Sei sulla pagina 1di 7

L'OSSERVATORE ROMANO

Via del Pellegrino, 00120 Città del Vaticano


e-mail: ornet@ossrom.va
http://www.vatican.va/news_services/or/home_ita.html GIORNALE QUOTIDIANO POLITICO RELIGIOSO
ABBONAMENTI
VATICANO E ITALIA
Quotidiano . . . . . . . .
L'Osservatore della Domenica .
Cumulativo . . . . . . . .
2 Anni

: 395


Annuo

: 198
 :  47 
: 240
Semestre

:  99
:  23,50
: 120
Redazione 06 69883461 06 69884442 fax 06 69883675 ESTERO
Quotidiano . . . . . . . . — $ 515 —
Sviluppo, diffusione, abbonamenti 06 69899480 fax 06 69882818 L'Osservatore della Domenica . — $ 125 —

Ufficio amministrativo 06 69899489 fax 06 69885164 Unicuique suum Non praevalebunt


Copia : 1,00
Spedizione in abbonamento postale Roma, conto corrente postale n. 649004 Copia arretrata : 2,00

Anno CXLVIII n. 22 (44.762) Città del Vaticano sabato 26 gennaio 2008

Benedetto XVI al Gruppo misto di lavoro tra la Chiesa cattolica e il Consiglio ecumenico delle Chiese Secondo il premier Thaci

Quando i cristiani pregano insieme Kosovo indipendente


il traguardo dell'unità è più vicino tra pochi giorni
L'incoraggiamento ad avviare «una many individuals who, over the Christian unity, and the Joint will be ever more fully realized in BRUXELLES, 25. europea di nuovi Stati membri, ma an-
nuova fase» di attività nel dialogo ecu- years, have sought to spread the Working Group is particularly suit- our time. Per il primo ministro kosovaro Ha- cora nelle ultime ore diverse forze politi-
menico è venuto dal Papa durante l'u- practice of spiritual ecumenism ed to studying and encouraging With these sentiments, and with shim Thaci, dall'altro ieri a Bruxelles che serbe hanno ribadito che tale accor-
dienza ai membri del Gruppo misto di through common prayer, conver- that process. deep appreciation for your impor- per incontri con i rappresentanti dell'U- do con l'Ue, così come quelli con la Na-
lavoro tra la Chiesa cattolica e il Consi- nione Europea e della Nato, l’indipen- to, non deve essere firmato nel caso che
glio ecumenico delle Chiese, ricevuti ve- sion of heart and growth in com- Dear friends, I pray that the new tant service to the ecumenical
movement, I cordially invoke upon denza del Kosovo è «questione di gior- da queste venga un riconoscimento della
nerdì mattina, 25 gennaio, festa della munion. We also give thanks for Joint Working Group will be able ni». Dopo colloqui avuti ieri prima con
the ecumenical dialogues which to build on the commendable you and your deliberations God's secessione kosovara.
conversione di san Paolo, a conclusione il commissario europeo all'allargamento,
della Settimana di preghiera per l'unità abundant
 blessings. Il Governo di Belgrado ha da tempo
have borne abundant fruit in the work already done, and thus open Olli Rehn, e poi con l'Alto Rappresen- sostenuto che — con l'unica esclusione
dei cristiani. «La presenza di Dio — ha past century. The reception of the way to ever greater coopera- tante per la politica estera e di sicurezza
ricordato Benedetto XVI durante l'u- del ricorso alle armi — intende mettere
those fruits is itself an important tion, so that the Lord's prayer “that A pagina 8 la traduzione italiana dell'Unione Europea, Javier Solana, in atto ogni forma di reazione a tale
dienza svoltasi nella Sala dei Papi —
promuove un'armonia profonda fra cuo- step in the process of promoting they all may be one” (Jn 17: 21) del discorso del Papa. Thaci ha detto che «il Kosovo è pronto», prospettiva. Sull’ipotesi di un blocco
re e mente: siamo in grado di guardarci ma ha aggiunto che per la tempistica economico con il quale la Serbia potreb-
gli uni gli altri in modo nuovo e di raf- della proclamazione dell’indipendenza ci be rispondere alla secessione del Koso-
forzare la nostra intenzione di superare sono «delle procedure e degli impegni vo, Thaci ha peraltro detto di non esse-
qualunque cosa ci divida». con i partner che bisogna rispettare» af- re preoccupato: «Insieme all’Unmik
finché «la proclamazione venga accom- (l'amministrazione dell'Onu in Kosovo
pagnata da un qualitativo riconoscimen- dispiegatavi dopo il conflitto del 1998-
Dear Friends, to internazionale e da una situazione 1999, n.d.r.) e ai nostri partner interna-
I am pleased to welcome you, calma e pacifica in Kosovo». In ogni ca-
zionali, siamo pronti ad affrontare ogni
so, Thaci ha aggiunto che «la proclama-
the members of the Joint Working zione avverrà a Pristina», il capoluogo situazione», ha dichiarato, aggiungendo
Group between the World Council kosovaro. che «tanto il Kosovo ha sempre vinto su
of Churches and the Catholic Thaci, che il giorno prima aveva in- ogni piano su Belgrado».
Church, as you gather in Rome to contrato anche il ministro degli esteri
begin a new phase of your work. sloveno Dimitrij Rupel, in rappresentan-
Your meeting takes place in this za della presidenza di turno dell'Ue, e
City where the Apostles Peter and che oggi incontrerà il Segretario genera-
Paul bore supreme witness to
le della Nato Jaap de Hoop Scheffer, si
è detto convinto di poter contare sul so-
Attentato
Christ and shed their blood in his
name. I greet you warmly in the
stegno di Stati Uniti e Unione Europea.
In merito, Thaci ha detto che «Washin-
a Beirut
words which Paul himself ad- gton e Bruxelles prenderanno allo stesso
tempo una decisione sullo status del Ko-
Sei morti
dressed to the first Christians in
Rome: “Grace to you and peace sovo», aggiungendo che il Governo di
Pristina è pronto a una «stretta collabo- BEIRUT, 25.
from God our Father and the Lord Una violentissima esplosione si è veri-
razione» con loro. Secondo Thaci, una
Jesus Christ” (Rom 1: 7). volta proclamata l’indipendenza il nuovo ficata questa mattina nel quartiere cri-
The World Council of Churches Stato «avrà un larghissimo riconosci- stiano di Furn al Shebak, a Beirut Est.
and the Catholic Church have en- mento dagli Usa, dall’Ue e da tutti i Lo hanno riferito fonti delle forze di si-
Paesi che gli sono vicini». curezza libanesi. Secondo le prime in-
joyed a fruitful ecumenical rela- formazioni, la deflagrazione, causata da
In precedenza, citando fonti definite
tionship dating back to the time of vicine allo stesso Thaci, radio Kosovo una bomba, ha provocato la morte di al-
the Second Vatican Council. The aveva indicato come data della procla- meno sei persone, ma il bilancio delle
Joint Working Group, which began mazione il 6 febbraio, cioè tre giorni do- vittime potrebbe aggravarsi.
in 1965, has worked assiduously to po, il turno di ballottaggio delle elezioni L’esplosione, secondo alcune fonti lo-
strengthen the “dialogue of life” presidenziali in Serbia. Rispondendo a cali, avrebbe investito in pieno un fuori-
which my predecessor, Pope John domande dei giornalisti in merito a tale strada, uccidendo le due persone a bor-
Paul II, called the “dialogue of data, Thaci ha detto che «il Kosovo è do, e un’automobile militare che segui-
pronto ed è unito. A Pristina abbiamo va con altre due o tre persone, che sono
charity” (Ut Unum Sint, 17). This già deciso tutto, i simboli, l’inno, la ban- morte sul colpo. Un'altra vittima sareb-
cooperation has given vivid expres- diera. Noi siamo pronti già da oggi». Il be in una terza automobile.
sion to the communion already ex- primo ministro kosovaro ha aggiunto L’emittente radio voce del Libano ha
isting between Christians and has che le elezioni serbe «non hanno alcun affermato che è stato colpito un convo-
advanced the cause of ecumenical L'incontro tra il Pontefice e il segretario del Consiglio ecumenico delle Chiese, reverendo Samuel Kobia ruolo in ciò che accade in Kosovo». Da glio della polizia e che un ufficiale — il
dialogue and understanding. parte sua, Solana ha detto di non aver vero bersaglio dell'attentato — sarebbe
discusso con Thaci di date. rimasto ucciso. Si tratterebbe di un
The centenary of the Week of Come noto, l'Unione Europea intende esponente di spicco delle forze di sicu-
Prayer for Christian Unity offers us inviare una missione civile in Kosovo rezza libanesi.
an opportunity to thank Almighty proprio in sostituzione dell'Unmik, ipo- Altre fonti affermano che l’attentato è
God for the fruits of the ecumeni- Il Papa per l'anniversario della promulgazione del Codice di Diritto Canonico tesi che vede nettamente contrari sia il stato compiuto con una carica esplosiva
cal movement, in which we can Governo di Belgrado sia la Russia. Argo- fatta detonare con un comando a di-
menti principali del consiglio dei Mini- stanza. Molti altri veicoli, nel raggio di
discern the presence of the Holy
Spirit fostering the growth of all
Christ's followers in unity of faith,
La legge della Chiesa è una legge di libertà stri degli esteri dell'Ue fissato per lunedì
prossimo saranno proprio la questione
del Kosovo e le prospettive delle relazio-
una ventina di metri, sono stati distrutti
dall'onda d'urto causata dalla forte
esplosione.
hope and love. To pray for unity is ni dell'Unione Europea con la Serbia. Il nuovo attentato che ha scosso la
itself “an effective means of obtain- «La legge della Chiesa è anzitutto lex libertatis: è una legge essere corrette; interpretare — alla luce del vivente Magistero L'Ue e il Governo di Belgrado sono da capitale libanese è giunto dieci giorni
ing the grace of unity” (Unitatis che ci rende liberi per aderire a Cristo». Lo ha detto il Papa della Chiesa — quelle che sono dubbie e, infine, colmare le tempo in trattative per firmare l’Accor- dopo l'attacco diretto contro alcune au-
rivolgendosi questa mattina, venerdì 25, ai partecipanti al con- eventuali lacunae legis». Poiché il Diritto Canonico traccia la do di associazione e stabilizzazione to dell'ambasciata statunitense nel quale
Redintegratio, 8), since it is a par- regola necessaria affinché il Popolo di Dio possa efficacemente
vegno di studi organizzato dal Pontificio Consiglio per i Testi (Asa), primo passo verso l'integrazione sono rimasti uccisi tre passanti.
ticipation in the prayer of Jesus Legislativi, in occasione del venticinquesimo anniversario della indirizzarsi verso il proprio fine si capisce l'importanza del fat-
himself. When Christians pray to- promulgazione del Codice di Diritto Canonico. Durante l'u- to che tale diritto «debba essere amato e osservato da tutti i
gether, “the goal of unity seems dienza, svoltasi nell'Aula delle Benedizioni, il Pontefice ha an- fedeli». Perciò, occorre saper presentare al Popolo di Dio, alle
closer” (Ut Unum Sint, 22), for the che sottolineato la necessità di mantenere la legge canonica nuove generazioni, e a quanti sono chiamati a far rispettare la
presence of Christ in our midst (cf. aderente alle mutabili circostanze dei tempi. Perché possa ren- legge canonica, ha concluso Benedetto XVI, il concreto lega-
Mt 18: 20) fosters a profound har- dere il suo prezioso servizio «deve, anzitutto essere una legge me «che essa ha con la vita della Chiesa, a tutela dei delicati Oltre 700.000 palestinesi hanno passato il valico di Rafah
ben strutturata. Essa cioè deve essere legata, da un lato a interessi delle cose di Dio, e a protezione dei diritti dei più de-
mony of mind and heart: we are
able to look at each other in a new quel fondamento teologico che le fornisce ragionevolezza ed è boli, di coloro che non hanno altre forze per farsi valere, ma
anche a difesa di quei delicati “beni” che ogni fedele ha gratui-
Aperto un nuovo varco
way, and to strengthen our resolve
to overcome whatever keeps us
essenziale titolo di legittimità ecclesiale; dall'altro lato essa de-
ve essere aderente alle mutabili circostanze della realtà storica
tamente ricevuto — il dono della fede, della grazia di Dio, an-
zitutto — che nella Chiesa non possono rimanere senza ade-
tra Egitto e la Striscia di Gaza
del Popolo di Dio». Inoltre, deve essere formulata in modo guata protezione da parte del Diritto».
apart. Miliziani palestinesi hanno aperto una terza breccia nel muro di confine tra Egit-
«chiaro, senza ambiguità, e sempre in armonia con le restanti
On this day, then, we think back leggi della Chiesa». Di qui la necessità di «abrogare le norme to e Striscia di Gaza. Centinaia di palestinesi si stanno riversando in territorio egi-
with gratitude to the work of so che risultano sorpassate; modificare quelle che necessitano di Alle pagine 4 e 5 ziano nonostante l'intervento della polizia e gli scontri che si sono innescati.
Sempre più alta la tensione al confine tra Egitto e Striscia di Gaza. Da questa mat-
tina la polizia egiziana sta tentando di impedire l’ingresso dei palestinesi attraverso
la breccia aperta nella barriera metallica di Rafah, barriera che chiudeva la
frontiera con la Striscia. Sono oltre 700.000 (secondo le stime dell'Onu) le persone
Passaggi del cammino che negli ultimi due giorni hanno attraversato illegalmente il confine in cerca di ci-
verso l'unità dei cristiani
NOSTRE bo, gasolio e generi di prima necessità, scarseggianti a causa dell'embargo imposto
da Israele.
Dalle affermazioni
teologiche INFORMAZIONI A pagina 3

a un autentico Il Santo Padre ha ricevuto questa Provvista di Chiesa assegnandogli la sede titolare vesco-
confronto mattina in udienza Sua Eminenza Il Santo Padre ha nominato Ve-
vile di Foraziana.
. .
Il dialogo è fondamentalmente un di- Reverendissima il Signor Cardinale scovo della Diocesi di Quelimane In Italia aperta la crisi di Governo
scorso teologico oppure è l'acquisizione Raffaele Farina, Archivista e Biblio- Il Santo Padre ha nominato Ausi-
(Mozambico) Sua Eccellenza Reve-
di un «qualcosa della Chiesa» che forse
giaceva nell'ombra e che viene riportato tecario di Santa Romana Chiesa, e rendissima Monsignor Hilário Da liare della Diocesi di Sibu (Malaysia) Prodi si è dimesso dopo il voto al Senato
alla luce? È questo uno degli interrogati-
vi essenziali nel cammino del dialogo
Seguito, per la presentazione di
Opere della Biblioteca Apostolica
Cruz Massinga, O.F.M., finora Ve- il Reverendo Joseph Hii Teck
Kwong, Parroco della parrocchia
Avviate le consultazioni del Capo dello Stato
ecumenico. Già nel 1965, quando l'allo- scovo della Diocesi di Lichinga.
ra Segretariato per la promozione dell'u- Vaticana. . . Immacolata Concezione di Kapit, Il Senato ha votato «no» alla fiducia L'ipotesi al momento più caldeggiata
nità dei cristiani si accingeva a tradurre . . assegnandogli la sede titolare vesco- al Governo guidato da Romano Prodi. Il dalle forze politiche è quella dello scio-
nella pratica l'invito espresso dal Conci- Nomine vile di Castel mediano. Presidente del Consiglio si è perciò reca- glimento delle Camere e del ricorso alle
lio Vaticano II di avviare relazioni ecu- . .
meniche con le altre Chiese e Comunio- Il Santo Padre ha ricevuto questa di Vescovi Ausiliari to al Quirinale per rassegnare le dimis- urne. Tuttavia alcuni partiti sono per la
ni ecclesiali, il gruppo misto di lavoro mattina in udienza le Loro Eccellen- sioni al Capo dello Stato, il quale ha av- scelta di un governo tecnico o istituzio-
Il Santo Padre ha nominato Ve- Il Santo Padre ha nominato Ve- viato le consultazioni. Il voto del Senato nale che possa rimanere in carica fino
tra la Chiesa cattolica ed il Consiglio ze Reverendissime i Monsignori:
ecumenico delle Chiese studiava la que- scovo Ausiliare di Trujillo (Perú) il è giunto dopo una seduta caratterizzata all'approvazione della riforma elettorale,
scovo Ausiliare della Diocesi di San-
stione della metodologia da seguire nel — Anton Stres, Vescovo di Celje Reverendo Sacerdote Tarcicio Pu- da qualche intemperanza. Alla fine i considerata necessaria per garantire
dialogo ecumenico. Nel 1967 il gruppo ta Ana (El Salvador) il Reverendo sma Ibáñez, del clero della Diocesi «no» alla fiducia sono stati centosessan-
(Slovenia), in visita «ad limina Apo- maggiore stabilità. Le consultazioni del
misto pubblicò i risultati di tale riflessio- Padre José Elías Rauda Gutiérrez, tuno contro i centocinquantasei «sì». Un
ne. Tre anni dopo, anche il Segretariato stolorum»; di Chulucanas, Economo diocesano Capo dello Stato termineranno martedì,
O.F.M., finora Responsabile dell'Uf- senatore si è astenuto. Ora il Presidente con l'audizione degli ex Presidenti della
produsse un testo contenente «riflessioni e Vicario cooperatore della Parroc- della Repubblica, Giorgio Napolitano,
e suggerimenti». — Marjan Turnšek, Vescovo di ficio per gli Affari Giuridici della chia della Chiesa cattedrale, asse- Repubblica.
verificherà, attraverso le consultazioni,
Murska Sobota (Slovenia), in visita Curia Provinciale dei Frati Minori gnandogli la sede titolare vescovile quale strada è percorribile per risolvere
A pagina 7 Brian Farrell «ad limina Apostolorum». Francescani con sede in Guatemala, di Carpi. la crisi. A pagina 2
pagina 2 L'OSSERVATORE ROMANO sabato 26 gennaio 2008

