Sei sulla pagina 1di 58

torrefazionecaffè torrefazionecaffè

via settefontane 37 trieste via g. padovan 4 trieste


GIORNALE DI TRIESTE FONDATO NEL 1881 ANNO 129 - NUMERO 220
TRIESTE, VIA GUIDO RENI 1, TEL. 040 3733111 / GORIZIA C.SO ITALIA 74 TEL. 0481 530035 / MONFALCONE, VIA F.LLI ROSSELLI 20, TEL. 0481 790201 VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010
*EDIZIONE TRIESTE, ISTRIA, QUARNERO E DALMAZIA Gratuito in abbinamento con «La Voce del Popolo» (La Voce del Popolo + Il Piccolo: Slovenia b 0,63, Croazia KN 6) b 1,00*
OMAGGIO
POSTE ITALIANE S.p.A. - SPED.ABB.POST.DL 353/2003 (CONV. L. 46-27/02/2004), ART. 1,COM. 1, DCB TS
Email: piccolo@ilpiccolo.it www.ilpiccolo.it

IL CONFRONTO POLITICO SI CONFERMA L’ASSE PARIGI-ROMA SUI RIMPATRI FORZATI. BOSSI: «GLI ZINGARI? TUTTI LADRI»

Pdl, deferiti tre finiani


Nel Pd Veltroni invoca
Rom, Sarkozy sfida l’Europa e tira dritto
«La Francia non è razzista, gli sgomberi continuano nel rispetto della legge». Diverbio con Barroso
«proposte coraggiose» ROMA Nicolas Sarkozy
L’ex leader: serve un candidato premier esterno VISITA DI STATO IN GRAN BRETAGNA. RATZINGER ACCOLTO DALLE PROTESTE non cede di un millime-
tro sul tema dei rimparti
LA SVOLTA DEL LINGOTTO
Federalismo fiscale, meno Irap ma più Irpef Il Papa sui pedofili: la Chiesa non ha vigilato forzati dei rom: di fronte
al commissario Ue, Bar-
roso, il presidente france-
se sfodera aggressività e Fiat si divide in due
ROMA I venti di tregua ribadisce l’intenzione di

Elkann e Marchionne:
si sopiscono nel Pdl. Ri- andare avanti con lo
parte la caccia ai finiani smantellamento dei cam-
e il partito del premier pi: «La Francia non è raz-
zista, fa solo rispettare la
compie il primo atto uffi- legge». Poi la sottolinea-
ciale a carico dei fedelis-
simi del presidente della
Camera: la notifica del
deferimento ai probiviri.
tura dell’Eliseo: «L’Italia
di Berlusconi è al nostro
fianco». E da Roma arri-
va l’opinione del leader
«Assemblea storica»
Destinatari Italo Bocchi- leghista Umberto Bossi:
Walter Veltroni no, Carmelo Briguglio e
Fabio Granata. Acque
«I nomadi sono tutti la-
dri». Inevitabile la pole-
Ma la Borsa non premia la scissione
sempre più agitate anche nel Pd: Wal-
ter Veltroni critica il «partito senza
mica con l’opposizione.
Ripresa, Confindustria vede grigio
bussola», chiede «proposte coraggiose G Carletti a pagina 3
e innovative» e invoca «un candidato
premier esterno». Federalismo fiscale, TORINO L’assemblea della Fiat ha approva-
le Regioni non pensano proprio a to- ROM / L’INTERVISTA to a maggioranza la scissione del gruppo in
gliere l’odiosa Irap; piuttosto pensano due società: da una parte Fiat auto (Fiat
di ritoccare l’aliquota Irpef. All’insù
Cacciari: siamo Group Automobiles, Ferrari, Maserati, Magne-
ti Marelli, Teksid, Comau più la parte di Fiat
G Berlinguer e Jori a pagina 2 Power Train che riguarda
alla ferocia l’auto); dall’altra la nuova
Fiat Industrial con Cnh e
I PASSI AVANTI SOLTANTO SULLA CARTA Iveco (macchine agricole
contro la civiltà e industriali) più la parte
di Power Train che si oc-
RIFORME, AGLI ANNUNCI Il Duca d’Edimburgo, la regina Elisabetta e Benedetto XVI A PAGINA 5

TRIESTE «Per risolve-


cupa dei veicoli industria-
li e marini. «È un’assem-
blea storica», hanno detto
PREFERIAMO I FATTI IL RITORNO L’INCHIESTA re il problema dei rom ci
sono i metodi polizieschi
e razzisti oppure, in alter-
il presidente del Lingot-
to, John Elkann, e l’ad
Sergio Marchionne (foto).
di MARIO BERTOLISSI Alessandra Guerra L’Ospizio marino nativa interventi urbani
ed evoluti». Massimo Cac-
La Borsa non ha reagito
con entusiasmo: il titolo
vuole un posto da di Grado ora fa gola
È
una piccola-gran- de tanto dalla dimensio- ciari, ex sindaco di Vene- Fiat ha chiuso in rosso.
de notizia. Riguar- ne e consistenza qualita- zia, non ha dubbi: «Sia- Intanto emergono i dati di Confindustria sulla
da le ronde. Fine.
Pagina chiusa, dopo tan-
tiva del debito pubblico,
ad esempio, quanto dal-
direttore regionale alla sanità privata mo alla barbarie, alla fe- situazione economica dell’Italia: la ripresa è
rocia contro la civiltà». lenta e l’evasione fiscale «sbalorditiva».
to rumore. Appunto, tan- la struttura e dalla affi- BALLICO A PAGINA 10 MALACREA A PAGINA 13
to rumore per nulla. Ac- dabilità delle istituzio- G Nemeth a pagina 3 G Girardo e Vercellino a pagina 7
cade sempre quando ci ni. Si fa credito - dovreb-
si allontana da un vec- be essere così - a chi di-
chio, collaudato insegna- mostra di essere in gra-
mento, che è di un gran-
de lombardo: «Osserva-
do di fronteggiarlo nel
tempo perché è laborio- Etica minima LA PARTITA DELL’ALTO ADRIATICO
re, ascoltare, paragona- so, serio: insomma, ga-
re, pensare, prima di
parlare». E di agire - ag-
giungo io sommessamen-
te - perché fare qualco-
lantuomo, perché la pa-
rola e l’impegno non so-
no evanescenti. Così, il
pensiero corre a tante al-
Le consolazioni della filosofia Lo ”sprint” di Venezia sul Superporto
sa presupponendo solu-
zioni salvifiche di pro-
blemi reali, fallendo, ac-
tre riforme, in discussio-
ne presso il Parlamento
o nelle mani del gover-
no. Una di queste, sicu-
nella convivenza coi barbari Costa (Authority lagunare): «Il nostro progetto è pronto, ma collaboriamo»
cresce la sfiducia in chi ramente la più importan- di PIER ALDO ROVATTI
si attende qualcosa di te, è quella che comune-
buono in tempi agri. Dif- VENEZIA Un’accele-
mente si denomina co- razione e la freccia. Ve-

S
ficili per chi vive quoti- i può fare un tagli così perfetta- IL FILM SUL BEATO SPONSORIZZATO DAL FVG
me ”federalismo fisca- buon uso dell'in- mente all'oggi. Insom- nezia sta per sorpassa-
dianamente faticando e le”. Ogni tanto, è bene fa- re Trieste nella gara
attende dalle istituzioni
risultati. Concreti e non
re qualche piccola rifles-
sione proprio alla luce
certezza? Inizia
oggi, a Mo-
d e n a ,
ma, la filosofia, attra-
verso i suoi autorevo- Marco D’Aviano fa litigare il cda Rai dei superporti. «La set-
timana prossima pre-
declamati, collaudati e dell’esperienza che si li rappresentanti con- senteremo ufficialmen-
non annunciati. Perché l'omonimo vocati alla festa mo- TRIESTE Il beato Pa- siglieri di opposizione e
sta accumulando in tan- Festival dre Marco d’Aviano spac- del presidente Paolo Ga- te il nostro progetto del
- tanto per intenderci ed ti altri settori dell’ordi- denese, risponde di terminal d’altura a Ro-
essere chiari - rifarsi al namento e della società. della filo- sì: al rischio dobbia- ca il consiglio di ammini- rimberti che hanno ma al ministro delle In-
modo di dire: «Fatta la C’è la legge di delega sofia. Si strazione della Rai. Il espresso perplessità di frastrutture e Trasporti
parlerà mo abituarci e po- nuovo film di Renzo Mar- natura economica e non
legge, fatto!», è un atteg- n. 42/2009. C'è il decreto tremmo anche usarlo Altero Matteoli», annun-
giamento semplicemen- legislativo n. 85/2010 sul della "for- tinelli, che ricostruisce solo. Il finanziamento di cia il presidente del-
te patetico e triste. Da tuna", del- a nostro vantaggio. la vita del cappuccino Rai fiction ci sarà comun-
cosiddetto federalismo l’Authority veneziana
venditore di saponette. demaniale, che ha avvia- Alessandro Baricco le vicende Imparare a "gestire che fermò l’avanzata otto- que: 4,1 milioni di euro. Paolo Costa, parlando
È questo modo di pro- to una procedura desti- storiche di il rischio", come dico- mana in occidente, del re- L’opera avrà anche il so- di ”coopetition”: colla-
cedere che dovrebbe nata a concludersi non questa strana parola, no economisti ed ligioso considerato sim- stegno della film commis- borazione e competizio-
preoccupare. Come è no- si sa quando. delle sue varie fortu- esperti di impresa. bolo dell’identità cristia- sion del Fvg. ne.
to, l’affidabilità di un si- ne, ma soprattutto na dell’Europa, ha avuto
stema-Paese non dipen- G Segue a pagina 4 del perché essa si at- G Segue a pagina 4 il voto contrario dei con- G Milia a pagina 13 Un’immagine del beato G Maranzana a pagina 15

Antonione, una candidatura che scotta SALOTTI


Il caso
«Annullare la graduatoria»

Pdl spiazzato dalla ”benedizione” di Berlusconi. Udc favorevole. Lega disponibile Fondi Ue negati, l’Università
DIVANO LETTO MATRIMONIALE
TRIESTE Lo scatto di Silvio Berlusconi ha CON RETE ELETTROSALDATA ricorre al Tar contro la Regione
preso in contropiede un po’ tutti. La sponso- E MATERASSO A MOLLA
rizzazione diretta del premier sul nome del di GABRIELLA ZIANI
da € 790,00
deputato Roberto Antonione, ex sottosegreta-
rio ed ex coordinatore TRIESTE Violazione del principio di im-
nazionale forzista, parzialità. Conflitto di interessi. Difetti di
quale candidato sinda- motivazione. Eccesso di potere nell’eserci-
co del centrodestra zio di discrezionalità tecnica. Con queste e
per le elezioni del altre pesanti motivazioni l’Università di
2011 è stata accolta Trieste ha fatto
dalla coalizione con causa al Tar contro
prudenza, per dirla in la Regione. Chiede
maniera diplomatica. la sospensione e
Poca voglia di parlare l’annullamento,
parziale o totale,
a Roma, imbarazzo ma della graduatoria
nessuna preclusione
dichiarata a Trieste. e tanto altro ancora… finale sui progetti
Interreg 2007-2013.
Nessuno si sbilancia, Prende così la via
specie i pidiellini del- O. Krainer in via Flavia 53 - ampio parcheggio privato
giudiziaria il seve-
la frangia che in città ro dissenso già
fa riferimento a Giulio espresso dal retto-
Roberto Antonione Camber, il grande ne- re Francesco Pero-
mico di Antonione, ir- ni (ma anche dal di-
rigiditi dalla paura di dire «no» all’investitu- rettore della Sissa, Stefano Fantoni) circa
ra partita dal Cavaliere. Rischiando poi di pa- la valutazione ottenuta dai progetti presen-
gare tutte le conseguenze politiche del caso. tati nell’ambito del programma europeo.
G Unterweger a pagina 14 G Ziani a pagina 16
2 Primo Piano I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

DEMOCRATICI Sonoun’ottantina i parlamentari che hanno sottoscrittoil documento


IL CONFRONTO dell’ex segretario perrilanciare lospirito a vocazione maggioritaria

Veltroni: meglio un premier esterno al Pd


L’assist arriva dagli ex ppi di Fioroni. Franceschini: «Un errore spaccarci adesso»
di MARIA BERLINGUER me elezioni con la leader- IN VISTA DELL’INTERVENTO IN PARLAMENTO PREVISTO IL GIORNO 28
ship di Veltroni. Eppure

Finiani deferiti, il premier resta in silenzio


ROMA «Non faccio cor- «la crisi strategica del
renti e non mi candido a centrodestra è giunta a un
nulla ma non fa bene unir- punto di non ritorno», av-
si intorno a una barca che verte il documento. Per-
fa acqua da tutte le parti: ché il non riusciamo a in-
se siamo al 24,6% dovrem-
mo essere tutti preoccupa-
tercettare voti? si chiede
Veltroni. La stessa doman- Cancellata l’intervista di Gaucci a Matrix, si tratta sul lodo Alfano costituzionale
ti». da se l’è posta Massimo
Walter Veltroni scuote D’Alema convinto che il
discorso di Bersani sia ROMA Con il lodo Alfano costi- essere differenti da quelle dei mi-
il Pd con un documento tuzionale la strada del governo si nistri. Per raggiungere la più am-
che potrebbe raccogliere una prima risposta. Non
la pensa così Veltroni che fa meno accidentata. «Ci sono i pia maggioranza possibile il Pdl
ottanta firme e sfida Ber- potrebbe agire anche su altre mo-
sani: serve un candidato tuttavia non cede al pessi- numeri, anche Fini lo sosterrà»
premier esterno. Il segre- mismo. «Il ritardo accu- dice Bossi, non certo dispiaciuto difiche e tra esse quelle che ri-
tario replica: non faccia- mulato è enorme ma esi- per il naufragio del «gruppo di re- guardano la possibilità che lo scu-
mo un dono a Berlusconi. stono le risorse per farce- sponsabilità nazionale». Intanto do riguardi i reati commessi pri-
Per ora sono un’ottanti- la», assicura, se il Pd avrà ieri i probiviri del Pdl hanno for- ma dell’assunzione della carica
na i parlamentari che han- «una coerente strategia ri- malmente deferito i tre finiani ri- istituzionale o l’inserimento del-
no sottroscritto il docu- formista». I democratici belli, Granata, Bocchino e Brigu- l’istituto della rinuncia, emenda-
mento presentato dall’ex non dovranno puntare al- glio. mento proposto dall’opposizione.
segretario per rilanciare la difesa degli interessi Il Pdl ha affrontato ieri il tema Dialogo aperto a tutti, partendo
lo spirito originario del ma a «una alleanza tra chi «scudo per Berlusconi» durante dai finiani, nonostante ieri i pro-
Pd a vocazione maggiorita- ha bisogno di cambiamen- biviri del partito abbiano dato il
to ma da solo non può rea- un vertice al Senato al quale han-
ria e a favore del bipolari- no partecipato anche il ministro via al secondo atto della procedu-
smo. La maggioranza pro- lizzarlo». La sfida di go- ra di espulsione. Ai tre ”imputa-
verno va posta su «un ter- Alfano e Niccolò Ghedini. Pro-
viene dagli ex popolari di prio l’avvocato-deputato di Berlu- Italo Bocchino ti” Bocchino, Briguglio e Granata
reno di affidabilità e di in- è stato notificato il deferimento
Beppe Fioroni: 35. Poi ci novazione» perché la cri- sconi aveva sondato la presidente
sono una quindicina di ex si del berlusconismo ren- della commissione Giustizia Giu- potrebbero garantire una maggio- insieme alla richiesta agli stessi
rutelliani, a cominciare de più realistica la propo- lia Bongiorno in un lungo collo- ranza ampia alla legge che conge- di una memoria difensiva. Poco
da Paolo Gentiloni, e una sta del Pd a condizione di quio sui divanetti del Transatlan- la i processi per le alte cariche interessati i tre dissidenti: «Noi
ventina di veltroniani. Al- no le primarie potrebbe di Roma è la situazione di «sapersi rinnovare in pro- tico. I finiani confermano le aper- dello Stato ma chiedono che sia andiamo avanti con Futuro e li-
tre firme seguiranno visto fondità» e di «saper usci- bertà».
che il documento protrà essere Roberto Saviano empasse nello stato di sa- ture del loro leader ma pongono esclusa l’estensione dello scudo.
re dal nostro recinto di delle condizioni. «Un filtro pro- La Corte Costituzionale sul punto Insomma da un lato non alzare
essere sottoscritto fino a l’asso a sorpresa da cala- lute del Pd. I sondaggi lo i toni per evitare inutili polemi-
re nella corsa. Il punto di danno sotto il 25%, contro consensi tradizionali». È cessuale che consenta a capi di ha già fatto chiarezza nelle prece-
mercoledì prossimo, quan- il momento di proposte co- che che rischierebbero di com-
do si riunirà Area demo- partenza dell’ex sindaco il 33% ottenuto alle ulti- stato e di governo di arrivare alla denti sentenze: il presidente del promettere la trattativa con i fi-
raggiose e forti. Il docu- fine del mandato è legittimo - di- Consiglio è «primo tra pari» dun-
cratica, la corrente che ha mento boccia «l’ipotesi niani sul lodo Alfano costituziona-
fatto capo fini qui a Vel- neo frontista» di uno ce Benedetto della Vedova - ma que le sue garanzie non possono le. Dall'altro tentare di trovare i
troni, Franceschini e Fas-
sino, ora orfana del suo Fare Futuro e Fatto Quotidiano schieramento messo insie-
me solo per battere Berlu-
senza pasticci». A passare la pal-
la nell’altra metà del campo è il
numeri per essere autosufficienti
da Fli in Parlamento e prosegui-
leader principale. France-
schini e con lui Franco
Marini non hanno aderi- contro la scuola ”leghista” di Adro
sconi, sia l’ipotesi neo cen-
trista, cara a D’Alema. En-
trambe hanno dato l’im-
capogruppo al Senato Gasparri
quando spiega che «l’impegno di
questa fase è di passare dalle af-
Sciopero all’Unità re nel processo ai tre finiani accu-
sati di aver remato contro il Pdl.
Si muove lungo questa sottile li-
to. «È un errore spaccarci
adesso, in una fase di cri- ROMA Inedita coalizione fra il finiano Fbwebma-
magine di un partito sen-
za bussola, accusa. Il Pd
fermazioni generiche all’assun-
zione di decisioni, confrontando- tagliate due edizioni nea Silvio Berlusconi, che tace in
vista del suo intervento program-
si si deve lavorare con il gazine e il Fatto Quotidiano, complice la polemica deve invece darsi una stra- si nel merito delle cose». La tatti- matico previsto per il 28 settem-
segretario», avverte Fran- scoppiata sulla scuola di Adro, in provincia di Bre- tegia di allargamento del- ca finiana però prevede di «stare ROMA Sciopero all'Unità fi- bre in aula.
ceschini che di Veltroni è scia, intitolata a Gianfranco Miglio e tappezzata con l’area dei propri consensi a guardare» in attesa dell’inter- no a domani: lo ha deciso l'as- Ci sono altri segnali che sem-
stato il vice. il simbolo padano del Sole delle Alpi. Ieri il diretto- che faccia leva su un pro- vento di Berlusconi alle Camere. semblea di redazione in segno
Ma Veltroni, almeno for- gramma riformista e su brano indicare come il premier
re del periodico della Fondazione Fare Futuro, Fi- Per i vertici del partito però i di protesta contro la sospensio- non voglia offrire appigli per nuo-
malmente, non attacca lippo Rossi, ha annunciato via internet di sottoscri- una classe dirigente forte- tempi non sono neutri: lo scudo ne, annunciata dall'azienda al
Bersani. vere l'appello lanciato dal quotidiano diretto da An- mente rinnovata, attingen- vi scontri con l'ex leader di An. A
«Riconosco la sua lea- tonio Padellaro affinché i ”soli” vengano rimossi al do a risorse che non siano giudiziario in forma costituziona- comitato di redazione, della molti non è apparso per niente ca-
dership», dice, ma per la più presto. Ma Rossi alza la posta, e chiede ai citta- quelle della politica tradi- le vorrebbero fosse approvato, al- pubblicazione delle edizioni lo- suale il fatto che la prevista inter-
corsa a Palazzo Chigi dini di portare un tricolore in ogni aula d'Italia, au- zionale. «Vendola svolge meno nella prima lettura, entro cali in Toscana e in Emilia Ro- vista a Matrix di Luciano Gaucci
«non escluderei una per- gurandosi che «Tanti sedicenti paladini dei valori una funzione importante dicembre, negli stessi giorni in magna dal 15 ottobre. Lo an- sia stata cancellata. «È la dimo-
sonalità esterna, come fu di destra si associno per coerenza». «Ad Adro - scri- per il centrosinistra e con cui la Consulta dovrà esprimersi nuncia il comitato di redazio- strazione che non si vogliono esa-
Romano Prodi nel 1996», ve Rossi - è andato in scena l'ennesimo affronto del lui bisogna dialogare, Di sul legittimo impedimento che fi- ne del quotidiano. L'Unità non cerbare gli animi», confida un mi-
dice intervistato da Re- partito di Bossi alle istituzioni e ai simboli della no- Pietro invece deve sceglie- nora ha congelato i processi del sarà quindi in edicola oggi e nistro, dando per scontato che
pubblica tv. E c’è già chi è stra Repubblica, con la profanazione di quella che re». Ma condizione di par- premier. Il nodo resta l’estensio- domani e nelle stesse giornate dietro la decisione ci sia stato lo
pronto a scommettere che dovrebbe essere una scuola pubblica». tenza è un grande Pd. ne dello scudo anche ai ministri. il sito non verrà aggiornato. zampino del Cavaliere.
se e quando si svolgeran- © RIPRODUZIONE RISERVATA Per questi, Futuro e libertà e Udc © RIPRODUZIONE RISERVATA

IL NODO COMINCIANO A GIRARE LE PRIME CIFRE

I costi standard
della sanità Federalismo fiscale, meno Irap ma più Irpef
Le Regioni unite: rischioso abolire la tassa più odiata dalle imprese
di FRANCESCO JORI venire sull'attuale addi- che chiarisce un punto as- annunciato due domeni-
zionale Irpef di cui già L’IMPOSTA sai delicato: il contestatis- ZAIA che fa lo strappo del suo
VENEZIA Il federali- usufruiscono, portandola simo criterio della spesa Futuro e libertà dal Pdl
smo fiscale va avanti a dall'odierno 0,9 per cento Attualmente storica, in base al quale Tra i più perplessi di Berlusconi. La sostan-
scatole vuote di numeri, fino al 3; o anche abbas- gli enti territoriali ricevo- za è che si tenderebbe a
denunciava qualche tem- sarla, ma pure tale scena- l’aliquota ammonta no soldi sulla scorta di il governatore introdurre costi standard
differenziati tra Regioni,
po fa Luca Ricolfi. Qual- rio sembra alquanto irre- quanto fin qui speso (pre-
che cifra comincia final- alistico. E questa rimane al 3,9%, variabile miando quindi quelli dal- del Veneto: il che con tutta evidenza
le mani bucate) non verrà nega l'idea stessa di stan-
mente a circolare, come comunque, a oggi, l'unica in rialzo o in ribasso cancellato tutto d'un col- si può togliere dard. La legge delega ap-
segnala ”Il Sole 24 Ore” cifra riferita al federali-
anticipando una bozza smo fiscale: nella bozza dello 0,92% po, ma gradualmente. A ma non a breve provata a suo tempo dal
Parlamento, pressoché
del decreto legislativo di decreto si parla anche fine percorso, in ogni ca-
so, le Regioni dovranno all'unanimità, stabiliva
sull'autonomia di entrata I ministri Calderoli, Bossi, Tremonti e Fitto di una quota fissa del get- che quattro quinti dei fab-
tito Irpef per ciascuno uniformarsi a quelle po-
degli enti territoriali che che (tre-quattro al massi- bisogni finanziari degli
il ministro Calderoli con- prio le principali destina- zo o in ribasso. Tra i più dei cinque scaglioni d'im- ti», da accogliere almeno mo) che hanno fin qui ga- giori resistenze, e dun- enti territoriali per garan-
ta di presentare a giorni, tarie, le Regioni appunto, perplessi c'è un compa- posta, su cui potrebbero per ora come «un puro at- rantito i livelli essenziali que i tranelli in cui il fe- tire servizi essenziali ti-
e che ieri assieme a Tre- a prescindere dal colore gno di partito di Caldero- pure essere previste de- to di fede». Il nodo princi- di assistenza mantenen- deralismo fiscale potreb- po la scuola e la salute do-
monti ha illustrato alle politico: specie nella par- li, il presidente del Vene- trazioni per le famiglie; pale, sullo sfondo, conti- do i conti in regola; in- be cadere lungo il cammi- vessero rispondere a cri-
Regioni. te che riguarda la possibi- to Luca Zaia, il quale con- ma non c'è ombra di nu- nua a rimanere quello somma, che non presenta- no. Lo segnala sul sito ”la teri di efficienza uguali
Ma è un'ipotesi che re- lità di togliere di mezzo divide ovviamente il prin- meri che quantifichino dei costi-standard, in par- no deficit. Il che però voce.info” un intervento in tutto il Paese; il tempo
sta ancora nel vago, oltre l'imposta più odiata dalle cipio ma avverte che non l'ipotesi. ticolare per quanto ri- escluderebbe due realtà di due esperti del valore per adeguarsi veniva fis-
a essere suscettibile di imprese, l'Irap (la tassa è una misura attuabile a In sostanza, dunque, si guarda la sanità, che rap- di opposto segno politico di Tito Boeri e Massimo sato in cinque anni. «Se
variazioni fino all'ultimo sulle attività produttive), breve, visti gli attuali continua a rimanere nell' presenta l'80 per cento all'avanguardia della sa- Bordignon, a partire da il federalismo solidale
istante. Anche perché ad la cui aliquota ammonta chiari di luna. La questio- ambito di quello che sem- circa della spesa delle nità: Veneto ed Emilia. un passo dell'intervento proposto da Fini a Mira-
accoglierla con forti e mo- oggi al 3,9 per cento, va- ne ricorda quella dell' pre Ricolfi definisce «il Regioni. Anche qui circo- Proprio qui peraltro ci so- con cui Gianfranco Fini bello significa costi stan-
tivate riserve sono pro- riabile dello 0,92 in rial- abolizione dell'Ici (l'impo- federalismo degli inten- la una bozza di decreto, no da attendersi le mag- dal palco di Mirabello ha dard più alti al Sud, o, an-
sta sulla casa) per i Comu- cor peggio, standard defi-
ni: se viene meno questa niti per tutti ai livelli del-
le Regioni meno efficien-
entrata, con cosa la si rim- ti, il federalismo avrà co-
fondato nel 1881 piazza? Lo Stato è dispo- sti molto elevati per le
Direttore responsabile: PAOLO POSSAMAI nibile a cedere alle Re- casse dello Stato», avvver-
Vicedirettore: ALBERTO BOLLIS gioni una quota dell'Irpef
Ufficio del caporedattore: FULVIO GON (responsabile), tono i due studiosi.
LIVIO MISSIO, MARCO PACINI, PIERO TREBICIANI che non sia comunque un' Insomma, la riforma più
Editoriale FVG Società per azioni addizionale, come sugge- importante sul tappeto è
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE: Carlo De Benedetti (Presidente), Monica Mondar-
dini (Vicepresidente), Marco Moroni (Amministratore Delegato), Alessandro Alacevi-
risce il presidente della ancora ai primi e insidio-
ch, Giovanni Azzano Cantarutti, Pierangelo Calegari, Enrico Tomaso Cucchiani, Luigi Lombardia Roberto For- si passi, anche se la Lega
de Puppi, Giovanni Gabrielli, Adriano Luci, Maurizio Martinetti, Maria Enrichetta
Melzi Carignani, Roberto Moro, Giannola Nonino, Gianfranco Pavan, Andrea Pittini. migoni? O comunque a in- sta premendo per dare
Quotidiani Locali Gruppo Espresso dicare alle Regioni stes- un'accelerata, presentan-
Direttore Generale: MARCO MORONI Direttore Editoriale: LUIGI VICINANZA se fonti alternative per do entro l'anno tutti i de-
Direzione, Redazione, Amministrazione e Tipografia 34123 Trieste, via Guido Reni 1 far quadrare il bilancio, creti occorrenti: una chia-
Telefono 040/3733.111 (quindici linee in selezione passante) Internet: http://www.ilpiccolo.it come osserva il presiden- ra mossa preventiva, in vi-
ABBONAMENTI: c/c postale 22810303 - ITALIA: con preselezione e consegna decen- te della Basilicata Vito sta di possibili, anzi possi-
trata agli uffici P.T.: (7 numeri settimanali) annuo b 248, sei mesi b 127, tre mesi b
66; (sei numeri settimanali) annuo b 215, sei mesi b 111, tre mesi b 61; (cinque nume- De Filippo? bilissime, elezioni antici-
ri settimanali) annuo b 182, sei mesi b 94, tre mesi b 50. ESTERO: tariffa uguale a ITA-
Per ora, la bozza Calde- pate. Va ricordato comun-
LIA più spese recapito - Arretrati doppio del prezzo di copertina (max 5 anni).
Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L.
roli va a incidere proprio que che il federalismo fi-
27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Trieste. scale per diventare opera-
Prezzi: Italia b 1, Slovenia b 1,50, Croazia KN 13, gratuito in abbinamento con «La Voce su quello che Formigoni tivo, dopo la legge varata
del Popolo» (La Voce del Popolo + Il Piccolo: Slovenia b 0,63, Croazia KN 6) teme, anche se almeno nel maggio 2009, necessi-
Il Piccolo - Tribunale di Trieste n. 1 del 18.10.1948 sulla carta potrebbe com- ta di un percorso che ri-
PUBBLICITÀ: A.MANZONI&C. S.p.A. portare una diminuzione
Trieste, via Guido Reni 1, tel. 040/6728311, fax 040/366046. chiederà secondo le pre-
PREZZI PUBBLICITÀ: Modulo (mm 40x28): commerciale b 197,00 (festivi, posizione di tasse per il cittadino: visioni del governo sette
e data prestabilita b 256,10) - Finanziaria b 403,00 - R.P.Q. b 210,00 - Finestrella
1.a pag. b 850,00 (fest. b 1.105,00) - Legale b 561,00 - Necrologie b 4,10 - 5,20 - oltre alla possibilità di az- anni. E da qui al 2016, in
8,00 per parola; croce b 27,00; (Partecip. b 5,00 - 7,50 - 9,50 per parola) - Avvisi zerare l'Irap (ma qui sia- un Paese malato di cen-
economici vedi rubriche (+Iva). Manchettes 1500 b a settimana - Supplementi colo-
re 40% - Maggiorazione posizioni fisse 20%. mo a livello di pura uto- tralismo e assistenziali-
La tiratura del 16 settembre 2010 Responsabile trattamento dati pia, come segnalano i go- smo, ne possono capitare
è stata di 39.350 copie.
Certificato n. 6795 dell’1.12.2009
(D.LGS. 30-6-2003 N. 196)
PAOLO POSSAMAI
vernatori stessi), le Regio- davvero di tutti i colori.
ni dovrebbero poter inter- © RIPRODUZIONE RISERVATA
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Primo Piano 3

BUFERA Al Consiglio europeo va in scena il diverbio fra il leader dell’Eliseo


SUI NOMADI e il presidente della Commissione dopo l’altolà della Reding

Rom, scontro al vertice Ue. Sarkozy non molla


Scambio di accuse con Barroso. Confermato l’appoggio di Berlusconi a Parigi
BRUXELLES Un duris- IL COLLOQUIO
simo scontro è andato ie-
ri in scena a Bruxelles.
Un "furibondo" Nicolas
Sarkozy ha attaccato a te-
Cacciari: è un problema
sta bassa la Commissione
europea davanti agli alli- di barbarie contro civiltà
biti capi di stato e di go-
verno riuniti per un verti-
ce che, convocato per
L’ex sindaco di Venezia
cambiare le regole del
Patto di stabilità, ha fini-
to per parlare quasi
boccia la linea dura dei francesi
esclusivamente dei rim-
patri imposti da Parigi sul problema delle espulsioni
agli 8000 rom, provenien-
ti da Romania e Bulga-
ria, che hanno scelto di di MARINA NEMETH
vivere in Francia.
Il presidente della TRIESTE «Per risolvere il problema dei Rom ci
Commissione, Josè Ma- sono i metodi polizieschi e razzisti, e in alternativa
nuel Barroso, si è però di- interventi urbani ed evoluti». Massimo Cacciari, ex
mostrato, nella sorpresa sindaco di Venezia, non ha dubbi: «Ferocia e barba-
rie contro civiltà». Così bolla senza mezzi termini lo
generale, un osso duro scontro durissimo tra Sarkozy e Barroso sulla linea
anche per il collerico Il presidente della Commissione Ue Barroso e quello francese Sarkozy
dura verso le espulsioni dei nomadi adottata dalla
Sarkozy a cui ha risposto Francia, e l'appoggio del premier Berlusconi alle po-
per le rime. «C’é stato sizioni del presidente d'Oltralpe. Una polemica in-
uno scambio molto vio-
lento tra il presidente
della Commissione e il
presidente francese - ha
affermato il premier bul-
Bossi attacca: «Sono loro che rubano» fiammata ieri anche dalle dichiarazioni del leader
della Lega Umberto Bossi che ha definito i Rom la-
dri.
Cacciari, durante il suo mandato, ha finanziato la
costruzione di un intero quartiere, composto di pic-
cole casette per dare un alloggio ad una comunità di
garo Boyko Borisof appe-
na uscito dalla sala della Toni più soft del premier: a livello europeo consultazioni con i Paesi interessati Sinti. Iniziativa fortemente osteg-
giata dagli esponenti locali della
riunione - non si può par- Lega Nord, protagonisti di un ve-
lare di scandalo, ma cer- ro e proprio blitz all'alba del giu-
to la discussione è stata di PAOLO CARLETTI viso. Berlusconi ha affidato una nota Ma è la Lega Nord a scatenarsi, del gno del 2008, per bloccarne i la-
molto accesa, una situa- alla Farnesina: «Il presidente del resto la lotta agli immigrati è un pun- vori. «In quel caso - precisa Cac-
zione direi inedita per ROMA «Sarkozy sta facendo bene Consiglio ha auspicato fortemente - to forte della politica del Carroccio. E ciari - si trattava di cittadini ve-
dicono dal ministero degli Esteri - il più moderato tra i colonnelli di Bos- neziani a tutti gli effetti, addirit-
questo tipo di vertici». sulle espulsioni. La maggior parte nel corso del Consiglio europeo, l’op-
Sarkozy, è stato riferi- dei furti li fanno i rom». È questo il si, il ministro degli Interni Roberto tura di seconda generazione, abi-
portunità che nelle politiche che ri- tuati però a vivere insieme. I lo-
to, ha preteso le scuse Bossi pensiero e quindi della Lega chiedono azioni comuni europee gli Maroni, dice che «il governo francese
ha agito bene; non c’è stata nessuna ro figli andavano a scuola da an-
pubbliche della Commis- Nord sulla questione che sta infiam- organismi comunitari esercitino una ni, i genitori lavoravano regolar-
sione ed ha chiesto "spie- mando l’Europa dopo i rimpatri di paziente e dettagliata consultazione deportazione o espatrio di massa, ma mente nella raccolta del ferro.
gazioni" a Barroso sulla massa operati dalla Francia e lo scon- con i Paesi interessati prima di adot- una politica di rigore che applica pie- Fu una polemica totalmente stru-
minaccia del commissa- tro con l’Ue. Una frase ripetuta, che tare iniziative che possono sembrare namente le direttive Ue». Anche il mi- mentale».
improntate a critica o contestazione
rio per la Giustizia e i Di- ha infiammato il dibattito in Italia di comportamenti adottati dagli Stati nistro delle Politiche europee, il finia- Ma il primo cittadino filosofo Massimo Cacciari
ritti fondamentali, Vivia- con schieramenti scontati. Lega, Pdl, membri, nel rispetto delle leggi e dei no Andrea Ronchi, batte sullo stesso intervenne anche nello smantel-
ne Reding, di avviare Umberto Fli al fianco dell’asse Sarkozy-Berlu- regolamenti comunitari». Toni molto tamburo: «Condivido in pieno la posi- lamento di alcuni campi illegali
una procedura di infra- Bossi sconi, e le opposizioni di tutt’altro av- più soft rispetto a mercoledì. zione assunta da Italia e Francia». alla fine degli anni Novanta, sorti in seguito alle mi-
zione contro Parigi accu- grazioni conseguenti alla guerra nei Balcani. «Lo si
sata di violare la Carta fece senza chiasso - spiega - e senza tanta pubblici-
tà. Con tempi lunghi, e appoggiati da operatori cultu-
fondamentale dell’Unio- rali attrezzati a gestire situazioni di questo tipo. Chi
ne europea e attuare un Sarkozy - ha ferito la voro a causa delle pole- re su tutte le furie la co gruppo razziale e quin- di Parigi è apparso a mol- aveva problemi con la giustizia è stato espulso, gli al-
piano di deportazione Francia» comparando, miche» e che avrebbe ti- Commissaria è stata la di una flagrante violazio- ti arrogante e pericoloso tri sistemati in alloggi decorosi». Per questo Caccia-
dei rom. E al termine del come ha fatto la signora rato dritto come gli impo- pubblicazione di una di- ne della Carta dei diritti per la stabilità della Ue. ri non comprende «il finimondo di questi giorni».
vertice, il presidente Reding, il rimpatrio dei ne il suo dovere. rettiva inviata a tutte le fondamentali della Ue. Il cancelliere austriaco, «Vengano a Venezia - ironizza - studino bene le
francese ha annunciato rom alle deportazioni na- La Reding aveva già prefetture di Francia in Ad appoggiare le posi- Werner Faymann, ha esperienze che abbiamo fatto 15 anni fa, imparino e
ziste. espresso "rammarico", cui si parlava esplicita- zioni francesi è comun- chiesto se per caso la applichino». «C'è chi, anche contro le linee fonda-
che la «politica degli Commissione fa rispetta-
smantellamenti dei cam- Barroso ha ricordato e che Parigi ha subito in- mente di chiusura di tut- que rimasto solo Berlu- mentali dell'Unione europea, vuole sbaraccare con
re le regole solo ai picco- la polizia, e chi applica sistemi civili. Il risultato è lo
pi continuerà nello stret- «vigorosamente difeso il terpretato come "scuse", ti i campi rom e del rim- sconi. La politica di "rim- li Paesi, mentre il pre- stesso, non ci sono più campi nomadi: nel primo ca-
to rispetto delle leggi na- ruolo della Commissio- per il suo accostamento patrio degli occupanti. A patrio" dei rom ha invece mier lussemburghese, so però non ci sono come per qualcuno non doveva-
zionali», ed ha conferma- ne» che è la guardiana tra il rimpatrio dei rom Bruxelles, a cui la diretti- suscitato le critiche del Jean Claude Junker, ha no più esserci ebrei. Nel secondo il problema è sta-
to di godere dell’appog- dei Trattati. Il presiden- che vivono in Francia e va era stata nascosta, cancelliere tedesco Ange- invitato la Francia ad ac- to risolto all'insegna del rispetto e dell'urbanità».
gio di Berlusconi. te dell’esecutivo ha affer- le deportazioni avvenute l’iniziativa di Parigi è ap- la Merkel e le reazioni cogliere tanti profughi © RIPRODUZIONE RISERVATA
«La Commissione - ha mato che «non si sarebbe durante la Seconda guer- parsa come una persecu- preoccupate di Washin- kosovari quanti ne ha ac-
enfaticamente affermato fatto distrarre dal suo la- ra mondiale. A far salta- zione contro uno specifi- gton. E l’atteggiamento colti il granducato.

al Centro Commerciale Montedoro


I ttuoi personaggi preferiti ti aspettano

il 18 e 19 Settembre
per due giornate indimenticabili di divertimento e animazione

Centro commericale Montedoro Freetime - Muggia (Trieste)


www.montedorofreetime.it - PARCHEGGIO GRATUITO
4 Attualità I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

DOSSIER DI CITTADINANZATTIVA Rapine nelle banche venete,


arrestata la banda siciliana
Tapiro pronto per la Gelmini In manette anche due direttori
Ricci: «È sempre sfuggita» degli istituti svaligiati più volte
MILANO I tapiri sono pronti per
essere consegnati. E uno in partico-
lare attende da tempo il suo destina- che offrivano le soffiate giuste
tario. «È quello per il ministro Gel-
mini - spiega Antonio Ricci, presen-
tando la 23/a edizione del tg satirico VENEZIA Ad arrestare la banda sono stati i cara-
di Canale 5 -. Finora non siamo riu- binieri del Nucleo Investigativo di Mestre in colla-
sciti ad acchiapparla, è sempre sfug- borazione con i colleghi di Trento, Treviso, Padova
gita, evidentemente è la sua abilità». e Palermo. Quindici le ordinanze di custodia caute-
La conferenza stampa per presenta- lari in carcere. Alcuni devono rispondere di più epi-
re la nuova edizione si è trasformata sodi. Gli undici sono accusati di associazione a de-
ancora una volta in un monologo di linquere finalizzata a rapine a mano armata. Due le
Ricci. Al punto che Ezio Greggio, in- figure di spicco. La prima è sicuramente quella di
troducendo l'incontro, ha detto: Maurizio Celesia, 39 anni, palermitano che nel Nor-
«Diamo il via alla conferenza stam- dest ha diversi amici e compari di ventura. I carabi-
pa per Antonio Ricci». Unico fuori nieri del maggiore Luca Pettinato lo considerano il
programma un'esibizione del cam- capo, colui che studia il sistema e sfrutta gli amici
pione del mondo di bike trial Vitto- per agganciare i direttori di banca compiacenti.
rio Brumotti che è saltato con la bici L'altro personaggio, fondamentale all'inizio per
su due giornalisti fatti sdraiare per far funzionare il meccanismo è Giuseppe Nicotra,
terra. 41 anni, palermitano trapiantato a fine anni Novan-
Il ministro Mariastella Gelmini ta a Rovereto. Ufficialmente fa l'artigiano. È lui che
aggancia Francesco Bianchi, 35 anni, vicentino di
Lastebasse, giovane direttore di filiale di banca che

