Sei sulla pagina 1di 10

CRITERIO DI GERARCHIA DELLE RESISTENZE © Ing.

Simone Caffè

Identificativo della prima trave TR_1

Sollecitazioni di calcolo Xneg MEd.neg Xpos MEd.pos Mt,Rd,neg Mt,Rd,pos


Estremo Sinistro 0.00 -667.0 0.00 0.0 -787.0 476.0
0.80 -667.0 1.14 0.0 -787.0 476.0
1.30 -345.0 2.59 500.0 -787.0 787.0
2.60 0.0 4.03 681.0 -476.0 787.0
6.55 0.0 5.63 681.0 -476.0 787.0
8.30 -531.0 6.59 500.0 -928.0 787.0
8.85 -882.0 8.18 0.0 -928.0 476.0
Estremo Destro 9.65 -882.0 9.65 0.0 -928.0 476.0

Momento Sollecitante e Resistente - Trave 1°

x [m]

-1500.0

-1000.0
[kN m]

-500.0
0.00

1.00

2.00

3.00

8.00

9.00
4.00

5.00

6.00

7.00

0.0

500.0

1000.0

Luce della trave considerata in semplice appoggio L 9.65 [m]


Larghezza di competenza della trave i 2.50 [m]
Peso proprio della trave g1 9.50 [kN/m]
Sovraccarichi permanenti (a metro quadro) g2 5.90 [kN/m2]
Sovraccarichi variabili (a metro quadro) q1 3.50 [kN/m2]
Aliquota di partecipazione sismica dei variabili Y 0.60 [-]
Eventuale carico concentrato (permanente) PG 195.00 [kN]
Eventuale carico concentrato (variabile) PQ 50.00 [kN]
Posizione dei carichi concentrati x 5.000 [m]

Reazioni dovute ai carichi permanenti VA (G) 117.01 [kN]


VB (G) 117.01 [kN]
Reazioni dovute ai carichi variabili VA (YQ) 25.33 [kN]
VB (YQ) 25.33 [kN]
Reazioni duvute al carico concentrato PG VA (PG) 93.96 [kN]
VB (PG) 101.04 [kN]
Reazioni duvute al carico concentrato YPQ VA (YPQ) 14.46 [kN]

Pagina 1 di 10
VB (YPQ) 15.54 [kN]
CRITERIO DI GERARCHIA DELLE RESISTENZE © Ing. Simone Caffè

Fattore di sovraresistenza § 7.4.4.1.1 gRd 1.00 [-]

Applicazione agli estremi dei momenti resistenti in senso orario


Momento resistente all'estremo sinistro Mt,Rd,left 476.0 [kNm]
Momento resistente all'estremo destro Mt,Rd,right 928.0 [kNm]
Reazioni dovute all'applicazione dei momenti VA (MRd) -145.49 [kN]
VB (MRd) 145.49 [kN]

Applicazione agli estremi dei momenti resistenti in senso antiorario


Momento resistente all'estremo sinistro Mt,Rd,left 787.0 [kNm]
Momento resistente all'estremo destro Mt,Rd,right 476.0 [kNm]
Reazioni dovute all'applicazione dei momenti VA (MRd) 130.88 [kN]
VB (MRd) -130.88 [kN]

Condizione 1° - (G + YQ + PG + YPQ + Morari) VA.1 105.26 [kN]


VB.1 404.41 [kN]
Condizione 2° - (G + YQ + PG + YPQ + Mantiorari) VA.2 381.64 [kN]
VB.2 128.04 [kN]
Condizione 3° - (G + P + Morari) VA.3 65.48 [kN]
VB.3 363.53 [kN]
Condizione 4° - (G + P + Mantiorari) VA.4 341.85 [kN]
VB.4 87.16 [kN]

Andamento della forza di Taglio Ascissa Cond.1 Cond.2 Cond.3 Cond.4


0.00 105.3 381.6 65.5 341.9
5.000 -42.2 234.1 -55.8 220.6
5.000 -267.2 9.1 -250.8 25.6
9.65 -404.4 -128.0 -363.5 -87.2

Forza di Taglio - Trave 1°

500.0 400.0

400.0 300.0

300.0 200.0

200.0 100.0
[kN]

[kN]

100.0 0.0
0.00
0.0 -100.0
0.00 1.00 2.00 3.00 4.00 5.00 6.00 7.00 8.00 9.00
-100.0 -200.0