In Italia aperta la crisi di Governo

Prodi si è dimesso dopo il voto al Senato


Avviate le consultazioni del capo dello Stato
ROMA, 25. Aperta ufficialmente la crisi, il Presi- La fiducia è stata respinta ciato in occasione dell'anniversario della
In Italia si è aperta la crisi di Gover- dente della Repubblica Giorgio Napolita- Costituzione, ha parlato più volte delle
no. Dopo il voto al Senato, dove l'esecu- no comincia già da oggi pomeriggio le con centosessantuno voti esigenze che sono emerse di porre ma-
tivo ha ricevuto il «no» alla fiducia, Ro- consultazioni attraverso le quali cerche- contro centocinquantasei no a qualche modifica della legge eletto-
mano Prodi è salito al Quirinale per ras- rà di capire quali sono gli orientamenti Chi non vuole andare subito rale, pur ribadendo che al di là dei siste-
segnare le dimissioni. «Ora — ha detto dei partiti in ordine alla soluzione della mi scelti è innanzitutto il grado di coe-
il Presidente del Consiglio dimissionario crisi. Le consultazioni, è stato reso noto, alle elezioni sottolinea sione e di collaborazione fra le forze po-
— ci affidiamo alle scelte del Presiden- si chiuderanno martedì con gli ex Presi- la necessità di porre mano litiche a rendere un sistema più efficace
te della Repubblica, tutto è nelle sue denti della Repubblica. alla legge elettorale rispetto ad un altro. Coesione e collabo-
mani». Il nodo principale da chiarire è se esi- razione che necessariamente possono
Nel voto al Senato, come era previ- sta un margine per dare vita ad un nuo- scaturire solo da una seria assunzione di
sto, sono stati determinanti i voti dell'U- vo Governo in grado di realizzare le ri- gente, all'instabilità, dimostrata dall'esi- responsabilità nei confronti del Paese.
deur di Clemente Mastella, dei Liberal- forme o se si debba andare necessaria- gua maggioranza di cui ha potuto gode- In ogni caso è nel ruolo proprio del
democratici di Lamberto Dini, e di Sini- mente alle urne. re il Governo in Senato. Questa è la po- Presidente della Repubblica italiana veri-
stra critica. Alla fine la fiducia è stata Chi non vuole andare subito alle ele- sizione in particolare del Partito demo- ficare se sia possibile in Parlamento il
respinta con centosessantuno voti con- zioni sottolinea la necessità di porre ma- cratico, che oggi si riunisce per esami- comporsi di una maggioranza in grado
tro centocinquantasei. Un senatore, il li- no alla legge elettorale, un sistema che nare compiutamente la situazione dopo di sostenere un Governo prima di ricor-
beraldemocratico Scalera, si è astenuto. ha portato, secondo l'impostazione vi- la sfiducia al Governo. rere eventualmente allo scioglimento
Chi invece spinge per le elezioni pun- delle Camere. Stando ai commenti a cal-
ta sulle urgenze del Paese, che ha biso- do fatti dai principali esponenti politici
gno di un Governo con pieni poteri in dopo il voto al Senato — voto svoltosi
tempi brevi. La legge elettorale attuale, peraltro tra qualche intemperanza —
si assicura in questo caso, è tutto som- non sembrano comunque esistere molte
Rapporto Eurispes: in Italia mato una buona legge elettorale. Con le
nuove elezioni non è detto inoltre che si
ripresenteranno le stesse difficoltà nu-
possibilità circa il proseguimento di que-
sta legislatura. Secondo molti osservato-
ri comunque le consultazioni potrebbero
più profondo il solco tra politica e Paese meriche registrare finora in Parlamento.
A voler andare subito alle urne è quasi
tutto il centrodestra.
non avere tempi brevi e in questo lasso
di tempo ci potrebbe essere il margine
per trattative fra i partiti.
Teoricamente comunque rimangono Il dato nuovo di questa mattina è sta-
ROMA, 25. dipendenti — costretti ad effettuare un in piedi tutte le possibilità, da un rinvio ta intanto la dichiarazione del senatore
Diventa sempre più profondo in Italia secondo lavoro per far quadrare i conti del Governo alle Camere per verificare Giuseppe Pisanu, di Forza Italia, secon-
il solco che separa il Paese dalla politica. e arrivare alla fine del mese. la possibilità di una nuova fiducia, al do il quale un'intesa sulla legge elettora- Primi risultati della mediazione di Kofi Annan
È il giudizio del presidente dell’Eurispes C'è poi un altro «sistema produttivo», Governo istituzionale o tecnico, fino allo le potrebbe trovarsi in tempi brevi. «Sul-
(Istituto di studi politici, economici e so- che non conosce arretramento. Si tratta scioglimento delle Camere e quindi alle
In Kenya si profila un'intesa
la prima “bozza Bianco” l’accordo era
ciali), Gian Maria Fara, che ha oggi pre- della economia criminale, il cui giro elezioni anticipate. già raggiunto — ha detto l'ex ministro
sentato il Rapporto Italia 2008. La di- d'affari — valutato per difetto — è di ol- Nel caso di un Governo istituzionale o — e la si potrebbe rapidamente tradurre
stanza tra società e mondo politico è co- tre 175 miliardi di euro. Si tratta di un tecnico l'obbiettivo sarebbe chiaramente in legge per arrivare alle elezioni nel gi-
sì ampia che, secondo Fara, si può or-
mai parlare di una politica senza Paese.
Ciò che serve e che i cittadini chiedo-
no — ha sottolineato il presidente del-
sistema parallelo che a sua volta genera
economia sommersa, ma che, con diver-
se forme di riciclaggio, alla fine approda
all'economia formale.
quello di mettere mano in primo luogo
alla legge elettorale. Per la guida di un
esecutivo di questo tipo si fanno diversi
nomi, ovviamente quelli dei presidenti
ro di pochissimo tempo. Il quadro politi-
co è sfasciato per cui se ne può uscire
solo con nuove elezioni. L’appello agli
elettori è inevitabile, ma se c’è tempo e
ma le violenze non si fermano
l'Eurispes — è una politica che si assu- Di fronte alle grandi emergenze e alle di Camera e Senato — anche se Marini possibilità per fare una buona legge elet-
ma la responsabilità di decidere, di com- questioni che riguardano il futuro del ha specificato questa mattina di non torale noi non ci tireremmo certo indie- NAIROBI, 25. non avere alcuna intenzione di favorirne
piere scelte, di elaborare progetti, di im- Paese, l'Eurispes suggerisce — soprat- aspirare ad altro incarico — ma anche tro». Una dichiarazione che però al mo- In Kenya non s'interrompono le vio- il successo, nonostante le dichiarazioni
maginare il futuro». Una politica che tutto alle forze politiche — di abbando- quelli di personalità che hanno ricoperto mento sembra non sia stata accolta po- lenze, anche se la giornata di ieri ha fat- fatte alla stampa e la stretta di mano
«restituisca alle Istituzioni e allo Stato nare l'eccessiva litigiosità a favore della in passato incarichi istituzionali. Il Capo sitivamente dagli altri partiti del centro- to registrare i primi risultati positivi del- con Odinga. «Denunciamo e respingia-
autorevolezza e credibilità, ma soprat- coesione e di una forte unità di intenti. dello Stato, anche nel discorso pronun- destra. la mediazione avviata dall'ex Segretario mo categoricamente l’inopportuno co-
tutto che si difenda dall’idea che il desti- generale dell'Onu Kofi Annan per mette- municato di Kibaki in cui si definisce
no di milioni di cittadini possa essere af- re fine alla gravissima crisi esplosa dopo presidente debitamente eletto del Kenya
fidato alla globalizzazione o alla mano le elezioni presidenziali del 27 dicembre e afferma che la crisi può essere risolta
invisibile del mercato». scorso, concluse con la proclamazione all’interno del Paese», ha dichiarato il
Anche perché, come chiarisce il rap- della rielezione del presidente Mwai Ki- segretario generale dell'Odm Anyang
porto, gli italiani sono sempre più Nel terzo giorno del World Economic Forum a Davos baki, considerata frutto di brogli dall'op- Nyong'o in una conferenza stampa a
preoccupati per il loro futuro, con oltre posizione guidata da Raila Odinga. Nairobi. L'esponente politico dell'Odm
cinque milioni di famiglie considerate a Pur con estreme difficoltà e con per- ha sostenuto che «fedele alla sua perso-
rischio povertà. Solo poco più di un ter-
zo delle famiglie, il 38,2 per cento, rie-
sce ad arrivare alla fine del mese. È un
La denuncia di Ban Ki-moon duranti irrigidimenti, nella giornata di
ieri è sembrata profilarsi un'intesa politi-
ca. Kofi Annan, che guida per incarico
nalità truffaldina, il signor Kibaki ha
abusato dell’occasione per tentare di le-
gittimare la sua usurpazione della presi-

In 46 Paesi scarseggia l'acqua


drastico calo rispetto al 2007, quando ad dell'Unione Africana una missione di un denza della Repubblica». Riferendosi al-
arrivare alla quarta settimana era il 51,6 gruppo di eminenti personalità africane, la prospettiva di una composizione paci-
per cento degli italiani. In pochissimi è riuscito ieri a ottenere per la prima fica della crisi attraverso il confronto
riescono a risparmiare ancora qualcosa volta dopo le elezioni un incontro tra con Odinga, Nyong'o ha detto che «al
alla fine del mese: 13,6 per cento, con- Kibaki e Odinga che si sono anche stret- Paese è ormai assolutamente chiaro co-
tro il 25,8 del 2007 e il 27,9 del 2005. BERNA, 25. Banca Centrale Europea (Bce), Jean- migliore gestione del rischio ed una più ti la mano. Secondo Kofi Annan, i due me Kibaki non abbia la benché minima
Rispetto allo scorso anno, la situazio- «La sfida di assicurare disponibilità e Claude Trichet. «Stiamo attraversando attenta valutazione della stabilità finan- hanno compiuto i «passi giusti» verso il intenzione di intraprendere questo per-
ne economica delle famiglie appare più sicurezza dell’acqua, per tutti, è una una fase di correzione dei mercati che è ziaria. Un appello per un nuovo modello dialogo in grado di porre fine alla grave corso insieme al popolo kenyano».
precaria: il 32,1 per cento degli italiani delle più impegnative che il mondo deve molti significativa e multidimensionale e di capitalismo che possa rispondere, non crisi. A conferma dell'estrema difficoltà di
registra lievi segnali di peggioramento affrontare oggi». Il segretario generale che, come sempre, include episodi di solo alle esigenze del mercato, ma an- Dopo l'incontro con Kofi Annan, Ki- stemperare la contrapposizione, di allen-
economico del proprio nucleo familiare delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha turbolenza, con una elevata volatilità«, che ai bisogni dei più poveri è stato lan- baki si è detto fiducioso in una soluzio- tare l'estrema e perdurante tensione e,
(rispetto al 25,7 del 2007) e il 13,7 per lanciato così l’allarme acqua. È uno dei ne concordata e Odinga si è impegnato soprattutto, di mettere fine alle violenze
ha detto Trichet, intervenendo ad un di- ciato dal presidente di Microsoft, Bill a non risparmiare alcuno sforzo pur di che in meno di un mese hanno provoca-
cento percepisce un peggioramento eco- temi centrali del meeting annuale del battito sui «rischi di sistema». Il presi- Gates. «Dobbiamo trovare un modo che
World Economic Forum, in corso a Da- giungere a una pacificazione. «Mi impe- to centinaia di morti, anche questa mat-
nomico di più marcata entità (11 nel dente della Bce ha inoltre sottolineato consenta agli aspetti del capitalismo di gno davanti a tutti i miei connazionali: tina sono stati segnalati cruenti scontri
2007). Non stupisce, alla luce di questa vos, nelle alpi svizzere. «La nostra espe- che il settore privato deve garantire una aiutare anche i poveri», ha detto Gates.
rienza — ha dichiarato Ban Ki-moon — né i miei collaboratori né io risparmiere- che hanno provocato sette morti in di-
fotografia, il pessimismo montante: il mo alcuno sforzo per risolvere questa verse zone del Paese, soprattutto nelle
69,5 per cento degli italiani (erano il ci dice che la pressione ambientale, do-
vuta alla carenza di acqua, può portare crisi», ha dichiarato Odinga, il quale ha regioni occidentali, considerate roccafor-
51,9 per cento nel 2007) esprime parere sottolineato che ulteriori colloqui segui- ti dell'opposizione, così come le barac-
negativo in merito al quadro economico conflitti, e potrebbe crescere nelle nazio- ranno, finché non si sarà arrivati a un copoli intorno alla capitale Nairobi, a lo-
nazionale. È un atteggiamento giustifica- ni povere». vero compromesso. «Mi appello ha tutti ro volta teatro da giorni di continue vio-
to anche dai salari sempre più bassi,
con una tendenza che ha portato l'Italia
ad occupare la penultima posizione in
Fino ad oggi in Darfur — ha ricorda-
to Ban Ki-moon — sono morte oltre
200.000 persone. In sette milioni hanno
Accordo al Congresso Usa i kenyani affinché rimangano calmi e ri-
fuggano dalla violenza mentre noi cer-
lenze.
Secondo quanto riferito da fonti della
Europa, superiore solo al Portogallo.
Le famiglie italiane — che ricorrono
con sempre maggiore frequenza la cre-
abbandonato le proprie case. E tra i vari
fattori in gioco in questa situazione di
crisi c’è anche la mancanza dell’acqua.
sul piano di sgravi fiscali chiamo soluzioni» ha detto a sua volta
Kibaki, dichiarandosi «fiducioso nel fat-
to che, insieme, la nostra esperienza, la
nostra unità e la nostra determinazione
polizia, «cinque persone sono state ucci-
se a colpi di machete a Molo e Naku-
ru», città della provincia della valle del
Rift, una delle zone più colpite dalle vio-
dito al consumo — sono quindi costrette Secondo poi un recente rapporto di In- ci porranno in grado di superare le sfide lenze e dove altre sei persone sono state
a integrare i loro redditi con un reddito ternational Alert in quarantasei Paesi, WASHINGTON, 25. da ci siamo attesi». ferite. Le medesime fonti hanno aggiun-
in nero pari mediamente a 1.330 euro al per un totale di 2,7 miliardi di persone, Il presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, ha trovato l’accordo con la mag- Subito dopo, l'Orange Democratic to che a Molo «altre due persone, fra
mese. «La presenza di una sorta di bu- crisi legate ai cambiamenti climatici e gioranza democratica del Congresso sul pacchetto da 150 miliardi di dollari di aiuti Movement (Odm), il partito di Odinga cui un ragazzino di 13 anni, sono state
co, rappresentato dalla differenza tra il alla carenza di acqua creano un alto ri- all’economia statunitense che interessa 117 milioni di famiglie, migliaia di imprese e vincitore delle elezioni politiche tenute uccise da proiettili».
reddito netto disponibile e le esigenze schio di esplosione di conflitti. I Governi che è pari all’1 per cento del Pil. «Temporanei, efficaci e robusti incentivi» che ri- insieme con le presidenziali il 27 dicem- I disordini innescati dai contestati ri-
basilari per condurre una vita dignitosa, quindi — ha concluso il segretario gene- lanceranno la crescita e che saranno «la svolta» per l’economia, ha assicurato Geor- bre che ha oggi la maggioranza relativa sultati elettorali hanno finora causato ol-
si riscontra nei bilanci di tutte le tipolo- rale dell'Onu — devono intervenire, ma ge W. Bush, che si è dichiarato «fiducioso» sugli sviluppi di lungo termine. «Ci sono in Parlamento, annunciava l'annulla- tre ottocento morti, secondo i dati uffi-
gie familiari», si legge nel rapporto. Si anche le imprese. «Dei partecipanti di problemi immediati nel mercato immobiliare e negli alti prezzi energetici, ma la no- mento delle ulteriori manifestazioni di ciali forniti dalla polizia (ma l'opposizio-
può dunque immaginare che ci sia un Davos — ha detto — solo venti società stra economia è solida, dinamica e flessibile». Il presidente ha letto soddisfatto una protesta già convocate. ne parla di un numero superiore), men-
aiuto da parte delle famiglie di origine, hanno aderito al programma dei Ceo dichiarazione che segue il via libera raggiunto tra Nancy Pelosi, speaker democrati- Poche ore dopo, però, le posizioni tre più di duecentosessantamila persone
ma che soprattutto si diventi «stakanovi- per l’acqua: una goccia in un mare ma ca della Camera, il leader della minoranza repubblicana, John Boehner, dopo diver- delle due parti sono tornate ad inasprir- sono fuggite dalle loro case per cercare
sti per sopravvivere» cercando di porta- anche una piccola onda che speriamo si se ore di serrate trattative alle quali ha partecipato il segretario al Tesoro, Henry si. L'opposizione ha espresso una dura scampo dalle violenze. Si tratta in mas-
re a casa un secondo reddito. Sarebbero diffonda nel mondo». Paulson. Il pacchetto di aiuti voluto dal presidente statunitense vuole fornire nuovo valutazione di un comunicato diffuso da sima parte di sfollati interni, ma diverse
almeno sei milioni i «doppiolavoristi» — Sul piano strettamente economico, a slancio all’economia puntando a creare nuovi posti di lavoro con rimborsi e sgravi Kibaki, accusandolo di voler sabotare gli migliaia di persone si sono rifugiate an-
il 35 per cento del totale dei lavoratori Davos è intervenuto il presidente della fiscali per gli investimenti aziendali e le spese dei consumatori. sforzi di mediazione di Kofi Annan e di che oltre il confine con l'Uganda.

GIOVANNI MARIA VIAN


direttore responsabile

Carlo Di Cicco, vicedirettore


Antonio Chilà, redattore capo
In ripresa le Borse Ziuganov minaccia il ritiro Ampio rimpasto
di Governo
asiatiche ed europee dalle presidenziali russe
Piero Di Domenicantonio, redattore capo grafico

Tipografia Vaticana
Editrice «L'Osservatore Romano»
in Georgia
don Elio Torrigiani S.D.B., direttore generale
Segreteria di redazione: TOKYO, 25. quelle di Largan Precision, entrambi for- MOSCA, 25. ca l’8 per cento delle intenzioni di voto, TBILISI, 25.
telefono 06 69883461 06 69884442 fax 06 69883675 Sull'onda positiva di Wall Street, per nitori della casa finnica. Rischia di diventare sempre più scon- e Andrei Bogdanov, leader del partito La Georgia ha un nuovo Governo,
Gaetano Vallini, segretario di redazione il secondo giorno consecutivo le Borse A Seul la chiusura ha visto un guada- tata (una corsa a tre) l’elezione presi- democratico, che alle ultime elezioni ha con dieci nuovi ministri su sedici, tra
Servizio fotografico: asiatiche registrano una forte ripresa. A gno per il terzo giorno consecutivo. Se- denziale del 2 marzo in Russia, con raccolto lo 0,13 per cento e che alle pre- cui il capo della diplomazia David Ba-
telefono 06 69884797 fax 06 69884998 sostenere i listini sono state anche le no- condo gli analisti il rialzo dell’1,77 per Dmitri Medvedev, primo vice premier e sidenziali non dovrebbe contare più del- kradze, finora ministro per la Risoluzio-
e-mail: photo@ossrom.va www.photo.va tizie provenienti dalla Cina, il cui tasso cento reca effetti positivi per gli esporta- candidato dal leader del Cremlino, Vla- l’1 per cento. Il primo è considerato un ne dei conflitti con le regioni separatiste
di crescita si mantiene su livelli eccezio- tori coreani come Kia Motors, che vede dimir Putin, dato vincitore al primo tur- sostenitore leale del Cremlino, il secon- dell’Ossezia del Sud e dell’Abkhazia. Lo
no con l’80 per cento delle intenzioni di do, registrato proprio ieri, secondo gli riferisce l’agenzia Interfax. Il nuovo Ese-
nali. Positivi anche gli andamenti delle il titolo balzare in avanti del 7,72 per cutivo è stato presentato ieri dal trenta-
Publicinque S.r.l. principali Borse europee, che a metà cento, anche grazie ai suoi risultati rive- voto. Ieri, infatti, la Commissione eletto- analisti è stato candidato per garantire
Concessionaria di Pubblicità rale centrale (Cec) ha evocato un proba- una parvenza di pluralismo. Medvedev, settenne premier, Lado Gurgenidze, che
giornata confermano la ripresa dei gior- latisi migliori delle aspettative degli ana- aveva assunto la guida del Governo a fi-
Sede centrale: 10141 Torino, via Fattori 3/C ni scorsi. listi. A Hong Kong un’altra spettacolare bile rifiuto della candidatura dell’ex pre- che i media russi coprono in modo qua-
telefono 011 3350411  fax 011 3828355 mier liberale, Mikhail Kasyanov, mentre si asfissiante, avanza quindi senza osta- ne novembre, dopo la revoca dello stato
L’intesa raggiunta sul «pacchetto Bu- performance dopo quella di ieri, con di emergenza a seguito delle manifesta-
e-mail: torino@publicinque.it
sh» di incentivi all’economia Usa tra la l'indice benchmark Hang Seng che sigla il leader comunista, Ghennadi Ziuganov, coli e, se i sondaggi saranno confermati,
www.publicinque.it
ha minacciato il ritiro senza la par con- potrebbe superare il 71,31 per cento ot- zioni di piazza represse con la forza. A
Milano, via M. Macchi 52 Casa Bianca e il Congresso ha fatto da +6,7 per cento a circa 25 punti. riproporlo alla stessa carica è stato Mi-
dicio televisiva. Ziuganov, accreditato tenuto da Putin nel 2004, sotto lo sguar- khail Saakashvili, riconfermato presiden-
telefono 02 6695279  fax 02 6695281 propulsore per le piazze asiatiche, che Sulle piazze europee, a metà giornata dai sondaggi del 9 per cento circa, ha do di 400 osservatori internazionali che
e-mail: milano@publicinque.it confermano i brillanti andamenti degli si registra un'apertura in rialzo che con- te nelle elezioni anticipate di gennaio.
annunciato che il suo partito (Kprf) sta la Commissione elettorale centrale ha Intanto, mano tesa al riconfermato
Roma, via San Gennaro 157  telefono 06 8800846 indici registrati nella seduta di ieri. To- ferma i buoni risultati di ieri. I listini esaminando l’ipotesi di un ritiro da ele- promesso di invitare nei prossimi giorni
kyo archivia una seduta positiva con trovano nuova forza dagli incontri tra Saakashvili da parte del presidente della
zioni che rischiano di sembrare una nella Federazione russa. regione separatista filo russa dell’Ossezia
Necrologie: segreteria di redazione l’indice Nikkei che guadagna 536 punti, autorità dello Stato di New York e alcu- «buffoneria», senza par condicio e con Per quanto riguarda l'altro candidato,
telefono 06 69883461  fax 06 69883675 pari al + 4,1 per cento, e si attesta a 13 ne grandi banche Usa per assicurare li- del Sud, Eduard Kokoiti, che si è detto
un ampio ricorso all’uso delle risorse l'ex premier Kasyanov, il membro della pronto ad un incontro diretto sollecitan-
punti registrando il guadagno più consi- quidità agli assicuratori di bond in diffi- amministrative da parte di Russia Unita, Commissione elettorale centrale, Nikolai do Mosca e l’Osce ad organizzarlo. Lo
stente realizzato in una sola giornata dal coltà, come Ambac e Mbia. «Il piano è il partito che sostiene Medvedev. Konkin, ha ieri affermato che: «C’è una riferisce l’agenzia Interfax. Kokoiti ha
Aziende promotrici della diffusione de
«L'Osservatore Romano» 4 marzo 2002. La borsa di Taiwan pren- chiaramente positivo», commenta Il leader comunista ha anche lanciato ragione sufficiente per respingere la sua posto come condizioni la firma di un
Banca Intesa de il 2,96 per cento: l’indice principale Bloomberg un gestore della Fortis Priva- una sfida televisiva al candidato sostenu- registrazione come candidato alle presi- memorandum contro l’uso della forza,
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Taiex sale di 222 punti incoraggiato da- te Banking di Ginevra. «È un buon se- to da Putin, ma non ha ancora ricevuto denziali», alla luce del 13,38 per cento di la demilitarizzazione della zona del con-
Banca popolare dell'Emilia Romagna gli ottimi risultati di Nokia, che hanno gnale — ha aggiunto — che rassicura il risposte. Restano in corsa invece il lea- firme irregolari raccolte dallo staff elet-
Advenia flitto, la discussione dello status politico
Banca Carige fatto balzare del 5,05 per cento le azioni mercato azionario e stabilizza l’umore der ultranazionalista Vladimir Zhirinov- torale di Kasyanov, contro il tetto massi- dell’Ossezia del Sud e misure per la ri-
di Hon Hai Precision e del 7 per cento degli investitori». ski, al quale i sondaggi attribuiscono cir- mo del 5 per cento fissato dalla legge. presa economica del territorio.
sabato 26 gennaio 2008 L'OSSERVATORE ROMANO pagina 3

Oltre 700.000 palestinesi hanno passato il valico di Rafah per l'embargo imposto da Israele Se venisse richiesto da Islamabad

