Sei sulla pagina 1di 2

Foglio di collegamento – N°24, 11 marzo 2021

Email: parrocchiadimontecatone@gmail.com, Blog: http://parrocchiadimontecatone.blogspot.com (con


newsletter a cui iscriversi), parroco don Fabio Arlati (cell. 3382855765)

I TEMPI DELLA PREGHIERA E APPUNTAMENTI


PASQUALI 2021:
DELLA PENITENZA
 Giovedì 25 marzo, Penitenziale, ore
Dice la Madonna: “Figli miei, questi sono i tempi della preghiera e della 18,30; Confessioni: ore 19,00 -20,00;
penitenza. Questi sono i tempi della conversione e del ritorno al Signore. Santa messa ore 20,00
Figli come Madre vi prendo per mano e vi conduco sulla via del Bene. Non  Domenica 28 marzo (Palme e
lasciatevi ingannare dalle false bellezze di questo mondo. Figli, anche Passione del Signore) – ore 10,30 S.
questa sera vi chiedo preghiera per la mia amata Chiesa. Pregate figli che Messa in Parrocchia (benedizioni rami
si allontanino da essa le forze del male che la minacciano e tentano di di ulivo).
distruggerla … Figli miei moltiplicate sempre più i Cenacoli di preghiera  Giovedì 1 aprile – ore 9,30 S. Messa
che sempre più vi chiedo di formare e alimentare con il Santo Rosario. crismale in Cattedrale, ore 20,00
Pregate perché si allontani dalle vostre famiglie la bufera che vi attende. Celebrazione della “Cena del Signore”
In ogni cenacolo ci sono io che vi dono Pace e Amore. Figli miei la prova è in Parrocchia; ore 21,00 Adorazione
ormai giunta ed è per tutti ma voi restate saldi nella Fede. Figlioli quando Eucaristica.
vi sentite stanchi e oppressi non scoraggiatevi ma rifugiatevi nella  Venerdì 2 aprile – ore 15,00 “Via
preghiera. Cibatevi ogni giorno di mio Figlio Gesù che è il ristoro per crucis”, inizio della Novena alla Divina
l’anima e per il corpo, imparate a sostare in silenzio davanti a Gesù. Non Misericordia; ore 18,30 Confessioni in
sprecate parole ma ascoltate la Sua voce. Gesù parla nel silenzio” parrocchia; 20,00 Celebrazione della
(messaggio dato ad Angela dalla Madonna di Zaro, 8 marzo 2021). “Figli, Passione del Signore in Parrocchia.
voi dovete imparare a pregare con il cuore ed accettare la vostra croce.  Sabato 3 aprile – ore 18,30
Sono molteplici le volte che sono giunta a voi dicendovi: «Amate la croce, Confessioni. Alle 20,00 VEGLIA di
è la croce che edifica, è la croce che salva. Amate, amate e non tiratevi PASQUA in Parrocchia (al termine
indietro». Molti di voi, sono abituati ad additare e guardare la croce degli BENEDIZIONE DELLE UOVA).
altri con molta leggerezza. Figli, Dio non dà mai una croce più grande del  Domenica 4 aprile – ore 10,30 S.
peso che voi siete in grado di sopportare, ma quella croce diventa pesante Messa di PASQUA in parrocchia.
quando la croce non la si accetta. Vi prego, amate la vostra croce.
Guardate il mio e il vostro Gesù, guardate e adorate la croce … Figli miei,
pregate molto per la mia amata Chiesa e pregate affinchè non si perda il
vero magistero della Chiesa …” (messaggio dato ad Angela dalla
Madonna di Zaro, 8 febbraio 2021). “Amati figli miei, è da tempo ormai
che Dio Padre, nella sua infinita misericordia, mi concede di discendere in
mezzo a voi, per portarvi un messaggio d’amore e di pace, per ammonirvi,
per esortarvi, per invitarvi alla preghiera e alla fede. Figli miei, la fede vera
non è una cosa che si perde, è come un fuoco, può avere una fiamma
smorzata che vacilla o essere un fuoco ardente, questo dipende da voi. La
fede, per essere un fuoco ardente deve essere alimentata con la
preghiera, l’amore, l’adorazione eucaristica. Figli miei, io vengo a
radunare il mio esercito, pronti con la fede vera e l’arma in pugno, pronti
a combattere con l’amore. Figli miei, è da tempo che vi lascio i miei
messaggi ma voi ahimè spesso non ascoltate, indurite i vostri cuori. Io
giungo a voi come madre, e come tale vi amo di un amore immenso e
