Sei sulla pagina 1di 1
4 Energie uguali Una particella di massa a riposo nm, ha energia cinetica uguale alla sua energia a riposo: calcolane la velocita. 5 Destinazione io 1 L'equipaggio di una missione spaziale ha lordine di raggiungere Sirio, che dista 8,67 anni luce dalla Terra. A tal fine gli astronauti dispongono di un'a- stronave in grado di viaggiare alla velocita di 0,93¢ (si ritiene trascurabile ogni accelera- zione in fase di partenza e di arrivo). Calcola la durata del viaggio, misurata dall'equi- paggio € misurata dal Controllo Missione a Terra. 6 Due galassie in allontanamento La galassia A si allontana dalla nostra Galassia G con velocita 0,25¢ rispetto a G, mentre la galassia B si allontana, lungo la stessa direzione AG ‘ma da parte opposta ad A, con velocita 0,42¢, sempre rispetto a G. Calcola la velocita di allontanamento, misurain da un osservatore in B, della galassia Ge della galassia A. 7 Elettroni e lavoro 1 Calcola il lavoro necessa rio per portare un elettrone inizialmente in quiete alla velocita di 0,500c. 8 Velocita elettroniche Un elettrone inizial- mente in quieie @ sottoposto a una d.d.p. di 5,20 x 10° V: caleola Ja sua velocita, uti- lizzando per Tenergia cinetica l'espressione classica e quella relativistica. 9 Annichilazione Calcola lenergia che istan- taneamente si libererebbe nell’annichila- zione totale di un grammo di materia con un grammo di antimateria, inizialmente a riposo. Ricorda che lantimateria & costituita da antiparticelle: ad esempio, V'antiparticella dellelettrone é il positrone, con stessa massa ma carica opposta a quella dellelettrone L'interazione tra materia e antimateria con- duce allintegrale trasformazione, descritta dalle equazioni della dinamica relativistica, della massa inizialmente presente in energia. 10 Energia ed elettrone Un clettrone si muove con velocita 0,999987c: calcolane l'energia cinetica. 11 Particella e quantita di moto 1 Una particel- Ja con massa a riposo m, ha una quantita di moto pari a nic: calcola il fattore y, la velo- cita e Penergia cinetics 12 Particella e quantita di moto 2 In un certo esperimento si misurano Yenergia cineti- ca e la quantita di moto di una particella, oitenendo rispettivamente F, = 30,00 MeV e q = 94,85 MeVic. Determina la massa a ripo- so della particella. 13 Simultaneita In un certo sistema di rife- rimento inerziale S’ due eventi si verifica- no simultaneamente sull'asse x’, a distan- za Ax’ = 25,0 km. Determina Tntervallo di tempo che intercorre tra i due eventi, misu- rato da un osservatore posto nel sistema nerziale S, se la velocita di trascinamento v di S' rispetio a S vale 0,850¢. 14 Missione Voyager La sonda Voyager 1, lan- ciata il 5 settembre 1977 da Cape Canaveral nell'ambito del Programma Voyager della NASA, @ attualmente loggetto (tuttora fun- zionante) costruito dall'uome a maggior distanza dalla Terra. Nel dicembre 2016 la Voyager | si trovava nello spazio interstella- re, a una distanza di cirea 20,5 x 10° km dalla Terra. La velocita di allontanamento del- Jasondadal Sistema Solareé = 17,016 kmis. Calcola il fatiore di dilatazione temporale corrispondente a tale velocita di traslazione e determina quanto tempo occorre affinché un orologio a bordo del Voyager perda 1's rispetto a un orologio terrestre. Vovager 1 15 Difetto di massa del berillio La massa del berillio-9 (Be), un nuclide costituito da 5 neutroni e 4 protoni, vale M=9,0122 u, dove u rappresenta Yunita di massa atomi- ca, Ricordando che la massa a riposo di un protone vale 1,0073u e quella del neutrone 1,0087 u, valuta la stabilita energetica del nuclide, in particolare calcolando il difetto di massa, Tenergia di legame complessiva Yenergia di legame per nucleone. 16 Trasmissioni dallo spazio Al Controllo Missione a Terra @ noto che le trasmissioni_ inviate da un/astronave, in moto di allonta- namento uniforme, avvengono sulla fre- quenza (misurata nel sistema della nave) di 100 MHz. La frequenza della trasmissione inviata dallastronave ¢ captata dalla stazio- ne ricevente a Terra @ 25 MHz. Calcola la velocita di allontanamento dell'astronave. 17 Vastronave e la sonda Un'astronave A si sta muovendo verso un certo pianeta P con velo- cit&, rispetto al pianeta, di 0,550c, quando