Aperto un nuovo varco Gli Usa


pronti a inviare truppe
tra Egitto e Striscia di Gaza nel Pakistan
TEL AVIV, 25. more è che possano aver luogo manife- Gaza è terrificante: sarà crisi umanitaria scano più di quanto hanno fatto finora ISLAMABAD, 25. I militari Usa
Miliziani palestinesi hanno aperto una stazioni di protesta ed episodi di violen- se non si interviene subito e se non si per soccorrere la popolazione». Gli Stati Uniti sono pronti a aiutare
terza breccia nel muro di confine tra za. Il ministero per la Pubblica Sicurez- mette fine all'assedio imposto da Israe- Durissime accuse ad Israele sono sta- l’esercito pakistano con l’invio di piccole dovrebbero combattere
Egitto e Striscia di Gaza. Centinaia di za ha lanciato un appello a tutti i citta- le», ha detto in una conferenza stampa te lanciate dal Segretario della Lega Ara- unità per combattere Al Qaeda se venis- i miliziani
palestinesi si stanno riversando in terri- dini israeliani nel Sinai perché tornino ad Amman il rappresentante in Giorda- ba Amr Moussa. «Quanto sta accadendo se richiesto da Islamabad, ha detto il se-
torio egiziano nonostante l'intervento è il risultato di una campagna che mira di Al Qaeda
immediatamente a casa, parlando della nia dell'Unrwa, Peter Ford. «Almeno 10 gretario alla difesa Usa, Robert Gates, in
della polizia e gli scontri che si sono in- «minaccia seria e concreta» di attacchi milioni di dollari devono esser raccolti al a ridurre la gente di Gaza alla fame», ha una conferenza stampa. «Siamo pronti, nelle zone tribali
nescati. Sempre più alta la tensione al detto Moussa sottolineando che il blocco Sperimentato
terroristici. più presto per rifornire gli ospedali di israeliano non giova agli sforzi di pace disponibili e capaci di assistere i pakista-
confine tra Egitto e Striscia di Gaza. Da L'Unrwa, l'agenzia Onu per i rifugiati medicine e carburante, e bisogna per- ni fornendo addestramento supplemen-
questa mattina la polizia egiziana sta nella regione. «A due mesi dalla confe- un missile in grado
palestinesi, ha lanciato un appello ur- mettere agli operatori umanitari di en- renza di Annapolis, non un solo punto è tare e a condurre operazioni congiunte,
tentando di impedire l’ingresso dei pale- gente alla comunità internazionale per- trare nella Striscia», ha insistito Ford. Il stato negoziato — ha detto — oltre alla se lo desiderano», ha detto Gates. di trasportare
stinesi attraverso la breccia aperta nella ché vengano raccolti al più presto dieci rappresentante dell’Unrwa si è rivolto in Il capo del Pentagono ha precisato testate nucleari
barriera metallica di Rafah, barriera che costruzione di nuovi insediamenti israe-
milioni di dollari per soccorrere la popo- particolare ai Paesi arabi del Golfo. liani, la popolazione di Gaza è mal- che questa richiesta non è arrivata, ma
chiudeva la frontiera con la Striscia. So- lazione della Striscia. «La situazione a «Speriamo che alcuni di essi contribui- trattata». la possibilità fa parte di un «dialogo in
no oltre 700.000 (secondo le stime del- corso». Alla domanda se truppe Usa si lah Mehsud, che si nasconderebbe pro-
l'Onu) le persone che negli ultimi due prio nella zona delle ostilità.
giorni hanno attraversato illegalmente il possano aggiungere a unità pakistane
per combattere Al Qaeda nelle zone tri- Nel frattempo, le forze armate paki-
confine in cerca di cibo, gasolio e generi stane hanno annunciato di aver effettua-
di prima necessità, scarseggianti a causa bali, Gates ha risposto che «se i pakista- to con successo il lancio sperimentale di
dell'embargo imposto da Israele. ni vogliono, è una cosa possibile». un missile balistico a media gittata, in
Testimoni oculari hanno detto all’An- Intanto, è di quasi ottanta morti il bi- grado di portare anche testate nucleari e
sa che i poliziotti, a differenza di quanto lancio dei combattimenti avvenuti ieri e di colpire obiettivi posti fino a 700 chilo-
accaduto nei giorni precedenti, quando oggi tra truppe governative pakistane, metri di distanza: si tratta dello
centinaia di migliaia di persone hanno appoggiate da carri armati, elicotteri Shaheen-1, versione Haft IV, di produ-
potuto attraversare il confine indisturba- d’assalto e artiglieria pesante, e miliziani zione nazionale; il test ha avuto luogo
te, stanno impedendo nuovi ingressi di- alleati di Al Qaeda e dei Taleban afgha- durante esercitazioni allestite dal coman-
slocando transenne. «I palestinesi vengo- ni, divampati in tre diversi settori del do delle unità strategiche dell’esercito. Il
no fatti uscire dalla parte egiziana di Ra- Waziristan del sud, una delle aree tribali generale Ashfaq Kayani, divenuto capo
fah, ma non vengono più fatti entrare», semiautonome tra le montagne al confi- di stato maggiore lo scorso novembre in
spiegano i testimoni. Proprio a causa del ne con l’Afghanistan, sulle quali il pote- seguito alla rinuncia alla divisa da parte
blocco si stanno radunando dalla parte re centrale di Islamabad è poco più che del presidente Pervez Musharraf, si è
palestinese della breccia migliaia di per- nominale. Lo ha reso noto l’esercito at- congratulato con i subordinati responsa-
sone che attendono e sperano di poter traverso un comunicato, nel quale si bili dell’esperimento e con lo staff scien-
passare. Alcune di esse hanno lanciato precisa che sono stati otto i commilitoni tifico per «gli elevati standard e gli ec-
sassi in direzione dei militari egiziani, uccisi, e trentadue quelli rimasti feriti, cellenti risultati» conseguiti. Kiyani ha
che hanno replicato lanciando a loro mentre tra i ribelli settanta sono stati colto l’occasione per smentire che gli ar-
volta sassi e usando idranti. uccisi e una trentina gli insorti catturati. senali atomici rischino di finire nelle
Ad esortare l'Egitto a garantire la te- Teatro degli scontri sono stati le località mani dei fondamentalisti islamici, qualo-
nuta dei propri confini con Gaza è stato ra costoro cercassero di approfittare del
di Spinkai Raghazai e di Nawazkot non- caos politico innescato dal recente assas-
anche il segretario di Stato Usa, Condo- ché i dintorni del villaggio di Tiarza.
leezza Rice. «Capisco che per loro è una sinio dell'ex premier Benazir Bhutto, li-
Si tratta della battaglia dal bilancio quidando l’ipotesi come del tutto «irrea-
situazione difficile, ma si tratta di un più sanguinoso in un solo giorno scop-
confine internazionale, deve essere pro- listica». Quindi ha sottolineato quanto il
piata in Pakistan dal 27 dicembre scor- Paese abbia raggiunto un alto livello di
tetto e credo che l'Egitto comprenda
l'importanza di farlo», ha detto Rice da so, quando con un attentato a Rawal- deterrenza, assicurando però che non
Medellín, in Colombia, dove è in visita pindi fu assassinata l’ex premier e lea- sussistono intenzioni aggressive nei con-
ufficiale. «Il problema sono anzitutto gli der dell’opposizione Benazir Bhutto. fronti di Stati terzi: allusione al rivale re-
uomini di Hamas a Gaza — ha aggiunto Mandante dell’omicidio è considerato gionale di sempre, l’India, anch’essa po-
— che non hanno la minima intenzione un capo tribù del sud Waziristan, Baitul- tenza nucleare dichiarata.
di fermare i lanci di razzi contro Israe-
le». Nel frattempo, sempre sul fronte di-
plomatico, è stato reso noto che il pre-
mier israeliano Ehud Olmert e il presi-
dente dell'Autorità palestinese Abu Ma-
zen si incontreranno a Gerusalemme do-
menica prossima per discutere della si-
Nove poliziotti Secondo il segretario alla Difesa Gates Diciannove arresti e cinque persone uccise
tuazione a Gaza.
Come sottolineano gli analisti, la crisi afghani Gli Stati Uniti non vogliono Operazione in Turchia
a Rafah getta sul tavolo una questione
determinante per tutta la regione medio- uccisi
rientale: il controllo delle frontiere della
Striscia di Gaza. Rifiutandosi di ricono-
scere Hamas come attore politico, Israe- dal fuoco amico basi permanenti in Iraq contro estremisti islamici
le ritiene fondamentale mantenere il
controllo dei valichi per garantire la si- KABUL, 25. WASHINGTON, 25. principali collaboratori della maggiore ANKARA, 25. confermata né smentita alcuna delle due
curezza dei propri cittadini e prevenire Alcuni soldati della coalizione interna- «Gli Stati Uniti non sono interessati a autorità sciita dell’Iraq, l'ayatollah Ali È salito ad almeno cinque il numero versioni. I covi dei presunti estremisti
attacchi terroristici. Ma adesso il timore zionale guidata dagli Stati Uniti hanno basi permanenti in Iraq». Lo ha detto ie- Sistani — è stato leggermente ferito delle persone che sono state uccise nel sono stati perquisiti: all’interno sono sta-
è che da Rafah possano passare illegal- ucciso per errore nove poliziotti afghani, ri a Washington il segretario alla Difesa mentre due agenti della sua scorta sono corso dei rastrellamenti condotti dalle ti trovati un notevole quantitativo di ar-
mente nella Striscia armamenti destinati fra cui un ufficiale, e una donna, duran- statunitense, Robert Gates, durante una stati uccisi in un attentato nella città di forze di sicurezza turche a Gaziantep e mi, esplosivi e documenti, confiscati e
a rafforzare i gruppi di estremisti. Per te un raid contro gli insorti Taleban. Lo conferenza stampa al Pentagono. Kerbala. Lo hanno reso noto fonti ospe- nella vicina Kahramanramas, due locali- adesso al vaglio degli inquirenti.
far fronte ad una tale eventualità, Israe- Il segretario Gates, rispondendo ad daliere e della sicurezza. Una bomba è tà situate all’estremità sud orientale del- In Turchia di recente la polizia ha
le ha innalzato i livelli di allerta. hanno detto ieri responsabili afghani.
«Le forze della coalizione hanno spa- una domanda sul contenuto degli accor- esplosa al passaggio del convoglio dello l’Anatolia, in una regione corrisponden- condotto numerose operazioni contro
Questa mattina quattro palestinesi, di militari con l’Iraq sullo status futuro sheikh Abdel Mahdi Al Kerbalai, nel te alla porzione del Kurdistan sotto la elementi ritenuti legati ad Al Qaeda, che
due civili e due miliziani di Hamas, so- rato contro di loro, nove poliziotti fra
cui il capo della polizia di un distretto, dei rapporti, ha sottolineato che «i collo- centro di Kerbala, secondo queste fonti, sovranità di Ankara, e dove in genere nel 2003 rivendicò una serie di attentati
no rimasti uccisi in due diverse incursio- qui sono cominciati». Gates ha aggiunto che hanno richiesto l’anonimato. operano i ribelli separatisti curdi del suicidi a Istanbul, con un bilancio globa-
ni dell'aviazione israeliana proprio a Ra- Abdul Wakeel Kamiab, sono stati uccisi,
oltre a una donna, una civile», ha detto che l’accordo al momento in discussione Oltre ai due membri della scorta ucci- Pkk, il Partito dei Lavoratori del Kurdi- le di oltre sessanta morti; furono presi
fah. La notizia, diffusa da fonti palesti- «non comprenderà numeri di forze mili- si, altre due persone sono rimaste ferite. stan già guidato da Abdullah Ocalan. di mira il consolato britannico, due sina-
nesi, è stata confermata da una portavo- Mohammad Nashir, portavoce del go-
vernatore della provincia di Ghazni tari Usa in Iraq», mettendo in evidenza Lo sheikh è stato ricoverato in ospedale Il nuovo bilancio è stato indicato da goghe e un’agenzia della banca Hsbc.
ce dell’esercito israeliano: con i raid so- che gli Stati Uniti «non sono interessati per le sue ferite, ma è stato dimesso su- fonti governative, che hanno conferma- Hizbullah non avrebbe dal canto suo al-
no stati colpiti esponenti dell’ala armata (centro dell’Afghanistan), dove è avve-
nuto l’incidente. La polizia afghana si è ad avere basi permanenti in Iraq». bito dopo. Abdel Mahdi Al Kerbalai, alto to come le incursioni riguardassero non cun collegamento con Hezbollah, la mi-
di Hamas, le Brigate Al Qassam. Tra lo- Il documento in discussione, ha rile- religioso sciita, è il rappresentante del- costoro, bensì i presunti membri di alcu- lizia sciita filo-iraniana attiva in Libano.
ro anche il comandante Mohammed recata sul luogo dell’operazione militare,
condotta la notte scorsa da soldati della vato il segretario Gates, «è un modo di l’ayatollah Ali Sistani nella città di Ker- ne cellule di estremisti islamici attive La cellula turca di Al Qaeda sgomina-
Abu Hard, coinvolto in attacchi contro normalizzare i rapporti tra Iraq e Stati bala, 110 chilometri a sud di Baghdad. nella zona. Con l’appoggio di quattro ta dalla polizia stava preparando un sen-
il territorio israeliano. Nella tarda serata coalizione, che è composta in maggio- Uniti». Gates ha affermato che è «anco- Si è nel frattempo ulteriormente ag- blindati i poliziotti hanno circondato sazionale attentato in Turchia. Lo ha af-
di ieri militanti palestinesi avevano at- ranza da soldati statunitensi. ra presto» per dire se tale accordo, una gravato il bilancio dell’attentato dinami- una ventina di abitazioni, costringendo i fermato all’agenzia Anadolu il governa-
taccato un posto di blocco delle guardie Nel frattempo, un soldato canadese è volta concluso, sarà sottoposto all’esame tardo a Mossul, il peggiore avvenuto da supposti fondamentalisti ad arrendersi. tore della provincia di Gaziantep, Sule-
di confine israeliane ed un insediamento stato ucciso e due suoi commilitoni feri- del Congresso. Nel corso della stessa diversi anni a questa parte nella terza Quattro tuttavia non si sono piegati, e yman Kamci, aggiungendo che i dician-
nei pressi di Gerusalemme. Nel campo ti ieri in Afghanistan meridionale, nei conferenza stampa Gates, rispondendo città dell’Iraq per importanza: secondo sono stati uccisi in una successiva spara- nove terroristi catturati erano in posses-
profughi di Shuafat, a Gerusalemme est, pressi di Kandahar, quando il loro con- ad una domanda sul futuro del generale quanto reso noto da fonti governative, il toria — durante ben undici ore —, nella so di 125 chili di esplosivo e varie armi.
un poliziotto israeliano è rimasto ucciso voglio ha urtato una mina rudimentale. David Petraeus (attuale responsabile del- numero dei morti accertati è salito infat- quale è morto anche un agente della Intanto, preparavano un colpo di sta-
ed una poliziotta ferita nell’attacco a Lo ha detto ieri il Governo canadese. le forze statunitensi in Iraq ma indicato ti a non meno di quaranta, mentre i fe- squadra antiterrorismo e altri sette sono to di stampo ultranazionalista. Ne ave-
colpi di arma da fuoco compiuto da al- Sale così a 78 morti il bilancio delle per- da alcune fonti come possibile futuro se- riti ammontano a 220. L’esplosione ha rimasti feriti, due dei quali in modo gra- vano anche stabilito la data: il 2009. Il
cuni uomini armati. Due militanti pale- dite canadesi in Afghanistan. I sondaggi gretario generale della Nato) ha affer- raso al suolo un palazzo di tre piani, ve, insieme a un passante. Diciannove le golpe sarebbe stato preceduto da una
stinesi sono invece rimasti uccisi dopo mostrano che i canadesi sono profonda- mato che il presidente degli Stati Uniti, scavando nel suolo un cratere altrettan- persone arrestate, delle quali rimane pe- serie di attentati e di omicidi politici, tra
essere riusciti ad entrare in una scuola mente divisi sull’impegno dei loro mili- George W. Bush, «ha espresso in modo to profondo, e ha lasciato seriamente le- raltro incerta l’affiliazione: stando a fon- cui quello dello scrittore premio Nobel
religiosa nell’insediamento di Kfar Et- tari in operazioni di combattimento in chiaro il suo desiderio che Petraeus resti sionati un centinaio di edifici circostanti. ti di polizia riservate, apparterrebbero Orhan Pamuk. È questo il turbolento
zion, a sud di Gerusalemme, dove ave- Afghanistan. Questa settimana una com- nel suo incarico fino all’autunno e forse A 24 ore di distanza il generale Salih alla branca turca di Al Qaeda; ma si so- scenario che — secondo rivelazioni della
vano ferito due guardie di sicurezza. missione indipendente ha raccomandato anche fino alla fine dell’anno». Mohammed Hassan Atiya Al Joubouri, no diffuse altre indiscrezioni, secondo stampa turca — preparava il gruppo
Intanto, nell'imminenza delle preghie- alle autorità di Ottawa che il Canada ri- Intanto, anche ieri è stata una tragica capo della polizia per la provincia di Ni- cui si tratterebbe di militanti di Hizbul- eversivo clandestino che si denominava
re del venerdì nella Spianata delle Mo- tiri il suo contingente di 2.500 soldati se giornata di violenze in Iraq. Un impor- niveh di cui Mossul è il capoluogo, è lah, un gruppo fondamentalistico anti Ergenekon. Trentacinque dei suoi espo-
schee la polizia israeliana ha predisposto altri Paesi della Nato non aumenteranno tante dirigente sciita iracheno, sheikh morto in seguito a un attacco suicida curdo emerso alla fine degli anni ’80. nenti più in vista sono stati fermati tre
misure straordinarie di sicurezza. Il ti- il loro impegno militare nel sud. Abdel Mahdi Al Kerbalai — uno dei proprio sul luogo della strage. Ufficialmente, comunque, non è stata giorni fa dalle forze antiterrorismo.

Morales sostituisce La Spagna medierà per ottenere La comunità internazionale chiede


quattro ministri boliviani la liberazione degli ostaggi colombiani il rispetto dei diritti umani nel Myanmar
LA PAZ, 25. nazionale dopo i danni causati dal feno- MADRID, 25. dopo quello di Clara Rojas e Consuelo BERNA, 25. mano ad ascoltare le richieste della co-
Poche ore dopo aver celebrato i due meno meteorologico della «Nina» che La Spagna ha accettato la richiesta González». «La liberazione avverrà pre- Appello congiunto dei capi della diplo- munità internazionale e a rispettare i di-
anni alla guida dell'Esecutivo, il presi- con le sue piogge e le inondazioni ad es- della Colombia di svolgere con Francia e sto, però non mi azzardo a dire quanti mazia di Stati Uniti, Francia e Regno ritti fondamentali della popolazione», af-
dente boliviano Evo Morales ha effettua- se legate ha provocato ventotto vittime, Svizzera un ruolo di mediazione nel ten- saranno gli ostaggi rilasciati e chi saran- Unito ai grandi del mondo riuniti a Da- ferma la dichiarazione. «Solo un dialogo
to un rimpasto della compagine gover- lasciato 80.000 persone senza casa e ge- tativo di ottenere la liberazione degli no», ha aggiunto Lozano. La speranza è vos (Svizzera) affinché facciano pressio- inclusivo ed autentico potrà portare sta-
nativa, sostituendo quattro dei sedici mi- nerato gravissimi danni materiali. Mi- ostaggi detenuti dai guerriglieri delle che tra loro ci sia Ingrid Betancourt, ne sul regime birmano per il rispetto dei bilità e riconciliazione» in Myanmar. I
nistri. Gli avvicendamenti hanno interes- gliaia di persone, nella regione subtropi- Farc (Forze armate rivoluzionarie della l’ex candidata alla presidenza della Co- diritti elementari della popolazione del capi della diplomazia di Washington,
sato il ministero della Produzione e della cale del centro del Paese si sono rifugia- Colombia). Lo hanno riferito ieri fonti di lombia rapita il 23 febbraio del 2002. Paese asiatico. «Chiediamo a tutti coloro Londra e Parigi chiedono ai leader poli-
Micro-impresa, assegnato all’imprendito- te sui tetti delle case e perfino sulle ci- stampa al termine della visita del presi- La questione degli ostaggi nelle mani che partecipano al World economic Fo- tici ed economici riuniti a Davos di ap-
re Javier Hurtado, il ministero della Pia- me degli alberi di fronte all’improvvisa dente colombiano Álvaro Uribe a Ma- delle Farc è stata nelle settimane scorse rum di dimostrare che, contrariamente poggiare gli sforzi degli inviati dell’Onu
nificazione, di cui è ora titolare Graciela crescita di numerosi fiumi che minaccia- drid. L’accordo sulla partecipazione del- la centro di un'accesa polemica tra il al regime, il mondo non è indifferente in Myanmar, Gambari e Pinheiro, la li-
Toro, quello dei Lavori pubblici, andato no la stessa esistenza di varie comunità. la Spagna alla mediazione internazionale presidente Uribe e il capo dello Stato ve- alla sofferenza del popolo birmano», af- berazione dei prigionieri politici e di
a Oscar Coca, ed il ministero della Sani- Le piogge battenti che interessano tut- è stato raggiunto al termine dei colloqui nezuelano, Hugo Chávez. A Chávez, in fermano i ministri degli Esteri David Mi- premere sul regime affinché apra un
tà, per cui Morales ha scelto Walter Se- to il territorio boliviano hanno colpito che il capo dello Stato colombiano ha un primo momento era stata affidata la liband (Regno Unito), Condoleezza Rice dialogo sostanziale e vincolato nel tem-
lum. I nuovi ministri hanno giurato ieri anche La Paz, dove in un quartiere resi- avuto con il presidente del Governo spa- mediazione con le Farc, poi ritirata dal po con «i rappresentanti dei leader de-
sera nel Palazzo presidenziale, insieme denziale di Achumani si è registrato uno gnolo Zapatero. presidente Uribe. Ciò aveva causato ten- (Stati Uniti) e Bernard Kouchner (Fran- mocratici e delle minoranze etniche».
ai colleghi. Il ministro degli Esteri David smottamento di terreno di cinque ettari, A parte del colloquio, secondo le stes- sione nelle relazioni tra i due Paesi, che, cia). «Un appello unito per una sincera Nel frattempo, l’inviato speciale delle
Choquehuanca, che mantiene l’incarico, con la distruzione di numerose residen- se fonti, ha partecipato anche l’ex ostag- nelle parole di Chávez, erano state mes- e pacifica riconciliazione politica sarà Nazioni Unite per il Myanmar, Ibrahim
ha dichiarato in un breve discorso che ze familiari. Rivolgendo un pressante gio delle Farc, Clara Rojas, liberata nelle se nel congelatore. Poi la liberazione udito in Myanmar», aggiungono. Gambari, è giunto oggi a Bruxelles per
«l’intenzione è di dare maggior efficien- appello alla comunità internazionale, il settimane scorse. Si ritiene che le Farc della Rojas e della Gonzáles, con la ri- Quattro mesi dopo la violenta repres- un incontro con l’Alto rappresentante
za al Governo e di potenziare la capaci- portavoce presidenziale, Alex Contreras, detengano ancora fra i settecento e i chiesta da parte di Chávez di un ricono- sione delle manifestazioni pacifiche in per la politica Estera e di Sicurezza co-
tà di gestione». Gli altri ministri di rilie- ha sostenuto che «le risorse dello Stato mille ostaggi. scimento politico delle Farc, incluse da- Myanmar, i tre ministri degli Esteri ac- mune dell'Unione Europea, Javier Sola-
vo della compagine di Morales sono: sono insufficienti per fare fronte alle E le stesse Farc sarebbero pronte a li- gli Stati Uniti e dall'Ue nella lista delle cusano il regime di non aver rispettato na. «L’incontro — riferisce una nota del
Juan Ramon Quintana (Presidenza), conseguenze delle inondazioni e dei di- berare in maniera unilaterale alcuni organizzazioni terroristiche. alcuna delle richieste formulate dal Con- Consiglio Ue — costituirà un’opportuni-
Walker San Miguel (Difesa), Luis Alber- sastri naturali che hanno causato». Il ostaggi malati. Lo ha rivelato radio Ca- In questi giorni ha poi avuto luogo la siglio di sicurezza dell’Onu in ottobre, in tà per discutere gli ultimi sviluppi in
to Arce (Finanze), e Carlos Villegas Governo ha decretato due giorni fa lo racoli, Carlos Lozano, membro di una visita di Uribe in Europa, durante la favore della democrazia e dei diritti Myanmar e gli sforzi della comunità in-
(Idrocarburi e energia). «stato di emergenza nazionale», con una commissione civile che si occupa della quale il presidente colombiano, ottenen- umani. Per Miliband, Rice e Kouchner ternazionale per raggiungere progressi
Sempre ieri il Governo boliviano ha attenzione particolare della regione sub- questione degli ostaggi delle Farc: «Cre- do il sostegno Ue ha ribadito l'intenzio- questa situazione non può continuare. nella transizione pacifica verso la demo-
lanciato un appello alla solidarietà inter- tropicale del Chapare. do che presto ci saranno nuovi rilasci ne di combattere le Farc. «Dobbiamo convincere il regime bir- crazia in questo Paese».
pagina 4 L'OSSERVATORE ROMANO sabato 26 gennaio 2008 sabato 26 gennaio 2008 L'OSSERVATORE ROMANO pagina 5

