Sei sulla pagina 1di 1

dotate di ricchezze che non conosce nessuno.

Dovrà ben accorgersi che noi siamo le sue


sorelle maggiori e non le sue serve! Torniamo
adesso dai nostri mariti, alle nostre case che
sono povere11, è vero, ma almeno sono
modeste. Poi certamente ci rivedremo con le
idee più chiare sul da farsi e ritorneremo più
decise a far giustizia della sua superbia.»

Le due malvagie sorelle presero per buona


quella decisione e, nascosti quei regali tanto
preziosi, incominciarono a strapparsi i capelli e
a graffiarsi il viso (e come avrebbero meritato
che qualcuno lo facesse loro sul serio!) e
ripresero a piangere ipocritamente. Così, dopo
aver riaperta la ferita dolorosa e nuovamente
riempito di angoscia anche i loro genitori, se ne
tornarono rapidamente alle loro case,
determinate a preparare contro l'ignara e
innocente sorella una trappola mortale o, per
meglio dire, un vero fratricidio.
Frattanto lo sposo sconosciuto di Psiche
11
Veramente in precedenza si era detto che le sorelle di Psiche si erano
maritate con dei principi di sangue, ma qui le loro case sono definite
"povere" vuoi per effetto dell'invidia, vuoi per rendere ancora più
incisivamente la "disumana" ricchezza del palazzo dove vive Psiche.

Potrebbero piacerti anche