Scuola, allarme sullo stato degli edifici:


in Trentino, intorno al 2008, si fa le ossa dirigendo o
facendo il vice di diverse filiali di istituti di credito.
E sveglio ma soprattutto gli piace vivere alla gran-
de. Gli fanno capire che se dà la dritta giusta sulla
sicurezza della banca in cui lavora e soprattutto su
quando arrivano i soldi, in cambio avrà parecchio
denaro. È l'inverno del 2008 e il gruppo inizia a col-

il 16% insicuro, il 20% appena sufficiente


pire soprattutto nell'area di Rovereto e dell'alto
Garda. Celesia comunque si muove e oltre a organiz-
zare le strasferte dei ”compari” incontra altri com-
paesani che vivono in Veneto e offrono opsitlità ai
”trasfertisti”. Tra questi c’è pure Rosario Lonardo
che vive a Piazzola sul Brenta e arrestato dagli stes-
si carabinieri del capitano Enrico Risottino per
estorsione. Col passare dei mesi la banda aggancia
ROMA Crepe, crolli di curezza, osserva Adriana trebbe accadere nel caso Nel 15% delle scuole ci certificazione igienico-sa- (21% dei casi), distacchi anche un altro direttore. Si tratta di Raoul Da Fre,
intonaco in aula e nei Bizzarri, coordinatrice in cui si dovesse evacua- sono crepe, nel 28% un nitaria e solo il 31% pos- di intonaco (10%), segni nato a Oderzo 40 anni fa e residente a Breda di Pia-
corridoi, finestre rotte, nazionale della scuola re in fretta. Il 38% delle deficit di interventi di siede quella di prevenzio- di fatiscenza (13%), at- ve, dipendente della banca Antonveneta. Pure lui
bagni sporchi e senza car- per l'associazione, «non aule ha finestre non inte- manutenzione. L'88% ne incendi. Circa il 63% trezzature danneggiate attratto dalla bella vita cede alla tentazione dei ”si-
ta igienica, palestre ma- è tollerabile strappare la gre, il 20% pavimenti dif- avrebbe bisogno di inter- delle scuole ha l'impian- (11%), assenza della cas- ciliani” e passa imformazioni ai rapinatori. I colpi
landate, vandalismo e sufficienza. Nessuno sali- formi, il 27% prese e in- venti di manutenzione or- to elettrico a norma, nel setta del pronto soccorso sono tutti buoni. Dodici quelli contestati al gruppo
bullismo in aumento: il rebbe su un aereo iper- terruttori rotti o divelti e dinaria, il 46% di inter- 2009 era l'80%. Solo il (24%) e assenza spoglia- mediamente il bottino si aggira sui 200mila euro e
16% delle scuole non è si- tecnologico, ma rattoppa- un altro 27% cavi volanti. venti straordinari. E in 51% rispetta le norme an- toi (17%). per ogni dritta giusta i direttori intascano quaranta-
curo e un altro 20% rie- to. Eppure per le scuole L'intonaco si stacca dalle caso di urgenza, segnala- tincendio. Migliora inve- Pulizia non garantita mila euro.
sce a «strappare a fati- accade». pareti dei corridoi, dei no i responsabili del ser- ce la prevenzione: il pia- Corridoi (19% delle scuo-
ca» la sufficienza. Il pericolo è in aula e bagni e delle aule rispet- vizio di prevenzione e no di evacuazione è pre- le), bagni (17%) e aule
Il quadro «allarmante» nei corridoi Il 93% delle tivamente nel 29, 21 e protezione, due volte su sente in tutte le scuole, (15%) sono gli ambienti
della sicurezza a scuola aule non ha porte antipa-
20% dei casi.
Altri segnali di fati-
tre l'ente proprietario
non interviene.
quello di valutazione dei
rischi nel 96%, le prove
più sporchi. Inoltre nel
35% dei bagni manca la IN BREVE
emerge dall'VIII rappor- nico e le scale di sicurez- scenza sono stati riscon- Edifici fuori legge, ma di evacuazione sono svol- carta igienica, nel 39% è
to «Sicurezza, qualità e za risultano assenti nel trati nel 29% dei bagni, migliora prevenzione Po- te con regolarità nel 93% assente il sapone, il 68%
comfort a scuola», pre- 29% delle scuole a più nel 27% delle aule e nel co più di una scuola su 3 degli edifici. è sprovvisto di asciuga- SENTITI I FAMILIARI
sentato oggi a Roma da piani: con l'innalzamento 19% dei laboratori. Inol- (37%) possiede la certifi- Palestre rare e malan- mani. Non aiuta, secon-
Cittadinanzattiva,
tra aprile e maggio, ha
che, del numero di alunni per
classe previsto dal mini-
tre la stessa percentuale
di laboratori scientifici è
cazione di agibilità stati-
ca sebbene il 55% del
date Il 21% delle scuola
non ha una palestra pro-
do Cittadinanzattiva, la
riduzione del 25%, previ-
Conegliano, ottico di 71 anni
svolto dei sopralluoghi stero dell'Istruzione, os- sprovvista della cassetta campione si trovi in zona pria. Chi invece ce l'ha sta dal Ministero, per la
in 82 edifici scolastici di
8 regioni. In materia di si-
serva Cittadinanzattiva,
preoccupa quello che po-
del pronto soccorso.
Poca manutenzione
a rischio sismico. Solo
una su 4 è provvista della
deve fare i conti con bar-
riere architettoniche
spesa per il personale ad-
detto alla pulizia.
narcotizzato e ucciso in casa
TREVISO Narcotizzato con un pezzo di maglia
I RISULTATI DEI RIS DEI CARABINIERI SMENTISCONO LA FINANZA imbevuta in una sostanza chimica e soffocato con
un cuscino nel suo letto: così è stato ucciso ieri not-
di MARIA ROSA TOMASELLO
ROMA Quali armi han-
Peschereccio, giallo sulle armi usate la commissione d’inchie-
sta ha iniziato il suo lavo-
ro. Sul fronte italiano, il
te, nella propria camera da letto, l'ottico Eliseo Da-
vid, 71 anni. La moglie dell'uomo, Laura De Nar-
do, e la figlia, da lei avuta da un'unione preceden-
te, sono da ieri mattina a disposizione degli inqui-

La Libia ”sospende” il comandante


no sparato domenica not- renti all'interno del commissariato di Conegliano.
te contro il peschereccio ministro dell’Interno Ro-
berto Maroni ha negato ie- Sarebbero state loro a dare l'allarme denunciando
italiano nel golfo della Sir-
te? I primi risultati della ri «contrasti interni alla una rapina nella propria abitazione. Al vaglio de-
perizia del Ris di Messina Lega». Quanto alla modifi- gli investigatori che stanno prendendo in esame
sui colpi che hanno inve- ca delle regole d’ingaggio: tutte le ipotesi, anche, secondo alcune indiscrezio-
stito l’imbarcazione ag- tatile» precisa la Finanza. po l’«inseguimento» (nega- «Le abbiamo riviste, e ni, il possibile ruolo di un conoscente della fami-
giungono interrogativi al Le leggere mitragliette li- to dal Viminale), l’azione non si deve modificare al- glia.
giallo dell’«Ariete». Per i biche, tuttavia, potrebbe- si sarebbe interrotta alle cunché». «Vicenda incre-
carabinieri a colpire gli ro essere state montate su 20.45, l’ora citata nel rap- dibile, che condanno al
italiani con almeno 50 pro- supporti temporanei. porto ufficiale, mentre cento per cento» ha ripe- DATI ISTAT
«Sul punto intendiamo l’equipaggio indica le 23 e tuto il ministro della Dife-
iettili di dieci millimetri
furono armi pesanti come
mitragliette di bordo: ar-
interrogare i sei finanzie-
ri che erano a bordo du-
il sottosegretario Stefania
Craxi, ieri, in commissio-
sa Ignazio La Russa, men-
tre Amnesty International Lavoro, un milione e 224mila donne
rante l’attacco» ha fatto sa- ne Esteri, ha parlato delle ha chiesto al governo di so-
mamento fisso, e non mo-
bile (mitra e khalasnikov),
come risulta dal rapporto
pere la procura di Agri-
gento, sottolineando che
22. Fu il comando italiano
a ordinare loro «di aste-
spendere l’applicazione
degli accordi con la Libia oggetto di violenza e molestie sessuali
gli approfondimenti sulla nersi da ogni comporta- finché «non saranno adot-
del Viminale. Ma il coman- nazionalità delle armi de- mento attivo». «Siamo tate sufficienti garanzie» MILANO Postazione di un call center o salotto
do generale della Guardia vono ancora essere esegui- tranquilli, abbiamo detto per i migranti e per i pe- aziendale, per lei cambia poco. Dalla catena di
di finanza smentisce: ti: impossibile, dunque, di- la verità» ha ripetuto il co- scatori italiani. «In passa- montaggio a quella di comando, il risultato è simi-
«Provenivano da armi por- re che fossero italiane. I fi- mandante Gaspare Marro- to» ha rivelato Nicolò Li- le: il luogo di lavoro è ancora, per lui, lo spazio ide-
tatili di bordo, non monta- nanzieri saranno sentiti la ne, che ieri è tornato a Ma- sma, vicepresidente del di- ale per liberare fantasie sessuali, proposte inde-
te su supporto fisso, di pro- prossima settimana dal zara del Vallo coi suoi uo- stretto produttivo della pe- centi e tormentoni osceni. Per lei, di subire o (rara-
prietà della Guardia co- pool coordinato dal procu- mini. sca di Mazara del Vallo, mente) denunciare. Un milione e 224 mila donne,
stiera libica». Le motove- ratore capo Renato Di Na- E’ stato «sospeso dal ser- «in diversi altri casi han- secondo Istat, è oggetto di violenza o pressione, in
dette donate dall’Italia al- tale. Dalla loro relazione vizio e messo sotto interro- no sparato ad altezza d’uo- una gamma di umiliazioni che, dalla telefonata
la Libia, originariamente di servizio, emerge intan- gazione», invece, il coman- mo contro i nostri pesche- hard può raggiungere lo stupro. La consapevolez-
provviste di mitragliera to che il comando di Ro- dante della motovedetta li- recci, e solo per miracolo za d'essere in presenza di un reato ancora non aiu-
Breda calibro 30, sono sta- ma venne avvertito in tem- bica: ad annunciarlo è sta- non è mai morto nessu- ta, visto che, documenta l'Istat, l'80% delle vittime-
te cedute «prive di qualsi- po reale, alle 19.20, con un to il ministero degli Esteri no». lavoratrici non solo non denuncia ma addirittura
asi armamento fisso o por- telefono satellitare, e do- di Tripoli, spiegando che Il motopesca «Ariete» colpito dai libici © RIPRODUZIONE RISERVATA neppure si confida, tenendo tutto per sé.

DALLAPRIMA DALLAPRIMA
Riforme, agli annunci il credito si incaglia e di-
viene inesigibile, che acca-
de? Che la posta attiva va
Le consolazioni della filosofia o comunque a considerarla un impor-
tante terreno di riflessione, uno stru-
mento largamente utilizzabile. Questo
quelli là, i cattivi, i diversi, gli incivili,
gli inferiori, ecco il comodo capro
espiatorio della nostra cattiva coscien-
vandosi a difendere la profondità per-
duta). Se la sua facile profezia si avve-
rasse, Baricco non sarebbe per nulla a
preferiamo i fatti cancellata dal bilancio
perché il credito si rivela
insussistente.
nella convivenza coi barbari retropensiero è un vizio che la filoso-
fia non ha mai perso: come se, in defi-
nitiva, ci fosse pur sempre la possibili-
za. Che simile gioco sia truccato ormai
siamo in tanti ad averlo scoperto. Allo-
ra i barbari siamo proprio noi stessi, e
suo agio nel mondo telematico che an-
nuncia, anzi (pur facendovi buon viso)
vi vivrebbe come un pesce fuor d'ac-
Discorsi di semplice tà di rimettere in ordine le carte, per nessuno specchio deformante ha davve- qua. Lo salva quell'ironia, cioè una di-

N I
on si sa quando, per- filosofi, in fin dei conti, ripetono la
ché sarebbe puerile buon senso, improntati al ricetta con suggestioni e invenzioni quanto mescolate e illeggibili ci appa- ro la capacità di illuderci ancora. stanza critica, una resistenza a imme-
pensare che cam- realismo e a una conoscen- prelevate dal loro variopinto e pre- iano. Alessandro Baricco (cfr. quel che desimarsi nello scenario che intravve-
min facendo non sorgano za ormai quarantennale zioso sacco. Niente di nuovo, perché è La gente ha bisogno urgente di qual- scrive su "la Repubblica" del 28 agosto) de.
inconvenienti: ragionevoli della dinamica propria da decenni che la filosofia, abbandona- che consolazione, quando i valori sem- si serve di una finzione narrativa: ecco- I barbari sono quelli che continuano
difficoltà applicative oppu- delle istituzioni. La quale te le illusioni sistematiche, spinge su brano disciolti e il senso delle cose ri- ci nel 2026, quello di cui avevamo tan- a prendersi sul serio, che nuotano e na-
è lenta, terribilmente len- sulta smarrito. Non crede più alle gran- ta paura nel 2010 (che si fosse dilegua- vigano in ogni mare incuranti dei vele-
re, per limitarsi all'essen- ta. Per dare frutti veri, il questo pedale: prima riceveva sguardi di promesse teoriche, non vede soli to ogni senso della profondità e con es- ni che contiene. Barbari sono tutti colo-
ziale, ostacoli ovvi, dovuti cambiamento deve essere di sospetto (nonché anatemi di nichili- nell'avvenire, e perfino dubita che ci so ogni senso ultimo delle cose), se lo ro per i quali la parola "critica" non
al fatto che c’è pure chi re- graduale. Deve procedere smo), adesso mette l'incertezza al cen- possa essere un qualche futuro. E allo- guardassimo da tale futuro, ci sembre- vuol dire più nulla o ne fanno un uso
ma contro. Remare contro per stati di avanzamento tro dell'attenzione e la prende molto ra presta volentieri orecchio ai filosofi rebbe, all'opposto, un errore fatale, poi- talmente cauto che non ferisce nessu-
è, prima che un’attività collaudati. Il collaudo - co- sul serio. Quello che è successo nel dell'incertezza: i loro racconti sono me- ché proprio da lì, da codesta barbarie, no, anzi incrementa lo status quo. I bar-
motoria, un atteggiamento sì si diceva in Assemblea frattempo (diciamo, dalla pubblicazio- no favolosi, ma è pur sempre qualcosa ha potuto costruirsi un mondo nuovo bari sono sprofondati in se stessi, cura-
psicologico naturale, che costituente - deve produr- ne del malfamato Pensiero debole, an- che ci possiamo raccontare in tempi di fatto di frammenti, tutto disteso sulla no assai la propria immagine, calcola-
ha le sue radici in modi di re a poco a poco prassi, e no 1983, fino a oggi) è che, nella realtà, povertà. Non c'è dubbio che questi pic- superficie, rivoluzionato nei modi di no attentamente profitti e svantaggi
pensare, usi e costumi. In le prassi devono generare l'incertezza ha preso piede ed è diven- coli racconti alludano alla realtà che comunicare, di fare esperienza e di agi- delle loro prestazioni, hanno sempre
abitudini secolari, come abitudini. Scontato - dirà tata la cifra delle vite individuali, non- viviamo e in qualche modo la descriva- re. Perdendo la profondità non avremo un occhio alla carriera, si guardano
ha spiegato, con la cultura qualcuno - come è sconta- ché della società e della politica. Il ca- no. Tuttavia, l'etica che li sorregge, e affatto distrutto il senso, anzi l'avremo dal segnare distanze rischiose. Gli in-
del vero Maestro, Gian- to che sia insipida la mela so italiano, come ormai nessuno igno- che essi veicolano, è tutt'altra che un' liberato dalle sue celle nascoste, mes- tellettuali sono una categoria partico-
franco Miglio. Prescinder- non maturata sulla pianta ra, ne costituisce un osservatorio parti- etica minima: vi spira, piuttosto, un' so finalmente in circolazione e reso di- larmente esposta. E, tra gli intellettua-
ne sarebbe stolto. Dire di alla luce e al tepore del so- colarmente privilegiato. aria di verità o di presunta verità che sponibile a tutti. Quello che considera- li, non basta guadagnarsi la patente di
aver realizzato il federali- le. Perché questa è la pro- È interessante notare la tonalità che riconosciamo molto bene. La gente va, vamo barbarie ci avrà salvato! filosofo per essere immuni dalla barba-
smo fiscale solo perché so- spettiva delle riforme, che la questione è andata assumendo. Un ascolta, e dovrebbe tornare a casa un Mi chiedo quanto un discorso come rie. Alcuni grandi pensatori l'hanno
no in arrivo i decreti legi- l’eccessiva rapidità nell’at- tono quasi di rassicurazione, abbastan- po' più rilassata, se non proprio conso- questo sia davvero lontano dal retro- detto a chiare lettere, tirandosi fuori
slativi previsti dalla legge tuazione formale rischia za paradossale visto che si constata lata. pensiero che anima i filosofi riuniti dalla mischia, ma il loro insegnamento
di delega equivale a rite- davvero di dissolvere in che tutto è diventato incerto, a comin- Intanto i barbari avanzano, e ci stia- ora in festa a Modena. Ho l'impressio- viene presto edulcorato, ridotto a can-
nere di avere i soldi in cas- un nulla di fatto. O di fatto ciare dalla semplice materialità dell' mo tutti imbarbarendo. Chi sarebbero ne che sia composto della stessa pasta, zone da organetto, spesso abbassato al
sa per il solo fatto di avere soltanto sulla carta. esistere. Ma ancora una volta la filoso- questi barbari? Non sono "gli altri", però certamente lo differenzia una do- livello della sottocultura.
un credito e di averlo Mario Bertolissi fia tende alla consolazione e ci invita sempre loro, come qualcuno continua se evidente di autoironia (quella che Pier Aldo Rovatti
iscritto a bilancio. E se poi © RIPRODUZIONE RISERVATA ad affidarci alle risorse della fortuna, a credere e sperare: noi, i buoni, e qualcuno non ha neppure intravisto, le- © RIPRODUZIONE RISERVATA
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Attualità 5

LAVISITA PASTORALE IN GRANBRETAGNA


Il Papa: «Sui pedofili poca vigilanza dalla Chiesa»
Autocritica di Benedetto XVI a Edimburgo: «Per me le rivelazioni sono state uno choc»
EDIMBURGO Secondo anche di «non essere pre-
Benedetto XVI «l'autori- occupato» per le eventua- IN BREVE
tà della Chiesa», cioè la li proteste di gruppi anti-
gerarchia, non ha vigila- cattolici, ma di aspettar-
to abbastanza, nè è stata si una «calorosa acco- «SIAMO ABBANDONATI»
glienza dei credenti» (e
tempestiva e ferma nei
provvedimenti da pren-
dere sulla questione dei
sia a Edimburgo che nel-
la messa al Bellahouston
Iran, richiesta di aiuto
preti pedofili. È un vero
”mea culpa” quello con
cui il Papa si è presenta-
Park di Glasgow, davanti
a circa 65 mila persone,
secondo stime dei media
dei figli di Sakineh
to ieri alla società britan- inglesi, se n'è avuta con-
TEHERAN «Aiutateci! Ci sentiamo
nica, all'inizio di un viag- ferma), «attenzione» da- soli e, tranne il nostro coraggioso av-
gio, quello di quattro gli agnostici che sono «in vocato Javid Hutan Kian, all'interno
giorni nel Regno Unito, ricerca» e «rispetto» e della Repubblica islamica siamo
tra i più complessi e im- «tolleranza» da parte de- completamente abbandonati». È que-
pegnativi del suo pontifi- gli anticlericali e anti-cat- sto il disperato appello lanciato in
cato. tolici. «Vado avanti con una lettera aperta da Sajjad e Sahi-
Guerriglieri talebani a Kabul Rispondendo alle do- grande coraggio e con deh Ghaderzadeh, i due figli di Saki-
mande dei giornalisti gioia», ha spiegato. neh Mohammadi Ashtiani, la donna
sull'aereo che lo ha porta- Alle regina Elisabetta, iraniana che rischia la lapidazione
SFIDA ALL’ONU E AGLI USA to stamane a Edimburgo, nell'incontro alla residen- per adulterio. La lettera è stata in-
za reale di Holyroodhou- viata dall'avvocato della famiglia,
prima tappa del viaggio
se a Edimburgo ha pre-
Afghanistan, nuova cui seguono Glasgow,
Londra e Birmingham, il
Pontefice ha affrontato
Il Duca di Edimburgo mentre guarda la regina Elisabetta e Papa Benedetto XVI
sentato una Chiesa pron-
ta a difendere i fonda-
Hutan Kian.
All'appello ha risposto il ministero
degli Esteri italiano, il quale «conti-
offensiva talebana nuovamente il tema del-
lo scandalo pedofilia,
che da mesi mina alla ba-
de tristezza - ha detto Ra-
tzinger - perché è diffici-
Su come la Chiesa deb-
ba riconquistare la fidu-
na. Quindi dobbiamo aiu-
tare queste persone a
menti cristiani delle scel-
te politiche e civili, all'in-
segna delle «responsabi-
nua a seguire con attenzione il caso
di Sakineh. Abbiamo apprezzato la
sospensione della sentenza decisa
le da capire come questa cia perduta, il Pontefice uno sforzo contro se stes- lità comuni» tra politica
Appello al boicottaggio se la stessa credibilità
della Chiesa e che è an-
perversione del ministe-
ro sacerdotale sia stata
ha detto che «la priorità
sono le vittime», da aiuta-
si e escluderle da ogni
contatto con i giovani». Il
e religione su tanti temi.
E senza, per questo, «en-
dalle autorità iraniane», hanno det-
to fonti della Farnesina. «Ci auguria-
mo che attraverso la diplomazia e la
che tra i motivi di polemi-
del voto di sabato ca per i contestatori a
questa «visita di Stato»
possibile». E la «tristez-
za», ha rincarato, deriva
anche dal fatto che «l'au-
re «a superare il trauma,
a ritrovare la vita», an-
che con «aiuti psicologi-
Papa ha parlato poi della
necessità della «preven-
zione» nella «educazione
trare in concorrenza»
con la comunione angli-
cana, con la quale la
mobilitazione internazionale si pos-
sa giungere a un annullamento della
condanna a morte».
per le elezioni legislative in terra d'Albione. E lo
ha fatto con toni accora-
ti, di profonda autocriti-
torità della Chiesa non è
stata sufficientemente vi-
gilante, né sufficiente-
ci e spirituali». Per quan-
to riguarda le «persone
colpevoli», Benedetto
e scelta dei candidati al
sacerdozio», prestando
la massima attenzione
Chiesa cattolica ha pure
«lo stesso compito, la
stessa direzione da pren- ATTRIBUITO AI CURDI
ca su come nelle diocesi, mente veloce e decisa XVI ha invocato la «giu- «perché questi fatti non dere: non lavorare per se
KABUL Con un messaggio ufficia-
le dell'Emirato islamico dell'Afghani-
stan, ma anche con le minacce conte-
e anche più in alto, sia
stato finora gestito il pro-
blema.
nel prendere le misure
necessarie». Per il Papa,
ora «dobbiamo realizza-
sta pena», ma anche «l'al-
lontanamento da ogni
possibilità di accesso ai
si ripetano più».
Pur essendo uno dei te-
mi-chiave della visita, ie-
stesse, ma essere entram-
be strumento di Cristo».
Il vero test sul rapporto
Turchia, almeno 12 vittime
nute nelle «lettere notturne» distri-
buite fra la gente dei villaggi, i tale-
bani hanno nuovamente lanciato og-
«Le rivelazioni sullo
scandalo degli abusi so-
re un tempo di penitenza
e di umiltà e dobbiamo
giovani». «Sappiamo che
questa è una malattia -
ri, naturalmente, Bene-
detto XVI, non ha parlato
con gli anglicani e con la
società civile sarà oggi a in un attentato a Hakkari
no state per me uno rinnovare e reimparare ha sottolineato - e che la solo di pedofilia. Londra, dove Ratzinger è
gi un guanto di sfida a governo, Onu choc, sono motivo di gran- una assoluta sincerità». libera volontà non funzio- Ai giornalisti ha detto volato già ieri sera. ISTANBUL Attentato sulla strada
e alla Coalizione internazionale, in- tra i villaggi di Durankaya e Geçitli
citando al boicottaggio del voto per nella provincia di Hakkari, nel Sud-

New York, fumo vietato anche all’aperto


le elezioni legislative di sabato. Est della Turchia nella zona popola-
Le autorità civili e militari afgha- ta dai curdi non lontana dal confine
ne, comunque, relativizzano e sdram- con l'Iraq. Un'esplosione ha investito
matizzano il pericolo, ostentando si- un pullmino carico di persone. Se-
curezza. «Si tratta di pura propagan- condo la prima notizia diffusa dalla
da», ha detto il portavoce del mini- Cnn turca, le vittime sarebbero alme-
stero della Difesa, Zmaray Bashari, no dodici. Secondo il governatore di

Il sindaco Bloomberg mette al bando le sigarette persino a Times Square


che ha ricordato come a differenza Hakkari, Muammer Guler, i morti so-
delle presidenziali dell'agosto 2009, no invece otto con tre feriti gravi, tra
questa volta «le forze di sicurezza na- cui un bambino. Ancora contrastanti
zionali saranno presenti in tutte e 34 le modalità dell'attentato: secondo
le province del paese». alcune fonti il veicoli è saltato su
Un sintomo delle tensioni è ovvia- una mina, secondo altre l'esplosione
mente l'accresciuta conflittualità in ROMA Ancora con l'ac- vanno nei parchi per una si è verificata a bordo del mezzo.
tutto il paese, dove solo ieri vi sono cendino in mano? Che boccata d'aria fresca, in L'attentato giunge a pochi giorni dal
stati vari attentati in cui sono morti sia un fumatore di siga- realtà - si legge - la forni- sì al referendum costituzionale che
tre militari della Nato e numerosi ci- retta, sigaro o pipa: alla scono loro al parco dai rafforza i poteri del governo nei con-
vili, mentre l'azione dell'esercito af- larga da New York. Dopo propri polmoni. A molte fronti della magistrature e dei milita-
ghano e dei soldati della Coalizione aver bandito le bionde persone non piace che il ri.
internazionale ha portato all'uccisio- (nel senso del tabacco) loro respiro faccia da
ne di numerosi insorti, fra cui alcu- da bar e ristoranti, il sin- portacenere».
ni comandanti locali. Nella loro pre- daco anti-fumo Michael Variegate le reazioni STRAGE DEI NARCOS
sa di posizione i talebani sono co- Bloomberg vuole vietarlo Un’immagi- dei cittadini: c'è chi, co-
munque tornati a chiedere alla popo-
lazione di boicottare il voto «voluto
dagli Stati Uniti» avvertendo che
anche in molti grandi
spazi aperti: parchi,
ne notturna
di Times
me il programmatore
49enne Jack Regan, si
Messico, ventiquattro omicidi
spiagge, aree pedonali e Square
per «il giorno in cui si svolgerà il
processo illegittimo (delle elezioni)»
sono state predisposte «alcune ini-
piazze come Times Squa-
dre, Ocean Parkway a
a New York
chiede «dove fumo, in un
buco nel muro?» e chi,
l'insegnante yoga 28enne
in una notte a Ciudad Juarez
Brooklin e sulla Broad-
ziative» - leggasi, attentati - per «far way nell'Upper West Si- Lula Trainor, definisce CITTÀ DEL MESSICO Ciudad Jua-
fallire gli obiettivi americani». de. «stupida» l'idea perchè
«Per questa ragione - si dice anco- rez, la martoriata città messicana,
La proposta di legge, «a un non fumatore, all'
ra - stiamo facendo tutto quanto è aperto, basta allontanar- non riesce a uscire dall'incubo dei
nelle nostre possibilità per frustrare che è stata votata ieri dal narcos: almeno 24 persone sono sta-
consiglio comunale, do- si da chi ha la sigaretta
i progetti (elettorali) colonialisti de- in bocca». Non mancano te uccise tra la notte di giovedì e nel-
gli invasori». Solo parole? Ne dubita- vrebbe riguardare tutti i la giornata di venerdì, in quello che
1.700 parchi, campigio- i favorevoli come Melissa
no analisti e opinionisti. Ed anche Sullivan, 32 anni, che sot- di fatto è il giorno più violento degli
solo ascoltando la gente della strada chi e aree verdi e 14 mi- ma il sindaco fu cauto Oltre al sondaggio, il metri da un fumatore, sia
glia (una trentina scarsa nel valutarne l'impatto: sindaco ha commissiona- pure all'aria aperta, subi- tolinea che «nel vicinato ultimi mesi. Sette delle vittime sono
è netta la sensazione che l'Afghani- donne, hanno precisato le fonti loca-
stan si stia avviando nelle prossime di chilometri) di spiagge ora, dopo che un sondag- to uno studio al commis- sce la stessa esposizione c'è un vero e proprio ba-
ore verso una nuova prova della veri- cittadine, lungomare, gio ha mostrato che il 65 sario alla salute Thomas al fumo passivo che in by-boom. Come mamma, li, segnalando che la nuova ondata
tà, in cui si misurerà la capacità dei porticcioli e aree pedona- per cento degli adulti di Farley che lo ha sviluppa- una stanza chiusa seden- non voglio neanche che di violenza rappresenta con ogni pro-
talebani di incidere sulla volontà li. New York la pensa come to per mesi. Secondo la do alla stessa distanza ri- mio figlio veda fumare e babilità un nuovo scontro tra i cartel-
della gente nonostante i piani ap- La proposta era stata lui, Bloomberg ha dato il ricerca, una persona se- spetto a chi fuma. «Quan- penso che la proposta sia li della droga che operano nella cit-
prontati da esercito. avanzata l'anno scorso, via libera. duta a meno di 90 centi- do newyorchesi e turisti accettabile». tà.

LA CASA AUTOMOBILISTICA INTERROMPE IL PROGETTO ANNUNCIATO NEI GIORNI SCORSI IL DIVIETO NON RISPETTATO DAI TURISTI

La Bmw ritira il prestito di 100 auto blu a Lubiana Slovenia, le acque di Bled e Bohinj
Ma il governo non demorde: «Apriremo il dialogo con altri produttori». I soldi risparmiati destinati ai panelli solari sono pericolose per la balneazione
di ORIANA GIROTTO so di ritirarsi. Credo si Slovenj Gradec, ha affer- LUBIANA Le acque dei due laghi ne migliore pare rimanga la preven-
tratti di un ottimo proget- mato: «Pare, purtroppo, più conosciuti in Slovenia, Bled e zione.
LUBIANA La casa auto- to che proveremo comun- che la storia si concluda Bohinj, frequentatissimi anche dai tu- «L'acqua è molto fredda e i bagnan-
mobilistica Bmw Group que a portare avanti. Cer- qui» aggiungendo che an- risti italiani, risultano non sicure né ti si sopravvalutano, sono convinti di
Slovenija ha comunicato cheremo di trovare un che il suo giudizio riguar- adatte alla balneazione in tutta la lo- poter nuotare dall'una all'altra spon-
la propria scelta di inter- dialogo con le altre case do all'idea di collabora- ro estensione. Ma nonostante a Bled da ma il pericolo è in agguato» è stata
rompere le trattative ri- automobilistiche». zione era estremamente vi siano dei cartelli che ne indicano la dichiarazione di Jakovac all'agen-
guardanti il progetto che Il numero di veicoli ini- positivo. la pericolosità, i turisti e i bagnanti lo- zia stampa slovena. Jakovac ha già
prevedeva il prestito di zialmente pattuito tra il Come si apprende dal cali sembrano non più volte dovuto riportare a galla i cor-
cento automobili serie 5 governo sloveno e la quotidiano Dnevnik, curarsi del divieto. pi senza vita di bagnanti annegati.
al governo di Pahor. Bmw era trentotto, dei Pahor avrebbe tentato di Tanto che ogni anno Si è fatta sentire anche la voce del
cento si sarebbe parlato placare gli animi dell'opi- si contano i gravi in- sindaco di Bohinj Franc Kramar che
Il premier sloveno, con nione pubblica slovena
solo nell’ultima fase. cidenti. auspicherebbe di fornire almeno qual-
il denaro risparmiato, assicurando che non si Vlado Jakovac, ca-
avrebbe potuto fornire le Alle accuse che la sarebbe trattato di alcun che servizio igienico e materiale di
po del servizio di
strutture pubbliche di Bmw avrebbe offerto dei accordo poco chiaro di soccorso subacqueo soccorso sulle rive del grande lago di
pannelli solari. Il passo veicoli scadenti, questa natura politica e che le di Bled ha chiarito Bohinj. Il primo cittadino ha anche
indietro della Bmw è do- ha risposto che la fornitu- Una Bmw serie 5 nel centro di Lubiana tasche dei contribuenti che i soccorritori chiarito come, secondo la nuova legge
vuto alle troppe compli- ra prevista avrebbe com- non ne avrebbero affatto non sono in grado di riguardante il Parco Nazionale del
cazioni alle quali, mo- preso macchine di alta te rapportato agli altri la euro per i suddetti risentito. «Avremmo ini- Bled intervenire sull'inte- Triglav, non sia possibile organizzare
mentaneamente, non si qualità ricordando il rico- produttori dell'eguale ca- pannelli solari. L'installa- ziato a muoverci secondo ra superficie dei la- delle zone balneari attrezzate in quan-
trova soluzione. Il diretto- noscimento ottenuto per tegoria (secondo l'indice zione sarebbe partita dal una nuova filosofia, quel- ghi. Già l'anno scorso si è svolto un in- to territorio naturale.
re dell'ufficio del cambia- il sesto anno consecutivo di sostenibilità Dow Jo- ministero degli Affari la ecologista che a noi contro tra soccorritori, rappresentan- Diversa è la situazione a Bled, dove
mento climatico Jernej come miglior produttore nes). esteri per poi terminare manca e che invece la ti del comune, della protezione civile vi sono spiagge attrezzate e cartelli
Stirih non nasconde il al mondo di autovetture Se l'operazione fosse con le scuole. Bmw ha saputo sviluppa- e dei vigili del fuoco per discutere del che però i bagnanti sistematicamente
proprio rammarico a ri- rispetto agli indici dello andata in porto, il gover- Lo stesso premier slo- re ottimamente», ha ag- problema e per cercare di trovare ignorano andando incontro al grande
guardo. «Mi dispiace mol- sviluppo sostenibile e no sloveno avrebbe potu- veno Borut Pahor, duran- giunto Pahor. una soluzione alla mancata costante pericolo dei mulinelli e delle conge-
to che la Bmw abbia deci- del consumo di carburan- to avvalersi di ben 290mi- te una visita ufficiale a © RIPRODUZIONE RISERVATA sorveglianza dei due laghi. La soluzio- stioni. (o.g.)
6 Istria-Quarnero-Dalmazia I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

APPELLO DEL SOTTOSEGRETARIO A ZAGABRIA MENTRE SI AVVICINA L’INGRESSO NELL’UE


Radio Fiume celebra
«AZaratornino gliantichitoponimiitaliani»
rio, «centinaia di milioni
di europei, di cui i croati
saranno tra poco parte,
hanno il diritto a non vede-
i 65 anni di fondazione
Giovanardi: «È un diritto dei tedeschi a Bolzano, degli sloveni a Trieste ma anche nostro in Croazia»
re storia e cultura tedesca
cancellate a Bolzano, quel-
la slovena a Trieste e quel-
Ma dal 1955 agli anni ’70
TRIESTE «Sarà un bel
giorno quello nel quale nel
za italiana. Un ragiona-
mento nato dalla questio-
totalmente da Italiani, è
stata cancellata ogni trac-
500 sono infatti iscritti alla
nostra comunità, ometten-
la italiana a Zara». Da qui
l’auspicio di vedere le stra-
de di Zara anche con i loro
venne soppressa
centro storico di Zara si po-
trà di nuovo leggere, dopo
ne altoatesina-sudtirolese,
allargato poi alla realtà
cia della nostra lingua».
Secondo il sottosegretario
do però che sono stati co-
stretti a fuggire dopo 54
nomi italiani, «di certo
non compromessi con il fa-
scismo, che erano rispetti-
la redazione italiana
il nome croato di Ulica croata, in procinto di entra- «nella Dalmazia, ex Jugo- terribili bombardamenti,
Frederica Grisogona, Uli- re nell’Unione Europea. slavia prima e in quella l’occupazione tedesca e la vamente Calle del Paradi-
so, Calle del Conte, Via dei
ca Iurja Barakovica, Ulica «Alla fine di agosto in un croata oggi è accaduto esat- tragica repressione del co- Tintori e Calle Larga». Gio- FIUME Radio Fiume ha compiuto
Knezova Subic Bribirskic incontro a Zara – spiega tamente il contrario di munismo titino». In realtà, vanardi ricorda «ai popoli ieri 65 anni. Il primo annuncio dell'
e Siroka Ulica, come ven- Giovanardi – non potevo quanto l’Italia democrati- secondo l’esponente del della ex Jugoslavia che emittente radiofonica che oggi fa par-
nero ribattezzate nel 1945 non pensare a quale stra- ca operò nel 1945: da noi il Governo, «decine di miglia- uno dei più gravi addebiti te della Radiotelevisione croata era
dai croati, gli antichi nomi na Europa stiamo co- pieno riconoscimento del- ia di zaratini e dalmati di da loro mossi al fascismo è stato ‘Ovdje Radio Rijeka – Qui Ra-
italiani». E’ il pensiero del struendo: in Italia riuscia- le minoranze linguistiche, origine italiana vivono og- stato quello di aver voluto dio Fiume’. Il programma, infatti,
sottosegretario alla presi- mo a fatica a difendere no- di là l’annientamento di gi in Italia e nel mondo, italianizzare a forza i loro nel 1945 era bilingue. Al microfono,
denza del Consiglio, Carlo mi italiani che comunque quella italiana». con nella mente e nel cuo- nomi, cancellando quello il 16 settembre di 65 anni fa, c'erano
Giovanardi, che interviene esistono minimo da 90 an- Giovanardi definisce re il ricordo e la nostalgia che di più prezioso una le annunciatrici Barbarina Ožegovic,
sulla questione della topo- ni, mentre in una città ve- «molto debole l’argomento della loro piccola patria persona possiede, e cioè la in lingua croata e Ida Modica Milko-
nomastica nelle aree in neto-dalmata per secoli e che gli italiani oggi a Zara perduta». Inoltre, aggiun- propria identità». vic, in italiano. Da allora comunque
cui è presente la minoran- sino al 1945 popolata quasi non ci sono più, non più di ge ancora il sottosegreta- Il sottosegretario Carlo Giovanardi Roberto Urizio l’italiano è stato sempre presente
nei programmi informativi di Radio
Fiume nell’ambito della quale opera
anche la redazione italiana compo-

SLOVENIA/AMMINISTRATIVEAOTTOBRE sta da tre giornalisti (Andrea Marsa-


nich, Virna Baraba e Iva Pavletic) re-
alizzano dal lunedì al sabato tre noti-
ziari (alle 10, 12 e alle 14) nonchè un
giornale radio della durata di una

Elezioni comunali a Isola e Pirano


di FRANCO BABICH consiglieri della minoranza, an- quindicina di minuti che va in onda
che per il rinnovo dei Consigli alle 16. Nel 1945 la sede si trovava in
PIRANO Candidature per le am- delle Comunità autogestite della un’abitazione in via Štanger numero
ministrative del 10 ottobre, i gio- nazionalità italiana. 9 a Volosca, da dove, per un breve pe-
chi sono fatti. All'indomani della A Pirano, per 11 posti in questo riodo Radio Fiume si era trasferito.
organismo, sono in lizza tre liste. In seguito i programmi della nostra

I sindaci uscenti si ricandidano


scadenza del termine per entrare emittente vennero trasmessi anche
nella competizione elettorale, il La «Rememo insieme 1» è compo-
sta da Alberto Manzin, Luciano dal Palazzo del Governo.
quadro dei candidati per le cari- Dal 1951 l’emittente radiofonica
Monica, Martina Gamboz, France-
che di sindaco e per il rinnovo sco Rosso, Onelio Bernetic, Irena ha sede in Corso. Nel 1955 un’improv-
dei consigli comunali è ormai de- Argentin Novak e Gloria Frlic, visa disposizione ministeriale mette
finitivo. Nel Litorale, come noto, al bando le stazioni radio autonome
si voterà a Pirano e Isola, non in-
vece a Capodistria, dove il voto è Presentati anche gli aspiranti consiglieri delle comunità italiane della «Rememo insieme 2» fanno
parte Pietro Rotter, Bruno Anto-
nac, Liliana Stipanov, Bruno Bo-
e la redazione italiana venne sop-
pressa. Viene ricostituita agli inizi
degli anni 70 quando i suoi membri
stato sospeso in attesa che la Cor- nin, Nives Matijasic, Ingrid Mara- sono Franco Rocchi ed Agnese Supe-
te costituzionale decida se Anca- spin e Silva Cervar, mentre la li- rina.
rano potrà o no staccarsi da Capo- nis Fakin (lista «Per la comuni- sta «Per la comunità» la compon- Oggi 44 dipendenti realizzano 22
distria e costituirsi comune a par- tà») e Valter Lovrecic. gono Bruno Fonda, Manuela ore di programma (dalle 2 alle 24)
te. Ma andiamo per ordine. A Pi- I candidati per la carica di sin- Rojec, Denis Fakin, Nadia Zigan- mentre dalla mezzanotte fino alle 2
rano, i candidati a sindaco sono daco a Isola sono invece 8: il sin- te, Lara Sorgo, Kristjan Knez, Ele- va in onda dalla fine del gennaio
9: il sindaco uscente Tomaz Gan- daco uscente Tomislav Klokocov- na Maglica Susman, Gianfranco scorso il programma creato dagli stu-
tar (Pirano è nostra), Franko Fi- nik (Isola è nostra), Igor Kolenc Giassi, Marina Knez, Sandro Kra- denti dell’Ateneo fiumano che danno
cur (Democrazia liberale), Peter (indipendente con il sostegno dei vanja e Valter Lovrecic. A Isola, vita a Radio Sova (ossia Radio Gufo)
socialdemocratici), Radivoj Nar- le liste per i 9 posti nel Consiglio dopodiché sulle frequenze 95.1, 102.7
Bossman (Partito socialdemocra- e 104.7 Megahertz si può ascoltare
tico), Marjan Toncic (Partito de- din (Partito democratico), Branko della Can comunale sono due. La
«Lista Felice Ziza» è composta da musica scelta dai redattori musicali
mocratico) Gaspar Misic (Inidpen- Simonovic (Desus), Vojko Ludvik dell’emittente. Praticamente Radio
dente), Dragica Blatnik (Zares), (Oljka), Davorin Adler (Democra- Emilio Bevitori, Fiorenzo Dasse- Fiume offre oggi ai suoi ascoltatori
Stanislava Premru Lovsin (Parti- zia liberale), Srecko Gombac (Za- na, Marco Gregoric, Ester Hrva- 24 ore di propri programmi. Assieme
to dei pensionati Desus), Bostjan res) e Egidio Krajcar (Istra – tin, Guido Krizman, Sebastjan Mo- a Bruno Petrali, primo annunciatore
Istria). Le liste che concorrono rato, Eleonora Paliska, Donatella professionista di Radio Fiume nel
Vranjes (Istria Unita) e Stojan Pe- Vodopija e Felice Ziza, nella «Li-
telin (Lega per il Litorale). Per i per i 21 posti nel Consiglio comu- marzo del 1946 abbiamo fatto un tuf-
sta Carboni - Bressan» troviamo fo nel passato. La redazione italiana
22 posti nel Consiglio comunale nale sono 12, mentre i candidati Danilo Bozic, Astrid Brenko, Ma- agli inizi della sua storia era formata
sono in corsa tredici liste, tra per i 2 posti di consigliere garan- rio Carboni, Claudio Chicco, Bar- da numerose persone alcune delle
quelle partitiche e quelle civiche. titi alla minoranza italiana sono bara Delise, Selene Gasperini quali erano giornalisti del quotidia-
Per i 3 seggi riservati alla comu- 4: Silvano Sau e Astrid Brenko (li- Mujanovic, Lilia Peterzol, Teura no “La Voce del Popolo”. «Ricordo
nità nazionale italiana, i candida- sta Carboni - Bressan) e Donatel- Raschini e Silvano Sau. Si vota il in particolar modo la prima radiocro-
ti sono 8: Alberto Manzin, Lucia- la Vodopija - Felice Ziza (lista Fe- 10 ottobre, gli eventuali ballottag- naca sportiva in italiano – sottolinea
no Monica e Martina Gamboz (Li- lice Ziza). Nei due comuni costie- gi per i sindaci sono previsti due Petrali – che fu trasmessa dal tetto
sta «Rememo insieme 1»), Silva ri, i cittadini di nazionalità italia- settimane più tardi, domenica 24 dell’ex Casa Balilla nel rione di Bel-
Cervar (Rememo insieme 2), Bru- na voteranno, oltre che per il sin- ottobre. vedere». All’epoca la redazione era
suddivisa in vari settori: rivista, poli-
no Fonda, Manuela Rojec e De- Un’immagine di Pirano, che a ottobre andrà alle urne daco, il Consiglio comunale e i © RIPRODUZIONE RISERVATA
tica, musica, arte e cultura. Un gran-
de apporto alla realizzazione di que-
sti programmi venne dato dagli atto-
IL SALONE NAUTICO APERTO FINO A DOMENICA ri del Dramma Italiano e Petrali (che
fu, tra l’altro, attore e anche diretto-