Benedetto XVI ai partecipanti al convegno di studi organizzato dal Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi nel venticinquesimo anniversario della promulgazione del Codice di Diritto Canonico

La legge della Chiesa Come tracciare un identikit


della vita consacrata

è una legge di libertà


FRANC RODÉ* che «l'approvazione di queste nuove forme di vita
consacrata è riservata alla Sede Apostolica».
L'esperienza della Congregazione per gli Istituti (...) La novità non sembra doversi trovare nel
di vita consacrata e le Società di vita apostolica in concetto teologico di vita consacrata, diversamen-
ordine al rapporto tra norma generale e statuti è te non sarebbe più tale, bensì nelle strutture e fi-
per lo più positiva (...). Non mancano, tuttavia, gure o tipologie giuridiche diverse dalla prassi e
alcuni elementi di criticità, riferibili a talune ca- dalla norma attuale.
renze dovute a un'insufficiente conoscenza o ap- In molti casi, come si esprimeva Giovanni Pao-
«La legge della Chiesa è anzitutto lex libertatis: I, lib. I, cap. 3). Quello che, con profonda perché l'esercizio delle funzioni a lei divina- — il raggiungimento della «salus anima- vegliare perché l'attività delle varie istanze Dio, e a protezione dei diritti dei più debo- plicazione della struttura normativa propria del- lo II in Vita consecrata, «si tratta di istituti simili
è una legge che ci rende liberi per aderire a Cri- intuizione, il grande filosofo affermava del mente affidate, specialmente quella della rum». «Il Diritto Canonico si rivela così chiamate nella Chiesa a dettare norme per li, di coloro che non hanno altre forze per l'ordinamento canonico circa la vita consacrata agli esistenti», anche se — aggiungiamo noi —
sto». Lo ha detto il Papa rivolgendosi questa mat- farsi valere, ma anche a difesa di quei deli- da parte dei soggetti interessati: ordinari del luo- sorti da esigenze o impulsi spirituali ed apostolici
diritto umano dobbiamo a maggior ragione sacra potestà e dell'amministrazione dei Sa- connesso con l'essenza stessa della Chiesa; i fedeli possano sempre rispecchiare nel lo- nuovi (...).
tina, venerdì 25, ai partecipanti al convegno di cati «beni» che ogni fedele ha gratuitamente go; vicari/delegati per la vita consacrata, operato-
ribadire per il diritto canonico: l'essenza cramenti, possa essere adeguatamente orga- fa corpo con essa per il retto esercizio del ro insieme l'unità e la comunione che sono ri del diritto, fondatori/fondatrici, ecc. Dall'entrata in vigore del codice sono sei le for-
studi organizzato dal Pontificio Consiglio per i Te- munus pastorale» (Giovanni Paolo II, Ai proprie della Chiesa. ricevuto — il dono della fede, della grazia
sti Legislativi, in occasione del venticinquesimo
del diritto canonico è la persona del cristia- nizzato; sia perché le scambievoli relazioni L'esperienza della congregazione, specie nell'e- me di vita consacrata che hanno ricevuto il rico-
no nella Chiesa. dei fedeli possano essere regolate secondo partecipanti al Congresso Internazionale per Poiché il Diritto canonico traccia la rego- di Dio, anzitutto — che nella Chiesa non saminare le richieste di nulla osta per l'erezione noscimento pontificio. A queste va aggiunto un
anniversario della promulgazione del Codice di possono rimanere senza adeguata protezio-
Diritto Canonico. Durante l'udienza svoltasi nel- Il Codice di diritto canonico contiene poi giustizia, basata sulla carità, garantiti e il X anniversario della promulgazione del la necessaria affinché il Popolo di Dio pos- canonica di un'associazione pubblica di fedeli in certo numero di concessioni fatte agli ordinari del
le norme prodotte dal Legislatore ecclesiale ben definiti i diritti dei singoli; sia, final- Codice di Diritto Canonico [23 aprile 1993], sa efficacemente indirizzarsi verso il pro- ne da parte del Diritto. istituto di vita consacrata di diritto diocesano, luogo, specie in questi ultimi anni, a testimonian-
l'Aula delle Benedizioni, il Papa ha anche sottoli- Nel complesso quadro sopra delineato, il za di un fenomeno che è in crescita, per erigere
neato la necessità di mantenere la legge canonica per il bene della persona e delle comunità mente, perché le iniziative comuni, intra- in Communicationes, XXV [1993], 15). prio fine, si capisce l'importanza che tale non raramente rileva una certa disattenzione da
Perché la legge canonica possa rendere Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi è parte degli ordinari del luogo nell'esame delle co- ad experimentum et ad nutum Sanctae Sedis al-
aderente alle mutabili circostanze della realtà sto- nell'intero Corpo Mistico che è la santa prese per una vita cristiana sempre più per- diritto debba essere amato e osservato da chiamato ad essere di aiuto al Romano cune di queste comunità come forme nuove di vi-
rica del popolo di Dio. questo prezioso servizio deve, anzitutto, es- tutti i fedeli. La legge della Chiesa è, anzi- stituzioni o statuti propri. Spesso in tali testi co-
Chiesa. Come ebbe a dire il mio amato Pre- fetta, attraverso le leggi canoniche vengano Pontefice, supremo Legislatore, nel suo stituzionali, inviati al dicastero contestualmente ta consacrata di diritto diocesano. Riguardo a
decessore Giovanni Paolo II nel promulgare sostenute, rafforzate e promosse» (Cost. ap. sere una legge ben strutturata. Essa cioè tutto, lex libertatis: legge che ci rende liberi compito di principale promotore, garante e alla richiesta di nulla osta per l'erezione di un isti- queste sei forme di vita consacrata va detto che
Signori Cardinali, il Codice di Diritto Canonico il 25 gennaio Sacrae disciplinae leges, in Communicatio- deve essere legata, da un lato, a quel fon- per aderire a Gesù. Perciò, occorre saper interprete del diritto nella Chiesa. Nell'a- tuto, si riscontra la mancanza di norme importan- sono state approvate in maniera non univoca e
1983, la Chiesa è costituita come una com- nes, XV [1983], 8-9). In tal modo, la Chiesa damento teologico che le fornisce ragione- presentare al Popolo di Dio, alle nuove ge- dempimento di questa vostra rilevante ti, senza le quali la vita, il governo, l'apostolato e dopo essere state esaminate sempre nella loro di-
Venerati Fratelli nell'Episcopato e nel Sa- versità. Come è noto la norma generale non dice
cerdozio, pagine sociale e visibile; come tale «essa ha riconosce alle sue leggi la natura e la fun- volezza ed è essenziale titolo di legittimità nerazioni, e a quanti sono chiamati a far mansione potete contare, oltre che sulla fi- la stessa disciplina dell'istituto non solo non tro-
ecclesiale; dall'altro lato, essa deve essere rispettare la legge canonica, il concreto le- vano un'adeguata espressione e tutela giuridica, nulla di specifico circa la novità, né fornisce degli
Illustri Professori, Operatori e Cultori del bisogno di norme: sia perché la sua struttu- zione strumentale e pastorale per persegui- ducia, anche sulla preghiera del Papa, il elementi chiari circa l'ordinamento di tali forme
Diritto Canonico! ra gerarchica e organica sia visibile; sia re il suo fine proprio, che è — com'è noto aderente alle mutabili circostanze della game che essa ha con la vita della Chiesa, Quale accompagna il vostro lavoro con la ma sono fonte di situazioni problematiche e di nuove. Di particolare importanza sono allora gli
realtà storica del Popolo di Dio. Inoltre, de- a tutela dei delicati interessi delle cose di sua affettuosa Benedizione. confusione. Tale problematica si acutizza, fino a
Con vivo piacere prendo parte a questi punte estreme, a riguardo di quelle associazioni
statuti propri. Essi devono essere redatti avendo
ultimi momenti del Convegno di Studio or- ve essere formulata in modo chiaro, senza cura che da una lato risultino con evidenza «gli
ambiguità, e sempre in armonia con le re- di fedeli che, presentando alcuni elementi di ori- elementi essenziali, teologici e giuridici, che sono
ganizzato dal Pontificio Consiglio per i Testi ginalità non facilmente inquadrabili nelle tipologie
Legislativi in occasione del XXV anniversa- stanti leggi della Chiesa. È pertanto neces- propri della vita consacrata». Da parte sua il dica-
rio della promulgazione del Codice di Dirit-
«La legge canonica deve essere formulata sario abrogare le norme che risultano sor-
indicate nel Codice di Diritto Canonico, si presen- stero, nell'esame degli statuti propri o costituzioni
tano al giudizio dell'autorità con la «pretesa» di
to Canonico. Vi siete soffermati a riflettere in modo chiaro, senza ambiguità e in armonia passate; modificare quelle che necessitano configurasi come nuove forme di vita consacrata
delle nuove comunità, è attento che in essi risulti
la professione dei consigli evangelici, assunti me-
su: «La legge canonica nella vita della Chie- con le altre leggi della Chiesa di essere corrette; interpretare — alla luce a tenore del canone 605. Si badi che ho detto diante vincoli sacri; una certa stabilità di vita;
sa. Indagine e prospettive, nel segno del re- È pertanto necessario abrogare norme del vivente Magistero della Chiesa — quelle «pretesa» in quanto, per la maggior parte dei casi una dedicazione, con nuovo e speciale titolo, al-
cente Magistero pontificio». Saluto cordial- che sono dubbie e, infine, colmare le even- si tratta di associazioni che «mischiano» semplice- l'onore di Dio, all'edificazione della Chiesa e alla
mente ciascuno di voi, in modo particolare che risultano sorpassate; modificare quelle che necessitano tuali lacunae legis. «Vanno — come disse il mente alcuni aspetti giuridici, appartenenti a for- salvezza del mondo; l'elemento della vita frater-
me istituzionali esistenti e non presentano ele- na; superiori interni e più in generale un'autono-
il Presidente del Pontificio Consiglio, l'Arci- di essere corrette; interpretare, Papa Giovanni Paolo II alla Rota Romana
menti di originalità tali da impegnare il citato ca- mia di vita specialmente di governo. Dall'altro la-
vescovo Francesco Coccopalmerio, che rin- alla luce del vivente magistero della Chiesa, — tenute presenti ed applicate le tante ma- none. In simili casi, oltre ad un'approfondita e to gli statuti devono indicare chiaramente gli ele-
grazio per le cortesi parole rivoltemi a no- nifestazioni di quella flessibilità che, pro- prolungata opera di discernimento da parte del
me di tutti voi e per le riflessioni sul Codice quelle che sono dubbie prio per ragioni pastorali, ha sempre con- vescovo, che non può mancare, sarebbe necessa-
menti specifici in base ai quali si riconosca che si
tratta di una forma che non può rientrare, senza
e sul diritto nella Chiesa. Il mio ringrazia- e, infine, colmare le eventuali lacunae legis» traddistinto il diritto canonico» (Communi- ria un'accurata e attenta valutazione degli statuti forzature, in nessuna delle altre forme.
mento si estende altresì all'intero Pontificio cationes XXII, [1990], 5). Tocca a voi, nel dal punto di vista della loro congruità alla norma È ovvio che in questo caso ci troviamo di fron-
Consiglio, con i suoi Membri e Consultori, Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi, generale. Tale esame va considerato dunque non te ad una questione di indubbio valore per il futu-
per la preziosa collaborazione offerta al Pa- solo di grande utilità, ma diviene assolutamente ro della vita consacrata, e, di rimando, per la
pa in campo giuridico-canonico: il Dicaste- necessario per evitare situazioni insostenibili giuri- congruità e adeguatezza della struttura normativa
ro veglia, infatti, sulla completezza e sul- dicamente, oltre che bizzarre o, peggio, dannose attuale. A questo riguardo, sembra opportuno di-
per la comunità e per le singole persone. stinguere tra approvazione di forme nuove, uti
l'aggiornamento della legislazione della (...) All'interno delle forme di vita consacrata singulae, e l'approvazione definitiva di una nuova
Chiesa e ne assicura la coerenza. Mi è caro riconosciute dal codice, oltre a quelle che si con- forma di vita consacrata dentro la quale si collo-
ricordare, con vivo piacere e gratitudine al figurano come «istituti» e a quelle che comune- chino istituti diversi. Riguardo alla prima realtà,
Signore, di aver contribuito anch'io alla re- mente sono dette individuali, come gli eremiti e tali approvazioni vengono fatte dalla Sede Aposto-
dazione del Codice, essendo stato nominato l'ordine delle vergini, esiste una grande varietà di lica in senso ampio, e pertanto dalla congregazio-
dal Servo di Dio Giovanni Paolo II, quando tipi, e dentro ogni tipo, una molteplicità di cari- ne che presiedo. In effetti si sono già approvate,
ero Arcivescovo Metropolita di Monaco-Fri- smi fondazionali, la cui peculiare identità è conte- e lo saranno ancora, forme nuove di vita consa-
singa, membro della Commissione per la nuta e salvaguardata dai propri statuti. crata. Tuttavia ritengo non debba essere lontano
Cosciente di questa multiforme varietà di cari- il tempo in cui spetterà al legislatore supremo,
Revisione del Codice di Diritto Canonico, cioè al Sommo Pontefice, approvare i lineamenti
alla cui promulgazione, il 25 gennaio 1983, smi e attento all'esperienza storica, il legislatore,
nell'approntare l'attuale codice, era consapevole definitivi di una nuova forma di vita consacrata,
fui poi anche presente. analogamente a quanto avvenuto nel passato.
delle varie iniziative per trovare nuove forme. Al-
Il Convegno che si è celebrato in questo lo stesso tempo era ugualmente cosciente di co-
significativo anniversario affronta un tema me fosse prematuro tracciare in forma compiuta, *Cardinale Prefetto della Congregazione
di grande interesse, perché mette in rilievo già nel Codice, un preciso quadro normativo rela- per gli Istituti di vita consacrata
lo stretto legame che c'è tra la legge canoni- tivo a queste nuove forme, prevedendo inoltre e le Società di vita apostolica
ca e la vita della Chiesa secondo il volere di
Gesù Cristo. Mi preme, perciò, in questa
occasione ribadire un concetto fondamenta-
le che informa il diritto canonico. Lo ius
ecclesiae non è solo un insieme di norme

