bretagna: evoluzione della politica governativa nei confronti degli squilibri regionali
(In Old and New Industrial Areas in Britain: Official Attitudes to Economic
Disparities, 1964).
- Janet ABU-LUGHOD, Differenze tra società urbane e rurali come funzione
dell’evoluzione demografica: analisi dei dati egiziani e presentazione di un modello
analitico (The American Journal of Sociology, 1964).

45. n.144 (novembre).

72
SOMMARI DI STUDI: - A. LINDBECK, La politica di localizzazione in Svezia (Skandinaviska Banken
Quarterly Review, 1964).
- A. MATHUR, Analisi della disoccupazione nascosta (Oxford Economic Papers,
1964).

46. n.145 (dicembre).


SOMMARI DI STUDI: - Pranab BARDHAN, Economie esterne, aviluppo economicoe teoria della
protezione (Oxford Economic Papers,1964).
- S. N. EISENSTADT, Ostacoli e rallentamenti nel processo di modernizzazione
(Economic Development and Cultural Change, 1964).

47. Bilancio 1963. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1964, 49 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1965

1. Sabino CASSESE. Amministrazione speciale e amministrazione ordinaria per lo sviluppo


del Mezzogiorno. Rassegna della legislazione. Roma, Giuffrè (SVIMEZ – Centro per gli
studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani), 1965, 58 p.
Indice: Premessa; Attività della Cassa per il Mezzogiorno; Intervento ordinario mediante agevolazioni fiscali;
Conclusioni; Nota bibliografica e legislativa.

2. Tito SCIPIONE. La finanza locale in Italia nel periodo, 1945-1965. Roma, Giuffrè
(SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani),
1965, vii-67 p.
Indice: L’attualità del problema della finanza locale; Finanza locale e finanza statale; Gli interventi dello Stato
a favore degli Enti locali nella legislazione del periodo 1945-1965; Considerazioni finali; Appendici.

3. Umberto CASSINIS. Aspetti e problemi del mercato del lavoro nel Mezzogiorno. Milano,
Giuffrè (SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco
Giordani), 1965, VII-115 p.
Indice: PARTE I. STRUTTURA E DINAMICA DEL MONDO DEL LAVORO MERIDIONALE: Il mondo del lavoro
meridionale negli anni cinquanta, I livelli culturali e professionali delle forze di lavoro meridionali, I salari del
Mezzogiorno; PARTE II. I PROBLEMI DEL LAVORO NEL QUADRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DEL
MEZZOGIORNO: L’adattamento all’industria, La formazione del personale, La formazione dei quadri, il
collocamento della manodopera; Indice delle tabelle.

“Informazioni SVIMEZ”, 1965


4. n. 1 (6 gennaio).*
STATISTICHE: - I bilanci comunali ne 1960. Pesante situazione nei comuni del Mezzogiorno.

5. n. 2-3 (13/20 gennaio).*


STATISTICHE: - L’apporto economico del turismo estero in Italia dal 1951 al 1963.

6. n. 4-5 (27 gennaio/3 febbraio).*


STATISTICHE: - La potenza utilizzabile installata nelle classi e sottoclassi dell’industria
manifatturiera nelle circoscrizioni e nelle regioni del Mezzogiorno.

73
7. n. 6 (10 febbraio).*
STATISTICHE: - La diffusione delle aziende agrarie che praticano la coltivazione di frumento
secondo i risultati del censimento dell’agricoltura del 1961 con particolare riguardo
al Mezzogiorno.

8. n. 7-8 (17/24 febbraio).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO, Lo sviluppo economico del Mezzogiorno nel ‘Progetto di
programma di sviluppo economico 1965-69’.

9. n. 9 (3 marzo).*
NOTE E STUDI: - COMMISSIONE CONSULTIVA GENERALE DELLA CASSA PER IL MEZZOGIORNO,
Rapporto sui ‘Problemi dello sviluppo agricolo del Mezzogiorno’ (Parte I).
STATISTICHE: - Il commercio con l’estero nel Mezzogiorno.

10. n. 10-11 (10/17 marzo).*


NOTE E STUDI: - COMMISSIONE CONSULTIVA GENERALE DELLA CASSA PER IL MEZZOGIORNO,
Rapporto sui ‘Problemi dell’industria nel Mezzogiorno (Parte II).
STATISTICHE: - Vera CAO PINNA, Prospettive di sviluppo sui consumi privati nella Regione siciliana
(1958-1970).

11. n. 12-13 (24/31 marzo).*


NOTE E STUDI: - COMMISSIONE CONSULTIVA GENERALE DELLA CASSA PER IL MEZZOGIORNO,
Rapporto sui ‘Problemi dello sviluppo turistico del Mezzogiorno (Parte III).
STATISTICHE: - La concentrazione economica delle imprese nel 1961.

12. n. 14 (7 aprile).*
NOTE E STUDI: - COMMISSIONE CONSULTIVA GENERALE DELLA CASSA PER IL MEZZOGIORNO,
Rapporto sui ‘Problemi del fattore umano nel Mezzogiorno (Parte IV).
STATISTICHE: - Aspetti del mercato automobilistico: contrasti tra Nord e Mezzogiorno.

13. n. 15-16 (14/21 aprile).*


NOTE E STUDI: - ASSESSORATO ALLA RINASCITA DELLA REGIONE SARDEGNA, Piano di Rinascita della
Sardegna – Progetto di Piano Quinquennale 1965-1969 (Parte I).
STATISTICHE: - CASSA PER IL MEZZGIORNO–CENTRO STUDI, La trasformazione degli ordinamenti
produttivi nell’agricoltura del Mezzogiorno.

14. n. 17-18 (28 aprile/5 maggio).*


NOTE E STUDI: - ASSESSORATO ALLA RINASCITA DELLA REGIONE SARDEGNA, Piano di Rinascita della
Sardegna – Progetto di Piano Quinquennale 1965-1969 (Parte II).
STATISTICHE: - Lo sviluppo dell’edilizia nel Mezzogiorno.

15. n. 19 (12 maggio).*


NOTE E STUDI: - CASSA PER IL MEZZOGIORNO, L’attività della Cassa per il Mezzogiorno nel settore
dell’industria nella relazione al Bilancio 1963-64.
STATISTICHE: - Sviluppo dell’automobilismo e suo rallentamento nel 1964.

16. n. 20-21 (19/26 maggio).*


NOTE E STUDI: - CNEL, Il problema dell’assetto territoriale nel parere del CNEL sul progetto di
programma di sviluppo economico per il quinquennio 1965-69.
STATISTICHE: - Gli investimenti delle Società per azioni nel 1964.

17. n. 22 (2 giugno).*
STATISTICHE: - Il movimento demografico in Italia nel 1964: si attenuano gli squilibri tra Nord e
Sud.

18. n. 23-24 (9/16 giugno).*

74
STATISTICHE: - Analisi del traffico marittimo con l’estero. La concentrazione del traffico estero nei
grandi porti del Sud e del Nord.

19. n. 25-26 (23/30 giugno).*


NOTE E STUDI: - Il III Congresso internazionale delle economie regionali [relazioni di Belgio,
Francia, Gran Bretagna, Repubblica federale tedesca, Norvegia, Polonia.
STATISTICHE: - La dimensione aziendale nel settore terziario.

20. n. 27 (7 luglio).*
NOTE E STUDI: - Naotake AIKAWA, La politica di sviluppo regionale in Giappone.
STATISTICHE: - La mortalità infantile nel Mezzogiorno nel 1964, si attenua il dislivello tra le due
grandi ripartizioni territoriali.

21. n. 28-29 (14/21 luglio).*


STATISTICHE: - Il commercio con l’estero nel Mezzogiorno nel 1964.

22. n. 30-32 (28 luglio/11 agosto).*


STATISTICHE: - La concentrazione tecnica nell’industria (Parte I).

23. n. 33-35 (18 agosto/1 settembre).*


STATISTICHE: - Le migrazioni interne con particolare riguardo a quelle tra il Mezzogiorno e il
Nord.

24. n. 36-38 (8-22 settembre).*


STATISTICHE: - La concentrazione tecnica nell’industria (Parte II).

25. n. 39-40 (29 settembre/6 ottobre).*


STATISTICHE: - Dinamica del valore aggiunto dal 1951 al 1964, per classi di attività economica
nelle tre ripartizioni statistiche.

26. n. 41-42 (13/20 ottobre).*


STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli in Italia nel 1964. Migliorata la posizione del Sud
rispetto al Nord negli ultimi anni peggiorata rispetto al 1958.

27. n. 43-44 (27 ottobre/3 novembre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, Obiettivi e linee di intervento
dell’azione pubblica nella ‘Relazione previsionale e programmatica per il 1966’.
STATISTICHE: - Il commercio con l’estero nel Mezzogiorno.

28. n. 45-46 (10/17 novembre).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo della popolazione studentesca delle Università italiane secondo
l’ampiezza delle sedi universitarie: progresso relativo del Sud.

29. n. 47-49 (24 novembre/8 dicembre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO, Nota aggiuntiva al programma di sviluppo economico
1965-69 per il quinquennio 1966-70.
- CAMERA DI COMMERCIO DI PALERMO, Considerazioni sul disegno di legge per gli
interventi straordinari a favore dei territori depressi dell’Italia Settentrionale e
Centrale.
STATISTICHE: - I coefficienti di capitale nell’economia italiana.

30. n. 50-52 (15/29 dicembre).*


NOTE E STUDI: - ASSESSORATO PER LO SVILUPPO ECONOMICO DELLA REGIONE SICILIA, Progetto di
programma di sviluppo economico della Regione siciliana per il quinquennio 1966-
1970.
STATISTICHE: - Il reddito nel Mezzogiorno nel 1964.

75
31. Bilancio 1964. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1965, 40 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1966

1. Manin CARABBA. L’intervento degli enti locali nella economia. Problemi giuridici. Roma,
Giuffrè (SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco
Giordani), 1966, 180 p.
Indice: Introduzione; La municipalizzazione di pubblici servizi; L’intervento del comune in materia urbanistica
e il regime delle aree edificabili; Problemi dell’intervento della Regione nell’economia; Appendice.

2. Massimo ANNESI. Aspetti giuridici della disciplina degli interventi nel Mezzogiorno.
Roma, Giuffré (SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco
Giordani), 1966, 210 p.
Indice: La disciplina legislativa dell’intervento straordinario nel quindicennio 1950-1965; Lo sviluppo
economico del Mezzogiorno nel quadro della politica di programmazione; La struttura della nuova legge;
Aspetti fondamentali della nuova disciplina; Problemi particolari dell’intervento; Appendice.

3. Giovanni Enrico MARCIANI. L’ esperienza di riforma agraria in Italia. Roma, Giuffrè


(SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani),
1966, 192 p. Anche in lingua spagnola con il titolo La reforma agraria en Italia. Roma,
Giuffrè, 1967, IX-171 p.
Indice (in lingua italiana): I precedenti della riforma; Il meccanismo operativo disposto dalle leggi di riforma;
L’attuazione della riforma; Le trasformazioni indotte dalla riforma; Gli impegni finanziari richiesti dalla
riforma; Indice delle tabelle.

4. Valentino GIOVANNELLI e Piero CALANDRA. Problemi giuridici dei Consorzi di sviluppo


industriale nel Mezzogiorno. Roma, Giuffrè (SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo
economico, collana Francesco Giordani), 1966, VIII-227 p.
Indice: Cenni sull’evoluzione dell’istituto della zona industriale; I Consorzi per le aree ed i nuclei di sviluppo
industriale; Il piano regolatore del Consorzio; Rapporti tra piano regolatore del Consorzio ed espropriazione
delle aree; Le attività dei Consorzi; Le relazioni intersoggettive dei Consorzi; Appendici.

“Informazioni SVIMEZ”, 1966


5. n. 1 (5 gennaio).*
STATISTICHE: - La struttura per età della popolazione secondo il volume demografico dei comuni e
sua influenza sul mondo economico: inferiorità del Sud rispetto al Nord.

6. n. 2-3 (12/19 gennaio).*


STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel 1964.

7. n. 4-5 (26 gennaio/1 febbraio).*


STATISTICHE: - L’elasticità consumi-reddito nell’economia italiana.

8. n. 6-7 (9/16 febbraio).*


NOTE E STUDI: - COMITATO DEI MINISTRI PER IL MEZZOGIORNO, Direttive per la predisposizione del
primo piano pluriennale di coordinamento degli interventi pubblici nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - ISTITUTO NAZIONALE DI ECONOMIA AGRARIA, La situazione dell’irrigazione in
Italia.

76
9. n. 8-9 (23 febbraio/2 marzo).*
NOTE E STUDI: - Dinamica demografica delle maggiori città e conurbazioni meridionali;
- CENTRE DE DÉVELOPPEMENT O.C.D.E., Recente evoluzione nei Paesi in via di
sviluppo: alcuni problemi a lunga scadenza (Parte I).

10. n. 10 (9 marzo).*
NOTE E STUDI: -CENTRE DE DÉVELOPPEMENT O.C.D.E., Recente evoluzione nei Paesi in via di
sviluppo: alcuni problemi a lunga scadenza (Parte II).
STATISTICHE: - Statistiche della criminalità.

11. n. 11-12 (16/23 marzo).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo delle attività alberghiere.

12. n.13-15 (30 marzo/13 aprile).*


NOTE E STUDI: - CASSA PER IL MEZZOGIORNO, Il consuntivo dell’attività compiuta nel quindicennio
dalla Cassa per il Mezzogiorno.
STATISTICHE: - La commistione tra meridionali e settentrionali in base alle statistiche sui
matrimoni.

13. n. 16-17 (20/27 aprile).*


NOTE E STUDI: - ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO, La creazione di mercati
ortofrutticoli alla produzione.

14. n. 18 (4 maggio).*
STATISTICHE: - Il regresso demografico nel Mezzogiorno nel 1964. Notevole miglioramento rispetto
al 1962.

15. n. 19-20 (11/18 maggio).*


STATISTICHE: - La concentrazione territoriale delle attività economiche nel Mezzogiorno tra il 1951
e il 1961.

16. n. 21-22 (25 maggio/1 giugno).*


NOTE E STUDI: - ASSESSORATO ALLA RINASCITA DELLA REGIONE SARDEGNA, Piano di rinascita
economica e sociale della Sardegna. Terzo programma esecutivo per gli esercizi
1965-66.
STATISTICHE: - Sull’evasione fiscale differenze tra Nord e Sud.

17. n. 23-24 (8/15 giugno).*


NOTE E STUDI: - ENTE NAZIONALE IDROCARBURI, Ricerca, produzione e trasporto degli idrocarburi
nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - CASSA PER IL MEZZOGIORNO, La redditività delle trasformazioni fondiarie nel
Mezzogiorno.

18. n. 25-27 (22 giugno/6 luglio).*


STATISTICHE: - Dimensione aziendale, secondo il numero di addetti, nell’industria manifatturiera.

19. n. 28 (13 luglio).*


STATISTICHE: - Il movimento della popolazione residente italiana nel 1965. Rallentamento
nell’espansione demografica e miglioramento della situazione relativa del Sud.

20. n. 29-30 (20/27 luglio).*


STATISTICHE: - La quindicesima dichiarazione unica dei redditi. Differenze tra Nord e Sud.

21. n. 31-32 (3/10 agosto).*

77
NOTE E STUDI: - BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI, Relazione annuale[stralcio delle operazioni
di finanziamento relative all’Italia].
STATISTICHE: - Le spese voluttuarie nel nostro Paese: maggiore la propensione a tali spese nel Sud
che nel Nord tenuto conto del forte squilibrio tra i rispettivi redditi pro-capite.

22. n. 33-35 (17/31 agosto).*


NOTE E STUDI: - FEDERAZIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA SICILIA, Struttura e dinamica del settore
industriale in Sicilia.
STATISTICHE: - CONFINDUSTRIA, Prospettive di sviluppo nell’industria nel quadriennio 1966-69.

23. n. 36-38 (7/21 settembre).*


STATISTICHE: - Depositi ed impieghi delle Aziende di credito nel 1965. Tendenza alla
omogeneizzazione tra Nord e Sud in alcuni settori, ma più rapida espansione degli
impieghi nel Sud.

24. n. 39-40 (28 settembre/5 ottobre).*


STATISTICHE: - La dimensione delle imprese nelle circoscrizioni statistiche italiane.

25. n. 41 (12 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Antonio PICCHI, L’organizzazione dei mercati agricoli e la cooperazione.
STATISTICHE: - I conti territoriali secondo le nuove valutazioni ufficiali. Contrasti tra Nord e Sud.

26. n. 42-43 (19/26 ottobre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, Relazione previsionale e
programmatica per l’anno 1967.
STATISTICHE: - La dinamica di alcune produzioni industriali nel Mezzogiorno.

27. n. 44-45 (/9 novembre).*


STATISTICHE: - MINISTERO DELL’AGRICOLTURA E DELLE FORESTE, I consumi di carne.

28. n. 46-47 (16/23 novembre).*


NOTE E STUDI: - Lucrezio PEROTTI FALCHI, Orientamenti per una politica migratoria italiana nel
prossimo futuro.
STATISTICHE: - L’attrezzatura del commercio interno nel 1965, miglioramento della situazione
relativa al Sud.

29. n. 48-49 (30 novembre/7 dicembre).*


NOTE E STUDI: - COMITATO DEI MINISTRI PER IL MEZZOGIORNO, Piano di coordinamento degli
interventi pubblici nel Mezzogiorno.

30. n. 50-52 (14/28 dicembre).*


STATISTICHE: - I conti economici regionali.

31. Bilancio 1965. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1966, 40 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1967

1. Luigi BRUNI e Marcello COLITTI. La politica petrolifera italiana. Roma, Giuffrè (SVIMEZ
– Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani), 1967, XII-244
p.

78
Indice: Premessa; PARTE I. GLI IDROCARBURI COME FONTE PRINCIPALE DI ENERGIA NELLO SVILUPPO
ECONOMICO CONTEMPORANEO: Le fonti di energia, Caratteristiche tecnico-economiche e struttura dell’industria
petrolifera; PARTE II. LA POLITICA PETROLIFERA ITALIANA: Dagli inizi fino al 1926, Dal 1926 fino al termine
della seconda guerra mondiale, Dal termine della seconda guerra mondiale al 1953, La costituzione dell’Ente
Nazionale Idrocarburi e la sua attività, Gli strumenti legislativi e amministrativi della politica petrolifera, Gli
effetti della politica nazionale degli idrocarburi, Prospettive dell’industria petrolifera nazionale; Appendici.

2. Giuseppe PARENTI. Un’esperienza di programmazione settoriale nell’edilizia: L’INA-


CASA. Roma, Giuffrè (SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana
Francesco Giordani), 1967, VIII-126 p.
Indice: Lineamenti della politica edilizia in Italia; Le caratteristiche del piano Ina-casa; L’attuazione del piano
nel quattordicennio 1949-1963; Valutazione di una esperienza; Tavole; Prospetti; Grafici.

“Informazioni SVIMEZ”, 1967


3. n. 1 (4 gennaio).*
NOTE E STUDI: - CONSIGLIO NAZIONALE DELL’ECONOMIA E DEL LAVORO, Osservazioni e proposte
sulle attrezzature agricole di mercato alla produzione per il settore ortofrutticolo e
agrumario.
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli nel 1965: continua il miglioramento del Sud rispetto al
Nord.

4. n. 2-3 (11/18 gennaio).*


STATISTICHE: - I diplomati delle scuole medie superiori. Caratteristiche differenziali tra Nord e Sud.

5. n. 4-5 (25 gennaio/1 febbraio).*


NOTE E STUDI: - UNIONCAMERE, 260 aree economiche in Italia.
STATISTICHE: - La dinamica regionale dell’occupazuione nelle diverse attività industriali: 1951-
1965.

6. n. 6-8 (8/22 febbraio).*


NOTE E STUDI: - SICINDUSTRIA, Osservazioni sul provvedimento contenente l’istituzione dell’Ente
Siciliano per la promozione industriale.
STATISTICHE: - Le migrazioni interne: causa la congiuntura sfavorevole si attenua il processo di
meridionalizzazione del Nord.

7. n. 9-10 (1/8 marzo).*


NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, Alcune idee per una nuova politica di difesa del suolo.

8. n. 11-13 (15/29 marzo).*


STATISTICHE: - I conti territoriali dell’Italia negli anni 1963-1965.

9. n. 14-15 (5-12 aprile).*


STATISTICHE: - Previsioni di sviluppo della popolazione italiana tra il 1961 e il 1981.

10. n. 16 (19 aprile).*


STATISTICHE: - L’area di regresso demografico nel Mezzogiorno nel 1965: notevole miglioramento
causa la recessione economica.

11. n. 17-18 (26 prile/3 maggio).*


STATISTICHE: - L’attrezzatura ricettivo turistica nelle regioni del Mezzogiorno.

12. n. 19-20 (10/17 maggio).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO PER LE PARTECIPAZIONI STATALI, L’intervento delle partecipazioni
statali nel Mezzogiorno

79
STATISTICHE: - Sulla compenetrazione economica interregionale con particolare riguardo a quella
tra Nord e Sud.

13. n. 21-22 (24/31 maggio).*


NOTE E STUDI: - REGIONE SICILIA, Relazione sulla situazione economica della Regione Siciliana
(1965).
STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel 1965, continua la diminuzione più accentuata nel Sud che
nel Nord.

14. n. 23-24 (7/14 giugno).*


NOTE E STUDI: -ASSESSORATO ALLO SVILUPPO ECONOMICO DELLA REGIONE SICILIA, Progetto di un
piano di sviluppo economico e sociale della Regione siciliana per il quinquennio
1966-1970.

15. n. 25 (21 giugno).*


STATISTICHE: - UNIONCAMERE, Le entrate e le spese dei giovani in Italia. Differenze tra Nord e Sud.

16. n. 26-27 (28 giugno/5 luglio).*


NOTE E STUDI: - La dinamica del traffico marittimo di merci.

17. n. 28 (12 luglio).*


STATISTICHE: - L’ampiezza delle famiglie nel Mezzogiorno e nel Nord e le sue variazioni, situazione
vantaggiosa del Mezzogiorno rispetto al Nord.

18. n. 29-30 (19/26 luglio).*


STATISTICHE: - La domanda turistica nel Mezzogiorno d’Italia (1956-1965).

19. n. 31-32 (2/9 agosto).*


STATISTICHE: - CENTRO STUDI DI SVILUPPO INDUSTRIA CHIMICA, L’industria chimica nel
Mezzogiorno.

20. n. 33-25 (16/30 agosto).*


NOTE E STUDI: - BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI, I problemi dello sviluppo industriale negli
Stati africani e malgascio associati.
STATISTICHE: - Le abitazioni in Italia.

21. n. 36-38 (6-20 settembre).*


STATISTICHE: - Il movimento della popolazione italiana nel 1966.

22. n. 39-40 (27 settembre/4 ottobre).*


NOTE E STUDI: - COMITATO DEI MINISTRI PER IL MEZZOGIORNO, Relazione sull’attuazione del piano
di coordinamento degli interventi pubblici nel Mezzogiorno.

23. n. 41 (11 ottobre).*


NOTE E STUDI: - IRI, L’azione dell’IRI nel Mezzogiorno.- IRFIS, La condizione siciliana.
STATISTICHE: L’espansione dell’automobilismo in Italia nel 1966. Netta superiorità del
Mezzogiorno rispetto al Nord.

24. n. 42-43 (18/25 ottobre).*


NOTE E STUDI: -Specializzazione del traffico marittimo e sviluppo della potenzialità degli approdi nel
nostro Paese.
STATISTICHE: - Gli investimenti delle Società per azioni nel 1966.

25. n. 44-45 (1/8 novembre).*


STATISTICHE: - Impieghi e depositi delle Aziende di credito nel 1964-66, continua la tendenza
all’omogeneità nello sviluppo dei depositi.

80
26. n. 46-47 (15/22 novembre).*
NOTE E STUDI: - ISCO, Movimento economico del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - La sedicesima dichiarazione unica dei redditi: incremento maggiore nel Sud che nel
Nord.

27. n. 48-49 (29 novembre/6 dicembre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, Relazione previsionale e
programmatica perl’anno 1968.
STATISTICHE: - Le vacanze degli italiani.

28. n. 50-52 (13/27 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Gandolfo DOMINICI, Il ruolo dell’IRFIS in Sicilia dal 1954.
STATISTICHE: - Conti territoriali dell’Italia negli anni 1964-65-66.

29. Bilancio 1966. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1967, 45 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1968

1. Il Mezzogiorno nelle ricerche della SVIMEZ 1947-1967. Roma, Giuffrè, 1968, XI-799 p.
Indice: Avvertenza; Rodolfo MORANDI, La ricostruzione italiana e lo sviluppo dell’ economia industriale del
Mezzogiorno; Giuseppe CENZATO e Salvatore GUIDOTTI, Il problema industriale del Mezzogiorno; SVIMEZ,
Disponibilità di capitale e modificazioni delle condizioni ambientali per lo sviluppo industriale del
Mezzogiorno; Pasquale SARACENO, L’aspetto finanziario del problema industriale del Mezzogiorno; Gian
Giacomo DELL’ANGELO, La valorizzazione della produzione ortofrutticola del Mezzogiorno; Massimo
ANNESI, Aspetti legislativi dell’industrializzazione del Mezzogiorno: ‘porti franchi’ e ‘zone industriali’;
SVIMEZ, Studi preliminari per un programma di investimenti pubblici nel Mezzogiorno; SVIMEZ, Effetti
economici di un programma di investimenti nel Mezzogiorno; SVIMEZ, Aree di sviluppo integrale, aree di
sviluppo ulteriore e aree di sistemazione; Paul N. ROSENSTEIN RODAN, La teoria dello sviluppo, il fabbisogno
di capitali per lo sviluppo e la sua copertura; Giorgio CERIANI SEBREGONDI, Considerazioni sull’economia del
bisogno; Pasquale SARACENO, Premesse culturali ad una politica di sviluppo economico del Mezzogiorno;
Pasquale SARACENO, Lo ‘schema Vanoni’ due anni dopo la sua presentazione; Alessandro MOLINARI, La
localizzazione industriale ed i costi ‘sociali’ dell’insediamento di nuove unità lavorative; Massimo ANNESI, La
legislazione per lo sviluppo del Mezzogiorno; Alessandro MOLINARI e Carlo TURCO, Il problema delle zone
industriali; Pasquale SARACENO, Rapporti tra iniziativa privata e azione pubblica nel processo di sviluppo;
Claudio SEGRÈ, Produttività, occupazione e prezzi in Italia nel periodo 1950-57; Nino NOVACCO, Il
meccanismo di sviluppo dell’economia campana e le prospettive di espansione dell’occupazione e del reddito
nella regione; Franco PILLOTON, Effetti moltiplicativi degli investimenti della Cassa per il Mezzogiorno nel
periodo 1951-55; Pasquale SARACENO, La mancata unificazione economica italiana a cento anni
dall’unificazione politica; Luigi BRUNI, Considerazioni di politica industriale; SVIMEZ, Mutamenti della
struttura professionale e ruolo della scuola; Pasquale SARACENO, Fini ed obiettivi della politica di piano;
Salvatore CAFIERO e Alessandro PIZZORNO, Sviluppo industriale e imprenditori locali, Hollis B. CHENERY,
Politiche di sviluppo per l’Italia meridionale; Pasquale SARACENO, Programma economico e pianificazione
urbanistica; Claudio NAPOLEONI, Problemi dell’economia di mercatoe sviluppo economico; Gardner ACKLEY,
Un’interpretazione dello sviluppo economico Italiano; Salvatore CAFIERO e Giovanni Enrico MARCIANI, Le
zone povere nella politica di sviluppo; Pasquale SARACENO, L’evolversi dei contenuti della programmazione
nel ventennio post-bellico; Massimo FINOIA, Le linee alternative di politica di sviiluppo dopo la congiuntura
degli anni 1963-66; Pasquale SARACENO, La politica di sviluppo di un’area sottosviluppata nell’esperienza
italiana; Appendice I [cronistoria, organizzazione e composizione della SVIMEZ]; Appendice II [attività della
SVIMEZ].

81
2. Massimo LIVI BACCI e Franco PILLOTON. Popolazione e forze di lavoro delle regioni
italiane al 1981. Roma, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico,
collana Monografie), 1968, XIII-220 p.
Indice: Introduzione; PARTE I. SVILUPPO DELLA POPOLAZIONE E DELLE FORZE DI LAVORO DELLE REGIONI
ITALIANE AL 1981: Ipotesi e metodi di lavoro, Risultati della previsione; PARTE II. COMPONENTI DELLO
SVILUPPO DELLA POPOLAZIONE E DELLE FORZE DI LAVORO: Fecondità, Sopravvivenza, Offerta addizionale di
lavoro in assenza di movimenti migratori, Domanda addizionale di lavoro e movimenti migratori; Appendice.

3. Fabio MERUSI. Disciplina e organizzazione dei finanziamenti pubblici nelle leggi per il
Mezzogiorno. Roma, Giuffrè (SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico,
collana Francesco Giordani), 1968, 69 p.
Indice: Premessa; Introduzione; Le sovvenzioni previste nella prima fase dell’intervento per incentivo;
Sovvenzioni e finanziamenti pubblici nella legge 26 giugno 1965, n. 717; Su alcuni profili costituzionali degli
incentivi finanziari.

“Informazioni SVIMEZ”, 1968


4. n. 1 (15 gennaio).*
NOTE E STUDI: - BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI, Relazione annuale per il 1966.
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli nel 1966. Si attenuano le differenze tra Sud e Nord.

5. n. 2 (30 gennaio).*
NOTE E STUDI: - MINISTRO PER GLI INTERVENTI STRAORDINARI NEL MEZZOGIORNO, Relazione
previsionale eprogrammatica sugli interventi pubblici nel Mezzogiorno per l’anno
1968.
STATISTICHE: - Contrasti tra Nord e Sud in base alle tavole di mortalità 1960-62.

6. n. 3 (15 febbraio).*
NOTE E STUDI: -GRUPPO DEI MERIDIONALISTI, Le prospettive della politica meridionalista
- ASSOCIAZIONE STUDI SVILUPPO TURISMO IN RELAZIONE ALLE INFRASTRUTTURE
AUTOSTRADALI,
Ipotesi di sviluppo del turismo nel Mezzogiorno d’Italia.

7. n. 4 (29 febbraio).*
STATISTICHE: - Differenze strutturali tra gli studenti universitari del Sud e quelli del Nord: più
rapido il ricambio sociale nei primi che nei secondi.

8. n. 5 (15 marzo).*
NOTE E STUDI: - Dalle misure di produttività alla ricerca dei fattori di produttività negli studi del
C.N.P.

9. n. 6 (30 marzo).*
NOTE E STUDI: - Giorgio RUFFOLO [Segretario generale per la Programmazione economica], La
programmazione nella prospettiva degli anni ’70.
STATISTICHE: - Il consumo del tabacco in Italia nel 1966, più rapida l’espansione nel Sud che nel
Nord.

10. n. 7 (15 aprile).*


STATISTICHE: - Le migrazioni interne nel periodo 1952-1965.

11. n. 8 (30 aprile).*


STATISTICHE: - Dinamica delle importazioni e delle esportazioni italiane con i paesi della CEE e col
resto del Mondo.

12. n. 9 (15 maggio).*


STATISTICHE: - Incassi e pagamenti dello Stato: contrasti tra Nord e Sud.

82
13. n. 10 (30 maggio).*
STATISTICHE: - Indagine statistica sulle biblioteche in Italia, notevole inferiorità del Sud rispetto al
Nord.

14. n. 11 (15 giugno).*


STATISTICHE: - Recenti tendenze dell’occupazione femminile in Italia nel periodo 1951-1967.

15. n. 12 (30 giugno).*


NOTE E STUDI: - BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI, Relazione annuale per il 1967.
STATISTICHE: - Caratteristiche differenziali tra Nord e Sud nel campo delle abitazioni, regresso
quasi eguale nelle abitazioni costruite dal 1963 al 1967.

16. n. 15-16 (15/31 agosto).*


NOTE E STUDI: - GRUPPO DEI MERIDIONALISTI, Documenti [su politica regionale e sviluppo e
riordinamento dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno]
- IRFIS, Situazione e problemi di fondo della Sicilia.
STATISTICHE: - La distribuzione del reddito e della spesa nelle famiglie: contrasto tra Nord e Sud.

17. n. 17 (15 settembre).*


NOTE E STUDI: - GRUPPO DEI MERIDIONALISTI, Documento [ sul quadro istituzionale e lavoro svolto in
Puglia].
- ASSESSORATO ALLA RINASCITA DELLA REGIONE SARDEGNA, Relazione per il 1966
sui problemi del coordinamento degli interventi pubblici in Sardegna.

18. n. 18 (30 settembre).*


STATISTICHE: - Le statistiche dei fidi concessi ed utilizzati: enorme squilibrio tra Nord e Sud.

19. n. 19 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - COMITATO DEI MINISTRI PER IL MEZZOGIORNO, L’analisi delle interdipendenze
strutturali strumento per una politica di industrializzazione
- MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, Relazione previsionale e
programmatica per l’anno 1969.

20. n. 20 (30 ottobre).*


STATISTICHE: - Indagine sui bilanci delle famiglie italiane 1963-64: differenze tra Sud e Nord.

21. n. 21 (15 novembre).*


STATISTICHE: - Sviluppo dell’automobilismo nel 1967. Continua, sebbene attenuato, il più rapido
incremento nel Sud rispetto al Nord.

22. n. 22 (30 novembre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DELLE PARTECIPAZIONI STATALI, L’intervento delle partecipazioni
statali nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - IL SOLE 24 ORE – IASM, Fatturato e dipendenti delle Società per azioni nel
Mezzogirno e in Italia nel 1966 e nel 1967.

23. n. 23-24 (15/31 dicembre).*


NOTE E STUDI: - REGIONE SICILIA, Relazione sulla situazione economica della regione siciliana
(1967).
STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli in Italia nel 1967, peggioramento della situazione del Sud
rispetto al Nord.

24. Bilancio 1967. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1968, 28 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

83
1969

1. Sintesi delle agevolazioni per lo sviluppo economico del Mezzogiorno. Industria, turismo,
commercio e artigianato. Roma, SVIMEZ, 1969, 226 p.
Indice: Premessa. Sfera di applicazione e durata; PARTE I. AGEVOLAZIONI PER LE INIZIATIVE INDUSTRIALI:
Beneficiari, Agevolazioni fiscali e sgravio di oneri sociali, Contributi in conto capitale, Finanziamenti
agevolati, Partecipazioni azionarie e assistenza tecnica, Agevolazioni varie; PARTE II. AGEVOLAZIONI PER LE
INIZIATIVE TURISTICHE, COMMERCIALI, PER L’ARTIGIANATO, PER LA PESCA E PER LA RICERCA SCIENTIFICA ED
APPLICATA: Agevolazioni per le iniziative turistiche, Finanziamenti alle medie e piccole imprese commerciali,
Agevolazioni alle imprese artigiane, Contributi per la pesca, Finanziamenti e contributi in conto capitale per la
ricerca scientifica ed applicata; PARTE III. INVESTIMENTI ESTERI NEL MEZZOGIORNO: Trattamento degli
investimenti di capitali esteri; PARTE IV. AGEVOLAZIONI PARTICOLARI PER LA SARDEGNA: Premessa,
Agevolazioni particolari per le industrie in Sardegna, Finanziamenti e contributi per l’industria turistico-
alberghiera in Sardegna; PARTE V. AGEVOLAZIONI PARTICOLARI PER LA SICILIA: Premessa, Agevolazioni per le
industrie in Sicilia, Agevolazioni per le iniziative turistiche e ricettive in Sicilia; Appendici.

2. Massimo ANNESI. Leggi sul Mezzogiorno.‘Testo unico approvato con DPR 30 giugno
1967 N. 1523, e leggi successive. Roma, SVIMEZ, 1969, 1033 p.
Indice: L’attuale disciplina degli interventi pubblici nel Mezzogiorno; Testo Unico delle leggi sul Mezzogiorno
coordinato con le disposizioni integrative; Tavola di raffronto tra gli articoli delle leggi raccolte nel Testo
Unico e gli articoli del Testo Unico; Appendice. Testo dei provvedimenti legislativi successivi al Testo Unico;
Indice analitico alfabetico; Indice del Testo Unico; Indice cronologico dei provvedimenti riprodotti
nell’appendice.

3. Osvaldo TARQUINIO. Significati delle entrate e delle spese dello Stato per Regioni, 1951-
1965. Roma, Giuffrè (SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana
Francesco Giordani), VII-150 p.
Indice: Premessa; PARTE I. FINALITÀ DELLA RICERCA E SIGNIFICATO DELLE STATISTICHE: Significato del dato
finanziario e della sua fonte statistica; PARTE II. I DATI DELLA RICERCA: Le entrate del bilancio statale nelle
circoscrizioni, Le spese del bilancio statale nelle circoscrizioni, Considerazioni conclusive; Appendice
statistica.

4. Eyvind HYTTEN. Esperienze di sviluppo sociale nel Mezzogiorno. Roma, Giuffrè (SVIMEZ
– Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani), 1969, VIII-189
p.
Indice: Introduzione; PARTE I. LO SVILUPPO SOCIALE: Premessa, La problematica sociale del Mezzogiorno,
Problemi e politiche di sviluppo sociale; PARTE II. INTERVENTI SOCIALI NEL MEZZOGIORNO: Interventi privati e
semi-pubblici a livello locale, L’intervento pubblico straordinario nel campo socio-culturale; Appendici.

“Informazioni SVIMEZ”, 1969


5. n. 1 (15 gennaio).*
STATISTICHE: - L’industria italiana nelle previsioni della Confindustria.

6. n. 2 (30 gennaio).*
STATISTICHE: - Gli incidenti stradali nel 1967, diminuisce la loro frequenza nel Sud ma aumenta la
gravità dei medesimi.

7. n. 3 (15 febbraio).*
NOTE E STUDI: - Bruno STORTI, L’azione della CISL per la tutela delle condizioni di vita e di lavoro
dei lavoratori e perlo sviluppo del Mezzogiorno: esperienze, situazioni, prospettive.

84
8. n. 4 (28 febbraio).*
STATISTICHE: - Dinamica e modificazioni di struttura delle forze di lavoro negli anni 1959-1967.

9. n. 5 (15 marzo).*
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Obiettivi della politica si sviluppo del Mezzogiorno alla vigilia
del secondo piano quinquennale.

10. n. 6 (30 marzo).*


STATISTICHE: - La commistione tra meridionali e settentrionali in base alle statistiche sui
matrimoni.

11. n. 7 (15 aprile).*


STATISTICHE: - Grado di omogeneità di alcuni consumi e spese pro-capite nelle regioni del Sud e in
quelle del Nord

12. n. 8 (30 aprile).*


STATISTICHE: - La capacità riproduttiva della popolazione italiana.

13. n. 9 (15 maggio).*


NOTE E STUDI: - Il documento conclusivo del Convegno su ‘I porti meridionali nel quadro di una
politica di sviluppo’.

14. n. 10 (30 maggio).*


NOTE E STUDI: - IASM, Situazione 1968 e prospettive 1969 per il Mezzogiorno.

15. n. 11 (15 giugno).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO, Lo sviluppo del Mezzogiorno nel ‘Progetto 80’.

16. n. 12 (30 giugno).*


STATISTICHE: - Attrezzatura alberghiera e movimento turistico nel Nord e nel Sud.

17. n. 13-14 (15/30 luglio).*


NOTE E STUDI: - BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI, Relazione annuale, per il 1968.

18. n. 15-16 (15/30 agosto).*


STATISTICHE: - Sviluppo dell’automobilismo nel 1968.

19. n. 17 (15 settembre).*


STATISTICHE: - Depositi ed impieghi delle aziende di credito. in diminuzione la quota dei depositi
raccolti dall’Amministrazione postale.

20. n. 18 (30 settembre).*


STATISTICHE: - L’assicurazione vita nel Sud e nel Nord, risparmio assicurativo e risparmio bancari
nelle due grandi ripartizioni territoriali.

21. n. 20 (30 ottobre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, La relazione previsionale e
programmatica per il 1970.

22. n. 21 (15 novembre).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo industriale italiano nel quadriennio 1969-1972 secondo le previsioni
della Confindustria.

23. n. 22 (30 novembre).*


STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli in Italia nel 1968.

85
24. n. 23-24 (15/30 dicembre).*
STATISTICHE: - L’occupazione in Italia secondo la nuova serie dell’ISTAT.

25. Bilancio 1968. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1969, 33 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……
1970

1. Massimo LIVI BACCI e Franco PILLOTON. Popolazione e forze di lavoro delle regioni
italiane al 1986. Roma, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico,
collana Monografie), 1970, XII-100 p.
Indice: PARTE I. METODOLOGIA, IPOTESI DI LAVORO E PRINCIPALI RISULTATI: Metodo di lavoro, definizione
degli aggregati e base della previsione, Ipotesi sulla fecondità, Ipotesi sulla mortalità, Ipotesi sull’offerta di
lavoro in assenza di movimenti migratori, Ipotesi sulla domanda di lavoro e movimenti migratori, Principali
risultati della ricerca; PARTE II. RISULTATI ANALITICI DELLA PREVISIONE: Popolazione residente, nazionale e
regionale, calcolata in base al movimento naturale, Forze di lavoro residenti, nazionali e regionali, calcolate in
base al movimento naturale, Popolazione residente, nazionale e regionale, calcolata in base al movimento
naturale e migratorio, Forze di lavoro residenti, nazionali e regionali, calcolate in base al movimento naturale e
migratorio.

2. Salvatore CAFIERO e Alessandro BUSCA. Lo sviluppo metropolitano in Italia. Roma, Giuffrè


(SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Monografie), 1970, XIV-
240 p.
Indice: Il concetto di area metropolitana; Gli indici adottati per l’individuazione delle aree metropolitane; Le
aree metropolitane italiane al 1951, al 1961 e al 1966; Criteri di previsione comuni a due ipotesi alternative di
sviluppo metropolitano al 1981; La crescita delle aree metropolitane al 1981: prima ipotesi; La crescita delle
aree metropolitane al 1981: seconda ipotesi; Conclusioni; Appendici.

3. Roberto CAGLIOZZI. Prospettive del traffico marittimo e problemi portuali del


Mezzogiorno. Roma, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico,
collana Monografie), 1970, XII-221 p.
Il capitolo Aspetti giuridici dell’economia portuale è stato redatto da Massimo ANNESI. Indice: Premessa;
Problemi dei porti industriali; Problemi dei porti commerciali (traffico di merci varie); Aspetti giuridici
dell’economia portuale; Appendici; Allegati statistici.

4. Manin CARABBA. L’intervento pubblico per la sistemazione del territorio. Roma, Giuffrè
(SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani),
1970, VIII-123 p.
Indice: La politica di ‘assetto territoriale’ e gli interventi di ‘sistemazione del territorio’; I piani e l’assetto del
territorio; La organizzazione dei pubblici poteri per la realizzazione dei programmi di sistemazione del
territorio; La costruzione di un sistema di pianificazione per la sistemazione del territorio.

5. Luigi BRUNI. Aspetti della dinamica strutturale delle industrie manifatturiere nelle regioni
italiane. Roma, Giuffrè (SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana
Francesco Giordani), 1970, XII-166 p.
Indice: Introduzione; PARTE I. ASPETTI DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA: Caratteristiche dimensionali degli
impianti, Altre caratteristiche strutturali e loro relazione con la dimensione degli impianti, I tipi di sviluppo,
Appendice; PARTE II. ASPETTI DELLA STRUTTURA TERRITORIALE: Sviluppo settoriale delle industrie e
dimensione delle città, Riflessi degli andamenti settoriali, Bibliografia.

“Informazioni SVIMEZ”, 1970


86
6. n. 2 (30 gennaio).*
STATISTICHE: - Le migrazioni interne in Italia con particolare riguardo a quelle tra Nord e Sud.

7. n. 4 (28 febbraio).*
STATISTICHE: - Alcuni dati sulla XIX dichiarazione dei redditi.

8. n. 5 (15 marzo).*
STATISTICHE: - Indagine sui diplomati delle scuole medie superiori. Più intensa la circolazione
sociale nel Sud che nel Nord.

9. n. 7 (15 aprile).*
STATISTICHE: - I conti economici regionali negli anni 1965-1968.

10. n. 10 (30 maggio).*


STATISTICHE: - Le licenze di commercio in Italia con particolare riguardo al Nord ed al Sud.

11. n. 12 (30 giugno).*


NOTE E STUDI: - Alessandro BUSCA e Salvatore CAFIERO, Le aree metropolitane italiane al 1981.

12. n. 13-14 (15-30 luglio).*


NOTE E STUDI: - CESAN, L’industria metallurgica e meccanica in Campania
- IRVAM, Indagine sullo stato e le prospettive del mercato degli orticoli trasformati.
STATISTICHE: - Distribuzione degli studenti universitari secondo sedi e facoltà: aumento della quota
degli studenti delle sedi universitarie del Sud.

13. n. 15-16 (15/31 agosto).*


NOTE E STUDI: - ENI, Attività di ricerca, produzione e distribuzione del gas naturale nel
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Sul movimento naturale della popolazione presente dell’Italia nel 1969 con
particolare riguardo alla mortalità infantile.

14. n. 17 (15 settembre).*


STATISTICHE: - Alcuni aspetti delle migrazioni interne con particolare riguardo al Mezzogiorno.

15. n. 18 (30 settembre).*


NOTE E STUDI: - LE RELAZIONI ALLA ‘GIORNATA DEL MEZZOGIORNO’ DI BARI:
Pasquale Saraceno, Risultati e nuovi obiettivi dell’intervento straordinario (in
allegato: Franco PILLOTON, L’offerta di lavoro meridionale nel quindicennio 1971-85;
Paolo BARATTA, Caratteri dello sviluppo industriale del Mezzogiorno; Salvatore
CAFIERO, Aree metropolitane e Mezzogiorno). Manlio ROSSI DORIA, Una nuova
politica per il Mezzogiorno.

16. n. 19 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI, Relazione annuale per il 1969.

17. n. 20 (30 ottobre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, La relazione previsionale e
programmatica per il 1971.
STATISTICHE: - Alcune caratteristiche del movimento turistico in Italia nel 1969.

18. n. 21 (15 novembre).*


STATISTICHE: - Depositi ed impieghi delle aziende di credito nel 1969. Continua il più rapido
sviluppo dei depositi nel Mezzogiorno.

19. n. 22 (30 novembre).*

87
NOTE E STUDI: - Antonio GIOLITTI [Ministro del Bilancio e della Programmazione economica],
Relazione alla Commissione consultiva interregionale sulla programmazione
economica (Roma, 28 ottobre 1970).

20. n. 23-24 (15/30 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Antonio GIOLITTI [Ministro del Bilancio e della Programmazione economica],
Relazione alla Commissione consultiva interregionale per la programmazione
economica (Roma, 9-12-1970).
- CGIL, CISL, UIL, Una nuova politica economica per lo sviluppo del Mezzogiorno e
la pienaoccupazione.
STATISTICHE: - L’automobilismo nel Mezzogiorno e nelle regioni italiane.

21. Bilancio 1969. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1970, 39 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1971

1. Analisi del territorio Meridionale. Roma , SVIMEZ, 1971, 9 volumi + 10 cartografie.


Contiene: Vol.1 Analisi del territorio meridionale. Popolazione e attività economiche, sistema urbano,
scuola e sanità, trasporti, (V-161 p.). Indice: Premessa; Distribuzione territoriale della popolazione e delle
attività economiche; Il sistema urbano meridionale; Servizi scolastici ospedalieri; Le infrastrutture di trasporto;
Caratterizzazione dei comprensori individuati in ordine ai loro diversi livelli, ritmi e potenzialità di sviluppo;
Indice delle tabelle; Vol-2 Abruzzo (74 p. + allegato cartografico); Vol.3 Molise (48 p. + allegato cartografico);
Vol.4 Campania (246 p. + allegato cartografico); Vol.5 Puglia (145 p. + allegato cartografico); Vol.6
Basilicata (71 p. + allegato cartografico); Vol.7 Calabria (106 p. + allegato cartografico); Vol.8 Sicilia (121 p.
+ allegato cartografico); Vol.9 Sardegna (89 p. + allegato cartografico); Cartografia quadro d’insieme (8
carte).Indice comune a tutti i volumi: Distribuzione territoriale della popolazione e delle attività economiche; Il
sistema urbano; Servizi scolastici e ospedalieri; Infrastrutture e trasporto; I comprensori; Appendice. Schede
comprensoriali.

2. Valutazione dell’offerta e della domanda di lavoro delle regioni meridionali al 1985.


Roma, SVIMEZ, 1971, 2 volumi (239, 167 p.).
Vol.1 Valutazione dell’offerta e della domanda di lavoro delle regioni meridionali al 1985. Indice: Premessa;
PARTE I. L’OFFERTA DI LAVORO DELLE REGIONI ITALIANE AL 1985 IN ASSENZA DEI MOVIMENTI MIGRATORI:
L’offerta naturale di lavoro, La riduzione dell’ occupazione agricola; PARTE II. VALUTAZIONE DELLA
DOMANDA DI LAVORO DELLE REGIONI MERIDIONALI AL 1985: Le attività legate al mercato regionale, Le attività
territorialmente ‘condizionate’, Le industrie con mercato extra-regionale, allegato statistico. Vol.2 Valutazione
dell’offerta e della domanda di lavoro al 1985. Metodi ed ipotesi. Indice: Offerta aggiuntiva di lavoro
proveniente dall’incremento demografico e dalla riduzione della sottoccupazione agricola; Problemi e
prospettive di sviluppo della domanda regionale di lavoro; Allegato. L’occupazione dell’industria delle
costruzioni nel Mezzogiorno dal 1968 al 1985; Appendice statistica. Occupazione nelle attività al servizio del
mercato regionale e nelle attività con mercato extra regionale.

3. Franco PILLOTON. La dinamica salariale e l’inflazione di lungo periodo nel sistema


economico italiano. Un tentativo di interpretazione per il periodo 1951-1968. Roma,
SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, 1971, 75 p.
Indice: Introduzione; Cenni sugli schemi tradizionalmente impiegati nelle analisi dei processi inflazionistici;
Alcune considerazioni sullo schema proposto; Il modello formale; Indicazioni sull’evoluzione dei prezzi nel
periodo 1951-68; Individuazione del settore trainante; L’evoluzione salariale negli altri settori; L’evoluzione
dei redditi non salariali; L’utilizzazione del modello: verifica dell’evoluzione 1951-68; Allegato statistico;
Elenco delle tabelle.

88
4. Leonardo CUOCO. Il processo di sviluppo di un’area sovrapopolata: Il Mezzogiorno
d’Italia. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana
Francesco Giordani), 1971, VIII-181 p.
Indice: Introduzione; PARTE I. IL MODELLO RANIS-FEI E I RISULTATI DELLA SUA APPLICAZIONE AL
MEZZOGIORNO D’ITALIA: Lo schema logico intuitivo del modello RANIS-FEI, La critica al modello di
sviluppo di RANIS e FEI con riferimento alla situazione particolare del Mezzogiorno, I risultati
dell’applicazione del modello RANIS-FEI al Mezzogiorno; PARTE II. LE MODALITÀ DI SVILUPPO DEI SETTORI
PROPULSIVI E L’ACCUMULAZIONE AUTONOMA DI CAPITALE NEL MEZZOGIORNO: Lo sviluppo delle attività
industriali, Lo sviluppo delle attività agricole, Lo Sviluppo del reddito e l’accumulazione autonoma di capitale
nel Mezzogiorno; Conclusioni; Appendice; Bibliografia.

5. Gli investimenti industriali agevolati nel Mezzogiorno 1951-1968. Milano, Giuffrè


(SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani),
1971, 204 p.
Indagine curata dalla Dott:ssa Franca MORO, con la collaborazione statistica della Dott.ssa Eugenia MALFATTI
e redazionale del Dott. Raimondo VENTURIELLO. Indice: premessa; L’evoluzione normativa in materia di
incentivi finanziari all’industrializzazione; Modalità di rilevazione, limiti e significatività dei dati; Alcuni
principali risultati; Tavole Statistiche: -

6. Sergio SCARANTINO. I comprensori di sviluppo industriale nel quadro della


programmazione economica e della pianificazione urbanistica. Milano, Giuffrè (SVIMEZ
- Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani), 1971, 97 p.
Indice: Comprensori di sviluppo industriale, programmazione economica e assetto del territorio; L’intervento
pubblico nelle aree e nei nuclei di sviluppo industriale; La pianificazione nei comprensori di sviluppo
industriale; Regioni e aree di sviluppo industriale: prospettive per il futuro; Appendice.

7. Donatello SERRANI. La disciplina normativa dei parchi nazionali. Milano, Giuffrè


(SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani),
1971, VIII-306 p.
Indice: Premessa; I parchi nazionali in Italia; La disciplina delle attività e il regime della proprietà dei beni
compresi nel parco; Le competenze dell’ente-parco e quelle di enti ed organi pubblici diversi dal parco; Le
attuali difficoltà dei parchi nazionali italiani: cause e rimedi proposti; Appendici; Bibliografia.

8. Valentino GIOVANNELLI. L’organizzazione amministrativa dell’intervento straordinario nel


Mezzogiorno. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico,
collana Francesco Giordani), 1971, VIII- 227 p.
Indice: Premessa; PARTE I. PRECEDENTI STORICI DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: L’azione dello Stato nelle
regioni meridionali nel periodo postunitario, Ulteriori strutture amministrative specifiche per il Mezzogiorno,
Considerazioni conclusive; PARTE II. L’INTERVENTO STRAORDINARIO A CARATTERE ORGANICO: Aspetti
generali, Organi di direzione dell’intervento straordinario, Enti di attuazione, Enti collegati alla Cassa per il
Mezzogiorno, Considerazioni generali sull’organizzazione amministrativa dell’intervento straordinario.

9. Rita PEREZ. Aspetti giuridici della pianificazione in agricoltura. Milano, Giuffrè (SVIMEZ
- Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani), 1971, VIII-165
p.
Indice: La pianificazione nella legislazione agricola; Dalla disciplina di settore alla pianificazione; I piani
agricoli: la legge 2 giugno 1961, n. 454 e la legge 27 ottobre 1966, n. 910; I piani generali; La pianificazione in
agricoltura e le regioni: Indicazioni costituzionali e prospettive legislative.

“Informazioni SVIMEZ”, 1971


10. n. 1 (15 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Il Mezzogiorno alla soglia degli anni ’70.
- MINISTERO DELLE PARTECIPAZIONI STATALI, L’intervento delle partecipazioni statali
nel Mezzogiorno.

89
11. n. 2 (30 gennaio).*
NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, La relazione previsionale e
programmatica per l’anno 1971.
- MINISTRO PER GLI INTERVENTI STRAORDINARI NEL MEZZOGIORNO La relazione
previsionale e programmatica sugli interventi pubblici nel Mezzogiorno per l’anno
1971.

12. n. 3 (15 febbraio).*


NOTE E STUDI: - ISPES, Orientamenti per la predisposizione dei programmi di intervento nei territori
particolarmente depressi dell’Italia meridionale
- Carlo BELTRAME, L’esperienza delle società finanziarie regionali in Italia.

13. n. 4-5 (28 febbraio/15 marzo).*


STATISTICHE: - La spesa per gli spettacoli in Italia nel 1969.

14. n. 6 (30 marzo).*


NOTE E STUDI: - Fulvio BRACCO e Luigi CASANI, L’industria chimica ed il Mezzogiorno: prospettive
di crescita e problemi di localizzazione.
STATISTICHE: - Nuovi dati sulla distribuzione territoriale del reddito nazionale: ad
un’accentuazione dello squilibrio tra Sud e Nord nel periodo 1951-69 si contrappone
un’attenuazione dello stesso negli anni 1960-69.

15. n. 7 (15 aprile).*


STATISTICHE: - In notevole aumento gli emigranti del Sud diretti verso il Nord.

16. n. 8 (30 aprile).*


NOTE E STUDI: Osservazioni sul disegno di legge per il finanziamento della Cassa per il Mezzogiorno
per il quinquennio 1971-1975:
- CGIL, CISL e UIL, Osservazioni;
- CGIL, Primi elementi di studio.

17. n. 10 (30 maggio).*


NOTE E STUDI: - Marcello VITTORINI, Indirizzi strategici di assetto territoriale per l’inquadramento
dei programmi di intervento nel Mezzogiorno.

18. n. 11 (15 giugno).*


NOTE E STUDI: - CESAN, L’industria metallurgica e meccanica nel Mezzogiorno.

19. n. 12 (30 giugno).*


STATISTICHE: - Il traffico marittimo dei porti italiani nel 1968 e confronto con gli anni precedenti:
col miglioramento della situazione relativa del Sud nell’ultimo periodo quindicennale
contrasta il peggioramento negli anni 1965-68.

20. n. 13-14 (15/30 luglio).*


NOTE E STUDI: - GROUPE D’ÉTUDE DES PERSPECTIVES ÉCONOMIQUES À MOYEN TERME, Prospettive di
sviluppo e problemi di politica economica dei Paesi CEE per il quinquennio 1971-75.

21. n. 15-16 (15/30 agosto).*


NOTE E STUDI: - BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI, Gli investimenti nel Mezzogiorno finanziati
dalla Banca Europea degli Investimenti nel 1970.
STATISTICHE: - Caratteristiche differenziali degli incidenti stradali tra Nord e Sud nel 1969.

22. n. 17-18 (15/30 settembre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO E DELLA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA, Azioni
programmatiche per il Mezzogiorno.

90
23. n. 19 (15 ottobre).*
NOTE E STUDI: - CGIL, L’incidenza della politica di incentivazione sulla crescita industriale del
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - L’occupazione della Pubblica Amministrazione nel Mezzogiorno nel periodo 1959-
1969.

24. n. 20 (30 ottobre).*


NOTE E STUDI: - La politica dell’impiego nella CEE.

25. n. 21 (15 novembre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, La relazione previsionale e
programmatica per il 1972.

26. n. 22 (30 novembre).*


NOTE E STUDI: - CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE, Sardegna: opzione per gli anni settanta.

27. n. 23-24 (15/30 dicembre).*


NOTE E STUDI: - GRUPPO DEI MERIDIONALISTI, Regioni e programmazione nella nuova legge per il
Mezzogiorno. STATISTICHE: - Produzione e mercato degli autoveicoli industriali.

28. Bilancio 1970. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1971, 52 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1972

1. Giovanni Enrico MARCIANI. Andamenti e linee evolutive delle produzioni agricole 1951-
1981. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana
Monografie), 1972, XVIII-485 p.
Indice: Introduzione; I prodotti ortofrutticoli; Il vino; L’olio di oliva; Il latte; Le carni; I cereali foraggeri; La
barbabietola da zucchero; Il frumento.

2. Massimo ANNESI. L’intervento straordinario nel Mezzogiorno nel quinquennio 1971-


1975. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1972, 583 p.
L’introduzione, opportunamente riveduta e ampliata, verrà ripubblicata in seguito con il titolo Nuove tendenze
dell’intervento pubblico nel Mezzogiorno [vedi 1973, n.3]. Indice: PARTE PRIMA. NUOVE TENDENZE
DELL’INTERVENTO PUBBLICO NEL MEZZOGIORNO: Caratteristiche fondamentali; L’organizzazione di governo
ed amministrativa dell’intervento; La programmazione dell’intervento straordinario; I progetti speciali;
L’incentivazione alle attività produttive; Le disposizioni finanziarie e le norme transitorie; Considerazioni
conclusive. PARTE SECONDA. LEGGE 6 OTTOBRE 1971, N. 853: Testo della legge con note di richiamo. PARTE
TERZA. GLI ATTI PARLAMENTARI: Il disegno di legge governativo e quello del Gruppo parlamentare comunista;
La discussione avanti alla 5a Commissione (Finanza e Tesoro) del Senato della Repubblica; Le relazioni di
maggioranza e di minoranza; La discussione al Senato della Repubblica; La discussione avanti alla Va
Commissione (Bilancio e PP.SS.) della Camera; Le relazioni di maggioranza e di minoranza; La discussione
alla Camera dei Deputati.

“Informazioni SVIMEZ”, 1972


3. n. 1 (15 gennaio).*
NOTE E STUDI: - MINISTERO DELLE PARTECIPAZIONI STATALI, L’intervento delle partecipazioni statali
nel Mezzogiorno.

91
4. n. 6 (31 marzo).*
NOTE E STUDI: - CESAN, L’industria della pasta alimentare nel Mezzogiorno.

5. n. 7 (15 aprile).*
NOTE E STUDI: - Caratteri strutturali del sistema distributivo nel Mezzogiorno 1964-1969.

6. n. 9 (15 maggio).*
NOTE E STUDI: - CONFINDUSTRIA, Problemi di politica regionale: il Mezzogiorno e le altre aree
depresse.

7. n. 10 (31 maggio).*
NOTE E STUDI: - Stewart K. HOLLAND, Sottosviluppo regionale in un’economia sviluppata: il caso
italiano.

8. n. 13(15 luglio).*
STATISTICHE: - Gli spostamenti della popolazione dal Sud al Nord alla luce dei censimenti.- I
consumi di energia nel Mezzogiorno 1963-1968.

9. n. 14-15 (30 luglio/15 agosto).*


NOTE E STUDI: - Bozza di documento delle Regioni sulla programmazione nazionale e sulle
condizioni per il rilancio dello sviluppo civile ed economico del Paese.

10. n. 16-17 (30 agosto/15 settembre).*


NOTE E STUDI: - C.N.R., Libro bianco sulla natura in Italia.

11. n. 18-19 (30 settembre/15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Il Mezzogiorno tra congiuntura e riforme
- GRUPPO DEI MERIDIONALISTI, Stato della politica meridionalistica.
- COMMISSIONE GENERALE PER LA POLITICA DEL MEZZOGIORNO, Relazione.
STATISTICHE: - Il Mezzogiorno d’Italia nella Comunità Economica dei Sei.

12. n. 20 (31 ottobre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, La relazione previsionale e
programmatica per l’anno 1973.
STATISTICHE: - Fatturato e costo del lavoro nelle grandi aziende meridionali;
- Prospettive dello sviluppo industriale nel Mezzogiorno 1972-1975.
SUPPLEMENTO AL BOLLETTINO “INFORMAZIONI SVIMEZ”: Dinamica socio-economica delle regioni
del Mezzogiorno nel periodo 1951-1971 in confronto alla media nazionale.

13. n. 21 (15 novembre).*


NOTE E STUDI: - CGIL, La conferenza nazionale sul Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Carattere ed evoluzione della distribuzione commerciale nel Mezzogiorno:
previsioni di consumi al 1980.

14. n. 22 (30 novembre).*


NOTE E STUDI: - MINISTRO PER GLI INTERVENTI STRAORDINARI NEL MEZZOGIORNO, Relazione
sull’attuazione del piano di coordinamento degli interventi pubblici nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Indicatori socio-economici Nord-Sud nel periodo 1951-1971.

15. n.23-24 (15/31 dicembre).*


NOTE E STUDI: - CESAN, L’industria enologica nel Mezzogiorno.

16. Bilancio 1971. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1972, 57 p.

92
* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1973

1. Eugenia MALFATTI. Stime sulla dimensione del pubblico impiego in Italia. Tendenze
evolutive e previsioni, 1951-1968-1985. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi
sullo sviluppo economico, collana Monografie), 1973, XIII-148 p.
Indice: Premessa; Istruzione; Sicurezza sociale; Giustizia; Attività di interesse generale e difesa; Sintesi dei
risultati; Appendice; Bibliografia.

