Sei sulla pagina 1di 13

Levanto Quick Start Guide

ver. 2.2
Indice

Pubblicazione a cura di:

Tiesse S.p.A.

Sede Operativa, Amministrativa e Legale: 10015 Ivrea (TO) Via Asti, 4.

Tel: +39-0125-230544 Fax:+39-0125-631923

e-mail: mailto:mail@tiesse.com - sito: www.tiesse.com

© Copyrights Tiesse S.p.A.


Tutti i diritti sono riservati e tutelati secondo le leggi nazionali e internazionali.

Ogni divulgazione, derivazione o riproduzione del presente documento, anche parziale, è severamente
vietata se priva di autorizzazione scritta preventiva da parte di Tiesse S.p.A..

Diritti di proprietà intellettuale


Marchi registrati, marchi, diritti d'autore e ogni altra sigla contenuta in questo documento sono proprietà
dei loro rispettivi possessori.

Tiesse S.p.A. rispetta la proprietà intellettuale di altri, e chiede pertanto ai propri Clienti e Utenti un
comportamento analogo.

Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2017

LEVANTO QUICK START GUIDE 2


Indice

AVVERTENZE PER LA SICUREZZA DELL’UTENTE


Utilizzare esclusivamente il kit di alimentazione fornito in dotazione. Inserire la spina di alimentazione
direttamente in una presa correttamente collegata a terra.

Nel caso di modello sprovvisto di interruttore ON/OFF, collocare il dispositivo il più vicino possibile alla
presa di rete a 230V. La presa di rete deve essere facilmente accessibile e per spegnere il router
l'alimentazione deve essere rimossa dalla parte della presa a muro.

Non collocare il sistema in un punto in cui il cavo di alimentazione possa essere calpestato.

Non appoggiare oggetti sul cavo di alimentazione.

Se occorre spegnere il router per eseguire interventi di installazione (ad


esempio inserimento / rimozione SIM) è necessario scollegare l’alimentazione
dalla presa a muro.

Le antenne GSM e/o Wi-Fi, laddove il modello di router ne preveda l'utilizzo,


non devono essere collocate in modo stabile a distanza inferiore a 20 cm dalle
persone.

Nel caso di modello provvisto di boccola posteriore per la messa a terra (vedi es. in figura): collegare
l’apparato alla presa di terra dell’impianto tramite capocorda e cavo giallo-verde.

Inserimento / estrazione SIM


(solo per i modelli che lo prevedono):

Si raccomanda di fare riferimento al manuale per l’installazione della SIM, disponibile sul sito Tiesse
http://www.tiesse.com.

ATTENZIONE: prima di rimuovere il coperchio:

 spegnere l’apparato
 staccare i cavi di telecomunicazione (xDSL, ISDN)
 staccare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente
 staccare le antenne GSM e/o Wi-Fi se presenti

Dopo aver operato all’interno del router,

 richiudere l’apparato e fissare il coperchio come da istruzioni


 collegare il cavo di alimentazione alla presa di corrente
 collegare i cavi di telecomunicazione (xDSL, ISDN)
 collegare le antenne GSM e/o Wi-Fi se presenti
 accendere l’apparato

IN CASO DI GUASTO DELL’APPARATO


 non intervenire in alcun modo sull’apparato
 contattare Tiesse all’indirizzo support@tiesse.com per avviare la procedura di riparazione o
sostituzione prevista dalla garanzia.

LEVANTO QUICK START GUIDE 3


Indice

CONFORMITÀ EMC, RED E ROHS


Tiesse S.p.A. dichiara che i suoi prodotti sono conformi alle direttive europee:

 2014/30/UE – Direttiva EMC


 2014/35/UE – Direttiva Low Voltage
 2014/53/UE – Direttiva RED
 2011/65/EU - Direttive RoHS (Restriction of Hazardous Substances) che limita l'uso di materiali
pericolosi nella produzione di dispositivi elettrici ed elettronici.

e alle direttive precedentemente in vigore, nonché alle pertinenti norme tecniche armonizzate.