L'indirizzo d'omaggio prodotte dal Legislatore ecclesiale per que-


sto speciale popolo che è la Chiesa di Cri-
Un trattato costituzionale per i rapporti
dell'arcivescovo Coccopalmerio
sto. Esso è, in primo luogo, la dichiarazio-
ne autorevole, da parte del Legislatore ec-
clesiale, dei doveri e dei diritti, che si fon-
tra Chiesa latina e Chiese orientali
dano nei sacramenti e che sono quindi nati
dall'istituzione di Cristo stesso. Questo in- PÉTER ERDő* della dignità dei cattolici orientali e può favorire
All'inizio dell'incontro l'arcivescovo Francesco alla stessa Chiesa, ...deve definire anche alcune sieme di realtà giuridiche, indicato dal Co- la conservazione di certe minoranze, sparse nel
Coccopalmerio, Presidente del Pontificio Consi- regole e norme di comportamento». Il principio del territorio canonico nel senso or- mondo multiculturale dell'occidente, proteggen-
glio per i Testi Legislativi, ha rivolto al Papa il Grande lezione ci viene da queste parole del dice, compone un mirabile mosaico nel todosso attuale è un fenomeno relativamente re- dole dall'assimilazione.
seguente indirizzo di saluto. Papa, il quale ci insegna il modo corretto e quin- quale sono raffigurati i volti di tutti i fede- cente, ma con agganci teologici molto più anti- (...) Dalle realtà teologiche e giuridiche consi-
di proficuo per considerare il Codice e, più in là, li, laici e Pastori, e di tutte le comunità, chi. Nei primi secoli cristiani prevalse il principio: derate in questo discorso, risulta la possibilità ge-
Santità,
a nome degli illustri partecipanti a questo Con- il diritto ecclesiale. Tale diritto, infatti, consiste dalla Chiesa universale alle Chiese partico- una città — un vescovo — una Chiesa. Il primo nerica del riconoscimento di moltissimi rapporti
innanzitutto in quelle realtà giuridiche (doveri, di- lari. Mi piace qui ricordare l'espressione concilio ecumenico di Nicea nel suo canone 8 sta- giuridico-canonici all'interno delle Chiese ortodos-
vegno commemorativo del XXV Anniversario del- bilisce che non devono essere due vescovi nella
la promulgazione del Codice di Diritto Canonico, ritti, abilitazioni) che sussistono nella persona dei davvero incisiva del beato Antonio Rosmi- se da parte della Chiesa cattolica. Per rinforzare
fedeli e nella struttura della Chiesa per volontà e ni: «La persona umana è l'essenza del dirit- stessa città. Il contesto del canone è la conversio- la fraternità operativa e concretizzare le possibili-
le porgo il più devoto saluto e la ringrazio della ne degli eretici alla fede cattolica. Se loro aveva-
sua paterna accoglienza. istituzione del Signore stesso. to» (Rosmini A., Filosofia del diritto, Parte tà di funzionamento in una eventuale e tanto bra-
E ci piace qui ricordare che vostra Santità ci no anche un vescovo proprio, questo non poteva mata piena comunione, si offrono i seguenti crite-
Il Codice di diritto canonico compie venticin- conservare la sua funzione. Nella tradizione ri:
que anni e questo Convegno ha inteso fare i] ha più volte insegnato a combattere e a contra-
stare quella forma di relativismo che è positivi- orientale aveva un ruolo molto forte la necessità Nelle Chiese ortodosse esiste una vera potestà
punto sullo sviluppo normativo che il Codice ha di corrispondenza tra le unità amministrative sta- di governo ecclesiastico connesso con il sacra-
generato, guardando le cose dal privilegiato os- smo giuridico, il quale disconosce la sostanza on- tali ed ecclesiastiche. Le gerarchie parallele si so-
tologica dei diritti fondamentali della persona, mento dell'ordine episcopale.
servatorio di quei Dicasteri che hanno avuto la no diffuse in oriente dopo il concilio di Calcedo- I rapporti tra la Chiesa latina, le Chiese cattoli-
opportunità di seguire questo processo. Di qui mentre è proprio «la sensibilità per la verità l'ele-
provengono le accurate riflessioni degli Eminen- mento necessario» per garantire la formazione di L'intervento del cardinale segretario di Stato Tarcisio Bertone alla conclusione dei lavori nia (451). Così esistono tuttora vescovi ortodossi
precalcedoniani nel Medioriente e patriarchi pa-
che orientali di diverse categorie e le chiese che si
una convivenza umana giusta e pacifica. chiamano oggi Chiese ortodosse potrebbero esse-
tissimi Relatori. Il Convegno ha inteso altresì ralleli sia in Egitto che in Siria. Per quanto ri- re formulati, almeno nei loro principi più centra-
chiedersi come il Popolo di Dio, Pastori e fedeli,
recepisca e attui il Codice di diritto canonico e,
più in là, come accolga e valuti il diritto ecclesiale
stesso.
Il legislatore, dunque, autore del Codice, ha
compiuto, in primo luogo, una lettura delle realtà
giuridiche alla luce della parola di Dio e della
Tradizione, soprattutto alla luce del Concilio Vati-
Aggiornamento costante per offrire sempre risposte adeguate ai tempi guarda la tradizione canonica della Chiesa cattoli-
ca, ha un ruolo importante la costituzione n. 9
del concilio Lateranense IV (1215) che esamina il
problema della diversità delle tradizioni, lingue,
li, in un documento di valore canonico che po-
trebbe assumere forse il carattere di una breve
legge fondamentale o «Trattato costituzionale».
Questo documento, naturalmente, non potrebbe
Il Codice canonico del 1983 è certamente un'o- cano II e l'ha quindi tradotta in canoni. Risentia- culture dei cristiani che vivono nella stessa dioce- essere completamente di «diritto divino». Anche
mo il Papa Giovanni Paolo II: «...questo nuovo Il rapido mutamento della società, e la suo peculiare ministero, il «ministero petrino». A rado, a nuove richieste non previste dalla sopra illustrata di valutare se i testi normativi Consiglio per i Testi Legislativi — ha spiegato il naturalmente alla conoscenza di altri eventuali
pera degna di essere celebrata. Soprattutto per conseguente insorgenza di nuove problematiche partire da tale presupposto si capisce al Costituzione Apostolica. A segnare questo emanati dai vari legislatori inferiori all'Autorità cardinale Bertone — anche da un altro Dicastero normative in fieri. Si tratta di una materia, come si. In questo contesto si proibisce che nella stessa senza un documento così solenne potrebbero es-
due motivi: il lavoro veramente collegiale di chi Codice potrebbe intendersi come un grande sfor- città o diocesi vi siano diversi vescovi, come di- sere emanate delle norme canoniche centrali, più
che postulano risposte adeguate ai tempi, contempo e logicamente quale sia la cammino sono intervenuti notevoli cambiamenti suprema siano oppure no congrui con il diritto della Curia Romana. Il Pontificio Consiglio per i facilmente intuibile, enorme e difficilmente
ne ha curato la stesura e la stretta relazione man- zo di tradurre in linguaggio “canonistico” la eccle- versi capi dell'unico corpo che sarebbe una cosa generali delle regole di dettaglio di un direttorio
rendono necessari alcuni aggiornamenti nel strutturazione di fondo della Curia Romana: «nella stessa denominazione» come ha ricordato ecclesiale. La suddetta capacità di giudizio può, Testi Legislativi tiene costantemente monitorato acquisibile in modo completo ed integrale. E ciò
tenuta con il Concilio Vaticano II. È sufficiente ri- siologia conciliare». E allora il Codice più ben es- comporta un maggior impegno di lavoro per il mostruosa. Si incoraggiano però i vescovi cattoli- ecumenico che potrebbero avere una simile fun-
sere considerato, come un grandioso mosaico ec- complesso sistema dei dicasteri che costituiscono dovendo esercitare la missione di vescovo di il cardinale Bertone. Inizialmente (1984) fu infatti, opportunamente riconoscersi al Pontificio lo stato generale della legislazione. Per tale ci di nominare dei vicari propri (episcopali) per la
leggere la Costituzione Apostolica di promulga- Pontificio Consiglio, poichè «non appare zione.
clesiologico-giuridico che ci è stato proposto dal la Curia Romana. Il cardinale segretario di Stato Roma e di pastore della Chiesa universale, il chiamata Pontificia Commissione per Consiglio anche nel caso in cui, al di fuori motivo può rilevare con maggiore facilità cura pastorale dei diversi gruppi di fedeli, distinti
zione «Sacrae Disciplinae Leges» e la «Prefazio- verosimile — ha riconosciuto il cardinale — che Per la regolamentazione delle situazioni connes-
ne» al testo codiciale per rendersi conto di tali magistero della Chiesa e che, come tale, deve es- Tarcisio Bertone, intervenendo venerdì mattina a Papa si serve della qualificata collaborazione l'interpretazione autentica del Codice di Diritto dell'esame di testi normativi, risultasse nella eventuali “lacunae iuris” oppure obsolescenze secondo la lingua, i riti e i costumi. Certamente
conclusione del Convegno di studi per il giubileo della Curia Romana ed affida a ciascuno dei suoi Canonico; denominazione mutata in Pontificio prassi una non conformità con il diritto della norma nel complesso della legislazione il personale del Dicastero, limitato nel numero, se con l'amministrazione dei sacramenti, le regole
qualità. sere apprezzato e accettato da tutti i fedeli. possa conoscere il diritto in tutta la sua tali situazioni provenivano spesso come conse- della Chiesa cattolica sui rapporti interrituali o in-
Quanto alla collegialità dei lavori così si espri- In questo fondamentale contesto, «il Codice de- del Codice di diritto canonico, ha prospettato la organismi, secondo specifiche competenze, varie Consiglio per l'Interpretazione dei Testi ecclesiale, nel duplice senso di non applicazione universale vigente, ma dobbiamo sottolineare che guenze delle crociate e anche dell'occupazione di terecclesiali potrebbero servire come modello o
necessità di «metter mano, prima o dopo» alla mansioni e compiti. «Possiamo dire — ha Legislativi (1988), quindi in modo più generale, delle norme vigenti o di prassi contraria alle ogni Dicastero della Curia Romana può svolgere estensione, come sopra specificato. Risulta
me il Servo di Dio Papa Giovanni Paolo II nella ve definire, afferma ancora il Papa, alcune regole invece possibile che esso disponga di strumenti Costantinopoli dai latini. Nella disciplina del Codi- base di analogia, tenendo sempre presente però
«Sacrae Disciplinae Leges»: «Se ora consideriamo e norme di comportamento», che sono necessarie costituzione apostolica Pastor bonus — specificato il segretario di Stato — che, proprio Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi. Si norme stesse. In tale caso anche il Pontificio una funzione similare. E, in effetti, ogni ce di Diritto Canonico vigente si conserva come quel grado della comunione ecclesiale che esiste
idonei che consentano di acquisire, in ogni linea direttrice e regola generale il principio che
la natura dei lavori che hanno preceduto la pro- per lo svolgimento corretto della vita ecclesiale e promulgata il 28 giugno del 1988 — nell'intento per rispondere a tali necessità ecclesiali, nel tratta di cambiamenti di denominazione che Consiglio sarebbe specialmente abilitato a Dicastero ha competenza in una materia momento, i dati di conoscenza necessari a fra la Chiesa cattolica e le singole Chiese orienta-
mulgazione del Codice e il modo in cui essi sono che noi accogliamo con disponibilità e ubbidien- di rendere più rispondente ai tempi la missione corso dei secoli sono nati le Congregazioni, i aiutano a comprendere a quali esigenze, legate segnalare all'autorità competente la suddetta non determinata e quindi conosce direttamente e la porzione del popolo di Dio che costituisce una li, con le quali la sua comunione non è ancora
risolvere una certa questione e comunque Chiesa particolare «sia circoscritta entro un deter-
stati condotti... è assolutamente necessario rile- za. E uno dei frutti di questo Convegno è stato della Curia Romana nel «coadiuvare il Romano Pontifici Consigli, i Tribunali, gli Uffici e altri alla vita stessa della Chiesa, è stato chiamato conformità, affinché chi di dovere possa profondamente la materia stessa. permettano costantemente l'aggiornamento nella piena.
vare in tutta chiarezza che tali lavori furono por- anche quello di avere messo in luce alcune pro- Pontefice nelle sue molteplici attività al servizio Organismi, ognuno dei quali con una specifica nell'arco dei passati decenni e continua ancor efficacemente intervenire». Per tale motivo può rilevare con maggiore minato territorio, in modo da comprendere tutti i Senza questa nuova produzione giuridica i sin-
conoscenza del diritto». fedeli che abitano in quel territorio» (canone 372
tati a termine in uno spirito squisitamente colle- spettive di efficace intervento normativo da parte della Chiesa universale». competenza. Così, ad esempio, la Congregazione oggi a dover rispondere questo Dicastero. Tra le funzioni del Pontificio Consiglio per i Testi facilità eventuali lacunae iuris oppure Gli strumenti cui faceva riferimento il segretario goli ministri dei sacramenti, le singole autorità ec-
giale. E ciò non soltanto si riferisce alla reda- del supremo legislatore. per la Dottrina della Fede da sempre vigila, su Legislativi, di una certa rilevanza, come ha obsolescenze della norma nella materia §1). Eppure esiste una eccezione forte che costi- clesiastiche locali, anzi i singoli fedeli dovrebbero
di Stato sono quelli informatici, l'archivio dei tuisce uno sviluppo posteriore al concilio Latera-
zione materiale dell'opera, ma tocca altresì in In questa occasione particolarmente significati- mandato del Papa e in suo aiuto, sulla sottolineato il segretario di Stato, c è particolare di sua competenza. E per lo stesso documenti e una biblioteca specialistica. In far ricorso più spesso ai meccanismi di elasticità
profondo la sostanza stessa delle leggi elaborate». va desidero assicurare che il Pontificio Consiglio Legge canonica salvaguardia della fede cattolica, attività, questa, Ruolo naturalmente quella di aiutare il Papa — il quale motivo ha maggiore capacità di individuare progetto c'è poi la creazione di un proprio
nense IV: si permette che «dove a giudizio della
suprema autorità della Chiesa, sentite le conferen-
del diritto, come l'applicazione del principio del-
Il Codice pertanto rispecchia davvero il pensiero per i Testi Legislativi è a disposizione di Vostra l'equità, la dispensa, l'applicazione di elementi di
della Chiesa così noi oggi lo dobbiamo sentire e Santità per tutti gli atti idonei a promuovere l'or- e governo pastorale che è propria del Pastore Supremo della Chiesa;
ugualmente il Pontificio Consiglio per la
e competenze è e rimane «il solo legislatore», poichè spetta
soltanto a lui «deliberare, nella sua sovrana
soluzioni idonee. Tuttavia, per una armonia della
legislazione universale e particolare, ritengo che
servizio di documentazione il più completo
possibile, riguardo alla normativa canonica, con
ze episcopali interessate, l'utilità lo suggerisca, diritto divino non canonizzato ecc. Per la grande
dinamento canonico e a garantirne la coerenza, nello stesso territorio possono essere erette chiese necessità di chiare categorie nell'applicazione di
valutare. Il cardinale Bertone, chiamato a proporre una Promozione dell'Unità dei Cristiani opera Ruolo e competenze la maggior parte dei quali libertà», se accogliere o meno uno schema sia opportuno il riferimento al Pontificio speciale attenzione a quella delle Chiese particolari, distinte sulla base del rito dei fedeli o
Quanto alla stretta relazione con il Concilio Va- in quanto esso presiede, in campo giuridico, alla riflessione su «La legge canonica e il governo attivamente, in aiuto al Papa, per la piena sono esplicitamente previsti dalla Pastor bonus. normativo proposto — nell'attività di Consiglio per i testi legislativi». In questo si particolari, e alla dottrina canonistica, questi principi sembra che questi rapporti interec-
per altri simili motivi» (canone 372 §2). Le Chiese clesiali debbano essere maggiormente regolamen-
ticano II è ben noto a tutti che il Beato Papa Gio- ortoprassi della comunità ecclesiale. Il Pontificio pastorale della Chiesa. Il ruolo del Pontificio comunione di tutte le Chiese e Comunità Ad essi però vanno ad aggiungersi in un certo legislazione. evidenzia anche la funzione di consulenza che il «avvalendosi — ha detto il cardinale cattoliche orientali, infatti, in alcuni territori han-
vanni XXIII, il 25 gennaio 1959, annunciò con- Consiglio intende prestare a Vostra Santità il suo ecclesiali. E così gli altri Dicasteri, tra i quali dicastero mette a disposizione innanzitutto del sottolineandone l'importanza — della competente tati dal diritto canonico, per evitare la diffusione
Consiglio per i Testi Legislativi», ha voluto senso, soprattutto per quanto riguarda le no la loro gerarchia propria parallela con la ge- di prassi teologicamente non giustificabili. Questo
giuntamente la convocazione del Concilio e la ri- servizio per quanto attiene sia all'attività legislati- appunto il Pontificio Consiglio per i Testi Papa qualora egli intenda redigere un testo collaborazione di esperti consultori». rarchia latina. Tale situazione diventa sempre più
innanzitutto ribadire la principale caratteristica di competenze, quelle derivanti dall'attività di altri
forma del Codice ed è parimenti noto che Gio- va sia a quella di vigilanza sulla applicazione cor-
retta delle norme canoniche sia a quella della in- ogni dicastero della Curia Romana, cioè «quella Legislativi». legislatori, cosiddetti «inferiori» all'autorità Lacuna iuris normativo e ritenga utile chiedergli un'assistenza Infine il cardinale ha voluto offrire al Pontificio frequente. In altre regioni i fedeli orientali cattoli-
sarebbe un vero servizio alla Chiesa da parte del
legislatore.
vanni Paolo II volle collegare il Codice al Conci- Consiglio tre suggerimenti: «diventare un centro ci sono membri della Chiesa particolare latina del
lio. Ecco le sue parole nella «Sacrae Disciplinae terpretazione autentica dei testi di legge. ministeriale». Citando il decreto Christus
Dominus il cardinale ha sottolineato soprattutto
suprema, a cominciare dalle Conferenze
episcopali sino ad altre leggi particolari e decreti
e obsolescenza della norma giuridica.
di conoscenza del Diritto Canonico in tutta la luogo, anche se, in quanto appartengono ad una
Ogni passo unilaterale o congiunto con le Chie-
se ortodosse verso la creazione di queste norme
Leges»: «Si pone ora la questione circa la natura Sentiamo in questo momento anche la conso-
l'espressione: «il Romano Pontefice si avvale dei Cambiamenti generali. Tuttavia anche queste particolarità sono Normalmente lo fa in due casi: in quello della
sua estensione: non è infatti possibile compiere Chiesa cattolica patriarcale sui iuris, hanno an- canoniche deve essere preceduto da una seria ri-
stessa del Codice di Diritto Canonico... Il Codice,
dal momento che è il principale documento legi-
lante presenza di tanti esperti canonisti che han-
no lavorato per molti anni nella preparazione di Dicasteri della Curia Romana» per ribadire che e sviluppo previste dalla Pastor bonus. Ciò che invece non lacuna iuris e in quello della obsolescenza della La vastità della legislazione le attività sopra descritte senza una conoscenza
globale della materia giuridica ecclesiale;
che un certo rapporto con i loro Patriarchi (cfr flessione teologica. Questo è importante proprio
Codice Canonico delle Chiese Orientali canone
slativo della Chiesa, fondato nell'eredità giuridico- questo Codice e che sono ormai nella vita del Pa- in questo modo si evidenzia «l'indole strumentale
della Curia, descritta in un certo senso come Soffermandosi sulla specificità di questo
è esplicitamente previsto è quanto attiene alla
rilevazione e alla segnalazione all'autorità
norma. E si tratta di due momenti importanti
poichè rappresentano proprio il senso di quella
della Chiesa avvalersi molto della consulenza di esperti 193; canoni 678 §2). Nella prassi della Chiesa lati- per la necessità della correttezza ed autenticità
teologica e quindi anche morale delle norme ca-
legislativa della Rivelazione e della Tradizione, radiso (in modo particolare vorrei ricordare un consultori mantenendo con essi un continuo na non vengono costituite diocesi personali in ba-
...oltre a contenere gli elementi fondamentali del- grande amico recentemente defunto, il card. Ro- uno strumento nelle mani del Papa, talché essa Pontificio Consiglio il cardinale ha ricordato il competente di eventuali casi di non applicazione costante attenzione alla quotidianità e ai segni Tutto ciò naturalmente implica una profonda contatto, sia visitando le associazioni, i congressi, se alla sola lingua od appartenenza nazionale, an- noniche, una qualità che rinforza anche il rispetto
la struttura gerarchica e organica della Chiesa salio José Castillo Lara) e ne avvertiamo altresì non ha alcuna autorità né alcun potere notevole sviluppo avuto in questi ultimi delle norme vigenti o di prassi contraria alle dei tempi dai quali cogliere il vuoto legislativo e conoscenza e un'altrettanto profonda padronanza le facoltà, sia invitandoli nella sede del Dicastero; che se questo fosse teoricamente possibile. Eppu- e l'osservanza delle leggi nella Chiesa.
quali furono stabiliti dal suo Divin Fondatore op- l'intercessione perché il loro lavoro, trasfuso nel all'infuori di quelli che riceve dal Supremo vent'anni, cioè dalla promulgazione della Pastor norme stesse. «Questa competenza — ha la subentrata inutilità della norma. Situazioni del diritto ecclesiale in tutta la sua estensione: valorizzare e incrementare la rivista re il legislatore cerca di rispettare quanto è possi-
pure radicati nella tradizione apostolica, o in ogni Codice, risulti efficace per la vita della Chiesa. Pastore». La Curia Romana non è dunque bonus ad oggi. Uno sviluppo che, da una parte, precisato il cardinale — non è contenuta che, proprio per l'immediatezza d'intervento che dalla normativa canonica della Chiesa universale “Communicationes”, che avrà da quest'anno in bile dall'antico principio dell'unità del vescovo *Cardinale Arcivescovo di Esztergom-Budapest,
caso antichissima, ed oltre alle principali norme Grazie, ancora, Santità! Attendiamo la sua pa- autonoma ma, possiamo dire, è relativa al Papa è servito a meglio precisare le proprie esplicitamente nella Pastor bonus; tuttavia risulta richiedono, possono essere segnalate «con a quella delle Chiese particolari, a quella della poi anche una veste tipografica in buona parte nello stesso territorio. Il fatto delle gerarchie cat- Presidente del Consiglio
concernenti l'esercizio del triplice ufficio affidato rola e la sua Apostolica Benedizione. poiché è finalizzata ad aiutarlo nell'esercizio del competenze, e dall'altra, a rispondere, non di contenuta, almeno implicitamente, nell'attività proposta di statuizione o di modifica al Pontificio Chiesa latina e delle Chiese orientali, oltre rinnovata». toliche parallele rispecchia oggi l'apprezzamento delle Conferenze Episcopali d'Europa
pagina 6 L'OSSERVATORE ROMANO sabato 26 gennaio 2008