L’ombra della crisi sul Boat Show a Sebenico megapanfili che raramen-
te trovano adeguata collo-
cazione nelle attuali
strutture nautiche croa-
re della compagnia di prosa italiana)
ricorda con affetto la grande Gianna
Depoli, ritenuta dall’ex annunciato-
re, la maggior artista che il teatro fiu-
mano abbia mai avuto. (v.b.)
170 gli espositori. Si punta anche a un nuovo marina per megayacht da 17 milioni di euro te. E che per rifornirsi di
carburante adesso prefe-
riscono fare scalo in Ita- PROVENIENTE DALLA CINA
FIUME Fino a domeni- viato con esito incorag- la costa orientale adriati- questo 2010 le cose van-
ca a Sebenico è in corso
la terza edizione del-
giante nel 2008 e replica-
to con uguale successo
ca, l’ABS di Sebenico van-
ta una particolarità speci-
no anche peggio rispetto
a un anno fa. Gli organiz-
lia o Montenegro per av-
valersi di consistenti age-
volazioni fiscali. A propo-
Maxisequestro di tabacco
l’Adriatic Boat Show
(ABS), la fiera della nau-
tica da diporto che ha
l’anno dopo, stavolta si
colloca tuttavia in un con-
testo ben diverso e carat-
fica: quella del mercato
dell’usato, che si propo-
ne come una sorta di “fie-
zatori della rassegna nau-
tica sebenzana hanno
preannunciato una parte-
sito di megayacht, da ag-
giungere infine che la
presenza del presidente
al porto di Capodistria
per scenario una parte terizzato dagli effetti di ra nella fiera”, con in mo- cipazione di almeno 170 Josipovi sarà sfruttata an- CAPODISTRIA Di solito vengono
del promontorio della una pesante crisi econo- stra (e potenzialmente in espositori con circa al- che per affidargli un’al- contrabbandate sigarette, questa vol-
Maddalena (Mandalina). mica. Per questo i promo- vendita) barche di vario trettante imbarcazioni al- tra incombenza: quella ta ci hanno provato con il tabacco.
Come altri progetti, ben tori ammettono aperta- tipo e stazza che gli attua- l’ormeggio nella location di avviare ufficialmente i Un carico di quasi 13 tonnellate di
più ambiziosi ma tuttora mente che si riterrebbe- li proprietari hanno deci- dell’NCP, o Marina Pr- lavori per la nuova ban- tabacco è stato scoperto nei giorni
in fase di maturazione, ro soddisfatti se la mani- so di mettere a disposi- gin. Per lo svolgimento china del Centro Nautico scorsi nel porto di Capodistria in un
anche la rassegna esposi- festazione riuscisse a ri- zione del miglior offeren- della cerimonia inaugu- Prgin e con la quale il po- container proveniente dalla Cina.
tiva nautica rientra nel petere l’esito dell’edizio- te. ABS riserva inoltre rate è stata mobilitata la lo diportistico dell’im- Se fosse arrivato al destinatario –
novero delle iniziative ne scorsa. un ritaglio di spazio pure “Seastar”, ossia l’elegan- prenditore Ivan Prgin di- non è stata però rivelata la destina-
con le quali si punta a ri- “Adriatic Boat Show” ai piccoli squeri dalmati te e confortevole mono- venterà il primo impian- zione del carico, né il nome della na-
lanciare una città fin qui si avvale delle strutture a conduzione praticamen- scafo di 45 metri acqui- to diportistico lungo le ve sulla quale è stato trasportato –
emarginata rispetto ad al- messe a disposizione da te familiare o quasi, che stato nella primavera coste croate con un ango- sarebbe stato sufficiente per fabbri-
tri centri della fascia co- NCP (Centro Nautico Pr- la crisi sta pesantemente scorsa per crociere Vip, lo riservato interamente care più di 12 milioni di sigarette.
stiera dalmata. Ieri gin), ossia dei cinque pon- condizionando. Basti di- convegni ed eventi mon- Come secondo protocollo per le mer-
nato anche un “forum im- ai grandi panfili. L’inve- ci provenienti dalla Cina, i doganie-
l’apertura ufficiale di tili che occupano quasi re che l’anno scorso le dani per un totale di 400 stimento dovrebbe am-
prenditoriale” incentra- ri hanno scelto a caso 17 container,
“Adriatic Boat Show”, al- un intero versante del vendite di imbarcazioni persone. Nella tre giorni montare a circa 17 milio- dei 1.734 scaricati a Capodistria alla
la quale ha presenziato il promontorio della Mad- da diporto di piccola staz- espositiva (16-19 settem- to sulle iniziative per al- ni di euro, stanziati inte-
lungare la stagione dipor- fine di agosto, per un controllo piu'
Capo dello Stato, Ivo Josi- dalena e delle altre in- za e di lavorazione pres- bre) i promotori contano ramente dalla turca Do- dettagliato con lo scanner ai raggi x.
povic, la cui partecipazio- stallazioni restrostanti. A sochè artigianale sono sull’adesione di almeno Torna la tistica lungo la costa gus Holding di Istanbul, Dietro a una sola fila di borse, che
ne vuole conferire lustro differenza delle altre ma- precipitate di circa l’80 22 mila visitatori. Da no- stagione orientale adriatica e per proprietaria del 30 per erano la merce dichiarata, hanno
mediatico all’evento. nifestazioni del genere per cento rispetto all’an- tare che all’Adriatic Boat dei saloni incentivare il segmento cento dello stock aziona- scoperto i pacchi con il tabacco, qua-
L’ABS sebenzano, av- avviate in altre parti del- no precedente e che in show sarà peraltro abbi- nautici più facoltoso, quello dei rio di NCP. (f.r.) si 13 tonnellate.
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Economia 7

LASFIDA Gli azionisti danno via libera allo scorporo. Torino progetta
DEL LINGOTTO nuove alleanze. Verso il 51 per cento di Chrysler

Fiat, via libera alla scissione. Elkann: «Svolta storica»


Marchionne: «Nascono due società forti. Scegliamo il nostro destino». Mercato dell’auto in caduta: agosto -12%
L’INTERVISTA TORINO Dalla scissione, va-
rata dall'assemblea dei soci a
L’ANALISTA DI MORNINGSTAR Torino, parte la strategia di
Sergio Marchionne per fare

«Si riapre la partita


della Fiat, insieme con Chry-
sler, uno dei protagonisti del-
lo scacchiere globale dell'au-
to. L'assemblea degli azionisti
di Fiat ha infatti approvato a

fra i big mondiali» larga maggioranza la scissio-


ne tra Fiat Auto e Fiat Indu-
strial. E anche la famiglia riaf-
ferma il suo impegno quando
John Elkann ricorda «il rifiu-
di MARCO GIRARDO più spedita senza il resto to della decadenza» nel mo-
del bagaglio (camion, mento più buio della casa tori-
TORINO Richard Hil- macchine agricole e rela- nese. Davanti agli azionisti e
gert "viaggia" nel settore tivi motori)? poi alla stampa, l'amministra-
automotive da circa ven- I manager dovranno tore delegato del Lingotto non
ticinque anni. E dal suo ora dimostrare di essere nasconde la sua soddisfazio-
ufficio di Chicago, città davvero capaci di concen- ne: «Per l'Auto - afferma - è un
dove oggi lavora come trarsi sull'automotive. grandissimo giorno. Da oggi
analista per Morning- L'unico modo, del resto, avrà finalmente la possibilità
star, segue con attenzio- per avere successo nell' di scegliere il suo destino, sen-
ne una fase definita iper-competitiva indu-
za preoccuparsi dell'impatto
"quanto mai tumultuosa" stria automobilistica in sull'Iveco e su Cnh». Il presidente di Fiat John Elkann e l’ad Sergio Marchionne
per il mercato delle quat- cui sono costretti a muo-
troruote e, ammette, os- versi. L'integrazione sem- Lo spin off permetterà infat-
serva con una buona do- bra già dare i suoi frutti ti «all'azienda di iniziare un tabella di marcia va avanti se- al mercato Nord Americano, più bisogno di stampelle e Acea - le immatricolazioni di
se di curiosità l'incredibi- per Chrysler, che ha gua- nuovo capitolo della sua sto- condo i programmi: il primo per Chrysler vuol dire svilup- può essere lei stessa artefice auto nuove in Europa (27 pae-
le accelerazione impres- dagnato quote in alcuni ria e di risolvere una questio- aumento dal 20 al 25% della parsi in Europa e in America del proprio destino». «È un'as- si Ue più quelli Efta) sono am-
sa dall'amministratore segmenti del mercato e i ne strategica, in questi anni quota nella casa di Detroit po- Latina. La linea da seguire è semblea storica. Siamo chia- montate a 731.503 unità, in ca-
delegato Sergio Mar- cui conti stanno miglio- spina nel fianco per la Fiat». trebbe arrivare in occasione quella già indicata nel piano mati a dar vita a due Fiat, una lo del 12,1% rispetto allo stes-
chionne al Gruppo Fiat: rando verso la piena pro- Le due società nate dalla scis- del lancio della Cinquecento, industriale del 21 aprile scor- legata all'Auto, che con Chry- so mese del 2009. Mercato ne-
«Negli Stati Uniti - affer- fittabilità. Un giudizio de- sione avranno infatti «maggio- con l'obiettivo di arrivare al so che prevede un'accelerazio- sler si è molto rafforzata, e l'al- gativo anche nel mese di lu-
ma - sono ormai decenni finitivo si potrà però da- ri libertà di azione anche nel 35% entro il 2011. E, quando ne dello sviluppo internazio- tra Fiat Industrial, meno cono- glio (-17,9), con un totale di
che i grandi gruppi han- re solo quando l'integra- caso maturino possibilità di saranno estinti i debiti della nale con particolare attenzio- sciuta, ma una delle società 1.068.433 immatricolazioni.
no "staccato" i business zione sarà pienamente stringere alleanze», questione Chrysler nei confronti del Te- ne verso Cina, Russia e India. più grandi al mondo con 60 mi- Nei due mesi estivi è tonfo an-
auto da tutto il resto. Al- operativa con i nuovi pro- la dipendenti e 30 miliardi di che per il mercato italiano, ad
centrale per raggiungere soro degli Stati Uniti e del go- Ma resta anche la sfida e l'im- euro di fatturato», così John agosto segna -19,3% (a 68.718
cuni di questi spin off so- dotti "comuni" annuncia- l'obiettivo di produrre sei mi- verno canadese, la Fiat potrà pegno per il progetto Fabbri-
no stati abbandonati co- ti, ovvero fra il 2012 e il Elkann, al suo debutto da pre- immatricolazioni) e a luglio
lioni di auto, considerato so- arrivare a detenere il 51% del- ca Italia, con l'investimento sidente. E non è esclusa l'ipo- -25,7% (a 153.205 immatricola-
me orfani davanti alle 2014. glia minima per sopravvivere. la società americana. Insieme da 20 miliardi.
cattedrali - Collin & Aik- Il target di 6 milioni di tesi di una quotazione della zioni). Anche Fiat Group Auto-
Verso il 51% di Chrysler. le due società potranno sfrut- Marchionne: Fiat senza Ferrari. mobiles registra nei due mesi
man, ad esempio, che ap- veicoli l'anno ribadito ie- L'alleanza con Chrysler, a cui tare le rispettive presenze geo- stampelle. Agli azionisti Mar-
parteneva a Wickes Com- ri da Marchionne è reali- Giù il mercato dell’auto. Pro- un calo delle vendite e delle
panies - e ora stico? altre se ne potranno aggiunge- grafiche per raggiungere nuo- chionne dice: «Vi abbiamo segue il crollo del mercato au- quote. E nel giorno dello spin
sono defunti e Nelle attua- re, è un tassello importante vi mercati. Per Fiat Group Au- presentato una nuova azienda tomobilistico europeo. Ad ago- off il titolo ha perso quota
liquidati. Al- li condizioni della strategia di crescita. La tomobiles significa l'accesso automobilistica che non ha sto - secondo i dati diffusi dall' (-2,20%). (pcf)
tri, invece, co- di mercato, do-
me Tenneco ve negli Usa
Automotive si vendono me- L’ALLARME LANCIATO DALLA CONFINDUSTRIA
(ex Tennessee no di 12 milio-
ni di veicoli e

La ripresa rallenta, 480 mila occupati in meno


Gas and Pipe-
line) sono cre- nell'Europa al-
sciuti e si so- largata circa
no sviluppati 16, penso che
sulle proprie quello dei 6
gambe. Più in milioni per
generale, oggi
c'è una sola
Fiat-Chrysler
sia
"conglomera- Marchionne in Fiat 500 un obiettivo
davvero Marcegaglia: «Varare le riforme. Il sommerso e l’evasione hanno raggiunto cifre sbalorditive»
ta" con una ambizioso da
presenza feli- raggiungere. ROMA La ripresa «perde del 2007, quando è esplosa la
ce nel settore automotive Ambizioso o irraggiun- slancio». L'Italia «è uno dei Pa- crisi. Ed è una «Italia più pove-
in tutti gli Stati Uniti ed gibile? PIAZZA AFFARI -0,90%
esi che rallenta di piu», avver- ra in assoluto, e ancor più in
è Johnson Controls. Se il gruppo sarà capa- rapporto agli altri Paesi avan-
E i grandi big dell'Auto ce di penetrare più ag-
Usa? Anche per loro la gressivamente
stagione delle "conglome- ad alto tasso di crescita
mercati
te la presidente di Confindu-
stria, Emma Marcegaglia. Che
rilancia il monito a «mettere
Le Borse europee perdono quota zati». La sintesi è comunque di
«prudente ottimismo», perchè
mano alle riforme che questo MILANO Borse europee in calo e deluse dall'inatteso calo «i rischi al ribasso sono bilan-
rate", come vengono defi- come Brasile, Russia, In- ciati da possibili sorprese posi-
niti i grandi gruppi in dia e Cina, l'obiettivo è Paese ha per tanto tempo la- nelle vendite al dettaglio nel Regno Unito (-0,4% ad agosto) e tive», e perchè lo scenario eco-
cui convivono attività an- raggiungibile. Fiat al suo sciato da parte»; e dice di aver frenate poi dai segnali poco entusiasmanti sull'andamento nomico e «più confuso e incer-
che molto diverse fra lo- picco vendeva 2,8 milioni scritto «a tutti i sindacati e le dell'attività manifatturiera Usa. Alla fine hanno avuto la me- to». Bene export e investimen-
ro, dall'industria alla fi- di vetture e Chrysler 2,6: associazioni di imprese» per glio le apprensioni per l'economica globale e anche l'iniziale ti, ma i consumi stagnano, le fa-
nanza, è definitivamente ne mancherebbero "solo" invitarli ad un tavolo dove defi- ottimismo per uno spunto timidamente positivo giunto dall' miglie non spendono perchè il
tramontata? 600mila. nire proposte condivise da pre- andamento dell'occupazione americana è rimasto inascolta- reddito reale scende e pesano
Negli anni Settanta e Qual è il giudizio su Mar- sentare al governo. Per Confin- to. Le chiusure: Londra -0,28%, Parigi -0,51%, Francoforte difficoltà e timori per il lavoro.
Ottanta General Motors e chionne a venti mesi dall' dustria oggi parlano le cifre: -0,20%, Milano -0,90%, Madrid -0,33%, Amsterdam -0,35%, Un focus sul fronte del fisco: il
Chrysler avevano diversi- annuncio dell'operazione sul tavolo l'analisi del centro Stoccolma -0,19%, Zurigo -0,15%. CsC stima che il sommerso «è
ficato i loro business, Chrysler? studi che ha confermato la sti- Emma Marcegaglia bruscamente accelerato nel
sull'onda di una tenden- Detroit ha già recitato ma di crescita per quest'anno 2009», supera il 20% del Pil, e
za abbastanza diffusa all' tutte le sue preghiere. Il (Pil +1,2%) e tagliato al +1,3% tasso di disoccupazione è pre- nomia: «Il governo sta comin- nuova occupazione». Così an- al Sud è il doppio del Nord. Co-
epoca, nei settori della suo attaccamento mania- (dal +1,6%) la previsione per il visto in aumento al 9,1% a fine ciando a muoversi su questi te- che la nomina del ministro del- sì il valore dell'evasione fisca-
difesa, dell'aerospazio e cale al lavoro ("workaho- 2011. Con un nuovo allarme 2011. mi. Gli otto punti di Tremonti lo Sviluppo economico (a oltre le sale a livelli definiti ”sbalor-
della processione dati. lic") e il suo contatto co- per l'evasione fiscale («cifre In questo contesto «il gover- noi li condividiamo», dice Em- quattro mesi dalle dimissioni ditivi” «molto superiori ai 125
Ma ora quelle attività so- stante con i suoi mana- miliardi» stimati lo scorso giu-
no tutte svincolate. An- ger sono ormai proverbia- sbalorditive») e sul fronte del no ha il diritto ma anche il do- ma Marcegaglia, che garanti- di Claudio Scajola) «va fatta su- gno, e la pressione fiscale effet-
che nel resto del mondo li anche negli Stati Uniti. lavoro: «L'occupazione non ri- vere di governare», dice la lea- sce: su questa strada «noi sia- bito». Nello scenario economi- tiva a un livello ben sopra il
il trend è lo stesso: Hon- Ma anche in questo caso, partirà prima dell'anno prossi- der degli industriali: «Andare mo pronti a collaborare». A co tracciato dal direttore del 54%, molto più del 43,2% dei
da, Nissan, Mazda e Toyo- il giudizio finale si potrà mo, e il 2010 si chiuderà con a elezioni ora sarebbe inaccet- Tremonti riconosce anche il centro studi di via dell'Astrono- dati ufficiali. Per Emma Marce-
ta sono solo produttori di dare solo quando il risa- 480mila persone occupate in tabile». Ma l'esecutivo deve merito di aver tenuto ferma la mia Luca Paolazzi con il rap- gaglia il governo si è mosso be-
auto. E Hyundai sembra namento e il rilancio di meno rispetto al 2008». Vuol di- «concentrarsi su economia, linea del rigore sui conti pub- porto di autunno, «la ripresa è ne contro l'evasione con la ma-
muoversi nella direzione Chrysler sarà completa- re altri 30mila posti a rischio, crescita e occupazione». È un blici. Ora «al rigore bisogna ag- frenata», riaffiora un «rischio novra: i risultati, dice, dovran-
di Fiat. to. dopo 450mila già registrati in fronte su cui si rafforza la sin- giungere tutto quello che serve declino», l'Italia non tornerà no servire a ridurre le tasse su
L'Auto Fiat viaggerà © RIPRODUZIONE RISERVATA rosso nel saldo a fine giugno. Il tonia con il ministro dell'Eco- per tornare a crescere e fare prima del 2013 ai livelli medi imprese e lavoratori.

LA FONDAZIONE SCENDE DAL 4,98 AL 4,63 PER CENTO


NAVI A TRIESTE
IN ARRIVO CariveronalimalaquotainUnicredit,oggicdasullenomine di Piazza Cordusio dove
è già azionista forte la
Banca Centrale di Libia
(4,98%) che con il suo go-
BERUM da Termini Imeres a Frigomar ore 6.00
Si riunisce il Consiglio generale: in scadenza 25 su 32 consiglieri. Fra un mese l’investitura del presidente vernatore Farhat Omar
Bengdara siede anche
UN MARMARA da Istanbul a orm. 31 ore 9.30
nel board dell'istituto. Pe-
FIAMMETTA M da Rovigno a orm. 24 ore 10.30 MILANO Fondazione personalità eminenti di Paolo Biasi, per l'ipotesi negli anni, si è ritagliato raltro sul fronte degli as-
Cariverona, primo azioni- chiara e indiscussa fa- di bancarotta preferen- un ruolo di tutto rispetto setti azionari e dei malu-
FIAMMETTA M da Pirano a orm. 24 ore 19.45 sta italiano di Unicredit, ma», come recita lo statu- ziale di due società nel mondo della finanza mori suscitati dal raffor-
lima la quota nella banca to dell'ente. E nel primo abruzzesi (Bluterma e e delle banche. zamento dei soci libici, si
MARATHA da Tuapse a rada ore 22.00 dal 4,98% al 4,63% men- gruppo la Lega si avvia a Bluradia, entrambe falli- Ma al di là del rinnovo lavora per gli approfondi-
tre entra nel vivo la cor- piazzare otto/dieci suoi te a maggio 2008) che delle cariche sull'ente menti necessari in vista
sa per il rinnovo del verti- rappresentanti e a sanci- rientravano nelle attività scaligero sono accesi da del Cda della banca del
ce dell'ente. Primo ap- re così i mutati equilibri di famiglia, non sembra- tempo i riflettori della 30 settembre quando do-
puntamento oggi con la politici a livello locale. Il no aver minato la fiducia Lega che guarda al peso vrà essere fornita anche
IN PARTENZA riunione del consiglio ge- consiglio generale rinno- nei suoi confronti. Biasi, che la Fondazione ha in una risposta a Bankitalia
nerale per la nomina dei vato tornerà poi a riunir- da 17 anni alla guida del- Unicredit dopo il recenti sulla governance. Anche
nuovi consiglieri. In sca- si nella seconda metà di la Fondazione, punta ad ingressi di peso del fon- il ministero degli Affari
FIAMMETTA M da orm. 24 per Pirano ore 10.45 denza sono in 25 su 32. ottobre per nominare il una riconferma forte an- do di Abu Dhabi, Aabar Esteri si è mosso e ha
BERUM da Frigomar per Porto Nogaro ore 18.00 Di questi 18 verranno nuovo cda e il presiden- che dell'appoggio del sin- (4,99%) e della Lia chiesto a Tripoli informa-
scelti col meccanismo te. daco, Flavio Tosi che, a (2,07%). zioni sull'acquisizione da
UN MARMARA da orm. 31 per Istanbul ore 18.30 delle terne presentate da I due rinvii a giudizio più riprese, ha indicato Quest'ultima è andata parte dei libici per favori-
comuni, province, vesco- che pendono sulla testa «l'ottimo rapporto» con il a rafforzare la presenza re l'indagine in corso da
CMA CGM RAVEL da Molo VII ore 19.00 vi e rettori, gli altri «tra dell'attuale presidente Sede Unicredit 72enne ingegnere che, dei libici nell'azionariato parte della Consob.
8 Borsa I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

FTSE ITALIA ORO E MONETE (Valori in Euro) BORSE ESTERE (Indici) CAMBI DOLLARO KUNA
Moneta Domanda Offerta Moneta Domanda Offerta Indici Var. % Indici Var. % Indici Var. % Monete uro Monete uro Monete uro Monete uro
Oro Fino (per Gr.) 29,231 31,323 Marengo Francese 166,299 187,990 Atene (ind. Gen) 1535,83 -1,554 Londra 5540,14 -0,278 Stoccolma 337,79 -0,157 Dollaro USA 1,3078 Dollaro Canadese 1,3423 Rand Sudafricano 9,3082 Dollaro Singapore 1,7474
Argento (per Kg.) 418,330 500,963 Marengo Belga 166,299 187,990 Bruxelles -bel 20 2585,29 -0,700 Madrid Ibex 35 10716,8 -0,326 Tokio Nikkey 9509,50 -0,074 Yen Giapponese 111,930 Dollaro Australiano 1,3958 Lev Bulgaro 1,9558 Lira Turca 1,9549
Sterlina (v.C) 214,071 235,014 Marengo Austriaco 166,299 187,990 Dj Euro Stoxx 265,77 -0,408 Nasdaq Comp (prov.) 2292,52 -0,382 Toronto (prov.) 12142,0 -0,023 Sterlina Inglese 0,8372 Fiorino Ungherese 281,620 Dollaro Hong Kong 10,1585 Real Brasiliano 2,2513
Sterlina (n.C) 214,071 235,014 20 Marchi 206,583 232,406 Dj Euro Stoxx 50 2784,61 -0,349 New York (prov.) 10562,6 -0,096 Vienna Atx 2510,43 -0,021 Franco Svizzero 1,3225 Corona Ceca 24,6160 Corona Islandese 0,0 Peso Messicano 16,7258
Sterlina (post.74) 214,071 235,014 20 Dollari St.Gaude 955,445 084,559 Francoforte 6249,65 -0,195 Oslo-top25 343,69 0,090 Zurigo Smi 6424,16 -0,153 Corona Svedese 9,2180 Zloty Polacco 3,9403 Lita Lituano 3,4528
-0,811% Marengo Italiano 167,332 189,023 Krugerrand 945,116 022,585 Helsinki 6989,93 0,088 Seul Kospi 200 235,37 -0,746 Corona Norvegese 7,9555 Corona Estone 15,6466 Lat Lettone 0,7086 0,685% 0,0%
21242,1 Marengo Svizzero 166,299 187,990 Johannesburg 26453,1 -0,469 Singapore Straits T 3067,11 -0,128 Corona Danese 7,4463 Dollaro Neozeland. 1,8057 Leu Rumeno 4,2458 1,3078 7,43
ANDAMENTO DELLE VALUTE RISPETTO ALL’EURO
BORSA VALORI ITALIANA - Trattazione continua - Valori in Euro rapporto Lire/Euro 1936,27
Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var % Titolo Prec. Var %
A2a 1,102 1,113 -0,99 B.P. Milano 3,723 3,780 -1,52 Cdc 1,838 1,880 -2,23 Erg Renew 0,7960 0,7885 0,95 Impregilo 2,205 2,240 -1,56 Mediacontech 2,810 2,817 -0,27 Premafin 0,8040 0,8085 -0,56 Sol 4,665 4,800 -2,81
Acea 8,410 8,605 -2,27 B.P. Sondrio 6,930 6,885 0,65 Cell Therapeutics 0,2950 0,2995 -1,50 Ergy Capital 0,5255 0,5320 -1,22 Impregilo R Nc 8,005 7,995 0,13 Mediaset 5,135 5,160 -0,48 Premuda 0,8550 0,8405 1,73 Sopaf 0,0903 0,0940 -3,94
Acegas-aps 4,180 4,190 -0,24 B.P. Spoleto 4,040 4,160 -2,88 Cembre 5,060 5,030 0,60 Ergycapital 11 W 0,0796 0,0824 -3,40 Indesit Comp. 8,595 8,740 -1,66 Mediobanca 6,585 6,665 -1,20 Prima Ind. 7,110 7,200 -1,25 Sorin 1,694 1,674 1,19
Acotel 48,65 48,96 -0,63 Basicnet 2,735 2,700 1,30 Cementir Hold 2,290 2,295 -0,22 Ergycapital 16 W 0,1757 0,1800 -2,39 Indesit R Nc 7,065 7,065 0,00 Mediobanca 11 W 0,0195 0,0193 1,04 Prima Ind. 13 W 1,595 1,715 -7,00 Stefanel 0,6100 0,6280 -2,87
Acq. Potab. 1,716 1,718 -0,12 Bastogi 1,719 1,735 -0,92 Cent. Latte To 2,410 2,410 0,00 Esprinet 6,370 6,400 -0,47 Industria E Inn 2,560 2,650 -3,40 Mediolanum 3,095 3,125 -0,96 Prysmian 13,280 13,270 0,08 Stefanel R 166,70 166,70 0,00
Acsm-agam 1,159 1,164 -0,43 Bb Biotech 43,50 44,00 -1,14 Chl 0,1422 0,1427 -0,35 Eurotech 2,160 2,105 2,61 Intek 0,4250 0,4225 0,59 Mediterr. Acque 2,985 2,980 0,17 R. Ginori 1735 0,0474 0,0467 1,50 Stmicroelectr. 5,510 5,565 -0,99
Actelios 2,650 2,620 1,15 Bco Santander 9,860 9,840 0,20 Cia 0,2970 0,2965 0,17 Eutelia 0,2150 0,2150 0,00 Intek 05-08 W 0,0266 0,0278 -4,32 Meridiana Fly 0,0540 0,0550 -1,82 Ratti 0,1745 0,1747 -0,11 Tamburi Inv. 1,310 1,310 0,00
Aedes 0,2156 0,2182 -1,19 Bee Team 0,3875 0,3805 1,84 Ciccolella 0,7125 0,7175 -0,70 Exor 15,440 15,630 -1,22 Intek R Nc 0,7300 0,6710 8,79 Meridie 0,3750 0,3850 -2,60 Rcf 0,7190 0,7200 -0,14 Tas 12,800 12,800 0,00
Aedes 14 W 0,0570 0,0580 -1,72 Beghelli 0,6435 0,6530 -1,45 Cir 1,421 1,440 -1,32 Exor Priv 12,540 12,700 -1,26 Interpump 4,435 4,407 0,62 Meridie 11 W 0,0170 0,0170 0,00 Rcs Mediag. R Nc 0,6750 0,6850 -1,46 Tel. I. Media R Nc 0,4000 0,4095 -2,32
Aeffe 0,3420 0,3500 -2,29 Benetton 5,295 5,315 -0,38 Class 0,4510 0,4510 0,00 Exor Risp 13,150 13,190 -0,30 Interpump 12 W 0,6690 0,6795 -1,55 Mid Industry Cap 10,990 11,870 -7,41 Rcs Mediagroup 1,176 1,168 0,68 Telecom I. Media 0,2246 0,2210 1,63
Aerop. Firenze 12,490 12,400 0,73 Beni Stabili 0,6475 0,6465 0,15 Cobra 1,237 1,239 -0,16 Exprivia 0,8650 0,8905 -2,86 Intesa Sanp. R Nc 1,908 1,931 -1,19 Milano Ass 1,434 1,432 0,14 Rdb 2,080 2,080 0,00 Telecom Italia 1,033 1,052 -1,81
Aicon 0,2475 0,2525 -1,98 Best Union Co. 1,349 1,349 0,00 Cofide 0,6495 0,6530 -0,54 Fastweb 17,900 17,900 0,00 Intesa Sanpaolo 2,410 2,435 -1,03 Milano Ass R Nc 1,620 1,599 1,31 Recordati 6,405 6,400 0,08 Telecom Italia R 0,8195 0,8285 -1,09
Alerion 0,5380 0,5370 0,19 Bialetti 0,3950 0,4070 -2,95 Cogeme 0,4760 0,4350 9,43 Fiat 10,210 10,440 -2,20 Inv. E Svil. 12 W 0,0034 0,0035 -2,86 Mittel 3,190 3,200 -0,31 Reno De Medici 0,2476 0,2250 10,04 Tenaris 13,950 14,040 -0,64
Amplifon 3,610 3,697 -2,37 Biancamano 1,420 1,448 -1,93 Conafi Prestitò 0,8900 0,8940 -0,45 Fiat Priv 6,190 6,235 -0,72 Invest. E Svil. 0,0147 0,0149 -1,34 Molmed 0,4520 0,4530 -0,22 Reply 16,230 16,100 0,81 Terna 3,107 3,120 -0,40
Ansaldo Sts 9,600 9,790 -1,94 Biesse 5,525 5,450 1,38 Cr. Valt. 14 (**) W 0,3050 0,3075 -0,81 Fiat R Nc 6,500 6,610 -1,66 Irce 1,430 1,420 0,70 Mondadori 2,303 2,303 0,00 Retelit 0,3680 0,3750 -1,87 Ternienergia 3,925 3,945 -0,51
Antichi Pellettieri 0,5050 0,4995 1,10 Bioera 1,012 1,012 0,00 Credem 5,000 5,000 0,00 Fidia 3,397 3,485 -2,51 Iren 1,272 1,265 0,55 Mondo Home E. 0,1300 0,1297 0,23 Retelit 11 W 0,0737 0,0720 2,36 Tesmec 0,6000 0,6070 -1,15
Tiscali 0,1040 0,1046 -0,57
Apulia Prontopr. 0,3985 0,4000 -0,38 Boero 20,000 20,000 0,00 Crespi 0,1590 0,1579 0,70 Fiera Milano 4,070 4,053 0,43 Isagro 3,210 3,220 -0,31 Mondo Tv 6,830 6,795 0,52 Ricchetti 0,2660 0,2705 -1,66
Tiscali 14 W 0,0025 0,0026 -3,85
Arena 0,0259 0,0259 0,00 Bolzoni 1,878 1,840 2,07 Csp 1,010 1,038 -2,70 Finarte C.Aste 0,1050 0,1050 0,00 It Way 3,098 3,098 0,00 Monrif 0,4300 0,4300 0,00 Richard Ginori 11 W 0,0150 0,0150 0,00
Tod's 65,72 65,78 -0,09
Arkimedica 0,5135 0,5215 -1,53 Bon. Ferraresi 29,36 29,34 0,07 D'amico 1,075 1,082 -0,65 Finmecc. 8,440 8,580 -1,63 Italcementi 6,135 6,160 -0,41 Monte Paschi Si 1,045 1,036 0,87 Risanamento 0,2920 0,2960 -1,35
Toscana Finanza 1,477 1,477 0,00
Ascopiave 1,654 1,640 0,85 Borgosesia 1,253 1,236 1,38 Dada 4,860 4,750 2,32 Fnm 0,5340 0,5305 0,66 Italcementi R Nc 3,428 3,440 -0,36 Montefibre 0,1584 0,1543 2,66 Roma A.S. 1,190 1,216 -2,14
Trevi 10,800 10,390 3,95
Astaldi 5,140 5,165 -0,48 Borgosesia Rnc 1,297 1,275 1,73 Damiani 0,8110 0,8235 -1,52 Fondiaria-sai 7,760 7,785 -0,32 Italmobiliare 24,60 24,71 -0,45 Montefibre R Nc 0,3135 0,3000 4,50 Rosss 1,464 1,461 0,21
Txt E-solutions 5,515 5,505 0,18
Atlantia 15,150 15,260 -0,72 Brembo 6,610 6,650 -0,60 Danieli 15,600 15,510 0,58 Fondiaria-sai R Nc 4,732 4,730 0,05 Italmobiliare R Nc 16,700 17,100 -2,34 Monti Ascensori 1,077 1,065 1,13 S.S.B.T. - Screen S 0,5985 0,6140 -2,52
Ubi Banca 7,205 7,285 -1,10
Auto To-mi 10,040 10,060 -0,20 Brioschi 0,1655 0,1671 -0,96 Danieli R Nc 8,510 8,430 0,95 Fullsix 1,120 1,120 0,00 Iwbank 1,445 1,450 -0,34 Mutuionline 5,615 5,330 5,35 Sabaf 18,350 18,250 0,55 Ubi Banca 11 W 0,0096 0,0097 -1,03
Autogrill 9,505 9,610 -1,09 Bulgari 6,125 6,185 -0,97 Datalogic 4,313 4,470 -3,52 Gabetti Pr 13 W 0,1000 0,1000 0,00 Juventus Fc 0,8650 0,8780 -1,48 Nice 2,980 3,025 -1,49 Sadi Serv.Ind. 0,4000 0,4165 -3,96 Uni Land 0,5820 0,5850 -0,51
Autostrade M. 21,26 21,10 0,76 Buone Società 0,4980 0,4590 8,50 De' Longhi 3,890 3,880 0,26 Gabetti Prop. S. 0,3995 0,4115 -2,92 K.R. Energy 12 W 0,0254 0,0254 0,00 Noemalife 5,950 5,950 0,00 Saes G. 6,140 6,160 -0,32 Unicredito 1,972 2,010 -1,89
Azimut H. 7,170 7,265 -1,31 Buongiorno Spa 0,8865 0,9080 -2,37 Dea Capital 1,170 1,175 -0,43 Gasplus 5,150 5,095 1,08 K.R.Energy 0,0720 0,0732 -1,64 Novare 1,190 1,190 0,00 Saes G. R Nc 4,700 4,740 -0,84 Unicredito R 2,290 2,295 -0,22
B&c Speakers 3,370 3,380 -0,30 Buzzi Unicem 7,320 7,455 -1,81 Diasorin 30,54 30,50 0,13 Gefran 2,840 2,875 -1,22 Kerself 3,270 3,335 -1,95 Olidata 0,6610 0,6930 -4,62 Safilo Group 9,100 9,080 0,22 Unipol 0,5455 0,5510 -1,00
B. Carige 1,727 1,739 -0,69 Buzzi Unicem R Nc 4,290 4,338 -1,10 Digital Bros 1,517 1,510 0,46 Gemina 0,5100 0,5040 1,19 Kinexia 1,980 1,990 -0,50 Panariagroup I.C. 1,669 1,667 0,12 Saipem 28,20 28,20 0,00 Unipol 13 W 0,0249 0,0250 -0,40
B. Carige Risp 2,675 2,680 -0,19 C. Artigiano 1,450 1,448 0,14 Digital M. Techn. 13,400 13,270 0,98 Gemina R Nc 1,220 1,229 -0,73 Kme Group 0,2880 0,2895 -0,52 Parmalat 1,960 1,980 -1,01 Saipem Risp 28,30 28,30 0,00 Unipol Priv 0,3595 0,3580 0,42
B. Desio 3,820 3,850 -0,78 C. Bergam. 22,04 22,35 -1,39 Dmail Gr. 3,970 4,045 -1,85 Generali 14,940 15,080 -0,93 Kme Group 06-11 W 0,0122 0,0108 12,96 Parmalat 15 W 0,9605 0,9850 -2,49 Saras 1,376 1,382 -0,43 Unipol Priv 13 W 0,0218 0,0222 -1,80
B. Desio R Nc 3,777 3,777 0,00 C. Valtellinese 3,672 3,703 -0,81 Ed. Espresso 1,546 1,548 -0,13 Geox 4,037 4,032 0,12 Kme Group 09-11 W 0,0098 0,0112 -12,50 Piaggio 2,325 2,268 2,54 Sat 9,505 9,665 -1,66 V.D. Ventaglio 0,1376 0,1376 0,00
B. Finnat 0,5300 0,5350 -0,93 Cad It 4,600 4,600 0,00 Edison 0,9185 0,9180 0,05 Gewiss 4,060 4,060 0,00 Kme Group Rsp 0,5300 0,5325 -0,47 Pierrel 3,200 3,333 -3,98 Save 6,815 6,850 -0,51 Valsoia 4,130 4,285 -3,62
B. Generali 8,830 8,975 -1,62 Cairo Comm. 2,750 2,715 1,29 Edison R 1,270 1,268 0,16 Grandi Viaggi 0,8770 0,8660 1,27 La Doria 1,730 1,722 0,46 Pierrel 12 W 0,1600 0,2180 -26,61 Seat P. G. 0,1451 0,1459 -0,55 Vianini I. 1,320 1,320 0,00
B. Ifis 5,115 5,095 0,39 Caleffi 1,042 1,082 -3,70 Eems 1,390 1,392 -0,14 Granitifiandre 3,493 3,547 -1,55 Landi Renzo 3,820 3,825 -0,13 Pininfarina 3,100 2,860 8,39 Seat Pg R 0,9000 0,9000 0,00 Vianini L. 3,850 3,880 -0,77
B. Intermobiliare 4,165 4,165 0,00 Caltagirone 1,926 1,915 0,57 El.En 11,000 11,010 -0,09 Greenvision A. 6,095 6,095 0,00 Lazio 0,3280 0,3460 -5,20 Piquadro 1,490 1,480 0,68 Servizi Italia 5,515 5,530 -0,27 Vittoria 3,620 3,632 -0,34
B. Pop Mil 13 W 2,510 2,510 0,00 Caltagirone Ed. 1,794 1,790 0,22 Elica 1,545 1,547 -0,13 Gruppo Coin 6,640 6,605 0,53 Lottomatica 11,640 11,480 1,39 Pirelli & C R Nc 5,370 5,305 1,23 Sias 6,885 6,870 0,22 Yoox 7,095 7,100 -0,07
B. Popolare 4,815 4,862 -0,98 Cam-fin. 0,3755 0,3725 0,81 Emak 4,100 4,190 -2,15 Gruppo Minerali M. 4,780 4,780 0,00 Luxottica 20,12 19,760 1,82 Pirelli & C R.E. 0,4325 0,4350 -0,57 Snai 2,737 2,705 1,20 Yorkville Bhn 0,0815 0,0843 -3,32
B. Popolare 10 W 0,0107 0,0104 2,88 Camfin 11 W 0,0648 0,0648 0,00 Enel 3,913 3,940 -0,70 Hera 1,415 1,422 -0,49 Maire Tecnimont 2,715 2,750 -1,27 Pirelli & C. 5,750 5,765 -0,26 Snam Rete Gas 3,648 3,655 -0,21 Zignago Vetro 4,650 4,730 -1,69
B. Profilo 0,4905 0,4915 -0,20 Campari 4,348 4,287 1,40 Enervit 1,232 1,232 0,00 Il Sole 24 Ore 1,321 1,308 0,99 Management E C 0,1900 0,1914 -0,73 Poligr. Ed. 0,5200 0,5180 0,39 Snia 0,0994 0,0994 0,00 Zucchi 0,5150 0,5070 1,58
B. Sard. R Nc 9,565 9,750 -1,90 Cape Live 0,3075 0,3250 -5,38 Engineering I.I. 19,900 19,520 1,95 Ima 13,800 13,950 -1,08 Marcolin 2,803 2,850 -1,67 Poligrafica S.F. 10,100 10,080 0,20 Snia 10 W 0,0025 0,0025 0,00 Zucchi R Nc 0,4995 0,4995 0,00
B.P. E.Romagna 9,310 9,320 -0,11 Carraro 2,308 2,335 -1,18 Eni 16,260 16,290 -0,18 Imm. Grande Dis. 1,174 1,177 -0,25 Mariella Burani 2,523 2,523 0,00 Poltrona Frau 0,7500 0,7630 -1,70 Socotherm 1,425 1,425 0,00 DIRITTI
B.P. Etruria E L. 3,280 3,330 -1,50 Cattolica Ass. 19,170 19,470 -1,54 Erg 9,875 9,915 -0,40 Immsi 0,8100 0,7925 2,21 Marr 7,490 7,340 2,04 Pramac 1,257 1,260 -0,24 Sogefi 1,955 1,962 -0,36 Invest E Sviluppo A 0,0001 N.R. 0,00

