Sei sulla pagina 1di 129

Qli,,"r,r altravcrsarrdo lrn momento di grandi

lraslbrrnazioni e camhia-
L) rnt'rrli dcl mondo. Siamo arrivati ad un punto, tale per cui, solo un cam-
lrirrrrrcnlu drastico degli esseri umani potrà riallincare l'umanilà alla via
r|r'lll l,rrcc c {ar connettcre tutte lc anime all'cnergia prirnordiale pura di
lìimedi Kabhalistici
rlrurrrrkr sono statc create per la prima volta.

r\bhiarno lrisogno di unhncora salda di serenità alla quale aggrapparci, chc


ci soslcnga e ci fbrtifichi ment.rc i venti della lempesta sofÎano nelìa realtà
per l'Anima
rlrrolirliana. Abbiamo la necessità di attrezzarci con strumenti che ei aiu-
lirro l raggiungcre la tranquillità interiore e l'armonia, in modo da affron-
( lxlir:i Mistici per la Cuarigionc
l;rrc rrrcglio glieventi della vita per prepararc lo "strumento" che conterrà Collana
l:r l,rrr:t: dr:lla {lreazione affinchó tutte le scinrille delle anime siano unitc. I,A SAC C I.]Z 7 A Dh-,I.1, A CA RALA
l,o slrrdio dclla l(abbalah e la pratica delle tecrriche cabalistiche sono sictt-
rirrrrcrrlr: rrrr utilc firez'/lt per atlenuarc lo sî.ress c l'ansia ai quali siamo sol.
lolrosf i nclla vita quotitliana. In un'era in cui la tecrrologia è in contirruo
Irvirnzarncnlo, crescc scmpre di pitì il numcro delle persone che si interes-
alla sr:icnza della l(abbalah, divcnla1.a, ncl tempo, più accessibile a
"rrrro
lrrtli. Olistcssi cabalisti ri1.en6;ono chc l'umanità sia pronta per gli insegna-
rrrcrrli r:srf crici clrc spicgano il rapportb Íra ll Crcatore (Ein 5ol'"infinil.o")
r'l"urrivcrso rnortale e finìto (creaziontl di l)io).
l, ir|rra di condividcrc gli antichi segrcti tranrandati dai Saggi, nasce pro-
plio rlalla volontà di diflbndcrc i rirnedi pcr curare l'anima, affinché tutti
lx)ssiuì() nrigliorarc la quaìit.à dclla loro vita. ll libro contiene le lezioni
c
gli irrgorrrcnli condivisi in quesl.i anni con gli alunni cfre hanno deciso di
irrlraprr:ndcrc, insicme a noi, il cammino dicrescita spirituale con glistrrr-
rrrr,rrl i rilrlla l(abbalah.
Si lralla rlrrindi di un manualc pral.ico sul stmc utilizzarc gli stnrmenti caba-
list ir:i <:orr la sola lbrza dclìa l'cdc c dclla l,rro:, pcr il propriobene superiorc,
irr r:ickr cd in lcrra, scrtza alcrrtt tlgo, l.ttnttntlo -contprc presente che la realtà
rliogrri individuo dipendc dallc sccltt: i: dal modo di reagirc alle situazi,rni.

tsBN 978-88-92700-03-i

rililililililililililillil
@
PSICHE2
Rrltrol Keenel-rsrlcl PER rANtIrae
Codici Mistici Per la Guarigione
(luEsro vo-uM! È srATo s raMpAl.o pREss(): UNlv 0Rsa r, Ilo()K s.R.L., RENDL (CS)
FINrl.o DI si.AMpÀRt: ApRILE 2o2o
STAMI,Aro IN I,LAr.ÌA, PRÌNTED tN ITALI
JOSEPH KEFIR
SYLVIA SABBADII{I

Rimedi Kabbalistici
per lAnima
Codici Mistici per la Cuarigione

Collana
LA SAGGEZZA DELLA CIE,{TÀ

@
PSICHE2
Titolo: RrMsor Kesnrrsrrcr ppn fAxrlre
Codici Mistici per la Guarigione CoNrnxurt
Autore: foseph Kefir e Sylvia Sabbadini

ffi Copyrighto PSICHE 2


'tYt'
PSICHE2
di Bertello C. - Italia

Tutti i diritti riservati. Ogni riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo,
deve essere preventivamente attorizzata dall'Editore. Nellèventualità che testi o
illustrazioni altrui siano riprodotti in questa pubblicazione, I'editore è a disposi- Ringraziamenti X1
zione degli aventi diritto che non si siano potuti reperire.
Prefazione degli aurori xiii
Leditore porrà rimedio, dietro segnalazione, ad eventuali non volute omissioni
e/o errori nei relativi riferimenu. Introduzione xv

PSICHE 2 PARTEPRIMA
Via Monginevro, 11/A
INTRO DUZION E ALLA KABBALAH
10138 Torino
Tel. e fax: 011.386172
www.psiche2.com C,c,pnoLo r - LANUovA cREAzroNE E LA KABBALAH 2I
info@psiche2.com Le7 chiavi di accesso per essere soddisfatti ed appagatì
W&
Casa editrice Psiche 2, Libreria Mistica e Spirituale
Le f orze cosmiche p er raggiunger e \a r ealizzazione 25

Revisione: Sylvia Sabbadini, Mario Migliori La creazione del mondo conle 22lettere dell'alfabeto ebraico 38
Video impaginazione: Psiche 2 Il segreto svelato della Creazione: Or ganuz 41
Copertina: Psiche 2

I" Edizione Italiana: Aprile 2020


Cepnoto 2 - UALBERI DELLAVTA E LE SEFTRIr 43
Connessione tra le Sefirot e le parti del corpo 47
ISBN: 978-88-92700 -03 -l Realizzazione personale nel mondo delle Sefirot 49
I tre livelli dell,areahzzazione personale 50
Questo volume è stato stampato presso: Universal Book Srl Le Sefirot e la cura attraverso i sensi 53
Le Sefrrot e l'inteÌligenza intellettuale, emotiva, spirituale 56
Finito di stampare: ApriIe 2020
I quattro mondi della Kabbalah 59
Stampato in Italia - Printed in Italy
Rettificazione dell'anima e delle Se{ìrot con il conteggio dell'Omer 61

Tabella del conteggio dell'Omer 64

Ctptroto j - LA REINCARNAz.ToNE NEnA Ktnntteu 67


Il viaggio dell'anima 73
I corpi energetici dell'anima 75
Gli angeli nella Kabbalah 77
I dieci segni della presenza degli Angeli BO
PARTE SECONDA Puriflcazione dell'anima 216
STRUMENT/ DELLA KABBALAH PER LA GUARIGIONE Scioglimento del karma 216
Creazione di una nuova realtà 216
Ctptroto 4 - Lernaoccro DELLA Kens,+t,+u ,+tre cu,+nrctoNn 8j Preghiera della fiducia in D-o 217
I dieci principali blocchi della guarigione : come aprirli B6 Preghiera per chiedere un cambiamento nella vita 2TB
Lanima comunica con noi attraverso il corpo 89
Luso delle 22leuere dell'alfabeto ebraico nelle guarigioni 90 CONCLUSIONI
Lalfabeto ebraico e le parti del corpo 92
C,4.N,auzz,4ztoNE DEr MAESTRI JosEpH KEFIR

C.e.prroro t - I Zz Nowr or D-o 93


APPENDICE
I salmi dei 72 nomi diD-o 168
La preghiera kabbalistica Ana Bekoath 171 Pn ncurcnn K,+nneusrrcHE - 'Mr,4[AA',v,qrnt r,qn qrtu,q" z z)
Codici dallAna Bekoa'ch 173 Preghiera di Apertura 229

Il pendolo ebraico Kabbalista 1a,1 Ana Bekoa'ch 231

I44 sigillri de1 Re Salomone 176 -E.1Na Refa Na la 2j2


I sigilli, i pianeti e gli Angeli 178 Shtu Lamaalot 23i
Eshet Chail - Una Donna di valore 234
Cepnoto 6 - Cootct ttzrslrcr pER ELIMINARE LE EITDEMIE r83
Mi Hakh - Chi è I'Uomo 235
Codici mistici per eìiminare i virus 189
BesÀem Hasfiem - In nome dell'Altissimo 235
Codici kabbalistici per bloccare le epidemie 190
Vehi Sheamda 236
Preghiera kabbalistica per 1a guarigione 191
Shalom Halechem - Pace a Voi 2i7
Preparazione dell'acqua di Kabbalah 192
Olio di Kabbalah per alleviare dolore e gonfiore 193
S.awrNaRr.o TRATTAMENTI coN IL MAES'ÍRo Josrou Knnn 2t9
Ctpnoto 7 - LA FIRZA DELLA aREGHTERA,
DELLE BENEDIZIONI E DELLA PAROLA 19t
Meditazione Kabbalistica per connettersi con il Creatore 197
Saimi da leggere nelle diverse circostanze della vita 200
Rettificazione dell'anima 20r
Rettificazione dell'anima con 1'energia della creazione Or ganuz 202
Codici di guarigione per rettificare le vite precedenti 204
Introspezione 206
Preghiera di purificazione dellArcangelo Michele 207
Cerimonia di evocazione degli Angeli Michael, Gavriel, Uriel, Rafael 208
Evocazione dei singoli Angeli 210
Riconnessione dei frammenti dell'anima 215
'r,'J!,1:'0,1 ;Tj;1rùyi21 ì?$btllbugargm'xolun,tr):b?sJllJ:F,'if,ìtt]?,?"
y:;r:,aw,lx!$tr),? ?f??"nl$,swb. in|$ l,t!)rlN$t*.ff{'t:}iilop,T,?xlstf "}ts,?
..-..'otrpry uD,$. Itlì.)Ìs l*tqnl$$trCI]'?ffr il! pn, :3&,'l
('ohnn hu " rbwx * o*n r'* nnm)
RIuBot Keesnusrrcr PER LANTMA
"Il patto che abbiamo stipulato con il Creatore nel mondo infinito Codici Mistici per la Guarigione
(prima di accedere al mondo materiale), è che ayremmo riceyuto la Luce
solamente se fossimo stati il motivo della rivelazione della Luce stessa e,
di conseguenza, ragione della creazione di una realtà mígliore.

Questo significa che non importa quanto sia dfficile una sítuazione,
poiché abbiamo la possibilità di migliorarla fn da subito"....
(Rabbi Yehuda Leib Ha-Levi Ashlag Baal ha-Sullam)
RrNcnezrAMENTI

ogliamo ringraziare il Signore che ci ha fatto incontrare per


poter compiere la nostra missione sulla terra.
Ringraziamo lAltissimo Onnipotente per lbpportunità che ci ha
donato di essere degli strumenti per accogliere la Sua Luce e diffon-
dere la conoscenza della Kabbalah per migliorare la qualità della vita.

Ringraziamo i Saggi cabalisti che hanno condiviso e svelato al


mondo la Luce della creazione.
Ringraziamo con tutto il cuore la generosità di Alberto Hazan
ed Alessandra Neshamah Valsecchi Hazan, che hanno reso possi-
bile la realizzazione delle preghiere cantate di cui trovate i testi ed
il canale youtube, dove poterle ascoltare, al fondo del presente vo-
lume. Un ringraziamento particolare va ad Alessandra Neshamah
che ha seguito personalmente la direzione artistica della realizza'
zione dei master con il prezioso aiuto del maestro Umberto lervoli-
no e i collaboratori di RMC2; con grande dedizione, professionalità
ed amore incondizionato, affinché le preghiere possano portare se-
renitàr ed armonia al mondo intero.

Ringraziamo i nostri alunni e compagni del cammino spirituale


che hanno scelto di seguirci nel percorso della Luce. Un ringrazia-
mento particolare al nostro alunno e amico Mario Migliori che si è
offerto con amore di revisionare il testo.
Ringraziamo coloro i quali si sono affidati con la fede alle tecni-
che di guarigione cabalistiche.

Ringraziamo il nostro Editore, Christian Bertello, della Casa editríce


Psiche 2, che ha accolto con entusiasmo il progetto.
Meravigliose sono le Tue opere PnppezroNE DEGLI AUToRI
e I'anima mia ben lo sa.
A Te, o Signore, la grandezza e la potenza,
la gloria, l'eternità e la maestà;
a Te, o Signore, il regno e Ia supremazia
quale capo, la ricchezza, I'onore;
a Te Ie creature dell'alto e del basso
testimoniano cfre essepasseÍanno mentre Tu rimarrai;
a Te spetta la potenza
il cui mistero s'affanna a comprendere il nostro pensiero
perché Tu sei assai più grande di noi; Tlul giorno che sono venuto al mondo, il mio sguardo è rivolto
Te il recondito segreto della potenza del fondamento di tutto; l-/ alle meraviglie del Creatore, al mistero della vita. Signore, mi
a Te il l,{ome che è nascosto ai sapienti; affido a Te per comprendere la profondità del mondo fisico e spir'-
la potenza che sostiene l'universo sul nulla; tuale: avrò forse frainteso con la mia immaginazione ciò che perce-
la capacitìt di far Luce su ogni mistero; pisco nel profondo del mio cuore? Avrò compreso il senso del ruolo
a Te Ia grazia che domina sulle Tue creature, degli esseri umani nel loro percorso sulla terra? Navigo nelle infini-
il bene riservato ai Tuoi tementi; te riflessioni e nei quesiti che mi sorgono ogni giorno lasciandomi
Tua è la ricompensa che hai serbato ai giusti; trasportare dall'ondeggiare delle idee che come il vento si muovono
Tu vedesti che era buona e fa ]orol la riservasti. in continuazione: quando tira il vento di tempesta, salgono i dub-
bi, le incertezze, Lrn senso di solitudine e smarrimento. Grido dal
"La Corona Regale" di Ibn Ghebirol (Avicebron)
profondo al cielo: "Signore, parla al tuo servitore, poiché mi sento
tradotta in italiano da rav Sergio l.
perduto". Nella mia ricerca del Signore, ho trovato le risposte che
Sierra z"l (Nardini ed., Firenze, 1990)
cercavo connettendomi alla scintilla divina che è dentro tutti noi'

ìlr)b l'ìv 1,N - Ein od Milvadò,


Non c'è nulla all'infuori dellAltissimo
loseph Kefir
Jl mio incontro con il maestro Kefir è avvenuto "casualmente" INrnoouzroNE
Icualche anno fa a Tel Aviv. Fin da subito le nostre anime si sono
ricónosciute ed è bastato poco per capire che I'incontro era legato
alla realizzazione della missione della nostra vita: ovvero di condi-
videre gli insegnamenti dei cabalisti per poter dare lbpportunità
a tutti di migliorare la propria vita con gli strumenti pratici della
Kabbalah. La traduzione in italiano del primo libro del maestro "La
scienza dei sigilli del Re Salomone" (ed. Psiche 2) mi ha aperto un
mondo fino ad allora sconosciuto. Attraverso la lettura dei salmi,
f intento e I'apertura del cuore nelle mie preghiere e nell'attivazio-
ne dei sigilli, ho compreso che il percorso della Kabbalah poteva NT.l concludere le ultime righe di questo libro, non ci saremmo
darmi tutte le risposte che cercavo, illuminando il mio cammino e I I mai immaeinati di essere coinvolti in una situazione di emer-
rinforzando la mia fede. In questi anni al fianco del maestro ho vi- genza mondiale"dovuta alla diffusione del virus Covid-19. Da diversi
sto molte persone riacquisire la fede in Hashem imparando ad aver anni i Maestri Ascesi e gli Angeli ci mandano messaggi che dicono
fiducia nel processo della vita come piano perfetto del disegno di- che il mondo è arrivato ad un punto tale per cui solo un cambia-
vino, grazie agli strumenti dello splendido mondo della Kabbalah. mento drastico degli esseri umani potrà riallineare I'umanità alla
via della Luce e far connettere tutte le anime all'energia primordiale
Ringrazio ogni giorno il Signore per avermi dato lbpportuni-
pura di quando sono state create per la prima volta. Stiamo dunque
tà attraverso questo incontro e gli insegnamenti, di allinearmi alla
per fare il cosiddetto salto quantico per entrare nella nuova dimen-
mia missione e conoscere i miracoli della Sua creazíone.
sione, una dimensione dove I unità ;nlnx (ahvà) e la collaborazione
Sylvia Sabbadini tra le persone sono i presupposti per vivere bene. La comunicazio-
ne avverrà in maniera telepatica perché le nostre anime saranno in
sintonia e sincronicità. Il pensiero e le azioni saranno immediati, in
quanto il pensiero e le parole creano (dall'aramaico abracadabra):
ecco perché è fondamentale pensare positivo, facendo attenzione a
ciò che si dice o si augura a noi stessi e al prossimo.
Dopo il Coronavirus, quando potremo uscire dalle nostre case e
riprendere la quotidianità, il mondo non sarà piir Io stesso, tutti do-
vranno adeguarsi ad una nuova realtà ed affrontare la vita diversa-
mente. Da questa esperienza abbiamo imparato ad apprezzare le cose
più piccole della vita, anche quelle che fino a pochi giorni fa ci sem-
bravano owie e scontate. Negli ultimi dieci anni abbiamo assistito a
uno stravolgimento senza precedenti del mondo come lo conosceva-
mo. Tre i fattori piu evidenti che contraddistinguono questo cambia-
mento: I'innovazione tecnologica, la globalizzazione, il cambiamento
climatico e I'attenzione verso la sostenibilità e la preservazione del Il libro contiene le lezioni e gli argomenti condivisi in questi anni
Pianeta Terra. Nella società di oggi, abbiamo cambiato il nostro modo con gli alunni che hanno deciso di intraprendere insieme a noi il
di vivere e viviamo nuovi ritmi di vita. La velocità viene vista come cammino di crescita spirituale con gli strumenti della Kabbalah.
un valore in sé, il cervello si abitua alla velocità elalentezza produce Si tratta quindi di un manuale pratico di come utilizzare gli stru-
ansia e stress: l'ansia di andare veloci, di essere al passo con i tempi, menti kabbalistici con la sola forzadella fede e della Luce a fin di
di essere informati su quanto accade intorno a noi. Il progresso degli bene senza alcun ego, tenendo sempre presente che la realtà di ogni
strumenti tecnologici ci spinge a pensare sempre piÌr rapidamente e, individuo dipende dalle scelte e dal modo di reagire alle situazioni.
abituati ad ottenere tutto e subito, non si è piu in grado di sopportare
le piccole frustrazioni quotidiane. Abbiamo dimenticato cosa signifi-
Le esperienze difficili e tristi della vita fanno parte delle prove
che abbiamo scelto prima di entrare nel mondo per portare a termi-
ca andare lenti: significa riprendere la connessione con sé stessi e con
ne la rettificazione dell'anima ;J7,n (tikkun), in modo da non essere
il mondo circostante. Lo studio della Kabbalah e la pratica delle tec-
attaccati ai vecchi schemi ed elevarci sempre di piir connettendoci
niche kabbalistiche sono sicuramente un utile mezzo per attenuare lo
all'energia primordiale e alle scintille ftslst: (nítzotzòt) divine che
stress e I'ansia ai quali siamo sottoposti nella vita quotidiana. In un'era
sono dentro di noi.
in cui la tecnologia è in continuo avanzamento, cresce sempre di piu
il numero delle persone che si interessano alla scienza della Kabbalah, Raccomandiamo ai lettori di usare i codici e le preghiere con il
diventata sempre più accessibile a tutti. GIi stessi cabalisti spiegano dovuto rispetto, ricordando sempre di chiedere che sia fatta la vo-
che I'umanità è pronta agli insegnamenti esoterici che spiegano il rap- lontà del Creatore per il proprio bene superiore in cielo ed in terra,
porto tra Il Creatore rllo ;tN (Ein Sof, "infinito") e I universo morta- nella piena consapevolezza che siamo nelle mani del Signore Padre
le e finito (creazione di D-o). La Kabbalah cerca di definire la natura nostro, pieno di amore e misericordia.
dell universo e dell'essere umano, la natura e lo scopo dell'esistenza
dandoci le risposte ai quesiti della vita e gli strumenti per aiutare a
comprendere i conflitti interiori e raggiungere così una realizzazione
spirituale. Rabbi Yehuda Leib Ha-Levi Ashlag detto Baal ha-Sulam
(1884 - 1954) fu un autorevole esponente dell'ebraismo ortodosso e
studioso della mistica ebraica, sviluppo un metodo per lo studio della
Kabbalah, sostenendo cheper mezzo di esso chiunque avrebbe potuto
scavare nella profondità della realtà e rivelare le sue radici e lo scopo
della sua esistenza.

Ashlag differisce da tutti i cabalisti del passato che studiarono


ed insegnarono questa scienza in modo nascosto, in quanto egli
sentì un grande bisogno di rivelare e chiarire l'insegnamento della
Kabbalah alle masse.
L idea di condividere gli antichi segreti tramandati dai Saggi,
nasce proprio dalla volontà di diffondere i rimedi per curare I'a-
nima, affinché tutti possano migliorare la qualità della loro vita.
PenrB Pnrnre
[NrnoouzroNE ALLA KeenereFr
Ceprrolo r
Le NuovA cREAzroNE E LA KeseereFl

"Quando si conosce il Signore, anche se non si sa nulla, si conosce tutto.


Coloro che sanno tutto e non conoscono il Creatore, non sanno nulla"
(Rabbino Avraham Isaac Kook)

rima di addentrarci nelle teorie della Kabbalah e apprendere gli


strumenti kabbalistici oer lavorare con I'anima e con il fisico, è
opportuno fare una premessa sugli aspetti spirituali profondi, per ac-
quisire una maggiore consapevolezza del percorso umano sulla terra.
La medicina convenzionale cura i sintomi delle malattie, mentre
la Kabbalah cura I'anima e ci invita a riflettere sulle situazioni della
vita che hanno causato una mancanza di equilibrio del corpo per
comprendere al meglio la lezione che alcune esperienze hanno vo-
luto mostrarci, per non ripeterle più. Quanto più puliamo i vecchi
schemi che ci ostacolano, tanto più ci avviciniamo alla vibrazione
della Luce. Lanima chiede di potersi realizzare nel suo corpo fisi-
co, di esprimere le sue possibilità nella realtà concreta per creare il
Giardino dell'Eden perduto, connettendosi così all'energia primor-
diale del giorno che è stata creata.
La nuova creazione è parte del grande processo che sta attra-
versando il mondo tramite il collegamento all'albero della vita.
In questo percorso è possibile terminare ed imparare la lezione pri-
ma ancora di lasciare il corpo fisico, passando ad una nuova fase,
facendo delle scelte consapevoli. Tutto è parte di un processo di tra-
sformazione dell'energia del corpo fisico: se il cambiamento avvie-
ne in maniera consapevole, è possibile fare il salto quantico verso la
nuoya dimensione della creazione, portando con sé il bagaglio delle
esperienze vissute nelle vite precedenti.
La Kabbalah insegna ad avere un approccio ottimistico alla vita' LB z CHIAVI DI ACCESSO
attraverso il lavoro di crescita spirituale ed un duro allenamento ad PER ESSERE SODDISFATTI ED APPAGATI
avere sempre fede e fiducia 7l1nt\ (emunrì) nel Signore' con la piena La Kabbalah insegna che ci sono sette passi fondamentali da com-
consapevole zza che ogni situazione che si affronta, aiuta a crescere. piere per raggiungere TareaIizzazione personale e sentirsi realizzati:
Durante il cammino sulla terra viene data lbpportunità a tutti di
scegliere il bene e la Luce dall'albero della vita, per poterci trasfor- l. Creare un obiettivo: usare I'intuito e non la razionalità per capi-
mare in'Angeli umani", guide spirituali e messaggeri di Luce. re quale cosa vi piacerebbe raggiungere, pensando innanzitut-
to a cosa vorreste fare se non ci fossero limiti ed impedimenti.
È necessario osservare gli eventi con una diversa prospettiva, Guardate con gioia il futuro che vorreste costruire immaginan-
per comprendere che tutto cio che accade dipende dai pensieri, dal- do il tempo e il luogo della realizzazione.
le sensazioni e dalla volontà di ogni individuo' Se vi rifiutate di im-
parare a gestire gli aspetti emotivi, si dovranno affrontare prove più 2. Organizzare i pensieri: i pensieri creano la realtà, Credete nelle
difficili finché non si reagirà diversamente alle situazioni. vostre possibilità illimitate ed abbiate fiducia in voi stessi e nel
Signore. I vostri pensieri (positivi e negativi) si trasformano in
IlSignore infinito îlo 'iìN (Ein Sofl ha creato I'uomo restringen- fatti e creano la realtà. Le vostre credenze sono come un pen-
dosi attraver solo zimzum (nrsnr) che significa letteralmente "ritra- nello che con tanti colori creano la vostra vita. Trasmettete al
zione" o "contrazione", parola originariamente utilizzata dai caba- vostro DNA pensieri positivi sul progetto che volete realizzare.
listi in riferimento all'idea di una "autolimitazione" di D-o che si Nel DNA sono raccolte tutte le informazioni e le potenzialità
"ritrae" nell'atto della creazione del mondo. che avete davanti.
Lànima del primo uomo era Luce e si è separata in tanti fram- 3.Definíre con le parole íl progetto: il Signore ha creato il mon-
menti di anime, ognuna delle quali ha iniziato un percorso diver- do con le 22lettere dell'alfabeto ebraico e le ha trasmesse agli
so sulla Terra, attraversando numerose prove in più incarnazioni esseri umani per creare le parole e modellare così la realtà. Le
E')ì$l (Gilgulim) per rettificare 'lpr) (letakken) gli errori commessi. parole hanno ,,tnaforza ed un peso molto grande, ecco perche è
Lobiettivo è quello di riunire tutti i frammenti delle anime in un'u- importante riflettere prima di parlare o anche pensare pensieri
nica anima attraverso il lavoro della massa critica per ritornare ad negativi. La famosa formula in aramaico abracadabra (che si
essere una sola anima di Luce: solo I'unione nllnN (achdut),la com- concretizzi cio che è pronunciato dalla bocca) usata dagli al-
plicità e I'armonia tra le anime, dà la fotza per fare il cambiamento chimisti fu considerata nell'antichità come un incantesimo da
è ll salto quantico. La felicità è la bussola della realizzazione della utilizzare come maledizione contro febbri ed infiammazioni.
missione dell'anima sulla terra. Se non siete felici significa che non La prima testimonianza conosciuta si trova nel Liber medici-
vivete nella Luce e non siete allineati con il disegno divino per po- nalis di Quintus Serenus Sammonicus (III secolo d.C.), medico
ter portare a compimento il progetto che la vostra stessa anima ha presso I'imperatore romano Caracalla, il quale prescrisse che
scelto prima di incarnarsi. il paziente malato indossasse un amuleto contenente la parola
La Kabbalah è quindi un modo di percepire la creazione del mon- scritta in forma di un triangolo capovolto.
do la vita nel loro aspetto mistico, coinvolgendo i mondi Superiori
e 4. Perseveranza e costanzai non perdetevi d'animo e siate costan-
e quelli terrestri, affinché vengano capiti i misteri dell'esistenza. temente fedeli con perseveranza al vostro progetto ed obiettivo
da raggiungere. Il mantra che dovete tenere sempre in mente è:

23-
"Io io merito questo, LB roRzn cosMrcHE
Posso farcela,
ío raggiungo il mio obíettivo al meglío"' PER RAGGIUNGERE LA REALIZZAZIONE
Leforze cosmiche sono fari di Luce che servono ad illuminare il
5. Fatti e azioni: è importante pianificare un piano di azione con
vostro cammino e quello del mondo. Osservate la vostra esistenza
la consapevolezza che ogni esperienza o persona che entrano
attraverso le forze cosmiche perché la vita è costruita dall'energia e
nella vostra vita, vengono per insegnarvi a crescere ed elevarvi
dallaforza di volontà: guardate il passato perdonando, guardate il
spiritualmente. È importante mettere da parte l'ego analizzan-
presente accettandolo, guardate il futuro come una possibilità per
dì quale sia la lezione o il messaggio che ogni esperienza della
crescere.
vita vogliono mostrarvi.
6.Sforzo: lo sforzo necessario per raggiungere lbbiettivo ed alli-
Laforza della Luce -
consapeyolezza: abbíate la consapevolezza
che tutto viene dalla Luce e tutto è possibile se c'è la Luce.
nearvi con la via della Luce è la fede e I'intento 7l1',: (kavanà)'
Agite con le buone intenzioni, pensando in che modo ciò che . I limiti dell'uomo nel yedere Ia Luce: il giorno che la nostra ani-
deiiderate realizzare possa giovare anche gli altri. Siate consa- ma è entrata in un corpo fisico, in carne ed ossa, abbiamo smes-
pevoli del fatto che se farete dei cambiamenti nel vostro mondo so di vedere la Luce, è nato il buio, il tempo e lo spazio, la fine e
interiore, anche il vostro ambiente circostante e le persone che I'inizio, la vita e la morte, abbiamo dimenticato da dove siamo
incontrate nel vostro percorso cambieranno' venuti e da dove tutto è iniziato. Il buio appare quando la Luce
viene coperta: la Luce del sole è coperta dalla terra, generando
7. Nuoya realtà: create e accettate la nuova realtà che vorreste re-
il buio in una parte di essa, ma dall'altra c'è ancora la Luce del
alizzare,liberandovi dai vecchi schemi e credenze che non vi
sole. Perciò non esiste il buio, bensì solo la copertura della Luce.
giovano. I vostri pensieri sono i vostri impedimenti. Elencate su
un foglio tutto ciò che vi impedisce di raggiungere il successo e . II buio ci aiuta a vedere la Luce: se non coprissimo la Luce, non esi-
lbbiettivo. sterebbe il buio. Il buio rappresenta tutti i fenomeni negativi della
vostra vita, come incidenti, malattie, r.rrancanza, difficoltà, paura,
morte, dolore, abbandono, frustrazione. Solo quando vedete que-
ste esperienze negative negli altri, comprendete quanto siete for-
tunati: quando andate a visitare qualcuno in ospedale e vedete le
persone malate, capite quanto siete fortunati ad essere sani.
. Ogni mattina iI nostro risveglio è un miracolo: quando ci salvia-
mo miracolosamente da un incidente grave, vediamo il buio e
poi la Luce della salvezza miracolosa. Se non ci fosse stato il buio,
non avremmo visto Ia Luce. Quando si presenta una dura prova
nella vita, significa che non abbiamo ancora compreso la lezione.
Così come uno studente che non studia e non ascolta la lezione
non passerà I'esame, anche gli esseri umani dovranno superare
le prove della vita finché non avranno compreso la lezione.
. vediamo Ia Luce solo quando arriva iI buio: se crederete con fi-
. Create il nuovo dai ricordi dell'anima: quando siete connessi,
potete collegarvi alla forza primordiale, alla forza della creazio-
ducia nella grandiosità della Luce non occorrerà conoscere ed af
ne, alla forza delle informazioni e dei ricordi infiniti dell'uni-
frontare ll buio. Avete la facoltà di scegliere se riempire la vostra
verso. Quanto più sarete connessi all'energia primordiale della
vita di buio o di Luce abbagliante. I limiti del corpo fisico e le pro-
creazione, osservando Iaforza della natura e dell'universo, tanto
ve dell'universo, vi rinforzano; ogni perdita o errore vi insegnano
illt'- piìr vi avvicinerete alla Luce della creazione ltu :rtx (Or ganuz) e
a migliorare sempre di più per raggiungere la Luce' La Luce
crede con fiducia nella sua esistenza senza creare barrie-
capirete come siete fatti e quali siano le vostre infinite capacità.
minichi
Potrete così creare un inizio di un processo infinito, se accette-
re, lasciandola fluire nella vita come le acque di un fiume'
rete il fatto che la fine è solo una trasformazione di un qualcosa
che genera un nuovo percorso.
Laforzaprimordiale della Genesi - creazione: la creazione dei pen-
sieri e defie parole sono gli strumenti per creare il vostro mondo. Po-
. I limiti del cervello e della logica: I'intuito rappresenta la molti-
tudine di possibilità della vita, mentre la logica rappresenta il li-
tete creare qualsiasi cosa ad ogni età, in ogni luogo e situazione'
mite delle cose stesse. Per agire in maniera intuitiva è necessario
. La Genesi ed il big bang: secondo le teorie scientifiche, I'universo essere ben connessi a sé stessi e alla propria anima, in modo da
ebbe origine a partire da uno stato iniziale di altissima densità poter attingere alle infinite fonti delle memorie antiche. Lintuito
e temperatura, con un'esplosione cui sarebbe seguita una rapi- è un'intelligenza elevata che ci mostra una soluzione in un deter-
da espansione che riempì tutto lo spazio' Dopo questo momen- minato momento o situazione. Dentro ad ogni cellula del DNA
to ogni particella cominciò ad allontanarsi velocemente da ogni si trovano le memorie che vi aiuteranno a superare gli ostacoli.
altra"paitic"lla. Nel libro della Genesi è scritto che prima della
yavohu".En-
creazione del mondo regnava il caos l;'ilf'l l;'lljl "tohu
Laforza dell'amore - ragione: I'amore è la ragione di ogni cosa, è
trambi quindi affermano che prima della Creazione c'era qualco-
logico la medicina per tutto. Lamore è I'essenza della vita.
sa. L idea di inizio e fine è un concetto creato dall'approccio
della mente umana, secondo il quale nel mondo ogni cosa ha un . Il dare per ricevere ed il ricevere per darei quando si dona ci si
il risveglio, I'alba e iì
inizio ed una fine: lavita e la morte, il sonno e aspetta in cambio un riconoscimento per ciò che è stato dato. A
tramonto, la Luce ed il buio, I'amore e lbdio. La tendenza dell'es- volte percepite di dare molto di piìr rispetto a quello che riceve-
sere umano è quella di voler fare ordine nel caos, di creare certez- te, altre invece vi sentite frustrati per la mancanza di equilibrio
ze nell'incertezza, di creare sicurezze nell'insicrrÍezzai per questo per il vostro troppo dare e questo crea disagio. Se nel dare,
ha creato un calendario ed un orologio per misurare il tempo' pensate a quale vantaggio potreste avere, significa che non siete
nella modalità del dare, bensì in quella del ricevere. Il dare fun-
. ogni risultato dipende dal pensiero iniziale: ogni azione è prece-
ziona quando prima riceviamo; non possiamo dare se prima
dùa da,rn p..rri.to, il pensiero quindi viene prima dell'azione'
non abbiamo qualcosa da condividere. Se volete dare un rega-
Una casa viene costruita in base ad un progetto architettonico
lo a qualcuno, dovete prima acquistarlo. Se volete dare amore
pensato e studiato attraverso la conoscenza e I'esperienza di me-
al prossimo, è fondamentale amare prima voi stessi in modo
todi costruttivi esistenti. Tutto esiste già, dentro di noi o intorno
da avere abbastanza amore da condividere: da qui il comanda-
a noi, dobbiamo solamente ricordare attingendo la conoscenza
mento "amerai il tuo orossimo come te stesso".
negli archivi delle memorie cosmiche (registri akashici)'
La forza della libertà - possibilità: avete la libertà di scegliere in
. Il canale dell'abbondanza:l'essete umano è un canale che da
cualsiasi circostanza se cambiare o meno ed anche sbarazzarvi del-
un lato riceve e dall'altro deve condividere con il prossimo.
piùt 1è vecchie modalità e credenze.
Se non c'è condivisione il flusso si interromperà' Quanta
Luce ed abbondanza attraversa il canale in maniera fluida . La libera scelta: ogni individuo ha la libera scelta di cogliere o
senza interruzioni, tanto piu il canale è puro e si riempie meno le opportunità della vita. Gli stimoli esterni a volte ci con-
sempre di piir di nuove energie. L-amore incondizionato è dizionano nelle scelte. Se vedete una torta che vi piace potete
.o,oi ,rn canale aperto attraverso il quale scorre la Luce sen- scegliere di mangiarla, se vedete una maglietta bella in vetrina
za alctnostacolo, creando l'equilibrio tra le parti' Ogni sfor- potete comprarla, facendovi spesso sopraffare dall'entusiasmo e
zo che fate per voi stessi deve essere pari allo sforzo che fate non da una scelta libera e consapevole. Gli stimoli esterni sono
quando aiuiate il prossimo senza aspettarvi nulla in cambio' quindi una prova continua della vostra forza divolontà. Quando
Àu .on la consapevolezza che facendo del bene si produce soddisfate nell'immediato una vostra necessitÈr, vi sentite appa-
solo il bene nellà vostra vita. Quando il maestro condivi- gati e si crea una grande Luce. Dopo la soddisfazione però si crea
de la conoscenza con i suoi alunni in maniera pulita, senza una sensazione di vuoto e smarrimento.
Densare a cosa ne trarrà in cambio, si crea una situazione di
. frustrazione: qrando non vedete la possibilità
iquilibrio energetico, per cui I'alunno è il contenitore della
Compromesso e
direalizzazione di alcune possibilità, vi accontentate di cio che
conoscenza trasmessa. Cosa avrebbe fatto il maestro se non
è disponibile e diventate frustrati, in quanto non è stata una
avesse avuto degli alunni con i quali condividere la cono-
vostra libera scelta ma una costrizione. La verità è che esiste
scenza? Avrebbe trattenuto dentro di sé le informazioni e il
sempre una ulteriore opzione, ovvero quello di decidere di non
flusso si sarebbe interrotto.
scegliere. La differenza si trova solamente nel pensiero.
. Acceltare gli altri e voi stessi dovete prima perdonare e accel-
. Lalibera scelta di crescere: quando scegliete il compromesso, vi aspet-
tare voi stessi per riuscire ad accogliere il prossimo' Quan-
tate che l'altro cambi e se ciò non accade diventate frustrati. Dovete
do siete pronti ad accettare gli altri senza avere la pretesa
sentirvi in pace con le decisioni prese senza essere condizionati. Se
di cambiarli, significa che avete imparato ad accettare voi
non scegliete la strada da intraprendere lasciando tutto al caso, tutto
stessi. Spesso le persone con le quali si ha un conflitto' rap-
cio che accede non è frutto delle vostre scelte, bensì del caso stesso.
presentano il voitro specchio e ciò che non amate nel vostro
È importante vedere lbbiettivo di un rapporto con il prossimo ed
carattere. Il cambiamènto del vostro atteggiamento ha come
individuare almeno due possibilitèr di azione per poterlo realizzare.
conseguenza Ia trasformazione della situazione e del com-
oortairento di chi vi circonda. Provate a mettervi nei panni . Il sottomesso è colui che decide: la scelta se essere sottomessi o meno
ài .tri vi turba, nei suoi sentimenti e frustrazioni; capirete dipende dall'individuo stesso. In alcuni paesi il prezzo della libertà
che questi non riguardano voi direttamente, bensì loro stes- può essere pagato con la vita stessa. La storia umana è piena di dit-
si e óosì sarete piìr comprensivi e tolleranti e sarà più facile tatori che sono saliti al potere ed hanno dominato intere popolazio-
cambiare le circostanze. ni senza che nessuno si ribellasse. Gli individui a volte scelgono di
essere sottomessi perché non credono abbastanza nella loro forza o
hanno paura di non essere in grado di vivere in maniera autonoma.