-200.0 -300.0

-300.0 -400.0

-400.0 -500.0

-500.0 -600.0
[m]

Pagina 2 di 10
-200.0 -300.0

-300.0 -400.0

-400.0 -500.0

-500.0 -600.0
[m]

CRITERIO DI GERARCHIA DELLE RESISTENZE © Ing. Simone Caffè

Caratteristiche meccaniche della sezione trasversale resistente al taglio


Altezza della sezione trasversale ht 950 [mm]
Larghezza della sezione trasversale bt 400 [mm]
Copriferro ct 30 [mm]
Resistenza caratteristica cilindrica del cls fck 30 [MPa]
Resistenza caratteristica a snervamento dell'acciaio fyk 450 [MPa]

Resistenza offerta dal meccanismo taglio compressione


Altezza utile della sezione trasversale d 920 [mm]
Larghezza della sezione trasversale bw 400 [mm]
Resistenza di calcolo del calcestruzzo fcd 17.0 [MPa]
Resistenza ridotta del calcestruzzo f'cd 8.5 [MPa]
Resistenza a taglio compressione VRcd 1408 [kN]
VRcd = 0,9 d bw f'cd / 2
Verificato

Resistenza offerta dal meccanismo taglio trazione nelle zone critiche Inserire A o B
Classe di duttilità utilizzata CD B [-] 192
Diametro delle singola staffa verticale fsw 12 [mm]
Passo delle staffe nella zona critica s 100 [mm] OK
Numero di braccia delle staffe nw 2 [-]
Lunghezza della zona critica Lcr 950 [mm]
Area delle staffe verticali Asw 226 [mm2]
Resistenza di calcolo dell'acciaio fyd 391.30 [MPa]
Resistenza a taglio trazione VRsd 733 [kN]
VRsd = 0,9 d (Asw/s) fyd
Verificato

Verifica di idoneità del passo delle staffe nelle zone critiche


Diametro minimo delle orditure longitudinali flon.min 24 [mm]

CD - A CD - B
230.0 230.0 [mm]

Pagina 3 di 10
175.0 225.0 [mm]
144.0 192.0 [mm]
288.0 288.0 [mm]
Passo minimo da adottare per la Classe di Duttilità considerata 144.0 192.0 [mm]

CRITERIO DI GERARCHIA DELLE RESISTENZE © Ing. Simone Caffè

Gerarchia delle resistenze su un nodo a quattro vie (Pilastri centrali)

Condizione 1°
Momento resistente della trave di sinistra Mt1,Rd 928.0 [kNm]
Momento resistente della trave di destra Mt2,Rd 476.0 [kNm]
Momento resistente del pilastro superiore Mc1,Rd 1287 [kNm]
Momento resistente del pilastro inferiore Mc2,Rd 1365 [kNm]
Fattore di sovraresistenza § 7.4.4.2.1 gRd 1.10 [-]

Sommatoria dei momenti resistenti dei pilastri SMC,Rd 2652 [kNm]


Sommatoria dei momenti resistenti delle travi gRd SMT,Rd 1544 [kNm]
Verificato

Condizione 2°
Momento resistente della trave di sinistra Mt1,Rd 476.0 [kNm]
Momento resistente della trave di destra Mt2,Rd 928.0 [kNm]
Momento resistente del pilastro superiore Mc1,Rd 1287 [kNm]
Momento resistente del pilastro inferiore Mc2,Rd 1365 [kNm]
Fattore di sovraresistenza § 7.4.4.2.1 gRd 1.10 [-]

Sommatoria dei momenti resistenti dei pilastri SMC,Rd 2652 [kNm]


Sommatoria dei momenti resistenti delle travi gRd SMT,Rd 1544 [kNm]
Verificato

Pagina 4 di 10
NOTA - 1
I momenti resistenti dei pilastri devono essere calcolati in funzione della sollecitazione assiale
associata alla condizione sismica presa in considerazione.

