Sei sulla pagina 1di 1

sabato 9 gennaio 2021 7

I NAZISTI DELL’ILLINOIS
Fabrizio Mastrofini

ALTRO CHE PACE, THE DONALD NON ANDRÀ


D
ove va la Chiesa cattolica

ALL’INAUGURAZIONE
negli Usa? Domanda legit-
tima in vista di una nuova
presidenza – che non pia-
ce ai vescovi, non a tutti – e dopo gli

«A
avvenimenti del 6 gennaio. Partiamo tutti coloro che l’hanno chiesto, ti a convincere il presidente a registrare un mes- Nel frattempo i democratici sono preoccupati e
dall’altro giorno. Il presidente della non andrò all’inaugurazione del saggio che, almeno parzialmente, prendeva atto affilano le armi. «Questa mattina, ho parlato con
Conferenza episcopale, l’arcivescovo 20 gennaio». Così twitta Trump degli eventi. «Una nuova amministrazione sarà il presidente del Joint Chiefs of Staff, Mark Milley,
José H. Gomez di Los Angeles, è inter- ieri, dopo la riapertura del profilo inaugurata il 20 gennaio», ammette infatti per la per discutere le precauzioni utili per impedire a un
venuto con un breve comunicato: «Mi che Twitter aveva bloccato per alcune ore. Sarà prima volta Trump nel video registrato alla Casa presidente instabile di avviare ostilità militari o ac-
unisco alle persone di buona volon- il primo presidente uscente a saltare l’inaugu- Bianca. «Il mio obiettivo ora è quello di garanti- cedere ai codici di lancio e ordinare un attacco nu-
tà nel condannare la violenza oggi al razione del suo sostituto in oltre 150 anni. Biso- re una transizione di potere regolare, ordinata e cleare», ha scritto Nancy Pelosi, la speaker dem
Campidoglio degli Stati Uniti. Questo gna tornare indietro a due secoli fa per trovare senza interruzioni». Sembra un cambio di rotta della Camera dei Rappresentanti. Pelosi lavora an-
non è quello che siamo come ameri- tre presidenti uscenti - John Adams nel 1801, rispetto al comizio che ha infiammato la mani- che al secondo impeachment. È sicura che questa
cani. (…) La transizione pacifica del po- John Quincy Adams nel 1829 e Andrew Johnson festazione dei suoi militanti contro Capitol Hill volta il consenso sarà molto più ampio: avrebbero
tere è uno dei tratti distintivi di questa nel 1869 - che si sono rifiutati di partecipare alle e al video che chiedeva ai suoi di lasciare il pa- firmato la richiesta già 131 rappresentanti.
grande nazione. In questo momento inaugurazioni dei loro successori. lazzo mentre diceva: «Vi voglio bene. Siete dav- Ma è già chiaro che Biden non li seguirà su questo
preoccupante, dobbiamo impegnarci Molti avevano da tempo ipotizzato questo ul- vero speciali». Secondo un consigliere anonimo punto. Il presidente eletto ha bisogno di raffredda-
nuovamente nei valori e nei principi timo sfregio costituzionale. Una presa di po- della Casa Bianca Trump avrebbe registrato il vi- re gli animi della nazione e cerca la riconciliazione.
della nostra democrazia e unirci co- sizione che smentisce anche l’apparente deo solo perché la sua presidenza è minacciata Per farlo, dovrà fare affidamento alla parte ‘buona’
me un’unica nazione sotto Dio». L’ar- pacificazione emersa dall’ultimo video diffuso da una valanga di dimissioni e dalla promessa di del messaggio video di Trump
civescovo di Washington, il cardinale giovedì sera. I membri dello staff erano riusci- impeachment da parte dei democratici. . Vittorio Ferla
Gregory, è andato un po’ più in là: «Il
nostro Campidoglio è un terreno sa-

LA CHIESA COLLABORAZIONISTA
cro e un luogo in cui le persone nei
secoli passati hanno giustamente di-
mostrato, rappresentando un’ampia
varietà di opinioni. Dovremmo sentir-
ci violati quando l’eredità di libertà cu-
stodita in quell’edificio viene mancata

DI VIGANÒ DIFENDE TRUMP:


di rispetto e profanata. (…) Coloro che
ricorrono a una retorica infiamma-
toria devono accettare una certa re-
sponsabilità per incitare la crescente
violenza nella nostra nazione».

