Sei sulla pagina 1di 50

I primi 180 giorni

dell’Amministrazione PDL – Lega Nord


L’analisi dei Consiglieri Comunali e del gruppo di lavoro
CON BERNAREGGIO – una Comunità che guarda al futuro

www.conbernareggio.com
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Nel nostro programma


avevamo scritto che ci saremmo impegnati
fortemente per informare i cittadini del
nostro lavoro e per coinvolgerli nel
processo decisionale per le scelte più
importanti che avremmo fatto in campo
amministrativo.
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Anche per questo:


⇒ siamo già usciti con 3 volantini a seguito di Consigli
comunali

⇒ abbiamo realizzato un sito (2000 pagine viste in 3 mesi di


attività) ed una newsletter con più di 120 indirizzi
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

⇒ oggi siamo qui a fare questa assemblea pubblica per


illustrare il nostro lavoro ma anche per confrontarci
con voi e con chi ha voglia di mettersi in gioco e
discutere con noi idee, proposte, progetti

⇒ abbiamo avuto il più alto numero di preferenze, più di


tutte le altre liste messe assieme: con noi avete votato
le persone non i simboli. Tanto che il vicesindaco
Mariani ha preso 9 voti (gli altri 2 sono il suo e quello
di sua moglie): forse mai in democrazia è stato
attribuito tanto potere con così pochi voti!
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

LE ATTIVITA’ IN CONSIGLIO COMUNALE:


METODO E METODI
Come lavora la maggioranza Il nostro impegno come opposizione

Alle interrogazioni le risposte sono Controllare l’attività della maggioranza


spesso rimandate, quando ci sono – non in modo costruttivo preparando, quando
risultano né puntuali né esaurienti serve, le interrogazioni

Nel dibattito si chiude lo spazio alle


minoranze rispetto alle repliche, alle Approfondire sempre i temi in
interrogazioni e c’è discussione, limitare sempre polemiche
il costante tentativo di limitare la e strumentalizzazioni
discussione sui punti all’odg
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

LE ATTIVITA’ IN CONSIGLIO COMUNALE:


REGOLE E REGOLAMENTI -1-
Come lavora la maggioranza Il nostro impegno come opposizione
Bloccato un loro emendamento
Riguardo le commissioni consiliari è in quella direzione.
palese fin da luglio il tentativo - di fatto - In commissione partecipiamo in modo
di togliere loro ogni funzione. costruttivo avanzando proposte ed
emendamenti

Le commissioni consiliari: la Ci siamo battuti contro questa scelta


commissione Statuto e Regolamenti (la ricordando più volte che il sig. Mariani
cui presidenza di norma è attribuita alle non ha rispettato le minoranze e
minoranze) è presieduta da Mariani – neppure quello che lui stesso aveva
Lega Nord. sostenuto in precedenza
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

LE ATTIVITA’ IN CONSIGLIO COMUNALE:


REGOLE E REGOLAMENTI -2-
Come lavora la maggioranza Il nostro impegno come opposizione

Le commissioni consigliari: per ben 4


volte sono state prese decisioni senza Pur non essendo state convocate, in
convocarle questa fase non abbiamo chiesto di
bloccare i lavori del Consiglio – per
responsabilità.

Le commissioni consiliari: documenti Partecipazione costruttiva vuol dire


all’ultimo momento o non dati se non avere documenti, spazio e tempi di
direttamente in commissione confronto
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

LE ATTIVITA’ IN CONSIGLIO COMUNALE:


REGOLE E REGOLAMENTI -3-
Come lavora la maggioranza Il nostro impegno come opposizione

Abbiamo denunciato questo atto di


La commissione edilizia è stata istituita
prevaricazione nei connfronti della
senza coinvolgere la minoranza
minoranza

La partecipazione dei cittadini è una


Le Consulte: ad oggi nessuna è stata
priorità. Sono stati indicati i nomi dei
convocata
componenti ma nulla è stato fatto
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

LE ATTIVITA’ IN CONSIGLIO COMUNALE:


INFORMAZIONI E RISPETTO DEI RUOLI
Come lavora la maggioranza Il nostro impegno come opposizione

