Sei sulla pagina 1di 5

MINI TUTORIAL PER “JIT.

SI”
JIT.SI è un tool per videoconferenze multipiattaforma, basato su web, 100% gratuito, senza necessità di
registrazione e di scaricare programmi e/o add-on appositi, e con un numero illimitato di partecipanti.
Come tutti i tool basati su web, risente della tecnologia della infrastruttura internet (fissa e mobile) presente.
JIT.SI lavora con il concetto di “stanza”, cioè di luogo ove possono interagire tutti quelli che entrano in quel
recinto, ed è, in poche parole, un “dispatcher”, cioè un sistema mette in comunicazione gli utenti che si
collegano alla “stanza” tramite una tecnologia peer-to-peer (“punto a punto” cioè diretta senza la necessità di
un sistema centrale di gestione).
Una volta che tutte le persone hanno lasciato una “stanza”, questa si cancella e deve essere ricreata.

COLLEGARSI AD UNA STANZA APERTA

Entrare in JIT.SI tramite un browser internet (vanno bene tutti i browser, anche se JIT.SI è ottimizzato su
CROME) e digitare https://meet.jit.si

A questo punto appare una casella ove inserire il codice della stanza:

Digitare il codice della stanza che viene fornito e cliccare sul tasto “GO”.
A questo punto il sistema richiede di condividere video e audio (altrimenti che videoconferenza sarebbe !!!).

Cliccare sul tasto “CONSENTI” per proseguire.


Quindi inserire la password collegata alla “stanza”.
Appare una schermata del tipo:

A questo punto è possibile operare.

Nella parte inferiore dello schermo sono presenti una serie di bottoni.
Iniziamo dal pulsante della configurazione.

Cliccando sull’icona “MORE ADD-ON” si entra nell’area di configurazione.


Tra le possibilità offerte esaminiamo il comando “SETTINGS” ed il comando
“MANAGE VIDEO QUALITY”

Per impostare i comandi in lingua italiana:

Cliccare sulla voce “SETTINGS” si apre la finestra sulle


impostazioni possibili, ed aprire la scheda “MORE”.
Impostare da menu a discesa la lingua “ITALIAN” quindi
premere il tasto “OK”.
In caso di rete internet sovraccarica e/o di scarsa qualità, per velocizzare la trasmissione dei dati è opportuno
diminuire il sovraccarico della banda di trasmissione. Per fare questo è opportuno ridurre la qualità dei video
agganciati alla “stanza”, oggigiorno tutti ad Alta Qualità. Per questo:

Cliccare sulla voce “GESTISCI QUALITÀ DELLA …” (MANAGE


VIDEO QUALITY) si apre la finestra sulla qualità video (da “Solo
Audio”, cioè banda base, a “Alta Definizione”).
Per default il cursore è su “Alta Definizione”: portare il cursore
su “Definizione Standard” o su “Bassa Definizione”, in funzione
del carico di linea, e poi premere il tasto “FATTO” (DONE).
Altri pulsanti importanti:

Cliccando sull’icona evidenziata si passa dalla modalità con al centro la


persona che parla ed al lato i partecipanti, alla modalità di tutti i
partecipanti disposti su una matrice, e viceversa

Cliccando sull’icona evidenziata si condivide con tutti il gruppo collegato alla


“stanza” il contenuto del proprio desktop o di alcuni suoi file

Cliccando sull’icona evidenziata si disattiva la videocamera e viceversa

Cliccando sull’icona evidenziata si disattiva l’audio e viceversa

Cliccando sull’icona evidenziata si esce dalla “stanza” a cui si era collegati e


si chiude il collegamento con JIT.SI
APRIRE UNA NUOVA STANZA

Entrare in JIT.SI tramite un browser internet ((vanno bene tutti i browser, anche se JIT.SI è ottimizzato su
CROME) e digitare https://meet.jit.si

A questo punto appare una casella ove inserire il codice della stanza:

Digitare il codice della “stanza” che si vuole aprire e cliccare sul tasto “GO”.
A questo punto il sistema richiede di condividere video e audio (altrimenti che videoconferenza sarebbe !!!).

Cliccare sul tasto “CONSENTI” per proseguire.


Appare una schermata del tipo:

Considerando che in una stanza senza “password” tutti possono entrare in maniera più o meno anonima
(molte vote si entra in una stanza anche accidentalmente e non intenzionalmente), è altamente consigliato
definire una password per la stanza appena creata. Per questo:
Compare la finestra “SHARE” in cui è possibile inserire la password
cliccando sul campo “ADD PASSWORD”

Inserire a fianco del campo “PASSWORD” i caratteri che formano la


password desiderata, e dare invio.
La finestra scompare dopo alcuni secondi

Se la finestra “SHARE” non compare, o per errore si è proseguito senza


inserire la password, è possibile richiamare tale finestra cliccando dull’icona
“SHRE LINK AN DIAL-IN INFO FOR THIS MEETING”

A questo punto procedere a impostare “LINGUA” e “QUALITÀ VIDEO”, come visto precedentemente.
Fatto tutto questo, si possono invitare i destinatari a partecipare alla videoconferenza, comunicando (via mail,
telefonicamente, …) il nome della “stanza” e la relativa password.

Nota Bene:
Una volta che tutte le persone hanno lasciato una “stanza”, questa automaticamente si cancella e
deve essere ricreata per il nuovo collegamento, anche con lo stesso nome e la stessa password.

OTTIMIZZARE L’UTILIZZO CON SMARTPHONE E TABLET

Per chi usa smartphone o tablet, visto che non sono perfettamente ottimizzati per l’utilizzo dei browser, è
possibile utilizzare una apposita app, per risparmiare larghezza di banda (utile, soprattutto, per chi è in zone
con scarso segnale internet oppure in zone in cui è ancora presente una rete 3G).
L’app da scaricare (da Google Play per gli apparecchi Android oppure da App Store per gli apparecchi IOS) è
“Jitsi Meet”, di cui è riportata l’icona.

ULTERIORI RIFERIMENTI

Quanto sopra descritto, riporta le nozioni essenziali per un utilizzo basico del tool.
Per ulteriori approfondimenti, rimando ad un semplice tutorial video presente su youtube, accessibile
digitando il link di seguito riportato.
https://www.youtube.com/watch?v=mL8Vv1L6G1I

Per maggiori informazioni, fare riferimento al sito ufficiale accessibile digitando il link di seguito riportato.
https://jitsi.org