“VUOLE LA DITTATURA BIANCA”


Il cardinale Tobin, arcivescovo di
Newark, si è mantenuto su una linea
mediana: «Gli eventi di ieri sono un’e-
sposizione grafica della profonda e
crescente polarizzazione nella società
americana che è peggiorata da anni.
Questa divisione non tiene conto del-
la fede, della giustizia e dello stato di
diritto. Per quanto scioccante possa A incendiare gli animi dei golpisti, era stato tre giorni prima del raid l’ex nunzio, che aveva
essere intravedere quanto sia diventa- esortato “i figli della Luce ad agire adesso contro Biden” e a ribaltare la “frode elettorale”
ta disordinata la nostra nazione, la ter-
ribile verità è che non siamo immuni
da un ulteriore decadimento morale e un attacco all’idea stessa che la chiesa
sociale. (…) La nostra fede include un possa vivere in una società multicul-
impegno al rispetto reciproco, al dia- turale e multireligiosa».
logo e ai principi su cui si basa la no- Bryan Massingale, docente di Etica
stra democrazia. Per due millenni, la teologica e sociale alla Fordham Uni-
nostra comunità ha cercato di vive- versity di New York, ha analizzato
re gli insegnamenti di Gesù. Siamo al la situazione in modo crudo sulla ri-
nostro meglio quando mettiamo gli vista America. «Non possiamo fin-
altri al primo posto, con il bene comu- gere di essere sorpresi, perché per
ne come nostra stella polare. Uniamo- anni la voce di Mr. Trump ha alimen-
ci a tutte le persone di buona volontà tato il risentimento dei bianchi verso
nella scelta della pace in questo tem- il cambiamento del volto dell’Ameri-
po arduo». ca. Quello che abbiamo visto è un’evi-
Le Congregazioni religiose come i dente dichiarazione del fatto che molti
Maryknoll, impegnati negli Usa e in bianchi preferirebbero vivere in una
America Latina a favore della giusti- dittatura bianca piuttosto che in una
zia, ovviamente vanno oltre e chia- democrazia multirazziale». E aggiun-
mano per nome i responsabili. In una ge: «Si tratta anche della conseguenza
presa di posizione scrivono: «Chiedia- del silenzio complice e del sostegno
mo al presidente Trump e agli eletti di attivo dei leader religiosi che si sono
condannare il comportamento vergo- rifiutati di opporsi al cancro del na-
gnoso di cui si è assistito oggi al Cam- ta. Il gesuita James Martin, noto per il tolici che insistono a non accettare la zazione nella Chiesa e nella società zionalismo bianco sostenuto aperta-
pidoglio e di lasciarsi alle spalle la suo impegno sociale a favore delle mi- vittoria di Biden. Un presidente cat- si basa su una narrazione martellante mente da questo presidente e che gli
retorica odiosa, le false affermazioni e noranze discriminate per sesso o per tolico e democratico è per loro sem- che ha presa soprattutto sui ceti me- hanno scusato ogni sorta di malefatta,
i fallimenti nella leadership che hanno motivi razziali, senza mezzi termini si plicemente inconcepibile. Perché no istruiti. E vanno bene analizzate le di incompetenza e di brutalità, soste-
portato a questo. Chiediamo agli elet- esprime contro quattro anni di “bu- democratico significa essere a favore responsabilità. nendo che non si trattava del «male
ti di praticare la civiltà, promuovere il gie” e di notizie false che hanno avve- dell’aborto e il “pro life” è il cavallo di Per il prof. Massimo Faggioli – docen- preminente» che doveva interessare il
rispetto e l’unità e perseguire il tipo lenato il clima sociale. E ripubblica, in battaglia che salda repubblicani duri te alla Villanova University, che sta voto di un cattolico. (…) Non può esser-
