Sei sulla pagina 1di 3

▪ el texto y contexto

A. Leggi il titolo e sottotitolo del seguente testo.

1. Di chi parla? De Sor Juana Inez de la Cruz


2. Cosa ne sai tu di questo personaggio? Fue una monja y una de las grandes
poetas mexicanas del siglo XVII.

3. Che tipo di testo è? Reseña de un escrito de Octavio Paz


Perché? Porque en el titulo y subtitulo nos menciona que Octavio Paz,
hace una reconstruccion de la vida de Sor juana Inez de la Cruz

4. Il testo lo scrive Paz? No Spiega in spagnolo: El texto se basa en


un escrito de Octavio Paz sobre Sor juana Inez pero el no escribe este
texto que estamos analizando, porque considero que este podria ser la
introduccion o una reseña del texto de Paz.

B. Ora leggi il testo per intero.

La storia della suora che fu grande poetessa

Suor Juana o le insidie della fede. Octavio Paz offre un’appassionata ricostruzione
della vita di uno dei maggiori personaggi della letteratura spagnola: una monaca
del ’600.

È qualcosa di diverso da una biografia. ta messicano contemporaneo, si è to-


È un’appassionata ricostruzione con il talmente immerso sia nella variopinta
passo del romanzo della figura e della realtà di quegli anni che nell’enigma
vita di uno dei più grandi versificatori di Juana, uno dei personaggi più con-
5 in lingua spagnola e, nello stesso tempo, 15 troversi e misteriosi della letteratura.
è anche un fantastico affresco della Figlia naturale, nata a città del Mes-
Nuova Spagna barocca e creola del sei- sico nel 1648, da madre creola e da
cento, dei suoi fasti e delle sue miserie, padre biscaglino, Juana Inés Ramírez,
dei suoi fulgori e dei suoi limiti. Octa- sin dall’infanzia, si segnalò per una
10 vio Paz, considerato il più grande poe- 20 prodigiosa intelligenza e per un’acuta

129
UNIDAD 6 ▪

genialità. Era anche molto bella, come cesiva come quella ispanica, divisa fra
si può vedere da due ritratti che ci il terribile e lo stravagante, fu un pro-
sono rimasti. Portata a corte, visse ac- digio di sobrietà. Aveva trasformato il
canto ai viceré, corteggiata e ammira- parlatorio del convento in una sorta di
25 ta per il suo sapere e il suo fascino, 45 salotto, dove si parlava di arte e di teo-

ma, a 19 anni, improvvisamente deci- logia, si recitava e s’improvvisava.


se di entrare come novizia nel con- Ma suor Juana de la Cruz non si
vento di San José delle Carmelitane trovò mai al suo posto, si sentì sempre
Scalze. Spaventata dalla durezza della un’intrusa, sia come dama di corte che
30 regola ne uscì per prendere i voti in 50 come monaca. Fu questo smarrimento
quello meno severo di san Jerónimo. a dare ai suoi versi e a tutta la sua ri-
Perché si fece suora? Non per voca- cerca letteraria e scientifica, moderni-
zione religiosa, come sembra, ma nep- tà e complessità, a trasformarla in un
pure per un amore infelice, tantomeno personaggio dai suggestivi e impren-
35 per sentimenti di frustrazione di fuga. 55 dibili risvolti, quelli stessi che hanno

La sua decisione rimase un enigma, permesso a Paz di rintracciare nella


come lo rimarrà, all’apice del suo suc- sua eccentrica esistenza segni e motivi
cesso, la scelta di non scrivere più nul- che cancellano i tre secoli trascorsi e
la e di negarsi alla letteratura. Autrice, ce la fanno sentire donna di oggi.
oltre che di poesie, di dramma teatra-
40 li, di testi sacri, in una letteratura ec- Mariapia Bonanate
Octavio Paz, Suor Juana o le inside della fede,
Garzanti.

C. Rileggi il testo e in base all’informazione specifica dello stesso, abbina la


colonna A con la colonna B.

A B
Octavio Paz: (B ) a) È un’appassionata ricostruzione con il
ritmo di un romanzo della figura e della
vita...
L’autore del testo letto: (C ) b) Si è totalmente immerso nella realtà di
quegli anni e nella vita misteriosa di suor
Juana.
Il libro di Paz: (A ) c) Dice che fu questo smarrimento a dare
ai suoi versi e...
Suor Juana: (D ) d) Fu un prodigio di sobrietà.

130
▪ el texto y contexto

D. Rispondi Vero (V) o Falso (F).

1. Octavio Paz è uno dei personaggi più controversi e misteriosi


della letteratura. V F

2. La regola del convento di San José delle Carmelitane Scalze era


molto dura. V F

3. Non si sa perché suor Juana si fece suora. V F

4. Suor Juana improvvisava una sorta di salotto per l’arte


e la teologia. V F

5. Suor Juana non si trovò male nel suo posto e si sentiva


comuna dama di corte. V F

E. Scrivi a chi o a che cosa si riferiscono gli elementi evidenziati.

1. “...dei suoi fasti e delle sue miserie, dei suoi fulgori e dei suoi limiti.”
(righe 8-9).
De la Nueva España barroca

2. “Spaventata dalla durezza della regola ne uscì per prendere i voti...”


(righe 29-30).
Del convento de las carmelitas

3. “...a trasformarla in un personaggio dai suggestivi e imprendibili risvolti...”


(righe 53-55).
Sor Juana Inez

4. “...nella sua eccentrica esistenza segni e motivi che cancellano i tre secoli...”
(righe 56-58).
Sor Juana Inez

131