vengo a voi per aiutarvi, per condurvi salvi alla casa del Padre, vi prendo
per mano e vi guido. Vi prego figli miei, lasciatevi guidare, tempi duri vi
attendono, lasciatevi amare, figli miei lasciatevi amare [e mentre diceva
ciò una lacrima ha solcato il suo viso]. Figli miei, se solo capiste quanto è
grande l’amore di Cristo per ciascuno di voi, se solo Lo lasciaste entrare Orari della Settimana in
nelle vostre vite, Egli vi ricolmerebbe di ogni grazia e benedizione, vi Quaresima
donerebbe la forza di affrontare anche la tempesta più dura con il sorriso. Lunedì, martedì, mercoledì: 7,30 S. Messa
Vi amo figli, vi amo. Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per Giovedì: 19.00 Adorazione; 20,00 S. Messa
essere accorsi a me." (messaggio dato a Simona dalla Madonna di Zaro, Venerdì: 15,00 Coroncina della Divina
l’8 febbraio 2021). Permettiamo a Gesù di farci risorgere dai nostri Misericordia; 15,10 Via Crucis;
Sabato: 8,30 S. Messa; Adorazione
sepolcri di morte. Buona quaresima e buona Pasqua di resurrezione! Domenica: 10,30 S. Messa
L’AVVERTIMENTO – LE APPARIZIONI MARIANE DI LE APPARIZIONI DELLA MADONNA IN ECUADOR, A
GARABANDAL (1961-1965) QUITO, A SUOR MARIANA DE JESUS TORRES (1563-1635)
La devastazione spirituale delle anime necessita Suor Mariana, serva di Dio, è la badessa delle “suore dell’Immacolata
dell’Avvertimento. La veggente Conchita Gonzales delle Concezione”. La Madonna, apparendole sotto il titolo di “Nostra
apparizioni di “San Sebastian de Garabandal” in Spagna dal 1961 Signora del Buon Successo”, per la prima volta il 2 febbraio 1594,
al 1965, parla dello “Avvertimento”: “L'Avvertimento viene chiede a lei e alle sue consorelle “sacrifici di espiazione, fino
direttamente da Dio e sarà visibile in tutto il mondo, in qualunque all’immolazione” per gli uomini che sarebbero vissuti a partire dal XX
posto uno si trovi … sarà come una rivelazione dei nostri peccati e secolo: per noi! Il 21 gennaio 1610, prima della nascita della “sètta
sarà visto e sperimentato sia da credenti sia da non credenti e da massonica” (1717), le preannuncia quello che avrebbe fatto: “Satana
persone di qualunque religione … sarà come una purificazione in regnerà quasi completamente attraverso delle sette massoniche.
vista del Miracolo. E sarà come una catastrofe. Ci farà riflettere Queste si concentreranno principalmente sui bambini per mantenere
sulla morte, cioè noi preferiremmo morire piuttosto che questa corruzione generale. Guai ai bambini di quest’epoca! … Il
sperimentare l'avvertimento … L'avvertimento è qualcosa di sacramento del matrimonio, simbolo dell’unione di Cristo con la sua
soprannaturale, non spiegabile scientificamente. Sarà visto e Chiesa, sarà attaccato e profondamente profanato. La massoneria …
sentito (interiormente). L'avvertimento sarà la correzione della promulgherà leggi inique al fine di eliminare questo sacramento,
coscienza dell'umanità … Coloro che non conoscono Cristo (i non facilitando la vita peccaminosa di ciascuno e incoraggiando la
cristiani) crederanno che è un avvertimento mandato da Dio … La procreazione illecita di bambini … Lo spirito cattolico diminuirà
cosa principale in quel giorno sarà che tutte le persone del mondo rapidamente: la preziosa luce della fede si spegnerà
vedranno un segno, una grazia o un castigo dentro di sé, in altre progressivamente, fino a quando giungerà una pressoché totale
parole, un avvertimento. In quel momento si sentiranno corruzione dei costumi. In questi tempi sciagurati una lussuria
completamente soli, indipendentemente da dove si trovino, soli ostentata terrà le persone nel peccato e conquisterà innumerevoli
con la propria coscienza, davanti a Dio. Allora vedranno tutti i loro anime che si perderanno. Non si troverà quasi più l’innocenza nei