2L) -
-28-
. Siete í protagonisti del vostro film; non siete gli spettatori-della
Perciò tutto ciò che esiste nel mondo fisico è un'illusione. Il oen-
vostra vita, bensì i protagonisti della vita stessa. Avete la libertà siero vi permette di vedere l'illusione e la realtà come tali.
di scegliere ciò che è buono per voi, potete scegliere le persone . Il tempo è illusione: I'essere umano ha bisogno di scandire il tem-
da frequentare o meno, potete scegliere con quale atteggiamen- po in quanto non è in grado di fare tante cose contemporanea-
to affrontare le situazioni. Lunica cosa che con certezza può mente. Il limite del corpo fisico ci costringe a fare tn'azione alla
farvi felici è la felicità stessa, senza condizioni e dipendenza da volta in ordine temporale. Se I uomo avesse potuto fare piir cose
fattori esterni come la ticchezza,l'amore, la compagnia ecc' La contemporaneamente, non avrebbe dovuto dipendere dal tempo.
felicità si trova dentro di voi, sta a voi quindi decidere di con- Il presente, il passato e il futuro esistono simultaneamente.
nettervi a questa parte per creare la vostra realtà'
. I pensieri possono cambiare: potete modellare la vostra vita con
il pensiero, modificando un'illusione in realtà ed una realtà in
Laforza del pensiero - sîggezzît il seme dal quale potete generare illusione. Con la forza del pensiero potete cambiare le vostre
[a vostra nuova realtà si trova nella sàggezza dei vostri pensieri e credenze e decidere in cosa credere o meno. La forza del oerr-
nella fiducia che avete in voi stessi e nel Creatore' siero può abbattere dei muri o creare intere città. Se provàte a
. II pensiero si trasforma in realtà-. ogni individuo crea la propria re- sognare e a pensare positivo, potete realizzare ogni desiderio,
aliÈ, attrarre.so le sue credenze personali' I valori, le credenze, I'e-
rendendo possibile f impossibile.
ducazione e i pensieri che abbiamo sono frutto di cio che ci hanno
insegnato nel corso della vita. Tuttavia, ognuno ha la facoltà di sta- La forza dell'unione - equilibrio: accettate voi stessi e la vostra
o valido per sé stesso. I pensieri creano
bilire cio che ritiene giusto unicità per creare I'equilibrio tra tutte le sfumature del yostro ca-
le credenze e le credenze determinano il modo di vivere la vita. rattere. Non giocate nel ruolo di essere "vittime".
. L'obietlivo come mezzo per raggiungere una meta" ogni indivi- . Gli opposti come strumenti per creare Ia víta: nel mondo esisto-
duo vive secondo le proprie credenze. Chi crede al i00% nel no gli opposti che formano I'intero. In ogni uomo c'è qualcosa
proprio successo ha già raggiunto il successo. Chi desidera rag- di femminile, come in ogni donna c'è del maschile. I contrari o
gi.rrrg.t. un obiettivo deve visualizzarlo come se fosse già rea- gli opposti vengono per caricarci di energia o attirare la Luce,
lízzato e deve studiare la strategia passo per passo per arrivarci. in quanto la loro unione genera flusso ed equilibrio.
. Il pensiero è come una pianta da coltivare: il pensiero è un seme, . Il mondo cambia con la forza dell'uníone: due persone che si
.rr-, i.ri"io di un'idea da realizzare. Affinché il seme cresca e dia amano dal profondo del cuore pensano che I'importante sia
i suoi frutti, va curato e coltivato. Scrivete su un foglio i vostri stare insieme ed essere uniti, qualsiasi prova debbano superare.
prossimi obiettivi e mettete il foglio in vista, in modo che possia- Lunione tra le persone può creare dei veri e propri miracoli,
te ricordarvi in ogni momento che dovete raggiungere una meta' non a caso si dice che I'unione falaforza.
. II mondo físico è un'illu.siozle: I'illusione è un qualcosa che crede- . Il rumore e I'armonía sono fatti della stessa matería.. il rumo-
te di avere e che in realtà non avete. Nel mondo fisico ogni cosa re, la confusione ed il caos si formano quando non c'è armo-
che si possiede finirà con la morte: cio che abbiamo acquistato, nia o collaborazione tra le parti. I1 flusso e I'unione si formano
costruito, accumulato non viene con noi nell altra dimensione.

,30-
A volte le persone che vi circondano rispecchiano delle cose che
quandoc'èrispettoedaccettazionedell'altro.Percrearearmo-
altrui non conoscete di voi stessi.
,riu birognu saper ascoltare I'altro' osservare le necessità
ha
.J.rr..Jg.neàsi d'animo. La musica in un grande concerto . Ciò che è piu píccolo è più grande: nell'osservare attentamente
creando una
il potere ii unire I'energia di migliaia di spettatori' dentro di voi, scoprirete molte piu cose di quelle che appaiono
sensazione di gioia ed entusiasmo tre le persone' fuori. Un seme ha dentro di sé molte piu informazioni di quelle
che ha la pianta o i frutti. Ogni cellula del corpo contiene infini-
. Riconoscere il nostro karma attraverso gli altri: il karma si for-
più-avanti' te informazioni, così come un solo DNA ha piu dati di un intero
ma quando si fa un qualcosa del quale risponderete
libro di storia.
Il kaima è un'illusiùe creata dalla mente e dall'ego' Cio che
quello che ci .
vedete nell'altro è il vostro stesso riflesso: spesso Non c'è nulla di nuoyo sotto aI sole: non c'è nulla di nuovo da im-
di noi stes-
disturba dell'altro rappresenta ciò che non amiamo parare, la conoscenza si trova già dentro ognuno di noi, dobbia-
la nostra vita attraverso le persone che ci
si. Noi rettifichiamo mo solo osservare attentamente dentro e ricordare. Trasforman
circondano: ognuno aiuta I'altro nel percorso' do le informazioni che abbiamo immagazzinato nell'anima, alla
fine del processo queste saranno parte della nostra coscienza.
{Jn piccolo evento può cambiare il mondo intero: ogni
. evento
delà nostra vita hà il suo effetto sull'universo ed ogni evento . Il presente come incentivo per modificare il passato e iI
di pes-
futuro:Ia
dell'universo ha effetto sulla nostra vita. se una persona vostra volontàr di cambiare il presente cambia il
passato e non
allegre' que-
simo umore entrerà in una stanza piena di persone porta cambiamenti futuri. Bisogna accettare il presente cosi
della persona
ste sicuramente verranno turbate dalla presenza come è perché dal momento che provate a cambiarlo diventerÈr
può causare
stessa. Un incidente awenuto in un luogo distante passato: il presente infatti rappresenta il punto di collegamento
spavento in noi ed influenzare il nostro umore; così come le
tra passato e futuro e non è modificabile. I1 presente è un punto
negli altri paesi hanno effetto
,.iugor. e le guerre che accadono di îorza, di appiglio ed un trampolino di lancio per cambiare
sul mondo intero' il futuro, rappresenta quindi un vero e proprio incentivo per il
(Jna sola parola può uccidere o salvare un essere umanoi se una cambiamento. Il presente va accettato così come è, ma attraver-
. so un attento lavoro di introspezione e connessione alla vostra
persona É disperata per un grave evento che lo ha
coinvolto'
anima potrete modificare il futuro.
puo bastare una sola parola di conforto' incoraggiamento e

iostegno per alzatle iÎ morale' Allo stesso modo se la stes- . Per essere in ascolto ci vuole disciplina: per capire il senso della
che enfatizzale
sa persona incontra un individuo pessimista ' vita bisogna essere in ascolto. La meditazione è un mezzo per
di
difficoltà e gli ostacoli della vita, la persona cadrà ancora entrare in connessione con l'anima staccandosi dal corpo fisico,
piir nella de"pressione. A volte basta una sola parola per
cam-
così come la respirazione (in ebraico la parola respiro è neshimà
biare I'umore di qualcuno' ;"tDrtDt mentre neshamà ìthtÌt vuol dire anima). È molto importan-
te saper ascoltare il respiro: un respiro lungo vi farà. entrare in

La forza dell'introspezione - riflessione: analizzate voi stessi profondità, mentre un respiro corto e veloce vi farà percepire lo
i vostri punti forti' Osservate la na- stress e la tensione che avete. I mantra e gli ohm, vi connettono
per comprendere quali sono
per meglio chi siete' alla vibrazione dell'anima ed aumentano il livello di coscienza.
ir-rru . l. p.rson. che vi circondano capire

-32- -33-
. I messaggi attraverso í sogni: i sogni vi mostrano delle cose . La medicina alternativa eIa guarigione con I'energia: negli ultimi
che non sempre veclete. Non esistono brutti sogni, bensì catti- anni, le persone hanno cominciato adutilizzare sempre di piir la
ve interpretazioni di questi. I sogni rappresentano i messaggi medicina alternativa, attraverso le piante, gli oli essenziali, i fiori
dell'anima in un linguaggio metafisico sotto forma di energia. di Bach, i massaggi e le cure energetiche (Theta healing, Reiki,
I sogni vanno interpretati in maniera positiva e visti come ipnosi regressiva, bioenergia ecc.). L idea è proprio di curare in
insegnamenti o suggerimenti da parte della vostra anima. Un maniera preventiva e senza l'utllizzo di prodotti chimici, attra-
sogno che si ripete spesso indica che non avete ancora com- verso la consapevolezza ela connessione piu profonda all'anima,
preso o risolto una situazione. I sogni quindi sono un ulte- per capire quali fattori hanno causato i sintomi del corpo fisico.
riore mezzo di introspezione per capire in profonditàr alcuni Per guarire è importante scegliere il tipo di cura nella quale cre-
aspetti della vita. Il sonno è vitale e fondamentale per connet- dete, attraverso I'ascolto interiore e la connessione all'intuito. Il
tersi all'anima. medico o lbperatore non sono coloro i quali curano le persone
malate, bensì sono un canale aperto che riceve la guarigione dal-
la Luce e 1o trasmette al paziente.
La forzt della guarigione - rettificazione: la crescita spirituale, Ia
trasformazione, la consapevolezza,le esperienze della vita servono . Le malattíe aiutano a rettificare il karma: le malattie sono un
per rettificare gli errori del passato e per guarire I'anima. campanello di allarme dell'anima che vi awisa che la strada
che state percorrendo è sbagliata; rappresentano il messaggio
. Ogní malattia ha un motivo per esistere: le malattie vengono dell'inconscio alla parte conscia di voi. La malattia non compare
quando c'è una mancanza di equilibrio, un blocco di energia all'improvviso, ma è parte di un processo iniziato anni prima,
dello strumento fisico attraverso il quale passa la Luce. Il van- che riguarda qualcosa che non avete visto o voluto affrontare.
taggio che avete dalla malattia, è la causa stessa di questa. La
Quando non siete connessi a voi stessi e non avete la consape-
Kabbalah non cura i sintomi, bensì si occupa di individuare la volezza dei bisogni della vostra anima, create inconsciamente le
causa piÌr profonda che ha scatenato lamancanza di equilibrio. malattie per rettificare la cosa.
In mancanza di introsp ezione e connessione con l'anima' non
si può comprendere I'origine della malattia' . Il vantaggío di essere malati: ogni malattia ha un motivo di esi-
stere. Spesso attraverso la prova della malattia avete il vantag-
, La medicína convenzionale: la medicina convenzionale usa gio di avere piu attenzioni, amore e cure. Un neonato fin da
elementi chimici ed interventi chirurgici per curare i sinto- subito impara che per avere attenzioni dalla mamma ed essere
mi delle malattie. Tutti i medici concordano con il fatto che
anche se un intervento ha successo, se il paziente non ha piùr
- preso in braccio per mangiare o essere semplicemente coccola-
to, deve piangere. Una malattia può servire per riunire una fa-
voglia di vivere, si lascerà andare e si farà sopraffare dalla ma- miglia o per rettificare un fenomeno che altrimenti non sarebbe
lattia stessa. Altre volte invece, quando la medicina si arrende stato rettificato, Le malattie genetiche possono passare da una
e i medici affermano che non c'è piir nulla da fare,la voglia di generazione all'altra ed esistere in un individuo, ma non è detto
vivere del paziente può causare quello che viene definito un che si manifestino sotto forma di malattia; tutto dipende dagli
"miracolo della medicina".
eventi della sua vita e dalla sua connessione all'anima.

- 35,
a ricordare' che la nostra stessa anima ha scelto. Tutti gli esseri umani deri-
Lt forza della resilienza- consa pevolezza: imparate vano da un'unica anima che si è divisa in tante scintille J''lìr'lrrl
vostre cellule.
p*.frZ ùri.le informazioni si troìano già dentro (nitzotzòt), proprio per alleggerire il peso delle prove e dividerlo
'e
'Trasformate le informazioni in conoscenza e consapevolezza' Yoi
tra piir anime, ecco perché nel corso della vita non dobbiamo
siete parte della Luce, voi siete Luce! affrontare tutte le prove esistenti, ma solo alcune di queste.
. Lesperienza nel corpo fisico:la consapevolezza che la vostra esi- Ogni informazíone è una sicurezza:la consapevolezza che ogni
stenzasullaterraèunacontinuatrasformazioneelavorodell'a- awenimento ha un motivo per essere e non è una casualità, dà.
non dovete
nima attraverso il corpo fisico, vi aiuta a capire 9!re lbpportunità di vedere la vita sotto un altro aspetto. Gli eventi
affrontare tutte le proìe esistenti per rettificare I'anima' Ogni
vi aiutano a crescere e della vita e le persone con le quali interagiamo ci insegnano ad
evento, ogni incontro, ogni esperienza essere piÌr consapevoli. Le informazioni ricevute daranno piÌr
della vita' anche
capire chJnuila è casuale"ed ogni avvenimento sicurezza e verranno trasformate in conoscenza. La resilienza
q*tto più negativo, è una leziòne per connettervi sempre di
pir)
di far fronte èlaforza di chi ha fiducia che tutto è parte del piano divino e
alla vostra anima. La resilienza indica la capacità tutto è Luce, senza alcun timore, nella piena fede che ogni cosa
in maniera positiva a eventi traumatici' di riorganizzare-posi-
è oer il nostro bene superiore in cielo ed in terra.
tivamentelavitadinnanzialledifficoltàrestandosensibilialle
Ia propria
opportunità positive che la vita offre' senza alienare
opportunità della vita'
identità. Quanto piir sarete aperti alle
cammino'
tante piu porte si apriranno nel corso del vostro
.Ijincertezzanellavitaèunacertezza:lasciateandareilcontrol-
lo e siate aperti alle cose che non conoscete' questo
vi aprirà
Le nuove
molte più opportunitàr rispetto a quelle che conoscete'
La vita è come
esperienze possono apriré infinite opportunità'
un film e voi siete i ìegisti: avete la libera scelta
di cambiare
La vostra anima ha scelto il
il copione come meglià credete'
sta a voi
.orpà firi.o per rettificare e migliorare alcuni aspetti'
quinai scegliere come affrontu" lt ptot" della vita: il destino è

nelle vostre mani.


la
. II destino dipende dalle vostre scelte" ogni essere umano,ha
libera scelta di vivere la vita scegliendo il proprio melì' Lespe-
che il percorso
ríenzache vive I'anima durante la vita, insegna
lungo viaggio dell'a-
sulla terra non è altro che una stazione del
conti-
nima. Dopo la morte del corpo fisico' il lavoro dell'anima
nua. Ognianima sceglie prima di incarnarsi'
il percorso di vita'
terminerà la sua lezione
i.-fr""! da affrontaré .d il giot.ro che
fisico. Appena incarnati' non ricordiamo Ia missione
,t.i.orpo
Tramite opportune combinazioni di lettere ovvero potentissime
Le cnE,A'zIoNE DEL MoNDo coN LE zz LETTERE energie spirituali, il Creatore emanò, creò, formò e fece ogni cosa
onr-rhrreBETo EBRAICo che esiste nei mondi spirituali e materiali. La tradizione dice una-
Lo studio dellAlef-Beit ebraico è un esercizio altamente mistico' nime che D-o ha creato il mondo servendosi delle ventidue lettere
ad una maggior unione con dellAlef-Beit, dette anche avanim, ovvero pietre con il quale il Cre-
che permette a chi lo desideri di giungere
iu iirg.nr. di ogni bene, svilup*pando la sua parte spirituale' Tutta atore creò il mondo.
alfabeto un valore spiri-
la tradizione ebraica attribuisce al proprio Tutti gli esseri reali nei tre strati del cosmo, nel mondo, nel tem-
in alcuna altra lingua'
irrale, etico e psicologico che non si riscontra po e nel corpo dell'uomo (secondo il linguaggio del libro: mondo,
e riunisce in
falfabeto ebraico è composto da ventidue lettere anno, anima) furono posti in esistenza tramite I'interconnessione
sé una serie di insegnamenti profondi
e ineguagliabili'-Ognilettera delle22lettere, e soprattutto mediante le"23l porte", cioè le combi-
e Luce Divina'
dellAlef-Beit ebraico è un vetìore di potente energia nazioni delle lettere in gruppi di due, rappresentanti forse le radici
tramite il
.h. ugir." sulla consap evolezzaumanlln modo triplice: del verbo ebraico.
consimili ha un potere
,oo ,iono (che oltre uà uuttt vari significati
sulla
"mantrico" se cantato), forma (che agisce in modo subliminale Il Libro della Formazione si apre con la dichiarazione che D-o
numero è il depositario creò il mondo per mezzo di "32 sentieri segreti della sapienza".
vista) e valore ,lrr*.ri.o (dall't al a00; ogni
di una particolare forza spirituale)' Queste 32 vie, definite come "10 Sefirot beli mah" e le "22lettere
il quale vengono elementari" dell'alfabeto ebraico, sono presentate come le fonda-
Ogni lettera ebraica è quindi un canale tramite menta e gli strumenti dell'intera creazione:
energia, che- a.gisce sulla
riversati nel mondo .or..mi di purissima
Vista (forma della lettera)' "Con trentadue Vie meravigliose di saggezza, D-o degli eserciti
oiir importante triade cognitivaìmana:
tuàti"'i""-.,' Nella Kabbalah (n;-n:), Signore Vivente e Re dell'universo, D-o Onnipotente, Mise-
t""".t, t nóletto (valore numerico)'
(sapienza - vista);
note col nome di Chokhmà rÌcordioso, Clemente ed Eccelso ed Elevato e che risiede in AIto, e il
[ueste tre facoltà sono
genza - udito); Da'at (Conoscenza intelletto)'
- cui Nome è Sacro, incíse e creò iI Suo mondo con tre SEFARIM (libri):
Élrri, lint.lli
SEFOR (numero), S/PPUR (narrazione) e SAFER (scrittura). Dieci
LaKabbalahaffermacheleventidueletteredell,alfabetoebraico SEFIROT (emanazioni, sfere) BELIMA' (astratte, infinite) e Ventidue
erano preesistenti alla stessa creazione del
mondo e non sono segni
secon- lettere fondamentalí: Tre Madri (alef, mem, shin), Sette Doppie (bet,
urúirt*i, scelti allo scopo di rappresentare oggetti e concetti' ghimel, daled, kaf, pe, resh, tav) e Dodici Semplici (kuf, tzadík,'ayín,
do una qualunque convenzione' Ognun-1
di esse è uno strumento
della creazione fu formato e samech, nun ,lamed, resh, tav, he,vav , zayin, chet , tet, yud)".
ur,ru,r..à il quàle un intero settore
della Luce Infinita' a Per interpretare il significato mistico delle Scritture, la Kabba-
fatto, un recipiente destinato a contenere parte
rivelare solo alcune delle sue infinite proprietà' lah ricorre spesso a metodi e tecniche che si fondano sul significato
è scritto: mistico attribuito alle lettere dell'alfabeto ebraico e sul loro valore
Nel Sefer Yetzirah ("Libro della Formazione") numerico. Le tecniche piùr normalmente usate sono tre: notaricon,
"Ventidue lettere elementari: Egtí Ie disegnò'le solle,vò'le pesò' le consistente nel ricavare il significato mistico di una parola usando
e cambiò',e c";:;:,r:;::#r,1:;:":t" it creato e tutto ciascuna lettera di cui essa è formata come iniziale di un'altra parola;
'o'^'binò gematriah, che consiste nell'istituire un'equivalenza di significato
tra parole formate da lettere i cui valori numerici danno somme Ir sncnBro svELATo DELLA CRnezroNB:
uguali; temurah,consistente nello scambio delle lettere dell'alfabeto On ceNuz
secondo regole fisse, in modo da trasformare una parola in un'altra. La Luce è stata svelata dal giorno della creazione del mondo. La
II termine con cui si allude al concetto di scrittura è ktav ashurì= Luce è sempre esistita ed è la forza della vita: senza Luce non puo
scrittura che conferma, parola che conferma sé stessa, cioè che raf- esisLere nulla. Gli esseri umani hanno bisogno delra Luce per respi-
forza il significato delle parole. Ecco un esempio proposto da Rab- rare ed essere sempre connessi ad essa.
bi Imbal: la parola mayim significa acqua. Lacqua è composta da Tutti i segreti riguardanti la Luce sono stati tramandati dai ma-
idrogeno (H2) e ossigeno (O) che combinati insieme, acquisiscono estri cabalisti, che li hanno tenuti nascosti nel corso dei secoli oer
la proprietà di H2O (due atomi di idrogeno e uno di ossigeno). Nella
salvaguardare coloro i quali non erano pronti ad accogliere alcu.re
parola mayim = mym le due mem corrispondono ai due atomi di informazioni e contenere tanta Luce.
idrogeno, 7a y =yod a quello di ossigeno.
un
segreto ha un valore ed un senso solo se per scoprirro si fa fatica
Il re Salomone spiegò che per raggiungere Ia comprensione e vi- superano dei passaggi complessi: anche quando un segreto e palese
e si

cinanza allo Spirito Santo fosse necessario capire gradualmente il non sempre è visibile. Gli uomini non avrebbero capito che il fuoco
significato delle lettere ebraiche dalla"Alef" alla"Taf". Nel Cantico brucia senza mettere il dito dentro e provato la scottatura su se stessi.
dei Cantici (8,6) Salomone scrive "Mettimi come sigillo sul tuo cuo- In questa era sempre più persone vogliono vedere e provare la
re, come sigillo sul tuo braccio" chiedendo al Signore di conferire al Luce e sempre piir persone sono in grado di percepire e contenere la
Mondo materiale i mezzi per comprendere la Sua strada. Per questo Luce senza che il loro corpo fisico "si bruci".
motivo paragona la rivelazione del Signore ad un sigillo impresso
nel cuore, in quanto il sigillo assume una forma tangibile. Il Crea- Spesso durante la meditazione profonda o quando vedete dei co-
tore "sigillando" la comprensione delle lettere nella consapevolezza dici mistici che contengono la Luce, avrete percepito una sensazione
dell'uomo, gli apre la possibilità di comprendere la saggezza divina. fisica strana: giramenti di testa, nausea o r.Àro dismarrimenr-o; que-
sti sintomi indicano che il corpo non riesce a contenere tanta Luce.
La Luce della creazione, denominata dai cabalisti or ganuz ci
permetterà in futuro di manipolare la materia attraverso ii pensie-
ro, di comunicare telepaticamente senza dover parlare e di tìasfor-
mare il pensiero in realtà.
Nel capitolo 7 dedicato alle preghiere della Kabbalah, abbiamo
condiviso i codici kabbalistici che contengono l'energi a d.ell'or ga-
nuz per la rettificazione dell'anima.
Nella Kabbalah esistono cinquanta "porte della prx ezza,' meglio
conosciute come "lato sacro" ed altre cinquanta "porte dell'impùri-
tà" dette "Sítra Acra" dall'aramaico "il lato opporio"; entrambiìono

-40
stati creati dal Signore: "non esiste il bene senza il male e non c'è
male senza il bene" (Libro della Forma zjone - Sefer yetzirah).1 due CeprroLo z
convivono ed interagiscono continuamente. Ad esempio, la genero- Lerepno DELLA Vrre E LE Snr,rnor
sità e la volontà di dare si trova nel "lato sacro" mentre la vorontà di
ricevere si trova nel lato opposto dell'impurità. se però una persona
è totalmente concenlrata a dare e non sa ricevere, si crea uno scui-
'Non sipuò raggiungere |equiribrio senza
librio, in quanto si annulla. viceversa, chi è concentrato in sé steìso ir signore. L'anima deil'essere
e non vede i bisogni dell'altro, non condivide I'energia che riceve e umano non può essere serena se non quando e conflessa al Creatore.
perde la possibilità di crescere ed evolversi spiritualmente attraver- solo cod potrà sentirsi rearizzata e potrà connettersi aile sue diverse
so lo scambio con le altre anime. potenzialità"
(Rabbino Avraham Isaac Kook)

J Albero dellavita costituisce.la sintesi dei piu noti e importanti in-


lzsegnamenti della Kabbalah. È un diagramma, astratto e simbolico,
costituito da dieci entità, chiamate SEFIRoT, disposte lungo tre pilastri
verticali paralleli: tre a sinistra, tre a destra e quattro nel cÉntro.^

'no n{

42
Il pilastro centrale si estende al di sopra e al di sotto deeli altri bene e del male. i pilastri a destra e a sinistra rappresentano inoltre
due. Le sefirot corrispondono ad imporianti concetti met#sici, a le due polarità basilari di tutta la realtà: il maschile a destra e il fem-
verie propri livelli all'Interno della Divinità. Inoltre, esse sono anche
minile a sinistra, dai quali sgorgano tutte le altre coppie d'opposti
associate alle situazioni pratiche ed emotive attraversate da ognuno
presenti nella creazione.
di noi, nella vita quotidiana. Le sefirot sono dieci principi 6asiia-
ri, riconoscibili nella molteplicità disordinata e complessa àeila vita Le 10 sefirot sono connesse tra loro da22 canaried insieme for-
umana' capaci di unificarla e darle senso e pienezzl. osservando la mano i 32 sentieri della vita. Nella Ghematria il numero 32 (Lv=
figura, noterer-e che le dieci sefirot sono collàgate da ventidue canali, cuore) rappresenta l'amore AHAVA t:tN per farci capire che la
tre orizzontali, sette verticali e dodici diagonali. ogni canale corri- infinita è proprio la saggezzadel cuore e dell'amore.
vera saggezza
sponde ad una delle ventidue lettere dell'alfabeto ebraico. La prima menzione dei rrentadue sentieri della vita si trova nel
Libro della Formazione (Sefer yetzirà), il piu antico libro di Kab-
LAlbero della vita è il programma secondo il quale si è svolta balah. I 32 sentieri sono gli elementi essenziali di cui è composta
la creazione dei mondi; è il cammino di discesa lungo il quale le la realtà, sia nelle sue espressioni fisiche che in quelle spirituali.
anime e le creature hanno raggiunto la loro forma attuale. Esso è
Essi sono le istruzioni e le formule chiave che hanno p.r*.rro
anche il sentiero di risalita, attraverso cui I'intero creato può ritor-
lbriginarsi delle cose. I 32 sentieri sono formati dalle io sefirot
nare al traguardo cui tutto anela: I'unità del "grembo del Òreatore",
dell'albero della vita e dalle 22lettere dell'alfabeto ebraico con il
secondo una famosa espressione kabbalistica. "LAlbero della vita"
quale D-o creo il mondo. Quando uno dei canali viene interrotto
è la "scala di Giacobbe" (vedi Genesi 28), la cui base e appoggiata
oppure è bloccato e non c'è connessione tra una sefirà" con I'altra,
sulla terra, e la cui cima tocca il cielo. Lungo di essa gli engeli, cioa
si crea una situazione di squilibrio nella vita deila persona. La sag-
le molteplici forme di consapevolezza che arirnano la cùazione,
gezza del creatore viene diffusa alle sue creature attraverso le l0
saÌgono e scendono in continuazione. Lung. cli essa sare e scende
fasi delle sefirot, ognuna delle quali è strettamente connessa all'al-
anche la consapevolezza degli esseri umani.
tra e la influenza direttamente in modo da creare il giusto equili-
Tramite lAlbero della Vita ci arriva il rtr-rtrintento energetico brio. La scienza della Kabbalah conferisce gli strumenti ne.essari
presente nei campi di Luce Divina che circontlano Ia creazior-rJ. Tul" affinché il percorso della vita sia equilibrato ed allineato con i 32
nutrimento scorre e discende lungo la scric clci ca rra ri e clelle Sefirot, sentieri dell'albero della vita. Lalbero della vita descrive attraver-
assottigliandosi e suddividendosi, lìno a rrrggiungcre le creature, so le sefìrot laforza dell'energia Divina e dei mondi superiori, è il
che ne hanno bisogno per sostenersi ir vi(a. L,rrg. I'AIbero della progetto seguito da D-o per creare il mondo. Il mondo terreno è
vita salgono infine le preghiere e i l.rc.sicri tl i c.l.r. che cercano il riflesso dei mondi superiori. Attraverso le sefirot viene indica-
D-o, e che desiderano esplorare realtri scrnPr.t'lriir vircti c perfetti -to all'uomo il percorso per realizzare sé stesso. Le Sefirot quindi
dell'Essere. sono I'origine di interi settori dell'esistenza, sia nel mond.ofisico
sia in quello psicologico, come pure in quello spirituale.
I tre pilastri dellAlbero della vitir c.r'r'isrrrrrtl,r. rr lle r rc vie che
ogni essere umano ha davanti: l'Arrrort'(tlt'srr.r), lrr lir.zir (sinistra), Nel piano psicologico, le dieci Sefirot sono dieci stati della
ela compassione (centro). sokl la viir rrrctlirrrrr, t lrirrrnirtrr irrrclre "via psiche umana. Il piu alto, la Corona (Keter) è la condizione, pe_
regale", ha in sé la capacità di r-rrrifìcrrrc gli .PP,sti. St,rrzir il pila- raltro raramente sperimentata, di totale trasfigurazione n.l ùa-
stro centrale, lAlbero della Vita clivt'rr(rr rlur,llo tlt.ll,r , orrost.crrZ;.r cl€l scendente. vi sono poi due tipi diversi di conoscenza intellettuale.
corrispondenti alla percezione separata dei due emisferi cerebrali: CoNNBssroNE TRA LE Sur.'rnor
la prima più artistica e intuitiva, la seconda piu logica e raziona- E LE PARTI DEL CORPO
le. Dopo le prime tre Sefirot vi sono sei stati emotivi della psiche,
1. KETER-CORONA-VOLONTA: parte superiore della testa. Il
tre piu intimi e tre più rivelati, piu vicini all'esperienza fisica. Tut-
punto attraverso il quale entra la Luce bianca divina. Da qui
ti e sei sono generati dallbpposizione fondamentale tra Chesed
(Amore) e Ghevurà (Forza), comprensibili anche come attrazione riceviamo i messaggi ed istruzioni dall'io superiore.
e repulsione. Infine, I'ultima Sefirà, Malkut (Regno), corrisponde 2. KHOCHMA- SAPIENZA-PENSIERO : terzo occhio, colore vio -
ad uno stato psicologico rivolto soprattutto alle contingenze del la. Qui si trovano I'intuizione e la voce interna e le visioni me-
mondo fisico e alle sue necessità. tafisiche. Questa zona è responsabile dell'equilibrio tra le parti
del corpo.
Nel piano piu spirituale le dieci Sefirot diventano le "Dieci Po-
tenze dellAnima", dieci luci o sorgenti d'energia, che aiutano co- 3. BINA-INTELLIGENZA-COSCIENZA DEL PENSIERO: cen-
stantemente la crescita di coloro che sanno connettersi con esse, nel tro della gola, colore azzurro. Da qui dipende il pensiero positi-
loro cammino di ritorno allAlbero della Vita. vo, creatività, comunicazione. Questa sefirà mette in pratica ciò
che è stato prodotto nella sefirà dellasaggezza.

4.CHESED-GRAZIA-DESIDERI: spalla destra, color turchese


e blu. La sefirà è responsabile della consapevolezza della zona
destra. Favorisce lo scorrimento di energia intensa ed allarga-
mento dei pensieri per iniziare nuovi processi e rapporti con
gli altri. Luso inappropriato di questa sefirà puo causare un ec-
cesso di disponibilità, eccessiva compassione e identificazione,
dipendenza, vitti mismo, paure.
5. GHEVURA.GIUSTIZIA-PASSIONI E AUTOCONTROLLO:
spalla sinistra, color rosso scuro. La sefirà è responsabile della
consapevolezza della zona sinistra. Ricezione e chiarezza delle
decisioni della vita, attuazione dei piani. Ghevurà ci chiarisce le
idee in modo da non fare passi azzardati, ci aiuta ad essere per-
severanti e pratici nelTa realizzazione dei nostri piani. Se usata
in maniera inappropriata tendiamo ad essere rigidi.
6. TIFERET-EQUILI BRIO - CONSAPEY OLEZZ A: centro del cuo -
re, color verde limpido e rosa. È il punto centrale tra la parte de-
stra e sinistra e rappresenta l'equilibrio dei sentimenti, dell'amo-
re, tolleranza, generosità, autostima. Se non è bilanciata si prova
trísfezza, depressione, irr equietezza, delusione, paure.

17-
7. NETZAH -BELLE ZZA-PERCEZIONI SENSORIALI: anca de- P.r,;.rtzz tzroNE oNALE pE RS
stra, colore verde chiaro tendente al giallo. Netzah è responsabile NEL MONDO DELLE SSPTNO:I
della messa alerrae della facoltà di credere o meno nelie proprie
"E
possibilità, nei timori di fallire o vincere in certe situazioni. fece il Mondo terreno ad immagine del Mondo Celestiale e i
due sono uno dinnanzí all'altro, per formare un tutt'uno" (Zohar).
S. HOD-VERITA-MEMORIA: anca sinistra, colore bordeaux.
Permette di controllare con la spiritualità la materialità, usan- Keter / Corona: è la sefirà che emana l'energia vitale al resto del
dola senza perdere il controllo della situazione. Conferisce auto corpo; è connessa allaforza della fede, della volontà e alle nostre
stima. Quando non è bilanciata il livello dell'ego e della volontà potenzialità ispirate dalla Luce del Creatore.
di pensare solo a sé stessi sale, provocando dificoltà a realizza- Kochmà I Sapienza: riceve la Luce dalla sefirà Keter.
re le cose.
eui si forma-
no le prime idee e le visioni della persona.
9. YESOD -BASAMENTO - ORGANI SESSUALI-APPRENDIMEN- Binà / Intelligenza: è la parte pratica che analizzanei dettagli re idee
TO: colore rosso fuoco. Si riferisce alla fertilità, coraggio, realizza- per poterle concr etizzare.
zione delle ambizioni, autostima e creatività. II centro è respon-
sabile dell'equilibrio della vita terrena, ci permette di superare le chesed I Amore: rappresenta I'amore incondizionato e la generosità
paure e di controllarelarealizzazione dei progetti. Un uso scorret- d'ani mo, la compassione.
to del centro energetico provocherà paure ed impazienzanel rag- Ghevurà I Forza: rappresenta laforza di saper mettere i limiti giusti
giungere gli obiettivi, problemi negli organi riproduttivi. ed equilibrati all'amore e alla generosità chesed e controúa sri
IO.MALKUT-REGNO-RADICE E FUNZIONI VITALI DEL istinti negativi della persona.
CORPO: colore rosso bordeaux e marrone. Si trova nella zona Tiferet I Bellezza: crea I'armonia tra chesed e Ghevurà ed equilibra il
del coccige. Si riferisce all'elasticità di pensiero, tolleranza, in- senso del dare ed avere. Rappresenta anche la bellezzadell anima.
dipendenza, realizzazione, forza fisica e radicamento a terra.
Una mancanza di equilibrio di questa zona provocherà ansia, Netzah I Eternità: rappresenta la parte pratica, ambiziosa e volente-
blocco dell'abbondanza, difficoltà nel riparare le situazioni, ir- rosa di mettere in opera le idee generate.
responsabilità. Hod / Splendore: rappresenta la parte logica e razionale in grado di
analizzar e concretamente la possibilit ìt di realizzazione dei progetti.

I Fondamenfo: ha il compito di raccogliere


'Yesod
zioni delle precedenti sefirot: le idee,
tutte le informa-
I'eqperienza, I'entusiasmo
in modo da darci la voglia di vivere, di fare, di reagire; per poi
trasferire tutto in Malkut.
Malkut I Regno: qui si trova il mondo materiale della realizzazione
della persona che deve aspirare a mettere in pratica le idee spiri-
tuali generate in Keter con umiltà e senza ego.
I Tne LIVELLI DELLA REALIZZAZIoNE PERSoNALE II" rrvnno:
L'albero delle sefirot è rappresentato da tre livelli d,i realizzazio-
Rappresenta la seconda fase della nostra vita; si trova al centro
ne personale così come I'energia vitale è formata da tre
elementi: dell'albero delle sefirot ed è formato dai 3 elementi regolati dall'Es-
spirito, essenza' anima. Le tre fasi di rearizzazione dipendono
dalla senza/RUACH: Bellezza (Tferet) connessa all'ego e alla consape,
personalità della persona, dalla complessità del carattere
e dall'e- volezza; Forza (Ghevurà) connessa alla forza di volontà nel mondo
sperienza di vita.
pratico; Amore e bontà (chesed) connesso all'amore tra qli esseri
NEFESH / SPIRITO * si trova neila sefirà Malkut (Regno) che umani. Il triangolo del secondo livello ci dà lbpportunità ii u*ur.
èla sefirà piir bassa, connessa all'attività fisiologica e biologica
della
il prossimo e di sviluppare la nostra .onruperrole zza. rl libro dello
soprawivenza del corpo umano. zohar vede nella sefirà della Bellezzalbrigine dell'Essenza che per-
mette all'uomo di realizzaÍe se stesso ed essere felice, in quanto lìbe-
RUACH / ESSENZA , È un'energia. vitale connessa alle capacità
ro di scegliere ed agire per sviluppare così una profondità emotiva.
intellettuali di elevazione spiritualè. È alla base del mondo emo-
zionale ed intellettuale e si trova nella sefirà Tiferet (bellezza),
essa
infatti crea I'armonia tra i due mondi. III" rrvnro:
NESHAMA / ANIMA - È l'energia vitale spirituale dell'uomo. Rappresenta la fase della maturità della nostra vita; si trova nella
si trova nella sefirà Binà (intelli g"nzuj. si tratta di ,rru sorta parte alta dell'albero delle sefirot ed è formato dai 3 elementi rego-
di Giar-
dino dell'Eden dell'energia. lati dallAnima\ NESHAM,{ che ha origine dalra sefirà dell'iniel-
lígenza (Binà) connessa alla îorza di volontà spirituare, connessa
Ogni essere è venuto al Mondo con una diversa energia vitare.
alla sefirà della sapienza (Kochmà) e alla sefirà dèila corona (Keter)
Attraverso laforza di volontà e la ribera scelta è possibire iccendere
che rappresenta "LESSERE AUTENTICO" nella sua comDleta re-
Ju lu-Tu. 9ello
spiriro, la br ezza del|essenza (Ruach\soffi otu.nio) .
alizzazione e connessione al creatore. eui si trova il sentiÀento di
la Luce dell'anima affinché tutti i frammenti dell'anima
si riunisca- amore incondizionato. La realizzazione di sé stessi è un processo
no per formare un'unica anima, così come era in principio.
che dura all'infinito ed ha varie tappe. La Kabbalah ci insègna che
"Per poter entrare nel regno nella prima fase è necessario liberarsi dai vecchi schemi e da-=lle vec-
interiore, I'uomo deve prima conoscere il
suo spirito che è costruito ad immagine e somigriaiza der
creatore,..,, chie creden ze per aspirare alla condizione di -ESSERE AUTEN_
(Rabbi Moshe De Lion, Libro dello Spirito Saggio). TICO"' Quest'ultimo è il navigatore del percorso sulla terra ed è
connesso allànima in modo che mostri la missione e lo scopo della
vita per realizzare al massimo sé stessi.
I" tIVEtto:
come fare a capire qual è la strada giusta da intraprendere? L Esse-
Allabase dellalbero delle sefirot c'è il rriangolo firrrrato clai 4
ele- re autentico che è dentro ogni individuo, manda continui segnali:
menti regolati dallo spirito\ NEFESH: 1ìegro (Mutkut)c.nnesso
alla attraverso i 5 sensi,l'intuizione, i sogni, i déjà-vu,le visioni.
r ealizzazíone del mondo materiare;
Ir o n ìi u rr a n t rt ( y c s o 11) con nesso
eianto
piùr sarete connessi ed autentici, tanto piu riuscirete a captare i nu-
all'inconscio e ai ricordi; Eternità (Netzuh) co''csso a i sentimenti
e merosi messaggi che vengono inviati dall'universo. È importante
all'intuizione splendore (Hod) co'ness. ai pc.sicri c.'creti.
percepire ed ascoltare l'intuito, le sensazioni interiori e iesuirle.