FONDI COMUNI D’ INVESTIMENTO


Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.% Fondi v.%

ASSOCIAZIONE
AZ. ITALIANI Amundi Usa Equity 4,214 -0,09 Civ. Forum Iulii Az.Cl.B 4,884 -0,63 Allianz Multi20 5,996 -0,15 Norvega Sintesimoderato 5,653 -0,33 Amundi Eureka Dragon 6,316 - Fondit. Flexib Opp R 7,784 -0,13 Cu Vita Plus 10,986 -0,1
Acomea It. 16,492 -0,41 Anm Americhe 8,793 -0,07 Consultinvest Global 4,127 -0,27 Amundi Qbalanced 8,596 -0,27 Pacto Obiettivo Redd. A 5,746 -0,1 Amundi Eureka Or 2015 4,970 - Fondit. Flexib Opp T 7,838 -0,13 Cu Vita Prestige Eq 4,810 0,21
Alboino Re 5,580 -0,27 Anm Anima Amer. 4,009 0,28 Eurizon Az.Mondomult 3,350 -0,03 Anm Cap.Più Comp.Bil.30 5,106 -0,12 Pacto Obiettivo Redd. B 5,757 -0,1 Amundi Eureka Rip. 2014 5,240 - Formula 1 Alpha Plus 20 6,375 -0,08 Cu Vita Pro. 70 5,680 -

AMICI DEL CUORE


Allianz Az.It. L 19,869 -0,5 Arca Az.Amer. 16,182 -0,12 Eurizon F.Az.Int.Ionali 7,267 -0,23 Anm Manag&co. Comp.30 5,459 -0,31 Pioneer Ob. Piu' A Distr 8,379 -0,3 Amundi Eureka Rip. 2016 5,052 - Formula 1 Conservative 6,422 -0,05 Cu Vita Pro. 80 5,730 -
Allianz Az.It. T 19,531 -0,5 Bim Az.Usa 5,949 -1,1 Euromob. Az.Int. 11,790 -0,36 Anm Mix 5,710 -0,23 Symphonia S Pat. Gl. Red 7,113 -0,14 Amundi Eureka Rip.2 2014 4,971 - Formula 1 High Risk 6,798 -0,12 Cu Vita Pro. 90 5,760 -
Allianz Az.Ita. All Star 4,102 -0,29 Bnl Az.Amer. 14,891 -0,15 Fondit. Global R 110,426 -0,2 Anm Visconteo 35,330 -0,25 Synergia Bil.15 5,349 -0,13 Amundi Eureka Sett.2016 4,974 - Formula 1 Low Risk 6,635 -0,03 Cu Vita Pro. Eq 10,900 -
Anm It. 15,072 -0,44 Carige Az.Amer. A 2,412 -0,45 Fondit. Global T 111,603 -0,2 Arca Cinquestelle A/B 25 5,539 -0,09 Total Return Obb. 4,172 0,02 Amundi Eureka Usa 2015 4,825 - Formula 1 Risk 6,527 -0,12 Cu Vita Tech.Eq 2,090 -
Arca Az.It. 19,147 -0,46 Eurizon Az.Pmi Amer. 20,147 0,09 Gestielle Int. Cl.A 16,651 -0,26 Arca Te 16,483 -0,39 Ubi Pra. Port. Prudente 6,159 -0,13 Amundi Foeureqop2 2013 4,529 - Gestielle Brasile 5,118 -0,52 Ina Val Att 4,163 0,05
Bim Az.It. 6,752 -0,43 Eurizon F.Az.Amer. 8,538 -0,28 Gestielle Int. Cl.B 17,137 -0,26 Aureo Ff 1cl. Valore 5,015 -0,02 Valori Resp. Ob. Misto 6,207 -0,13 Amundi Fogaemeqre 2014 5,062 - Gestielle Ga Plus 5,386 - Ina Val Est 1,187 -0,42
Bim Az.Small Cap It. 6,906 -0,14 Fms-equity Usa 7,963 -0,16 Gestnord Az Trend Set 2,548 -0,12 Azimut Scudo 7,722 -0,23 Zenit Obb.Cl.I 8,240 -0,08 Amundi Fogaemeqre2013 5,026 - Gestielle Harmonia Dinam 5,385 -0,13 Nis Strategic 1 27,860 -
Bnl Az It. Pmi 5,179 -0,12 Fondersel Amer. 9,726 -0,43 Groupama I.Eq.Sel.Funds 6,051 0,07 Bancoposta Inv Pr 90 5,445 -0,04 Zenit Obb.Cl.R 8,176 -0,1 Amundi Fogaeqre2 2013 4,924 - Gestielle Harmonia Mod. 5,351 -0,07 Nv Ina Va At 7,997 0,08
Fondit. Eq.Usablue Ch R 8,541 -0,08 Interf.Global 56,067 -0,25 Bnl Protezione 22,501 0,03 Amundi For Eu.Eq.Op 2013 4,501 - Gestielle Harmonia Viv. 5,432 -0,18 Rea Bil.Agg 6,716 0,96
Bnl Az.It. 16,923 -0,39 OBBL. FLESSIBILI
Carige Az.It. A 5,113 -0,41 Fondit. Eq.Usablue Ch T 8,634 -0,09 Intra Az.Int. 5,279 -0,77 Carige Bil.30 5,261 -0,17 Amundi For Gar Due 2013 4,952 - Gestielle Total Return 14,129 -0,16 Rea Bil.Att 8,848 0,52
Amundi Soluzione Tassi 4,810 0,04
Eurizon Az.It. 130/30 16,258 -0,42 Gestielle Amer. Cl.A 7,488 -0,15 Mc G.Fdf Megatr. Wide A 7,126 -0,08 Euromob. Moderato 6,631 -0,17 Amundi For. Gar. Mer. Em 5,719 - Gestielle Tr Ob Piu' 5,054 -0,04 Rea Cap Eu 12,947 -0,14
Anm Premium-prot. 6,587 -0,11
Eurizon Az.Pmi It. 4,536 -0,22 Gestielle Amer. Cl.B 7,718 -0,14 Mc G.Fdf Megatr. Wide B 4,147 -0,07 Fondit. Core 1 R 10,554 -0,09 Amundi For. Priv. Div. O 4,989 - Gestielle Tr Ob. Cedola 4,929 -0,06 Rea Imp Em 15,210 2,24
Anm Risparmio 7,801 -0,01
Gestnord Az.Amer. 10,764 -0,04 Optima Az.Int. 4,461 -0,29 Fondit. Core 1 T 10,647 -0,08 Amundi Forgaeqre 13 4,922 - Gestnord Asset Allocatio 4,743 -0,08 Rea Imp It 7,069 1,32
Eurizon F.Az.It. 11,617 -0,42 Arca Ced Bond Glob Eur 5,001 -0,06
Interf.Eq. Usa H 5,025 0,32 Pacto Obiettivo Valore A 3,431 -0,67 Fucino Challenger 4,738 -0,15 Amundi Forgaeqre 14 5,227 - Igm Fdf Flessibile Cl.A 4,068 -0,12 Rea Imp Mon 7,239 1,4
Euromob. Az.It. 19,132 -0,4 Arca Ced.Bo.2015 Alto Po 5,028 -0,04
Interf.Eq.Usa 5,278 -0,04 Pacto Obiettivo Valore B 3,442 -0,69 Norvega Sintesiaudace 5,669 -0,39 Amundi Forgarhidiv 14 4,942 - Igm Fdf Flessibile Cl.B 4,114 -0,12 Rea L Equ 9,471 1,15
Fideuram It. 21,447 -0,47 Arca Ced.Corp.Bond Ii 5,076 -0,1
Investitori Amer. 3,581 - Pepite Fondi 2,788 -0,18 Pacto Obiettivo Increm.A 5,070 -0,18 Interf.System Evolution 10,210 -0,02 Rea L Futuro 7,730 2,11
Fondersel It. 18,557 -0,39 Arca Ced.Corp.Bond Iii 5,069 -0,1 Amundi Formula Gar.2012 5,077 -
Mc G.Fdf Amer. A 5,234 -0,04 Pioneer Cim Glob.Quity 32,628 -0,2 Primaforza 3 A 5,016 - Interfund System 100 9,611 - Rea L Gar 9,287 0,15
Fondersel P.M.I. 15,197 -0,2 Arca Ced.Gov.Eu. Bond 5,091 -0,06 Amundi Formula Gar.2013 4,962 -
Mc G.Fdf Amer. B 4,107 -0,05 Prima Geo Glob. A 24,283 -0,36 Primaforza 3 B 5,016 -0,02 Interfund System 40 11,210 -0,01 Rea Obb. 12,138 -0,14
Fondit. Eq. It. R 10,787 -0,52 Arca Ced.Gov.Eu.Bond Ii 4,940 -0,08 Amundi Piu' 5,639 -0,02
Prima Geo Glob. Y 25,157 -0,35 Interfund System Flex 10,354 -0,04 Rea Trasf. 9,711 -0,09
Fondit. Eq. It. T 10,908 -0,51 Norvega Az.Amer. Cl.A 3,784 -0,5 Primaforza 3 Y 5,106 - Arca Ced.Gov.Eu.Bond Iii 5,024 -0,02 Amundi Premium Power 5,139 0,02
Soprarno Az.Glob A 3,699 0,49 Intra Assoluto 5,897 -0,17 Reale Dinamica Prot. 13,236 -0,63
Gestielle It. Cl.A 12,257 -0,29 Norvega Az.Amer. Cl.B 3,865 -0,49 Symphonia C. Bil.Eq. It. 5,372 -0,26 Arca Cedola Corp.Bond 5,320 -0,06 Amundi Private Alfa 4,823 -
Symphonia Ms Vivace 5,184 -0,37 Intra Flessibile 6,234 0,03 Sai Alfa2000 4,770 -0,42
Gestielle It. Cl.B 12,631 -0,28 Optima Az.Amer. 4,024 -0,1 Symphonia Ms Adagio 5,979 -0,22 Aureo Cash Dynamic 5,200 - Amundi Qreturn 5,453 0,02
Sai Beta2000 4,740 -0,42

IL NOSTRO
Gestnord Az.It. 9,968 -0,45 Pioneer Az.Am. 6,580 0,21 Symphonia S. Az.Int. 6,551 -0,55 Synergia Bil.30 5,534 -0,2 Amundi Soluzione Az. 4,520 0,02 Investitori Flessibile 6,215 -0,08
Bg Focus Obb. 6,708 -0,09 Sai Omeg2000 7,220 -
Interf.Equity It. 8,413 -0,53 Prima Geo Amer. A 4,217 -0,12 Synergia Az.Glob. 6,189 -0,4 Ubi Pra. B. Euro Ris. Co 5,872 -0,17 Amundi Strategia 95 4,911 -0,04 Italfor. Glob Tot Ret 18,270 -0,05
Bnl Target Return Liquid 10,007 - Sai Quota 20,290 -
Leonardo Ita Opportunity 8,631 -0,21 Prima Geo Amer. Y 4,365 -0,14 Ubi Pra. Az.Globali 4,365 -0,27 Ubi Pra. Port. Moderato 5,976 -0,33 Anm Anima Fondattivo 13,778 - Kairos Global 5,644 0,21
Civ. Forum Iulii Strat A 5,839 -0,02
Ubi Pra. Privilege 5 4,951 -0,2 Kairos Income 6,696 -

PRIMO OBIETTIVO
Norvega Az.It. Cl.A 6,059 -0,56 Soprarno Az.Su 500 3,908 0,23 Ubi Pra. Privilege 1 5,661 -0,05 Civ. Forum Iulii Strat B 6,003 -0,02 Anm Flessibile 2,890 -0,21
Norvega Az.It. Cl.B 6,059 -0,56 Symphonia Ms Amer. 3,930 -0,56 Valori Resp. Az. 4,944 -0,12 Ubi Pra. Privilege 2 5,653 -0,09 Anm Obiettivo Rendimento 5,863 -0,03 Kairos Small Cap 9,326 0,12
Consultinvest H.Y. 5,793 -0,02
Optima Az.It. 5,399 -0,46 Synergia Az.Usa 6,252 -1,03 AZ. PAESE OBBL. EURO GOV. B.T. Consultinvest Mon. 5,478 0,04 Aqqua 4,868 - Leonardo Trend 6,046 0,05 TITOLI DI STATO
M.Gestion Trend Global 5,039 -0,22

È SALVARE
Optima Small Caps It. 5,466 -0,31 Talento Comp.Amer. 82,305 -0,2 Gestielle Cina Cl.A 10,510 -0,5 Allianz Mon. 15,888 -0,04 Arca Cap. Gar. Dic 2013 5,195 -0,06 Titoli Ultimo Prec.
Consultinvest Redd. 7,274 0,18
Pacto Az.It. A 4,613 -0,47 Ubi Pra. Az.Usa 3,953 0,1 Gestielle Cina Cl.B 10,853 -0,49 Alto Mon. 7,057 - Arca Cap.Gar. Giu 2013 5,005 - Macro F.O. 4,000 -0,12
Euromob. Total Ret Flex 6,662 -0,02 BTP 01/11/10 5,5% 100,539 100,553
Pacto Az.It. B 4,628 -0,47 AZ. PACIFICO Gestielle Eeurp. Cl.A 15,020 -0,62 Amundi Breve Termine 7,476 -0,08 Arca Corporate Bt 5,555 -0,02 Mc G.Fdf Flx Low Vol A 5,278 -0,09
Mediolanum Fle Obb Glob 10,056 0,02 BTP 01/11/11 1,9% 100,988 100,422
Gestielle Eeurp. Cl.B - - Mc G.Fdf Flx Low Vol B 5,268 -0,11

VITE UMANE
Pioneer Az.Crescita 12,660 -0,42 Acomea Fdf Pacif. 3,401 -0,06 Anm Mon. 12,128 - Ritorni Reali 5,965 0,03 Arca Form Eustoxx 2015 4,860 - BTP 15/03/11 3,5% 101,189 101,198
Prima Geo It. A 13,237 -0,44 Allianz Az.Pacif. L 5,336 -0,63 Gestielle India Cl.A 6,766 0,86 Arca Rendimento Assol T3 5,202 0,04 Mc G.Fdf Flx.Highvol. A 4,445 -0,22 BTP 15/09/11 3,75% 102,216 102,221
Anm Tesoreria-imprese 6,901 - Symphonia C. Bond Fless. 5,230 -0,13
Prima Geo It. Y 13,666 -0,44 Allianz Az.Pacif. T 5,233 -0,65 Gestielle India Cl.B - - Arca Rendimento Assol T5 5,024 - Mc G.Fdf Flx.Highvol. B 3,769 -0,24 BTP 01/02/11 3,75% 101,009 101,030
Arca Mm 14,760 -0,03 Ubi Pra. Active Duration 5,682 -0,07
Symphonia S. Az.It. 10,433 -0,44 Allianz Multipacif. 6,953 -0,87 AZ. ALTRE SPECIALIZZ. Aureo Defensive 5,071 - Mc G.Fdf Flx.Med.Vol. A 5,719 -0,1 BTP 01/09/11 4,25% 102,583 102,604
Bancoposta Mon. 6,195 - Ubi Pra. Tot Ret Pr 10,606 -0,05
Eurizon Az.Int. Etico 5,734 -0,21 Mc G.Fdf Flx.Med.Vol. B 3,780 -0,13 BTP 01/08/11 5,25% 103,272 103,295
Symphonia Sc. Az.E. Nm 3,578 -0,14 Alto Pacif. Az. 5,887 -0,62 Bg Focus Mon. 16,405 -0,01 Aureo Ff 1cl. Flessibile 5,419 -0,04
LIQUIDITA' AREA EURO Mediolanum Fle Strateg. 6,338 -0,05 BTP 15/09/12 1,85% 103,016 102,930
Synergia Az.It. 5,693 -0,44 Amundi Pacific Equity 4,820 -0,88 AZ. ENERG. E MAT.PRIME Bim Obb.Breve Term. 6,555 -0,03 Aureo Finanza Etica 6,112 -0,05 BTP 15/12/12 2% 100,198 100,263
Acomea Liquidità 11,498 0,02 Mediolanum Fles. Ita. 16,112 -0,31
Synergia Az.Sm.Cap It. 5,511 -0,18 Anm Anima Asia 6,182 0,18 Eurizon Az.Enmatprime 8,979 -0,56 Bnl Obbl Euro Bt 7,556 -0,03 Aureo Flex Euro 9,722 -0,25 BTP 01/07/12 2,5% 101,319 101,320
Fondi v.% Fondi v.% Agora Cash 5,579 0,02 Mediolanum Fles.Glo. 14,304 -0,54
Ubi Pra. Az.It. 4,756 -0,44 Anm Pacif. 4,983 -0,52 AZ. SALUTE Carige Mon. Euro A 11,724 -0,03 Aureo Flex It. 16,950 -0,34 BTP 01/03/12 3% 101,879 101,900
Optima Obb.Euro 7,010 -0,11 Interf.Bond Jap. 6,239 -2,5 Allianz Liquidita' A 5,586 - Nextam Part. Flessibile 4,787 -0,27
Zenit Az.Cl.I 8,858 0,08 Arca Az.Far East 5,650 -0,86 Eurizon Az.Salute E Amb. 15,080 -0,19 Civ. Forum Iulii P. A 5,482 0,02 Aureo Flex Opportunity 4,833 - BTP 15/04/12 4% 103,497 103,531
Pacto Obb.Euro Mt A 6,777 -0,1 OBBL. PAESI EMERGENTI Allianz Liquidita' At 5,055 - Nordest Sic 3,960 - BTP 15/10/12 4,25% 104,796 104,885
Zenit Az.Cl.R 8,718 0,08 Eurizon Az.Asia Nuove Ec 11,023 0,06 AZ. FINANZA Civ. Forum Iulii P. B 5,545 0,02 Aureo Plus 5,918 -0,02
Pacto Obb.Euro Mt B 6,788 -0,09 Anm Emerging Mkts Bond 6,447 0,16 Allianz Liquidita' B 5,716 - Norvega Flessibile Cl.A 7,397 0,01 BTP 01/02/12 5% 104,470 104,506
AZ. AREA EURO Eurizon F.Az.Pacif. 3,971 -0,55 Eurizon Az.Finanza 17,920 -0,27 Consultinvest Breve Term 4,984 -
Amundi Eonia 102,216 -
Aureo Rendimento Assolut 5,588 -0,07
BTP 01/06/13 2% 99,706 99,806
Prima Fix Obb.Mlt A 5,903 -0,2 Arca Bond Paesi Em. 13,951 0,18 Norvega Flessibile Cl.B 7,443 0,01
8a+ Eiger 4,616 -0,43 Fms-equity Asia 8,797 -1,07 Fondit. Eu Financials R 5,703 -0,42 Cs Mon.-i 7,847 -0,01 Azimut Str. Trend 5,130 0,04 BTP 15/12/13 3,75% 104,564 104,668
Prima Fix Obb.Mlt Y 5,927 -0,2 Bnl Obbl Emerg. 23,719 -0,08 Amundi Liquidita' 8,958 - Norvega Rendimento Cl.A 5,339 0,02
Agora Equity 4,098 -0,34 Fondersel Oriente 7,377 0,08 Fondit. Eu Financials T 5,756 -0,42 Eurizon F.Ob. Euro B/T 15,177 -0,01 Azimut Trend 19,384 0,04 BTP 01/08/13 4,25% 105,865 105,980
Ras Lux B. Europe 59,437 -0,19 Eurizon F.Ob. Emerg. 11,661 0,07 Anm Anima Liquidità 6,634 - Norvega Rendimento Cl.B 5,368 0,02
Alto Az. 13,937 -0,34 Fondit Eq.Pacif.Exjap R 4,022 0,27 AZ. INFORMATICA Euromob. Prudente 8,493 -0,02 Azimut Trend Amer. 8,950 0,26 BTP 15/04/13 4,25% 105,480 105,515
Synergia Obb.Euro Mt 5,262 -0,11 Euromob. Emerg Mkt Bond 7,432 -0,13 Anm Fondo Liquidità 7,608 - Open Fund Rit. Ass. Var2 4,507 - BTP 01/02/13 4,75% 106,286 106,326
Amundi Az.Qeuro 12,503 -0,46 Fondit Eq.Pacif.Exjap T 4,062 0,3 Eurizon Az.Tecn.Avanz 3,882 - Fideuram Liquidita' 16,835 0,01 Azimut Trend Europa 12,040 -0,17
Ubi Pra. Euro M/L Term. 7,061 -0,1 Fondit Bnd Glb Em Mkt R 10,926 0,14 Arca Bt Breve Term. 8,733 - Open Fund Rit.Ass Var4 3,729 - BTP 15/09/14 2,15% 104,224 104,234
Anm Euroland 4,429 -0,74 Fondit. Eq. Jap. R 2,580 -1,64 Fondersel Redd. 14,088 -0,02 Azimut Trend It. 14,728 -0,43
AZ. ALTRI SETTORI Unibanca Obb.Euro 5,864 -0,1 Fondit Bnd Glb Em Mkt T 10,982 0,14 Arca Bt-tesoreria 5,761 - Pacto Obiettivo Rend A 5,295 -0,13 BTP 01/06/14 3,5% 103,763 103,852
Banco Posta Az.Euro 4,424 -0,36 Fondit. Eq. Jap. T 2,610 -1,58 Fondit Eur Bnd Short T R 7,969 -0,06 Azimut Trend Pacif. 6,437 -0,85
Alpi Risorse Naturali 5,738 -0,33 OBBL. EURO CORP.INV.GR. Aureo Liquidità 5,716 - Pacto Obiettivo Rend. B 5,315 -0,11 BTP 01/08/14 4,25% 106,450 106,586
Epsilon Qequity 4,493 -0,44 Gestielle Pacif. Cl.A 12,269 -0,75 Fondit Eur Bnd Short T T 8,017 -0,06 Gestielle Em.Mkt.B.Cl.A 10,643 0,1 Banco Posta Extra 5,316 -0,09
Fms-eq.Glob.Resources 10,883 -0,21 Azimut Garanzia 12,295 -0,01 Parit. Orchestra 72,615 - BTP 15/04/15 3% 101,404 101,536
Eurizon Az.Alto Div.Euro 25,449 -0,38 Gestielle Pacif. Cl.B 12,637 -0,75 Fondit. Eu Currency R 7,858 - Acomea Obb.Corporate 6,711 -0,12 Gestielle Em.Mkt.B.Cl.B 10,862 0,1 Banco Posta Step 5,007 -
Fondit. Eu Cyclicals R 11,190 -0,29 Bnl Cash 22,173 0,01 Pioneer Target Controllo 5,415 -0,04 BTP 15/06/15 3% 101,079 101,267
Eurizon F.Az.Euro 13,298 -0,3 Gestnord Az.Pacif. 7,162 -0,51 Fondit. Eu Currency T 7,897 -0,01 Amundi Corporate 3 Anni 101,981 - Interf.Bond Glb Em Mkt 11,284 0,15 Banco Posta Trend 4,990 -0,04 BTP 01/08/15 3,75% 104,663 104,842
Fondit. Eu Cyclicals T 11,333 -0,28 Carige Liquidita' Euro A 6,337 -0,02 Pioneer Target Equilibri 5,402 -0,02
Intra Az.Area Euro 5,554 -0,23 Interf.Eq. Jap. H 2,087 1,51 Gestielle Bt Cedola Cl.A 6,367 - Amundi Corporate Giu 201 5,054 - Mc G.Fdf H.Y.A 7,380 0,2 Bancoposta Centopiu' 5,295 -0,02 BTP 01/02/15 4,25% 106,832 106,904
Fondit. Eu Defensive R 11,254 -0,35 Epsilon Cash 6,296 - Pioneer Target Sviluppo 22,603 0, BTP 01/08/16 3,75% 104,480 104,636
Prima Geo Euro A 6,165 -0,31 Interf.Eq.Pacif.Exjap. 5,778 0,33 Gestielle Bt Cedola Cl.B 6,373 - Anm Corporate Bond 7,480 -0,01 Mc G.Fdf H.Y.B 5,327 0,21 Bancoposta Centopiu' 07 5,262 -0,04
Fondit. Eu Defensive T 11,397 -0,34 Eurizon F.Tesor.Euro A 7,657 0,01 Primastrat Eu Pmi Alpo 13,986 -0,13 BTP 15/09/17 2,1% 102,524 102,713
Prima Geo Euro Y 6,384 -0,3 Interf.Eq.Pacif.Exjap. H 4,933 0,59 Interf.Euro Currency 6,685 - Arca Bond Corporate 7,214 -0,11 Nordfondo Obb.Paesi Em. 9,129 -0,14 Bg Focus Az. 22,226 0,11
Fondit. Euro T.M.T R 5,632 -0,11 Eurizon F.Tesor.Euro B 7,704 0,01 Primastrat A-rt 100 A 5,123 -0,04 BTP 01/02/17 4% 105,289 105,439
Symphonia S. Az.Euro 5,604 -0,41 Interf.Equity Jap. 2,652 -1,63 Intra Obb.Euro Bt 5,656 0,02 Carige Corporate Euro A 6,702 -0,07 Norvega Ob.Paesiem. Cl.A 7,728 -0,31 Bim Flessibile 3,795 -0,47
Fondit. Euro T.M.T T 5,687 -0,12 Eurizon Liquidità Cl. A 7,274 - Primastrat A-rt 100 Y 5,145 -0,04 BTP 01/08/17 5,25% 112,234 112,427
Ubi Pra. Az.Etico 4,946 -0,3 Investitori Far East 4,977 -0,72 Laurinmoney 6,914 -0,01 Eurizon F.Ob. Euro Corp. 5,729 -0,09 Norvega Ob.Paesiem. Cl.B 7,867 -0,3 Bnl Target Return Cons. 5,072 -0,02
Fondit. Flex Em. Mkts T 2,524 -0,04 Primastrat A-rt 200 A 4,886 -0,04 BTP 01/02/18 4,5% 107,258 107,376
Eurizon Obb.Euro Corp. B 7,558 - Optima Obb.Em. Market 7,940 -0,14 Eurizon Liquidità Cl. B 7,455 -
Ubi Pra. Az.Euro 5,521 -0,16 Mc G.Fdf Asia A 6,812 -0,06 Fondit. Flex Em.Mkts R 2,497 -0,04 Leonardo Mon. 6,080 0,02 Bnl Target Return Dinam 12,488 -0,08 BTP 01/08/18 4,5% 106,762 107,005
Euromob. Eu.Corp.Bt 8,851 -0,03 Pioneer Obb.Paesi E. Dis 10,332 -0,15 Euromob. Conservativo 11,106 - Primastrat A-rt 200 Y 4,910 -0,04
AZ. EUROPA Mc G.Fdf Asia B 3,831 -0,05 Mediolanum Risp Dinam 5,445 - Bnpp 100% E Piu' Gr Asia 5,425 - BTP 15/09/19 2,35% 102,575 102,711
Inter.Int.Sec.New Ec 33,396 -0,01 Fideuram Moneta 14,614 -0,01 Primastrat A-rt 50 Y 16,501 -0,08
Norvega Az.Asia Cl.A 5,034 -0,53 Nordfondo Obb.Euro B.T. 8,974 - Fondit. Eu Corp Bnd R 8,585 -0,12 OBBL. ALTRE SPECIALIZZ. Bnpp 100% E Piu' Gr Eur 5,096 -0,02 BTP 01/02/19 4,25% 104,591 104,848
Acomea Europa 10,391 -0,49 Norvega Mob. Re Cl.A 4,323 -0,44 Primastrat A-rt50 A 16,459 -0,08
Fondit. Eu Corp Bnd T 8,642 -0,12 Fondaco Euro Cash 116,459 -0,01 BTP 01/09/19 4,25% 104,186 104,456
Allianz Az.Europa L 16,740 -0,27 Norvega Az.Asia Cl.B 5,132 -0,54 Norvega Mob. Re Cl.B 4,337 -0,41 Norvega Obb.Euro Bt Cl.A 5,841 0,03 Amundi Multicorp Dic 201 5,102 - Bnpp Equipe Attacco 4,556 -0,04
Interf.Euro Corporate Bd 5,112 -0,12 Gestielle Cash Euro Cl.A 7,053 - Primastrat Eu Altopot A 2,231 -0,18 BTP 01/03/19 4,5% 106,082 106,384
Allianz Az.Europa T 16,531 -0,28 Optima Az.Far East 3,345 -0,83 Optima Tecnologia 2,737 -0,07 Norvega Obb.Euro Bt Cl.B 5,893 0,02 Amundi Obb.Euro 5,591 -0,18 Bnpp Equipe Centrocampo 4,832 -0,04 BTP 01/09/20 4% 101,320 101,544
Nordfondo Obb.Euro Corp. 7,780 -0,1 Gestielle Cash Euro Cl.B 7,092 - Primastrat Eu Altopot Y 2,255 -0,18
Allianz Multieuropa 7,120 -0,18 Pioneer Az.Area Pacif 3,612 0,22 Optima Redd. Bt 6,671 -0,03 Anm Anima Convertibile 6,306 -0,03 Bnpp Equipe Difesa 5,431 - BTP 01/03/20 4,25% 103,568 103,781
BILANCIATI AZIONARI Pioneer O.Euro C.Et. Dis 4,894 -0,1 Nordfondo Liquidità 6,195 0,02 Primastrat Eu Pmi Alpo A 13,968 -0,13
Amundi Europe Equity 4,288 -0,28 Prima Geo Asia A 6,489 -0,69 Optima Riserva Euro 5,285 - Azimut Trend Tassi 8,926 -0,11 Carige Flessibile Cl A 5,239 -0,02 BTP 01/02/20 4,5% 105,776 106,036
Anm Manag&co. Comp.70 4,593 -0,35 Prima Fix Imprese A 6,641 -0,11 Norvega Mon. Cl.A 5,869 - Primastrat It Altopot A 4,667 -0,06
Anm Anima Europa 4,038 -0,15 Prima Geo Asia Y 6,743 -0,68 Pacto Breve Termine A 6,289 -0,02 Consultinvest Obb. 5,199 - Carige Flessibile Piu' 4,517 - BTP 15/09/21 2,1% 98,402 98,752
Aureo Ff 1cl. Crescita 3,765 -0,05 Prima Fix Imprese Y 6,738 -0,1 Norvega Mon. Cl.B 5,916 0,02 Primastrat It Altopot Y 4,727 -0,06 BTP 01/08/21 3,75% 99,234 99,514
Anm Europa 13,109 -0,23 Soprarno Az.Giap 225 2,857 1,93 Pacto Breve Termine B 6,295 - Consultinvest Obb.Mt 5,154 - Consultinvest Alto Div. 3,326 -0,09
Euromob. Dinamico 33,312 -0,29 Synergia Obbl Corporate 5,473 -0,09 Optima Money 6,139 - Profilo Best Funds 5,912 -0,02 BTP 01/03/21 3,75% 99,033 99,288
Anm Iniziativa Europa 6,895 -0,14 Symphonia Ms Asia 5,339 -0,61 Fondit. Core 3 R 10,289 -0,22 Passadore Mon. 7,121 -0,01 Eurizon F.Ob. Cedola 6,130 0,07 Consultinvest Mercati Em 5,198 -0,36
Ubi Pra. Euro Corp. 7,976 -0,06 Pacto Tesoreria A 5,648 - Profilo Elite Flessibile 5,633 0,04 BTP 15/09/23 2,6% 102,099 102,613
Arca Az.Europa 9,462 -0,27 Talento Comp.Asia 111,013 -0,33 Fondit. Core 3 T 10,408 -0,23 Pioneer Monet. Euro 13,206 - Eurizon Obb.Etico 5,555 -0,16 Consultinvest Multi Flex 4,916 -0,12 BTP 01/08/23 4,75% 105,149 105,549
OBBL. EURO HIGH YIELD Pacto Tesoreria B 5,653 - Sofia Flex 0,718 -
Bim Az.Europa 9,814 -0,46 Ubi Pra. Az.Pacif. 6,427 -0,6 Igm Fdf Bil.Az.Cl.A 4,454 -0,27 Prima Fix Obb.Bt A 10,181 -0,01 Fondit. Eu Yield Pl R 9,452 0,02 Consultinvest Plus 5,232 -0,04 BTP 22/12/23 8,5% 150,000 150,000
Pioneer Liquidita' Euro 5,069 - Soprarno 0 Rit. Ass 6 A 5,170 0,31
Bnl Az.Euro Crescita 12,349 -0,15 AZ. PAESI EMERGENTI Prima Fix Obb.Bt Y 10,211 - Eurizon F.Ob. Euro Hy 7,467 0,13 Fondit. Eu Yield Pl T 9,525 0,02 Ec Focus Cap Pro 12/14 5,097 -0,06 BTP 01/11/23 9% 146,545 146,950
Igm Fdf Bil.Az.Cl.B 4,515 -0,27 Prima Fix Mon. A 8,521 0,01 Soprarno 0 Rit. Ass. 6 B - -
Bnl Az.Europa Div 2,838 -0,32 Acomea Fdf Paesi Emerg 6,287 -0,9 Soprarno Pronti Termine 5,113 -0,04 Fondit Bnd Eu H.Y. R 14,494 0,06 Fondit. Inflat Linked R 14,061 -0,23 Epsilon Qreturn 6,189 0,03 BTP 01/03/25 5% 106,204 106,543
Primaforza 5 A 3,927 -0,23 Prima Fix Mon. I 8,623 - Soprarno 1 Rit. Ass 5 A 5,190 0,17
Allianz Az Paesi Emer L 9,775 -0,19 Synergia Obb.Euro Bt 5,073 -0,02 Fondit Bnd Eu H.Y. T 14,570 0,06 Fondit. Inflat Linked T 14,159 -0,23 Eurizon F.Gar. 03/13 5,179 -0,04 BTP 01/11/26 7,25% 129,940 130,382
Carige Az.Europa A 5,452 -0,37 Primaforza 5 B 3,930 -0,23 Soprarno 1 Rit. Ass. 5 B 5,218 0,17
Interf.Bond Eu H.Y. 7,945 0,06 Prima Fix Mon. Y 8,613 0,01 BTP 01/11/27 6,5% 121,875 122,244
Consultinvest Az. 8,654 -0,33 Allianz Az Paesi Emer T 9,640 -0,21 Primaforza 5 Y 4,008 -0,22 Teodorico Mon. 7,463 -0,01 Gestielle Obb.Corp. A 7,311 0,04 Eurizon F.Gar. 2sem06 5,245 -0,02 Soprarno Az.Glob B 3,713 0,49
Prima Fix H.Y. 8,188 0,2 Symphonia S. Monetaria 7,444 -0,03 BTP 01/11/29 5,25% 107,133 107,631
Epsilon Qvalue 5,434 -0,35 Amundi Global Emerg. Eq 5,247 -0,63 Ubi Pra. Port. Aggressiv 5,205 -0,21 Ubi Pra. Euro Bt 6,761 0,01 Gestielle Obb.Corp. B - - Eurizon F.Gar. 2tri07 5,129 -0,02 Soprarno Global Macro A 4,924 0,37 BTP 01/05/31 6% 115,977 116,548
Unibanca Mon. 5,731 -0,02 Prima Fix High Yeld Y 8,369 0,2 Groupama Ibondselfunds - - Synergia Mon. 5,017 -
Eurizon Az.Europamult 5,699 -0,26 Anm Anima Emerging Mkts 10,434 -0,24 Ubi Pra. Privilege 4 5,225 -0,15 Eurizon F.Gar. 3tri07 4,968 - Soprarno Global Macro B 4,983 0,36 BTP 01/02/33 5,75% 113,158 113,811
OBBL. DOLL.GOV. M.L.T. Interf.Inflation Linked 14,002 -0,23 Synergia Tesoreria 5,049 - BTP 01/08/34 5% 103,706 104,372
Eurizon Az.Pmi Europa 8,383 -0,08 Anm Emerging Mkts Equity 7,366 -0,12 BILANCIATI BILANCIATI Valori Resp. Mon. 5,870 -0,03 Eurizon F.Gar. 4tri07 5,217 -0,04 Soprarno Inflaz. 1,5% B 5,497 0,07
Zenit Mon. Cl.I 7,570 -0,03 Arca Bond Doll. 9,349 -0,47 Nordfondo Obb.Conv. 5,425 0,02 Ubi Pra. Euro Cash 7,286 0,01 BTP 01/02/37 4% 89,900 90,449
Eurizon F.Az.Europa 8,297 -0,31 Arca Az.Paesi Emerg. 9,986 -0,12 Acomea Bil. 3,706 -0,62 Eurizon F.Gar. Isem06 5,309 - Soprarno Inflaz.1,5% A 5,464 0,05
Euromob. Europe E. F. 13,708 -0,31 Bnl Az.Emerg. 9,909 -0,01 Zenit Mon. Cl.R 7,520 -0,03 Azimut Redd. Usa 6,159 -0,61 Pioneer Cim Eurofixincom 16,111 -0,13 LIQUIDITA' AREA DOLLARO Eurizon F.Gar. Itri07 5,166 -0,04 BTP 15/09/35 2,35% 101,175 102,100
Acomea Linea Dinamica 4,481 -0,64 Soprarno Relat Value A 5,357 -0,19 BTP 01/08/39 5% 103,450 104,105
Fms-equity Europe 9,021 -0,3 Eurizon F.Az.Paesi Emer 9,317 -0,19 OBBL. EURO GOV. M.L.T. Bnl Obb.Doll. M/L T 6,481 -0,48 Pioneer Obb.Euro Distr 6,707 -0,15 Eurizon F.Tesor.Doll. 12,705 -0,36 Eurizon F.Garant. 06/12 5,141 -0,02
Allianz Multi50 4,922 -0,26 Soprarno Relat. Value B 5,420 -0,18 BTP 01/09/40 5% 103,081 103,770
Fondaco Eu Srieq.Beta 89,139 -0,28 Fms-equity Gl Em Mkt 12,958 -0,26 Acomea Eurobb. 12,880 -0,04 Fondit. Bond Usa R 8,824 -0,5 Prima Fix Emerg. A 13,536 0,07 Eurizon F.Tesor.Doll. $ 16,554 0,05 Eurizon F.Garant. 09/12 5,124 -0,02
Alto Bil. 16,379 -0,13 Symphonia C. Asia Fless. 6,330 -0,13 BTP 15/09/41 2,55% 98,493 99,416
Fondersel Europa 13,310 -0,28 Fms-equity New World 17,202 -0,12 Allianz Redd. Euro L 33,450 -0,19 Fondit. Bond Usa T 8,903 -0,48 Prima Fix Emerg. Y 13,862 0,08 FONDI FLESSIBILI Eurizon F.Garant. 12/12 5,139 -0,02 CCT 01/12/10 T.V. 100,178 100,182
Anm Int. 12,660 -0,5 Symphonia C. It. Fless. 4,949 -0,2
Fondit. Eq. Europe R 9,197 -0,31 Fondit Eq Glb Em Mkt R 11,459 -0,13 Allianz Redd. Euro T 32,749 -0,19 Gestielle Bond Doll. Cl 9,661 -0,5 Primaforza 1 A 5,155 -0,08 8a+ Latemar 5,156 -0,14 Eurizon F.Profilo Din. 5,332 -0,06 CCT 01/11/11 T.V. 99,809 99,791
Anm Manag&co. Comp.50 5,158 -0,23 Symphonia S. Fortissimo 2,701 -0,33
Fondit. Eq. Europe T 9,299 -0,31 Fondit Eq Glb Em Mkt T 11,600 -0,12 Anm Anima Obb.Euro 7,172 - Gestielle Bond Doll. Cl. 9,816 -0,52 Primaforza 1 B 5,156 -0,08 8a+ Gran Paradiso 5,262 -0,04 Eurizon F.Profilo Moder. 5,376 -0,06 CCT 30/06/11 T.V. 99,026 99,037
Arca Bb 31,232 -0,23 Synergia Total Return 5,246 -0,11
Gestielle Europa Cl.A 6,983 -0,16 Gestielle Em. Mkt Cl.A 14,997 -0,25 Interf.Bond Usa 7,686 -0,49 Primaforza 1 Y 5,196 -0,08 8a+ Monviso 5,147 -0,14 Eurizon F.Profilo Prud. 5,472 - CCT 01/05/11 T.V. 100,057 100,047
Arca Cinquestelle C 50 4,636 - Anm Cap.Più Comp.Obb. 5,503 -0,04 Total Return 2,160 0,14
Nordfondo Obb.Doll. 14,829 -0,47 Abis Flessibile 5,772 - CCT 01/03/12 T.V. 99,542 99,519
Gestielle Europa Cl.B 7,183 -0,14 Gestielle Em. Mkt Cl.B 15,507 -0,25 Aureo Ff 1cl. Dinamico 4,015 -0,07 Anm Europe Bond 7,684 -0,12 Primaforza 2 A 4,696 -0,13 Eurizon F.Rend.Ass 2anni 5,246 0,04 Ubi Pra. Active Beta 4,731 0,06 CCT 01/11/12 T.V. 99,107 99,093
Gestnord Az.Europa 8,520 -0,26 Gestnord Az.Paesi Em. 9,702 -0,16 Azimut Bil. 23,287 -0,24 Arca Rr 9,089 -0,14 OBBL. INTERNAZ.GOVERN. Primaforza 2 B 4,698 -0,13 Aga Absolute Ret. 5,023 - Eurizon F.Rend.Ass 3anni 5,479 0,04 Ubi Pra. Alpha Equity 5,101 -0,02 CCT 31/08/12 T.V. 96,436 96,463
Interf.Equity Europe 6,094 -0,28 Interf.Eq. Glb Em Mkt 9,400 -0,14 Bancoposta Mix 2 6,123 -0,21 Azimut Redd. Euro 15,685 -0,14 Acomea Obb.Int. 8,248 -0,37 Primaforza 2 Y 4,752 -0,13 Agora Selection 4,868 - Eurizon F.Rend.Ass 5anni 4,907 - Ubi Pra. Tot. Ret. Din. 4,991 -0,02 CCT 01/07/13 T.V. 98,766 98,758
Investitori Europa 5,033 -0,32 Mc G.Fdf Paesi Emerg. A 9,241 0,06 Bim Bil. 22,359 -0,26 Bancoposta Obb.Euro 6,951 -0,07 Allianz Redd. Glob L 16,789 -0,94 Ras Lux Short T. Dollar 144,602 0,02 Agora Valore Prot. 6,332 -0,05 Eurizon Obiettivo Rend 8,109 - Ubi Pra.Tret.Mod.To A 5,130 -0,02 CCT 01/03/14 T.V. 98,045 98,010
Mc G.Fdf Europa A 6,498 -0,18 Mc G.Fdf Paesi Emerg. B 4,320 0,07 Carige Bil.50 A 5,958 -0,27 Bim Obb.Euro 7,001 -0,11 Allianz Redd. Glob T 16,453 -0,95 Ras Lux Short T. Eur. 65,648 0,12 Agoraflex 6,775 0,06 Eurizon Team 1 Cl A 6,016 - Ubi Pra.Tret.Mod.To B 5,150 -0,02 CCT 01/12/14 T.V. 97,776 97,738
Mc G.Fdf Europa B 3,676 -0,19 Pepite Bric 4,131 -0,19 Alpi Obb.Int. 7,256 -0,22 Symphonia S. Ob. Ar.Eu. 9,671 -0,11 Alarico Re 4,570 -0,2 Eurizon Team 1 Cl G 6,016 - CCT 01/09/15 T.V. 97,072 97,037
Consultinvest Bil. 5,233 -0,19 Bnl Obb.Euro M/L T 7,014 -0,13 Unibanca Plus 5,282 -
Alto Int.Obb. 6,614 -1,02 CCT 15/12/15 T.V. 100,286 100,245
Norvega Az.Europa Cl.A 4,610 -0,3 Pioneer Az.Paesi Em. 11,225 0,05 Epsilon Dlongrun 6,166 -0,31 Carige Obb.Euro A 11,012 -0,12 Ubi Pra. Obb.Doll. 5,329 -0,54 Alkimis Cap Ucits 4,909 - Eurizon Team 2 Cl A 5,717 -0,03 Volterra Dinamico 5,382 -0,09 CCT 01/07/16 T.V. 96,612 96,599
Norvega Az.Europa Cl.B 4,691 -0,3 Prima Geo Paesiem. A 6,048 -0,36 Eurizon Bil.Euro Multi. 36,206 -0,12 Carige Obb.Euro Lt A 5,810 -0,26 Anm Pianeta 10,163 -0,73 OBBL. MISTI ITALIANI Allianz F100 L 4,106 -0,02 Eurizon Team 2 Cl G 5,713 -0,03 Volterra Tr Glob. 5,418 -0,2 CCT 01/03/17 T.V. 95,997 95,972
Optima Az.Europa 2,944 -0,3 Prima Geo Paesiem. Y 6,277 -0,35 Eurizon Soluzione 40 6,163 -0,11 Epsilon Qincome 7,489 -0,15 Arca Bond 13,068 -0,93 Acomea Linea Prudente 5,043 -0,34 Allianz F100 T 4,029 -0,02 Eurizon Team 3 Cl A 4,807 -0,08 Zenit Absolute Ret. Cl.I 5,669 -0,11 CTZ 31/03/11 Z.C. 99,458 99,455
Pacto Az.Europa A 3,904 -0,48 Symphonia Ms P. Emer. 13,345 -0,66 Eurizon Soluzione 60 24,033 -0,15 Eurizon F.Ob. Euro 14,153 -0,15 Aureo Obb.Glob. 8,166 0,04 Acomea Performance 17,561 -0,14 Allianz F15 L 5,464 -0,11 Eurizon Team 3 Cl G 4,833 -0,08 Zenit Absolute Ret. Cl.R 5,575 -0,09 CTZ 30/09/11 Z.C. 98,502 98,526
Pacto Az.Europa B 3,915 -0,48 Ubi Pra. Az.Merc. Emerg. 10,862 -0,06 Euromob. Bil. 27,516 -0,28 Euromob. Redd. 15,671 -0,13 Bim Obb.Glob. 6,066 -0,82 Alleanza Obb. 5,471 -0,09 Allianz F15 T 5,382 -0,11 Eurizon Team 4 Cl A 4,067 -0,17 Zenit Zerocento Fdf 4,409 -0,25 CTZ 29/02/12 Z.C. 97,590 97,600
Pepite 3,531 -0,11 Carige Obb.Int. A 6,211 -1,32 Allianz F30 L 5,287 -0,13 CTZ 30/04/12 Z.C. 97,225 97,252
AZ. INTERNAZIONALI Fideuram Bil. 12,450 -0,17 Fideuram Rendimento 9,413 -0,01 Alto Obb. 8,857 -0,14 Eurizon Team 4 Cl G 4,092 -0,17 ALTRI
Pioneer Az.Europa 14,563 -0,27 Acomea Glob. 8,396 -0,64 Fondersel 46,285 -0,02 Fondaco Eurogov Beta 122,830 -0,2 Eurizon Ob. Int. 8,837 -0,86 Anm Anima Fondimpiego 20,266 0,02 Allianz F30 T 5,206 -0,13 Eurizon Team 5 Cl A 3,926 -0,2 Bpn Un Futur 2,980 2,41
Pioneer Az.Val. Europa D 6,807 -0,31 Acomea Linea Aggressiva 3,548 -0,78 Fondersel Euro 8,179 -0,15 Fondersel Int. 15,002 -0,19 Anm Cap.Più Comp.Bil.15 5,338 -0,07 Allianz F70 L 27,819 -0,13 Eurizon Team 5 Cl G 3,952 -0,18
Prima Geo Euro Pmi A 20,359 -0,09
Fondit. Core 2 R 10,295 -0,16
Gestielle Obb.Int. Cl.A 6,663 -0,77 Allianz F70 T 27,243 -0,13
Bpn Un Overl 5,710 0,53 OBBLIGAZIONI CONV.
Allianz Az.Glob L 2,993 -0,3 Fondit. Core 2 T 10,397 -0,15 Fondit. Eu B. Long T R 7,608 -0,46 Anm Sforzesco 10,202 -0,24 Euromob. Real Assets 4,260 -0,12 Cu Vita Allegro 4,490 1,35
Prima Geo Euro Pmi Y 21,074 -0,09 Allianz Az.Glob T 2,940 -0,27 Gestielle Bil.Inter. 12,358 -0,15 Fondit. Eu B. Long T T 7,678 -0,47 Gestielle Obb.Int. Cl.B 6,782 -0,76 Arca Obb.Europa 8,524 -0,13 Amundi Absolute 5,259 - Euromob. Strategic Flex 13,594 -0,13 Titoli Ultimo v. %
Cu Vita Andante 6,800 -0,44
Prima Geo Europa A 10,984 -0,26 Allianz Multi90 3,657 -0,3 Gestnord Bil.Euro 14,771 -0,24 Fondit. Eu B. Med. T R 11,145 -0,18 Mc G.Fdf Global Bond A 5,428 0,04 Azimut Solidity 7,916 -0,06 Amundi Az.Trend 94,442 0,03 Euromob. Tot. Ret. Flex 4,619 -0,04 Arkimedica 07-12 5% 98,48 -0,21
Cu Vita Balanced 5,480 -0,18
Prima Geo Europa Y 11,381 -0,26 Alto Int. Az. 4,181 -0,31 Mc G.Fdf Bil.A 6,204 0,02 Fondit. Eu B.Med. T T 11,228 -0,18 Mc G.Fdf Global Bond B 5,368 0,04 Bancoposta Mix 1 5,971 -0,13 Amundi Dyn. Allocation 5,227 -0,08 Federico Re 5,221 -0,02 B.P.E.Rom. 06-12 3,7% 102,47 -0,35
Cu Vita Eb $ Bond 5,680 -0,18
Ras Lux Equity Europe 40,353 -0,51 Amundi Global Equity 4,346 -0,5 Mc G.Fdf Bil.B 4,597 0,02 Gestielle Lt Euro Cl.A 8,230 -0,12 Norvega Obb.Int.Cl.A 6,084 -1,09 Bim Corporate Mix 5,579 -0,09 Amundi Equipe 1 5,273 -0,02 Flex Dinam E - - B.P.E.Rom. 10-15 4% 109,05 0,11
Cu Vita Eb Dutch Eq 3,190 -0,31
Soprarno Az.Eu 50 3,859 -0,39 Anm Anima Fondo Tranding 12,726 0,04 Nextam Part. Bil. 6,157 -0,23 Gestielle Lt Euro Cl.B 8,327 -0,12 Norvega Obb.Int.Cl.B 6,167 -1,07 Bnl Per Telethon 6,000 -0,41 Amundi Equipe 2 5,219 0,02 Flex Growth E - - Bca Carige 03-13 1,5% 109,71 0,05
Cu Vita Eb Emu Bond 7,340 0,27
Symphonia Ms Europa 5,494 -0,15 Norvega Sintesidinamico 5,810 -0,41 Optima Obb.Euro Global 7,013 0,03 Carige Bil.10 5,608 -0,14 Amundi Equipe 3 5,198 -0,04 Fms-absolute Ret. 9,180 - Bca Carige 10-15 4,75% 106,24 0,11
Anm Capitalepiù Comp.Az. 4,707 -0,25 Gestielle Mt Euro Cl.A 15,045 -0,02 Cu Vita Eb Eur.Eq 3,990 -
Synergia Az.Europa 6,114 -0,5 Primaforza 4 A 4,365 -0,18 Pacto Obb.Int. A 6,138 -1,29 Amundi Equipe 4 4,839 -0,1 Bco Popolare 10-14 4,7 106,11 -0,01
Anm Manag&co. Comp.90 4,149 -0,24 Gestielle Mt Euro Cl.B 15,208 -0,02 Civ.Forum Iulii R. Cl.A 5,486 -0,11 Fondaco Global Opport. - - Cu Vita Eb I.T.Fund 1,270 0,79
Talento Comp.Europa 121,670 -0,08 Pacto Obb.Int. B 6,147 -1,28 Beni Stabili 06-11 2,5 99,91 -0,04
Anm Valore Glob. 20,012 -0,24 Primaforza 4 B 4,367 -0,16 Interf.Euro Bond Long T 8,636 -0,46 Civ.Forum Iulii R. Cl.B 5,633 -0,12 Amundi Eu Bric Rip 2014 5,266 - Fondersel Duemila 94,047 - Cu Vita Eb Jap.Eq 2,520 -
Prima Fix Obb.Glob A 9,399 -1,01 Bim 05-15 91,10 0,10
Ubi Pra. Az.Europa 5,826 -0,26 Arca 27 Az.Est. 11,117 -0,31 Primaforza 4 Y 4,453 -0,16 Interf.Euro Bond Med. T 8,408 -0,18 Eurizon Diversetico 7,995 -0,01 Amundi Eu China Dw 5,684 - Fondit Flexib Dynamic R 6,185 0,05 Cu Vita Eb Nam. Eq 2,790 -0,36
Prima Fix Obb.Glob Y 9,446 -1,02 Cape L.I.V.E. 09/14 5% 89,60 0,00
Unibanca Az.Europa 6,140 -0,28 Arca Cinquestelle D/E 75 3,390 0,03 Symphonia Ms Largo 5,728 -0,28 Interf.Euro Short Term 1 6,986 -0,04 Eurizon Rend. 5,980 -0,07 Amundi Eu Cina Ripr 2015 5,086 - Fondit Flexib Dynamic T 6,209 0,06 Cu Vita Eurofin. Eq 4,050 -
Ubi Pra. Obb.Globali 6,011 -0,91 Cogeme 09-14 99,89 0,06
AZ. AMERICA Aureo Az.Glob. 8,790 0,16 Symphonia S Patr. Glob. 5,245 -0,34 Interf.Euro Short Term 3 11,723 -0,1 Eurizon Soluzione 10 6,904 -0,03 Amundi Eu Dop Opp 2014 5,070 - Fondit. Flex Multi R 9,460 0,01 Cu Vita Europe Click 29,370 0,2 Cr.Valt. 10-14 4,25% 102,12 -0,13
Acomea Amer. 11,377 -0,77 Bancoposta Az.Int. 3,574 -0,75 Synergia Bil.50 5,741 -0,26 Intra Obb.Euro 6,131 -0,13 OBBL. INT.CORP.INV.GR. Gestielle Etico Ail A 6,354 -0,11 Amundi Eu Double Call 5,442 - Fondit. Flex Multi T 9,535 0,01 Cu Vita European Eq 5,860 -0,17 Sias 05-17 2,625% 94,85 0,44
Allianz Az.Amer. L 13,348 -0,07 Bim Az.Glob. 3,982 -0,43 Ubi Pra. Port. Dinamico 5,582 -0,37 Leonardo Obb. 7,612 - Ubi Pra. Obb.Glob. Corp. 6,997 -0,23 Gestielle Etico Ail B 6,416 -0,11 Amundi Eu Double Win 5,637 - Fondit. Flexib Growth R 8,760 -0,02 Cu Vita Global Bond 5,250 0,19 Snia 05-10 3% 78,00 0,00
Allianz Az.Amer. T 13,224 -0,08 Capital It. 73,130 -0,29 Ubi Pra. Privilege 3 5,524 -0,11 Nordfondo Obb.Euro M.T. 17,465 -0,14 OBBL. INT. HIGH YIELD Intesa Cc Prot.Dinamica 5,709 -0,04 Amundi Eu Dowin 2013 4,935 - Fondit. Flexib Growth T 8,846 -0,01 Cu Vita Global Eq 5,120 -0,39 Sopaf 07-12 3.875% 63,08 -0,22
Allianz Multiamer. 5,092 -0,25 Carige Az.Int. A 6,507 -0,35 Valori Resp. Bil. 6,907 -0,13 Norvega Obb.Euro Cl.A 6,650 -0,09 Ubi Pra. Obb.Gl. Alto Re 8,922 0,13 Nextam Part. Obb.Misto 6,054 -0,07 Amundi Eu Mat Pr 2015 4,948 - Fondit. Flexib Income R 8,485 -0,11 Cu Vita Jap. Click 27,030 - Ubi Banca 2013 5,75% 106,57 -0,29
Alto Amer. Az. 4,454 -0,16 Civ. Forum Iulii Az.Cl.A 4,823 -0,6 BILANCIATI OBBLIGAZIONARI Norvega Obb.Euro Cl.B 6,741 -0,09 OBBL. YEN Nordfondo Etico Obmisto 6,681 -0,16 Amundi Eureka Cina 2015 5,037 - Fondit. Flexib Income T 8,532 -0,09 Cu Vita Mosso 5,350 0,75 Vittoria Ass. 01-16 5, 190,00 0,00
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Economia 9
AFFARE DA 128 MILIONI
ILCOLOSSO DEL MOBILELOW COST SVEDESE Shopping di Campari
Ikea batte la crisi: «Ma in Italia poca trasparenza» negli Stati Uniti
Acquisiti tre marchi,
Sale il fatturato (+11%). L’ad Roberto Monti: «È un Paese terribilmente difficile» dal whiskey irlandese
al liquore alle nocciole
di NICOLA COMELLI sparmiato critiche al Siste- to. Ormai, nel conto econo-
ma Italia: «Manca un iter di mico pesa sempre di più an-
TRIESTE Ikea chiude standardizzazione dei pro- che la voce “food”, che da MILANO Shopping da 128 milioni
l’anno commerciale cessi. Inoltre, quando cam- sola lo scorso anno ha gene- di euro negli Usa per Campari. Il
2009-2010 oltre quota 1,5 mi- bia il colore dei governi rato entrate per 85,2 milio- whiskey, come lo chiamano gli irlan-
liardi di ricavi, in crescita cambiano i modi di approc- ni, con un incremento di desi, e il liquore alle nocciole porte-
dell’11% sull’anno prece- ciare i progetti; in più c'è 22,5 punti percentuali. Sot-
to il profilo delle linee di ranno 50 milioni di euro di fatturato
dente. Merito soprattutto una mancanza di trasparen- in più al gruppo italiano, che ha rile-
delle tre nuove aperture za nelle richieste». sviluppo di Ikea Italia, l’an-
Monti, che si appresta a no prossimo sarà decisivo. vato le etichette Carolans (crema di
che ci sono state negli ulti- whisky detta anche Irish Cream),
mi 12 mesi, ovvero Baronis- passare il testimone a Lars In primavera dovrebbero
si, vicino Salerno, San Giu- Petersson, attuale numero terminare i lavori di amplia- Frangelico (specialità italiana alle
liano Milanese e, natural- uno di Ikea Japan, per di- mento del parco commercia- nocciole) e Irish Mist (whisky irlan-
mente, Villesse. A Villesse, ventare regional manager le di Villesse che – unico ca- dese al miele) dal rivale William
più nello specifico, le pre- Sud-Est Europa del colosso so finora in Italia – sarà ge- Grant & Sons. Sul piatto Campari ha
senze tra l’apertura, a fine scandinavo, poi ha ricorda- stito direttamente dal colos- messo 128,2 milioni di euro in con-
to come l’azienda ”abbia so giallo e blu. Ai 37mila me-
novembre scorso, e luglio, tri quadrati attuali di spazi tanti che pagherà il primo ottobre.
si sono attestate a quota 1,5 confermato tutti gli investi- di vendita se ne aggiunge- La somma è pari a 7,5 volte il Mol
milioni. Complessivamente, menti pianificati in un mer- ranno altri 60mila che, tra (margine operativo lordo) delle atti-
i 18 negozi operativi in Ita- cato non facile come quello gli altri, ospiteranno un vità acquisite. Piazza Affari ha gradi-
lia sono stati visitati da 43 italiano”. L’Italia, anche ipermercato del gruppo Co- to l'affare e ha spinto il titolo in rial-
milioni di clienti. Ottomila i nell’ultimo anno, si è con- op – Nordest (da 16400 me- zo in una giornata fiacca sul listino.
posti di lavoro generati dal fermata il terzo paese forni- tri) e 170 altri esercizi com-
tore di mobili e complemen- Commentando l'operazione, l'ammi-
sistema-Ikea: 6300 diretti e merciali. L’investimento, co-
1700 nell’indotto. ti di arredo dell’intero grup- nistratore delegato Bob Kunze-Con-
ordinato dalla Larry Smith cewitz ne ha sottolineato il «prezzo
Numeri destinati a incre- po svedese. Curiosità: Ikea Italia, è di circa 200 milio-
mentarsi con le prossime compra in Italia più di ni. Una volta completati i la- vantaggioso», spiegando che, di soli-
due aperture a Catania e quanto vende. Infatti, come Roberto Monti (Ikea Italia) vori, la gestione dell’intera to, le acquisizioni «si pagano fino a
Chieti-Pescara (500 i posti recita la nota allegata la bi- struttura passerà a Ikea 17 volte il margine operativo lordo
di lavoro previsti). «Sono lancio, l’8% degli acquisti to- aziende del Friuli Venezia delle quali hanno beneficia- quello legato agli acquisti Center Italia che sarà inse- delle attività rilevate». Da escludere
molto felice dei risultati tali della multinazionale Giulia, dalla pordenonese to degli incentivi governati- effettuati da clienti in pos- rita nella sub-holding Ikea quindi «operazioni sul capitale» per
raggiunti negli ultimi 10 an- vengono effettuati in Italia, Electrolux per gli elettrodo- vi) di questo totale. Per sesso di partita iva. Questi Center Group alla quale, at- il gruppo italiano, il cui nuovo rap-
ni anche se l’Italia resta un mentre nel Belpaese le ven- mestici a incasso alla Il- quel che concerne le vendi- acquisti sono aumentati del traverso delle controllate in porto tra debito e Mol si porta a 2,5.
paese terribilimente diffici- dite non superano – si fa cam, di Cormons, per le cu- te, vanno segnalate le per- 14,3%: le imprese, grandi e Germania, Austria, Polonia Piuttosto Campari continuerà a guar-
le - ha detto Roberto Monti, per dire, date le cifre - il 7% cine - all’80% sono rappre- formance particolarmente piccole (liberi professioni- e Svizzera, fanno già riferi- darsi intorno per «valutare possibili
amministratore delegato di del volume complessivo glo- sentate da mobili, con le cu- positive dei mobili da sog- sti compresi) che si sono ri- mento analoghi parchi com-
cine che da sole valgono cir- giorno (divani, librerie, volte a Ikea Italia tra 2009 e merciali per circa 800mila opportunità che si presenteranno».
Ikea Italia, presentando ie- bale.
ri mattina, a Roma, i nume- Le forniture italiane – ca un terzo (il 34,5%, 58mila etc), più 14,2%, e del seg- 2010 sono state 741mila. Ma metri quadrati complessivi. Naturalmente gli Usa, in cui il
ri del bilancio non ha ri- che per il 19% interessano in numero assoluto, 5mila mento business, ovvero Ikea non è solo arredamen- © RIPRODUZIONE RISERVATA gruppo rafforza la propria posizione
con i nuovi marchi di proprietà, con-
tinueranno ad essere il «mercato di
IL ROSSO OPERATIVO NEL 2009 AMMONTA A 274 MILIONI riferimento per ancora molto tem-
po», ma nello stesso tempo non è da
escludere un'espansione verso «nuo-