peccati e ciò che i loro peccati hanno causato … la Vergine mi disse bambini, né la modestia nelle donne. Nel supremo bisogno della
che prima del Miracolo Dio ci manderà un avvertimento per Chiesa, coloro che dovrebbero parlare resteranno in silenzio”. Dice la
purificarci o per prepararci a vedere il Miracolo e in questo modo Madonna a suor Mariana il 2 febbraio 1634: “Si diffonderanno varie
potremmo ricevere sufficiente grazia per cambiare la nostra vita eresie e, sotto il loro potere, la luce della fede si spegnerà nelle anime
e orientala verso Dio … Sarà un fenomeno che può essere visto e ad opera della quasi totale corruzione dei costumi. In quel tempio vi
sentito (interiormente) in tutto il mondo e dappertutto … Questo saranno gravi calamità fisiche e morali, pubbliche e private. La Chiesa
fenomeno non causerà danni fisici, ma ci terrorizzerà perché in disgraziatamente passerà attraverso una notte oscura. Tu vedrai
quello stesso momento vedremo le nostre anime e il danno che tutto dal cielo, dove non soffrirai più, figliamoltoamata, male tue figlie
abbiamo compiuto. Sarà come se ci trovassimo in agonia ma non e quelle che seguiranno dopo di loro soffriranno; queste anime molto
moriremo per gli effetti provocati dal fatto in sé, ma potremmo amate che tu già conosci placheranno l’ira divina. Esse ricorreranno a
morire per la paura o lo shock provocato dalla vista di noi stessi … me per l’invocazione di «Nostra Signora del Buon Successo», quindi io
Si vedrà tutto il male che si è fatto. E si vedrà anche il bene che non ti comando di far fare la statua per la consolazione e la sopravvivenza
stai facendo”. Prosegue Mari Loli, un’altra delle 4 veggenti di del mio Convento e per le anime fedeli di questi tempi, un’epoca dove
Garabandal: “l’Avvertimento e il Miracolo avverranno nello stesso ci sarà una grande devozione verso di me, perché io sono la Regina del
anno [in 12 mesi] … quando l'avvertimento accadrà, ogni cosa si Cielo sotto svariate invocazioni. Questa devozione sarà lo scudo fra la
fermerà, perfino gli aerei in cielo … è molto vicino … sarà una cosa Giustizia divina e il mondo prevaricatore, per prevenire la realizzazione
terribile … [il consiglio che do alle persone:] Fare molta penitenza, della terribile punizione di Dio che questa terra colpevole merita … [In
sacrifici, visitare il SS. Sacramento ogni giorno quando sia possibile questa tragica epoca di tenebre] la malvagità sarà trionfante. Eppure
e pregare il Santo Rosario ogni giorno … Sarà come una sarà giunta la mia ora, in cui io, in maniera meravigliosa,
sensazione di pena interiore e di dolore per aver offeso Dio. Dio ci detronizzerò il superbo e maledetto Satana, ponendolo sotto il mio
aiuterà a vedere con chiarezza dentro di noi il male che Gli piede e incatenandolo nell’abisso infernale, liberando infine la
abbiamo causato ed il male che compiamo. Egli ci aiuterà a Chiesa ela Patria dalla sua crudeletirannia …”.Vediamo alcune delle
sentire questo dolore interiore perché spesso, quando facciamo profezie avverate: 1) emancipazione dell’Ecuador dalla Spagna; 2)
qualcosa di male, chiediamo perdono al Signore solo con le l’avvento di un presidente cristiano, martire: Gabriel García Moreno
nostre labbra, ma allora (attraverso l'avvertimento) Egli ci (1821-1875); 3) la proclamazione dei dogmi dell’Immacolata
aiuterà a sentire fisicamente un profondo dolore”. La Concezione e dell’Assunzione; ecc. A suor Mariana fu concesso di
Madonna, con la sua presenza, vuole curarci, perché con il patire sulla terra cinque anni delle pene dell'inferno, con le torture dei
peccato – vivendo facendo finta che Dio non ci sia, che non sia sensi, come forma di riparazione per i peccati. L’inferno c’è e tanti ci
Buono, che non ci sia l’inferno e il paradiso – ci stiamo vanno e l’apocatastasi (l’indulto sui peccati senza pentimento!) è una
autodistruggendo! Meditiamo! eresia!