50
Il legame con I'essere autentico non è razionale e logico, bensì emo-
zionale ed intuitivo. Se vi sentite in pace con il cuòre e lo spirito
Lr Snprnor E LA cuRA ATTRAVERSo r sENSr
e
sentite una sensazione di pienezza nel cuore, significa che iivostro 1. SENSO RACCHIUSO NELLE CELLUTE - KETER-CORO-
essere autentico è connesso alla Luce Divina.
euesto è il cosiddetto
NA-VOION?Î: chakra della corona. Il punto attraverso il qua-
tttry ìt?.'n TIKKUN AZMÌ\ riparazione personale, le entra la Luce bianca Divina. Da Keter arrivano i messaggi ed
che rappre_
senta I'apice della realizzazione dell'anima attraverso la felicita, istruzioni dall'io superiore. Suggerimento per equilibrare la se_
soddisfazione, píenezza ed amore incondizionato, influenzando firà: ripetete per 2l giorni dei mantra positivi per mandare dei
così anche I'ambiente circostante e le persone con le quali interagite messaggi alle vostre cellule.
nella quotidianità.
2. SENSO DELLA MENTE - KOCHMA-SAPIENZA-PENSIERO:
L'ideale per ogni essere umano è arrivare all'armonia ed equi- terzo occhio. In Kochmà si trovano l'intuizione, la telepatia, la
..
librio tra tutte le sefirot raggiungendo così I'ILLUMINAZIONE voce interiore e le visioni metafisiche. Suggerimento per equili_
n:xn (Heharà) che nella Kabbalah rappresenta la Luce Divina. Lil- brare la sefirà: usate le 7 chiavi per sbloccare le situaiioni è le g
luminazione non è la fine del p.r.o*ò-b..rsì l'inizio del nuovo oer- forze cosmiche per realizzare voi stessi.
corso di vita verso le dimensioni piu elevate
3. VTSTA - BINA,INTELLIGENZA-COSCIENZA DEL PEI,{SIE-
Non abbiate paura di fare cio che vi fa stare bene, percorrete ra RO: chakra della gola. Binà regola il pensiero positivo, la crea-
strada nella quale credete e abbiate il coraggio di respingere cio che tività e Ia comunicazione. Binà mette in pratica cio che è stato
non vi giova, senza essere condizionati dall,esterno. prodotto nella sefirà della saggezza. Suggerimento per equi-
librare la sefirà: visualízzate la situazione nella qualé vorréste
ogni essere umano è guidato d.l suo io interiore autenticr: troyarvi.
ascoltate il vostro cuore perché nessuno meglio cli voi sa cosa
è me-
glio per sé stesso. 4. OLFATTO - CHESED-GRAZIA-AMORE: chakra del cuore.
Chesed è responsabile della consapevolezza della zona destra.
Favorisce lo scorrimento di energia intensa e I'allargamento dei
pensieri per iniziare nuovi processi e rapporti con gli altri. Sug_
gerimento per equilibrare la sefirà: condividete amore in ma_
niera incondizionata senza aspettarvi nulla in cambio.

5. GUSTO - GHEVURI.CTUSNZTI-PASSIONI E AUTOCON.


TROLLO: chakra del cuore. Ghevurà è responsabile della con-
sapevolezza della zona sinistra. Ricezione e chiarezza delle
decisioni della vita, attuazione dei piani. Ghevurà ci chiarisce
le idee in modo da non fare passi izzard,ati, ci aiuta ad essere
perseveranti e pratici nella realizzazione dei nostri piani. Sug_
gerimento per equilibrare la sefirà: alimentate il vostro corpo
con cibi sani e praticate 1o sport, rispettate il vostro .orpo .ò.,
disciplina per assaporare il gusto della vita.
6. EMozIoNI - 71FER ET-LIBERTA-])NSA4EV)LEZZA: cha- PITToTn DI SAGGEZZA DAI CAtsALISTI:
kra del cuore. Tiferet si trova nel punto centrale tra la parte
destra e sinistra e rappresenta |equiiibrio dei sentimenti, dell'a- l,lon attendete il dolore per credere nella preghiera.
more, tolleranza, generosità, autostima. Suggerimento per lr{on attendete la solitudine per apprezzore i rapporti.
equilibrare la sefirà: impegnatevi a vedere ,.-pr. il bicchùre
mezzo pieno e ad essere grati per ogni cosa che avete, in modo Non attendete la persona perfetta per creare un rapporto.
da non cadere nella tristezza, depreisione e delusione.
Non attendete di ayere tanto per condividere il poco.
7' PAROLA - NETZAH-BELLEZZA-uN1OI{E: chakra der plesso Non attendete un sorríso per essere gentili.
solare. Netzah è responsabile del radicamento a terra, dàr'arr-
tostima e della facoltà di credere nelle proprie possibilità di ri- Non attendete l'amore per amare.
uscita. suggerimento per equilibrare ra sefirà: usate le parore
per parlare con D-o, parlate con entusiasmo e gioia alle persone
vicine raccontando i vostri progetti in modo -he re paiore raf- Siate grati per non avere tutto ciò.f,] a.rla.rute, cosi potrete ragglungere
forzino I'intento per creare una nuova realtà. tanti obiettivi.

8. UDITO - HoD-vERITA-Ir{TRospEZIor,rE: chakra del plesso Siate grati per i momenti difficili che avete passato perché vi hanno fatto
solare. Hod permette di controllare con ra spiritualità ra parte crescere.
materiale dell'individuo, in modo da organizzare e mettere or-
Siate grati per gli errori commessi, perché avete imparato molto.
dine nei_progetti affinché si possano ,euli"rur". Suggerimento
per equilibrare la sefirà: ascoltate la musica che vi pìi.., ur.ol_ Siate grati per gli ostacoli, perché vi permettono di avere I'ambizione per
tate il battito del vostro cuore, ascoltate voi stessi e il vostro superarli.
corpo. siate in ascolto quando parlate con gli altri senza essere
Siate grati per non conoscere tutto, perché vi dà la curiosità di sapere di piu.
concentrati in voi stessi.
Siate grati per la stanche zza e le preoccupazioni, perché dimostrano i
9. PANCIA -YESOD-BASAMENTO-A?7RENDIMENTO: cha_
vostri sforzi.
kra del sesso. si riferisce all'autostima, ego e coraggio di reariz-
zar-e i progetti e le ambizioni. Suggerimento per equilibrare
la
sefirà: ascoltate le sensazioni di 'pincia", p.r.he sóno diretta-
mente connesse al cervello.
10. TATTO - MALKI.]T.REGNO_RA DICE T.: IrL]I]ZIONI VITA-
LI DEL coRPo: chakra della base. si riferisce all'elasticità di
p ensiero, tolleranza, ind ip enden z a, r ettli z.ztt t.i.. c,
fìr rztr fi sica e
connessione aterra. suggerimento per ecl.ilirrrarc ra sefirà: usa-
te il tatto per accarezzare gli animali, i fìrri, lrr ecl i'viate
energia di guarigione alle persone e al nronrftr 'îtLrra
irrtcro.
LB Ssrrnor B /TNTELLTcENZA TNTELLETTUALE, INrnrrrcrNzA sprRrruALE o EsrsrENzrALE:
EMOTIVA, SPIRITUALE
Si riferisce alla volontà di approfondire concetti astratti legati
"Ne//'uomo ci sono treforme di anima: lbnima intellettuale, al senso della vita, alla missione dell'uomo, all'esistenza di D-o. La
lbnima parlante, /hnima anima/e" sua origine si trova nell'energia vitale dell'anima ed è connessa alla
(Libro dello Zohar) sefirà dell'Intelligenza\Binà. La Kabbalah insegna che per elevare e
sviluppare la spiritualità, è necessario un continuo lavoro ed allena-
INrprrrcnNZA INTELLETTUALE ED EMoTIVA: mento attraverso la preghiera, la meditazione e lo studio.

Lbrigine dell'energia vitale si trova al centro dellAlbero della Vita Accanto al corpo fisico ne esiste anche uno eterico o sottile che
nella sefirà della Bellezza\ Tiferet che rappresenta lèquilibrio tra lA- assieme a quello fisico, abita i piani inferiori e per gli spiritisti è
more (destra dell'albero) e la Forza (sinistra dell'albero). La spiritua- assimilabile al fantasma che in certi casi permane dopo la morte
fisica. I1 corpo astrale invece può compiere peregrinazioni e fare i
lità ci dona due tipi di intelligenza: intellettuale IQ, logica matema-
tica (Forza\ emisfero sinistro) ed emozionale EQ (Amore\ emisfero cosiddetti viaggi astrali. Sul piano successivo c'è il corpo mentale.
destro), che si trovano proprio ai due lati di TIFERET. Lintelligenza Questo è il corpo che permette all'uomo di comunicare con gli An-
emozionale non è verbale bensì intuitiva ed elabora le informazioni
geli. Infine, I'uomo è costituito da un corpo spirituale, che tende
spontaneamente verso il mondo divino.
attraverso schemi ed immagini. Essa coinvolge due aspetti:
I.Rapporto tra I'uomo e sé stesso. È fondamentale ascoltare sé
stessi e le proprie intuizioni, dando spazio ed importanza ai
Lnqurrrnnro rRA LE euATTRo DTMENSToNT
sentimenti. In questo modo è piu facile prendere decisioni im- Lenergia vitale dell uomo si trova in un continuo conflitto esi-
portanti. La propria consapevolezza non conta se non si è in stenziale. Lo spirito (fisico) è attratto dalla materialità mentre l'anima
grado di percepire le emozioni. è attratta dalla spiritualità. Lessenza dell'essere umano affronta un
2.Rapporto tra l'uomo e il prossimo. Vivere rapporti sani ed equi- conflitto infinito tra I'intelligenza emotiva (sefirà dellAmore\Che-
sed) e quella intellettuale (sefirà della Forza\Ghevurà). Nelle dinami-
librati in famiglia, nel lavoro, nella società fa stare sereni. Evita-
che della vita quotidiana spesso I'intelligenza intellettuale prende il
te amicizie superficiali o che non vi giovano.
sopravvento su quella emotiva.
Lamore verso il prossimo può essere espresso anche attraverso
Nel XIII secolo il rabbino Abraham Abulafia scriveva nella sua
piccoli gesti quotidiani, un complimento o una buona parola, un
interpretazione del libro dello Zohar che la natura dell'essere uma-
sorriso. Siate empatici verso il prossimo, tollerate i diversi ed impa-
rate ad ascoltare le emozioni degli altri senza giudicarli, cercando
no è composta da due poli: la Materia rappresentata dallAngelo
di capire amorevolmente e con compassione per quale motivo si Metatron e la Forma rappresentata dallAngelo Sandalfon.
comportano in un certo modo. La materia rappresenta il cervello e la potenzialità racchiusa in
LAngelo Gabriele è legato all'emisfero sinistro e alf intelligenza ogni individuo, mentre la forma è la concretizzazione della poten-
intellettuale, sta alla sinistra dell'altare del Creatore, mentre lAnge- zialità stessa. Metatron rappresenta quindi la parte destra dell'al-
lo Michele è connesso all'emisfero destro e alf intelligenza emotiva bero delle sefirot ed è legato allAmore e al bene, mentre Sandal-
e si trova seduto sul trono destro dell'altare.
fon si trova nella parte sinistra connessa al giudizio e al male.

56-
Lessere umano ha bisogno di entrambi gli elementi nelra sua vita I querrno MoNDI DELLA KessereFr
e la sua ispirazione deve essere quelladi riuscire ad equilibrare il
lato destro con quello sinistro in modo che convivano in armonia. Secondo la Kabbalah la realtà non si limita al mondo normal-
mente percepito dai cinque sensi. Essa si estende su più piani che si
Lideale dell'essere umano quindi si trova nel pieno equilibrio compenetrano ed esercitano un'inflrLenza I'uno sull'altro. Si tratta
ed armonia tra le quattro dimensioni: fisica (attrJverso ro sport e delle quattro categorie dei regni spirituali nella catena discendente
I'alimentazione sana), intellettuale (studio, lettura, .orrrr.rruriorr. . dell'Esistenza che implica "lbrdine di sviluppo" o "ordine evoluti-
scambi di idee), emotiva (ascolto, empatia, affetti) e spirituale (me_ vo" della Creazione Universale. La Luce Divina riempie tutti i mon-
ditazione, introspezione, preghiera). di e le sefirot brillano in ciascun monilo.
La parola D)1y "olam" "mondo" o "universo", deriva dalla radice
elem, che significa "nascosto". I mondi sono dunque le dimensio-
ni e le strutture naturali al cui interno il Signore si è "nascosto" o
"velato", come risultato della restrizione originaria alyny (zimzum).

I quattro mondi sono livelli di realtà nei quali tale "nascondi-


mento" si fa via via più forte. Le diverse dimensioni dei mondi sono
state create dal Creatore per dare lbpportunitàr alle anime di awi-
cinarsi sempre di piir a Lui a piccoli passi ed accedere così ai livelli
superiori.
I loro nomi vengono dettati dal Libro di Isaia (43:7): <Quelli che
portano il Mio nome (ttt)'sx Atzilut"Emanazione") e che per la Mia
gloria ho creato (;x'r: Brià "Creazione") e formato (n:'x' Yetzirà
"Formazione") e anche compiuto (;r'tav Asslà 'Azione")>.

Arztrvr
Atzilut (nlb'l$), è il mondo dell'essenza divina e dell'Emanazio-
ne. Atzilut ha le stesse lettere della parola etzel che significa vicino.
In questo senso, l'universo di Atzilut può essere chiamato "l'univer-
so della vicinanza a D-o". In questo livello la Luce dell'Ein Sof (D-o
Infinito) irradia ed è ancora unita con la sua fonte. Per creare I'uni-
verso inferiore successivo, il Signore fece un altro zimzum (restrin-
gimento), diminuendo e nascondendo la Sua Luce ulteriormente.
Il risultato fula creazione dell'Olam.Ha Brià.
Bnr,ì RBrrtptcAZIoNE DELL'ANIMA E DELLE SBp'Inor
Brià (;tg'.tl), è il mondo della Creazione, reame del ..Trono CON IL CONTEGGIO DEL'OMER
Di_
vino" o "Giardino dell'Eden Superiore", ma ancora senza figura o Il Conteggio dell'Omer (o Sefirat Habmer), è una benedizione
forma. Le creazioni di Brià percepiscono la propria esistenza con la con cui si contano i 49 giorni che intercorrono tra la seconda sera
Divinità. Qui I'esistenza compare per la prima volta come un'entità della Pasqua ebraica (Pesach nol) e la festività che celebra la conse-
separata dal creatore. Tuttavia, la sua realtà è ancora del tutto soiri- gna a Mosè delle tavole della Legge sul Monte Sinai (Shavuot nlylf!7
tuale: piuttosto che di creature vere e proprie ir mondo di Brià è abj- Levitico 23:15-16).
tato dagli Arcangeli e da altre entità spirituali che fanno da mediatori
tra il mondo divino e gli altri mondi. Nello specifico, essi trasforma- Nella Kabbalah, ogni giorno del conteggio rappresenta una pre-
no la volontà. divina in atti che hanno luogo nei piani inferiori. parazrone ed elevazione spirituale nella quale viene data all'uomo
la possibilità di migliorare e rettificare i sette attributi e sentimenti
che ha nel cuore associati a una delle sette Sefirot inferiori: Chesed
Yprzrn,\ (amore e misericordia), Ghevurà (forza e disciplina), Tiftret (bellez-
Yetzirà (;îlts?) è il mondo della formazione o "Giardino dell'E- za e armonia), Netzach (perseveranza e ambízione), Hod (Coscien-
den Inferiore". A questo livello ltssere creato assume figura e for- za elevata e coscienza bassa), Yesod (assimilazione e connessione),
ma. Questo mondo si estende sul piano immediatamente éuperiore a Malkut (controllo e leadership).Ogni giorno di ogni settimana ha
quello materico ed è composto da una sostanza che dà forma e qua- le sue sette sfaccettature ed è associato anche a una di queste stesse
lità agli enti del mondo materico: Assià. eui ra reartà subisce rrn rrlt.- sette sefirot, creando quarantanove permutazioni che rappresen-
riore restringimento, e deve assumere forme particolari. Nella rad.ice tano un aspetto del carattere di una data persona, che può essere
di Yetzirà troviamo le lettere tzar rr, che significano "stretto". Esso è migliorato o sviluppato ulteriormente.
popolato dalle varie forme angeliche, ma non soltanto positive. Immaginate in maniera metaforica che la connessione tra gli
esseri umani e il mondo spirituale avvenga attraverso cinquanta
Assr,\ tubi. Ogni tubo ha due tipi di energia (così come nel tubo dell'ac-
qua scorre sia acqua calda che fredda ed insieme formano acqua
Assià (,îtPP), è il mondo della materia e dellAzione. A cuesto h_ tiepida). Nella Kabbalah il tubo destro rappresenta "il portone della
vello la creazione è comple[a; qui si trova I'esistenza sensonale degli santità", che fa scorrere la Luce della misericordia, mentre quello
uomini, il reame finale piu basso del nostro universo materiale càn sinistro è "la porta delf impurità" attraverso il quale scorre la Luce
tutte le sue creazioni. In Assià le creature assumono la loro forma del giudizio. Lacqua del tubo destro dell'acqua calda è pulita men-
dettagliata particolare, fino a diventare corpi materiali.
eui la liber- tre quella dell'acqua fredda di sinistra è piena di calcare che provo-
tà di scelta è al suo massimo, e il male può assumere il suo aspetto ca ostruzioni. Lideale sarebbe che entrambe le acque scorrano in
piu pericoloso. Pur trovandosi al gradino piu basso questo maniera uguale in tutti i cinquanta tubi, mentre nella realtàr degli
-o'do è
piu importante degli altri, dato che D-o "ha voluto faisi una dimora esseri umani, parlando ancora in senso metaforico, scorre un 90%
nei mondi inferiori, in quel mondo al di sotto del quale non c'è piu di acqua fredda con calcare ed ego e solo un 10% di acqua calda
nulla". Per rettificare tale livello di realtà è necessario soprattutto pura, connessa all'aspetto spirituale.
"agire": non bastano le buone parole, pensieri o intenzioni,
occorre
"fare il bene e compiere la Volontà di D-o".

-60
I49 giorni insegnano adanalizzare e lavorare con le nostre emo- Signore ti prego di purifcare la mia anima ogni giorno, pulendo tutte
zioni, in modo da poterle esternare usando così in maniera corretta le ímpurità in modo da far scorrere abbondanza di ogni cosa, spogliando
la propria volontà, senza condizionamenti e senza I'ego. Il modo di dalla mie anima le bucce di negatività ffinché vengano purifcate tutte le
affrontare la vita è regolato da sette livelli di coscienza e comporta- lue creature. t cosl sla .
mento, direttamente connessi alle sette sefirot. Ogni livello di co-
Si visualizza la stessa preghiera in ebraico da destra verso sinistra
scienza è connesso ad una emozione diversa, ma allo stesso temp<-r
ed infine ogni giorno si segue nella tabella la sefirà da purificare.
tutte e setl"e sono connesse tra loro, ecco perche le sette sefiroisi
combinano tra loro per sette volte formando così il numero qua- rEy,l n-|!q )y u3n r'|1igp1 ìrv?p -rU$ ,n7iv1 1ln 13:fiy';r xf$:lìr?
rantanove, che rappresenta il tempo giusto per purificare l'anima. ì]]fiil?ll nx liTn?'r nrnbl[;] ]:: ulu ytuÈ ;tr ,'îr )vt l]vn ]u ;trrtrp: lr"ti?n!{l 'ì;t{3}il
Ogni settimana è dedicata ad una diversa emozione sulla quale fare \,.. .111r1r .:;\n rr* r-r.br,-
/u jlrf .y/v l1Jil tt)t /ttt --'-,---
ì-.-'-*rr ."--'-.,
t-v tl//t tJt,tuttu -lll ;'0 ?ln ll.nlDilîl.l ìlrn.ìnl-l.l
ltlwtt\/J
un lavoro di introspezione. Il conteggio dell'Omer dà Ia possibilità lnxt'Tn$ Ì: r;inm tbllr'r ìD)fl n:')::;ir,?llF: ;i)yxt 1? ;1ìlrlììllf Jnlfi;tfl t{:fi D}lv
di ottenere un livello di appagamento spirituale ed emotivo con 49 ìlfìr v-l;l -u'r fìD')i? ):n 1-'191r ;r:Tl ;lu! vl',.lr )1, lf-Ìl ;ì';ln jvn) ;11{Dlr;1 rltlt 'J"nn
passi semplici ma profondi, attraverso una meditazione serale che n.t:îfill lt'nllg ,;1)$l ìI;llN r. 1.:l)È lìtt.;1. llft nni:;ln )g-ru" lnî nlrtl l-t;nJ)!? r'71
permette di neutralizzare l'energia negativa che influenza la con- ... _.. ntrtof rnntllt ;n ìtTll El,;] ìnì!01tr: 'ìnl!l;i n'tì!o
nessione tra le sefirot, in modo da purificare tutti i canali di con-
nessione ed aprire il canale della spiritualità allontanando l'ego e la
sofferenza.

Prima di iniziare ogni sera il lavoro spirituale sulle singole emo-


zioni, si raccomanda di entrare in uno stato meditativo di rilassa-
mento profondo attraverso la vistalizzazione della preghiera Ana
Bekoa'ch (vedi cap.5), osservando le lettere delle parole da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso:
illìr5 r';1;:' :ll'll: i"l?Ii frl Hl$

Nrl: ìiÌlp r:)fq ìèg n -'r i3p


nl?u n+? l'lìlì' "J-ri'? ìill ììl
E??i l.Lf tf ?ls 'Ìn- !t;t''J !)_-r?
.:n'il/ îrì ilìn:iìl rritF fW
.ì!glit .l?ir rt! ìrt4 ;r$t I'F:
.r.jEì){! tli'ìlnp},,9 y,!.,1ì ..tp ì:lVìU
TVI E)lr: .n.:7t 'iifl oì;'Jl.?

Poi si pronuncia la seguente benedizione: "Benedetto tu sia Oh Si-


gnore, Re dei Cieli che ci hai santificato con i tuoi precetti. Signore che puri-
fchi e Santifichi e Porti abbondanza di Luce in tutti i mondi per rettificare
le nostre anime, il nostro spirito da ogni tipo di impurità per santifcarcí e
purificarci per il nostro bene superiore. Amen.

-63-
Thenne DEL coNTEGGIo osrr'Oruren ns::rr.nrr f-t'"*i",rnN.t-it n"tmjtio*i*
ll"t"*io*i*.n
cottpassiole
lR;*ot,""noo**l*g,-
del uio ctucorelte o
alrersario?
nie
ll*r.,rp"rioo" Sorìo pefse\'ùante rÌel1e
rzirlrit
' r1s:f nì flinl DeterninÀzione tori Solo iri grado dr rltlatrni da
tto qrazi., p* ur* il ".-\€l*rtt ItrlìiÌfà ùla slhHzloue caùxe alto dl

lonl nlì:: chewri Clrmd ,lrrc


colne to esT
frxr""rni*l*
;;";;;;;;;;'
forza e rrou per debolczza'?
corr [ cqniÌibrato Soro atleùto ai serìtnneoti
ns: ro,
n*- roilYesod
Ì\'esod can Netr"rh flxr""rri*i*
Netr"rb r"w*
1"g"uTsru*i" d"{."rt.t t* *l
fsre*i" a"r**.t"
alftr1'l
. legaru con ìl BrossintlÌ
Tiierel couChesed Amore col trisericorrlia Nfi serto slìuttalo perclìé
setza asP€ìlallve. erche a diluì €cces!iîaDerte'l n'srnui trn*,,t"or.N.'ront, ]u*r.*rinorio*m l,lh-,togrioiru"ori"t rtu I
chr lor lo ùcI1a
tullrcllo altî e coll delemlirìaziorle?
fl;ì làfi l-hered cort Ìlrtl Tlmillà omotcr,l< e La lnia umiltà ni l$tla o rnl
Nelah cou Chesetl Anore stabile e dìuattuo Itr anlolÈ^ sono rùa persoùa
sulla oule si ùrò cortrÌe,)
silcem ln arescere?
cherrrà ror Hod llmiltir . r r\Defto alnlr So flcoloscele con uuìtà se
Hod ctlr Clresed Amore senza ego ed lro*-tonpetol" .l"t rono I
devo alivarc ad tn
org0gho che I'anore uu dà la
possiLìilità di rice\'(\€ piir di
quarrto do1
fcfiì ììar \-eso<l corr Cheerl S-ro ln s*t*ti
I-a lua rurilrr è v,priliLrr,rlr,r
trnlegtnllnl ú1 altole l
ìFil] Tìf,.'N cor Che$cd detemutali
À.fa.lkuT Amore che lascia lo spuio l)auneggro i mìei tirlihmì
ìtxì lrt tlmiltà

,[j=
Hod cou Hod e ùodostra
dr aziole a1ìe petroue 0el nno essere ùn putlo di

iìÈlf lDr {lÌrerr:d col Ghenn-i Autrl( p!\o dr giudizio 1 î!t!oJ9!!p!4!t!I4!tq


\iflso le lersole ttrnle La ùria uDriLl:ì ri avviciìx al
ttÌf:f illI Gheru:ì corr Lilienuà Gludizio conraperole I giudìzi veso ore slesso o rl
plgls n!lq!q!q!t49!4!f rr;-f'r7) Perceprsco la forza e ia
(ìiutlirio r-ilalrtà irel ntn essere
;ìtl!- nfR5tr Iif*"t con Cil,"r.,,. Ho corlpassiole qtnndo
corr conrpasrrone
t-r16 Ìlrìrilel

raaTit*;it*
itllìf

,rui: rn
n$ Netzali corl Ghe\adà

Hod con Ghevurà


(]iurìizio coslrÙttivo

Giudizio ùr[i]e
IÌ nuu eirL,lizio c lilrzato nl
ecccssrvn'l
Cnrdrco percire prse-euito il
rl 37
lrtr.l fon

tlùrl f,rlx Giielrua cor Yesod


_ f.egame e ì1bfl14
reto atlofel
:'
s*rarcD.;,lru.'*1.;i;.a
'^
l
l
l

mtel tegaur l
fiio seos.] di giosfizia l
Yesod corr {ìhenrà
18 l :ru,: mtm Trrùr.r "* i"."d Tr*guo*. *qu"o"t I niei legalni fe[É:olo colfo
Giudizio per create rrl Cirrrlico per perseeLure rura deil'aìtro
'!onfe'^ c0[ iÌ prosgrt]o collluìe i ììo'l ng: Yesod l)o tltto ùcl
citLls?1
39 lietziúì col I-egame e pcrseveral Dre slesso

-; ful lrseql !!e !!!!l


j-""*
ct;,llrtr 1nstk ff giu.lizio a"rqìÌ rlt

ntNtnì lci {)hesrcl coir Trlèref


costnffivo
Conrpasrione anroler oìc
sertire debolel
Pt roo F f irl*t*ur-"*a
Sono consapc'vole cltc rur
$stro mppdrto coùrPorla 1l
"orrp*i.rru

Lll
alnore ù cotr idellilìrazìoùe?
I
úspetfo d1 due persoDe che
nìRtnf ;lìa Gheuni col Titèrct (lompassione equlit úla flourpalisco perché iro i -i*eu*"r-uu,ti*so vogliorrc ritgplturgerc rur

i:*!nl ltstn _-
lllerct colt I ilcrcl Colrpitssiole prir.a di ego
selrsi di colpa l
fue.co a rriellertri rreil'mrrr tt"'ì ft' Yesod cor Yesocl Itgame solirlo
ohleîti
Ho drfllcohà a cousolitlae
dell aìno" !, L ]
InroraggiD É tn..io i Lîsrpli-

r- r;Èlp lif"1L"'-'Y"*i To*""-'


ntNlnt firl Nelzah con T1lèrer CoÀp*l*i** T S,uu, it*t, *,.',,t1r"." l
solida pet rl l,rusrturon menti alle prrsútrr ù1fu qùnii
IìXtft l1; s0tro ìeiialo?
Hod cot Tilìret Compassione iulile
f-sorc ricorxurre "- l n*:r rcn À{alhrt LTso lanla posizioric cli

LLÌ nol".t.o: I
Siqlor. werltj,latu lo
pr'.sibrlira
I)er
r1ì arritar< rl
;fr ;;;;,;;;- frr'*"",l.ur l:;",,'"tt:'"t" " leader teriendo oolto delle
prossúllof 9LCSIZ9 3!h!rl
Yeni con flferet Coùpas$i0[e per rrro outo iia ul c1ìètto
11
]

'a nìf,!àì;fll, cì"*tt*rrra"ú,t


Girevurà coo \'lalkrtt (.ontrollo e giildizii l\Ii h ovo u srhnzloùi do\.e
abuso dclia ula prsiziore?
duitìar o é Lu'aziore
f
-
co$olidare i ral)porîi
J;;;;;";*'*-^ frt"r""ti*'gt.rttilo (J vlce\€rsa: rrsirello
l'auloriri'ì
.riuio il p.csim
ìicoraFglatÌelltati "o" I L]
45 nì:5tl aìN5i Tiièrer con ì\lalkut Controllo e conìì)asllorìe Sorlo corlsape\.o1e del fallo
che parte del [xo rìspe110
Pt"mdo troplx*iu uf lhi; l
i-lhi I
derìva clalla rrua
"" consrderazrone del
Ghevruà coù Netzah D€t€rminazione polderàtn
lot mvn:r,r: Qurto solo deterìrìrlilto
e estretìn
fG I fs"r,ot,*'"'ru*,'t i"1l:11,1i:;,,"

b4 65
CeprroLo j
Ln nuNCARNAZToNE NELLA KeeeereFr
"Nel giorno che sei yenuto al mondo, il Signore ha deciso che Ìl
mondo non può esístere senza di te"
(Rav Israel Ben Elazar detto Baal Shem Tov)

La reincarnazione )tht (Gilgul) è un principio fondamentale


della Kabbalah che si basa sulla credenza che la creazione abbia
uno scopo ultimo e sia guidata dal Creatore per raggiungerlo. Ogni
anima viene sulla terra1tPtt;'l a)w (Olam Hatikkun ovvero mondo
della rettificazione) per una "missione" e se non è in grado di com-
pierla nel corso della vita, avrà altre occasioni ed altre incarnazioni
per farlo, finché non imparerà.
La reincarnazione viene vista come un'espressione della miseri-
cordia del Creatore "che non getta via nessuno per sempre" e offre
unbccasione di riscatto anche per i più malvagi.
La parola Gilgul (incarnazione) corrisponde nella ghemiatria
al valore numerico 72, che equivale a misericordia e compassione.
Nella realtà creata dal Signore, esiste una ragione per ogni cosa, ed
anche se non riusciamo sempre a comprenderlo, le azioni di D-o
sono finalizzate al beneficio di tutte le sue creature. Sebbene si pos-
sa pensare che la reincarnazione sia una "punizione" per gli errori
dell'anima compiuti nelle vite precedenti, in realtà bisogna com-
prendere che è un atto di comprensione ed opportunità che ci viene
offerta per evolverci. La stessa parola \thl Gilgul ha dentro la radi-
ce galgal ovvero ruota, per enfatizzare la natura ciclica delle vite.
La lettera ghimel I ricorda la forma di una persona che va avanti, in
aramaico la radice della ghimel significa "ponte"; il Gilgul quindi è
il ponte tra la vita e la morte. La lettera lamed) è la piìr alta tra tutte
le lettere dell'alfabeto ebraico e rappresenta I'aspirazione del cuore.

-67-
La radice lamèd rn) significa "imparare\insegnare" e questo perché La reincarnazione dovrebbe essere un incentivo a completare il
nella vita l'anima deve apprendere, applicare e diffondère cio che ha lavoro spirituale nel piu breve tempo possibile, impegnandosi nella
imparato, in modo da progredire spiritualmente. trasformazione per vivere un'esistenza piena di condivisione. Nello
Tra i cabalisti troviamo concezioni molto simili a quelle induiste Zohar c'è scritto esplicitamente che "la nascita dell'uomo, al pari
e buddiste,per cui i giusti (ovverosia gli illuminati) sì reincarnano della morte, provoca solo uno spostamento dello spirito che è tolto
non piu per perfezionare la loro anima, ma per il bene dell'umanità. da un luogo e posto in un altro".
La Kabbalah insegna che ci reincarneremo molte vorte finché non Isaac Luria (conosciuto come Arizal), considerato il padre della
avremo completato la trasformazione. Il lavoro lasciato incompiuto Kabbalah contemporanea, nel XVI secolo sosteneva - così come le
in una vita sarà intrapreso nelle successive fin quando la trasforma- tesi induiste - che ogni anima arriva sulla terra per una missione
zione non sarà completa. Le anime devono raggiungere il più alto precisa e che ogni vita è solo una tappa del cammino dell'anima.
stadio della loro evoluzione spirituale per poter essere ricevute nel Egli si occupò ampiamente del tema della reincarnazione, rivelan-
palazzo celeste. do una nuova comprensione dei mondi spirituali e della loro orga-
Alla nascita, ci viene dato il tempo necessario per completare nizzazione.In uno dei suoi trattati riguardanti il libro dello Zohar
il nostro lavoro spirituale. ognuno ha precisi compiti da ivolge- (Splendore) spiega il concetto di ttf'y lbbur, impresnamento o fe-
re' non necessariamente uguali a quelli degli altri, e la Kabbalah condazione, per cui un'anima dal mondo superiore, generalmente
ci insegna che la trasformazione può essere completata nellàrco di un saggio P,1y (Zaddik) entra in una persona di questo mondo per
una sola vjta. Col passare degli anni, possiamo raggiungere un cer_ un tempo limitato per assisterla.
to grado di trasformazione o non aver ancora iniziato. La maggior Sebbene una persona non sia consapevole coscientemente
parte degli esseri umani muore senza aver completato il coÀpito dell'Ibbur, a volte si percepisce una "presenza" o nuova vitalità ed
per cui sono venuti al mondo. ispirazione per superare un enorme ostacolo nella vita. Secondo
Le circostanze predeterminate in cui una persona è nata sono lo Zohar, non solo I'anima ha una missione precisa, ma sono già
dette )tn mazal (destino) e fluiscono sulla persona dai piani superio- decise in anticipo la data di nascita e di morte: "Tutti gli uomini
ri, per compiere la propria missione. Esiste tuttavialalibera volontà, hanno un'ora fissa per il termine della loro vita". Lanima arriva
che è nelle nostre mani. si può nascere con un mazal in contesto sulla terra e deve perfezionarsi nel suo percorso di avvicinamento
difficile e con le condizioni peggiori ed avere un successo oltre ogni a D-o, e se non vi riesee completamente deve tornare per comple-
aspettativa, oppure al contrario si possono avere diverse opportuni- tare il ciclo. Una volta terminato il ciclo può tornare per aiutare
tà di successo e benedizione e cadere in miseria. Tutto dióende da altre anime deboli nel proprio cammino. Quando I'anima lascia
come reagiamo alle circostanze della vita. Anche se ad esèmpio, Ie il corpo tende a ricordare le esperienze terrene e potrebbe ave-
conseguenze di una vita precedente ci conducono in una iniarna- re difficoltà nel proseguire il suo cammino, tuttavia il percorso
zione con le circostanze di povertà, malattia o handicap, ogni anima di reincarnazione una volta iniziato deve essere necessariamente
ha Ia libertà di rapportarsi a quella condizione e decidère óuale atti- portato a termine.
tudine avere nella vita e quale forma dare al destino. Lanima deve assimilare le informazioni dell'esperienza ter-
rena appena compiuta e agire per proseguire il suo cammino.