Sabelli (Alitalia): puntiamo a dimezzare le perdite che uno spillo». «Non sono
contrario all'aumento delle
tariffe - ha assicurato Sabel-
li - a patto che vadano in in-
vi mercati come l'Asia, l'America La-
tina e l'Europa dell'Est».

TITOLO +3% IN BORSA


Governo pronto a sbloccare il nodo delle tariffe ma il decreto è ancora fermo al Cipe vestimenti e non si perdano
per strada. Se questo tema
non si muove, Adr non può
fare investimenti e io non
Eurotech, nuova commessa
ROMA Obiettivo 2010 è di- spetto ai tempi peggiori del- to al 2009, e per fine anno alleanza industriale del posso andare oltre quello UDINE Parvus Corporation, socie-
mezzare le perdite operati- la vecchia disastrata Alita- ne stima un milione e mezzo mondo», con Air France e che faccio». Tutti d'accordo tà del gruppo Eurotech di Amaro
ve (274 milioni nel 2009) e lia e ora, ha osservato il sot- in più sul 2009, quando era- Delta, che dà ad Alitalia un sulla necessità di sbloccare (Udine), ha ricevuto un ordine di 3,1
nel 2011 raggiungere il bre- tosegretario alla presidenza no stati 21,8 milioni, e di ar- margine di 150 milioni «sen- quanto prima l'aumento del-
le tariffe aeroportuali, di milioni di dollari per computer da
ak even senza aumento di del Consiglio, Gianni Letta, rivare oltre 23 milioni. za i quali non potremmo vi- missione per veicoli terresti dell'
capitale: «Sarà il nostro sal- in apertura di convegno, Tra il 2009 e il 2010 ha in- vere», ha sottolineato Sabel- cui si parla da un anno e
contenuto in un decreto fer- esercito degli Stati Uniti. Ogni ulte-
to triplo con l'auspicio che l'aviolinea «è in mani sicu- vestito 320 milioni di euro e li, secondo cui «il consolida- mo al Cipe: dal governo (Let- riore informazione sul cliente e sul
l'anno prossimo sia quello re» e, «nonostante la crisi e 400 milioni ne ha restituiti mento fra vettori è la via ma- ta e ministro delle Infra- progetto - ha riferito Eurotech - è
dello sviluppo». L'ammini- i timori, ha ripreso il volo per il debito sulla flotta. estra e andrà fatto possibil- strutture e Trasporti, Altero protetta da specifici accordi di riser-
stratore delegato di Alitalia, brillantemente. Rispetto a Che vedrà entrare ulteriori mente in fretta in Italia e Matteoli) ai gestori (dal pre- vatezza con il cliente. L'evasione
Rocco Sabelli, nella vetrina blasonati concorrenti euro- 15 aerei, quindi maggiore ca- nel mondo». sidente di Assaeroporti e
di un convegno della Fit Ci- pei ha ripreso un volo più si- pacità offerta (da 5 a 8 gli ae- Nessun monopolio sulla dell'ordine inizierà quest'anno e si
Adr Fabrizio Palenzona), prevede che si concluderà nel 2011.
sl sul trasporto aereo, fa un curo. Ci auguriamo che i ri- rei AirOne su Malpensa); ci Linate-Fiumicino, «siamo dal sindacato (Raffaele Bo-
bilancio della compagnia sultati straordinariamente sarà una seconda rotta in dentro le regole, a prova di L'ordine - ha spiegato Eurotech - rap-
nanni della Cisl) all'Enac presenta per Parvus una continua-
«non di bandierina», nata at- positivi di questi due anni Brasile, a Rio de Janeiro, e controllo dell'Antitrust», ha (con il presidente Vito Rig-
traverso «un sacrificio socia- possano consolidarsi ma an- una verso la Cina, da sce- aggiunto, rilevando che «i gio), l'Ente a cui una diretti- zione del business dei computer da
le imponente» che pensa di che raddoppiare». gliere fra Shanghai e Pechi- prezzi sono scesi del 10% va europea dà la competen- missione impiegati dalla difesa statu-
farcela: «Continuiamo a per- Sul fronte dei passeggeri, no. Difesa l'autonomia finan- sulla tratta in cui c'è il tenta- za sulle tariffe su cui il Par- nitense in svariati programmi su vei-
dere ma siamo incoraggiati Sabelli ha detto che a set- ziaria, con 500 milioni in te- tivo di far entrare Lufthan- lamento dovrà varare le nor- coli tattici, imbarcazioni e mezzi ae-
dal trend». I passeggeri stan- tembre Alitalia ne trasporte- soreria. Di vitale importan- sa, mentre sulla Francofor- me applicative entro aprile reospaziali. L’annuncio ha dato spin-
no riconquistando fiducia ri- rà un milione in più rispet- Rocco Sabelli za essere «nella più grande te-Monaco non entra nean- 2011. ta al titolo in Borsa (+3,5%).

VIA LIBERA ALLA PROPOSTA DELLA CGIL PER UNA CABINA DI REGIA REGIONALE
VENEZIA Il presiden- SUMMIT SUGLI SCENARI DELLE TLC

Industriali Fvg, sì a un patto anticrisi


te di Telecom Italia Ga-
briele Galateri di Geno-
la e l'ad Franco Berna-
bè hanno riunito a Vene-
Consiglieri Telecom a Venezia con l’ad Bernabè
zia i consiglieri e i sinda- San Salvador, accompa- Operations, Alessandro Rialto, nel cuore di Ve-
ci della società «per un gnati in una giornata di Talotta, responsabile nezia. «È stata una espe-
Rapporto economico della regione: previsioni Pil in ripresa nel 2010 (+1,2%) incontro informale in
cui sono stati illustrati
studio e approfondimen-
to da Roberto Saracco,
responsabile Future
Equivalence and regula-
tory Affairs e Marco Pa-
tuano, responsabile Do-
rienza molto utile e posi-
tiva: abbiamo parlato di
problematiche, prospet-
gli scenari futuri dell'in- center and technical mestic market Opera- tive, evoluzioni e oppor-
TRIESTE La Confindustria del Friuli Venezia Giu- base annua) è determinata anche dalla vivace espan- novazione nel mondo communication, Cesare tions. «È stata una riu- tunità» delle tecnologie
lia condivide la proposta fatta dalla Cgil regionale lo sione delle esportazioni (+20,4 per cento rispetto al delle Telecomunicazio- Sironi, responsabile nione molto stimolante, applicate alle tlc, ha
scorso 8 settembre di costituire una «cabina di regia» 2009) e della domanda delle imprese industriali, il ni». Otto ore al Telecom strategia e innovazione, molto interessante», ha commentato Luigi Zinga-
tra le associazioni imprenditoriali e i sindacati mag- cui valore aggiunto nel 2010 è previsto in crescita ten- Italia future center, all' Oscar Cicchetti, respon- detto Cesar Alierta, la- les, uno dei consiglieri
giormente rappresentativi, per elaborare proposte di denziale del 5,8 per cento. interno dell'ex convento sabile Technolgy and sciando l'ex convento a presenti.
politica economica da sottoporre al governo regiona- La manovra di rientro influenzerà anche la spesa
le. «Sono pienamente concorde con le recenti solleci- per consumi delle Pubbliche amministrazioni del
tazioni rivolte alla politica ed alle parti sociali dal Se- Friuli Venezia Giulia che registrerà una dinamica del
gretario Regionale della Cgil, Franco Belci», ha detto tutto simile a quella nazionale, con una crescita positi- DOMANI A MAGNANO IN RIVIERA
Alessandro Calligaris, presidente di Confindustria va solo a partire dal 2013. I consumi delle famiglie do-
Friuli Venezia Giulia. Calligaris ha sollecitato «l'av- vrebbero mantenersi sostanzialmente stabili nel 2010 CONSORZIO DI BONIFICA
vio, da parte della Regione, di un tavolo di lavoro per- per crescere leggermente negli anni successivi (+0,2
manente per discutere delle strategie per disegnare per cento nel 2011 e +0,7% nel 2012). Probabile cresci-
la regione del futuro, per affrontare
il contingente con un occhio di ri-
ta nel 2012 anche per il reddito,
quest'anno in leggero calo (-0,4 per
Bonanni in regione PIANURA ISONTINA
Sede Legale: Via Roma 58 – 34077
RONCHI DEI LEGIONARI (GO)

per i 60 anni della Cisl


guardo a ciò che il Friuli Venezia cento) dopo il brusco arretramento Tel. 0481/774311 - fax 0481/774333
Giulia vuole e vorrà essere». registrato nel 2009 (-1,7 per cento, E-mail: info@pianuraisontina.it
«È infatti ancora troppo presto - dato comunque più positivo rispet-
ha sottolineato Calligaris - per dire to alla media nazionale del -2,5 per AVVISO DI GARA
che siamo fuori dalla crisi e che i cento).
problemi delle imprese sono termi- Sulle previsioni del reddito dispo- È indetta la gara per l’alienazione del bene immobile di
nati. Possiamo affermare che la cri- nibile delle famiglie grava la dina- UDINE Continua oggi al Green Hotel di Magna- proprietà del Consorzio di Bonifica Pianura Isontina, così
si ha cessato di peggiorare e che si mica dell'occupazione, prevista in no in Riviera, alla presenza di oltre 600 sindacali- individuato:
intravvedono spiragli per poter ag- diminuzione fino al 2012: il tasso di sti, la tre giorni organizzata dalla Cisl in occasione 1. - C.C. di SAN PIER D’ISONZO
ganciare la ripresa, che deve però disoccupazione crescerà dal 5,3 per del suo sessantesimo compleanno. In mattinata è
ancora partire ma, potremo sostene- cento del 2009 al 6,7 del 2010. Da ri- in programma la tavola rotonda "Riforma e riorga- - P.T. 874 c.t. 1 di San Pier d’Isonzo
re di essere veramente usciti dalla levare, inoltre, che continua nel se- nizzazione della pubblica amministrazione", nel - p.c. .599 ente urbano di mq. 580 - F.M. 3
crisi solo quando avrà ripreso consi- condo trimestre 2010 la crescita del- pomeriggio spazio a "Infrastrutture: un orizzonte 2. - C.C. di SAN PIER D’ISONZO
stenza la crescita mondiale e si sa- la produzione industriale nell'estre- strategico per il Friuli Venezia Giulia". L'appunta- - P.T. 498 c.t. 1 di San Pier d’Isonzo
ranno placati i terremoti che hanno mo Nordest, passando dal preceden- mento clou è domani alle 10 con "Fuori dalla crisi - p.c. 866/1 seminativi cl.3 di mq. 197 - F.M. 3
sconvolto ed ancora turbano i mer- te +10 per cento al +14,2 su base an- insieme: la Cisl per una regione più coesa", tavola Prezzo a base d’asta € 90.500,00
cati finanziari. Nel guardare al futu- nua. Secondo Calligaris i problemi rotonda introdotta dal segretario della Cisl Fvg
ro ci vuole cautela, rimanere saldi Industriali: patto per lo sviluppo di fondo sono sostanzialmente du- Giovanni Fania, con i presidenti della Regione La gara si terrà con il metodo di estinzione della
con i piedi per terra». plici: la gestione dei riflessi della Renzo Tondo, Confindustria Fvg Alessandro Calli- candela vergine, ai sensi dell’art. 73 lett. a) e art. 74
«In Friuli Venezia Giulia, la ripre- crisi recessiva sulla base produtti- garis, Confapi Marco Simeon, cui parteciperanno del CAP III - Regio Decreto 23/5/1924 n. 827 ed avrà
sa economica cominciata nel primo trimestre 2010 è va, da un lato, il sostegno al rafforzamento delle im- anche il segretario generale della Cisl Bonanni e luogo il giorno 7 del mese di ottobre 2010 alle ore
proseguita anche nel trimestre successivo», sostiene prese nella logica dell'adattamento ai nuovi scenari il senatore Franco Marini. In avvio di lavori, ieri, 09:00 presso la Sede consorziale di Via Roma 58 – Ron-
l'assessore regionale alle Risorse finanziarie, Sandra ed alla promozione di nuove opportunità d'impresa si è parlato della legge regionale sul commercio. chi dei Legionari (GO).
Savino, facendo riferimento ai principali indicatori nei settori legati al nuovo futuro, dall'altro. «Pertanto Secco il "no" dei segretari Cisl e Fisascat Fvg Elvio
congiunturali elaborati dal Servizio statistica regiona- - ha concluso Calligaris - di fronte agli impegni che si Di Lucente e Paolo Duriavig deregulation: "Al mas- Coloro che hanno interesse a partecipare alla gara posso-
le. Secondo i dati, dopo la variazione negativa del 6,1 profilano, legati alla gestione della transizione verso simo uno o due domenica di apertura in più oltre no rivolgersi all’ufficio consorziale preposto – geom. Sara
per cento del Pil registrata nel 2009, le previsioni indi- la ripresa, diventa necessario sviluppare le appropria- alle 29 di legge a fronte, però, di 5-6 giornate tassa- Volpato tel. 0481 / 774319 – per le ulteriori informazioni
cano per il 2010 una ripresa della crescita economica te forme di coesione operativa tra Regione, parti so- tive di chiusura totale, tra cui Pasqua, Pasquetta, in merito agli obblighi di gara.
pari all'1,2 per cento, dato leggermente inferiore alla ciali, istituzioni finanziarie, enti preposti allo svilup- Natale e primo maggio". Una posizione condivisa
media nazionale ma allineato con il trend di altre re- po delle politiche attive del lavoro, per impostare per- anche dall'assessore Luca Ciriani, che, alludendo Responsabile del Procedimento: dott. Daniele Luis
gioni settentrionali a forte vocazione industriale. corsi coordinati finalizzati a superare la difficile fase alla "questione triestina", ha negato con fermezza Responsabile dell’Istruttoria: geom. Sara Volpato
La revisione delle stime di crescita (a maggio il Pil di transizione nella logica di consolidare il potenziale possibili deroghe alla legge in vigore. Il Presidente Enzo Lorenzon
del 2010 era previsto in crescita dello 0,5 per cento su di crescita». (m.b)
10 Regione I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

NUOVE PROTESTE SUL CASO PAULARO


FIAMMEGIALLE NELLASEDE DI PIAZZA UNITÀ
Contratto dei 16mila
La Cgil lancia l’ultimatum
«Pronti allo sciopero»
TRIESTE C’è da contestare il licenziamento di
tre dipendenti della piccola Paularo ma anche da
ribadire che, 33 mesi dopo la scadenza del contrat-
to, poco meno di 16mila dipendenti del pubblico
impiego attendono gli aumenti in busta paga alme-
no pari (+3,2%) a quelli dei colleghi del resto d’Ita-
Il procuratore della Corte dei lia. La Cgil, per questo, piazza l’ultimatum: «O la
conti Maurizio Zappatori. A Regione ci convoca entro fine mese - dice la segre-
sinistra, Edouard Ballaman taria regionale Mafalda Ferletti - o avvieremo le
procedure per lo sciopero». Il comparto? «Finite
in auto. A destra, il gruppo le ferie, riaprono le scuole, è ora di tornare a lavo-
consiliare della Lega Nord rare», ironizza la Ferletti. Dalla fine di luglio, ri-
corda la Cgil, la delegazione di parte datoriale che
ha sostituito l’Areran non convoca i sindacati.

