Sei sulla pagina 1di 2

Novena Madonna del Carmelo 2013 – Canti giorno 9/7

DALL’AURORA AL TRAMONTO IL SEME DEL TUO CAMPO PADRE MIO

Rit.: Dall’aurora io cerco Te Per ogni volta che ci doni Padre mio, mi abbandono a te,
fino al tramonto ti chiamo la Parola di Luce, di me fai quello che ti piace.
ha sete solo di Te noi offriremo la pace. Grazie di ciò che fai per me,
l'anima mia come terra deserta spero solamente in te.
Per ogni volta che ci nutre
Purché si compia il tuo volere
il tuo Pane di Vita,
Non mi fermerò un solo istante, in me e in tutti i miei fratelli,
noi sazieremo la fame.
sempre canterò la tua lode, niente desidero di più,
perché sei il mio Dio - il mio riparo - Per ogni volta che ci allieta fare quello che vuoi tu.
Mi proteggerai all’ombra delle tue ali. il tuo Vino di gioia,
noi guariremo ferite. Rit.: Dammi che ti riconosca,
Rit.: Dall’aurora io cerco Te dammi che ti possa amare sempre più;
Rit.: Offriamo a Te sinceramente la vita. dammi che ti resti accanto,
Non mi fermerò un solo istante Benediciamo la tua Pace fra noi. dammi d'essere l'Amor.
io racconterò le tue opere Saremo l’eco del tuo canto,
perché sei il mio Dio - unico bene - il seme del tuo campo, Nelle tue mani depongo la mia anima
nulla mai potrà la notte contro di me. il lievito del tuo perdono. con tutto l'amore del mio cuore,
il lievito del tuo perdono. mio Dio, la dono a te
Rit.: Dall’aurora io cerco te perché ti amo immensamente.
Non ci separa dalla fede Si, ho bisogno di donarmi a te,
…ha sete solo di te
l’incertezza del cuore, senza misura affidarmi alle tue mani,
l'anima mia come terra deserta
quando ci parli Signore. perché sei il Padre mio
perché sei il Padre mio.
Non ci separa dall’amore
la potenza del male,
Rit.: Dammi che ti riconosca...
quando rimani con noi.
Non ci separa dall’attesa
del tuo giorno, la morte,
quando ci tieni per mano.

Rit.: Offriamo a Te sinceramente la vita.


PERCHÉ TU SEI CON ME MARIA, SEI L’UNICO FIORE

Rit.: Solo tu sei il mio pastore, Maria sei l'unico fiore


niente mai mi mancherà. nato dall'umanità.
Solo tu sei il mio pastore, o Signore. Tu ci sai capire
da te ogni grazia verrà.
Mi conduci dietro te Maria sei piena di Dio
Sulle verdi alture mai abbastanza di te si dirà.
Ai ruscelli tranquilli, lassù
Dov'è più limpida l'acqua per me Rit.: Ave Maria Ave
Dove mi fai riposare di Dio sei il paradiso
Ave.
Rit.: Solo tu sei il mio pastore...
Maria tu sei la madre
Anche fra le tenebre sul tuo silenzio Dio parlò.
d'un abisso oscuro, Il tuo cuore come fortezza
io non temo alcun male perché porto sicuro per noi sarà.
Tu mi sostieni, sei sempre con me, Maria in te è la vita
rendi il sentiero sicuro. tutto il creato di te canterà.

Rit.: Solo tu sei il mio pastore... Rit.: Ave Maria...

Siedo alla tua tavola


che mi hai preparato,
ed il calice è colmo per me
di quella linfa di felicità
che per amore hai versato.

Rit.: Solo tu sei il mio pastore...

Sempre mi accompagnano
Lungo estati e inverni
La tua grazia, la tua fedeltà
Nella tua casa io abiterò
Fino alla fine dei giorni

Rit.: Solo tu sei il mio pastore...