Sei sulla pagina 1di 6

ACQUARIO

L'astrologia tradizionale divide l’Oroscopo in dodici Segni Zodiacali, ognuno dei


quali porta con sé particolari affinità, caratteristiche e influenze che gli sono state
attribuite in centinaia di anni di osservazioni e studio. Possono influire su di noi in
tutti gli aspetti della vita: l'amore, nel rapporto con amici e parenti, nel lavoro, nel
tempo libero e nell'attività fisica.

In questo articolo parleremo dell'Acquario, così potrai scoprire in che modo sei
influenzato da questo Segno, quanto peso ha nella tua vita, e come sfruttare al meglio
le sue energie per raggiungere i tuoi obbiettivi.

Se stai cercando l’Oroscopo del Segno dell' Acquario purtroppo non ti posso aiutare
perché in base alla mia conoscenza dell’astrologia antica che studio e di cui ti parlo,
ritengo che fare l'Oroscopo di oggi, di domani o del prossimo mese a milioni di
persone considerando solamente il loro Segno Zodiacale sia una vera e propria truffa.

Invece in questo articolo ti aiuterò a capire come l'Acquario agisce sull’essere umano
e sulla natura che lo circonda. Ricorda che in quanto essere umano hai tutti e dodici i
Segni Zodiacali dentro di te che ti influenzano più o meno a seconda della
disposizione dei Pianeti nel tuo Tema Natale.
Scopriamo insieme quanto Acquario c'è dentro di te.

Appartiene all'Acquario chi è nato dal 20 Gennaio al 18 Febbraio.


Tieni presente che in alcuni anni le date di inizio e di fine dei Segni possono essere
spostate di un giorno quindi se hai dei dubbi sul tuo Segno di appartenenza puoi
redigere il tuo Tema Natale gratuitamente QUI.

Il Tema Natale ti servirà anche per scoprire il tuo Ascendente, questo dato infatti
cambia molte volte nel corso della giornata quindi se sei dell' Acquario puoi avere
tutti i Segni come Ascendente e non c'è modo di determinarlo conoscendo solo la tua
data di nascita: bisogna sapere anche il luogo e l'ora in cui sei nato.

Caratteristiche del Segno Zodiacale dell'Acquario: uomo e donna

Vuoi sapere quanto Acquario c'è dentro di te e come agisce nella tua vita?
Scopriamolo insieme guardando come i Pianeti sono influenzati da questo Segno.

L' Acquario è il regno di Saturno che in questo Segno è nel suo Domicilio, cioè si
esprime alò massimo della sua forza. I significati associato a questo Pianeta sono
quelli di rigore, severità, rigidità schematicità. Anche il Capricorno, segno che
precede l'Acquario, è Domicilio di Saturno infatti è un Segno molto rigido e
schematico e a volte arido.
In Acquario questo rigore interiore si esprime in senso più individualista e fortemente
legato alla proprie idee e opinioni. Gli appartenenti a questo Segno sono spesso
considerati eccentrici, originali e innovatori, io concordo solo in parte con questa
definizione. L'originalità dell'Acquario non deriva dall'altruismo, dalla bontà d'animo
o dal desiderio di migliorare il mondo in cui si vive.
Questi valori sono decisamente contrari alle influenze di Saturno. L'Acquario ha una
sua concezione della vita ed idee molto precise e nette, e non le cambia neanche di
fronte all'evidenza contraria. Se queste idee sono in contrasto con lo spirito dei tempi
la sua testardaggine lo fa elevare a rango di innovatore, ma se sono conformi al
pensiero comune l' Acquario non è affatto innovatore anzi può essere rigidamente
tradizionalista.

L' Acquario è anche il Segno di Esilio del Sole, luminare che significa la gloria, lo
splendore, il raggiungimento di obbiettivi importanti, l'elevarsi al di sopra della
massa. Come può un Segno con questo condizionamento rappresentare l'innovazione,
la rottura degli schemi, l'eccentricità, il futuro?
L'astrologia antica ci dà una visione diversa dell'Acquario indicandolo come un
Segno piuttosto conservatore, ostinato, poco disposto ad ascoltare le opinioni altrui
perché più orientato verso la propria utilità pratica che verso il confronto costruttivo.
Una caratteristica molto positiva dell'Acquario è la generosità, presente in molti
appartenenti a questo Segno che a volte può essere addirittura eccessiva.