-69-
Le scelte vengono sempre compiute dall'anima, tuttavia ciascu-
Non sempre viviamo con I'anima gemella un'esperienza positiva;
na anima ha a disposizione l'aiuto delle guide spirituali che le
generalmente si tratta della persona con la quale abbiamo avuto la
permetteranno di valutare con attenzione la scelta da fare.
lezione pirì significativa della nostra vita. La cosa piir importante
Quando unànima si appresta a reincarnarsi, si pone le seguenti che dobbiamo domandarci è: "da chi ho imparato le lezioni piu
domande: Sono pronto per una nuova vita fisica? A quali lizioni importanti della mia vita?".
devo sottopormi per avanzare ed evolvere? Dove devo andare e chi
La sensazione di déjà-vu che abbiamo quando incontriamo
devo essere nella prossima vita per realizzare i miei obiettivi?
qualcuno o quando arriviamo in un posto che ci sembra conosciu-
Secondo i cabalisti, la scelta della lezione o prova da superare, to, ci riconnette alle vite precedenti.
la famiglia, il paese, il sesso, il colore della pelle ed il tipo di vita
Nella cultura tibetana e tra la popolazione dei Drusi (seguaci
nella nuova incarnazione è esclusivamente dell'anima. Éssa viene
di una religione monoteista di derivazione musulmana sciita),
condotta in una sorta di cinema (chiamato circolo del destino) dove
si incoraggiano molto i bambini a ricordare le vite precedenti
vengono proiettate su grandi schermi alcune scene della vita che
e ci sono numerose testimonianze di bambini che ricordano i
sta per intraprendere. ogni anima ha lbpportunità di "ved.ere" in
nomi e i dettagli della loro precedente vita, fino al punto di in-
anteprima alcune possibili "incarnazioni" tra cui dover scegliere.
contrare nella vita attuale le persone che hanno già. conosciuto.
In questo luogo, Ie anime possono visionare molte scelte p.. i-u lo.o
Nella cultura occidentale invece si tende a non parlare troppo
prossima vita e comprendere, insieme ai propri consiglierì spiritua-
dell'argomento.
li, quale sarà la prossima incarnazione iàeaie per coLpier. il pro_
prio cammino. L'anima si presenta nuovamente davantial consielio Esistono tre livelli di evoluzione dell'anima:
degli anziani, i quali rafforzeranno la sua consapevole zza rispetío ai
Anime principianti: sono anime che si reincarnano da molto
compiti spirituali che essa dovrà affrontare.
tempo ma che rimangono immature, perché non adempiono
Generalmente si ritorna con le anime dello stesso gruppo, ma al proprio compito animico. La maggior parte delle anime in-
con ruoli diversi. Le anime vengono raggruppate in buse àt pro_ carnate sulla Terra si trova in questo primo livello di sviluppo.
prio livello di coscienza o per afinità. cisonòìnfatti anche urri-" Sono anime poco sviluppate e non esercitano la propria volontà
compagne, cioè anime affini che lavorano per obiettivi comuni spirituale, rischiando di rimanere incastrate nella subordina-
:!: ri riuniscono per proseguire insieme il proprio cammino. zione delle strutture sociali terrene.
Nel gruppo di anime incontriamo la nostra anima gemella, con Anime intermedie: sono anime che si stanno evolvendo. Man
la quale condividiamo il nostro karma. A volte la rióoviamo nel
mano che I'anima evolve, diviene sempre piÌr pronta a prendersi
compagno\a, amico\a, familiare e rappresenta l,altra .,faccia delÌa
responsabilità piu importanti e si attiva maggiormente il rap-
medaglia" dello stesso karma: ad esempio un'anima può scegliere
porto con le proprie guide spirituali.
Ia prova (tikkun) di "dare fiducia" al prossimo mentre la ,.ru
uiri-u
gemella sceglierà la lezione di "avere fiducia,'nel prossimo, oppure Un'anima intermedia si incarna meno velocemente di una
un'anima dovrà imparare a mettere i paletti mentre la sua inimu principiante
e le prove che dovrà superare le serviranno per di-
gemella dovrà imparare a lasciare andare il controllo e i paletti. ventare una potenziale quida a sua volta.

70- -7r-
Anime evolute: sono anime evolute che si apprestano a diventare Ir vreccro DELLhNTMA
guide spirituali.
Le anime antiche sono guide incarnate che non lottano pir) con Il Dr. Michael Newton è uno psicologo e ipnoterapeuta califor,
i problemi esistenziali della vita, ma sono qui per diffondere niano che ha passato piÌr di quarant'anni della sua vita ad esplorare
un messaggio spirituale. Tuttavia, anch'esse sono incarnate le vite precedenti attraverso I'ipnosi regressiva, per comprendere il
per compiere il proprio percorso, ma ad un livello diverso. (Tra viaggio dell'anima nel mondo spirituale. Newton si impressionò di
queste anime troviamo Buddha, Confucio, Madre Teresa ecc..). come tutti i soggetti durante le regressioni riferivano gli stessi det-
tagli; infatti tutte le persone - seppur di differenti razze, religioni e
credo - raccontano la stessa esperienza animica.

Quando Ie anime lasciano il corpo fisico, vengono accolte da una


guida spirituale che le aiuta e le sostiene nel percorso verso il mondo
spirituale. Tuttavia, non tutte le anime riescono subito a fare "ritorno
a casa". Ci sono infatti anime che non possono ritornare nel mondo
dello Spirito immediatamente. Solo dopo un periodo di "isolamen-
to" riusciranno a ritornare nel mondo animico. Comunque sia, tutte
le anime alla fine ritorneranno nel mondo spirituale per proseguire
il proprio cammino. Quando unànima lascia il corpo, anche se nel
migliore dei modi, è possibile che abbia sviluppato attaccamenti così
forti nella propria vita, che lasciarli improwisamente le risulta diffi-
cile. Allo stesso modo awerrà anche al contrario: un'anima rientrata
nel mondo dello Spirito potrà trovare "faticoso" doversi reincarnare.
Per questo motivo non tutta I'anima si incarna in un corpo fisico, una
parte di questa rimane nel mondo spirituale. Nel lasciare il corpo fisi-
co awiene una separazione graduale chiamata "sonno dell'anima". A
volte questa fase puo essere disturbata da elementi esterni, ad esempio
dai familiari che non lasciano andare I'anima del defunto alla Luce,
non rassegnandosi alla situazione che si è creata. Altre volte invece
accade quando la persona muore in maniera improwisa (incidente,
attacco di cuore ecc.) senza avere il tempo di prepararsi alla morte,
portandosi dietro la sensazione di non aver terminato il compito sul-
la terra. Per questo motivo I'ebraismo raccomanda di non disturbare,
né evocare, i defunti; soprattutto nel primo anno dal decesso.

La maggior parte delle persone che sono morte clinicamente,


hanno raccontato di essere passate attraverso un tunnel che portava
alla Luce, altri hanno incontrato i loro cari defunti ed altri ancora
hanno parlato con le loro guide spirituali.

-73-
volta giunte nel mondo spirituale, approdano in una sorta
- .Una
di'porto", dove vengono raccolte, per poi essere ind,irizzateal pro-
I conpr ENERGETTcT DELLhNTMA
prio gruppo di appartenenza. La morte in realtà è un momento di liberazione e redenzione ner
l'anima e rappresenta solo un passaggio e trasformazione, p..ih.
Le testimonianze dipersone che hanno fatto la regressione o al-
I'anima è eterna. Lanima è un qualcosa di concreto quanto il no-
tre che sono morte clinicamente, parlano di un sensJ dileggerezza
stro corpo; la sua struttura si suddivide in quattro campi energetici
e sensazione di essere trascinati da una corrente gradevol{ verso
principali, detti anche corpi sottili:
una zona enorme, luminosa, piena di anime dello stesso gruppo
(famiglia spirituale di anime). Dopo I'incontro con la gurdi Corpo fisico: rappresenta la parte fisica dellîomo percepibile at-
spiri-
tuale, I'anima viene condotta in una struttura geometrica p.r iic.- traverso i cinque sensi. Quando ltssere umano muore il corpo
vere una "doccia energetica" per purificarsi e liberarsi daì ricordi si decompone in circa nove mesi, lo stesso tempo che occorre
negativi dell'ultima incarnazione, per potersi così elevare. Il proces- per formarlo. Questo è il motivo per il quale I'ebraismo vieta la
so puo durare giorni o anche anni, finché I'anima si sente purificata cremazione.
e liberata da ogni dolore.
Corpo eterico astrale: è il corpo piìr ristretto dopo quello fisi-
Successivamente l'anima compare davanti al consiglio degli an- co ed è quello che dà I'energia. Se il corpo eterico è sano ci si
ziani o consiglio dei saggi, costituito da anime molto antiJhe ed sente pieni di energia, quando invece è malato la sensazione è
evolute, per poter esaminare il proprio operato terreno. Insieme ri- di debolezza e stanchezza. I suoi limiti fuoriescono dal corpo
flettono su quali lezioni e prove hi supeiato nelra vita, che cosa ha fisico, perciò sono visibili attraverso la visione dell'aura o alo-
imparato e su cosa deve ancora lavorare. Nel "tribunale degli anzia- ne luminoso (parola che deriva dal greco alos <corona>). L'aura
ni", non esistono giudizio e critica, neanche punizioni p.r'gti sbagli denota un sottile campo di luminosità. Poiché I'aura non è che
commessi; tutto viene espresso con amore, misericordiu, io-pir_ il riflesso dei pensieri e degli atteggiamenti di una persona, essa
sione e supporto. successivamente si decide se deve reincarnlarsi ne riflette anche le eventuali disarmonie e comportamenti er-
nuovamente in un corpo fisico o meno. Nell'altra dimensione non rati, che possono dare luogo a patologie tendenti a trasferirsi
esiste la concezione di tempo: un'anima può ritornare in un progressivamente dal piano più sottile, attraverso i vari corpi
corpo
fisico anche dopo molti anni o dopo pocó tempo dalla sua morte. intermedi, fino a quello materiale.
Il periodo di attesa viene chiamato dai tibetani "bardo". È in- Corpo emozionale e corpo mentale: il corpo emozionale è in-
teressante notare chelatradizione tibetanaafferma che il periodo fluenzato dalle emozioni, perciò se si percepiscono emozioni
che intercorre tra la morte e la rinascita degli esseri umani sia di
a9
di felicità, gioia, innamoramento, questo è equilibrato. Diver-
giorni' gli stessi del conteggio dell'omer, considerato dai cabalisti samente, le emozioni negative, di paura, traumi, separazione
come il periodo dell'anno nel quale ci viene data lbpportunità di indeboliscono il corpo emozionale e lo rendono "spento". Il
rettificare, purificare ed elevare I'anima. corpo mentale è influenzato dalle esperienze intellettuali per-
ciò, se viene sollecitato, ad esempio ascoltando una conferenza,
viene nutrito, diversamente, se si vive nella noia e frustrazione.
il corpo intellettuale si annebbia.
Corpo spirituale: è quello meno concentrato e perciò è meno vi_ Grr ANcELT NELLA Kesnar-aFr
sibile; è distante dal corpo fisico per una distanza che può va_
riare da uno fino a vari metri ed ha l'aspetto di un,aura lumino_ Nella Kabbalah I'Universo è abitato da due categorie di esseri:
sa e brillante. Quanto piu una persona è evoluta spiritualmente, gli Angeli e gli esseri umani. Esistono ordini, classi e schiere a capo
tanto piu il suo corpo spirituale sarà espanso e luminoso. La delle quali viene distinto un Angelo principale. Una corte celeste,
meditazione, la preghiera e la canalizzazjone lo espandono con D-o Re e un esercito di ministri attorno a Lui, si trova descrit-
sempre di piùr. In questo corpo si trovano le memorie di tutt.l. ta nella Bibbia e gli Angeli vengono citati quali servi dellAltissi-
vite vissute e questa è la parte eterna dell'anima. mo. Il motivo fondamentale dell'angelologia non è quello di tro-
vare intermediari tra D-o e il mondo, poiché non vi è bisogno di
tali intermediari. Quindi il compito primario degli Angeli è quello
di onorare D-o, ma anche di portare messaggi agli uomini. Non
svolgono, quindi, una funzione di intercessione per gli uomini, ma
di presentazione agli uomini della volontà di D-o. Il rabbino filo-
sofo Mosè Maimonide (1138-1204) evidenzia che gli Angeli sono
"uno-dimensionali" e che la funzione di messaggero lN)D (Malakh)
è fondamentalmente "programmata per compiti specifici".

Nei testi biblici 1x)n Malakh indica un "messaggero" dove il ter-


mine l'k indica generalmente inviare qualcuno per un'ambasciata,
per osservare o anche spiare qualcuno o qualcosa. Malakh è quindi
I'inviato di D-o che trasmette le sue volontà tra gli uomini.
Molti nomi angelici utilizzati dalle grandi scuole magiche oc-
cidentali provengono da due opere kabbalistiche di origine trecen-
tesca. La prima di queste è il Libro di Raziel (Liber Raziel o Libro
dei segreti di Salomone), un testo ebraico di magia salomonica di
ispirazione ermetica, laddove per ermetismo si intende un comples-
so di dottrine mistico-religiose e filosofiche sorto durante il periodo
della cultura ellenistica greca e romana, a cominciare dal secondo
secolo d.C., alle quali si affiancano teorie astrologiche di origine
ebraica, elementi della filosofia di ispirazione platonica e pitagorica,
credenze gnostiche e antiche procedure magiche egizie.

La seconda opera di assoluto interesse è costituita dal Libro dello


Splendore (Ha Zohar), scritto da Moses de Lèon (1250-1305), che
fornisce la chiave interpretativa della natura e delle virtrì angeliche
che fanno capo al nome di D-o.

-76-
Quasi tutti i nomi angelici ed arcangelici terminano con El che Camael "Severítà di D-o" è lArcangelo che amministra la giu-
significa D-o. Gli Arcangeli principali sono connessioni con le Sefi- stizia di D-o in maniera inflessibile, talvolta viene definito "signore
rot dellAlbero della Vita: del Karma" o "Mano destra di D-o". Come suggerisce il significato
Uriel "Luce o Fuoco di D-o" è lArcangelo reggente del nostro del suo nome Camael rappresenta anche la capacità di agire con
pianeta Terra, rappresenta la devozione, la pace e la speranza. Illu_ forza e determinazione. Corrisponde all'archetipo di Marte ed è
mina Ìe situazioni e dona le visioni profetiche. corrisponde all'ar- connesso al segno dellAriete e alla sefirà Ghevurà.
chetipo della Terra ed all'elemento omonimo, è connJsso al segno Hesediel o Tzadokiel "Fayore di D-o" è lArcangelo che dispensa
del Toro e alla sefirà Malkut. ),a ricchezza, la prosperità e il benessere fisico, ma indurrà a rinun-

Gavriel "Eroe dí D,o" è il messaggero celeste incaricato di svela- ciare a tutto ciò che è superfluo e sovrabbondante. È connesso al
re la volontà di D-o: È il custode della creatività e vigila con le sue segno del Sagittario e alla sefirà Chesed.
schiere sul concepimento di ogni nuovo essere. Da lui promanano Binael o Zafchiel"Contemplazione di D-o" o "D-o mia Verità"
le sconfinate schiere degli Angeli custodi. corrisponde all'archeti- è lArcangelo ordinatore dell'universo, nel senso che mette in ordi-
po della Luna, all'elemento acqua e al segno del Cancro. È connesso ne e che detta ordini. Possiede e dispensa la conoscenza delle leg-
alla sefirà Yesod. gi supreme, corrisponde all'archetipo di Saturno e del Capricorno.
Raphael "D-o guarisce" è lArcangelo della guarigione per eccel_ È connesso alla sefrrà Binà.
lenza; veglia, con le sue schiere angeliche, su tutti coloro che ope- Raziel "Segreto di D-o" lArcangelo che govern ala saggezza, Ia
è
rano in ambito medico e terapeutico. È protettore dei pellegrini e bontà, il in stretta prossimità di D-o per cui conosce
sapere; lavora
dei viaggiatori, custode dell'intelligenza e dell'indagine utràliti.u. tutti i segreti dell'Universo. A lui si debbono le scoperte di gran-
Corrisponde all'archetipo di Mercurio e all'elemento aria. È con- de portata; illumina il cammino verso la perfezione accordando la
nesso alla sefirà Hod. conoscenza della Verità. Corrisponde all'archetipo di Urano ed è
Aniel "Splendore dí D-o" è lArcangelo dell'amore, della bel- connesso al segno dellAcquario e alla sefirà Kochmà.
lezza e dell'armonia, ha infatti in custodia tutto quanto esiste di Metatron "Colui che occupa il trono yicino al Trono di D-o" è
bello e di armonioso. È l'ispiratore degli artisti, e fà risuonare alle talvolta detto "Potenza delle Potenze" in quanto è considerato come
orecchie degli uomini piu sensibili l'armonia delle sfere perché uno tra gli Arcangeli piÌr potenti. Alcuni studiosi asseriscono che il
venga riscritta sotto forma di musica per I'anima. Corrisponde profeta Enoch, asceso in cielo, divenne Metatron.
all'archetipo di Venere e al segno della Bilancia. È connesso alla
sefr,rà Netzach.

Michael "Chi è simile a D-o" è il Principe degli Arcangeli, ,,lAr-


cangelo solare" per eccellenza, protettore della Luce contro le insi-
die del male. Governa il coraggio, la verità e f integrità. Corrispon-
de all'archetipo del Sole, all'elemento fuoco ed al segno del Leone.
È connesso alla sefirà Tiferet.

78-
I oTE,cT SEGNI DELLA PRESENZA DEGLI ANcBTT
Dopo che vi sarete sincronizzati con la volontà di comunicare con
gÌi Angeli e con la giusta frequenza, saprete riconoscere e cogliere i
diversi segnali che indicano che gli Angeli sono nei vostri pariggi.

Osservate se compaiono le seguenti cose:

r. scintille di Luce: notate con la coda degli occhi delle scintille o


scie di Luce.
2.strane emozioni: provate un'improvvisa sensazione di felicità
inspiegata, questo indica che un Angelo è vicino a voi.
3- sensazioni particolari: percepite di non essere soli nella stanza
o che qualcuno vi osservi.
Penrn SncoNoe
4. vento: sentite un soffio di vento leggero anche se tutte le finestre
sono chiuse. SrnuvnNTr DELre KeeeALAH
5. canto deglí Angelí: sentite un suono, una voce o addirittura un PER LA GUENICIONE
canto, pur essendo certi che non ci sia alcun dispositivo aperto.
6. Profumo difiori: sentite un profumo nell'aria, un odore dolce dr
fiori.
7. I neonati ci mostrano gli Angelí: se un neonato guarda sopra o
dietro alla vostra testa sorridendo, è possibile cÈe stia vedendo
un Angelo.
8. Gli animali ci mostrano gli Angeli: gli animali hanno una sensi-
bilità molto elevata, se un cane che non vi conosce è attratto da
voi e vi viene dietro scodinzolando, è possibile che stia seguen-
do il vostro Angelo custode.

9. Aiuto miracoloso; abbiamo numerose testimonianze e storie


fin dai tempi antichi, dell'intervento di persone apparse in una
situazione di pericolo, che poi sono scomparse senza rasciare
traccia dopo aver dato il loro aiuto.
10. Piume: le piume che trovate in giro sono uno dei segni pir)
comuni della presenza degliAngeli nella vostra vita.
Ceprroro 4
Leppnoccro DELLA KensereÉr
ALLA GUARIGIONE

"Sono pieno di amore per il Signore, so che ciò che chiedo, ciò che amo,
non hanno un nome definito. Come si può definire un qualcosa che è
migliore in tutto, migliore del bene, migliore della vita e migliore del
mondo intero? La mia anima cerca la Luce infrnita, la Luce del Creatore
che amo con tutto me stesso"
(Rabbino Avraham Isaac Kook).

f a medicina convenzionale affronta le malattie dividendo il corpo


l-rumano in zone, infatti per ogni tipo di disturbo c'è uno specia-
lista diverso che si occupa della cosa. Un dentista non cura il cuo-
re ed un gastroenterologo non si occupa dei dolori alle ossa. Nella
medicina della Kabbalah non è così: qualsiasi disturbo dell'essere
umano viene analizzato nella sua globalità e sotto quattro aspetti
strettamente connessi tra loro: fisico, emotivo, mentale e spirituale.
Le cure sono quindi rivolte alla persona nella sua interezza e non
alla malattia stessa.
La Kabbalah ci insegna ad usare gli strumenti giusti per miglio-
rare la qualità della vita e per aiutare gli altri ad affrontare le prove
del percorso sulla Terra.

Il principio di tutto sta nel fare il contrario di ciò che siete abi-
tuati a fare. Ad esempio, se siete abituati a dare per poter ricevere di
pitr, iniziate a dare per il puro piacere del condividere. Se quando
ricevete qualcosa tendete subito a pensare a come poter ricambiare,
chiedete all'Universo che vi sia dato qualcosa tutto per voi.

B3
I principi sani, i pensieri positivi ed un approccio ottimista alla 4.La capacità di saper definire degli obiettivi e realizzarli concre-
vita, sono la chiave della felicità, delia salute, dei rapporti sociari e tamente.
di coppia, del successo economico e della carriera.
La forza del pensiero è uno strumento di fondamentale impor-
"Il Libro della Formazione" esprime pienamente il concetto sul tanza nel processo della guarigione: il pensiero positivo, la visua-
quale si fonda tutta la Kabbalah: il Creatore è la Luce e l,uomo è il Iizzazione della situazione di salute sono sicuramente gli strumenti
contenitore. Il creatore è infinito mentre lîomo si trova in uno soa- piu potenti per essere sani. Credere in sé stessi e nella possibilità di
zio-temporale definito, con un inizio ed una fine. II contenitore ha guarire è parte del processo di guarigione. È importante avere fidu-
bisogno della Luce per ricevere e la Luce ha bisogno der contenitore cia e soprattutto fede nel Creatore ed essere consapevoli che tutto
per trasmettere; I'uno ha bisogno dell'altro per creare I'armonia. cio che accade nella nostra vita è per la nostra crescita ed elevazio-
Ogni processo emotivo lascia la sua impronta nel corpo fisico. ne. Il medico o 1'operatore che aiutano nel processo di guarigione,
ogni squilibrio emotivo inizia il suo percorso nella parte spirituale, non sono altro che LLn mezzo attraverso il quale la Luce delli gua-
che influenza la mente a creare credenze o atteggiamenti ibagliati, rigione viene convogliata e trasmessa dal Creatore per raggiungere
che lasciano a loro volta Ia loro impronta nel corpo fisico. sè una il bene suDremo.
persona non è connessa alla sua parte spirituale, non ascolta il suo
intuito e i suoi presentimenti, il corpo fisico reagisce con disturbi,
dolori e malattie.
Lenergia vitale circola nei livelli diversi dell'essere umano, per
creare I'armonia tra r.utte le parri del corpo, dell anima e dello spi-
rito. Nella dimensione spirituale, I'energia vitale circola tra la libÀra
scelta' Iaforza del dare e quella del ricevere. Nella dimensione men-
tale, I'energia vitale scorre nella mente e nella pace interiore. Nella
dimensione emotiva I'energia vitale passa nel sentimento dell'amo-
re, della libertà, dell'introspezione e della guarigione.

Secondo il pensiero cabalista, il viaggio dell'essere umano sulla


Terra è carafterizzato dalla capacità di saper analizzarc le seguenti
quattro cose:
l. La capacità di saper individuare le mancanze nel proprio mon_
do emotivo.
2.La capacità di definire la propria volontà e le scelte nel|ambito
spirituale.
3. La capacità di saper cambiare a livello mentale i pensieri che ci
danneggiano.

-84-
I pTE,cI PRINCIPALI BLoCCHI DELLA GUARIGioNE: 4.Credenza che non c'è una soluzione per guarire - le credenze
COME APRIRLI che sviluppiamo ascoltando I'esterno, possono influenzare la
1. Mancata consapevolezza de\l'imporranza del legame tra la no- malattia. Se un medico afferma che una malattia è incurabile, il
stra interiorità e l'esterno - la nostra mente ed i nostri pensieri. paziente peggiorerà e probabilmente morirà piir velocemente. È
influenzano direttamente la salute del corpo fisico. pàr sbloc- importante dunque non farsi condizionare dall'esterno per po-
care una situazione di malessere e squilibrio fisico, cercate di ter sviluppare quella forza interiore che servirà per guarire. La
analizzare quale episodio o sentimenìo emotivo possono aver vostra mente ha il potere di guarire il corpo fisico ed influenza-
causato la cosa. Quale parte del corpo è stata colpìta? che cosa re il processo di autoguarigione che si trova in ogni individuo.
rappresenta questa parte? euale messaggio vi sta inviando il
5. È piu facile inghiottire medicine che curare la vita - prendere i
corpo? connettetevi al vostro intuito, rimanete in ascolto e cer- medicinali è la cosa piu immediata per curarsi, ma se non si fa
cate di capire che cosa vuole dirvi la vostra anima.
un lavoro di introspezione profonda per capire che cosa sta alla
2. confusione su come curare la vostra parte interiore, imprecisio- radice del male, il rischio è che la cosa si ripeta o che non guari-
ne neldefinire ed individuare la causà che sta aila radice del vo- sca affatto. Secondo il modello olistico, per portare la guarigione
stro disturbo - a volte, quando cercate di analizzare la rnalattia, completa, è necessario fare un grande lavoro spirituale e toccare le
potete percepire la sensazione di cercare un ago nel pagliaio. Il parti piu profonde dell'inconscio, per allontanare la causa che ha
vostro mondo interiore è formato da tre differenti piani, stret- provocato la malattia, prima ancora di curare il sintomo stesso.
tamente connessi tra loro che agiscono sul vostro corpo fisico:
6. Mancanza di sostegno dall'ambiente circostante - le persone
piano energetico, piano mentale (cognitivo), piano emàzionale.
che fanno parte della vostra vita, hanno una grande influenza
Per curare il vostro mondo interiore, è necessario innanzitutto
su di voi. Se percepite che le loro energie non sono positive e vi
individuare i traumi, i pensieri e le credenze che hanno causato
danneggiano, la cosa migliore da fare è tagliare i rapporti ed al-
il malessere. La prima cosa da fare e prendere in mano la situa_ lontanarsi dai "vampiri energetici". Se proprio non potete fare a
zione e responsabili zzarsi. La vostra vita dipende esclusivamen-
meno di eliminare ogni contatto con queste p..ror.., cercare di
te da voi e da come reagite alle situazioni, sta a voi dunque deci_
ridurre notevolmente le ore che trascorrete insieme.
dere come affrontare le cose. Sarà senz'altro utile farsi aiutare da
un esperto, in quanto spesso non riusciamo ad essere obiettivi 7. Il dolore non è abbastanza doloroso - non arrivate ad affrontare
rispetto alle cose che ci riguardano direttamente. il problema quando è critico. Il dolore va affrontato fin da subi-
to, senza dover aspettare che peggiori o che sia troppo tardi. Se
3. Mancanza di un motivo valido ed entusiasmante per vivere e
affronterete la cosa in tempo eviterete delle conseguenze irre-
guarire - I'entusiasmo e I'amore per la vita, sono allà base di un
parabili. Il tempo che intercorre dal trauma alla creazione della
corpo sano. Prima di iniziare qualsiasi processo di guarigione,
malattia è molto significativo, non rimandate la cosa a tempi
è importante creare i presupposti per sentirsi motivati u rrirr.r..
migliori, lavorate quanto prima sui traumi della vostra vita.
Provate a ricordare un momento felice della vita, dove vi erava-
te prefissati un obiettivo che avete raggiunto, connettetevi alla 8. Vi scoraggiate troppo presto - I'era tecnologica di internet ci ha
sensazione che avete provato in quel momento. Scrivete su un abituati a tempi di risposta molto brevi. Nel mondo della me-
foglio almeno dieci motivi per vivere ed essere sani. dicina olistica, il processo di guarigione richiede i suoi tempi.

-86- -87-
si tratta di una lenta evoluzione che passo dopo passo porta alla LaNrnre coMUNICA coN NoI
guarigione del corpo e dell'anima. In genere per cominciare a ATTRAVERSO IL CORPO
vedere dei cambiamenti, occorrono almeno 2i giorni, che sono
il tempo necessario che serve alle cellule per riprodursi e per IÌ corpo umano è legato all'anima e comunica attraverso la re-
modificare il DNA. spirazione, il battito cardiaco, il movimento e i gesti. Nel linguaggio
comune si usano metafore legate al corpo stesso per esprimere delle
9. Paura dei
cambiamenti - a livello fisico, il processo di guarigio- emozioni: "mi tremano le gambe per la paura, mi sale il sangue al
ne necessita di un cambiamento drastico nel modo di pensar. cervello per la rabbia, mi si è spezzato il cuore per il dolore, ha la
ed affrontare gli eventi della vita. A livello cognitivo ed emoti- lingua tagliente o è una mala lingua" ecc. Il fisico registra ogni tipo
vo' per guarire si deve cambiare il modo di elaborare i pensieri. di emozione e reagisce alle diverse emozioni che 1o attraversano.
La maggior parte delle persone preferisce rimanere néIu ,orru I traumi e le delusioni accumulate, creano una "corazza" intorno
confortevole conosciuta, pur sapendo che non è positiva, piut_ al fisico e vanno a bloccare i centri energetici (chakra). Possiamo
tosto che fare dei cambiamenti importanti nella propria vita. immaginare il blocco e chiusura di un chakra come una diga, da
È importante non "aggrapparsi" alie situazioni cÀe sappiamo un lato è tutto asciutto e dall'altro c'è un'inondazione. Quando per-
essere negative per noi, bisogna avere la consapevolezza che il
cepite un dolore fisico, siate in ascolto in introspezione e cercate di
cambiamento nell'affrontare le situazioni sarà l,unico mezzo capire che cosa vuole dirvi la vostra anima, connettetevi al dolore,
che porterà alla guarigione. parlate al vostro corpo ed in particolare con l'arto che vi duole o
10. Vantaggi nascosti della malattia - i "vantaggi" che si trag_ che non è in equilibrio; avvolgetelo con una Luce brillante di gua-
gono nell'essere malati, sono I'impedimento più grande per ia rigione ed energia positiva e respirate profondamente mandando
guarigione. A volte una malattia può essere un ottimo mezzo tanto ossigeno in quella parte. Ditegli che 1o amate e che è unico,
per attirare l'attenzione di chi ci circonda, altre volte è I'unico che è parte di voi e che vi prenderete cura di lui, che 1o accettate con
modo per farci fermare ad ascoltare il nostro corpo. Riflettete amore; accarezzale e ponete il palmo delle mani sulla parte dolente.
se la malattia vi permette di non affrontare certe incomben_ Con la forza della volontà, I'allenamento ad avere fede (in ebraico la
ze che altrimenti dovreste fare. Le persone che hanno malattie parola fede è emunà e deriva dalla radice imun ovvero allenamento)
croniche, tendono a identificarsi con la malattia stessa e tutta e la perseveranza nell'amare voi stessi, vincerete ogni impedimento.

la loro vita gira intorno al disturbo, permettendo loro di avere


scuse pronte per non affrontare determinate cose. È importante
identificare la malattia e curarla alla radice, senza pero identifi_
carsi con la stessa.

-89-
Luso DELLE zz LETTERS oBrrhLFABETo EBRArco La ghiandola pineale è inoltre sede di capacità intuitive e profetiche
NELLE GUARIGIONI soprannaturali, che se attivate portano al dono della chiaroveggen-
Tirtta la tradizione ebraica attribuisce al proprio arfabeto un va- za. La forma delle lettere agisce in modo sublimale sulla vista di chi
lore spirituale, etico e psicologico che non si riscontra in alcuna al- le osserva o le visualizza, oltre a suggerire particolari associazioni
tra lingua. Lo studio mistico dell'alef-beiL I'alfabeto ebraico, è una simboliche, capaci di arricchire la sua sfera d'azione spirituale e psi-
antica pratica kabbalistica che racchiude insegnamenti profondi, i chica. Ogni lettera dellAlef-Beit è un mandala, una forma capace di
quali hanno lo scopo di riunirsi con la sorgente di ognibene, svi- guidare I'attenzione di chi medita su di essa verso il centro dell'Es-
luppando la propria spiritualità individuale. sere e della Coscienza, verso quello stato di riposo e di silenzio dal
quale proviene l'illuminazione spirituale. Piir semplicemente, l'a-
Ogni Ìettera dell'alef-beit è un canale tramite il quale vengono spetto grafico delle lettere ebraiche ha il potere di guarire il senso
riversati nel mondo correnti di purissima energia di Luce divina dell'immaginazione, che nella cultura moderna è tartassato e vio-
che agisce sulla consapevolezza umana in modo triplice attivando lentato da una serie interminabile di immagini e modelli negativi.
contemporaneamente le diverse aree cerebrali agendo sulla più im-
portante triade cognitiva umana: Vista (forma della lettera), Uaito
(nome, suono), Intelletto (valore numerico).

Secondo la millenaria tradizione kabbalistica le ventidue lettere


dell'alfabeto ebraico sono preesistenti alla stessa creazione del mon-
do: non sono dunque segni convenzionali usati solo per rappresen-
tare oggetti e concetti. ognuna di esse è uno strumento attraverso
il quale un intero settore della creazione fu formato, un recipiente
destinato a contenere parte della Luce Infinita ed a rivelare sàlo al-
cune delle sue infinite proprietà.
Inoltre, lo stesso suono della lettera ha un grande potere "mantri-
co", se cantato o intonato durante particolari esercizi di meditazio-
ne' ciò significa che il suono ha la proprietà di far vibrare, tramite
il fenomeno della risonanza,particolari organi fisici e spirituali, mi-
gliorando il loro funzionamento, aprendolí ara rjcezróne dei flussi
energetici provenienti dalla consap evolezza cosmica. Tra tali or-
gani citiamo per esempio la ghiandola pineale, che svolge un ruoio
importantissimo nella vita spirituale. Nella Kabbalah rneditativa si
afferma che il canto di alcune lettere dellAleÉBeit (come la yud), se
fatto con particolari intonazioni, ha la capacità di "massaggiare" tale
ghiandola dall'interno, stimolando il suo corretto funzionamen-
to, che nel caso specifico è quello di recettore delra Luce spirituale.

-91 -
Lerresnro EBRAICo E LE pARTI DEL coRpo
Nella seguente tabella sono riportate le 22 rettere dell'alfabet<r
Ceprrolo t
ebraico e la parte corrispondente del corpo fisico. I zz NoMr Dr D-o
È possibile usare le lettere ebraiche, stampando ciascuna
lettera "Anche se l'essere umano cercherà di trasformare il suo corpo in spi-
singolarmente in un quadrato prastificato di circa Tx1cm.,posizio-
rituale non ci riuscirà, perché le caratteristiche del fisico seÍvono per
nandole sulla parte del corpo da equilibrare e guarire. peire
parti elevare lo spirito, ecco perché è importante curare anche i1 fìsico sfesso"
mancanti come polmoni, cuore, apparato riproduttivo, ecc. si ^met_
(Rabbino Avraham Isaac Kook).
tono tutte le lettere.

LETTtrR{ formula che Mose utilizzò per superare


PRO,\UNCTA PARTtr DEL CORPO f a Ie leggi della natura è stata
l( ALEPH SENO
I-mascosta nello Zohar per anni. fantico cabalista Rabbi Shimon Bar
l BETH OCCHIO DESTRO Yochai ha scritto nello Zohar che fu Mosè, a dividere le acque del Mar
ì GIMEL OCCHIO SINISTRO Rosso, permettendo agli ebrei di sfuggire all'esercito egiziano. Per com-
ì DALED ORECCHIO DESTRO piere questo miracolo, Mosè unì laforza della consapevolezza ad una
HE GAMBA DESTRA tecnica spirituale molto eficace racchiusa in una formula nota come i
'l
VAV RENE DESTRO 72 nomi di D-o, nota solo a una cerchia ristretta di cabalisti, consapevoli
ZAIN GAMBA SìN]STRA che, quando i tempi fossero stati maturi, sarebbe stata rivelata a tutti.
n HET MANO DESTRA
t TEHT RENE SINISTRO
Ognuno dei 72 nomi è formato da una sequenza di tre lettere ed
\-LID BRACCIO SINISTRO è come un indice per particolari frequenze spirituali. Per connettersi
l CAPH ORECCHIO SiNISTRO con queste frequenze, basta solo guardare le lettere e visualizzarle ad
1 LAMED BiLE occhi chiusi e sintonizzare corpo e anima sulle frequenze spirituali.
D MEM PANCIA
I Nel Libro dell'Esodo cap.l4, i tre versi 19, 20 e 2I dove si narra
NL]N INTESTÌNO
0 SAMECH
l'aprirsi delle acque del Mar Rosso, sono formati tutti da T2lettere:
STOMACO

AIN FEGATO (19) LAngelo di D-o, che precedeva l'accampamento d'Israele,
PEH NARICE DESTRA cambio posto e passo indietro. Anche la colonna di nube si mosse e
ZADIK DIGESTIONF dal davanti passò indietro.
t KUPH MTLZA [F-]ngB 1br bx1!".1 ;'1irln ii5: 1:ir:r u',r,?N:1 :ìSbÉ)8.:
I RESH NARICE SI\IISTRA lEl.ì.ì!,u$È ìri)." tril.ltE r.ni;.v..
l1)..1
u' SHIN TESTA
n TAV n la b !a ì I
BOCCA
h !
l( 3
l( 1 I
ir tr 5
n b 6
I ì T !a 7

"t ;1 a
E I
-92- -93
(20) venne così a trovarsi tra I'accampamento degli Egiziani Da questi tre versetti è derivata la "tecnologia" spirituale che ha
e
quello d'Israele. Ora la nube era tenebrosa per gli ,rrrl, ,'Jrrt.. p., dato forma ai 72 Nomi di D-o, costituiti ciascuno da tre lettere,
gli altri illuminava la notte; così gli uni non poterono avvicinarsi ciascuna delle quali è presa da ognuno dei 3 versi: il primo Nome è
agli altri durante tutta la notte. formato dalla prima lettera del primo verso, l'ultima del secondo e
s3 $rw ssfq:rbx*:.1tlfr f3\ pss rltn tr xlt la prima del terzo. I1 secondo Nome dalla seconda lettera del primo
:ri?ipn bp rlbry n1 lrpnb: t?hit rE versetto, la penultima del secondo e la seconda del terzo e così via
fino a formare 72 trigrammi, cioè 72 radici di 3 lettere, che vediamo
ATSS'ùSlt
in questa tabella riassuntiva:
s b h t b i[
p .t I tt x h
;l b I b b l0 nf'fi} }*t!'* shh ?*în aby tr"u rbr ìfiì
t It n fi
1t
i
1
Íl
tt 'ì !t t*
F
tt
I
n rryh qfi fisri br l lrfift 1ilh *x rtfi

n I
I

n n
n
x
h I
t ll
lnY\ tibn tw
*l bfiE \ù Ibe ìRb
I ì li I n \11,n $1K fl'1 t'fls$ n$ $xh hni
(21) Allora Mosè stese la mano sul mare. E il Signore,
durante
tutta la notte, sospinse il mare con un forte vento dbiiente, renden- Irr lrtr*r nxrn fl[{ \tn *3 nrib ì'î'lr
dolo asciutto; le acque si divisero.
t"tlt rm tfrúa*r
bp ;rlF ffiít w? trsr rs !rr-'\ îypt nHrbp ìT rry tîvÈ b:: ryp bl$Jt
Xp *br blr tó lt I

Itr"Bfi ryp$l fi??It? Bfr rS ffi .$F":r tlh f&n fir$ !*$t înnp tpllah !l[\ 1!1ì
I t ì tf I I
I b I b ! 2
rrfim ìily *r trrh
tf*t" Hnr rlrs n\i1 hrr nnl
t" n v 1 y t$
s b I h il
3
{ Ì$VS fth ah" !1!*-1 ìbfi [rw ?ffr kx\
I n I FI -l Ò[ s 5
"t p s 1 't I 6
s tl b n t lù 7
tf iil tt 'l n I
E I n b fl t I
72 è anche il valore numerico della sefirà chesed,72 erano anche
i gradini della scala vista in sogno da Giacobbe, tramite la quale gli
Angeli scendevano e salivano dalla terra al Cielo.