Caratteristiche degli apparati muniti di interfaccia radio:

Frequency Range:

Mobile: 824 MHz – 2690 MHz


Wi-Fi: 2400 MHz – 2483 MHz

Maximum RF Tx Power: 2W

I prodotti di Tiesse S.p.A. sono fabbricati in modo da impedire un comportamento non conforme alla
direttiva 2014/53/UE.

Il testo completo delle dichiarazioni di conformità UE e i Manuali Utente dei prodotti di Tiesse S.p.A. sono
disponibili al seguente indirizzo Internet: www.tiesse.com

CONFORMITÀ RAEE
INFORMAZIONE AGLI UTENTI

Ai sensi dell'art. 26 del Decreto Legislativo 14 marzo 2014, n. 49: "Attuazione della direttiva 2012/19/UE
sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)".

Il simbolo del cassonetto barrato riportato sull’apparecchiatura o sulla sua confezione


indica che il prodotto alla fine della propria vita utile deve essere raccolto separatamente
dagli altri rifiuti.

La raccolta differenziata della presente apparecchiatura giunta a fine vita è organizzata e


gestita da Tiesse S.p.A.. L’utente che vorrà disfarsi della presente apparecchiatura dovrà
quindi contattare Tiesse S.p.A. all’indirizzo e-mail support@tiesse.com e seguire il
sistema che essa ha adottato per consentire la raccolta separata dell’apparecchiatura
giunta a fine vita.

L’adeguata raccolta differenziata per l’avvio successivo dell’apparecchiatura dismessa al riciclaggio, al


trattamento e allo smaltimento ambientale compatibile contribuisce ad evitare possibili effetti negativi
sull’ambiente e sulla salute e favorisce il reimpiego e/o riciclo dei materiali di cui è composta
l’apparecchiatura. Lo smaltimento abusivo del prodotto da parte del detentore comporta l’applicazione
delle sanzioni amministrative previste dalla normativa vigente.

CONDIZIONI DI UTILIZZO
Il modulo Imola e tutti i suoi componenti devono essere utilizzati solamente e unicamente per lo scopo per
i quali sono preposti. Tiesse declina ogni responsabilità derivata dall'uso improprio o maldestro del
modulo o di una o più parti di cui è composto.

LEVANTO QUICK START GUIDE 4


Indice

INDICE
AVVERTENZE PER LA SICUREZZA DELL’UTENTE ................................................................................................ 3
INDICE ...................................................................................................................................................................5
INTRODUZIONE ................................................................................................................................................6
DOTAZIONE ......................................................................................................................................................... 6
ALIMENTAZIONE ................................................................................................................................................. 8
CONDIZIONI OPERATIVE ..................................................................................................................................... 8
CONNETTORI ...................................................................................................................................................... 9
Porta RS232 DCE, connettore DB9 - modelli Levanto 110/310/410 ........................................................... 9
Connettore seriale Levanto 141 .................................................................................................................... 9
PRINCIPALI FUNZIONALITÀ SOFTWARE .........................................................................................10
Networking ................................................................................................................................................... 10
Interfacce Seriali porta RS232 ..................................................................................................................... 10
SMS & Messages ........................................................................................................................................... 10
SNMP............................................................................................................................................................. 10
Security ......................................................................................................................................................... 10
TCP/IP services............................................................................................................................................. 10
Configuration ............................................................................................................................................... 10
Supporto ....................................................................................................................................................... 10
Tools di amministrazione ............................................................................................................................ 10
Caratteristiche OEM ..................................................................................................................................... 10
INFORMAZIONI OPERATIVE ...................................................................................................................11
INSERIMENTO SIM ............................................................................................................................................. 11
CONNESSIONE ANTENNA E CABLAGGI ............................................................................................................. 11
MANUTENZIONE ................................................................................................................................................ 11
USER GUIDE ....................................................................................................................................................... 11
ACCESSO AL MODULO LEVANTO ....................................................................................................... 12
USERNAME E PASSWORD .................................................................................................................................. 12
SIGNIFICATO DEI LED........................................................................................................................................ 13

