Sei sulla pagina 1di 1

SPOSTAMENTO ELETTRICO E POLARIZZAZIONE

L’induzione elettrica, detta anche spostamento elettrico, è un campo vettoriale utilizzando in


elettromagnetismo per descrivere la polarizzazione elettrica di un materiale dielettrico in seguito
all’applicazione di un campo elettrico.

È definita come:

D=ε 0 ⃗
⃗ E +⃗
P

Dove Ɛ0 è la costante dielettrica del vuoto, E il campo elettrico e P il vettore polarizzazione che si genera nel
materiale.

Nei materiali costituiti da dipoli microscopici, in assenza di campo elettrico esterno i dipoli sono orientati in
modo casuale. Se invece il materiale è immerso in un campo esterno i dipoli cominciano ad orientarsi nella
direzione del campo elettrico.

Quando si applica il campo elettrico esterno ⃗E 0 generato dalle cariche sulle armature del condensatore,
sui dipoli agisce un momento che li orienta in direzione del campo. Il grado di allineamento delle molecole
nella direzione del campo dipende dalla temperatura e dall’intensità del campo applicato; in generale
l’allineamento aumenta al diminuire della temperatura e all’aumentare dell’intensità del campo elettrico.
Questi momenti di dipolo indotto tendono ad allinearsi con il campo esterno ed il dielettrico si polarizza.