BUONA PASQUA … AGLI UOMINI DI “BUONA VOLONTÀ”


Abbondonare Dio, significa perdere la Sua Grazia, il rapporto vivo con Cristo, non sapere più di chi siamo “immagine e somiglianza” e che
Senso ha la nostra vita. Evaporano tutte le certezze. Senza Dio non solo non sappiamo che cosa è bene e cosa è male ma non c’è senso a
fare il Bene, fuggendo il male perché non c’è né il giudizio di Dio alla fine della propria vita, né la responsabilità eterna. Tolto il Cielo,
rimangono solo “deliri di onnipotenza” che si fanno “guerra”; scrive Dostoevskij in “Delitto e castigo”: “Senza Dio tutto è permesso”! Fino
alla persecuzione ai cristiani, la cristianofobia, che è in vertiginoso aumento in tutto il mondo (340 milioni di cristiani perseguitati a motivo
della loro fede)! Sulla Croce, vediamo il male che il diavolo ci ha procurato e il Bene che Dio ci vuole, ma soprattutto vediamo il limite che
Dio ha posto al male. Questo è il modo che Dio ha scelto per eliminare il male nel mondo senza esserne distrutti. Convertirsi e riparare il
male delle proprie azioni cattive, abbandonare il proprio peccato con la grazia di Cristo! L’origine del male è la separazione da Dio a causa
del peccato. L’esistenza del male non è una prova dell’assenza di Dio nell’universo, bensì una prova della Sua assenza dalla nostra vita.
Quando restiamo uniti, in Cristo, credendo alla bontà del Padre, aprendo il cuore, riceviamo la “grazia sufficiente” che illumina il mondo e
salva le anime. Suor Teresa Cimatti, morte di tumore a 41 anni, diceva: “La sofferenza non mi impedisce di accogliere il Suo Amore … La
sofferenza e la morte non sono imputabili a Dio Padre, ma sono flagelli usati contro l’uomo da qualcuno [il diavolo] che vuole così dimostrare
all’uomo che Dio non è buono … [pertanto] Canterò per sempre l’amore del Signore”! … Ora lo posso dire senza sentirmi rinfacciare come a
Giobbe: «Tu ami Dio perché tutto ti va bene». Questo segno di sofferenza mi ha dato più libertà nell’esprimere la mia fede, nel gridare che
Dio è buono, anche quando a noi sembra di essere stati colpiti da lui. No, Dio non può far soffrire. La sofferenza è legata alla natura umana,
Dio può solo aiutare a viverla, a scoprire in essa i segni del suo amore, della sua presenza. Un giorno ho detto a Dio che la mia vita era sua
che ero disposta a morire perché altri vivessero. La risposta non si è fatta attendere. La vita si paga con la vita, l’amore si dimostra con la vita
e la morte, che sono poi la stessa cosa. Ho vissuto tutto questo come una grande tentazione di Satana per indebolire la mia fede in un Dio
buono che ascolta il grido dei suoi figli: la mia fede ne è uscita rafforzata”. Solo credendo che Dio è Buono e soffre con noi, possiamo risorgere