LEVANTO QUICK START GUIDE 5


Introduzione

INTRODUZIONE
Il modulo Levanto è un sistema di comunicazione destinato ad operare sulle reti GSM, GPRS, EDGE, UMTS e
HSDPA dei principali operatori mobili per supportare tutte le applicazioni relative a sistemi di telecontrollo,
telegestione e telelettura da remoto di applicazioni e dispositivi elettronici.

I moduli Levanto presentano uno chassis plastico (IP54 per il modello Levanto 100) compatto e robuto per
l'utilizzo esterno e dotato di appositi sistemi di fissaggio a muro.

Levanto, qualunque sia la località in cui si trova, accede alla rete pubblica con la garanzia del livello
appropriato di sicurezza, sia attraverso chiamata dati CSD-GSM che via TCP / IP-GPRS / EDGE / HSDPA.

DOTAZIONE
Ogni Levanto è dotato di imballo singolo idoneo sia al trasporto che al magazzinaggio.

Nella confezione viene fornito:

 Modulo Levanto
 Staffa per montaggio a muro *
 Antenna esterna rimovibile SMA male *
 Cavo di alimentazione o alimentatore esterno *
 Cavo dati schermato con terminazioni DB9 ISO DR Maschio di lunghezza 0,5 metri (TG)
 Flyer con avvertenze per l'utente e dichiarazioni di conformità

* caratteristiche specifiche a seconda delle richieste del cliente

LEVANTO QUICK START GUIDELEVANTO QUICK START GUIDE 6


Introduzione

CARATTERISTICHE MODEM LEVANTO


Mod. Mod. Mod. Mod. Mod.
Connectivities
100 110 310 410 141
GPRS / GSM x x x x x
GPRS / EDGE x x
UMTS / HSDPA x x
Mod. Mod. Mod. Mod. Mod.
Connectivity Features
100 110 310 410 141
Ethernet - 10/100 Mbps RJ-45 port, with or without autonegotiation, software
1 1 1 1
programmable

Frequency band: Quad band (850/900/1800/1900 MHz) x x x x


Frequency band: Dual band EGSM 900 and GSM 800 x

Compliant to GSM Phase 2/2+ x x x x x

Multislot connectivity class 10 10 10 12 12

Mobile station class B x x x x x

Max download transfer in kbps 85.6 85.6 85.6 85.6 85.6

Max upload transfer in kbps 21.4 21.4 21.4 21.4 21.4

CSD unstructured supplementary services data (USSD) x x x x x

SMA female antenna connector x x x x x

SIM card reader accessible from the outside x x x


GPRS / GSM

SIM card reader accessible from the inside x x

Mobile-originated and mobile-terminated SMS messages. x x x x x


Up to 140 bytes or up to 160 GSM 7-bit
ASCII characters x x x x x

Reception of Cell Broadcast Message x x x x x

SMS Receipt acknowledgement x x x x x

Circuit Switched Data (Transparent & Non-transparent up to 9.6 Kbps) x x x x x

Voice (EFR, FR, HR) x x x x x

Supports Unstructured Supplementary Service Data (USSD) x x x x x

PBCCH/PCCCH Supported x x x x x
Mobile-originated and mobile-terminated SMS messages: up to 140
x x x x x
bytes or up to 160 GSM 7-bit ASCII characters
Reception of Cell Broadcast Message x x x x x

Frequency band: Quadband GSM (850/900/1800/1900 MHz) x x


GPRS Class B, multislot class 12 operation, Supports coding scheme: CS1-4 x x
GPRS / EDGE

EDGE multislot class 12 operation, Supports coding schemes: MSC1-9 x x

Supports coding scheme: CS1-4 x x x x x

Max download transfer in kbps 236,8 236,8

Max upload transfer in kbps 118 118

Mod. Mod. Mod. Mod. Mod.