Scontro in Consiglio sulle auto blu ”a rotazione”


«Inaccettabile», a oltre due anni e mezzo dalla sca-
denza del biennio economico 2008-09, una partita
da 27 milioni di euro. «Non chiediamo più risorse,
che sappiamo non esserci - precisa la segretaria -,
ma non possiamo scendere sotto l’incremento del
3,2% sullo stipendio». Un ritocco possibile, osser-
va Sergio Zucca del Csa, «se i datori di lavoro ri-

E la Finanza sequestra le agende di Ballaman


sparmieranno finalmente sulle consulenze».
Siamo all’ultima goccia. «Se entro fine mese non
ci si siede a un tavolo per chiudere, avvieremo le
iniziative di protesta. Fino allo sciopero». E se la
Cisl non ci sta? «Mi auguro ci stiano tutti». La Cgil
non se la prende solo con l'assessore regionale An-
drea Garlatti ma chiama in causa anche l'Anci: «I
Comuni - dice Ferletti - si devono assumere la loro
TRIESTE Alle 15 la tati, gli inquilini più ac- del risparmio, i fabbiso- aumentano i costi, anzi- no a Daniele Galasso. Trieste sulla settantina grande parte di colpa visto che, nella delegazione
Guardia di Finanza, in- corti. gni di presidenti e asses- ché ridurli. Si crea un ve- «La questione delle auto di viaggi ”privati” che trattante, sono inseriti a pari titolo della Regio-
viata dalla Corte dei con- Ma tant’è. Alessandro sori. «Un’assurdità. Ci ro e proprio garage blu. blu è giustamente sentita l’ex presidente leghista ne». Il Friuli Venezia Giulia, insiste ancora la se-
ti, ”bussa” in piazza Uni- Corazza, il giovane consi- provò già Pietro Fontani- E si riduce la responsabi- dall’opinione pubblica. avrebbe effettuato, por- gretaria della Cgil, «non può essere speciale solo
tà. E requisisce le agen- gliere regionale dell’Ita- ni e non funzionò...» ri- lità diretta: se tutti usa- Ma la proposta di Coraz- tando in giro la futura nelle disgrazie». Sintesi per affrontare, assieme a
de di Edouard Ballaman, lia dei valori, è di tutt’al- cordano in tanti. Corazza no le stesse auto, ad za non è percorribile, au- moglie e i di lei parenti, Fabio Goruppi (Ugl), Luciano Bressan (Uil-Fpl) e
le ore di straordinari del- tro avviso. E, mentre la non ci sta e non demor- esempio, come si verifica menta i costi, rende inge- compie un altro passo Zucca, anche il caso Paularo. «Quel Comune deve
l’autista e tutti le carte quarta commissione di- de. E allora, trasversal- che nessuno se ne appro- stibile l’attività della avanti. Lo conferma Mau- completamente rivedere la sua decisione e revoca-
scute il monumentale di- mente, i colleghi insorgo- fitti? E che succede se i giunta. Come fa un asses- rizio Zappatori, il procu- re i licenziamenti. Se non sarà così agiremo in
utili a chiarire se l’ormai ogni sede e con ogni strumento, sindacale e giuridi-
ex presidente del consi- segno di legge di manu- no. «Ma quale rispar- dieci assessori devono sore a prenotare in anti- ratore generale della Cor-
tenzione, cala la sua pro- mio? Ma quale taglio? uscire tutti assieme? Si cipo l’auto? E che succe- te dei conti: «Noi dobbia- co, a tutela dei tre lavoratori che sono stati illegitti-
glio ha abusato dell’Audi mamente licenziati». È quanto chiedono le segrete-
di rappresentanza, com- posta ”anti-privilegi”. A Qui c’è qualcuno che prendono le auto a noleg- de se quell’auto è già oc- mo accertare l’eventuale rie regionali di Fp-Cgil, Uil-Fpl, Ugl, Csa e Cisal-
mettendo un danno era- dir la verità, a cimentar- prende in giro i cittadini: gio e si moltiplica la spe- cupata?» tuona il capo- danno erariale. E per far- enti locali in vista dell'incontro di martedì 21 set-
riale o, peggio, un reato si per prima sul terreno io sono favorevole a limi- sa?» si scatena Roberto gruppo del Pdl. E anco- lo, dopo aver già recupe- tembre tra i sindacati e l'amministrazione comuna-
penale. Quasi in contem- mai così scivoloso delle tare l’uso delle auto blu Asquini. Danno man for- ra: «L’auto di rappresen- rato la documentazione le sul licenziamento di due operai e una inservien-
poranea, in piazza Ober- auto blu, è stata la giun- e a impedirne l’uso im- te in tanti, dal leghista tanza è uno strumento di sugli spostamenti dell’au- te. Un altro caso simile, ha rilevato il segretario re-
dan, i consiglieri regiona- ta: il ddl sotto esame, in- proprio. Ma, con questa Danilo Narduzzi al cen- lavoro. E un assessore, tovettura, avevamo biso- gionale della Cisal Beppino Fabris, si stava verifi-
li si scaldano sulla propo- fatti, contiene ancora l’ar- proposta strumentale, si trista Edoardo Sasco, si- se fa davvero il suo dove- gno di acquisire quella cando anche a Codroipo, dove «solo l'immediata re-
ticolo sponsorizzato da re, deve avere l’auto e sugli impegni istituziona- azione del sindacato ha impedito il licenziamento
sta dipietrista di (re)in- Andrea Garlatti che con- l’autista. Io, francamen- li dell’ex presidente Bal- di una dipendente 40enne madre di due figli».
trodurre le auto blu a ro- sente agli assessori di ri- L’EMENDAMENTO te, verificherei chi usa laman. Ieri pomeriggio, (m.b.)
tazione e, definendola nunciare all’Audi di rap- troppo poco l’auto...». Ri- pertanto, la Guardia di fi-
«demagogica» ma «con-
troproducente», la boc-
ciano quasi all’unanimi-
presentanza, come fece
in aprile lo stesso Balla-
man, ricevendo in cam-
Missioni spesate? Deciderà Franz sultato: auto blu a rota-
zione seppellite con un
plebiscito, tanta irritazio-
nanza si è recata nella se-
de della Regione». Ades-
so, pertanto, il procurato- OGGI ALLE 11 AL SAVOIA EXCELSIOR
tà. bio un rimborso mensile ne nei confronti di Coraz- re può iniziare ad effet-

Confronto sulla crisi


Non c’è pace, a Palaz- di 3.200 euro. Maggioran- TRIESTE D’ora in poi a decidere se un consiglie- za e una promessa. «La tuare i controlli incrocia-
zo, non ancora: le auto za e opposizione non han- re regionale potrà partecipare - a spese della Re- questione - conferma Ga- ti su ricevute Telepass,
blu, quelle che i presi- no dubbi e, come annun- gione - a seminari, dibattiti, convegni in Italia e al- lasso - sarà affrontata, impegni di Ballaman e
denti e gli assessori re- ciato, intimano l’altolà. l’estero ovvero se potrà frequentare corsi di lingua ma seriamente, nella leg- così via. «Esamineremo i
gionali usano, rimangono
sotto i riflettori. Non solo
giudiziariamente, ma an-
che politicamente: «Sia-
L’Italia dei valori, pe-
rò, prende la palla al bal-
zo. E presenta un emen-
damento in cui introduce
o di informatica sarà il presidente del Consiglio. E
non più l’intero ufficio di presidenza: a preveder-
lo, affidando al presidente in pectore Maurizio
Franz un compito in più, è un emendamento della
ge sulla riduzione dei co-
sti della politica. O in un
capitolo ad hoc della Fi-
nanziaria».
documenti. E, natural-
mente, riferiremo alla
procura penale sull’even-
tuale sussistenza di rea-
tra Bersani e Menia
mo alla follia. Ci stiamo le auto blu a rotazione: maggioranza al disegno di legge di manutenzione Nell’attesa, la duplice ti» assicura Zappatori. TRIESTE Come si esce dalla crisi? Quali sono le
facendo del male da so- solo sette auto e sette au- approvato ieri dopo una maratona in commissione. inchiesta della Corte dei Non escludendo audizio- politiche per lo sviluppo da mettere in campo?
li...» affermano, sconfor- tisti per coprire, in nome conti e dalla Procura di ni, in tempi rapidi. Pierluigi Bersani e Roberto Menia cercheranno di
dare le risposte e lo faranno, oggi alle 11 a Trieste,
all’hotel Savoia Excelsior di Riva Mandracchio, in
LE DECISIONI DELLA GIUNTA. SPORT A SCUOLA: 110 PROGETTI FINANZIATI un incontro pubblico. Il
confronto tra il segretario

La Guerra si candida a direttore regionale


nazionale del Pd e il sotto-
nus vicini a quota 30mila segretario all’Ambiente -
euro. che si svolgerà nell’ambi-
PROMOZIONE SPORTI-
VA E ancora, tra le deli- to dei “Dialoghi sulla cri-
bere di Elio De Anna, il ri- si e sullo sviluppo” pro-
mossi da “Il Piccolo” in
Corre per guidare il nascente Istituto culturale. Utile record in sanità: 11,6 milioni parto (329.761 euro) per
la promozione dell’attivi-
tà sportiva nella scuola
collaborazione con norde-
steuropa.it e Fondazione
primaria e secondaria, ri- Nord Est con il sostegno
di MARCO BALLICO de arrivate sono 25, «tra previsto, Vladimir Kosic sorse che finanzieranno di Allianz e Unicredit Pierluigi Bersani
110 progetti. Tra quelli Group e il patrocinio del-
le altre quelle di persone ha poi ottenuto l’approva- che hanno ottenuto il pun-
TRIESTE Alessandra che hanno svolto analo- zione del risultato econo- la Regione Friuli Venezia
teggio più alto l'Isis Da Giulia, della Provincia e del Comune di Trieste -
Guerra torna in Regione? ghi incarichi in altre Re- mico della gestione del Vinci-Carli-De Sandrinel-
Da direttore dell’Istituto gioni, a conferma che l'en- Servizio sanitario regiona- li, l’Istituto tecnico com- sarà moderato dal direttore de “Il Piccolo” Paolo
regionale per il patrimo- te a cui abbiamo pensato le nel 2009, che si chiude merciale e per geometri Possamai e sarà introdotto da una relazione di Da-
nio culturale? Chissà. Di interessa più di qualcu- con un utile consolidato statale con lingua d'inse- niele Marini, docente di sociologia del lavoro al-
certo, a quanto filtra da no». di 11.662.000 euro. Un bi- gnamento slovena Ziga Zo- l’Universtà di Padova e
Palazzo, l’ex presidente LA COMMISSIONE En- lancio in attivo - la sola is di Trieste e l'Isis Dante membro della Fondazio-
della Regione è in corsa tro fine mese, sulla base eccezione, fa sapere l’as- Alighieri di Gorizia. ne Nord Est. L’appunta-
per quel posto. Ha infatti del parere della commis- sessore, è quella del- LOCALI STORICI Luca mento odierno cercherà
mandato il curriculum in sione composta dai diret- l’Azienda ospedaliera di Ciriani, infine, aggiunge
tori centrali Augusto Vio- Pordenone, che presenta di fare il punto innanzitut-
risposta al bando previsto altri 42 nomi nell’elenco to su una ripresa che ini-
la e Giuliano Abate (diri- un ”rosso” di 3,2 milioni dei locali storici del Friu-
nel dettato della legge 10 gente in passato in rap- di euro -, «a significare zia a fare capolino, seppu-
del 2008. li Venezia Giulia. Nume-
porti di reciproca stima che il sistema è nel suo rose attività, farmacie pa- re in maniera disconti-
LA LEGGE In quell’arti- con la Guerra) e del vice- complesso sano». Le scel- nua, ma che dev’essere an-
colato la Regione istitui- netterie, pasticcerie, ne-
direttore Paola Mansi, te azzeccate? «In partico- gozi di calzature, sono in- cora governata: Bersani e
sce un ente, aperto anche Molinaro proporrà un no- lare la diminuzione dei ri- serite all'interno del co- Menia, pertanto, saranno
alla partecipazione stata- Alessandra Guerra quand’era in Consiglio regionale me alla giunta. E l’incari- coveri ospedalieri a fron- mune di Trieste, «a dimo- Roberto Menia
le, specializzato nell’orga- chiamati a illustrare le
co di direttore (regolato te di un aumento dell’assi- strazione - commenta Ci- ”ricette” con cui centrosi-
nizzazione di attività di ri- nazionale in materia di ieri in giunta ha presenta- da contratto di diritto pri- stenza territoriale». Già riani - che Trieste è in
cerca, formazione e docu- conoscenza e valorizzazio- to una prima valutazione nistra e centrodestra intendono affrontare gli anni
vato di durata tra i due e i utilizzata una parte delle grado di alimentare e va-
mentazione e chiamato a ne del patrimonio cultura- dei candidati all’incarico cinque anni) verrà asse- risorse, la quota rimanen- lorizzare questa importan- dell’uscita dalla pesante crisi finanziaria ed econo-
promuovere e partecipa- le e paesaggistico. di direttore dell’Istituto, gnato. te sarà ridistribuita tra le te rete attraverso il cuore mica che ha colpito soprattutto i Paesi più svilup-
re a iniziative e progetti IN GIUNTA Roberto non fa nomi. Si limita a UTILE IN SANITÀ Nel- aziende. E i direttori ”vir- pulsante del commercio pati e che ancora non ha smesso di avere conse-
in ambito europeo e inter- Molinaro, l’assessore che far sapere che le doman- la seduta di ieri, come tuosi” si meriteranno bo- locale». guenze, in particolare sul mondo del lavoro.

CLIMA INFUOCATO IN CASA PDL

TensionetraexAn.Baritussio:noncambioidea CALZATURE VALLEVERDE e altre marche


V.le XXIV Maggio 7 - Gorizia - Tel. 0481 531861
«Dimissioni irrevocabili». Cacitti avverte i triestini: «Scelte condivise sul dopo Menia»

FUORI TUTTO
70%
TRIESTE Musi lunghi, quinte, però, gli incontri decisione ed è irrevocabi- tussio continuano: Luigi
telefonate, battutine in e le telefonate roventi, in- le. Detto questo, e ci ten- Cacitti invita il collega a
giunta: il clima, nelle clusi quelli con Ignazio go a ribadirlo, continuerò rimanere «alla luce del-
truppe ex aennine del La Russa e Maurizio Ga- a lavorare come sempre l’impegno e della capaci-
Pdl alle prese con la suc-
cessione di Roberto Me-
sparri, continuano. E tut-
ti assicurano che la parti-
nel gruppo. Sono convin-
to che l’avvicendamento
tà dimostrati». Non solo:
il carnico ex forzista, già fino a
nia, rimane teso. Ma, al-
l’indomani della levata di
ta rimane aperta. «Ma ab-
biamo sventato il blitz tri-
sarà assolutamente sere-
no». Lunedì se ne discute-
che c’è, interviene anche
sul dopo Menia. E lo fa
SU ESTIVO
scudi di friulani e porde- estino...» sussurrano in rà nella riunione del grup- lanciando un messaggio
nonesi contro le ”prete-
se” dei triestini, la parola
terra friulana.
Di sicuro, il fronte sco-
po consiliare del Pdl e Da-
niele Galasso conferma
ai triestini: «È evidente
che le scelte devono trova- E INVERNALE
d’ordine è minimizzare. perto più urgente rimane che inviterà il suo vice a re la più ampia condivi-
O, quantomeno, non enfa-
tizzare pubblicamente lo
quello del vicecapogrup-
po regionale. Franco Bari-
rimanere. Nel caso in cui
Baritussio non cambiasse
sione all’interno del parti-
to. Io, personalmente, dal 09 SETTEMBRE
scontro che vale la poltro- tussio, pur ringraziando idea, però, chi lo sostitui- non avrei dubbi su cui ap-

di sconto al 29 OTTOBRE 2010


na di vicecoordinatore re- per gli inviti a rimanere e rà? A Palazzo è già toto- poggiare ma credo che ta-
gionale del Pdl e vede in per le attestazioni di sti- nomi e quello di Paolo le posizione vada espres-
corsa Giovanni Collino e ma, conferma le sue di- Ciani è il più gettonato. sa in sede politica piutto-
Sergio Dressi. Dietro le missioni: «Ho preso una Ma gli appelli pro-Bari- sto che sulla stampa».
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010
11

AVVISI ECONOMICI esposizione. Due balconi. Eu-


ro 145.000. Tecnocasa Sette-
fontane 040632763.
GRADO a 50 m dalla zona
pedonale. Stabile con ascen-
sore, bicamere con cantina.
Ristrutturato con finiture ele-
ganti. Trattative riservate.
Tecnocasa Rozzol
sti auto in garage a partire
da euro 22.000 cadauno.
B.G. 0403728802. (A00)
BARCOLA: graziosissima
mansarda con soggiorno con
caminetto e terrazza a va-
partamento soleggiato ri-
strutturato all’ultimo piano
soggiorno cucina due came-
LOCCHI affittasi ammobilia-
to piano alto: ingresso, sog-
giorno, matrimoniale, came-
MINIMO 15 PAROLE ATTICO Fiera con 28 mq di Terrazzino affacciato sulla 0409380538. sca, cucinino, matrimoniale, re bagno euro 600 + spese ra, cameretta, cucina abitabi-
terrazzo e 100 mq di lastrico Schiusa. Ottime condizioni, TORRI d’Europa bellissimo stanzino guardaroba e ba- Cod. A202/P tel. 0407600250 le, bagno, wc separato, ripo-

I
solare. Infissi nuovi. Vista aper- riscaldamento autonomo. Eu- appartamento adattissimo
MMOBILI gno. Vista totale. Affittasi www.galleryimmobiliare.it. stiglio, poggiolo. Euro

I
MMOBILI ta. Euro 179.000. Tecnocasa ro 180.000. Tecnocasa Roz- coppie che vorrebbero tutto ACQUISTO ammobiliato a euro 850 GALLERY Università appar- 635.000 mensili + spese. B.G.
VENDITE Settefontane 040632763. zol 0409380538. pronto! 80 mq + parchegg- Feriali 1,80 mensili. B.G. 0403728802. tamento arredato soggiorno 0403728802.
Feriali 1,80 ATTICO semicentrale quat- MUGGIA: via d’Annunzio gio auto e moto codominia- Festivi 2,50 2 FLAVIA: cucina abitabile, cottura matrimoniale bagno
Festivi 2,50 1 trolocali con terrazza attrez- vendesi posto auto scoperto. le. perfetto. Geom. Marcolin soggiorno, terrazzo, matri- ripostiglio posto auto euro Continua in 34.a pagina
zata e caminetto. Autonomo Euro 6000. B.G. 040272500. 040366901. CERCHIAMO in acquisto per moniale, bagno, posto auto 850 Rif. A203/P tel.
AIELLO del Friuli centro otti- con caldaia nuova. Box auto MUGGIA: vicinanze centro (A00) nostri clienti piccoli apparta- affittasi arredato a euro 400 0407600250
ma ampia casa accostata su di proprietà. Tecnocasa Set- vendesi box, posti moto e po- ULTIMI posti auto scoperti menti o monovani (anche af- mensili + spese. B.G. www.galleryimmobiliare.it.
2 livelli + mansarda e giardi- tefontane 040632763. sti auto coperti in primoin- vendesi via dell’Istria in pri- fittati) in centro città con 0403728802. GALLERY Università appar- COMUNE DI MONFALCONE
no. Cod. 89/P Gallery BASSA friulana zona Doc gresso. B.G. 040272500. moingresso a euro 10.000 ca- possibilità di definizioni rapi- GALLERY centro apparta- tamento arredato soggior- Piazza della Repubblica n. 8
043135986 Aquileia azienda agricola P. PUECHER delizioso ultimo dauno. B.G. 0403728802. de e pagamenti immediati. mento ristrutturato non arre- no cucinotto due stanze ba- Sito Internet
www.galleryimmobiliare.it cantina agriturismo camere piano ascensore piccolo al- (A00) Spaziocasa 040369950. (A00) dato ingresso cucina bagno gno ripostiglio balcone can- http://www.comune.monfalcone.go.it
APPARTAMENTO bellissi- abitazione potenziale note- loggio cucinino soggiorno VILLAGGIO del Pescatore ca- GIOVANE coppia cerca appar- quattro camere wc euro 670. tina giardino euro 600 + spe- Posta elettronica mail to:
mo 90 mq + 25 mq terrazzo vole sviluppo tutto curato re- matrimoniale bagno poggio- setta accostata, 80 mq su 2 li- tamento di 50/60 mq zona pe- Rif. A404/P 0407600250 se. Cod. A307/P tel. garecontratti@comune.monfalcone.go.it
cucina soggiorno 2 bagni 2 centissimo informazioni in lo ripostiglio bella vista da velli con 2 balconi e doppio donale, composto da camera, www.galleryimmobiliare.it 0407600250
camere ripostiglio nuovo pri-
L’Amministrazione Comunale di Mon-
ufficio. Gallery Cervignano ammodernare. Geom. Marco- cortile. Da ristrutturare. Esen- salotto, cucina e bagno. Dispo- GALLERY centro storico ap- www.galleryimmobiliare.it. falcone indice una procedura aperta
mo ingresso anche la palaz- 043135986. lin 040366901. te mediazione. Euro nibilità euro 180.000. Equipe partamento soggiorno cuci- GALLERY zona Chiadino ca-
zina. Geom. Marcolin per l’appalto del servizio del Centro
CARPINETO: vendesi box au- PALMANOVA a 10 km otti- 110.000. Tecnocasa Rozzol Imm.re 040660081. na due matrimoniali due ba- setta semindipendente dispo-
040366901. a Bassa Soglia d’Accesso di Monfal-
to. Euro 35.000. B.G. ma casa indipendente e ri- 0409380538. 1200 clienti che stanno cer- gni ripostiglio euro 900. Rif. sto su due livelli bussola d’in-
APPARTAMENTO Fiera trilo- cando casa sono presenti nel- cone nonché di interventi educativi
0403728802. strutturata bicamere servizi (A00) A321/P 0407600250 gresso soggiorno cucina due nei Comuni dell’Ambito Distrettuale
cale esposto su grande corte D’ANGELI tranquillo in pa- con seminterrato garage VILLA Vicentina per investi- la nostra banca dati. Vieni nei www.galleryimmobiliare.it matrimoniali bagno soffitta
silenziosa. Balcone e terraz- lazzina, corridoio, cucina giardino 14.000 euro. Cod. mento monolocale arredato nostri uffici e troviamo insie- GALLERY Fiera appartamen- giardino euro 800. Cod.
2.2 Basso Isontino per il periodo
za condominiale ad uso con balcone, soggiorno, ca- 77/P Gallery 043135986 bagno finestrato ripostiglio me quello che vuole la tua. to di soggiorno due camere A310/P 0407600250. 1/11/2010 – 31/10/2013. C.I.G.
esclusivo. Euro 109.000. Tec- mera, stanzino, bagno, canti- www.galleryimmobiliare.it ultimo piano (2.o) termoau- Equipe Imm.re 040660081. cucina arredata bagno ripo- www.galleryimmobiliare.it n. 053425512C. Il Bando di gara è
nocasa Settefontane na. Ottime condizioni, im- PIERIS (Go) bella ampia villa tonomo posto auto 60.000 stiglio balcone vista aperta LOCALE d’affari Valmaura disponibile sul sito Internet e presso
040632763. l’U.O. Provveditorato - Gare e Con-

I
APPARTAMENTO via Ghir-
pianto d’allarme. Euro tricamere unico piano ristrut- euro. Cod. 6/P Gallery MMOBILI euro 560/mese+spese. Cod. affittasi: 1700 mq commer-
tratti, tel. 0481/494439. Le offerte
115.000. Tecnocasa Rozzol turata giardino mansarda po- 041235986 A314p tel. 0407600250 ciali, altezza 5 m. Anche con
landaio 79 mq al piano alto 0409380538. tenziale appartamento gara- www.galleryimmobiliare.it AFFITTO www.galleryimmobiliare.it accesso mezzi, possibilità di dovranno essere redatte e trasmesse
con ascensore in ottimo sta- Feriali 1,80 con le modalità di cui al bando entro e
bile. Terrazzino. Esposto a
EREMO casetta di testa so-
leggiata e tranquilla, 100
ge doppio cantina 308.000
euro. Cod. 86/P Gallery
ZONA Giardino pubblico
vendesi ultimo box in co- Festivi 2,50 3 GALLERY Rive appartamento
arredato ampia metratura in-
magazzini ai piani, con sola-
io industriale serviti da mon- non oltre le ore 12 del 04/10/2010
sud. Euro 115.000. Tecnoca- mq su due piani con vista ma- 043135986 struendo primo ingresso a gresso soggiorno cucina bica- tacarichi (4 tonn.). Disponibi- al Comune di Monfalcone, Piazza del-
sa Settefontane 040632763. re. Giardino pianeggiante di www.galleryimmobiliare.it euro 47.000. B.G. AFFITTASI San Dorligo di mere servizi soffitta euro lità fino a 3400 mq. Ampio
APPARTAMENTO zona Fo-
la Repubblica n. 8.
200 mq e posto auto. Tecno- SCAGLIONI attico di ampia 0403728802. mq 70 c.a adatto studio me- 1600. Cod. A305/P 0407600250 parcheggio. B.G.
raggi 3 camere e soggiorno, dico o ufficio. Euro 500 men- IL RESPONSABILE
casa Rozzol 0409380538. metratura con terrazze vista (A00) www.galleryimmobiliare.it 0403728802. Dott.ssa Paola Tessaris
in buone condizioni. Doppia (A00) mare, parcheggio e cantina. ZONA via Sinico vendesi po- sili. B.G. 0403728802 GALLERY Rossetti zona ap- (A00)

TRIESTE
ELENA MIRÒ - CORSO ITALIA 20
12 I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

dal 17 al 19 settembre
L a t e c n o l o g i a
ti dà il b e n t o r n a t o .
Offerte valide dal 17 al 19 settembre 2010, fino ad esaurimento scorte e salvo errori e/o omissioni di stampa. Le foto sono puramente rappresentative. I prezzi dei nostri prodotti sono comprensivi degli Eco-contributi RAEE.

LCD 32”
MONITOR TV 18,5”
TUNER DIGITALE TERRESTRE

SHARP SAMSUNG
TV LCD 32” LC-32FH510 Monitor TV LCD 18,5” SM-933HD
Risoluzione 1920x1080 Full HD. Contrasto 25.000:1. 2 HDMI. Funzione Time Shift. Schermo wide LCD 16:9 da 18,5”. Sintonizzatore TV con DVB-T integrato.
Slot CI (Certificato DGTVI). USB. Ingresso PC. Scart. Ingresso Component. Luminosità 300 cd/m2. Contrasto dinamico 10.000:1.
Tuner Digitale Terrestre HD Integrato Free to Air. Tempo di risposta 5 ms. Risoluzione 1360x768. DVI-D 2x HDMI.

15,6”
10,1”
PROCESSORE INTEL® CORE™ i3-330M
LETTORE BLU-RAY
RAM 4 GB

HP ASUS
Notebook G62-100SL Netbook 1001PX
Processore Intel® Core™ i3-330M (2.13 GHz, 3 MB Cache L3). RAM 4 GB DDR3. Processore Intel® Atom™ N450 (1.66 GHz). Display 10,1”.
Hard Disk 320 GB. Grafica ATI Radeon HD 5430 512 MB. Lettore Blu-ray. Masterizzatore DVD. RAM 1024 MB. Hard Disk 160 GB Sata. Wi-Fi 802.11b/g/n.
Wi-Fi 802.11bgn. Display 15,6” LED. Windows® 7 Home Premium Autentico 64 bit. WebCam. Windows XP. Batteria 3 celle.

OFFERTE VALIDE PER I PUNTI VENDITA DI: Albignasego (PD) - Monfalcone (GO) - Trieste - Padova - San Giovanni Lupatoto (VR) - Olmi di San Biagio di Callalta (TV) -
Ferrara - Vicenza - Mantova - Trento - Bassano del Grappa (VI) - Mestre (VE) - Tavagnacco (UD) - L’Aquila - Avezzano (AQ) - Reggio Emilia (RE) - Savignano a Mare
(FC) - Colonnella (TE) - Imola (BO) - Ancona - Città Sant’Angelo (PE) - Casalecchio di Reno (BO) - Modena - Pesaro (PU) - Bologna - Ravenna - Chieti Scalo (CH)
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Regione 13
L’INCHIESTA. ADESSO LA STRUTTURA SARA’ VENDUTA ALL’ASTA

Ospizio marino, preda golosa per la sanità privata


La magistratura indaga. Nel salvataggio il commissario Zilli avrebbe bocciato offerte solide a favore di società locali
di FABIO MALACREA con una società costituita sario Zilli abbia prelimi- commissario Zilli, il Poli-

GRADO Per qualcuno


è stato il disperato salva-
taggio di un’istituzione
ad hoc, l’Istituto Barellai
srl - capitale di 30mila eu-
ro, amministratore unico
Claudio Riccobon, cui fa
narmente bocciato con-
correnti solidi propostisi
per salvare la clinica co-
me il Fatebenefratelli,
clinico friulano e le socie-
tà del generale Apa, nelle
quali figura tra l’altro an-
che Brancati?
Kosic: «Ho fatto il possibile
benemerita gradese, per
altri un tentativo spregiu-
dicato della sanità priva-
capo il policlinico ”Città
di Udine” - l’affitto del ra-
mo d’azienda.
AFFITTO. Nel contrat-
un gruppo di industriali
emiliani e la clinica Nuo-
va Salus di Trieste, rispe-
diti a casa con motivazio-
TOMBA. Qualche dub-
bio ha ragione di esserci
se anche il Tribunale si
rende conto che qualcosa
per evitare il fallimento»
ta di accaparrarsi a costo ni alquanto sbrigative. non va nel contratto stipu-
quasi zero l’Ospizio Mari- to, stipulato davanti al no- TRIESTE L'assessore maniera difforme da
taio Lucia Peresson di DUBBI. Anche sul con- lato da Zilli con l’Istituto regionale alla Salute quanto previsto e quin-
no ormai decotto? Una ri- tratto sorgono dubbi da Barellai srl, e lo solleva
sposta, se c’è, è nelle ma- Udine, si fissa un canone del Friuli Venezia Giu- di ha adottato tutti i
di affitto di 120mila euro parte di commentatori au- dall’incarico, nominando lia, Vladimir Kosic, ne- provvedimenti necessa-
ni della magistratura. Sta torevoli: ci si chiede co- al suo posto il goriziano
proprio qui, comunque, l’anno in rate mensili. Gli ga dal canto suo respon- ri, dallo scioglimento
obiettivi sono chiaramen- me mai il commissario, Tomba. Di fatto l’esordio sabilità della Giunta re- del Consiglio direttivo
l’ultimo atto del dramma te indicati nel contratto: incaricato di assicurare dei nuovi ”proprietari”
che sta privando Grado gionale in carica nella con contestuale nomina
salvaguardare, a fronte la gestione e predisporre avviene con un piano che vicenda dell'Ospizio ma- di un Commissario stra-
della sua gloriosa istitu- del buco di 28 milioni di il risanamento, abbia ac- prevede il taglio di 9 di- rino. La Giunta e Dire- ordinario fino all'estin-
zione, fondata nel 1873 euro, la prosecuzione del- cettato che sul contratto pendenti, dei 66 presenti zione regionale - sostie- zione della Fondazio-
dal medico fiorentino Ba- l’attività curativa ed evi- fosse scritto «la struttura- (in cassa integrazione fi- ne Kosic - hanno «cor- ne. Facendo il possibi-
rellai, messa al tappeto tare di lasciare in strada zione dell’operazione, at- no a fine anno). Il resto è rettamente fatto emer- le, nel contempo, per
nel giro di tre anni da traverso lo strumento del- storia recente. A luglio gere le criticità, hanno garantire la continua-
centinaia di pazienti. l’affitto si rende necessa- l’Ospizio dev’essere sgom-
speculazioni e da una ge- APA. Nella società Ba- compreso l'ammontare zione dell'attività, nell'
stione sciagurata. ria in un’ottica della suc- berato per le condizioni del debito e hanno mes- interesse dei pazienti e
rellai entra di fatto an- cessiva liquidazione dei di invivibilità in cui si è
IL COMMISSARIO. È che il generale Nicola so in atto tutte le inizia- del personale. Paralle-
storia recente, si parte da beni». E perché manchi trovato, scatta il seque- tive possibili per dare lamente ha garantito ai
Apa, una personalità del- qualsiasi garanzia circa stro. Silurato il direttore
febbraio 2010. Personag- la sanità privata regiona- La protesta a Trieste dei dipendenti dell’Ospizio marino alla struttura una pro- dipendenti, d'intesa
gio centrale è Gabriele il fatto che l’Istituto Ba- sanitario Massimo Masco- spettiva ed evitarne il con le parti sociali, la
le. O meglio entrano la rellai srl sia effettivamen- lo che perde anche il suo
Zilli, nominato dalla Re- Parric Srl di Riccobon, la sidente della Consulta re- zione e sia nominato com- crac». concessione degli am-
gione commissario della gionale disabili. missario liquidatore. te in grado di supplire al- posto al Policlinico ”Cit- La Giunta regionale mortizzatori sociali.
Domus Sanitas Srl creata l’attività medico-riabilita- tà di Udine” da cui prove- guidata dal presidente Kosic spiega come fin
Fondazione con il preci- da Nicola Apa e dalla fi- CESSIONE. Il contratto KOSIC. L’atto viene co- niva. Ultimo atto, l’Ospi-
ha valore annuale ed è munque salutato con en- tiva dell’Ospizio? Renzo Tondo - continua dal 2008 la Direzione
so scopo di risanare e sal- glia Antonella, poi rileva- GRATIS. Insomma, zio Marino andrà all’asta:
vare l’Ospizio. Zilli in re- prorogabile. Ma Zilli fa tusiasmo dall’assessore Kosic, in una nota - fin ha esaminato approfon-
ta dalla Salus Studio Sa- l’Ospizio è stato davvero la struttura sarà venduta dal suo insediamento ditamente tutta la docu-
altà compie una serie di nitario Polispecialistico di più. Tanto che all’arti- regionale Vladimir Kosic salvato con questa opera- all’incanto. ha preso in mano la mentazione in posses-
atti in apparente contrad- della stessa Antonella colo 18 del contratto è che, a Grado in quei gior- zione, come sostiene Ko- PRIVATI. Tutto è desti- complessa vicenda dell' so, per arrivare (decre-
dizione con queste finali- Apa. Ad Apa fanno capo previsto un diritto di pre- ni, si lascia scappare: sic, o piuttosto è stato nato a cambiare: niente ospizio marino di Gra- to del 27 ottobre 2009)
tà. Prima porta i libri con- le tre cliniche Salus di lazione del Barellai in se- «Abbiamo salvato l’Ospi- consegnato quasi gratis più istituzione sanitaria do, ne ha evidenziato allo scioglimento del
tabili in Tribunale e san- Monfalcone, Gorizia e de di cessione del ramo zio grazie alla clinica nelle mani della sanità pubblica, niente più fon- l'esposizione finanzia- presidente e del Consi-
cisce il fallimento ammi- Cervignano, nel cda delle d’azienda. Tutto ciò avvie- ”Città di Udine”». Ma c’è privata (10mila euro al dazione. Il futuro del- ria, ha rilevato che alcu- glio direttivo e alla no-
nistrativo della Fondazio- quali figura anche l’ex as- ne poco prima che Zilli chi, all’interno dell’Ospi- mese), come credono fon- l’Ospizio sarà comunque ni contributi regionali mina di un Commissa-
ne. Contestualmente, il sessore regionale alla Sa- decada dalla carica di zio, non la vede così. E si ti interne all’Ospizio, le- nel privato. sono stati utilizzati in rio straordinario.
24 giugno scorso, chiude nità Mario Brancati, pre- commissario della Fonda- chiede perchè il commis- gando a filo diretto il © RIPRODUZIONE RISERVATA

RENZO MARTINELLI SI APPRESTA AL PRIMO CIAK DA 4 MILIONI (300MILA DAL FVG) SULLE IMPRESE DEL CAPPUCCINO
 
IlCdaRaisispaccasulfilmdedicatoalfratenemicodeiturchi
E' mancato all'affetto dei suoi
cari a Verona il E' tornato al Padre
Si è spenta serenamente
DR. Don Giorgio Bacci
Il beato Marco d’Aviano organizzò la resistenza contro Istanbul. L’opera avrebbe un taglio troppo «anti-islamico» Lo annunciano il fratello PAO- Nella Catalan
LO, la cognata, i nipoti.
Mario Marrosu ved. Grusovin
di MARTINA MILIA ti più alti. E poi il film è
una coproduzione italia- Prefetto 1˚ cl. a.r. Trieste, 17 settembre 2010
TRIESTE Il beato Pa- na, polacca e austriaca. Il Lo annunciano il figlio GIAN-
dre Marco d’Aviano spac- finanziamento Rai copri-
rà il 30 per cento dei co- Con dolore lo annunciano la L'Arcivescovo - Vescovo di NI con DANIELA e WAL-
ca il consiglio di ammini-
strazione della Rai. Il sti». moglie CLARA, le figlie MA- Trieste, il Presbiterio diocesa-
TER, la consuocera LUCIA.
nuovo film di Renzo Mar- Un piccolo contributo no consegnano l'anima fedele
tinelli, quello che rico- ”ma significativo”, evi- RIA AUGUSTA e MARIA del Un sentito ringraziamento al
struisce la vita del cap- denzia Martinelli, arrive-
puccino che fermò l’avan- rà anche dalla Regione. GRAZIA assieme ai generi, Sac. Giorgio Bacci personale della casa di riposo
zata ottomana in occiden- «Ho incontrato il presi- a Gesù Buon Pastore e chiedo-
dente Tondo che si è di- agli amati nipoti ed a tutti i fa- GREGORETTI e alla signora
te, del religioso conside- mostrato interessato al
no preghiere a coloro che lo
rato simbolo dell’identità miliari. hanno conosciuto ed amato. NADIA per le amorevoli cure
progetto». Si parla, con-
cristiana dell’Europa, ha ferma il regista, di due I funerali presieduti da Sua Ec-
avuto il voto contrario tranche da 150 mila euro cellenza Mons. GIAMPAOLO prestate.
dei consiglieri di opposi- Gorizia-Verona, CREPALDI seguiranno lunedì
l'una. Nei mesi scorsi di- 17 settembre 2010 Le esequie seguiranno sabato
zione Nino Rizzo Nervo, Una scena del film ”Vajont” girato in regione da Renzo Martinelli (nella foto a destra) verse indiscrezioni parla- 20, alle ore 9.30, nella Chiesa
Giorgio Van Straten e del vano di un viaggio di Mar- Parrocchiale di San Gerolamo 18 settembre alle ore 11.40 nel-
presidente Paolo Garim- sinistra, non può sposare per la preparazione del cattivante. È una questio- tinelli e Bossi in Polonia Il Commissario del Governo - a Chiarbola.
berti che hanno espresso un progetto ”anti-islami- film -. Avrei accettato le ne di marketing». – tra le location Cracovia Prefetto di Trieste ALESSAN- la Cappella di via Costalunga.
perplessità di natura eco- Trieste, 17 settembre 2010
co” e ”provocatorio già critiche se avessero letto Il Cda si è spaccato an- e Varsavia – ma il regista DRO GIACCHETTI, assieme
nomica e non solo. Il fi- nel titolo”. Ma il regista è la sceneggiatura, ma i ri- che sull’ammontare del fi- smentisce, così come non al personale tutto, partecipa al
nanziamento di Rai fic- di ben altra idea. «Il moti- lievi sul titolo non hanno nanziamento ritenuto si lascia sfuggire i detta- dolore della Famiglia per la La Comunità della Casa di Ri- Trieste, 17 settembre 2010
tion ci sarà comunque: vo della polemica? Il no- senso. Il film sarà girato troppo oneroso. «Ci sono gli del viaggio a Vienna scomparsa dell'Illustre prede- poso "Livia Ieralla" ricorda
4,1 milione di euro. stro Paese è fortemente in inglese e avrà un cir- fiction che, pur non aven- con il senatur per le ri- con affetto
L’opera – nata nella prese. «Inizieremo a gira- cessore In questo triste momento vici-
ideologizzato – commenta cuito internazionale per do ambientazioni stori-
mente di Martinelli dieci Martinelli che in questi cui un titolo come ”11 set- che – ribatte il cineasta –
re il 4 aprile – dice – e il S.E. IL PREFETTO Don Giorgio Bacci no a GIANNI e DANIELA, fa-
anni fa, quando girò in re- film dovrebbe essere miglia DELBELLO.
giorni si trova a Cinecittà tembre” è molto più ac- hanno ricevuto contribu- ed assicurando preghiere di
gione Vajont – avrà an- pronto per maggio 2012». Mario Marrosu suffragio partecipa al lutto dei Trieste, 17 settembre 2010
che il sostegno della film Cast? Confermati Harvey
Keitel e Alicja Bachleda Trieste, 17 settembre 2010 Familiari e della Diocesi.
commission del Fvg. LA RASSEGNA ENOGASTRONOMICA DI UDINE (l’attrice sudamericana

Per i consiglieri della Trieste, 17 settembre 2010
Rai che hanno espresso compagna di Colin Far-
voto contrario il progetto
è ”anti-islamico”. A scan-
dalizzare sarebbe il titolo
Fino a domenica stand aperti a «Friuli Doc» rell). «Siamo in trattative
– aggiunge Martinelli -
per Ralph Fiennes per il
Siamo affettuosamente vicini a
MARIA AUGUSTA e fami-
glia per la grave perdita del ca-
Il Centro Volontari della Soffe-
renza diocesano si unisce al do-
Serenamente come è vissuta ci
ha lasciato
ruolo di Padre Marco». E ro papa' lore della famiglia.
scelto per la versione ci- nel cast, per una compar-
UDINE L'anno scorso il gabbiano, c'è via Roma, il quartiere multietni-
nematografica, quella de-
ieri un'enorme rana in piazza Liber- co, mentre l'Ersa si è spostata in sata, non mancherà l’as- Mario Trieste, 17 settembre 2010 Rosa Cellari
stinata a portare Padre sessore e amico Elio De
Marco sugli schermi in- tà. Cambia il simbolo, ma Friuli Doc piazza San Giacomo. «Friuli Doc -
Anna, ormai un porta for-
VANDA e PIERO, DAGMAR ved. Paoletti
ternazionali: ”September si ripete nella solita formula, da gio- commenta l'assessore regionale All' e ANTONIO, GIOVANNI e
eleven”, ”11 settembre” vedì a domenica, sotto la pioggia, e Agricoltura Claudio Violino sottoli- tuna per il regista. «Lo LICIA, MARIAPIA, DANIE-
Ricordano anche nella preghie-
ra con affettuosa gratitudine
(Roseta)
neando la seconda partecipazione vorrei, ne ho già parlato LA e SERGIO, MILA e SER-
(mentre la versione per non è la prima volta: il meteo non re- con lui, tra i nobili alla di anni 95
la Tv dovrebbe chiamarsi gala troppe speranze. Dopo il taglio regionale alla kermesse udinese dei corte di Vienna». GIO. Don Giorgio Bacci
”Padre Marco” o ”La bat- sapori, la prima con il marchio "Tipi- Con tanto amore la ricorderan-
del nastro in piazza Libertà, con la Martinelli ha firmato Udine, 17 settembre 2010 PAOLO SPINETTI e la nume- no per sempre le figlie ANNA
taglia di Vienna”. La data camente friulano" - è l'occasione anche la regia del lungo-
testimonial "friulana doc" Elisa Man- adatta per proporre con forza ciò
rosa famiglia. MARIA con DARIO, FABIO
ricorda l'attacco alle tor- zano (giocatrice di pallavolo), Udine metraggio «Barbarossa»,
ri gemelle ma si riferisce che la filiera produttiva ha saputo Trieste, 17 settembre 2010 e GIULIANO con le rispettive
ospita stand con i prodotti tipici loca- fortemente voluto da Um- I Prefetti IVO SALEMME, famiglie, CARMEN con GIU-
al 1683 quando i Turchi mantenere nel tempo e produrre in berto Bossi, finanziato PIERFRANCESCO GALAN-
raggiunsero Vienna bus- li, in particolare nel segno della pro- termini di specificità e di qualità, sti- SEPPE e GIOVANNI, BRU-
con soldi pubblici ma ri- TE, il Viceprefetto Vicario

sando minacciosamente posta 2010: l'edizione numero 16 è molando nel contempo il senso di ap- velatosi un clamoroso NA con ADRIANO, PERLA e
GLORIA ALLEGRETTO, i famiglia.
alle porte dell’Europa. Il dedicata alla Bassa friulana e alle ri- partenenza alla nostra realtà che flop al botteghino. E colleghi ed il personale tutto
sorgive. Gli stand enogastronomici stroncato dalla critica. I funerali avranno luogo lune-
servizio pubblico, secon- fonda radici storiche nell'economia delle Prefetture di Gorizia, dì 20 settembre, alle ore 10,
do i consiglieri di centro sono oltre cento: per la prima volta rurale». © RIPRODUZIONE RISERVATA
E' mancata all'affetto dei suoi
Udine e Pordenone partecipa- cari nella Cappella di via Costalun-
no affettuosamente al dolore ga.
del Prefetto di Gorizia MA-
IL CUCCIOLO E’ STATO TRASFERITO IN UN CENTRO DEL BOLOGNESE RIA AUGUSTA MARROSU Maria Vigini
 e famiglia per la perdita del ca-
ro papà.
ved. Di Costanzo Trieste, 17 settembre 2010