Le informazioni: per ben 2 volte l’informazione


al Consiglio è diventata COMIZIO del sindaco
Il Consiglio – come istituzione – deve sempre
(anche fino a 25’ senza diritto di replica)
essere rispettato per il suo ruolo e la sua
funzione.
Le informazioni: spesso distorte e non date Le informazioni, corrette e tempestive, sono alla
integralmente sono diventate strumento di base di un positivo rapporto tra maggioranza e
propaganda politica: il buco in bilancio, il minoranza
degrado recintato, delibera progetto “PolisR-BG”,
ecc.
Il rispetto dei ruoli – le istituzioni: nessuna
Il rispetto verso l’altro e verso chi ha lavorato
parola né all’insediamento del Sindaco, né al 1°
prima di noi è uno dei fondamenti della nostra
Consiglio comunale per la precedente
cultura
amministrazione, anzi!
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

TRE ESEMPI:
• LE LINEE PROGRAMMATICHE DELLA
GIUNTA PDL – LEGA NORD
• IRWIN CORNO, (EX) ASSESSORE
ALL’URBANISTICA
• NASCE IL GRUPPO CONSIGLIARE LEGA
NORD – UNA ALLEANZA CHE NON C’E’
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

TRE ESEMPI
Come lavora la maggioranza Il nostro impegno come opposizione
Le linee programmatiche della maggioranza:
Il nostro impegno è il nostro programma.
approvate oltre i limiti stabiliti dal
Su quel programma realizzato insieme a tutte
Regolamento (rispetto delle regole?).
le forze della coalizione, oggi – ancora
Incoerenti nelle diverse parti.
insieme a tutti – lavoriamo per costruire la
Figlie di un non-programma del PDL – Lega
nostra opposizione
Nord
Nasce il gruppo consigliare Lega Nord per
La relazione – pur con alcune differenze – in
l’Indipendenza della Padania: il 25
una alleanza è decisiva, perché sono le
settembre già l’alleanza si è sciolta. Vogliono
persone a mettersi in gioco.
avere le mani libere.
Chiarezza, trasparenza, opportunità, rispetto
Assessorato all’urbanistica, Irwin Corno il 27 verso i cittadini: sono solo alcuni dei
novembre ha lasciato: il caso di sentimenti che dovrebbero aiutarci
incompatibilità è stato sollevato subito a nell’azione politica.
giugno! Per restituire alla politica un minimo di
dignità.
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

SICUREZZA
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

SICUREZZA
Tratto dalle linee programmatiche
dell’Amministrazione Biella:

OBIETTIVO POLITICO

“ percezione dei cittadini del senso di sicurezza” ossia fare in


modo che “Il cittadino di Bernareggio così come il visitatore
possa vivere il proprio territorio nella consapevolezza
dell’esistenza dei più alti standard di prevenzione e tutela”
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

SICUREZZA
Tratto dalle linee programmatiche
dell’Amministrazione Biella:

COME RAGGIUNGERE L’OBIETTIVO

 possedere padronanza del territorio


 prevedere le esigenze di sicurezza del cittadino
 accrescere il senso di affidabilità delle istituzioni e
degli organi preposti a garantire la sicurezza
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

SICUREZZA
Tratto dalle linee programmatiche
dell’Amministrazione Biella:
AZIONI CONCRETE
 potenziare il personale di Polizia Locale (almeno 8
operatori) per garantire costante presenza sul territorio
per vari interventi (sicurezza nella circolazione,
contrasto microcriminalità, polizia edilizia,…)
 potenziare strumentazioni e attrezzature
 prevedere una sede più idonea per il Comando
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord
da Il Cittadino
di sabato
24 ottobre 2009
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

SICUREZZA

Una politica di sicurezza


se non legata a una
politica di PREVENZIONE
rimane esclusivamente
un’azione di repressione e controllo
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

SICUREZZA

PREVENZIONE
insieme di azioni che hanno lo scopo di
ridurre il rischio e la probabilità che si
verifichino eventi non desiderati
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