2. Alessandro BUSCA. Caratteristiche funzionali dei centri urbani del Mezzogiorno. Milano,
Giuffrè (SVIMEZ – Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Monografie),
1973, XI-153 p.
Indice: Il sistema urbano meridionale; I sottosistemi regionali: l’Abruzzo, il Molise, La Campania, La Puglia,
la Basilicata, la Calabria, la Sicilia, la Sardegna; Appendice.

3. Massimo ANNESI. Nuove tendenze dell’intervento pubblico nel Mezzogiorno. Milano,


Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco
Giordani), 1973, VII-230 p.
Una prima stesura, contenente la parte normativa ma priva degli atti parlamentari, era stata pubblicata come
introduzione al volume Massimo ANNESI. L’intervento straordinario nel Mezzogiorno nel quinquennio 1971-
1975 [vedi 1972, n.2]. Indice: Caratteristiche fondamentali della nuova normativa; L’organizzazione di
governo ed amministrativa dell’intervento; La programmazione dell’intervento straordinario; I progetti
speciali; L’incentivazione delle attività produttive; Le direttive del CIPE per l’industrializzazione; La
graduazione degli incentivi; Le direttive per i finanziamenti alle iniziative commerciali; Le disposizioni
finanziarie e le norme transitorie; Considerazioni conclusive; Appendici.

4. Alberto MURA. Ordinamento forestale e problemi montani. Milano, Giuffrè (SVIMEZ -


Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani), 1973, VII-172 p.
Indice: Profilo storico della legislazione sulle foreste e sui territori montani; L’ordinamento forestale; La
dottrina dei vincoli forestali; I nuovi problemi e le proposte di riforma; Bibliografia.

5. Salvatore Cafiero. Le zone particolarmente depresse nella politica per il Mezzogiorno.


Roma, SVIMEZ (Collana Documenti),1973, 65 p.
Indice: La natura del problema; La situazione dell’economia agricola e dell’insediamento; Le zone
particolarmente depresse nella legislazione sull’intervento straordinario; Le esigenze e le possibilità di
sviluppo plurisettoriale; L’articolazione della politica di sviluppo in riferimento alle zone particolarmente
depresse; Considerazioni finali.

6. Riflessioni su politica di sviluppo e ordinamento dualistico. Interventi di: Pasquale


SARACENO, Gabriele PESCATORE, Nino NOVACCO, Massimo ANNESI, Decio
SCARDACCIONE. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1973, 39 p.
Contiene: il testo degli interventi pronunciati in occasione della presentazione presso la libreria Paesi Nuovi,
Roma, 27 marzo 1973, del volume Massimo ANNESI. Nuove tendenze dell’intervento pubblico nel
Mezzogiorno. [vedi 1973 n. 3]

“Informazioni SVIMEZ”, 1973


7. n. 1 (15 gennaio).*
NOTE E STUDI: - I PROBLEMI DELL’ECONOMIA ITALIANA: SUPERAMENTO DELLA CRISI E NUOVE
PROSPETTIVE DI SVILUPPO SOCIALE:

93
Pasquale SARACENO, Discorso introduttivo;
Nino NOVACCO, Il Mezzogiorno come fattore determinante per il superamento della
crisi e per il concretarsi di nuove prospettive di sviluppo sociale.

8. n. 2 (30 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Mezzogiorno italiano: problema europeo.
STATISTICHE: - Fatturato, costo del lavoro e dipendenti di 172 Società con unità locali nel
Mezzogiorno.
- Nel Sud le assicurazioni vita sono circa la metà rispetto al Centro Nord.

9. n. 3 (15 febbraio).*
NOTE E STUDI: - CHE COS’È LA CENTRALITÀ DEL PROBLEMA MERIDIONALE NELLO SVILUPPO ITALIANO:
Enzo GIUSTINO, Pasquale SARACENO, Bruno PAGANI, Paolo SYLOS LABINI, Mariano
D’ANTONIO, Augusto GRAZIANI, Interventi..
STATISTICHE: - Le esportazioni ortofrutticole nel Mezzogiorno.- Bilanci delle aziende
municipalizzate: nel Mezzogiorno tutte (meno una!) in perdita.

10. n. 4 (28 febbraio).*


NOTE E STUDI: - Paolo BARATTA, Nota sulla politica regionale della C.E.E.
STATISTICHE: - Indicatori caratteristici nelle regioni del Mezzogiorno.

11. n. 5 (15 marzo).*


NOTE E STUDI: - BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI, La Banca Europea per gli Investimenti e i
problemi del Mezzogiorno;
- PROBLEMI DELL’ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA DELLE REGIONI:
Francesco CURATO e Giovanni MARONGIU, Nota introduttiva.
STATISTICHE: - Il ‘lavoro dipendente’. Evoluzione nel tempo nelle regioni e nei settori di attività,
confronto fra Mezzogiorno e le altre aree.

12. n. 6 (31 marzo).*


NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, Guido Dorso.
STATISTICHE: - I troppo modesti tassi di attività femminile nelle regioni italiane specialmente nel
Mezzogiorno.

13. n. 7 (15 aprile).*


NOTE E STUDI: - CONFEDERAZIONE GENERALE AGRICOLTURA ITALIANA, Il dissesto ambientale nelle
aree ad agricoltura intensiva e consolidata.
STATISTICHE: - Un secolo di incremento delle Società per azioni: la partecipazione del
Mezzogiorno.

14. n. 8 (30 aprile).*


STATISTICHE: - Le esportazioni di prodotti ortofrutticoli delle regioni del Mezzogiorno (gennaio-
dicembre 1972).

15. n. 9 (15 maggio).*


NOTE E STUDI: - Giorgio RUFFOLO [segretario generale della programmazione economica],
L’esperienza e i problemi della programmazione.- MINISTERO PER LE PARTECIPAZIONI
STATALI, Le partecipazioni statali nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Il Mezzogiorno con le prossime elezioni perderà 19 parlamentari (13 deputati e 6
senatori).

16. n. 10 (31 maggio).*


NOTE E STUDI: - Michele DE BENEDICTIS, Strutture aziendali, redditi ed occupazione nell’agricoltura
campana: problemi e politiche di intervento.
STATISTICHE: - Il Mezzogiorno nel Progetto di programma economico nazionale 1973-1977.

17. n. 11 (15 giugno).*

94
NOTE E STUDI: - CONFINDUSTRIA, Primi elementi di studio sulla ristrutturazione delle
agevolazioni fiscali per il Mezzogiorno a seguito della riforma tributaria.
STATISTICHE: - Le banche popolari e il loro impegno nelle regioni. Mezzogiorno su Italia: depositi
13,4%, impieghi 11,6%..

18. n. 12 (30 giugno).*


NOTE E STUDI: - UNA POLITICA PER LE AREE INTERNE DEL MEZZOGIORNO. Pasquale SARACENO,
Interventi di apertura e chiusura.- ASSESSORATO ALL’AGRICOLTURA REGIONE
PUGLIA, Problemi e possibilità dell’agricoltura pugliese.
STATISTICHE: - Demografia del Mezzogiorno.

19. n. 13 (15 luglio).*


NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, Sviluppo economico e autonomie locali nel Mezzogiorno
d’Italia.
STATISTICHE: - I ‘connotati’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il
censimento: Caltanissetta.
SUPPLEMENTO AL BOLLETTINO “INFORMAZIONI SVIMEZ”: Una nuova analisi territoriale: latitudini
di alcuni indicatori socio-economici 1951-1971 e dello sviluppo demografico previsto
al 2015.

20. n. 14 (31 luglio).*


NOTE E STUDI: - COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE, I problemi regionali della Comunità
allargata. - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DELLE BONIFICHE, Problemi della bonifica nel
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le provincie italiane nel ventennio di sviluppo del reddito 1951-1971.

21. n. 15-16 (15/31 agosto).*


NOTE E STUDI: - IRFIS, Finanziamento delle industrie in Sicilia.
STATISTICHE: - Edilizia e consumo di cemento.

22. n. 17 (15 settembre ).*


NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, L’agricoltura italiana nell’Europa Verde.
STATISTICHE: - I ‘connotati’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il
censimento: Matera.

23. n. 18 (30 settembre).*


NOTE E STUDI: - UNIONCAMERE, Rapporto sulla politica per il Mezzogiorno.
- Discorso del, On. Giolitti,
Antonio GIOLITTI [Ministro del Bilancio e della Programmazione economica],
Governo e imprese per la programmazione degli investimenti industriali.
STATISTICHE: - I redditi regionali: la Puglia e le Isole migliorano la loro quota sul totale Italia.

24. n. 19 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Nino NOVACCO, Il futuro della politica per lo sviluppo del Mezzogiorno alla luce
dell’attuale congiuntura economica, politica e sociale.
- P.C.I., Proposte per il Mezzogiorno e per fare uscire l’Italia dalla crisi..
STATISTICHE: - I ‘connotati’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il
censimento: Brindisi.

25. n. 20 (31 ottobre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, Relazione previsionale e
programmatica per l’anno 1974.
STATISTICHE: - I ‘profili’ della popolazione delle provincie’ del Mezzogiorno secondo il censimento:
Ragusa; - Prevalenza degli studenti universitari del Mezzogiorno nelle facoltà di
Giurisprudenza e di Magistero.

26. n. 21 (15 novembre 1973).*

95
NOTE E STUDI: - P:S.I.-COMMISSIONE MEZZOGIORNO, Per una nuova politica meridionalista
finalizzata all’occupazione.
- FINAM, Gli indirizzi della FINAM per il Mezzogiorno.
- Seconda conferenza regionale ENEL a Bari.
STATISTICHE: - Assenteismo al Nord e al Sud e motivazioni.

27. n. 22 (30 novembre).*


STATISTICHE: - ’Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Teramo;
- Le spese statali ripartite per regioni: differenze regionali fra incassi e pagamenti.

28. n. 23-24 (15-31 dicembre).*


STATISTICHE: - I redditi del Mezzogiorno: non si sono risolti gli squilibri, Calabria e Basilicata
sempre in coda;
- Produzione di energia elettrica: forte aumento nel Mezzogiorno negli ultimi dieci
anni.

29. Bilancio 1972. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1973, 47 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1974

1. Guida statistica per i comuni e le aree del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ, 1974-1977, 9
volumi.
Contiene: Vol. 1 Basilicata (XII-98 p.); Vol. 2 Molise (XII-97 p.); Vol. 3 Abruzzo (XIII-195 p.); Vol. 4 Sardegna
(XV-263 p.); Vol. 5 Sicilia (XV-342 p.); Vol. 6 Calabria (XV-253 p.); Vol. 7 Puglia (XV-227 p.); VOL. 8
Campania (xv-386 p.), Indice comune a tutti i volumi regionali: Presentazione, Regione, Fonti, Cartine; Vol.
10 Aggiornamenti e sintesi (XII-274 p.), Indice: Aggiornamenti ed ampliamenti, Altitudine, Popolazione,
Frazioni geografiche, Unità artigiane e scuole di vario grado, Utenza telefonica, RAI tv, Spettacolo, Tabacchi,
Autovetture, Alberghi, Le aree socio-economiche, Fonti.

2. Profilo territoriale demografico ed economico. Roma, SVIMEZ, 1974, 8 volumi.


Contiene: vol.1 Abruzzo (77 p.); vol.2 Basilicata (71 p.); vol.3 Calabria (72 p.); vol.4 Campania (95 p.); vol.5
Molise (64 p.); vol.6 Puglia (92 p.); vol.7 Sardegna (83 p.); vol.8 Sicilia (107 p.).

3. Guglielmo TAGLIACARNE. Livello di vita e tendenze di sviluppo delle aree socio-


economiche del Mezzogiorno. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo
sviluppo economico, collana Monografie), 1974, VI-66 p.
Indice: Le aree socio-economiche: aree del ‘vivere assieme’; Argomenti che intendiamo esaminare: livello
socio-economico e sviluppo; Il livello di vita: sottosviluppo sino a un quarto della media nazionale; Valore di
mercato: dove vendere meglio; Grado di industrializzazione: aree prive di industrie; Industrializzazione: ritardo
di sviluppo nel Sud; L’esodo dall’agricoltura: minore nel Sud che al Nord; L’intensità dell’emigrazione: aree
che si spopolano; Il grado di affollamento: 170 abitanti in 100 stanze; Sguardo alla popolazione al 2015:
aumento nel Sud meno che nel Nord; Tentativo di una valutazione globale: le cenerentole; Tavole;
Cartogrammi; Elenco dei comuni compresi nelle aree socio-economiche del Mezzogiorno.

4. Pasquale SARACENO. Ricostruzione e pianificazione, 1943-1948. A cura e con introduzione


di Piero BARUCCI. Seconda edizione. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo
sviluppo economico, collana Monografie), 1974, VIII-388 p.

96
Indice: Introduzione di Piero BARUCCI; PARTE I. PROBLEMI DEL NUOVO ORDINAMENTO POSTBELLICO:
Premessa, Economia di pace ed economia di guerra nella gestione dell’azienda industriale (1943), La sede del
potere di decisione nelle imprese (1943), Nostri problemi di organizzazione industriale alla luce dell’esperienza
sovietica (1946); PARTE II. IL RISANAMENTO DELL’ITALIA NELL’ECONOMIA MONDIALE: Origini e vicende dei
primi piani di ripresa eseguiti nel dopoguerra (1945), Primi dati sulla posizione dell’Italia nell’economia
internazionale postbellica, La bilancia italiana dei pagamenti nel 1946 e nel 1947 (1946), Verso la fine
dell’opera dell’UNRRA (1946), Aspetti internazionali del processo di riequilibriamento dell’economia italiana
(1947), Il deficit della bilancia italiana dei pagamenti (1947), La ricostruzione industriale italiana (1947);
PARTE III. ELEMENTI PER UN PIANO ECONOMICO 1949-1952 (1948): Premessa, Introduzione – Obiettivi generali
del programma, I Programmi di ricostruzione e di sviluppo economico, la produzione industriale nel
quadriennio 1949-1952, Reddito, occupazione e bilancia dei pagamenti nel quadriennio 1949-1952 Appendice:
Saraceno e la politica economica nel dopoguerra, Testo del dibattito svoltosi presso la sede della SIOI il 21
ottobre 1969 con la partecipazione di Rosario ROMEO, Manlio ROSSI DORIA, Roberto TREMELLONI, Carlo
DONAT CATTIN, Piero BARUCCI e Pasquale SARACENO.

5. Pasquale SARACENO. Il meridionalismo dopo la ricostruzione, 1948-1957. A cura e con


introduzione di PIERO BARUCCI. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1974, VI-
348 p.
Indice: Introduzione di Piero BARUCCI; PARTE I. MESSAGGI SUL PROBLEMA DEL MEZZOGIORNO: Premessa,
Aspetti economici della Questione meridionale nella nuova situazione post-bellica (1948-1949), Natura dei
trasferimenti internazionali di capitale nel periodo post-bellico e ruolo dell’azione pubblica ( 1949), Premesse
culturali ad una politica di sviluppo economico del Mezzogiorno (1955), Il problema del Mezzogiorno d’Italia
(1951), Il ciclo economico in Italia nel periodo post-bellico (1945-1951) con appendici, Lo sviluppo delle
regioni meridionali e l’attività della Cassa per il Mezzogiorno (1953), Lo sviluppo economico nel Mezzogiorno
con un’appendice intitolata ‘Il Mezzogiorno nella struttura economica italiana (1954)’, A chi ha giovato la
politica del Mezzogiorno? (1957); PARTE II. I PROCESSI DI INDUSTRIALIZZAZIONE: Premessa, Lo sviluppo
economico dei Paesi non industrializzati con appendici (1955), L’espansione territoriale dei processi di
industrializzazione (1954), Dualismo e equivoco Keynesiano (1956), Il progresso economico dei Paesi sotto
sviluppati (1956), Sviluppo dell’occupazione ed aumento della produttività (1957).

6. Giuseppe SANVITI. Gli accordi fra lo Stato e le imprese nel quadro della contrattazione
programmata. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico,
collana Francesco Giordani), 1974, IX-108p.
Indice: Le basi della ricerca. I dati testuali e i riferimenti alle esperienze straniere; Le possibilità d’inquadrare
le scelte in materia di contrattazione programmata in un disegno di natura pubblicistica; Efficacia dei ‘contratti
di programma’ fra lo Stato e le imprese.

7. Gian Giacomo DELL’ANGELO. La riorganizzazione del mercato ortofrutticolo. Milano,


Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco
Giordani), 1974, VI-148 p.
Indice: Premessa; Introduzione; Gli incentivi alle cooperative; Le attrezzature di servizio; Gli interventi di
mercato; Il piano per il miglioramento della produzione e della commercializzazione degli agrumi; Le proposte
di legge per riorganizzare il mercato dei prodotti agricoli; Il programma di promozione per riorganizzare il
mercato ortofrutticolo; Conclusioni.

8. Alfio GRASSO. Aspetti giuridici della ricomposizione fondiaria in Italia. Milano, Giuffrè
(SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani),
1974, VIII-82 p.
Indice: Introduzione; La normativa sulla ricomposizione fondiaria dalla bonifica integrale al codice civile;
L’unità produttiva secondo la definizione data nell’art. 44 della Costituzione; Potere legislativo delle regioni in
materia di ricomposizione fondiaria; Cause ostative ad una politica di ricomposizione fondiaria e prospettive
future; Appendice.

9. Luigi BIGGERI. Il rinnovo del contratto dei metalmeccanici e il Mezzogiorno. Roma.


SVIMEZ, (Collana Documenti), 1974, 74 p.

97
Indice: Premessa; Gli accordi; Gli effetti del rinnovo sulle retribuzioni e sul costo del lavoro nel complesso
degli stabilimenti; Gli effetti del rinnovo sulle retribuzioni e sul costo del lavoro nelle aziende a partecipazione
statale; Una valutazione regionale degli effetti del rinnovo; Appendici; Allegati statistici.

“Informazioni SVIMEZ”, 1974


10. n. 1 (15 gennaio).*
NOTE E STUDI: - REGIONI E SVILUPPO ECONOMICO:
Sandro PETRICCIONE, I progetti speciali per il Mezzogiorno;
Manin CARABBA, I programmi regionali di sviluppo nella programmazione
nazionale.
STATISTICHE: - Struttura Nord-Sud della ricchezza, del reddito, dei risparmi e delle abitazioni in
uno studio della Banca d’Italia.

11. n. 2 (31 gennaio).*


NOTE E STUDI: - Guglielmo TAGLIACARNE, Le regioni forti e le regioni deboli della Comunità
allargata: indicatori socio-economici per la politica regionale della Comunità.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Isernia; Sempre meno grave l’assenteismo nel Mezzogiorno.

12. n. 3 (15 febbraio).*


NOTE E STUDI: - REGIONI, INDUSTRIA, SOCIETÀ NELLA COMUNITÀ ECONOMICA EUROPEA DEGLI ANNI 70:
Renato RUGGIERO, Relazione.
STATISTICHE: - Il commercio estero delle provincie e regioni del Mezzogiorno: diminuzione della
quota Sud
- I giudizi delle Camere di Commercio sulla congiuntura: 1973 peggio al Sud che al
Nord, 1974 previsioni più pessimistiche per il Mezzogiorno.

13. n. 4 (28 febbraio).*


NOTE E STUDI: - Considerazioni e proposte delle Regioni sul Piano annuale 1974.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Bari.
- Forte aumento dei telefoni, ma ancora pochi nel Sud.

14. n. 5 (15 marzo).*


NOTE E STUDI: - CONFINDUSTRIA, Indirizzi e proposte per una riforma del sistema di incentivazione.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Nuoro.
- Prospettive di sviluppo delle regioni del Mezzogiorno al 1975 e al 1980 in
un’approfondita indagine dell’Unioncamere.

15. n. 6 (31 marzo).*


NOTE E STUDI: - UDDA, Rapporto sulla politica di interventi nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Le ipotesi di sviluppo economico degli Abruzzi e del Molise.
-‘Profili’ della popolazione delle province del Mezzogiorno secondo il censimento:
Potenza.
SUPPLEMENTO AL BOLLETTINO “INFORMAZIONI SVIMEZ”: Confrontabilità tra i censimenti industriali
del 1961 e del 1971.

16. n. 7-8 (15/30 aprile).*


NOTE E STUDI: - Salvatore CAFIERO, Le zone montane nella politica per il Mezzogiorno.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
L’Aquila.
- Le ipotesi di sviluppo economico della Campania e della Puglia.

17. n. 9 (15 maggio).*


NOTE E STUDI: - Fulvio MILANO, Le finanziarie regionali in Italia;

98
- L’IRRIGAZIONE: FATTORE DI PRODUZIONE, DI MIGLIORAMENTO AMBIENTALE E
ORDINAMENTO TERRITORIALE: Gian Giacomo dell’Angelo, Intervento.
STATISTICHE: - Ipotesi di sviluppo ‘fattibile’ della Basilicata e della Calabria.
- ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Chieti.

18. n. 10 (31 maggio).*


NOTE E STUDI: - Osservazioni e proposte dei Comitati zonali per la predisposizione del Quinto
programma esecutivo e del Secondo piano quinquennale in Sardegna.
STATISTICHE: - Ipotesi di sviluppo economico al 1980 per la Sicilia e la Sardegna.
- ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Pescara.

19. n. 11 (15 giugno).*


NOTE E STUDI: L’ASSEMBLEA DELLA CONFEDERAZIONE GENERALE DELL’INDUSTRIA ITALIANA:
- Giovanni AGNELLI e Alberto BOYER, Relazioni.
STATISTICHE: - Evoluzione delle esportazioni ortofrutticole del Mezzogiorno: prevalgono le
diminuzioni in assoluto e la contrazione delle quote del Mezzogiorno sul totale
d’Italia.

20. n. 12 (30 giugno).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO E DELLA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA, Direttive di
politica economica nelbreve periodo.
- Antonio GIANNONE, La distribuzione del reddito in Italia nell’ultimo ventennio.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il
censimento: Campobasso.
- Taranto, Siracusa e Caserta in testa negli aumenti del reddito fra i 1951 e il 1972.

21. n. 14 (31 luglio).*


STATISTICHE: - Alberghi e turisti nel Mezzogiorno.

22. n. 17 (15 settembre).*


NOTE E STUDI: - Maurizio . DI PALMA e Claudio. MAZZIOTTA, Tipologia industriale ed infrastruttura
del territorio per una politica di sviluppo del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Taranto.
- Il Mezzogiorno va poco in vacanza: bilancia turistica favorevole.

23. n. 18 (30 settembre).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Il Mezzogiorno nella politica di risanamento e di sviluppo della
economia italiana.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Cosenza
- Le abitazioni nel Sud: elevato affollamento e carenza di servizi fondamentali.

24. n. 19 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, Relazione previsionale e
programmatica per l’anno 1975.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Reggio Calabria.
- Aumento della disoccupazione nel Mezzogiorno.

25. n. 20 (30 ottobre).*


STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Oristano.
- Importanti statistiche dell’ICE sulle nostre esportazioni ortofrutticole e agrumarie.

26. n. 21 (15 novembre).*

99
NOTE E STUDI: - Giuseppe MEDICI, Una programmazione di irrigazione
- S. SANTOVITO, T. NAPOLI, A. TRIMIGLIUZZI, L’evoluzione nel tempo dei programmi
di sviluppo irriguo e delle realizzazioni in Puglia, Basilicata e Irpinia.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Siracusa

27. n. 22 (30 novembre).*


NOTE E STUDI: - Gustav SCACHTER e Franco PILLOTON, Tavole delle interdipendenze settoriali per
un’analisi dinamica delle politiche di sviluppo del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Napoli.

28. n. 23-24 (15/31 dicembre).*


STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Enna.
- Notevole incremento della diffusione della lettura nel Mezzogiorno: valore minimo
in Calabria massimo in Sardegna
- Carenza della grande distribuzione.
- La grave carenza di abitazioni nel Mezzogiorno, aumentano le coabitazioni
- I distretti scolastici nel Mezzogiorno: 258 su 750 in tutta Italia.

29. Bilancio 1973. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1974, 37 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1975

1. Studi in onore di Pasquale Saraceno. Milano, Giuffrè, 1975, 1157 p.


Indice: Presentazione; Massimo ANNESI, La condizione giuridica dell’impresa ‘agevolata’; Thomas BALOGH,
Società multinazionali e sviluppo; Paolo BARATTA, Incentivi e crescita dell’impresa nel Mezzogiorno;
Giuseppe BARTOLO, Alternativa istituzionale e questione meridionale nella pubblicistica meridionale
dell’immediato dopoguerra; Piero BARUCCI, Il Mezzogiorno alla Costituente; Renzo BIANCHI, Di un semplice
problema di Programmazione Lineare all’interno del metodo simplesso; Mario BONEL, Siderurgia e sviluppo
economico: il caso del centro siderurgico di Taranto; Luigi BRUNI, Lo Stato, gli altri fattori produttivi e la
programmazione; Alessandro BUSCA, Il servizio urbano nel Mezzogiorno; Salvatore CAFIERO, La nascita della
‘Cassa’; Vincenzo CAGLIOTI, Ambiente naturale e ambiente organizzato, nella pianificazione territoriale;
Roberto CAGLIOZZI, Rapporto sviluppo-infrastrutture e criteri di valutazione dei programmi infrastrutturali;
Manin CARABBA, La programmazione come sistema di decisioni; Guido CARLI, Riflessioni controcorrente;
Sabino CASSESE, La programmazione agricola nell’ordinamento regionale; Marcello COLITTI, L’incidenza
delle grandi città sullo sviluppo economico italiano; Umberto COLLESEI, Francesco ISOTTA, Maurizio RISPOLI,
La struttura distributiva nel Mezzogiorno; Francesco COMPAGNA, Un liberismo puro e duro; Rolando
CULTRERA, L’uomo e l’ambiente; Mariano D’ANTONIO, Domanda effettiva e crisi economica nel pensiero pre-
keynesiano; Gian Giacomo DELL’ANGELO, Un programma per il rinnovamento ortofrutticolo; Giuseppe DE
RITA, Lo sviluppo terziario come termine di riferimento della politica meridionalistica; Giuseppe DI NARDI,
E’ obsoleta la scienza dell’economia?; Franco FIORELLI, Unificazione economica e politica regionale
europea; Giuseppe GALASSO, Togliatti e Croce; Augusto GRAZIANI, Grande e piccola impresa nel
Mezzogiorno; Massimo LIVI BACCI, L’accrescimento demografico e il problema delle risorse; Giovanni
Enrico MARCIANI, Passato e presente della produzione agricola nel Mezzogiorno; Giovanni MARONGIU,
Spunti per la ricostruzione di una funzione manageriale nella pubblica amministrazione; Gino MARTINOLI, La
formazione dei dirigenti ed il Mezzogiorno; Giuseppe MEDICI, I limiti degli allevamenti bovini in Italia; Nino
NOVACCO, Orientamenti programmatici per il Mezzogiorno; Giuseppe PARENTI, il programmatore negli anni
’70; Antonio PEDONE, Su alcune discussioni ricorrenti in materia di programmazione indicativa; Gabriele
PESCATORE, Il progetto speciale nel quadro dell’intervento straordinario; Sandro PETRICCIONE, Lineamenti di
un programma di emergenza per il Mezzogiorno; Franco PILLOTON, Tendenze evolutive del mercato del lavoro

100
in Italia: 1951, 1971, 1991; Piergiorgio RAMUNDO, Sviluppo edilizio e assetto del territorio meridionale;
Rosario ROMEO, Gli scambi degli Stati sardi con l’estero nelle voci più importanti della bilancia commerciale
1819-1859; Paul N. ROSENSTEIN RODAN, Investimenti esteri privati e società multinazionali; Manlio ROSSI
DORIA, Considerazioni sulla questione Meridionale; Giorgio RUFFOLO, Lo spreco edilizio: rendita fondiaria e
quasi rendite amministrative; Gustav SCHACHTER, Politiche alternative di sviluppo per il Mezzogiorno;
Claudio SEGRÈ, I mercati europei dei capitali; Gaetano STAMMATI, Finanziamento dello sviluppo dei paesi
arretrati; Paolo SYLOS LABINI, Tendenze in atto dell’economia siciliana; Guglielmo TAGLIACARNE, Livello di
vita e tendenze di sviluppo delle aree socio-economiche del Mezzogiorno; Jan TINBERGEN, I due ‘clubs di
Roma’; Paolo VICINELLI, Programmare la programmazione; Sergio ZOPPI, Quale meridionalismo, oggi?;
Bibliografia degli scritti di Pasquale SARACENO.

2. Roberto CAGLIOZZI. L’ammodernamento delle ferrovie ed il ruolo del trasporto ferroviario


nel Mezzogiorno. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1975, VII-173 p.
Indice: Premessa; L’andamento complessivo del traffico; La distribuzione del traffico nell’ambito del
Mezzogiorno; L’azione svolta per il potenziamento e l’ammodernamento del trasporto ferroviario nel
Mezzogiorno; Risultati dell’ammodernamento e del potenziamento del trasporto ferroviario; Le ragioni del
rilancio del trasporto ferroviario; Problemi e prospettive ferroviarie nel Mezzogiorno; Appendici;
Cartogrammi; Diagrammi.

3. Roberto CAGLIOZZI. Infrastrutture di trasporto e sviluppo del Mezzogiorno. Milano,


Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1975, 80 p.
Indice: Premessa; Il rapporto sviluppo-infrastrutture e i criteri di valutazione dei programmi infrastrutturali; Il
sistema delle infrastrutture di trasporto terrestre e marittimo nello sviluppo del Mezzogiorno; Cartogrammi.

4. Domenico CECCHINI. Trasporto stradale e struttura insediativa nel Mezzogiorno. Milano,


Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1975, XI-191 p.
Indice: Introduzione; L’andamento della circolazione di veicoli passeggeri e merci; La domanda di trasporto
espressa in termini di passeggeri-Km e tonnellate-Km durante il periodo 1955-1970; La distribuzione del
traffico lungo la rete; Rete stradale e struttura insediativa; La nuova disponibilità di strade per l’area
meridionale; I termini del problema delle infrastrutture stradali del Mezzogiorno; Appendici; Tabelle,
cartogrammi e diagrammi del testo.

5. Giovanni Enrico MARCIANI. La situazione delle utilizzazioni idriche nel Mezzogiorno.


Presentazione di Pasquale SARACENO. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie),
1975, VIII-97 p.
Indice: Avvertenza; Quadro generale delle risorse idriche; Gli usi civili; Gli usi agricoli; Gli usi industriali; Le
disponibilità residue.

6. Giovanni PALMERIO e Rolando VALIANI. Gli strumenti di controllo dell’economia a breve


termine. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1975, VIII-250 p.
Indice: Introduzione; Un quadro di riferimento per la politica economica di breve periodo; La politica
tributaria; La politica della spesa pubblica; La gestione della tesoreria; La politica Monetaria; Politiche relative
alla bilancia dei pagamenti; I controlli amministrativi; Conclusioni.

7. Pasquale SARACENO. Il sistema delle imprese a partecipazione statale nell’esperienza


italiana. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana
Francesco Giordani), 1975, 132 p.
Indice: Premessa; Origini e sviluppo del sistema; L’ordinamento del sistema; Temi oggetto del dibattito sul
sistema; Conclusioni.

8. Salvatore CAFIERO. La pianificazione regionale in Basilicata. Analisi di documenti e di


proposte. Presentazione di Pasquale Saraceno. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro per gli
studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani), 1975, VIII-67 p.
Indice: Presentazione; Premessa; Tendenze e problemi dell’economia regionale; Indicazioni programmatiche
regionali; Problemi di definizione delle priorità tra i ‘progetti-obiettivo’ della Giunta Regionale; Gli interventi

101
di interesse agricolo, Gli interventi di interesse industriale; Gli interventi di interesse turistico, Gli interventi
nel campo delle infrastrutture di trasporto; Gli interventi sulle strutture insediative: le abitazioni; Gli interventi
sulle strutture insediative: Scuole ed ospedali.

9. Alberto ABRAMI. Comunità montane e sviluppo economico. Milano, Giuffrè (SVIMEZ -


Centro per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani), 1975, VIII-184
p.
Indice: Premessa; Formazione, natura e poteri della Comunità montana; Rapporti fra programmazione zonale e
programmazione regionale; L’attuazione del piano di sviluppo economico-sociale; La Comunità montana e il
piano di sviluppo urbanistico; Rapporti fra Comunità montana e gli altri enti operanti nella zona; Il controllo
sulle Comunità montane e loro gestione finanziaria; Appendici.

10. Il Mezzogiorno alla costituente. A cura di Piero BARUCCI. Milano, Giuffrè, (SVIMEZ,
collana Rodolfo Morandi), 1975, 425 p.
Indice: Introduzione; Nota al testo; Quadro di confronto, relativo al titolo V della parte II, tra il progetto di
Costituzione e il testo della Carta costituzionale. PARTE I. IL MEZZOGIORNO NEI LAVORI PREPARATORI DELLA
CARTA COSTITUZIONALE: Il problema politico delle regioni ed il Mezzogiorno: Mario ZOTTA, Il costo del
Mezzogiorno per l’unificazione politica; Palmiro TOGLIATTI, Unità nazionale e autonomie regionali; Mario
ASSENNATO, Struttura sociale e riforma regionale nel Mezzogiorno; Fausto GULLO, Centralismo statale e
classi dirigenti nel Mezzogiorno;Fiorentino SULLO, Classe dirigente meridionale e riforma regionale; Luigi
EINAUDI, L’autonomia regionale e la formazione degli amministratori regionali; Giovanni UBERTI, Regioni e
rinnovamento del Mezzogiorno; Emilio LUSSU, Legalità repubblicana, regioni e trasformazione del
Mezzogiorno; Fausto GULLO, Sull’autonomia regionale. Regionalismo e questione meridionale: Il dibattito alla
2a Sottocommissione della Commissione per la Costituzione; Il dibattito nell’adunanza plenaria della
Commissione; Costantino MORTATI, Centralismo, regioni e questione meridionale; Gennaro CASSIANI, Le
ragioni del Mezzogiorno in favore della soluzione regionale; Umberto NOBILE, Le ragioni dell’opposizione
meridionale alla soluzione regionale; Francesco Saverio NITTI, Regionalismo e depressione meridionale;
Ireneo VINCIGUERRA, Giustino Fortunato e i danni dell’istituzione delle regioni; Angelo CARBONI, I problemi
del Mezzogiorno e la creazione delle regioni; Vittorio Emanuele ORLANDO, Il regionalismo e il caso della
Sicilia; Umberto TUPINI, Mezzogiorno ed autonomie regionali; Pietro NENNI, I pericoli del federalismo
regionale e il Mezzogiorno; Tiziano TESSITORI, L’insufficienza di un’uniformità legislativa; Aldo Renzo
PIGNATARI, Necessità di una concezione unitaria per la soluzione dei problemi economici del Mezzogiorno;
Salvatore MANNIRONI, L’aspettativa meridionalista per la riforma regionale; Vincenzo CICERONE, Nessun
vantaggio al Mezzogiorno dalla soluzione regionalistica; Attilio PICCIONI, Il progresso economico non deve
essere monopolio di una sola parte dell’Italia; Renato MORELLI, Nessun vantaggio al mezzogiorno dalle
autonomie regionali; Luigi PRETI, Il Mezzogiorno e i pericoli della soluzione regionale; Gaspare AMBROSINI,
L’accentramento statale: un ostacolo allo sviluppo del Mezzogiorno; Orazio CONDORELLI, La creazione
dell’ente Regione e i danni per il Mezzogiorno. Questione meridionale e riforma agraria: Vincenzo RIVERA,
Ordinamenti colturali, latifondo ed agricoltura meridionale; Ilio BOSI, La natura feudale dell’agricoltura
meridionale; Francesco COLITTO, Sui limiti dell’estensione della proprietà terriera; Giuseppe DI VITTORIO, Il
latifondo e l’arretratezza dell’agricoltura meridionale; Gennaro CASSINI, Latifondo e riforma agraria; Luigi
EINAUDI, Trasformare, non abolire il latifondo; Alberto JACOMETTI, Trasformare più che spezzare il latifondo;
Vito MONTERISI, L’irrigazione problema dell’agricoltura meridionale. Funzioni dell’ente regione: Vincenzo
RIVERA, Autonomie regionali, presupposto per il riscatto dell’agricoltura meridionale; Salvatore ALDISIO, I
compiti della regione in agricoltura; Fausto GULLO, Agricoltura e foreste, legislazione regionale e
Mezzogiorno; Antonio CIFALDI, Umberto NOBILE, Meuccio RUINI, Giovanni PORZIO, Francesco COLITTO e
Giovanni CONTI, Lavori pubblici, acquedotti, ordinamento regionale e Mezzogiorno; Umberto NOBILE,
Meuccio RUINI e Oliviero ZUCCARINI, Il compito delle regioni nel settore delle opere pubbliche; Giambattista
BOSCO LUCARELLI, La viabilità minore nel Mezzogiorno. Finanza regionale e Mezzogiorno: Il dibattito alla II
Sottocommissione della Commissione per la Costituzione: Vincenzo LA ROCCA, Gaspare AMBROSINI, Renzo
LACONI, Umberto NOBILE, Ezio VANONI, Costantino MORTATI, Giovanni CONTI, Emilio LUSSU; Francesco
Saverio NITTI, e Meuccio RUINI, Finanza regionale e questione meridionale; Giovan Battista BERTONE,
Ripartizione del carico tributario e Mezzogiorno; Francesco Saverio NITTI, Spesa pubblica e questione
meridionale; Mario ZOTTA, L’autonomia finanziaria delle regioni meridionali; Fiorentino SULLO e Aldo Enzo
PIGNATARI, Fondi speciali per lo sviluppo delle regioni meridionali; Giovanni CARTIA, Finanza regionale e
redistribuzione territoriale del reddito; Antonio ROMANO, Finanziamento statale, opere pubbliche e sviluppo
delle regioni meridionali; Meuccio RUINI ed altri, Finanza regionale e Mezzogiorno: conclusione del dibattito.
PARTE II. IL MEZZOGIORNO NELLE DISCUSSIONI PER LA FIDUCIA AI GOVERNI: La discussione per la fiducia al II
Governo DE GASPERI (15-25 Luglio 1946): Alcide DE GASPERI, Francesco Saverio NITTI, Arturo LABRIOLA,
Giovanni PERSICO, Gaetano MARTINO, Riccardo LOMBARDI, Antonio ROMANO, Andrea FINOCCHIARO APRILE,

102
Costantino PREZIOSI, Giuseppe ALBERGANTI, Orazio CONDORELLI, Gaetano SARDIELLO, Ivan Matteo
LOMBARDO, Giuseppe PERRONE CAPANO, Palmiro TOGLIATTI e Francesco CAROLEO. La discussione per le
dimissioni di Corbino da Ministro del Tesoro (18-26 settembre 1946): Alcide DE GASPERI, Luigi
CARMAGNOLA, Costantino PREZIOSI; La discussione per la fiducia al III Governo DE GASPERI (8-25 febbraio
1947): Alcide DE GASPERI, Giovanni CONTI, Giuseppe DI VITTORIO, Girolamo LI CAUSI, Enrico MOLÉ, Pietro
NENNI, Ilio BOSI, Ferdinando TARGETTI, Orazio CONDORELLI, Pietro MANCINI, Ugo DE MERCURIO. La
discussione per la fiducia al IV Governo DE GASPERI( 9-21 giugno): Domenico TRIPEDI, Rodolfo MORANDI,
Amerigo CRISPO, Giuseppe DI VITTORIO, Guglielmo GIANNINI, Angelo CORSI, Giuseppe PERRONE CAPANO.
La discussione sulle mozioni di sfiducia NENNI e TOGLIATTI (26 settembre–3 ottobre 1947): Mozione NENNI e
altri, Mozione TOGLIATTI e altri, Mozione CANEVARI e altri; Illustrazione mozioni NENNI e TOGLIATTI: Pietro
NENNI, Guido CORTESE, Oreste LIZZARDI ed Emilio SERENI.

11. Roberto CAGLIOZZI. I traffici marittimi del Mezzogiorno negli ultimi anni e le carenze del
sistema portuale meridionale. Roma, SVIMEZ, (Collana Documenti), 1975, 55 p.
Indice: L’andamento del movimento portuale; Le carenze nell’andeguamento dei servizi portuali nell’ambito
del Paese ed, in particolare, nel Mezzogiorno; Modificazione di alcune previsioni; I maggiori problemi portuali
del Mezzogiorno, Appendice: Provvedimenti legislativi in materia di trasporti marittimi (1968-1974); Indice
delle tabelle.

12. Mezzogiorno, programmazione e impresa pubblica. Interventi di: Piero BARUCCI, Gabriele
PESCATORE, Giorgio RUFFOLO, Giuseppe PETRILLI, Donato MENICHELLA Pasquale
SARACENO. Roma, SVIMEZ, (Collana Documenti), 1975, 46 p.
Contiene il testo degli interventi pronunciati in occasione della presentazione, presso l’Auditorium dell’IRI,
Roma, 9 luglio 1975, del volume Studi in onore di Pasquale Saraceno [vedi 1975 n. 1].

13. Rapporto sul Mezzogiorno 1974. Atti, Napoli 28 giugno 1975 Villa Pignatelli. Napoli,
Fondazione Premio Napoli, 1975, 134 p.
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, il 28 giugno 1975, ad iniziativa della
Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna dei Premi Napoli per studi
meridionalistici. Indice: I saluti: Ferdinando CLEMENTE, Bruno MILANESI, Tommaso MORLINO; Le relazioni:
Sergio ZOPPI, Giorgio RUFFOLO, Giuseppe GALASSO, Napoleone COLAJANNI, Enzo GIUSTINO, Nino
NOVACCO; Gli interventi: Guido MACERA, Alberto SERVIDIO, Vincenzo CAGLIOTI, Nicola CACACE, Francesco
GAGLIARDI; Il Rapporto 1974: Elementi sull’andamento dell’economia meridionale e su taluni aspetti
dell’azione di sviluppo: Il reddito e l’occupazione, La spesa pubblica, Il credito, L’agricoltura, L’edilizia,
L’industria manifatturiera, Il turismo, L’assetto del territorio, Conclusioni. [Vedi anche 1976 n. 5].

“Informazioni SVIMEZ”, 1975


14. n. 1 (15 gennaio).*
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Trapani.
- Il prodotto lordo vendibile dell’agricoltura per forma di conduzione nelle regioni
del Mezzogiorno: la la più alta percentuale di salariati in Sicilia.

15. n. 2 (31 gennaio).*


STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Catanzaro.
- Il Mezzogiorno ha perduto in venti anni, per l’esodo degli emigrati, ventidue mila
miliardi, pari al triplo del valore degli interventi della Cassa del Mezzogiorno.
- La dimensione di un programma di irrigazione.

16. n. 3 (15 febbraio).*


NOTE E STUDI: - IASM – INSUD, Sviluppo turistico e Mezzogiorno.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Benevento. - Aumento della disoccupazione nel Mezzogiorno: massimo in Sardegna.

17. n. 4 (28 febbraio).*


103
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Agrigento
- Produzioni industriali: il 40% della pasta alimentare è prodotto nel Mezzogiorno.

18. n. 5 (15 marzo).*


STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Cagliari.
- Più del 50% della frutta affluita al mercato ortofrutticolo di Milano proviene dal
Mezzogiorno.

19. n. 6 (31 marzo).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Politica agricola e politica regionale nel processo di
costruzione del Mercato Comune Europeo.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Sassari.
- Il Mezzogiorno nell’indagine della Banca d’Italia: reddito, risparmio, ricchezza e
consumi.
- I nuovi calcoli dei redditi provinciali: lieve recupero del Mezzogiorno.

20. n. 7 (15 aprile).*


STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Avellino.
- La Sicilia al primo posto nel rifornimento del mercato frutta e verdura di Milano:
circa la metà proviene dal Mezzogiorno.

21. n. 8 (30 aprile).*


NOTE E STUDI: - CONFRONTO SUL MEZZOGIORNO:
Baldo DE’ ROSSI, Nota introduttiva;
Sandro PETRICCIONE, Alfredo REICHLIN,
Pasquale SARACENO, Relazioni.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Catania.- Occupazione e disoccupazione per singole regioni, la Campania presenta il
maggior numero di disoccupati.

22. n. 9 (15 maggio).*


NOTE E STUDI: - Giovanni CODA NUNZIANTE, L’agricoltura del Mezzogiorno di fronte alla politica
mediterranea della C.E.E.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Caserta.

23. n. 10 (31 maggio).*


NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, Le direttive comunitarie per il rinnovamento delle strutture
agricole.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Salerno.
- Scarse le aziende pubbliche degli enti locali nel Mezzogiorno: assenti in Molise e
Basilicata, perdite per oltre cento miliardi.

24. n. 11 (15 giugno).*


NOTE E STUDI: - CONFRONTO SULLA CASSA PER IL MEZZOGIORNO:
Gianni BALDI, Gabriele PESCATORE, Aldo FORBICE, Mario DIDÒ, Eugenio PEGGIO,
Michele GIANNOTTA, Amedeo LANUCARA, Siro LOMBARDINI, Interventi.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Palermo.

25. n. 12 (30 giugno).*


NOTE E STUDI: - Riccardo MERCURIO, La presenza nell’industria manifatturiera della Campania di
imprese esterne alla regione.

104
SUPPLEMENTO AL BOLLETTINO “INFORMAZIONI SVIMEZ”: Rapporto sull’economia del Mezzogiorno
1974.

26. n. 13 (15 luglio).*


NOTE E STUDI: - BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI, I finanziamenti della Banca Europea per
gli investimenti nel 1974.
STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Messina.
Bilanci di famiglia nel Mezzogiorno.

27. n. 14 (31 luglio).*


STATISTICHE: - La gravissima caduta dell’offerta di nuove abitazioni, Napoli e Palermo le città più
colpite. - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il
censimento: Foggia.

28. n. 15-16 (15/30 agosto).*


STATISTICHE: - ‘Profili’ della popolazione delle provincie del Mezzogiorno secondo il censimento:
Lecce.
Sintesi dei dati più notevoli del Censimento generale dell’industria e del commercio
(25 ottobre 1971) per le provincie del Mezzogiorno: L’Aquila.
- Gli abbonamenti alla radio e televisione al 31-12-1974.

29. n. 17 (15 settembre).*


STATISTICHE: - Sintesi dei dati più notevoli del Censimento generale dell’industria e del commercio
(25 ottobre 1971) per le provincie del Mezzogiorno: Teramo.

30. n. 18 (30 settembre).*


NOTE E STUDI: - PROBLEMI E LINEE DI SVILUPPO DELL’AGRICOLTURA DEL MEZZOGIORNO:
Pasquale SARACENO discorso di apertura;
Gian Giacomo DELL’ANGELO, INTERVENTO.
STATISTICHE: - Le assicurazioni sulla vita dal 1963 al 1973 nelle provincie e regioni del
Mezzogiorno.

31. n. 19 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, Relazione previsionale e
programmatica per l’anno 1976.
STATISTICHE: - La situazione delle bonifiche al 1968.

32. n. 20 (31 ottobre).*


NOTE E STUDI: - IL MEZZOGIORNO NELLA CRISI ITALIANA:
Napoleone COLAJANNI, Relazione;
Pasquale SARACENO , e Nino NOVACCO, Intervento.
STATISTICHE: - Lo sviluppo dell’utenza telefonica nelle regioni italiane dal 1951 al 1974.

33. n. 21 (15 novembre).*


NOTE E STUDI: - CENTRO STUDI E RICERCHE ECONOMICO SOCIALI DELLA CALABRIA, Calabria 51-71.

34. n. 22 (30 novembre).*


STATISTICHE: - La prospettiva dell’industria italiana nel Mezzogiorno. Occupazione e investimenti:
previsti sensibili aumenti nel 1976.

35. n. 23-24 (15/31 dicembre).*


NOTE E DOCUMENTI .UNIONCAMERE, Situazione economica del 1975.
STATISTICHE: - Il 69% del reddito prodotto nel Mezzogiorno è distribuito nell’interno dell’area
meridionale, il resto è costituito da reddito di capitale-impresa di aziende extra
meridionali.

105
36. Bilancio 1974. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1975, 51 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1976

1. Salvatore CAFIERO. Sviluppo industriale e questione urbana nel Mezzogiorno. Milano,


Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1976, VIII-91 p.
Indice: Il problema dell’industrializzazione dopo venticinque anni di politica meridionalistica; Le città
meridionali; Geografia dell’industrializzazione e politica delle città; Appendice, Tavole e Cartogrammi.

2. Donatello SERRANI. Parchi naturali e regioni ordinarie. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Centro
per gli studi sullo sviluppo economico, collana Francesco Giordani), 1976, VII-231p.
Indice: Il problema dei parchi naturali dopo l’istituzione delle regioni; Parchi naturali regionali: problemi e
realizzazioni; Conclusioni; Allegati.

3. Eugenia MALFATTI. Valutazione dei bilanci demografici annuali della popolazione


presente nelle regioni e nelle province del Mezzogiorno, 1951-1975. Milano, Giuffrè
(SVIMEZ, collana Francesco Giordani), 1976, VII-70 p.
Indice: Metodologia e ipotesi di lavoro; I risultati della ricerca; Bibliografia essenziale.

4. Il Mezzogiorno nel parlamento repubblicano, 1948-1972. A cura di Piero BINI Milano,


Giuffrè (SVIMEZ, collana Rodolfo Morandi), 1976-1978, 5 volumi.
Contiene: Vol.1, (XVI-634 p.). Indice: Piano dell’opera. Avvertenza. Presentazione di Pasquale SARACENO.
Introduzione. Nota al testo. Quadro delle sigle citate. PRIME MISURE DI INTERVENTO PER LA VALORIZZAZIONE
DELL’ITALIA MERIDIONALE E INSULARE: a) Leggi 29 dicembre 1948, n. 1482 ‘Norme integrative dei decreti
legislativi 14 dicembre 1947, n. 1598 e 5 marzo 1948, n. 121, nonché del decreto legislativo 15 dicembre 1947,
n. 1419, per quanto riguarda l’industrializzazione dell’Italia meridionale e insulare’: Stefano RICCIO, Mario
ALICATA, Giovanni ROBERTI, Giuseppe TOGNI, Giovanni PORZIO; b) Legge 3 agosto 1949, n. 589:
‘Provvedimenti per agevolare l’esecuzione di opere pubbliche di interesse degli enti locali’: Antonio
CALCATERRA, Vincenzo TURCO, Ernesto TROIANO, Eugenio MUSOLINO, Michela LANZETTA; c) Legge 9
maggio 1950, n. 261 ‘Finanziamenti per l’industrializzazione dell’Italia meridionale e insulare’: Giovanni
GRILLI, Pietro BULLONI, Francesco SAIJA, Giuseppe TOGNI. I PROVVEDIMENTI DI RIFORMA AGRARIA: a)
Legge 12 maggio 1950, n. 230 ‘Provvedimenti per la colonizzazione dell’altopiano della Sila e dei territori
Jonici contermini’: Pietro MANCINI, Ruggero GRIECO, Giuseppe MEDICI; b) Legge 21 ottobre 1950, n. 841
‘Norme per l’ espropriazione, bonifica, trasformazione ed assegnazione dei terreni ai contadini’: Fausto
GULLO, Luigi GUI, Mario ALICATA, Giovanni CARTIA, Giovanni ROBERTI, Umberto ZANFAGNINI, Francesco
DE VITA, Vincenzo RIVERA, Antonio CAPUA, Antonio SEGNI. L’ISTITUZIONE DELLA CASSA PER IL
MEZZOGIORNO: Legge 10 agosto 1950, n. 646 ‘Istituzione della Cassa per opere straordinarie di pubblico
interesse nell’Italia meridionale (Cassa per il Mezzogiorno)’: Alcide DE GASPERI, Mario ALICATA, Epicarpo
CORBINO, Alberto CONSIGLIO, Lionello MATTEUCCI, Giovanni CARTIA, Giovanni ROBERTI, A. Raffaele
JERVOLINO. LA POLITICA DEGLI INCENTIVI E L’INIZIO DEL SECONDO CICLO DI ATTIVITÀ DELLA CASSA PER IL
MEZZOGIORNO: a) Legge 22 marzo 1952, n. 166 ‘Istituzione di un Comitato esecutivo della Cassa per il
Mezzogiorno e nuove norme per i prestiti esteri’: Antonio ROMANO, Pietro MANCINI, G. Battista RIZZO; b)
Legge 11 aprile 1953, n. 298 ‘Sviluppo dell’attività creditizia nel campo industriale nell’Italia meridionale e
insulare’: Vinicio ZIINO, Pasquale JANNACONE, Michele LANZETTA, Clemente MAGLIETTA, Giovanni
ROBERTI, Pietro CAMPILLI; c) Legge 29 luglio 1957, n. 634 ‘Provvedimenti per il Mezzogiorno’: Antonio
SEGNI, Michele TROISI, Ubaldo LOPARDI, Stefano RICCIO, Francesco DE VITA, Pietro AMENDOLA, Giuseppe
CORTESE, Giorgio NAPOLITANO, Pietro CAMPILLI.

Vol. 2, (VII-488 p.). Indice: Piano dell’opera. Avvertenza. PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E INTERVENTO
STRAORDINARIO NEL MEZZOGIORNO: Mozioni sulla ‘Politica Meridionalistica’ (25 gennaio-8 febbraio 1961);
Mozioni di Giorgio NAPOLITANO e altri, Lorenzo ISGRÒ e altri, Antonio GIOLITTI e altri, Domenico
COLASANTO e altri, Bruno ROMANO e altri, Guido CORTESE e altri, Giovanni ROBERTI e altri, Interventi di:

106
Giorgio NAPOLITANO, Lorenzo ISGRÒ, Antonio GIOLITTI, Bruno ROMANO, Guido CORTESE, Giovanni
ROBERTI, Ugo LA MALFA, Emilio COLOMBO. I PIANI PLURIENNALI DI COORDINAMENTO DEGLI INTERVENTI
STRAORDINARI NEL MEZZOGIORNO: Legge 26 giugno 1965, n. 717 ‘Disciplina degli interventi per lo sviluppo
del Mezzogiorno’: Pietro LEZZI, Raffaele DELFINO, Ennio BONEA, Giuseppe AVOLIO, Gerardo CHIAROMONTE,
Giulio PASTORE. IL MEZZOGIORNO ALLE SOGLIE DEGLI ANNI SETTANTA: Mozioni sulla ‘Politica
Meridionalistica’ (17-23 aprile 1969): Alfredo REICHLIN, Raffaele DELFINO, Vincenzo SCOTTI, Francesco
COMPAGNA, Antonio GIOLITTI, Paolo Emilio TAVIANI. L’INTERVENTO STRAORDINARIO NEL MEZZOGIORNO
DOPO L’ISTITUZIONE DELLE REGIONI A STATUTO STRAORDINARIO: Legge 6 ottobre 1971, n. 853:‘Finanziamento
della Cassa per il Mezzogiorno per il quinquennio 1971-1975 e modifiche e integrazioni al testo unico delle
leggi sugli interventi nel Mezzogiorno’: Michele CIFARELLI, Gerardo CHIAROMONTE, Francesco SOLIANO,
Luigi ANDERLINI, Manlio ROSSI DORIA, Tommaso MORLINO, Alfredo REICHLIN, Francesco COMPAGNA, M.
Livio CASSANDRO, Raffaele DELFINO, Lorenzo ISGRÒ.

Vol. 3 (X-597 p). Indice: Piano dell’opera. Avvertenza. Introduzione. Quadro delle sigle citate nel volume.
PARTE I. SOTTOSVILUPPO SOCIALE E BRIGANTAGGIO: Natura e cause del brigantaggio in Sardegna: Mozioni sui
‘Gravi fatti di delinquenza accaduti in Sardegna’ (16 dicembre 18 dicembre 1953): Emilio MUSSU, Antonio
MONNI. L’istituzione della ‘Commissione parlamentare d’inchiesta sui fenomeni di criminalità in Sardegna’,
Legge 27 ottobre 1969, n. 755 ‘Inchiesta parlamentare sui fenomeni di criminalità in Sardegna’: Angelo
TOMMASINI, Luigi PIRASTU, Alfredo PAZZAGLIA, Raffaele CAMBA, Lorenzo ISGRÒ. Le relazioni conclusive
della ‘Commissione parlamentare d’inchiesta sui fenomeni di criminalità in Sardegna’: Atti della
‘Commissione parlamentare d’inchiesta sui fenomeni di criminalità in Sardegna’ (29 marzo 1972): a)
Relazione di maggioranza: Giuseppe MEDICI; b) Relazione di Minoranza: Alfredo PAZZAGLIA. PARTE II.
INTERVENTI PER LO SVILUPPO ECONOMICO DELLA SARDEGNA: Il piano di rinascita: a) Mozione riguardante
l’attuazione di un ‘Piano di Rinascita economica e sociale della Sardegna (22 luglio 1950): Mozione Renzo
LACONI e altri; b) Legge 11 giugno 1962, n. 588 ‘Piano straordinario per favorire la rinascita economica e
sociale della Sardegna in attuazione dell’art: 13 della Legge istituzionale 26 febbraio 1948, n: 3: Amintore
FANFANI, Emilio LUSSO e Velio SPANO, Gastone NENCIONI, Ferruccio PARRI, Mario ZOTTA, Giulio PASTORE,
Ugo LA MALFA, Antonio GIOLITTI, Giulio PASTORE; c) Mozione sulla ‘Situazione economica della Sardegna’
(17-18 maggio 1965) Mozione Renzo LACONI e altri, Renzo LACONI, Carlo SANNA, Maria COCCO, Francesco
COCCO ORTU, Giulio PASTORE; d) Relazione della ‘Commissione parlamentare d’inchiesta sui fenomeni di
criminalità in Sardegna’ sullo ‘Stato di attuazione del Piano di Rinascita’ (29 marzo 1972): Luciano DAL
FALCO. Interventi nei settori ‘tipici’: a) Le Miniere, 1) Interpellanze sui ‘Provvedimenti per il potenziamento
del bacino carbonifero del Sulcis’ (30 maggio-17 giugno 1950), Interpellanze di Giovanni PIERACCINI,
Salvatore MANNIRONI, G. Battista MELIS, Enrico SAILIS, Renzo LACONI, Interventi di Giovanni PIERACCINI,
Salvatore MANNIRONI, G. Battista MELIS, Renzo LACONI Giuseppe TOGNI, 2) Relazione della ‘Commissione
parlamentare d’inchiesta sui fenomeni di criminalità in Sardegna’: Allegato sulla ‘Situazione dell’industria
estrattiva sarda’ (9 luglio 1971); b) La Pastorizia, 1) Legge 31 ottobre 1969, n. 811: ‘Concessione alla Regione
Autonoma della Sardegna di un contributo straordinario di lire 80 miliardi per l’esecuzione di un piano
d’intervento nelle zone interne a prevalente economia pastorale’: Efisio CORRIAS, Angelo MASCIALE,
Salvatore MANNIRONI, 2) Relazione della ‘Commissione parlamentare d’inchiesta sui fenomeni di criminalità
in Sardegna’ sulle ‘Condizioni agro-silvo-pastorali’ (29 marzo 1972): Luigi MARRAS, Pietro PALA.

Vol. 4 La Sicilia. Piano dell’opera. Avvertenza. Introduzione. Quadro delle sigle citate nel volume. Tomo I.
Problemi di autonomia e di sviluppo della regione siciliana, (XII - 562 p.). Indice: PARTE I. L’AUTONOMIA
DELLA REGIONE SICILIANA: Autonomia siciliana e garanzie costituzionali: L’alta corte: Interpellanze sulla
‘Necessità del coordinamento dello Statuto siciliano perfezionato di fronte alle prime decisioni dell’Alta Corte
della Sicilia’ (28 luglio 1948), Interpellanze Pietro CALAMANDREI, Tommaso LEONE-MARCHESANO, Interventi
di: Pietro CALAMANDREI, Gaspare AMBROSINI, Tommaso LEONE-MARCHESANO, Attilio PICCIONI. Autonomia
siciliana e solidarietà nazionale: L’articolo 38: Legge 21 marzo 1957, n. 176 ‘Concessione alla Regione
siciliana del contributo di cui all’art. 38 dello Statuto per gli esercizi finanziari dal 1966-56 al 1959-60 e
determinazione dei rimborsi allo Stato, ai sensi del decreto legislativo 12 aprile 1948, n. 507, per gli esercizi
medesimi’: Giorgio LI CAUSI, Francesco MUSETTO, Francesco PIGNATONE, Guido FALETRA, Salvatore SCOCA,
Giuseppe ARCAINI. Un dibattito sui rapporti tra Stato e Regione siciliana alla vigilia della programmazione
economica in Italia: Mozione sui ‘Rapporti tra Stato e Regione siciliana’ (14-20 maggio 1964), Mozione
Emanuele MACALUSO e altri, Interventi di Emanuele MACALUSO, Ludovico CORRAO, Vito RAIA, Vito SCALIA,
Salvatore LAURICELLA, Angelo NICOSIA, Franco RESTIVO, Benedetto COTTONE. PARTE II. IL SOTTOSVILUPPO
ECONOMICO DELLA SICILIA: Danilo DOLCI e l’occupazione delle terre: Nota introduttiva, Interpellanze e
interrogazioni sull’‘Arresto di alcuni braccianti e dello scrittore Danilo DOLCI a Partinico e risoluzione del
problema della disoccupazione in Sicilia’ (febbraio 1956), Interrogazioni di Ugo LA MALFA e Gino MACRELLI,
Francesco DE MARTINO e altri, Gerolamo LI CAUSI e altri, Secondo PESSI, Fernando SANTI, Cesare DEGLI
OCCHI, Antonio DANTE, Carmine MANCINELLI e Alberto CIANCA, Virgilio NASI, Salvatore RUSSO e altri,

107
Interventi di: Ugo LA MALFA, Corrado MANCINELLI, Virgilio NASI, Guido BISORI, Salvatore RUSSO. La crisi
dei settori ‘tipici’: Nota introduttiva, a) Lo Zolfo: 1)Legge 12 agosto 1951, n. 748 ‘Provvidenze finanziarie per
il riassetto dell’industria mineraria carbonifera e solfifera: Aldo FASCETTI; 2) Legge 25 giugno 1956, n. 695
‘Provvedimenti in favore dell’industria solfifera: Calogero VOLPE e Iaures BUSONI; 3) LEGGE12 MARZO 1968,
N. 411: ‘Abolizione del divieto di importazione degli zolfi e messa in liquidazione dell’Ente zolfi italiani:
Heros CUZARI; b) Gli Agrumi: 1)Mozioni sulla ‘crisi agrumicola’ (6-7 MAGGIO 1969), Mozioni Emanuele
MACALUSO e alti, Antonio MAZZARINO e altri, Orazio Salvatore SANTAGATI e altri, Marcello SGARLATA e
altri, Interventi di: Marcello SGARLATA, Orazio Salvatore SANTAGATI, Giuseppe GUGLIELMINO, Antonio
MAZZARINO. La frana di Agrigento: Mozioni sulla ‘Frana di Agrigento’, Mozioni di Giovanni LOMBARDI,
Gastone NENCIONI e altri, Fernando SCHIAVETTI e altri, Umberto TERRACINI e altri, Mario ALICATA e altri,
Lucio LUZZATTI, ANGELO NICOSIA E ALTRI, Interventi di Tomaso AJROLDI, Gastone NENCIONI, Fernando
SCHIAVETTI, Umberto TERRACINI, Andrea D’ANDREA, Giacomo MANCINI. Il terremoto del Belice: un riesame
della politica di sviluppo: Mozioni sulla ‘Situazione economica e sociale siciliana’ (24-25 luglio 1968),
Mozioni di Emanuele Macaluso e altri, Vincenzo Gatto e altri, Angelo Nicosia e altri, Bernardo Mattarella e
altri, Interventi di Emanuele MACALUSO, Vincenzo GATTO, Angelo NICOSIA, Bernardo MATTARELLA, Aristide
GUNNELLA. Tomo II. Sottosviluppo sociale e organizzazione mafiosa, (VII – 553-1146 p.). Indice: PARTE I.
DAL BANDITO GIULIANO ALL’ ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE ‘ANTIMAFIA’: Mafia e
banditismo in Sicilia nel secondo dopoguerra: a) Mozione per la ‘Sostituzione del ministro dell’interno ritenuto
incapace a ripristinare l’ordine e la tranquillità in Sicilia’ (22-23 giugno 1949), Mozione Giuseppe CASADEI e
altri, Interventi di Giuseppe CASADEI, Mario SCELBA, Gerolamo LI CAUSI, Vittorio PUGLIESE; b) Interpellanze
sulla ‘Situazione sociale e dell’ordine pubblico nelle province di Ragusa, Agrigento, e Palermo’ (27 novembre
1956), Interpellanze di Virgilio FAILLA e altri, Girolamo LI CAUSI e altri, Giuseppe BERTI e altri, Francesco
MUSOTTO e altri, Interventi di Giuseppe BERTI, Gerolamo Li Causi, Vittorio PUGLIESE. L’istituzione della
commissione parlamentare ‘antimafia’, Legge 20 dicembre 1962, n. 1720 ‘Istituzione di una Commissione
parlamentare d’inchiesta sul fenomeno della mafia in Sicilia’: Ferruccio PARRI, Angelo DI ROCCO, Gerolamo
LI CAUSI, Giovanni MALAGODI, Angelo NICOSIA. PARTE II. LE RELAZIONI CONCLUSIVE DELLA COMMISSIONE
PARLAMENTARE ‘ANTIMAFIA’: I lavori e la struttura della Commissione parlamentare ‘Antimafia’. La relazione
conclusiva di maggioranza: Atti della ‘Commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno della mafia in
Sicilia’ (4 febbraio 1976), Relazione Luigi Carraio. Le relazioni conclusive di minoranza, a) Atti della
‘Commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno della mafia in Sicilia’ (4 febbraio 1976), Relazione di
minoranza dei deputati: Pio LA TORRE, Gianfilippo BENEDETTI, Alberto MALAGUGINI e dei senatori Gelasio
ADAMOLI, Gerardo CHIAROMONTE, Francesco LUGNANO, Roberto MAFFIOLETTI nonché del deputato Cesare
TERRANOVA; b) Atti della ‘Commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno della mafia in Sicilia’ (4
febbraio 1976), Relazione di minoranza dei deputati Alberto NICOSIA, Giuseppe NICCOLAI e del senatore
Giorgio PISANÒ.