di “carità politica” nominata da Papa evidenza, una decisa presa di posizio- e puri e tradizionalisti cattolici. Se poi pubblicando in italiano il suo saggio ci giustizia quando la farsa è passata
Francesco in Fratelli Tutti. I missio- ne delle 28 tra Università e College dei un presidente repubblicano è fedifra- Joe Biden e il cattolicesimo negli Usa, per realtà, quando l’illusione razzista
nari di Maryknoll vivono e lavorano Gesuiti negli Usa, in cui si stigmatizza go in famiglia, o disonesto in campo Morcelliana editore – questi even- è approvata nel silenzio, quando il ci-
con comunità vulnerabili in nazioni senza mezzi termini quanto accadu- politico oppure economico, non con- ti «dimostrano – dice a Il Riformista nismo politico è spacciato per servizio
in cui le norme democratiche sono to con nomi e cognomi. «La violenza ta. La coerenza nel mondo cattolico – che la estrema polarizzazione po- pubblico».
spesso fragili o inesistenti. Conoscia- di qualsiasi tipo è nemica dei principi conservatore Usa viaggia di solito a litica in America ha invaso la Chiesa: Di fatto la crisi della democrazia è ora-
mo la profondità con cui le persone di della democrazia su cui è stata costru- senso unico. E proprio l’ex-nunzio Vi- basta vedere come il sistema mediati- mai dichiarata. E il ruolo della Chiesa è
altre nazioni contano sugli Stati Uni- ita questa nazione. Le motivazioni e le ganò tre giorni fa in un’intervista all’i- co cattolico ha narrato gli eventi degli in questione. La domanda è se e quan-
ti per onorare i suoi principi fondanti azioni di chi si è ostinato a denigrare il deologo trumpiano Steve Bannon ha ultimi giorni ma anche i quattro anni do sarà capace, in futuro, di superare
di democrazia, ordine costituzionale nostro sistema di leggi sono un triste detto che se gli Stati Uniti «consenti- della presidenza Trump. Ma gli eventi steccati ideologici tipici di epoche di
e Stato di diritto. Dopo gli eventi ver- e sfortunato risultato di tattiche che ranno che si insinui nelle masse l’idea di tre giorni fa dimostrano anche che “valori non negoziabili” – in Italia ne
gognosi e scioccanti di oggi, chiedia- hanno lacerato il tessuto della nostra che il verdetto elettorale dei cittadini, i cattolici americani devono contribui- abbiamo visto il fallimento – per guar-
mo agli eletti e a tutto il popolo degli nazione. Il presidente e i suoi sosteni- prima espressione della democrazia, re a ricostruire - anche all’interno del- dare alla sostanza della giustizia e al
Stati Uniti di essere all’altezza di que- tori hanno la responsabilità di perpe- possa esser manipolato e vanifica- la chiesa - una cultura e un ethos della superamento delle tante (troppe?) for-
ste aspettative, sostenere le norme tuare false voci e fatti non comprovati to, essi saranno complici della frode e partecipazione alla vita pubblica. Le me di disuguaglianza presenti nel “pa-
democratiche e sostenere un trasferi- riguardo alle elezioni». meriteranno l’esecrazione del mondo ‘culture wars’ nascono sulle questio- ese della libertà”.
mento pacifico del potere». La “base” della Chiesa è più avan- intero, che all’America guarda come ni della vita negli anni Settanta-Ot-
Ben più decisa, via Twitter, la netta ti della gerarchia, fatta eccezione per ad una nazione che ha conquistato e tanta, ma nel corso del tempo si sono Nella foto
condanna di alcuni esponenti di pun- lo zoccolo duro dei tradizionalisti cat- difeso la propria libertà». La polariz- trasformate anche da parte cattolica in Carlo Maria Viganò