SICUREZZA
I GIOVANI E LA SICUREZZA
STRADALE
Lunedì 14 dicembre
ore 21.00
Oratorio S. Mauro, via Obizzone

SERATA DI EDUCAZIONE CIVICA


PER GENITORI, ADULTI E GIOVANI.
LA VOCE DEGLI ESPERTI E DEI
CITTADINI
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

CORTE D’ASSISI:
NOI PROPONIAMO…

NUOVO CENTRO POLIAMBULATORIALE, in modo da:

 Supportare il centro Veronelli

 Andare incontro ai bisogni dei cittadini


I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

EX CASA DEL POPOLO:


La maggioranza

Ha stanziato nel 2010 20.000 euro


nel 2011 50.000 euro

E propone di…spostare lì SPAZIO GIOVANI


I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

EX CASA DEL POPOLO:


Crediamo che:

 Gli stanziamenti siano insufficienti

 La proposta porterebbe ad un conflitto tra gli


abitanti e spazio giovani.
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Piano triennale delle opere pubbliche:

 La Maggioranza sembra proprio non avere le


idee chiare…
 Hanno deliberato 2 diversi piani nell’arco di un
mese!!!!
 Non si vede una PIANIFICAZIONE ORGANICA!!
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Piano triennale delle opere pubbliche:

 Le opere previste sono finanziate da 5.000.000


di euro di MUTUI…
 Che fine hanno fatto gli Oneri di
Urbanizzazione???
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

AMBIENTE, OPERE
PUBBLICHE E PGT
PGT
INCOGNITA: NECESSARIO APPROCCIO DIFFERENTE:
 stato di avanzamento?  confronto serio
 lavoro già avviato?  percorso condiviso e trasparente
 obiettivi di sviluppo?
 “capienza” del piano?
 procedure partecipative?
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

AMBIENTE, OPERE
PUBBLICHE E PGT
GRANDI OPERE
 Preferita la riqualificazione della Piazza della Repubblica

 Rinviata costruzione nuova scuola-palestra a Villanova

 Accelerato l’ampliamento del refettorio

 Tagli opere già avviate: Biblioteca


I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

AMBIENTE, OPERE
PUBBLICHE E PGT
PICCOLE GRANDI OPERE
Manca programmazione:
 rete fognaria
 guasti nell’illuminazione pubblica
 edifici incompiuti ed abbandonati
Proposta:
 maggior attenzione aree a verde attrezzato
 qualità e ripristino della sicurezza
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

AMBIENTE, OPERE
PUBBLICHE E PGT
MOBILITA’
Altre incognite:
 Piano Urbano del Traffico
 scenari futuri (Pedemontana )

Proponiamo:
 un’amministrazione attenta
 opportunità di finanziamenti
 mobilità sostenibile
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

AMBIENTE, OPERE
PUBBLICHE E PGT
TERRITORIO
Contraddizione:
 programma elettorale “conservare il più possibile le zone a
verde e limitare nuove edificazioni”
 rateizzazione degli oneri di urbanizzazione e Piano Casa
Ribadiamo l’importanza di:
 non consentite trasformazioni
 CTL3 come grande polmone verde
 difendere il Paleo alveo
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

AMBIENTE, OPERE
PUBBLICHE E PGT
SOSTENIBILITA’
 Accenni alle fonti rinnovabili ma non considerati pannelli
fotovoltaici per la nuova biblioteca.

 Sono ormai consolidate esperienze di “affitto dei tetti”

 Il taglio del fondo ecologia va in ben altra direzione rispetto ai


buoni propositi di promozione di una cultura del risparmio e della
sostenibilità.
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

BILANCIO
la politica del “taglia e cuci”
1) Dov’è finito lo spirito del “buon padre di famiglia”?
2) Ci sono idee su Bernareggio e Villanova?
3) La Programmazione è nel vocabolario della Giunta?
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Le nostre risposte

CRITICHE
PROPOSTE
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Cosa NON
condividiamo
della politica
PDL – Lega Nord?
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