Cinque istituti religiosi maschili e sedici congregazioni femminili attivi soprattutto nel campo educativo
Lutto
La minoranza cristiana nell'episcopato
nel Nepal induista e buddista
Il 16 gennaio corrente è deceduto,
nell'ospedale di Jizhou, sua eccellenza
monsignor Mattia Chen Xilu, vescovo
della diocesi di Kinghsien (Jin-
gxian/Hengshui), nella provincia di He-
bei (Cina Continentale). Aveva quasi 80
I cristiani sono soltanto lo 0,4 per cento degli abitanti esempio a porre l'amore al posto dell'o-
anni e dal 2002 si trovava in stato di
dio, a perdonare come lui ha fatto, per
ma profondamente radicati nella società continuare ad esistere e a fare del bene, coma in seguito ad un'emorragia cere-
Per il prefetto apostolico Anthony Francis Sharma senza preoccuparsi di quanto ingrato o brale.
Il presule era nato il 6 febbraio 1928
la principale missione dei cattolici disinteressato possa essere il destinata-
in una famiglia cattolica da generazioni.
rio». Il Nepal induista e buddista sfida i
è rendere Cristo presente e vivo cristiani e i cattolici ad essere i discepoli Nel 1943 entrò nel seminario minore di
mostrando se stessi come suoi esempi che il Maestro vorrebbe che fossero, sia Jingxian e proseguì gli studi in quelli di
individualmente, sia come comunità. Tianjin e di Pechino. Nel 1949 fu inse-
«I nostri connazionali indù e buddisti gnante nella scuola elementare di Wang
EGIDIO PICUCCI Molti di essi appartengono a comunità
straniere o sono impiegati di ambasciate hanno ascoltato e anche letto il Vangelo Fuma a Pechino. Nel 1950 entrò nel se-
Ha fatto notizia il riconoscimento, da o figli di nepalesi emigrati in India. Il e si sentono personalmente vicini al Cri- minario maggiore di Shanghai e il 18
parte del Governo nepalese, di quattro prefetto apostolico si è adoperato per sto — spiega padre Sharma — ma ciò maggio 1955 fu ordinato sacerdote da
feste proprie di alcune minoranze reli- costruire abitazioni per sé e per le suo- che li previene dal riconoscerlo e procla- sua eccellenza monsignor Ignazio Kung
giose, compreso il Natale dei cattolici. re, la chiesa cattedrale, un collegio ma- marlo apertamente è che quanti procla- Pigmei, futuro cardinale.
Oltre alla festività cristiana, ne è stata ri-schile dove è prestata assistenza all'in- mano di essere suoi discepoli non sono Dopo l'ordinazione lavorò come medi-
conosciuta infatti una islamica, il Lhosar fanzia abbandonata e un cimitero. L'as- come lui. Il Vangelo viene sbandierato co nella clinica generale di Jingxian, de-
(«nuovo anno») nepalese degli Janajati e sistenza all'infanzia abbandonata e la cu- da loro come il Libro della Vita, ma non dicando parte del suo tempo all'evange-
di altri gruppi etnici, e la festa della gen- ra dei poveri attraverso un efficiente ser- viene tradotto nella vita quotidiana. lizzazione. Nel 1958 fu condannato a
te Madhesi, chiamata Chad. Le mino- vizio prestato dalla Caritas della prefet- Quindi il XXI secolo e il nuovo millen- sette anni di prigione e tre di lavori for-
ranze avevano sollecitato questo provve- tura copre gran parte del territorio. nio si presentano davanti a noi cattolici zati. Nel 1969 fece ritorno al suo paese
dimento sin da quando il Nepal è stato La chiesa è luogo di incontro con le e cristiani come una sfida tremenda: natale e fu nuovamente condannato a
dichiarato un Paese laico: prima era una altre confessioni di antica tradizione ne- rendere Cristo presente e vivo per mez- dieci anni di lavori forzati. Nel 1979, in
monarchia induista che riconosceva solo palese (buddisti, induisti) nella speranza, zo del nostro modo di vita, come suoi parte riabilitato, gli fu permesso di inse-
le celebrazioni indù (unica eccezione la spesso confortata da buoni risultati, di esempi. Io personalmente sono felice gnare inglese nella scuola media del suo
ricorrenza della nascita di Budda). cogliere l'occasione per innestare il mes- che la Costituzione nepalese ci proibisca villaggio. Monsignor Mattia svolgeva,
Hasina Khan, segretario della Federa- saggio cristiano nel cuore di una popola- di predicare con le parole, ma non ci per quanto possibile in quel tempo, la
zione nepalese donne islamiche, il presi- zione profondamente religiosa, seppur impedisca di proclamare con la nostra sua missione pastorale nei giorni di sa-
dente della Federazione Janajati del Ne- di spiccato taglio ritualistico. Proprio vita e l'esempio delle nostre azioni. Pro-
bato e di domenica, viaggiando, anche
pal e la monaca buddista Ananda, che per questo padre Sharma non ha esitato clamare con la vita e le azioni è vera-
come venditore ambulante se necessa-
siede in Parlamento, hanno espresso la a inserire nel progetto architettonico e mente essere discepoli».
Obiettivo di questi ultimi tre anni per rio, per trovare i fedeli che erano stati
loro anche se parziale soddisfazione. decorativo della chiesa elementi di altre
Il primo ministro nepalese, Girija Pra- il piccolo gregge di cattolici nepalesi è dispersi e per evangelizzare nei villaggi e
culture religiose, rivolgendosi ad artigia-
sad Koirala, ha invitato la comunità dei stato la propria evangelizzazione, un rin- nelle famiglie.
ni e artisti di diversa estrazione.
cristiani a collaborare al processo di pa- All'aumento numerico corrisponde novamento e un approfondimento della Nel 1980, in seguito alla maggiore tol-
ce, soprattutto in vista delle elezioni del- una solida crescita spirituale. Cinque gli fede di ciascuno. Per questo sono state leranza verso la religione, riprese aperta-
l'assemblea costituente che dovrà dare istituti religiosi maschili, sedici le con- organizzate iniziative specifiche che han- mente l'attività pastorale. Di quel perio-
al Paese una nuova carta costituzionale. gregazioni femminili. Ai venticinque ge- no coinvolto religiosi e laici: «La nostra do si ricordano il suo impegno a favore
Al suo messaggio si sono uniti i saluti suiti che si occupano prevalentemente comunità è più che mai convinta che del dispensario di Jingxian e l'apertura
degli altri leader politici. La nuova leg- di scuole e di lavoro professionale si ag- evangelizzare gli altri deve essere anzi- di una grande clinica oculistica, il Ca-
ge, come le dichiarazioni dei vari lea- giungono i salesiani, i missionari della tutto evangelizzare noi stessi. Perché la tholic Xi Lu Optical. Persone che colla-
der, hanno stupito, perché il cattolicesi- Consolata, la Società dei missionari di Buona Notizia non è solo fatti traman- boravano con lui in quel periodo, lo de-
mo ha dovuto affrontare qualche diffi- san Francesco Saverio e la Congregazio- dati in forma di libro, ma è la persona finirono un sacerdote gentile e zelante,
coltà per affermarsi. Il Nepal, unica na- ne del piccolo fiore (Cst Fathers); recen- di Cristo, l'Inviato, esempio per ciascu- teologicamente ben preparato e abile
zione al mondo ad essere retta da una temente da Parigi sono giunti anche due no dei suoi seguaci». nell'amministrazione, leale e capace di
piccoli fratelli di Gesù di difendere i diritti della Chiesa. Era vica-
Charles de Foucauld per rio generale della diocesi quando fu in-
impiantarvi una scuola formato della sua candidatura all'episco-
di tipo artigianale. Alle pato: pur confessando di «non avere vir-
«Voluti o no, respinti
come estranei o emarginati,
missionarie della Carità Nuove frontiere nelle relazioni con il Consiglio ecumenico delle Chiese tù per divenire vescovo», si disse «pron-
della beata Teresa di to ad obbedire a qualsiasi cosa deciderà
siamo qui, perché inviati Calcutta, da venticinque la Santa Sede». Il 28 ottobre 1996 fu
come discepoli dal Maestro
che ci ha insegnato
anni a Kathmandu, si
devono aggiungere le
suore salesiane, quelle
Il dialogo alla prova consacrato vescovo coadiutore per assi-
stere sua eccellenza monsignor Pietro
Fan Wenxing, al quale egli succedette
a porre l'amore al posto dell'odio
e a perdonare come lui ha fatto»
della Croce di Liegi, le
suore della Beata Vergi-
ne di Loreto, le piccole
delle sfide del secolarismo nel 1999. Il 12 marzo 2002 fu colpito da
un'emorragia cerebrale, che lo costrinse
a letto in coma, e da allora, per sei an-
apostole di Gesù, le so- ni, non ha più ripreso conoscenza. Dal 6
relle della Carità di santa GOSBERT BYAMUNGU* Per promuovere una migliore recezione re la Chiesa cattolica non vi avesse all'e- gennaio 2004 il governo della diocesi era
Bartolomea Capitanio e dei risultati, si è tentato di riscoprire, di
poca partecipato, il paesaggio ecumeni- passato nelle mani del suo Coadiutore,
monarchia induista, fino a metà del se- di altre congregazioni, compresi istituti Da oltre quarant'anni, l'obiettivo delle riproporre e di valorizzare i grandi passico, a distanza di cento anni, è talmente sua eccellenza monsignor Pietro Feng
colo scorso ha considerato il sovrano di vita contemplativa e suore dell'adora- relazioni tra la Chiesa cattolica e il Con- compiuti dal movimento ecumenico nel cambiato che nell'iniziativa sono adesso Xinmao.
una incarnazione di Vishnu (che, con zione. Nel giugno 2006 è stato inaugura- siglio ecumenico delle Chiese (Cec) è la ventesimo secolo. La recezione dei valo- coinvolti sia il Pcpuc che l'arcidiocesi di
ricomposizione dell'unità visibile dei cri- La salma di monsignor Mattia Chen
Shiva e Brahma, forma la Trimurti in- to un centro per esercizi spirituali, il pri- ri comuni che sono stati individuati ri- saint Andrew. Scopo di questo progetto Xilu è rimasta esposta nella cattedrale di
dù); nella Costituzione (1990) c'è scritto mo in assoluto nel Nepal, due mesi do- stiani «affinché il mondo creda» (Gio- chiede un impegno coraggioso da parte è individuare il modo di portare avanti
vanni 17, 21). Nel suo impegno a favore del Cec e della Chiesa cattolica, affinchéla missione in maniera congiunta. Jingxian, dove ogni giorno sono state
che la religione del Paese è l'induismo. po una seconda chiesa a Godavari, detta di questo imperativo del Vangelo, il celebrate sante messe ed è stato recitato
«Il Nepal — scrive padre Anthony Ishalaya (Casa dell'Himalaya, dell'Asso- il loro servizio e la loro testimonianza Nel 2007, la collaborazione con il Cec
Pontificio Consiglio per la Promozione possano indurre il mondo a credere. È, è continuata anche nel campo della for- il rosario. I solenni funerali si sono svol-
Francis Sharma, prefetto apostolico del luto). dell'Unità dei Cristiani (Pcpuc) si è sfor- ti alle ore 9 del 22 gennaio, sotto la pre-
Nepal — è un Paese in maggioranza in- «Cos'hanno da offrire i cristiani a gen- inoltre, necessaria una chiarezza di posi-mazione ecumenica. Un docente cattoli-
zato costantemente di attuare la voca- zioni etiche per poter parlare di questio-co lavora tuttora presso l'Istituto ecume- sidenza di sua eccellenza monsignor Pie-
duista ma assolutamente non pagano. Il te tanto religiosa?» si chiede padre Shar- zione ecumenica della Chiesa cattolica ni morali alla coscienza cristiana con nico di Bossey, vicino a Ginevra. Nell'in- tro Feng Xinmao, assistito dagli eccel-
Nepal nei fatti è così profondamente re- ma. I nepalesi induisti credono in un conducendo studi, allacciando dialoghi, una voce unanime e inequivocabile. No- segnare ermeneutica biblica a studenti
ligioso e cosciente del divino da metterci dio, Brahma, che è l'essenza primordia- lentissimi monsignori Giuseppe Li Lian-
sviluppando approcci metodologici e nostante le divergenze che continuano provenienti da varie parti del mondo e
spesso in imbarazzo. È un Paese dove la le, il respiro vitale; eppure sono accusati cercando di rafforzare relazioni fraterne. gui, vescovo di Sienhsien (Xianxian), e
ad emergere, esse, nella maggior parte da varie confessioni cristiane, egli ap- Pietro Fang Jianping, vescovo coadiuto-
religione non è osservata o seguita come di essere politeisti perché ritengono che Grazie alla preghiera comune, all'azione dei casi, non impediscono che vi sia una porta il suo contributo allo studio critico
una regola ma è piuttosto vissuta come quel respiro primordiale si manifesta in sociale, alla missione e alla formazione re di Yüngping (Yongping/Tangshan).
collaborazioni in molti campi. della Bibbia. Questo è un dono prezioso Hanno partecipato all'Eucaristia e alla
modo di vita». Nepal induista quindi no- infinite forme, coscienti dell'onnipresen- ecumenica, la Chiesa cattolica, per il Nella consapevolezza che la frammen- per il movimento ecumenico, poiché
nostante abbia dato i natali a Budda: za di quell'Uno. Partendo da questo pre- tramite del Pcpuc, continua a svolgere processione funebre tutti i sacerdoti e le
un ruolo importante nel movimento tazione della Chiesa continua ad indebo- una chiara comprensione della Parola di
egli nacque nel 566 prima dell'era cri- supposto, cosa intendiamo quando par- lire il movimento ecumenico, il dibattito Dio è fondamentale per un dialogo frut- religiose della diocesi, un centinaio di
stiana (la data è incerta) a Lumbini, vil- liamo di nuova evangelizzazione nel ecumenico, senza mai perdere di vista seminaristi dello Hebei e circa duemila
l'obiettivo dell'unità visibile. si concentra adesso sull'urgenza di pas- tuoso. Continuando ad appoggiare gli
laggio dell'India nord-orientale, oggi nel contesto asiatico e nepalese? Attualmen- sare da una mentalità di concorrenza e sforzi del Cec nel campo della formazio- fedeli.
In seguito all'Assemblea generale del
Nepal meridionale. te gli indù, soprattutto gli elementi fon- Cec riunitasi a Porto Alegre, in Brasile, di opposizione ad un'epoca di coopera- ne ecumenica, il Pcpuc ha ospitato qua- La diocesi di Jingxian, situata a circa
Secondo il censimento del 2001, damentalisti, parlano di «purificare» o nel febbraio del 2006 è stato costituito zione visibile. La volontà di lavorare in-ranta studenti dell'Istituto ecumenico di 300 chilometri sud-est di Pechino, conta
l'80,6% della popolazione nepalese è in- «riconvertire» i battezzati, e in questo un nuovo Gruppo misto di lavoro (Gml) sieme, sulla base di esperienze dirette e Bossey che hanno compiuto un viaggio più di 25.000 cattolici, ha 40 sacerdoti
duista e il 10,7 buddista; i musulmani sforzo ricorrono anche a metodi violen- comprendente diciotto membri, che fan- di studio a Roma dal 12 per lo più giovani, 30 parrocchie e 40
sono il 4,2%, i cristiani lo 0,4. Il cattoli- ti, come testimonia la recente cronaca no parte del Cec e del Pcpuc. Nella co- al 19 febbraio 2007 per luoghi di culto. La congregazione dioce-
cesimo entrò in Nepal nel 1628 con il indiana. Anche in Nepal stiamo avver- mune convinzione che le divisioni tra i conoscere più da vicino sana di Nostra Signora del buon consi-
gesuita padre Gebral, seguito nel 1660 tendo i segnali di ciò che potrebbe acca- cristiani siano uno scandalo davanti al ed in maniera più perso-
Il relativismo nale le strutture della glio ha più di 60 religiose, molto attive
dal confratello austriaco padre Johannes dere in futuro. I gruppi fondamentalisti, mondo, data l'urgenza di annunciare il nell'assistenza ai malati e agli anziani e
Chiesa cattolica. Oltre
Grueber: erano i tempi del regno di Pra- che spesso si sono dati delle affiliazioni Vangelo, il Gml ha fin dall'inizio tentato e l'indifferenza nei confronti ad aver affrontato la nelle visite alle famiglie. Attualmente la
tat, che nel 1670 invitò i gesuiti a stabi- politiche ben organizzate e agguerrite, di individuare possibili aree di coopera-
lirsi nel suo territorio. Trent'anni dopo sono ben presenti sulla scena nazionale. zione tra il Cec ed il Pcpuc nella vita dei valori religiosi questione della missione diocesi ha quindici seminaristi maggiori
ecumenica della Chiesa e otto minori, e si prende cura di quat-
vi arrivarono i cappuccini, che avevano Il cristianesimo, che è nato sul suolo
concreta della Chiesa. Passando dalle spingono a riflettere cattolica, gli studenti e tro cliniche e di una casa per anziani.
parole ai fatti, i due organismi si sono
aperto una missione nel Tibet: essi evan- asiatico, che ha quindi radici in Asia e impegnati a servire la verità nella carità sull'impatto che i cristiani lo staff del Pcpuc hanno Fra i martiri, canonizzati nel 2000 dal
gelizzarono la parte orientale e occiden- da questo continente ha preso la propria avuto uno scambio di
tale del Paese, restandovi fino a quando essenza, è percepito come estraneo alla
attraverso un'autentica e viva testimo- possono avere opinioni sulle rispettive Papa Giovanni Paolo II, un bel numero
nianza di fede. era nativo di questa diocesi: fra loro i
i Gorkha non chiusero il Nepal al mon- mentalità asiatica, talora addirittura co- Nei giorni 19 e 20 marzo 2007, il co- nella società visioni dell'ecumenismo
nove membri della famiglia Wu. Quan-
do esterno. I missionari, sempre gesuiti, me una «marionetta» controllata da stra- del ventunesimo secolo.
mitato esecutivo del Gml si è riunito L'incontro si è svolto in do il nonno, Paolo Wu Anjyu, cercò di
tornarono nel 1951, con la soddisfazione nieri. «Marionetta» a cui è consentito presso l'Istituto ecumenico di Bossey al- un'atmosfera positiva ed mettere al sicuro la famiglia scappando
di avere il primo sacerdote locale, il vestire un abito asiatico, che lo mostra lo scopo di mettere a punto un piano di è stato molto apprezzato
quale lavorò tra i 150 cattolici usciti dal- inculturato, fatto dalla gente e per la azione per l'attuale mandato del Gml fi- nelle campagne, tutti furono raggiunti e
personali, ha caratterizzato il Continua- dagli studenti. Nello stesso spirito, un interrogati: «Voi siete cristiani cattoli-
la scuola della missione. Per impedire gente dell'Asia. Ma ha pure un cuore e no alla prossima Assemblea generale del tion Committee on Ecumenism in the gruppo di tre stagiaires del Cec ha visi-
eventuali conversioni, il Governo minac- una mente asiatica? Ha modi di pensare Cec prevista per il 2013. La prima Plena- ci?». «Sì, lo siamo». «Allora vi uccidia-
ria del Gml è stata programmata dal 20 21st century, che si è riunito dal 18 al tato Roma ed il Vaticano dal 15 al 21 ot-
ciò di incarcerare anche chi era sorpre- e sentimenti asiatici? È quanto la Fede- 20 novembre 2007 presso l'Istituto ecu- tobre 2007. Particolarmente significativa mo». «Uccideteci pure, ma noi rimarre-
so a leggere la Bibbia. Ciò nonostante le razione delle conferenze episcopali del- al 27 gennaio 2007 a Roma, per permet- mo cristiani cattolici per sempre». Mon-
tere ai nuovi membri di pregare insieme menico di Bossey. Lo scopo del Comita- è stata l'udienza accordata dal Papa ai
conversioni aumentarono, al punto che l'Asia (Fabc) si chiede quando si pone la to è quello di individuare nuove configu- giovani. Incontri del genere, che hanno signor Mattia Chen attribuiva spesso i
durante la settimana di preghiera per buoni risultati dell'evangelizzazione alla
nel 1984 fu eretta nel Paese una missio questione del significato dell'essere Chie-
l'unità dei cristiani, il cui centenario ri- razioni ecumeniche che possano rispon- luogo ormai da anni, contribuiscono a
sui iuris affidata a padre Sharma e for- sa in Asia oggi o nel prossimo millennio. corre proprio quest'anno. I sussidi per dere efficacemente alle sfide del ventu- risanare le ferite del passato ed imparti- testimonianza e all'intercessione di quei
mata da una comunità di oltre 7.200 E poi, «essere Chiesa in Asia» significa la Settimana di preghiera sono pubblica- nesimo secolo. Poiché le varie Chiese in- scono un nuovo slancio alle relazioni cristiani. Egli aveva voluto anche che la
battezzati, distribuiti in sette parrocchie proporre un solo modello per l'intera ti congiuntamente dal Pcpuc e dalla terpretano l'obiettivo dell'unità in modo ecumeniche. diocesi curasse le loro reliquie con parti-
e in continua crescita, pacificamente in- Chiesa del continente oppure differenti a volte diverso, è stata sottolineata la Una valutazione di ciò che sta avve- colare devozione.
Commissione Fede e Costituzione e rap-
seriti tra le altre confessioni del Paese. modelli per ciascun Paese di questo con- presentano un segno visibile del fatto necessità di giungere a una maggiore nendo all'interno del movimento ecume-
che i cristiani possono e devono pregare chiarezza di intenti per rafforzare la nico rivela l'emergere di una crescente
tinente immenso e vario? «Non credo missione ecumenica. Come parte di que- consapevolezza del fatto che l'attuale di-
.

insieme per l'unità.


che noi nepalesi, benché membri della
Oltre all'enfasi posta sulla dimensione sta strategia, è stato promosso il Global visione del mondo cristiano non corri-
grande famiglia asiatica, possiamo parla-
re a nome dell'intera Asia o di un altro
Paese asiatico — risponde padre Shar-
spirituale, un altro compito del Gml è
l'interpretazione delle principali correnti
Christian Forum (Gcf) quale «spazio sponde alla volontà di Dio. Tale coscien-
ecumenico» che riunisca una più ampia za comporta per il Cec e per la Chiesa
famiglia di Chiese e di Comunioni eccle- cattolica il compito di raccogliere i frutti
W
del pensiero e dell'azione in campo ecu- Il giorno 24 gennaio si è spento sere-
ma — il contesto della Chiesa in Nepal menico nel mondo attuale. Tramite il siali, comprendente anche quelle che della collaborazione e favorire la rece-
non hanno ancora partecipato alla ricer- zione dei risultati ecumenici al fine di namente il
è diverso da ogni altro. La Chiesa in Ne- Gml, il Cec e la Chiesa cattolica inten-
ca dell'unità. progredire verso la ricomposizione del-
pal è un ospite non desiderato, non invi- dono affrontare insieme le nuove sfide
tato. È benvenuto per i benefici sociali del movimento ecumenico. Ad esempio, L'impegno ecumenico tende, in ulti- l'unità della Chiesa. In tal senso, è im- Prof. VINCENZO BENASSI
che porta (ad esempio nel campo dell'e- la questione del secolarismo e del relati- ma analisi, verso un'efficace evangeliz- portante promuovere il dialogo ecume-
ducazione e altri programmi sociali), ma vismo, dell'indifferenza nei confronti dei zazione. Gran parte degli sforzi compiu- nico intra-ecclesiale e l' «ecumenismo di Presidente
in quanto comunità di persone che pro- valori religiosi e della testimonianza cri- ti nel 2007 dal Consiglio sulla Missione base». Il dibattito su questo aspetto è dell'Associazione SILOE-ONLUS
stiana, spingono i due organismi a riflet- Mondiale e l'Evangelizzazione del Cec si portato avanti in modo particolare dal Ne dà l'annuncio la moglie Isabella
fessano una religione differente è consi- sono concentrati sulla preparazione del Gml. Rimane la sfida di come affrontare
tere insieme sull'impatto che i cristiani con i figli Piero, Tiziana, Andrea e le lo-
derata estranea, non voluta ed emargi-
possono avere sulla società. Questo sfor- processo chiamato Towards Edinburgh in modo franco le spinose questioni ec- ro famiglie.
nata per timore di contaminazione. zo comune richiede l'impiego di approc- 2010, che segna il centenario della Pri- clesiologiche che continuano ad essere
Eppure — continua il prefetto aposto- un elemento di divisione all'interno della I funerali avranno luogo sabato 26
ci metodologici innovativi nell'impegno ma Conferenza Mondiale sulla Missione Chiesa.
lico — voluti o no, respinti come estra- davanti alle sfide del mondo moderno. tenutasi ad Edimburgo nel 1910, confe- gennaio alle ore 10,30 nella chiesa di S.
nei o emarginati, siamo qui. E siamo L'interesse maggiore nel 2007 è stato renza generalmente riconosciuta come Maria in Via, Largo Ghigi.
qui perché inviati come discepoli del rivolto al modo più opportuno per rac- l'inizio del movimento ecumenico mo- *Pontificio Consiglio Roma, 25.1.2008
Maestro che ci ha insegnato col suo cogliere i frutti del dialogo ecumenico. derno. È interessante notare che, seppu- per la Promozione dell'Unità dei Cristiani .
sabato 26 gennaio 2008 L'OSSERVATORE ROMANO pagina 7

Passaggi del cammino verso l'unità dei cristiani Dai leaders delle Chiese cristiane e dalla Caritas