L’addio del leoncino Simba


Ne danno il triste annuncio, il
Si è spenta serenamente Gorizia, 17 settembre 2010 Partecipano al cordoglio le fa-
fratello MARIO, la cognata miglie DUCE e PENZO.
GIUSTA, i nipoti GIANNI,
Maria Hocevar STEFANO e GLORIA PIZZO- ELSA , MANUEL e parenti Trieste, 17 settembre 2010
ved. Signoretto LITTO sono affettuosamente tutti.
vicini a MARIA AUGUSTA I funerali seguiranno martedì
Lo annuncia il figlio GIULIA- nel suo grande dolore. 21 settembre alle ore 11 dalla Vicini con affetto alla famiglia
SAN CANZIAN Simba non abita più a Terranova. Ie- raggiunto la struttura di Terranova per vedere un’ulti- NO (ETTO) e parenti tutti. Cappella di via Costalunga. partecipano ricordando l'amica
ri il leoncino è stato trasferito a Bologna. Il personale ma volta il leoncino -. Cresce, ma è ancora un cuccio- I funerali seguiranno sabato 18 Trieste, 17 settembre 2010
del Noava, il Nucleo operativo per l’attività di vigilan- lo e per un po’ poteva rimanere qui, nel frattempo si settembre alle ore 12 dalla Dely de Morpurgo
za ambientale di Pagnacco, e quello del Cites di Ro- sarebbe potuta creare un’area idonea ad ospitarlo in Cappella di via Costalunga. Trieste, 17 settembre 2010
ma lo hanno prelevato nella tarda mattina e alle 13.30 sicurezza». ICI, SABINA, GIOVANNI.
E' mancata all'affetto dei suoi
è partito alla volta del Centro di recupero per la fau- Nelle scorse settimane la Provincia di Gorizia ave- cari Trieste, 17 settembre 2010
na esotica Monte Adone di Sasso Marconi. Il viaggio va assicurato il proprio sostegno economico per am- Trieste, 17 settembre 2010 V ANNIVERSARIO
potrebbe, però, non essere di sola andata. Damiano pliare la struttura di San Canzian e lo stesso presiden-
Baradel, il padre putativo del cucciolo che nel frat- te Enrico Gherghetta si era impegnato in prima perso- Santina Sincovic Letizia Cavallari Benedetti
tempo ha raggiunto il peso di 23 chilogrammi, non si na per tentare di strappare un’autorizzazione che con- L’Associazione Volontariato Lo annunciano i figli IVAN e
nec1-6R

arrende. «Sarà difficile, ma faremo il possibile per ri- sentisse di ospitare anche gli animali considerati co-
Insieme partecipa al dolore del- RENATA con la nipote AN- Vivi sempre nel cuore di noi Numero verde 800.700.800
portarlo qui», dice senza nascondere la delusione per me fauna esotica. In Italia, attualmente, esistono sol- NA. tutti NECROLOGIE E PARTECIPAZIONI AL LUTTO
quanto accaduto. tanto tre realtà che lo possono fare e una si occupa so- l’amico GIORGIO per la scom- Da lunedì a domenica dalle 10 alle 20.45
parsa della sua cara La saluteremo sabato 18 c.m. Mamma, MICHELE,
Pur di costruire un recinto a norma dove fare vive- lo di volatili. Nella struttura di Sasso Marconi Simba alle 11:30 in via Costalunga. FEDERICO, MATTEO,
Si pregano i signori utenti di tenere pronto un documento di

re Simba, è pronto a lavorare giorno e notte insieme vivrà in un recinto con due leoni adulti e con una leo- Gabriella Chicco STEFANO
identificazione personale per poterne dettare gli estremi
all’operatore (art. 119 T.U.L.P.S.)
ai suoi amici. Tra Damiano e Simba - ma non soltanto nessa. L’incognita è soprattutto una: verrà accettato
tra loro - si è creato un rapporto speciale. «Non c’era dal gruppo? Ancora tutto da capire sarà poi il suo mo- Trieste, 17 settembre 2010 Trieste, 17 settembre 2010 Trieste, 17 settembre 2010
fretta di portarlo via - dicono i ragazzi che ieri hanno do di relazionarsi con i suoi simili.
TriesteCronaca PROMEMORIA

Corso Italia, 8 - Tel. 040 765484


Nuova apertura
MONOMARCA
Ansia e depressione post-partum, il affrontati oggi dalle 8.30 alle 16, nell’aula
confronto con culture diverse dalla nostra magna dell’Irccs Burlo Garofolo, durante
e le mutilazioni genitali femminili. Sono
questi alcuni dei temi che verranno
un convegno dal titolo “Psiche e soma: in
quale ordine in gravidanza?”.
Collezione
autunno/inverno 2010/11
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Trieste - Corso Italia, 8
Oggi alle 10 si inaugura alla presenza Maria Maddalena e Poggi Sant’Anna di via
del sindaco la nuova area verde attrezzata Pagano 7 - il cui campo giochi è dedicato
- in prossimità della parrocchia di Santa in memoria del piccolo Davide Bressan.
14

ILNOME DEL DEPUTATO LANCIATO DAL PREMIER PER LA CORSA ASINDACO


Antonione, imbarazzo del Pdl sullo scatto di Berlusconi
Da Frattini a Gottardo, prudenza e no comment. Ma l’Udc: signora candidatura. Lega: pronti a parlarne
di MATTEO UNTERWEGER
Lo scatto di Silvio Berlusco-
IN REGIONE Che il tema sia
di quelli da trattare con la deli-
catezza che si deve a una ba-
del coordinamento provinciale
del Pdl arriva dal vicecoordina-
tore e consigliere regionale
«Serve radicamento
ni ha preso in contropiede un
po’ tutti. La sponsorizzazione
diretta del premier sul nome
checa di cristalli, lo fa capire
il coordinatore regionale del
Pdl, Isidoro Gottardo: «La
Piero Tononi. «Le persone che
nel Pdl hanno ruoli di respon-
sabilità possono essere candi-
a livello locale»
del deputato Roberto Antonio-
ne, ex sottosegretario ed ex co-
ordinatore nazionale forzista,
stampa ha dato una notizia»,
stop. E un attimo dopo: «Se ci
siamo già sentiti con i vertici
date a incarichi di rilievo», di-
ce Tononi che evidenzia però
come un possibile sindaco deb-
Bucci e Piero Camber:
quale candidato sindaco del
centrodestra per le elezioni
del 2011 è stata accolta dalla
nazionali? È ovvio che il coor-
dinatore regionale certe cose
le sa...». Il pari ruolo leghista
ba «conoscere e vivere il terri-
torio». Un messaggio velato
per Antonione? Chissà. Bruno
comunque è presto
coalizione con prudenza, per
dirla in maniera diplomatica.
Poca voglia di parlare a Roma,
Pietro Fontanini ricorda: «Vo-
gliamo conoscere i programmi
prima dei nomi». Programmi
Marini, altro consigliere regio-
nale pidiellino e “camberiano”
di ferro, sceglie la strada del
per discuterne
imbarazzo ma nessuna preclu- che la Lega Nord mira a «co- «no comment, in attesa di mag-
sione dichiarata a Trieste. An- struire assieme ai partner di giori dettagli...». Prudente an-
che se qualcuno, fra le righe, maggioranza», senza chiudere che Piergiorgio Luccarini, al- Calato di fatto dall’alto, l’ingresso
fa capire che l’ipotesi portereb- porte a priori: «Antonione è tro fedelissimo di Giulio Cam- di Roberto Antonione nella partita
be in dote un deficit in termini un valido esponente politico ber: «Non commento mai le politica triestina delle candidature
di radicamento sul territorio. triestino, che stimo e conosco. ipotesi, che in politica sono pe- verso le elezioni del 2011 avrà reso
Nessuno si sbilancia, specie i Ma per dare l’assenso - conclu- ricolose». Mentre la “bandellia- la colazione di ieri mattina un pochi-
pidiellini della fran- na” Alessia Roso- no meno tranquilla per i consiglieri
gia che in città fa ri- len, collega di parti- regionali del Pdl Maurizio Bucci e
ferimento a Giulio
Camber, il grande
Dipiazza: il curriculum c’è, occorre confrontarsi to in piazza Ober-
dan ed ex assessore
Piero Camber (anche capogruppo di
Fi-Pdl in Municipio) e per l’assesso-
nemico di Antonio-
ne, irrigiditi dalla
con il territorio per un consenso quanto più allargato regionale, preme su
un punto fermo: «Bi-
re comunale Paolo Rovis, altro pi-
diellino. In sintesi, i tre nomi (cui si
paura di dire «no»
all’investitura parti-
possibile. Compagnon e Fedriga: ma niente lista civica sogna partire dal
programma». E
somma quello dell’assessore regiona-
le e coordinatore provinciale del
ta dal grande capo e snocciola la formu- Pdl Sandra Savino) che più degli al-
di andare così di fat- la magica grazie a tri si sono rincorsi nelle ultime setti-
to a contraddirlo. Rischiando de Fontanini - bisogna prima cui «chiunque è pronto a discu- mane per riempire la casella del
poi di pagare tutte le conse- parlare con i responsabili dei tere: pari dignità, rispetto e candidato sindaco del centrodestra.
guenze politiche del caso. partiti». Angelo Compagnon, agibilità politica, tre paroline - Loro, a parole, non tradiscono emo-
segretario regionale dell’Udc, attacca Rosolen - che il Pdl lo- zioni particolari, anche se il fulmine
A ROMA Fra gli esponenti si spinge oltre parlando di «si-
di governo che le voci di palaz- cale non conosce». berlusconiano andato a squarciare
gnora candidatura», perché IN CITTÀ E l’attuale primo la proverbiale tranquillità locale po-
zo danno già per coinvolti nel- forte delle esperienze «di pre-
la questione, il ministro degli cittadino che ne pensa? «Se ef- trebbe averne d’improvviso azzerato
sidente della Regione e di sot- le ambizioni personali. Con uno
Esteri Franco Frattini fa sape- tosegretario agli Affari esteri, fettivamente ci fosse la candi-
re tramite il proprio portavoce datura - dice il sindaco Rober- smacco non da poco, considerata la
aspetto di rilievo per la voca- vicinanza dei tre a Giulio Camber, il
di «non voler commentare». zione internazionale di Trie- to Dipiazza - Antonione dovreb-
Troppo impegnato, ieri, il tito- be confrontarsi con il territo- grande nemico di Antonione all’in-
ste». Per Compagnon, l’ipotesi terno della stessa famiglia allargata
lare del dicastero per i Beni e di una lista civica con Antonio- rio per ottenere il consenso
le attività culturali Sandro più allargato possibile. È stato del Popolo
ne leader e i partiti in appog- della liber-
Bondi, mentre irraggiungibile gio va esclusa: «Antonione è presidente della Regione e se-
nel pomeriggio si è rivelato il natore, mi pare che il curri- tà. Nessuna
un candidato di marca Pdl». reazione so-
capogruppo del Pdl alla Came- IL TERRITORIO Se il segre- culum non gli manchi...». Così
ra Fabrizio Cicchitto. Irreperi- il vicesindaco di marca aenni- pra le righe
tario provinciale e deputato pa- dagli interes-
bili pure il senatore Giulio dano Massimiliano Fedriga na Paris Lippi: «Nessuna chiu-
sura sul nome di Antonione co- sati, si ac-
Camber e il sottosegretario Ro- rammenta a tutti come «il no cennava, e
berto Menia ai quali, da triesti- della Lega Nord alle liste civi- sì come non c’è alcuna apertu-
ra, visto che non ne abbiamo d’altronde
ni, la notizia non sarà di certo che sia assoluto. Su Antonione in politica
sfuggita. Argomento tabù? Così siamo disposti a discutere, sen- mai parlato». non ci sono
pare. za alcuna riserva», il pensiero © RIPRODUZIONE RISERVATA Il ministro Sandro Bondi, coordinatore nazionale del Pdl, con il deputato Roberto Antonione arrivati ieri.
Tanto basta
per lanciare
CENTROSINISTRA: ”INDIFFERENTE” BASSA POROPAT, CRITICI I RIFONDATORI comunque
dei messag-

Il Pd: «Un avversario di livello»


gi fra le ri-
di PIERO RAUBER ghe.
«Antonio- Piero Camber
Piace a quelli che, nella ne è una per-
gretta logica di schieramen- sona che ha avuto la capacità e la
to, di lui dovrebbero dir ma- possibilità di fare grande esperien-
le. Il Roberto Antonione can-
didato sindaco del centrode-
stra sembra intrigare gli ani-
Cosolini: «Lui un uomo trasversale? Ma se lo investe il Cavaliere...» za - esordisce Maurizio Bucci -. Sa-
rebbe un buon candidato, ma un sin-
daco a volte deve avere un certo ra-
mi - per ora attendisti in vi- dicamento sul territorio... Se lui lo
sta dell’imminente congres- che dialogavano destra sceglierebbe un poli- prescindere dai modelli elet- voler mettere i tasselli nel ha? Non lo si chieda a me...».
so provinciale del Pd e della per il bene del ter- tico di esperienza, un politi- torali». «Antonione - aggiun- mosaico del potere, chi la de- «C’è da capire da dove arrivi effet-
successiva probabile campa- ritorio, indipen- co puro. La battuta che mi ge Cosolini - sarebbe candi- ciderebbe, in fondo? Berlu- tivamente questa candidatura - è il
gna per le primarie - degli dentemente dai permetto è che mentre il go- dato tutto politico, di parte, sconi, Tondo e così via...». pensiero di Piero Camber -. Dal terri-
avversari del centrosinistra. partiti d’apparte- verno parla di federalismo, non traversale, da sempre le- Concordano dall’ala sinistra torio? O è calata dall’alto? E ancora:
Non di tutti, per carità. Ma nenza. Era un’ano- che peraltro non realizza, ap- gato alle istituzioni del cen- i rifondatori del Consiglio re- perché arrivi? Di Antonione sarebbe
di quelli proprio del Pd - malia, insomma, prendiamo che Berlusconi trodestra e, peraltro, investi- gionale Igor Kocijancic e Ro- interessante conoscere le posizioni
che si sentono addosso il pe- ciò che dovrebbe decide candidati sindaci in to da Berlusconi». Una civi- berto Antonaz, quest’ultimo su alcuni temi. Non c’è alcuna pre-
so delle responsabilità, in vi- essere sempre la tutta Italia». «Se queste anti- ca della prima ora come la ex assessore ai tempi di Illy clusione sul suo nome, anche se è an-
sta del voto dell’anno prossi- normalità». Ma un cipazioni fossero conferma- presidente della Provincia governatore. «Questo gioco cora presto per parlarne e in ogni ca-
mo - pare di sì. Un attestato po’ dipenderà an- te - fa eco Rosato - si potreb- Maria Teresa Bassa Poropat, dello sfondare al centro con- so per essere eletti ci vogliono cono-
di stima personale verso An- che dal fatto che al be dire che il centrodestra una delle possibili alternati- tinua a non convincermi - so- scenza e radicamento sul territo-
tonione come «candidato di centrosinistra un candida una persona di livel- ve a Cosolini col rettore Pe- stiene il primo - e comunque rio». Parola d’ordine: radicamento,
tutto rispetto e di livello» Antonione che ge- lo. Noi faremo altrettanto, si- roni, si spinge oltre: «L’uni- Antonione sarebbe un candi- per due interlocutori su due fin qui.
viene d’altronde da due de- Roberto Cosolini assieme a Ettore Rosato nera imbarazzi tra curamente non giocheremo ca vera lista civica è quella dato fortemente caratterizza- Il terzo, Paolo Rovis, si distingue:
mocrats triestini autorevoli i camberiani può al ribasso». lanciata a suo tempo da Illy, to in quanto berlusconiano. «In ordine alfabetico i possibili can-
come il segretario uscente far gioco. Tant’è. «Antonio- Rispetto sì. E paura? Do- con persone non iscritte a Trovo ormai stucchevole il didati sindaco del centrodestra fino-
ex Ds Roberto Cosolini, favo- trodestra locale, è stato il ne - rileva Cosolini - costitui- potutto Antonione potrebbe partiti, da allora tutti sem- dibattito su cosa farà, il sin- ra erano Maurizio Bucci, Piero Cam-
ritissimo nella corsa alla protagonista ai tempi del- rebbe un candidato di tutto intercettare voti nei modera- brano aver scoperto l’oppor- daco, il presidente del por- ber e Sandra Savino. Antonione si
candidatura del centrosini- l’Expo, da sottosegretario rispetto, all’altezza di una ti di centrosinistra. Magari tunità delle civiche. Antonio- to. Boh, potrebbe anche tor- colloca evidentemente in cima alla
stra, e il deputato ex Marghe- agli Esteri, di un asse tra- sfida cui parteciperemo con con una lista civica. «Siamo ne ha un’appartenenza poli- nare a fare il dentista...». «Il lista...». E Rovis stesso, che non si ci-
rita Ettore Rosato, l’ultimo sversale con l’allora governa- candidature e programmi al- innanzi a una sfida - rispon- tica ben precisa. Una sua centrodestra - stiletta Anto- ta perché le leggi della politica dico-
sfidante di Dipiazza nel tore Illy. Ma «era come dove- trettanto competitivi, e forse de Rosato - in cui siamo con- candidatura, che mi lascia naz - ama i visitors. Speria- no questo, si sistema fra Camber e
2006. Un po’ dipenderà dal va essere - ribatte Cosolini - di più. È chiaro che, sce- vinti, dopo dieci anni di Di- indifferente e che per il mo- mo la storia si ripeta...». Savino. Sempre in ordine alfabetico,
fatto che Antonione, nel cen- con uomini delle istituzioni gliendo Antonione, il centro- piazza, di poter competere a mento mi pare solamente un © RIPRODUZIONE RISERVATA naturalmente. (m.u.)

manutenzione parchi giardini potature progetti innovativi per la città // preventivi gratuiti allo 040 577333
contatti@montepanta.it | www.montepanta.it
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Trieste Cronaca 15

LAPARTITA Il presidente dell’Authority lagunare: Napa


DELL’ADRIATICO al 19.o posto per priorità dei fondi europei
dall’inviato La
SILVIO MARANZANA movimenta-
zione di un
VENEZIA Un’accelera- carico allo
zione e la freccia. Vene- scalo di
zia sta per sorpassare Tri- Marghera e
este nella gara dei super- il presidente
porti. «La settimana pros- Paolo Costa
sima presenteremo uffi-
cialmente il nostro pro-
getto del terminal d’altu-
ra a Roma al ministro
delle Infrastrutture e
Trasporti Altero Matteo-
li», annuncia il presiden-
te dell’Authority venezia- I presidenti
na Paolo Costa. Dopo lo dei porti del
studio di Unicredit sul Nord
superporto Trieste-Mon- Adriatico
falcone che ha l’obiettivo stringono il
di portare a tre milioni patto di
gli attuali 300 mila teu, collaborazio-
ma che in sede locale ha ne
sollevato anche scettici-
smi e distinguo, dal fron-

Superporto, Venezia pronta al sorpasso:


te lagunare si è alzato in-
vece un compatto polve-
rone per deviare poco
più a Sud l’attenzione di
«Coordinare le tariffe?
governo e investitori.
La presentazione roma-
na del progetto triestino
Possiamo discuterne»
è stata annunciata appe-
na per il mese prossimo
e solo successivamente
verrà firmata l’intesa Sta-
to-Regione per la creazio-
ne dell’Authority regiona-
«Presentiamo il nostro progetto a Roma» Mano tesa dal Veneto:
«Stiamo già allineando
le unica. Rallentamenti
perché in realtà ancora Costa: accordi con gli operatori? Prima le strutture. A giorni l’incontro con Matteoli i servizi informatici»
nessun operatore mon-
diale è stato convinto a
dirottare i traffici sul Mo- Due le funzioni della quale sembrano credere complessiva delle priori- Monfalcone ha recente- perà che quello lagunaro VENEZIA «Se con Trieste e con tutti
lo Settimo che sarà rad- piattaforma d’altura: es- tutti e quattro i soci e an- tà. Ciò deve darci fiducia mente affermato che il è tradizionalmente uno i porti del Napa vogliamo coordinare
doppiato e a Portorosega sere parte fondamentale che Fiume che entrerà e spronarci a perocedere progetto veneziano è scalo tradizionalmente a le tariffe e con esse tutti i servizi tecni-
dove sorgerà un ancora del porto di Venezia per nel Napa non appena la nei progetti». estremamente interes- servizio della Pianura pa- co-nautici, sono pronto a discuterne
più capiente terminal alimentare i terminal ter- Croazia sarà nell’Unione Maurizio Maresca, vice- sante e che a propria vol- dana. «Ma io vado dove già domani. Del resto stiamo già coordi-
container. Venezia inve- restri a Marghera con europea. «Dobbiamo pun- presidente di Unicredit ta potrebbe ottenere l’ap- voglio io, non dove vuole nando in via sperimentale i servizi in-
ce ha già in mano il jol- passaggio delle merci da tare a raggiungere il pri- logistic e primo sostenito- poggio del colosso banca- Maresca», replica Costa formatici». Così il presi-
ly? «L’accordo con una nave a treno o da nave a ma possibile il milione re del superporto Trieste- rio. Ha anche specificato sorridendo e infatti non dente dell’Authority ve-
compagnia anche del ca- camion, ma anche essere di teu a testa (Trieste è più tardi di alcuni giorni neziana Paolo Costa che
libro di Maersk si fa in ancora ben al di sotto dei fa c’è stata la visita di un pure ha dimezzato la tas-
porto a sè stante per le gruppo di operatori ca-
dieci minuti - taglia corto 300 mila, ndr.) per poi ar-
Costa - gli operatori sono operazioni di tranship-
rivare a complessivi 10 UNA PARTE FRUIBILE GIÀ NEL 2012 rinziani di rilievo.
sa d’ormeggio per le por-
tacontainer della linea
in grado di cambiare le ment (da nave a nave) an- Se veramente parte il

Autostrade del mare, via


che verso i porti di Chiog- milioni. Solo presentan- transoceanica dal Far
proprie strategie nel giro doci con questa creden- progetto del megatermi- East nel momento in cui
di sei, anche di tre mesi. gia e Porto Levante e di ziale faremo concorren- nal off shore, ecceziona-
inoltro via chiatta verso le punto di smistamento sembrava che gli armato-
La realizzazione di un’in- za ai porti del Nord per- ri dovessero dimezzare
Rovigo e Mantova lungo intermodale e pluridire-

al terminal di Marghera
frastruttura invece può ché la vera partita si gio- le toccate in Alto Adriati-
portare via quattro o cin- il sistema fluviale Fisse- cherà solo su queste ci- zionale (vero porto a ma-
re per tutto l’Alto Adriati- co. Una mossa alla quale
que anni. Con cosa dun- fre e potremo poi anche Trieste e il presidente
que bisogna partire pri- vincere le nuove sfide co?), quale megalinea
transoceanica potrebbe Boniciolli avevano rispo-
ma? Ciò non significa co- che si aprono in Mediter- sto contrattaccando e ta-
munque che i nostri con- raneo. Perché una volta VENEZIA Ma il futuro utilizzato il primo lotto. voler toccare tutti i singo-
del porto di Venezia non È stato calcolato che in li scali terrestri: oltre a gliando a propria volta la
tatti con gli investitori e entrate nel Canale di tassa, addirittura del 60
con i big dello shipping Suez le navi oltre che si esaurisce con la mega- questo modo si toglieran- Venezia anche Ravenna,
piattaforma off shore. no 500 veicoli al giorno Trieste o Monfalcone, Ca- per cento.
internazionale non siano puntare sui porti franco- «È stata una provoca-
già stati avviati». spagnoli o privilegiare Sta per partire infatti il dal Ponte della Libertà, podistria e Fiume? È in
Il progetto di Venezia progetto per un nuovo ma soprattutto che 400 questo modo che Trieste, zione, quasi uno scherzo
quelli dell’Alto Tirreno che oltretutto perdereb- - replica Costa - la legge
realizzato dall’Authority hanno anche l’alternati- Terminal dedicato alle grandi navi all’anno in
d’intesa con il Magistrato autostrade del meno transite- be il suo principale dice che per tagliare le
va del Mar Nero con Co- atout, quello dei pescag- tariffe bisogna recupera-
alle acque, del costo sti- stanza e Odessa che stan- mare a Mar- ranno lungo il
ghera. Viene Canale della gi superiori alle concor- re quei soldi in altro mo-
mato di un miliardo e no crescendo in modo im- renti, rischia di essere
300 milioni di euro, pre- pressionante». realizzato in Giudecca. Si ri- do. Ma io non ho perso nulla perché
nuovamente tagliata fuo- quel tipo di navi, le uniche alle quali
vede un terminal off sho- Costa, ex presidente project finan- durranno i pro- ri anche dalle future nuo-
re che riduce drastica- della Commissione tra- cing con un in- blemi al cen- ho fatto lo sconto, non erano mai arriva-
ve correnti di traffico an- te prima a Venezia. Le ho fatte arriva-
mente la necessità di co- sporti dell’Unione euro- vestimento di tro storico e so- che perché Venezia non
stosissimi dragaggi dei pea, ha mantenuto un in- 193 milioni da prattutto ci sa- re grazie alle tariffe dimezzate. Trieste
dirotterà mai alcuna na- ha voluto rispondere in modo troppo
canali lagunari. Le navi Il ministro Matteoli carico di consulenza a un pool di im- rà più spazio ve. «Cosa dovrei fare -
più grandi (non solo por- Bruxelles dove proprio prese venezia- per le grandi precipitoso, non mi risulta che il servi-
chiede ironicamente Co- zio volesse saltare qualche porto».
tacontainer, ma anche in questi giorni si è svol- ne che lo navi da crocie- sta - convincere gli arma-
portarinfusiere e petro- ro-Tartaro-Canal Bianco avranno in con- ra, le uniche I porti di Venezia e Trieste, come del
e verso Cremona lungo il ta una consultazione sul- tori ad andarsene? Sulle Il presidente
liere) attraccheranno a le priorità dell’Ue in am- cessione per che continue- crociere in realtà un cer- resto tutti quelli del Napa si troveran-
una piattaforma d’altura Po. bito portuale. «L’Europa 40 anni. «Ver- Un traghetto ranno a parti- dell’Autorità no invece egualmente avvantaggiati ri-
Concorrenza spietata a to tipo di collaborazione portuale di
realizzata su fondali di ha già scelto - sostiene ranno realizza- re e ad arriva- potrà esserci perché Ve- spetto ai porti del Nord per quanto ri-
20 metri. Una diga fora- Trieste che pure assieme Costa - in ambito italiano ti quattro accosti per tra- re a Venezia offrendo ai nezia terminal passegge- Trieste, guarda la tassa che prossimamente si
nea sarà costruita a una alla stessa Venezia, oltre sosterrà con progetti e fi- ghetti ro-ro e alle spalle passeggeri l’impareggia- ri è in gara anche per ge- Claudio dovrà pagare sulle emissioni di CO2.
distanza di 10 miglia dal- che a Ravenna e a Capo- nanziamenti solo gli hub sarà attrezzata un’area bile spettacolo dei palaz- stire il terminal triesti- Boniciolli Le navi che entrano da Suez se risali-
la costa dove già oggi le distria, ha recentemente dell’Alto Tirreno, dell’Al- di 36 ettari dove potran- zi e dei monumenti vene- no, dopo quelli di Raven- ranno l’Adriatico anziché raggiungere
navi attendono in rada il costituito il Napa (North to Adriatico e Napoli ol- no essere allestiti in tre- ziani. La possibilità che na e Bari, e se si è messa il Nord Europa risparmieranno non so-
turno di entrata in porto, adriatic ports associa- tre ai porti di tranship- ni», sottolinea il presi- qualcuna di queste navi in questa impresa signifi- lo tempo e carburante. Ogni volta che
proprio per proteggere tion)? «È la coopetition, ment che sono Gioia Tau- dente Costa. possa venir dirottata a ca che vuol fare arrivare un container raggiunge Monaco via Ve-
le grandi navi con pescag- bellezza», direbbe Costa ro, Taranto e Cagliari. I La struttura sarà com- Trieste non è più presa navi bianche a Trieste, nezia anziché via Rotterdam si riduco-
gi di oltre 13 metri attrac- se fosse un film. La coo- porti del Napa sono stati pletata a fine 2013, ma in considerazione da nes- non certo che vuole cac- no le emissioni di CO2 di 90 kg/teu via
cate al terminal off-sho- petition è il mix di coope- inseriti al dicianovesimo già nel 2012 potrà essere suno. (s.m.) ciarle». mare-strada e 135 kg/teu via mare-ferro-
re. ration e competition al posto nella graduatoria © RIPRODUZIONE RISERVATA via. (s.m.)

BEVILACQUA DELL’ITALIA DEI VALORI L’ESPONENTE DEI CITTADINI ATTACCA LA MAGGIORANZA DOMANI CONFERENZA IN VIA FILZI, TAJANI TRA I RELATORI

«Delibera sul terreno del sindaco Decarli: «Prg, una sconfitta politica ”Povertà zero”, servizi sociali pubblici
Ritirarla o denuncio i consiglieri» La città ormai è senza governo» e Caritas internazionale a confronto
Chiede l’annullamento di una delibera del Con- «Chi governa la cit- Solo questa vicenda “Zero Poverty – Act Now - Overall
siglio comunale, altrimenti non esiterà ad assu- tà?» Se lo chiede in del Piano regolatore è human dignity, in the whole cycle of li-
mere «qualsiasi iniziativa legale, anche nei con- un’ironica nota Roberto di per sé, a detta di De- fe”. Ovvero “Povertà Zero – Agisci Ora
fronti dei singoli componenti del Consiglio comu- Decarli della Lista Civi- carli, «una vergognosa – Soprattutto la dignità umana in tut-
nale», pur di ottenere «quella giustizia che spetta te le fasi della vita”. È questo il titolo
di diritto a tutti i cittadini». ca " Cittadini per Trie- sconfitta politica e di
della conferenza internazionale orga-
A tornare alla ribalta, sulla nota vicenda del ter- ste". Decarli disegna immagine. È dal 2007 nizzata dalla Caritas diocesana citta-
reno di via Verga, acquistato e poi rivenduto dal una sorta di fotografia che lavorano sul Piano dina, in collaborazione con Caritas
sindaco, Roberto Dipiazza, è Adriano Bevilacqua, dell'attuale maggioran- e all'ultimo passaggio in Europa, che si terrà domani dalle 9 al-
sindacalista della Uil per i Vigili del fuoco ed za che governa la città, giunta cinque assessori le 12.30 nell’aula magna della Scuola
esponente dell’Italia del valori, che però ha preci- cassata senza remissio- si sono astenuti, tra i per traduttori e interpreti dell’Univer-
sato di «parlare quale semplice ne come «una specie di quali Rovis che si sta sità cittadina, in via Filzi 14.
cittadino». «I consiglieri comuna- All’appuntamento è prevista la par-
li – ha affermato Bevilacqua – de- corte dei miracoli dove scontrando con il sinda-
ognuno fa quello che co per i centri monomar- tecipazione di vari esponenti politici,
vono operare nell’interesse comu- tra i quali spicca il nome di Antonio
ne, perciò, considerando che il ter- vuole». ca, argomento peraltro Tajani, vicepresidente della Commis-
reno in oggetto, è aumentato di va- Secondo Decarli, mai arrivato in Commis- sione europea. Accanto a loro, studio-
lore rispetto a quando era di pro- «ognuno fa i propri inte- sione». si delle problematiche sociali e opera-
prietà del Comune e perciò del- ressi politici: alcuni so- Secondo Decarli ser- tori del settore si confronteranno in
l’intera collettività, il loro dovere stengono il sindaco, al- ve ben altro che incon- merito alle possibilità concrete di
era di vigilare e intervenire, affin- Roberto Decarli Il vescovo Crepaldi mentre saluta i fedeli
ché non si potesse speculare a sco- tri lo criticano, lo dileg- tri conviviali (il riferi- «promuovere e supportare la dignità
po di lucro da parte di privati». giano, altri invece aspet- mento è al vertice salta- umana, soprattutto in questo periodo
di Antonione le batta- di crisi economica e finanziaria - si Nel corso della conferenza di doma-
Bevilacqua ha insistito spiegan- tano ordini dal senatore glie interne al centrode- to nella villa di Dipiaz- ni in via Filzi sarà offerto un servizio
do che «l’intera vicenda relativa Camber o dall’onorevo- za) «per ricucire i nume- legge in una nota della Diocesi - che di traduzione simultanea in italiano,
stra si amplificheranno sta creando gravi e diffuse situazioni
Adriano Bevilacqua al nuovo Piano regolatore è oscu- le Fedriga (alias asses- rosi strappi della mag- sloveno, croato e tedesco.
ra», aggiungendo che «il fatto di e come al solito i proble- di impoverimento». Al vescovo Giam-
sore Seganti) e oggi for- mi della città non avran- gioranza». Nel dettaglio, il programma preve-
via Verga è solo la punta dell’ice- paolo Crepaldi spetterà l’intervento de dopo l’apertura delle 9 i saluti de-
berg di una grande operazione speculativa che se anche da Roberto An- no priorità». «Ora sono «È dal 2001 - conclude con le conclusioni della mattinata. gli assessori comunali e provinciali
non tiene in alcun conto i diritti della collettivi- tonione; alcuni, ancora, in campagna elettorale il consigliere comunale L’iniziativa, che si svolge nell’ambi- Carlo Grilli e Marina Guglielmi, la
tà». Bevilacqua ha poi chiesto le dimissioni di Di- stufi dell'andazzo, da - incalza - e quindi pro- - che si tira a campare to delle iniziative per l’“Anno euro- presentazione del ”Poverty paper” di
piazza. «Se Edouard Ballaman, presidente del tempo hanno seguito il mettono già varianti al qui a Trieste e oggi la si- peo di lotta alla povertà e all’esclusio- Caritas Europa e un intervento di don
Consiglio regionale, si è dimesso dalla sua carica ribelle Bandelli. Quei Piano regolatore quan- tuazione è più pesante ne sociale”, sarà l’atto conclusivo del- Livio Corazza, del Servizio Europa Ca-
per la vicenda delle auto blu – ha detto – il sinda- pochi rimasti sono agli do lo stesso piano proba- che mai sia in termini la “Trans-Regional Conference 2010” ritas italiana. Dalle 11 gli interventi
co di Trieste dovrebbe fare la stessa scelta e ri- di Caritas Europa, nel corso della qua- degli europarlamentari Debora Ser-
ordini dell' ex candida- bilmente dovrà essere sociali, economici e oc- le oggi e domani è in programma un
nunciare alla carica». Infine non è mancata una racchiani, Lojze Peterle, Richard See-
stoccata all’indirizzo di Franco Bandelli: «corag- to (Camber)». riadottato e forse non si cupazionali senza che confronto tra gli operatori sociali di ber e la presentazione della campa-
gioso – ha concluso l’esponente della Uil e del- A detta dell’esponen- riuscirà a concluderlo ci siano prospettive ve- servizi pubblici e delle Caritas del gna ”Zero Poverty”. Alle 12 le conclu-
l’Idv – nel prendere le distanze da questa maggio- te dei Cittadini, «con la in questa consigliatu- re di sviluppo della cit- Friuli Venezia Giulia, di Bolzano, Ko- sioni di Tajani e di Crepaldi. Modere-
ranza, ma oggi assente su questa vicenda». (u. s.) discesa in campo, pare, ra». tà». per, Rijeka, Carinzia, Stiria e Tirolo. rà il giornalista Massimo Gobessi.
16 Trieste Cronaca I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

ALL’ESTERNO DEL CIMITERO


OBIETTIVO,L’ANNULLAMENTO DELLA GRADUATORIA FINALE Rapinata a Sant’Anna
Fondi Ue, l’Università al Tar contro la Regione Aggressori identificati
Nello scippo della borsa
L’Ateneo escluso da progetti Interreg ipotizza «discrezionalità arbitraria e conflitto di interessi» la donna aveva subito
una frattura del femore
di GABRIELLA ZIANI è messo in luce per altra
finalità. Rivolgendosi ai
Violazione del princi- giudici amministrativi «Signora, mi ha rotto lo specchiet-
pio di imparzialità. Con- per annullare le graduato- to retrovisore facendo manovra con
flitto di interessi. Difetti rie e dunque l’avvio dei la sua auto». Questa frase pronuncia-
di motivazione. Eccesso progetti e il loro finanzia- ta, con accento siciliano, da un uo-
di potere nell’esercizio di mento, l’ateneo triestino mo lo scorso 4 maggio davanti al ci-
discrezionalità tecnica. si mette al riparo dal pre- mitero di Sant’Anna. Guidava una
Con queste e altre pesanti giudizio di voler cassare i Punto e vicino a lui sedeva un’altra
progetti e i soldi altrui. Af- persona. La donna, alla guida del-
motivazioni l’Università ferma infatti - e queste so-
di Trieste ha fatto causa no considerazioni tecni- l’auto, si era spaventata. Ma era sta-
al Tar contro la Regione. che e interne ai dettati ta subito rassicurata dall’altro pas-
Chiede la sospensione e dei bandi europei - che seggero. «Mi dia 15 euro così evitia-
l’annullamento, parziale non solo la Regione ha ri- mo grattacapi con l’assicurazione»,
o totale, della graduatoria tardato di sei mesi lo aveva proposto alla donna.
finale sui progetti Inter- «start», e che dunque i Dalla vettura della donna era ap-
reg 2007-2013, riferita al- progetti sono appena in pena scesa la sorella di 85 anni. Sta-
l’asse prioritario due del avvio, ma che anche in ca- va andando a trovare i suoi cari al ci-
programma di cooperazio- so di accoglimento del ri- mitero di Sant’Anna. A un certo pun-
ne. corso è possibile cambia- to, approfittando della distrazione
Prende così la via giudi- re i termini temporali del- di chi
ziaria il severo dissenso la rendicontazione, e far era alla
già espresso dal rettore base sul periodo che l’Eu- guida, il LE INDAGINI
Francesco Peroni (ma an- ropa assegna, fino al 2015. passeg-
gio con solo mezzo punto tuto e università italiana mo luogo sottolinea come, di piazzale Europa segna- Dunque il tempo c’è. gero del-
che dal direttore della Sis-
sa, Stefano Fantoni) circa di svantaggio. Arrivando sia stato ritenuto de- contravvenendo a esplici- la anche «scarsezza di mo- «Già ci aveva fatto cau- l’altra
La sorella della vittima
la valutazione ottenuta quinto, e primo dei non fi- gno?». L’indignazione era te regole europee, la Re- tivazione» nel giudizio su sa la Camera di commer- vettura, aveva dato agli agenti
dai progetti presentati nanziati. Tra i partner stata profonda. Tanto che gione si sia mantenuta in ogni singolo punteggio nu- cio di Venezia - risponde una Pun-
nell’ambito del program- c’erano 12 istituti di ricer- L’edificio ora l’Università ha incari- palese conflitto d’interes- merico assegnato, e nume- Federica Seganti, l’asses- to bian- la targa dell’auto
sore regionale con delega
ma europeo. Quello uni- ca tra cui la stessa Sissa, centrale cato l’Avvocatura dello si poiché «esperti che han- rosi casi di «arbitraria di- alla materia -, vedremo an- ca, ave- su cui viaggiavano
versitario, denominato l’Università di Nova Gori- dell’Universi- Stato di rivolgersi al Tar. no condotto la valutazio- screzionalità». Così la Re- che questa, valuterà il va allun-
«Trans2care» e relativo al- ca, il Dipartimento di Me- tà di Trieste In Regione la notifica è ne comparativa risultano gione non sarebbe stata Tar, e se c’è stato errore gato la i due malviventi
la creazione di una «Rete dicina clinica e sperimen- in piazzale già stata inviata, la causa essere dipendenti di quel- imparziale, non si sareb- ne prenderemo atto. Però mano e
transregionale per l’inno- tale dell’Università di Fer- Europa e il invece è in attesa di incar- le stesse amministrazioni be messa «al di sopra di - aggiunge - il nucleo di va- afferra-
vazione e il trasferimento rara, Ca’ Foscari di Vene- rettore dinarsi. Ma i termini sono (Emilia Romagna, Friuli ogni sospetto», e in più lutazione è composto da to la bor-
tecnologico per il miglio- zia, il Burlo Garofolo. Francesco chiari. Venezia Giulia e Veneto) avrebbe sbloccato i fondi dirigenti sia delle varie sa all’anziana che era in piedi. Un
ramento della sanità», del «Com’è possibile - disse Peroni Poiché è in capo alla che rivestono il ruolo di appena lo scorso luglio an- Regioni e sia dei vari Sta- gesto al quale la donna aveva cerca-
valore di 2 milioni e 600 subito Peroni - che in ogni (Foto Regione il compito della capofila o partner in nu- ziché a gennaio come do- ti, il punteggio assegnato to di sottrarsi, trattenendo con forza
mila euro e con la durata ”asse” del bando figuri Lasorte) valutazione, è contro la merosi progetti in concor- vuto, scontentando anche è dunque il risultato della la borsa, venendo così trascinata per
di tre anni, era stato infat- una università del litorale Regione che si dirige la so». i vincitori. somma, quindi mediato». qualche metro ma poi aveva dovuto
ti escluso lo scorso mag- sloveno, e che nessun isti- contestazione. Che in pri- Ma poi l’ufficio legale Ma quest’ultimo aspetto © RIPRODUZIONE RISERVATA cedere. L’anziana si era trovata a ter-
ra, ferita, a causa della rovinosa ca-
duta. E praticamente immobilizzata
PROCESSO
Il pm chiede 5 anni per Roberto Danese
per aver subito la frattura del femo-
re.
Ma chi l’aveva scippata col trucco
Il minimo della pena dello specchietto retrovisore rotto è
stato identificato dalla squadra mo-
bile. I poliziotti sono riusciti a risali-
per gli altri imputati Accusato di truffa ai danni degli enti pubblici. Sentenza il 18 novembre re ai due uomini: A.R., 25 anni e
G.D., 22 anni, entrambi residenti in
provincia di Catania e noti alle forze
dell’ordine per questo genere di ra-
di CORRADO BARBACINI vio Pozenu, 52 anni, è già dirigenti d’area l’organiz- insaputa, fatture di fanta- Michele Babuder, Manue- pine.
stata formalizzata l’istan- zazione di questo o quel- sia e firme giudicate apo- la Declich, Elettra Pitac- A consentire la loro identificazio-
Cinque anni di reclu- za di patteggiamento. lo spettacolo in piazza. Si crife dai ”proprietari”. co, Massimo Codarin. In ne è stata la conducente della vettu-
sione senza i benefici. È In totale i capi di impu- tratta di gare podistiche, In uno dei capi di imputa- aula un nutrito numero ra che aveva riferito agli investigato-
questa la pena che il pm tazione sono 92. L’inchie- regate, tornei, meeting, zione l’accusa ha conte- di legali: Antonio Baici, ri della Squadra mobile sia il model-
Giorgio Milillo ha chie- sta del pm Milillo, avvia- concerti, mostre, ban- stato poi al giornalista difensore di Danese e lo dell’auto poi fuggita sia alcune si-
sto a carico di Roberto ta tre anni fa, ha portato chetti e fuochi artificiali. ma anche ai proprietari Pozzetto, Massimo Mar- gle della targa. Gli agenti hanno fat-
Danese, 52 anni, il giorna- in breve sotto i riflettori Il tutto per richiamare il della ditta ”Tecnografi- chetti di Puzenu, Giovan- to una ricerca nel database della Mo-
lista e promoter di spetta- abbreviato davanti al giu- L’imprendito- l’assegnazione di circa gran pubblico, o meglio ca”, Francesco Tominich ni di Lullo di Tominich, torizzazione e in breve sono risaliti
coli imputato assieme ad dice Guido Patriarchi. In 150mila euro incassati in- per suscitare una massic- e Emanuele Bugatto di Marco Fazini di Bugatto
re Roberto e Sergio Giacomelli di all’auto. Qualche giorno dopo la rapi-
altre sei persone di ave- aula era presente Dane- Danese, per debitamente da chi non cia partecipazione popo- aver emesso una fattura na la vettura del bandito era incap-
collegata alla manifesta- Franceschini anche l’av-
re compiuto una maxi- se. A carico degli altri im- lui il pm ne aveva il diritto. E, in lare. Roberto Danese era zione ”Euro Bike” ma di vocato Gianfranco Carbo- pata in un posto di controllo della
truffa nei confronti di en- putati - Francesco Tomin- Milillo ha particolare, dalle associa- la figura di spicco di que- fatto a copertura dei co- ne che ha rappresentato polizia stradale proprio a Trieste. Il
ti pubblici, Comune, Pro- cich, 52 anni, Emmanue- chiesto una zioni apparentemente sto settore. sti di stampa - 5244 euro - la Regione. resto lo hanno fatto le due vittime
vincia e Regione. le Bugatto, 45 anni, Bru- condanna a senza fini di lucro che L’indagine ha messo dei ”santini” elettorali di L’udienza è stata ag- del colpo, riconoscendo dalle foto se-
La richiesta del pm è no Pozzetto, 55 anni, Ste- 5 anni senza Roberto Danese aveva anche in evidenza che sei candidati alle comu- giornata al 18 novembre, gnaletiche i due banditi. Alla fine è
stata formulata al termi- fano Franceschini, 35 an- benefici fondato. Proprio attraver- Danese agiva attraverso nali del 2006 in gran par- quando - dopo le arrin- scattata la denuncia per rapina e le-
ne della requisitoria du- ni - il pm ha chiesto la (Foto Bruni) so queste società l’ex di- società ”onlus” che non te inseriti nella liste di ghe dei difensori - sarà sioni gravi. L’anziana borseggiata
rante il processo celebra- condanna al minimo del- rettore del ”Meridiano” sarebbero state tali, con Forza Italia: Corrado Ju- emessa la sentenza. aveva appena ritirato 500 euro, i sol-
to ieri mattina con rito la pena. Mentre per Sil- proponeva ad assessori e dirigenti nominati a loro rincich, Roberto Danese, © RIPRODUZIONE RISERVATA di della pensione. (c.b.)

