Sei sulla pagina 1di 6

Synology Case Study

In qualità di produttori, siamo desiderosi di mostrare al pubblico il valore dei nostri prodotti e del
nostro software. Il modo migliore per far conoscere al mondo le potenzialità dei prodotti Synology è
quello di comunicare le giuste informazioni sui prodotti e i suggerimenti sulle funzionalità attraverso i
case study.
Pertanto, crediamo che una storia di successo può aiutare in futuro gli utenti Synology a prendere le
decisioni giuste.

A. Tipo di Case Study

1. Case Study Completo (Vedi Annesso 1 come esempio)

Intervista rapida e invio delle seguenti informazioni per la pubblicazione del case study. Il nostro
team quindi scriverà il case study e chiederà l'approvazione da parte del cliente a pubblicare il case
study sul nostro sito web.

Per scrivere un perfetto caso di studio richiediamo i seguenti punti e qualora possibile, discuterne
telefonicamente:

• Nome Azienda • Foto interessanti del progetto (azienda,


• Prodotti utilizzati struttura e foto NAS per esempio)
• Applicazioni raccomandate (VMM, • Azienda: presentazione dell’azienda
SHA,ecc...) (utente finale)
• Commento utente finale • La sfida: i bisogni dell’azienda
• Nome Cliente finale e Ruolo aziendale • La soluzione: come Synology risponde ai
bisogni
• Mappa dell’infrastruttura

2. Testimonial (Vedi Annesso 2 come esempio)

Elementi essenziali richiesti:

• Nome Azienda • Commento utente finale


• Prodotti utilizzati • Nome Cliente finale e Ruolo aziendale
• Applicazioni raccomandate (VMM, • Foto interessanti del progetto (azienda,
SHA,ecc...) struttura e foto NAS per esempio)

B. Procedura

Synology provvederà a contattare il rivenditore e/o utente finale alla ricezione della richiesta del case
study. Dopo la discussione del caso, Synology invierà una mail con la richiesta ufficiale
dell’autorizzazione da parte del rivenditore e/o utente finale, alla pubblicazione del case study online
e su eventuali materiali marketing. Il rivenditore e/o utente finale provvederanno all’invio delle
informazioni richieste e dopo la pubblicazione online del case study, Synology invierà il premio
corrispondente.
ANNESSO 1: Comune di San Gimignano
Modelli da non perdere

• RS3614xs+
• VS360HD* 6
• RS3617xs+

Funzionalità consigliate

• Potenza, scalabilità e facilità d'uso


• La compatibilità con molti modelli di telecamere
• Passaggio del tutto trasparente al sistema di Synology

L'azienda

Il Comune di San Gimignano è situato in Val d'Elsa, in provincia di Siena ed è stato dichiarato
dall'UNESCO Patrimonio Culturale dell'Umanità. Conta 7.800 abitanti ed un flusso turistico annuo di
circa 3,5 milioni di persone. Nei parcheggi turistici (circa 1000 posti auto), a completa gestione
Comunale, transitano ogni anno 500.000 auto e 18.000 autobus.

Da questi numeri, si capisce quanto sia importante il totale controllo di tutte le strutture-parcheggi,
sia per la loro corretta gestione sia per garantire la sicurezza dei loro clienti.

La sfida
Il Comune utilizzava due sistemi di TVCC diversi. Un sistema era dedicato alla gestione della rete IP
(20 telecamere), e il secondo per l'analogico (10 telecamere). Entrambi i sistemi erano ormai
obsoleti, le telecamere compatibili erano ormai fuori mercato e l'integrazione tra i due sistemi era in
sostanza inesistente.
I costi di manutenzione inoltre, erano diventati insostenibili e sempre più spesso si rendevano
necessari costosi interventi di manutenzione da parte di personale specializzato.

I responsabili del reparto ICT sono andati in cerca di una soluzione potente e scalabile in base anche
alle esigenze future della loro Ente. La loro intenzione era anche quella di sfruttare, se possibile, il più
alto numero di telecamere già in loro possesso.

La soluzione
Dopo un'attenta valutazione di diversi prodotti NVR-TVCC, si sono soffermati sui prodotti Synology,
che già conoscevano per gli ottimi prodotti storage, già in uso presso la loro Ente.

Dopo un periodo di test, Surveillance Station di Synology si è rivelata compatibile con il 90% delle
telecamere già in loro possesso (sia full-IP che analogiche con encoder IP). Questo ha permesso di
contenere i costi iniziali di avvio del nuovo sistema e di recuperare risorse per l'acquisto di nuove
telecamere IP.

Tenendo conto delle loro esigenze future, hanno deciso di acquistare un Synology RS3614xs+, che
supporta fino a 90 IP-camera. E' un prodotto di classe enterprise di cui sono estremamente
soddisfatti. Inoltre, hanno potenziato il sistema TVCC con l'acquisto di 10 nuove telecamere AXIS
P1425-LE, che gli permettono di monitorare zone critiche anche in orario notturno, grazie
all'illuminatore IR di cui sono dotate.

Il passaggio al nuovo sistema è stato del tutto trasparente per gli operatori: mentre i due vecchi
sistemi TVCC erano ancora in produzione, hanno configurato le vecchie telecamere nel nuovo
sistema Synology. Contemporaneamente, hanno installato le nuove telecamere AXIS nei parcheggi.
Tutte le attività si sono concluse in circa 4 settimane.
I vantaggi
Grazie a Surveillance Station di Synology il Comune riesce a gestire in autonomia il suo impianto
TVCC. Il lavoro degli operatori è molto più semplice. Infatti, hanno acquistato 3 VisualStation
VS360HD, con le quali gli operatori possono facilmente gestire l'impianto ed effettuare il download
delle registrazioni in caso di necessità. Per il reparto ICT i tempi di gestione dell'impianto si sono
molto ridotti rispetto alla situazione precedente e da remoto riusciamo a configurare facilmente le
VisualStation. Sono molto soddisfatti della loro scelta!
ANNESSO 2: Surfing Visions – Tim Bonython
Productions

Recommended Models:

• RS2212RP+

Recommended Features

• Centralized management of all our footage and edits


• Ability to share final products with clients through the Internet

"As we entered the digital camera age, we started piling up footages in hard drives. Our lives are in
those drives. Synology doesn't only provide a solution that allows us to back up and access all our
data, to find a video without having to load every single hard drive. It also enables us to open our
collections to the world and to share high-resolution footages directly with clients, eliminating the
costs of paying any file-sharing service in-between." Tim Bonython, an award winning
Cinematographer and Director specializing in footage of Local and Big Wave surfing.