Sei sulla pagina 1di 1

084-103_Strumenti Musica_volA_U2_4a_Musica_VolA 10/12/10 10:48 Pagina 96

PARTE 2 Strumenti e voci

La storia
L’origine dell’arpa è antichis-
sima. Utilizzata già nell’antico
Egitto diventò, intorno al IV se-
colo d.C., uno strumento molto
apprezzato dalle popolazioni
nordiche, soprattutto in Irlanda
e Inghilterra.
Particolarmente adatta ad ac-
compagnare canti e danze, nel
XVII secolo l’arpa entrò a far
parte dell’organico dell’orche-
stra, dove tutt’oggi continua ad
avere un ruolo di grande rilievo.

In questo dipinto settecentesco del


pittore francese Jacques Gautier-
Dagoty, vediamo raffigurata una
suonatrice d’arpa.

La chitarra classica ha origini medievali:


in Europa è conosciuta dal IX secolo. De-
riva dal liuto e dalla viella, due strumenti
a fondo curvo in uso all’epoca. La forma
attuale, con il fondo piatto, nacque in
Francia nel Settecento.
Dalla fine del Settecento e fino alla metà
dell’Ottocento visse il periodo di massimo
splendore grazie all’opera dei grandi vir-
tuosi.
Nel Novecento il più grande chitarrista è
stato lo spagnolo Andrés Segovia. La chi-
tarra classica è utilizzata nella musica leg-
gera per l’accompagnamento ritmico.

Suonatore di liuto.

96