Dalle affermazioni teologiche Nuovi appelli


a un autentico confronto per Gaza
BRIAN FARRELL* vita di teologo e pastore. Nell'ottobre sono buone ragioni per andare avanti, te e rigenerante dello Spirito Santo, che GERUSALEMME, 25. Nella Striscia
del 2006, in occasione di un incontro come ha sottolineato il mio predecesso- è l'unico a poter realizzare l'unità verso Un appello «a porre fine all'assedio di
Già nel 1965, quando l'allora Segreta- con i Segretari generali delle comunioni re Papa Giovanni Paolo II nella sua let- cui tendiamo. Questi «doni» dovrebbero Gaza, nel nome di Dio, perché un milio- l'emergenza umanitaria
riato per la promozione dell'unità dei cristiane mondiali, egli ha affermato: «I tera enciclica Ut unum sint sull'impe- essere assimilati con maggiore slancio ne e mezzo di persone sono imprigiona- ha colpito un milione
cristiani si accingeva a tradurre nella dialoghi teologici intrapresi da molte co- gno ecumenico della Chiesa cattolica, te e non hanno cibo e medicinali».
pratica l'invito espresso dal Concilio Va-
ed intensità, non solo nel cerchio ristret-
A lanciarlo sono stati i capi delle
e mezzo di persone:
munioni cristiane mondiali sono caratte- dove parla di fraternità ritrovata e di to degli addetti al lavoro, ma nella vita
ticano II di avviare relazioni ecumeni- rizzati dall'impegno ad andare oltre le maggiore solidarietà nel servizio dell'u- Chiese cristiane a Gerusalemme che, in in particolare la carenza
che con le altre Chiese e Comunioni ec- concreta della Chiesa, dai pastori e da
cose che dividono, verso l'unità in Cri- manità (n. 41ss.)». tutto il popolo.
un comunicato, hanno sottolineato che di medicinali è uno
clesiali, il gruppo misto di lavoro tra la sto che noi cerchiamo (...) Possiamo Se vogliamo che l'impegno ecumenico ottocentomila abitanti sono privi di elet-
Chiesa cattolica e il Consiglio ecumenico tricità. dei problemi principali
sentirci scoraggiati quando i progressi della Chiesa cattolica risulti sincero e ge-
delle Chiese studiava la questione della sono lenti, ma la posta in gioco è troppo nuino, dobbiamo accettare i frutti rag- *Segretario del Pontificio Consiglio Per i leader religiosi quella in atto «è Sono soprattutto i bambini
metodologia da seguire nel dialogo ecu- alta per tornare indietro. Al contrario, vi giunti come doni della forza trasforman- per la Promozione dell'Unità dei Cristiani una punizione collettiva illegale, un atto a soffrire per la guerra
menico. Nel 1967 il gruppo misto pub- immorale di violazione del diritto uma-
blicò i risultati di tale riflessione in un nitario e naturale di base, così come del
documento di lavoro. Tre anni dopo, diritto internazionale. Non può essere pensare che questo assedio sia giustifica-
anche il Segretariato per la promozione più tollerato. L'assedio di Gaza dovreb- to». I capi religiosi concludono esortan-
dell'unità dei cristiani produsse un testo be finire subito». do «la comunità internazionale e l'Unio-
contenente «riflessioni e suggerimenti ri- In particolare l'appello è stato rivolto ne Europea ad agire in base alle loro re-
guardanti il dialogo ecumenico». al presidente degli Stati Uniti, alle auto- centi richieste. Non c'è tempo da perde-
I due documenti, nella loro comple- rità israeliane e, in generale, alla comu- re quando la vita umana è in pericolo».
mentarità, hanno fornito per quaran- nità internazionale. Sull'emergenza umanitaria è interve-
t'anni una solida base e un utile riferi- A Israele si chiede «di attivare l'inizia- nuta anche la Caritas di Gerusalemme.
mento per le attività ecumeniche. Con il tiva del primo ministro Salam Fayyad A Gaza, è ribadito, oltre al raziona-
passare del tempo, tuttavia, è emersa per il controllo a responsabilità palesti- mento di acqua, elettricità e benzina,
sempre più chiaramente la necessità di nese dei confini, assicurando in questo c'è il grave problema della scarsità di
chiarire ulteriormente il concetto di dia- modo un flusso sufficiente di medicinali, medicinali e, tutto questo, potrebbe por-
logo. cibo, combustibile e beni verso Gaza». tare nel volger di pochi giorni al blocco
Entrambi i testi sembrano infatti oscil- Nel comunicato si sottolinea «che ne- di tutti i servizi. Alle organizzazioni non
lare tra due nozioni di dialogo: da un la- gare ai bambini e ai civili le derrate di governative è peraltro vietato di entrare
to, il dialogo è inteso come ricerca co- base non è un mezzo per garantire la si- nell'area, rendendo così ancor più com-
mune di una più profonda comprensio- curezza, ma piuttosto provoca nella re- plicata l'emergenza. A tale scopo, la Ca-
ne della verità nel tentativo di pervenire gione una situazione ancor più deterio- ritas ha chiesto la riapertura dei valichi
a un accordo, dall'altro esso è visto co- rata e pericolosa». per la striscia in modo tale che la popo-
me sforzo volto ad esprimere e rendere Nei confronti delle autorità palestine- lazione possa tornare a una vita norma-
manifesta la comunione reale, seppur si, invece, i leaders religiosi esortano «a le, ricevendo assistenza.
incompleta, che già esiste tra i cristiani unirsi per porre fine alle controversie in- La Caritas di Gerusalemme opera
sulla base della comune grazia battesi- terne per il bene del popolo». E hanno concretamente da tempo per risollevare
male. aggiunto «mettete da parte i contrasti e le condizioni di vita in tutti i territori
La questione cruciale è capire se il fate fronte a questa crisi per il bene di palestinesi, spesso contrassegnate da po-
dialogo è fondamentalmente un discor- tutti gli esseri umani, dimostrando che vertà, emarginazione, carenza di beni
rere teologico con la speranza di trovare vi importa dei vostri fratelli e delle vo- essenziali, istruzione, cure mediche.
che si è d'accordo senza averlo saputo stre sorelle che hanno già sofferto abba- La situazione appare particolarmente
prima, oppure è l'acquisizione di un stanza». critica per i bambini che soffrono le dif-
«qualcosa della Chiesa» che forse giace- Ai miliziani palestinesi che hanno lan- ficoltà quotidiane e gli improvvisi scoppi
va nell'ombra ma che il dialogo riporta ciato razzi verso il territorio israeliano, di conflitti. Per alleviare i patimenti so-
alla luce e che aiuta i partners a scoprir- infine, è detto «finché insisterete a lan- no stati recentemente regalati due giorni
si più simili di quanto credevano perché ciare razzi su Israele incoraggerete l'opi- di giochi e divertimenti a oltre novecen-
portatori di uno stesso dono della gra- nione pubblica fuori da questa terra a to bimbi della Cisgiordania.
zia.
Questa dialettica è ben nota nel mon-
do dell'ecumenismo, sin dal momento in
cui la Commissione Fede e Costituzione,
durante la terza Conferenza mondiale
del 1952 a Lund, prese la decisione di Una casa editrice cristiana stamperà a Nanchino un milione di libri al mese mentre si lavora alla revisione delle traduzioni più diffuse
passare dal metodo dell'ecclesiologia
comparata ad una metodologia che non
mettesse semplicemente a confronto due
posizioni dottrinali ma cercasse di indi-
viduare ciò che le due posizioni hanno
La Bibbia in Cina diventa un best seller
in comune.
Su questo fondamento il dialogo ha
prodotto molti frutti, ma è innegabile
che esso sia comunque rimasto preva-
Si moltiplicano pubblicazioni e gruppi di studio
lentemente al livello accademico, come
scambio di idee tra i vari interlocutori: GIOVANNI ZAVATTA Un numero sempre maggiore di religiosi e di laici Hong Kong nel 1998. Due anni dopo è ecumenica fra protestanti e cattolici.
si ha talvolta l'impressione che si tratti uscita la versione orizzontale a caratteri Nel 1987 un gruppo di esegeti riunitisi a
di una questione interna tra specialisti. Con i suoi cinquantaduemila metri la pongono al centro dell'attività pastorale cinesi semplificati che ha avuto una Taiwan era riuscito a porre le basi di un
Non di rado gli accordi raggiunti rispon- quadrati sarà la più grande stamperia di e dei momenti di preghiera straordinaria diffusione tra la gente gra- testo che potesse essere utilizzato esclu-
dono a problematiche relative a contro- bibbie al mondo e produrrà fino a un Dalla versione cattolica dello Studium Biblicum zie alla facilità di lettura. Ma a uno stu- sivamente nelle riunioni ecumeniche.
versie storiche. milione di libri al mese: ma la notizia è dio approfondito appaiono evidenti gli Raggiunti dei compromessi sulla deno-
Di conseguenza, appaiono lontani, po- che sorgerà nei prossimi mesi a Nanchi- di Hong Kong a quelle protestanti errori di traduzione rispetto al testo del- minazione dei personaggi biblici, il pro-
co rilevanti per la vita dei fedeli e diffi- no, capoluogo dello Jiangsu, in Cina. fino al tentativo (per il momento fallito) lo Studium Biblicum, problema che ha getto si è arenato (anche in questo caso)
L'Amity printing company — la princi- portato i responsabili del ministero pa- sulla parola Dio: i protestanti, come tra-
cilmente vengono recepiti. Occorreva
pale casa editrice cristiana (protestante) di un testo esclusivamente ecumenico storale ed evangelico ad auspicare una dizione, volevano renderla con Shangdi,
pertanto perfezionare il concetto di dia-
logo perché i suoi frutti potessero essere che opera legalmente in Cina — intende sua radicale revisione essendo, la Bibbia i cattolici — a parte i gesuiti favorevoli
tradotti in un'esperienza concreta di fe- così rispondere alla sempre più forte do- La Nanjing Amity printing è nata nel fedeltà scrupolosa ai testi originali in pastorale cattolica, basata non sugli ori- a questa soluzione — con il termine
de, quale testimonianza e servizio d'a- manda nazionale. Nel 2007 dalle sue ti- 1980 dall'unione fra l'Amity foundation ebraico, aramaico e greco, sia dal punto ginali ebraici, aramaici e greci ma su Tianzhu (signore del cielo). Ma l'insuc-
pografie sono usciti 6.655.092 fra bibbie e la United bible societies (Società bibli- di vista del contenuto che della forma, traduzioni in inglese, francese o spagno- cesso non ha scoraggiato coloro che au-
more, «affinché il mondo creda» (Gio- spicano una maggiore collaborazione tra
vanni 17, 21). complete e volumi del Nuovo Testamen- che riunite), organizzazione che riunisce per la facilità di linguaggio, per l'elegan- lo. La Nuova Bibbia di Gerusalemme è
to, per l'80% destinati appunto al merca- centocinquanta società bibliche naziona- za dell'espressione. I francescani hanno invece la versione in cinese pubblicata confessioni cristiane separate. I cattolici
Nell'enciclica Ut unum sint, Giovanni contemporanei, ponendo la Bibbia al
Paolo II arricchì il concetto di dialogo to interno. Se si considera che venti an- li e che ha come scopo quello di tradur- usato i termini impiegati abitualmente dall'Istituto biblico di Gerusalemme e
ni fa, nel 1988, i libri stampati furono re la Bibbia nel maggior numero di lin- dalla Chiesa cattolica per conservare l'u- viene considerata una delle migliori tra- centro del personale lavoro di evangeliz-
ecumenico, conferendogli un'ulteriore zazione, di formazione cristiana e di ap-
dimensione. L'enciclica iscrive il dialogo «solo» 505.291 si capisce quanto sia cre- gue possibile, di stamparla e di diffon- niformità del vocabolario. Inoltre i nomi duzioni moderne delle Sacre Scritture.
sciuto in Cina l'interesse per le Sacre derla a prezzi accessibili. Da vent'anni delle persone e dei luoghi sono stati tra- Più volte corretta e arricchita di note, è profondimento della vita spirituale, sono
nel contesto di una profonda visione an- sempre più vicini ai loro fratelli prote-
tropologica: il dialogo non è solo uno Scritture. Il traguardo dei cinquanta mi- l'Abu è particolarmente impegnata in un scritti dalla lingua di origine. diffusa soprattutto nella diocesi di Shan-
lioni di copie è stato raggiunto l'11 set- nuovo tipo di traduzione, la Bibbia in Unico inconveniente di questa Bibbia ghaí che dal 1986 al 2004 ha provveduto stanti nello sforzo comune verso l'unità,
scambio di idee, ma è un dono di sé al- anche in Cina.
l'altro, compiuto in maniera reciproca tembre scorso ma l'Amity printing ha lingua corrente, e a gran parte delle è che è stampata in caratteri cinesi clas- a stampare 598.000 esemplari del Nuovo
come atto esistenziale. già toccato in questi giorni quota sessan- centinaia di progetti in corso partecipa sici in presentazione verticale da destra Testamento.
Prima di parlare del dialogo come un ta milioni tra Bibbia e Nuovo Testamen- attivamente la Chiesa cattolica. a sinistra, ostacolo alla lettura dei giova- Padre Allegra ebbe come punto di ri-
modo di superare i dissensi, l'enciclica to; con la soddisfazione del responsabile L'azienda di Nanchino, 2006 compre- ni e all'attività pastorale nella Cina con- ferimento, nella sua missione di tradurre
ne sottolinea la dimensione verticale. Il commerciale dell'azienda, un alto rap- so, ha stampato quasi quarantasei milio- tinentale. Per rimediarvi lo Studium Bi- la Bibbia in cinese, il beato Giovanni da
ni di bibbie (Antico e Nuovo Testamen- blicum di Hong Kong sta preparando
dialogo non si svolge semplicemente ad presentante del Consiglio cristiano di Ci-
na, organismo che riunisce le Chiese to), in gran parte destinate alla Chiesa una versione che utilizza i caratteri cine-
Montecorvino, francescano anch'egli,
che nel 1305 riprodusse in lingua mon-
In Rwanda
un livello orizzontale, ma ha in sé una
dinamica trasformatrice in quanto cam- protestanti «ufficiali» del Paese. protestante in Cina e all'esportazione.
Queste ultime sono pubblicate in una
si semplificati in presentazione orizzon-
tale. L'istituto, oltre alla revisione della
gola i Salmi e i Vangeli. È curioso con- il consiglio permanente
«Si raccomanda in ogni viaggio di statare come l'opera di un altro grande
mino di rinnovamento e di conversione,
incontro non solo dotto ma anche spiri-
portare in Cina non più di una Bibbia» grande varietà di lingue, compresi venti traduzione, sta lavorando alla sinossi dei missionario cattolico, padre Jean Basset, dei vescovi dell'Aceac
si legge sul sito ufficiale delle Olimpiadi idiomi africani. quattro Vangeli con nuovo testo, a ulte- attivo nella provincia di Sichuan all'ini-
tuale che permette «uno scambio di do- di Pechino 2008. Nessuna proibizione, Ma di quale Bibbia in cinese parlia- riori commentari, alla Bibbia in cinese BUTARE, 25.
ni» (Ut unum sint, n. 28, 57). Così, il zio del XVIII secolo, abbia invece forte- Un forum dei giovani con delegati da
dunque, nessuna censura speciale in oc- mo? Da parte cattolica il testo di riferi- in compact disc e in caratteri braille. mente influenzato più i protestanti che i
dialogo comporta un esame di coscienza casione dei Giochi, ma la regola che vie- mento è certamente la traduzione effet- Sempre in ambito cattolico, vanno ci- Repubblica Democratica del Congo, Bu-
cattolici. Basset, delle Missions étrangè-
e una purificazione del cuore, che con- ne applicata nel Paese asiatico nei con- tuata dallo Studium biblicum francisca- tate altre due versioni che circolano li- res de Paris, assieme al letterato Jean rundi e Rwanda a Goma dal 29 luglio al
ducono ad un comune riconoscimento fronti di tutti i viaggiatori per 365 giorni num di Hong Kong, edita nel 1968: una beramente in Cina e che prendono Xu, fu autore del primo tentativo di tra- 3 agosto, la formazione di operatori pa-
dei «peccati contro l'unità», sia personali all'anno. Una limitazione tuttavia che traduzione completa, voluta dal suo fon- spunto l'una dalla cosiddetta Bibbia del- duzione completa in cinese del Nuovo storali impegnati nella costruzione della
che sociali e strutturali. «La dimensione stride con la grande diffusione del libro datore, il venerabile padre Gabriele Ma- le comunità (o dei popoli) e l'altra dalla Testamento. Il manoscritto, rimasto in- pace, l'organizzazione di incontri tra ve-
verticale del dialogo sta nel comune e in Cina. Qui lo spirito del Concilio Vati- ria Allegra (Ofm), del quale a dicembre Bibbia di Gerusalemme. La prima, nota compiuto alla morte del missionario, si scovi e teologi sull'impegno della Chiesa
reciproco riconoscimento della nostra cano II è arrivato con venti anni di ri- è stato celebrato il centenario della na- nelle successive traduzioni come Bibbia arresta alla fine del primo capitolo della nell'Africa centrale. Sono alcuni dei te-
condizione di uomini e donne che han- tardo ma la Chiesa sta colmando rapida- scita. Questa versione si distingue per la pastorale cattolica, è stata pubblicata ad Lettera agli Ebrei: Basset e Xu arrivaro- mi trattati in un incontro del Consiglio
no peccato. È proprio esso ad aprire nei mente il solco. Cresce l'interesse per la no dunque a tradurre poco più dei quat- permanente dell'Associazione delle Con-
fratelli che vivono all'interno di comuni- Bibbia dei giovani sacerdoti, dei semina- tro quinti del Nuovo Testamento. ferenze episcopali dell'Africa centrale,
tà non in piena comunione fra di loro, risti e delle religiose, desiderosi di porla È su questo testo che si basano tutte che si è recentemente svolto a Butare,
quello spazio interiore in cui Cristo, fon- al centro della loro attività pastorale, e le prime traduzioni delle bibbie prote- in Rwanda, in preparazione del secondo
te dell'unità della Chiesa, può agire effi- crescono nella comunità cristiana le op- stanti in cinese, a partire dalla versione Sinodo speciale per i vescovi dell'Africa,
cacemente, con tutta la potenza del suo portunità per approfondirne la cono- di Robert Morrison (1823), studente del- che si terrà in Vaticano dal 4 al 25 otto-
Spirito paraclito» (Ut unum sint, n. scenza. Oggi è facile possedere una bib- la London missionary society partito per bre 2009. Durante il meeting, sono state
35). bia e leggerla spesso, magari all'interno il Paese asiatico dopo essere venuto in programmate anche le celebrazioni per
L'enciclica concepisce il dialogo come dei piccoli gruppi di preghiera e di stu- possesso del manoscritto. La sua tradu- il Giubileo d'argento dell'Associazione,
un processo in cui i cristiani riconosco- dio sorti un po' ovunque nel territorio, zione è servita all'elaborazione della con messe, pellegrinaggi e incontri che
no i peccati che hanno causato la divi- guidati da sacerdoti e da religiose appe- Versione dei Delegati, chiamata così si terranno a Kinshasa dal 30 novembre
sione e si sforzano di confessare insieme na tornati dall'Europa e dagli Stati Uniti perché realizzata in comune da un certo al 6 dicembre 2009.
la verità nell'amore e nella comunione, dove hanno appreso i differenti aspetti numero di delegati appartenenti a diffe-
al fine di ricomporre l'unità visibile nella della filosofia e della teologia. I cristiani renti obbedienze protestanti. Questa
diversità. Il dialogo presuppone dunque cinesi hanno scoperto che questo libro è Bibbia uscì nel 1852 in due edizioni dif- Ad Assisi il convegno
una genuina volontà di trasformazione,
per via di una più radiale fedeltà al Van-
vicinissimo al loro modo di pensare e
hanno compreso che le modalità dell'in-
ferenti perché gli autori non riuscirono
a mettersi d'accordo sulla traduzione
degli assistenti
gelo, e il superamento di ogni narcisi-
smo ecclesiale.
segnamento biblico sono simili a quelle della parola Dio: quella pubblicata dal- ecclesiastici dell'Agesci
adoperate nella loro saggezza secolare e l'American bible society adoperò il ter-
Se non vogliamo che il movimento nella loro esperienza tradizionale. mine Shen (spirito o anima, già usato ASSISI, 25.
ecumenico si avvii verso un irreversibile Secondo statistiche ufficiali, in Cina si da Basset e Morrison) mentre l'edizione Offrire un'ulteriore occasione di for-
declino, è necessario che questo proces- contano trenta milioni di cristiani (i pro- della British and foreign bible society mazione ai preti che sono vicini allo
so di trasformazione non sia solo un fat- testanti sono più dei cattolici, in un rap- scelse il vocabolo Shangdi (imperatore scautismo, aiutandoli a prendere co-
to personale, ma sia accettato anche porto approssimativo di due a uno). Ma dall'alto, che sta in alto). Identica dico- scienza della propria identità e del pro-
dalle Chiese e Comunioni ecclesiali coin- secondo altre stime, il loro numero tomia toccò anche alla Versione dell'U- prio ruolo specifico all'interno dei grup-
volte nel dialogo ecumenico; esso richie- complessivo sfiorerebbe i cento milioni, nione, redatta in cinese moderno e ap- pi Scout e delle comunità Capi, in un
de coraggio da parte di tutti, anche di spiegando in gran parte l'enorme produ- parsa per la prima volta nel 1919. Essa contesto di nuova evangelizzazione: è
noi cattolici. zione di libri delle Sacre Scritture. Una rappresentò il frutto della condivisione l'obiettivo del secondo convegno nazio-
Chi crede e spera nella ricomposizio- sete di conoscenza che, per alcuni osser- degli sforzi di diverse Chiese protestanti nale degli assistenti ecclesiastici dell'Age-
ne dell'unità dei discepoli di Cristo può vatori, è legata anche al «boom» econo- e, nella copia in mandarino, resta tut- sci, che si svolgerà ad Assisi dal 29 al 30
trarre incoraggiamento dalle parole di mico vissuto dal Paese. Soddisfatti i bi- t'oggi la più popolare tanto che negli ul- gennaio. «Con questo evento — ha spie-
Benedetto XVI, il quale parla con la sogni primari, come l'alimentazione o timi decenni si sono moltiplicate sue tra- gato don Francesco Marconato, assisten-
convinzione di chi ha sempre coltivato l'abbigliamento, i cinesi cercherebbero duzioni dotate di punteggiatura moder- te ecclesiastico generale dell'Agesci —
amicizie tra i fratelli e le sorelle delle al- ora le risposte alle domande dello spirito na e in caratteri semplificati orizzontali. vogliamo proseguire il cammino di for-
tre Chiese e Comunioni ecclesiali ed è trovandole, sempre più spesso, nel cri- È fallito invece, almeno per il mo- mazione intrapreso con il primo conve-
stato attivo nel dialogo per tutta la sua stianesimo. mento, il primo tentativo di traduzione gno».
pagina 8 L'OSSERVATORE ROMANO sabato 26 gennaio 2008