Vol. 5, (VII-648 p.). Indice: Piano dell’opera. Avvertenza. Introduzione. Quadro delle sigle citate nel volume.
PARTE I. PROBLEMI DELLE CITTÀ: Napoli: a) Legge 9 aprile 1953, n. 297 ‘Provvedimenti a favore della città di
Napoli’: Arturo LABRIOLA, Federico MARRONCINI, Giovanni PORZIO, Enrico DE NICOLA; b) Interpellanze
sulle ‘Ispezioni disposte nei confronti dell’Amministrazione di Napoli’ (6 dicembre 1957): Massimo
CAPRARA, Raffaele CAFIERO, Giovanni ROBERTI, Luigi Renato SANSONE, Fernando TAMBRONI; c) Legge 27
gennaio 1962, n. 7 ‘Provvedimenti straordinari a favore del comune di Napoli’: Leopoldo RUBINACCI,
Massimo CAPRARA, Bruno ROMANO, Achille LAURO, Franco SERVELLO, Luigi Renato SANSONE; d) Mozione
sulla ‘Situazione urbanistica ed edilizia di Napoli (24-29 ottobre 1969): Massimo CAPRARA, Francesco
COMPAGNA, Ferruccio DE LORENZO. I ‘Sassi di Matera’: a) Legge 17 maggio 1952 n. 619 ‘Risanamento dei
Sassi di Matera’: Giovanni PERLINGERI, Emilio COLOMBO, Michele BIANCO, Vincenzo MILILLO; b)Legge 21
marzo 1958, n. 299 ‘Finanziamento per completare il risanamento dei rioni ‘Sassi di Matera’: Luigi GREZZI,
Claudio MERENDA Emanuele GUERRIERI, Luuigi POLANO; c) Legge 28 febbraio 1967, n.126 ‘Provvedimenti
per completare il risanamento dei rioni ‘Sassi di Matera’ e per la loro tutela storico-artistica’: Vittorio
CALVETTI, Simone DE FLORIO, Michele TANTALO; d) Legge 29 novembre 1971, n. 1043 ‘Modifica alla legge
28 febbraio 1967, n. 126 per il risanamento dei rioni ‘Sassi di Matera’: Vittorio CALVETTI, Nicola CATALDO,
Michele Tantalo. La rivolta di Sulmona: Mozioni sui ‘Fatti di Sulmona e sulla situazione economica degli
Abruzzi’ (26-28 marzo 1957): Bruno CORBI, Giuseppe SPATARO, Augusto DE MARSANICH, Ubaldo LOPARDI,
Ugo LA MALFA. Le guerre per il capoluogo: a) Interrogazioni sui ‘Fatti di Pescara’ (26 giugno 1970): Adolfo
SARTI, Antonio ESPOSITO, Raffaele DELFINO; b) Interrogazioni sui ‘Fatti di Reggio Calabria’ (30 settembre-2
ottobre 1970): Franco RESTIVO, Rocco MINASI, Eugenio SCAFARI, Antonino TRIPODI, Emanuele TERRANA,
Alfredo BIONDI; c) Interrogazioni sulla ‘Situazione in Calabria’ (16 ottobre 1970), Interventi di: Emilio
COLOMBO, Flavio ORLANDI, Giorgio AMENDOLA. PARTE II. CALAMITÀ NATURALI: Le alluvioni e il dissesto
della Calabria: a) Mozione sui ‘Provvedimenti per le zone della Valle Padana, Calabria e isole colpite dalle
alluvioni’ (20-27 marzo 1952): Francesco GERACI, Salvatore ALDISIO; b) Legge 26 novembre 1955, n. 1177
‘Provvedimenti straordinari per la Calabria’: Francesco SPEZZANO, Nicola VACCARO, Domenico TRIPEPI,

108
Pietro CAMPILLI; c) Legge 10 luglio 1962, N. 890 ‘Integrazioni e modifiche della legge 26 novembre 1955, n.
1177, sui provvedimenti straordinari per la Calabria’: Francesco SPEZZANO, Angelo DE LUCA; d) Mozioni
concernenti ‘Interventi straordinari a favore della Calabria’ (16-21 febbraio 1967): Arturo PERUGINI, Achille
SALERNI, Michele BASILE, Francesco SPEZZANO, Michelangelo NICOLETTI; e) Legge 28 marzo 1968, n. 437
‘Provvedimenti straordinari per la Calabria’: Achille SALERNI, Michele BASILE, Giuseppe DI PRISCO, Rosario
SCARPINO, Francesco DERIU, Giulio PASTORE. Il terremoto in Irpinia e nel Sannio: Legge 5 ottobre 1962, n.
1431 ‘Provvedimenti per la ricostruzione e la rinascita delle zone colpite dal terremoto dell’agosto 1962: Mario
VENDITTI, Maurizio VALENZI, Enea FRANZA, Fiorentino SULLO.

5. Rapporto sull’economia del Mezzogiorno 1974. Presentazione di Sergio ZOPPI, Giorgio


RUFFOLO, Giuseppe GALASSO, Enzo GIUSTINO, Napoleone COLAJANNI, Nino NOVACCO.
Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1976, 134 p.
Contiene, oltre al testo del Rapporto presentato a Napoli, Villa Pignatelli, il 28 giugno 1975 [vedi 1975 n. 13],
gli interventi pronunciati in occasione della presentazione.

6. Rodolfo Morandi e la questione meridionale. Interventi di: Michele CIFARELLI, Napoleone


COLAJANNI, Tommaso MORLINO, Pasquale SARACENO, Claudio SIGNORILE. Roma,
SVIMEZ (Collana Documenti), 1976, 38 p.
Contiene il testo degli interventi pronunciati in occasione della tavola rotonda ‘Rodolfo Morandi e la questione
meridionale’ , Firenze, Palazzo Vecchio, 9 aprile 1976, organizzata in occasione della publicazione dei primi 3
volumi della collana SVIMEZ Rodolfo Morandi.

7. Rapporto sul Mezzogiorno 1975. Napoli 2 luglio 1976 Villa Pignatelli. Napoli, Fondazione
Premio Napoli, 1976, 85 p.
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, il 2 luglio 1976, ad iniziativa della
Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna dei Premi Napoli per studi
meridionalistici. Indice: Aspetti salienti del problema meridionale a fine 1975; Andamenti dell’economia
meridionale nel 1975: La formazione delle risorse dell’occupazione, Gli investimenti e i consumi, La spesa
pubblica, Il credito, L’agricoltura, Il turismo, L’edilizia, L’industria; Appendice statistica. [Vedi anche 1977 n.
5].

“Informazioni SVIMEZ”, 1976


8. n. 1 (15 gennaio).*
NOTE E STUDI: - MINISTERO DELL’INDUSTRIA E DELLA RICERCA SCIENTIFICA DI FRANCIA, L’industria
nell’ambiente rurale.
STATISTICHE: - La situazione delle irrigazioni nel Mezzogiorno.

9. n. 2 (31 gennaio).*
NOTE E STUDI: - UNIONE NAZIONALE COMUNI E ENTI MONTANI, Nuovi traguardi di sviluppo per la
montagna.
- PAOLO DE VITA, L’industria manifatturiera in Basilicata al 30 giugno 1974.
STATISTICHE: - I redditi prodotti nelle regioni del Mezzogiorno nel 1974.

10. n. 3 (15 febbraio).*


NOTE E STUDI: - PAOLO DE VITA, L’industria manifatturiera in Calabria al 30 giugno 1974.
STATISTICHE: - Il movimento della corrispondenza nelle regioni del Mezzogiorno.

11. n. 4 (29 febbraio).*


NOTE E STUDI: - UNIONCAMERE, Osservazioni e proposte per la ristrutturazione industriale e il
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Previsioni demografiche del Mezzogiorno.

12. n. 5 (15 marzo).*


STATISTICHE: - Cassa integrazione e disoccupazione nelle regioni del Mezzogiorno.

109
13. n. 6-7 (31 marzo/15 aprile).*
NOTE E STUDI: - EMANUELE MACALUSO, Una nuova agricoltura per un diverso sviluppo economico e
sociale.
STATISTICHE: - Il reddito prodotto nelle provincie del Mezzogiorno nel 1974.
- Forte diminuzione del numero di occupati: Italia 285.000, Mezzogiorno 40.000.

14. n. 8 (30 aprile).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, La questione meridionale dal dopoguerra ad oggi.
STATISTICHE: - Impieghi e depositi delle aziende di credito nelle provincie e regioni del
Mezzogiorno al dicembre 1975.

15. n. 9 (15 maggio).*


NOTE E STUDI: -COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE, La politica regionale della Comunità
Europea.
STATISTICHE: - Indice del costo della vita nei capoluoghi di regione del Mezzogiorno nel marzo
1976.

16. n. 10 (31 maggio).*


NOTE E STUDI: - Giovanni Enrico MARCIANI, Le possibilità di sviluppo della viticoltura meridionale.
STATISTICHE: - La produzione di energia elettrica in sensibile diminuzione al Sud.

17. n. 11 (15 giugno).*


NOTE E STUDI: - Renato MELE, L’assetto territoriale dell’industria in Puglia.
STATISTICHE: - Sintesi dei dati più notevoli del Censimento generale dell’Industria e del Commercio
825 ottobre 1971) delle regioni del Mezzogiorno: Abruzzo.

18. n. 12 (30 giugno).*


NOTE E STUDI: - Renato RUGGIERO, Politica regionale sviluppo industriale.

19. n. 13 (15 luglio).*


NOTE E STUDI: - Rapporto sul Mezzogiorno 1975.
STATISTICHE: - L’attività alberghiera nel 1975: la prevalenza di svedesi nel Mezzogiorno (un quarto
del totale dell’Italia).

20. n. 14-15 (31 luglio/15 agosto).*


STATISTICHE: - Le vacanze nel Mezzogiorno.

21. n. 16-17 (31 agosto/15 settembre).*


STATISTICHE: - L’evoluzione della mortalità infantile nelle regioni del Mezzogiorno dal 1871 a
oggi;
- La scolarizzazione nelle regioni italiane, il minimo si riscontra in Calabria.

22. n. 18 (30 settembre).*


NOTE E STUDI: - LA NUOVA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO:
Pasquale SARACENO, Introduzione e Intervento.
STATISTICHE: - Lo sviluppo della meccanizzazione in agricoltura.

23. n. 19 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Mario VOLPI, Indirizzi produttivi nelle zone irrigue della Puglia e della Basilicata.
STATISTICHE: - L’assenteismo aumenta nel Mezzogiorno, mentre tende a diminuire nel resto
d’Italia.
- Le nuove tavole di mortalità.

24. n. 20 (31 ottobre).*


STATISTICHE: - Le pensioni nel Mezzogiorno sono il 30% del totale d’Italia.

25. n. 21 (15 novembre).*


110
STATISTICHE: - Forte sviluppo della meccanizzazione agricola: ma nel Mezzogiorno inferiore al
resto d’Italia.

26. n. 22 (30 novembre).*


STATISTICHE: - Lo sviluppo del consumo di gas naturale nel Mezzogiorno.

27. n. 23-24 (15/31 dicembre).*


STATISTICHE: - Le ore concesse dalla Cassa integrazione nel periodo gennaio-ottobre 1976.

“Notiziario economico del Mezzogiorno” supplemento a “Informazioni


SVIMEZ”, 1976.

28. Il supplemento, pubblicato mensilmente, presenta approfondimenti statistici di alcuni aspetti


dell’economia meridionale.

29. Bilancio 1975. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1976, 49 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1977

1. Carlo PAGLIANI. La spesa pubblica per l’agricoltura nel decennio precedente


l’ordinamento regionale. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Francesco Giordani), 1977,
VIII-183 p.
Ricerca diretta dal Prof. Gian Giacomo DELL’ANGELO. Indice: Introduzione; L’entità della spesa nel periodo
1961/62-1971; La struttura della spesa nel periodo 1961/62-1971; La distribuzione territoriale della spesa
pubblica attraverso i piani verdi; Considerazioni conclusive; Appendici.

2. Sabino CASSESE. Questione amministrativa e questione meridionale. Dimensione e


reclutamento della burocrazia dall’unità ad oggi. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana
Francesco Giordani), 1977, XII-150 p.
Indice: Prefazione; Sistema amministrativo e cambiamenti sociali; Elefantiasi burocratica: analisi delle
dimensioni dell’amministrazione; Geografia della burocrazia: la meridionalizzazione della élite
amministrativa; Appendice statistica.

3. Mezzogiorno e agricoltura. A cura di Eugenio ZAGARI. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana


Rodolfo Morandi), 1977, 584 p.
Indice: Introduzione, Avvertenza. PARTE I. I PROBLEMI DELL’AGRICOLTURA MERIDIONALE AL MOMENTO
DELLA RIPRESA POST BELLICA: Manlio ROSSI DORIA, Struttura e problemi dell’agricoltura meridionale, 1946;
Emilio SERENI, Il Mezzogiorno e la politica dei prezzi, 194; Daniele PRINZI, Contratti agrari nel Mezzogiorno,
1949; MINISTERO DELL’AGRICOLTURA E DELLE FORESTE, Importanza dell’irrigazione nello sviluppo economico
del Mezzogiorno, 1950; Nallo MAZZOCCHI ALEMANNI, Insediamento umano nei territori latifondistici, 1950.
PARTE II. RIFORMA AGRARIA E BONIFICA: Fausto GULLO, Suggerimenti per una riforma agraria, 1945;
Giuseppe MEDICI, La riforma agraria, 1946; Manlio ROSSI DORIA, Riforma agraria e azione meridionalista,
1947; Ruggero GRIECO, Come è possibile risolvere la questione agraria in Italia, 1949; Nallo MAZZOCCHI
ALEMANNI, La Cassa per il Mezzogiorno, 1952; Francesco CURATO, La bonifica e la trasformazione fondiaria,
1952; Vincenzo MILILLO, La riforma dei contratti agrari, 1959; Mario BANDINI, L’offensiva contro la riforma,
1956. PARTE III. L’ESODO E I PROBLEMI DELLA PRODUTTIVITÀ: Paolo VICINELLI, I problemi del lavoro
agricolo nel Mezzogiorno d’Italia, 1956; Vera LUTZ, Alcuni aspetti strutturali del problema del Mezzogiorno:
la complementarità dell’emigrazione e dell’industrializzazione, 1961; Emilio SERENI, La crisi agraria e il suo
carattere, 1961; Giuseppe VITALE, Nuovi rapporti tra monopoli e agricoltura, 1962; Camillo DANEO, Aspetti

111
nuovi della ‘Questione meridionale’ in campo agrario, 1964; Guido DE’ ROSSI, L’agricoltura meridionale,
1964; Giovanni GALIZZI, La povertà delle aree rurali, 1972; Salvatore CAFIERO e Giovanni Enrico MARCIANI,
Le zone povere nella politica di sviluppo, 1965. PARTE IV. AGRICOLTURA E PROGRAMMAZIONE: Gian
Giacomo DELL’ANGELO, L’agricoltura nello Schema Vanoni e nel Programma di sviluppo economico, 1967;
Giuseppe ORLANDO, La politica di piano per l’agricoltura, 1963; Paolo VICINELLI, Programmazione e
produttività in agricoltura, 1965; Corrado NOVI, Il Piano Verde e il Mezzogiorno, 1964; Duccio TABET,
Programmazione in agricoltura, 1966; Guido FABIANI, Problemi della programmazione in agricoltura, 1970;
Decio SCARDACCIONE, La politica agraria delle Regioni, 1969. PARTE V. AGRICOLTURA E MERCATO
COMUNE EUROPEO: Claudio RAMOLINO [Claudio NAPOLEONI], Il Sud e il Mercato europeo, 1957; Enrico
PUGLIESE, Mezzogiorno e politica agraria della Comunità, 1971; Pasquale SARACENO, Politica agricola e
politica regionale nella Comunità europea, 1975; Giovanni CODA NUNZIANTE, L’agricoltura del Mezzogiorno
in una politica mediterranea della CEE, 1975; Gian Giacomo DELL’ANGELO, Problemi e linee di sviluppo
dell’agricoltura del Mezzogiorno, 1975.

4. Mezzogiorno e partiti politici. A cura di Domenico NOVACCO. Milano, Giuffrè (SVIMEZ,


collana Rodolfo Morandi), 1977, 498 p.
Indice: Introduzione. Appendice: Cronologia delle elezioni politiche, regionali e amministrative, Cronologia
dei Congressi nazionali dei partiti, Uffici istituiti dai partiti per il Mezzogiorno. PARTE I. IL MEZZOGIORNO E
I PARTITI POLITICI PRIMA DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO, 1943-1950: L’impegno d’onore della Democrazia
Cristiana: a) 2° Congresso nazionale della DC (Napoli 15 novembre 1947): Carlo PETRONE Relazione sulla
‘Questione meridionale’, Dibattito sulla relazione di Carlo Petrone; b) Consiglio nazionale della DC (Roma
1947): Mozione per la costituzione di un Comitato permanente per il Mezzogiorno. L’attività del Comitato
permanente della DC per il Mezzogiorno: a) Comitato permanente per il Mezzogiorno: Mozione per
l’applicazione del piano Marshall (Roma 17 maggio 1948); b) Comitato permanente per il Mezzogiorno:
Deliberato della Commissione tecnica centrale su ‘L’impiego del fondo ERP a favore del Mezzogiorno (Roma
9 settembre 1948); c) Comitato permanente per il Mezzogiorno: Deliberato del 20 novembre 1948. Il
Mezzogiorno nei programmi del Partito Comunista Italiano: a) Direzione del PCI ‘Per la conquista del
Mezzogiorno alla democrazia’: Deliberato dell’8 ottobre 1946; b) Direzione del PCI ‘Sul lavoro meridionale
del partito’: Deliberato del 1 dicembre 1947; c) Fronte democratico per la pace, la libertà e il lavoro: Carta
costitutiva e programma politico (Roma 28 dicembre 1947). L’impegno d’onore segna il passo: a) 3°
Congresso nazionale della DC (Venezia 2 giugno 1949): Giuseppe CAPPI Relazione. PARTE II. IL
MEZZOGIORNO E I PARTITI DEL CENTRISMO DEGASPERIANO ALLA VIGILIA DEGLI ANNI SESSANTA: Premessa. I
Comunisti e l’opposizione contadina: a) 7° Congresso nazionale del PCI (Napoli 3 aprile 1951): Giorgio
AMENDOLA Intervento, Risoluzioni adottate; b) Segreteria del PCI: Lettera alle Federazioni siciliane: esame
critico delle elezioni regionali siciliane (Roma agosto 1955); c) 8° Congresso nazionale del PCI (Roma 6
dicembre 1956): Luigi PIRASTU Intervento, Mozione politica; d) Assemblea meridionale del PCI (Napoli 12
maggio 1957): Risoluzione. La Democrazia Cristiana e le assemblee delle rappresentanze popolari del
Mezzogiorno: a) Direzione centrale della DC: Convocazione delle assemblee delle rappresentanze popolari del
Mezzogiorno (Roma 14 novembre 1954); b) Prima assemblea delle rappresentanze popolari del Mezzogiorno:
Dichiarazioni (Napoli 19 dicembre 1954); c) Seconda assemblea delle rappresentanze popolari del
Mezzogiorno: Mozione conclusiva (Bari 18 dicembre 1955); d) Direzione centrale della DC: conclusioni sulla
seconda assemblea delle rappresentanze popolari del Mezzogiorno d’Italia (20 dicembre 1955); e) Terza
assemblea delle rappresentanze popolari del, Mezzogiorno: Mozione conclusiva (Reggio Calabria 15 dicembre
1957). I Socialisti e il Mezzogiorno: Dall’autonomia alla programmazione economica: a) 32° Congresso
nazionale del PSI (Venezia 6 febbraio 1957): Proposta per una dichiarazione programmatica. PARTE III. IL
MEZZOGIORNO DAVANTI AL CENTRO SINISTRA 1959-1963: La Democrazia Cristiana per l’industrializzazione
del Mezzogiorno: a) Convegno della DC su ‘La politica di sviluppo per il Mezzogiorno: Risultati e prospettive’
(Bari 18-19 ottobre 1960), Giulio PASTORE Relazione, Mozione conclusiva; b) 1° Convegno di studi della DC
su ‘Lo Stato e l’economia’ (San Pellegrino 16 settembre 1961): Pasquale SARACENO Relazione; c) 8°
Congresso nazionale della DC (Napoli 27 gennaio 1962): Aldo MORO Discorso. Il Partito Socialista Italiano:
programmazione, unità dei lavoratori e Mezzogiorno: a) 33° Congresso nazionale del PSI (Napoli 15 gennaio
1959): Tullio VECCHIETTI Relazione di minoranza, Proposta di dichiarazione programmatica, Luigi
LOCORATOLO Intervento, Bruno DOMINIJANNI Intervento, b) 34° Congresso nazionale del PSI (Milano 15
marzo 1961): Pietro NENNI Relazione di apertura, Documento elaborato dalle sinistre del partito. Il Partito
Comunista Italiano: Autocritica e ricerca di una nuova politica: a) 9° Congresso nazionale del PCI (Roma 30
gennaio 1960): Giorgio NAPOLITANO (Responsabile della commissione meridionale ) Intervento, Tesi
politiche; b) 10° Congresso nazionale del PCI (Roma 2 dicembre 1962): Documento su ‘Il PCI e la questione
meridionale’. Il programma del Centro sinistra: DC, PSI, PSDI, PRI siglano l’accordo di governo: DC PSI
PSDI PRI Accordo politico tra i quattro partiti (Roma 26 novembre 1963). PARTE IV. I PARTITI E IL
MEZZOGIORNO NEGLI ULTIMI ANNI 1964-1976: La Democrazia Cristiana: disponibilità e ottimismo: a) Gruppo
DC del Senato: Esame del provvedimento di proroga della Cassa per il Mezzogiorno, Comunicato sugli

112
interventi di Silvio GAVA e Onofrio JANNUZZI (Roma 6 maggio 1965); b) Consiglio nazionale della DC (Roma
1965): Mariano RUMOR Relazione su ‘Condizioni e scelte operative del piano quinquennale 1965-1969; c)
Convegno nazionale della DC (Napoli 6-8 ottobre 1967): Umbero DALLE FAVE Relazione su ‘ La nuova
politica meridionalistica della DC’, Giuseppe DI NARDI Relazione; Il nuovo meridionalismo del Partito
Comunista Italiano: a) Convegno dei dirigenti comunisti meridionali (Crotone novembre 1969): Alfredo
RECHLIN Relazione, Giorgio AMENDOLA Intervento, Gerardo CHIAROMONTE Conclusioni; b) 12° Congresso
nazionale del PCI (Bologna 8 febbraio 1969): Giuseppe BELLAFIORE Intervento. La posizione dei partiti
minori: a) Il partito repubblicano critico e vigilante: Direzione del PRI, Dichiarazione sull’insediamento
dell’industria automobilistica (Roma 1969), b) Il Partito liberale italiano rivendica un proprio ruolo: Franco
COMPASSO Relazione al Convegno dei Liberali del Sud (Taormina 4-5 novembre 1972). L’ora del confronto e
della concorrenza: 1) Atti del partito socialista italiano: a) Gruppo parlamentare del PSI Mozione (presentata
novembre 1972), b) Commissione meridionale del PSI Dichiarazione (Roma ottobre 1973), c) PSI Programma
elettorale per il 20 giugno 1976 (Roma 23 maggio 1976); 2) La Democrazia cristiana nel Convegno di Perugia,
Coerenza e coordinamento: a) Convegno nazionale di studi della DC (Perugia 9-12 dicembre 1972): Nino
NOVACCO Relazione, Mario FERRARI AGGRADI Intervento, b) Convegno della DC su ‘Problemi, prospettive e
politiche per lo sviluppo del Mezzogiorno’ Resoconto (Roma 9 dicembre 1975); 3) Le proposte dei comunisti:
a) PCI risoluzione sulla situazione economica e sulle misure necessarie per il Mezzogiorno (Roma 1973), b)
14° Congresso nazionale del PCI (Roma 18 marzo 1975), Vincenzo FANTÒ Intervento.

5. Rapporto sull’economia del Mezzogiorno 1975. Interventi di Sergio ZOPPI, Giorgio


RUFFOLO, Giuseppe GALASSO, Napoleone COLAJANNI, Enzo GIUSTINO, Nino NOVACCO.
Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1977, 152 p.
Contiene, oltre al testo del Rapporto presentato a Napoli, Villa Pignatelli, il 2 luglio 1976 [vedi 1976 n.7], gli
interventi pronunciati in occasione della presentazione.

6. Massimo ANNESI. L’intervento straordinario nel Mezzogiorno nel quinquennio 1976-


1980. (Legge 2 maggio 1976, n. 183). Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1977, 627 p.
Indice: PARTE I. INNOVAZIONE E CONFERME NELLA NUOVA DISCIPLINA DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO NEL
MEZZOGIORNO: Unanimi consensi, Linee generali della legge, Le linee innovatrici, Il controllo del Parlamento,
Il ruolo delle Regioni, Centralizzazione e partecipazione, L’incentivazione alle iniziative industriali, Il
riordinamento degli ‘Enti collegati’, Le dotazioni finanziarie; PARTE II. LA LEGGE 2 MAGGIO 1976, N. 183:
Testo della legge con note di richiamo; PARTE III. GLI ATTI PARLAMENTARI: Premessa illustrativa, Il disegno di
legge governativo e la proposta di legge dei gruppi parlamentari del P.C.I., Il decreto legge 6 marzo 1976, n.
33, La discussione avanti alla 5a Commissione del Senato della Repubblica, La relazione del Sen. DE VITO, i
pareri delle altre Commissioni ed il testo proposto dalla 5a Commissione, La discussione al Senato della
Repubblica, La discussione avanti alla 5a Commissione della Camera dei Deputati, La discussione alla Camera
dei Deputati.

7. Rapporto sul Mezzogiorno 1976. Napoli 25 giugno 1977 Villa Pignatelli. Napoli,
Fondazione Premio Napoli, 1977, 199 p.
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, il 25 giugno 1977, ad iniziativa della
Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna dei Premi Napoli per studi
meridionalistici. Indice: INTRODUZIONE: Ferdinando CLEMENTE, Gaspare RUSSO, Andrea GEREMICCA,
Pasquale SARACENO; Rapporto sul Mezzogiorno 1976; DIBATTITO: Sergio ZOPPI, Giorgio RUFFOLO, Giuseppe
GALASSO, Napoleone COLAJANNI, Enzo GIUSTINO, Nino NOVACCO; Interventi: Ciriaco DE MITA, Vittorio
CIAMPI, Guido MACERA, Francesco COMPAGNA, Sandro PETRICCIONE, Fernando DE BLASIO, Vincenzo
SCOTTI, Alberto SERVIDIO, Tommaso MORLINO; Premi Napoli per studi meridionalistici. [Vedi anche 1978 n.
9].

“Informazioni SVIMEZ”, 1977


8. n. 1 (15 gennaio).*
NOTE E STUDI: - IRI, Documento sulle ‘aree di perdita’ del Gruppo IRI.
STATISTICHE: - Reddito, risorse e impieghi nel Mezzogiorno.

9. n. 2 (31 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Per un rilancio della politica meridionalista.

113
STATISTICHE: - La formazione di capitale promossa dalla Banca Europea per gli Investimenti.

10. n. 3 (15 febbraio).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DELL’AGRICOLTURA E DELLE FORESTE, Mezzogiorno e politica
mediterranea della Comunità Europea.

11. n. 4 (28 febbraio).*


NOTE E STUDI: - Gian Giacomo DELL’ANGELO, La riconversione dell’agricoltura meridionale.
STATISTICHE: - Le aziende del Mezzogiorno fornitrici di materiali per automobile.

12. n. 5 (15 marzo).*


NOTE E STUDI: - Ciriaco DE MITA [ministro per gli interventi straordinari nel Mezzogiorno], Il
programma per il Mezzogiorno.
- L’occupazione come problema centrale della società meridionale**.
STATISTICHE: - Nel 1976 sensibile diminuzione delle ore concesse dalla Cassa integrazione nel
complesso nazionale e aumento del Mezzogiorno.

13. n. 6 (31 marzo).*


STATISTICHE: - Aspetti socio-economici delle regioni del Mezzogiorno: Abruzzo.

14. n. 7 (15 aprile).*


NOTE E STUDI: - COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE, La politica regionale delle Comunità
Europee.
STATISTICHE: - L’occupazione nel Mezzogiorno nel 1976, aumento nell’agricoltura e nel settore
terziario.

15. n. 8 (30 aprile).*


NOTE E STUDI: - Il programma quinquennale per il Mezzogiorno previsto dalla legge 183 del 1976.
STATISTICHE: - Aspetti socio-economici delle regioni del Mezzogiorno: Molise.

16. n. 9 (15 maggio).*


NOTE E STUDI: - P.S.I., Il programma quinquennale e la nuova politica meridionalistica.
STATISTICHE: - Il sistema pensionistico dell’INPS nel Mezzogiorno.

17. n. 10 (31 maggio).*


NOTE E STUDI: COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE, Problemi dell’agricoltura mediterranea.
STATISTICHE: - I consumi alimentari in un’indagine ISCOM.

18. n. 11 (15 giugno).*


NOTE E STUDI: - Franco PILLOTON e Franca MORO, L’offerta di lavoro del Mezzogiorno nel
quinquennio 1977-81.
STATISTICHE: - Aspetti socio-economici delle regioni del Mezzogiorno: Campania.

19. n. 12 (30 giugno).*


NOTE E STUDI: - Aspetti salienti del problema meridionale a fine 1976.
STATISTICHE: - CESAN, I centri di elaborazione elettronica in Campania.

20. n. 13-14 (15/13 luglio).*


NOTE E STUDI: - Michele. FATICA, Giuseppe Cenzato.
STATISTICHE: - Il reddito prodotto nelle provincie del Mezzogiorno nel 1975.

21. n. 15-16 (15/31 agosto).*


STATISTICHE: - Aspetti socio-economici delle regioni del Mezzogiorno: Puglia.

22. n. 17 (15 settembre).*


STATISTICHE: - Aspetti socio-economici delle regioni del Mezzogiorno: Basilicata.

114
23. n. 18 (30 settembre).*
NOTE E STUDI: - NATURA DEL PROGRAMMA QUINQUENNALE PER IL MEZZOGIORNO PREVISTI DALL’ART. 1
DELLA LEGGE N.183:
Giorgio RUFFOLO, Relazione generale;
Pasquale SARACENO, Intervento.
STATISTICHE: - Aspetti socio-economici delle regioni del Mezzogiorno: Calabria.

24. n. 19 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Il problema dell’occupazione nel Mezzogiorno in relazione alle prospettive di
sviluppo per il periodo 1978-80**.
STATISTICHE: - Aspetti socio-economici delle regioni del Mezzogiorno: Sicilia.

25. n. 20 (31 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Considerazioni sui mutamenti introdotti dalla legge di riconversione nel quadro
degli incentivi per l’industrializzazione del Mezzogiorno**.
STATISTICHE: - Aspetti socio-economici delle regioni del Mezzogiorno: Sardegna.

26. n. 21-22 (15/30 novembre).*


NOTE E STUDI: - Roberto CAGLIOZZI, Pianificazione e azione in Sardegna.
STATISTICHE: - Emigrazione nel Mezzogiorno, negli ultimi anni i rientri sono superiori agli espatri.

27. n. 23-24 (15/31 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Elementi per il coordinamento tra azioni dello Stato ed interventi regionali
nell’ambito del Mezzogiorno**.

“Notiziario economico del Mezzogiorno” supplemento a “Informazioni


SVIMEZ”, 1977.

28. Il supplemento, pubblicato mensilmente, presenta approfondimenti statistici di alcuni aspetti


dell’economia meridionale.

29. Bilancio 1976. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1977, 49 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……
** Testo elaborato per il Comitato tecnico, presieduto dal prof. Pasquale SARACENO, incaricato dal Ministro
per gli interventi straordinari nel Mezzogiorno della predisposizione del programma quinquennale per il
Mezzogiorno.

1978

1. Franco PILLOTON e Gustav SCHACHTER. Input output Italia 1959-1965-1969-1972. Boston,


Northeneastern University Press, 1978, XVI-291 p.
Volume contenente sia la versione italiana che la versione inglese. Indice ( in lingua italiana): Le tavole delle
interdipendenze economiche subnazionali come strumento di analisi dello sviluppo regionale italiano; La
standardizzazione e l’integrazione delle tavole ufficiali italiane: Prima tappa per la loro articolazione
territoriale; Appendice; Tavole economiche standardizzate dell’Italia per agli anni 1959, 1965, 1969, 1972.

115
2. Un quarto di secolo nelle statistiche Nord-Sud 1951-1976. Presentazione di Pasquale
SARACENO. Milano, Giuffrè, 1978, XLVI-927 p., + un fascicolo riproducente la parte
introduttiva, pp. I-XLVI.
Studio ideato e diretto dal Prof: Guglielmo TAGLIACARNE, realizzato da Sandro GATTEI. Indice: Presentazione;
Il Mezzogiorno che cambia: un quarto di secolo in cifre; Avvertenze; Territorio; Popolazione; Abitazioni;
Agricoltura e foreste; Industria; Commercio e turismo; Credito, assicurazione e società per azioni; Lavoro;
Redditi, consumi e investimenti; Istruzione, cultura e spettacolo; Finanze; Sanità e assistenza; Giustizia;
Elezioni; Grandi città; Cassa per il Mezzogiorno.

3. Gisèle PODBIELSKI. Twentyfive years of special action for the development of Southern
Italy. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1978, VII-221 p. Anche in lingua
italiana con il titolo Venticinque anni di intervento straordinario nel Mezzogiorno. VIII-203
p.
Indice (in lingua italiana): Introduzione; PARTE I. OBIETTIVI, ISTITUZIONI E STRUMENTI DELL’INTERVENTO
STRAORDINARIO NEL MEZZOGIORNO. Il contesto economico generale: una breve storia dell’economia italiana
nel dopoguerra, Le principali fasi dell’intervento straordinario, Una rassegna statistica dell’intervento della
‘Cassa per il Mezzogiorno’; PARTE II. UNA VALUTAZIONE CRITICA DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO.
Tendenze di sviluppo nel Mezzogiorno e intervento straordinario, Una valutazione critica delle politiche per
l’intervento straordinario; BIBLIOGRAFIA; INDICE DELLE TABELLE.

4. Mario AMENDOLA e Paolo BARATTA. Investimenti industriali e sviluppo dualistico. Milano,


Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1978, VIII-148 p.
Indice: Premessa; Accumulazione e sviluppo industriale nel Mezzogiorno e nel Centro-Nord; Investimenti,
valore aggiunto e produttività: analisi e raffronti territoriali nelle due fasi 1951-1963 e 1963-1973; L’analisi dei
settori; I mutamenti nei caratteri della crescita industriale ed i riflessi sul dualismo; Appendice statistica.

5. Vincenzo GUIZZI. Comunità Europea e sviluppo del Mezzogiorno. Milano, Giuffrè


(SVIMEZ, collana Monografie), 1978, VIII-284 p.
Indice: Avvertenza; Introduzione; Politica sociale; Politica agricola comune; Politica regionale; Il rapporto
Comunità-Stato-Regioni; Conclusioni.

6. Roberto GAMBINO. Turismo e sviluppo del Mezzogiorno. Milano, Giuffrè (SVIMEZ,


collana Monografie), 1978, XV-257 p.
Indice: Prefazione; La domanda turistica nel Mezzogiorno; L’offerta dei servizi turistici nel Mezzogiorno; La
qualificazione e l’accessibilità dell’offerta turistica; Sviluppo turistico e assetto territoriale; Per una politica
turistica meridionale; Principali fonti statistiche utilizzate; Appendice statistica.

7. Emidio D’ANIELLO, Carlo DESIDERI, Donatello SERRANI. Governo dell’agricoltura e ruolo


delle regioni. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Francesco Giordani), 1978, XI-183 p.
Indice: Nota degli autori; Premessa; La regionalizzazione del 1972; Le funzioni in agricoltura nelle leggi
nazionali 1972-1976; L’organizzazione centrale dopo il 1972; L’agricoltura nell’intervento straordinario per il
Mezzogiorno; Verso una nuova regionalizzazione; Considerazioni finali sulle tendenze emergenti; Appendice.

8. Giovanni PALMERIO e Rolando VALIANI. Alcuni effetti della scala Mobile e della cassa
integrazione guadagni sul divario Nord-Sud. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Francesco
Giordani), 1978, VIII-84 p.
Indice: Gli effetti della scala mobile; La Cassa integrazione guadagni; Conclusioni; Appendice.

9. Rapporto sull’economia del Mezzogiorno 1976. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti),


1978, 139 p.
Contiene il testo del Rapporto presentato a Napoli, Villa Pignatelli, il 25 giugno 1977. Indice: Aspetti salienti
del problema meridionale a fine 1976; Andamenti dell’economia meridionale nel 1976: La formazione delle
risorse e l’occupazione, Gli investimenti e i consumi, La spesa pubblica, Il credito, L’agricoltura, La pesca, Il
turismo, L’edilizia, L’industria; Allegato: Indicatori congiunturali delle Regioni del Mezzogiorno, Spesa
pubblica delle Regioni del Mezzogiorno; Appendice statistica. [Vedi anche 1977 n. 7].

116
10. Rapporto sul Mezzogiorno 1977. Napoli 25 giugno 1978 Sala delle Assemblee
dell’ISVEIMER. Napoli, Fondazione Premio Napoli, 1978.
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, il 25 giugno 1978, ad iniziativa della
Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna dei Premi Napoli per studi
meridionalistici. Indice: Introduzione: Ferdinando CLEMENTE, Ferdinando VENTRIGLIA, Maurizio VALENZI,
Mario GOMEZ D’AYALA, Gaspare RUSSO, Pasquale SARACENO; Rapporto sul Mezzogiorno; Dibattito:
Giovanni GALLONE, Pietro LONGO; Giorgio LA MALFA, Giorgio NAPOLITANO, Claudio SIGNORILE, Ciriaco DE
MITA; Premi Napoli per studi meridionalistici. [Vedi anche 1979 n.6].

“Informazioni SVIMEZ”, 1978


11. n. 1 (15 gennaio).*
NOTE E STUDI: - MINISTERO DELL’INDUSTRIA, Relazione sullo stato dell’industria italiana.
STATISTICHE: - Lo stato di attuazione di alcune leggi di incentivazione industriale.

12. n. 2 (31 gennaio).*


STATISTICHE: - Aspetti dell’acquisizione di nuove risorse idriche nel Mezzogiorno: la situazione
delle opere di invaso.

13. n. 3 (15 febbraio).*


STATISTICHE: - Gli sportelli bancari nel Mezzogiorno.

14. n. 4 (28 febbraio).*


NOTE E STUDI: - Gian Giacomo DELL’ANGELO, Politica agraria, Comunità allargata e piano
agricolo- alimentare.
STATISTICHE: - Le opere irrigue realizzate dalla Cassa per il Mezzogiorno.

15. n. 5 (15 marzo).*


NOTE E STUDI: - Laura SCALPELLI, Protagonisti dell’intervento pubblico: Francesco Giordani.
STATISTICHE: - Eugenia MALFATTI, La fiscalizzazione degli oneri sociali nel Mezzogiorno.

16. n. 6 (31 marzo).*


NOTE E STUDI: - La congiuntura nel Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Nel 1977 diminuzione delle ore concesse dalla Cassa integrazione guadagni.

17. n. 7 (15 aprile).*


STATISTICHE: - ENEL, Produzione e consumo di energia elettrica in Italia dal 1963 al 1974.

18. n. 8 (30 aprile).*


NOTE E STUDI: -Vincenzo GUIZZI, Comunità europea e sviluppo del Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Occupati e disoccupati nel gennaio 1978.

19. n. 9 (15 maggio).*


STATISTICHE: - L’andamento delle attività e delle passività finanziarie del settore privato tra il 1950
e il 1972.

20. n. 10 (31 maggio).*


STATISTICHE: - ENI, Produzione e consumo di metano nelle regioni del Mezzogiorno.

21. n. 11 (15 giugno).*


STATISTICHE: - Paolo GUGLIELMETTI, Un indice del grado di differenziazione dei consumi del
Mezzogiorno e del Centro-nord.

22. n. 12 (30 giugno).*

117
NOTE E STUDI: -S. SCIARELLI e P STAMPACCHIA, Gli imprenditori industriali in Campania
STATISTICHE: - Nel Mezzogiorno il 14% degli occupati lavora fuori del proprio comune di
residenza.

23. n. 13 (15 luglio).*


NOTE E STUDI: - Rapporto sul Mezzogiorno 1977.- IASM, Le imprese industriali del Mezzogiorno nel
primo trimestre 1978.

24. n. 15 (15 agosto).*


NOTE E STUDI: - La ripartizione dei fondi del ‘Quadrifoglio’ per il 1978 nello ‘Schema di piano
agricolo nazionale’.
STATISTICHE: - MINISTERO DELLE POSTE E DELLE TELECOMUNICAZIONI, Struttura dei servizi e
traffico postale nelle regioni del Mezzogiorno.

25. n. 16-17 (31 agosto/15 settembre).*


NOTE E STUDI: - Effetti dell’inflazione sul finanziamento dell’intervento straordinario per il
Mezzogiorno.
- Michele COZZA, La situazione economica della Calabria e della Basilicata nel 1977
vista da un istituto bancario.
STATISTICHE: - Netta flessione nel Mezzogiorno dell’assenteismo nell’industria nel 1977.

26. n. 18 (30 settembre).*


STATISTICHE: - L’andamento del traffico postale nel periodo 1968-1978.

27. n. 19 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - MINISTERO DEL BILANCIO – MINISTERO DEL TESORO, La politica per il Mezzogiorno
e per la valorizzazione dell’ambiente nella relazione previsionale e programmatica
per l’anno 1979.
STATISTICHE: - La diffusione della televisione a colori nel Mezzogiorno al 31 dicembre 1977.

28. n. 20 (31 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Roberto CAGLIOZZI, Le esigenze del Mezzogiorno in materia di infrastrutture di
trasporto.
STATISTICHE: - I depositi nelle Casse di risparmio postali.

29. n. 21 (15 novembre).*


NOTE E STUDI: - Massimo PACI, Fattori sociali dello sviluppo della piccola impresa industriale e
artigiana.
STATISTICHE: - Le previsioni sull’evoluzione dell’industria meridionale nel biennio 1978-1979.

30. n. 22 (30 novembre).*


STATISTICHE: - Bilanci di famiglia e consumi nel Mezzogiorno.

31. n. 23-24 (15/31 dicembre).*


NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, Tommaso Fiore e la tradizione intellettuale meridionale.
STATISTICHE: - Franco PILLOTON, Eugenia MALFATTI e Franca MORO, Popolazione e offerta di
lavoro nel triennio 1978-81 e stato dell’occupazione e dell’inoccupazione al 1978.

“Notiziario economico del Mezzogiorno” supplemento a “Informazioni


SVIMEZ”, 1978.

32. Il supplemento, pubblicato mensilmente, presenta approfondimenti statistici di alcuni aspetti


dell’economia meridionale.

33. Bilancio 1977. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1978, 43 p.
118
* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……

1979

1. Piergiorgio RAMUNDO. Edilizia e Mezzogiorno. Urbanizzazione, intervento pubblico e


sviluppo edilizio. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1979, XV-252 p.
Indice: Introduzione; Urbanizzazione e sviluppo edilizio; La produzione edilizia; L’intervento dello Stato
nell’edilizia residenziale dal dopoguerra al 1971; La crisi degli anni settanta e le prospettive dell’edilizia nel
Mezzogiorno; Appendice. Aspetti demografici dell’urbanizzazione italiana; Appendice statistica.

2. Franco FIORELLI. Programmazione regionale in Italia. Metodi ed esperienze. Milano,


Giuffrè (SVIMEZ, collana Francesco Giordani), 1979, VIII-138 p.
Indice: Introduzione; Le esperienze iniziali, fino alla metà degli anni ’60; Le esperienze successive, in
relazione al programma nazionale 1966-1970; Il procedimento ulteriore di articolazione regionale della
programmazione nazionale; Considerazioni conclusive; Allegato.

3. Paolo BONACCORSI, Giuseppe CONSIGLIO, Guido D’ANGELO, Vezio Emilio DE LUCIA,


Marcello VITTORINI. Programmazione, gestione e controllo del territorio. Presentazione di
Pasquale SARACENO. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Francesco Giordani), 1979, VIII-
158 p.
Contiene le relazioni presentate alla ‘Giornata del Mezzogiorno’, Bari 14-16 settembre 1978; Indice:
Presentazione di Pasquale Saraceno; Paolo BONACCORSI e Guido D’ANGELO, Programmazione, gestione e
controllo del territorio: Indicazioni per una legislazione di principi; Vezio Emilio DE LUCIA, Territorio e
sviluppo; Marcello VITTORINI, Governo del territorio e pianificazione urbanistica; Giuseppe CONSIGLIO,
Progetti speciali, strategia del territorio e ruolo delle regioni.

4. Incentivi e sviluppo del Mezzogiorno. A cura di Ferruccio MARZANO. Milano, Giuffrè


(SVIMEZ, collana Rodolfo Morandi), 1979, 679 p.
Indice: Introduzione. PARTE I. AVVIO DEL DIBATTITO: PRE-INDUSTRIALIZZAZIONE E INDUSTRIALIZZAZIONE:
Friederich VÖCHTING, Sulla questione meridionale: industrializzazione o ‘pre-industrializzazione’?, 1952;
Francesco COMPAGNA, Il ‘secondo tempo’ della politica meridionalista, 1955; Augusto GRAZIANI, La svolta
dell’industrializzazione, 1956. PARTE II: TEORIA DEGLI INCENTIVI E SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO: Gardner
ACKLEY e Lamberto DINI, Agevolazioni fiscali e creditizie per lo sviluppo industriale dell’Italia meridionale,
1960; Giuliano COPPOLA D’ANNA, Incentivi per lo sviluppo industriale del Mezzogiorno, 1960; Kenneth M.
KAUFFMAN, Agevolazioni fiscali e creditizie per lo sviluppo industriale dell’Italia meridionale: un commento
di ordine metodologico, 1960; Gardner ACKLEY e Lamberto DINI, Risposta al commento del Dr. Kauffman,
1960; Pasquale Saraceno, La giustificazione economica degli incentivi ad investire in un’area sottosviluppata,
1963; Giorgio FUÀ e Paolo SYLOS LABINI, Politica industriale e Mezzogiorno, 1963; Franco MOMIGLIANO,
Criteri ispiratori dei sistemi di orientamento delle localizzazioni industriali, 1968. PARTE III: EVOLUZIONE
DEL DIBATTITO TEORICO SU INCENTIVI E MEZZOGIORNO: Andrea SABA, Politica d’incentivazione e progresso
tecnico, 1969; Fulvio COLTORTI, incentivi fiscali e imprese pubbliche per lo sviluppo industiale del
Mezzogiorno, 197;, Bruno JOSSA, una politica per le piccole e le medie imprese nel Mezzogiorno, 1971; Ercole
P. PELLICANÒ, Validità e limiti degli incentivi nel processo di sviluppo del Mezzogiorno, 1971; Augusto
GRAZIANI, L’efficacia degli incentivi, 1973. PARTE IV. ULTERIORE EVOLUZIONE DEL DIBATTITO SU INCENTIVI
E MEZZOGIORNO: Pasquale SARACENO, Sui criteri per l’incentivazione degli investimenti industriali nel
Mezzogiorno, 1975; Pippo RANCI, L’incentivo perfetto, 1973; Alfredo DEL MONTE, Strumenti fiscali e sviluppo
economico regionale, 1973; Paolo BARATTA, Incentivi e crescita dell’impresa nel Mezzogiorno, 1975; Paolo
SYLOS LABINI, Incentivi, impresa pubblica e Mezzogiorno, 1975. PARTE V. EFFETTI DEGLI INCENTIVI E
STRATEGIA DI SVILUPPO PER IL MEZZOGIORNO: Tullio D’APONTE, Incentivi territoriali e sviluppo industriale:
l’esperienza del Mezzogiorno, 1976; Mario CANINO, I nuovi incentivi per il Mezzogiorno, 1976; Federico
PICA, I sussidi all’acquisto di beni di capitali e lo sviluppo del Mezzogiorno, 1976; Mario CANINO, Incentivi

119
per io Sud: giungla oppure no?, 1977; Federico PICA, Ancora sugli incentivi per lo sviluppo del Mezzogiorno,
1978; Ferruccio MARZANO, Una formulazione ‘unitaria’ della teoria degli incentivi allo sviluppo di aree
arretrate, 1978.

5. Iniziativa privata e sviluppo industriale del Mezzogiorno. A cura di Salvatore LA


FRANCESCA. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Rodolfo Morandi), 1979, 649 p.
Indice: Introduzione. PARTE I. PROFILO GENERALE DEL PROBLEMA: Giuseppe CENZATO e Salvatore
GUIDOTTI, Il problema industriale del Mezzogiorno, 1946-47; Carlo RODANÒ, Mezzogiorno e sviluppo
economico, 1954; Pasquale SARACENO, Problemi dell’industrializzazione del Mezzogiorno, 1955; Stefano
BRUN, Alighiero DE MICHELI, Ugo LA MALFA, Ivan Matteo LOMBARDO, Giuseppe NURAGHI, Adriano
OLIVETTI, Enrico PARESCE e Giorgio TUPINI, L’industrializzazione del Mezzogiorno, 1956. PARTE II. COME
INDUSTRIALIZZARE? IL DILEMMA: PUBBLICO O PRIVATO: Piero GIUSTINIANI, La grande impresa privata per lo
sviluppo del Mezzogiorno, 1947; Pasquale SARACENO, Rapporti tra iniziativa privata e azione pubblica nel
processo di sviluppo, 1959; Giuseppe DI NARDI, Il Mezzogiorno componente necessaria dello sviluppo
economico italiano, 1962; Giulio PASTORE, Linee di sviluppo della politica statale nel Mezzogiorno, 1963;
Gerardo CHIAROMONTE, Operai del Nord e operai del Sud, 1962; Friederich VÖCHTING, Considerazioni
sull’industrializzazione del Mezzogiorno, 1958; Nino NOVACCO, L’impresa e lo Stato, 1969; Giuseppe
PETRILLI, La funzione pilota della grande azienda nella politica di sviluppo, 1962. PARTE III. I PROBLEMI
DELLA DIMENSIONE AZIENDALE, DEGLI ORIENTAMENTI PRODUTTIVI E DELLE RELAZIONI INTERSETTORIALI:
Nicola CACACE, L’industria manifatturiera nel Mezzogiorno, 1970; Eyvind HYTTEN, e Marco MARCHIONI,
Industrializzazione senza sviluppo, 1970; Paolo BARATTA, Caratteri dello sviluppo industriale del
Mezzogiorno, 1970; CENTRO STUDI E INVESTIMENTI SOCIALI (CENSIS), Le dimensioni aziendali
nell’industrializzazione del Mezzogiorno, 1970; CONFEDERAZIONE GENERALE DELL’INDUSTRIA ITALIANA,
L’incidenza della politica d’incentivazione sulla crescita industriale del Mezzogiorno, 1971; Bruno JOSSA,
Una politica per le piccole e medie imprese nel Mezzogiorno, 1971; Giuliano AMATO, Fini e strumenti
istituzionali dell’ampliata politica di sostegno, 1972; Arnaldo BAGNASCO, I sistemi imprenditoriali locali;
linee per la ricerca, 1973; Pasquale SARACENO, Il sistema delle imprese a partecipazione statale
nell’esperienza italiana, 1975; Napoleone COLAJANNI, Il Mezzogiorno nella crisi italiana, 1975; Augusto
GRAZIANI, Grande e piccola impresa nel Mezzogiorno, 1975. PARTE IV. LA FORMAZIONE
DELL’IMPRENDITORIALITÀ: Gabriele PESCATORE, La funzione dell’imprenditore nello svilupo del Mezzogiorno,
1962; Salvatore CAFIERO e Alessandro PIZZORNO, Sviluppo industriale e imprenditori locali, 1962; Furio
CICOGNA, Giuseppe DE RITA, Giuseppe GLISENTI, Francesco PARILLO e Gino MARTINOLI, Dirigenti e
imprenditori nel Sud, 1965; Antonio SANTARELLI, Capacità imprenditoriale e industrializzazione, 1968;
Clemente MAGLIETTA, Dirigenza aziendale e dibattito sul Mezzogiorno, 1974; Carlo FRANCO, Imprenditori
stranieri al Sud, 1975; Gino MARTINOLI, La formazione dei dirigenti ed il Mezzogiorno, 1975; Gabriele
MORELLO, Profilo e problemi degli operatori economici, 1975; CENTRO DI FORMAZIONE E STUDI PER IL
MEZZOGIORNO (FORMEZ), Caratteristiche dell’imprenditorialità e processi decisionali nelle piccole e medie
imprese napoletane, 1976.

6. Rapporto sull’economia del Mezzogiorno 1977. Interventi di: Giovanni GALLONI, Pietro
LONGO, Giorgio LA MALFA, Giorgio NAPOLITANO, Claudio SIGNORILE, Ciriaco DE MITA.
Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1979, 230 p.
Contiene, oltre al testo del Rapporto presentato a Napoli, Sala delle Assemblee dell’ISVEIMER, il 25 giugno
1978 [vedi 1978 n.10], gli interventi pronunciati in occasione della presentazione. Indice: Aspetti salienti
dell’economia del Mezzogiorno a fine 1977; Andamento dell’economia meridionale nel 1977: La formazione e
l’impiego delle risorse, La popolazione, l’occupazione e la disoccupazione, La spesa pubblica, Il credito,
L’agricoltura, La pesca, Il turismo, L’edilizia, L’industria; Allegato: Indicatori congiunturali delle Regioni del
Mezzogiorno, La spesa pubblica nel Mezzogiorno; Appendice statistica; Interventi sul Rapporto.

7. Un venticinquennio di politica per il Mezzogiorno. Interventi di: Piero BARUCCI, Augusto


GRAZIANI, Pasquale SARACENO, Enzo SCOTTI. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1979,
30 p.
Contiene il testo degli interventi pronunciati in occasione della presentazione del volume di Gisèle PODBIELSKI
Venticinque anni di intervento straordinario nel Mezzogiorno [vedi 1978 n.3] Roma, SVIMEZ, 14 giugno
1978.

8. Nord e Sud dal 1951 al 1976. Interventi di: Giuseppe DE MEO, Giuseppe DI NARDI,
Rosario ROMEO, Pasquale SARACENO. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1979, 68 p.

120
Contiene il testo degli interventi pronunciati in occasione della presentazione del volume Un quarto di secolo
nelle statistiche Nord e Sud 1951-1976 [vedi 1978 n.2] Roma, Accademia dei Lincei, 26 ottobre 1978.

9. Il Mezzogiorno nell’Europa a dodici. Testi di Paolo BARATTA, Salvatore CAFIERO, Gian


Giacomo DELL’ANGELO, Franco PILLOTON, Pasquale SARACENO. Roma, SVIMEZ (Collana
Documenti), 1979, XII-259 p.
Indice: Introduzione; Pasquale SARACENO, I divari di sviluppo economico della progettata Comunità ‘a
dodici’; Franco PILLOTON, L’evoluzione demografica e l’offerta di lavoro nei paesi della Comunità europea ‘a
dodici’; Gian Giacomo DELL’ANGELO, Divari e problemi di adattamento delle economie agricole nella
Comunità ‘a dodici’; Paolo BARATTA, Processi di adattamento industriale e politiche di industrializzazione
per le aree da sviluppare; Salvatore CAFIERO, Una politica delle città per il superamento dei divari.

10. Rapporto sul Mezzogiorno 1978. Napoli 30 giugno 1979 Sala delle Assemblee
dell’ISVEIMER. Napoli, Fondazione Premio Napoli, 1979, 147 p.
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno Presentato a Napoli, il 30 giugno 1979 ad iniziativa della
Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna dei Premi Napoli di meridionalistica.
Indice: Aspetti salienti dell’economia del Mezzogiorno a fine 1978; Andamento dell’economia meridionale nel
1978: La formazione e l’impiego delle risorse, La popolazione, l’occupazione e la disoccupazione, La spesa
pubblica, Il credito, L’agricoltura, La pesca, Il turismo, L’edilizia, L’industria; Allegati: Nota introduttiva ai
conti economici territoriali, Conti economici territoriali, Spesa pubblica delle regioni del Mezzogiorno,
Indicatori congiunturali delle regioni del Mezzogiorno, Interventi. [Vedi anche 1979 n. 12].

11. La Comunità Europea allargata e il problema dei divari regionali. Testi di: Carlo AIELLO,
Claudio ALHAIQUE, Roberto ALIBONI, Giuseppe AVOLIO, Piero BARUCCI, Enrico BONOMI,
Nicola CACACE, Manin CARABBA, Emilio COLOMBO, Francesco COMPAGNA, Achille CORONA,
Michele DE BENEDICTIS, Franco FIORELLI, Vincenzo GUIZZI, Massimo LIVI BACCI, Giancarlo
LIZZERI, Ferruccio MARZANO, Franco MOMIGLIANO, Nino NOVACCO, Manlio ROSSI DORIA,
Vito SACCOMANDI, Stefano SANDRI, Pasquale SARACENO, Sergio SEGRE, Luigi SPAVENTA,
Bruno TREZZA. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1979, 227 p.
Indice: Avvertenza; PARTE I. INTERVENTI ALLA GIORNATA DI STUDIO 15 MAGGIO 1979 [Roma, Società Italiana
per l’Organizzazione Internazionale]: Emilio COLOMBO, Ferruccio MARZANO, Roberto ALIBONI, Massimo LIVI
BACCI, Achille CORONA, Giuseppe AVOLIO, Sergio SEGRE, Nicola CACACE, Franco FIORELLI, Vincenzo GUIZZI,
Enrico BONOMI, Piero BARUCCI, Vito SACCOMANDI, Nino NOVACCO, Carlo AIELLO, Claudio ALHAIQUE, Franco
MOMIGLIANO, Manlio ROSSI DORIA, Pasquale SARACENO; PARTE II. TAVOLA ROTONDA DEL 15 SETTEMBRE
1979 [Bari, Fiera del Levante, ‘Giornata del Mezzogiorno’]: Pasquale SARACENO, Michele DE BENEDICTIS,
Giancarlo LIZZERI, Vito SACCOMANDI, Stefano SANDRI, Manin CARABBA, Luigi SPAVENTA, Bruno TREZZA,
Francesco COMPAGNA.

12. Rapporto sull’economia del Mezzogiorno 1978. Interventi di: Luciano BARCA, Ferdinando
CLEMENTE, Michele DI GIESI, Enzo GIUSTINO, Nino NOVACCO, Giorgio RUFFOLO, Pasquale
SARACENO, Maurizio VALENZI. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1979, 268 p.
Contiene, oltre al testo del Rapporto presentato a Napoli, Sala dell’Assemblee dell’ISVEIMER, il 30 giugno
1979 [vedi 1979 n. 10], gli interventi pronunciati in occasione della presentazione.

“Informazioni SVIMEZ”, 1979


13. n. 1 (15 gennaio).*
NOTE E STUDI: - Manlio ROSSI DORIA, Un tentativo di valutazione della politica per il Mezzogiorno
nell’ultimotrentennio.
STATISTICHE: - Gli incentivi finanziari all’industria del Mezzogiorno concessi dagli istituti speciali
e dagli altri istituti abilitati all’esercizio del credito a medio termine.

14. n. 2 (31 gennaio).*


NOTE E STUDI: - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO, La politica per il Mezzogiorno nel ‘Programma
triennale 1979-1981’.

121
STATISTICHE: - La spesa pubblica ordinaria e straordinaria per formazione di capitale
nell’agricoltura del Mezzogiorno nel periodo dal 1951 al 1977.

15. n. 3 (15 febbraio).*


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, I divari di sviluppo economico nella futura Comunità europea
‘a dodici’.- Considerazioni sulle politiche per il Mezzogiorno nel triennio 1979-1981.

16. n. 4 (28 febbraio).*


NOTE E STUDI: - L’industrializzazione del Mezzogiorno e la programmazione per settori**.
STATISTICHE: - Il reddito prodotto nelle regioni meridionali nel 1977.

17. n. 5 (15 marzo).*


NOTE E STUDI: - CESAN, Di chi è l’industria meridionale.
STATISTICHE: - Cooperazione agricola.

18. n. 6 (31 marzo).*


NOTE E STUDI: - Il parere della Regione Sardegna sul programma 1978 della Cassa per il
Mezzogiorno.
STATISTICHE: - Forte aumento, nel 1978, delle ore concesse dalla Cassa integrazione guadagni.-
L’emissione di ‘mini-assegni’ per regione.