NOTA - 2
Si assume il nodo in equilibrio: i momenti nelle travi e nei pilastri sono tra loro concordi

Pagina 5 di 10
CRITERIO DI GERARCHIA DELLE RESISTENZE © Ing. Simone Caffè

Identificativo della seconda trave TR_2

Sollecitazioni di calcolo Xneg MEd.neg Xpos MEd.pos Mt,Rd,neg Mt,Rd,pos


Estremo Sinistro 0.00 -772.0 0.00 0.0 -928.0 476.0
0.80 -772.0 1.14 0.0 -928.0 476.0
1.30 -333.0 2.59 500.0 -928.0 787.0
2.60 0.0 4.03 681.0 -476.0 787.0
6.55 0.0 5.63 681.0 -476.0 787.0
8.30 -531.0 6.59 500.0 -928.0 787.0
8.85 -791.0 8.18 0.0 -928.0 476.0
Estremo Destro 9.65 -791.0 9.65 0.0 -928.0 476.0

Momento Sollecitante e Resistente - Trave 2°

x [m]

-1500.0

-1000.0
[kN m]

-500.0
9.00

0.00

1.00

2.00

3.00

4.00

5.00

9.00
6.00

7.00

8.00
0.0

500.0

1000.0

Luce della trave considerata in semplice appoggio L 9.65 [m]


Larghezza di competenza della trave i 2.50 [m]
Peso proprio della trave g1 9.50 [kN/m]
Sovraccarichi permanenti (a metro quadro) g2 5.90 [kN/m2]
Sovraccarichi variabili (a metro quadro) q1 3.50 [kN/m2]
Aliquota di partecipazione sismica dei variabili Y 0.60 [-]
Eventuale carico concentrato (permanente) PG 195.00 [kN]
Eventuale carico concentrato (variabile) PQ 50.00 [kN]
Posizione dei carichi concentrati x 8.000 [m]

Reazioni dovute ai carichi permanenti VA (G) 117.01 [kN]


VB (G) 117.01 [kN]
Reazioni dovute ai carichi variabili VA (YQ) 25.33 [kN]
VB (YQ) 25.33 [kN]
Reazioni duvute al carico concentrato PG VA (PG) 33.34 [kN]
VB (PG) 161.66 [kN]
Reazioni duvute al carico concentrato YPQ VA (YPQ) 5.13 [kN]

Pagina 6 di 10
VB (YPQ) 24.87 [kN]
CRITERIO DI GERARCHIA DELLE RESISTENZE © Ing. Simone Caffè

Fattore di sovraresistenza § 7.4.4.1.1 gRd 1.00 [-]

Applicazione agli estremi dei momenti resistenti in senso orario


Momento resistente all'estremo sinistro Mt,Rd,left 476.0 [kNm]
Momento resistente all'estremo destro Mt,Rd,right 928.0 [kNm]
Reazioni dovute all'applicazione dei momenti VA (MRd) -145.49 [kN]
VB (MRd) 145.49 [kN]

Applicazione agli estremi dei momenti resistenti in senso antiorario


Momento resistente all'estremo sinistro Mt,Rd,left 928.0 [kNm]
Momento resistente all'estremo destro Mt,Rd,right 476.0 [kNm]
Reazioni dovute all'applicazione dei momenti VA (MRd) 145.49 [kN]
VB (MRd) -145.49 [kN]

Condizione 1° - (G + YQ + PG + YPQ + Morari) VA.1 35.32 [kN]


VB.1 474.36 [kN]
Condizione 2° - (G + YQ + PG + YPQ + Mantiorari) VA.2 326.30 [kN]
VB.2 183.37 [kN]
Condizione 3° - (G + P + Morari) VA.3 4.86 [kN]
VB.3 424.16 [kN]
Condizione 4° - (G + P + Mantiorari) VA.4 295.84 [kN]
VB.4 133.17 [kN]

Andamento della forza di Taglio Ascissa Cond.1 Cond.2 Cond.3 Cond.4


0.00 35.3 326.3 4.9 295.8
8.000 -200.7 90.3 -189.1 101.8
8.000 -425.7 -134.7 -384.1 -93.2
9.65 -474.4 -183.4 -424.2 -133.2

Forza di Taglio - Trave 2°

400.0

300.0

200.0

100.0
[kN]

0.0
0.00 1.00 2.00 3.00 4.00 5.00 6.00 7.00 8.00 9.00
-100.0
9.00
-200.0

-300.0

-400.0

-500.0

-600.0
[m]

Pagina 7 di 10
-300.0

-400.0

-500.0

-600.0
[m]

CRITERIO DI GERARCHIA DELLE RESISTENZE © Ing. Simone Caffè

Caratteristiche meccaniche della sezione trasversale resistente al taglio


Altezza della sezione trasversale ht 950 [mm]
Larghezza della sezione trasversale bt 400 [mm]
Copriferro ct 30 [mm]
Resistenza caratteristica cilindrica del cls fck 30 [MPa]
Resistenza caratteristica a snervamento dell'acciaio fyk 450 [MPa]

