Sei sulla pagina 1di 3

PG9.

2021-POLO STRATEGICO NAZIONALE


Si intende l’investimento che, sfruttando l’opportunità derivante dall’evoluzione
dei sistemi informativi della P.A. verso il cloud (così come dettato dalle direttive
AgID e dal recente Decreto Legge n. 76/2020) l’Istituto deve compiere per offrire
al proprio ecosistema di riferimento (Sistan), servizi infrastrutturali, applicativi e
di expertise con adeguati standard qualitativi, organizzativi ed economici col fine
di innescare un processo di miglioramento continuo della qualità della
produzione statistica di tutto l’ecosistema, mitigando il rischio di perdere
autorità, autorevolezza e indipendenza. L’obiettivo principale è, quindi, quello di
facilitare il percorso verso un modello di “Cloud della statistica”

Governance
Direttore responsabile: Capo Dipartimento DIRM
Direttori coinvolti: I direttori delle direzioni DCIT, DCRT, DCAP, DCAL

Cosa e perché
L’ISTAT ha avviato un percorso di trasformazione digitale ed è stata selezionata dall’AgID quale
eccellenza informatica della Pubblica Amministrazione italiana qualificandosi come Polo Strategico
Nazionale. In questo contesto l’Istituto assume un ruolo primario per le iniziative di razionalizzazione e
innovazione della Pubblica Amministrazione, operando prioritariamente nell’ambito del proprio
ecosistema di riferimento (SISTAN) come Polo Strategico Nazionale per la Statistica, fornendo
piattaforme software, supporto tematico e metodologico con elevati standard qualitativi, organizzativi.
Le amministrazioni dell’ecosistema della statistica, che dovranno migrare i propri servizi nell’ambito del
modello del “Cloud della PA”, potranno fare riferimento ad ISTAT come polo di erogazione dei propri
servizi informatici.
Ciò permetterà ad Istat di ricoprire un ruolo di primo piano per la trasformazione digitale del Paese e per
l’armonizzazione dei processi statistici nella P.A., innescando un processo di miglioramento continuo
della qualità dei dati di tutto l’ecosistema statistico migliorando le opportunità di accrescere leadership,
autorevolezza e indipendenza.
L’obiettivo principale del progetto è facilitare il percorso verso un modello di “Cloud della statistica”
attraverso le seguenti azioni:
a. contribuire alla riorganizzazione del SISTAN attraverso la proposizione di servizi a cui ciascuna
amministrazione potrà attingere per migliorare i livelli qualitativi nel produrre e diffondere statistiche;
b. stimolare l’ecosistema di riferimento attraverso un adeguato supporto tecnico e di expertise a progetti
già in essere quali l’Hub della statistica pubblica;
c. creare una offerta base di servizi secondo i requisiti, organizzativi e tecnico/funzionali, dettati da
AgID;
d. rendere disponibile un catalogo di servizi (infrastrutture, software, expertise, capacity building) da cui
gli enti SISTAN potranno attingere;
e. pubblicizzare la qualificazione di ISTAT a Polo Strategico Nazionale e l’offerta dei servizi a catalogo
attraverso seminari e iniziative, anche assieme a organizzazioni quali il CISIS, ANCI, ecc..

Chi fa cosa
Il DIRM coordinerà la conduzione e la progressiva realizzazione del programma. DCIT sarà responsabile
di tutti gli aspetti tecnici e dell’evoluzione delle infrastrutture e software in ottica IaaS (Infrastructure as a
Service) e SaaS (Software as a Service) da inserire nel catalogo, oltre alla gestione e manutenzione del
catalogo stesso. DCRT e DCAL garantiranno che la nuova riorganizzazione del Sistan contempli una
marcata indicazione nell’uso dei servizi e software messi a disposizione nel catalogo come strumenti per il
miglioramento della qualità nel produrre e diffondere statistiche. DCAP e DCIT, in collaborazione,
favoriranno, nell’ambito della progettazione della nuova sede, la realizzazione del nuovo Data Center
come elemento infrastrutturale qualificante per la piena implementazione del Polo Strategico Nazionale.