-94-
I. z.
'Tll-:
.-.__ ".'ìuf.!+ ìl,e --'Ìij' :hl|l S lr?Flr'F ?S .;rliÌ: ;l8Xì
il\'lili
ll-tl
Tni f
,+lg m
Sxrt'
ì-)( I
ìe

fEft-i'K$-rE L,Nr.t,
)x'')'
,.t-rú
ixrru ;uiu' xe+lud: *irtú.' rdiùu. uuàr:
tilì Noprs or D-o: \f-H-\f ')'Noun Dr D-o: Y-L-Y
i'ttlill NonrE osrrANGELo: \f-H-\f-y-H ')')N NovB osrilANcnro: Y-L-Y-E-L
Meditazione del nome di D-o: per creare la felicità e I'equilibrio. Ret- Meditazione del nome di D-o: per riconnettere i frammenti dell'anima
tifica il passato per migliorare il presente, aiuta a connettersi alla Luce oer e capire la propria missione. Aiuta a risvegliare l'anima attraverso la con-
comprendere come cambiare atteggiamento. nessione alla verità ed autenticità per rimuovere gli ostacoli. Porta armonia
in casa. Trasforma Ia malattia in guarigione.
si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere àel esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo.
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sinistra); nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
al
centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
dallàlto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia divina lentamente
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
e
vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia dr-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia
nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l,immagine. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia
nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.3 verso 4
Si legge Ia traduzione in italiano del Salmo cap.22 verso 20
a
Ma tu sei mio scudo, Signore,
20
sei la mia gloria e tieni alta Ia mia testa. Ma tu, Signore, non stare lontano,
mia forza, vieni presto in mio aiuto.

-96-
3. 4.
.lf,*np:N.',1 ?g :.nls)ì 'onp .;î.ì;'?*1! |ì .lfpf r;ìi,,
Èrp?.'Jy,wi;1 :1rr?l ;îT?Í .;tJ;?r
?A r0
U rr (ù nly
..T?

bxu'rd ;Tl:
x.ru-i.uil'cú0. ?.. î ?
tcndu.: *r r:." $cau-n
arfu.*it:' ùr,fr.: iÉé.: lw.rîr"'1rrqt ú€il'

.)xp'o NoMs
lî,0 NoNrs or D_o: S_yrT n)Y NoprE Dr D-o: A-L-M
onriANc*o-, S_t_lE_r ;'itn)y NonlB DELLANGSTo: A-L-M-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per connettersi all,energia
della Luce e Meditazione del nome di D-o: per creare armonia, serenità ed equilibrio
dei miracoli afinché si possa essere riberati da ogni impedimento
e avere in famiglia. Allontana i pensieri negativi e le paure e sostiene per riprender-
un cambiamento significativo neila vita. Attira ra Luce affinché
ci sia una si dalle cadute emotive. Allontana il lato oscuro (Sitra Acra) e attira Ia Luce.
svolta importante. Aiuta nelle cause e nelle sentenze. protegge
dai nemicr. Protegge in viaggio.
Si visualizzano i nomi di D-o e deilAngero sia in
ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa
dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra Ia testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante
che avvolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima
re tre lettere àer Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei corori bianco brillante (rettera
destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera
si, verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sinistra);
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro,
le lettere che sr poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si trovano al
trovano al centro del riquadro deil'immagine (da scansionare
da destra centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra,
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare
l,energia di_ dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia divina e lentamente
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo
da equilibrare. vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra
. verso sinistra, sia Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l,immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.9l verso 2 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.6 verso 5

' Io dico al Signore: <Mio rifugio e mia fortezza, s Ritorna, Signore, libera la mia vita,
mio D-o in cui confido>. salvami oer la tua misericordia.
t. 6.
"'l}'$r'$t'ì|t;,T-T#nl l-;;&fi fr}fi-*fiW "nq:37 .'ì'017'7il.o'pyJ ì?u lîg ' .;l.r;t'!-trai
l'11's
f f*, .ff
S[*4dffi WTTffi .d=a=Àt
;r)b
aa??

;TI
*r"tr,f, l{t$-"u{* r$tr": t**g-*rLurú. rr"{:. . óE [,.tt: t:t*t Énq,q'Àe.t,tù.t'
Wib NorrB or D-o: M_H_S ;r)) NonrE Dr D-o: L-L-H
n\Vf,h Nonas lsrrANcnro: M_H_S_Y_H ));ix) Nonnn DELLANGBTo: L-L-H-E-L
Meditazione del nome di D-o: per connettersi aila guarigione
e alra sarute. Meditazione del nome di D-o: per ricordare i sogni e ricevere messaggi
Aiuta ad evocare lènergia dellArcangelo Rafael, guaritore del corpo
e deil,a- utilia risolvere delle situazioni. Attira I'energia dell'ascolto interiore e della
nima. Allontana i pensieri negativi. Aiuta ad essere concentrati
nello studio. fede. Porta compassione, misericordia e umiltà per elevarsi spiritualmente.
Si visualizzanoi nomi di D-o e de[Angelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una ste[a di David sopra ra testa
dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge
tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le
tre rettere àel Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brilrante (lettera
destra), poi nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera
sinistra); poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere
che si trovano al nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia divina
e lentamente verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l,immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.34verso 5 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.9 verso 12
s
Ho cercato il Signore: mi ha risposto 12
Cantate inni al Signore, che abita in Sion,
e da ogni mia paura mi ha liberato.
narrate le sue imprese tra i popoli.

100 -
/. B.
.'roir-:ll B:3S Tl$ ;;J;ir lìtfl atnJ .ìlll y ;]J;ìl-'lp? .;ì?l:l :;rVlìll ;lìltdrr,i/l .ìN l
'S{i.l Tl N]N
:r?Î
#*n n;l)
?..7

;JIlî ? î \';.-
?xn;
luro lurú isi(: xÉL firiiE u-c-úór.' c xt'rduiùtu trcùÀr.:: tcltr'criir.r.:tu n Àil

;l"NlN
N)N NovrE Dr D-o: A-C-A
Nolrn DELLANGnTo: A-C-A-Y-H
l;i: Nonrn or D-o: C-H]T
)xn;i: NovB oprrANcsro: C-H]LE-L
Meditazione del nome di D-o: per connettersi al|energia della gua- Meditazione del nome di D-o: per alleggerire le sentenze. Per diminu-
rigione dell'anima e delle ferite del cuore attraverso la purificazione del ire le tensioni e lo stress. Aiuta a connettersi alle scintille divine dentro sé
DNA. Purifica il karma delle vite precedenti. Aiuta ad aprirsi e cogliere
stessi. Attira la fertilità e protegge durante la gravidanza. Protegge dalle
nuove opportunità. Porta I'energia della pazienza, saggezza, perdono
e entità negative.
riflessione profonda.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Sivisualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il
corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere àel
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sinistia);
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra,
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
dallhlto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia divina e lentamente vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo f immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l,immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.95 verso 6
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.l03 verso g
6
Entrate: prostràti, adoriamo,
8
Misericordioso e pietoso è il Signore, in ginocchio davanti al Signore che ci ha fatti.
lento all'ira e grande nell'amore.

102 -
9. ro.
.;rP;? 0?lyn'l :J'l9Dl .;îJ;3 Jìp[]''ì lr .l? u?f. .rqp :u,)V ;'rJiìî ITFF-';î;
"l+*.?J rT;l IF
.:JI I
î.. ' 'lt

)x''ri ?x il'l?
?- î ?
ic r--[[ú.[ -r.liu'iúéÈ,[: c. itfiti,o ùùi. ir.:,-uor-[, itfu .tc.rr: cidrr-' iút ct {L'
. rt;'i Novn or D-o: H-Z-y 'l)x Norr,rE Dr D-o: A-L-D
)x't;t NovB oprrANcnro, H-Z,Y-E-L ;ll)N Nonls DELLANGSTo: A-L-D-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per connettersi attraverso l'ascolto in- Meditazione del nome di D-o: per allontanare le energie negative ed il
teriore all'energia degli Angeli di Luce ed avere il loro aiuto e protezione. malocchio. Attira la felicità e l'entusiasmo ed aiuta a realizzare concreta-
Aiuta a rettificare I'anima e purificare il karma. per connettersi all,enereia mente i progetti. Attira la guarigione.
dell'autentici tà.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellîngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere àel nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sinistra); nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
dallàlto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia divina e lentamente vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.33 verso 22
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.25 verso 6
6
22
Su di noi il
Tuo amore, Signore,
sia
Ricordati, Signore, della Tua misericordia come da te noi speriamo.
e del tuo amoÍe, che è da sempÍe.
11. rz.
.'yu,Jl l'tìt ìì:ì .;ljil.rr ,;ìly: nìn!r?.b'?i,Ir :p'inl! r nsl ,;rl;î;rts?
"li)$.8ì1:J
d*JE ;1l!.Í
tN?
?? ?
y;il]
?....

;'îrl ;Tln;
?T s.r
ú.-.[i!' ltr-ll ntu.: iir-tE' xctu. .àn.. iúu i,g[u'úÀe l cÈurC: ririd.q'cnuru ffiÈu
lN) Norrn or D-o: L-A-\f iîiV NovE- Dr D-o: H-H-A
;'irlx) NouB DELLANGELo: L-A-\f-y-H ;'i;'ly'r;'i Nolrp DEL/ANGELo: H-H-A-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per purificare ltnergia degli ambienti. Meditazione delnomediD-o: perricevere edare amore incondizionato.
Aiuta a connettersi con la missione dell'anima. Allontana la rabbia e r Attira l'anima gemella. Crea armonia nella coppia.
risentimenti.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra ra testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di- vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.10 verso 1
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.lg verso 47
1
Perché, Signore, ti tieni lontano,
a7
Viva il Signore e benedetta la mia roccia, nei momenti di pericolo ti nascondi?
sia esaltato il D-o della mia salvezza.

106 -
13. r4.
ìrAI illll tnI lFlg.l-??,;J;li? tyr.l,l
ìo

7Tr **$,1
T?

?xh' b
!u.6t (..riu' €t -Èxu/: f,uL rLtcr riqLu i.r.r. .ri!: qdrfis 1,úL: aàtc' cttt4u ÉfÈr.:'

)î'NovB or D-o: y-Z-L iifD Nonrn nr D-o: M-B-H


)xlt' Nolurp DELLANG BLo: Y-Z-L-E-L )x;i:ll NovB osrrANcpro: M-B-H-E-L
Meditazione del nome di D-o: crea armonia e serenità nell'ambiente. Meditazione del nome di D-o: per liberarsi dallo stress e connettersi
Trasforma le energie negative in positive portando benedizione. per con- allaforza di volontà e positività per superare gli ostacoli ed impedimentr.
nettersi all'energia della crescita spirituale. Aiuta nelle sentenze.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l,immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.9 verso 10
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.9g verso 4
t0
II Signore sarà un rifugio per l'oppresso,
a
Acclami il Signore tutta Ia terra, un rifugio nei momenti di angoscia.
gridate, esultate, cantate inni!

108 -
r5. 16.
.rDlD tìE7.!,1 ?Nl ;ll?n?'? ;îl;rl'iîll .in?.ll ;1?l .Erlì,1'l'S? :tnylf .il;lì lr"li;î

Moó
JÉ\o
ìl;î ît--r.J *r
ffif,,
n.bPn
i7i]

;ltll
?& r r.
ltt-.& ir:tu' ,auÀut: d,Àrt. LTL.@'r{u uCut'
. tl;'i NonrB or D-o: H-R-y
fiTi NovrE- Dr D-o: H-K-M
)x'l;t NouB onu-Axcnió, ff -n-y-n-f rf ;'i iz;'l Noun DELLANGnTo: H-K-M-Y-H

Meditazione del nome di D-o: apre l'intuito ed il terzo occhio per con-
Meditazione del nome di D-o: per riprendersi ed allontanare la tristez-
nettersi alla crescita spirituale ed avere facoltà chiaroveggenti. Aiuta
ad za dopo una difficile caduta. Aiuta ad avere fiducia nella vita e vedere con
avere fede e cogliere gli aspetti positivi delle situazioni.
ottimismo la Luce. Allontana i nemici e le persone negative.
Si visualizzano i nomi di D-o e dell Angelo sia in ebraico che
in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalra quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge
tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere
àel Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera
destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera
si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere
che sr nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da
destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l,energia
di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l,immagine. sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.g4verso 22 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.98 verso 2
22
Ma iI Signore è il mio baluardo, 2
II Signore ha fatto conoscere la sua salvezza,
roccia del mio rifugio è il mio D-o. agli occhi delle genti ha rivelato la sua giustizia.
17. IB.
.É'l?g;-rt .lî)r :{n ì'Jt ;rr&:-?t:.]}1s r.ìfÈÍà -ìt.t .r$ :}:rr

Jd,m lN)
?? ?
.En4rg.'-)g :!,1 ?g ;ìJ;11 .lpl1;';rtpy
.t
ì?)
??

;îìlN
??T ? 1F )x''
.. ?? -w
*:l- rL r.tr- Cu-irr."l ar{.' c(r..:rr-.l' rrnu rrt.: :r{. i{.-irù,.a. Adnt. frldl' ic txt -iriúur-c.'
.r.:fu

tN) Novn or D-o: L-A-\f ')l Nonrn or D-o: C-L-Y


;l'tN) Nonrs oBrrANcnro. L-A-W-Y-H )x,): NoN{e DELLANGELo: C-L-Y-E-L
Meditazione del nome di D-o: per allontanare le energie negative e Meditazione del nome di D-o: per avere creatività e fertilità. Attira la
per eliminare la negatività del proprio ego. Aiuta a sviluppare le qualità Luce nella propria vita. Aiuta a fare emergere la verità nelle sentenze.
intuitive e di chiaroveggenza. Adatto a musicisti e poeti per essere ispirati.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra ra testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.35 verso 24
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.g verso 2
2a
Giudicami secondo la Tua giustizia, Signore, mio D-o,
2
O Signore, Signore nostro, perché di me non debbano gioire.
quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra!
Voglio innalzare sopra i cieli la Tua magnifrcenza.

112 -
19. 20.
.'nylg ypg! ull ;;t3il lnrìp;1' ì? .ìI{l ..iì}qa -.? ìflTl .;lnl-:$ :niliÌp,1 .r'0 *
"tlr
IT r?
îî
rrJilt

;ithtl.r.r
-.àCu: úi,Aut uql,,:
x lir-r-' l:0àr.ru ; rlq-.uir.l' Èiúúr.l q.- Cùxú.' r"tii-'
tt) Nonas or D-o: L-\f-\f );il NorurE Dr D-o: P-H-L
itrlì) NorrB nnrrANGELo: L-\f-\f-y-H ;'t');l! Noun DELLANGELo: P-H-L-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per connettersi alla Luce e all'energia Meditazione del nome di D-o: per vincere le dipendenze e gli atteggia-
divina per rcarízzare i desideri. Attira armonia e serenità per realizzare menti auto distruttivi. Aiuta a connettersi alla Luce divina e alla spirituali-
intesa e complicità con il prossimo. tà. Trasforma la propria vibrazione da negativa a positiva.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che sr nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.40 verso 2 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.l2} verso 1-2
2
Ho sperato, ho sperato nel Signore, 1
Canto delle salite.
ed egli su di me si è chinato, Alzo gli occhi verso i monti:
ha dato ascolto al mio srido. da dove mi verrà l'aiuto?
' Il mio aiuto viene dal Signore:
Egli ha fatto cielo e terÍa.

115 -
.'ìl'b' T'-?y.'l?g ;'tì;i' :ììD rJ ;l;1.

:):
l'l
î Tt..

'
fr
!N'r t \'i, Ér.
irir n ùÈ[: ir.:tu [d.['tt4-:r
:): NovB or D-o: N-L,C 'l \ga1s or D-o: Y-Y-Y
)x:): NoMs lBr/ANcBro: N-L-C-Y-H )g:'rr \6vE DELLANGELo: Y-Y-Y-E-L
Meditazione del nome di D-o: per proteggersi dalle illusioni dell'ego.
Aiuta ad avere fede e fiducia nella vita per portare a termine i progetti.
Protegge dalle epidemie. Meditazione del nome di D-o: per connettersi all'energia del perdono.
Per sciogliere ed eliminare i legami karmici dannosi.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-

esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.

nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.31 verso l5
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.l2l verso 5
ts
Ma io confido in Te, Signore;
dico: <Tu sei il mio D-o>.
5
Il Signore è il tuo custode,
il Signore è la tua ombra
e sta alla tua destra.

,117
a1
L), 24.
n?iy-î-rn .;fyD *lsuì lxìl$-t|!Fì .*-l;11 -?lrl'ltf L?.ìrìl: l$n :Il*+--:? .;!irD'ìNJ"
f *rìì'i'l
;?n ..?.t
l;1n
.r..
.{ff

\
..u\r a.rLr' Cc-uir-,t: qúrr .ru-t'Cc r OC" úc{

;i)n Nonrs or D-o: M-L-H lfiil NovrE DI D-o: C-H-\X/


)x;i)n NovB nsrrANcero: M-L-H-E-L ;'jrln;'i Novrn ouilANcElo: C-H-\7-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per connettersi all'energia dell'azione e Meditazione del nome di D-o: per connettersi alle scintille divine e
determinazione. Per meglio divulgare la conoscenza attraverso la parola. e la gelosia. Attira l'abbondanza economica.
superare i pensieri negativi
Annulla i pensieri negativi.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sr-
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di- vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.33 verso 18
Si legge Ia traduzione in italiano del Salmo cap.l2l verso 8 t8
Ecco, I'occhio del Signore è su chi lo teme,
8
Il Signore ti cus,todirà quando esci e quando entri, su chi spera nel Suo amoÍe.
oa ora e peÍ sempre.

r18 - 119
25. 26.
bl,;lppS :'l?-nt .;rl;rl :ÌJtN .;ìl c$ l'FÍ :;t1i; 'llu.l?-Q3'nNl?

ilnl T'..
nrfiNn
NN;]
?î..

;irNl{;1
T? î -
x!t!,du' ÉÈr.,-4É.: Sètir}.:' Èr,-cor,x;ù.[' èÈxu. cfc-qc'Àit. .siu: uCJ, xr [u'
l'lftl NonrE Dr D-o: N-T-H NNi'i Norr,tEDI D-o: H-A-A
;'it;'llt: Novrp oprilANcnro: N-T-H-Y-H ;'jrNN;'i Noun DELLANGELo: H-A-A-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per superare le proprie debolezze e Meditazione del nome di D-o: per creare ordine e orgamzzazione nella
connettersi allaforza di volontà e perseveranza. Fa emergere la verità ed vita e definire le priorità in modo da migliorare la qualità della vita. Attira
autenticità. l'energia elaforza di volontà.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quaie
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.9 verso 2 Si legge Ia traduzione in italiano del Salmo cap.119 verso 145

2 Renderògrazie al Signore con tutto il cuore, ta5


Invoco con tutto il cuore: Signore, rispondimi;
annuncerò tutte Ie Tue meravislie. custodirò i Tuoi decreti.

-120- -127-
27. 28.
.'lllJn 8*sF[ l$,ls: :yl 0]$*,;l;: i$rin ìnJîvb r,l ?s i'ìFr iTFln-?*.n,n

nlr
--
'l]?,1
i
?|$

*A* * ?.. M** ;1NU/

j:il \
bxnl'. W(
cnl."n fiflo"n utts,ur.'
;'ti]$q/
f( r.a'xq-uuúC aui,: t{{
,/;, \\
,../
'n
r.
\
cttrÈr.1, u.&u

ll! NouB or D-o: Y-RT i'iNlx NonaE Dr D-o: S-A-H


)xnl' Nonrs lBrrANcsro: Y-R-T-E-L ;'j'r;'l Nl, Nove DELLANGSTo : S -A-H-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per connettersi alla propria guida in- Meditazione del nome di D-o: per attirare l'anima gemella. Per con-
teriore e alla spiritualità. crea equilibrio nella vita e attira l'abbondanza. nettersi al proprio Io per raggiungere l'interezza. Crea armonia nel rap-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
porto di coppia. Aiuta ad attirare I'energia del perdono e della misericor-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra Ia testa da[a quare dia per migliorare i rapporti con il prossimo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia dr- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.l40 verso Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
2
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
2
Liberami, Signore, dall'uomo malvagio,
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.71 verso 12
prote gg im i dall'uomo v iolento.
12
O D-o, da me non stare lontano:
D-o mio, vieni presto in mio aiuto.
29. jo.
.'ldfl'?,? D! .'l l$ :r? lf y.Eril ?ìf ;1!;ì 'tx;l:: ':'i:.: rlil. '; ì$
, l"illi?rr fiils-")

3ffiTs tn.t'l ìl-ì I


1!s!',n
ntlq
.t??

I .. .à
7NììI \* ?Nn1[{
- * ?1"
r[t N( u.o'n tt (.: Ír i.'io qc. i6n. r,-xut ìJci$": ]it i. ,*r*" {frir,';if{ù,

)N"l
"l NowB or D-o: R-Y-Y
NovrB onr/ANcnro: R-Y-Y-E-L )xntx Nonns
DIN NontE DI D-o: A-W-M
DELLANGELo: A-\7-M-E-L
Meditazione del nome di D-o: per allontanare la rabbia ed il rancore. Meditazione del nome di D-o: aiuta a sbloccare ed aprire i canali ener-
Aiuta a comprendere i segreti della guarigione attraverso la connessione getici per rafforzare la fede e Ia spiritualità e favorire la comunicazione
al proprio corpo e alla propria anima. Aiuta inoltre a purificare e rettifi- con il prossimo.
care l'anima.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra Ia testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di- vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo f immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.71 verso 5
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.54 verso 6 5 Sei Tu, mio Signore, la mia speranza,
u
Ecco, D-o è il mio aiuto, la mia fiducia, Signore, fin dalla mia giovinezza.
il Signore sostiene la mia vita.

124 - t2) -
ta
3r. 1L.

Tli$ ,J 'rlr.nr-l:tt-till$ .illìbì{r . ì;luqtr?ll :;]];rlll,T ìv:-':


lll? :$Fls :rÌr'
lÌf/l
.roî

tt
?Ntt7
.rtr: *ic.u
xcu--ctCur,u'f,r. l. .r.:it:

f)) NolrE Dr D-o: L-C-B


*rc.l n-Cu[
nr-dul cÈll
rÈÉ['
;irlul
fiì

$
c.-iràr- iÉr--.uir:: tÈi -u,îar:r' &iqtiu'

Norr.lE Dr D-o: \il/-S-R


ìlll
)x::) Norure onrrANcero: L-C-B-E-L llrl',;'1 Novrp DELLANGELo: \f-S -R-l!H
Meditazione del nome di D-o: per abbattere gli impedimenti e rag- Meditazione del nome di D-o: per comprendere e cancellare i ricor-
giungere gli obiettivi. Aiuta a creare armonia con il prossimo attraverso di dolorosi, in modo da non dover ripetere alcune esperienze. Per creare
l'accettazione della persona stessa, senza alcun giudizio. equilibrio tra la volontà e la potenzialità dell'anima.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellîngelo sia in ebraico che in carat, Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
i
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine. sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.71 verso 16 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.33 verso 4
16
Verrò a cantarc le imprese del Signore D-o: a
perché retta è la parola del Signore
farò memoria della Tua giustizia, di Te solo. e fedele ogni Sua opera.

126 -
33. 34.
.?;,1 il4,l-ì) :EJS nItv. nF .in --'l lrl oitv-nt .i4!,n -il;ìLb1i "rttli,f' r[:

#. ln 't
T.. ffi)
;ÌìJn l n'nil?
??r
.tiri-..rÀ' qú/llnu xiE: c,-ùúu !cc' iuc .ÀÈ.xq' ric-isi!- enúu' ir&--n1{o'

lfît Novrp or D-o: Y-C-\f );rn NonE DI D-o: L-H-C


i'jtlllì Novn oBI-TANGELo : Y-C-\í-Y-H );in';r Novn DELLANGELo: L-H-C-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per comprendere il motivo delle energie Meditazione del nome di D-o: per trasformare la testardaggine in per-
negative ed oscure. Per connettersi alla spiritualità per aiutare il prossimo. severanza ed eliminare l'ego. Per avere la forza di affrontare Ie situazioni
complesse e dolorose.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
trovano al centro del riquadro delf immagine (da scansionare da destra nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di- trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo f immagine. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.94 verso 11

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.131 verso 3


11
Il Signore conosce i pensieri dell'uomo:
non sono che un soffio. r lsraele attenda il Signore,
da ora e per sempre.

l28 -129-
3t. 36.
.ì:ìln4 .r?ìi7-nì{ *rl;ll lJ4P..l .'nf,l$ .llilt'l?'{D . oìPFì lll? l'lt,?,]Rr,l}J-;1 J;1r

izll
| ??

;1'r
T
iTlf
| ?î
*uÈu.' c.-,thdn ir.:(u- *u-Crc.' riùrtt.' . r:i r:-ir.:tu.' *nrl aúl: tCtCtu' ethÉl ccu-l'

izì) Nonrn or D-o: C-\f-K llD NovrE DI D-o: M-N-D


;1''i2ll NoMe osrilANcBro: C-\7-ICY-H )x't:n NoMs DELLANGELo: M-N-D-E-L
Meditazione del nome di D-o: per connettersi alla conoscenza primor- Meditazione del nome di D-o: per trasformare il buio in Luce ed al-
diale ed equilibrare i propri istinti. Per connettersi all'energia sessuale. lontanare le paure. Aiuta ad eliminare gli ostacoli ed essere sostenuti dalla
Luce. Connessione alla saggezza per risolvere le situazioni complicate.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
trovano al centro del riquadro delf immagine (da scansionare da destra nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di- trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.116 verso 1

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.30 verso 8


1
Amo il Signore, perché ascolta
8
il grido della mia preghiera. Ne//a tua bontà, o Signore,
mi avevi posto sul mio monte sicuro;
il Tuo volto hai nascosto
e 1o spavento mi ha preso.
ù

I
*
37. 38.
;!',il:]"1't* rN,l :ìn.r,l nlN;:i n.n ?s;ìJ,ì' .ll]!r: {lÈp' .'lr'?u:
:r(':f{
IJN rryn
"tt ?

,A
f sKt
\
.!iiJ ${. ji"u [rxtu i;;l.rn: ùxl ì.Il'l-ift.nfi!j

tlN NoMs Dr D-o: A-N-Y D-o: H-A-M


DVfi NorraE DI
)x:'x Nonar, DELLANGnTo: A-N-Y-E-L ;lrDYn NortB DELLANGELo: H-A-M-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per connettersi all'Io superiore ed alla Meditazione del nome di D-o: per superare le paure ed i traumi de1
guida interiore per allargare la visione trascendentale e ricevere messaggr. passato. Protegge e aiuta dalle energie negative. Attira la guarigione.
Aiuta a rinforzare la fede e la fiducia in sé stessi e nelle proprie facoltà.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dell Angelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quaie
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prirna le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia dr- vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi ii salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico,
da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.91 verso 9
Si legge Ia traduzione in italiano del Salmo cap.80 verso 20 e<Sj, rnio rifugio sei Tu, o Signore!>.
20
Signore, D-o degli eserciti, fa' che ritorniamo, Tu hai fatto dell'Altissimo la Tua dimora.
fà splendere il Tuo volto e noi saremo salvi.

132 ,
39. 40.
') rt u-;1; ^iJ;' :'llr:J :jJ;iLUrp' .'lFÈ l'j? l'np! .'L?pl nJlR .il-I]' ;1,??
r A4
4FY+iI
r+f
*t
ù
K ?l{î'ì"
{.*r: .r:(r:" uiiu ida,: ùou.u dt.[ qqi.'

li'lV NonrE Dr D-o: R-H-A rìl NonrB or D-o: Y-Y-Z


liiVN) Novp DELLANGELo: R-H-A-E-L '!lN) NouE DELLANGELo: Y-Y-Z-E-L
Meditazione del nome di D-o: per creare equilibrio tra le cose, per Meditazione del nome di D-o: per creare armonia, usare le parole giu-
connettersi alla parte migliore di sé stessi. Attira l'energia dell'abbondan- ste ed avere tatto. Aiuta a risvegliare il cuore, ritrovare l'entusiasmo della
za e della salute. vita per prefissarsi degli obiettivi e realizzare i sogni.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare 1'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sia nella riga sopra cùe in qrrella sotto capovolgendo l'immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.30 verso 11 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.88 verso 15

11 15
Perché, Signore, mi respingi?
Ascolta, Signore, abbi pietà di me,
Signore, vieni in mio aiuto!. Perche mi nascondi il Tuo volto?
4r. 42.
nr: ìì;ìr:JÈ .ii0'l -nir?q .ntiù,-? ";Iì. nrl: lv?].nF.r n*'l :yl-?JD lrpv. .,i-liil
qEq :N:'r
t lr lt I #l-r)0(/ti.
t:' t
)''rn
T ..

4
r'
)m; ?N].'D st\I
.rt::' .,aúul aÈr-Èn: u/6n L'*u-icdt
;t;t;i Novrs or D-o: H-H-H fìD Norvrp or D-o: M-Y-C
)x;i;t;i Novn osrrANcpro: H-H-t-l-n-f )x:'n Nonas DELilANGBTo: M-Y-C-E-L
Meditazione del nome di D-o: per creare forza interiore, fiducia, auto_ Meditazione del nome di D-o: per guardare oltre, connettersi all'ener-
stima e maggiore sicurezza in sé stessi per compiere le giuste scelte. gia degli Angeli e comprendere la verità. Per essere protetti e guidati nelle
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- scelte del destino.

teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalia quale
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), Dai raggi di l,uce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- trovano al centro del riquadro delf immagine (da scansionare da destra
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
sia nella riga sopra che
in quella sotto capovolgendo I'immagine. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.12 verso 4 sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
a Recida
il Signore Si legge Ìa traduzione in italiano del Salmo cap.l2t verso 7
le labbra adulatrici,
la lingua che vanta imprese grandiose. 7
II Signore ti custodirà da ogni male:
Egli custodirà la tua vita.
43. 44.
,';:rE? l"É!"|/Dì :;l;ll Nl-;isl.'9 n'lf:îJ

?4fr4:[ r
;bn
..?

:1r:?l
jt rtt \
ttctu 6.'L[L:-h .!iu: rq/iGf,,l (ar.c.'

)tt Noun pr I)-o: \f-\f-L ;i)'NoNts oI D-o: Y-L-H


;i')tt NonaB oerrANGELo: \7-\í'L-Y-H ;'|;'i)' NoMs DELLANGELo: Y-L-H-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per connettersi con la guida spirituale. At- Meditazione del nome di D-o: per alleggerire le sentenze ed evitare
tira le energie positive ed allontana quelle negative. Porta pace e prosperità. conseguenze dannose. Attira I'energia della vittoria e del coraggio.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellîngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quaìe
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.

Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima Ie tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro delf immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sià nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.88 verso 14 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.119 verso 108

ta
Ma io, Signore, a Te grido aiuto
108
Signore, gradisci le offerte delle mie labbra,
e al mattino viene incontro a Te la mia preghiera.
insegnami i Tuoi giudizi.

- 138 -
4t. 46.
.'l'7V9! .;J;' J.rp'l :'?ìJ ;ilt': .'nl!g-nN ì'ryiip-?lly,r.?nl :? r? ;îjiìl-lu
L.f'L{b$-
9.t 7N0
t
r-ly
..?
î?î

;],)N0
r? î t )x''ry
'rtt,+tc-ufrrà.t

)xo Norr,rs or D-o: S-A-L rlV Novn oI D-o: A-R-Y


;lt)No Novs onrrANcnro: S-A-L-Y-H )x''ty NonaB DELLANGBT-o: A-RY-E-L
Meditazione del nome di D-o: per creare abbondanza, prosperità e Meditazione del nome di D-o: per avere fede e fiducia nel progetto di-
successo. Protegge da ogni male. vino. Per attirare la Luce e i miracoli. Allontana i nemici. Aiuta a risolvere
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- situazioni complesse.
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa daila quale Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.94 verso sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'imrnagine.
1g

18 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.l45 verso 9


Quando dicevo: <II mio piede vacilla>,
la Tua fedeltà., Signore, mi ha sostenuto. e
Bttono è il Signoreverso tutti,
la Sua tenerezza si espande su tutte le creature.
47.
.l'f r9rÈ ìi?pv "l l{p liltl J!L}!D,ì?l}-;tB
{É.'si.
otl 7lÌ/y
T.1'


:ll
I l'îî?rrryî
' \J im"',1 -ú
Qu-tr.il úhri.[ .r:it:: dx t'n|leCl úu&c ù,1 tu.A ;u[t" .nutut: il!,t, grt.c'r Àu rrCn'
)tay Nonrp nr D-o: A-S-L ii'D NovE DI D-o: M-Y-H
;t')wy Norran nsrrANcsro: A-S-L-Y-H )x;'i'n NonB DELLANGELo: M-Y-H-E,-L
Meditazione del nome di D-o: per creare la pace interiore e per Ia con- Meditazione del nome di D-o: per purificare Ie cellule del corpo. Per cre-
nessione alla crescita spirituale. Per allontanare l'energia negativa. are amore, unione, awicinamento con il prossimo ed avere armonia in casa.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sr-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, - Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destraverso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine. sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.92 verso 6 Si legge Ia traduzione in italiano del Salmo cap.98 verso 2
6
Come sono grandi le Tue opere, Signore, ' I1 Signore ha fatto conoscere la Sua salvezza,
quanto profondi i Tuoi pensieri! agli occhi delle genti ha rivelato la Sua giustizia.
49.
.lPn ì'N .'ìnllr-?:ì :'r ffi ?!ipì ;r-l;r')rr3
u él4E tRrtîl
l;11 Tn':'r
?r. T

?Nr;1rr. :.,. î - \-Í.if


q-tt,.uir.rtqÈ1c r$ r-: Uri4u!'x.l ucL' ú*[ tr-uta .rf u: f ÉL .{6.o" rtic-úol
D-o: \tr-H-\f
li''il NoNrs or rl.T Nowe Dr D-o: D-N-Y
)xt;tt Noun onr/ANcnro: \7-H-\7-E-L )x,:'l Nonas DELLANGELo: D-N-Y-E-L
Meditazione del nome di D-o: per creare equilibrio. Per raggiungere la Meditazione del nome di D-o: per allontanare le frustrazioni. Per aprr-
felicità e I'ottimismo e vedere gli aspetti positivi delle situazioni. re le porte del successo e raggiungere gli obiettivi realizzando con ambr-
zione i progetti. Aiuta a connettersi all'energia della tranquillità e serenr-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
tà. Fa emergere la verità e la giustizia.
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nome di D o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sr-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare Iènergia dr-
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
vìna e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.145 verso 3
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
3
Grande è il
Signore e degno di ogni lode;
Si legge la traduzione in italiano del Sahno cap.145 verso B
senza frne è la Sua grandezza.
8
Misericordioso e pietoso è il Signore,
lento all'ira e grande nell'amore.
ir. 52-.

Ìvv,!l ;rJ;ìl nèqj) :o?li,'? ;1;ì' irf,: 'iîl

;jìnn
il. ccu ir.lfu rnún: iaÉu .!:fr.:cùfi&.r' u'rin-.r:ft: fie.tl'

lliifî NorrtE DI D-o: H-C-S DDV NonrE Dr D-o: H-M-M


;'ltltln Norurs oBrrANcu-o: H-C-S-Y-H ;'ltnDy Nontn osrilANcElo: H-M-M-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per allontanare i sensi di colpa. Per attr- Meditazione del nome di D-o: per connettersi alla gioia ed avere entu-
rare la Luce. Aiuta a connettersi all'intuito per vedere oltre. Per annullare siasmo della vita. Per rigenerare le cellule del corpo attraverso le scintille
la sofferenza e vincere le sentenze. divine. Per avere fiducia nelle proprie potenzialità.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con qli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sia nella riga sopra cte in quella sotto capovolgendo l'immagine.

Si legge Ia traduzione in italiano del Salmo cap.104 verso 31 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.7 verso l8
3t Siaper sempre la gloria del Signore; r8
Renderò grazie al Signore per la Sua giustizia
gioisca il Signore delle Sue opere. e canterò il nome di D-o, l'Altissimo.
t3. t4'
ru'Iy
";llrn$l ;l'g?vf P'f3-r .;rJÌl'nyl: .;]?Vp ? rg.tnD?,!ì tìtrs) f)it .ùtÈwl-;ìl;ll
)r.x:l
!t$ t ta.tr. *ma 5}tn':
lI.

bnn''
{?
ir-dr,t. ir:[r' c.-fuC *&6S.[: ifrqrfu' nt.ùt." i'ji'j--c,úiú.u' !c,l cox!: Liid,ctur' Éc t *ràÀl'

Nll NonrB or D-o: N-N-A rt'l Nolrn nt D-o: N-YjT


?NNl: NontB onrrANcpro: N-N-A-E-L )xn,: Norurs DELLANGELo: N-Y-T-E -L
Meditazione del nome di D-o: per cambiare e rinnovare I'energia. Aiuta Meditazione del nome di D-o: per allontanare la paura deila morte.
a connettersi alla Luce e alla spiritualità per condividerla con il prossimo. Aiuta a superare le dillìcoltà.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sr- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia dr- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, - Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo f immagine. sia nella riga sopra che in quelia sotto capovolgendo l'immagine.

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.ll9 verso 75 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.103 verso 19

7s
Signore, io so che i Tuoi giudizi sono giusti le
I1 Signore ha posto il Suo trono nei cieli
e con ragione mi hai umiliato. e i1 Suo regno domina l'universo.
tt. ,6.
.1 rJ lr?,JJl!] itq$ oirqr.4;r. rqrgl . a'!u?,]-E? .lPlr:| :tsr)? r,l-b;? .;i]iì' Jnìo
.i_rùg i'n3D
ilfn dq+tl

!x 't h?
l ir- r-
[ir&r.:.r.lfu'(ctr.,E t.rtir: ùÈu['r',L ota[ .r:[u' c,Èc,,-ur cc,a: &Clr" qCc-ucota.u'

i'Ìftl NonrE Dr D-o: M-B-H ìl! Nonrn or D-o: P-\f-Y


;î;'lfD Norrs oerrANcpro: M-B-H-Y-H )x'tl Nolrp DELLANGELo: P-ril/-Y-E,-L
Meditazione del nome di D-o: per realizzare i progetti ed il successo Meditazione del nome di D-o: per allontanare i risentimenti, la rabbia
attraverso il compimento delle azioni. Aiuta a risolvere i conflitti attraver- e I'aggressività.
so la connessione all'intuito e alla libera scelta. Protegge dal malocchio.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
- Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
Si legge Ia traduzione in italiano del Salmo cap.145 verso 14

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.102 verso l3 ta


I1 Signore sostiene quelli che vacillano
13
Ma Tu, Signore, rimani in eterno, e rialza chiunque è caduto.
il Tuo ricordo di generazione in generazione.
57. r8.
.|n; BJIFì OJiy :Ílrrf ilrJf .r];i' 'Nì' .'fÈ-rr.* .;rn (;q$) {ìsl l"r NÈ ;1?.1?l ,r@fll
5x5"
+..,
f1

;lrll
ir-x..r(t'caur
ir! 1Ll

c,r.lfu: Àiúo ldtia lux'


)tt)'l
rf
itóei.'tclis cî r": {NrlL) .gfu"Àr--úú.'
DDI Nonas or D-o: N-M-M 'r) Nolrs oI D-o: Y-Y-L
lDnr;'t NowB oerrANcBro: N-M-M-Y-H )N)" Nows DELLANGELo: Y-Y-L-E-L
Meditazione del nome di D-o: per connettersi all'anima e alla voce Meditazione del nome di D-o: per liberarsi dagli ostacoli del passa-
interiore. Per attirare l'energia della crescita spirituale, allontanando la to. Porta fìducia, autostima e coraggio. Per creare armonia e ordine nella
superficialità. propria vita.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quaie
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima Ie tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima Ie tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia dr- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia dr-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destraverso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sia nella riga sopra cÀe in quella sotto capovolgendo l'immagine.