19. n. 7 (15 aprile).*


NOTE E STUDI: - Schemi di piano agricolo delle regioni meridionali (parte I).

20. n. 8 (30 aprile).*


NOTE E STUDI: - Schemi di piano agricolo delle regioni meridionali (parte II).

21. n. 9 (15 maggio).*


NOTE E STUDI: - Dal 1951 al 1977 è aumentata la quota del valore aggiunto dell’agricoltura
meridionale sul complesso nazionale.

22. n. 10 (31 maggio).*


NOTE E STUDI: - IASM, Il termalismo nel Mezzogiorno.

23. n. 11 (15 giugno).*


STATISTICHE: - Il reddito prodotto nelle provincie del Mezzogiorno nel 1977.

24. n. 12 (30 giugno).*


NOTE E STUDI: - IASM, Le imprese industriali nel Mezzogiorno nel 1978.

25. n. 13 (15 luglio).*


NOTE E STUDI: - RAPPORTO SUL MEZZOGIORNO 1978:
Aspetti salienti dell’economia del Mezzogiorno a fine 1978;
Pasquale SARACENO, I temi dell’attuale dibattito meridionalistico;

26. n. 14-15 (31 luglio/15 agosto).*


NOTE E STUDI: - INEA, Lo stato dell’agricoltura;
- Alfredo DEL MONTE, Le imprese locali e non locali nell’industria manifatturiera
calabrese.

27. n. 16-17 (31 agosto/15 settembre).*


NOTE E STUDI: - CASSA DI RISPARMIO DI CALABRIA E DI LUCANIA, La situazione economica nell’area
calabro-lucana.

28. n. 18 (30 settembre).*

122
NOTE E STUDI: - Francesco D’ONOFRIO e Federico TEDESCHINI, Regioni ed emigrazione: bilancio e
prospettive.

29. n. 19 (15 ottobre).*


NOTE E STUDI: - ISTITUTO NAZIONALE DI ECONOMIA MONTANA, \I beni fondiari dei comuni e delle
associazioni agrarie.
STATISTICHE: - Gli investimenti esteri nell’industria manifatturiera del Mezzogiorno.

30. n. 20 (31 ottobre).*


NOTE E STUDI: - Piero BARUCCI, La ’sempiterna’ questione meridionale.

31. n. 21 (15 novembre).*


STATISTICHE: - I consumi delle famiglie nelle regioni meridionali nel 1978.

32. n. 22 (30 novembre).*


STATISTICHE: - Le importazioni ed esportazioni del Mezzogiorno nel 1978.

33. n. 23-24 (15/31 dicembre).*


NOTE E STUDI: - P.S.I., Proposte per superare l’emarginazione del Mezzogiorno
- CONFINDUSTRIA, Imprenditori e Mezzogiorno. STATISTICHE: - I deficit regionali di
energia elettrica.

“Notiziario economico del Mezzogiorno” supplemento a “Informazioni


SVIMEZ”, 1979.

34. Il supplemento, pubblicato mensilmente, presenta approfondimenti statistici di alcuni aspetti dell’economia
meridionale.

35. Bilancio 1978. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1979, 45 p.

* I testi classificati come ‘Studi’, quando non sono attribuiti all’autore citato, sono elaborati dalla SVIMEZ,
come generalmente le ‘Statistiche’. Per la struttura della rivista vedi la presente Introduzione alle pagg……
** Nota predisposta per il Comitato dei rappresentanti delle regioni meridionali presso il Ministro per gli
interventi straordinari nel Mezzogiorno.

1980

1. Pasquale SARACENO. La questione meridionale nella ricostruzione post bellica, 1943-1950.


Intervista di Lucio VILLARI. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1980, VIII-190
p.
Indice: Avvertenza; L’INTERVISTA: Danni di guerra e costo della ricostruzione, La ricostruzione dalla sbarco in
Sicilia alla liberazione del Nord (luglio 1943–aprile 1945), I piani di importazioni industriali redatti dopo la
liberazione del Nord, Il risanamento monetario; con quale criterio ricostruire?, La politica di ricostruzione nel
sistema economico italiano; IL DIBATTITO: Luciano BARCA, Piero BARUCCI, Antonio GAMBINO, Antonio
PEDONE, Alberto RONCHEY, Pasquale SARACENO e Lucio VILLARI; Indice dei nomi citati.

2. Enrico CICIOTTI. Le politiche regionali per il controllo degli investimenti. L’esperienza in


Italia e negli altri paesi della Comunità. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Fondazione Francesco
Giordani, collana Francesco Giordani nuova serie), 1980, XIII-215 p.

123
Indice: PARTE I. LA VALUTAZIONE DELLE POLITICHE REGIONALI PER IL CONTROLLO DEGLI INVESTIMENTI,
PROBLEMI TEORICI E DI METODO: Un approccio induttivo, La natura del problema economico e territoriale, I
differenti tipi di politiche: le politiche di controllo attive e quelle passive, L’alternativa strumenti fiscali e
controlli amministrativi, Il problema dell’attuazione della politica: la scelta degli organi e delle procedure,
Conclusioni;
PARTE II. IL CONTROLLO DEGLI INVESTIMENTI IN ITALIA, L’AUTORIZZAZZIONE AGLI IMPIANTI INDUSTRIALI:
Considerazioni generali, Le origini della politica di controllo, Il dibattito sul tipo di politica e di strumento,
L’attuazione della politica di controllo, I risultati della politica di autorizzazione, Efficacia della politica di
controllo; PARTE III. LE POLITICHE DI CONTROLLO DEGLI INVESTIMENTI NEGLI ALTRI PAESI DELLA COMUNITÀ
EUROPEA: Gran Bretagna: L’Industrtial Development Certificate (IDC) e l’Office Development Permit (ODP),
Francia: la procedura d’Agrégament e la Redevance, L’Olanda: il Selective Investment Regulation (SIR);
PARTE IV. ASPETTI COMPARATI DELLE POLITICHE REGIONALI PER IL CONTROLLO DEGLI INVESTIMENTI IN
EUROPA: La scelta delle politiche, Le caratteristiche degli strumenti, Le modalità di attuazione delle politiche,
Risultati ed efficacia delle politiche, Conclusioni e prospettive.

3. Douglas YUILL e Kevin ALLEN. Gli incentivi regionali nei Paesi della Comunità Europea.
Indagine 1979 della ‘European regional policy monitouring unit’. Milano, Giuffrè
(SVIMEZ - Fondazione Francesco Giordani, collana Francesco Giordani nuova serie), 1980,
XIV-497 p.
Indagine condotta dall’ European Regional Policy Monitoring Unit presso il Centre for the Study of Public
Policy dell’Università di Stratchlyde di Glasgow; Indice: PARTE I. SITUAZIONE E NUOVE TENDENZE NELLA
POLITICA DI INCENTIVAZIONE REGIONALE: La situazione attuale, I cambiamenti recenti, Tendenze evolutive e
problemi futuri; PARTE II. GLI INCENTIVI REGIONALI, SCHEDE DESCRITTIVE: Belgio, Danimarca, Francia,
Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Regno Unito.

4. Mezzogiorno e programmazione, 1954-1971. A cura di Manin CARABBA Milano, Giuffrè


(SVIMEZ, collana Rodolfo Morandi), 1980, 845 p.
Introduzione. PARTE I. IL PIANO VANONI E IL SECONDO TEMPO DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Giorgio
CERIANI SEBREBONDI, La Cassa per il Mezzogiorno, 1950; Paolo VICINELLI, La politica antidepressione,
1952; Pasquale SARACENO, Necessità e prospettive dello sviluppo industriale nelle regioni meridionali, 1953;
Ezio VANONI, Discorso al V Congresso nazionale della DC, 1954; Mario DE LUCA, Mezzogiorno e Piano
Vanoni. Investimenti pubblici e privati, 1955; Giorgio NAPOLITANO, Il Piano Vanoni e il Mezzogiorno, 1955;
Giorgio RUFFOLO, Sul Piano Vanoni, 1955; Riccardo LOMBARDI, Alcune note sul Piano Vanoni, 1955;
Antonio PESENTI, I radicali vizi logici del Piano Vanoni, 1955; Pasquale SARACENO, Riesame del piano
Vanoni a fine 1957, 1957; Eugenio SCALFARI, Il Piano Vanoni e la società italiana, 1957. PARTE II. L’AVVIO
DELL’ ESPERIENZA DI PROGRAMMAZIONE: Vittorio MARRAMA, I problemi dello sviluppo economico italiano,
1958; Luigi SPAVENTA, Il dualismo nello sviluppo economico, 1959; Vera LUTZ, Lo sviluppo del Mezzogiorno,
1960; Luigi EINAUDI, Il Mezzogiorno e il tempo lungo, 1960; Ferdinando VENTRIGLIA, Il saggio di Vera LUTZ
e la politica per il Mezzogiorno, 1960; Augusto GRAZIANI, Non bastano le opere pubbliche, 1961; Gino
MARTINOLI, Potrebbe profilarsi una crisi nello sviluppo dell’economia italiana, 1961; ‘IL NUOVO
OSSERVATORE’, Tempi brevi e lunghi, 1961 e Per un Ministero della programmazione e dello sviluppo, 1961;
‘IL NUOVO OSSERVATORE’, L’intervento dello Stato in economia, 1962; Claudio NAPOLEONI, Squilibri
economici e programmazione in Italia, 1962; Pasquale SARACENO, Fini ed obiettivi dell’azione economica
pubblica, 1962; Giulio PASTORE, Mezzogiorno e programmazione, 1963; Giorgio NAPOLITANO, Non basta una
relazione per avere le carte in regola, 1963. PARTE III. IL PRIMO PROGRAMMA ECONOMICO NAZIONALE E LA
LEGGE N. 717 DEL 1965: Gerardo CHIAROMONTE, La politica meridionalista dal 1950 al 1964, 1964; ‘IL NUOVO
OSSERVATORE’, La programmazione e il ‘documento’ GIOLITTI, 1964; Antonio GIOLITTI, Il Mezzogiorno nel
programma quinquennale , 1965; Manlio ROSSI DORIA, L’esodo rurale e la ricostruzione dell’agricoltura
meridionale, 1965; Francesco COMPAGNA, Nuovi dati e nuovi quadri della politica meridionalista, 1965; Gian
Giacomo DELL’ANGELO, Programmazione e agricoltura meridionale, 1966; Manin CARABBA, Gli strumenti
della politica di industrializzazione nel Mezzogiorno, 1967; Augusto GRAZIANI, La politica per il
Mezzogiorno: sue realizzazioni e sviluppi, 1967; Antonio GIOLITTI, Triangolo industriale, Mezzogiorno e
sviluppo economico nazionale, 1967; Massimo ANNESI, Miti e paradossi della programmazione: ‘La Cassa
per il settentrione?’, 1968; Sandro PETRICCIONE, Amministrazione ordinaria dell’intervento straordinario?,
1968; Giovanni PIERACCINI, Relazione alla Conferenza sull’occupazione, 1968. PARTE IV. LA
PROGRAMMAZIONE PER PROGETTI: IL PROGETTO ’80, LA PREPARAZIONE DEL SECONDO PROGRAMMA ECONOMICO
NAZIONALE, LA LEGGE N. 853 DEL 1971: Francesco COMPAGNA, Il Mezzogiorno nel quadro dell’evoluzione del
sistema urbano italiano, 1967; Pasquale SARACENO, Il programma quinquennale non è forse uno strumento
superato?, 1969; Giorgio RUFFOLO, Primo programma quinquennale: lezione di una esperienza, 1970; Franco

124
FIORELLI, Assetto territoriale e Mezzogiorno nel ‘Progetto ’80’, 1970; Emilio COLOMBO, Discorso alla XXXIV
Fiera del Levante, 1970; Antonio GIOLITTI, Relazione Commissione interregionale, 1970; Gabriele
PESCATORE, La programmazione per il Mezzogiorno: dai complessi organici ai progetti speciali, 1971;
Alfredo REICHLIN, Mezzogiorno, piano e occupazione, 1971.

5. Il T. U. delle leggi sugli interventi nel Mezzogiorno. DPR 6 marzo 1978, n. 218. Testo
coordinato con introduzione illustrativa di Massimo ANNESI. Con una premessa su ‘Nuovo
meridionalismo e intervento straordinario’ di Pasquale SARACENO. Roma, SVIMEZ
(Collana Documenti), 1980, XXXIX-296 p.
Indice: Premessa: Pasquale SARACENO Nuovo meridionalismo e intervento straordinario; Massimo ANNESI
Introduzione: La disciplina degli interventi: direttrici attuali ed esigenze di innovazione; CAPITOLO I: ORIGINE
E CARATTERISTICHE DEL TESTO UNICO: La norma di delegazione, Problemi interpretativi della delega, La
struttura del T. U., Esigenze di azione unitaria e di interventi adeguati alla arretratezza del Mezzogiorno;
CAPITOLO II. LA PROGRAMMAZIONE DEGLI INTERVENTI: Il programma quinquennale, Gli organi di direzione e
di gestione dell’intervento straordinario, Il Ministro per gli interventi straordinari nel Mezzogiorno, Il controllo
parlamentare; CAPITOLO III. GLI STRUMENTI DI INTERVENTO: La Cassa per il Mezzogiorno, Gli ‘Enti collegati’,
Gli altri strumenti d’intervento, Le Regioni; CAPITOLO IV. GLI INTERVENTI: I ‘progetti speciali’, Il
coordinamento tra leggi statali e leggi regionali in materia di industrializzazione, Gli interventi per
l’industrializzazione, I finanziamenti agevolati e i contributi in conto capitale, Gli ausili per gli uffici
direzionali, le imprese di progettazione ed i centri di ricerca, I controlli, Le agevolazioni fiscali, L’assistenza
tecnica, la formazione e la ricerca scientifica, Gli ,interventi nel settore agricolo, Gli interventi per le imprese
commerciali, artigiane, e turistiche, Gli interventi per l’occupazione giovanile, Le opere pubbliche, Le
‘riserve’; CAPITOLO V. ESIGENZE DI RVISIONE DELLA NORMATIVA: Il T.U. e le esigenze della politica di
sviluppo del Mezzogiorno, Inadeguatezza degli strumenti rispetto ai nuovi termini del problema, La
dispersione di competenze in materia di programmazione e di indirizzo, Esigenze di ristrutturazione del
meccanismo operativo, I nuovi termini del problema della incentivazione; CAPITOLO VI. LINEE DI POSSIBILI
INNOVAZIONI: Il programma per il Mezzogiorno come complesso coordinato di indirizzi operativi cogenti,
Rapporto tra programma per il Mezzogiorno e programmazione settoriale, Il ruolo della Presidenza del
Consiglio, Competenze statali e competenze regionali: necessità di un superamento, La realizzazione dei
‘Progetti speciali’, La ristrutturazione del meccanismo di intervento straordinario, Necessità di una diversa
incentivazione alle attività produttive, I consorsi di sviluppo industriale, Conclusioni. TESTO UNICO DELLE
LEGGI SUGLI INTERVENTI NEL MEZZOGIORNO (D.P.R. 6 MARZO 1978, N. 218).

6. Rapporto 1980 sull’economia del Mezzogiorno. Napoli 18 ottobre 1980 Sala delle
Assemblee ISVEIMER. Napoli, Fondazione Premio Napoli 1980, 139 p.
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, il 18 ottobre 1980, ad iniziativa della
Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna dei Premi Napoli di meridionalistica.
Indice: [Pasquale SARACENO] Il Mezzogiorno nel 1979: nota di sintesi; Andamento dell’economia meridionale
1979: La formazione e l’impiego delle risorse, La popolazione, l’occupazione e la disoccupazione, La spesa
pubblica, Il credito, L’agricoltura, La pesca, Il turismo, L’edilizia, L’industria; Documentazione statistica:
Conti economici territoriali, Spesa pubblica delle regioni del Mezzogiorno, Indicatori socio-economici delle
regioni del Mezzogiorno. [Vedi anche 1981 n.8].

“Informazioni SVIMEZ”, 1980 (Nuova serie)


7. n. 1 (15 gennaio).
NOTE E DOCUMENTI. RODOLFO MORANDI, La ricostruzione italiana e lo sviluppo dell’economia
industriale del Mezzogiorno; Pasquale SARACENO, Cattedrali nel deserto?.
STATISTICHE: - SVIMEZ, Aspetti dell’attività della Cassa per il Mezzogiorno.

8. n. 2-3 (15 febbraio-15 marzo).


NOTE E STUDI: - Massimo ANNESI, L’attuale disciplina degli interventi nel Mezzogiorno. (I Parte);
Eugenia MALFATTI, I contributi in conto capitale alle iniziative industriali concessi
dalla Cassa per il Mezzogiorno nel periodo 1959-1979.
DOCUMENTI DEL NUOVO MERIDIONALISMO. SVIMEZ, Disponibilità di capitale e modificazione delle
condizioni ambientali per lo sviluppo industriale del Mezzogiorno.

9. n. 4 (15 aprile).

125
NOTE E STUDI: - Massimo ANNESI, L’attuale disciplina degli interventi nel Mezzogiorno (II Parte);
Salvatore CAFIERO, Nuove tendenze dell’urbanizzazione in Italia e nel Mezzogiorno.

10. n. 5 (15 maggio).


NOTE E STUDI: - Massimo ANNESI, L’attuale disciplina degli interventi nel Mezzogiorno (III Parte);
Riccardo PADOVANI, Aspetti della struttura del sistema industriale del Mezzogiorno.

11. n. 6 (15 giugno).


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Nuovo meridionalismo e intervento straordinario; Giovanni
Enrico MARCIANI, Articolazione per comparti e prospettive dell’industria alimentare
meridionale; SVIMEZ, Nota statistica: I bilanci demografici della popolazione
presente nelle regioni del Mezzogiorno, negli anni dal 1974 al 1979.

12. n. 7 (15 luglio).


NOTE E STUDI: - EUROPEAN REGIONAL POLICY MONITOURING UNIT, Gli incentivi regionali in Europa
(estratto da: Il Regno Unito).
DOCUMENTI DEL NUOVO MERIDIONALISMO. SVIMEZ; Osservazioni e proposte sulle agevolazioni per
l’industrializzazione del Mezzogiorno (Relazione della SVIMEZ al 2° Convegno degli
ingegneri, tecnici ed industriali per l’industrializzazione del Mezzogiorno – Bari,
1951).

13. n. 8 (15 agosto).


NOTE E STUDI: - Salvatore CAFIERO, Nota sull’area metropolitana di Napoli; Domenico CECCHINI,
Gli interventi di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata in Campania e nell’area
metropolitana di Napoli.
DOCUMENTI DEL NUOVO MERIDIONALISMO. Alessandro MOLINARI, Necessità ed urgenza di
industrializzare il Mezzogiorno (dalla Relazione presentata al 2° Convegno degli
Ingegneri Industriali Italiani – Milano, 6-7 novembre 1948).

14. n. 9 (15 settembre).

15. n. 10 (15 ottobre).


DOCUMENTI. SVIMEZ, Rapporto 1980 sull’economia del Mezzogiorno (Relazione introduttiva).
DOCUMENTI DEL NUOVO MERIDIONALISMO. Giuseppe CENZATO, Sul problema industriale del
Mezzogiorno (dalla Relazione presentata al 2° Convegno degli Ingegneri Industriali
Italiani – Milano, 6-7 novembre 1948).

16. n. 11 (15 novembre).


NOTE E STUDI: - Salvatore CAFIERO e Domenico CECCHINI, L’intervento pubblico in infrastrutture
territoriali in Campania e nell’area metropolitana di Napoli.
DOCUMENTI DEL NUOVO MERIDIONALISMO. SVIMEZ, Aspetti urbanistici dei programmi regionali di
sviluppo economico (dalla Relazione presentata al III Congresso Nazionale di
Urbanistica – Roma, 15-18 giugno 1950).

17. n. 12 (15 dicembre).


NOTE E STUDI: - Eugenia MALFATTI, Dimensione e distribuzione settoriale delle iniziative industriali
beneficiarie di contributi in conto capitale nel ventennio d’applicazione dell’incentivo
(1959-1979).

18. Bilancio 1979. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1980, 59 p.

1981

126
1. Guido SIRIANNI. L’ordinamento portuale. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie),
1981, VIII-139 p.
Indice: Dal porto come bene al porto come azienda: le fasi della evoluzione normativa; I porti nel sistema dei
beni pubblici; I soggetti della politica portuale; Le funzioni della politica portuale; Gli enti portuali; I porti nel
Mezzogiorno.

2. Salvatore CAFIERO, Domenico CECCHINI, Rosario LA BARBERA, Francesco MERLONI, Paolo


URBANI. L’intervento nelle aree metropolitane del Mezzogiorno. Ricerca coordinata da:
Salvatore CAFIERO e Sabino CASSESE. Milano, Giuffrè (SVIMEZ - Fondazione Francesco
Giordani, collana Francesco Giordani nuova serie), 1981, X-275p.
Indice: PARTE I. PROPOSTE DI RIFORMA DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO NELLE AREE METROPOLITANE DEL
MEZZOGIORNO: Il problema metropolitano nelle ricerche della SVIMEZ, L’impostazione delle indagini, la
verifica sul campo, Le proposte di riforma; PARTE II. STUDI PRELIMINARI: Paolo URBANI, Il governo delle aree
metropolitane: rassegna della letteratura. Francesco MERLONI. Strumenti e procedimenti di destinazione d’uso
delle aree per gli interventi pubblici. Francesco MERLONI. I programmi di realizzazione delle opere pubbliche.
Paolo URBANI. I procedimenti in materia di edilizia residenziale pubblica; PARTE III. INDAGINI SULL’AREA
METROPOLITANA DI NAPOLI: Salvatore CAFIERO. Nota sull’area metropolitana di Napoli. Domenico CECCHINI.
Aspetti della pianificazione territoriale nella Regione e nell’Area metropolitana. Salvatore CAFIERO e
Domenico CECCHINI. L’intervento in infrastrutture territoriali nella Regione e nell’Area metropolitana.
Domenico CECCHINI. Gli interventi di edilizia residenziale pubblica, sovvenzionata nella Regione e nell’Area
metropolitana; PARTE IV. ALCUNI DATI SULL’AREA METROPOLITANA DI PALERMO: Rosario LA BARBERA.
Pianificazione urbanistica e intervento edilizio nell’Area metropolitana di Palermo.

3. Sindacato e Mezzogiorno. A cura di Simonetta BARTOLOZZI BATIGNANI. Milano, Giuffrè


(SVIMEZ, collana Rodolfo Morandi), 1981, 682 p.
Indice: Introduzione. Premessa. Sindacato, Ricostruzione, Mezzogiorno. Disoccupazione e Mezzogiorno: la
tematica delle aree arretrate. Il Mezzogiorno problema nazionale. Il superamento delle zone salariali.
L’inversione del meccanismo di sviluppo. Qualche considerazione finale d’assieme. PARTE I. SINDACATO.
RICOSTRUZIONE. MEZZOGIORNO: Giuseppe DI VITTORIO, Conclusioni al I Convegno delle organizzazioni
sindacali dell’Italia liberata, 1945; COMMISSIONE ECONOMICA DELLA CGIL, Mozione sui Problemi del
Mezzogiorno presentata al I Congresso nazionale della CGIL unitaria, 1947; COMITATO DIRETTIVO DELLA
CGIL, Mozione di solidarietà per i lavoratori del Mezzogiorno e per il regolamento della mezzadria
impropria, 1947; Clemente MAGLIETTA, Dichiarazione sui problemi del Mezzogiorno, 1948; CAMERE
CONFEDERALI DEL LAVORO DELL’ITALIA CENTRO- MERIDIONALE, Ordine del giorno presentato al Convegno
per l’industrializzazione del Mezzogiorno, 1948; CAMERE CONFEDERALI DEL LAVORO DELL’ITALIA
MERIDIONALE ED INSULARE, Ordine del giorno al Convegno sindacale del Mezzogiorno, 1948; CGIL, Giustizia
per il popolo siciliano. Basta con gli assassini degli esponenti sindacali. Basta con l’impunità ai criminali,
1948; COMITATO ESECUTIVO DELLA CGIL, Ordine del giorno in merito all’assenza di alcuni membri
dell’esecutivo, 1948; COMITATO ESECUTIVO DELLA CGIL, Ordine del giorno presentato dai membri delle
minoranze che non hanno approvato il manifesto, 1948; CAMERE CONFEDERALI DEL LAVORO DEL CENTRO-SUD
E DELLE ISOLE, Mozione presentata al Convegno di Napoli, 1949; SEGRETERIA DELLA CGIL, Proposte ai
Partiti perchè il nuovo governo attui un programma di distensione e di rinascita economica, 1950; CGIL,
Mozione presentata al Convegno interregionale di Catanzaro, 1950; SEGRETERIA DELLA CGIL, Memoriale al
Governo per la salvezza dell’industria meccanica, 1950; CGIL, Il rispetto dei contratti di lavoro e delle leggi
sociali. Mozione presentata al Convegno delle Camere confederali del lavoro meridionali, 1952; Enrico
PARRI, Per il Sud soluzione a breve scadenza, 1952; Giulio PASTORE, Il sindacato e lo sviluppo del
Mezzogiorno, 1953; Giuseppe DI VITTORIO, Mezzogiorno, occupazione e processo di industrializzazione, 1953.
PARTE II. DISOCCUPAZIONE E MEZZOGIORNO: LA TEMATICA DELLE AREE ARRETRATE: CISL, Il movimento
sindacale come fattore ‘soggettivo’ dello sviluppo del Mezzogiorno, 1954; UIL, I problemi dell’azione
sindacale nelle zone depresse, 1954; CGIL, Problemi del lavoro nelle aree arretrate 1954; COMITATO
ESECUTIVO DELLA CISL, Delibera sulla costituente di un ufficio confederale permanente di coordinamento per
il Mezzogiorno, 1954; Giuseppe DI VITTORIO, Una questione sindacale meridionale, 1955; Dionigi COPPO,
L’industrializzazione del Mezzogiorno e l’azione sindacale, 1956; CGIL, L’azione sindacale nel Mezzogiorno
e nelle Isole, 1957; Bruno TRENTIN, Il sindacato nel Mezzogiorno, 1957; UIL, La politica del Sindacato per lo
sviluppo economico e sociale del Mezzogiorno, 1957; CONSIGLIO GENERALE DELLA CISL, Risoluzione sulla
situazione sindacale nel Mezzogiorno, 1957; COMITATO ESECUTIVO DELLA CISL, Dichiarazione sulla nomina
dell’On. Giulio PASTORE a Ministro per lo sviluppo economico del Mezzogiorno e delle aree depresse, 1958;
Franco SIMONCINI, Prospettiva europea per il Mezzogiorno, 1959. PARTE III. IL MEZZOGIORNO PROBLEMA
NAZIONALE: CISL, Mozione conclusiva presentata al II Convegno nazionale per l’azione sindacale nel

127
Mezzogiorno, 1960; SEGRETERIA DELLA CGIL, Documento sulla situazione economico-sindacale nel
Mezzogiorno, 1961; Agostino NOVELLA, per il rinnovamento economico e sociale del Mezzogiorno, si sviluppi
sempre più intesa l’azione unitaria dei lavoratori italiani, 1961; Rinaldo SCHEDA, Relazione introduttiva alla
II Conferenza della CGIL sul Mezzogiorno, 1963; SEGRETERIA DELLA CGIL, Lettera alle Organizzazioni
Meridionali, 1964; Agostino NOVELLA, Relazione introduttiva alla III Conferenza meridionale della CGIL,
1965; SEGRETERIA DELLA CGIL, Documento sulla situazione economica e sindacale, 1966. PARTE IV. IL
SUPERAMENTO DELLE ZONE SALARIALI: SEGRETERIA DELLA CGIL, CISL, UIL, Proposte al Governo per la
ripresa e la ricostruzione delle zone terremotate, 1968; ASSEMBLEA DEGLI ATTIVISTI E DEI DIRIGENTI
SINDACALI DELLA CGIL DEL MEZZOGIORNO, L’eliminazione delle zone salariali per l’occupazione e lo
sviluppo del Mezzogiorno, 1968; ASSEMBLEA DEGLI ATTIVISTI E DEI DIRIGENTI SINDACALI DELLA CGIL DEL
MEZZOGIORNO, Documento conclusivo, 1968; Bruno STORTI, L’azione della CISL per la tutela dei lavoratori e
per lo sviluppo del Mezzogiorno: esperienze, situazioni e prospettive, 1969. PARTE V. L’INVERSIONE DEL
MECCANISMO DI SVILUPPO: Giuseppe VIGNOLA, Problemi, verifiche e rilanci suscitati al ‘ negativo’ dai moti
municipalisti di Reggio Calabria. La questione meridionale oggi e il sindacato, 1970; CONSIGLIO GENERALE
DELLA CISL, Ordine del giorno sulla situazione del Mezzogiorno, 1970; SEGRETERIE CONFEDERALI DELLA
CGIL, CISL, UIL, Indicazioni di una nuova politica economica per lo sviluppo del Mezzogiorno e la piena
occupazione, 1970; SEGRETERIE CONFEDERALI DELLA CGIL, CISL, UIL, Osservazioni al disegno di legge sul
Mezzogiorno, 1971; Vito SCALIA, Il Mezzogiorno è l’impegno unificante nella lotta per le riforme. L’unità
sindacale passa per il Sud, 1971; CGIL, CISL, UIL, Una nuova politica economica per lo sviluppo del
Mezzogiorno e la piena occupazione,1971; CGIL, CISL, UIL, Appello della Conferenza nazionale unitaria per
il Mezzogiorno, 1971; CGIL, Risoluzione della Conferenza sindacale sul Mezzogiorno, 1972; Giuseppe
VIGNOLA, Una lotta che paghi ogni giorno, 1972; CGIL, CISL, UIL, Gli obiettivi e l’azione del Sindacato per
l’occupazione e lo sviluppo del Mezzogiorno, 1972. Bibliografia. Documenti ufficiali CGIL, CISL, UIL sul
Mezzogiorno. Convegni e Conferenze sindacali sul Mezzogiorno. I congressi nazionali della CGIL, della CISL
e della UIL.

4. Regionalismo siciliano e problema del Mezzogiorno. A cura di Salvatore BUTERA. Milano,


Giuffrè (SVIMEZ, collana Rodolfo Morandi), 1981, 730 p.
Indice: Introduzione. PARTE I. LA FASE COSTITUENTE DELL’AUTONOMIA, 1943-1947: Enrico LA LOGGIA,
Ricostruire; ALTO COMMISSARIATO PER LA SICILIA, Situazione generale politica, economica, sociale ed
amministrativa al 1° agosto 1944 in Sicilia; Andrea FINOCCHIARO APRILE, La questione agraria, 1944; Andrea
FINOCCHIARO APRILE, L’indipendentismo e il movimento operaio, 1945; Salvatore ALDISIO, Discorso alla
Consulta, 1945; MINISTERO PER LA COSTITUENTE, Interrogatorio del Dott. Guido JUNG, 1946,e I problemi della
ricostruzione industriale in Sicilia, 1946; Nunzio PRESTIANNI, La riforma agraria in Sicilia, 1946; Enrico LA
LOGGIA, Primo schema di un piano economico quinquennale della Sicilia, 1947; Palmiro TOGLIATTI,
Separatismo e autonomia, 1947; Luigi STURZO, Industrializzare la Sicilia, 1947. PARTE II. IL PRIMO
DECENNIO DELLA REGIONE 1948-1957: Pietro FRASCA POLARA, Il piano Marshal e l’economia del
Mezzogiorno, 1948; Franco RESTIVO, Il bilancio dell’economia siciliana al suo primo quadriennio, 1951;
Silvio VIANELLI, La sottoccupazione delle forze di lavoro e i piani di sviluppo economico della Sicilia, 1953;
Luigi ARCURI DI MARCO, Regionalismo siciliano e problema del Mezzogiorno, 1954; Enrico MARCHESANO,
Nominatività dei titoli e sviluppo industriale, 1955; Ezio VANONI, Prospettive di sviluppo dell’economia
isolana, 1955; Celestino ARENA, L’economia siciliana, 1955; Domenico LA CAVERA, L’insostituibile
contributo della Sicilia nel processo di sviluppo economico del Mezzogiorno, 1955; Alcide ROSINA, I riflessi
sull’economia nazionale della legge armatoriale siciliana, 1955; Giuseppe ALESSI, La Sicilia ‘zona promessa’
e non ‘zona depressa’, 1955; “MONDO ECONOMICO”, Un piano di sviluppo siciliano, 1956; Francesco RENDA,
Il piano quinquennale per lo sviluppo economico e sociale della Sicilia, 1956; Mario OVAZZA e Luigi
CORTESE, Mutamenti nella struttura agraria, 1957; Guglielmo NICASTRO, Per la costituzione dell’Ente
idrocarburi siciliani, 1957; Francesco BIGNARDI, Nota introduttiva al testo della Legge regionale 5 agosto
1957 n. 51, 1957; Lucio LIBERTINI, I limiti della legge siciliana per l’industrializzazione, 1957. PARTE III.
GLI ANNI DEL MILAZZISMO , 1958-1960: Domenico LA CAVERA, Un decennio di travaglio per
l’industrializzazione dell’economia siciliana, 1959; ENRICO MATTEI, Attività dell’Eni in Sicilia, 1959; Luigi
STURZO, Appello ai siciliani, 1959; Silvio MILAZZO, Aspetti dell’agricoltura siciliana, 1959; Vincenzo
CAROLLO, Petrolio e sviluppo economico, 1959; Angelo CONIGLIARO, L’iniziativa privata in Sicilia, 1959;
Libero LENTI, I casi di Sicilia, 1959; Giuseppe MIRABELLA, Mutamenti nell’economia siciliana tra il 1947 e il
1957, 1959; Paolo SYLOS LABINI, Riflessioni sul problema dello sviluppo industriale in Sicilia, 1959; Eugenio
PEGGIO, Il complesso petrolchimico di Gela, 1959; Cesare CASTELLANO, Interesse nazionale ed interesse
regionale, 1960. PARTE IV. IL CENTRO SINISTRA IN SICILIA, 1961-1970: FRIEDRICH VÖCHTING,
L’industrializzazione della Sicilia, 1963; Gandolo DOMINICI, Fata viam invenient, 1964; REGIONE SICILIANA,
PRESIDENZA, Proposte per gli interventi da effettuare nel territorio della Regione Siciliana, 1966; FRANCESCO
MAFERA, Un esempio regionale: La SOFIS (Società Finanziaria Siciliana), 1968; Ferdinando STAGNO
D’ALCONTRES, LA SOFIS e i problemi dello sviluppo economico della Sicilia, 1969; Giovanni JAMICELI,

128
Quindici anni di rapporti Cassa-Regione: Bilancio negativo, 1968; REGIONE SICILIANA - PRESIDENZA, Note ed
osservazioni della Regione Siciliana al ‘Progetto ’80’, 1969; Marcello RODINÒ, Rapporto sull’E.S.P.I. (Ente
Siciliano Promozione Industriale), 1969; Giuseppe D’ANGELO, Il Mezzogiorno, grande vertenza degli anni ’70
. PARTE V. LA SCELTA UNITARIA CON LE REGIONI MERIDIONALI, 1971-1976: SALVATORE CORALLO, Sicilia,
Mezzogiorno e Regioni a statuto ordinario, 1971; ANTONINO PORTALE, Mezzogiorno, Sicilia,
Programmazione, 1971; FEDERAZIONE NAZIONALE E REGIONALE CGIL-CISL-UIL, La vertenza Sicilia, 1973;
P.C.I., Progetto Sicilia, 1973; Manlio ROSSI DORIA, I problemi delle zone interne della Sicilia, 1973; Mario
FASINO, Autonomia e sottosviluppo; PIERSANTI MATTARELLA, Il costo della crisi, 1977.

5. Il Mezzogiorno all’assemblea regionale siciliana 1947-1976. A cura di Salvatore LA ROSA.


Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Rodolfo Morandi), 1981, 856 p.
Indice: Introduzione. Quadro dell’attività dell’Assemblea Regionale Siciliana dal 1947 al 1976: Le legislature
e l’attività ispettiva; L’attività legislativa; I governi della Regione Siciliana dal 1947 al 1976; Sigle dei partiti
citati nel testo. PARTE I. IL PRIMO TEMPO DELL’AUTONOMIA, 1947-1957: Gli incentivi allo sviluppo: a) Legge
8 luglio 1948, n. 32. ‘Norme riguardanti le azioni delle Società di nuova costituzione della Regione’: Bino
NAPOLI, Domenico ADAMO, Gaetano DRAGO, Sebastiano FRANCO, Vinicio ZIINO, Orlando AUSIELLO, Antonio
RAMIREZ; b) Mozioni sull’equa partecipazine della Sicilia agli aiuti Marshall: Gaetano DRAGO, Giuseppe
MONTALBANO, Luigi COLAJANNI, Agatino BONFIGLIO, Pompeo COLAJANNI, Franco RESTIVO, Giuseppe LA
LOGGIA, Giuseppe ALESSI; c) Legge 20 marzo 1950 n. 29. ‘Provvedimenti per lo sviluppo delle industrie della
Regione’: Mario MINEO, Francesco BENEVENTANO, Claudio MAJORANA, Bino NAPOLI, Guido BORSELLINO
CASTELLANA; d) Legge 20 marzo 1950, n. 30. ‘Disciplina della ricerca e della coltivazione di idrocarburi
liquidi e gassosi’: Guido BORSELLINO CASTELLANA, Francesco LANZA DI SCALEA. Sviluppo agricolo e
sviluppo industriale: a) Legge 27 dicembre 1950, n. 104. ‘Riforma Agraria in Sicilia’: Domenico CUFFARO,
Francesco LANZA DI SCALEA, Michele SEMERARO, Piero MONDELLO, Giuseppe ALESSI, Eugenio MAROTTA,
Nicola POTENZA; b) Legge 5 agosto 1957, n. 51. ‘Provvedimenti straordinari per lo sviluppo industriale’:
Vincenzo CAROLLO, Nicolò CIPOLLA, Heros CUZARI, Francesco RENDA, Giuseppe DENARO, Vincenzo
GIUMMARRA, Cataldo GRAMMATICO, Camillo BOSCO, Luigi CORTESE, Michele RUSSO, Giuseppe LA LOGGIA.
PARTE II. DAL CENTRISMO AL MILAZZISMO, 1958-1961: La ‘questione’ dell’Alta Corte: Mozione sul
‘Mantenimento dell’Alta Corte per la Sicilia nella struttura e competenza previste dallo Statuto’: Antonino
VARVARO, Bartolomeo CANONIZZO, Domenico PETTINI, Mario MARTINEZ, Vincenzo CAROLLO, Paolo
D’ANTONI. Il fondo di solidarietà: Legge 18 aprile 1958, n. 12. ‘Impiego del fondo di solidarietà nazionale
relativo agli anni finanziari dal 1955-56 al 1959-60’: Nicolò RIZZO, Vincenzo OCCHIPINTI, Guglielmo
NICASTRO, Michele RUSSO, Nicolò CIPOLLA, Santi RECUPERO, Mario OVAZZA. L’esperienza Milazzista:
Discussione sulle dichiarazioni del presidente della Regione (Dibattito sulla fiducia al Governo Milazzo):
Vincenzo OCCHIPINTI, Nicola SANGUIGNO, Guglielmo NICASTRO, Giuseppe MONTALBANO, Giuseppe
D’ANGELO, Mario MARTINEZ, Silvio MILAZZO. PARTE III. IL CENTRO SINISTRA IN SICILIA, 1962-1969: Il
programma economico del centro sinistra: Dichiarazioni del Presidente della Regione (Dibattito sulla fiducia al
Governo D’Angelo): Giuseppe D’ANGELO, Guglielmo NICASTRO, Giuseppe CALTABIANCO, Silvio MILAZZO,
Giuseppe D’ANGELO. L’antimafia nasce in Sicilia: a) Mozione e interpellanza su ‘Inchiesta sulle cause
dell’attività criminosa in Sicilia’: Luigi CORTESE, Barbaro LO GIUDICE, Gaetano LA TERZA, Salvatore
CORALLO, Giuseppe D’ANGELO; b) Mozioni sull’‘Azione del Governo Regionale per la lotta contro la mafia’:
Rosario NICOLETTI, Pio LA TORRE, Antonio MUCCIOLI. Gli enti regionali e la programmazione economica in
Sicilia: a) Mozioni e interpellanze sull’‘Azione del Governo Regionale per la elaborazione di un piano di
sviluppo economico della Sicilia’: Emanuele TUCCARI, Raffaello RUBINO, Calogero MANGIONE; b) Legge
marzo 1967, n. 18. ‘Istituzione dell’Ente Siciliano per la Promozione Industriale (ESPI)’: Antonino
LOMBARDO, Emanuele TUCCARI, Guglielmo NICASTRO, Cataldo GRAMMATICO, Antonino CUCCIOLI. I difficili
rapporti col Governo centrale: a) Mozione, interpellanze e interrogazioni sui ‘Provvedimenti per la rinascita
delle zone colpite dal terremoto e per lo sviluppo economico della Sicilia’: Antonino CUCCIOLI, Pio LA TORRE;
b) Mozioni, interpellanze e interrogazioni sulle ‘Iniziative per impedire la chiusura dell’ELSI e per
l’assegnazione di commesse alle industrie siciliane’: Epifanio LA PORTA, Antonino MUCCIOLI, Gaspare
SALADINO, Vincenzo CAROLLO; c) Mozione sul ‘Coordinamento degli interventi statali in Sicilia e iniziative
per ottenere la massima occupazione’: Feliciano ROSSITTO, Nicola CAPRIA, Rosario NICOLETTI, Antonino
LOMBARDO; c) Mozione sulle ‘Preoccupazioni suscitate dalla notizia della introduzione nel progetto di delega
per la riforma tributaria del principio dell’abolizione della non nominatività dei titoli azionari’: Antonino
LOMBARDO, Pancrazio DE PASQUALE, Cataldo GRAMMATICO, Giuseppe RUSSO, Salvatore CORALLO, Vito
GIACALONE, Agatino TOMASELLI; e) Mozione sugli ‘Interventi programmati dello Stato e della Regione in
relazione all’aggravarsi della situazione economica della Sicilia’: Feliciano ROSSETTO, Camillo BOSCO,
Gaspare SALADINO, Agatino TOMASELLI, Antonino LOMBARDO, Mario FASINO. PARTE IV. SICILIA E
MEZZOGIORNO, 1970-1976: ‘Unitarietà’ tra le regioni del Mezzogiorno: Mozioni sulle ‘Iniziative per
promuovere un incontro tra le rappresentaze consiliari e parlamentari per lo sviluppo delle regioni del
Mezzogiorno’: Pancrazio DE PASQUALE, Salvatore CORALLO, Giovanni MARINO, Sergio SALLICANO, Giovanni

129
TEPEDINO, Nicola CAPRIA, Calogero MANNINO, Mario FASINO, Pancrazio DE PASQUALE: ‘Intesa’ tra le forze
autonomiste: a) Legge 12 maggio 1975, n. 18. ‘Piano regionale d’interventi per il periodo 1975-1980’:
Francesco PARISI, Cataldo GRAMMATICO, Calogero LO GIUDICE, Piersanti MATTARELLA; b) Dichiarazioni del
Presidente della Regione, on. Angelo BONFIGLIO, sul ‘Programma di fine legislatura: Angelo BONFIGLIO, Luigi
MANISCALCO BASILE, Giuseppe TRICOLI, Salvatore NATOLI, Nicola CAPRIA, Pancrazio DE PASQUALE, Angelo
BONFIGLIO.

6. Rapporto 1980 sull’economia del Mezzogiorno. Interventi di: Giulio DI DONATO, Emilio
DE FEO, Francesco COMPAGNA, Vincenzo SCOTTI, Ferdinando VENTRIGLIA, Enzo
GIUSTINO, Paolo SARTORI, Guido MACERA, Carlo FERMARIELLO, Ferdinando CLEMENTE,
Nicola CAPRIA. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti), 1981, 306 p.
Contiene, oltre al testo del Rapporto presentato a Napoli, Sala delle Assemblee dell’ISVEIMER, il 18 ottobre
1980, [Vedi 1979 n. 6], gli interventi pronunciati in occasione della presentazione.

7. Rapporto 1981 sull’economia del Mezzogiorno. Napoli 24 ottobre 1981 Sala


dell’Assemblee dell’ISVEIMER. Napoli, Fondazione Premio Napoli 1981, 156 p. (+44 p.
non numerate).
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, il 24 ottobre 1981, ad iniziativa della
Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna dei Premi Napoli di meridionalistica.
Indice: Il Problema del divario nella prospettiva degli anni ’80; PARTE I. L’ANDAMENTO DELL’ECONOMIA
MERIDIONALE NEL 1980: Aspetti congiunturali e aspetti strutturali alcune considerazioni generali, La
popolazione, l’occupazione, la disoccupazione, La formazione, la distribuzione e l’impiego delle risorse,
Alcuni dati sulla spesa pubblica, Alcuni dati sull’andamento dei depositi e degli impieghi; PARTE II: LA
DINAMICA DEI PRINCIPALI SETTORI PRODUTTIVI: L’agricoltura, Il turismo, L’edilizia, L’industria; PARTE III. I
DIVARI REGIONALI INTERNI AL MEZZOGIORNO; Allegati: Conti economici territoriali, Attività della Cassa per il
Mezzogiorno e spesa pubblica per le regioni meridionali, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali.
Allegato Atti del Convegno. Interventi di: Giulio DI DONATO, Emilio DE FEO, Antonio GHIRELLI, Ernesto
MARANO, Gerardo CHIAROMONTE, Francesco COMPAGNA, Paolo CIRINO POMICINO, Pasquale SARACENO,
Manfredi BOSCO, Guido MACERA, Ferdinando CLEMENTE, Amelia CORTESE ARDIAS, Claudio SIGNORILE;
Premio Napoli di meridionalistica. [Vedi anche 1982 n.3].

“Informazioni SVIMEZ”, 1981 (Nuova serie)


8. n. 1-2 (gennaio-febbraio).
NOTE E STUDI: - Franco PILLOTON, Divari territoriali, movimenti migratori e attendibilità della
documentazione statistica: l’esperienza Italiana dell’ultimo trentennio; Eugenia
MALFATTI, La distribuzione territoriale delle iniziative industriali beneficiarie di
contributi in conto capitale, nel ventennio d’ applicazione dell’incentivo (1959-1979).
DOCUMENTI. SVIMEZ, Differenziali di depressione all’interno del Mezzogiorno (dal documento
‘Studi preliminari per un programma di investimenti pubblici nel Mezzogiorno –
giugno 1950’).

9. n. 3-4 (marzo-aprile).
NOTE E STUDI: - Paolo GUGLIELMETTI e Renata IMBRUGLIA, Sottosistemi identificabili nell’economia
meridionale all’inizio degli anni ’80.

10. n. 5 (maggio).
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Morandi e il nuovo meridionalismo.

11. n. 6 (giugno).
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Lo sviluppo dell’economia meridionale all’inizio del nuovo
ciclo dell’intervento straordinario. NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: - Paolo
GUGLIELMETTI, Obiettivi di riduzione del divario Nord-Sud e sviluppo del prodotto.

12. n. 7-8 (luglio-agosto).


NOTE E STUDI: - Paolo GUGLIELMETTI e Riccardo PADOVANI, I grandi impianti nel Mezzogiorno.

130
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: - Marco MAGNANI, Il prodotto per occupato nell’industria della
trasformazione nel periodo 1973-1979: Mezzogiorno e Centro-nord.

13. n. 9-10 (settembre-ottobre).


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO L’attuale alternativa della nostra politica industriale; Paolo
GUGLIELMETTI e Riccardo PADOVANI, Grandi e piccoli impianti nell’industria
meridionale.

14. n. 11-12 (novembre-dicembre).


NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Aspetti dello sviluppo industriale meridionale; Silvio
RONZANI, I contributi in conto capitale come strumento di politica regionale in Italia
e nella Comunità Europea: aspetti tecnici e comparativi.

15. Bilancio 1980. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1981, 42 p.

1982

1. Salvatore CAFIERO. Il Mezzogiorno nelle politiche nazionali e Comunitarie. Contributi


della SVIMEZ alla ‘Giornata del Mezzogiorno’. Bari 1969-1979. Milano, Giuffrè
(SVIMEZ, collana Monografie), 1982, 379 p.
Indice: Nota introduttiva; PARTE I. MEZZOGIORNO, INTERVENTO STRAORDINARIO, PROGRAMMAZIONE. Pasquale
SARACENO, Obiettivi della politica di sviluppo alla vigilia del secondo piano quinqennale (1969); Pasquale
SARACENO, Risultati e nuovi obiettivi dell’intervento straordinario (1970); Allegati: Franco PILLOTON,
L’offerta di lavoro meridionale nel quindicennio 1971-1985, Paolo BARATTA, Caratteri dello sviluppo
industriale del Mezzogiorno; Salvatore CAFIERO, Aree metropolitane e Mezzogiorno; Pasquale SARACENO, Il
Mezzogiorno tra congiuntura e riforme (1972); Pasquale SARACENO, Il Mezzogiorno nella politica di
risanamento e di sviluppo dell’economia italiana (1974); Gian Giacomo DELL’ANGELO, Problemi e linee di
sviluppo dell’agricoltura del Mezzogiorno (1975); Pasquale SARACENO, La nuova struttura organizzativa
dell’intervento straordinario (1976); PARTE II. IL MEZZOGIORNO NELLA COMUNITÀ ALLARGATA: Pasquale
SARACENO, I divari di sviluppo economico nella progettata Comunità ‘a dodici’ (1979); Franco PILLOTON,
L’evoluzione demografica e l’offerta di lavoro nei paesi della Comunità europea ‘a dodici’ (1979); Gian
Giacomo DELL’ANGELO, Divari e problemi di adattamento delle economie agricole nella Comunità ‘a dodici’
(1979); Paolo BARATTA, Processi di adattamento industriale e politche di industrializzazione per le aree da
sviluppare (1979); Salvatore CAFIERO, Una politica delle città per il superamento dei divari (1979).

2. Pasquale SARACENO. Gli anni dello Schema Vanoni, 1953-1959. A cura e con introduzione
di Piero BARUCCI. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1982, VIII-364p.
Indice: Introduzione di Piero BARUCCI; Premessa: Schema vanoni e integrazione europea nella politica
meridionalistica degli anni ’50; PARTE I. SCHEMA VANONI E MEZZOGIORNO: Elementi per un programma
decennale di sviluppo dell’economia italiana (1953), Prospettive dello sviluppo economico italiano (1954-
1955), Lo Schema Vanoni due anni dopo la sua presentazione (1957), Riesame dello Schema Vanoni a fine
1957 (1957-1958), Riconsiderazione dello Schema di sviluppo nel quarto anno dalla sua presentazione (1959),
Schema Vanoni e mercato comune europeo (1957), Appendice –‘Schema Vanoni e Mezzogiorno (1962);
PARTE II. LA SITUAZIONE ECONOMICA ITALIANA ALL’ATTO DELL’ENTRATA IN VIGORE DEL TRATTATO DI ROMA
(1958): Introduzione, Struttura della produzione, Relazioni economiche con l’estero, Fattori della politica
economica incidenti sulla struttura dei costi, Conclusioni; Appendice; Allegato: Schema di sviluppo
dell’occupazione e del reddito nel decennio 1954-1964.

3. Rapporto 1981 sull’economia del Mezzogiorno. Presentato a Napoli il 24 ottobre 1981 per
iniziativa congiunta con la Fondazione Premio Napoli. Roma, SVIMEZ (Collana
Documenti), 1982, 243 p.
[Vedi 1981 n. 9].

131
4. Rapporto 1982 sull’economia del Mezzogiorno. Napoli 5 ottobre 1982 Sala delle
Assemblee ISVEIMER. Napoli, Fondazione Premio Napoli, 1982. 166 p. (+44 p. non
numerate).
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, il 5 ottobre 1982, ad iniziativa della
Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna dei Premi Napoli per gli studi
meridionalistici. Indice: Politica generale e intervento nel Mezzogiorno; PARTE I. L’ANDAMENTO
DELL’ECONOMIA MERIDIONALE NEL 1981: La popolazione, l’occupazione e la disoccupazione, La formazione,
la distribuzione e l’impiego delle risorse, Alcuni dati sulla spesa pubblica, Alcuni dati sull’attività del sistema
creditizio; PARTE II. LA DINAMICA DEI PRINCIPALI SETTORI PRODUTTIVI: L’agricoltura, Il turismo, L’edilizia,
L’industria; PARTE III. ALCUNE CONSIDERAZIONI SUI DIVARI REGIONALI INTERNI AL MEZZOGIORNO; Allegati:
Conti economici territoriali, Attività della Cassa per il Mezzogiorno e spesa pubblica delle regioni meridionali;
Indicatori socio-economici delle regioni meridionali. Allegato Atti del Convegno. Interventi di: Antonio
GHIRELLI, Salvatore CAFIERO, Mario DEL VECCHIO, Ferdinando VENTRIGLIA, Amelia CORTESE ARDIAS,
Giacomo MELE, Antonio OTRANTO, Silvio VITALE, Gabriele GAETANI D’ARAGONA, Renato DI GIACOMO,
Claudio SIGNORILE; Premi Napoli per studi meridionalistici. [Vedi anche 1982 n. 5].

5. Rapporto 1982 sull’economia del Mezzogiorno. Presentato a Napoli il 5 ottobre 1982 per
iniziativa congiunta con la Fondazione Premio Napoli. Roma, SVIMEZ (Collana
Documenti), 1982, 284 p.
[Vedi 1982 n. 4].

“Studi SVIMEZ”, 1982


6. n. 1-2 (gennaio-febbraio).
NOTE E STUDI: - Giovanni Enrico MARCIANI, Aspetti e problemi dell’industria alimentare nel
Mezzogiorno.
DOCUMENTI. Interventi di Piero BARUCCI, Massimo Severo GIANNINI, Vincenzo SCOTTI e Manin
CARABBA in occasione della presentazione del volume ‘Mezzogiorno e
programmazione (1954-1971)’, a cura di Manin CARABBA.

7. n. 3 (marzo).
NOTE E STUDI: - Salvatore CAFIERO, Alcune considerazioni sul ‘nuovo meridionalismo’ e la politica
economica.
DOCUMENTI. Intervento di Nino NOVACCO, Presidente dello IASM, al seminario della DC sul tema
‘Quale strategia internazionale per l’economia italiana’; Interventi di Giorgio
RUFFOLO, Sabino CASSESE, Nino NOVACCO, Enrico CICIOTTI, Silvio RONZANI in
occasione della presentazione dei volumi ‘ Le politiche regionali per il controllo degli
investimenti’ di Enrico CICIOTTI e ‘Gli incentivi regionali nei paesi della Comunità
Europea’ di Douglas YUILL e Kevin ALLEN.

8. n. 4-5 (aprile-maggio).
NOTE E STUDI: - SVIMEZ, Progetto tecnologico e prospettive di sviluppo nel Mezzogiorno negli anni
’80 (Introduzione al Rapporto predisposto per la Comunità Europea nell’ambito del
progetto PRESTO).
DOCUMENTI. Gabriele PESCATORE, Politiche e amministrazione dello sviluppo del Mezzogiorno.

9. n. 6-7 (giugno-luglio).
COMMENTI. SVIMEZ, Osservazioni alla ‘Prima relazione periodica sulla situazione sociale ed
economica nelle regioni della Comunità’; SVIMEZ, Un’intervista del presidente della
Regione Lombardia.
DOCUMENTI. Dibattito sul ‘Rapporto SVIMEZ 1981’ [Interventi di: Giulio DI DONATO, Emilio DE
FEO, Antonio GHIRELLI, Ernesto MARANO, Gerardo CHIAROMONTE, Francesco
COMPAGNA, Paolo CIRINO POMICINO, Pasquale SARACENO, Manfredi BOSCO, Guido
MACERA, Ferdinando CLEMENTE, Amelia CORTESE ARDIAS, Claudio SIGNORILE].

10. n. 8-9 (agosto-settembre).


SVIMEZ, Ricordo di Francesco COMPAGNA.

132
NOTE E STUDI: - Relazioni di Manlio ROSSI DORIA e Pasquale SARACENO, al Convegno di studi ‘Il
Mezzogiorno e l’Europa nel pensiero di Francesco COMPAGNA’; Sandro GATTEI, Il
divario nelle condizioni ambientali e civili del Mezzogiorno e del Centro-nord negli
ultimi trent’anni.

11. n. 10 (ottobre).
NOTE E STUDI: - SVIMEZ, Politica generale e intervento nel Mezzogiorno (dal Rapporto 1982
sull’economia del Mezzogiorno); SVIMEZ, L’Europa mediterranea nella Comunità
europea: il caso del Mezzogiorno d’Italia; Salvatore CAFIERO, Città e territorio.
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: - Eugenia MALFATTI, L’evoluzione della popolazione presente nelle
regioni del Mezzogiorno nel decennio 1971-1981.

12. n. 11-12 (novembre-dicembre).


NOTE E STUDI: - Franco PILLOTON, Crescita nulla della popolazione e ulteriore espansione della
forza di lavoro nell’Italia negli anni ’80.

13. Bilancio 1981. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1982, 22 p.

1983

1. Paolo COSTA e Elio CANESTRELLI. Agglomerazione urbana localizzazione industriale e


Mezzogiorno. Milano, Giuffrè (SVIMEZ, collana Monografie), 1983, VIII-240.
Indice: Introduzione; PARTE I. L’AGGLOMERAZIONE URBANA DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE: Agglomerazione
urbana delle attività produttive, Le teorie economiche dell’agglomerazione urbana, Le teorie statistiche
dell’agglomerazione, La diffusione spaziale delle informazioni e le teorie dinamiche dell’agglomerazione,
Prime conclusioni: le ipotesi da sottoporre a verifica empirica; PARTE II. L’AGGLOMERAZIONE URBANA DELLE
ATTIVITÀ PRODUTTIVE IN ITALIA: Il sistema urbano degli insediamenti produttivi, Peso demografico del sistema
urbano e tendenze settoriali all’accentramento/decentramento delle attività economiche urbane, L’associazione
spaziale delle attività economiche in Italia; PARTE III. AGGLOMERAZIONE URBANA E SVILUPPO DEL
MEZZOGIORNO: Agglomerazione urbana, localizzazione industriale e Mezzogiorno. Appendici.

2. Rapporto 1983 sull’economia del Mezzogiorno. Napoli 17 dicembre 1983. Napoli,


Fondazione Premio Napoli, 1983, 183 p. (+42 p. non numerate).
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, Sala dell’Assemblee dell’ISVEIMER, il
17 dicembre 1983, ad iniziativa della Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna
dei Premi Napoli per gli studi meridionalistici. Indice: Politica generale e intervento nel Mezzogiorno;
Prospettive della politica meridionalistica: Il Mezzogiorno nel 1982, La natura della disoccupazione
meridionale, Il Mezzogiorno di fronte alle prospettive di ripresa dell’economia; PARTE I. L’ECONOMIA
MERIDIONALE NEL 1982: La popolazione, l’occupazione e la disoccupazione, La formazione, la distribuzione e
l’impiego delle risorse, La spesa pubblica, Il credito; PARTE II. LA DINAMICA DEI PRINCIPALI SETTORI
PRODUTTIVI: L’agricoltura, L’industria, Il turismo, L’edilizia; PARTE III. IL PROBLEMA DEL DIVARIO E DELLA
PIENA OCCUPAZIONE; Allegati: Conti economici territoriali, Attività della Cassa per il Mezzogiorno e spesa
pubblica delle regioni meridionali, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali. In allegato Atti del
Convegno. Interventi di: Saverio BARBATI, Giuseppe DI VAGNO, Giuseppe CONTI, Pasquale SARACENO,
Salvatore PALIOTTO, Raffaele BRANCATI, Antonio BASSOLINO, Giovanni ACOCELLA, Antonio TROISI, Nino
NOVACCO, Gabriele GAETANI D’ARAGONA, Guido MACERA, Mauro FERRAZZANI, Mario MAROTTA, Vittorio
CIAMPI, Alberto CIAMPAGLIA, Salverino DE VITO; Premi Napoli per studi meridionalistici. [Vedi anche 1983
n.3].

3. Rapporto 1983 sull’economia del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti),


1983, 232 p.
Contiene il testo del Rapporto presentato a Napoli, Sala delle Assemblee dell’ISVEIMER, il 17 dicembre
1983. [Vedi 1983 n.2].

133
4. Pasquale SARACENO. L’intervento straordinario nel Mezzogiorno nella nuova fase aperta
dalla crisi industriale. Relazione introduttiva alla Conferenza del Mezzogiorno (Roma, 22-
24 marzo 1983). Roma, SVIMEZ (collana Documenti), 1983, 80 p.
Indice: Avvertenza; Contenuto della relazione; Premessa: Il Mezzogiorno nella crisi delle economie
occidentali: Natura della crisi, La ripresa dell’industrializzazione meridionale; PARTE I. L’ECONOMIA
MERIDIONALE A TRENT’ANNI DALL’AVVIO DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: La forza di lavoro meridionale,
L’economia meridionale a fine 1980, I divari interni al Mezzogiorno, Appendice; PARTE II. ASPETTI SALIENTI
DELLA POLITICA MERIDIONALISTICA: Il contributo dell’intervento straordinario, Il contributo del sistema delle
imprese a partecipazione statale; PARTE III. LA CONTINUAZIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: La
disponibilità di forza di lavoro meridionale nel periodo 1981-1990, Inflazione e questione meridionale, Il
Mezzogiorno nella Comunità europea, L’intervento straordinario nella futura politica meridionalistica, Il
finanziamento dell’intervento straordinario; Replica.

“Studi SVIMEZ”, 1983


5. n. 1-2 (gennaio-febbraio).
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Il Mezzogiorno nella crisi delle economie occidentali (dalla
relazione introduttiva alla Conferenza del Mezzogiorno – Roma, 22/24 marzo 1983);
Renata IMBRUGLIA, Recenti andamenti del prodotto e delle esportazioni dei paesi di
nuova industrializzazione e del Giappone.

6. n. 3-4 (marzo-aprile).
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Trent’anni di intervento straordinario (1951-1980) (Parte I e II
della Relazione introduttiva alla Conferenza del Mezzogiorno – Roma, 22-24 marzo
1983).
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: - Franca MORO, Evoluzione territoriale dei consumi di energia
elettrica nell’industria italiana tra il 1976 e il 1981; Sandro GATTEI, L’intervento
della Cassa integrazione guadagni nell’industria del Mezzogiorno nel 1982.

7. n. 5-6 (maggio-giugno).
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, La continuazione dell’intervento straordinario (Parte III della
Relazione introduttiva alla Conferenza del Mezzogiorno – Roma, 22-24 marzo 1983);
Delio MIOTTI, Evoluzione del credito nel Mezzogiorno nel periodo 1975-1981.
DOCUMENTI. Intervista di Pasquale SARACENO al Corriere della Sera (19 giugno
1983) su Mezzogiorno e politica di sviluppo italiana.
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: - Paolo GUGLIELMETTI, Andamento del divario Nord-Sud nel
trentennio 1951-1981.

8. n. 7-8 (luglio-agosto).
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Keynes e la politica italiana di piena occupazione; Franco
PILLOTON, Il ‘moltiplicatore’ nelle ricerche della SVIMEZ; Giovanni Enrico
MARCIANI, Il Mezzogiorno nella politica cerealicola della CEE.