Scenario di evoluzione
Nel prossimo triennio lo scenario per l’implementazione del Polo Strategico Nazionale consisterà in una
serie di passi incrementali che a partire dall’analisi dell’esistente condurranno, attraverso milestone
intermedi, all’offerta di servizi “certificati” a cui l’ecosistema di riferimento (principalmente Enti Sistan)
potrà accedere. In una prima fase, la costruzione di un catalogo minimo di Servizi permetterà di creare
delle best practices da seguire per l’evoluzione di sistemi già esistenti o la realizzazione di nuovi, secondo
requisiti organizzativi e tecnico/funzionali adeguati, per poter essere poi offerti da catalogo. Inoltre,
l’Istituto dovrà investire nel costruire una offerta di servizi “professionali” che, attraverso il supporto
metodologico e contenutistico, facilitino la produzione e la diffusione di statistiche secondo livelli di
qualità crescenti da parte degli Enti Sistan. Inoltre, il programma seguirà con la dovuta attenzione la
progettazione del nuovo Data Center nel progetto “Sede unica”, assicurando che tutte le caratteristiche
tecniche necessarie ad ospitare il Polo Strategico nazionale siano soddisfatte.
PG9.2021 - ARTICOLAZIONE DEL
PROGRAMMA
Struttura Stato Attività ID Responsabile
(nel PG)
(Confermata, In
uscita, Nuovo
inserimento,
Confluita)
Aree Tematiche

Progetti
PG9.1.2021 IT Coordinamento azioni per la DIRM/DCIT Confluito dal 2140 Francesco
realizzazione del Polo Strategico Nazionale PG4 Rizzo

PG9.2.2021 IT Progetto Data Center PSN-sede DIRM/DCIT/ITA Confluito dal 2184 Massimiliano
Unica PG4 Billi

DGEN/DCAL 2048 Federica


PG9.3.2021 SG Atti di regolamentazione in Massoli
materia di sistema statistico nazionale
PG9.4.2021 SG Sviluppo e realizzazione sede DGEN/DCAP 2161 Elisabetta De
unica Santis

PG9.5.2012 ST Sviluppo dell'Hub della Statistica DIRM/DCRT/RTA 2182 Andrea Bruni


pubblica
PG9.6.2021 ST Analisi del fabbisogno statistico DIRM/DCRT Confluito dal 1863 Nero Zamaro
delle Amministrazioni pubbliche PG4

PG9.7.2021 ST Hub per le statistiche territoriali DIRM/DCRT/RTI 2078 Francesca


Abate

PG9.8.2021 IT Compliance PSN per gli aspetti di DIRM/DCIT/ITD Confluito dal 2231 Giuseppe De
sicurezza e continuità dei servizi PG4 Marco

PG9.9.2021 IT Evoluzione infrastrutture ICT DIRM/DCIT/ITA 1556 Leonardo


Tininini

PG9.10.2021 IT Architetture, standard e DIRM/DCIT/ITE 1594 Alessio


piattaforme per la diffusione e l'interscambio dei Cardacino
dati statistici.
PG9.11.2021 IT Linguaggi standard per la DIRM/DCIT/ITE 1677 Laura Vignola
trasformazione del metadato
PG9.12.2021 CD Comunicazione corporate Istat e DIRM/DCCI 1722 Anna Stoppa
Sistan
PG9.13.2021 IT Portali e siti web. DIRM/DCCI 1572 Andrea
Nunnari

PG9.14.2021 IT Piattaforme generalizzate per DIRM/DCIT In stato 2873 Luigi Arlotta


acquisizione dati da indagine proposal

PG9.15.2021 IT Raccordo iniziative di Direzione DIRM/DCIT 1664 Stefania


per la progettazione e realizzazione della nuova Bergamasco
architettura per l'ambito della diffusione
PG9.16.2021 IF Progetti a supporto della qualità DIPS/DCDC/DCA 2205 Giancarlo
della produzione statistica demografica dei Gualtieri
comuni