Sei sulla pagina 1di 2

ALTERAZIONI STRUTTURALI DELLA COLONNA VERTEBRALE

La colonna vertebrale presenta delle curve fisiologiche chiamate lordosi e cifosi ed in


particolar modo incominciando dall’alto abbiamo lordosi seguita da cifosi. Le curve
sono in totale quattro. All’interno delle vertebre si trova una cavità dove troviamo il
midollo spinale. Queste curve fisiologiche possono aumentare di grado e quindi
andremo in contro a delle alterazioni della postura. Le alterazioni della postura, in
base alla loro gravità vengono distinte in : paramorfismo e dismorfismo.
Il paramorfismo è una alterazione dovuta a una mancanza di tonicità (forza) dei
muscoli e quindi trattabile con esercizi di ginnastica correttiva. Le cause, in genere,
sono i continui cambiamenti del corpo nel periodo dell’adolescenza e che
costringono lo stesso ad assumere posizioni nuove a volte scorrette.
Il dismorfismo è una alterazione più grave rispetto al paramorfismo in quanto oltre
al deficit muscolare vi è una modificazione del segmento osseo, non si corregge con
la ginnastica come nel caso del paramorfismo.

La SCOLIOSI è il dismorfismo più frequente e diffuso. È una curvatura laterale della


colonna vertebrale. Questa deviazione può coinvolgere una o più vertebre mobili.
Più comunemente, la curva è convessa verso destra nel tratto toracico e verso
sinistra in quello lombare; pertanto la spalla destra risulta più alta di quella sinistra.
La scoliosi, in genere, si manifesta intorno alla pubertà, quando i ritmi di crescita
sono più rapidi; può essere causata da problemi nello sviluppo (es. incompleta
formazione delle vertebre) o da atrofia (alterazione degenerativa di organi o tessuti
da cause varie (circolatorie, nervose, infettive, ecc.), con diminuzione di volume e di
peso) e paralisi muscolare di un lato del dorso. Una scoliosi può essere sospettata
quando le spalle sembrano asimmetriche o i vestiti non cadono diritti lungo il corpo.

Ci sono tre tipi di scoliosi:


-SCOLIOSI FISIOLOGICA = è nella norma, tutti l’abbiamo;
-ATTEGGIAMENTO SCOLIOSICO = è il vizio di postura che una persona ha;
-SCOLIOSI VERA E PROPRIA = è grave, perché ci sono le vertebre che hanno subito
un’alterazione, c’è bisogno del medico ortopedico e si deve rincorrere anche al
bisogno di fare una radiografia.
Per prevenire ulteriori deformità, è possibile ricorrere a esercizi correttivi,
fisioterapia e tutori.
Un peggioramento della scoliosi può portare alla formazione della GOBBA, una
rotazione delle vertebre.
A sua volta la gobba può causare: insufficienza circolatori e insufficienza
respiratoria. Per evitare ciò c’è bisogno dell’intervento chirurgico, appunto perché
con le protesi si evita la rotazione.