Connectivity features
100 110 310 410 141

Frequency band: Dual band UMTS/HSDPA 900/2100MHz


Frequency band: Triple band (850/1900/2100 Mhz) x x x x x
UMTS / HSDPA

Max download transfer in Mbps 3.6 7.2

Max upload transfer in kbps 384 384

UE CAT[1-6], 11, 12 supported x

WCDMA 3GPP release 99 x

LEVANTO QUICK START GUIDELEVANTO QUICK START GUIDE 7


Introduzione

Compressed mode (CM) supported according to 3GPP TS25.212 x

Mod. Mod. Mod. Mod. Mod.


Connectivity features
100 110 310 410 141

Frequency band: Triple band (850/1900/2100 Mhz) x


Max download transfer in Mbps 7.2
HSUPA

Max upload transfer in Mbps 5.76

UMTS/HSUPA 3GPP release 6 x

RS-232 Asynch Serial ports with DB9 connector, up to 115.2 Kbps - RJ45 4x

RS-232 Asynch Serial ports with DB9 connector, up to 115.2 Kbps 1x 1x 1x 1x


PORTE

Console DB-9 Asynch up to 115.2 Kbps x

Console on serial port 1 x

RF module for wireless communication at low frequency (868 Mhz) x

ALIMENTAZIONE
Il modulo Levanto può essere equipaggiato per il collegamento DC-DC, a seconda delle richieste del cliente
con alimentatore esterno oppure con cavo di alimentazione. Quest'ultimo è realizzato tramite doppino
bicolore (rosso per il positivo e nero per il negativo) di sezione >0,75 mmq e di lunghezza pari a 0,5 (o
1,5) metri terminato, da un lato, con connettore maschio ad innesto rapido, e dall’altro spellato e stagnato

Mod. Mod. Mod.. Mod.. Mod..


Alimentazione
100 110 310 410 141
9 - 30 Vcc x x x
5V AC/DC Adapter x
5V (9-30 VCC optional) x
Potenza assorbita < 3W < 3W < 5W < 5W < 5W

CONDIZIONI OPERATIVE
Non si garantisce il corretto funzionamento qualora non venissero rispettate le condizioni climatiche e
funzionali indicate in precedenza.

Mod. Mod. Mod.. Mod.. Mod..


Conditions
100 110 310 410 141

Temperatura di esercizio -20°C / +70°C x x x

Temperatura di esercizio -5°C / +50°C x

Temperatura di esercizio -5°C / +55°C x

Temperatura di stoccaggio -40°C / +70°C x x x x x

Umidità di esercizio max: 93% non condensata x x x x x

LEVANTO QUICK START GUIDELEVANTO QUICK START GUIDE 8


Introduzione

CONNETTORI

Porta RS232 DCE, connettore DB9 - modelli Levanto 110/310/410

P1 DB9F SH

COM_DCD 1
COM_DSR 6
COM_RXD 2
COM_RTS 7
COM_TXD 3
COM_CTS 8
COM_DTR 4
COM_RI 9
5

1011

GND

Connettore seriale Levanto 141

LEVANTO QUICK START GUIDELEVANTO QUICK START GUIDE 9


Principali funzionalità software

PRINCIPALI FUNZIONALITÀ SOFTWARE


Le funzioni software possono differire leggermente da modello a modello, si consiglia quindi di consultare
la brochure informativa per le specifiche del modello da voi in uso, scaricabile dal sito www.tiesse.com

Networking
IPv4, TCP-UDP, Static routing, RIP.