1) Si tagliano spese per finanziare


opere che partiranno nel 2010
Tagliate manutenzioni straordinarie a:
Centro storico - 116.000 €
Scuola materna - 30.000 €
Scuola media - 28.000 €
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Manutenzione MENSA SCOLATISCA


AMPLIAMENTO REFETTORIO
Costo stimato: 450.000 €
NON SIAMO CONTRO IL PROGETTO,
ma ci chiediamo perché stanziare i soldi oggi …
⇒ … tagliando altre spese e non finanziando il
completamento di opere iniziate come la biblioteca?
⇒ … avendo solo un progetto di massima senza una
sicurezza sui costi effettivi?
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Il problema NON è il progetto


ma il metodo e la programmazione:
⇒ si stanziano migliaia di euro a fine novembre, che
gravano sul bilancio 2009, nonostante si stia già
lavorando al bilancio di previsione 2010
⇒ togliamo soldi ad altri capitoli di spesa che veramente
si potrebbero utilizzare entro la fine dell’anno, per
finanziare un’opera che sicuramente partirà nel 2010
⇒ Vincoliamo molti soldi ad un progetto di massima,
cioè ragioniamo con delle “stime” che potrebbero essere
smentite
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

2) Non c’è un vero piano di


riduzione della spesa corrente
si decide di continuare
a pagare mutui nonostante
le disponibilità di bilancio
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Non si pensa ad estinguere mutui,


eppure …
… si risparmierebbero
soldi necessari a finanziare
quelle spese tagliate nei prossimi anni

RISPARMI 2010-2011 68.400 €


I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

3) Non si costruiscono
basi concrete per il futuro
assestamento e variazioni di bilancio
vuoti per il 2010 e il 2011
le modifiche sono state fatte
con l’unico scopo di “far tornare i conti”
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

2010 2011
- 15.000 € - 20.000 €
Inserimento minori in comunità
20.000 € 20.000 €

- 3.000 € - 5.000 €
Servizio civile nazionale
0€ 0€

Fondo di riserva - 22.700 € - 35.000 €


40.072 € 13.238 €

Entrate da sponsorizzazioni + 10.000 € + 20.000 €


10.000 € 20.000 €
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Quali PROPOSTE
abbiamo portato in
Consiglio Comunale?
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

1) Lasciamo l’ampliamento
della mensa nel 2010
(come previsto fino ad ottobre)
e ri-finanziamo
i tagli fatti dalla Giunta
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Finanziamo
Biblioteca + 300.000 €
Centro storico + 46.000 €
Scuola materna + 30.000 €
Sostegno al Comune
de l’Aquila + 20.000 €
Acquisizione aree CTL3 + 54.000 €
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

2) Estinguiamo i mutui per


liberare risorse utili
nei prossimi anni
Avanzo di amministrazione > 300.000 €
Estinzione mutui 226.000 €
Risparmi 2010-2011 68.400 €
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Suddivisione risparmi
2010 2011
+ 20.000 € + 20.000 €
Inserimento minori in comunità
40.000 € 40.000 €

+ 14.200 € + 14.200 €
Fondo di riserva
54.272 € 27.438 €
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Perché usare l’avanzo di amministrazione


per estinguere i mutui?

Non possiamo usarlo per altre spese per i vincoli


del Patto di Stabilità Interno (regolato dal Governo)

Però è possibile usarlo per estinguere i mutui


con il vantaggio di non dover pagare le rate
i prossimi anni e la possibilità di usare
questi risparmi per altre spese
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Come lavoreremo
sui prossimi
Bilanci?
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

Formulando proposte per


gestire le risorse di tutti i cittadini
come un “buon padre di famiglia”
LINEE GUIDA:

⇒ Ridurre le spese correnti


⇒ Ridurre al minimo i nuovi mutui
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

SOTTOLINEANDO gli aspetti


che non ci convincono
PROPONENDO le nostre idee
alternative e concrete
INFORMANDO i cittadini
sulle scelte della Giunta
e sulle nostre proposte
I primi 180 giorni
dell’Amministrazione PDL – Lega Nord

CONCLUSIONI
La maggioranza
dimostra di avere
POCHE e CONFUSE idee
su Bernareggio e Villanova