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.115 verso l1 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.6 verso 4
rI Voi che temete il Signore, confidate nel Signore: a
Trema tutta l'anima mia.
Egli è loro aiuto e loro scudo. Ma Tu, Signore, frno a quando?
59. 6o.
.;îJ;1' 08jÌ .:|1n -rXr:p-ly uÈp'-nlin,} I vI,:J- /t+ . I LJr.r.l J']lT-Qf ,;11;?l P'T$

nt;1 *+u I gn T..

?NM;
qeiùu-&úO tu.acwt- ùù4{"oo ;r.:it'
ixt
il..d ,ui!'
,uiL cÈc,-!.ùi.r: iùe"L' Èci,-úÀA.t'

ìrlil Nonan or D-o: H-R-C l3D NovE DI D-o: M-Z-R


)xnu Nonrp or,rrANcBro: H-R-C-E-L )x-rsn Novrp DELilANG ELoi M-Z-R-E-L
Meditazione del nome di D-o: per elaborare e vincere la rabbia libe- Meditazione del nome di D-o: per raggiungere un livello alto di cre-
randosi dell'ego. Aiuta a connettersi alla Luce per eliminare gli aspetti scita spirituale. Per uscire dalle dificoltà e rettifìcare il karma delle vite
negativi del carattere. precedenti. Aiuta ad attirare I'abbondanza.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima Ie tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sr-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine'
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.113 verso 3 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.145 verso 17

t7
:'
Dal sorgere del sole al suo tramonto Giusto è il Signore in tutte le Sue vie
sia lodato il nome del Sisnore. e buono in tutte le Sue opere.

155 -
6r. 62.
o?r!'-lgJ.;lfgÈ -]f, trp ;'iJì]: or? ";1'
l*re'l
fnt
'.'r

?Ntn
-J"/ <
:L:l||i Ì t/u-i,/-^:_
)mr
-Y ìÀY
ilir úc ([: artúr'ùql-nrio'
.u.làn Lxg' c.-gCtt.l iÈru.: .t:[u' cuoil úir;

:nt Nolrs or D-o: W-M-B iliit NoltE DI D-o: Y-H-H


)x:nt Nonrs nBrilANcBro: \í-M-B-E-L )x;t;t' Nolte DELLANGELo: Y-H-H-E-L
Meditazione del nome di D-o: per avere guarigione dell'anima e pu- Meditazione del nome di D-o: per avere fiducia e lasciarsi guidare dal
rificazione dei liquidi del corpo. Aiuta nelle malattie mentali, porta pace, Creatore. Porta saggezza e rinforza Ia facoltà dell'insegnamento e della
serenità e tranquillità. Per rafforzare Ia fede. trasmissione e diffusione della conoscenza.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. divina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equi-
librare.
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destraverso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo f immagine.
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.113 verso 2
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.119 verso 159
' Sia benedetto il nome dd Signore,
da ora e per sempre.
15e
Vedi che io amo i Tuoi precetti:
Signore, secondo il Tuo amore dammi vita
Q. 64.
.;ll:lt.l'lp? ìN : l;Ì'lQu? ;lli:-nìi ì"l?lJ ;r{rl-bN,;tlrì Ìrv;n;î
t+&. ]]v ìrîn
?'.. î

)xr:
- ?'.. ?
bx''n !r-.urcÈ
ncr.l xu-.tiu cr*qtlg: r xt qrit't'Ét"tiu' : iù.ùr.,.o cuoLt'

llV Novrr, or D-o: A-N-\f lfîD


NovE Dr D-o: M-C-Y
bxt:Y Noluns onrrANcpro: A-N-\í-E,-L )x'nn NoNrs DELLANGELo: M-C-Y-E-L
Meditazione del nome di D-o: per connettersi alla Luce del Creatore e Meditazione del nome di D-o: per essere avvolti dalla Luce dell'amore
all'energia della riconoscenza, gratitudine ed umiltà senza ego. Protegge ed affetto esternando la propria bellezza interiore. Aiuta ad aprire il cuore
dagli incidenti. per essere generosi d'animo e per condividere in maniera incondizionata.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sr-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro delf immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.100 verso 2 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.33 verso 18

2
Acclamate il Signore, voi tutti della terra,
18
Ecco, l'occhio del Signore è su chi lo teme,
servite il Signore nella gioia, su chi spera ne/ Suo amore.
presentatevi a Lui con esultanza.
66.
.'tpn Prln-?N,'lr'?|{ :iìJr!'ifl!'0-?$

iTtn
lf{l}1,/>} t t \-\

iltn
tdt'i itr.r'ru-{ù.: iútuo' 6c-itÈr-.1'
!rr {/r\-
-f\;-
il;,r:
.Fl
-/aqt

frE.,frjci,;gig: *c ú.'frr-uud qút.'


/\
.-
'\a

:n'l Nonrs nI D-o: D-M-B izlD Nonrn DI D-o: M-N-K


;'jtfn'l Nonrs onrilANcBro: D-M-B-E -L )x7:n NoNrs oBr/ANcELo: M-N-K-E-L
Meditazione del nome di D-o: per connettersi all'intuizione e alla vi- Meditazione del nome di D-o: per vincere le paure. Per prendere in mano
sione del futuro. Per percepire I'energia del Creatore. Protegge dalle male- Ia vita e pensare positivo lasciando andare il vittimismo. Attira làbbondanza.

dizioni e dall'energia negativa del buio. Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sr-
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare I'energia di- vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.38 verso 22
Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.90 verso 13 22
Non abbandonarmi, Signore,
13
Ritorna, Signore: fino a quando? D-o mio, da me non stare lontano.
Abbi pietà dei tuoi servi!
67. 68.
.lljirll rl
.rÌp6 o?iv? -flrl-'r :r1;'! lri;r :rl-ì?,1
l?? n ?$v,!
tMl l]n
?.. ..

)lttl
{? t
;iìJ
TTF r.
L:cct-ir,:: l,,ltl.t i.tiri ci-o-tc- c. c,.ttiu uoLt'

NovB ot D-o: A-Y-A


VrN ìlft NortE DI I)-o: C-B-\X/
)xY'x Novn onrr'ANcnro: A-Y-A-E-L ;'1"ìf n Norup DELLANGELo : C-B -\f-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per credere con fiducia nei miracoli na- Meditazione del nome di D-o: per aprire il canale della comunicazione
scosti ed avere grandi aspirazioni. Per connettersi al Creatore per poter con le anime ed essere in ascolto per ricevere messaggi. Connessione all'e-
ricevere aiuto e benedizione per aiutare il prossimo. nergia della Luce e della guarigione per aiutare il prossimo.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima Ie tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si-
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra trovano al centro del riquadro delf immagine (da scansionare da destra
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia dr- verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico,


da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sia nella riga sopra cùe in quella sotto capovolgendo l'immagine.

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.37 verso 4 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.106 verso I
1
a
Cerca la gioia nel Signore: Alleluia.
esaudirìt i desideri del tuo cuore. Rendete grazie al Signore, perché è buono,
perché il Suo amore è per sempre.
69. 7o.
.'?J'iI J'nrR ":ì0S -'ODJ !p?F-nlD ,;Ìl;1' ns,l nNr .n:,!ry,] nil.n'iì ?ìs $l? ,n'wN:H

,e^lf N'ì
T..
s*#-?"

)mr ;Jìl3l ì
.1j|.|,,:' gLxs.u'tl-x iir i.0'Nu r:&t.u'r$u tiL{
;ix't Nonrn or D-o: R-A-H Dfr NortE DI f)-o: Y-B-M
)x;ixr Norrap nsr/ANcBro: R-A-H-E-L ;'ltDfr Nonas DELLANGELo: Y-B-M-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per riprendersi da una fase negativa ed Meditazione del nome di D-o: per creare ordine e armonia nella vita e

aprire il centro dei desideri con fiducia. Apertura degli occhi per vedere allinearsi alla propria missione.
oltre e connettersi con la verità per fare le giuste scelte.
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto il corpo.
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo. Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra),
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sr-
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera si- nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra
trovano al centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di-
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.
Si scansiona con gli occhi il verso in ebraico, da destra verso sinistra,
Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.
Si legge la traduzione in italiano della Genesi cap.1 verso 1

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.16 verso 5 t In principio i} Signore crcò i cieli e la terra.
5
Il Signore è mia parte di eredità e mio calice:
nelle Tue mani è la mia vita.
-7)
7r.
':l?v ?;1 .;l;r.-'l :'f'Brn? .'L.'!:'fìîl
ììl??,1$ O':J JlnII :'!? 1 t{3 tìJi. iiÌìs
-6.* :!t":1 ì' lrt
'J) nln
ì. ìq'
?li"xric' 'f I
? r. ? .. *i:rrf
rrlrl ;&{ L Cg.: r"(Ltr.L t-c"0 l{tli(et dllf, u:s.' {*[Lú.c.: cur]..Iill' túc rli.c,
tti'i NouB or D-o: H-Y-Y DìD NovE Dr D-o: M-W-M
)N";'i Nonrs DELLANGELo: H-Y-Y-E-L ;itDlD Nonre DELLANGSTo: M-*ff/-M-Y-H
Meditazione del nome di D-o: per riconoscere la missione della vita e Meditazione del nome di D-o: per connettersi alla purificazione spiri-
scegliere il giusto percorso. Per inviare energie di guarigione universale a tuale dell'anima e del corpo, per rettifìcare il passato. Aiuta negli affari e
distanza a chiunque abbia bisogno di supporto. nelle trattative. Per essere leader e saper fare le giuste scelte.

Si visualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat- Sivisualizzano i nomi di D-o e dellAngelo sia in ebraico che in carat-
teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale teri angelici, immaginando una stella di David sopra la testa dalla quale
esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che avvolge tutto ii corpo. esce una Luce dorata, brillante ed abbagliante che awolge tutto il corpo.
Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima Ie tre lettere del Dai raggi di Luce della stella, cominciano ad uscire prima le tre lettere del
nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), nome di D-o rispettivamente nei colori bianco brillante (lettera destra), poi
poi verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sr- verde brillante (lettera centrale) poi rosso fuoco brillante (lettera sinistra);
nistra); poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, le lettere che si poi mentre i tre colori iniziano a fondersi tra loro, Ie lettere che si trovano al
trovano al centro del riquadro delf immagine (da scansionare da destra centro del riquadro dell'immagine (da scansionare da destra verso sinistra,
verso sinistra, dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia di- dall'alto verso il basso) cominciano ad attivare l'energia divina e lentamente
vina e lentamente vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare. vanno a posizionarsi nelle parti del corpo da equilibrare.

Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra, Si scansiona con gli occhi il salmo in ebraico, da destra verso sinistra,
sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo l'immagine. sia nella riga sopra che in quella sotto capovolgendo I'immagine.

Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.109 verso 30 Si legge la traduzione in italiano del Salmo cap.116 verso 7
7
30
A piena voce ringrazierò il Signore, Ritorna, anima mia, aI tuo riposo,
in mezzo alla folla canterò la Sua lode. perché il Signore ti ha benefrcato.
rlî - îr
I sarvr DEr 72 NoMI oI D-o ì'ìriNhl-)r.".llgùri Jtf,r ;nìfi ;ni S:f Jf,

f,rtn .1ri7i ;i'fll lLìs .:h-ìl]lrxrp i{$;T [ 19: I45


I versi dei salmi nella tabella sono da visualizzare in ebraico da ltrg;fr I
&10ì1i:t iirfs:,vr urryl ,;n*l':sln fi-ì, 1-4t]:3
destra verso sinistra per attivare I'energia del nome di D-o con il
ilirin lf risì {ì?K rlún irilF .0'j?$ ;fqw trl 1&
quale si vuole lavorare. Si puo leggere anche il rispettivo verso in
-?S X:

italiano. .ss;'tùb1.tx S rJs,a,i:li Jtf, 54:fi .19

Salmo iu ebraico \oroe fnp: Vwm 'aìsl $sl,lillil !J-rl{ ;ìn}FF ln$ -11 -1{J

lE?xf fi1lilr .3rlf rJ:il uq f}Jt ril$t t-l El:? rr][lr r']!1$ ;;rq']ìt$ .nì.1$*ì--Kir$ ll: 7t lii lt
rqlrn .i-:1ir* _,1'rfs .È"F_tIL5s nF$l ?1:!0 3 qmul.r;u.lB-!]r .;ill-rf:! rvljl lwÌ ll;4S l2
"JJd

- nJrg
-.:5d rI 3t, 0fli. -lJ.r'n .ì jd ú1ú 9tr:2 .l )l.r rlil .l Blry nifvru.gl--;j;t' ]F Mrtrtr ll
lr6n ÉfrT ]510 rf, ;rytr ft?il ,Jrll itrlil Èb!. 6:5 fl?,r:n-l)"1 .r$yo -Jl;rl-]$ ,fu1ry ln rúr! 13r 3 t4

r?*f, .ffTn:"i4r ,.llliì rEt-nfi rnu-ìl Uf,Lr 14.t 5 'llrf 9,.?rt-n*-Jl;r].sqitl-'1,Ì$fóg Ptl iXtr:l "15

' r'./ rt.Lljti ì4 *r ,. r Ji . ..N., ' -1'li i'i 9: IZ ql]r] llLrn -ni?r)1 .t{r-3 IsxJ .';tln$-Jl;ì: llf lS:$ .td
lú6 ll1 o-t{ -]ts ilil iìln- Ilnl 6lN 103:E 7 ;r$'úFl .E-rS rri*.Il'ìtd nxls ú'iÌ$;l]r: &ù.30 3T

'jUr ,l&. ,t.' ..)r l-- rI iJ-l.lh{-r.7l id: nìfl S5:6 rl;!t;fls-: ù5r $X:9 l8
4rlir F'i.q "ii:y ,qfiÉ
ffii DIJ!È 1l :q?rnFt ,iEl trrflt -riì 'lt 1.5:6 !rn
Ì rly f'J ,ililt ,rt]pl;lITrveF lff:trtr

1h uln'.ruu: rIî' r1;]lrq{ì -r;l IX l1:?l IO -r4u I'iìq! ;wl nlli "rFl.r8? l5
îlF 88: _.+0

ustr rìrtrN nrar -)rrc lrll .m{-,n Hi l8:4? tt


nrX;1 n1;,rq,rutNiÈ?r'fl 3i,?-:;,r1il nlll ;ÀJ I ?:4
,r .),r .l.lI/ ,J ,t). .ì ' rl J jl. ..'il'l:7 sti lS:1
iwr_l-fl 6 4 .tÈ,Et,;ri!;Tl .l1ri lìtr:7 ,42
"il'.rrt:$l'?;il
rruil Tltl lfi! : l'Èt trl ilLlq ìn1lí 9S:4 tl
lÈTùlt.rrPi.10rlì i-r]}tw rll] l.?s ."1tì 11ì S&: tr4 4l
I 'lJ f f tr ritr'd I r/ lll ,.'# f,: iB 9: l0 14
.JlP-! l"lTLrI]r .f,]'f,] NJ ;1$-l .r5 nEl.j 1 1Q:!08 4q
'om. T\) .f,îNr "5 irú- .Tl *:1
"rrJ,,l?l
tl5\tt,;rlJt t:ts$ .1lll JsE,1ll-lÉ8 E8 ?fia $4: tr8
rrr-lr Jll .s'rrf, .l'5t;ins1u1.iìJt s'lj; f u-i 98:rl t6
r$IÈ-h-h$,lTgtl .lr);rl;ìl-rìn IT 145:9 46
Bî,qS-:r .ìlir -Jr 1ú* trl$; :tr+,itrS. flfs;D - rlrlN f,rJ: ì{l &:! t7
l'rrrritÈ rF:;S .riù.: .r1.rl Ì.Es,O rî$-is ìu*]i 9f :S .tl
'b rnnql_l$r ,nrln rrrt ,E l-Jr rrnsF .?l ì5:14 l&
.J,!i :1rTìr Jril I
rn$ì!r
'EFi
,"?fi0:1 :f,ri|.n':É rìil |: "i0:2
ir!.- Ì-r ;r?ì .nrirl ,rltrl !"11;1 Y6i .4S

:is ll0: I-l lFF t.u .mll.r,I : ,-ì{il }l+rr ;1,"r-'Xili lJl l4i:l rt!
"rJvi ".nsrp ") ffillf ";rtrt ?ff:r'i?vúJ .l.u
a'rr 1ru.\il rfia n$ÉD trgl ;î.ri ;ì;' ISF-ìJl,r -úp{ 1-}ì{ .;J"trloillr F:li- 'lf 145:8 .Jfl

f,ÀK 'i}fi ..trrnt$ ;ir+1 .fitrsr í.5, ]tr: l5 r'lrl, t rFt nq,íJt ;ú?is!;r]t rirl .,l 0ftt XS.t:ll ]I
""a\l

ìtul l'ì,v .q?f, irrl .I1/J1t-' irf,l 2: li'î$ -Jf,t-ùs,;T-tiJi$l .1F-IEI ;îJ;li ;lî$ ùun, ": trs .f,i

ú?r!-l$1.rrTn -nfirlr ln$x trÒSn .il-l i?3 1:.1:8 'l 'l!':s.:7,"9 lT?trr. trj: I . Il'1:vl: ?il.1 1 19:75

?r 'rùÌ-:l "rf*; rfin ,Tf$r-ll ffial ì{fr t;fr ll:l& 't4 , ,qr;1:1.'''lI - Nl: 'l'l' D-ìrtl--'lj l il.j 1ff]: trF 54

168 - 169
l1 r) .11i1 .rwn o{Î!) Jl; l{ti] i3] 10?: ll 55
Le pnscnIERA KABBALISTICA ANe BerodcH
o.rrs-rf-5]í,tgiÙ .D.!$r&:l?.iFl ìilrB ts l"l5: 14 -l{
Ana Bekoath è una preghiera kabbalistica molto potente, com-
Hil oTS ";lr-! mùl !l"rl'sll lli:tl
posta da Rabbi Nechunià Ben Hakanàr (ll sec. D.C.). È conosciu-
01.?+ì ónr

'qq-rg .Jlrl iiF,Jil nil 4J:l .q$$l $:4


ta come "la preghiera dei miracoli", in quanto contiene un'energia
,rNo 5E

r:i-flit,ì?;1! - .È f'- tf lrfv ftìi'lù nfJ 1l l:lì 5q


molto forte che aiuta in ogni circostanza di difficoltà o malessere.
r"u$ù-:ll .TBr ,r?ll-}]+ "f,srl t.r$ fgù t45 17 .d'i] Nel recitarla con intento o nell'ascoltarla si percepisce l'elevazione
úi !- r+r ,/'qr; ì Pq r)r us '
I lnt I Il:2 ó1 vibrazionale dell'anima e la connessione al Creatore.
'JrE .;lill
flSBl ,-Fl$$ t'l+Ìr*-l inl 7J1 I i9:159 s?
Le 42 iniziali di parola in ebraico che la compongono formano il
;llrr ,}!?Ì rsr .;Frlir,)f r];:-n$ nl$ lrt 10ú:2 ,$l Nome di D-o di 42lettere. La preghiera inoltre è composta da7 ver-
'l0lìt Btolil! ,r'$l'-)r{ ,nF fs ùf, ffi setti, corrispondenti alle 7 sefirot dellAlbero della Vita, dette "emo-
1 l+-,t:uut,.rr, tf ry,irlrr.ì+s ]1tr 9ù: ll ,s5 zioni del cuore" (per distinguerle dalle tre sefirot superiori corrispon-
.rNrnf
È-[Tn-?S :illr rfE{F1{ tu 3E:! ,ù[ denti ai "cervelli", owero Keter, Kochmà e Binà) con cui D-o governa
".,11È
tl) nìài?11,:t-;n'r ;;F:-lq rllri! Írfr l7:4 ,61
il mondo e che corrispondono anche ai 7 giorni della settimana, ai7
'l
pianeti, ai 7 colori dell'arcobaleno, alle 7 aperttre del viso.
ì lg8 Btìy\ --:lÈ-'l rv:i? 'rii s; 151. r Itrn It]S:l .f8
itlii 1'erin ,;$S -.*ill ?lo-nlo il;{ im 16:5 ss
AI*IA KnK$"*flÍ{
.
-*q"*nk *lhÍ'!fî n$tm|! rfoffi& fi;s* $.}h*
f .N. r, Nc 'lto'i tx D'il)x Nat :-uxf l Blr Gwil:l 7$ ,N
ì?!"rs o'l-l linll .'5f ikp itr"î rilî 104:31Ì 71
f rsRr ryÀúr rAtÀp r*o1*r1prool, $L.t.,{r n}.fifl 4(tr ,r$\
fis:
'rl?F!Èi.rl"rl-'r :.lttFlì:i,'F*:']!r rs llS:T 7t
lt-t13 u-ì;'TÎ3 u;*i&'
ft{r*r^tt ,!- r4,r.l.44tsrr xA{;vt iìr
l?a/r" nl'l
*ht"ul+n, . ,tl$41 *"5i? *^ùr}
Br?rìAt rllra= 'lltrì? 'iÈ?.l1'1 sitrt!R F{; -11É[
liiltttrfts:\$ h*1Àvàf nr)ft'rrr'r
viiqptl.rrl:r'u* t. a*^
mbn* tufÍ Wì?'l}f 'ryifi"'! sn$Ti[$ E;$ax

lpr nhlp} 1fl1)?* "î13; s{l 'l}1}


\r's'Ìllii LL'ì:ìt..\hl l$el.flltilt!1,,1 dlhYW$ Sl{iììrft l}s${{t{s

170 -
l) Ana Beko'ach Ghedutàt Yeminchà Tatìr Tzerurrì (Sefirà Chesed
Coorcr DALLANA BBrodcH
- domenica) Per favore, con la forza della grandezza della Tua
destra sciogli la Prigioniera.

2) Kòbel Rinàt Amechà Saghèvenu Tahàrenu Nord (Sefiràr Ghe-


vurà - Lunedì) Accetta la preghiera del tuo popolo, innalzaci e
purificaci, o temibile. strcNo z0nlAc'ALli ilpo Dl plfl'RA T]{}DI[]I NA ANA
3) Nà Ghíbòr Dorshèí Ychudchà Kevavàt shomrèm (Sefirà Tiferet
ts[KOA'C[l
- Martedì) Per favore, o forte, custodisci come la pupilla coloro
uil"AN( rA Aguta rossir
che ricercano la Tua unità.
SC'ORPION]:i Arrruzzrrn itc
4) Barchèm Taharèm Ràchamei Tzidkatchà Tamìd Gomlèm (Se'
firà Netzah - Mercoledì) Benedicili, purificali' la misericordia SA(i]TTARIO A\'\ ciltuilrle
della tua giustizia sempre concedi loro.
('APRICORNt) Turchcse
5) Chasìn Kadòsh Beròv Tuvchà Nàhel Adatechà (Sefirà Hod -
Giovedì) Potente, Santo, con la tua grande bontà guida la tua A{:QriARl(} Sodalìtu
comunità.
PLS(]l (iirrla burnuu
6) Yschìd Ghe è LeAmchà Pnè Zòchrei Kedushàtecha (Sefirà Ye-
sod - Venerdì) Unico, elevatissimo, volgiti al tuo popolo, che ARII: f ll l)n ir'e ;1 1

ricorda la tua santità.


t'()R{) I)iaspro giallo
7) Shavàtenu Kàbel Ushmà Tzaakatènu Yòdea Ta'alùmot (Sefirà
Malkut - Sabato) Accogli la nostra invocazione e ascolta il no- (j1":\4I:.l,t.l Quarro losa tt
stro grido, che conosci i misteri. { {Ni R0 Agilta
Barùch shèm Kevòd Malchutò Le'olàm va'èd (recitato molto sotto-
l.]:r0NIl ,{rnclista
voce). Sia Benedetto il Nome glorioso del suo regno per sempre'

Dopo che si è recitato lAna Bekoa'ch pronunceremo: \'tiR{ill!tr 1\ 1.r l.rulr ilc

'Trv ryowr ontrArrtssttuto, cHrEDo AL CnneronB ot BENEDTRE ED


AI U TA RE. . .. . ..p rctro\'c o r. .'. . .. (si p ronuncia la t ichie sta ad alta vo c e)'

Canoo Dr coNNETTERE.......FIGLro\'e' ot.....et cANALI DELLA


Lucn otvttt'c PER rL suo BENE suPREMo rN cIELo -ep rll l.rRne"'
Ir pENooLo EBRAIco KessALISTA Insegnate alf inconscio le seguenti istruzioni per comunicare
con voi:
I pendoli a sfera di Ana Bekoath e dei 72 nomi di D-o posso-
no essere usati per attivare le energie di guarigione o per fare delle 1. Movimento del pendolo in senso orario: bene
domande in maniera consapevole all'inconscio (reperibili sul sito 2. Movimento del pendolo in senso antiorario: male
w w w. si gilli d elb e n e ss er e. c o m).
3. Movimento del pendolo in senso verticale: si
4. Movimento del pendolo in senso orizzontale: no
5. Movimento non regolare del pendolo: incerto

r. AN,t Bprodcn 2. 72 NoMr Dr D-o

Per l'attivazione dell'energia di guarigione è consigliato usare la


tabella coni72 nomi di D-o e i 44 sigilli, ponendo prima il ciondolo
al centro del cerchio che è nella tabella, tenendo il filo con due dita.
Siinizia con un giro o due del pendolo in senso orario, poi lo
si avvicina alterzo occhio del paziente (o di voi stessi in caso siate
soli) e poi si continua con un movimento circolare sopra la coro-
na e piano piano si scende nelle zone dove percepiamo che occorre
inviare energie di guarigione (mantenendo sempre il movimento
circolare). Nel concludere il trattamento si torna sulla tabella e si
chiude facendo girare una volta il pendolo intorno al cerchio in sen-
so ANTIORARIO.

Il pendolo può essere usato per comunicare e connettervi all'in-


conscio attraverso le domande che porrete. Prima di iniziare rivol-
getevi all'inconscio con amore e tenerezza come se vi rivolgeste ad
un bambino, chiedendogli se ha voglia di giocare con voi. Imma-
ginate poi che il pendolo sia awolto da una molteplicità di colori
brillanti, dall'indaco all'azzurro fino ad arrivare allbro.

174 -
-175-
I 44 srcrrI.r DEL Rs SeroNaoNB guaritori, alchimisti provenienti dalle piu diverse culture per uti-
I 44 sigilli che ci sono stati tramandati dal Re Salomone, sono lizzare I'energia primordiale delle lettere. Si ha la riprova visitando
luoghi di culto indiani, chiese e moschee, dove il Sigillo di Salomo-
stati per secoli nascosti per timore che se ne potesse fare un cattivo
ne si trova impresso come fonte di energia divina.
uso. In un'era dove le menti sono aperte a comprendere la gran-
de trasformazione che sta avvenendo nel mondo, i sigilli sono oggi Lintera serie dei Sigilli di Salomone, che ne conta 44 (22+22), è
uno strumento per migliorare la qualità della vita. oggi a disposizione di tutti. Ogni sigillo contiene un differente codi-
ce mistico, secondo le situazioni con cui è necessario confrontarsi,
Secondo la narrazione biblica, Salomone (Shlomo ;rn)u) fu il
che aiuta a difendere la propria îorza e a preservarla, a sbloccare sé
terzo re d'Israele, successore e figlio del re Davide. Gli anni del suo
stessi e a guarire collegandosi con questo frutto di dottrina antica
regno, datato dalr 970 al 930 a.C. circa, sono considerati un'epoca
ideale per quella zona del mondo, senza guerre tra i popoli.
per beneficiare della stessa energia che era allora in grado di cam,
biare i destini dell'uomo.
Salomone era noto per le sue conoscenze in medicina, tecnolo-
gia e agricoltura, oltre che per i suoi poteri legati alla magia occul-
ta. Da sempre considerato "Saggio tra i Saggi", si narra che sapesse
parlare il linguaggio delle piante e degli animali e che abbia portato
I'acqua dall'India con la sola forza del pensiero, per irrigare i campi
delle sue terre.
Nel suo testamento, Salomone si rivolge al figlio Roboamo con le
seguenLi raccoma ndazioni :
"Dunque, in questi pentacoli egli troverà i grandi e santissimi
Nomi di D-o, da Lui stesso incisi sulle Tavole dÌ Mosè. Questi, io Sa-
lomone Ii ho appresi grazie a un Angelo. E Ii ho raccolti e conservatí
per il bene di tutta l'umanità e per Ia dÌfesa del corpo e dell'anima
contro gli spiriti malefici. Amato mio figlio, tí ordino di non celare
questa Scienza, ma di farne parte i meritevolí, sempre sotto stretta
osservanza a non profanare ciò che è divino. Ma non dovrai divulga-
re queste cose fra gli ignoranti, perché ciò sarebbe biasimevole come
gettare perle ai porci: a,l contrario, la Sapienza da un saggìo deve
essere tramandata soltanto a un altro saggio, in modo che iI Tesoro
dei Tesori non cada maí nell'oblio".
Allbrigine il primo sigillo, sul quale erano impressi combina-
zioni di simboli, lettere, nomi di angeli, codici e versi dei libri sacri,
si trovava sull'anello del Re Salomone. Fu lui a convogliare nel suo
Tempio di Gerusalemme, 3.000 anni fa, saggi, sciamani, monaci,
I stcrrrr, r PTANETI E GLI ANcsrr
44 sigilli sono divisi in 7 gruppi che corrispondono ciascuno
all'energia di un pianeta e di un Angelo.
Isette sigilli che sono sotto I'influsso di Giove sono regolati
dallAngelo Barchiel bx':t: (Benedizione di D-o).
Giove: Abbondanza e rispetto; amicizia, salute; aiuta la realiz-
zazione dei desideri piu vivi.

I sette sigilliche sono sotto l'influsso di Marte sono regolati


dallAngelo Gavriel bx't:r (Forza del Creatore).
Marte: Combattimenti, operazioni militari; coraggio; distru-
zione; protezione da strage, morte e sofferenza.
I cinque sigilliche sono sotto I'influsso del pianeta Mercurio
sono regolati dallAngelo Raphael b*l't (Creatore guaritore).
Mercurio: Eloquenza, successo in affari, arti e scienze; intuito;
difende da furti e inganni, protegge i beni e le mercanzie.
I sei sigilli che sono sotto I'influsso della Luna sono regolati
dallAngelo Anael bts:u (Esaudiscimi, o Creatore).
Luna: Viaggi, traversate, amore e riconciliazione, messaggi;
protezione da furti (Luna nuova), visioni, acqua.
I sette sigilli che sono sotto I'influsso del pianeta Saturno sono
regolati dallAngelo Michael b*rrn (Chi come il Creatore?).
Saturno: Salva dallAbisso. Operazioni per il bene ed il male con-
nesse con edifici; far sì che gli avi comunichino nel sonno; fortune
e sfortune in affari, proprietà, beni connessi con la terra; ottenere
sapienza, conoscenza delle cose nascoste; protezione dalla morte e
disastri.

I sette sigilli che sono sotto I'influsso del Sole sono regolati
dallîngelo Tzedakiel 5x;p7! (Giustizia del Creatore).
Sole: Denaro, speranza, sortilegi; operazioni per ottenere làppog-
gio di principi e potenti; contro lbstilità e per favorire I'amicizia.

I sei sigilli che sono sotto I'influsso del pianeta Venere sono re-
golati dallAngelo Hesediel. b*':on (Misericordia del Creatore).
Venere: Amore, socievolezza, viaggi, gentilezza e piacere.

178
,3\

.i' t'-'.rl :1"


"r,tt
.1,

' . ' :

'.'. :È, .:

M,tNDer,A. r)irt Z2 NoMl ll D-tt t 44 Stclrlt DEL RL SAI-oMoNl,

- l8r -
qKWg
$ofiomom $em[s
ffiffi]
L,
W
! .iÌaL r'.q..!.!ú'\

rffil
!1.1.rF". ! 1,"-. ,"*,
'-r\:'.hrid
!-.dr.,*,
(,(ii&
il.6nr;.1{(,
W
èlú*il{* n4L**a i !4E{Ís,
id'r,..rr { $h,i.'{n q,
ù${n-!d".'b.!&.-,1'} "'ri.

ffil
*.ù rir' qt À,s

."ffi#;
hr6+. rì[, lea'..' "]{.s, "-ir r
d..ntt' i.nir.all, .nb'ld! L
4q-.err.,. ra4.1i,

fT7=5ffi
illa;-*ltl
l\H1i
t\*lJ
îó *<NiÉbudúr.
fB(lmA
;n òr.Èd,
Ànil. /.Air/e{ i J!.ntri? i ù4ri
-{1 ..r*h. a{L t/. [ì i.rili.l
,^.*ì'ir, r'*ùìr;, Ailr n,xìv"
," i +,À4 , F.rU'.1 !L.

J
ffiil;ffi
l;-.t$d!:si.l I
tr+;-*# I
eh#Ff#
6.lheil.&Uh.
E hnt DhL 5lrccls60
^ru
:\,"L d -dú.,Ìîn"*hún
{r&dn{d ilirÌsr..d,qll'
.eàraa ilbrnì !ùÌ"i.
í#

@,

MeNoere DEr Z2 NoMt nI D-o o 44 Stctrlt osI, ns SeroÀ4oND


Ceprroro 6
CootcI MISTICI
PER ELIMINARE LE EPIDEMIE

\Jella Bibbia in Numeri cap.25, si narra la storia di Pinchas, figlio


I\ a.t sacerdote Elazar, che fermò I'epidemia della peste che si
portò via 24.000 vite, tra il popolo di Israele.
I cabalisti insegnano che nella lettura della storia di Pinchas, ci
si connette all'energia della guarigione che Pinchas stesso ha cana-
lizzato durante la sua vita.
Lo Zohar nella porzione di Pinchas svela che la migliore medici-
na preventiva è la pace interiore del cuore. Durante la preghiera e la
scansione dei codici mistici per la guarigione, è importante aprire
il cuore e pensare con intento e fede alla piena volontà di essere
sincronizzati con la salute.
Il verso in ebraico numero 31 del salmo cap.106 va visualizzato
da destra verso sinistra, poi seguendo I'ordine dall'alto verso il bas-
- so, si osservano i codici mistici della guarigione:

"Si erse Pínchas, perorò giustizia (una drastica giustizia) e subito


dopo la pestilenza si arrestò":
nFfDt, rlf{rl,?$l! vr-.ìft9 1u!!1 Limmagine, riportata qui sotto, serve a visualizzare i codici mi-
stici della guarigione del cabalista Arì Ha-Kadosh:
nill 1l its !l
$n) \} :Ir3w rt3úrfi1snrys pl{
lj)'1 itì lt ilt
:il!, t! n, ìy
llt n rfì !1t!
dl$"% -'*hMÀ** Jr+N.b
sNi

nfll lb il9 r't r1l


ffi
I1 cabalista Yitzhak Luria, conosciuto come Ari Ha-Kadosh nil 13

Santo Ari> (1.534-1572) ha trasmesso i codici mistici della guarigio- #


$t
ne, da recitare ad alta voce in italiano, visualizzando poi i codici e le
ffin i**${
preghiere in ebraico da destra verso sinistra: s*
s iÌ *$ îlws
l!{p11 illllì rlH r5 sc $as bJÍ :T
r*
s{
s^
.'!$x rl**
il Signore tuo guaritore" :r
"poiché Io sono
fr $r\t y*
w
.1'r*sp
Poi si visualizzano i nomi di D-o t$
$'r ;t
$tî rs
il; rs
":Tl* ;?'!i1|' 'rfil'lTlîù$'t ;11;?1 K
*$
Si recita la seguente preghiera: s
In nome dellAltissimo, chiedo che venga mandata Ia guarigione
a .. .. . ..rtglio/a di. . .. . . per mezzo del codice

|Ìn$ llrNtrì lnm Nsìl btt 13

Miriam (sorella di Mosè), Ti chiedo di


Così come hai guarito
$rH'f$r*r;F
wf#gitfffr-*unFn
guarire .......fi7Lio/a di ......