9. n. 9-10 (settembre-ottobre).
NOTE E STUDI: - Franco PILLOTON, Servizi per la produzione, servizi per la distribuzione e servizi per
la domanda finale nel trentennio 1951-1981: un confronto tra Nord-Sud.
DOCUMENTI. Pasquale SARACENO, Riflessioni dopo la tavola rotonda sul tema ‘Una strategia per il
Mezzogiorno nella crisi dell’economia contemporanea’ tenutasi alla Giornata del
Mezzogiorno della Fiera del Levante (Bari, 18 settembre 1983).
NOTE ECONOMICHE-STATISTICHE: - Paolo GUGLIELMETTI, Alcuni dati sull’industria nelle regioni
meridionali tra i due ultimi censimenti.

10. n. 11-12 (novembre-dicembre).


NOTE E STUDI: - Grazia SERVIDIO, Gli investimenti industriali agevolati nel Mezzogiorno nel periodo
1976-1981; Domenico CECCHINI, Nota sulle aree urbane meridionali; Giovanni

134
Enrico MARCIANI, Consistenza e composizione della forza di lavoro agricola nel
Mezzogiorno.
DOCUMENTI. Presentazione del ‘Rapporto 1983 sull’economia del Mezzogiorno’. Interventi del
Presidente della SVIMEZ, Prof. Pasquale SARACENO e del Ministro per gli interventi
straordinari nel Mezzogiorno, Sen. Salverino De Vito.

11. Bilancio 1982. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1983, 19 p.

1984

1. Documenti sulla riforma dell’intervento straordinario. Milano, Giuffrè (SVIMEZ –


Fondazione Francesco Giordani, collana Francesco Giordani nuova serie), 1984, XII-491 p.
Indice: Premessa; PARTE I. L’ITER PARLAMENTARE DEL DISEGNO DI LEGGE GOVERNATIVO E DELLE PROPOSTE
D’INIZIATIVA PARLAMENTARE: Premessa cronologica, Il disegno di legge governativo e le proposte d’iniziativa
parlamentare, L’esame della Va Commissione permanente della Camera dei Deputati (Bilancio e
programmazione, Partecipazione statali), La discussione sull’articolato, La proposta di legge dei deputati
Cirino Pomicino, Conte Carmelo, Gunnella, Reggiani, De Luca, L’esame e l’approvazione della Camera dei
Deputati, L’esame e l’approvazione del Senato della Repubblica, L’approvazione definitiva; PARTE II. I
PROVVEDIMENTI DI PROROGA DELLA DISCIPLINA DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Premessa cronologica.

2. Rapporto 1984 sull’economia del Mezzogiorno. Napoli 13 ottobre 1984. Napoli,


Fondazione Premio Napoli, 1984, 183 p. (+34 p. non numerate).
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, Sala dell’Assemblee dell’ISVEIMER, il
13 ottobre1984, ad iniziativa della Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna
dei Premi Napoli per gli studi meridionalistici. Indice: Prospettive della politica meridionalistica: Le principali
risultanze del 1983, Il problema dell’occupazione, Una nuova politica per il Mezzogiorno, Nota aggiuntiva;
PARTE I. L’ECONOMIA MERIDIONALE NEL 1983: La popolazione, l’occupazione e la disoccupazione, La
formazione, la distribuzione e l’impiego delle risorse, La spesa pubblica, Il credito; PARTE II. LA DINAMICA DEI
PRINCIPALI SETTORI PRODUTTIVI: L’agricoltura, L’industria, Il turismo, L’edilizia; PARTE III. I DIVARI INTERNI
AL MEZZOGIORNO: Divari di prodotto per abitante, Divari di livello di industrializzazione, Alcune
considerazioni conclusive; Allegati: Conti economici territoriali, Attività della Cassa del Mezzogiorno e spesa
pubblica delle regioni meridionali, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali. In allegato Atti del
Convegno. Interventi di: Giuserppe DI VAGNO, Mario FORTE, Alfredo VITO, Antonio GHIRELLI, Salvatore
CAFIERO, Francesco PICARDI, Amelia CORTESE ARDIAS, Salverino DE VITO, Giorgio NAPOLITANO, Giuseppe
GALASSO, Paolo CIRINO POMICINO, Antonio GAVA , Silvio VITALE. [Vedi anche 1984 n.3].

3. Rapporto 1984 sull’economia del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti),


1984, 220 p.
Contiene il testo del Rapporto presentato a Napoli, Sala delle Assemblee dell’ISVEIMER, il 13 Ottobre 1984.
[Vedi 1984 n. 2].

“Studi SVIMEZ”, 1984


4. n. 1 (gennaio-marzo).
NOTE E STUDI: - Franca MORO, L’evoluzione dell’occupazione industriale del Mezzogiorno nel
trentennio 1951-81.; Giovanni Enrico MARCIANI, Produttività e impiego di mezzi
tecnici nell’agricoltura del Mezzogiorno.
DOCUMENTI. Pasquale SARACENO, Una nuova fase dell’intervento straordinario (Audizione alla
Commissione Bilancio della Camera dei deputati – Roma 15 febbraio 1984).
NOTE ECONOMICO-STATISITCHE. Delio MIOTTI, Prodotto e consumo per abitante nelle regioni
meridionali nel decennio 1971-81.

5. n. 2 (aprile-giugno).

135
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Il nuovo meridionalismo; SVIMEZ, Un trentennio di
intervento straordinario in Sardegna: primi dati (Rapporto presentato al Convegno
‘Sardegna anni ’80’ – Cagliari, 28 marzo 1984).

6. n. 3 (luglio-settembre).
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, I divari interni al Mezzogiorno (testo predisposto per il
dibattito tenutosi in occasione della Giornata del Mezzogiorno della Fiera del
Levante – Bari, 14 settembre 1984); SVIMEZ, Dati sui divari interni al Mezzogiorno.
DOCUMENTI: Presentazione del ‘Rapporto 1984 sull’economia del Mezzogiorno’: 1) Nota
aggiuntiva al Rapporto (Intervento di Salvatore Cafiero, Direttore della SVIMEZ), 2)
Dal Rapporto: ‘Prospettive della politica meridionalistica’.

7. n. 4 (ottobre-dicembre).
NOTE E STUDI: - Salvatore CAFIERO, Il Mezzogiorno tra transizione tecnologica e transizione
dell’intervento straordinario; Giovanni Enrico MARCIANI, Andamenti e problemi di
sviluppo dell’agricoltura meridionale.

8. Bilancio 1983. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1984, 10 p.

1985

1. Rapporto 1985 sull’economia del Mezzogiorno. Sala delle Assemblee ISVEIMER 19


0ttobre 1985. Napoli Fondazione Premio Napoli, 1985, 166 p.(+ 40 p. non numerate)
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, Sala dell’Assemblee dell’ISVEIMER, il
19 ottobre1985, ad iniziativa della Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna
dei Premi Napoli per gli studi meridionalistici. Indice: Introduzione: L’economia meridionale nel 1984, Il
nuovo intervento straordinario, Mezzogiorno e stato sociale; PARTE I. L’ECONOMIA MERIDIONALE NEL 1984: La
popolazione, l’occupazione e la disoccupazione, La formazione, la distribuzione e l’impiego delle risorse, La
spesa pubblica, Il credito; PARTE II. LA DINAMICA DEI PRINCIPALI SETTORI PRODUTTIVI: L’agricoltura,
L’industria, Il turismo, L’edilizia; PARTE III. I DIVARI INTERNI AL MEZZOGIORNO: Disoccupazione e aumento
delle forze di lavoro nelle regioni meridionali, I divari di sviluppo tra le regioni meridionali, Cenni
sull’andamento degli investimenti nelle regioni meridionali dopo il 1974, La diversa incidenza del problema
urbano nelle regioni meridionali; Allegati: Conti economici territoriali, Attività della cassa per il Mezzogiorno
e spesa delle regioni meridionali, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali. In allegato Atti del
Convegno. Interventi di: Saverio BARBATI, Giuseppe DI VAGNO, Carlo D’AMATO, Antonio FANTINI, Pasquale
SARACENO, Vincenzo MATTINA, Paolo CIRINO POMICINO, Giuseppe GALASSO, Andrea GEREMICCA, Amelia
CORTESE ARDIAS, Francesco TIRONE, Carmelo CONTE, Gabriele GAETANI D’ARAGONA, Salvatore DI FEDE,
Salverino DE VITO; Premio Napoli di Saggistica. [Vedi anche 1985 n.2].

2. Rapporto 1985 sull’economia del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti),


1985, 202 p.
Contiene il testo del Rapporto presentato a Napoli, Sala delle Assemblee dell’ISVEIMER, il 19 Ottobre 1985.
[Vedi 1985 n. 1].

“Studi SVIMEZ”, 1985


3. n. 1 (gennaio-marzo).
Ricordo di Paul N. ROSENSTEIN RODAN.
NOTE E STUDI: - Paolo SYLOS LABINI, L’evoluzione economica del Mezzogiorno negli ultimi
trent’anni.
DOCUMENTI. Pasquale SARACENO, Intervento alla Tavola Rotonda tenuta all’Accademia dei Lincei il
26 ottobre 1984 su ‘La dislocazione produttiva nell’industria italiana’.
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: - Franca MORO, L’attività di investimento nel Mezzogiorno e nel
Centro-nord in base al coefficiente marginale capitale/prodotto (1951-1983);

136
SVIMEZ, La formazione e l’impiego delle risorse e l’occupazione del Mezzogiorno e
del Centro-nord dal 1951 al 1983.

4. n. 2 (aprile-giugno).
NOTE E STUDI: - SVIMEZ, L’occupazione meridionale nel novennio previsto dal Disegno di legge
sulla disciplina dell’intervento straordinario; Giovanni Enrico MARCIANI, La
limitazione della ‘garanzia’ comunitaria ai prodotti della trasformazione del
pomodoro.
DOCUMENTI. Intervista di Pasquale Saraceno a ‘La Voce Repubblicana’ (2/3 luglio 1985) su
‘Programmazione e Mezzogiorno’; Pasquale SARACENO, Povero Mezzogiorno da
sempre abbandonato (da ‘La Repubblica’ del 6 luglio 1985).

5. n. 3 (luglio-settembre).
NOTE E STUDI: - Massimo ANNESI, La ‘cessazione’ della Cassa per il Mezzogiorno e la riforma
normativa dell’intervento straordinario.
DOCUMENTI. Introduzione del ‘Rapporto 1985 sull’economia del Mezzogiorno’.

6. n. 4 (ottobre-dicembre).
NOTE E STUDI: - Sandro GATTEI, L’industria nelle regioni del Mezzogiorno: l’Abruzzo; Domenico
CECCHINI, L’industria nelle regioni del Mezzogiorno: la Basilicata.
DOCUMENTI. Pasquale SARACENO, Questione meridionale o questioni meridionali? (da ‘La
Repubblica’, del 1 febbraio 1986).

7. Bilancio 1984. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1985, 13 p.

1986

1. Rapporto 1986 sull’economia del Mezzogiorno. Sala delle Assemblee ISVEIMER 5 luglio
1986. Napoli, Fondazione Premio Napoli, 1986, 186 p. (+ 50 p. non numerate).
Contiene il testo del Rapporto sul Mezzogiorno presentato a Napoli, Sala dell’Assemblee dell’ISVEIMER, il 5
luglio 1986, ad iniziativa della Fondazione Premio Napoli e della SVIMEZ, in occasione della consegna dei
Premi Napoli per gli studi meridionalistici. Introduzione: La nuova fase dell’intervento straordinario; PARTE I.
L’ECONOMIA MERIDIONALE NEL 1984: La popolazione, l’occupazione e la disoccupazione, La formazione, la
distribuzione e l’impiego delle risorse, La spesa pubblica, Il credito; PARTE II. LA DINAMICA DEI PRINCIPALI
SETTORI PRODUTTIVI: L’agricoltura, L’industria, Il turismo, L’edilizia; PARTE III. I DIVARI INTERNI AL
MEZZOGIORNO: Elementi sulla situazione e sulla recente dinamica dei divari tra regioni e province meridionali;
Allegati: Conti economici territoriali, Attività dell’intervento straordinario e spesa delle regioni meridionali,
Indicatori socio-economici delle regioni meridionali. [Vedi 1986 n. 2]. In allegato: a) Interventi sul Rapporto:
Andrea AMATUCCI, Saverio BARBATI, Antonio SOMMA, Carlo D’AMATO, Pasquale SARACENO, Alberto
CIAMPAGLIA, Amelia CORTES ARDIAS, Antonio FANTINI; b) Interventi al Convegno ‘Storia e prospettive di
Napoli e del Mezzogiorno. Napoli ieri ed oggi’.

2. Rapporto 1986 sull’economia del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ (Collana Documenti),


1986, 214 p.
Contiene il testo del Rapporto presentato a Napoli, Sala delle Assemblee dell’ISVEIMER, il 5 luglio 1986.
[Vedi 1986 n. 1].

3. La questione meridionale nel quarantennale della SVIMEZ. Roma, SVIMEZ,(Collana


Documenti), 1986, XI-79 p.
Relazione letta dal prof. Pasquale Saraceno alla presenza del Presidente della repubblica in occasione della
celebrazione del quarantennale della SVIMEZ. Roma, sala del Cenacolo di vicolo Valdina, 15 dicembre 1986.
Indice: INTRODUZIONE. L’ANDAMENTO DEL DIVARIO NEL PERIODO DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Il
divario del prodotto pro capite; Andamenti dell’occupazione e della produttività; Cenni sull’andamento degli
investimenti. L’OFFERTA DI LAVORO NEL PERIODO 1986-94. LE PROSPETTIVE DELL’AGRICOLTURA: Il prodotto

137
lordo e l’occupazione nell’ultimo decennio; L’agricoltura meridionale e i nuovi orientamenti della politica
agricola. LE PROSPETTIVE DELL’INDUSTRIA MERIDIONALE: Tendenze recenti; I nuovi termini del problema
dell’industrializzazione. LE PROSPETTIVE DEL TURISMO. LE PROSPETTIVE DELL’INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI
E I PROBLEMI DI RIASSETTO TERRITORIALE E URBANO: Produttività, occupazione e prospettive di domanda per
l’industria meridionale delle costruzioni; Edilizia abitativa; Dotazione di infrastrutture e problemi di riassetto
territoriale e urabano.

“Studi SVIMEZ”, 1986


4. n. 1 (gennaio-febbraio).
NOTE E STUDI: - Giovanni Enrico MARCIANI, L’adesione della Spagna e del Portogallo alla CEE e
l’agricoltura del Mezzogiorno; Grazia SERVIDIO, L’industria nelle regioni del
Mezzogiorno: la Calabria; Renata IMBRUGLIA, L’industria nelle regioni del
Mezzogiorno: la Campania.

5. n. 2 (marzo-aprile).
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, La questione meridionale a fine 1985; Salvatore CAFIERO, I
termini attuali del problema dell’industrializzazione del Mezzogiorno; Franca MORO,
L’industria nelle regioni del Mezzogiorno: La Puglia.
RASSEGNA INTERNAZIONALE SUI PROBLEMI REGIONALI E LE POLITICHE DI SVILUPPO. Jeffrey G.
WILLIAMSON, Disuguaglianze regionali e processo di sviluppo nazionale (Prima
parte).

6. n. 3-4 (maggio-agosto).
NOTE E STUDI: - Pasquale SARACENO, Questione meridionale e linee dell’intervento straordinario nel
dopoguerra (dal ‘1946-1986. Quarant’anni di Repubblica. L’Italia è cresciuta’);
Seminario SVIMEZ-Delta su ‘La nuova disciplina dell’intervento straordinario’
(Roma, CNEL, 26 giugno 1986): 1) Massimo ANNESI, La nuova disciplina
dell’intervento straordinario (Relazione), 2) Salverino DE VITO, Intervento
conclusivo; Salvatore CAFIERO, Questione meridionale e politica meridionalistica
attraverso un quarantennio di attività della SVIMEZ; Domenico CECCHINI, Motivi ed
obiettivi di un programma straordinario di intervento per il riassetto urbanistico e
territoriale nel Mezzogiorno.
DOCUMENTI. Introduzione del ‘Rapporto 1986 sull’economia del Mezzogiorno’.
RASSEGNA INTERNAZIONALE SUI PROBLEMI REGIIONALI E LE POLITICHE DI SVILUPPO. Jeffrey G.
WILLIAMSON, Disuguaglianze regionali e processo di sviluppo nazionale (Seconda
parte).

7. n. 5 (settembre-ottobre).
NOTE E STUDI: - Giovanni Enrico MARCIANI, CEE allargata, preferenze mediterranee e problemi
dell’agricoltura del Mezzogiorno; Vincenzo APICELLA, L’industria nelle regioni del
Mezzogiorno: la Sardegna.
DOCUMENTI. Intervista di Pasquale Saraceno al ‘Corriere della Sera’ (6 e 7 novembre 1986) su
‘La questione meridionale a fine 1986; Salvatore CAFIERO, Il primo nodo da risolvere
è quello di creare lavoro (da ‘Mondo economico’ del 6 ottobre 1986).
RASSEGNA INTERNAZIONALE SUI PROBLEMI REGIONALI E LE POLITICHE DI SVILUPPO. Peter B. EVANS,
Lo stato, il capitale privato e la trasformazione della ‘dipendenza’: il caso
dell’industria dei calcolatori in Brasile.

8. n. 6 (novembre-dicembre).
NOTE E STUDI: - Sandro GATTEI, L’industria nelle regioni del Mezzogiorno: il Molise.
DOCUMENTI. Salvatore CAFIERO, Alcune considerazioni intorno alle prospettive della Basilicasta
(Maratea, 11 ottobre 1986); Pasquale SARACENO, Introduzione al dibattito su ‘La
questione meridionale nel quarantennale della SVIMEZ’ (Roma 15 dicembre 1986).
RASSEGNA INTERNAZIONALE SUI PROBLEMI REGIONALI E LE POLITICHE DI SVILUPPO. EUROPEAN
REGIONAL POLICY MONITORING UNIT, Iniziative di sviluppo locale (Prima parte).

9. Bilancio 1985. Relazione del Consiglio di Amministrazione. Roma, SVIMEZ, 1986, 12 p.

138
1987

1. Rapporto 1987 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1987, 243 p.
Indice: Avvertenza; INTRODUZIONE: Dati salienti sull’andamento del 1986, La nuova legge e la politica
meridionalistica, Politiche di sviluppo e politiche del lavoro, Il Mezzogiorno e lo stato; PARTE I. L’ECONOMIA
MERIDIONALE NEL 1986: La popolazione, l’occupazione, la disoccupazione, La formazione e l’impiego delle
risorse, La spesa pubblica, Il credito; PARTE II. LA DINAMICA DEI PRINCIPALI SETTORI PRODUTTIVI:
L’agricoltura, L’industria, Il turismo, L’edilizia; PARTE III. I DIVARI INTERNI AL MEZZOGIORNO: Mercato del
lavoro: situazione e prospettive delle singole regioni meridionali, La questione urbana; APPENDICE: Conti
economici territoriali, Popolazione e forze di lavoro, Intervento straordinario e spesa delle regioni meridionali,
Dati caratteristici delle aree urbane meridionali, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali.

“Studi SVIMEZ”, 1987


2. n. 1 (gennaio-febbraio).
NOTE E STUDI: - Tavola rotonda sul tema ‘Per una nuova politica economica del Mezzogiorno’
(Taormina, Giardini Naxos, 27 febbraio 1987): 1) Pasquale SARACENO, La politica per
il Mezzogiorno: rendiconto e prospettive a fine 1986 (Relazione introduttiva); 2)
Salvatore CAFIERO, Intervento sulla relazione del prof. Saraceno; SVIMEZ, Il
modello econometrico biregionale SVIMEZ dell’economia italiana (DMODELS):
presentazione e primi risultati; Paolo GUGLIELMETTI e Riccardo PADOVANI, Alcune
considerazioni sull’evoluzione dell’offerta di lavoro nelle due parti del Paese nei
prossimi anni.
DOCUMENTI. Bibliografia degli scritti di Pasquale Saraceno (1973-1986); Salvatore CAFIERO, La
finanza comunale al Nord e al Sud: una precisazione (dal ’Corriere della Sera’ del 22
gennaio 1987).
RASSEGNA INTERNAZIONALE SUI PROBLEMI REGIONALI E LE POLITICHE DI SVILUPPO. EUROPEAN
REGIONAL POLICY MONITORING UNIT, Iniziative di sviluppo locale (Seconda parte).

3. n. 2 (marzo-aprile).
NOTE E STUDI: - Salvatore CAFIERO, Sviluppo e occupazione tra passato e avvenire; Eugenia
MALFATTI, L’industria nelle regioni del Mezzogiorno: la Sicilia.
DOCUMENTI. Interventi in occasione della celebrazione del quarantennale della SVIMEZ (Roma, 15
dicembre 1986): Mario FERRARI AGGRADI, Salverino DE VITO, Paolo BARATTA, Nino
NOVACCO, Giuseppe DE MEO, Luciano BARCA.
RASSEGNA INTERNAZIONALE SUI PROBLEMI REGIONALI E LE POLITICHE DI SVILUPPO. Daniel T. JONES e
James P. WOMACK, I paesi in via di sviluppo e il futuro dell’industria automobilistica.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1987


4. n. unico
Salvatore CAFIERO, Presentazione.
STUDI: Pasquale SARACENO, La questione meridionale nel 1987; Alessandro BIANCHI,
Prospettive dell’assetto urbano e territoriale delle regioni meridionali: la Calabria;
Corrado BURESTI e Giovanni Enrico MARCIANI, I precedenti e l’avvio dei programmi
integrati mediterranei; Mirella DAMIANI, Caratteri e prime sperimentazioni di un
modello econometrico Nord-Sud.
DOCUMENTI:. Rapporto 1987 sull’economia del Mezzogiorno: Introduzione; IL MEZZOGIORNO
NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vittore FIORE). NOTE
STATISTICHE: Federico PICA, La finanza locale nel Mezzogiorno d’Italia. RASSEGNA
DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero AJMONE
MARSAN)*.

139
*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1987


5. n. unico.
[Massimo ANNESI], Presentazione.
SAGGI E CONTRIBUTI: Pasquale SARACENO, Il nuovo meridionalismo di fronte alle attuali prospettive
dell’economia; Giovanni MARONGIU, La ‘straordinarietà’ del nuovo intervento nel
Mezzogiorno; Carlo MODICA, Le funzioni e gli organi di governo nel sistema
d’intervento straordinario nel Mezzogiorno; Sabino CASSESE, Il dipartimento per il
Mezzogiorno; Massimo ANNESI, L’agenzia per la promozione dello sviluppo del
Mezzogiorno; Ada Lucia DE CESARIS, Gli enti di promozione per lo sviluppo del
Mezzogiorno; Gustavo MINERVINI, Note in tema di statuto-tipo degli ‘enti di
promozione’.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Alessandro CAGLI, La
programmazione per lo sviluppo del Mezzogiorno: procedure e contenuti.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Fabio LORENZONI, Le direttive per la concessione delle incentivazioni
finanziarie e per la erogazione dei servizi reali.
RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA: Renato FINOCCHI, I consorzi di sviluppo industriale. Procedure
espropiative e declaratorie di incostituzionalità.

6. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio


1986, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1987, numero unico, pp. 221-229.

1988

1. Un programma per il Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1988, 47


p.
Raccoglie due testi presentati da Pasquale SARACENO, il primo, e Salvatore CAFIERO, il secondo, nel corso
dell’audizione della SVIMEZ il 6 ottobre 1987 alla Commissione Bilancio del Senato. Indice: Presentazione;
Pasquale SARACENO, Investimenti e occupazione; SVIMEZ, Politiche nazionali e intervento pubblico
nell’area meridionale: Premessa, La disoccupazione meridionale, L’orientamento meridionalistico delle
politiche economiche nazionali e delle politiche del lavoro, L’intervento pubblico nel Mezzogiorno, La
questione urbana, Il problema del coordinamento fra interventi ordinari e straordinari, Appendice statistica.

2. Carlo RIVIELLO. Dalla Cassa per il Mezzogiorno al nuovo intervento straordinario. Profili
giuridico-organizzativi. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1988, 114 p.
Indice: Presentazione di Massimo ANNESI; Introduzione; Un’amministrazione in funzione di sviluppo: la
‘Cassa per il Mezzogiorno’; Trasformazioni organizzative e funzionali; La transizione al nuovo modello
d’intervento; La nuova disciplina organica dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno; Considerazioni
conclusive; Bibliografia.

3. Rapporto 1988 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1988, 294 p.
Indice: Avvertenza; Introduzione; PARTE I. L’ECONOMIA MERIDIONALE NEL 1987: La popolazione,
l’occupazione, la disoccupazione, La formazione e l’impiego delle risorse; PARTE II. LA DINAMICA DEI
PRINCIPALI SETTORI PRODUTTIVI: L’agricoltura, L’industria, Il turismo, L’edilizia; PARTE III. ASPETTI
FINANZIARI: Il credito, I pagamenti delle tesorerie provinciali dello Stato, I bilanci di previsione delle Regioni,
I bilanci consuntivi di cassa delle Regioni, Trasferimenti erariali e spese correnti previste dai Comuni e dalle
Province, Il finanziamento del sistema regionale e delle autonomie locali, Impegni e spese dell’intervento
straordinario; PARTE IV. IL MEZZOGIORNO NELLE POLITICHE PER L’INDUSTRIA E L’OCCUPAZIONE: Le leggi
nazionali di incentivazione industriale, Gli incentivi all’industrializzazione del Mezzogiorno, Le politiche del
lavoro; PARTE V. L’INTERVENTO PUBBLICO PER LA RICOSTRUZIONE NELLE AREE TERREMOTATE: Caratteristiche

140
generali, Il fondo per il risanamento e la ricostruzione, Il programma straordinario per Napoli; APPENDICE:
Conti economici territoriali, Popolazione e forze di lavoro, Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-
economici delle regioni meridionali.

4. Nuovo meridionalismo e intervento straordinario. La SVIMEZ dal 1946 al 1950. A cura di


: Vera NEGRI ZAMAGNI e Mario SANFILIPPO. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ),
1988, 383 p.
Indice: Premessa, Vera NEGRI ZAMAGNI e Mario SANFILIPPO, Introduzione; Rodolfo MORANDI, Il dualismo e
l’industrializzazione; Rodolfo MORANDI, L’avvenire del Mezzogiorno è anche industriale; Alessandro
MOLINARI, Il Mezzogiorno d’Italia; Giuseppe CENZATO, Sul problema industriale del Mezzogiorno; Pasquale
SARACENO, L’aspetto finanziario del problema industriale del Mezzogiorno; Luigi TOCCHETTI, La viabilità
nell’Italia meridionale e nelle isole; Pasquale SARACENO, Spesa pubblica, risparmio nazionale e prestiti esteri
in una politica di sviluppo economico dell’Italia meridionale; SVIMEZ, Piani regionali. Istruzioni interne per
i lavori da eseguire localmente; Giorgio CERIANI SEBREGONDI, I programmi regionali di sviluppo economico e
i loro aspetti urbanistici; Nino NOVACCO, La popolazione come ‘capitale tecnico’ e gli interventi anti-
depressione; SVIMEZ, Studi preliminari per un programma di investimenti pubblici nel Mezzogiorno;
SVIMEZ, Gli effetti moltiplicativi di un programma di investimenti nel Mezzogiorno; L’attività della SVIMEZ
dal 1947 al 1950.

5. Pasquale SARACENO. L’unificazione economica dell’Italia è ancora lontana. Bologna, Il


Mulino (Collana della SVIMEZ), 1988,73 p.
Indice: Precedenti dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno; L’economia meridionale nei trentasette anni
di intervento; Il divario a fine 1986; Popolazione e forze di lavoro; L’emigrazione; Prospettive di una politica
di aumento della occupazione meridionale; La continuazione dell’intervento straordinario.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1988


6. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Paolo SYLOS LABINI, Intervista su sottosviluppo e Mezzogiorno; Salvatore CAFIERO,
Il ruolo delle città per lo sviluppo; Domenico CECCHINI, Le aree urbane in Italia:
scopi, metodi e primi risultati di una ricerca; Angela BARBANENTE e Dino BORRI,
Prospettive dell’assetto urbano e territoriale delle regioni meridionali: la Puglia.
DOCUMENTI. Salvatore CAFIERO, Le difficili prospettive della politica meridionalistica.
NOTE STATISTICHE: Paolo GUGLIELMETTI e Riccardo PADOVANI, Divari di prodotto pro capite e di
disoccupazione nei prossimi anni; Luigi BRUNI, L’industrializzazione del
Mezzogiorno: tendenze di lungo periodo.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

7. n. 2 (aprile-giugno).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Enrico WOLLEB e Guglielmo WOLLEB, La disuguaglianza nella distribuzione
territoriale del reddito disponibile delle famiglie in Italia (1970-1983), Paolo
AVARELLO, Prospettive dell’assetto urbano e territoriale delle regioni meridionali:
l’Abruzzo; Giovanni Enrico MARCIANI, La pesca nel Mezzogiorno tra crisi e
riassestamento.
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, Prime esperienze di programmazione per ‘accordi’ nel Mezzogiorno;
Massimo LIVI BACCI, Lo sviluppo demografico dei paesi del Mediterraneo:
conseguenze economiche e sociali.
NOTE STATISTICHE: Paolo GUGLIELMETTI e Delio MIOTTI, Scenari demografici a medio e lungo
termine delle regioni meridionali; Federico PICA, Valutazioni dei livelli dei servizi
degli enti locali meridionali.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vittore FIORE).

8. n. 3 (luglio-settembre).
Salvatore CAFIERO, Corsivo.

141
STUDI: Pasquale SARACENO, L’unificazione economica italiana è ancora lontana; Vittorio
D’ERMO, La questione energetica e il Mezzogiorno.
DOCUMENTI: Audizione della SVIMEZ alle Commissioni Bilancio della Camera e del Senato (29
giugno 1988); Mariella VOLPE, La ‘riserva’ sugli investimenti delle Amministrazioni
dello Stato: una verifica dello stato di attuazione nel 1987.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale

9. n. 4 (ottobre-dicembre).
SVIMEZ, Ricordo di Claudio Napoleoni.
STUDI: Pasquale SARACENO, Le aree sottosviluppate dell’Europa meridionale nella Comunità
del 1993; Giulio LEONE, Problemi delle gestioni idriche nel Mezzogiorno; Roberto
CAMAGNI e Roberta RABELLOTTI, Strategie di sviluppo tecnologico per le regioni
arretrate; Federico PICA, Lo ‘sforzo fiscale’ nel Mezzogiorno: l’esperienza della
SOCOF; Alessandro BIANCHI e Giancarlo MIGLIORISI RAMAZZINI, Prospettive
dell’assetto urbano e territoriale delle regioni meridionali: il Molise.
DOCUMENTI: Interventi del Sen. Luciano BARCA e del Ministro Remo GASPARI sul ‘Rapporto 1988
sull’economia del Mezzogiorno’; SVIMEZ, Audizione sulla ‘legge finanziaria’ alle
Commissioni Bilancio della Camera e del Senato, SVIMEZ, Tendenze e prospettive
della popolazione e delle forze di lavoro in Campania.
NOTE STATISTICHE: Nicola PARMENTOLA, La politica di spesa delle Regioni meridionali dal 1984 al
1987.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1988


10. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONTRIBUTI: Guido CORSO, Gli accordi di programma; Benedetto DE CESARIS, L’azione dei
pubblici poteri per il Mezzogiorno e la GEPI; Guido CECORA, La disciplina del
personale delle amministrazioni di intervcnto straordinario; Marco ALLEGRA,
Evoluzione delle normativa sull’esecuzione di infrastrutture nel Mezzogiorno: prime
considerazioni; Claudio MEOLI, Le Regioni e il nuovo intervento straordinario.
Massimo ANNESI, Intervento straordinario e grandi infrastutture: la supplenza della
protezione civile.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Luigi FIORENTINO, Il
piano dei ‘completamenti’.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Carlo D’ORTA, I ‘Programmi integrati mediterranei’ in Italia: disciplina e
prima attuazione; Alessandro CAGLI, L’intervento ordinario a favore delle piccole e
medie imprese meridionali per la ricerca e l’innovazione tecnologica: situazione e
prospettive.

11. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Carlo MODICA, Procedimenti programmatori complessi nella legge 1° marzo
1986, n. 64; Paolo CARETTI, L’attività di programmazione e di pianificazione
dell’intervento straordinario; Antimo PROSPERI, Notazioni introduttive alle
agevolazioni finanziarie della legge n. 64 del 1986.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Giovanni
TORREGROSSA, Ruolo dell’Agenzia per la promozione dello sviuppo del Mezzogiorno
nel quadro delle finalità della legge 1° marzo 1986, n. 64.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Luigi FIORENTINO, Gli incentivi all’industria nella legge 14 maggio 1981,
n. 219; Ada Lucia DE CESARIS, Aspetti giuridici del programma di metanizzazione del
Mezzogiorno.
RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA: Maria Cristina PATURZO, Natura giuridica degli ‘enti collegati’ alla
Cassa per il Mezzogiorno. – Nota alla sentenza del Consiglio di Stato – Sez. VI – 19
marzo 1987.

142
12. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Antonio ABBATE, La legge sulla nuova imprenditorialità giovanile nel
Mezzogiorno: connotati giuridici ed esperienze attuative; Carlo MODICA, Il riparto
tra Stato e Regioni delle funzioni d’intervento straordinario nel Mezzogiorno.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Rosario SAPIENZA,
Legislazione per il Mezzogiorno e Mercato Comune Europeo.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Luigi FIORENTINO, Due anni di attuazione della legge 1° marzo 1986, n. 64.

13. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Giovanni TORREGROSSA, L’intervento straordinario nel Mezzogiorno: enti di
promozione e società di partecipazione; Raffaele BRANCATI, Giovanni GRECA, Carlo
TURCO, Vincenzo ZEZZA, Il nuovo intervento strordinario: il quadro normativo ed
attuativo; Giulio LEONE, Gli strumenti comunitari per le politiche strutturali; Rosario
SAPIENZA, Il fondo europeo di Sviluppo Regionale: I rapporti con le Regioni.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Massimo ANNESI,
L’intervento straordinario in Sicilia: deroga alla disciplina organica e innovazioni
nell’organizzazione di Governo; Mario COLACITO, L’organizzazione amministrativa
per gli interventi nelle zone terremotate.

14. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1987, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1988, n. 4, pp. 827-838.

1989

1. Salvatore CAFIERO. Tradizione e attualità del meridionalismo. Con prefazione di Pasquale


SARACENO. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1989, 328 p.
Indice: Prefazione di Pasquale SARACENO; Nota introduttiva; PARTE I. LA TRADIZIONE MERIDIONALISTA: La
tradizione meridionalista; La nascita della ‘Cassa’; Nuovo meridionalismo e politica di piano; Il
meridionalismo della SVIMEZ negli anni della crisi; Pensiero e politica meridionalistica negli ultimi
quarant’anni. PARTE II. I NUOVI TERMINI DELLA QUESTIONE MERIDIONALE: Industria e territorio; La crisi del
meridionalismo; Tra transizione tecnologica e transizione dell’intervento straordinario; La crisi degli anni ’80;
I termini attuali dell’industrializzazione; Dopo la ‘Cassa’; Il Mezzogiorno non è ancora in Europa,
L’occupazione meridionale tra il 1951 e il 1985; Le difficili prospettive della politica meridionalistica; Grande
e piccola impresa: fine di un’inutile polemica; Il carattere nazionale ed europeo della questione meridionale.
PARTE III. LA QUESTIONE URBANA: La questione urbana; L’urbanizzazione dualistica; L’area metropolitana di
Napoli; Le città meridionali nell’attuale fase del progresso tecnico; Il ruolo delle città per lo sviluppo.

2. Rapporto 1989 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1989, 342 p.
Indice: Avvertenza; Introduzione; PARTE I. L’ECONOMIA MERIDIONALE NEL 1988: La popolazione e le forze di
lavoro, L’occupazione e la disoccupazione, L’andamento dell’offerta e della domanda, Differenze territoriali
nei consumi e negli investimenti, Previsioni per il 1989; PARTE II. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura,
L’industria, L’edilizia, Il turismo, Il credito; PARTE III. FINANZA PUBBLICA: I pagamenti delle tesorerie
provinciali dello Stato, I bilanci di previsione delle Regioni, I bilanci consuntivi di cassa delle Regioni, Il
finanziamento del sistema delle autonomie locali, La finanza comunale, Ripartizione territoriale della spesa
pubblica; PARTE IV. L’INTERVENTO STRAORDINARIO: Il completamento dell’ordinamento, Impegni e spese
dell’Agenzia; PARTE V. LA RICOSTRUZIONE NELLE AREE TERREMOTATE: Il quadro finanziario, L’attuazione
degli interventi; PARTE VI. GLI INCENTIVI ALL’INDUSTRIA NEL MEZZOGIORNO: Le leggi nazionali di politica
industriale, Le leggi sull’intervento straordinario, Le leggi sulle aree terremotate, La legge ‘DE VITO’; PARTE
VII. LE POLITICHE PER L’OCCUPAZIONE: La legge 863 del 1984, La legge 113 e la legge finanziaria 1986, la
legge finanziaria e la legge 160 del 1988, Le leggi regionali per l’occupazione, La formazione professionale,
Gli interventi del Fondo Sociale Europeo, La GEPI nel Mezzogiorno, La fiscalizzazione e gli sgravi
contributivi; PARTE VIII. LE TENDENZE DEL MERCATO E DELLA POLITICA ENERGETICA: La domanda, L’offerta,
L’emergere del vincolo ambientale, L’andamento del 1988, Il nuovo Piano Energetico Nazionale; PARTE IX.
ASPETTI DELLA SITUAZIONE AMBIENTALE: Il quadro generale, la depurazione delle acque, Lo smaltimento dei

143
rifiuti solidi, Le coste, Le aree protette; APPENDICE: Conti economici territoriali, Popolazione e forze di lavoro,
Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1989


3. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Federico PICA, La riforma della finanza locale e i comuni del Mezzogiorno; Giovanni
Enrico MARCIANI, Competitività e diversificazione nell’agricoltura meridionale;
Alessandro NISTICÒ e Luigi PROSPERETTI, I divari Nord-Sud di produttività
industriale; Giovanni SCANAGATTA, Le leggi nazionali di incentivazione per le
piccole e medie imprese industriali e il Mezzogiorno; Nicola BOCCELLA, Dinamica e
caratteristiche delle imprese industriali di piccole e medie dimensioni.
DOCUMENTI: Mariella VOLPE, Lo stato di attuazione della ‘riserva’ sugli investimenti delle
Amministrazioni dello Stato nel periodo 1983-1988.
NOTE STATISTICHE: Delio MIOTTI, La popolazione delle regioni meridionali: tendenze e prospettive;
Franca MORO, Gli investimenti industriali agevolati dalle leggi di intervento
straordinario; Grazia SERVIDIO, Gli interventi per l’industria nelle aree del
terremoto; Sandro GATTEI, L’innovazione tecnologica nell’industria del Mezzogiorno.

4. n. 2 (aprile-giugno).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Salvatore CAFIERO, E’ possibile ridurre la disoccupazione nel Mezzogiorno?; Paolo
GUGLIELMETTI e Riccardo PADOVANI, Tendenze del mercato del lavoro e
industrializzazione meridionale; Alessandro BIANCHI e Sergio CALDARETTI,
Prospettive dell’assetto urbano e territoriale delle regioni meridionali: la Basilicata;
Franco BRIATICO, Gli impianti di depurazione idrica nell’area metropolitana di
Napoli; Sergio SALVIO, Rassegna della letteratura sulle piccole e medie imprese nel
Mezzogiorno.
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, ‘Insediamenti attrezzati’ e ‘servizi alla produzione’.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vittore FIORE).
NOTE STATISTICHE: - Federico PICA, La finanza locale nel Mezzogiorno d’Italia.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

5. n. 3 (luglio-settembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Pasquale SARACENO, Una politica nazionale per l’industrializzazione del
Mezzogiorno; Salvatore CAFIERO e Riccardo PADOVANI, Grande e piccola impresa
nello sviluppo economico del Mezzogiorno; Nicola CACACE, Considerazioni su
Mezzogiorno e Sud dell’Europa.
INTERVENTI: Nino NOVACCO, L’intervento ‘speciale’ è ancora necessario.
DOCUMENTI: Pasquale SARACENO, Una riflessione con ROSSI-DORIA in tema di programma;
Michele DE BENEDICTIS, Agricoltura meridionale e politica agraria nel pensiero di
Manlio ROSSI DORIA.
NOTE STATISTICHE: Paolo GUGLIELMETTI e Delio MIOTTI, L’andamento delle forze di lavoro nel
Mezzogiorno e nel Centro-Nord nel periodo 1959-1988; Luigi BRUNI,
L’industrializzazione del Mezzogiorno: tendenze di lungo periodo (Seconda parte).
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

6. n. 4 (ottobre-dicembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo;
STUDI: Pasquale SARACENO, Si è iniziata l’industrializzazione del Mezzogiorno?; Riccardo
MISASI, Nuove proposte per l’intervento straordinario; Salvatore CAFIERO, Vent’anni
dopo la grande emigrazione; Michele DE BENEDICTIS, Agricoltura tra passato e
futuro.

144
STUDI: Giovanni Enrico MARCIANI, Agricoltura del Mezzogiorno e decrescente sostegno
comunitario; Domenico CECCHINI, Stadi di sviluppo del sistema urbano italiano;
Giulio CONTE, Lo stato delle acque costiere nel Mezzogiorno continentale; Federico
PICA, I comuni del Mezzogiorno nella Relazione 1989 della Corte dei Conti.
DOCUMENTI: Luigi GUATRI, Luciano BARCA, Antonio MACCANICO, Remo GASPARI, Interventi sul
‘Rapporto 1989 sull’economia del Mezzogiorno’; Luciano BARCA, Intervento alla
Giornata del Mezzogiorno della Fiera del Levante (Bari, 16 settembre 1989).
NOTE ECONOMICO STATISTICHE: - Anna TEODORO, Le risorse finanziarie per opere pubbliche
destinate alle regioni meridionali; Grazia SERVIDIO, Le fasi dell’intervento per lo
sviluppo industriale nelle aree del terremoto; Sandro GATTEI, Evoluzione del divario
Nord-Sud nelle condizioni civili e sociali nel periodo 1951-1987.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1989


7. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONTRIBUTI: Carlo MODICA, Il regime giuridico dell’affidamento in concessione per
l’esecuzione e/o per la gestione delle opere e dei programmi finanziati dall’ISM.
L’ATTIVITÀ DI INIDRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Massimo ANNESI, Gli
Enti di promozione per lo sviluppo del Mezzogiorno; Paolo URBANI, Prime riflessioni
sugli interventi straordinari nelle aree metropolitane del Mezzogiorno; Renato
FINOCCHI, La decisione Cee sul Mezzogiorno: dal procedimento comunitario
all’attuazione.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Vincenzo DI CERBO, L’occupazione giovanile nel Mezzogiorno.
RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA: Maria Cristina PATURZO, Legge 1 marzo 1986, n. 64, art. 4: Agenzia
per la promozione dello sviluppo del Mezzogiorno – Controllo della Corte dei Conti
ai sensi della legge 21 marzo 1958, n. 259 – Disciplina ivi prevista per la Cassa per il
Mezzogiorno – Inapplicabilità nota alla determinazione della corte dei Conti – Sez.
controllo enti – 16 dicembre 1986 n. 1898.

8. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, Premessa; Massimo ANNESI, Bilancio di una legge; Giovanni
MARONGIU, Un’‘altra’ via per l’attuazione della legge 1° marzo 1986, n. 64;
Giuseppe DI GASPARE, Appunti per un primo bilancio sull’attuazione della legge 1°
marzo 1986, n. 64; Alberto SERVIDIO, Un vuoto nella transizione: i sistemi idrici;
Pietro SODDU, Considerazioni sul sistema degli Enti di promozione per lo sviluppo del
Mezzogiorno dopo la riforma della legge 1° marzo 1986, n. 64; Franca MORO,
Riserva e investimenti pubblici destinati al Mezzogiorno nel bilancio dello Stato;
Carlo MODICA, Potestà ed attività legislativa delle regioni in ordine all’attuazione
degli interventi straordinari nel Mezzogiorno: prospettive ed analisi.

9. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Carlo MODICA, Gli atti programmatori previsti dalla legge 1° marzo 1986, n.
64: profili funzionali e strutturali; Alfredo FIORITTO, Accordi di programma e
contrats de Plan: somiglianze e divergenze; Valeria SPAGNUOLO e Giuseppe
PENNELLA, Modelli e procedure delle pubbliche amministrazioni meridionali:
l’‘accordo’ o la ‘cooptazione’?; Alessandro CAGLI, La riforma dei fondi strutturali
CEE: disciplina comunitaria e stato di attuazione in Italia.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Antonio ABBATE,
Programmazione e progettazione di realizzazioni infrastrutturali ed intevento
straordinario nel Mezzogiorno.
RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA: Maria Cristina PATURZO, Brevi spunti in tema di riserve di forniture
pubbliche a favore delle imprese operanti nel Mezzogiorno.

10. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Alberto SERVIDIO, Dal Mezzogiorno al territorio: considerazioni sulla recente
legge sulla difesa del suolo; Massimo ANNESI, Spunti critici sul Regolamento sulle
procedure per la concessione delle agevolazioni finanziarie; Carlo MODICA, Servizi
reali: contributo per la definizione di una nozione giuridica.

145
11. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1988, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1989, n. 3, pp. 629-643.

1990

1. Rapporto 1990 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1990, 424 p.
Indice: Avvertenza; INTRODUZIONE: L’economia meridionale nel 1989, Il contesto economico e politico, La
politica meridionalistica, La crisi della legalità e delle istituzioni, Stato e mercato nel Mezzogiorno; PARTE I.
L’ECONOMIA MERIDIONALE NEL 1989: La popolazione e le forze di lavoro, L’occupazione e la disoccupazione,
l’andamento dell’offerta e della domanda, Differenze territoriali nei consumi e negli investimenti, Previsioni
per il 1990; PARTE II. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’edilizia, Il turismo, Il credito;
PARTE III. FINANZA PUBBLICA: Il quadro della finanza pubblica nel 1989, I pagamenti delle tesorerie provinciali
dello Stato, Il finanziamento del sistema delle autonomie locali, La finanza regionale, La finanza comunale, la
spesa delle USL, Ripartizione territoriale della spesa pubblica; PARTE IV. L’INTERVENTO STRAORDINARIO: Il
completamento dell’ordinamento, Impegni e spese dell’Agenzia; PARTE V. GLI INTERVENTI SPECIALI PER LE
AREE URBANE: Premessa, Napoli (Titolo VIII della legge 219/1981), Palermo e Catania (legge 99/1988), Reggio
Calabria (legge 246/1989), L’intervento straordinario (l’azione organica n. 6.1); PARTE VI. GLI INCENTIVI
ALL’INDUSTRIA NEL MEZZOGIORNO: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi sull’intervento
straordinario, Le leggi sulle aree terremotate, La legge 44/1986; PARTE VII. LE POLITICHE PER L’OCCUPAZIONE:
La legge 863 del 1984, Altre leggi nazionali di politica per l’occupazione, Le leggi regionali per l’occupazione,
La formazione professionale, Gli interventi del Fondo Sociale Europeo, La GEPI nel Mezzogiorno, La
fiscalizzazione e gli sgravi contributivi; PARTE VIII. IL SETTORE ENERGETICO: Produzione, importazioni e
consumi in fonti primarie, Le attività di trasformazione, La domanda nei principali settori di utilizzo, I
problemi aperti e le prospettive; PARTE IX. LA SITUAZIONE DELLA CALABRIA: Struttura e tendenze della
popolazione residente, Il mercato del lavoro, L’offerta di lavoro nel prossimo decennio, Prodotto lordo,
consumi e investimenti, L’agricoltura, L’industria, Territorio e intervento pubblico; APPENDICE: Conti
economici territoriali, Popolazione e forze di lavoro, Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici
delle regioni meridionali.

2. Pasquale SARACENO. Sottosviluppo industriale e questione meridionale. Studi degli anni


1952-1963. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1990, 242 p.
Indice: Introduzione; PARTE I. I PAESI SOVRAPPOPOLATI: Lo sviluppo economico dei paesi sovrappopolati;
Iniziativa privata e azione pubblica nei piani economici dei paesi sovrappopolati; L’impresa pubblica nella
industrializzazione di un paese sovrappopolato. PARTE II. LO SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO: La mancata
unificazione economica italiana a cento anni dalla unificazione politica; L’economia italiana nel periodo 1961-
1975; L’Italia verso la piena occupazione.

3. Enrico WOLLEB e Guglielmo WOLLEB. Divari regionali e dualismo economico. Prodotto e


reddito disponibile delle regioni italiane nell’ultimo ventennio. Bologna, Il Mulino (Collana
della SVIMEZ), 1990, 345 p.
Indice: Prefazione; Introduzione; La gerarchia regionale nel reddito e nel prodotto; Disuguaglianze di reddito e
trasformazioni della struttura produttiva; La distribuzione regionale dei redditi da capitale; L’azione
redistributiva dello Stato: spesa e prelievo nelle regioni; La nuova struttura del reddito e delle diseguaglianze
territoriali; L’impatto della domanda sui sentieri regionali di sviluppo, L’intervento straordinario nella morsa
tra liberismo ed assistenzialismo; Conclusioni: La natura socio-politica del dualismo Nord-Sud; Appendici:
Metodologia dei conti economici regionali ISMERI-EUROPA; Riferimenti bibliografici.

4. La nuova disciplina dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno. Testo coordinato della


legge 1° marzo 1986, n. 64 e dei provvedimenti di attuazione. A cura di Massimo ANNESI e
Agnese CLARONI. Con una premessa su ‘L’intervento straordinario: Diversificazione o
uniformità organizzativa? Di Massimo ANNESI. Bologna, Il Mulino (Collana della
SVIMEZ), 1990, 1271 p.

146
Indice: Massimo ANNESI. L’intervento straordinario: Diversificazione o uniformità organizzativa?; Legge 1°
marzo 1986 e provvedimenti di attuazione; Appendice; Indice per materia.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1990


5. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Pasquale SARACENO, Un quarantennio di intervento straordinario nel Mezzogiorno;
Tommaso PADOA SCHIOPPA, Sugli aiuti statali alle imprese industriali; Salvatore
CAFIERO, La politica economica nei riguardi delle aree in via di sviluppo; Carlo DEL
MONTE e Mirella DAMIANI, Le implicazioni di politica economica del modello
econometrico biregionale Centro-Nord-Mezzogiorno.
INTERVENTI: Nino NOVACCO, Perché è ancora utile una politica industriale nazionale,
Presentazione del Volume di Salvatore Cafiero ‘Tradizione e attualità del
meridionalismo’: 1) Napoleone COLAJANNI, Il modello antimerdidionalistico dello
sviluppo; 2) Gianni CORBI, Il Mezzogiorno fuori dell’Europa?; 3) Salvatore CAFIERO,
Il vero antimeridionalismo; Enrico PUGLIESE e Salvatore CAFIERO, Intorno al salario
di riserva.
DOCUMENTI: Paolo GUGLIELMETTI e Riccardo PADOVANI, L’economia della sardegna a fine 1988:
tendenze recenti e prospettive di sviluppo; Paolo GUGLIELMETTI, Capitale umano e
occupazione nel Mezzogiorno nella prospettiva del Mercato Unico Europeo.
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: Delio MIOTTI, L’economia meridionale alla luce dei nuovi dati
ISTAT di contabilità regionale.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

6. n. 2 (aprile-giugno).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Sergio ZOPPI, Mafia, Stato e società; Salvatore CAFIERO, Il divario nord-Sud nei
processi di urbanizzazione; Domenico CECCHINI e Giuseppe GOFFREDO, Dinamiche
delle funzioni urbane e Mezzogiorno; Giulio CONTE, Lo stato delle acque costiere nel
Mezzogiorno insulare; Franco PILLOTON, Flussi di popolazione e forze di lavoro: un
tentativo di valutazione Nord-Sud; Federico PICA, Carlo SESSA, Marco MUSELLA,
Rapporto tra popolazione e livelli dei servizi locali per i Comuni del Mezzogiorno e
del Nord Italia; Franca MORO, Gli incentivi finanziari regionali nella Comunità
europea: aspetti amministrativi.
INTERVENTI: Nino NOVACCO, L’Europa ‘debole’ nella CEE dei ‘forti’; Enrico CALAMITA, Sul
ruolo dei consorzi per le aree industriali..

7. n. 3 (luglio-settembre).
[Salvatore Cafiero] Corsivo.
STUDI: Guglielmo WOLLEB, Disuguaglianze regionali nella struttura del reddito delle
famiglie; Antonio GENNARI e Mariella VOLPE, Un confronto tra le velocità di spesa
ordinaria e straordinaria; Paolo GUGLIELMETTI e Delio MIOTTI, Tendenze del
mercato del lavoro meridionale all’inizio degli anni ’90.
DOCUMENTI: Luciano BARCA e Antonio MACCANICO, Riccardo MISASI Interventi sul ‘Rapporto
1990 sull’economia del Mezzogiorno’; Giuseppe CONSIGLIO, La gestione delle
infrastrutture acquedottistiche.
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: SVIMEZ, La Campania nel ventennio dell’ordinamento regionale:
dati sugli andamenti demografici ed economici.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI. (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

8. n. 4 (ottobre-dicembre).
[Salvatore Cafiero], Corsivo; Carlo DEL MONTE, Il Mezzogiorno nel contesto internazionale; Federico
PICA, Riforma delle autonomie locali e crisi finanziaria del Comuni del Mezzogiorno.

147
STUDI: Luigi PROSPERETTI e Franco VARETTO, I divari di produttività industriale: risultati e
indicazione di una ricerca; Enrico WOLLEB, I paesi del Sud Europa: un’analisi
comparata;
DOCUMENTI: Salvatore CAFIERO, La politica di industrializzazione del Mezzogiorno in quarantenni
di intervento straordinario; Enrico CALAMITA, Il ruolo dei Consorzi industriali nel
Mezzogiorno oggi; Riccardo PADOVANI, Paolo GUGLIELMETTI e Leonardo DITTA,
Mezzogiorno e Campania nello sviluppo industriale degli anni ottanta; SVIMEZ,
Industria meridionale e innovazione negli anni ottanta.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1990


9. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONBTRIBUTI: Antonio TODARO, Gli sgravi contributivi per le aziende del Mezzogiorno;
Vincenzo DI CERBO, Profili organizzatori della gestione del mercato del lavoro nel
Mezzogiorno: le agenzie per l’impiego; Antonio ABBATE, Il ‘leasing’ mobiliare e
immobiliare come forma di incentivazione nell’ambito dello sviluppo del
Mezzogiorno; Carlo MODICA, Innovazione tecnologica e Mezzogiorno: contributo per
un’analisi sistematica.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Renato FINOCCHI, La
legislazione per la promozione dell’imprenditorialità giovanile nel Mezzogiorno:
strumenti di intervento statali e regionali e primi risultati di attuazione.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Massimo ANNESI, Spunti critici sulla ‘delega’ di funzioni del Presidente del
Consiglio dei Ministri al Ministro per gli interventi straordinari nel Mezzogiorno.

10. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Alberto SERVIDIO, Quale authority per l’acqua?; Giulio LEONE, Recenti
orientamenti della legislazione sulle acque; Rosario SAPIENZA, La riserva degli
appalti alle imprese meridionali: il punto di vista della Commissione CEE; Alessandro
CAGLI, Interventi in favore delle piccole e medie imprese: osservazioni comparative
in merito a due proposte di legge; Massimo PROVINCIALI, Portualità turistica e
Mezzogiorno: aspetti normativi, amministrativi e di coordinamento con le Regioni.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Massimo ANNESI,
Considerazioni sulla costituzione di fondi di rotazione presso gli Enti di promozione.

11. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Andrea MANZELLA, Authority nel Mezzogiorno; Antonio TODARO, La riduzione
del costo del lavoro nel Sud dopo la nuova definizione delle attività industriali.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Solveig COGLIANI, Gli
enti di promozione per lo sviluppo del Mezzogiorno.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Massimo ANNESI, Intervento straordinario e grandi infrastrutture: i
progetti strategici; Rosario SAPIENZA, Riserva di commesse pubbliche ad imprese
meridionali e diritto comunitario: il parere della Corte di giustizia.

12. n. 4 (ottobre-dicembre).
Massimo ANNESI, Corsivo.
SAGGI E CONTRIBUTI: Rosario SAPIENZA, Brevi considerazioni sulla politica regionale comunitaria
dopo l’Atto Unico Europeo; Carlo MODICA, La riserva di spesa pubblica nel
Mezzogiorno: le ‘ragioni’ giuridiche della disapplicazione costante della legge; Italo
BORRELLO, Gli incentivi finanziari nel ‘nuovo’ intervento straordinario nel
Mezzogiorno; Carlo D’ORTA, Problemi e tendenze del pubblico impiego in Italia.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Alberto SERVIDIO,
Problemi della portualità turistica meridionale: aspetti giuridico-amministrativi della
riconversione delle tonnare; Antonio TODARO, Alcune riflessioni sulla Cassa
integrazione guadagni e sul suo impiego nel Mezzogiorno.

13. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1989, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1990, n. 3, pp. 649-660.

148
1991

1. I differenziali di produttività Nord-Sud nel settore manifatturiero. Un’analisi


microeconomica. A cura di: Luigi PROSPERETTI e Franco VARETTO. Bologna, Il Mulino
(Collana della SVIMEZ), 1991, 180 p.
Indice: Introduzione; I differenziali di produttività; L’evoluzione dei divari di produttività nel periodo 1978-
1984; Le determinanti dei divari di efficienza: analisi econometria; Sintesi e conclusioni; Appendici;
Bibliografia.

2. Rapporto 1991 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1991, 346 p.
Indice: Avvertenza; INTRODUZIONE: L’andamento dell’anno, Politiche nazionali e riforme, Il Mezzogiorno
nelle politiche comunitarie, La concorrenza tra aree, L’intervento straordinario: le lezioni di un quarantennio,
L’intervento straordinario: le incertezze del presente, La crisi dello Stato unitario; PARTE I. LA POPOLAZIONE E
LE FORZE DI LAVORO: La popolazione, Le forze di lavoro, La presenza straniera; PARTE II. LA FORMAZIONE E
L’IMPIEGO DELLE RISORSE: L’andamento dell’offerta e della domanda, Consumi e investimenti, Previsioni per
il 1991; PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’edilizia, Il turismo, Il credito;
PARTE IV. LA FINANZA PUBBLICA: Il quadro della finanza pubblica nel 1990, I pagamenti delle tesorerie
provinciali dello Stato, La finanza regionale, La finanza comunale, La spesa delle USL, Ripartizione
territoriale della spesa pubblica; PARTE V. L’INTERVENTO STRAORDINARIO: Provvedimenti di attuazione
dell’intervento straordinario e altri provvedimenti interessanti il Mezzogiorno, Impegni e spese dell’Agenzia;
PARTE VI. GLI INCENTIVI ALL’INDUSTRIA NEL MEZZOGIORNO: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi
sull’intervento straordinario, Le leggi sulle aree terremotate, La legge 44/1986; PARTE VII. LE POLITICHE PER
L’OCCUPAZIONE: la legge 863 del 1984, Altre leggi nazionali di politica per l’occupazione, Le leggi regionali
per l’occupazione, Gli interventi del Fondo Sociale Europeo, La fiscalizzazione degli oneri sociali; PARTE VIII.
IL SETTORE ENERGETICO: I consumi in fonti primarie, L’attività dell’industria energetica, La domanda dei
principali settori di utilizzo, Ambiente ed energia, La politica energetica; PARTE IX. L’ISTRUZIONE: L’istruzione
di base, La scuola secondaria superiore, La formazione professionale, L’istruzione superiore; PARTE X. LA
GIUSTIZIA: La diffusione della criminalità, La presenza della giustizia; APPENDICE: Conti economici territoriali,
Popolazione e forze di lavoro, Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici delle regioni
meridionali.

3. Non abroghiamo il Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1991, 16 p.

4. I problemi regionali nel Mercato Unico Europeo. Raccolta di documenti. Con saggio
introduttivo di Rosario SAPIENZA. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1991, 358
p.
Indice: Rosario SAPIENZA. L’azione comunitaria per lo sviluppo regionale; Documentazione: L’evoluzione dei
Regolamenti base, Programmi e iniziative comunitari, Il coordinamento dei regimi nazionali di aiuti a finalità
regionale.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1991


5. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Corrado BURESTI e Giovanni Enrico MARCIANI, L’esperienza dei programmi integrati
mediterranei; Paolo GUGLIELMETTI, Delio MIOTTI e Franco PILLOTON, Il Mercato del
lavoro delle aree in ritardo della Comunità Europea negli anni ’80; Giulio CONTE,
Risorse idriche e problemi ambientali nel Mezzogiorno.
DOCUMENTI: Salvatore CAFIERO, L’economia meridionale: tendenze e prospettive.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

149
*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

6. n. 2 (aprile-giugno).
Salvatore CAFIERO, Pasquale SARACENO.
STUDI: Salvatore CAFIERO e Giovanni Enrico MARCIANI, Quarant’anni di intervento
straordinario (1950-1989); Paolo GUGLIELMETTI e Stafano PREZIOSO, Indicatore di
sviluppo e graduazione degli aiuti alle regioni in ritardo strutturale. Alcune
considerazioni nel caso dell’Europa a 12; Alberto BRAMANTI, Il modello dello
sviluppo endogeno interrelato.
DOCUMENTI: Paolo SYLOS LABINI, SALVEMINI e il meridionalismo oggi; CORTE DEI CONTI, Referto
sulla spesa ordinaria nel Mezzogiorno.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
NOTE ECONOMICO - STATISTICHE: Delio MIOTTI, Alcuni dati sul sistema della formazione
professionale regionale nel Mezzogiorno.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

7. n. 3 (luglio-settembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo; Giorgio SPINI. Intervista a Pasquale SARACENO.
STUDI: SVIMEZ, L’esperienza della ricostruzione a Napoli: quali indicazioni per la
riqualificazione urbana?; Paul CHESHEIRE, Fattori causali nelle trasformazioni
urbane, un’analisi delle maggiori aree urbane della Comunità Europea; Gaetano
Fausto ESPOSITO, Terziario alla produzione e ruolo dell’imprenditoria ‘esogena’ nel
Mezzogiorno.
DOCUMENTI: Luciano BARCA, Vito LATTANZIO, Antonio MACCANICO e Calogero MANNINO,
Interventi sul ‘Rapporto 1991 sull’economia del Mezzogiorno’; Francesco
TAGLIAMONTE, Stato di attuazione dei Programmi integrati mediterranei.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

8. n. 4 (ottobre-dicembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Salvatore CAFIERO e Domenico CECCHINI, Città, innovazione e sviluppo del
Mezzogiorno; Marco CAUSI, Comunità Europea e Mezzogiorno; Sergio SALVIO,
L’industria meridionale nel Mercato unico: alcune considerazioni; Sandro GATTEI,
Qualità della vita nelle regioni meridionali e divario rispetto al Centro Nord; Carlo
DEL MONTE, Un nuovo modello biregionale dell’economia italiana: linee di ricerca.
INTERVENTI: Michele CASCINO, Le nuove cattedrali?
DOCUMENTI: Giuseppe CIRANNA, Il meridionalismo di Ugo LA MALFA.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1991


9. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONTRIBUTI: Carlo MODICA, L’accordo di programma: istituzionalizzazione
dell’inefficenza?; Massimo ANNESI, L’indagine conoscitiva del Senato sugli ‘aiuti di
Stato’. Le incentivazioni alle imprese meridionali e l’ordinamento comunitario;
Antonio MENÈ, Gli interventi di tutela dell’ambiente nel Mezzogiorno nel Programma
triennnale 1989-1991 per la tutela dell’ambiente.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Rosario SAPIENZA,
Fondi comunitari e intervento straordinario: quale coordinamento?.