Interfacce Seriali porta RS232


Porta Console per l'accesso locale e la configurazione, concentrazione di POS seriali con relativa
conversione dei dati per trasportali su rete TCP/IP, Terminal Server (o Reverse Telnet), Concentrazioni di
terminali X.28 e relativa conversione dei dati per trasportarli su rete TCP/IP, Modbus-RTU Gateway per
consentire la gestione di dispositivi PLC attraverso la rete TCP/IP, Flatmodem per applicazioni M2M. Nel
caso specifico di terminali POS, è possibile attivare delle funzioni utili per ottimizzare le risorse di rete,
come ad esempio l’impiego del protocollo X.28 oppure la possibilità di inviare i dati verso una lista di Host.

SMS & Messages


SMS Receipt acknowledgement, Mobile-originated and mobile-terminated SMS messages: up to 140 bytes
or up to 160 GSM 7-bit, Reception of Cell Broadcast Message, ASCII characters, SMS Receipt
acknowledgement.

SNMP
Full support of SNMP v2, SNMP v3.

Security
PAP, CHAP e ACLs, NAT/PAT, Stateful Firewalling, Open VPN Tunneling, Radius Support, CSD-GSM CLI, IP-
GPRS firewall, VPN, Easy-VPN,Tunnel GRE, CSD-GSM CLI, IPSec.

TCP/IP services
Reverse Telnet, Client/Server SSH, Client/Server Telnet, Client/Server DHCP, FTP, MODBus over IP.

Configuration
Command Line Interface (CLI), Text/Menu oriented and Telnet.

Supporto
DDns (Flex IP), FlexVpn (only Levanto 110 / 310 / 410).

Tools di amministrazione
Ping, traceroute, ifconfig, netstat, route, syslog (locale/remoto), MII tools to manage Ethernet port.

Caratteristiche OEM
Open platform Linux 2.6x based, supporta native bourne shell scripting language, applicazioni custom
possono essere facilmente aggiunte. Gaming Levanto 141 – Punto di Accesso per connessioni di
terminali da gioco AWP Comma 6a con funzioni di localizzazione basato su GPS in conformità a quanto
richiesto dai Monopoli di Stato (riferimenti su www.tiesse.com, nei documenti TiesseGeoPdA e
DongleXLevanto141).

LEVANTO QUICK START GUIDELEVANTO QUICK START GUIDE 10


Informazioni operative

INFORMAZIONI OPERATIVE
INSERIMENTO SIM
Fare riferimento alle specifiche istruzioni contenute nella scatola o scaricabili dal sito www.tiesse.com,
nella pagina dedicata alla linea Levanto.

CONNESSIONE ANTENNA E CABLAGGI


Fare riferimento alle specifiche istruzioni contenute nella scatola o scaricabili dal sito www.tiesse.com,
nella pagina dedicata alla linea Levanto.

MANUTENZIONE
Levanto è alloggiato all'interno di un guscio di plastica resistente agli urti e al deposito di polveri che
potrebbero pregiudicarne il funzionamento. Solo il modello Levanto 100 è resistente all'acqua e alle
infiltrazioni di polveri.

Assicurarsi che i connettori siano tutti ben collegati e ripuliti da eventuali depositi superficiali.

Assicurarsi che la SIM card sia ben alloggiata nell'apposito vano (consultare manuale inserimento SIM
disponibile sul sito www.tiesse.com nella pagina della linea Levanto), che sia abilitata dall'operatore e senza
protezione PIN prima di accendere il modulo.

Eventuali malfunzionamenti devono essere verificati attentamente prima di avviare le procedure di


sostituzione o riparazione a carico di Tiesse.

USER GUIDE
La Router Tiesse User Guide è disponibile sul sito www.tiesse.com, nelle pagine delle linee di prodotti.

Per tutti i modelli Levanto, fare riferimento alla Router Tiesse User Guide, tranne che per applicazioni
specifiche, come il Gaming Levanto 141 - Punto di accesso per i quali vanno consultati i documenti Tiesse
Geo PDA e Dongle X Levanto 141.