L' Acquario è un Segno di Aria come i Gemelli e la Bilancia e ne condivide il piacere


di comunicare, di socializzare e l'amore per l'amicizia e la compagnia di altre
persone.
L'aria dell'Acquario è quella fredda dell'inverno che orienta la razionalità verso
risultati concreti e tangibili e la distoglie dalle divagazioni astratte e inconsistenti. Gli
appartenenti a questo Segno sono solitamente poco impulsivi e tendono a valutare
attentamente i pro e i contro di ogni situazione prima di prendere una decisione. Ma
una volta che l'hanno presa sono estremamente determinati a portarla fino in fondo
anche opponendosi ai consigli o agli avvertimenti contrari.

L'Acquario, infatti, è un Segno Maschile. Ricorda che non esistono Segni da uomo o
da donna, tutti possediamo una natura maschile ed una femminile che agiscono
dentro di noi. Maschile è un aggettivo che descrive il modo di porsi verso l'esterno: in
modo estroverso, dinamico, attivo, interessato alla comunicazione ed all'interazione
sociale.
L'attenzione non è rivolta tanto al mondo emotivo e sentimentale (salvo forti valori
contrari nel Tema Natale) quanto alla conoscenza e all'esplorazione attiva del mondo
e del suo lato pratico e concreto.

È anche un Segno Fisso, ulteriore conferma della sua scarsa elasticità mentale a
dispetto dei luoghi comuni. I Segni Fissi sono quelli che cadono in mezzo alle quattro
Stagioni: Toro in Primavera, Leone in Estate, Scorpione in Autunno e Acquario in
Inverno. La loro caratteristica è quella di confermare e rimarcare l'andamento
climatico della Stagione, a differenza dei Segni Cardinali che la fanno iniziare, e di
quelli Mobili che ne determinano la fine.
Quindi Fisso vuol dire conservatore, poco incline al cambiamento, tradizionalista e
amante della routine e delle sicurezze acquisite.

L'Acquario nei rapporti affettivi, in amore e nelle affinità di coppia.

Scopriamo insieme come l'Acquario condiziona l'amore ed i rapporti affettivi così


potrai capire quanto di questo Segno c'è dentro di te e come interagire nel migliore
dei modi con chi è sotto l'influsso dell'Acquario.

Prima di tutto bisogna considerare che non è particolarmente portato per l'emotività.
La sua struttura piuttosto rigida lo condiziona anche in amore facendogli ignorare o
soffocare i sentimenti più profondi. È un meccanismo di autodifesa piuttosto comune
in alcuni Segni che porta l'Acquario a non essere certo fra i più passionali dello
Zodiaco.

È estremamente leale e sincero quindi nella maggior parte dei casi vi potete fidare di
lui. State operò attenti a non tradire la sua fiducia perché in a more ha dei valori ferrei
ed irrinunciabili che se vengono violati lo portano a chiudere le porte una volta per
tutte.
Il suo rigore è molto utile e positivo in quanto lo rende sincero ed onesto e molto
fedele, ma d'altro canto gli impedisce di sopportare o perdonare più di tanto quando
viene offeso o quando la sua fiducia viene tradita.

Proprio fiducia e amicizia sono i due concetti chiave per un Acquario in amore: se
volete conquistarlo dovete riuscire ad instaurare con lui prima di tutto un rapporto di
amicizia, di condivisione di interessi e di ideali, improntato alla massima onestà e
stima reciproca.
La passione probabilmente non scatterà subito perché l'Acquario ha bisogno di
tempo, di valutare, di analizzare e di contenere le emozioni nei limiti del
ragionamento e della logica.
È più probabile che scatti in lui l'interesse e la voglia di approfondire il rapporto (tutte
cose basate sulla mente razionale) piuttosto che l'amore passionale, travolgente e folle
tipico di altri Segni.

Chi è particolarmente influenzato da Mercurio e chi appartiene a un Segno Fisso


come il Toro, il Leone e lo Scorpione può trovarsi bene con chi è “molto Acquario”.
L'importante è stabilire una condivisione di interessi e di modo di vedere la vita:
l'Acquario è convinto delle sue idee e della sua impostazione mentale e non c'è modo
di fargli cambiare idea quindi se trova una persona che già di partenza ha
caratteristiche a lui affini la strada per l'instaurarsi di una relazione è sicuramente in
discesa. Altri Segni non sono a loro agio con questo atteggiamento come ad esempio
il Sagittario ed i Gemelli, troppo dinamici per una mentalità così statica, e il
Capricorno: Saturno contro un altro Saturno forse è u n po' troppo.
Le regole e le restrizioni imposte da una vita di coppia eccessivamente schematica
non fanno bene all'Aquario non perché sia ribelle e anticonformista come spesso
viene dipinto a sproposito.
Ma semplicemente perché l'Acquario vuole avere la libertà di fare quello che gli pare
e non è disposto a scendere a troppi compromessi neanche in amore in quanto spesso
neanche un forte sentimento è capace di fargli cambiare idea. Per questi motivi le
relazioni più elastiche, basate sulla complicità intellettuale ma anche su una certa
rilassatezza e fiducia reciproca sono quelle che funzioneranno meglio se uno dei due
partner è Acquario.