Jht{tì JEnl NDIì }x t:


i.'nN
"poiché Tu sei il Signore che guarisci con la compassione"
*l?;;ffis
ffirrf;lqaffiffi.À
Dopo aver fatto tutta la procedura per la guarigione e purifica- CNpittlltt 4l "nn i:rl utbr'nn
zione dell'anima, è importante a livello energetico fare unbfferta
;i?rI (tzedakà) ai bisognosi. r"fi1! lirsîn n*)n? il
în.|nr:lilptnr
"
nij bt)! ,,r:Èil tric,p rìcJX:
Si mette una moneta sotto ogni nome di D-o per una notte, pen- :t)?:1{ t,t,11mipri.try1 1.rp-r irpryi rwil; llrrfrrt,i;rràui t itnj I
sando alla guarigione della persona che stiamo curando, I'indoma- rrl![+ $r*n irsud-]r '.$ rr?,]] r]1llFl il!ill1
ni doniamo le monete ai bisognosi: îTt ìfiiltlh''? túp) iÌ{piltJ.lt î1F: ]f.,r.!,t{r;il n
ri4{t Tpryl n.lt}t tnp r} $1l1hN? ririx I
b-x r-t-?-t{ ;lltr ;?ìilN ;?l;TN 11111 1ln! ilfl r? tlry'\??l rir! .rilt: xrp I nrù.r! xl.$Ht I
rt-y .rnl n
: f? ;rl-! trvJnr i
',! '{1ly.}p lup!41
N} ?r:N ;?;lìr ;t;?"N ;1;ìf{ Inlir) 1rslrî! :rvl ruxr- il irtry: !l:h,"rrl u
rnn! )prx t: rnng+'lux |
'r:r)U UìX,t) r
Si leggono i Salmi in italiano e si visualizza anche I'ebraico: r;Ì?'$ r)y )lilfít
ìtrîl? ilplr,rtl: nlp'irîlrnqr illil1 i1lltr1ilr
Capifolo 38.nt prn tr')r;ri rr?# t+1ry y'ì4r5 t, t$!11 flNÌ* It
:o)ty) lrllt 'tf ì!nì 'l {fpr'}?
rl fllnt_t rnn? ìiN,Ì lr
"1'?îir? flTt r,tare N rlaryl I ìpS s?iyi: ipió7r$[lr,:pi,l9* I ;r!n''1r.ri-rn
.r)l?:ry rrgF4;t i11nì!i31 lp}??-'s--iì1i1, I
,:l_l: o?8 nry$l ; rt lfihl ,{rxfi-11 x
"t$NgO tlfil,rlts{t frìlw-'rx ,rf8!,! 't9rr ,r'rvfl shD-Py 1 Capitoln 93,Ng ì7'!g trlftrilft
.tf an l1n?l ,ît? x?gf ; rtJxl 1ìlt{ ,}[riu )t il
.rÍlh$ ,r!$a I rf,lìllf-ì ,{iygl tvl}t:il I
.tt??n ì1rr ,Btli1-r? ; rND-rt, rn6e rfirgft ì
.tìv,?l rontr ììxl ; îrtÌ7).r!{5ry ,rrr}-r, n
.}t? nDirln ,t8lilV i 1î{n-1l, 'flt?Jll 'nrilÈ) 1t
.i'rrrls)-Nt îrlra ,rnî)Nl ;rnrNn-t? :lîlJ ,rlrì{ t
.rnN lrH ,En-tr1 r)ry-llt{l ;'nf 'lJTl{ ,lDlr"l9 }1} Nr
.118!, pnln , r:1ìi?r ; r'rhll rtrt) îlllr* -rl,-1.'! ,r?îlx f r
-11;r p1,t;-l; /nltt"lDl ;fitìil llflrl /iflp'l}YJ1î'!,rvpl lÌJ?it,ttrFrl lì
.r!!-nf,{Fl xt,srx}r ,l,Fy,rry *!,utn: )tilt 1t
.nin?itl,lt$l ltlf] iltl:ur-*! 1Yl4 /u!!{r--}itxl }u
.tntx rlTil /ilJytr fis!-{ r rf"tttìiil flln} {r-}î t$
".1)'.!ln r?1, ,1711 1rìnl I r!-jln$V:-)F /}fiir$r{*r? It
"'rrBT
r?fl t11t{}1"îl ; fr; }t}fl j}}l{-}î tlt
.tnHgnb /lx'l!_{ i.îux t31},-it u}
-'fi?V lí'!1 ;lf,txl, Srtn,tllNl ;
":î1' {-Ull}
*rslfl fiDf ,}$}lrs,t"$tgt
**nei$ nn$,n{l rltlvff xr
.'lpn ì7fJfi-}lt,t;5* rnÌilt )ttll,F-!N r:
.rfl#{vrn ,}lr}l : tnlifl ;ly.tth },

- 186 - - 187-
Nella Bibbia (Numeri: 12:13) è scritto che Mosè prego il Signore CooIcI MISTICI PER ELIMINARE I VIRUS
con una potentissima preghiera di guarigione, rivelandola così al
t{l Nst Nt }N }8ìit. ìit?$;ltit} nu}
mondo, quando sua sorella Miriam fu colpita dalla lebbra:
nnli?;l '}ìnb iD?ît ;]Nl!l ,1':E?
n5 l-t3 Hsl H) $t{ n*pìrt{ !to} pìNi?ìui
o1|ì?1r "lbr;r uilanbÌt rlp1:$
"EI na ,"fu' nu ttt' nìbi?l ru nL?;];]t lFrrn
?r,?

Ti prego Signore guariscila Bìli? i??no'ì f'fDn nnri?fi i?lrlt


sìf $nr;ljÎ Nri?u) J!'t']]nn r3N
I cabalisti raccomandano di usare la preghiera per Ia propria 0 *1)Ìt
lt) lllN nli?n: nìlt'il{ l{
guarigione e quella dei propri cari ed anche per guarire un luogo fb b! ;1?$'x?l )i?!ì t{h
fisico o spirituale nel mondo. ?::tt lr'l)t$n "îriN']:tN: $h D":!
La preghiera ha undici lettere, lo stesso numero del nome divino ltgt ';'?'ì:ì ;1:o n3l D"ft )L? ì5'ìl
di undici lettere rivelato dal Sienore a Mosè al roveto ardente:
qqer' "'rrliss
ft'rti\ Itúdf,\
qqrfr$
út'rtT\
t;lìn n'lin tiln nt;]n r;ìn $;ln
i':
T 1" -: .J: ì'

"Ehyeh Asher Ehyeh"


Salmo cap.32 versi 7 -9 da visualizzare da destra verso sinistra e
poi da sinistra verso destra:
Sarò quello che sarò
:rl1']'i1.rl:;1iì('l;'? -x:'l-rtF':ì r?9 "l;;':n;ì??.-:F':fl'cr;::'l:'l:3.: -;tì '' "ìrp ìfN
Nel pronunciare questa potentissima preghiera di guarigione si rìi:lì;l iì;l' j:rl'l)* rl rìiî' :'ir:i rì';]'f, "lf l)."; n'ì ì;;'-ìr n':?rt.n'l-it -ts l:r':ì'l';1i':1'
invoca il Signore affinché dia una guarigione completa a livello spi- .ìiJ;rl Lf iÈ!r? lnl ,ì]il :lì!l n$ ihil ói??i ,!i?gl iÈU
rituale, mentale, emotivo e fisico.
Si legge per tre volte El Na Refà Na La:
h-t*$

,1? Nl r{fr't Hr }F(


fiF Nl H*ì Hl 5r'{ phirrpmir,
rrb r*t xfi*! m) bN $ir$r$h$r
CooIcI KABBALISTICI PER BLOCCARE LE EPIDEMIE PRE,cHISRA KABBALISTICA PER LA GUARIGIONE
Da visualizzare da destra verso sinistra. 1. Signore Altissimo, Ti chiedo di guarire.......frglio/a di. .... .per
mezzo del tuo santissimo nome
iltp'tl1l1tsr îsfilt
2. In nome dellAltissimo, chiedo che venga mandata energia di
guarigione a .....figLio/a di.....per mezzo dellAngelo
l$E't Rufael.

3. Sia fatta Ia Tua volontà oh Signore D-o dei nostri padri affinchè
Tu guarisca ........figlio/a di........
ELNAREFA NA LA N) *T hI91 !H }bT.

Per mandare guarigione a.tutto il corpo scansioniamo la parola


?ì7N'ì3N

La parola corrisponde nella ghemiatria al numero 334 che cor-


risponde allo scheletro. Nell'immagine sottostante, troviamo i co-
dici cabalistici della guarigione. Nelle sei punte della Stella di David
compaiono i nomi degli Angeli mentre ai quattro lati sono scritti i
nomi dei quattro fiumi del Giardino dell'Eden (Hadekel, Parat, Ki-
shon, Ghichon). Intorno all'immagine sono riportate delle frasi del
Deuteronomio che narrano I'arresto dell'epidemia (cap.I7, verso 11).
ri;,"., *f fi"ili: uri -f" iii
fl T-ii,mì,-rì$ssub?

n:*:r: !*l *r:..! \fil


*t liiì'rd1JS31h\ thlì W ill;r?: nnr:i1r

1.91
PnepenezroNE lrr-rhcque nI Keee,A.reFr Orro Dr KABBALAH
PER ALLEVIARE DOLORE E GONFIORE
Prendete una bottiglia di vetro, preferibilmente di colore blu,
riempitela con dell'acqua e con le 22lettere dell'alfabeto ebraico op- Versate dellblio di oliva in una ciotola,
pure con la tabella dei72 nomi di D-o. È possibile inserire le lettere, pronunciate 14 volte questa frase visualizzandola in ebraico
o i 72 nomi scrivendoli, con un PENNARELLO ALIMENTARE su lir(r ro b$ ri*l bu nirp
dell'ostia oppure su dei foglietti di carta. Esponete quindi la botti- Aròt al yeòr al pi yeor
glia, ai raggi diretti del sole, per 2-3 ore.
(Innaffiato dalla Luce della Luce)
Aggiungete l'acrlua di Kabbalah all'acqua che si beve normal-
mente. Non è importante la quantità, ma va aggiunta ad ogni bic- Poi immaginate le seguenti lettere riflettersi sull'olio
chiere d'acqua che si beve (non acqua frizzante). (potete stamparle passarle sopra l'olio)
e
tttùl
Non buttate i fogli con le lettere che avete immerso nell'acqua. 'JtJ
Metteteli in un sacchetto e poi seppelliteli sotto terra.
ttlr
'uv
Si raccomanda di visualizzare il nome di D-o lllilTl (mem- hei-
shin) legato alla guarigione, ogni volta che si beve l'acqua di Kabba- tt}}
lah, immaginando che, queste lettere, entrino all'interno del vostro
visualizzate 10 volte il nome di D-o: EI
coepo e guariscano ogni singola cellula.
Per preparare l'acqua di Kabbalah e possibile usare anche solo hN bN b* bm b* b$ h$ bx bx bn
3 lettere, anziché tutto I'alfabeto, scegliendo tra i 72 nomi il nome pronunciate 14 volte questa frase visualizzandola in ebraico
legato alla salute, alla guarigione o alla protezione. 1!*r$.! qlIf &r:Ì ,ìit{: trlîn }rl
Lacqua di Kabbalah si puo quindi preparare:
Vekol mizràyeòr ibash nidaf ve einenu
- con le 22lettere dell'alfabeto, (Ed ogni seme sia illuminato, per asciugare ed allontanare)
- con i 72 nomi di D-o presi come insieme o singolarmente, Immaginate le seguenti lettere riflettersi sull'olio
- con i 44 sigilli del Re Salomone presi singolarmente. (potete stamparle e passarle sopra L'olio)
È possibile, inoltre, stampare la tabella dei 72 nomi di D-o su rl!ì
carta adesiva ed incollarla su una bottiglia che non abbia già scritte
t1!
o etichette.

i?!n
Per concluderevisualizzate i 3 nomi di D-o uniti come seque:
,illiT!1ì?iî!?l(ril{
CepIroLo 7
Le ronzA DELLA PREGHIERA,
DELLE BENEDIZIONI E DELLA PAROLA

"Chi pensa di influenzare i mondi superiori attraverso le sue


azioni senza comprendere il processo spirituale e la sua influenza
sulla realtà, sbaglia. La vera rettificazione è legata al lavoto spiri-
tuale, ai pensieri e alle azioni positive che eleveranno l'anima"
(Rabbino Avraham Isaac Kook).

I aforza che c'e nella preghiera e nelle benedizioni è immensa. Se


I:una persona non è in salute pregate per lei e chiedete al Creatore
che gli mandi guarigione. Pronunciate a voce alta una benedizione
a lei/lui dedicata chiedendo al Signore che la benedica e che le vo-
stre parole divengano realtà.

Nell'ebraismo ci sono molte preghiere e benedizioni che si reci-


tano in diverse circostanze: ad esempio prima di mangiare o bere
qualcosa in modo da caricare energeticamente il cibo che ci entra
nel corpo; quando si esce dal bagno per ringraziare il Creatore che
permette al nostro corpo un ricambio ed una purificazione; quan-
do si aprono gli occhi al mattino per ringraziare il Creatore che
ha restituito I'anima al corpo fisico; ogni venerdì sera prima dello
shabbat il capo famiglia benedice i figli, poggiando il palmo delìa
mano sul loro capo.
La benedizione è la prova piir concreta per percepire la Luce In-
finita. Quanto piìr userete le formule di benedizione su voi stessi e
sugli altri, tanto piìr potrete percepire concretamente i benefici e la
loro forza.

-195,
di aiuto, sostegno, pro- MnorrezloNE KesnarIsrlcA pER coNNETTERSI
In qualsiasi circostanza se avete bisogno
tezione e difesa, recitate la preghiera Ana Bekoath e leggete i Salmi. CON IL CNBETONB
Si suggerisce di leggere le preghiere una o due volte al giorno per Prima di connettervi con il Creatore fate le seguenti cose:
21 giorni per ottenere cose specifiche come: armonia con il prossi-
l.Purificate voi stessi con l'acqua (per 15 minuti circa).
mo, pulizia del karma, riconnessione delle scintille dell'anima, ri-
chiesta di un cambiamento e svolta nella vita. 2. Mettetevi comodamente seduti e rilassatevi.

Tutte le preghiere riportate nella lingua ebraica vanno visualiz- 3. Non fate la connessione s e siete molto stanchi e non nelle tarde ore della
zate da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso. Non occorre notte.
conoscere I'ebraico né saper leggere le lettere, quello che conta è 4. Non fate la connessjone s e siete irrequieti o agitati'
f intento il1D (kavanà) e l'apertura del cuore per ricevere la Luce
divina e accogliere nel corpo fisico l'emanazione e I'energia che ogni 5. Rivolgetevi al Creatore annunciando che siete pronti per essere benedetti.
lettera oossiede. )a seguente formula con vera intenzione, girando i palmi delle
6. Leggete
maniverso l'alto:

In nome del Signore Altissimo i|-l-n-' sono qui innanzi a Te , per


collegarmi'"*";i^o#:#.^,,t:::!:,i?:onitmiocorpo'.a

Che fatta la Tua volontà, Signore, Creatore del mondo, afrn-


sia
ché io benedetto\a ed abbia il merito di potet attingere dalla
sia
Tua Luce e Santità, per adempiere alla mia sacra missione sulla
Terra. Aiutami ad avere un cuoÍe saggio per illuminare me sfes-
so\a e le Tue creature, affinché le mie aziotti siano sempre a fin di
bene ed il bene tornerà a me. Amen

Recitate poi la benedizione dei Sacerdoti

Ti benedica i/ SIGNORE (Y-H-W-H) e ti custodisca.

îr,Fqr:] .;11rì ?Ì?l?l


("Yevarekhekhà A- donai ve yishmereklta" )

I.l SIGNORE fa ccia "brillare" il Suo "volto" su di te e ti conceda grazia

î$nI'ry?!Í ltlP ;T:;Î r$:


("Yaer A-donai panav elekha veikhunekha")

196 -
I

Il SIGI{ORE rivolga su di te il Suo volto e ti conceda pace il tuo riparo, t0


non ti accadrà alcun male, né piaga alcuna si ac-
trrhlr î? trp:ì,?rt$ 1"tF nJlT: NP: costerà alla tua tenda.tt Poiché egli comanderà ai suoi Angeli di
12
custodirti in tutte le tue vie. porteÍanno nelle loro mani,
Essi ti
("Yisà A-donai panav elekha vayasem lekhà shalom")
perché il tuo piede non inciampi in alcuna pietra. t3Tu camminerai
ta
sul Leone e sulL'aspide, calpesterai il leoncello e il dragone. Poiché
Yrcux-tzzATE rL Sarvo 9r egli ha riposto in me il suo amore, io lo libererò e lo leverò in alto
al sicuro, perché conosce il mio nome. tsEgli mi invocherà e io gli
{inpitolei 9t,xx ?ls tr?}rfin
risponderò; sarò con lui nell'avversità;1o libererò e 1o glorifrcherò.
rlrí!f:}: oip !$.? lillry 1flpil 3ry1!r t6
Lo sazierò di lunga vita e gli farò vedere la mia salvezza.
t11"f1U1H rilhr lÍInryrtt lpng nln'?,'ìf3x 1
rnrtf "ulfl 1[}|ì7} nn,! iÍ?try},ltll f! } VtsvtuzzATE rL Seruo 67 vnn. coNNETTERVI ALLA Luce:
:'ig$rf n:lnFl n!8 r1pfn 1Ìf;??'nùn,! ,T? rr3,l I fù1:xr r
t
Iunir EtSl \n* .;r.?1.? rn$a H1'nHb i1 [Al maestro de] coro. Per strumenti a corda. Salmo. Cantico.l
f sllî{.frg'l rpîr$ {?i!: tF4r+ r?1q 1 *''.:' - ':- ..-:":::
- -- j::- N

rvf x! rJrls Tl4lp il*?.lt f?r* | fTgU tpt t "*?!


r:l{ t.;? r[; :r])a:"ì r:jiil .t.irfi i
:ng.lr n'ylrJ np?vrl t '*n {'i}tfl irr,n l:;":' .:-"; -:: ::l-ì :--;\: . -;- J'

rff"ilpr.r u4p 1ri.?lt rpn,p ìrlfil i1L:n{'rr t} ,B:l I'i:' .;rì'" ::'li-li :'::' -'-" r
rîîilt{t !litlr{? r,}),t n,H"} îf'?r$ irll{fla{? } :o':r** '::-"' ":::' :l
:ì7F niì:r Ì'l$ì .l'rl-r :r'j)','i N'i:l' cfx,r'i''-ì
rqlilT*?l tlp!.,b Th"nlyl r;trqlp r1p1r '::: D'::'':':-- -'--ìi :':l -'
rfr?}r l?sl,ìp41fi *frrywl î:rst5t, :' .---:..N t.,
.._.i -.-- ti..:;*;ì .:-.:-:;.*;.ì'-s I
rrln] ]lpt ilsln Tl'ln ]nfit ?t]p*y rr "-ì-'f,:)i--;.'.-'iì'li-"' :n'--}i'::-:' lì
rrbv tlJl"!? lil?1u,ry tillrfs$l_ilu,n |i u 1r
rìn:l|ì{)_lfiylnry il.lly3 }?l}"t1tlrt ìirilt$, I ttx'li7t ru 1D-o abbia pietà di noi e ci benedica; D-o faccia risplendere il
r!{.ufit'Jr} tflt$lxJ tîrprsyn Hrnr.l1q{ î$ suo volto su di noi, 'z affinché si conosca sulla terra la tua via e Ia
1
tua salvezza fra tutte le nazioni. 3 I popoli ti celebreranno, o D-o,
Chi dimora nel riparo dellAltissimo, riposa all'ombra dell'Onni-
tutti quanti i popoli ti celebreranno. n Le nazioni si rallegreranno
potente.2 Io dico all'Eterno: <Tu sei il mio rifugio e la mia fortez-
e giubileranno, perché tu giudicherai i popoli rettamente e con-
za, il mio D-O, in cui confido>.3 Certo egli ti libererà dal Laccio
durrai le nazioni sulla terra. 5 Ti lodino i popoli, o D-o, ti lodino
dell'uccellatore e dalla peste mortifera. n Egli ti coprirà con le sue
i popoli tutti. La terra produrrà il suo frutto; D-o, il nostro D-o,
u

penne e sotto le sue ali troverai rifugio;la sua fedeltà ti sarà scudo
t cibenedirà.7 D-o cibenedirà, e tutte le estremitìt della terra Io
e corazza. Tu non temerai lo spavento notturno, né la freccia che
temefanno.
vola di giorno,6 ne la peste che vaga nelle tenebre, né lo sterminio
che imperversa a mezzod).' Mille cadranno al tuo fianco e dieci-
mila alla tua destra, ma a te non si accosterà. t Basta cÀe f u osseryi
n
con gli occhi e vedrai Ia retribuzione degli empi. Poiche tu hai
detto: <O Eterno, tu sei il mio rifugio>, e hai fatto dell'Altissimo
Serltt
DA LEGGERE RerrtrtcAZIoNE DELLhNIMA
NELLE DIVERSE CIRCOSTANZE DELLA VITA Il cabalista Yitzhak Luria detto Ari Ha-Kadosh, ci ha trasmesso
i codici kabbalistici per fare la rettifr.cazione dell'anima.
Si tratta di una tabella contenete codici e nomi di D-o, da scan-
sionare parola per parola da destra verso sinistra, seguendo la nu-
merazione delle caselle dell'immagine.
.";";ffi o,/z La pwifi,cazione dell'anima serve ad aprire i blocchi energetici
t l0 r5 di questa vita e delle vite precedenti.
I
P.r
"lLr*** l" ".e"ttt,à I
r st p.o.gg.,*l
Pe. A" ogni
PrULUÉÉltrt u4uÉ
",''uf
. T ,50
Dopo aver fatto la scansione dei codici, si leggono i seguenti die-
e dai malvagi
ci capitoli dei salmi : 16,32,41,42,59,7 7,9 0,\05,137,150 .
'.2
Pcr purìficars
tt1 Si fa inoltre la scansione degli stessi capitoli anche in ebraico, vi-
Per proteggere Lln neonato -L
sualizzando oqni frase da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso:
Per calmare il pianto di un neonato 8,9

bambini
Per la guarigione dei 9
w5:n pi?rn
rI ùrnh
[-p.- p-,"eg.." ù g*"id- t" f- 'ì 'E

Pcr la lertilìtà 9,18,91,1 02,1 03

Per un parto senza difficoltà 19.20


= -t ó{s $

Per attirare l'amore


-t,rx r:ti nr$r flrso
i1li"!r
i
:
ntnr *,!l't, j

!4

fi llt
**:il
ih
r*x .ls

i ;*". .'i{'*Pl#* -,,: i


i rn r) l, ,**;
t*""1'"'"1- 'h\ir i1liÌl
!1'!{1i
: ;i : T fT I
'ìrtl 1

""":;i,, ;:"; rr 1 "1;; rt


;lì:1r l:1tÌril.v ;r1;1r
2,21,24,76,148,149
a'11, i lb" li " '
1:r'rlsii
I
t-","*.- I lii$ì1nti
*;-**^.#*.,.-..:
--. "
i

r.Kr,tEn: c oRoNA. z.KocnnÀ.: cERvELLo DEsrRo. 3.BIN.I: crnvEI,t-o slNISTRo.


t4,34,61,7 3,119,121,1 45 4. Occuro DEsrRo. 5.OccHto sINIsrRo. 6.OnsccHIo DESTRo. 7. OnrccHto stwr-
srRo.8. E 9. Neso. ro. Bocc,t. rr. Cur,sno: BRAccio DESTRo. rz. GEvune: BRAccIo
SINISTRO. 1 3. TrrEnEr: coRpo. 14. Nr,TzeH: cAMBA DEsrRA. 15. Hoo: GAMBA sI-
urstR,t. 16. Ypson: eppLnATo cENITALE. r7. Mlrrur: coNTATTo coN LA TERRA.

- 200-
Serur DA LBGGERE RnrrtucAzloNE DELfANIMA
NELLE DIVERSE CIRCOSTANZE DELLA VITA
Il cabalista Yitzhak Luria detto Ari Ha-Kadosh, ci ha trasmesso
i codici kabbalistici per fare la rettifr.cazione dell'anima.
SITUAZIONE DA AFFRONTARE CAPITOLI DEI SALMI DALEGGERE
Si tratta di una tabella contenete codici e nomi di D-o, da scan-
Per ogni tipo di situazione 1A
sionare parola per parola da destra verso sinistra, seguendo la nu-
Per evitare disgrazie 16,20,25,26,'.77,t21 merazione delle caselle delf immagine.
Per curare i dispiaceri e le delusioni
d'amore 6,22 La parifi.cazione dell'anima serve ad aprire i blocchi energetici
Per allontanare la negatività 30,55 di questa vita e delle vite precedenti.
Per proteggersi da ogni male
e dai malvagi
18,50 Dopo aver fatto la scansione dei codici, si leggono i seguenti die-
ci capitoli dei salmi ; 16,32,4I,42,59,7 7,9 0,105,137,150 .
Per purificarsi 22
Per proteggere un neonato r27 Si fa inoltre la scansione degli stessi caPitoli anche in ebraico, vi-
Per calmare il pianto di un neonato 8,9 sualizzando ogni frase da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso:
Per la guarigione dei bambini o $nm $i|tll
Per proteggere Ia gravidanza 1,t28
Per la fertilità 9,18,9t,102,103
Per un parto senza difficoltà 19,20
Per attirare l'amore 1 I 1,133,138,139

Per vincere le cause giurldiche 7,20,93,r18,U9


Per la concentraz ione e la memoria
19,119,t34
negli studi
Per allontanare l'orgoglio 75,131,138
Per allontanare le dipendenze 5\,56,59,69
Per avere la forza di volontà ri2
Per allontanare le malelingue e
le energie negative delle persone ostili 7,31,1r7

Per sopravvivere alle calamità naturali 2,21,24,76,148,t49


Per la pace, 1'arrFoniA e rappacificamenti 15,45,46,9 6,97,110,120,137,138,137,1:39,140
Per neutralizzare le persone ostili e
7,12,3t,36,37,9 5,tr7,1t9
annullare ogni ostilità
Per attirare abbondanza e successo 63,72,114 r.Korsn: coRoNA. z.Kocnn-À.: cERvELLo DEsrRo. 3.BIN.L: cERvELLo sINIsrRo'
Per vincere le paure 14,3 4,61,7 3,119,121,145 4. Occruo DEsrRo. 5.Occuro sINIsrRo. 6.Onrccnro DEsrRo. 7. OnEccHIo stwr-
Guarigione 35,48,91 srno. 8. r 9. Neso. ro. Bocce. tr. Cussrp: nnAcclo DEsrRo. rz. Glvun-À: BRAcclo
srNrsrRo. r3. Ttrrntt: coRPo. r4. Nrrzen: cAMBA DEsrRA. 15. Hoo: GAMBA sI-
NrsrRA. 16. Ynsoo: AppARATo cENITALE. r7. Melrur: CoNTATTo coN LA TERRA.

200 - 201
RsrrlrlcAzroNE oprrhNrrure Che sia fatta la Tua volontà oh Signore afrnché le prove che ho vissuto,
coN I'SNERGIA DELLA cREAzroNn On cANUz siano servite per rettificare i miei sbagli
irl)lÎ T$ - iìn nì?!tn;? T11 llh * i'îlfft ìi'î3tri'ir{!- T "-1î 'r1n*, nìI-wnil-n;lb-ìnr-nl5- Nltq
Che sia Benedetto/a...... in nome dei santi patriarchi Sono consapevole che avrei dovuto riconoscere gli errori commessi
Avraham, Izchak, Yaacov Mosè, Aharon, loseph e David.
l;Tl - r??
Ed in nome delle madri d'Israele Sarah, Rivka, Rachel, Lea. Ia mia superfrcialità e gli sbagli commessi in questa vita
e nelle vite precedenti
Che sia benedetto/a........ figlio /a di........
afrnché vengano addolciti dalla radice i suoi giudizi ìNlì'îi]$r
il!$ - tsts
ma non ho la possibilità di raggiungere la persona che ho ferito,
Io credo fermamente che le dure prove che sto superando, perciò chiedo che sia fatta la Tua volontà,
siano sotto Ia protezione e sorveglianza del Creatore D-o nostro e dei nostri padri
rhl-3nl-'ìy -ilbb f'tlfi-bfi:*"1*-11!
Perciò le accolgo con amorc affinché vengano cancellati dalla radice tutti gli sbagli
.tuJ1-N3il-Ìn1
1f{'}-lu}t-}rfft
capisco che Ia causa è nei miei sbagli che hanno causato la mia sofferenza
llil't ta4*5 lhh *-r
Vlllrl*'r f 1- ll {'
e mi assumo la responsabilità di rettifrcarli
ìth ìri
tlJ.J- \tt
aIIo nt a na ndo le te nt azio n i
rìh lrir qrr ql.*
t(Jr.J')tt I | * rlltJ-rttrj

rimandand.o le cose che non sonoprioritarie


rfn-fn'?-nil-?ì't-Pì)
modificando le mie azioni dettate dall'ego
nxl rr\ /
u{,},1'-tJ
:

tilt. j

affinché siano utili per il prossimo îit l

s}!l s('i l

Mi impegno ad avere frducia e fede ilt lJ

ta'r*rffil*r1I?-ilbtl mt-ì
ililì'r I

ed influe n za r e p o s it ivame nte ______l


*!i
r";l*iîÎ-;lln- f{t:-T]'ì^t:}-lb:-n}-n;ir
;ml-l
l'ambiente che mi circonda
i,lN--l?l-?l'

-202- -203-
Coorct Dr cuARrcroNE Successivamente si visualizzano i codici kabbalistici della guari-
PER RETTIFICARE LE VITE PRECEDENTI gione, da destra verso sinistra, percependo I'energia delle lettere
contenenti i nomi di D-o:
Si visualizzano le preghiere in ebraico, da destra verso sinistra:
"Che vengano rettficate tutte le víte nelle quali ho mancato e si allontanino
dalla mia aníma í mieí sbagli aftnché non sía bloccata nellblevarsi"
++r r\t qq
t-
lr
n*ubn nntn t:lro bNt
"utln
tli?n t?ìD't nnt rr?rtDg nuhrr;r h: pnh 1ro ng nx.t!
In nome di Abramo rettifico gli errori delle vite precedenti della nhr
parte destra:
*?k*
?rll Eblub tfi1*li Tttt ElD ln3
Benedetto Tu sía Sígnore Re dei Cieli in Eterno qcqr ' qlh" qqr
,l' , ,, { -,,
In nome di Isacco rettifrco gli errori delle vite precedenti della
parte sinistra: rlr
?$ì ah$b tn1}lb ît3i nuf îlt ú&ú
Benedetto Tu sia Signore Re deí Cíeli in Eterno

In nome di Giacobbe rettifico gli errori delle vite precedenti della


!{i'l'tll't $i? ?1\
parte centrale:
?$r trbtpb ffiìtln ?tl3 als T.1f nli'l'r
Benedetto Tu sía Signore Re dei Cielí ín Eterno
ùùù

!{r-'ll,r1 Elpr1

ìi.fttîîltr llahl

205
INrnospnzroNE PnncurBnA DI PURIFICAZIoNE
DELLARCANGELO MICHNTS
Io,
-----*-* Michele, canaleinvoco l'energia più alta
della quinta dimensione.
DelL'Arcangelo
Non ho parole Conosci tutto quello del quale ho bisogno
La mia bocca è bloccata Mandami come dono un segnale
Ti ringrazio, Arcangelo Michele che sei un canale di Luce per me
Ci sono le lettere ed an- Perché io sono a pezzi
in questa vita, con la forza e la grazia di D-o
che frasi
Sono in strada in tutte le incarnazioni avute nel sistema p)anetario, in tutti i si-
Che tipo di rapporto c'è
stemi solari,
con D-o? vado avanti e indietro in tutti gli mondi e universi, in tutti i mondi paralleli e in
Non voglio il giudizio e mi sento svuotato
tutto lo spazio e iI tempo.
Voglio la misericordia
svuotarsi seÍve a muoversi,
Cod iI Signore
svuofarsi serve ad aprire il cuore. Ti ringrazio, Arcangelo Michele,
ha aperto la mia bocca
che utilizzi la tua spada di Luce
Vorrei paflare con te di ciò che fa male
Parlando a voi per cancellare completamente tutte le energie che si attaccano a
ed essere racchiuso in te.
Grido dal profondo del me, le energie negative e tutte le entità che si attaccano alle cellule
,l
il della mia memoúa
cuoÍe Aiutami Padre,
C'è un ardente desiderio Apri la mia bocca per farmi parlare. ir
,i e in qualsiasi altra parte del mio Essere.

di fuggire e seguirti Non voglio il giudizio divino


I

Aiutami Ti ringrazio per la trasmutazione di queste energie in Luce nella


Solo misericordia
mio Re, Padre mio, mio quinta dimensione, dove possono assumere la forma più alta.
solo pietà
Signore Se vi sono alcune energie che non vogliono andare verso Ia Luce,
Signore apri le mie labbra
Io sono tuo seÍvo ordino loro di lasciarmi in pace e di essere catturate dalla spada
affinché sia fatta la tua volontà
e il tuo principe ir della verità dell'Arcangelo Michele.
Ascolta Israele, il Signore D-o nostro è uno.
rispondi Padre, Quesfo è ciò che ho detto e questo sia fatto!
ti prego Io accetto la protezione deLl'Arcangelo Michele e la pulizia delle
energie negative. Amen

(toccare tre volte il timo poi spingere I'indice dentro allbmbelico)


Cenrl,roNrA Dr EVocAZToNE DEGLr ANcsrr 5. Visualizzazione di una fiamma: chiudete sli occhi e visualizzate
MrcHeBr, CevRrBr, URTEL, Rereer la framma di una caníela.

La cerimonia di evocazione degli Angeli è un modo per prepa- 6. Apertura del terzo occhio: immaginate la fiamma della candela
rarsi alla canalizzazione, aprendo ilîerzo occhio, per essere protet- sul vostro terzo occhio. Appena cominciate a sentire un formi-
ti: Rafael, lAngelo della guarigione; Gavriel,lAngelo del coraggio e colio, capirete che il terzo occhio è aperto.
della forza; Michael lAngelo della misericordia, della protezione ed
Siete pronti ora per iniziare la canalizzazione: aprite il vostro
abbondanza; Uriel, lAngelo che illumina il nostro percorso, allon-
cuore e rimanete in ascolto.
tana i dubbi per affrontare le situazioni.
1. Preparazione: sedetevi in un posto comodo e accogliente, abbas-
sate la Luce e chiudete iI cellulare. Accendete una candela.

2. Respirazione profonda: respirate dal naso lentamente e profon-


damente, trattenete il respiro per qualche secondo ed aspirate
I'aria dalla bocca, cercando di svuotare i pensieri.
3. Rilassamento: filassate ogni parte del corpo, circondandovi di
una Luce brillante dorata, immaginando che ogni parte del cor-
po si rilassa mentre la Luce scorre tra le cellule del sangue.

4. Evocazione degli Angeli: pronunciate le seguenti parole mentre


visualizzate yoi sfessi dentro alla merkavà (carro diLuce angeli-
ca formato dall'incrocio di due stelle di David):

In nome del $ignore


Dio di Isra*le
Hvneo nlla min destra
It{iehnel
Alln mia. cinistra
Gavriel
$inmanxi a rne
Uristr
Sietro di me
Kaf**l
fi sopra di *le
Lo $pirito Santo
EvocezroNE DEr srNGoLr ANcBu GAVRIEL: Poggiate sul tavolo un cristallo di diaspro rosso e accen-
dete una candela viola; mettete nel diffusore qualche goccia di olio
Per tutti gli Angeli seguite i passi descritti sotto: di cedro. Immaginate di trovarvi in cima ad una montagna nelle pri-
Preparazione: sedetevi in un posto comodo e accogliente, abbas- me ore dell'alba. All'orizzonte vedete un gruppo di entità dalla Luce
sate la Luce e chiudete il cellulare. Accendete una candela. dorata che si awicina a voi lentamente. Le entitìr si avvicinano a voi
e vedete che hanno quattro grandi ali dorate (Cherubini), esse si di-
Respirazione profonda: respirate dal naso lentamente e profon-
spongono su due file unendo le loro ali creando così un arco sopra di
damente, trattenete il respiro per qualche secondo ed espirate I'aria
voi. Vi incamminate sotto le loro ali e all'estremità della fila vedete
dalla bocca, cercando di svuotare i pensieri.
Gavriel che vi aspetta e si rivolge a voi chiedendovi come mai Io avete
Rilassamento: rilassate ogni parte del corpo, circondandovi di chiamato o vorrà darvi lui stesso un messaggio. Prima di andar via,
una Luce brillante dorata, immaginando che ogni parte del corpo vi consegna un dono che porterete con voi. Contate lentamente fino
si rilassa mentre la Luce scorre tra le cellule del sangue. a dieci e tornate qui ed ora aprendo gli occhi.

Preparativi del tavolo: accendete la candela del colore corrispon- RAFAEL: Prendete un cristallo di ambra e accendete una candela
dente allAngelo, poggiate sul tavolo il cristallo corrispondente e arancione; mettete nel diffusore qualche goccia di olio di eucalip-
mettete qualche goccia dellblio essenziale dentro all'acqua di un to. Chiudete gli occhi e disegnate due ali in prossimità del terzo
diffusore. occhio con l'aiuto dell'ambra. Visualizzate Rafael che si avvicina
* a voi e poggia le sue mani sulle parti del vostro corpo che hanno
SANDALFON: Immaginate di essere sulla cima di un monte, in
bisogno di guarigione ed equilibrio. Percepite una sensazione di
mezzo ad un cielo stellato. Da lontano visualizzate una palla di fuoco
calore e formicolio in quelle zone man mano che vengono tratta-
che si avvicina verso di voi ed un carro di fuoco trainato da caval-
te. Contate lentamente fino a dieci e tornate qui ed ora aprendo
li bianchi. Vedete scendere lAngelo Sandalfon, che si presenta e vi gli occhi.
dice quali strumenti vi servono per aprirvi alla canalizzazione con
gli Angeli. Prima di andar via e risalire sul carro di fuoco, vi conse- ANIEL: Poggiate sul tavolo un cristallo di quarzo rosa e accende-
gna un dono che porterete con voi. Contate lentamente fino a dieci e te una candela verde; mettete nel diffusore qualche goccia di olio
tornate qui ed ora aprendo gli occhi. di rose. Immaginate di trovarvi in cima ad una montagna nelle
* prime ore del mattino, il cielo è rosa e il sole sta sorgendo e sentite
URIEL: Poggiate sul tavolo un cristallo di occhio di tigre e accendete
intorno a voi un forte profumo di rose. Sentite che i vostri piedi
una candela dorata; mettete nel diffusore qualche goccia di olio di
si staccano dal suolo e iniziate a volare arrivando in un giardino
cannella. Immaginate di trovarvi in cima ad una montagna nelle pri-
di rose colorate. Al centro del giardino ci sono due sedie, vi av-
me ore dell'alba. AII'orizzonte vedete una Luce dorata che si awicina
vicinate e andate a sedervi. AII'orizzonte vedete una Luce dorata
a voi lentamente. Uriel si awicina a voi con le sue grandi ali dorate,
che si avvicina a voi lentamente. Aniel si avvicina a voi, si rivolge
si rivolge a voi chiedendovi come mai lo avete chiamato o vorrà darvi
a voi chiedendovi come mai lo avete chiamato o vorrà darvi lui
lui stesso un messaggio. Prima di andar via, vi consegna un dono che
stesso un messaggio. Prima di andar via, vi consegna un dono che
porterete con voi. Contate lentamente fino a dieci e tornate qui ed ora
porterete con voi. Contate lentamente fino a dieci e tornate qui ed
aprendo gli occhi.
ora aprendo gli occhi.

