Sei sulla pagina 1di 10

Accordi Facili

2 Modi per Rendere più


Facile il Cambio degli
Accordi +12 Esercizi

© Paola Ronci 2020


Copyright © Paola Ronci 2019. Tutti i diritti
riservati.
Tutti i contenuti (grafica, foto, video, testi etc..)
espressi in questo Ebook, appartengono ai
rispettivi proprietari. È proibita la riproduzione,
anche solo parziale, in ogni forma e mezzo, senza
espresso permesso dell'autore.
introduzione
Una delle difficoltà che incontra chi è all'inizio di questo percorso, è
relativa agli accordi:

molto probabilmente noterai un pò di dolore alle dita e alla mano, le


dita non si posizioneranno sempre sulle corde giuste, probabilmente
toccano anche altre corde e il suono che ne viene fuori non è
limpido e forse stai cercando di capire come rendere il cambio da un
accordo all'altro più fluido e veloce, evitando le interruzioni.

Probabilmente anche una canzone semplice come "You are my


sunshine", che hai trovato nella guida, ti sembrerà quasi impossibile
da suonare!

Tutto ciò è normale, soprattutto per te che sei all'inizio ma lo sarà


ogni volta che dovrai affrontare nuovi cambi di accordi! :)

In questa mini-lezione, che è un complemento alla guida che hai già


scaricato, troverai dei consigli e degli esercizi che ti permetteranno
di apportare immediatamente dei miglioramenti al cambio degli
accordi, così da renderlo più fluido e veloce, senza esitazioni, pause
o intoppi!

Cominciamo!

3
2 modi per rendere più facile il
cambio degli accordi
1) PRATICA ALMENO 5 MINUTI OGNI GIORNO
Prima di tutto controlla sempre che le dita siano perpendicolari alla
tastiera, che siano cioè posizionate a "martelletto". Questo ti
aiuterà a non schiacciare la falangetta sulle altre corde e ad
ottenere così un suono più limpido.

Imparare gli accordi è un pò come imparare ad allacciarsi le


scarpe. Le tue dita devono avere il tempo di sviluppare la memoria
muscolare volta a questa nuova azione.
Solo con la ripetizione costante puoi fare in modo che le tue dita
sappiano esattamente dove andare a posizionarsi
automaticamente e vedrai che presto anche il dolore scomparirà.

Dunque non scoraggiarti se all'inizio ti sembra difficile, molto


dipende dalla forza nelle tue dita e dalla flessibilità della mano che
si ottengono prima di tutto praticando lentamente e
soprattutto ogni giorno, anche per soli 5 minuti! Ti assicuro che
basta praticare davvero poco, purchè costantemente, per poter
costruire la tua nuova memoria muscolare e vedrai che ben presto
riuscirai a suonare anche ad occhi chiusi!

2) PREPARATI AL CAMBIO DI ACCORDO


Anche se sai dove mettere le dita per formare un accordo, non
sempre il passaggio da un accordo all'altro è fluido e veloce.
Una utile strategia per iniziare a vedere da subito dei miglioramenti
nel cambio degli accordi, è quella di prepararsi bene al passaggio,
ancor prima di effettuarlo.

4
Vediamo come.

Mettiamo che tu debba passare dall'accordo di DO a quello di FA


come previsto in "You are my sunshine" (brano che trovi nella
guida):
do fa
1
2
3

Suona l'accordo di DO mettendo il tuo dito anulare sulla quarta


corda al terzo tasto, come indicato nel diagramma.
Sapendo che dovrai passare all'accordo di FA, mentre suoni il DO,
posiziona il tuo dito indice e il tuo dito medio, che sono liberi, sopra
ai tasti e alle corde che corrispondono all'accordo di FA (dito 1,
indice, sulla seconda corda al primo tasto e dito 2, medio, sulla
prima corda al secondo tasto, come indicato nel diagramma), ma
senza toccarli, nè sfiorarli, ovvero SENZA SCHIACCIARE LE
DITA SULLE CORDE, un pò come se dovessero "svolazzarvi"
sopra. (Fig.1)

Fig.1

Ciò significa che quando arriverà il momento di passare


all'accordo di FA le tue dita saranno già nella posizione: dovrai
solo schiacciare le corde e togliere l'anulare dalla posizione del
DO. Naturalmente, per tornare dal FA al DO, farai la stessa cosa.

5
Puoi applicare questa strategia anche per il passaggio tra
l'accordo di DO e quello di SOL7 (cambio che trovi in "You are
my sunshine" nella guida che hai scaricato)
do SOL7
1
2 3
3

In questo caso, mentre suoni il DO avrai liberi il dito 1 (l'indice) e il


dito 2 (il medio) e potrai posizionarli sopra i tasti corrispondenti alla
posizione dell'accordo di SOL7 (vedi diagramma), senza
schiacciare le dita sulle corde fino a che non effettuerai il cambio
di accordo. Il dito 3 (l'anulare) invece, scivolerà indietro di un tasto,
quindi passerà dal terzo tasto della quarta corda, al secondo tasto.
Quando dovrai poi tornare dal SOL7 al DO ti basterà far scivolare il
dito 3 avanti di un tasto (dal secondo tasto al terzo tasto della
quarta corda).

6
12 Esercizi per il cambio degli
accordi
Grazie ai prossimi esercizi, per i quali ho realizzato un video che
potrà aiutarti ad eseguirli al meglio, potrai praticare i cambi degli
accordi facendo un piccolo passo alla volta e trovando una
piccola difficoltà ogni volta che cambi esercizio. In questo modo
riuscirai in breve tempo a vedere dei miglioramenti: i cambi degli
accordi saranno più fluidi e veloci.

Ecco un pò di istruzioni per praticare al meglio:


Suona in downstroke (colpo giù) ogni volta che incontri lo slash
/
Questo segno invece corrisponde ad una pausa quindi non
dovrai suonare. Sfruttala per effettuare il passaggio all'accordo
successivo.
Ogni volta che termini un esercizio, ripeti da capo. Suonalo
tutte le volte che vuoi.
Suona LENTAMENTE e cerca di mantenere un tempo
costante.
Dopo aver familiarizzato con questi esercizi, considera l'idea di
utilizzare altri tipi di accompagnamento (ad esempio lo
"Strumming Giù e Su" di cui ti ho parlato nella guida e con cui ti
ho consigliato di suonare "You are my sunshine")
Prendi carta e penna e prova a modificare l'ordine degli accordi
dell'esercizio 6. e dell'esercizio 7.

BUON LAVORO!

CLICCA SULL'ICONA PER GUARDARE IL VIDEO

7
DO - FA

1 2 3 4...

8
DO - SOL7 / DO - FA - SOL7

1 2 3 4...

9
consigli finali...
Anche se dopo aver messo in pratica i consigli che hai
trovato in questa lezione la situazione non migliora, non
scoraggiarti e non mollare! La pratica costante tende a
risolvere ogni problema.
Prenditi delle pause, soprattutto ogni volta che avverti un pò
di dolore alle dita e alla mano.
Controlla la tua postura e il modo in cui tieni l'Ukulele,
assicurati che sia in una posizione per te confortevole.
Sorridi :)

E mi raccomando, tienimi aggiornata. Se hai qualsiasi difficoltà,


dubbio o domanda, scrivimi a paola@ukulelefacile.it
A prestissimo,

Paola
www.ukulelefacileonline.it

10