L' Acquario nel lavoro: qual' è la tua professione ideale?

Se ti riconosci nelle caratteristiche dell'Acquario vediamo quali sono i punti di forza


sui quali puoi contare nel lavoro, e quali sono le professioni più adatte a te.

L'Acquario non è un Segno irruento ed energico ed ottiene i suoi successi sulla lunga
durata puntando sulle molte qualità positive che Saturno concede in ambito
lavorativo.

Innanzi tutto la pazienza, la tenacia e la convinzione con la quale persegue i suoi


obbiettivi o porta a termine i compiti che gli vengono affidati. È un segno
particolarmente concreto, solido ed affidabile e sicuramente si può contare su di lui
anche nell'affidargli incarichi di responsabilità-

Pur essendo piuttosto versatili ed adatti anche a lavori di tipo fisico, molti Acquario
preferiscono un impiego che impegni la loro mente in attività di progettazione,
realizzazione, programmazione. Le occupazioni che hanno a che fare con la tecnica e
la tecnologia, con la gestione di gruppi o le attività di relazione col pubblico sono
particolarmente adeguate all'Acquario.

Una cosa che, invece, potrebbe creargli dei problemi è l'eccesso di ordine, disciplina
e regole troppo stringenti. Come abbiamo visto è un Segno piuttosto testardo ed
individualista quindi se le direttive dei suoi superiori o responsabili sono in aperto
contrasto con la sua indole o con il suo modo di pensare difficilmente si adatterà e
metterà da parte le sue idee, piuttosto cercherà un altro lavoro.

In fabbrica, in ufficio o in tutte le attività dove si deve far parte di un gruppo


l'Acquario si trova a suo agio perché da molta importanza alle relazioni sociali e
tenderà a stringere amicizia con i suoi colleghi di lavoro rendendo l'ambiente più
sereno e piacevole.

L' Acquario non è così geniale e creativo come spesso viene descritto, la creatività
non si può valutare dal Segno di nascita infatti troveremo nel corso della storia
personalità geniali ed anticonformisti in tutti i Segni Zodiacali. Vi risulta che la
maggior parte degli artisti siano dell'Acquario? No.
Quello che si può dire è che certamente è sicuro di sé e delle proprie idee, che è
testardo ed ostinato, e che pensa che la sua visione sia quella giusta, a volte a ragione
e a volte a torto, ma questo non basta per definirlo un Segno originale e creativo.

L'Acquario nella magia popolare: pietre, colori, erbe e talismani.

La tradizione astrologica ci ha fornito molti elenchi di piante, animali, giorni della


settimana, fiori, luoghi, mestieri che sono influenzati dai Pianeti e dai Segni Zodiacali

Potete usare queste conoscenze per consacrare talismani, pietre e gioielli, per
raccogliere piante e fiori nei momenti propizi per renderli portatori della forza
dell'Acquario e portarla con voi nella vostra vita.

Le erbe e le piante possono essere usate per fare composizioni floreali da far seccare
e appendere in casa magari legate da un nastrino blu.
Una usanza molto antica e alla portata di tutti è quella di nel preparare sacchettini di
colore blu e inserirvi foglie, fiori, erbe o metalli che trovate nell'elenco qui sotto.
Si possono appendere in casa, in macchina, sul luogo di lavoro od ovunque vogliamo
propiziare l'accumulo di energie di Saturno e dell'Acquario.

Pianeta dominante: Saturno


Colore: blu
Pietra: acquamarina, ametista
Metallo: piombo
Fiori ed erbe: lauro, maggiorana, tiglio, menta
Animali: gli uccelli, i gatti
Luoghi: loghi umidi, paludi, luoghi innevati sommità dei monti
Mesi: Gennaio e Febbraio
Giorno: sabato

Come vedi ogni Segno è una parte di noi perciò ti invito a conoscerli tutti, potresti
scoprire di assomigliare molto ad un Segno che non è quello a cui appartieni.

Non sarebbe affatto strano, capita spesso perché sono i Pianeti a determinare le
influenze sulla nostra vita e se ce ne sono molti presenti in un determinato Segno,
potremmo essere meglio rappresentati da quello piuttosto che dal nostro.

Continua il tuo viaggio nel mondo dello Zodiaco approfondendo la conoscenza degli
altri Segni Zodiacali.

Potrebbero piacerti anche