10. n. 2 (aprile-giugno).

150
SAGGI E CONTRIBUTI: Giovanni TORRAGROSSA, ‘Mediobanca del Sud’, enti di promozione e rilancio
dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno; Carlo MODICA, Ordinamento
creditizio e Mezzogiorno: il principio di uniformità del trattamento praticato dagli
istituti di credito fra incosistenza e paradosso.

11. n. 3 (luglio-settembre).
Massimo ANNESI, Ricordo di Pasquale SARACENO.
SAGGI E CONTRIBUTI: Alberto SERVIDIO, Incentivi all’industria meridionale e mercato unico; Felice
CASUCCI, La nuova disciplina organica dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno
ed il Mercato comune europeo: sinergie e sviluppo. Il ‘caso’ della politica agricola
comune; Carlo MODICA, Il Ministro per gli interventi straordinari nel Mezzogiorno:
funzioni e orgnaizzazione; Claudio ZUCCHELLI, Appalti pubblici nel Mezzogiorno: le
pubbliche amministrazioni dinanzi alla caduta del sistema di riserva. L’attività di
indirizzo e la gestione dell’intervento straordinario. Antonio ABBATE, L’art. 12 della
legge 1° marzo 1986, n. 64 e gli incentivi reali alle imprese: spunti di riflessione.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Alessandro CAGLI, Interventi in favore delle piccole imprese: note in
margine al disegno di legge approvato dalla Camera dei Deputati il 20 marzo 1991.

12. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Alberto SERVIDIO, Il ‘Progetto GALLI’: un ostacolo sulla via della
modernizzazione; Claudio ZUCCHELLI, Beni culturali e volontariato: prospettive per il
Mezzogiorno; Antonio MENÈ, Le città metropolitane nel Mezzogiorno.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Renato FINOCCHI, Note
sulla riserva per appalti di pubblica fornitura per imprese meridionali dopo la
sentenza della Corte di Giustizia della CEE.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA. Italo BORRELLO, Brevi note sul disegno di legge ‘Interventi per lo sviluppo
della Calabria’.

13. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1990, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1991, n. 3, pp. 675-689.

1992

1. Pasquale SARACENO. Studi sulla questione meridionale. 1965-1975. Bologna, Il Mulino


(Collana della SVIMEZ), 1992, 491 p.
Indice: Introduzione; Post-scriptum all’introduzione [di Piero BARUCCI]; PARTE I. MEZZOGIORNO E
PROGRAMMAZIONE: Note sul Programma di sviluppo presentato al Parlamento dal ministro Ugo LA MALFA il
22 maggio 1962; Esperienze di programmazione: 1944-1963; Prospettive di sviluppo dell’economia italiana;
La questione meridionale in una sede internazionale; Prospettive, nel 1969, dello sviluppo economico del
Mezzogiorno; Il processo di industrializzazione in un’area sovrappopolata nell’esperienza italiana; Natura di
un Programma per il Mezzogiorno; Obiettivi di una politica per il Mezzogiorno; Il Sud nel sistema economico
italiano ed europeo; La centralità del problema meridionale; Il momento giuridico nell’azione meridionalista;
Lo sviluppo economico nel pensiero di STURZO; Vecchio e nuovo meridionalismo; Documento Udda e
interventi nel Sud; L’ammontare dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno; Le cattedrali nel deserto; Unità
monetaria europea e sottosviluppo italiano; L’economista senza illusioni; Politica agricola e politica regionale
nella CEE; Replica al Convegno INEUT sul tema ‘Confronto sul Mezzogiorno’ (Roma, 18 aprile 1975); Dati
salienti sulla questione meridionale; Mezzogiorno e impresa pubblica; Il sistema delle imprese a p.s.
nell’esperienza italiana: il caso del Mezzogiorno. PARTE II. I PROCESSI DI INDUSTRIALIZZAZIONE
NELL’ECONOMIA CONTEMPORANEA: Ricerca scientifica e gestione industriale; Determinanti dello sviluppo
industriale in corso; L’ammortamento nel bilancio delle imprese industriali e nel bilancio economico
nazionale; L’industria europea nell’attuale fase del progresso tecnico; Ricerca e sviluppo industriale nel
Mezzogiorno. PARTE III. MEZZOGIORNO E INTERVENTO STRAORDINARIO NEI PRIMI ANNI DELLA CRISI
INDUSTRIALE: Legato alle regioni meridionali il futuro dell’intera società nazionale. Il Mezzogiorno tra
congiuntura e riforme; Mezzogiorno: le difficili scelte del 1973; Mezzogiorno e inflazione; Il Mezzogiorno
nella politica di sviluppo della economia italiana; La crisi economica e il Mezzogiorno; La validità
dell’intervento straordinario; Il Mezzogiorno nella crisi italiana.

151
2. Rapporto 1992 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della
SVIMEZ), 1992, 340 p.
Indice: Avvertenza; INTRODUZIONE: La crisi del meridionalismo, Finanza pubblica e Mezzogiorno, Il
Mezzogiorno nell’Europa che si unifica, Una nuova politica per il Mezzogiorno: le proposte della SVIMEZ;
PARTE I. LA POPOLAZIONE E LE FORZE DI LAVORO: La popolazione, Le forze di lavoro, La presenza di
immigrati; PARTE II. LA FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE RISORSE: L’andamento dell’offerta e della domanda,
Consumi e investimenti, Previsioni per il 1992; PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura,
L’industria, L’edilizia, Il turismo, Il credito; PARTE IV. LA FINANZA PUBBLICA: Il quadro della finanza pubblica
nel 1991, I pagamenti delle tesorerie provinciali dello Stato, Il finanziamento del sistema delle autonomie
locali, La finanza regionale, La finanza comunale, La spesa delle USL, La ripartizione territoriale della spesa
pubblica; PARTE V. IL BILANCIO DELL’AGENZIA PER IL MEZZOGIORNO: Gli impegni, Le spese; PARTE VI. GLI
INCENTIVI ALL’INDUSTRIA NEL MEZZOGIORNO: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi
sull’intervento straordinario, La legge 44/1986; PARTE VII. LE POLITICHE PER L’OCCUPAZIONE: La legge 863 del
1984, Altre leggi nazionali di politica per l’occupazione, Le leggi regionali per l’occupazione, La formazione
professionale, La fiscalizzazione degli oneri sociali; PARTE VIII. IL SETTORE ENERGETICO: Il quadro
istituzionale, I consumi e l’intensità energetica, L’industria energetica, La domanda dei principali settori di
utilizzo, Energia e ambiente; PARTE IX. LA GIUSTIZIA: La diffusione della criminalità, La presenza della
giustizia; APPENDICE: I conti economici territoriali, Popolazione e forze di lavoro, Finanza regionale e
comunale, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali, Provvedimenti riguardanti il Mezzogiorno.

3. Rapporto 1992 sui Mezzogiorni d’Europa. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ),
1992, 323 p.
Il Rapporto è stato elaborato da: Giovanni BARBIERI, Corrado BURESTI, Giulio DE CAPRARIIS, Sergio DE
NARDIS, Roberto FANFANI, Enrico FLACCADORO, Paolo GUGLIELMETTI, Giovanni Enrico MARCIANI, Riccardo
PADOVANI, Mario ZAPPACOSTA, Vincenzo ZECCA.
Indice: Introduzione [di Salvatore CAFIERO]; Il quadro economico; Le politiche nazionali e regionali di
sviluppo industriale; Le politiche strutturali; La politica agricola comunitaria; Appendici.

4. Proposta di nuovo sistema di intervento per lo sviluppo del Mezzogiorno. Bologna, Il


Mulino (Collana della SVIMEZ), 1992, 31 p.
Indice: Premessa; Infrastrutture fisiche; Promozione e incentivazione di attività produttive; Sintesi e
conclusioni.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1992


5. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Leonardo DITTA e Riccardo PADOVANI, Regioni meridionale e sviluppo industriale
negli anni ottanta; Umberto DEL CANUTO, La gestione dei Fondi strutturali e il
progetto STRIDE; Eugenia MALFATTI, Lo sgravio degli oneri sociali nel
Mezzogiorno.
INTERVENTI: Mario CENTORRINO e Guido SIGNORINO, Imprese e servizi reali nel Mezzogiorno,
un’interpretazione teorica; Pietro BUSETTA e Salvatore SACCO, La flessiblità salariale
in un’economia dualista. [Salvatore CAFIERO], Nota del Direttore.
DOCUMENTI: Franca MORO, Distribuzione terrritoriale della spesa pubblica.
NOTE ECONOMICO STATISTICHE: Delio MIOTTI, Differenze territoriali nei bilanci familiari secondo
l’indagine della Banca d’Italia.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

6. n. 2 (aprile-giugno).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Paolo BARATTA, Mezzogiorno, risanamento finanziario, integrazione europea;
Giuseppe DE MEO, Traslazione territoriale delle risorse in Italia; R&P, Fattori di
successo e di insuccesso della grande industria nel Mezzogiorno; Paolo

152
GUGLIELMETTI, Gli investimenti esterni per l’industrializzazione meridionale; Alberto
PAOLUCCI, Comportamenti istituzionali: la programmazione dell’intervento
straordinario.
DOCUMENTI: Giuseppe BEDESCHI, L’Italia repubblicana nell’analisi di Rosario ROMEO; Salvatore
CAFIERO, La politica meridionalistica negli anni della Repubblica; Salvatore
BUTERA, Istituzioni e società nel Mezzogiorno.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: - Enza GNERRE, L’attività dei BIC in Italia.

7. n. 3 (luglio-settembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: SVIMEZ, Per una nuova politica di incentivazione e promozione dell’industria nel
Mezzogiorno; SVIMEZ, Per la riqualificazione delle città meridionali; SVIMEZ,
Linee e modi di intervento per i sistemi idrici del Mezzogiorno; Raffaele BRANCATI,
Le incentivazione alle imprese manifatturiere nelle regioni italiane; Guido CELLA,
Sulla integrazione produttiva interregionale: il caso del Mezzogiorno.
INTERVENTI: Salvatore CAFIERO, Commento al Rapporto di previsione della Confindustria.
DOCUMENTI: Massimo ANNESI, Gaetano COLA, Enzo GIUSTINO, Paolo BARATTA, Innocenzo
CIPOLLETTA, Mariano D’ANTONIO, Antonio FAZIO, Antonio MACCANICO, Michele
SALVATI, Ferdinando CLEMENTE, Interventi sul ‘Rapporto 1992 sull’economia del
Mezzogiorno’.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

8. n. 4 (ottobre-dicembre).
Salvatore CAFIERO, Corsivo.
STUDI: Salvatore CAFIERO, Le radici dell’anti meridionalismo; Franco PILLOTON, La bilancia
dei pagamenti del Nord e del Sud; Giuseppe COLOMBO e Annalisa ZEZZA, Riforma
della politica agricola comunitaria: quali prospettive per l’agricoltura del
Mezzogiorno?; Giorgio LOMBARDO, Riflessioni per una politica di sviluppo per il
turismo; Federico PICA, Agostino DELLA GALA e Pasquale TROCCHIA, L’ICIAP:
un’esperienza esemplare; Franca MORO, Legge per le piccole imprese, aree di crisi
industriale e Mezzogiorno.
INTERVENTI: Nino NOVACCO, Che succederà nel mezzogiorno?.
NOTE ECONOMICO STATISTICHE: Grazia SERVIDIO, Gli investimenti industriali agevolati nell’area di
intervento straordinario negli anni’80.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1992


9. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, Il referendum abrogativo delle principali disposizioni della
disciplina organica dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno. Le ragioni del
‘no’; Carlo MODICA, La disciplina dell’esecuzione delle opere pubbliche nella legge
64/1986: lacune normative e ricostruzione dogmatica; Alessandro CAGLI, ‘Interventi
per l’innovazione e lo sviluppo delle piccole imprese’: note in margine alla legge 5
ottobre 1991, n. 317; Rosario SAPIENZA, L’attuazione in Italia della politica regionale
comunitaria: nuovi strumenti per una migliore efficienza degli interventi.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Gaetano ARMAO, L’intervento finanziario della Regione a sostegno del
sistema bancario siciliano; Antonio TODARO, Considerazioni sul nuovo trattamento
di disoccupazione e di integrazione salariale.

10. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Andrea MANZELLA, Il Mezzogiorno verso il mercato: il ruolo degli intermediari
finanziari; Luca BRIASCO, L’attività della Commissione Parlamentare per il controllo
sugli interventi nel Mezzogiorno nella X legislatura, Carlo RIVIELLO, Le agenzie
regionali per l’impiego nell’attuale quadro di regolazione del mercato del lavoro:

153
nuove opportunità per l’occupazione nel Sud?; Chiara LACAVA, Nuovi moduli
convenzionali pubblico-privato nell’attuazione dell’intervento straordinario per il
Mezzogiorno: il contratto di programma.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Antonio ABBATE, Le nuove norme sull’imprenditorialità giovanile nel
Mezzogiorno; Italo BORRELLO, Note d’aggiornamento sul disegno di legge ‘Interventi
per lo sviluppo della Calabria’.

11. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, Il Mezzogiorno di fronte alla nuova Legislatura; Lorenzo
CHIEFFI, Gli strumenti per il coordinamento della ricerca scientifica: l’accordo di
programma introdotto dalla legge n. 168 del 1989; Carlo MODICA, ‘Aiuti di Stato a
finalità regionale’ e salvaguardia della libera concorrenza e dell’economia di
mercato nell’ordinamento comunitario: spunti di riflessione; Rosario SAPIENZA, Brevi
note sull’attuazione in Italia della direttiva 89/665/CEE.
L’ATTIVITÀ DI INDIRIZZO E LA GESTIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Alessandro CAGLI, Stato
di attuazione della legge 5 ottobre 1991, n. 317 (‘Interventi per l’innovazione e lo
sviluppo delle piccole imprese’) al 20 giugno 1992.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Gaetano ARMAO, La disciplina delle società di capitali partecipate da enti
locali nella Regione siciliana.

12. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Luca BRIASCO, Giovanni GRECA, L’intervento straordinario nel Mezzogiorno
tra referendum e nuovi indirizzi legislativi; Sandro STAIANO, L’accordo di
programma nelle leggi 64/1986 e 142/1990.

“Informazioni SVIMEZ”, 1992 (Nuova serie)


13. n. 1 (settembre).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Chiari sintomi di rallentamento dell’occupazione; La
disoccupazione nelle province del Mezzogiorno; Si accentua il ricorso delle imprese
all’intervento della CIG; Forte calo dei lavoratori avviati con contratti di formazione
e lavoro; Domenico CECCHINI (a cura di), La popolazione delle aree urbane secondo
l’ultimo censimento; L’evoluzione del patrimonio abitativo secondo l’ultimo
censimento; L’industria nelle province del Mezzogiorno secondo l’ultimo censimento;
L’andamento del prodotto pro capite nelle regioni italiane nel periodo 1980-1991;
Peggiorato, nel 1991, l’interscambio con l’estero del Mezzogiorno; Diminuita, nel
1991, la produzione di cemento nel Mezzogiorno; Forte aumento delle vendite di
benzina; L’utenza telefonica al 1991; Elevato il numero di posti vacanti negli uffici
giudiziari meridionali.

14. n. 2 (ottobre).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Ancora in caduta l’occupazione industriale; Elevata
incidenza, nel Sud, di occupati in Cassa integrazione; In diminuzione le controversie
in materia di lavoro; Oltre un quarto della popolazione meridionale vive in condizioni
di povertà; Scarso impiego nel Mezzogiorno di fondi CEE per lo sviluppo regionale;
Il credito nelle regioni del Mezzogiorno; Aumenta soprattutto nel Mezzogiorno, la
domanda di prodotti petroliferi.

15. n. 3 (novembre).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. La crisi dell’occupazione; Continua ad essere elevato, nel Sud
il numero di occupati in Cassa integrazione; L’andamento del divario Nord-Sud
nell’ulmo ventennio; Decresce il livello della mortalità infantile in Italia; Le
condizioni abitative delle famiglie nel 1991; Lo stato delle risorse idriche sotterranee
nelle regioni meridionali; Il fenomeno dell’erosione costiera: più grave al Nord che
al Sud.

16. n. 4 (dicembre).

154
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Grazia SERVIDIO (a cura di), Livelli e andamenti degli
investimenti industriali agevolati nell’area dell’intervento straordinario negli anni
’80; Il credito nelle regioni del Mezzogiorno; Il commercio estero del Mezzogiorno
nel primo semestre 1992; Assai modesta la diffusione di quotidiani nel Mezzogiorno;
Le controversie in materia di lavoro: è il Sud ad essere più colpito; In diminuzione il
numero di aborti.

17. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1991, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1992, n. 3, pp. 645-669.
*A cura di Sandro GATTEI, Paolo GUGLIELMETTI, Delio MIOTTI.

1993

1. La ‘trasformazione’ dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino


(Collana della SVIMEZ), 1993, 72 p.

2. Enrico WOLLEB e Guglielmo WOLLEB. Sviluppo economico e squilibri territoriali nel Sud
Europa. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1993, 253 p.
Indice: Prefazione; Mezzogiorni d’Europa: un difficile recupero; Gli squilibri regionali sui Mezzogiorni
d’Europa; Le politiche regionali nel processo di unificazione europea; Appendici: Jose Maria MELLA
MARQUEZ, Spagna: dallo sviluppo polarizzato alla crescita diffusa; Zacharias DEMATHIAS e Gregory
SERAFETINIDIS, Squilibri territoriali e sviluppo bloccato: il caso della Grecia; Romeu COSTA REIS e Maria DE
FATIMA REIS, Caratteri e limiti dello sviluppo dualistico portoghese.

3. L’industrializzazione del Mezzogiorno: La FIAT a Melfi. Bologna, Il Mulino (Collana


della SVIMEZ), 1993, 200 p.
Ricerca affidata alla R & P di Torino. Indice: Introduzione; Analisi dei fattori di localizzazione della FIAT
AUTO a Melfi; Percorso critico del programma di costruzione dello stabilimento di Melfi; La fabbrica
integrata: trasformazione del modello organizzativo; L’indotto FIAT nel Mezzogiorno; Le risorse umane
nell’area di gravitazione; Melfi e la Basilicata: situazione attuale e prospettive future; Osservazioni conclusive;
Appendici; Riferimenti bibliografici.

4. Rapporto sulla distribuzione Nord-Sud della spesa pubblica. Bologna, Il Mulino (Collana
della SVIMEZ), 1993, 287 p.
Il Rapporto è stato coordinato da: Salvatore CAFIERO, Franca MORO e Mariella VOLPE. L’introduzione è del
Professor Federico PICA. Gli autori delle singole parti sono: Marco GERI, Mariella VOLPE, Enrico BUGLIONE,
Federico PICA, Antonio GENNARI, George FRANCE ed Ernesto VERONESI.
Indice: Il dibattito sulla distribuzione territoriale dei flussi finanziari pubblici; Aspetti strutturali della
distribuzione territoriale della spesa pubblica; Problemi di finanziamento di Regioni ed enti locali; Gli
investimenti in opere pubbliche: analisi di alcune leggi pluriennali di spesa e dell’attività della Cassa Depositi e
Prestiti; Il sistema sanitario.

5. Rapporto 1993 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1993, 357 p.
Indice: Avvertenza; INTRODUZIONE: Il quadro generale di crisi, La fine dell’intervento straordinario, Dopo
l’intervento straordinario; PARTE I. LA POPOLAZIONE E LE FORZE LAVORO: La popolazione, Occupazione,
disoccupazione, forze lavoro, La presenza di immigrati extracomunitari; PARTE II. LA FORMAZIONE E
L’IMPIEGO DELLE RISORSE: L’andamento dell’offerta e della domanda, Consumi e investimenti, Previsioni per
il 1993 e il 1994; PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’edilizia, Il turismo, Il
credito; PARTE IV. LA FINANZA PUBBLICA: Il quadro della finanza pubblica nel 1992, I pagamenti delle tesorerie
provinciali dello Stato, Il finanziamento del sistema delle autonomie locali, La finanza regionale, La finanza
comunale, La spesa delle USL, La ripartizione territoriale della spesa pubblica; PARTE V. IL BILANCIO

155
DELL’AGENZIA PER IL MEZZOGIORNO: Gli impegni, Le spese; PARTE VI. GLI INCENTIVI ALL’INDUSTRIA NEL
MEZZOGIORNO: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi sull’intervento straordinario, La legge
44/1986; PARTE VII. LE POLITICHE PER L’OCCUPAZIONE: Premessa, I nuovi interventi per l’occupazione, Gli
ammortizzatori sociali, gli sgravi contributivi e la fiscalizzazione degli oneri sociali, I contratti di formazione e
lavoro e la formazione professionale, Altri strumenti nazionali di politica per l’occupazione, Le leggi regionali
in materia di occupazione; PARTE VIII. IL SETTORE ENERGETICO: Il quadro d’insieme, Consumi e loro impatto
ambientale, L’offerta; PARTE IX. LA GIUSTIZIA: La diffusione della criminalità, La presenza della giustizia;
APPENDICE: Conti economici territoriali, Popolazione e forze di lavoro, Finanza pubblica, Indicatori socio-
economici delle regioni meridionali, Provvedimenti riguardanti il Mezzogiorno.

6. I conti economici del Centro-Nord e del Mezzogiorno nel ventennio 1970-1989. Bologna,
Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1993, 104 p.
Indice: Premessa; Metodo di ricostruzione dei nuovi conti territoriali 1970-1979; Dati essenziali
sull’andamento dell’economia del Mezzogiorno alla luce dei nuovi conti territoriali; Appendice statistica serie
1970-1989, serie 1989-1991.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1993


7. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Carlo DEL MONTE e Paolo GUGLIELMETTI, Prospettive dell’occupazione meridionale
nel 1993; SVIMEZ, I conti economici Centro-Nord-Mezzogiorno nel ventennio 1970-
1989; R&P, La FIAT a Melfi; Federico PICA, Agostino DELLA GALA e Pasquale
TROCCHIA, L’ICIAP 1990; Sergio SALVIO, I parchi scientifici e tecnologici.
INTERVENTI: Nino NOVACCO, Per il Mezzogiorno, un futuro ben più che ‘grigio’; Gaetano Fausto
ESPOSITO, Alcune coinsiderazioni su spesa pubblica e tassazione nel Mezzogiorno e
nel Centro-Nord.
DOCUMENTI: Massimo ANNESI, Bruce MILLAN, Emilio COLOMBO, Luigi ABETE, Paolo BARATTA e
Paolo LEON, Interventi sul ‘Rapporto 1992 sui Mezzogiorni d’Europa’; Salvatore
CAFIERO, L’attuialità della questione meridionale.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura di Veniero Ajmone MARSAN)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

8. n. 2 (aprile-giugno).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Marco GERI e Mariella VOLPE, La distribuzione Nord-Sud della spesa pubblica;
Salvatore CAFIERO, Passato e presente del meridionalismo.
INTERVENTI: Franco MANCA, Raffaele PACI e Francesco PIGLIARU, Gli effetti economici
dell’integrazione europea sul settore industriale della Sardegna.
DOCUMENTI: MINISTRO PER GLI INTERVENTI STRAORDINARI NEL MEZZOGIORNO; Gli stanziamenti
del bilancio dello Stato per il Mezzogiorno; SVIMEZ, Alcuni dati salienti dal
Rapporto-Inventario dell’Agenzia per il Mezzogiorno; Federico PICA, I motivi per la
dichiarazione di dissesto del Comune di Napoli.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

9. n. 3 (luglio-settembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo. STUDI: Salvatore CAFIERO, Civismo, democrazia, sviluppo; Carlo DEL
MONTE, L’utilizzazione a fini previsti del Modello econometrico biregionale della
SVIMEZ; Stefano VACCARI, Soppressione del Ministero dell’Agricoltura e intervento
pubblico nell’agricoltura del Mezzogiorno; Giorgio LOMBARDO, Ritardo strutturale e
declino industriale in Italia: una mappa; Alberto PAOLUCCI, Aspetti istituzionali e
operativi dell’intervento straordinario nell’ultimo periodo.
INTERVENTI: Luigi SPAVENTA, I conti del Mezzogiorno.
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, Antonio MAURI, Siro LOMBARDINI, Innocenzo CIPOLLETTA, Liliana
TREVES, Interventi alla presentazione del volume ‘L’industrializzazione del
Mezzogiorno: la FIAT a Melfi’; Piero GIARDA, Antonio PEDONE, Federico PICA,
Interventi sul ‘Rapporto sulla distribuzione Nord-Sud della spesa pubblica’; Massimo

156
ANNESI, Mario ARCELLI, Paolo BARATTA, Luigi SPAVENTA, Interventi sul ‘Rapporto
1993 sull’economia del Mezzogiorno’.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
NOTE ECONOMICO STATISTICHE: Giovanni Enrico MARCIANI, La spesa della Cassa e dell’Agenzia per
il Mezzogiorno nei quarantatre anni dell’intervento straordinario; Franca MORO, Le
spese dell’Agenzia per il Mezzogiorno per categorie economiche e per regioni.

10. n. 4 (ottobre-dicembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo; Vittorio FIORE, Ricordo di Giovanni MARANGIU.
STUDI: Paolo GUGLIELMETTI, Orario di Lavoro e disoccupazione in Italia; Salvatore CHIRI,
Guido PELLEGRINI, La logica della nuova politica regionale italiana e le
localizzazioni industriali nel Mezzogiorno; Ruggero COMINOTTI, La localizzazione di
impianti industriali e l’esigenza di un sistema informativo per le imprese estere;
Rosella VITALE, Adeguamento alla normativa comunitaria delle agevolazioni alle
piccole imprese; Raffaele PACI, Gli effetti delle politiche di incentivazione sui risultati
economici delle imprese: il caso della Sardegna; Adriano GIANNOLA, Il Mezzogiorno
nell’economia italiana; Domenico CECCHINI, Giuseppe D. GOFFREDO, Il Mezzogiorno
urbano negli anni ’80; Salvatore CAFIERO, Sicilia e Mezzogiorno.
INTERVENTI: Giuseppe GIARRIZZO, Mezzogiorno senza meridionalismo.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1993


11. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONTRIBUTI: Rosario SAPIENZA, La politica regionale comunitaria dopo Maastricht;
Giuseppe DI GASPARE, Appunti per un contenzioso comunitario su agricoltura e
Mezzogiorno.
L’ATTIVITÀ NORMATIVA: Antimo PROSPERI, Finanziamento agevolato mediante l’emissione di prestiti
obbligazionari ai sensi dell’art.10 della legge n. 64/1986.
DOCUMENTI E NOTIZIE: SVIMEZ, Proposta per un nuovo sistema d’intervento per lo sviluppo del
Mezzogiorno (2 dicembre 1992).

12. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI:
Giuseppe CONSIGLIO, La gestione del ciclo delle acque nel Mezzogiorno verso il
Duemila dopo quarant’anni di intervento; Luca BRIASCO, Il dibattito parlamentare
sulla riforma dell’intervento statale nel Mezzogiorno; Rosario SAPIENZA,
Considerazioni sull’attuazione dei PIM: il caso italiano; Italo BORRELLO, Appunti
sulla valutazione dei progetti di impresa nella legge 44 del 1986: un esempio per
nuove strategie dell’intervento pubblico; Antonio ABBATE, La legge n.241 del 1990:
l’efficienza dell’azione amministrativa e le prospettive dell’intervento nel
Mezzogiorno.
DOCUMENTI E NOTIZIE: SVIMEZ, Schema di disegno di legge recante disciplina organica
dell’intervento speciale nelle aree in ritardo di sviluppo.

13. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, La disciplina del ‘sistema di interventi ordinari nelle aree
depresse del territorio nazionale’; Luca BRIASCO, Il decreto legislativo n. 96/93 e il
nuovo intervento per le aree depresse; Rosario SAPIENZA, Prime considerazioni sulla
riforma dei fondi strutturali comunitari; Marinella MARINO, Le regioni del
Mezzogiorno d’Italia e l’integrazione europea nella prospettiva dei nuovi regolamenti
dei fondi strutturali.

14. n. 4 (ottobre-dicembre).
Massimo ANNESI, Giovanni MARONGIU.
SAGGI E CONTRIBUTI: Sandro AMOROSINO, Un caso di ultrattività della legge n.64/86: l’applicabilità
delle disposizioni sulle agevolazioni alle iniziative previste negli accordi e nei
contratti di programma; Alessandro CAGLI, Modificazioni alla legge 5 ottobre 1991,
n. 317 (‘Interventi per l’innovazione e lo sviluppo delle piccole imprese’) adottate a
seguito della Decisione CEE del 5 maggio 1993; Aida Giulia ARABIA e Agnese

157
CLARONI, Questione meridionale e questione amministrativa nel ‘Rapporto sulle
condizioni delle pubbliche amministrazioni’; Flavia GAROFALO, La creazione di
Parchi scientifici e tecnologici come politica per favorire lo sviluppo delle aree
depresse: una proposta metodologica per l’analisi dell’efficacia.

“Informazioni SVIMEZ”, 1993 (Nuova serie)


15. n. 1-2 (gennaio-febbraio).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. La situazione del mercato del lavoro a fine 1992; L’intervento
della Cassa integrazione nel 1992; Il PIL per abitante nel Mezzogiorno e la nuova
mappa delle regioni dell’obiettivo 1; Aumenta, soprattutto nel Sud, la criminalità
minorile; La presensa di magistrati negli uffici giuziari meridionali; Aumentano,
soprattutto nel Mezzogiorno, le vendite di prodotti petroliferi; Il trasporto merci su
strada.

16. n. 3 (marzo).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. La situazione del mercao del lavoro a inizio 1993; In gennaio
forte aumeto, al Sud, dell’intervento della CIG, lieve calo al Nord; Conflitti di lavoro:
in diminuzione al Sud, in aumento al Nord; Maggiori al Sud le controversie di lavoro;
Il credito nelle regioni del Mezzogiorno; Il nuovo elenco di regioni dell’obiettivo 1
secondo la proposta della Commissione CEE; L’utilizzazione dei fondi strutturali
CEE nell’area dell’obiettivo 1; Diminuita, nel 1992, la produzione di enerergia
elettrica nel Mezzogiorno; In diminuzione il numero di divorsi.

17. n. 4 (aprile).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Alcuni dati salienti dal Rapporto-inventario dell’Agenzia per il
Mezzogiorno previsto dall’art. 2 della legge 19 dicembre 1992, n. 488; In diminuzione
l’attività criminosa; Sensibile aumento al Sud del ricorso alla CIG; L’80% dei
Comuni in dissesto finanziario si trova nel Sud; Il reddito mensile delle famiglie
meridionali.

18. n. 5 (maggio).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Lo stato d’avanzamento dei programmi CEE nell’area
dell’obiettivo 1; La popolazione meridionale secondo i dati definitivi del Censimento
1991; L’evoluzione della fecondità; I procedimenti giudiziari in materia di lavoro;
Forte diminuzione, al Sud, dei conflitti di lavoro; In diminuzione la produzione di
energia elettrica.

19. n. 6-7 (giugno-luglio).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. I tassi di disoccupazione nelle province meridionali; Forte
aumento, al Sud, del ricorso alla Cassa integrazione; Gli iscritti alle liste di mobilità
al marzo 1993; L’andamento dell’economia nelle principali aree in ritardo della
Comunità europea; L’interscambio commerciale con l’estero delle regioni italiane nel
1992; I depositi bancari e postali a fine 1992: in rapporto alla popolazione in testa la
provincia di Piacenza, in coda Siracusa; La popolazione delle province meridionali
secondo i dati definitivi del Censimento 1991; Alcuni dati significativi dell’evoluzione
del Mezzogiorno e del Centro-Nord nel periodo 1980-1992.

20. n. 8-9 (agosto-settembre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Particolarmente grave nel Mezzogiorno la crisi
dell’occupazione; L’andamento della Cassa integrazione nei primi sette mesi del
1993; I crediti in sofferenza nelle regioni meridionali; In diminuzione la concessione
di mutui da parte della Cassa depositi e prestiti agli enti locali; Nonostante i
trasferimenti il divario di reddito nel Mezzogiorno permane elevato; Anche nel 1993
in diminuzione gli omicidi e le rapine nel Mezzogiorno, in aumento le rapine al Nord;
Le condizioni abitative delle famiglie nel 1992; In aumento, soprattutto nel Sud, le
vendite di prodotti petroliferi.

158
21. n. 10 (ottobre).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. L’intervento della Cassa integrazione nei primi nove mesi del
1993; I primi dati del Censimento generale dell’industria e dei servizi; La ripartizione
dei Fondi CEE nell’area dell’obiettivo 1 nel periodo 1994-99; Una indagine sui
giovani sottoposti a visita di leva; L’andamento dei tassi di interesse attivi nel
Mezzogiorno e nel Centro-Nord; La distribuzione territoriale degli invalidi civili.

22. n. 11-12 (novembre-dicembre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Gravissima nel Mezzogiorno la crisi dell’occupazione;
L’andamento della Cassa integrazione nel periodo gennaio-novembre 1993; Liste di
mobilità e crisi dell’occupazione industriale; La spesa statale regionalizzata
nell’anno 1991; I procedimenti giudiziari in materia di lavoro; Modeste, nel
Mezzogiorno, le vendite di giornali; Minore nel Sud la percentuale di persone che
vive sola.

23. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1992, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1993, n. 3, pp. 715-737.
*A cura di Sandro GATTEI, Paolo GUGLIELMETTI, Delio MIOTTI.

1994

1. Rapporto 1994 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1994, 503 p.
Indice: Avvertenza; INTRODUZIONE: L’andamento dell’anno, La fine dell’intervento straordinario, L’avvio
della nuova politica per le aree depresse del territorio nazionale, Gli orientamenti della politica generale;
PARTE I. LA POPOLAZIONE E LE FORZE DI LAVORO: La popolazione, Occupazione, disoccupazione, forze lavoro,
La presenza di immigrati extracomunitari; PARTE II. LA FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE RISORSE:
L’andamento dell’offerta e della domanda, Consumi e investimenti, Previsioni per il 1994 e il 1995; PARTE III.
GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’edilizia, Il turismo, Il credito; PARTE IV. LA FINANZA
PUBBLICA: Il quadro della finanza pubblica nel 1993, I pagamenti delle tesorerie provinciali dello Stato, La
finanza regionale, La finanza comunale, La spesa delle USL, La ripartizione territoriale della spesa pubblica;
PARTE V. LE POLITICHE COMUNITARIE: Le politiche strutturali, Copertura territoriale e graduazione degli
incentivi, Il Libro Bianco; PARTE VI. DALL’INTERVENTO STRAORDINARIO NEL MEZZOGIORNO ALL’INTERVENTO
ORDINARIO NELLE AREE DEPRESSE: La nuova politica di sostegno alle aree depresse, Le disposizioni di
attuazione della legge 488/1992 e del D.Lgs 96/1993, La normativa di rilevanza per le aree depresse, Il conto
consuntivo dell’Agenzia per il Mezzogiorno nel periodo dal 1° gennaio al 30 aprile 1993, Le spese nel periodo
di gestione commissariale, La situazione programmatico-finanziaria al 30 ottobre 1993; PARTE VII. GLI
INCENTIVI ALL’INDUSTRIA: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi sull’intervento straordinario, La
legge 44/1986; PARTE VIII. LE POLITICHE PER L’OCCUPAZIONE: Premessa, Il protocollo tra Governo e Parti
sociali del 23 luglio 1993, Gli strumenti per facilitare l’inserimento al lavoro, La formazione professionale, Gli
ammortizzatori sociali, Sgravi contributivi nel Mezzogiorno e fiscalizzazione degli oneri sociali, Le prospettive
e le politiche: gli orientamenti comunitari e il Libro Bianco del Ministro del Lavoro; PARTE IX. IL SETTORE
ENERGETICO: Il quadro di insieme, Consumi e loro impatto ambientale, L’offerta; PARTE X. LA GIUSTIZIA: La
diffusione della criminalità, La presenza della giustizia; APPENDICE: I conti economici territoriali, Popolazione
e forze di lavoro, Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1994


2. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Salvatore CAFIERO, Tra la crisi dell’intervento straordinario e l’avvio dell’intervento
ordinario per le aree depresse; Eugenia MALFATTI, Gli sgravi contributivi nel
Mezzogiorno e gli interventi comunitari; Franca MORO, Distribuzione Nord-Sud della
spesa pubblica: nuove valutazioni al 1991; Federico PICA, L’ICI e il Mezzogiorno:
una prognosi infausta; Ruggero COMINOTTI, La sub-fornitura industriale nel

159
Mezzogiorno; Carlo DEL MONTE e Renato PANICCIÀ, Il nuovo modello econometrico
biregionale della SVIMEZ: elementi essenziali; Grazia SERVIDIO, Indicatori di qualità
dei servizi pubblici: rassegna della letteratura.
DOCUMENTI: Forum sulle prospettive del Mezzogiorno e dell’unità nazionale: 1) SVIMEZ, Nota
introduttiva, 2) Interventi di Massimo ANNESI, Salvatore CAFIERO, Gianfranco
DIOGUARDI, Salvatore BIASCO, Carmine DONZELLI, Giuseppe GIARRIZZO, Marcello
PACINI, Saverio VERTONE; Liliana TREVES, La FIAT nel Mezzogiorno: perché Melfi;
Salvatore CAFIERO, Il meridionalismo di Antonio DE VITI DE MARCO oggi.
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: Paolo GUGLIELMETTI, Delio MIOTTI, Riccardo PADOVANI, Recenti
andamenti dell’occupazione: aspetti territoriali.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

3. n. 2 (aprile-giugno).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo. STUDI: Federico PICA, Considerazioni intorno al federalismo fiscale;
Giovanni BARBIERI, L’impatto economico del Piano di sviluppo per le regioni
dell’obiettivo 1; Stefano VACCARI, L’agricoltura meridionale nel Piano globale di
sviluppo 1994-1999.
INTERVENTI: Salvatore CAFIERO, Il dovere di sperare; Sergio ZOPPI, Funzione e formazione
manageriale: specificità del Mezzogiorno; Michele CASCINO, Biotecnologie: sviluppo
agroalimentare e sviluppo agroindustriale.
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, Mezzogiorno ed Europa; Raffaele BRANCATI, La legge per la nuova
imprenditorialità giovanile;
OSSERVATORIO DELLE POLITICHE REGIONALI, Verifica dell’addizionalità delle risorse comunitarie
destinate alle regioni dell’obiettivo 1.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

4. n. 3 (luglio-settembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Carlo DEL MONTE, Prospettive dell’economia meridionale nel 1994-1995.
DOCUMENTI: OSSERVATORIO DELLE POLITICHE REGIONALI, Dall’intervento straordinario
all’intervento ordinario nelle aree depresse: aspetti finanziari e organizzativi;
OSSERVATORIO DELLE POLITICHE REGIONALI, La nuova politica regionale tra Regioni, Stato e Unione
europea; Massimo ANNESI, Piero BARUCCI, Giorgio NAPOLITANO, Antonio PEDONE,
Giancarlo PAGLIARINI, Interventi sul ‘Rapporto 1994 sull’economia del
Mezzogiorno’.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

5. n. 4 (ottobre-dicembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Paolo SYLOS LABINI, Il problema della disoccupazione dopo Keynes; Carlo DEL
MONTE, Effetti della legge finanziaria sull’economia meridionale; Marco CAUSI, (a
cura di), L’impatto economico del Quadro Comunitario di Sostegno per le regioni
dell’obiettivo 1; Ricerca sui differenziali territoriali di fornitura dei servizi di refezione
e mensa scolastica: 1) Federico PICA, Nota introduttiva al rapporto preliminare di
ricerca, 2) Salvatore D’ACUNTO e Sergio DESTEFANIS, Rapporto preliminare di
ricerca; Anna GIUNTA, Il ruolo delle grandi imprese nel Mezzogiorno degli anni ’80.
INTERVENTI: Nino NOVACCO, Anziani e servizi sociali: differenziali territoriali in Italia; Salvatore
CAFIERO, In margine a un seminario sulla storia dell’intervento straordinario.
DOCUMENTI: OSSERVATORIO DELLE POLITICHE REGIONALI, Rapporto sullo stato di attuazione degli
interventi trasferiti alle amministrazioni ordinarie dello Stato.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1994


6. n. 1 (gennaio-marzo).

160
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, Prospettive del Mezzogiorno e dell’unità nazionale; Gian
Paolo BOSCARIOL, Gli stanziamenti per il Mezzogiorno: dal decreto-legge 415 del
1992 alla legge finanziaria per il 1994; Giuseppe DI GASPARE, Profili istituzionali
della riforma del turismo in Italia. L’esigenza di una mentalità turistico-imprenditiva
nelle regioni meridionali.
DEINDUSTRIALIZZAZIONE E CRISI OCCUPAZIONALE: NORMATIVE E SOGGETTI PER FRONTEGGIARLA:
Matelda GRASSI, La reindustrializzazione delle aree siderurgiche: ruolo e funzioni
della SPI S.p.A.

7. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Carlo SAPPINO, La soppressione dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno
ed il passaggio delle competenze nel settore degli incentivi alle attività produttive;
Marinella MARINO, Il ‘Libro bianco’ di Delors: dal principio della coesione
economica e sociale al nuovo modello di sviluppo europeo; Gaetano ARMAO, La
formazione professionale avanzata nella Regione siciliana: profili normativi.

8. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Rosario SAPIENZA, Il ‘sistema di interventi ordinari nelle aree depresse del
territorio nazionale’ e il principio di sussidiarietà; Sabrina SALVATORE, L’attuazione,
negli enti locali, delle leggi 8 giugno 1990 n.142 sull’ordinamento delle autonomie
locali e 7 agosto 1990 n. 241 sul procedimento amministrativo e il diritto di accesso
ai documenti amministrativi, a quattro anni dalla loro emanazione; Pierpaolo
PUGLIANO, Il Mezzogiorno nel Programma triennale 1994-96 per la tutela
dell’ambiente; Marialuisa ZUPPETTA, I poteri discrezionali della pubblica
amministrazione nel procedimento di finanziamento agevolato della legge n.44/1986
sull’imprenditorialità giovanile.

9. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, L’intervento ordinario e lo sviluppo delle aree depresse del
Paese; Giovanni GRECA, La manovra di bilancio e i problemi delle aree depresse del
territorio nazionale; Marinella MARINO, Il quadro comunitario di sostegno per le
regioni dell’obiettivo 1.

“Informazioni SVIMEZ”, 1994 (Nuova serie)


10. n. 1 (gennaio).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Anche nel Mezzogiorno positivi segnali sul fronte delle
esportazioni; Il PIL per abitante delle regioni meridionali nel contesto europeo; Oltre
metà della popolazione italiana beneficia dei Fondi strutturali comunitari; Gli ultimi
dati ISTAT sui conti economici territoriali; La condizione degli anziani.

11. n. 2 (febbraio).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Franca MORO (a cura di), Distribuzione Nord-Sud della spesa
pubblica: nuove valutazioni al 1991; Eugenia MALFATTI (a cura di), Gli sgravi
contributivi nel quadro degli interventi per lo sviluppo del Mezzogiorno; Dissesti
finanziari e infiltrazioni mafiose nelle amministrazioni pubbliche del Sud; Il ritardo di
industrializzazione del Mezzogiorno; Forte aumento, nel 1993, dell’intervento della
Cassa integrazione; Diminuita, nel 1993, l’attività criminosa al Sud; Più lenta al Sud la
discesa dei tassi di interesse.

12. n. 3-4 (marzo-aprile).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Perdura fortissima la crisi dell’occupazione; La
disoccupazione del Mezzogiorno ai massimi europei; In diminuzione il ricorso alla
Cassa integrazione; Andamenti dimensionali e propietari dell’occupazione
manifatturiera nel Mezzogiorno; I procedimenti giudiziari in materia di lavoro.

13. n. 5-6 (maggio-giugno).

161
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Primi segnali, soprattutto nel Centro-Nord, di recupero
dell’occupazione; L’intervento della Cassa integrazione continua a diminuire, Sgravi
degli oneri sociali, costo del lavoro e retribuzioni nel Mezzogiorno; Forte aumento, al
Sud, dei conflitti di lavoro; I depositi bancari e postali a fine 1993: in rapporto alla
popolazione in testa la provincia di Piacenza, in coda Siracusa; Alcuni dati
sull’andamento economico del Mezzogiorno e del Centro-Nord nel periodo 1980-
1983; Buon andamento delle esportazioni nel Mezzogiorno nel 1993.

14. n. 7-8 (luglio-agosto).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Continua la diminuzione dell’intervento della Cassa
integrazione; Oltre l’80% dei Comuni in dissesto finanziario sono nel Sud; Il
censimento 1991 conferma il basso livello di istruzione della popolazione
meridionale; In crescita le sofferenze bancarie nei primi mesi del ’94; Nel 1993,
aumento al Sud delle vendite di prodotti petroliferi, calo al Nord; I procedimenti
giudiziari in materia di lavoro nel 1993.

15. n. 9-10 (settembre-ottobre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Franca MORO (a cura di), Nonostante i tagli della Finanziaria,
gli stanziamenti per le aree depresse aumentano rispetto all’anno precedente; Le
pensioni in Italia; Solo nel Centro-Nord segnali di recupero dell’occupazione;
Prosegue l’andamento decrescente del ricorso alla Cassa integrazione; Gli interventi
comunitari nel periodo 1994-1999; L’andamento della criminalità nei primi nove
mesi del 1994; Le condizioni abitative delle famiglie nel 1993; Federico PICA (a cura
di), Forte lo scarto tra Nord e Sud nella fornitura di servizi di refezione e mensa
scolastica; Modesta, nel Sud, la percentuale di persone che nel 1993 si è recata in
vacanza; I differenziali Nord-Sud nelle strutture per anziani.

16. n. 11 (novembre).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Più debole al Sud la ripresa dell’economia; Aumenta il
divario Nord-Sud dei tassi d’interesse; Buono l’andamento delle esportazioni
meridionali nella prima metà del 1994; Il ricorso alla cassa integrazione: più
favorevole l’andamento nel Centro-Nord, Iscritti nelle liste di mobilità: ancora critica
la situazione nel Mezzogiorno; Giuseppe GOFFREDO (a cura di), Il ruolo dei trasporti
nello sviluppo del Mezzogiorno.

17. n. 12 (dicembre).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Ritarda la ripresa dell’occupazione; Diminuiscono le ore
autorizzate dalla Cassa integrazione; Grazia SERVIDIO (a cura di), Lo stato di
attuazione della legge 44/1986; Le iniziative industriali a partecipazione estera nel
Mezzogiorno; Assai modesta nel Mezzogiorno la diffusione dei giornali.

18. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1993, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1994, n. 3, pp. 681-704.

*A cura di Sandro GATTEI, Paolo GUGLIELMETTI, Delio MIOTTI.

1995

1. Nino NOVACCO. Politiche per lo sviluppo. Alcuni ricordi sugli anni ’50 tra cronaca e
storia. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1995, 123 p.
Indice: Premessa; Alcuni ricordi sugli anni ’50, tra cronaca e storia; Notizie biografiche su alcuni personaggi
citati.

2. Rapporto 1995 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1995, 537 p.

162
Indice: Avvertenza; INTRODUZIONE: L’andamento dell’anno, Il lento trapasso all’intervento ordinario, Per una
nuova politica meridionalistica; PARTE I. LA POPOLAZIONE E LE FORZE DI LAVORO: La popolazione,
Occupazione, disoccupazione, forze di lavoro, La presenza di immigrati extracomunitari; PARTE II. LA
FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE RISORSE: L’andamento dell’offerta e della domanda, Consumi e investimenti,
Previsioni per il 1995 e il 1996; PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’energia,
L’edilizia, Il turismo, Il credito; PARTE IV. LA FINANZA PUBBLICA: La situazione del bilancio dello Stato, I
pagamenti dello Stato, La finanza regionale, La finanza comunale, La spesa delle USL, La ripartizione
territoriale della spesa pubblica; PARTE V. LE POLITICHE COMUNITARIE: Le politiche strutturali, Copertura
territoriale e graduazione degli incentivi; PARTE VI. LA LIQUIDAZIONE DELL’INTERVENTO STRAORDINARIO: Le
competenze del Commissario liquidatore, L’attività di gestione nel periodo 1° maggio-31 dicembre 1993,
L’attività di liquidazione fino al 31 dicembre 1993, La gestione residua nel periodo 1° gennaio-31ottobre 1994;
PARTE VII. GLI INCENTIVI ALL’INDUSTRIA: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi sull’intervento
straordinario, L’intervento per la nuova imprenditorialità giovanile; PARTE VIII. LE POLITICHE DEL LAVORO:
Premessa, L’abolizione delle agevolazioni sui contributi sociali, Il ruolo della contrattazione, Le politiche di
valorizzazione del capitale umano, I servizi per l’impiego e le tipologie contrattuali, Le politiche difensive e i
lavori socialmente utili; PARTE IX. L’APPROVVIGIONAMENTO IDRICO: L’andamento passato, Previsioni di
consumo, Previsioni di disponibilità, Saldo previsto tra consumi e disponibilità; PARTE X. ASPETTI DELLA
SITUAZIONE AMBIENTALE: La situazione ambientale, La spesa pubblica per l’ambiente; PARTE XI. LA
CRIMINALITÀ ORGANIZZATA: Le quattro regioni ‘a rischio’, La Sicilia, La Campania, La Calabria, La Puglia;
APPENDICE: Conti economici territoriali, Popolazione e forze di lavoro, Finanza regionale e comunale,
Agevolazioni deliberate dall’Agenzia per il Mezzogiorno dal 1981 al 1993, Indicatori socio-economici delle
regioni meridionali.

3. Il Riequilibrio territoriale nell’Unione europea. Raccolta di documenti. Con un saggio


introduttivo di Rosario SAPIENZA. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1995, 206
p.
Indice: Rosario SAPIENZA, Considerazioni sulle azioni di riequilibrio territoriale nell’Unione europea.
DOCUMENTAZIONE: Disciplina dell’intervento dei Fondi strutturali (Regolamenti); Il coordinamento dei regimi
nazionali di aiuti a finalità regionale.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1995


4. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo; Carlo DEL MONTE e Paolo GUGLIELMETTI, Nota di aggiornamento
delle previsioni per l’economia meridionale nel 1995.
STUDI: SVIMEZ, Linee d’azione per fare fronte all’aumento del costo del lavoro conseguente
all’abolizione delle agevolazioni contributive per le imprese industriali operanti nel
Mezzogiorno; Salvatore IZZO e Alves MARCHI, La politica di creazione d’impresa: la
legge 44/1986; Mario SARCINELLI, La funzione del project financing nella
realizzazione dei grandi sistemi infrastrutturali; Gianni SARNATARO, Un modello
possibile di politica di sviluppo per le aree in ritardo.
INTERVENTI: Rainer MASERA, Politica regionale e accordi Governo-Unione europea.
DOCUMENTI: Lea D’ANTONE, I meridionalisti e l’industrializzazione italiana; Alfredo
GIGLIOBIANCO, Pasquale SARACENO: teoria e pratica dell’intervento pubblico.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: Grazia SERVIDIO, Gli interventi per le aree di crisi siderurgica;
Giuseppe D. GOFFREDO, Il sistema universitario nel Mezzogiorno.

5. n. 2 (aprile-giugno).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Francesca PACE, L’istituzione delle autorità metropolitane nel Mezzogiorno: il caso di
Bari; Franca MORO, Dallo straordinario all’ordinario: il Fondo per gli interventi
nelle aree depresse; Rosella VITALE, La strategia comunitaria per lo sviluppo delle
piccole e medie imprese: finalità, strumenti e rapporti con la politica di coesione.
INTERVENTI: CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI MILANO, Osservazioni al documento della SVIMEZ
sulle conseguenze dell’abolizione delle agevolazioni contributive nel Mezzogiorno;
Alessandro HOFFMANN, Le strategie di sviluppo rurale nel nuovo Quadro
Comunitario di Sostegno: le misure dell’Obiettivo 1.
DOCUMENTI: Vincenzo CAGLIOTI, Conoscenza e potere.

163
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: - Sandro GATTEI, La scuola secondaria superiore statale nel
Mezzogiorno.

6. n. 3 (luglio-settembre).
Salvatore CAFIERO, Corsivo. STUDI: Salvatore CHIRI e Guido PELLEGRINI, Gli aiuti alle imprese nelle
aree depresse; Stefania BALESTRIERI, L’istituzione dell’Autorità metropolitana: il
caso di Palermo; Alessandro HOFFMANN e Giuseppe MORALE, Politiche strutturali e
compartecipazione: il ruolo degli Interessi Sociali Organizzati.
INTERVENTI: Paolo BARATTA, Gli interventi infrastrutturali nelle aree depresse del Paese; Federico
PICA, Autonomia finanziaria della Università. Autonomia finanziaria nella Università,
Giuseppe BIANCHI, Relazioni industriali e performance economica.
DOCUMENTI: Interventi sul ‘Rapporto 1995 sull’economia del Mezzogiorno’: 1) Massimo ANNESI,
La nuova politica regionale, 2) Salvatore CAFIERO, Introduzione al Rapporto,
3)Rainer MASERA, La politica a favore delle aree depresse: situazione e prospettive,
4) Matelda GRASSI, Gli interventi per l’occupazione, 5) Paolo BARATTA,
Dall’ossessione del cemento alla capacità di gestione; Massimo SALVATORI,
Giovanni DE LUNA e Norberto BOBBIO, Interventi alla presentazione della riedizione
de ‘Il nuovo Risorgimento’; SVIMEZ, La flessibilità salariale a sostegno
dell’occupazione nel Mezzogiorno.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

7. n. 4 (ottobre-dicembre).
Salvatore CAFIERO, Corsivo.
STUDI: Salvatore CAFIERO, Politiche per le aree depresse: siamo ad una Svolta?; Carlo DEL
MONTE e Paolo GUGLIELMETTI, Previsioni sull’economia meridionale nel biennio
1995-1996; Gianfranco VIESTI, Industria e sviluppo in Puglia; Rosanna COSTAGLIOLA
e Roberto GIANNÌ, La città metropolitana di Napoli. Stato di fatto e prospettive;
Federico PICA, L’ICI e la finanza locale nel Mezzogiorno d’Italia; Rosella VITALE,
Riccardo PADOVANI e Grazia SERVIDIO, L’ambito territoriale degli interventi di
politica regionale in Italia.
INTERVENTI: Giulio LEONE, La partecipazione del capitale privato per l’approvvigionamento
idrico.
DOCUMENTI: Salvatore CAFIERO, Pasquale SARACENO; Nino NOVACCO, ‘Ordinarietà’ e ‘dualismo’.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1995


8. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, Il meridionalismo di Giovanni MARONGIU; Sandro
AMOROSINO, Giovanni MARONGIU: un giurista per il Mezzogiorno; Nino NOVACCO, Il
‘Decreto BARATTA’ del 16 marzo 1994 per la promozione degli investimenti esteri in
Italia, Gian Paolo BOSCARIOL, La ripartizione del fondo per le aree depresse:
metodologia per l’individuazione dei capitoli di bilancio interessati; Luigi
FIORENTINO, L’intervento nelle aree depresse nella relazione della Corte dei Conti sul
rendiconto generale dello Stato; Monica DE RITA, Gli strumenti finanziari e di
supporto all’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese del Mezzogiorno sui
‘nuovi mercati’.

9. n. 2 (aprile-giugno).
Sergio ZOPPI, Amministrazioni pubbliche rinnovate e politiche di sviluppo; Alfredo FIORITTO, Angelo
MARI, I lavori pubblici dopo la soppressione dell’intervento straordinario nel
Mezzogiorno e le altre riforme; Giorgio MARRAMAO, Le politiche della flessibilità nel
Mezzogiorno e nelle aree depresse; Pierpaolo Salvatore PUGLIANO, L’evoluzione
normativa della legge 28 febbraio 1986, n. 44: dal Comitato per lo sviluppo alla
Società per l’imprenditorialità giovanile.

10. n. 3 (luglio-settembre).

164
SAGGI E CONTRIBUTI: Giovanni GRECA, Intervento nelle aree depresse: nuovi problemi legislattivi e
tendenze istituzionali; Rosario SAPIENZA, Prime considerazioni sulla decisione della
Commissione comunitaria sul regime d’insieme degli aiuti a finalità regionali in
Italia; Clementina MURITANO, Definizione transattiva delle controversie nelle opere
pubbliche del Mezzogiorno.

11. n. 4 (ottobre-dicembre).
Lamberto DINI, L’azione per il Mezzogiorno.
SAGGI E CONTRIBUTI: Rosario SAPIENZA, Sulla decisione della Commissione dell’Unione Europea in
materia di riduzioni nel Mezzogiorno degli oneri sociali a carico delle imprese e di
fiscalizzazione di alcuni di tali oneri.

“Informazioni SVIMEZ”, 1995 (Nuova serie)


12. n. 1-2 (gennaio-febbraio).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Il PIL per abitante del Mezzogiorno nell’Europa a 15;
Significativa diminuzione, nel 1994, dell’intervento della cassa integrazione; Tutte
meridionali le province a più bassa occupazione; Ancora buona la dinamica delle
imprese esportatrici del Mezzogiorno; Il deficit di investimenti delle regioni
meridionali; In diminuzione il numero di aborti.

13. n. 3-4 (marzo-aprile).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Solo al Nord segnali di recupero dell’occupazione; Ancora
peggiori al Sud le prospettive dell’economia; Continua, anche nel 1995, la riduzione
dellintervento della CIG; L’andamento territoriale della produzione e
dell’occupazione nelle piccole e medie imprese nel 1994; Peggiora il divario Nord-
Sud dei tassi di interesse e aumentano le sofferenze delle banche meridionali; I giudizi
delle famiglie su alcuni aspetti della qualità della vita.

14. n. 5-6 (maggio-giugno).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Anche al Sud primi segnali di recupero dell’occupazione; I
depositi bancari e postali a fine 1994: in rapporto alla popolazione in testa la
provincia di Piacenza, in coda Siracusa; Dissesti finanziari e infiltrazioni mafiose
nelle amministrazioni pubbliche del Sud; Le esportazioni delle regioni meridionali
nel 1994; Alcuni dati sull’andamento economico-demografico del Mezzogiorno e del
Centro-Nord nel periodo 1980-1994; La scuola secondaria superiore nel
Mezzogiorno.

15. n. 7-8 (luglio agosto).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Sempre ai massimi europei la disoccupazione meridionale;
Continua a diminuire, soprattutto al Nord, l’intervento della Cassa integrazione
guadagni; Il Libro Bianco del Governo sul rilancio delle infrastrutture; I divari
territoriali nella dotazione di infrastrutture; Alcune indicazioni sui grandi comuni del
Paese.

16. n. 9-10 (settembre-ottobre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. La Finanziaria riduce le spese in conto capitale ma gli
stanziamenti per le aree depresse aumentano rispetto al 1995; Si confermano anche
al Sud segnali di recupero dell’occupazione; L’intervernto della CIG nel periodo
gennaio-agosto 1995; La consistenza e le retribuzioni dei dipendenti delle Regioni;
Nel 1994 nascite più numerose delle morti solo nel Mezzogiorno; In diminuzione il
numero di interruzioni volontarie della gravidanza; Modestissimo il numero di opere
librarie prodotto nel Sud.

17. n. 11 (novembre).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. I tassi di disoccupazione nelle province meridionali; Maggiore
al Sud l’incidenza del lavoro non regolare; Molto elevate le sofferenze bancarie al

165
Sud; Le esportazioni meridionali nel primo semestre 1995; L’andamento della
criminalità nel primo semestre del 1995.

18. n. 12 (dicembre).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. LE POLITICHE PER LE AREE DEPRESSE: A fine settembre i
pagamenti per interventi nelle aree depresse risultano aumentati, ma meno
dell’inflazione. Franca MORO (a cura di), Delle notevolmente accresciute risorse
disponibili solo un terzo è stato utilizzato; Franca MORO (a cura di), 1994 anno di
crisi per gli interventi nelle aree depresse; L’ambito territoriale degli interventi di
politica regionale in Italia; Andrea. RUGGIERO (a cura di), Lo stato di attuazione del
Quadro Comunitario di Sostegno (1989-1993) delle regioni italiane dell’obiettivo 1 al
30 giugno 1995. L’ANDAMENTO DEL REDDITO E DELL’OCCUPAZIONE: Più debole la
crescita dell’economia meridionale nel 1995; Ancora incerto il recupero
dell’occupazione al Sud; Elevato, nel 1995, il rientro di cassintegrati nell’industria in
senso stretto. ASPETTI DEI DIVARI: Il divario Nord-Sud dei tassi di interesse; Alcuni
dati sulla distribuzione regionale degli sportelli bancari; La diffusione di giornali nel
1994: in rapporto agli abitanti in testa la provincia di Trieste, ultima la provincia di
Agrigento.

19. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1994, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1995, n. 2, pp. 443-471.
*A cura di Sandro GATTEI, Paolo GUGLIELMETTI, Delio MIOTTI.

1996

1. Rapporto 1996 sui Mezzogiorni d’Europa. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ),
1996, 369 p.
Il Rapporto è stato coordinato e curato da Salvatore CAFIERO, Paolo GUGLIELMETTI, Govanni Enrico
MARCIANI e Riccardo PADOVANI. Gli autori delle singole parti sono: Marco CAUSI, Antonio RANIERI,
Alessandro ARONICA, Enrico FLACCADORO, Claudio VICARELLI, Andrea NALDINI, Guglielmo WOLLEB e
Roberto FANFANI.
Indice: Introduzione; I divari di sviluppo economico nell’Unione europea: Premessa, I divari tra anni ’80 e anni
’90, Le tendenze recenti dell’economia nei paesi e nelle grandi aree in ritardo; Le politiche nazionali e
regionali di sviluppo industriale: Introduzione, Gli aiuti all’industria manifatturiera nei paesi dell’Unione
europea, L’impatto strutturale delle diverse strategie di crescita, Nuovi dualismi: il caso della Germania, Linee
evolutive dei regimi nazionali di intervento nelle aree in ritardo, Le prospettive della politica regionale,
Conclusioni, Appendice: L’intervento straordinario per la Germania dell’Est; I Quadri Comunitari di Sostegno
nei paesi mediterranei dell’Unione europea: Sintesi e confronto tra QCS nazionali, Schede sui QCS dei singoli
paesi, Italia, Grecia, Portogallo, Spagna; La politica agricola comunitaria: Premessa, La riforma del 1992, La
revisione dell’organizzazione del mercato per i prodotti ortofrutticoli e vitivinicoli, L’attuazione della nuova
politica agricola nei primi due anni dopo la riforma, La nuova politica agricola per le strutture.