LEVANTO QUICK START GUIDELEVANTO QUICK START GUIDE 11


Accesso al modulo Levanto

ACCESSO AL MODULO LEVANTO


L'accesso al dispositivo Levanto può avvenire via seriale o utilizzando l'interfaccia mobile. L’accesso può
essere effettuato mediante la porta seriale RS232 configurata in modalità console (configurazione di
default), tramite il cavo seriale in dotazione, utilizzando un qualsiasi emulatore di terminale. I parametri di
default da impostare sul terminale per il collegamento verso la porta seriale sono i seguenti:

Bits per second: 9600


Data Bits: 8
Parity: None
Stop bits: 1

Per l'accesso via interfaccia Ethernet:

Collegare un cavo ethernet cross all'interfaccia del Levanto

Collegare l'altra estremità del cavo alla scheda Ethernet del pc

Aprire una applicazione di terminale Telnet sul pc e collegarsi al modulo attenendosi ai seguenti
parametri di rete:

IP address: 10.10.113.1
Netmask: 255.255.0.0
Broadcast: 10.10.255.25
Network address: 10.10.0.0

Welcome to the Tiesse LEVANTO router


LEVANTO login: root
No Radius configured. Using Local authentication
Password:
local: Authentication OK
Service Type is: Administrative-User
Idle timeout is set to 3600 seconds
Connected Users:
root

You are logged on ttyS2


root@LEVANTO>

Dopo l'accensione del modulo l'attivazione delle funzionalità di comunicazione potrebbe richiedere alcuni
secondi, a causa della necessità di alimentare ed inizializzare le varie interfacce.

E' possibile effettuare l'accesso al modulo anche utilizzando l'interfaccia mobile via Telnet da remoto.

USERNAME E PASSWORD
Per accedere a Levanto è necessario specificare login e password:

La configurazione di fabbrica di Levanto riconosce la seguente login e relativa password:

Login: root

Password: tiesseadm

é possibile cambiare la password dell’utente root mediante il comando cli:


change_password root

LEVANTO QUICK START GUIDELEVANTO QUICK START GUIDE 12


che in modalità interattiva chiede di introdurre la nuova password.

E' possibile aggiungere ulteriori utenti mediante il comando:


add_user <user_name>

il quale richiede di specificare anche la password associata.

SIGNIFICATO DEI LED


Lo stato del modulo e dell'interfaccia GPRS viene indicato mediante 3 led di colore verde.

Sono etichettati con le seguenti denominazioni: Pwr, Link e Data.

Modelli 100 e 110


LED COMPORTAMENTO DESCRIZIONE
PWR ON Levanto è acceso
Lampeggiante:
LINK Indica la fase di registrazione
0.8 sec. ON / 0.8 sec. OFF
LINK Steady on Il modulo è registrato sulla rete GPRS
DATA ON La connessione GPRS è attiva e l'interfaccia dispone di indirizzo IP
Trasmissione in corso:
DATA Lampeggiante ON 2 sec ON - 1 sec OFF: trasmissione dati GPRS
1 sec ON - 1 sec OFF: trasmissione dati CSD

Modelli 310 / 410 / 141


LED COMPORTAMENTO DESCRIZIONE
PWR ON Levanro è acceso
LINK Fisso ON Il modulo sta cercando la rete
Lampeggiante:
LINK Il modulo è registrato sulla rete GPRS
0.8 sec. ON and 0.8 sec. OFF
Lampeggiante:
LINK Trasmissione dati. L'interfaccia dispone di indirizzo IP
0.2 sec. ON and 0.2 sec. OFF
DATA ON La connessione GPRS è attiva e l'interfaccia dispone di indirizzo IP

LEVANTO QUICK START GUIDELEVANTO QUICK START GUIDE 13