Sei sulla pagina 1di 7

EPATITE B la summa

INFEZIO INFEZION GUARIGI VACCINA GUARIGIONE PORTAT EPATIT EPATIT


NE IN E IN ONE TO CON ORE E E
ATTO ATTO IMMUNIZZAZI SANO CRONI CRONI
(screeni (evoluzio ONE CA CA
ng) ne) inattiv attiva
a
HBsA + + - - - + + +
g
HBe + + - - - - - +
Ag
HBsA - - - + + - - -
B
(ANT
I-
HBs)
ANTI + - - - - - - +/-
-HBc
IgM
ANTI - + + - + + + +
-HBc
IgG
HBV- + + - - - neg 105- 107-
DNA oppure 109 1011
101-105
HBe - - - + + - - -
AB
(ANT
I-
HBe)
 Rari casi in cui tutta la sierologia è negativa ma circola DNA virale
La scala METAVIR o classificazione METAVIR viene utilizzata in medicina per valutare la fibrosi epatica a
seguito di esami invasivi, come la biopsia, o non invasivi, come il l'elastografia epatica.

Stadio METAVIR Grado della fibrosi


F0 Nessuna fibrosi rilevata
F1 Presenza di fibrosi con espansione della zona portale
F2 Presenza di fibrosi con espansione di gran parte della zona portale e
occasionalmente fibrosi a ponte
F3 Presenza di fibrosi con espansione di gran parte della zona portale, fibrosi a
ponte con coinvolgimento dei setti
F4 Presenza di cirrosi
IMMUNOPROFILASSI

➢Passiva: somministrazione di Ig anti-HBs (paziente non vaccinato dopo esposizione e neonati di madri
infette entro 12 ore).

➢Attiva: vaccino che utilizza l’HBsAg ottenuto mediante ingegneria genetica come immunogeno. Incluso
nel calendario vaccinale (0-1-6 mesi, risposta 90%). Da eseguire in popolazioni a rischio (immunodepressi,
epatopatici, personale sanitario).