2. Rapporto 1996 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1996, 491 p.
Indice: Avvertenza; INTRODUZIONE: L’allargamento del divario, La crisi dell’unità nazionale, La riforma
autonomista dello Stato, La politica per le aree depresse del territorio nazionale, Il Mezzogiorno nelle politiche
nazionali; PARTE I. LA POPOLAZIONE E LE FORZE DI LAVORO: La popolazione, Occupazione, disoccupazione,
forze di lavoro, La presenza di immigrati extracomunitari; PARTE II. LA FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE
RISORSE: L’andamento dell’offerta e della domanda, Consumi e investimenti, Previsioni per il 1996 e il 1997;
PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’energia, L’edilizia, Il turismo, Il credito;
PARTE IV. LA FINANZA PUBBLICA: La situazione del bilancio dello Stato, La spesa statale, La finanza regionale,
La finanza comunale, La spesa delle USL, La ripartizione territoriale della spesa pubblica; PARTE V.
L’INTERVENTO PER LE AREE DEPRESSE: Il completamento della normativa, La spesa delle Amministrazioni
centrali; PARTE VI. LE POLITICHE COMUNITARIE: Le politiche strutturali, Copertura territoriale e graduazione
degli incentivi; PARTE VII. GLI INCENTIVI ALL’INDUSTRIA: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi

166
sulle aree depresse del Paese, L’intervento per la nuova imprenditorialità giovanile; PARTE VIII. LE POLITICHE
DEL LAVORO: Premessa, Il costo del lavoro. Livello e dinamica, Il ruolo della contrattazione, Le politiche di
valorizzazione del capitale umano, Servizi per l’impiego, tipologie contrattuali, promozione dell’occupazione,
Le politiche difensive e i lavori socialmente utili; PARTE IX. ALCUNI ASPETTI DELLA DOMANDA E OFFERTA DI
SERVIZI E INFRASTRUTTURE: Il grado di soddisfazione degli utenti dei servizi, Domanda e dotazione di
infrastrutture, La crisi idrica; PARTE X. LA CRIMINALITÀ E LA GIUSTIZIA: La criminalità e la giustizia in Italia e
nel Mezzogiorno, La situazione nelle quattro regioni a rischio, La criminalità organizzata; APPENDICE: I conti
economici territoriali, Popolazione e forze di lavoro, Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici
delle regioni meridionali, Provvedimenti riguardanti il Mezzogiorno.

3. La Politica per l’unificazione economica dell’ultimo cinquantennio e i problemi di oggi.


Documento di base del Convegno per il cinquantenario della SVIMEZ e il quinto
anniversario della morte di Pasquale SARACENO (Roma, 16 dicembre 1996). Bologna, Il
Mulino (Collana della SVIMEZ), 1996, 45 p. La redazione del Testo è di Salvatore
CAFIERO.

4. Gli interventi nelle aree depresse del territorio nazionale. Normativa coordinata. A cura di
Massimo ANNESI e Donatella PIAZZA. Con un saggio introduttivo su ‘Il sistema di interventi
ordinari nelle aree depresse del territorio nazionale’ di Massimo ANNESI. Bologna, Il
Mulino (Collana della SVIMEZ), 1996, 1564 p.
Indice: Premessa; PARTE I. Massimo ANNESI, IL ‘SISTEMA DI INTERVENTI ORDINARI NELLE AREE DEPRESSE DEL
TERRITORIO NAZIONALE’: Premessa; La soppressione dell’intervento straordinario; Il ‘Sistema di interventi
ordinari nelle aree depresse del territorio nazionale’; La sfera territoriale di operatività del sistema.
L’attuazione degli interventi. Il controllo parlamentare; Il regime delle incentivazioni finanziarie; Il
finanziamento del sistema; Valutazioni conclusive; Appendice; Indice per materia.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1996


5. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo; Salvatore CAFIERO, Introduzione al ‘Rapporto 1996 sui Mezzogiorni
d’Europa’.
STUDI: Salvatore CAFIERO, Federalismo e Mezzogiorno; Federico PICA, La legislazione
recente sui trasferimenti ai Comuni: un’esegesi con riferimento al Mezzogiorno;
Giovanni Enrico MARCIANI e Stefano VACCARI, La politica agricola comunitaria per
le strutture nel Mezzogiorno (Prima parte); Carlo CECCONI e Antonio MALLAMO,
Aree metropolitane: il caso di Catania; Salvatore CAFIERO, Le riflessioni del
Governatore su economia e solidarietà.
DOCUMENTI: Massimo ANNESI, Manin CARABBA, Giuseppe DE RITA, Pietro SCOPPOLA, Gabriele
DE ROSA, Giovanni GALLONI e Nino NOVACCO, Interventi sul volume di Nino
Novacco ‘Politiche per lo sviluppo. Alcuni ricordi sugli anni ’50 tra cronaca e
storia’; Nino NOVACCO, Ruolo dello Stato e limiti del mercato nelle politiche per il
Mezzogiorno.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
NOTE ECONOMICO-STATISTICHE: Franca MORO, Le spese dell’Agenzia per il Mezzogiorno per
categorie economiche e per regioni nel 1992 e nel 1993.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale

6. n. 2 (aprile-giugno).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo. STUDI: Damiano SILIPO, Contendibilità, comportamento e performance
del sistema bancario meridionale; Giovanni Enrico MARCIANI e Stefano VACCARI, La
politica agrcola comunitaria per le strutture nel Mezzogiorno (Seconda parte).
INTERVENTI: Nino NOVACCO, Il Mezzogiorno e l’unità nazionale. DOCUMENTI: Giuseppe
CONSIGLIO, Rapporto al Ministro dei LL.PP. sull’attività del Commissario ad acta
per il trasferimento delle opere della ‘gestione separata’ dell’ex-Agensud ex art. 9 del
decreto legislativo 3 aprile 1993, n. 96, alla data del 31 dicembre 1995;

167
OSSERVATORIO DELLE POLITICHE REGIONALI, Le risorse finanziarie e la programmazione del settore
idtrico nelle regioni dell’obiettivo 1; Gli incentivi alle imprese nel Mezzogiorno:
confronti internazionali e valutazioni.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

7. n. 3 (luglio-settembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo. STUDI: Carlo DEL MONTE, Previsioni per l’economia meridionale nel
biennio 1996-1997; Federico PICA, Ancora sul ‘federalismo fiscale’; Alberto
SERVIDIO, Aspetti economici del problema idrico; Massimiliano CASTELLI, Andrea
NALDINI, Le politiche strutturali del periodo 1989-1993 in Italia; Giovanni Enrico
MARCIANI e Stefano VACCARI, La politica agricola comunitaria per le strutture del
Mezzogiorno (Terza parte).
INTERVENTI: Marco CAUSI, ‘Project finance’, Mezzogiorno, dimensione locale; Nino NOVACCO,
Intorno ai ‘patti territoriali’.
DOCUMENTI: Michele CIFARELLI, Nicola TRANFAGLIA, Guido PESCOSOLIDO, Marcello DE CECCO e
Salvatore CAFIERO, Interventi sul volume di Salvatore Cafiero, ‘Questione
meridionale e unità nazionale (1861-1995)’; Massimo ANNESI, Salvatore CAFIERO,
Paolo BARATTA, Antonio PEDONE, Maria Teresa SALVEMINI, Tiziano TREU, Isaia
SALES, Interventi sul ‘Rapporto 1996 sull’economia del Mezzogiorno’; Nino
NOVACCO, Per il Mezzogiorno ci vogliono strumenti adeguati.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale

8. n. 4 (ottobre-dicembre).
Salvatore CAFIERO, Corsivo.
STUDI: Luca BIANCHI, Politiche per l’occupazione nel Mezzogiorno dopo l’accordo per il
Lavoro del settembre 1996; Raffaele BRANCATI, Politiche industriali e Regioni; Carlo
CARBONI, Distretti industriali, governo locale e Mezzogiorno; Federico PICA, Franca
MORO, L’ICI dal 1993 al 1996: la situazione attuale e le prospettive future; Pietro
BUSETTA, Salvatore SACCO, Concorrenza e mercato del credito nel Mezzogiorno;
Salvatore CHIRI , Giuseppe CIACCIO, Le imprese manifatturiere di successo in Sicilia:
risultati di un’indagine.
INTERVENTI: Carlo MODICA, Modelli di sviluppo economico in Sicilia.
DOCUMENTI: SVIMEZ, Valutazioni e proposte per lo sviluppo e l’occupazione nel Mezzogiorno;
Nino NOVACCO, Aree attrezzate e servizi alle imprese minori come ‘incentivi reali’
allo sviluppo e all’occupazione.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1996


9. n. 1 (gennaio-marzo).
Rosario SAPIENZA, La ‘Cabina di regia nazionale’ come strumento di coordinamento delle politiche
di attuazione degli interventi strutturali comunitari; Carlo RIVIELLO, Indirizzi
comunitari e strumenti nazionali di politica del lavoro; Corrado PAPA, Gli aiuti
pubblici nella recente evoluzione legislativa.

10. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, Le innovazioni organizzative al ‘sistema di interventi
ordinari nelle aree depresse’: la ‘Cabina di regia’ ed il comitato per l’esame e la
valutazione delle politiche operative di intervento; Gaetano ARMAO e Massimo
MANISCALCO, Il ‘project financing’ tra normativa statale e regionale; Roberto
GALLIA, Dalla contrattazione programmata alla programmazione negoziata:
l’evoluzione normativa degli aiuti di Stato dall’intervento straordinario nel
Mezzogiorno all’intervento ordinario nelle aree depresse; Marinella MARINO, La
Conferenza intergovernativa per la revisione del Trattato sull’Unione europea: i
lavori preparatori; Giorgio MARRAMAO, Riforma del mercato del lavoro ed

168
emergenza occupazionale nel Mezzogiorno. I provvedimenti d’urgenza sul
collocamento, la promozione dell’occupazione e le misure di sostegno al reddito;
Rosario SAPIENZA, La politica comunitaria di coesione economica e sociale e il
principio di sussidiarietà.

11. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, I ‘Patti territoriali’; Gaetano ARMAO, La normativa in
materia di usura frea tutela dei consumatori e disciplina di prevenzione: prime
considerazioni; Giovanni GRECA, La questione meridionale nella XIII legislatura;
Alberto SERVIDIO, L’aspetto istituzionale del problema idirico.

12. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI:Giorgio MARRAMAO, La rimodulazione degli orari di lavoro: strategie europee
e opportunità occupazionali per il Mezzogiorno, Giuseppe DI GASPARE,
Amministrazione e promozione economico-sociale del Mezzogiorno.

“Informazioni SVIMEZ”, 1996 (Nuova serie)


13. n. 1-3 (gennaio-marzo).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. L’ANDAMENTO DEL REDDITO E DELL’OCCUPAZIONE:
L’occupazione meridionale a inizio 1996; L’intervento della CIG nel 1995; Prosegue
il buon andamento delle esportazioni meridionali; Confermata dall’ISTAT la
particolare gravità della recessione del 1993 nel Mezzogiorno. STRUTTURA E
PREVISIONI DELLA POPOLAZIONE: Sono oltre tre milioni e mezzo le persone nate nel
Mezzogiorno che risiedono nel Centro-Nord; Nel prossimo ventennio la popolazione
crescerà solo nel Mezzogiorno. ASPETTI DEI DIVARI: Le sofferenze bancarie al Sud; Le
condizioni abitative delle famiglie nel 1994.

14. n. 4-6 (aprile-giugno).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. DATI SULL’ANDAMENTO E LA STRUTTURA DELL’OCCUPAZIONE:
Ancora assai stentato il recupero dell’occupazione al Sud; Crescono gli interventi
ordinari della Cassa integrazione guadagni; La consistenza dei dipendenti dei
Ministeri: esuberi nel Mezzogiorno, carenze al Nord. RISPARMIO POSTALE E ATTIVITÀ
DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI: Federico PICA e Franca MORO (a cura di), Mutui
concessi e mutui erogati dalla Cassa Depositi e Prestiti agli enti locali nel 1995: la
situazione dei divari; Federico PICA e Franca MORO (a cura di), Gli impieghi del
risparmio postale sul territorio: la situazione dei divari; I depositi bancari e postali a
fine 1995: in rapporto alla popolazione al primo posto è la provincia di Piacenza, in
coda Siracusa. CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE ALLA LUCE DEL CENSIMENTO
DEMOGRAFICO: Caratteristiche della popolazione alla luce del Censimento
demografico.

15. n. 7-8 (luglio-agosto).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. DATI SULL’ANDAMENTO E LA STRUTTURA DELL’OCCUPAZIONE:
Grazia SERVIDIO (a cura di), Si prevedono 127 mila posti di lavoro attivati dagli
incentivi ex legge 488/1992: solo 60 mila nel Sud; I tassi di disoccupazione nelle
province meridionali; Diminuisce l’intervento della Cassa integrazione; Grazia
SERVIDIO (a cura di), Pochi i distretti industriali nel Mezzogiorno. LE INFRASTRUTTURE
NEL MEZZOGIORNO: I servizi idrici nei comuni del Mezzogiorno. ASPETTI DEI DIVARI:
Rispetto al nord, nel Sud le famiglie avvertono come meno grave l’inquinamento,
come più grave la sporcizia dell’ambiente e l’irregolarità dell’erogazione dell’acqua;
Alcuni dati sull’andamento economico e demografico del Mezzogiorno e del Centro-
Nord nel periodo 1980-1995.I DATI DEL CENSIMENTO 1991 DELLA POPOLAZIONE E DELLE
ABITAZIONI: Le condizioni abitative al censimento 1991.

16. n. 9-10 (Settembre-ottobre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Il divario Nord e Sud tende ad aumentare ancora nel 1996 e
nel 1997; la disoccupazione sempre più un problema del Mezzogiorno; Limitati gli

169
effetti di occupazione per il Mezzogiorno di alcune misure previste nell’Accordo per il
lavoro; Scarsa operatività dei servizi per l’impiego pubblici e privati in Italia, rispetto
ad altri paesi europei; Grazia SERVIDIO (a cura di), Legge 488/1992: ripartizione
regionale delle risorse; Aspetti quantitativi delle utilizzazioni idriche in Italia;
L’andamento della criminalità nel primo semestre 1996.

17. n. 11-12 (novembre-dicembre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Sensibile diminuzione delle ore concesse dalla Cassa
integrazione; Le controversie di lavoro nel 1995; Contrattazione territoriale e
Mezzogiorno; La diffusione dei giornali nel 1995: in testa la provincia di Trieste,
ultima Agrigento; La vita media nelle regioni italiane: La più elevata nelle Marche, I
dati del censimento demografico: la condizione professionale della popolazione.

18. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1995, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1996, n. 3, pp. 783-810.
*A cura di Sandro GATTEI, Paolo GUGLIELMETTI, Delio MIOTTI. Dal n. 9-10, Sandro GATTEI, Delio MIOTTI,
Luca BIANCHI.

1997

1. Rapporto 1997 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1997, 540 p.
Indice: Avvertenza; Introduzione; PARTE I. LA POPOLAZIONE E LE FORZE DI LAVORO: La popolazione;
Occupazione, disoccupazione, forze lavoro; La presenza di immigrati extracomunitari. PARTE II. LA
FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE RISORSE: L’andamento dell’offerta e della domanda; Consumi e investimenti;
Previsioni per il 1997 e il 1998. PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura; L’industria; L’energia;
L’edilizia; Il turismo; Il credito. PARTE IV. LA FINANZA PUBBLICA: La situazione del bilancio dello Stato; La
spesa statale; La finanza regionale; La finanza comunale; La spesa delle ASL; La ripartizione territoriale della
spesa pubblica. PARTE V. L’INTERVENTO PER LE AREE DEPRESSE: Il completamento della normativa; La spesa
delle Amministrazioni centrali. PARTE VI. LE POLITICHE STRUTTURALI DELL’UNIONE EUROPEA: Il quinquennio
1989-1993; Il ciclo 1994-1999. PARTE VII. GLI INCENTIVI ALL’INDUSTRIA: Le leggi nazionali di politica
industriale; Le leggi sulle aree depresse del Paese; L’intervento per la nuova imprenditorialità giovanile. PARTE
VIII. LE POLITICHE DEL LAVORO: Premessa; L’occupazione: servizi per l’impiego e tipologie contrattuali; Il
costo del lavoro: livello e dinamica; Il ruolo della contrattazione; La valorizzazione delle risorse umane; Le
politiche di difesa e promozione dell’occupazione. PARTE IX. LA CRIMINALITÀ E LA GIUSTIZIA: La criminalità;
Le associazioni mafiose; L’impresa criminale; La giustizia; L’attività repressiva delle organizzazioni mafiose.
APPENDICE: I conti economici territoriali; Popolazione e forze di lavoro; Finanza regionale e comunale;
Indicatori socio-economici delle regioni meridionali.

2. Giovanni Enrico MARCIANI e Stefano VACCARI. L’attuazione della politica agricola


comunitaria per le strutture nel Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ),
1997, 262 p.
Indice: Premessa; Le linee d’intervento: I precedenti e l’avvio della politica agricola per le strutture, La politica
agricola per le strutture nel periodo fino alla ‘svolta’ del 1984, La revisione della politica agricola Comunitaria
e le linee dell’intervento per le strutture dopo il 1984, La riforma dei Fondi a finalità strutturali e il
coordinamento dei loro interventi, La riforma della politica agricola comunitaria nel 1992. L’attuazione: La
classificazione dei provvedimenti ai fini dell’esame della loro attuazione, Le misure per il miglioramento delle
condizioni della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli, Le direttive ‘socio-strutturali’ e la
direttiva per le zone svantaggiate, Le misure del ‘pacchetto mediterraneo’ riguardanti le strutture, Le misure
settoriali, Le misure per il miglioramento delle condizioni strutturali dell’agricoltura e l’adeguamento del
potenziale produttivo, Le misure per la tutela dell’ambiente, Le misure di accompagnamento alla riforma della
politica agricola, Le misure istitutive di azioni regionali multisettoriali. La spesa: L’andamento della spesa nel
trentennio 1964-1993, La spesa per le diverse linee d’azione.

170
3. L’unificazione economica dell’Italia. Atti del Convegno tenutosi a Roma il 16 dicembre
1996, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Presidente
del Consiglio e dei Presidenti di Camera e Senato, nel cinquantesimo anniversario della
fondazione della SVIMEZ e a cinque anni dalla morte di Pasquale SARACENO. Bologna, Il
Mulino (Collana della SVIMEZ), 1997, 554 p.
Indice: Documento di base: SVIMEZ, La politica per l’unificazione economica dell’ultimo cinquantennio e i
problemi di oggi. INTERVENTI INTRODUTTIVI: Massimo ANNESI (Presidente della SVIMEZ), Pierluigi CIOCCA
(Vice Direttore Generale della Banca d’Italia), Michele TEDESCHI (Presidente dell’IRI). TESTIMONIANZA DI UN
FONDATORE DELLA SVIMEZ: Vincenzo CAGLIOTI, SARACENO e la SVIMEZ. RELAZIONI: Paolo SYLOS LABINI,
Riflessioni intorno all’economia del Mezzogiorno; Giorgio RUFFOLO, Il ruolo della SVIMEZ; Piero BARUCCI,
SARACENO e il problema di un’economia efficiente; Paolo BARATTA, L’industrializzazione e gli squilibri
territoriali; Massimo Villone, Il Mezzogiorno e la riforma dello Stato; Manin CARABBA, L’amministrazione
pubblica per lo sviluppo. INTERVENTI: Michele BAGELLA, Tre ‘pilastri’ per il ‘nuovo meridionalismo’ degli
anni ’90; Luciano BARCA, SARACENO e la SVIMEZ; Ada BECCHI COLLIDÀ, Le politiche per il Mezzogiorno;
Giuseppe BIONDO, Le nuove ricette per il Mezzogiorno; Franco BONELLI, Giovanni BRUNO, Valeria VITALE,
L’Archivio Pasquale SARACENO; Franco BRIATICO, Pasquale SARACENO tra Mezzogiorno e Paese; Luigi
BRUNI. Il Mezzogiorno d’Italia: un’area ad ‘alto reddito e in rapido sviluppo’; Salvatore BUTERA,
L’intelligenza tecnica in Sicilia e nella prima SVIMEZ (1943-1947); Roberto CAFFERATA, Sull’ultimo
SARACENO: memorie di incontri con il professore; Salvatore CAFIERO, Considerazioni intorno alla riforma
autonomista dello Stato; Enrico CALAMITA, Pasquale SARACENO e ‘L’unificazione economica dell’Italia’;
Nino CIARAVINO, Sulla SVIMEZ, ricordi e riflessioni; Innocenzo CIPOLLETTA, Prospettive e strategie per il
Mezzogiorno; Luigi COCCIOLI, Il Sud alle soglie del 2000; Franco COMPASSO, Viva ed attuale la lezione della
SVIMEZ; Lea D’ANTONE, La ‘Questione meridionale’ gli aiuti internazionali e lo sviluppo economico
dell’Italia. Due documenti inediti; Vittorio D’ERMO, L’unificazione Nord-Sud in campo energetico: un
traguardo raggiunto?; Giuseppe GLISENTI, Pasquale SARACENO e la politica italiana; Franco A. GRASSINI,
Pasquale SARACENO e il IV centro siderurgico; Augusto GRAZIANI, Mezzogiorno produttivo e Mezzogiorno
assistito; Paolo GUGLIELMETTI, Ricordo di Pasquale SARACENO; Domenico LA CAVERA, L’industrializzazione
della Sicilia e la SVIMEZ; Salvatore LA FRANCESCA, Il sistema bancario nell’unità nazionale: problemi
d’integrazione; Giulio LEONE, La SVIMEZ e l’Europa; Eugenia MALFATTI, Ricordo del professor Pasquale
SARACENO; Antonio MERCUSA, Dall’unificazione economica alla coesione europea; Franca MORO, L’avvio
dell’attività della Cassa per il Mezzogiorno; Nino NOVACCO, La SVIMEZ: 50 anni al servizio del
Mezzogiorno; Rita PEREZ, I telefoni DECT e le regole comunitarie della concorrenza; Federico PICA, Ancora
sugli incentivi alle attività produttive nel Mezzogiorno; Gabriella RAITANO, L’intervento straordinario per il
Mezzogiorno e l’organizzazione del credito all’industria; Pasquale SATALINO, L’unificazione economica
italiana e i cinquant’anni della SVIMEZ; Rosario SCARPATI, Un decennio di intenso impegno civile; Alberto
SERVIDIO, La riforma regionalista; Giuseppe SORIERO, Spazio europeo e sviluppo del Mezzogiorno;
TESTIMONIANZE: Giulio ANDREOTTI, Adolfo BERIA D’ARGENTINE, Gianni CORBI, Antonio GHIRELLI, Antonio
GIOLITTI, Giorgio NAPOLITANO, Piergiorgio RAMUNDO, Giovanni RUSSO, Giovanni SPINA, Gaetano STAMMATI,
Antonio URCIUOLI, Benito VISCA; INTERVENTO CONCLUSIVO: Nino NOVACCO, Continuare con umiltà;
Appendice: Allegati sulla storia della SVIMEZ.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1997


4. n. 1 (gennaio-marzo).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo.
STUDI: Franca MORO, Federico PICA, La distribuzione regionale delle entrate tributarie dello
Stato nel 1993; Marco MAGNANI, La ricchezza finanziaria delle famiglie e la bilancia
dei pagamenti di parte corrente Nord-Sud (1970-1992); Carlo Andrea BOLLINO,
Marco MAGNANI, Risparmio e trasferimenti pubblici: le diversità del Mezzogiorno;
Giuseppe BIANCHI, Luca BIANCHI, Raimondo BOSCO, Analisi territoriale del mercato
del lavoro per area di tutela; Claudia COMINOTTI, Alves MARCHI, Servizi reali alle
imprese e politiche di sviluppo regionale nei paesi dell’Unione europea; Giovanni
Enrico MARCIANI, Stefano VACCARI, La politica agricola comunitaria per le strutture
del Mezzogiorno (Quarta parte); Grazia SERVIDIO, I nuovi incentivi finanziari per le
aree depresse nel primo anno di attuazione,
INTERVENTI: Laura MARIANI, Antonio THOMAS, Criticità e sopravvivenza di un campione di
imprese manifatturiere finanziate dalla legge 44/1986.
DOCUMENTI: Salvatore BUTERA, Mario MINEO e la Sicilia.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.

171
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale

5. n. 2 (aprile-giugno).
Antonio FAZIO. Salvatore GUIDOTTI nel ricordo della Banca d’Italia.
STUDI: Pietro ICHINO, Per un mercato del lavoro trasparente, sicuro e aperto a tutti; Gino
FAUSTINI, Lavoratori garantiti al Nord ed emarginati al Sud?; Andrea BOLTHO,
Wendy CARLIN, Pasquale SCARAMOZZINO, La Germania orientale sarà un nuovo
Mezzogiorno?; Guido PELLEGRINI, Domanda di servizi e struttura nel sistema
produttivo nel Mezzogiorno; Federico PICA, Il riordino del sistema dei trasferimenti
erariali ai Comuni; Ferdinando OFRIA, Una verifica empirica della ‘legge di
Verdoorn’ per il Centro-Nord e il Mezzogiorno (anni 1951-1992).
INTERVENTI: Salvatore CAFIERO, Continuità e discontinuità fra meridionalismo classico e nuovo
meridionalismo; Nino NOVACCO, Noterelle meridionaliste sul ‘federalismo’.
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, Sulle esperienze dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno; Nino
NOVACCO, Per la promozione degli investimenti all’estero.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

6. n. 3 (luglio-settembre).
Salvatore CAFIERO, Corsivo.
STUDI: Federico PICA, Luca CESTARO, La distribuzione dell’IRPEG dovuta tra le regioni
d’Italia; Gaetano STORNAIUOLO, Effetti dell’IRAP sulle imprese del Mezzogiorno;
Salvatore Armando CASTRONUOVO, Politiche di sviluppo per il Mezzogiorno. Analisi
del settore turismo in Sicilia.
DOCUMENTI: Salvatore CAFIERO, MENICHELLA meridionalista; Massimo ANNESI, Salvatore
CAFIERO, Paolo BARATTA, Paolo COSTA, Carlo PACE, Interventi sul ‘Rapporto 1997
sull’economia del Mezzogiorno’; Salvatore BUTERA, Questioni aperte in tema di
credito e strutture finanziarie nel Mezzogiorno.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

7. n. 4 (ottobre-dicembre).
Salvatore CAFIERO, Corsivo.
STUDI: Carlo DEL MONTE, Stefano PREZIOSO, Previsioni sull’andamento dell’economia
meridionale per il biennio 1997-1998: un aggiornamento; Salvatore CAFIERO, La
questione meridionale nella prospettiva dell’Ue; Nino NOVACCO, La politica di
‘Coesione’ ed i ‘Fondi strutturali’ nella futura Unione europea; Andrea NALDINI, Le
politiche strutturali dopo il 1999; Rocco Vincenzo SANTANDREA, I patti territoriali in
Puglia; Maria Teresa SALVEMINI RISTUCCIA, Il mercato del credito tra cambiamenti e
vecchi problemi; Federico PICA, Autonomie locali e federalismo nella nuova
Costituzione repubblicana. ATTI DELLA ‘LEZIONE ROSSI-DORIA 1997’. Michele DE
BENEDICTIS, Sulle orme di Manlio ROSSI-DORIA; Giorgio NAPOLITANO, Ricordo di
Manlio ROSSI-DORIA; Luigi SPAVENTA, Meridioanlismo: antica passione, nuove linee
di ricerca.
DOCUMENTI: Gustavo MINERVINI, Relazione finale della Commissione di studio per contrastare i
fenomeni di corruzione; NUCLEO DI VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI PUBBLICI,
Valutazione di medio termine del QCS 1994-1999 delle regioni obiettivo 1. Sintesi dei
risultati, proposte e raccomandazioni; Salvatore CAFIERO, Luca BIANCHI, Riduzione
dell’orario di lavoro e disoccupazione meridionale.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1997


8. n. 1 (gennaio-marzo)
172
SAGGI E CONTRIBUTI: Roberto GALLIA, La nuova disciplina della ’Programmazione negoziata’;
Clementina MURITANO, Il sostegno agli investimenti produttivi nelle aree di crisi;
Marinella MARINO, L’utilizzo dei fondi strutturali nel Mezzogiorno: Stato e Regioni
dell’obiettivo 1 a confronto.

9. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Paolo BARATTA, L’organizzazione delle pubbliche amministrazioni e l’azione
per lo sviluppo del Mezzogiorno; Franco BUCCI e Filippo MAZZOTTI, La spesa statale
per le aree depresse nel 1995 e nel 1996; Gaetano ARMAO, La Cabina di regia della
Regione siciliana nel ‘Sistema delle Cabine di regia’; Pierpaolo Salvatore PUGLIANO,
Federalismo e Aree depresse del territorio nazionale.

10. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Gian Paolo MANZELLA, Patti territoriali: vicende di un istituto di
programmazione negoziata; Massimo MANISCALCO, Il ruolo del trasporto pubblico
locale nella prospettiva di sviluppo del Mezzogiorno con particolare riferimento alla
Sicilia.

11. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Isaia SALES, Riassetto istituzionale ed orgnaizzativo per l’attuazione delle
politiche meridionalistiche; Giorgio MARRAMAO, Il ‘pacchetto Treu’: misure per la
promozione dell’occupazione nel Mezzogiorno e riforma stutturale del mercato del
lavoro; Valentino CAPECE MINUTOLO, Interessi legittimi e diritti soggettivi nel
procedimento di incentivazione delle iniziative industriali nelle aree terremotate.

“Informazioni SVIMEZ”, 1997 (Nuova serie)


12. n. 1-2 (gennaio-febbraio).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Franca MORO (a cura di), Gli interventi per le aree depresse
nel Bilancio di previsione per il 1997; Grazia SERVIDIO (a cura di), L’operatività delle
agevolazioni per le aree depresse; Giuseppe GOFFREDO (a cura di), In calo nei primi
nove mesi del 1996 le esportazioni manifatturiere del Sud; Nel 1996 ulteriore
aumento del numero dell’importo di bandi di gara per lavori pubblici; Nel corso del
1996, nel Mezzogiorno, si sono persi altri 40 mila posti di lavoro; Sensibile
diminuzione, nel 1996, delle ore concesse dalla Cassa integrazione; La gestione
separata INPS per le collaborazioni coordinate e continuative: solo il 12% delle
iscrizioni nel Mezzogiorno; Il volontariato in Italia: scarsa partecipazione nel Sud; Il
grado di soddisfazione dei cittadini per il tempo libero; I dati del censimento
demografico: la mobilità del territorio.

13. n. 3-4 (marzo-aprile).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Lieve ripresa dell’occupazione meridionale che recupera 19
mila posti di lavoro; Prosegue, anche nel 1997, la diminuzione della Cassa
integrazione guadagni; Nel Sud è ormai superiore al 25% la quota dei crediti bancari
in sofferenza; In aumento nel 1996 il differenziale Nord-Sud nei tassi di interesse
attivi a breve termine; Dai nuovi conti economici regionali ISTAT 1980-94 ancora più
forte il divario Nord-Sud; Franca MORO (a cura di), Il fondo per la progettualità:
modesto l’utilizzo da parte degli enti locali del Mezzogiorno; Andrea RUGGIERO (a
cura di), Lo stato di attuazione del Quadro Comunitario di Sostegno (1994-1999)
delle regioni italiane dell’obiettivo 1 al 30 settembre 1996; Dissesti finanziari e
infiltrazioni mafiose nelle amministrazioni pubbliche.

14. n. 5-7 (maggio luglio).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. I tassi di disoccupazione nelle province italiane; Aumentato
dal 41,1% al 45,1% il divario del Mezzogiorno nel periodo 1991-96; Più bassi i
trasferimenti sociali nel Mezzogiorno; Grazia SERVIDIO (a cura di), La graduatoria
della legge 488/1992 per il 1997; I depositi bancari e postali a fine 1996: in rapporto
alla popolazione in testa è la provincia di Milano, in coda Siracusa; Alcuni dati

173
sull’andamento economico e demografico del Mezzogiorno e del Centro-Nord nel
periodo 1980-96.

15. n. 8-9 (agosto-settembre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. La riduzione dell’orario di lavoro potrebbe aumentare i divari
di occupazione fra Nord e Sud; In diminuzione, soprattutto nel Mezzogiorno, il
numero di cassintegrati; La situazione idrica in Italia.

16. n. 10-11 (ottobre-novembre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. La ripresa dell’occupazione tarda ad estendersi al Sud;
Prosegue il calo del ricorso alla Cassa integrazione; Nei primi sei mesi dell’anno, in
leggera crescita, come nel Nord-Est e nel Centro, le esportazioni manifatturiere del
Mezzogiorno; Grazia SERVIDIO (a cura di), Le regioni del Mezzogiorno spendono più
rapidamente di quelle del nord per l’attuazione degli interventi nel Quadro
Comunitario di Sostegno 1994-1999; Grazia SERVIDIO (a cura di), I patti territoriali
approvati dal CIPE; Nei primi nove mesi del 1997 in forte crescita, nel Mezzogiorno,
il numero e gli importi dei bandi di gara per i lavori pubblici; Su 62 ospedali ancora
incompiuti 53 sono localizzati nel Mezzogiorno.

17. n. 12 (dicembre).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Dopo una riduzione nel 1997, di nuovo in aumento nel 1998 il
differenziale di crescita tra Nord e Sud; Dalla percentuale delle famiglie in possesso
di alcuni beni durevoli si rilevano forti differenze tra Nord e Sud; Continuano a
diminuire le vendite di giornali, per livello di diffusione in testa c’è la provincia di
Trieste, in coda Agrigento; E’ minore la diffusione delle cooperative sociali nel
Mezzogiorno.

18. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1996, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1997, n. 3, pp. 753-788.
*A cura di Luca Bianchi, Sandro GATTEI, Delio MIOTTI.

1998

1. Rapporto 1998 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1998, 729 p.
Indice: Avvertenza; Introduzione; PARTE I. LA POPOLAZIONE E LE FORZE DI LAVORO: La popolazione,
Occupazione, disoccupazione, forze lavoro, La presenza di immigrati extracomunitari; PARTE II. LA
FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE RISORSE: L’andamento dell’offerta e della domanda, Consumi e investimenti,
Previsioni per il 1998 e il 1999; PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’energia,
L’edilizia, Il turismo, Il credito; PARTE IV. LA FINANZA PUBBLICA: Premessa, Il bilancio dello Stato, La spesa
statale, La finanza regionale, La finanza comunale, La spesa delle USL, La ripartizione territoriale della spesa
pubblica; PARTE V. L’INTERVENTO PER LE AREE DEPRESSE: La normativa speciale per le aree depresse, La spesa
delle Amministrazioni centrali; PARTE VI. LE POLITICHE COMUNITARIE: Le politiche strutturali dell’Unione
europea, La copertura territoriale della politica regionale nazionale e comunitaria; PARTE VII. LE POLITICHE PER
LO SVILUPPO DELL’INDUSTRIA: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi sulle aree depresse del Paese,
Gli strumenti in forma negoziale, L’intervento per la nuova imprenditorialità giovanile; PARTE VIII. LE
POLITICHE DEL LAVORO: Premessa, Occupazione e spesa sociale, L’occupazione: servizi per l’impiego,
tipologie contrattuali e prestiti d’onore, Il costo del lavoro: livello e dinamica, Il ruolo della contrattazione, La
valorizzazione delle risorse umane, Le politiche di difesa e promozione dell’occupazione; PARTE IX. ALCUNI
ASPETTI DELLA DOMANDA E DELL’OFFERTA DI INFRASTRUTTURE E SERVIZI: Le risorse per gli interventi
infrastrutturali, Domanda e dotazione di infrastrutture, Il grado di soddisfazione degli utenti dei servizi; PARTE
X. LA CRIMINALITÀ E LA GIUSTIZIA: Considerazioni generali, L’andamento della criminalità nel 1997, L’attività
repressiva, La giustizia, Le associazioni mafiose; APPENDICE: I conti economici territoriali, Popolazione e
forze di lavoro, Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali.

174
2. Rapporto sull’industria meridionale e sulle politiche di industrializzazione. A cura di
CER-SVIMEZ. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1998, 783 p.
Il Rapporto è stato curato da: Alessandro ARONICA, Enrico FLACCADORO e Riccardo PADOVANI.
Indice: Introduzione di Salvatore CAFIERO e Giorgio RUFFOLO; PARTE I. L’INDUSTRIA DEL MEZZOGIORNO:
Monica GRACCHI BIANCHI, Stefano MANZOCCHI, Pier Carlo PADOAN e Claudio VICARELLI, Il quadro
competitivo internazionale e il modello di specializzazione dell’industria meridionale; Riccardo PADOVANI e
Stefano PREZIOSO, Gli andamenti dell’industria manifatturiera meridionale negli anni ’80 e ’90; Anna
GIUNTA, Gli esiti del processo di ristrutturazione delle grandi imprese: un’analisi comparata; Domenico
SARNO, Le piccole e medie imprese meridionali nei primi anni ’90; Giovanni BARBIERI, Marco CAUSI e
Francesca INGLESE, I sistemi territoriali d’impresa nel Mezzogiorno. PARTE II. POLITICA ECONOMICA E
POLITICA DI INDUSTRIALIZZAZIONE: Stefania GABRIELE e Maurizio PALA, Il bilancio pubblico e gli interventi di
sostegno dell’industria; Alessandro ARONICA e Enrico FLACCADORO, Le tendenze della politica per l’industria
degli anni ’90; Manin CARABBA, Gli strumenti istituzionali ed economici di una politica di industrializzazione.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1998


3. n. 1 (gennaio-marzo).
Salvatore CAFIERO, Corsivo.
STUDI: Franca MORO, Obiettivo 3 % e spesa per le aree depresse; Gaetano STORNAIUOLO,
L’efficacia delle agevolazioni territoriali inserite nell’IRAP; Mario CENTORRINO,
Michele LIMOSANI, L’Europa e il Mezzogiorno: un possibile quadro
macroeconomico; Riccardo DE BONIS, Fabio FARABULLINI, Fabio FORNARI, La
localizzazione territoriale degli sportelli bancari e le determninanti delle aperture;
Giuseppe CIACCIO, L’andamento del ciclo economico in Italia disaggregato per
regioni e macro-aree; Roberto GALLIA, Sui patti territoriali approvati dal CIPE.
DOCUMENTI: Salvatore BUTERA, L’ideologia sicilianista e mediterranea.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

4. n. 2 (aprile-giugno).
Salvatore CAFIERO, Ricordo di ROSSI–DORIA a dieci anni dalla morte.
STUDI: Salvatore CAFIERO, L’efficacia degli incentivi all’investimento disposti dalla legge
488 del 1992; Eugenia MALFATTI, Il sistema pensionistico nel Mezzogiorno; Paola DE
VIVO, Percorsi di sviluppo locale in Italia e in Inghilterra.
DOCUMENTI: Incontro-dibattito sullo stato attuale del Mezzogiorno e sui problemi
dell’occupazione; SVIMEZ, Una politica di sviluppo per la crescita dell’occupazione
nel Mezzogiorno: interventi di Massimo ANNESI, Giorgio RUFFOLO, Sergio
D’ANTONI, Giorgio MACCIOTTA, Carlo PACE, Cesare SACCHI, Mario SAI, Bruno
SOLAROLI, Mario BALDASSARRI, Nino NOVACCO.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

5. n. 3 (luglio-settembre).
Salvatore CAFIERO, Corsivo; Salvatore CAFIERO, Ricordo di Vittorio FIORE.
STUDI: Gino CATTANI, Antonio PARBONETTI, Modalità di aggregazione tra piccole e medie
aziende di differenti settori produttivi; un’analisi empirica condotta su aziende
operanti in Basilicata; Nino NOVACCO, Rilievi critici sulla ‘stategia’ dello sviluppo
locale; Maurizio FRANZINI, Il consolidamento dello sviluppo come problema teorico.
Argomenti per la ‘nuova programmazione’ nel Mezzogiorno.
DOCUMENTI: Salvatore CAFIERO, Relazione di base al Convegno ‘La questione meridionale
nell’Unione economica e monetaria europea’; Massimo ANNESI, Salvatore CAFIERO,
Antonio MACCANICO, Antonio PIZZINATO, Antonio MARZANO, Isaia SALES,
Interventi sul ‘Rapporto 1998 sull’economia del Mezzogiorno’; MINISTERO DEL
LAVORO, Rapporto finale della Commissione di Studio con la finalità di individuare
le iniziative volte al rilancio dell’occupazione nei territori del Mezzogiorno; Riccardo
PADOVANI, Politiche di sviluppo e occupazione nel Mezzogiorno.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

175
6. n. 4 (ottobre-dicembre).
[Salvatore CAFIERO], Corsivo. Giulio LEONE, Vincenzo CAGLIOTI,. L’impegno civile.
STUDI: Federico PICA, Alcune considerazioni circa gli effetti dell’addizionale comunale
IRPEF, Stefano PREZIOSO, Previsioni per il biennio 1998-1999: un aggiornamento;
Maria MUSUMECI, Il sistema produttivo in Sicilia. L’industria manifatturiera; Salvo
CREACO, La programmazione per progetti nella Regione siciliana; Ferdiando
FERRARA, Integrazione finanziaria europea e disponibilità di credito nelle regioni
periferiche.
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, Italia, Germania, Europa; Nino NOVACCO,
Mezzogiorno/sviluppo/occupazione; Salvatore BUTERA, Gli anni ’50 in Sicilia tra
realtà e rappresentazione.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1998


7. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONTRIBUTI: Marinella MARINO, Trattato di Amsterdam e ‘Agenda 2000’. Il rafforzamento
dell’Europa dei Quindici in vista dell’allargamento e le prospettive per la politica di
coesione economica e sociale.

8. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, La nuova orgnaizzazione di governo preposta all’azione per
le aree depresse; Rosario SAPIENZA, Prime considerazioni sul progetto di riforma dei
Fondi strutturali dell’Unione europea. La comunicazione della Commissione del 18
marzo 1998.

9. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Gian Paolo MANZELLA, Il decreto legislativo n. 123/98 nel contesto delle
modifiche alla legislazione di ausilio all’iniziativa economica; Franca MORO, La
riforma del bilancio dello Stato e la spesa per le aree depresse; Giovanni GRECA,
Squilibri territoriali e riforme costituzionali. Un primo commento, in chiave
meridionalistica, ai lavori della Commissione bicamerale.

10. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Marinella MARINO, La nuova fase di programmazione comunitaria (2000-2006)
dei Fondi strutturali per le aree in ritardo di sviluppo dell’Europa; Federico PICA, La
riforma del bilancio dello Stato: alcune ulteriori considerazioni.

“Informazioni SVIMEZ”, 1998 (Nuova serie)


11. n. 1-3 (gennaio-marzo).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Tra l’otobre 1997 e il gennaio 1998 l’occupazione è risultata
aumentata anche nel Mezzogiorno. Ma mediamente, nel 1997 ci sono stati nel
Mezzogiorno 47 mila disoccupati in più che nell’anno precedente; Nel 1997, per il
quarto anno consecutivo, in calo il ricorso alla Cassa integrazione; In recupero le
esportazioni di manufatti meridionali nei primi nove mesi del 1997; Assai scarsa è la
dotazione di infrastrutture nel Mezzogiorno; Nell’attuazione dei programmi di
intervento in agricoltura, finanziati dall’Unione europea, il ritardo delle regioni del
Mezzogiorno è meno grave che per le regioni del Centro-Nord; Grazia SERVIDIO (a
cura di), L’attività del Fondo di garanzia; Il movimento alberghiero nelle ultime
festività natalizie; Giuseppe GOFFREDO (a cura di), L’intermodalità nel Mezzogiorno;
Maggiore, nel sud, l’insoddisfazione dei cittadini sul servizio ferroviario.

12. n. 4 (aprile).
SVIMEZ, Una politica di sviluppo per la crescita dell’occupazione nel Mezzogiorno.

176
13. n. 5 (maggio).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Il tasso di disoccupazione nelle province italiane; Franca
MORO (a cura di), Anche la spesa per le aree depresse è diminuita nel 1997; Franca
MORO e Federico PICA (a cura di), La pressione fiscale nel 1994 è diminuita nel
Centro-Nord ed aumenta nel Mezzogiorno; Grazia SERVIDO (a cura di), Le
agevolazioni a favore dell’imprenditoria femminile; Stimato in 22.500 miliardi di lire
il costo annuo sostenuto dalle imprese per gli adempimenti amministrativi.

14. n. 6-7 (giugno-luglio).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Lieve ripresa dell’occupazione meridionale che recupera 16
mila posti di lavoro rispetto ad aprile 199; I depositi bancari e postali a fine 1997: in
rapporto alla popolazione in testa è la provincia di Milano, in coda Siracusa; Alcuni
dati sull’andamento socioeconomico del Mezzogiorno e del Centro-Nord.

15. n. 8-10 (agosto-ottobre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. L’occupazione meridionale cresce e recupera i livelli del
1994; Si accentua il calo del ricorso alla Cassa integrazione; In crescita le esportazioni
del Mezzogiorno;Giuseppe GOFFREDO (a cura di), Nei primi sei mesi del 1998 in
aumento nel Mezzogiorno i bandi di gara per lavori pubblici; Grazia SERVIDIO (a cura
di), In forte aumento nel primo semestre del 1998 gli investimenti agevolati della legge
488/1992; Il movimento alberghiero nella settimana di Ferragosto.

16. n. 11-12 (novembre-dicembre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Riforma dello stato sociale e Mezzogiorno; Previsioni
sull’andamento dell’economia del Mezzogiorno e del Centro-Nord nel 1998 e nel 1999;
Calano i tassi di interesse bancari, ma resta elevato il differenziale tra Nord e Sud;
Federico PICA (a cura di), Sarà maggiore nei comuni ricchi e minore nei comuni poveri
il gettito dell’addizionale IRPEF comunale; Grazia SERVIDIO (a cura di), Decisamente
più modesto al Sud che al Nord il peso della componente estera sul complesso degli
investimenti agevolati dalla legge 488/1992; L’erogazione dell’acqua nelle abitazioni
nelle regioni italiane.

17. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1997, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1998, n. 32 pp. 451-481.
*A cura di Luca Bianchi, Sandro GATTEI, Delio MIOTTI.

1999

1. Rapporto 1999 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 1999, XXIII-887 p.
Indice: Avvertenza; Introduzione; PARTE I. LA POPOLAZIONE E LE FORZE DI LAVORO: La popolazione,
Occupazione, disoccupazione, forze di lavoro, La presenza di immigrati extracomunitari; PARTE II. LA
FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE RISORSE: L’andamento dell’offerta e della domanda, Consumi e investimenti,
Previsioni per il 1999 e il 2000; PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’energia,
L’edilizia, I servizi di mercato, Il turismo, Il credito; PARTE IV. LA FINANZA PUBBLICA: Il bilancio dello Stato,
La spesa statale, La finanza regionale, La finanza comunale, La spesa delle ASL, La ripartizione territoriale
della spesa pubblica; PARTE V. L’INTERVENTO PER LE AREE DEPRESSE: La normativa speciale per le aree
depresse, La spesa delle Amministrazioni centrali; PARTE VI. LA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
E LA POLITICA DI SVILUPPO NEL MEZZOGIORNO; PARTE VII.LE POLITICHE STRUTTURALI DELL’UNIONE EUROPEA:
Il ciclo 1994-1999, Le prospettive del nuovo ciclo 2000-2006; PARTE VIII. LE POLITICHE PER LO SVILUPPO
DELL’INDUSTRIA: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi sulle aree depresse del Paese, Gli strumenti
in forma negoziale, L’intervento per la nuova imprenditorialità giovanile; PARTE IX. LE POLITICHE DEL
LAVORO: Premessa, Le politiche di flessibilizzazione del mercato del lavoro: servizi per l’impiego, interinale,
contratti a tempo parziale e determinato, Costo del lavoro e sgravi contributivi, Formazione e valorizzazione
del capitale umano, Politiche di difesa dell’occupazione e politiche di emersione; PARTE X. LA PROTEZIONE

177
SOCIALE: IPOTESI DI RIFORMA E PREVISIONI SULLA SPESA PENSIONISTICA: Premessa, Effetti territoriali del
riordino dello Stato sociale, Situazione e prospettive del sistema pensionistico; PARTE XI. ALCUNI ASPETTI
DELLA DOMANDA E DELL’OFFERTA DI INFRASTRUTTURE: Le risorse per gli interventi infrastrutturali, Domanda e
dotazione di infrastrutture; PARTE XII. I SISTEMI TERRITORIALI D’IMPRESA NEL MEZZOGIORNO NEGLI ANNI ’90;
PARTE XIII. LA CRIMINALITÀ E LA GIUSTIZIA; APPENDICE: I conti economici territoriali, Popolazione e forze di
lavoro, Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali.

2. Riforma del bilancio e programmazione negoziata. A cura di: Alessandra SARTORE.


Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 1999, 315 p.
Indice: Alessandra SARTORE: RIFORMA DEL BILANCIO E PROGRAMMAZIONE NEGOZIATA: Introduzione; La
Riforma del bilancio; La riforma del CIPE; La programmazione negoziata e l’intesa istituzionale di programma;
Le recenti innovazioni. NORMATIVA COORDINATA. APPENDICE: Giorgio MACCIOTTA, Regionalizzazione della
spesa in conto capitale per l’anno finanziario 1999.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 1999


3. n. 1-2 (gennaio-giugno).
[Riccardo PADOVANI], Corsivo; Nino NOVACCO, In ricordo di Vittorio CIAMPI.
STUDI: Riccardo PADOVANI, Luca BIANCHI, Politiche di sviluppo e riforma dello Stato
sociale; Federico PICA, Nicola GIUDICEPIETRO, Il ‘patto di stabilità interno’ e i
Comuni del Mezzogiorno; Giovanni BARBIERI, Gianni PELLEGRINI, Coesione o
sgretolamento? Un’analisi critica dei nuovi Fondi strutturali; Gaetano STORNAIUOLO,
Gli effetti sulle imprese dell’imposizione IRAP-DIT e delle nuove misure inserite nella
legge finanziaria del 1999: un raffronto territoriale; Giuseppe BIANCHI, Il ruolo del
mercato e delle sue istituzioni nello sviluppo del Mezzogiorno; Stefano VACCARI,
L’agricoltura nell’esperienza dei patti territoriali; Giuseppe NOTARSTEFANO, Erasmo
VASSALLO, Convergenza economica nelle regioni italiane nel periodo 1980-1995.
INTERVENTI: Michele CASCINO, Nuove risorse imprenditoriali, scientifiche e culturali e piano di
sviluppo per la Basilicata; Gino FAUSTINI, La mediazione tra domanda e offerta di
lavoro e il dualismo Nord-Sud.
DOCUMENTI: Michelangelo CIMINO, Intervista con Nino NOVACCO; Pietro BUSETTA, Mezzogiorno:
le vie possibili per lo sviluppo; Salvatore CAFIERO, Giorgio RUFFOLO, Massimo
ANNESI, Gianfranco IMPERATORI, Nicola ROSSI, Antonio MARZANO, Carlo DE
BENEDETTI, Patrizio BIANCHI, Interventi sul ‘Rapporto sull’industria meridionale e
sulle politiche di industrializzazione’; Nino NOVACCO, Sviluppo del Mezzogiorno con
‘Sviluppo Italia’?.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

4. n. 3-4 (luglio-dicembre).
STUDI: Nino NOVACCO, Lo sviluppo del Mezzogiorno d’Italia: tra le ‘Logiche forti’ dell’Unione
europea e la difficile crescita dei Paesi del Sud del Mediterraneo; Michele
BENVENUTI, La liberazione degli sportelli e l’evoluzione del mercato bancario negli
anni ’90; Adriano GIANNOLA, Banche, imprese e la crisi del mercato del credito
meridionale; Domenicantonio FAUSTO, Note sulla teoria economica del federalismo
fiscale; Federico PICA, Per un federalismo municipalista (i principi : il Federalismo e
la Costituzione italiana); Renato PANICCIÀ, Convergenza e dualismo: alcune
implicazioni per la politica di riequilibrio territoriale; Luca BIANCHI, Donatella TUZI,
Una analisi territoriale delle caratteristiche e delle tendenze di lungo periodo del
sistema pensionistico italiano; Nadia NETTI, Gli effetti delle caratteristiche socio-
economiche delle regioni italiane sull’efficienza di un campione di imprese
manifatturiere.
DOCUMENTI: Massimo ANNESI, Riccardo PADOVANI, Antonio MACCANICO, Antonio MARZANO,
Giuseppe SORIERO, Nino NOVACCO, Interventi sul ‘Rapporto 1999 sull’economia del
Mezzogiorno’.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

178
“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 1999
5. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONTRIBUTI: Roberto GALLIA, Moduli convenzionali e strumenti negoziali; Massimo
MANISCALCO, Nota sulle Camere di Commercio dopo le ‘leggi Bassanini’ nell’ottica
dello sviluppo del Mezzogiorno; Gian Paolo MANZELLA, Sul recente evolversi della
disciplina in materia di finanza di progeto nel nostro ordinamento: brevi note intorno
a due volumi in materia.

6. n. 2-3 (aprile-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Rosario SAPIENZA, La riforma dei Fondi strutturali comunitari. Il regolamento
(CE) 1260 del 21 giugno 1999; Massimo ANNESI, Politiche per le aree depresse e
‘amministrazione dello sviluppo’: brevi considerazioni.

7. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Roberto GALLIA, Recupero urbano, riqualificazione del territorio e sviluppo
economico: una convergenza parallela negli strumenti negoziali.

“Informazioni SVIMEZ”, 1999 (Nuova serie)


8. n. 1-3 (gennaio-marzo).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Segnali di rallentamento nel Mezzogiorno all’inizio del 1999,
dopo una ripresa della crescita dell’occupazione nel 1998 trainata dal part-time e dai
contratti a tempo determinato; Nel 1998 più forte al Sud che al Nord la diminuzione
del ricorso alla Cassa integrazione nel settore industriale, Il livello di fecondità nelle
province italiane; Grazia SERVIDIO (a cura di), Nel 1998 sono aumentati di oltre
l’80% gli investimenti agevolati dalla legge 488/1992 nel Mezzogiorno; Grazia
SERVIDIO (a cura di), Forte, nel 1998, la domanda delle imprese per accedere alle
agevolazioni in forma automatica ex legge 8 agosto 1995, n. 341; Grazia SERVIDIO (a
cura di), Oltre 30.000 i dipendenti assunti dalle PMI merdionali beneficiarie dei
crediti di imposta introdotti dal ‘collegato’ alla finanziaria 1998; Giuseppe
GOFFREDO (a cura di), Anche nel 1998, per il secondo anno consecutivo, è stata
elevata la quota del Mezzogiorno sul totale nazionale dei bandi di gara per lavori
pubblici; Il livello di diffusione dei giornali: in testa c’è la provincia di Trieste, in
coda Agrigento.

9. n. 4-5 (aprile-maggio).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. I tassi di disoccupazione nelle province italiane nel 1998;
L’andamento dell’economia del Mezzogiorno nel 1998; Eugenia MALFATTI e Delio
MIOTTI (a cura di), Per l’aumento dell’emigrazione verso il Centro-Nord e per un
ulteriore abbassamento della natalità, la popolazione del Mezzogiorno, dopo un
trentennio di crescita, ha segnato nel 1998 una diminuzione; Franca MORO (a cura
di), La spesa pubblica pro capite è maggiore nel Mezzogiorno ma la differenza
rispetto al Centro-Nord si è sensibilmente ridotta negli ultimi anni, soprattutto nel
comparto della spesa in conto capitale; Grazia SERVIDIO (a cura di), Nel 1999 sono
aumentati di oltre il 90% gli investimenti agevolati nel Mezzogiorno dalla legge
215/1992 a favore dell’imprenditoria femminile.

10. n. 6-7 (giugno-luglio).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Federico PICA (a cura di), La distribuzione delle pensioni di
anzianità nelle diverse circoscrizioni d’Italia; Nel Mezzogiorno circa un terzo
dell’occupazione è non regolare; I sistemi territoriali d’impresa nel Mezzogiorno; E’
ancora molto scarsa la dotazione di infrastrutture nel Mezzogiorno; I depositi
bancari a fine 1998: in rapporto alla popolazione in testa è la provincia di Milano, in
coda Vibo Valentia; Alcuni dati sull’andamento dell’economia nelle regioni del
Mezzogiorno e del Centro-Nord negli anni ’90.

11. n. 8-10 (agosto- ottobre).


179
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. Le due Italie dell’occupazione: negli ultimi 12 mesi 318 mila
occupati in più nel Centro-Nord e 62 mila in meno nel Mezzogiorno; La
disoccupazione nel Mezzogiorno è ai massimi europei; Previsioni sull’andamento
dell’economia del Mezzogiorno e del Centro-Nord nel 1999 e nel 2000; Federico
PICA, Nicola GIUDICEPIETRO e Pierluigi ROPOLO (a cura di), Il ‘Patto’ di stabilità
produce risultati inappropiati sia nel Mezzogiorno che nel Nord d’Italia; Grazia
SERVIDIO (a cura di), Gli investimenti agevolati dalla legge 488/1992 nelle province
meridionali; Sempre molto elevato nel Mezzogiorno il livello delle sofferenze
bancarie; Gli effetti sulle imprese dell’imposizione IRAP-DIT e delle misure inserite
nella legge finanziaria per il 1999: un raffronto territoriale; Poco favorevole al
Mezzogiorno la strategia della Commissione europea per i Fondi strutturali 2000-
2006.

12. n. 11-12 (novembre-dicembre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. I tassi di disoccupazione delle province italiane nel 1999: 16
province, tutte nel Mezzogiorno, superano il 20%, 58, di cui solo una meridionale,
sono al di sotto della media Ue (9%); Le previsioni SVIMEZ sulla spesa pensionistica
nel Mezzogiorno e nel Centro-Nord per il periodo 2000-2050; Grazia SERVIDIO (a
cura di), Patti territoriali e contratti d’area: un consuntivo a fine 1999; In sensibile
calo i tassi di interesse bancari, ma aumenta il divario effettivo tra Nord e Sud; In
forte crescita al Sud la presenza di banche con sede legale nel Centro-Nord;
Numerosi, soprattutto nel Sud, i cittadini che non denunciano i furti subiti dalla
micro-criminalità.

*A cura di Luca Bianchi, Sandro GATTEI, Delio MIOTTI.

13. Riordino dello Stato sociale e Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ (Quaderni di “Informazioni
SVIMEZ” n. 1), 1999, 78 p.
Al gruppo di lavoro hanno partecipato il dott. Enrico FLACCADORO, il dott. Salvatore CHIRI, il dott. Giovanni
BARBIERI, il dott. Emanuele BALDACCI, Il dott. Gino FAUSTINI, il prof. Guido PELLEGRINI, il dott. Luca
BIANCHI, il dott. Salvatore CAFIERO, il dott. Nino NOVACCO e il dott Riccardo PADOVANI. Indice: DOCUMENTO
DI SINTESI: Le famiglie, Redditi primari e redistribuzione, Le proposte di riforma dello Stato sociale, La
simulazione, Interrogativi aperti, Osservazioni ulteriori. ALLEGATO 1: Un quadro sintetico sulla struttura delle
famiglie. ALLEGATO 2: La distribuzione e redistribuzione del reddito delle famiglie nel Mezzogiorno.
ALLEGATO 3: Una simulazione delle riforme, indicazioni e limiti. APPENDICE: Ipotesi di minimo vitale, Il
‘riccometro’ e il ‘sanitometro’.

14. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1998, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 1999, n. 1/2, pp. 313-351.

2000

1. I conti economici delle regioni italiane dal 1970 al 1998. Bologna, Il Mulino (Collana della
SVIMEZ), 2000, 516 p.
L’elaborazione del volume è stata curata da: Gaetano ESPOSITO, Sandro GATTEI, Delio MIOTTI con il
coordinamento di: Riccardo PADOVANI.
Indice: Premessa; Metodo di ricostruzione dei nuovi conti territoriali 1970-1979: Considerazioni generali;
Occupazione regionale; Calcolo regionale del valore aggiunto; Calcolo regionale dei consumi finali; Calcolo
regionale degli investimenti fissi lordi. Dati essenziali sull’andamento dell’economia nelle regioni italiane dal
1970 al 1998: Introduzione; L’andamento dell’economia nel Mezzogiorno e nel Centro-Nord (dall’arresto del
processo di convergenza alla riapertura del divario); Andamento dell’economia nelle regioni italiane
nell’ultimo trentennio; Alcune brevi considerazioni finali; I conti economici regionali dal 1970 al 1998.

2. Rosario SAPIENZA. La politica comunitaria di coesione economica e sociale. Bologna, Il


Mulino (Collana della SVIMEZ), 2000, 136 p.

180
Indice: Avvertenza, La politica comunitaria di coesione economica e sociale e le politiche nazionali di
amministrazione per lo sviluppo; L’evoluzione della politica comunitaria di coesione economica e sociale;
L’assetto di poteri nella gestione degli interventi dei Fondi strutturali; Il coordinamento comunitario dei regimi
nazionali di aiuti a finalità regionale; La comunitarizzazione delle politiche di amministrazione per lo sviluppo;
Bibliografia.

3. Teoria e fatti del federalismo fiscale. A cura di Domenicantonio FAUSTO e Federico PICA.
Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 2000, 783 p.
Indice: PARTE I. I ‘PRINCIPI’: Domenicantonio FAUSTO e Federico PICA, Introduzione; Antonio Maria FUSCO,
Note minime sul federalismo degli economisti; Domenicantonio FAUSTO, Note sulla teoria economica del
federalismo fiscale; Federico PICA, Per un federalismo municipalista (i principi: Il Federalismo e la
Costituzione italiana). PARTE II. IL FEDERALISMO FISCALE IN EUROPA: Gaetano STORNAIUOLO, La struttura
federale della repubblica tedesca e l’evoluzione del sistema della fininza pubblica; Erich THÖNI e Stephan
GARBISLANDER, Il federalismo fiscale in Austria: il sistema attuale e le nuove sfide; Fabio PADOVANO, Il
confederalismo fiscale Svizzero; Luciano GRECO, La federalizzazione di uno Stato unitario: il caso del Belgio;
Pasquale PISTONE e José Andrés ROZAS VALDÉS, Federalismo fiscale: l’esperienza spagnola. PARTE III. IL
FEDERALISMO FISCALE NEL RESTO DEL MONDO: Amedeo DI MAIO, Il federalismo fiscale negli Stati Uniti
d’America; Carlo GIANNONE, Il federalismo fiscale in Canada; Gustavo J. NAVEIRA de CASANOVA, Il
federalismo fiscale argentino prima e dopo la riforma costituzionale del 1994; Emma GALLI, Il federalismo
fiscale in Australia. PARTE IV. LE ESPERIENZE DEL FEDERALISMO FISCALE EMERGENTE: L’ITALIA E L’EUROPA:
Federico PICA, Fatti ed opinioni in materia di federalismo fiscale italiano; Pasquale PISTONE e Jose Andrés
ROZAS VALDÉS, Verso un sistema fiscale federale per l’Unione europea?.