Benedetto XVI al Gruppo misto di lavoro tra la Chiesa cattolica e il Consiglio ecumenico delle Chiese
Nuove
Quando i cristiani pregano insieme nomine
il traguardo dell'unità è più vicino episcopali
Pubblichiamo una nostra traduzione fede, speranza e carità. Pregare per Le nomine di oggi (cfr Nostre Infor-
italiana del discorso di Benedetto XVI l'unità è di per sé «un mezzo molto mazioni a pagina 1) riguardano le dio-
ai membri del Gruppo misto di lavoro efficace per impetrare la grazia del- cesi di Quelimane (Mozambico), Santa
tra la Chiesa cattolica e il Consiglio l'unità» (Unitatis redintegratio, n. Ana (El Salvador), Sibu (Malaysia) e
ecumenico delle Chiese, ricevuti in 8), poiché significa partecipare alla Trujillo (Perú). La prima è stata affidata
udienza, nella mattina di venerdì 25 preghiera di Gesù stesso. Quando si a Hilário Da Cruz Massinga, finora ve-
gennaio, a conclusione della Settimana scovo di Lichinga. Per le altre tre sono
di preghiera per l'unità dei cristiani. prega insieme fra cristiani «il tra- stati nominati ausiliari rispettivamente
guardo dell'unità appare più vicino» José Elías Rauda Gutiérrez, Joseph Hii
Cari amici, (Ut unum sint, n. 22), perché la Teck Kwong e Tarcicio Pusma Ibáñez.
sono lieto di accogliervi, membri presenza di Dio fra noi (cfr Mt 18,
del Gruppo misto di lavoro tra la 20) promuove un'armonia profonda
Chiesa cattolica e il Consiglio Ecu- fra cuore e mente: siamo in grado Hilário
menico delle Chiese, riuniti a Roma di guardarci gli uni gli altri in un
per dare avvio a una nuova fase del- modo nuovo e di rafforzare la no- Da Cruz Massinga
la vostra opera. Il vostro incontro stra intenzione di superare qualun- vescovo di Quelimane
ha luogo in questa città dove gli que cosa ci divida.
apostoli Pietro e Paolo resero testi- Oggi, dunque, ripensiamo con (Mozambico)
monianza suprema di Cristo e ver- gratitudine all'opera di così tanti in- Hilário Da Cruz Massinga, dell'ordine
sarono il loro sangue nel suo nome. dividui che, nel corso degli anni, dei frati minori, è nato a Banze, diocesi
Vi saluto affettuosamente con le pa- hanno cercato di diffondere la prati- di Xai-Xai (Mozambico), il 25 giugno
role che Paolo stesso rivolse ai pri- ca dell'ecumenismo spirituale attra- 1958. Ha svolto il noviziato in Zimbab-
mi cristiani a Roma: «Grazia a voi e verso la preghiera comune, la con- we, ha studiato teologia a Pretoria (Sud
pace da Dio, Padre nostro, e dal Si- versione del cuore e la crescita nella Africa) e ha conseguito la licenza in spi-
gnore Gesù Cristo» (Rm 1, 7). comunione. Rendiamo grazie anche ritualità francescana presso la Pontificia
Il Consiglio Ecumenico delle per i dialoghi ecumenici che hanno Università Antonianum a Roma. Ha ri-
Chiese e la Chiesa cattolica hanno recato frutti abbondanti nel secolo cevuto l'ordinazione sacerdotale il 9 gen-
instaurato un fecondo rapporto ecu- scorso. La ricezione di quei frutti è naio 1994.
di per sé un passo importante nel È stato professore e formatore nel se-
menico che risale al tempo del Con- minario serafico di Chimoio, parroco
cilio Vaticano II. Il Gruppo misto di processo di promozione dell'unità della cattedrale di Chimoio e custode
lavoro, sorto nel 1965, ha lavorato dei cristiani e il Gruppo misto di la- della custodia Santa Clara di Mozambi-
assiduamente per rafforzare il «dia- voro è particolarmente adatto a stu- co. Il 28 marzo 2003 è stato nominato
logo di vita» che il mio predecesso- diare e incoraggiare quel processo. vescovo di Lichinga. Ha ricevuto l'ordi-
re, Papa Giovanni Paolo II, definì il Cari amici, prego affinché il nuo- nazione episcopale il 15 giugno successi-
«dialogo di carità» (Ut unum sint, vo Gruppo misto di lavoro possa vo e il 29 dello stesso mese ha solenne-
n. 17). edificare sulla base della lodevole mente fatto ingresso in diocesi.
Questa cooperazione ha espresso opera compiuta finora e quindi apri-
vividamente la comunione già esi- re la strada a una cooperazione
stente fra i cristiani e ha fatto pro- sempre maggiore cosicché la pre- José Elías
gredire la causa del dialogo ecume- ghiera del Signore «perché tutti sia- Rauda Gutiérrez
nico e della comprensione. no una sola cosa» (Gv 17, 21) si rea-
Il centenario della Settimana per lizzi sempre più nel nostro tempo. ausiliare di Santa Ana
l'unità dei cristiani ci offre l'oppor-
tunità di rendere grazie a Dio onni-
Con questi sentimenti e con un
profondo apprezzamento per il vo-
(El Salvador)
potente per i frutti del movimento stro importante servizio al movi- José Elías Rauda Gutiérrez, dell'ordi-
ecumenico, nei quali possiamo di- mento ecumenico, invoco di tutto ne dei frati minori, è nato a Agua Ca-
scernere la presenza dello Spirito cuore su di voi e sulle vostre delibe- liente, in diocesi di Chalatenango (El
Santo che promuove la crescita di razioni le abbondanti benedizioni Salvador), il 20 luglio 1962. Ha compiu-
tutti i seguaci di Cristo in unità di di Dio. to gli studi ecclesiastici di filosofia pres-
so l'università San Carlo in Guatemala e
di teologia presso l'università Francisco
Marroquín e presso l'università centroa-
mericana Uca di San Salvador. Ha otte-
nuto la licenza e quindi il dottorato in

Un Sinodo dei Vescovi Alla vigilia dell'udienza di Benedetto XVI per l'inaugurazione dell'anno giudiziario diritto canonico presso la Pontificia Uni-
versità Antonianum di Roma.

Storia e attualità
Ha emesso la professione solenne co-

per annunciare me religioso francescano il 28 febbraio


1987. Ha ricevuto l'ordinazione sacerdo-
tale il 1° aprile 1989.

al mondo la Parola della Rota Romana Ha svolto gli incarichi di maestro dei
postulanti in San Pedro, Sacatepéquez
(Guatemala), di vice parroco nella par-
rocchia di San Pedro di Sacatepéquez
La prossima assemblea sinodale sarà un'ulteriore oc- Le primissime origini della Rota Romana sono «Quasi a volere riaffermare l'importanza della Rota. Fere siluit, scrive il cardinal Roberti: «qua- (Guatemala), di superiore della comuni-
casione per annunciare la Parola di Dio di fronte al da ricercare in quella Cappella Domini Papae ai Sacra Rota di fronte al crescente sviluppo delle si», poiché — in effetti — i Prelati uditori conti- tà di San Pedro in Sacatepéquez (Guate-
mondo intero. Lo ha ribadito l'arcivescovo Nikola Ete- cui membri — poi riuniti in vero Collegio — il Congregazioni romane — scrive ancora il Del Re nuavano ad essere nominati dal Papa e addetti al- mala), di parroco di Reina de la Paz in
rović, segretario generale del Sinodo dei Vescovi, intro- Papa, sin dal secolo XII, affidò il compito, dap- — Paolo V estese la sfera d'azione di questo tri- la Congregazione dei Riti per controllare la legali- Soyapango, arcidiocesi di San Salvador
ducendo i lavori della sesta riunione dell'XI consiglio or- prima d'istruire in suo nome le cause, inviate per bunale, con la costituzione Universi agri domini- tà dei processi di beatificazione, e prestavano al- (El Salvador), di economo della fraterni-
dinario della Segreteria generale, svoltasi nei giorni 21- la loro soluzione a Roma da tutto il mondo, e nel ci del 1° marzo 1612, anche a tutte le cause bene- tresì il loro servizio liturgico al Papa nelle celebra- tà Bosques de Prusia (El Salvador) e,
22 gennaio scorsi. Gesù Cristo invita anche oggi Pietro e 1212 il potere di pronunciare, in sua vece, la sen- ficiali e matrimoniali, nonché ai processi di beati- zioni. dal 2005, di responsabile dell'ufficio per
gli altri apostoli a gettare le reti — ha aggiunto il presu- tenza. ficazione e di canonizzazione, con riguardo alme- Proprio cento anni fa, san Pio X, con la Costi- gli affari giuridici della curia provinciale
le — anche se non poche volte le condizioni sembrano I cappellani assumono il nome di Auditores ge- no al martirio e alla eroicità delle virtù dei servi tuzione Sapienti consilio, con la quale riordinava dei frati minori con sede in Guatemala.
avverse, soprattutto dal punto di vista delle discipline nerales causarum Sacri Palatii Apostolici, e con di Dio. Devesi a Benedetto XIV un'ulteriore preci- integralmente la Curia Romana, restituì la Rota
umane. La fede cristiana — ha concluso — è la sorgen-
te della speranza che resiste a tutte le sfide del mondo e la Ratio iuris del 1331 di Giovanni XXII ricevono sazione dell'ambito giurisdizionale della Sacra Ro- alle proprie funzioni originarie: quelle di tribunale Joseph
il primo stabile ordinamento organico. mana Rota, stabilito con la costituzione Iustitiae ordinario del Papa. Furono pubblicate la Lex pro-
della storia.
Il tema della XII assemblea generale ordinaria del Si- Il nome Rota si fa derivare o dal recinto circo- et pacis del 9 ottobre 1746, contenente un elenco pria S.R. Rotae et Signaturae Apostolicae, nel Hii Teck Kwong
lare in cui gli Uditori sedevano per giudicare le tassativo di cause soggette alla competenza di 1908, e le Regulae servandae apud S. R. Rotae
nodo dei Vescovi, del resto, invita a riflettere sempre di
più sulla Parola di Dio e sulla sua importanza nella vita cause o dalla rotazione dei turni giudicanti. questo tribunale, che risultarono essere: le cause Tribunal, nel 1910, rinnovate poi dalle Normae ausiliare di Sibu
della Chiesa e sulla missione che il Signore Gesù ha af- «Il tribunale — scrive Nicolò Del Re — era an- di beatificazione e di canonizzazione, le cause S.R. Rotae Tribunalis, del 1° settembre 1934. Le (Malaysia)
fidato ai suoi apostoli, inviandoli ad ammaestrare «tutte dato acquistando un'importanza sempre maggiore concernenti la nullità della professione religiosa e norme vigenti sono state approvate e promulgate
le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Fi- non solo per l'estensione della sua competenza, lo scioglimento dagli ordini sacri, le cause conten- da Giovanni Paolo II il 7 febbraio 1994, e in vigo-
glio e dello Spirito Santo» (Mt 28, 19). Insieme con il che invadeva persino il campo del diritto feudale, re dal 1° ottobre 1994. La Rota giudica per turni Joseph Hii Teck Kwong è nato il 25
battesimo dell'acqua e dello Spirito, i discepoli hanno ri- ma anche per la grande perizia dei suoi giudici, i di tre uditori o videntibus omnibus. Essenzial- giugno 1965 a Sibu (Malaysia). Dopo la
cevuto il mandato di insegnare tutto ciò che il Maestro quali inoltre per la loro vasta cultura, congiunta- mente è Tribunale di appello (canone 1444, com- scuola elementare e secondaria a Sibu,
ha comandato. Gesù Cristo è la Parola di Dio per eccel- mente alla particolare conoscenza acquisita di ma 1, 2) e giudica: in seconda istanza, le cause è entrato nel St. Peter's college (semina-
lenza. Dio Padre ha voluto parlare al mondo, rivelare il tutti gli ingranaggi dell'amministrazione definite dai Tribunali ordinari di primo gra- rio maggiore) a Kuching, nel 1986, per
mistero nascosto da secoli (cfr Col 1, 26), per mezzo del pontificia, per i legami che li univano ai do e deferite alla Santa Sede per legitti- gli studi filosofici e teologici. È stato or-
Figlio Unigenito, irradiazione della gloria del Padre e loro antichi colleghi, divenuti vescovi mo appello; in terza ed ulteriore istan- dinato sacerdote il 25 marzo 1993 ed in-
impronta della sua sostanza (cfr Eb 1, 3). o cardinali, erano naturalmente por- za, le cause trattate già in appello cardinato nella diocesi di Sibu.
La riflessione si è dunque soffermata sulla natura del- tati ad assumere anche le funzioni dalla stessa Rota o da altro Tribu- Dopo l'ordinazione ha svolto gli inca-
la Parola e sul suo influsso nella Chiesa e all'ordine del di consiglieri del Sommo Pontefi- nale ecclesiastico d'appello. È richi di Vicario parrocchiale della St.
giorno è stato posto l'esame della prima bozza dell'In- Anthony's church, Sarikei (1993), e di
strumentum laboris, documento destinato alla discus- ce, specie in tutti quegli affari anche Tribunale d'appello per il
sione della futura assemblea sinodale, redatto sulla base di natura e di contenuto giuri- Tribunale Ecclesiastico della vicario parrocchiale della St. Herbert's
delle numerose risposte al Questionario del primo do- dico, come si ricava chiara- Città del Vaticano (Motu parish, Song e della Mary Immaculate
cumento di consultazione, i Lineamenta, inviate dai Si- mente dai Consilia di Egi- Proprio Quo civium del 21 Conception church, Kapit (1993-1997).
nodi dei Vescovi delle Chiese orientali cattoliche sui iu- dio di Bellemera, che fu novembre 1987, articolo 7). Tra il 1997 e il 1999 ha compiuto gli stu-
ris, dalle Conferenze episcopali, dai dicasteri della Curia uditore alla fine del secolo Giudica però anche in pri- di per la licenza in teologia spirituale al
romana, dall'Unione dei superiori generali. XIV e al quale si devono ma istanza le cause Teresianum di Roma. Dal 1999 è parro-
L'introduzione del Segretario generale ha aiutato i numerose e preziose noti- espressamente ad essa ri- co della «Mary Immaculate Conception
presenti a percepire l'oggetto dei lavori, cioè la Chiesa zie sul funzionamento servate a tenore del ca- church», Kapit.
Cattolica, rappresentata dall'episcopato mondiale, con a della Rota in quell'epo- none 1405, comma 3, e
capo il Vescovo di Roma, come comunità di discepoli ca. Un primo riordina- quelle che vengono ad
impegnati ad annunciare con gioia che Gesù Cristo è mento di questo tribuna- essa affidate da parte del Tarcicio
morto, ma è risorto ed è presente in mezzo ai suoi, so-
prattutto tramite la Parola di Dio e l'Eucaristia.
le, ai fini soprattutto di
snellirne la procedura,
Sommo Pontefice a nor-
ma del canone 1444,
Pusma Ibáñez
È seguito un primo scambio di opinioni tra i membri,
i quali poi si sono riuniti in due gruppi linguistici, ingle-
fu compiuto nel 1418 da comma 3, o avocate dal ausiliare di Trujillo
Martino V, il quale era Decano della Rota Ro-
se ed italiano, per approfondire ed arricchire la discus- stato uditore egli stesso mana a norma dell'arti- (Perú)
sione del testo della bozza dell'Instrumentum laboris. al tempo di Bonifacio colo 52delle norme del
Successivamente in sessione plenaria è continuato lo Tarcicio Pusma Ibáñez è nato il 19
IX, in forza della costi- medesimo Tribunale. aprile 1967, nel villaggio di Nangali, nel
scambio di opinioni sulle proposte emerse nei gruppi.
Le conclusioni hanno permesso poi di procedere a una tuzione In apostolicae Il Collegio rotale — distretto di Huancabamba, dipartimento
revisione dell'intero documento, che raccoglie unitaria- dignitatis del 1° settem- internazionale sin dalla di Piura (Perú). Ha svolto la formazione
mente gli emendamenti e i perfezionamenti strutturali, bre, con cui impose l'ob- Ratio iuris del 1331, che sacerdotale nel seminario arcidiocesano
letterari, dottrinali concordati. bligo del giuramento agli prevedeva un Gallus, un di Trujillo.
La Madonna tra i santi Pietro e Paolo e gli Uditori della Rota (incisione settecentesca
Nella mattinata del 21 gennaio Benedetto XVI ha ri- uditori, dei quali deter- Teutonus, un Anglus, È stato ordinato sacerdote il 31 mag-
che riproduce un quadro di Antoniazzo Romano custodito nel Palazzo Apostolico)
cevuto in udienza l'intero Consiglio e ha pronunciato un minò anche i requisiti, un Polonus, due Ispani- gio 1997 ed è stato incardinato nella dio-
discorso nel quale ha esposto argomenti di significativa unitamente a quelli dei ci e alcuni Uditori prove- cesi di Chulucanas. Nel 2006 ha ottenu-
rilevanza in questo periodo di preparazione al Sinodo, notai; decretò che le decisioni fossero conformi ziose civili, ecclesiastiche e laiche, le cause bene- nienti da Roma e dai vari Stati italiani — attual- to la licenza in storia ecclesiastica pres-
quali l'evangelizzazione come servizio alla Parola di Dio alla legislazione canonica e civile, ordinando che ficiali e matrimoniali, nonché tutte le cause mag- mente si compone di ventuno Prelati Uditori, di so la Pontificia Università di Comillas, in
e l'ecumenismo fondato sull'unica rivelazione di Dio, in di ciascuna venissero precisati i caratteri determi- giori provenienti dai tribunali inferiori, per cui la cui nove italiani, due polacchi, due statunitensi, Madrid (Spagna).
vista dell'unità dei discepoli di Gesù. nanti» (La Curia Romana. Lineamenti storico- Rota venne ad assumere quasi la natura di tribu- due libanesi, un tedesco, uno scozzese, uno spa- Come sacerdote è stato, dal 1997 al
Nell'ambito del Consiglio è stata poi ricordata la re- giuridici, quarta edizione aggiornata e accresciu- nale di appello» (ibidem, pp. 232-233). gnolo, un francese, un brasiliano, un indiano. È 2000, vicario cooperatore e poi, dal 2000
cente nomina del Relatore generale e del Segretario spe- ta, Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana, Amplissimi privilegi avevano ottenuto gli Udito- presieduto dal Decano, primus inter pares, nomi-
ciale della XII assemblea generale nella persona del car- al 2004, parroco della parrocchia di
1998, p. 229). ri dei Pontefici nel corso dei secoli. Alessandro nato dal Papa tra gli Uditori, i quali diventano Nuestra Señora del Pilar, in Ayabaca,
dinale Marc Ouellet, sulpiziano, arcivescovo di Québec Sisto IV, nel 1472, fissò a dodici il numero de- VII li nominò Suddiaconi apostolici, poiché eser- emeriti al compimento del settantacinquesimo an-
(Canada), e di monsignor Wilhelm Emil Egger, vescovo quindi membro del collegio dei consul-
gli Uditori. Pio IV, con la Costituzione In throno citassero tale ministero nelle celebrazioni papali: no di età. tori, dal 2000 al 2004, e vicario della
cappuccino di Bolzano-Bressanone, i quali, assistendo
alla riunione, hanno potuto già inserirsi nella fruttuosa iustitiae del 1561, estese la competenza della Ro- il che è avvenuto fino alla riforma della Cappella I Prelati Uditori sono coadiuvati da due Promo- parrocchia di San Fernando, in Chalco,
discussione di redazione del documento di lavoro della ta a tutto il mondo, e con la Costituzione Dudum Papale operata da Paolo VI alla fine degli anni tori di giustizia, tre Difensori del vincolo e dalla nel 2006. Dal 2007 è economo diocesano
futura assemblea. siquidem del 1562 dispose che la Rota poteva sessanta del Novecento. Cancelleria. e vicario della parrocchia della chiesa
I Membri del Consiglio hanno anche fatto riferimento omettere talora alcune solennità formali e giudi- Gregorio XVI, nel 1834, aveva fatto della Rota Le facoltà e i privilegi dei Prelati Uditori sono cattedrale della Sagrada Familia di Chu-
alla procedura sinodale in previsione di alcuni possibili care in modo più sommario, purché le cause non il tribunale d'appello per le cause civili ed eccle- regolati dalla Costituzione Apostolica Ad incre- lucanas. Inoltre, è anche membro della
miglioramenti conformi alle disposizioni dell'Ordo Syno- avessero presentato difficoltà giudiziarie e non siastiche dello Stato Pontificio, sicché, nel 1870, mentum del 1934 e dall'istruzione della segreteria commissione per la costruzione del futu-
di Episcoporum recentemente aggiornato. fossero sorti pregiudizi a danni di terzi. con la fine di questo, quasi cessò l'attività della di Stato Ut sive sollecite del 31 marzo 1969. ro seminario di Chulucanas.