-211-
MICHAEL: Poggiate sul tavolo un cristallo di citrino e accendete azarrre del fiume per purificare i vostri sentimenti di rabbia e quando
una candela gialla; mettete nel diffusore qualche goccia di olio di gi- uscite vi awolge con il suo manto azzLrrro. Lo ringraziate e ritornate
rasole. Immaginate di trovarvi in cima ad una montagna circondata qui ed ora contando lentamente fino a dieci.
da un cielo stellato. Sentite dietro di voi un rumore strano, vi girate
TZAFKIEL: Poggiate sul tavolo un cristallo di tormalina nera e ac-
e vedete un roveto ardente e dal cespuglio udite la voce dellAnge-
cendete una candela nera; mettete nel diffusore qualche goccia di olio
lo Michael. LAngelo si rivolge a voi chiedendovi come mai 1o avete
essenziale di salvia. Immaginate di trovarvi in cima ad una monta-
chiamato o vorrà darvi lui stesso un messaggio. Prima di andar via,
gna nelle prime ore dell'alba. .Lll'orizzonte vedete una Luce dorata
vi consegna un dono che porterete con voi. Contate lentamente fino
che si awicina a voi lentamente. Tzafl<iel si avvicina a voi mentre
a dieci e tornate qui ed ora aprendo gli occhi.
tiene in mano una grande conchiglia con dentro della salvia che sta
CAMAEL: Poggiate sul tavolo un cristallo di ematite e accendete una bruciando, potete sentire I'odore del fumo della salvia. Connettetevi
candela rossa; mettete nel diffusore qualche goccia di olio essenziale all'odore del fumo della salvia e rimanete in ascolto per sentire se c'è
di geranio. Immaginate di trovarvi in cima ad una montagna nelle un messaggio per voi. Dopo che avrete aperto gli occhi prendete nota
prime ore dell'alba. All'orizzonte vedete una schiera di Angeli dalle delle sensazioni e del messaggio ricevuto. Prima di andar via, lAn-
ali rosse (Serafini) che si avvicinano a voi lentamente. Ogni Angelo gelo vi consegna un dono che porterete con voi. Contate lentamente
ha sei ali e vi invitano a salire sulle loro ali per condurvi in un luogo fino a dieci e tornate qui ed ora aprendo gli occhi.
con un paesaggio desertico dalla terra rossa. Vi fanno scendere dalle
RAZIEL: Poggiate sul tavolo un cristallo di ametista e accendete una
loro ali e vi trovate adessere circondati da loro, percependo una sen-
candela color argento; mettete nel diffusore qualche goccia di olio es-
sazione di tranquillità, protezione e sicurezza. Vedete lAngelo Ca-
senziale di mirra. Immaginate di trovarvi in cima ad una montagna
mael che si rivolge a voi mostrandovi un momento infelice della vita,
nelle prime ore dell'alba. All'orizzonte vedete tante spirali dorate che
dandovi una soluzione e gli strumenti per analizzarlo in profondità e
si avvicinano a voi lentamente. Gli Angeli (Ofanim) vi sollevano da
comprendere il significato della prova affrontata. Prima di andar via,
terra e vi conducono in una immensa libreria in cima alla montagna.
vi consegna un dono che porterete con voi. Contate lentamente fino
Vi incamminate dentro alla libreria cosmica e raggiungete una sala
a dieci e tornate qui ed ora aprendo gli occhi.
che ha al centro un tavolo molto grande. A capotavola è seduto lAn-
TZADOKIEL: Poggiate sul tavolo un cristallo di avventurina e accen- gelo Raziel con un enorme libro. Raziel si rivolge a voi chiedendovi
dete una candela blu; mettete nel diffusore qualche goccia di olio es- che cosa volete sapere, aprendo il libro della vostra vita per risponde-
senziale di lavanda. Immaginate di trovarvi in cima ad una montagna re alla domanda. Prima di andar via, lAngelo vi consegna un dono
nelle prime ore dell'alba. Allbrizzonte vedete una schiera di Angeli che porterete con voi. Contate lentamente fino a dieci e tornate qui
dalle ali color blu elettrico che si awicina a voi lentamente. Gli Angeli ed ora aprendo gli occhi.
(Hashmalim) vi invitano a salire sulle loro ali e vi portano in volo ver-
METATRON: Poggiate sul tavolo un cristallo di quarzo e accendete
so un fiume dalle acque azzrrÍe brillanti. Dal cielo vedete arrivare in
una candela bianca; mettete nel diffusore qualche goccia di olio essen-
volo lAngelo Tzadokiel che si awicina a voi con le sue grandi ali blu,
ziale di frankincenso. Immaginate di trovarvi in cima ad una mon-
si rivolge a voi e vi ricorda le situazioni nelle quali non avete perdonato
tagna nelle prime ore dell'alba. Sentite come i vostri piedi si staccano
oppure non avete saputo cogliere le occasioni che I'Universo vi ha dato
da terra e cominciate a volare attraversando un primo livello color
per avere abbondanza. Prima di andar via, vi immerge nelle acque
rosso (liberate un pensiero negativo legato al vostro aspetto fisico);

a1a 213 -
successivamente attraversate un livello arancione (liberate un pensiero
RICONNBSSIONE DEI FRAMMENTI DELLANIMA
negativo legato allavostra sessualità); attraversate un livello giallo (li-
berate un pensiero negativo legato al vostro ego); attraversate un livello
verde (liberate un pensiero negativo che vi impedisce di svilupparvi
Io ...figtio/a di.... (mettendo i nomi di tutti gli antenati)
spiritualmente); attraversate un livello azzurÍo (liberate un pensiero chiedo all'(Jniverso e richiamo tutte le parti della mia anima
negativo del quale non avete il coraggio di parlare). Il livello successivo di tornare da me per create un'unica anima.
è viola e dovete cercare di rinunciare a tutte quelle cose che il vostro
1o......fiplio/a di.......
inconscio ha sotterrato e che vi è difficile vedere con chiatezza. Questo
è un livello complesso da superare in quanto è difficile essere consape-
chiedo al Cosmo ed evoco tutte le parti della mia anima
che si sono perdute o sono state rubate
voli di quelle cose che non vogliamo riconoscere di noi stessi. Doman-
o cedute nel temPo e nello SPazio,
datevi che cosa vi rifiutate di vedere e riconoscere. Il settimo livello si
che tornino da me per completate la mia anima
apre ed è di un colore bianco abbagliante' Nel bagliore vedete Meta-
ed unirla in un'unica Parte.
tron che vi spiega quale sia la vostra missione in questa vita e quale è
la lezione che la vostra anima ha scelto di affrontare. Forse vi sveleràr il A questo punto si fa una pausa fino a sera e poi la sera si recita:
vostro nome spirituale. Contate lentamente fino a dieci e tornate qui
ed ora aprendo gli occhi.
Io ......frgLio/a di .......
mi rivolgo a tutte le parti dell'anima ticonnesse a me
e vi invito ad unirvi a me.
10 vl amo.

Lindomani mattina appena svegliati si recita:


Io .......fi7Lio/a di .......
mi rivolgo a tutte le parti deLL'anima tomate e vi benedico
Ti benedico oh anima mia e ti chiedo di connetterti a me.
Voglio riappacificarmi con te e ti chiedo petdono.
Chiedo perdono per aver permesso di essete ferita.
Ti chiedo di riempirmi e di avvolgermi con il tuo amoÍe
e quello deL Creatore.
PunIprcezloNE oprr'eNrue PnecHreRA DELLA FIDUCIA IN D-o
Mi dispiace che abbia cÍeato una situazione con te nella quale Io credo con la fede e la piena consapevolezza, che le dure prove che
non avrei voluto essere. Perdona la mia parte dell'inconscio che si presentano nella mia vita sono sempre sotto la sorveglianza e pro-
ha permesso che ciò accadesse. tezione del Signore. Ricevo con amoÍe ogni cosa che Tu, oh Signore
Grazie per l'opportunitìt che mi dai di vedere il mio lato fragile misericordioso, mi mandi con amore. Che sia fatta la Tua volontà'
che ha creato questa situazione. Ti amo. Signore, affinché siano eliminati i miei sbagli. Che si apra la potta
Annuncio la possibilità di compiere una trasformazione creando dello Spirito Santo per alleggerire le conseguenze degli en:ori com-
tra noi qualcosa di nuovo. messi, dei quali io prendo coscienza con autenticità. Che sia fatta la
TuavolontàPadre nostro che sei nei Cieli, che vengano cancellate
Mi assumo la piena responsabilità della mia vita.
in cielo le azioni che ho compiuto involontariamente danneggiando
Mi impegno a ripulire gli atteggiamenti che non mi giovano.
me sfessola o il prossimo. Che possano le mie azioni esseÍe sempre
Mi collego con iL/labambino/a interiore che c'è in me fatte con misericordia e bontà per il nostÍo bene in cielo ed in terra.
Mi dispiace, chiedo perdono e mi sento bene. Amen.
Sono grato/a e mi sento bene.

Capisco che sto agendo con l'intuizione.

ScrocuvENTo DEL KARMA


Io chiedo la piena guarigione del mio legame karmico con. . .. . ..

Chiedo 1o scioglimento del karma con......

Domando ai maestri del karma se sia giusto chiedere questo


scioglimento. Chiedo che Ia guarigione arrivi ad ogni livello della
mia anima, a tutte le incarnazioni e a questa vita.

Vi prego di riparare tutti i danni che si sono creati da questo [e-


game o situazione, portando la piena guailgione aI presente.

CnBeztoNE DI uNA NUovA REALTÀ.


"Non viviamo in un laboratorio e non abbiamo la possibilità di sapere qua-
li effetti avranno le nostre azioni. Vivere lavita in funzione del risultato vuol
dire vivere in una continua frustrazione temendo che la morte renda inutili
le azioni compiute. La soddisfazione piit certa si trova nel compimento delle
azioni stesse e non deve dipendere da queste. Dato che i risultati non sono mai
certi, nessuno sforzo fatto può essere giudicato come un fallimento. Iiatteg-
giamento più realistico è: sarà interessante vedere cosa accadrà! Impariamo a
vivere la vita nella sua pienezza, cogliendo L'attimo".

-216-
PnBcrrrBRe Quarta fase
PER CHIEDERE UN CAMBIAMENTO NELLA VITA Io ------ frglio\a di------- desidero connettermi all'energia
divina in modo che sia fatta la Sua volontà per il nio bene in
Prima di iniziare la preghiera, mettetevi comodi e rilassatevi at- cielo ed in terra (chiudete gli occhi e aprite le nani in segno di
traverso respiri lenti e profondi. Mettete una musica rilassante ed ricezione).
entrate nello stato di introspezione e connessione con il Signore.
Riflettete sulle seguenti cose pensando ad un eventuale rapporto Si raccomanda di accendere la candela per 40 giorni, leggere
conflittuale con una persona o una situazione: vi sentite a vostro Salmi e fare unbfferta (zedakà) ai bisognosi.
agio e siete autentici con questa persona\situazione? La persona in
questione e giudicante nei vostri confronti? C'è uno scambio equo
di energia tra di voi? (se pensate ad una situazione riflettete su queì-
lo che investite e sui vantaggi che ne traete). Quando la incontrate
vi sentite riempiti o svuotati di energia? Condividete gli stessi ideali
ed interessi? In quale modalità la persona vive il vostro rapporto? Vi
incoraggia ed è felice del vostro successo? Quali emozioni percepite
rispetto al rapporto vissuto o alla situazione?
Dopo aver riflettuto sulle cose sopra ed aver preso la decisione di
voler cambiare la situazione perché non vi giova, fate le seguenti cose:
Prima fase
accendete una candela e nandate Luce all'universo e ad una peÍ-
sona caÍa che è nell'altra dimensione. Pronunciate la seguente
preghiera: Io ---_-_-_-_ frglio\a di desidero aptire il nio
cuore al Signore per conclividere la mia preoccupazione riguar-
do.........(descrivere in maniera molto precisa se riguarcla il lavo'
ro, la coppia, i figli,la salute* ecc).

Seconda fase
Io---- ,- rtflio\a di------- desidero espritnere la ntia gratitu-
tline all'universo e a.l Signore per..............(descrivere in maniera
molto precisa 1e cose belle clte avete nella vita)'

Terza fase
Io------ figlio\a cli----- desidero chiedere all'universo e
al Signore di aiutarmi in..............(descrivere in manieta ntolto
precisa e dettagliata che cosa volete: salute*, lavoro, arnore; se si
tratta di qualcosa di materiale definire esattamente la quantità).

).19
CoNcrusroNr

'lit :tltti

,.,',""..''

:,,,::'

,,,,r1,1 r,

'i.

'',r1,,.

l' i,,,

rì"

..':,:.:..:
Caxerr zzAZroNE
DEL MAESTRo Tospprr KnpIn

(rtiamoattraversando un momento di grandi trasformazioni e


ùcambiamenti del mondo. Abbiamo bisofno di un'ancora salda di
serenità alla quale aggrapparci, che ci sostenga e ci fortifichi mentre i
venti della tempesta soflano nella realtà quotidiana. Abbiamo la ne-
cessità di attrezzarci di strumenti che ci aiutino a raggiungere la tran-
quillità interiore in modo da affrontare meglio gli eventi della vita.
La paura è dovuta alla non conoscenza di cio che sta accaden-
do. Il Pianeta sta subendo una trasformazione ed è bene conoscere
il meccanismo che si innesca nei diversi gruppi di esseri umani.
Ci sono persone che si sentono perdute, sole, diverse e tendono ad
isolarsi dalla società. Percepiscono una frustrazione sognando un
altro mondo. Altre sentono una vibrazione energetica della trasfor-
mazione, si sentono diversi ma hanno fiducia del fatto che è una
cosa passeggera di un processo che al suo culmine raggiungerà I'ar-
monia. Altri ancora sentono da anni una trasformazione interna,
fanno un lavoro di introspezione e sono aperti al cambiamento. Gli
individui che fanno parte di questo gruppo sono maestri o operato-
ri nel settore delle cure olistiche.
La cosa più importante è quella di individuare dal profondo del
cuore il giusto percorso della vostra crescita spirituale. Il processo
non è affatto semplice e questo perche la crescita spirituale non è un
qualcosa di lineare, bensì avviene per fasi. Esiste la fase notturna
nella quale I'inconscio elabora dei pensieri attraverso i sogni, a volte

223
incomprensibili, che mostrano delle cose che da svegli non capia-
mo. Nella fase del giorno siamo coinvolti dagli eventi della giornata
e le energie che ci circondano sono ben diverse dalle emozioni che
escono di notte anche se non sempre ricordiamo i nostri sogni'

Introspezione vuol dire curare i vecchi dolori e liberarci dalle


paure per sentire e toccare con mano la libertà e la forza. Molti di
voi si trovano già nella fase del risveglio, dell'apertura ed espan-
sione verso il salto quantico. Osservate le mancanze, le ingiustizie,
le corruzioni che ci sono nei sistemi politici che governano i paesi.
Spesso vi domandate: chi ci salverà da questa situazione? Quando
awerrà finalmente questa grande trasformazione planetaria e tutto
tornerà alla normalità? Ognuno è il salvatore di sé stesso, ognuno è AppBNorcn
in grado di salvare I'umanitèr.
Non scoraggiatevi e non arrendetevi, continuate il lavoro di PnBcHIERE KABBALISTICHE
crescita spirituale non nella vostra individualità, ma unendovi alla "Mt Meelru,qKrM KARATIHA"
massa critica, coinvolgendo sempre piir persone al vostro percorso.

Chiudete gli occhi ed immaginate un mondo senza materialità,


senza denaro, senza governi, senza eserciti, senza polizia, senza tri-
bunali, senza religioni, senza guerre, senza corrvzione, senza confi-
ni, senza distinzione di classi sociali, dove potete creare voi stessi il
mondo a vostro piacimento.
Sarete sorpresi di scoprire che questo mondo esiste giàr dentro
ognuno di voi, in fondo all'anima di ogni individuo c'è la possibili-
tà di creare e modellare il proprio mondo. Dovete solo connettervi
alla vostra anima senza pensare ai meccanismi di sopravvivenza e
senza immedesimarvi con le mancanze del mondo, bensì con ciò
che porta Luce e serenità all'anima stessa in modo che questa ener-
gia passi anche al vostro corpo fisico.

I1 Creatore ci ha dato: due orecchie per sentire, due occhi per


vedere, due mani per tenere, Perché ci ha dato un solo cuore? Per
farci stare I'uno con I'altro.
Lehaimt o"n)l Alla vital
Preghiera: maestro losePh KeJir'
Voci: Alessandra Sabbadini, Claudia Sabbadini, Sylvia Sabbadini'
Voci bianche: Noa Levi, Emanuelle Nahum'
La raccolta audio-video
Coro: Danielle Nahum, Zion Nahum " MI Me.l'twAKIM KA MTIHA"
Me dit azi on e: SYlv ia S abb a dini
/; t

Chitarra: Angel Sichov


(Dalprofondo ti lto inuocato: Salmo cap.l30, u.l),
\ f .l .l t | |
Registrato in Israele presso lo studío Bunker@ e
'
dlsponlbtle sul canale youtube
Editing e mix: Stefano Marianr

SIGILLIDI BENESSERE
Canzoni:

Per le tre canzoni Ana Bekoah, Shalom Halechem, El Na Refa Na La:

Produzione musicale e artistica: Alessandra Valsecchi Hazan


Arrangiamenti: " il maestro" Llmberto Iervolino
Consulenza musicale e artistica: Max Giunta Vuole essere una raccolta di canzoni con lodi e ringraziamenti al Signore
Mix e mastering: Marco D'Agostino che ci ha permesso di diflondere la conoscenza della Kabbalah afÈnché
Registrazione e produzione presso RMC2 tutti gli esseri umani possano usare le preghiere, i salmi e la musica come
strumenti per migliorare la vita e comunicare con il Creatore. Durante
l'ascolto delle canzoni suggeriamo di visualizzare le parole in ebraico da
ANe Bnxon'cn - Testo: dallefonti sacre - Compositore: Ovadia Hamama'
destra verso sinistra, dall'alto verso il basso, in modo da percepire la vi-
Br,snnu H,+suBu - Testo: dallefonti sacre - compositore: shlomo cailebach.
brazione e I'energia di ogni singola lettera.
Er Na Rspa Ne Ls - Testo: dalle fonti sacre, Compositore:
Esnnr aevL - Testo: dalle fonti sacre' - Compositore: Ytzchak Valdner' Dedichiamo questo nostro lavoro, con amore, alla memoria dei nostri ge-
Mr Ht rsn - Testo: salmi - Compositore: Baruch Hayat' nitori, Nella e Gilberto Sabbadini che ci guardano dall'alto in ricordo dei bei
su,arom Ht tncHEM - Testo - dalle fonti sacre. - compositore: Rabbi Israel Goldfarb momenti trascorsi insieme allegramente a cantare per accogliere lo Shabbat
Sa'.la L,+tr;.r.ror - Testo: salmi - Compositore - loseph Kardoner' (sabato ebraico). Possa la loro anima riposare in pace nel giardino dell'Eden.
Vaur Supe.mo'+ - Testo: dalle fonti sacre - Compositore: Yonathan Razel' Alessandra, Claudía e Sylvta

Dedico il progetto ai miei genitori Ada e Avraham Caya Cahir i quali


mi hanno insegnato fin da piccolo ad essere grato al Signore per tutti i
doni che mi ha conferito.
foseph KeJtr

226 )27
PRE,GHIE,RA DI APE,RTURA

"Igdal Helohim Hai", lode al Signore tratto dall'opera Pirush Hamish-


nayot (trattato Sanhedrin, capitolo 10) : "13 principi della fede" del cabali-
sta Mosè Maimònide detto Rambam (1135 - 1204).
'n E';t?* )'rl'
'inlx'sn h$ nv fì{l x}nl n:ru. il rir n';}$ }]ll
'inl:r$) ljo a5 n):11 i'îìnrl -r'ill
1g l$] lF{
T'!tt :î-l!rl xì ll; ì:'xr 1u; nlnl ì) It{
ìnqr 47
in'u,'xrb n.u/x't j'xr lltftì Nlx rqN r;1 1;î 1n"ip
rnnlB: rnl1i;r-'_1t, rgt l;) n!Ìv prg t:;i
'r!ìN9l'rr rn):o'u:B 5x ìlnl inTrtl t!t]/
ifiJlnn nH il,tr-lì t{l;q ll!'filtrlt) }grut'l up xb
m,; il$j thr::"tl ?V )u jn$? mj nn& nfrR
rnlrib n.nit:;) lnJ'ììi:: xlt htq ry)r:: n!
rflnìp:l ll3 tltnb u':B 1lì'l4n !fl'ì ;15l$
1n{r#"1: v,l lq1}'1nl l}u?n} l'nfi ul'lt? }nln
inylu'Yp 1]nn rll* ì:n'È'i, trral fp? ntul
tr?;in nu r! \Ts 11ì; llm8:"1: l$ nl[] n'n;:

YIGDAL ELOHIM CHAM'YI- Lodato sia il D-o vivente: 1o è, e

SHTABACH, non c'è limite nel tempo aÌ Suo


NIMTZAV'EIN ET EL METSIUTO, ESSCIC.

ECHAD V,EIN YACHID KEYI-


Egli è Uno e non esiste unità simi-
CHUDO,
le alla sua unità; è inconcepibile, e
NE'ELAM V,GAM EIN SOF L'ACH-
Ia Sua unità è infinita.
DUTO.

ElNIO D,MUT HAGUF V,EINO Non ha né forma corporea né


GUF, LO NAAROCH EILAV KE- sostanza: possiamo paragonailo a

DUSHATO. nulla nella sua santità.

KADMON L,CHOL DAVAR ASHER


Era prima di tutto ciò che è stato
NIYRA,
cÍeato, persino iI primo: ma Ia sua
RISHON Y ElN REISH/T L' REI.
esistenza non ha avuto inizio.
SHITO.

alo
HINOADON OLAML'CHOL Ecco, Egli il Signore dell'uni-
NOTSAR,
è
verso: ad ogni creatura insegna la
ANA BEKOACH
YOREH G' DULATO U MALCHUTO. Sua grandezza e la Sua sovranità.

II ricco dono della Sua profezia


SHE-EA N'YI/ATO NETANq EI AN- Meglio conosciuta come "preghiera Kabbalista dei miracoli", compo-
diede agli uomini di Sua scelta,
SHEI S'GULATO V'TIFARTO. sta da 24 lettere ebraiche, contenenti i 24 Nomi di D-o. I versi rispec-
nei quali glorificava.
chiano il metodo con cui il Creatore ha creato ogni aspetto dell'universo.
-fúon emaj sorto in Israele un pro- B'koach è l'interfaccia tra I'energia Luce e il nostro mondo fìsico. Questa
LO KAM B'YISRAEL K'MOSHE OD
feta come Mose, uno che ha visto potente preghiera elimina il tempo, lo spazio e il movimento attingendo
NAVI UMABEET ET TEMUNATO,
la sua similitudine. direttamente dalla for za primordiale della Creazione:
La legge della veritìr che D-o ha
TORAT EMET NATAN LE'AMO EL, dato al Suo popolo per mano del ì{\'fit $ilil} "ft'1ll$ ltg$,flt}3l $}î{ ft* il1ry
AL YAD NEVEEO NE'EMAN BEITO. Suo profeta che era fedele nella r {'l,rwqr #'rìr} "}iî} r}'U'}U !}rl$$ ESy yttl b$i?
sua casa. x,}}} "EÌ}àV sg?p *f'!$1: }v't11 tî!} Nl
r{!J,'rrr
D-o non altererà né cambierà la r{}}rfis'1r'tp3}"o?Ff 1n8ry Wfr'?S r'3n1 i{!'t/t}} t},3n'} {l'l^np s31S
LO YACHALIF HA,EL VE LO YAMIR
sua Legge in eterno per nessun r{}tr'}s s$ìvn}.w?# riN} q$$ 311s l}1rF Pp1
DATO, LE'OLAMIM, LEZULATO.
altro. r{îr,'?s 5'}}}} ,iÍsyîi.r rl*il nlg {ssp fit{à 1}fi}
Egli osserva e conosce i nostri i{fir,}s Í,pW} -n1,ltbgf_l }rît} rq}pryS sgg.,n 5rF t}$yl$
TSOF EH V'YODEA SETAREINU,
pensieri segreti: Vede la fine di
MABEET L'S OF DAUAR B' KADM AT O.
una cosa pfima che esista,
",Ti col potere
Conferisce amorevole durezza a ANA BEK,A,CH GEDULAT IEMI- ,supplichiamo'
O.C,]N IUASUPTCMASAqgCZZA'
GOMEL L'ISH CHESED K'MIF'ALO, un uomo secondo il suo lavoro; dà NECHATATIRTZRURAH
Iiberaci da questa morsa"
N OT EL L' RASH A RA KERISHATO. al malvagio secondo le sue mal-
vagità. 'Accetta il canto della Tua Na-
KABEL RINAT AMECHA SAGVE-
zione, fortificaci e purifrcaci,
YISHLACH L'KETZ YAMIN ME- NUTAHARENUNORA
Manderà i nostri unti alla fine dei o Santo"
SHICHEINU,
giorni, per riscattare quelli che
LIF D OT M'CH AKEI KET Z YE- 'Ascolta, o Potente, coloro che
aspettano la frne: la Sua salvezza.
SHUATO. NA GIBOR DORSHE YICHUDE- cercano di stare uniti a Te,
CHAK'VAVAT SHOMEREM proteggili come fossero Ia pu-
METIM Y'CHAYEH EL B'ROV 13. Nell'abbondanza della Sua
pilla dell'occhio"
CHASDO, amorevole durezza D-o resusci-
BARUCH ADEI AD SHEM T'HI- terà i morti. Benedetto per sempÍe
LATO. sia i1 Suo nome glorioso.

230 231
'Benedici' putificali' che la
TAHAREM BAR',HEM RACHAME Tuacompassionevolesaggezza
SHIR LAMAALOT
TZTDKATECHATAMTD;ò;t;;
possa sempre proteggerli" N,ì? i?r! Pnb'nr
','oh' Invincibile e Potente' con
cHAsINKAD osH B'Rov ru- I'abbo.ndanza della Tua bontà j;1'-t',:l .t'; N
vcHA NAHE, ororrrno- ..rii fi:: .llriì --t'-ìii-:N ."t') rì;'ti
ammnistra la tua assemblea"
"oh' unico e Fieto' volgilo
.;;'!' iJ;'ì' n:'ì ,'lir 3
.ì'ì$l nl:l':'
LAM',HA,ENEH
,ACHID GE'EH - sguatd.o aI Tuo popolo che ri-
.ittf .ff:l-'|ì ;:1i]'r ìtìb? jÌrl-.N r
zocHREI K'Dutroruiio-' .:lil?: .'rìlir'' --jv"l x:t ,n!i:-fi?:ì;I 'r
corda la Tua Santità"
"lì';, ,:--t .il5;i1.-' ;;ll':;' ;1J;: i1
'Accetta il nostro pianto e
";r?l?) i:1;ì ;;1?]:-l{: t'liú'i ,nì:r- I
SHAVATENU KABEL USH'MA ascolta il nostro lamento, Tu
.i-,ìti-nli.rl';:.ì :i1-:?i ì-tt;ittì.irJi: I
TZAAKATENU YODEATAALUMOT che conosci tutto ciò che è
nascosfo "
.n?ìr-Ìi: .r{:': ,-ì\ì:.irl)iI--:i': .ìl;" n

Canto delle ascensioni (Salmo 121)

A)zo gli occhi verso i monti:


da dove mi verrà l'aiuto?
E,L NA REFA NA LA Il mio aiuto viene dal Signore:
egli ha fatto cielo e teÍra.
nb N3 ffi9.1 H3 hH
fft: Non lascerà vacillare il tuo piede,
non si addormenterà il tuo custode.
"Ti prego Signore guariscila"
Non si addormenterà, non prenderà. sonno
Si tratta di una potente preghiera che contiene I'energia della guarigione
il custode d'Israele.
ed aiuta ad arrivare ad uno stato di coscienza superiore, per guarire il
corpo fisico e spirituale ed anche un luogo fisico o spirituale nel mondo. I1 Signore è il tuo custode,
il Signore è la tua ombra
È la frase pronunciata da Mosè in Deuteronomio (cap.l2, v.13) per supph-
e sta alla tua destra.
care il Signore affinché guarisse la sorella Miriam: El na refa na la - "per
favore, Dio, per fawre, guariscila". Si usa recitare questo mantra kabbah- Di giorno non ti colpirà il sole,
stico che contiene i codici mistici della guarigione, per chiedere aiuto al né la luna di notte.
Creatore per la guarigione. Questa preghiera ha undici lettere, lo stesso
11Signore ti custodirà da ogni male:
numero del nome divino di undici lettere rivelato da Dio a Mosè al roveto
egli cttstodirà la tua vita.
ardente: ;1t;1N llltN n:tx, Ehyeh Asher Ehyeh - "Sarò quello che sarò"
Il Signore ti custodirà quando esci e quando entri,
da ora e per sempre.

233 -
E,SHET CHAYL - UNA DONNA DI VALORE, MI HAISH - CHI È TUOvO
r! p:n a*rnn

LÈshet Chàyl (donna valorosa), che conclude il libro biblico dei Proverbi,
.3i* lrìttl? .E'A; r,:it ;0':[ iti;iF .,]'q;-'B 1r

è un componimento poetico le cui lettere iniziali dei singoli versi danno "npln rltr: ,;l,l?vr ;r:/) :lì"'I? r3; 'r!
origine all'alfabeto ebraico. Interpretato come un elogio alla "donna di
"l;1$lll nl?li'ut?! l:i.i-;ii,'ql .r*JA lln lE
valore" che dedica tutta sé stessa al benessere spirituale e materiale della
famiglia e perciò è uso comune cantare i versetti che 1o compongono pri- Salmo cap.34 v.13-15
ma di iniziare il pasto sabbatico come ringraziamento a colei che avendo
MI HAISH, HECHAFETZ 13 Chièl'uomo che desideralavita
preparato il necessario per lo Shabbàt permette a tutta la famiglia di gode-
HAIM, OHEV YAMIM LIROT e ama i giorni in cui vedere il bene?
re del riposo e della santitàr della festa. Secondo Ia tradizione biblica è stata
TOV
scritta dal re Salomone dedicandola alla mamma Bat Sheva.
NETZORLESHONCHA MERA, 14 Custodisci la lingua dal male,
xh ì:rp'bun USFATECHA MIDBAR MIRMA le labbra da parole di menzogna.

.nl?il n':'r?l liil: :Nl:' ìr.1


.Tlii-.1-rvs ' SUR MERA VEASÈ TOV, BAKE-
SH SHALOMVERADEFEUH
15 Sta' lontano dal male e fa'
cerca e persegui la pace.
il bene,

.rp;i' |i: .::i'l :;:i: r: .rl iiuf Nr VEHI SHEAMDA Parole: fonti sacre
.t?;ii]il r'ii 'i Jlsll ilus '!i,l :]nl in,: lr[' {bi C omp o sitore : I onath an Razel

(proverbi cap 31, v. 10-11,30)

V. 10 -Una donna di valore chi


ESHET CHAYL MI IMZA; VERA- può trovarla? I1 suo prezzo va BE,SHEM HASHEM
CHOK MIPNINIM MICHRA molto al di Ià di quello delle sue
IN NOME DE,LLALTISSIMO
perle.
?xtv: 'ii)$ nt#l nvrl
V. 11 - Può fidarci di essa il cuore
BATACH BAH LEV BALA;
di suo marito e non gli manca il
?|l'l?l r?Nntppt ?l$?'n ''lìnrn
VESHALAL LO YECHSAR
guadagno. bxpl'Jil$n bg'-rx'l??a
V. 30 - Menzogna è Ia grazia e ?N n:'lv'v/f{l }yR'tlxJ }yn
SHEKER HACHEN VEHEVEL
vanità è la bellezza, la donna te-
HAYOFI, ISHA IRAT HASHEM, HI In nome dell'Altissimo D-o di Israele
mente di D-o è quella che è degna
TITHALAL evoco alla mia destra Michael, alla mia sinistra Gavriel
di esser elogiata
Dinnanzi a me Uriel, dietro di me Raphael
Sopra di me 1o Spirito Santo.

-235-
VEHI SHE,AMDA SHALOM HALECHEM _ PACEAVOI

l'!'?V ';r\?b Jrtrdii ')g?b nrr?}l ni?r'"'

Brano di lode e ringraziamento al Signore per aver salvato il popolo ebrai- Nì; ;lrr+ rJrlP;] n')?,?ii ")?- ì17?D

co dalla schiavitu in Egitto. Si usa leggere durante il Seder di Pesah (Pa-


ij')ti'3S?* nìbvn')ti?B Ei?Vl n)t$i!
squa), dal testo dell'Haggadah (Narrazione).
Ntit:l:!'r? uilFiÌ n,)?nl')?p ll n
.:t;r ì:'ilirN: ;t?li'*' N'ilr li,?i;';$?a ni)îpîr'']li?a n'ibg'? n?r:rx$
.ìl*i?}? ìlìTt T:il .il'I Tn$ NT'# r{r;1ln? uil?iì b')?Fii';?,? llFn
n?li; ll:'$u Hlll ì1ìl; ;'llF;l Poesia creata nel XVII sec. dai maestri cabalisti del nord Africa. Si usa
cantare il venerdì sera prima di Shabbat (sabato santo) per accogliere in
VEHI SHE'AMDA LAVOTENU, Fu quesfo (1o studio della Torah casa gli Angeli:
V'HISHAMDA LAV)TENU e le benedizioni del Signore) che
VE'LANU sostenne i nostri padri e noi stessi. SHA-LOM A-LEI-CHEM, Pace a voi, Angeli "ministri", An-
M AL.A- CHEI HA. SH A.LOM, geli dell'Altissimo,
SHE LO ECHAD BILVAD AMAD
Perché n.?n fu solo uno che si levò MAL-A-CHEI ET-YON, del Supremo Re dei re, il Santo,
ALETNU L,cHAroreNi e.iio MI-ME-LECH MA-L' CH EI H A- Benedetto Egli sia.
contro di noi per distruggerci'
ALETNU L'cHALorEN; M'LA-CHIM,
Venite in pace, Angeli di pace,
VE'HAKADOSH BARUCH HU E iI Santo, benedetto egli sia, ci HA-KA-DOSH BA-RUCH HU.
A ngeli dell'Altis simo,
MATZILENU salva.
BO-A-CHEML,SHA-LOM, del Supremo Re dei re, il Santo,
MATZILENU MIYADAM ci salva dalle loro mani. M AL.A- CH EI H A- SH A-LOM, Benedetto Egli sia.
MAL-A.CHEI EL-YON,
Beneditemi con Ia pace, Angeli di
MI-ME-LECH M A-L' CHEI HA-
pace, Angeli dell Alti s simo,
M'LA-CHIM,
del Supremo Re dei re, il Santo,
HA-KA-DOSH BA-RUCH HU.
Benedetto Egli sia.
TSEI.T'CHEM L'SHA-LOM,
Andate in pace, Angeli di pace,
MAL-A- CHEI HA- SH A-LOM,
Angeli dellAltissimo,
MAL.A-CHEI EL-YON,
del Supremo Re dei re, il Santo,
MI-ME-LECH M A.L'CHEI H A-
Benedetto Egli sia.
M'LA-CHIM,
HA-KA-DOSH BA-RUCH HU.

-236- -237-
SE,MINARI E, TRATTAMENTI
CON IL MAESTRO TOSE,PH KE,FIR

Informazioni sul sito: www.sigillidibenessere.com

SEMINARIO- La scrENZA DEr srcrr-r-r DEL RE SerolroNn:


ALLA SCOPERTA DI ANTICHI SEGRETI

Qual è il
significato delle parole che usiamo? E come influiscono sulla nostra
vita? Le leggi della fìsica quantistica ci insegnano che ogni atomo si comporta
allo stesso tempo sia come particella sia come onda: per defìnirne la posizione è
necessario lo sguardo di un osservatore, che trasmette le sue frequenze specifìche.

Avvalorata da queste straordinarie scoperte, torna oggi alla ribalta 1'antica sa


pienza dei Sigilli di Re Salomone, offrendoci strumenti che solo ora possiamo
comprendere in tutta la loro grandezza.

Scriveva Carl Jung: "Finché non trasforni il tuo inconscio in coscienza, esso con-
tinuerà a governare la tua vita, e tu lo chiamerai destino."

Grazie alla comprensione che ci viene offerta dal mondo dei quanti, il Maestro
foseph Kefìr di Gerusalemme è riuscito a rendere disponibile per tutti la scienza
dei Sigilli.

Durante il suo seminario, attraverso I'utilizzo di antichissimi codici frequenziali,


impareremo a "dialogare" con il nostro inconscio e verificare gli automatisrnr
che ci bloccano. Quindi, con Lln percorso appassionante, entreremo nell'intimità
del nostro essere, dove attingeremo le energie più pure che ci permetteranno di
scegliere senza condizionamenti 1a nostra strada piìr autentica.

239
CONSULENZE E TRATTAMENTI RrsrNc Sren HneuNc
Durata 1 ora abbondante.
C tN nttzzAzroNE Kasserr ste
Rising Star Healing owero Healing della Stella Nascente è probabilmente il siste-
Durata 45 minuti.
ma di guarigione pitr complementare sul pianeta in questo momento. Solleva la
LaCanalizzazíone Cabbalista è una forma di contatto con le piir alte fonti di cono-
vibrazione dell'aura (campo energetico umano) e il campo intorno a ogni essere
scenza dentro e fuori di noi, che permette di instaurare un ponte di collegamento
vivente. Rising Star Healing permette al praticante e al ricevitore di calmare la
con i mondi invisibili e quindi di comunicare con una Guida Spirituale, per riceve-
mente e trasferire energia di vita divina alla parte del vostro essere che ne ha
re informazioni utili per il paziente. Attraverso le sue conoscenze dellaKabbalah,
pitr bisogno, per la vostra guarigione e riequilibrio in piena salute. Rising Star
foseph Kefir potrà dare degli strumenti giusti per affrontare delle problematiche o
Healing porta il vostro corpo, la mente e lo spirito in equilibrio e in questo modo
situazioni della vita. Il paziente dovrà comunicare qualche giorno prima dell'in-
si riduce lo stress portando benessere e guarigione. Questo
vi aiuterà ad ottenere
contro la propria data di nascita per poi avere durante il colloquio il quadro gene-
molto di pitr dalla vita in modo da viverla serenamente e fino in fondo, senza
rale della vita della persona, toccando in particolar modo le situazioni da risolvere.
dover soprawivere.

Levaccro ENpncnrrco EuozroNerB


Durata I ora.
Il Lavaggio Energetico Emozionale (LEE) è
una tecnica terapeutica che consiste nel tra-
smettere una grande quantità di energia alla
testa del paziente attraverso le mani del tera-
peuta, dopo aver "aperto" i chakra bloccati e
drenato energia lungo lAura della persona.

Lo sblocco e il rinnovo del flusso energetico


che attraversa tutto il corpo si manifestano
fisicamente e, molto spesso, anche emozional-
mente. All'inizio si agisce sul corpo tramite
esercizi fisici, utili a liberare le zone e i tessuti
del corpo fisico ove sia presente un eccesso di tensione. In seguito, al momento op-
portuno, inizia la trasmissione di energia da parte dellbperatore, fino a provocare
un particolare tremito della muscolatura, in particolar modo quella delle gambe.
Grazie alle caratteristiche della tecnica, durante il Lavaggio Energetico Emozio-
nale tutto il corpo fisico "quattro fasi della vita": eccitazione,
passa attraverso le
espansione, contrazione e rilassamento. Con questa tecnica, quindi, si "lavano" le
emozioni rimaste intrappolate e non adeguatamente elaborate nell'anima (incon-
scio); la conferma di ciò awiene con la manifestazione dell'esplosione emozionale.

-240- - 241. -
Dnrro Srpsso Aurons

[a Sciennn dei Sigitli


tlel Re Salomone
te chiari di acce*ro
a 44 antichi segreti di saggeura
follmr
t.a s.dililEuÍÀ mlm c."tnlL,.{
Qr I' r o vor r Mr i r I A I o \ rAupA lo pFr \qo: UNtvr RcAt JìooK \.R.t .. ltrNr,t ((-\)
FrNrro Dr sTAMPARE: APRll.E 2o2o

STAMPATo IN ]TALIA - PRINTED IN ITAI,Y