4. Rapporto 2000 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 2000, XI-860 p. + un fascicolo di: Linee introduttive 35 p.
Indice: Avvertenza; PARTE I. LA POPOLAZIONE E LE FORZE DI LAVORO: La popolazione e l’immigrazione,
Occupazione, disoccupazione, forze di lavoro; PARTE II. LA FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE RISORSE: La
formazione delle risorse, L’impiego delle risorse, Andamento dell’economia nelle regioni del Mezzogiorno e
nelle altre regioni dell’obiettivo 1 negli anni ’90, Previsioni per il 2000 e 2001; PARTE III. GLI ANDAMENTI
SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’energia, L’edilizia, I servizi di mercato, Il turismo, Il credito; PARTE
IV. LA FINANZA PUBBLICA: Il bilancio dello Stato, La spesa statale, La finanza regionale, La finanza comunale,
La spesa delle ASL, La ripartizione territoriale della spesa pubblica; PARTE V. L’INTERVENTO PER LE AREE
DEPRESSE: La normativa speciale per le aree depresse, La spesa delle amministrazioni centrali; PARTE VI. LE
POLITICHE STRUTTURALI DELL’UNIONE EUROPEA: Il ciclo 1994-1999, Le prospettive del nuovo ciclo 2000-
2006, Alcune considerazioni conclusive; PARTE VII. LE POLITICHE PER LO SVILUPPO DELL’INDUSTRIA: Le leggi
nazionali di politica industriale, Le leggi sulle aree depresse del Paese, Gli strumenti in forma negoziale,
L’intervento per la nuova imprenditorialità giovanile; PARTE VIII. LE POLITICHE DEL LAVORO: Premessa, Le
politiche di flessibilizzazione del mercato del lavoro: servizi per l’impiego, l’interinale, contratti a tempo
parziale e determinato, Costo del lavoro e sgravi contributivi, Le politiche di difesa dell’occupazione; PARTE
IX. FORMAZIONE DEL CAPITALE UMANO E FABBISOGNI PROFESSIONALI: L’evoluzione del sistema formativo
scolastico, L’evoluzione del sistema di formazione professionale regionale, Altri rapporti di lavoro a carattere
formativo, Attività formative finalizzate a specifiche esigenze territoriali, e settoriali: il progetto RIPAM,
L’evoluzione dei fabbisogni professionali nel biennio 1999-2000; PARTE X. GLI INVESTIMENTI PUBBLICI E
INFRASTRUTTURE NELLE AREE DEPRESSE: Premessa, Dotazione di infrastrutture e competività, Spesa per
investimenti pubblici di infrastrutture, Disponibilità e utilizzo delle risorse per le infrastrutture nelle aree
depresse, Risultati e prospettive per l’intervento infrastrutturale nella ‘nuova programmazione’; PARTE XI. LA
CRIMINALITÀ E LA GIUSTIZIA: Andamento della criminalità, I condizionamenti della criminalità sull’economia
del Mezzogiorno, I nuovi scenari di ‘Cosa Nostra’, Camorra e ’ndrangheta: dinamiche e tendenze, Gli Stati-
mafia oltre l’Adriatico, Lotta al contrabbando: costi e benefici, Lotta al racket: la blindatura delle aree
industriali?, Ecomafia nel Mezzogiorno; APPENDICE: Conti economici territoriali, Popolazione e forze di
lavoro, I sistemi locali del lavoro, Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici delle regioni
meridionali.

5. Lo sviluppo economico della Sardegna. A cura di Luigi CANNARI e Salvatore CHIRI.


Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 2000, 244 p.
Indice: Luigi GUISO, Prefazione; Luigi CANNARI e Salvatore CHIRI, Introduzione e sintesi; Guido PELLEGRINI,
Lo sviluppo della Sardegna. Modelli di crescita e convergenza; Roberto CAMBA, Salvatore CHIRI e Paolo
PICCOLO, Un’industria assistita; Luigi CANNARI e Salvatore CHIRI, Il turismo in Sardegna: un’opportunità
sfruttata?; Roberto CAMBA, Le infrastrutture e il sistema dei trasporti; Raffaela BISCEGLIA, Alessio DE

181
VINCENZO e Giorgio GOBBI, Il sistema bancario; Giuseppe CIACCIO, Piero CIPOLLONE, Paolo PICCOLO e
Ettore ROMAGNANO, Un quadro statistico d’insieme; Luigi CANNARI e Salvatore CHIRI, Le principali questioni
aperte; Riferimenti bibliografici.

6. Sergio ZOPPI. Il Mezzogiorno delle buone regole. Bologna, Il Mulino (Collana della
SVIMEZ), 2000, 163 p.
Indice: Massimo ANNESI, Prefazione; Avvertenza; Premessa: Invettiva per il Mezzogiorno; Cultura e
formazione umanistica e tecnico-scientifica: fattori essenziali per lo sviluppo e il progresso nel Mezzogiorno;
Amministrazione pubbliche rinnovate e politiche di sviluppo; Gli indicatori sociali; L’inserimento del
Mezzogiorno all’interno di un progetto riguardante l’area mediterranea; Movimento cattolico e questione
meridionale; Pasquale SARACENO. Un protagonista da non dimenticare; Mezzogiorno d’Europa; Giorgio
CERIANI SEBREGONDI. Pensatore e animatore dello sviluppo; Formazione e ricerca nei processi di sviluppo
locale; Il Mezzogiorno tra integrazione e specializzazione: istituzioni pubbliche, società, mercato e nuovi
sistemi formativi.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 2000


7. n. 1 (gennaio-marzo).
[Riccardo PADOVANI], Corsivo.
STUDI: Delio MIOTTI, Riccardo PADOVANI, Paolo PIACENTINI, Dati essenziali sull’andamento
dell’economnia nel Mezzogiorno e nel Centro-Nord dal 1970 al 1998; Paolo
PIACENTINI, Giovanni SULIS, Crescita virtuosa e crescita neodualistica nell’ambito
regionale: tendenze recenti per le aree europee in ritardo di sviluppo; Federico PICA,
Le questioni del sistema dei trasferimenti agli enti locali; Pietro BUSETTA, Salvatore
SACCO, Segmentazione, concentrazione e concorrenza nel mercato creditizio del
Mezzogiorno; Sergio LODDE, Nuova teoria della crescita e sviluppo locale: alcune
possibili connessioni; Gennaro MAZZUOCCOLO, La distribuzione territoriale delle
pensioni di anzianità; Adam ASMUNDO, Strutture produttive e domanda di lavoro in
Sicilia; Stefano VACCARI, Il decentramento dei compiti nell’azione di sostegno
all’agricoltura.
INTERVENTI: Nino NOVACCO, Lo ‘sviluppo’ e il ‘lavoro’, entrambi essenziali per i giovani del
Mezzogiorno; Federico PICA, Nicola GIUDICEPIETRO, La controriforma del bilancio
regionale.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

8. n. 2 (aprile-giugno).
STUDI: Roberto CAMBA, Salvatore CHIRI, Paolo PICCOLO, Un’industria assistita: il caso della
Sardegna; Gianfranco VIESTI, Francesco PROTA, I sistemi produttivi del ‘Made in
Italy’ nel Mezzogiorno: dimensioni e caratteristiche; Paola DE VIVO, Le attuali
politiche di sviluppo per il Mezzogiorno: i Patti territoriali e le istituzioni locali;
Michele LIMOSANI, Giovanni VERME, Il differenziale del grado di rischiosità degli
impieghi bancari tra Sicilia e il resto del Paese: congiuntura e riforme strutturali;
Giovanna MORELLI, Mercato finanziario e piccole e medie imprese: un rapporto da
rimeditare; Antonio THOMAS, La via dell’imprenditorialità nel Mezzogiorno: alcune
ipotesi a confronto.
DOCUMENTI: Massimo ANNESI, Antonio MARZANO, Salvatore BUTERA, Gabriele PESCATORE,
Adriano GIANNOLA, Claudio PASCARELLA, Sergio ZOPPI, Interventi in occasione
della presentazione del volume ‘I conti economici delle regioni italiane dal 1970 al
1998’; Valeria VITALE, L’attività della SVIMEZ dal 1946 al 1991.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

9. n. 3 (luglio-settembre).
STUDI: Guido PELLEGRINI, La specializzazione territoriale nei servizi di mercato delle regioni
meridionali negli anni ’90; Giacinto MICUCCI, La concentrazione spaziale delle
attività economiche nel Mezzogiorno nelle altre ripartizioni del Paese: il ruolo delle

182
economie di scala e di quelle di agglomerazione; Francesco DELFINO, La scarsità di
suoli industriali freno allo sviluppo meridionale.
INTERVENTI: Adriano GIANNOLA, La nuova programmazione. Evoluzione e restaurazione;
Giovanni GRECA, Programmazione e Mezzogiorno.
DOCUMENTI: Giuseppe FALCONE, Adriano GIANNOLA, Massimo ANNESI, Riccardo PADOVANI,
Francesco Rosario AVERNA, Antonio BASSOLINO, Romualdo COVIELLO, Antonio
MARZANO, Federico PEPE, Vincenzo PONTOLILLO, Antonio MACCANICO, Nino
NOVACCO, Interventi sul ‘Rapporto 2000 sull’economia del Mezzogiorno’; Nino
NOVACCO, I consorzi di PMI e lo sviluppo del Mezzogiorno; Nino NOVACCO, Per una
riflessione sul meridionalismo di CENZATO.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

10. n. 4 (ottobre-dicembre).
STUDI: Alessandro ARONICA, Riccardo PADOVANI, Grazia SERVIDIO, Incentivi e politica
industriale nel Mezzogiorno; Luca BIANCHI, Carmela SQUARCIO, Le previsioni di
protezione sociale nel Mezzogiorno: confronti con il Centro-Nord e l’Europa;
Giuseppe MELE, Le problematiche attuative del Quadro Comunitario di Sostegno
1994-1999 per le regioni italiane dell’obiettivo 1; Valeria DEL GENIO, Incentivi e
promozione dell’imprenditorialità giovanile; Marilene LORIZIO, Trasformazione e
crescita dell’agricoltura biologica in Puglia: un’analisi empirica.
INTERVENTI: Nino NOVACCO, Sullo sviluppo del Mezzogiorno, e su talune accuse agli approcci
‘quantitativi’ ed ‘economistici’.
DOCUMENTI: Sergio ZOPPI, Pasquale SARACENO, un protagonista da non dimenticare; Riccardo
PADOVANI, Paolo PIACENTINI, Paolo SYLOS LABINI, Adriano GIANNOLA, Luigi
CANNARI, Raffaele PACI, Paolo SESTITO, Renato PANICCIÀ, Stefano PREZIOSO,
Interventi al Seminario SVIMEZ sul documento ‘Linee essenziali del modello
econometrico bi-regionale per l’economia italiana (NMODS).
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 2000


11. n. 1 (gennaio-marzo).
Massimo ANNESI, Ricordo di Massimo SEVERO GIANNINI; Massimo ANNESI, Introduzione alla nuova
serie.
SAGGI E CONTRIBUTI: Tommaso Edoardo FROSINI, Profili costituzionali della sussidiarietà in senso
orizzontale; Antonio MACCANICO, Servizi pubblici locali e riforme istituzionali; Paolo
SIGNORINI, L’intervento pubblico a favore del Mezzogiorno: elementi di novità e
resistenze al cambiamento; Paolo STELLA RICHTER, I piani di bacino; Sergio ZOPPI,
Governo e pubbliche amministrazioni. La specificità del Mezzogiorno.
COMMENTI E NOTIZIE: Marinella MARINO, La ‘società per l’informazione’: nuove opportunità per le
aree in ritardo di sviluppo; Carlo NIZZO, Il contenzioso comunitario sui Fondi
strutturali; Tommaso Edoardo FROSINI, La ‘Pontida del Sud’ e il ‘Patto di Teano’: il
meridionalismo dei contrapposti schieramenti politici; Gian Paolo MANZELLA, Corte
di Cassazione ed aiuti di Stato; Gian Paolo MANZELLA, Consiglio Europeo di
Lisbona, aiuti di Stato e Mezzogiorno.

12. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimiliano ARSÌ, Incentivi alle imprese e federalismo amministrativo; Gian
Paolo MANZELLA, La promozione del capitale di rischio in Europa e sue implicazioni
per il Mezzogiorno; Carlo NIZZO, Integrazione europea, nuovi modelli di sviluppo per
il Mezzogiorno e nuovo mercato delle infrastrutture; Rosario SAPIENZA, Prime
considerazioni sul ‘Quadro Comunitario di Sostegno per le Regioni italiane
dell’obiettivo 1 (2000-2006)’; Marinella MARINO, Aspetti finanziari e profili
applicativi del ‘Quadro Comunitario di Sostegno per le Regioni italiane
dell’Obiettivo 1 (2000-2006)’; Laura D’ALESSANDRO, ‘Job Sud’ manifestazione per
l’orientamento, l’istruzione, la formazione e il lavoro nel Mezzogiorno (Catania,

183
maggio 2000), Maria Giulia ARABIA, Il ‘Forum sulla pubblica amministrazione’
(Roma, maggio 2000).

13. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Michele AINIS, Tutela dei beni culturali e ruolo delle Regioni, con particolare
riferimento alla Regione siciliana; Renato BRUSCHI, Legislazione fiscale e
Mezzogiorno; Giovanni LUCHENA, Diritti sociali e diritto della concorrenza:
disciplina comunitaria degli aiuti di Stato all’occupazione e alla formazione in
relazione alle politiche interne di promozione del lavoro; Rosario SAPIENZA, Il
contenzioso sulla Carta degli aiuti a finalità regionale per il periodo 2000-2006 in
Italia; Paolo STELLA RICHTER, La potestà legislativa regionale in materia
urbanistica, oggi.
INTERVENTI: Luigi COMPAGNA, Michele CIFARELLI meridionalista; Vittorio FROSINI, Una storia
familiare del Mezzogiorno.
COMMENTI E NOTIZIE: Massimo ANNESI, Prospettive di sviluppo del Mezzogiorno e dell’intero
‘sistema Paese’; Cesare PINELLI, Prime impressioni sul rapporto fra livelli minimi di
prestazione pubblica e finanza delle autonomie territoriali secondo il progetto di
revisione del Titolo V della Costituzione; SVIMEZ, Commento alla delibere CIPE n.
69/2000, recante disposizioni in materia di programmazione negoziata e modifiche a
delibere n. 14 del 15 febbraio 2000 e n. 31 del 17 marzo 2000; Clementina
MURITANO, La Relazione speciale della Corte dei conti sul programma operativo
relativo alle infrastrutture di trasporto stradale (Quadro comunitario di sostegno
1994-1999, Obiettivo 1); Agnese CLARONI, Convegni e seminari (giugno-ottobre
2000).

14. n. 4 (ottobre-dicembre).
Tommaso Edoardo FROSINI, Questo numero.
SAGGI E CONTRIBUTI: Massimo ANNESI, Mezzogiorno, Costituzione e federalismo; Agnese CLARONI,
Le politiche di sviluppo territoriale e la coesione economica e sociale; Alessandro
MELONCELLI, Le agevolazioni tra ‘funzionalità’ e ‘neutralità’ della imposizione fiscale;
Paola NUNZIATA, La revoca dei finanziamenti pubblici: meccanismo risolutorio o
espressione dei poteri autoritativi della pubblica amministrazione?; Paolo STELLA
RICHTER, Il piano territoriale di coordinamento provinciale e le prospettive di riforma
della legislazione urbanistica.
COMMENTI E NOTIZIE: Laura D’ALESSANDRO (a cura di), Le tre grandi fiere del Mezzogiorno (‘Fiera
del Mediterraneo’, ‘Mostra d’Oltremare’ e ‘fiera del Levante’): il rilancio sul territorio
degli Enti Fiera, l’impatto e le ricadute nel Mezzogiorno; Marinella MARINO (a cura di),
Alcune considerazioni sull’attuazione del ‘Quadro comunitario di sostegno per le
regioni italiane dell’obiettibo 1 – 2000-2006’; Rosario SAPIENZA (a cura di), La
risoluzione del Parlamento sul progetto di comunicazione della Commissione agli Stati
membri ‘Le regioni nella nuova economia’ (C5-0572/2000-2000/2270(Cos)); Rosario
SAPIENZA (a cura di), La decisione della Commissione (CE) del 10 novembre 1999
recante approvazione condizionata dell’aiuto accordato dall’Italia alle banche
pubbliche siciliane ‘Banco di Sicilia’ e ‘Siciliacassa’; Agnese CLARONI (a cura di),
Convegni e seminari (ottobre-dicembre 2000).

“Informazioni SVIMEZ”, 2000 (Nuova serie)

15. n. 1-4 (gennai-aprile).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. L’andamnto dell’economia nelle regioni meridionali nel 1999;
Si consolida nel 1999 la tendenza alla ripresa delle emigrazioni dal Sud al Nord;
Grazia SERVIDIO (a cura di), Oltre 114 mila i dipendenti assunti dalle PMI
meridionali beneficiarie dei crediti d’imposta, ma dall’aprile 1999 l’attività di
agevolazione è ferma per esaurimento delle risorse; Export e redditività delle imprese
manifatturiere meridionali secondo l’ultima indagine del Mediocredito centrale.

16. n. 5-7 (maggio-luglio).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. I depositi bancari a fine 1999: in rapporto alla popolazione
nettamente in testa è la provincia di Milano, in coda Vibo Valentia; Quasi due milioni

184
di irregolari, al netto del secondo lavoro, nelle regioni meridionali; Più scarsa nel
Mezzogiorno la dotazione di infrastrutture per la ‘new economy’; Nel Mezzogiorno i
tempi medi di attuazione delle opere pubbliche sono assai più elevati che nel Nord;
L’andamento della criminalità nel 1999: sensibile, in tutto il Paese, la riduzione dei
reati rispetto agli inizi degli anni ’90.

17. n. 8-10 (agosto-ottobre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO*. La disoccupazione nel Mezzogiorno è ai massimi europei; Al
netto del settore scolastico, il numero dei dipendenti pubblici, in rapporto alla
popolazione, è nel Mezzogiorno solo di poco maggiore che nel Nord; Le anomalie
della spesa sociale italiana vanno a svantaggio del Mezzogiorno; Grazia SERVIDIO (a
cura di), Ripartono nel 2000 i contratti di programma: 1.000 miliardi gli investimenti
approvati e oltre 3.000 gli occupati previsti nel Mezzogiorno; Grazia SERVIDIO (a
cura di), Stato di attuazione della legge 488/1992: realizzati il 50% degli investimenti
agevolati e il 36% dell’occupazione prevista.

18. n. 11-12 (novembre-dicembre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO. Stefano PREZIOSO (a cura di), I differenziali di produttività
nell’industria manifatturiera tra Mezzogiorno e Centro-Nord; Luca BIANCHI (a cura
di), Le nuove previsioni sulla dinamica della spesa pensionistica nei prossimi 50 anni
confermano l’esigenza di nuovi interventi correttivi; Franca MORO (a cura di), Il
Mezzogiorno e la decisione Ue sulla riduzione dell’IRPEG: una questione da
approfondire, non da rimuovere; Delio MIOTTI (a cura di), La ripresa dell’economia
spinge la richiesta di prestiti più al Nord che al Sud; Sandro GATTEI (a cura di),
Sempre molto elevato nel Mezzogiorno il livello delle sofferenze bancarie; Sandro
GATTEI (a cura di), Aumentano i tassi d’interesse attivi bancari, il divario tra Nord e
Sud, pur attenuandosi, resta di notevole entità; Giuseppe GOFFREDO (a cura di), In
netta riduzione il divario tra Centro-Nord e Mezzogiorno nella dotazione tecnologica
delle famiglie.

*A cura di Luca Bianchi, Sandro GATTEI, Delio MIOTTI; (fino al n. 8-10).

19. Linee essenziali del modello econometrico bi-regionale per l’economia italiana
(nmods). Roma, SVIMEZ (Quaderni di “Informazioni SVIMEZ” n. 2), 2000, 105 p.
Ricerca elaborata dal gruppo di studio della SVIMEZ coordinato da Paolo PIACENTINI e Riccardo PADOVANI.
Indice: Introduzione; CENNI STORICI: Le origini del modello, Da DMODELS a NMODS92, La nuova
formulazione del modello. STRUTTURA UNIEQUAZIONALE DI NMODS: Prezzi industriali, Valore Aggiunto
manifatturiero, Funzione del consumo, Occupazione dipendente manifatturiera, Un’esposizione
‘diagrammatica’ di NMODS. UNA PRIMA RICOGNIZIONE SUL COMPORTAMENTO DINAMICO DI NMODS IN
SIMULAZIONE: Le previsioni ex-ante ed ex-post, Previsioni ex-post, Previsioni ex-ante, Simulazione
stocastica e grado di incertezza delle previsioni. ALCUNE CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE; Legenda;
Riferimenti bibliografici.

20. Riforma del bilancio e programmazione negoziata. Roma, SVIMEZ (Quaderni di


“Informazioni SVIMEZ” n. 3), 2000, 67 p.
Interventi, in occasione della presentazione dell’omonimo volume di Alessandra SARTORE, di Massimo
ANNESI, Vannino CHITI, Paolo DE JOANNA, Giuliano AMATO, Roberto FORMIGONI, Guido MELIS, Rita PEREZ
e Giorgio MACCIOTTA.

21. Teoria e fatti del federalismo fiscale.. Roma, (Quaderni di “Informazioni SVIMEZ” n. 4),
2000, 73 p.
Dibattito sull’omonimo volume di Domenicantonio FAUSTO e Federico PICA, interventi di Nino NOVACCO,
Salvatore BIASCO, Daniele FRANCO, Antonio MARZANO, Francesco FORTE e Biagio DE GIOVANNI.

22. Paola POTESTIO. La struttura degli incentivi alle imprese della legge 488/92: alcune prime
valutazioni sulle selezioni del 3° e 4° bando. Roma, SVIMEZ (Quaderni di “Informazioni
SVIMEZ” n. 5), 2000, 71 p.

185
Relazione introduttiva al Convegno ‘Incentivi e politica industriale. Le innovazioni della legge 488/92,
organizzato a Roma dal Dipartipento di Economia dell’Università degli Studi Roma 3. Indice: Introduzione;
Come opera la legge 488/92; La selezione nella attribuzione deli incentivi: il sistema dei cinque indicatori; Le
caratteristiche principali delle selezioni del 3° e 4° bando; Conclusioni; Riferimenti bibliografici.

23. La politica comunitaria di coesione economica e sociale. Roma, SVIMEZ (Quaderni di


“Informazioni SVIMEZ” n. 6), 2000, 62 p.
Dibattito sull’omonimo volume di Rosario SAPIENZA, interventi di Massimo ANNESI, Antonio MARZANO,
Nino NOVACCO, Giorgio RATTI, Mario SAI, Rosario SAPIENZA, Pasquale SATALINO, Michele SCUDIERO,
Sergio ZOPPI.

24. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
1999, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 2000, n. 3, pp. 947-988.

2001

1. Rapporto 2001 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 2001, XII-860 p. + un fascicolo di: Linee introduttive 31 p.
Indice: Avvertenza; PARTE I. LA POPOLAZIONE E IL MERCATO DEL LAVORO: La popolazione e l’immigrazione,
Occupazione, disoccupazione, forze di lavoro; PARTE II. LA FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE RISORSE: La
formazione delle risorse, L’impiego delle risorse, Andamento dell’economia nelle regioni del Mezzogiorno e
nelle altre regioni dell’obiettivo 1 negli anni ’90; PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura,
L’industria, L’energia, L’edilizia, I settori dei servizi, Il turismo, Il mercato del credito e del risparmio; PARTE
IV. LA FINANZA PUBBLICA: Il bilancio dello Stato, La spesa statale, La finanza regionale, La finanza comunale,
La spesa delle ASL, La ripartizione territoriale della spesa pubblica; PARTE V. GLI INTERVENTI PER LE AREE
DEPRESSE: Il quadro normativo, La spesa delle amministrazioni centrali; PARTE VI. L’ORDINAMENTO FEDERALE
E LA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: Introduzione, Mezzogiorno e riforma federalista, Lo
sportello unico per le attività produttive, Gli incentivi alle imprese tra decentramento amministrativo e
programmazione; PARTE VII. LE POLITICHE STRUTTURALI DELL’UNIONE EUROPEA: Il ciclo 1994-1999, Il nuovo
ciclo 2000-2006, situazione e prospettive delle politiche strutturali europee; PARTE VIII. LE POLITICHE PER LO
SVILUPPO DELL’INDUSTRIA: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi sulle aree depresse del Paese, Gli
strumenti in forma negoziale, L’intervento per la nuova imprenditorialità giovanile; PARTE IX. LE POLITICHE
DEL LAVORO: Premessa, La riforma dell’apparato amministrativo del lavoro, I rapporti di lavoro ‘flessibili’, Le
politiche attive e passive del lavoro, Costo del lavoro e sgravi contributivi, Il lavoro irregolare e le politiche di
emersione; PARTE X. FORMAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL CAPITALE UMANO: L’evoluzione del sistema
formativo scolastico, L’evoluzione del sistema di formazione professionale regionale, Rapporti di lavoro a
carattere formativo, Le strategie formative per la net-economy; PARTE XI. GLI INVESTIMENTI PUBBLICI E
INFRASTRUTTURALI NELLE AREE DEPRESSE: Premessa, La dotazione di infrastrutture, La spesa pubblica per
investimenti e infrastrutture, Disponibilità e utilizzo delle risorse per le infrastrutture nelle aree depresse,
Esigenze e prospettive dell’intervento infrastrutturale nel Mezzogiorno; PARTE XII. LA CRIMINALITÀ
ORGANIZZATA E IL MEZZOGIORNO: Lo stato della lotta alla mafia, Gli strumenti della lotta alla mafia, Il
condizionamento della criminalità sull’economia; PARTE XIII. NEW ECONOMY E SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO:
Società dell’informazione e sviluppo economico, La diffusione dell’Information e Communication Tecnology,
Conclusioni; APPENDICE: Conti economici territoriali, Popolazione e forze di lavoro, I sistemi locali del lavoro,
Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici delle regioni meridionali.

2. Un’esperienza di promozione di imprese: la SPI. Le funzioni della SPI dell’IRI tra ‘crisi’ e
‘sviluppo’. A cura di R&P, Torino. Premessa di Nino NOVACCO. Bologna, Il Mulino
(Collana della SVIMEZ), 2001, 196 p.
Indice: R&P, Avvertenza; Nino NOVACCO, Premessa; Presupposti e contesto dell’azione della SPI; La SPI
negli anni ’80. La missione societaria e il nuovo quadro legislativo; La SPI a regime negli anni ’90. Gli
interventi di reindustrializzazione e la rete dei BIC/CISI; Alcuni termini di confronto internazionale; La SPI:
Un bilancio e qualche insegnamento; Appendici; Riferimenti bibliografici.

186
“Rivista economica del Mezzogiorno”, 2001
3. n. 1-2 (gennaio-giugno).
STUDI: Federico PICA, I vincoli di bilancio per le Regioni e gli enti locali per il 2001; Luca
BIANCHI, Carmela SQUARCIO, Donatella TUZI, Tendenze demografiche e spesa
pensionistica: un’analisi territoriale; Clotilde CHAMPEYRACHE, Spunti per un’analisi
economica delle misure di sequestro e confisca di beni aziendali mafiosi; Alessandrto
HOFFMANN, Pietro COLUMBA, Vito PIPITONE, Giuseppe NOTARSTEFANO,
L’esperienza siciliana dei patti territoriali: alcune considerazioni critiche; Federico
PICA, Giovanni DI LAURO, La spesa di personale dello Stato dal 1992 al 1998:
l’andamento nel tempo nelle diverse regioni d’Italia.
INTERVENTI: Gino FAUSTINI, La produzione artigiana nel Mezzogiorno: ponte tra attività
tradizionale e new economy.
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, Alcune scelte degli anni ’50 per il Mezzogiorno; Riccardo
PADOVANI, Bruno JOSSA, Sergio STAMMATI, Domenicantonio FAUSTO, Gerardo
MAROTTA, Federico PICA, Dibattito sul federalismo fiscale.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

4. n. 3 (luglio-settembre).
STUDI: Giovanna MORELLI, Una finanza innovativa per lo sviluppo del Mezzogiorno; Bruno
JOSSA, Il Mezzogiorno e lo sviluppo dall’alto; Andrea GUMINA, Profili di integrazione
tra Fondi strutturali europei e politiche economiche per il Mezzogiorno; Miranda
CUFFARO, Maria DAVÌ, Giuseppe NOTARSTEFANO, Erasmo VASSALLO, Struttura e
dinamica dei comportamenti di consumo familiare: la contrapposizione Nord-Sud.
INTERVENTI: Federico PICA, Salvatore CAFIERO e la ‘Storia’ dell’intervento straordinario;
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, Un ricordo di Salvatore CAFIERO; Nino NOVACCO, Lo ‘sviluppo’ che
occorre;
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.
IL MEZZOGIORNO NELLA STAMPA E NEI CONVEGNI (rassegna a cura di Vincenzo APICELLA).

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

5. n. 4 (ottobre-dicembre).
[Riccardo PADOVANI e Luca BIANCHI], Corsivo.
STUDI: SVIMEZ-IRPET, Previsioni sull’andamento dell’economia delle regioni italiane nel
2001 e nel 2002; Federico PICA, L’Osservatorio per la finanza locale, la nuova
Costituzione della Repubblica ed il riordino dei trasferimenti erariali; Giulio LEONE,
Riflessioni sul Mezzogiorno; Corrado BONIFAZI, Frank HEINS, Le dinamiche dei
processi di urbanizzazione in Italia e il dualismo Nord-Sud: un’analisi di lungo
periodo; Holger JAHNKE, Mezzogiorno e knowledge society: i rischi di ‘spreco’ e
‘fuga’ delle risorse umane; Daria CIRIACI, Convergenza e dualismo: Nord e Sud tra il
1970 e il 1999; Valerio ANTONELLI, Raffaele D’ALESSIO, Giuseppe IULIANO, I sistemi
di supporto al governo delle relazioni interaziendali: primi risultati di un’analisi
empirica condotta nel distretto conciario di Solofra; Marco SPAMPINATO, Trasporto e
logistica inland nel Mezzogiorno: una nota sugli interporti nascenti.
INTERVENTI: Giuseppe BIANCHI, Per una lettura in chiave meridionalista del Libro Bianco del
Ministero del Lavoro; Lilia COSTABILE, Il Libro Bianco del Ministero del Lavoro.
Una nota critica.
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, Amintore Fanfani, e la sua iniziativa per le ‘case ai lavoratori’; Nino
NOVACCO, Lo ‘sviluppo’ – e non la ‘lentezza’ – è il valore per il quale impegnarsi.
Indice dell’annata 2001:

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 2001


6. n. 1-2 (gennaio-giugno).
Massimo ANNESI, Salvatore CAFIERO.

187
SAGGI E CONTRIBUTI: Giammarco Maria CAIMI, Il ruolo della Programmazione Negoziata nel quadro
del processo di decentramento amministrativo e in riferimento alle politiche di
programmazione dei fondi strutturali dell’Unione europea; Fabrizio CAROTTI, Silvia
CAVALLO, Gli interventi della legge finanziaria per il 2001 per favorire lo sviluppo
equilibrato del Mezzogiorno e delle aree depresse del Centro-Nord; Giampiero
MARCHESI, La costituzione della rete dei nuclei di valutazione e verifica degli
investimenti pubblici nella amministrazioni centrali e regionali: il processo in corso e
la situazione nelle regioni nel Mezzogiorno; Pietro PINNA, La revisione degli statuti
delle Regioni differenziate e le prospettive della specialità; Michele SIAS, La tutela
dei beni culturali in Sardegna; Paolo STELLA RICHTER, L’interesse pubblico nelle
privatizzazioni.
INTERVENTI: Tommaso Edoardo FROSINI, Elezione diretta del sindaco e limite alla rieleggibilità;
Luciano CANFORA, In ricordo di Michele CIFARELLI: origini di una scelta; Gian Paolo
MANZELLA, Allargamento e coesione: questioni aperte nel dibattito comunitario.
COMMENTI E NOTIZIE: Laura SEGNI, Ministero del tesoro, Ministero delle attività produttive,
‘Sviluppo Italia’: tre soggetti per un solo strumento?; Marinella MARINO, Il ‘nuovo’
obiettivo 1 e le Regioni meridionali. Il caso di Abruzzo e Molise; Giacinto DELLA
CANANEA, La discutibile applicazione del Patto di stabilità in Irlanda; Paola
NUNZIATA, La sentenza del Consiglio di Stato 24 ottobre 2000, n. 5710: le
certificazioni antimafia atipiche.
DOCUMENTI: Gian Paolo MANZELLA, Lo stato dello ‘Stato finanziatore’; Marcello DEGNI,
‘Rapporto 2000 sugli aiuti statali alle imprese’; Marinella MARINO, I regolamenti
della Commissione europa del 12 gennaio 2001 in materia di aiuti di Stato: un caso
di esenzione dall’obbligo di notifica (ex art. 88, par. 3 del Trattato CE).

7. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI:Massimiliano ARSÌ, Incentivi alle imprese tra decentramento amministrativo e
programmazione 2000-2006; Marcello DEGNI, Gli aiuti statali alle imprese tra
decentramento territoriale e separazione funzionale; Chiara LACAVA, Insediamenti
produttivi e semplificazione: lo sportello unico alle imprese; Mario SEGNI,
Allargamento e coesione: un equilibrio difficile.
INTERVENTI: Massimo ANNESI, Politica di sviluppo e allargamento ad Est dell’Unione europea:
questioni aperte; Gabriele PESCATORE, L’esperienza della ‘Cassa per il
Mezzogiorno’; Paolo STELLA RICHTER, In memoria di Salvatore CAFIERO.
COMMENTI E NOTIZIE: Gian Paolo MANZELLA, La Comunicazione della Commissione europea in
materia di aiuti di Stato e capitale di rischio (2001/C 235/03); Marinella MARINO (a
cura di), La disciplina comunitaria degli aiuti di Stato per la tutela dell’ambiente
(febbraio 2001); Marinella MARINO (a cura di), I regolamenti della Commissione
europea recanti modalità di applicazione del Regolamento (CE) n. 1260/1999 del
Consiglio per quanto riguarda i sistemi di gestione e di controllo, nonché la
procedura delle rettifiche finanziarie, dei contributi concessi nell’ambito dei Fondi
strutturali (2 marzo 2001); Rosario SAPIENZA, Brevi note sul ‘Completamento di
programmazione’.

8. n. 4 (ottobre-dicembre).
[Massimo ANNESI], Questo numero.
SAGGI E CONTRIBUTI: Valerio FICARI, Prime note sull’autonomia tributaria delle Regioni a statuto
speciale, con particolare riferimento alla Sardegna; Maddalena FILIPPI, Problemi e
prospettive nella riforma dei servizi pubblici locali; Tommaso Edoardo FROSINI, Le
forme di governo regionali; Massimo SINISCALCO, Politica del lavoro, piccole e
medie imprese e Mezzogiorno: questioni aperte; Laura MASCALI, Le Regioni
dell’Obiettivo 1 e l’utilizzo dei Fondi strutturali. Opportunità di sviluppo offerte dal
‘PIC INTERREG III’; Rosario SAPIENZA, La politica comunitaria di coesione economica
e sociale e le regioni insulari.
INTERVENTI: Tommaso Edoardo FROSINI, Camera delle Regioni e Corte costituzionale.
COMMENTI E NOTIZIE: Giammarco Maria CAIMI, Giuseppe Roberto MIGNOSI, Linee guida del
Programma Operativo Nazionale ‘Sicurezza per lo Sviluppo del Mezzogiorno
d’Italia’ 2000-2006 e prospettive per una nuova gestione delle politiche di sicurezza;
Marinella MARINO, La coesione economica e sociale nella prospettiva
dell’allargamento a 27 Paesi. Il Rapporto della Commissione europea : ‘Unità
dell’Europa, solidarietà dei popoli, diversità dei territori; Pierfrancesco PALATUCCI,

188
Il punto sugli organismi di diritto pubblico alla luce della giurisprudenza
comunitaria.

“Informazioni SVIMEZ”, 2001 (Nuova serie)


9. n. 1-3 (gennaio-marzo).
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO. Riccardo PADOVANI, Franca MORO e Luca BIANCHI (a cura di),
Il Mezzogiorno e la politica degli aiuti; Luca BIANCHI (a cura di), Dal 2000
l’occupazione ha ripreso a crescere anche nel Mezzogiorno; Sandro GATTEI (a cura
di), In calo, nel 2000, il ricorso alla Cassa integrazione: più favorevole l’andamento
nel Centro-Nord; Sandro GATTEI (a cura di), Minore al Sud la mobilità sociale nel
corso della vita lavorativa; Stefano PREZIOSO (a cura di), Permane elevato il divario
tra Nord e Sud nell’attività di Ricerca & Sviluppo.

10. n. 4-5 (aprile-maggio).


SVIMEZ, L’economia del Mezzogiorno e del Centro-Nord nel 2000. NOTIZIARIO ECONOMICO-
STATISTICO. Sandro GATTEI (a cura di), La situazione occupazionale delle province
italiane nel 2000; Luca BIANCHI (a cura di), Interinale: è boom nelle regioni del
Centro-Nord, mentre limitata risulta la diffusione nel Mezzogiorno; Grazia SERVIDIO
(a cura di), Ancora modesto il livello delle erogazioni dei patti territoriali a fine
marzo 2001; Sandro GATTEI (a cura di), In diminuzione al Sud e in forte aumento al
Nord, nel primo semestre 2000, i mutui concessi dalla Cassa depositi e Prestiti;
Giuseppe GOFFREDO (a cura di), Il ritardo dell’Italia e del Mezzogiorno nella
diffusione di Internet.

11. n. 6-8 (giugno-agosto).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO. Delio MIOTTI (a cura di), L’andamento dell’economia nelle
regioni del Mezzogiorno alla fine degli anni ’90; Luca BIANCHI (a cura di), Il peso del
lavoro sommerso nel Mezzogiorno è circa doppio rispetto al Centro-Nord; Delio
MIOTTI (a cura di), L’invecchiamento della popolazione, massima nel Centro Nord,
interessa ormai anche il Mezzogiorno; Sandro GATTEI (a cura di), I depositi bancari
alla fine del 2000: in rapporto alla popolazione nettamente in testa figura la
provincia di Milano, in coda Vibo Valentia.

12. n. 9-11 (settembre-novembre).


NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO. Riccardo PADOVANI e Stefano PREZIOSO (a cura di), Previsioni
sull’andamento dell’economia del Mezzogiorno e del Centro-Nord nel 2001 e nel
2002; Luca BIANCHI (a cura di), A luglio 2001 non rallenta la crescita
dell’occupazione nelle regioni del Mezzogiorno; Renato PANICCIÀ e Stefano
PREZIOSO (a cura di), Aumenta l’integrazione economica del Nord con l’Europa
mentre permane strutturalmente debole quella con il Mezzogiorno; Delio MIOTTI (a
cura di), Più intenso al Sud che al Nord l’aumento dell’export nel primo semestre
2001, grazie alla ottima performance realizzata nei primi tre mesi dell’anno; Franca
MORO e Natalia DI VIVO (a cura di), Federalismo fiscale: aumenta la
compartecipazione IVA delle Regioni, soprattutto del Centro-Nord, perdono quote le
Regioni del Mezzogiorno; Sandro GATTEI (a cura di), Nel 2000 è diminuito, più al
Nord che al Sud, il numero dei reati; Giuseppe GOFFREDO (a cura di), Cresce la spesa
delle Regioni e delle Province Autonome per le nuove tecnologie, ma permane il
ritardo tecnologico del Mezzogiorno.

13. n. 12 (dicembre).
Sui problemi dell’argomento dell’Unione europea: le preoccupate posizioni della SVIMEZ .
NOTIZIARIO ECONOMICO-STATISTICO: Luca BIANCHI e Delio MIOTTI, Eccezionale
risultato di occupazione del Mezzogiorno nella media del 2001, nonostante la netta
decelerazione dell’ultimo trimestre; Sandro GATTEI (a cura di), In larga parte delle
regioni meridionali la disoccupazione, in particolare nelle componenti femminile e
giovanile, ad aprile 2000 è risultata ai massimi europei; Luca BIANCHI e Raimondo
BOSCO (a cura di), Il sistema di formazione scolastico italiano si conferma meno
efficiente di quello dei grandi paesi sviluppati. Particolarmente grave il ritardo nelle

189
regioni meridionali; Daria CIRIACI (a cura di), La persistenza del divario Nord-Sud
nei redditi pro capite tra il 1980 e il 1999 è determinata da un aumento della
divergenza nei tassi di occupazione non compensato da un adeguato recupero di
produttività; Grazia SERVIDIO (a cura di), 8° bando della legge 488/1992: 30% la
quota delle agevolazioni concesse in base alle indicazioni delle Regioni.

14. Primo rapporto sugli effetti del federalismo fiscale sul sistema delle autonomie locali..
Roma, SVIMEZ (Quaderni di “Informazioni SVIMEZ” n. 7), 114 p.
Rapporto della Commissione di lavoro e consultazione della Regione Campania sul tema ‘Federalismo fiscale
e Mezzogiorno’. Indice: Premessa. PARTE I: Il contenuto del decreto legislativo 56/2000 in materia di
federalismo fiscale, Osservazioni sulle modalità di computo delle quote di risorse spettanti alle Regioni a
statuto ordinario in attuazione della legge n. 133/1999. PARTE II: Il sistema della finanza regionale dopo il
decreto legislativo 56/2000, La formula di riparto della ‘compartecipazione’ IVA e le conseguenti questioni.
PARTE III: Contributi dello Stato e copertura del fabbisogno finanziario, L’integrazione tra criterio perequativo
della capacità fiscale e quello della copertura dei fabbisogni di spesa, Principali contenuti del Rapporto. PARTE
IV: Problemi e indicazioni, Federalismo e dualismo, Appendici.

15. Paolo SYLOS LABINI. La condizione del Mezzogiorno – ieri, oggi e domani - vista da un
economista. Roma, SVIMEZ (Quaderni di “Informazioni SVIMEZ” n. 8 – Collana
SARACENO n.1), 2001, 33 p.
Lezione pronunciata in Roma, Palazzo Marini, 16 maggio 2001, nel quadro delle iniziative
promosse dalla SVIMEZ per onorare la personalità di Pasquale SARACENO. Indice: Il
Mezzogiorno al tempo dell’Unifacazione e alla fine della seconda guerra mondiale; Un viaggio del 1953 nel
Mezzogiorno ed un’indagine sulla Sicilia; L’evoluzione economico-sociale dal 1950 ad oggi; Occupazione,
disoccupazione e investimenti privati e pubblici; L’evoluzione industriale: meccanica, meccatronica ed intese
organiche Sud-Nord; Riferimenti bibliografici.

16. Bibliografia degli scritti di Pasquale SARACENO. Roma, SVIMEZ (Quaderni di


“Informazioni SVIMEZ” n. 9 - Collana SARACENO n.2), 2001, 123 p.
Bibliografia a cura di Susanna GRECO. Indice: Scritti di Pasquale SARACENO; Appendice: Per una biografia di
Pasquale Saraceno: Brevi note sulla vita e l’attività, Scritti su Pasquale Saraceno

17. Riforme federaliste e politiche per lo sviluppo delle aree economicamente svantaggiate.
Documento sulle implicazioni delle recenti riforme costituzionali. Roma, SVIMEZ
(Quaderni di “Informazioni SVIMEZ” n. 10), 2001, 101 p.
Indice: Presentazione del documento; Finalità e struttura del documento; Il moto di rinnovamento dei pubblici
poteri; Metodi per promuovere lo sviluppo delle aree depresse; Allegati.

18. Rapporto 2001 sull’economia del Mezzogiorno. Roma, SVIMEZ (Quaderni di


“Informazioni SVIMEZ” n. 11), 2001, 107 p.
Interventi alla presentazione del Rapporto 2001 sull’economia del Mezzogiorno, Napoli, Banco di Napoli, 12
luglio 2001, Interventi: Federico PEPE, Rosa RUSSO JERVOLINO, Massimo ANNESI, Riccardo PADOVANI,
Antonio MARZANO, Francesco AVERNA, Gianfranco ALOIS, Adriano GIANNOLA, Antonio MACCANICO,
Gianfranco MICCICHÈ, Nino NOVACCO.

19. Dati economici e indicatori sociali dal 1970 al 1999. Confronti territoriali e temporali.
[S.l.], Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria, [2001], 113 p.
Lo studio fa parte di una pubblicazione edita dall’Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria dal
titolo: Rapporto sulla Calabria. Economia, Società e Territorio composto di 3 volumi di cui il primo, curato
dalla SVIMEZ, è il presente, il secondo, a cura del CENSIS, porta il titolo Scenari e tendenze sociali, il terzo, a
cura dell’Università Mediterranea, porta il titolo La risorsa territorio.
Indice: Avvertenza; Premessa; Elementi essenziali sull’economia della Calabria nell’ultimo trentennio. IL
QUADRO QUANTITATIVO: PARTE I: Alcune grandezze macro-economiche relative alla Calabria, Mezzogiorno,
Centro Nord e Italia nel periodo tra il 1970 e il 1999; PARTE II: Alcuni indicatori socio-economici relativi a
Calabria, Mezzogiorno, Centro-Nord e Italia nel periodo tra il 1970 e il 1999; PARTE III: Statistiche provinciali
della Calabria.

190
20. Relazione del Consiglio di Amministrazione e Bilancio della SVIMEZ per l’esercizio
2000, in “Rivista economica del Mezzogiorno, 2001, n. 3, pp. 583-630.

2002

1. Sergio ZOPPI. Una lezione di vita. SARACENO, La SVIMEZ e il Mezzogiorno. Bologna, Il


Mulino (Collana della SVIMEZ), 2002, 339 p.
Indice: Sergio ZOPPI, Premessa; Gerardo MAROTTA, Pasquale SARACENO: Mezzogiorno e unità nazionale; Un
italiano inascoltato, Sergio ZOPPI, SARACENO, la SVIMEZ e il Mezzogiorno. LE INTRODUZIONI SARACENIANE AI
RAPPORTI SVIMEZ SUL MEZZOGIORNO: Rapporto sul Mezzogiorno 1974 (premessa); Rapporto sull’economia
del Mezzogiorno 1975 (aspetti salienti del problema meridionale a fine 1975); Rapporto sull’economia del
Mezzogiorno 1976 (aspetti salienti del problema meridionale a fine 1976); Rapporto sull’economia del
Mezzogiorno 1977 (aspetti salienti del problema meridionale a fine 1977); Rapporto sull’economia del
Mezzogiorno 1978 (aspetti salienti del problema meridionale a fine 1978); Rapporto 1980 sull’economia del
Mezzogiorno; Rapporto 1981 sull’economia del Mezzogiorno (Il problema del divario nella prospettiva degli
anni ottanta); Rapporto 1982 sull’economia del Mezzogiorno (politica generale e intervento nel Mezzogiorno);
Rapporto 1983 sull’economia del Mezzogiorno (prospettive della politica meridionalistica); Rapporto 1984
sull’economia del Mezzogiorno (prospettive della politica meridionalistica); Rapporto 1985 sull’economia del
Mezzogiorno (introduzione); Rapporto 1986 sull’economia del Mezzogiorno (introduzione); Rapporto 1987
sull’economia del Mezzogiorno (introduzione); Rapporto 1987 sull’economia del Mezzogiorno (introduzione);
Rapporto 1988 sull’economia del Mezzogiorno (introduzione); Rapporto 1989 sull’economia del Mezzogiorno
(introduzione); Rapporto 1985 sull’economia del Mezzogiorno (introduzione); Rapporto 1990 sull’economia
del Mezzogiorno (introduzione); Rapporto 1991 sull’economia del Mezzogiorno (introduzione).

2. Aspetti e tendenze dell’economia siciliana. A cura di Salvatore BUTERA e Giuseppe


CIACCIO. Bologna, Il Mulino (Collana della SVIMEZ), 2002, 382 p.
Indice: Salvatore BUTERA e Giuseppe CIACCIO, Introduzione; Salvatore BUTERA e Maria Teresa DISPENSA,
Traccia storica dello sviluppo economico in Sicilia nel secondo dopoguerra (1943-2000); Giuseppe CIACCIO,
Il ciclo economico; Adam ASMUNDO e Fabio MAZZOLA, Modelli di industrializzazione ed evoluzione dei
sistemi locali manifatturieri in Sicilia; Ornella DOLCE e Francesco MARCATAJO, Il settore vitivinicolo nelle
provincie di Trapani e Agrigento; Fortunato CARISTO e Giuseppe CIACCIO, Il settore dell’elettronica a
Catania; Alessandro HOFFMANN e Giuseppe NOTARSTEFANO, Lo sviluppo rurale endogeno. Una lettura del
caso siciliano a partire dalla Carta ‘Uso del Suolo’; Adam ASMUNDO e Silvana OLIVERI, Tendenze recenti del
mercato del lavoro e sviluppo dei servizi; Nicola PELLITTERI, Il sistema creditizio in Sicilia; Gabriella
PALOCCI, La politica regionale di sviluppo 2000-2006; Antonio LA SPINA, Illegalità, legalità debole ed
economia siciliana; Marco Guido PONTI, Adam ASMUNDO e Giuseppe CIACCIO, Il sistema dei trasporti.

3. Rapporto 2002 sull’economia del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana della


SVIMEZ), 2002, 820 p. + un fascicolo di: Linee introduttive, 28 p.
Indice: Avvertenza; PARTE I. LA POPOLAZIONE E IL MERCATO DEL LAVORO: La popolazione e l’immigrazione,
Occupazione, disoccupazione, forze di lavoro; PARTE II. LA FORMAZIONE E L’IMPIEGO DELLE RISORSE: La
formazione delle risorse, L’impiego delle risorse, L’andamento dell’economia nelle regioni e nelle province
del Mezzogiorno; PARTE III. GLI ANDAMENTI SETTORIALI: L’agricoltura, L’industria, L’energia, L’edilizia, I
settori dei servizi, Il turismo, Il mercato del credito e del risparmio; PARTE IV. LA FINANZA PUBBLICA: Il
bilancio dello Stato, La spesa statale, La finanza regionale, La finanza comunale, La sanità, La ripartizione
territoriale della spesa pubblica; PARTE V. GLI INTERVENTI PUBBLICI PER LE AREE DEPRESSE: Il quadro
normativo, La spesa delle Amministrazioni centrali; PARTE VI. RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE,
RIFORME COSTITUZIONALI E POLITICA DI SVILUPPO NEL MEZZOGIORNO: Riforma federalista e politica di
sviluppo, La ‘legge obiettivo’ e le dotazioni infrastrutturali, Il potere normativo dell’Unione europea e
l’ordinamento interno: gli aiuti dello Stato; PARTE VII. LE POLITICHE STRUTTURALI DELL’UNIONE EUROPEA: Il
quadro europeo, Il quadro nazionale, Situazione e prospettive delle politiche strutturali europee; PARTE VIII. LE
POLITICHE PER LO SVILUPPO DELL’INDUSTRIA: Le leggi nazionali di politica industriale, Le leggi sulle aree
depresse, Gli strumenti in forma negoziale, L’intervento per la nuova imprenditorialità giovanile; PARTE IX.
POLITICHE DEL LAVORO E FORMAZIONE DEL CAPITALE UMANO: La riforma dell’apparato amministrativo del

191
lavoro, I rapporti di lavoro ‘flessibili’, Costo del lavoro e sgravi contributivi, Le unità di lavoro irregolari,
L’evoluzione del sistema formativo scolastico, L’evoluzione del sistema di formazione professionale regionale,
I rapporti di lavoro a carattere formativo; PARTE X. STATO SOCIALE E MERCATO DEL LAVORO: La spesa per la
protezione sociale nel Mezzogiorno e nel Centro-Nord: confronto con i paesi dell’Ue, La decisione di
pensionamento in Italia, Le politiche attive e passive del lavoro, La sperimentazione del reddito minimo di
inserimento; PARTE XI. LA POLITICA INFRASTRUTTURALE PER LE AREE DEPRESSE: Introduzione e considerazioni
di sintesi, Dotazione infrastrutturale nell’Europa allargata, La spesa pubblica per infrastrutture nel
Mezzogiorno, Le risorse finanziarie ed i cambiamenti legislativi e programmatici, Gli sviluppi della ‘legge
obiettivo’ e le prospettive dell’intervento infrastrutturale, Le nuove strategie e le infrastrutture di trasporto: le
‘autostrade del mare’, La ‘questione’ idrica; PARTE XII. GESTIONE E CONSERVAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE
NELLE AREE MERIDIONALI: La gestione e la conservazione delle infrastrutture, Gestione conservativa delle
infrastrutture, Manutenzione programmata come strumento di intervento, Il degrado urbano; PARTE XIII. NEW
ECONOMY E SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO: Introduzione, Concentrazione dell’ ICT e sviluppo regionale, Gli
squilibri regionali nella diffusione della produzione dell’ ICT in alcuni paesi europei, La diffusione del settore
ICT tra le regioni italiane, La produzione del settore ICT tra le regioni meridionali, La domanda di ICT per aree
geografiche, Politiche per lo sviluppo della società dell’informazione e Mezzogiorno; PARTE XIV.
L’INTEGRAZIONE DEL MEZZOGIORNO NEI MERCATI ESTERNI: Specializzazione e dinamica delle esportazioni
meridionali, Gli investimenti esterni nel Mezzogiorno; PARTE XV. LA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA E IL
MEZZOGIORNO: L’andamento della criminalità, I condizionamenti della criminalità organizzata sull’economia
meridionale, La geografia della criminalità organizzata nel Mezzogiorno, Il PON ‘Sicurezza per lo sviluppo del
Mezzogiorno’ come strumento di lotta alla criminalità organizzata; APPENDICE: Conti economici territoriali,
Popolazione e forze di lavoro, Finanza regionale e comunale, Indicatori socio-economici delle regioni
meridionali.

4. Riforme federaliste e politiche di sviluppo del Mezzogiorno. Bologna, Il Mulino (Collana


della SVIMEZ), 2002, 177 p.
Atti del convegno tenutosi a Roma, Palazzo Marini, 22 novembre 2001, su ‘Documento sulle implicazioni
delle recenti riforme costituzionali’, elaborato da una commissione di studio formata da Massimo ANNESI,
Manin CARABBA, Antonio MACCANICO, Michele AINIS, Marcello DEGNI, Giacinto DELLA CANANEA,
Tommaso Edoardo FROSINI. Indice: PARTE I. INTERVENTI AL CONVEGNO: Massimo ANNESI, Introduzione;
Relazioni di: Antonio MACCANICO, Antonio BASSOLINO; Interventi di: Giacinto DELLA CANANEA, Tommaso
Edoardo FROSINI, Raffaele BIFULCO, Manin CARABBA, Alfonso CELOTTO, Adriano GIANNOLA, Nino
NOVACCO, Cesare PINELLI, Enrico DE MITA; Conclusioni di Federico PICA. PARTE II. DOCUMENTO SULLE
IMPLICAZIONI DELLE RECENTI RIFORME COSTITUZIONALI: Presentazione, Finalità e struttura, Il moto di
rinnovamento dei pubblici poteri: implicazioni, Metodi per promuovere lo sviluppo delle aree depresse.
ALLEGATI.

“Rivista economica del Mezzogiorno”, 2002


5. n. 1-2 (gennaio-giugno).
[Franca MORO], Corsivo.
STUDI: Federico PICA e Sergio STAMMATI, La finanza delle regioni deboli nel Titolo V della
Costituzione italiana; Gaetano STORNAIUOLO, La devolution nella sanità; Angela
SILIPO, Il ruolo dei trasferimenti erariali agli enti locali nella legislazione italiana;
Ilaria MARIOTTI, La rilocalizzazione interregionale in Italia alla luce delle esperienze
dei paesi europei. Uno sguardo al caso del Mezzogiorno; Francesco G. LEONE,
Innovazione tecnologica e sviluppo locale: una indagine sull’industria delle
tecnologie alimentari nel Mezzogiorno; Emanuele FELICE, Le politiche economiche
regionali in Italia e nel Regno Unito (1950-1989).
INTERVENTI: Nino NOVACCO, Sulla storia dell’industria in Italia, un libro utile.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

6. n. 3 (luglio-settembre).
[Riccardo PADOVANI e Luca BIANCHI], Corsivo.
STUDI: Vito TANZI, Le insidie sulla strada che conduce al decentramento fiscale; Riccardo
PADOVANI, Credito e sviluppo economico nel Mezzogiorno; Nino NOVACCO,
‘Governare’ lo sviluppo del Mezzogiorno. Tassi, differenziali ed anni per unificare
l’Italia; Renato PANICCIÀ e Stefano PREZIOSO, La capacità di attivazione degli

192
investimenti in un’economia dualistica; Gianfranco VIESTI, Lavoro e politiche del
lavoro nel Mezzogiorno; Vittorio DANIELE, Integrazione economica e monetaria e
divari regionali nell’Unione europea; Natalia Di VIVO, I livelli essenziali di
assistenza sanitaria: una rassegna; Alessandro FARAMONDI e M. Rosaria PRISCO, I
sistemi locali di innovazione: un’analisi dei servizi all’innovazione nei sistemi locali
del lavoro; Marilene LORIZIO, Ricchezza e consumo: gli orientamenti possibili.
INTERVENTI: Giuseppe BIANCHI, La regolazione economica e sociale nei sistemi locali di governo;
Federico PICA, Nuove riflessioni sul ruolo dell’indebitamento nella finanza degli Enti
locali.
DOCUMENTI: Riccardo PADOVANI, Alessandro PETRETTO, Paolo PIACENTINI, Stefano CASINI
BENVENUTI, Bruno ANASTASIA, Pietro BUSETTA, Lilia COSTABILE, Riccardo
VARALLO e Federico PICA, Interventi all’incontro su ‘Le previsioni dell’andamento
dell’economia delle regioni italiane nel 2001 e nel 2002’; Patrizio BIANCHI,
Saraceno, economista industriale ed economista politico; Nino NOVACCO, Per
unificare L’Italia, costruire ‘dal basso’ l’unità del Mezzogiorno; Franca MORO,
Finanza pubblica e contabilità nazionale.

7. n. 4 (ottobre-dicembre).
STUDI: Franca MORO, Federalismo differenziato e devolution; Luca BIANCHI e Ilaria
MARIOTTI, La delocalizzazione delle imprese italiane nel Mezzogiorno e nei Paesi
dell’Europa sud-orientale. Due sistemi in competizione?; Carmela SQUARCIO e
Donatella TUZI, La decisione di pensionamento in Italia; Luigi CANNARI e Giovanni
D’ALESSIO, La distribuzione del reddito e della ricchezza nelle regioni italiane;
Valter DI GIACINTO e Luciano ESPOSITO, Banche locali e finanziamento delle piccole
e medie imprese in Abruzzo; Giuseppe MELE, Allargamento dell’Unione europea e
riforma della politica regionale e di coesione; Mario CENTORRINO e Michele
LIMOSANI, Gli effetti delle politiche di sviluppo regionali sulle fluttuazioni degli
investimenti regionali; Antonio THOMAS, Aspetti caratteristici della filiera
agroalimentare nel Mezzogiorno.
INTERVENTI: Federico PICA, Il decreto legislativo 56/2000 non è compatibile con il nuovo assetto
della Costituzione.
DOCUMENTI: Nino NOVACCO, Francesco Compagna e la SVIMEZ.
RASSEGNA DELLA LETTERATURA SULLO SVILUPPO REGIONALE (a cura della SVIMEZ)*.

*La rassegna pubblica la traduzione italiana di testi stranieri relativi allo sviluppo regionale.

“Rivista giuridica del Mezzogiorno”, 2002


8. n. 1 (gennaio-marzo).
SAGGI E CONTRIBUTI: Christian CISTERNINO e Luigi A.CARELLO, ‘Tremonti-bis’: problematiche
connesse al rapporto con il credito di imposta per gli investimenti nelle aree
svantaggiate ex art. 8, legge n. 388/2000; Paola NUNZIATA, Aiuti di Stato e fallimento
dell’impresa agevolata; Pietro PINNA, Per una nuova autonomia speciale della
Sardegna; Marco PULVIRENTI, Alla ricerca di un modello efficiente di attuazione e
coordinamento statale degli interventi dei Fondi strutturali.
INTERVENTI: SVIMEZ, L'allargamento dell'Unione europea: la posizione della SVIMEZ; SVIMEZ,
L'esecuzione indiretta di decisioni comunitarie. Nota introduttiva; Lorenzo CASINI e
Elisabetta MIDENA, I fondi strutturali e il Programma operativo multiregionale (POM)
'Sviluppo locale - patti territoriali per l'occupazione'; Lorenzo SALTARI e Mario
SAVINO, Il caso dei Fondi strutturali in materia di ambiente;
COMMENTI E NOTIZIE: SVIMEZ, Brevi spunti intorno a due sentenze in materia di aiuti di Stato nel
Mezzogiorno.

9. n. 2 (aprile-giugno).
SAGGI E CONTRIBUTI: Pier Ferdinando CASINI, Il problema del Mezzogiorno, oggi; Daniela FLORIDIA,
Aiuti di Stato a finalità regionale e notificazione alla Commissione; Laura MASCALI, I
'Programmi Operativi' tra disciplina comunitaria e programmazione nazionale;
Gabriella PISTORIO, Aiuti di Stato a finalità regionale e compatibilità comunitaria: il
caso Sicilia; Carlo SAPPINO, Lo Stato finanziatore visto dall'interno; Paolo SIGNORINI
e Federica BUSILLO, Il riequilibrio economico-sociale nel titolo V della Costituzione.

193
INTERVENTI: Tommaso Edoardo FROSINI, La differenziazione regionale nel regionalismo
differenziato; Hilde CAROLI CASAVOLA e Simona GRECO, Il fondo agricolo europeo
di orientamento e di garanzia-FEOGA; Monica MANENTI e Giovanni POZZARI, Il fondo
sociale europeo-FSE.
COMMENTI E NOTIZIE: Luigi GIANNINI, Prime considerazioni sull'attuazione dell'art. 11 della legge
costituzionale n. 3 del 2001; Rosario SAPIENZA, Riduzione di stanziamenti e principi
del partenariato Stato-Comunità. Nota a Corte di Giustizia 30 gennaio 2002 (Causa
C-107/1999).

10. n. 3 (luglio-settembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Carlo NIZZO, L'impatto dell'allargamento dell'Unione europea sui fondi
strutturali; Paola NUNZIATA, Gli interventi infrastrutturali per il Mezzogiorno e la
'legge obiettivo'; Marco PULVIRENTI, Il controllo finanziario degli interventi
strutturali; Rosario SAPIENZA, Brevi considerazioni in margine al primo Quadro di
Valutazione degli aiuti di Stato alle imprese.
INTERVENTI: Marco GIUSTINIANI, La legge n. 675/1977: tra politica industriale e politica
meridionalista. Le ragioni di un fallimento; Cecilia ELIA e Stefano B. GRASSI, Il caso
del fondo sociale europeo - FSE.

11. n. 4 (ottobre-dicembre).
SAGGI E CONTRIBUTI: Manin CARABBA, Programmazione e sostegno alle imprese
nell'amministrazione italiana; Laura MASCALI, Il sistema di valutazione nella
programmazione relativa ai fondi strutturali; Grazia VITALE, I principi generali del
regolamento n. 1260/1999. Sussidiarietà, partenariato e addizionalità; Sergio ZOPPI,
La classe dirigente meridionale e il fattore umano negli anni 1958-1965 nel progetto
del ministro Giulio Pastore.
INTERVENTI: Massimo ANNESI, Ricordo di Gian Giacomo dell'Angelo; Manin CARABBA, Elementi
per l'audizione sul 'Documento di programmazione economico-finanziaria 2003-2006'
(Commissioni bilancio riunite di Camera e Senato, 15 luglio 2002); Tommaso
Edoardo FROSINI, A proposito dell'indagine parlamentare sul Titolo V della
Costituzione.
COMMENTI E NOTIZIE: Marinella MARINO, La nuova struttura organizzativa del Dipartimento per le
politiche di sviluppo e di coesione del Ministero dell'economia e delle finanze; Gian
Paolo MANZELLA, La comunicazione della Commissione UE al Consiglio UE.
Relazione sui progressi in materia di riduzione e riorientamento degli aiuti di Stato
(Bruxelles, 16 ottobre 2002/11/04, Com. (2002) 555 def.).

“Informazioni