Sei sulla pagina 1di 10

Vieni, Spirito Santo,

manda a noi dal cielo


un raggio della tua luce. 
 
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori. 
 
Consolatore perfetto;
ospite dolce dell'anima,
dolcissimo sollievo. 
 
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto. 
 
O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli. 
 
Senza la tua forza,
nulla è nell'uomo,
nulla senza colpa. 
 
Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina. 
 
Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò che è sviato. 
 
Dona ai tuoi fedeli,
che solo in te confidano,
i tuoi santi doni. 
 
Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna. 
 
Amen
Zaccho: l’incontro che cambia

Dal Vangelo di Luca (Lc 19,1-10)


1
Entrò nella città di Gerico e la stava attraversando, 2quand'ecco un uomo, di nome Zaccheo, capo
dei pubblicani e ricco, 3cercava di vedere chi era Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla,
perché era piccolo di statura. 4Allora corse avanti e, per riuscire a vederlo, salì su un sicomòro,
perché doveva passare di là. 5Quando giunse sul luogo, Gesù alzò lo sguardo e gli disse: "Zaccheo,
scendi subito, perché oggi devo fermarmi a casa tua". 6Scese in fretta e lo accolse pieno di gioia.
7
Vedendo ciò, tutti mormoravano: "È entrato in casa di un peccatore!". 8Ma Zaccheo, alzatosi, disse
al Signore: "Ecco, Signore, io do la metà di ciò che possiedo ai poveri e, se ho rubato a qualcuno,
restituisco quattro volte tanto". 9Gesù gli rispose: "Oggi per questa casa è venuta la salvezza, perché
anch'egli è figlio di Abramo. 10Il Figlio dell'uomo infatti è venuto a cercare e a salvare ciò che era
perduto".
Domande per la riflessione personale
1. Entrò nella città di Gerico: Qual è la mia Gerico?
2. Zaccheo, capo dei pubblicani e ricco: Chi sono io? Come è la mia vita? Su che cosa si basa?
3. Cercava di vedere chi era Gesù: Quando cerco o ho cercato Gesù nella mia vita?

4. Non gli riusciva a causa della folla: Che cosa mi impedisce di vedere Gesù? Qual è la mia folla?
5. Era piccolo di statura: Quanto sono alto?
6. Salì su un sicomòro: Quali sono i miei sicomori?
7. Gesù alzò lo sguardo e gli disse: Quando Gesù mi ha guardato?
8. Oggi devo fermarmi a casa tua: Quando Gesù si è fermato a casa mia? E io, a casa di chi mi
fermo?
9. Scese in fretta e lo accolse pieno di gioia: Come avviene il mio incontro con Gesù? Di che cosa
sono contento nella mia vita?
10. Vedendo ciò, tutti mormoravano: Di che cosa mormora la gente? E io?
11. Io do la metà di ciò che possiedo ai poveri e, se ho rubato a qualcuno, restituisco quattro volte
tanto: Sono capace di tornare sui miei passi? E di rimediare?
12. Oggi per questa casa è venuta la salvezza: Che cosa significa la “salvezza” nella mia vita?
Come arriva? E io a chi la porto?
13. Il Figlio dell'uomo infatti è venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto: Che cosa dice
questa frase alla mia vita?
14. Sono capace di conversione?

Link del filmato

https://www.youtube.com/watch?v=geqT7IpYDkM

(dall’inizio fino al minuto 1.55)