Resistenza offerta dal meccanismo taglio compressione


Altezza utile della sezione trasversale d 920 [mm]
Larghezza della sezione trasversale bw 400 [mm]
Resistenza di calcolo del calcestruzzo fcd 17.0 [MPa]
Resistenza ridotta del calcestruzzo f'cd 8.5 [MPa]
Resistenza a taglio compressione VRcd 1408 [kN]
VRcd = 0,9 d bw f'cd / 2
Verificato

Resistenza offerta dal meccanismo taglio trazione nelle zone critiche


Inserire A o B
Classe di duttilità utilizzata CD B [-] 192
Diametro delle singola staffa verticale fsw 12 [mm]
Passo delle staffe nella zona critica s 100 [mm] OK
Numero di braccia delle staffe nw 2 [-]
Lunghezza della zona critica Lcr 950 [mm]
Area delle staffe verticali Asw 226 [mm2]
Resistenza di calcolo dell'acciaio fyd 391.30 [MPa]
Resistenza a taglio trazione VRsd 733 [kN]
VRsd = 0,9 d (Asw/s) fyd
Verificato

Verifica di idoneità del passo delle staffe nelle zone critiche


Diametro minimo delle orditure longitudinali flon.min 24 [mm]

CD - A CD - B
230.0 230.0 [mm]

Pagina 8 di 10
175.0 225.0 [mm]
144.0 192.0 [mm]
288.0 288.0 [mm]
Passo minimo da adottare per la Classe di Duttilità considerata 144.0 192.0 [mm]

CRITERIO DI GERARCHIA DELLE RESISTENZE © Ing. Simone Caffè

Gerarchia delle resistenze su un nodo a tre vie (Pilastri di bordo)

Condizione 1° (estremo sinistro trave di sinistra)


Momento resistente della trave di sinistra Mt1,Rd 476.0 [kNm]
Momento resistente del pilastro superiore Mc1,Rd 808 [kNm]
Momento resistente del pilastro inferiore Mc2,Rd 975 [kNm]
Fattore di sovraresistenza § 7.4.4.2.1 gRd 1.10 [-]

Sommatoria dei momenti resistenti dei pilastri SMC,Rd 1783 [kNm]


Momento resistente della trave di sinistra gRd Mtot 524 [kNm]
Verificato

Condizione 2° (estremo sinistro trave di sinistra)


Momento resistente della trave di sinistra Mt1,Rd 787.0 [kNm]
Momento resistente del pilastro superiore Mc1,Rd 808 [kNm]
Momento resistente del pilastro inferiore Mc2,Rd 975 [kNm]
Fattore di sovraresistenza § 7.4.4.2.1 gRd 1.10 [-]

Sommatoria dei momenti resistenti dei pilastri SMC,Rd 1783 [kNm]


Momento resistente della trave di sinistra gRd MT,Rd 866 [kNm]
Verificato

Condizione 1° (estremo destro trave di destra)


Momento resistente della trave di destra Mt2,Rd 476.0 [kNm]
Momento resistente del pilastro superiore Mc1,Rd 808 [kNm]
Momento resistente del pilastro inferiore Mc2,Rd 975 [kNm]
Fattore di sovraresistenza § 7.4.4.2.1 gRd 1.10 [-]

Sommatoria dei momenti resistenti dei pilastri SMC,Rd 1783 [kNm]


Momento resistente della trave di destra gRd MT,Rd 524 [kNm]
Verificato

Condizione 2° (estremo destro trave di destra)


Momento resistente della trave di destra Mt2,Rd 928.0 [kNm]
Momento resistente del pilastro superiore Mc1,Rd 808 [kNm]
Momento resistente del pilastro inferiore Mc2,Rd 975 [kNm]
Fattore di sovraresistenza § 7.4.4.2.1 gRd 1.10 [-]

Sommatoria dei momenti resistenti dei pilastri SMC,Rd 1783 [kNm]


Momento resistente della trave di destra gRd MT,Rd 1021 [kNm]
Verificato

Pagina 9 di 10
NOTA - 1
I momenti resistenti dei pilastri devono essere calcolati in funzione della sollecitazione assiale
associata alla condizione sismica presa in considerazione.

NOTA - 2
Si assume il nodo in equilibrio: i momenti nei pilastri sono tra loro concordi

Pagina 10 di 10

Potrebbero piacerti anche