IL COLPO ELEMENTO DI SPICCO DELLA CAMORRA

In cella Livio Cigliani Nel furgone un carico di salumi rubati Maxitraffico di hashish
e Riccardo Magnago
Li hanno bloccati l’al-
Sottratta merce per oltre 10mila euro dal dipendente di un negozio Napoletano in arresto
tra notte in via Carducci. provenienti anch’essi dal volino da chi teneva i mento della presentazio- Si chiama Michele Ai due, ritenuti veri e
Dentro il vano di carico locale di via Vergerio. conti di quella grande e ne alla cassa, effettuata Maraucci, 50 anni, napo- propri ”pezzi da novan-
del furgone Doblò c’era L’uomo è stato denuncia- frequentata macelleria. dallo stesso macellaio, letano. È ritenuto uno ta”, i carabinieri sono
una vera e propria di- to per ricettazione. Gli utili progressivamen- veniva declassata da filet- degli organizzatori del arrivati nel corso delle
spensa di generi alimen- Livio Cigliani non è te avevano iniziato a cala- to a semplice polpa. Un maxitraffico di hashish indagini che avevano
salto all’ingiù nel prezzo scoperto dai carabinie- portato alla scoperta
tari: salumi, formaggi, pa- nuovo ai furti di generi re, restringendosi di me- ri del reparto operativo del centro di spaccio di
sta, perfino sottaceti. Tut- alimentari. Nell’ottobre se in mese. I controlli sul- di una quindicina di eu-
ro al chilo. Ma non basta. in quella che è stata de- Trieste che era nella
ta merce della migliore Il negozio di di tre anni fa era stato l’onestà dei clienti non f i n i t a bottega di calzolaio ge-
qualità. Ma senza docu- condannato dal giudice avevano dato esito. Il di- Anche il pacco con il fi- l’operazio- stita in via Nordio 8 da
alimentari letto già tagliato veniva
menti di accompagna- ”Non solo Francesco Antoni a 6 me- rettore generale delle Co- ne ”Cali- Luigi Zinno. Nel corso
mento. Così carabinieri e si di carcere e a 600 euro op Marcello Canciani, ”eroso” al momento del gher”. delle indagini erano in
pane” di via peso togliendogli tre o
vigili urbani sono andati Vergerio di multa, pena sospesa e per risolvere il mistero Pratica- precedenza finiti in ma-
a ritroso per scoprire da quattro pezzi di carne. mente Ma- nette Raffaele Ioio,
(Foto condonata. Cigliani lavo- della carne scomparsa e Poi veniva ricostruito nel-
dove provenisse tutto Lasorte) rava all’interno del su- dei soldi degli incassi raucci è Alessandro Avallone,
quel ben di Dio. E sono la sua integrità una volta l’uomo Domenico Caiazzo e
permercato che le Coop della macelleria in pro- passato il controllo. Un della cu- Riccardo Zontar, l’uni-
arrivati fino al negozio quaranta buoni pasto del l’affare della merce ruba- gestiscono alle Torri gressivo calo, nel marzo
”Nonsolopane” di via valore di 200 euro. Insom- ta era coinvolto anche il gioco di prestigio. E la pola. co triestino del gruppo.
d’Europa. Alla fine del del 2005 aveva presenta- carne andava in gran par- È stato A Zontar fin da subito
Vergerio 3. Quella era tut- ma, secondo carabinieri titolare di un bar del cen- 2004 erano iniziate a to un esposto al Commis- arrestato, sono stati concessi i do-
te a ristoratori e osti trie-
ta merce rubata. e vigili, i due avevano ru- tro di Trieste, di 65 anni, emergere una serie di sariato di San Sabba. E raggiunto miciliari. Quindi stesso
stini, come aveva confer-
In carcere per furto ag- bato sia i cibi che i ta- T.S., le sue iniziali. Nel sparizioni dal negozio così in breve gli investiga- da un’or- provvedimento da parte
mato una testimone che
gravato sono finiti Livio gliandi utilizzati per pa- corso di una perquisizio- dei tagli bovini più nobi- tori avevano risolto il mi- lavorava accanto all’im- dinanza del Tribunale del Riesa-
Cigliani, 40 anni e Riccar- gare i pasti nel locale. ne domiciliare sono stati li. Un fatto rilevato esclu- stero, scoprendo lo strata- putato. Cigliani per quel- di custo- me per Avallone.
do Magnago, 41 anni. Il Ma c’è di più. Dalle in- trovati generi alimentari sivamente a livello conta- gemma usato. La carne la vicenda era stato so- dia cautelare del gip Secondo la Procura il
primo macellaio dipen- Guido Patriarchi su ri- gruppo che appunto fa-
dagini è emerso che nel- del valore di 200 euro bile, riscontrato cioè a ta- di prima qualità al mo- speso e licenziato. (c.b.) chiesta del pm Pietro ceva riferimento a Ma-
dente del negozio di via
Vergerio, l’altro pratica- Montrone (nella foto), raucci ha importato 41
mente ritenuto socio del l’altra mattina a Napo- chilogrammi di
INCIDENTE ALL’ANGOLO TRA VIA FLAVIA E VIA MIANI li. È ritenuto, come si hashish. La Procura è
colpo.
legge in un comunicato riuscita, attraverso un
In pratica, secondo i
militari del nucleo opera-
tivo di Aurisina e gli
Con lo scooter contro un’auto, finisce all’ospedale dei carabinieri, «un ele-
mento di spicco della
camorra e in particola-
gran numero di intercet-
tazioni telefoniche, a sa-
pere che Alessandro
agenti della squadra di re del clan degli scissio- Avallone e Domenico
polizia giudiziaria della Un motociclista è ricoverato del 118 che lo ha trasportato al- nisti, legato al boss Raf- Ciazzo sarebbero giunti
Municipale, Cigliani non in serie condizioni all’ospedale l’ospedale di Cattinara. Sul po- faele Amato». Il suo ar- a Trieste nei primi gior-
avrebbe avuto molta diffi- di Cattinara per le conseguenze sto per i rilievi una pattuglia resto fa seguito a quello ni di agosto da Roma a
coltà nell’entrare duran- di un incidente che si è verifica- della polizia municipale. messo a segno pochi bordo di due Peugeot
te la notte nel negozio. to ieri attorno alle 10 all’incro- Un altro incidente in cui è sta- giorni fa dagli stessi mi- prese a noleggio. Una
Ha scelto, assieme al- cio tra via Flavia e via Miani. to coinvolto uno scooterista si è litari. All’aeroporto di in Italia, l’altra in Spa-
l’amico, tutta la merce di T.G. era in sella a uno scooter verificato nel primo pomeriggio Roma avevano fermato gna. In una delle due
Aprilia Leonardo. All’improvvi- in piazzale Foraggi. C.G. era in Giuseppe Iavarone, 43 auto, una ”308”, era sta-
qualità e poi l’ha carica- anni. Era stato bloccato to ricavato il doppiofon-
ta nel furgone. Il tutto so è finito contro una Bmw. È sella a un Mbk ed è stato coinvol- al ritorno da un viaggio do per nascondere i 41
per un valore di non me- stato un urto molto violento a to in un tamponamento con una dalla Spagna dove si chili di droga suddivisi
no di 10mila euro. Duran- causa del quale l’uomo è finito a Nissan e una Renault. Anche era rifugiato nel luglio in pacchetti cellofanati
te la perquisizione gli in- circa tre metri dalla vettura. È qui i rilievi di legge sono stati scorso per sfuggire alla da 200 e 100 grammi.
vestigatori hanno trovato stato soccorso da un’amublanza condotti dai vigili. Piazza Foraggi, l’incidente prima della galleria (Foto Lasorte) cattura. (c.b.)
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Trieste Cronaca 17

L’ACCORDO DI PROGRAMMAPER IL RIUSODELL’IMMOBILE


lo sai che
Silos, sarà una consegna ”chiavi in mano” A cura A. MANZONI Pubblicità.
Info 040/6728311

Dal deposito bus alle 1308 sedie delle sale funzionali. Opere concluse entro il 2013 Ristorante
di MATTEO UNTERWEGER

La Silos spa si occupe-


rà anche di arredare gli
spazi che verranno trasfe-
riti al Comune una volta
ultimata la riqualificazio-
ne del Silos. Il dettaglio
è contenuto negli allega- Aperti a pranzo e a cena
ti della delibera licenzia-
ta dalla giunta comunale
e che fa il punto sulle mo-
con stuzzicherie

vendita salumi e formaggi


dalità di esecuzione del-
le opere pubbliche e di
urbanizzazione previste
nell’ambito dell’Accordo
di programma per il recu-
pero e il riuso del com-
plesso immobiliare che TRIESTE
si trova accanto alla sta-
zione centrale dei treni. Via Negrelli, 16 - Tel. 040 305696
ARREDI Nel dettaglio,
la Silos spa si occuperà
degli allestimenti del de-
posito dei bus e del termi-
I lavori all’interno del Silos in vista del cantiere che andrà a realizzare il progetto e, nell’elaborazione al computer, il centro congressi ricavato all’interno
nal interno al piano ter-
ra della struttura e, al
Via dell’Università, 11/b - Trieste
delle pareti delle sale gi oscuranti, i divisori fra collerà inoltre la realizza- venti di consolidamento anche la realizzazione
primo piano, di quelli
delle sale polifunzionali.
aperte sul percorso pedo- palcoscenico e corridoio zione della strada pubbli- strutturale nell’area sto- delle opere di finitura Tel. e fax 040.3229504
nale coperto, per la ne- retrostante, gli arredi e ca di collegamento tra rica sul lato ovest del esterne e interne, da ef-
Quanto al deposito dei le attrezzature dello stes- piazza Libertà e l’area di complesso immobiliare fettuare secondo le dispo-
bus, si tratta della siste- cessità di assicurare il
dovuto «carattere di con- so palcoscenico, incluse deposito dei bus, così co- rientrano a loro volta nel sizioni fornite dalla So-
mazione di pavimentazio- quelle multimediali, e me del marciapiede pe- novero delle incombenze printendenza.
ni industriali, segnaleti- tinuità». Nella zona del
terminal troveranno spa- del guardaroba, il banco donale di accesso al par- a carico della Silos spa. I TEMPI La conclusio-
ca, tinteggiature interne, biglietteria e informazio- cheggio multipiano di Così pure i lavori da ef- ne della ristrutturazione
murature divisorie non zio pure armadietti per i
bagagli e macchine distri- ni. Le disposizioni fanno proprietà comunale e del fettuare sulla struttura dell’ex (nell’Ottocento)
strutturali degli uffici, ri- poi riferimento a porte, passaggio pedonale a ra- prefabbricata nella corte deposito di granaglie è
vestimenti, arredi degli butrici.
LE SALE Al primo pia- pavimentazione, rivesti- so che legherà la stazio- centrale. Per il fatto poi stata programmata indi-
uffici, bagni e spogliatoi menti e anche ai tre ne ferroviaria al Silos. che gli impianti termico cativamente per il perio-
per gli addetti e porte in- no è prevista la creazio- do fra la fine del 2012 e
ascensori previsti. Dove L’elenco non è ancora ul- e di ventilazione dell’edi-
terne. Lo stesso avverrà ne delle cosiddette sale specificato nei progetti timato: ne fanno parte la ficio si basano sulla solu- l’inizio del 2013. Il valore
per il terminal interno funzionali, quelle cioè la Silos spa dovrà poi creazione del parcheggio zione dell’anello liquido, dell’intervento comples-
dei bus, a eccezione del- che nelle intenzioni del piazzare i corpi illumi- esterno per il deposito che grazie a diverse fun- sivo è pari a 120 milioni
le pavimentazioni della Comune dovranno avere nanti nelle tre aree: solo delle autocorriere lungo zioni integrate assieme di euro. Alcune delle par-
sala e dei passaggi per- in primis un uso di tipo per il terminal dei bus le il versante nord ovest, consente un risparmio ti, se concluse in antici-
ché «previste - recita la congressuale. Non a ca- luci dovranno essere del- della relativa pensilina energetico nella ricezio- po rispetto al completa-
documentazione del Co- so, infatti, la Silos spa è lo stesso tipo di quelle si- in acciaio e del collega- ne e diffusione del calo- mento globale del re-

CENTRO REVISIONI GALILEI


mune - in pietra con fini- chiamata a occuparsi del- stemate negli spazi aper- mento pedonale per uni- re, pure l’installazione di styling, potrebbero risul-
tura e decori che dovran- la posa delle seggioline ti al pubblico di proprie- re il terminal di salita e queste componenti tecni- tare fruibili anche pri-
no risultare unitari in tut- sia nella sala grande che tà privata. discesa dei passeggeri che è stata inserita negli ma, per una sorta di con-
segna a rate del comples- di Luca Furlan
ti gli spazi pubblici del nelle tre più piccole, per ALTRE OPERE La so- delle autocorriere con la allegati che esplicitano
piano terra». Discorso si- un totale di 1308 unità. A cietà formata da Coop sala di attesa interna. l’accordo fra Comune e so.
mile per le tinteggiature ciò si uniranno i tendag- NordEst e Unieco si ac- STRUTTURE Gli inter- Silos spa. In programma © RIPRODUZIONE RISERVATA
Revisioni periodiche
PRIMA RIUNIONE DEL NUOVO CDA DELLA FONDAZIONE. SAMPIETRO: IL DEFICIT È SEMPRE QUELLO Auto - Moto - Scooter

«Verdi, cresciuto l’indebitamento bancario» Officina - Climatizzatori


Elettrauto - Gommista
Aperti da LUN a VEN 8.00 - 18.00
di GABRIELLA ZIANI te le grandi istituzioni culturali italiane

I problemi del bilancio e dell’incerto


chiuderanno bottega. Certo che il Verdi
non può abbassare il livello di qualità:
è un simbolo di cultura a Trieste». Sa-
SAB 8.00 - 12.00
stanziamento statale sono stati pratica-
mente l’unico argomento sul tavolo del sco immette un tema non da poco: «Pen-
neoinsediato Consiglio di amministra- siamo che il Verdi è teatro di produzio- TRIESTE VIA GALILEI, 20
zione del teatro Verdi, i cui membri si ne, mentre il teatro di Udine no, acco-
sono incontrati per la prima volta ieri glie spettacoli e basta, ma i finanzia- TEL. 040.568450
pomeriggio alle 14.30. A governare il menti regionali sono distribuiti senza
consesso il tener conto della differenza». E Calen-
sindaco Di- da? «Sarebbe scelta coraggiosa, si ragio-
I SINDACATI piazza, pre- nerà, si arriverà a una soluzione».
Per Luciano Sampietro invece l’angu-
TRATTORIA
sidente del-
la Fonda- stia vera e unica è proprio quella del bi-
Le Rsu: serve zione fino lancio: «Non è mica vero - afferma - che
oggi la situazione del deficit sia diversa
un soprintendente adi scadenza
manda- dall’epoca in cui a guidare il Verdi era Salita Promontorio 2 (sulle Rive) - Tel. 040 305094
to: «Anche Zimolo, il deficit è sempre quello, ab-
con comprovata
esperienza
quando
non ci sarò
più io - ha
L’orchestra
e il coro del
Verdi
biamo visto il documento, anche se non
è ancora studiato. A livello gestionale il
disavanzo è sempre lì, anzi è cresciu-
Settembre in festa
manageriale ammonito - durante to».
Tutti i venerdì e sabato sera MENÙ
Ù DI PESCE
vi racco- un’esibizio- Come far combaciare i numeri emes-
mando di
vigilare sul-
ne si dal soprintendente Giorgio Zanfa-
gnin, che ha annunciato un faticoso pa- Primo piatto - Secondo piatto
di tenerle comunque basse».
le spese e vo soprintendente venga individuato se-
condo i termini di legge, ”scelto tra per-
stro del Coro in sostituzione del mae-
stro Fratini prossimo ad abbandonare
reggio? «Deriva dall’apprezzamento di
alcune cose - prosegue Sampietro - , ma Contorno e dolce a € 19,50 a persona
Nessun accenno al primo e principa-
le compito del cda: nominare il nuovo
sone dotate di specifica e comprovata l’incarico». i soldi non ci sono. L’indebitamento
bancario è anzi cresciuto». L’avvocato Bevande escluse - Anche all’aperto
esperienza nel settore dell’organizzazio- Insomma al Verdi è da ricostituire un (abbonato al Verdi «da 40 anni» raccon-
soprintendente. Il virtuale candidato, ne musicale e della gestione di enti con- intero vertice, manageriale e artistico
su idea proprio del Comune, è cioé il ta) promette un approfondimento.
simili”». I sindacati chiedono «compro- (Fratini se ne va il 25). Ma ieri il nuovo Così su questa scena il sipario si è
già molto discusso Antonio Calenda che vata esperienza manageriale» e «perso- cda si è intanto confrontato con due
potrebbe occupare la sua seconda pol- chiuso senza che gli attori si siano dati
trona al Verdi mantenendo anche quel- nalità di prestigio internazionale» che concetti di base: salvare i bilanci, salva- un secondo appuntamento. L’unica no-
la del Rossetti, è rimasto altrettanto vir- garantisca «una assidua e costante pre- re la qualità artistica. Dice Sasco, ap- ta di gioia quella causa con lo Stato vin-
tualmente in aria. Nessuno ha toccato senza in sede» per il nuovo soprinten- passionato d’opera da una vita, e con- ta di recente, dopo anni e anni, dal Ver-
l’argomento, per ora. dente, un «rilancio a livello nazionale e tento della fiducia dimostratagli da Di- di, e che porterà nelle casse tre milioni
Attorno al tavolo del Consiglio di am- internazionale per la Fondazione». Ulti- piazza con questa designazione: «È il e mezzo di euro. Non è stata dimentica-
ministrazione una sola sedia vuota (ma mo, ma non ultimo: «Necessità immi- ministero che deve fare urgentemente ta, in questa sessione di debutto.
con giustificazione): quella di Rosaria nente della nomina di un nuovo mae- una riforma, altrimenti fra 5-10 anni tut- © RIPRODUZIONE RISERVATA
Marchese, di fresca nomina da parte
del ministero. Gli altri tutti presenti: PetekVenerdì
Venerdì REWIND

17.9.
LUTTO VASCO ROSSI
dal consigliere comunale Roberto Sa- DI ORIGINE SARDA, RISIEDEVA A VERONA
sco, la ”new entry” indicata dal Comu-
ne assieme a Massimo Belli, a Donata
Irneri Hauser, che torna per la seconda
volta, dall’avvocato Luciano Sampietro
la cui prima esperienza in cda risale al-
Aveva quasi Morto Mario Marrosu tribute band
JANHAUS
la soprintendenza Zimolo che precedet-
te quella dell’oggi uscente Zanfagnin,
al musicista Francesco Cainero.
Ma se il drammatico problema dei sol-
novant’anni Prefetto dal 1978 all’85 entrata libera

di angustia i reggitori della Fondazio- Se n’è andato in silenzio, mi tifosi dell’Unione. Lo ri- ne, l’opportunità economica
ne, i sindacati pensano anche ad altro e come all’insegna della riser- cordano tutti, al vecchio di abbinare le elezioni pro-
tornano a invocare un soprintendente vatezza è stata condotta tut- ”Grezar”, con sole, pioggia o vinciali a quelle regionali,
all’altezza, un direttore artistico scelto ta la sua vita. L’ex prefetto vento, nell’allora ipotetica con un risparmio secco, al-
secondo i criteri che lo Statuto della di Trieste Mario Marrosu è tribuna d’onore, poche se- l’epoca, di circa mezzo mi-
Fondazione indica con termini espliciti morto ieri a quasi 90 anni di die all’interno di un quadra- liardo dil lire.
(«individuato tra musicisti e musicologi
più rinomati e di comprovata competen- età. Sardo di origine anche to di cemento, a scambiare Diplomatico di razza, non
za teatrale e in possesso di titoli musica- se la sua città di residenza Mario Marrosu (foto d’archivio) qualche parola con l’allora fu mai costretto ad alcuna
li accademici»), e garanzie occupaziona- era Verona, Marrosu è stato presidente De Riù e con i polemica né ad alcun attac-
li assieme a qualità artistica nella pro- senz’altro uno dei commis- ridente, la sua disponibilità notabili dell’epoca. Marro- co personale. Diceva: «Ogni
grammazione. sari del Governo più amati estrema ne avevano fatto un su, personaggio con un gran- politico ha sicuramente
Rammaricandosi del fatto che il sin- in città, nella quale aveva personaggio stimato e ben- de senso dello Stato, era sta- qualcosa da dire. Bisogna
daco non abbia ancora voluto incontra-
re le rappresentanze sindacali del liri-
co - come sottolinea Daniela Astolfi del-
continuato a vivere per un
certo periodo anche dopo la
scadenza del suo mandato,
voluto. Al resto aveva contri-
buito la sua passione calci-
stica o, meglio, per il calcio
to anche uno dei primi pre-
fetti italiani a ipotizzare la
necessità di certe semplifi-
comunque trovare una scin-
tilla che permetta di arriva-
re all’azione più incisiva».
CORSO ITALIA, 28
la Fials-Cisal -, ora le Rsu inviano tanto protrattosi dal gennaio del in genere, che ne aveva fat- cazioni burocratiche, soste- Marrosu era il padre dell’at- PRIMO PIANO
a Dipiazza quanto al nuovo cda un chia- 1978 al marzo del 1985. to, nel periodo istituzionale nendo, in qualità all’epoca tuale prefetto di Gorizia, dalle ore 8.30 alle 12.30
ro messaggio: «Auspichiamo che il nuo- La sua faccia sempre sor- ma anche dopo, uno dei pri- di commissario della Regio- Maria Augusta Marrosu.
18 Trieste Cronaca I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

DOPO IL TAGLIO DEL 25 PER CENTO DEI FONDI PER L’ESTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO
RISTORANTI&
RISTORANTI& DINTORNI
Nelle scuole arrivano le pulizie ”fai da te” A cura della Manzoni & C. Pubblicità

Le vie della birra


Uffici del personale, aula magna e aree esterne affidate ai bidelli su base volontaria OKTOBERFEST
di PIERO RAUBER GALILEI neva più opportuno. Noi,
per questo motivo, siamo a TRIESTE
si inaugura
L’addetta delle pulizie, stati costretti a rivedere
a scuola, comincia pre- Il direttore Cattaruzza: il contratto con meno sol-
sto, finisce presto. E, a di a nostra disposizione.
differenza della signora «Ogni istituto affronta Nei servizi igienici e nel-
le aule lo standard resta

SABATO 18
Luisa di quella mitica
pubblicità anni Ottanta, la riduzione come vuole il medesimo di prima. An-
pulisce bene il water. Da e noi ci siamo arrangiati che nell’aula magna e

SETTEMBRE
quest’anno, però, qual- nell’atrio la verifica è
che ramazzata di qua e con il personale in casa» quotidiana. Nei nostri uf-
là, la professionista del fici, però, per esempio,
pulito la deve saltare. abbiamo dovuto ridurre i

ore 12.00
Bidelle durante le pulizie
Non nei bagni, né nelle passaggi ogni due-tre
aule, nei corridoi o nelle za: «La gara per l’appal- potuto stipulare con que- giorni, mentre le aree
palestre. Ma negli uffici esterne le abbiamo elimi-
to di pulizia, che peral- st’impresa un contratto nate dal contratto».
di preside, dirigenti e im- tro vige ora in regime di ad hoc, tarato sulle sue
piegati, come nell’aula Invece della signora
proroga fino a fine anno, necessità e disponibilità, Luisa, a vigilare su igie-
magna, nelle terrazze, è stata bandita e successi- nell’ambito della propria ne e decoro nelle aree
nei cortili e nel parcheg- vamente aggiudicata cen- autonomia». «Il proble- meno ”battute”, sono sta-
gio, lì i passaggi della si- tralmente dal Servizio ma - precisa sempre Cat- ti mobilitati i bidelli. «La
gnora Luisa non sono più scolastico regionale a taruzza - è che dallo scor- copertura dei passaggi
sistematici come una vol- un’unica impresa (la friu- so gennaio abbiamo dovu- non effettuati dall’impre-
ta. Troppo pochi, infatti, lana Idealservice, ndr) to registrare una riduzio- sa - chiude il direttore
sono i soldi che ormai Ro- che ha avuto così il man- ne del nostro budget pro- amministrativo del Gali-
ma distribuisce agli isti- dato di entrare in tutte le veniente da Roma, per lei - viene garantita dal
tuti per pagarne i servigi. scuole del territorio nel- servizi di pulizia esterna- nostro personale. Ci sia-
A sostituirla, nella quoti- le quali è appunto ricono- lizzata, pari al 25%. Ogni mo arrangiati in casa, in-
dianità che fu, ci pensa- sciuto che il servizio di dirigente scolastico, per somma, con la contratta-
no bidelli e collaboratori pulizia sia appaltato al- far fronte a questa ridu- zione interna previa ade-
scolastici su base volonta- l’esterno. Dopodiché zione, è andato a incide- sione volontaria».
ria. I quali, armandosi di ogni istituto coinvolto ha re sulle spese come rite- © RIPRODUZIONE RISERVATA L’edificio in via Mameli che ospita il liceo scientifico Galilei
scopa, arrotondano il pro-
prio stipendio alla voce
straordinari. Il sistema
del ”chi fa da sé fa per
tre”, per ovviare alla
stretta del ministero del-
la Gelmini pure sulle ri-
sorse disponibili per te-
«Istruzione, Italia lontana dall’Europa»
nere pulite le classi, ha
conquistato anche Trie-
ste. All’alba del nuovo an-
Rossetti: siamo sotto gli obiettivi Ue. Fantoni: alle Università serve un profilo internazionale Trieste - via Valdirivo, 32
no scolastico ecco che Tel. 040 639428
spunta, ad esempio, il ca- Garantire agli studenti e ai vestito in ricerca e sviluppo.
so Galilei. Nel liceo www.buffetrudyspaten.it
scientifico di via Mameli giovani ricercatori che opera- Incontro organizzato Infine - ha sottolineato - il 75
no nel nostro Paese un futuro per cento delle persone di età
infatti si è via via affer-
mato un new deal di inge- in patria, evitando la fuga dei dal centro studi compresa fra i 20 e i 64 anni
deve avere un lavoro. Purtrop-

Al Vecio Canal
gneria finanziaria, nel no- cervelli alla volta degli Stati
me della celebrata auto- Uniti o dei Paesi emergenti ”Dialoghi europei” po - ha dichiarato Rossetti -
l'Italia è lontanissima da que-
nomia scolastica, che ha sotto il profilo economico, co-
me Cina, Brasile e India so- sti livelli e questo è lo spec-
permesso alla preside Lu- chio della nostra società, in
devono assumere una conno-
cia Negrisin e al suo ”ma-
nagement” di tenere co-
munque puliti e dignitosi
prattutto.
È questo il chiaro messag-
gio lanciato ieri dal professor
tazione internazionale e que-
sto obiettivo si ottiene anche
netta crisi».
Nel corso dell'appuntamen-
to è stato avanzato anche un
Birreria e Buffet
gli spazi rimanendo in Stefano Fantoni, rettore della dando concretezza a quella esplicito riferimento alla stra-
un budget sempre più Scuola internazionale supe- miriade di convenzioni stipu- tegia denominata "Europa
stretto, e magari facendo riore per studi avanzati (Sis- late fra enti e istituzioni che 2020", delineata anch'essa dal-
pure contento qualche bi- sa), nell'ambito del seminario spesso restano sulla carta». la Commissione europea e
dello. promosso dal Centro studi Una risposta all'interrogati- che prevede tre priorità: cre-
A chi ha scrutato ulti- "Dialoghi europei", in collabo- vo scelto come titolo del semi- scita intelligente, crescita so-
mamente qualche scopa razione con il gruppo del Par- nario l'ha data anche il presi- stenibile e crescita inclusiva.
in mano a del personale tito democratico in consiglio dente di "Dialoghi europei", Luciana Zuccheri, del Cen-
interno, al posto delle so- regionale, intitolato "La scuo- Giorgio Rossetti. «La Commis- tro interdipartimentale per la
lite addette esterne, era la italiana è al passo dell'Eu- sione europea - ha evidenzia- ricerca didattica, ha criticato
passato per la testa che to - propone alcuni precisi la riforma Gelmini, mentre il
si trattasse di un ripiego ropa?"
Fantoni ha affermato che «l' obiettivi, che riguardano il consigliere regionale del Pd
per un appalto di pulizie Franco Codega ha sottolinea-
sottoscritto ”monco”, for- Italia è in grave ritardo rispet- tasso di abbandono scolasti-
to «le nette differenze fra il si-
se per errore. Non è così. to ai Paesi del Nord dell'Euro- co, che deve essere inferiore stema scolastico del Nord e
L’appalto è ”monco”, pa e di quelli che stanno cre- al 10 per cento, mentre alme- quello del Sud. Il primo - ha
quello sì. Ma volutamen- scendo a buon ritmo sotto il no il 4 per cento dei giovani sostenuto - è spesso alla pari tel: 040 3728797
te. Sgombera il campo profilo delle risorse destinate deve essere laureato. Inoltre - con quello dei più avanzati
dai dubbi lo stesso diret- alla scuola e alla ricerca. Le ha proseguito Rossetti - per la Paesi del Nord Europa, il se- Piazza del Ponterosso 2 - TS
tore amministrativo del Il tavolo dei relatori al nostre Università - ha prose- Commissione, il 3 per cento condo vive enormi difficoltà». birreria@alveciocanal.com www.alveciocanal.com
Galilei, Roberto Cattaruz- convegno sulla scuola guito il rettore della Sissa - del Pil dell'Ue deve essere in- (u. s.)

Dai banchi delle medie all’Antartide L’INIZIATIVA Oktoberfest alla “La Scaletta” Borgo San Sergio
Caccia a una base
Studenti coinvolti nel progetto di una spedizione nel periodo natalizio italiana distrutta
di FURIO BALDASSI che rivendicano il terri- sto che il periodo ideale ta – realizzeranno una
torio, così come fanno per raggiungere quella mappa dei siti inquinati,
Chiamarla gita scola- del resto Cile e Inghilter- zona, che poi è quello visiteranno i laboratori
stica sarebbe riduttivo. ra. Un diritto che il Trat- prescelto, va dall’8 di- Una scientifici delle basi, rac-
Missione, magari, ecces- tato antartico del 1959 cembre al 17 gennaio e missione in coglieranno micrometeo-
sivo. Definiamola allora non riconosce né disco- che i costi, viste le di- Antartide, riti, condurranno studi
avventura. Una bella av- nosce». stanze e, diciamo così, la c’è chi vuole sugli astri: una ricerca
ventura, che rompe con Carte bollate a parte logistica, non sono certo organizzare condotta direttamente
gli schemi della tradizio- (la situazione internazio- ridotti. una sul campo che non po-
nale e ingessata scuola nale oggi è ampiamente «Però – incalza Fabbri spedizione trebbero mai fare diver-
nel periodo samente». Singolare, in-
italiana e vuole portare cambiata, basti dire che – tra i nostri patrocinato- fine, il sistema scelto
natalizio che
in luoghi lontanissimi, la rete sismografica ita- ri annunciati abbiamo i coinvolga per i finanziamenti: si
addirittura in Antartide, lo-argentina denominata più prestigiosi istituti di anche gli possono fare donazioni
un gruppo tutto triestino Asain è gestita dall’Ogs ricerca italiani e triesti- studenti in contanti, direttamen-
di professori, studenti e di Trieste ed esiste una ni (Ogs, Mna Muneo Naz. te alla Uvec Viaggi di via Via Forti 29/c T RIEST E
genitori. Con un compi- Forza area militare con- Antartide, il Pnra, (Pro- so giugno alla fine del- te trovare degli sponsor Muratti 4/D (all’inizio
to: cercare i resti della giunta tra Cile-Argenti- gramma nazionale ricer- l’anno scolastico. Per entro l’8 ottobre prossi- del Viale); online nel si-
Tel. 347 6484127 - Chi uso il lu nedì
prima base italiana Gia- na ed altri Stati) del che in Antartide) e tra i questo la nostra è una ga- mo». to www.uvec.it; a mezzo
como Bove, costruita nel gruppo dovrebbero far simpatizzanti contiamo ra contro il tempo. Per Fabbri, dall’alto del bonifico bancario o, ad-
1975, realizzare un cip- parte quattro alunni/e Margherita Hack, Moe- essere assolutamente in suo entusiasmo, non te- dirittura, acquistando
po e apporre una targa della media Divisione bius Scienze , Radio 3 quell’area in quelle da- me neanche le possibili un frappè (!) al bar Koa-
commemorativa, oltre a Julia e una del Dante, ov- Scienza, più oltre mille te, che coincidono con perplessità dei vertici di- la di via Mazzini 43, il
riattivere la prima sta- viamente accompagnati persone su Facebook... l’anniversario dell’edifi- dattici. «Gli studenti che cui costo sarà devoluto
zione radioamatoriale dai relativi genitori. Un Il nostro è un progetto in cazione della Base Bove, ci seguiranno in alla spedizione.
italiana in Antartide. impegno importante vi- evoluzione nato lo scor- dobbiamo assolutamen- qeust’impresa – raccon- © RIPRODUZIONE RISERVATA
«Ero a bordo del-
l’Explora (allora nave
dell’Ogs specializzata in LA STORIA DELLA STRUTTURA COSTRUITA NEL 1975
missioni nell’Antartide,
ndr) – racconta Julius
Fabbri, insegnante, pre-
sidente dell’associazio-
Quell’avamposto tra i ghiacci dell’estremo Sud intitolato a Giacomo Bove
ne culturale Adriantarti-
ca e deus ex machina Dall’Anno geofisico internazionale gentina, senza dare spiegazioni, mette il ve- la prima spedizione all’Antartide. Il 20 gen-
1957-1958, ideato dall’esploratore Carl to alla spedizione e informa via telex che il naio 1976 Cépparo comunica via radio che
dell’iniziativa triestina – il tricolore sventola sul campo “Giacomo
sei anni fa. Mi aveva affa- Weyprecht, triestino d’adozione, scaturi- capitano che avrebbe dovuto comandare
sce la proposta che l’Antartide diventi un l’imbarcazione noleggiata da Cépparo è sta- Bove”. La costruzione dispone di alloggi
scinato la storia delle per dieci persone, sala soggiorno-mensa,
esplorazioni dell’Antarti- continente aperto a tutti. La presenza ita- to arrestato con il pretesto che, come ex uf-
liana fino al 1975 si limita a brevi soggiorni ficiale della Marina Militare, non avrebbe un laboratorio per ricerche biologiche, geo-
de, e in particolare della logiche e meteorologiche e scorte di viveri
prima base scientifica di scienziati, ospiti di basi straniere. Poi, potuto prestare la sua opera ad una spedi-
per sei mesi, 6mila litri di benzina per i
italiana, dedicata a un in quell’anno, l’imprenditore milanese Re- zione “clandestina”. gruppi elettrogeni e per i motori fuoribor-
esploratore dell’Ottocen- nato Cépparo, seleziona quindici uomini Gli italiani partono lo stesso, realizzano do, 5mila litri di gasolio per il riscaldamen-
to, Giacomo Bove. La ba-
se fu costruita nel 1975 –
per la realizzazione della prima base fissa
italiana in Antartide.
la base dedicata a Giacomo Bove, ufficiale
della marina Italiana reso famoso da una
to. Trieste, Aurisina 97 Tel. 040 200228
Fino alla distruzione da parte degli ar-
continua Fabbri – e poi Alla fine di novembre del 1975, a un me- spedizione nei mari nordici e che nel 1885 gentini, che lasciano solo i muri perimetra- www.birreriabunker.it
distrutta dagli argentini, se dalla data prevista per la partenza, l’Ar- aveva convinto gli argentini a organizzare li. (f.b.)
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Trieste Provincia 19
DUINO AURISINA. NELL’AREA VERRÀ COMUNQUE MANTENUTO IN SERVIZIO L’ESERCIZIO GIÀ ATTIVO IN UNA DITTA DI SAN DORLIGO

Incidente sul lavoro:


Coop al Bar Bianco, investimento da 3 milioni operaio vola da 3 metri
Canciani: «Verranno assunti 22-23 addetti». Nel progetto un parcheggio da 160 posti
di TIZIANA CARPINELLI farmacia: la progettazio- bile, rimasta negli ultimi
Ricoverato a Cattinara
ne degli interni è ancora cinque anni praticamente
DUINO AURISINA Tre in fase evolutiva, ma stia- inutilizzata, verrà così tra- SAN DORLIGO Un l’equilibrio cadendo vio-
milioni di investimento mo guardando con inte- sformata: il polo d’acqui- operaio croato di 50 an- lentemente a terra da
per far decollare a Duino resse al modello inglese». sto avrà una superficie di ni residente a Muggia è un’altezza di circa tre
Aurisina il nuovo punto Il tempo, comunque, strin- vendita di 1500 metri qua- ricoverato all’ospedale metri. Allertati subito i
vendita delle Cooperative ge. L’apertura del nuovo drati, a fronte di un limi- di Cattinara in osserva- soccorsi, sul posto sono
operaie di Trieste, Istria punto vendita, che verrà te massimo di 2000. Tutto zione, dopo essere vola- arrivati i sanitari del
e Friuli. Fervono, da die- realizzato nella parte del- il complesso resterà di to a terra da circa tre 118, che si sono occupa-
ci giorni, i lavori di ri- l’edificio un tempo adibi- proprietà dell’imprendito- metri mentre stava lavo- ti delle prime cure per
strutturazione interna ta all’attività industriale re Pelloni, il quale man- rando all’interno degli poi trasferire l’uomo a
dell’edificio che ospita il delle Latterie Carsiche, terrà in servizio il Bar spazi di una ditta di Cattinara. In via Trav-
Marcello Canciani trasferita nel 2005 a Vil- Bianco, tradizionale meta San Dorligo della Valle. nik sono arrivati anche
“Bar Bianco” sulla strada lesse, è prevista appunto di ristoro delle famiglie Da quanto riferito dai i carabinieri della sta-
statale 14: entro Pasqua, in primavera, a conclusio- di Duino Aurisina e dei vi- carabinieri, P.R. (que- zione di San Dorligo
periodo durante il quale prosegue – che il super- ne delle opere di adegua- sitatori di passaggio. Le
mercato sarà realizzato ste le iniziali del ferito, della Valle, assieme a
l’azienda intende pro- mento. L’azienda nei gior- Cooperative operaie, che nato a Umago nel 1960) quelli del Nucleo radio-
grammare l’inaugurazio- sfruttando tutte le tecno- ni scorsi ha già deposita- al 31 dicembre 2009 conta- non versa in pericolo di mobile della compagnia
ne del magazzino, l’immo- logie moderne, sia in to negli uffici comunali la vano 110.358 soci sparsi vita. di Muggia e al persona-
bile sarà riconvertito in un’ottica di qualità che di Dia (Dichiarazione d’ini- in tutta la regione, stanno L’episodio è avvenuto le dell’Azienda sanita-
un supermercato. Oltre risparmio energetico: sa- zio attività) per avviare in- infatti acquisendo i locali l’altra notte in via Trav- ria, nello specifico del
centosessanta, secondo remo infatti il primo pun- tanto gli interventi di si- tramite un contratto di af- nik, all’interno della dit- Dipartimento di preven-
quanto reso noto ieri dal to vendita della Regione stemazione degli interni. fitto d’azienda. E intendo- ta “Servizi Italia spa - si- zione e infortuni sul la-
consulente delle Coopera- ad avere tutte le luci a Mentre per la riqualifica- no realizzare, a Duino Au- stemi di sterilizzazione voro, per verificare l’os-
tive operaie Marcello Can- led, che oltre ad avere zione esterna sarà neces- risina, un polo “specia- ferri”: l’operaio era im- servanza delle norme in
ciani, i parcheggi a raso un’ottima funzionalità ed sario che il progetto passi le”, con servizi aggiuntivi, pegnato a effettuare le materia antinfortunisti-
che saranno realizzati al- estetica consentono un ab- attraverso la commissio- come appunto un punto operazioni di controllo ca all’interno dell’azien-
l’esterno per agevolare battimento significativo ne paesaggistica per i ne- parafarmaceutico o una all’impianto di vaporiz- da. Dell’accaduto è sta-
l’afflusso dei clienti, men- dei consumi. Infine inten- cessari permessi. Un’am- profumeria. zazione, quando a un ta informata l’autorità
tre nella zona dell’ex frut- diamo inserire una para- pia superficie dell’immo- © RIPRODUZIONE RISERVATA Un’immagine degli esterni del “Bar Bianco” certo punto ha perso giudiziaria.
teto la proprietà rappre-
sentata dall’imprenditore

Le impallinano il gatto, denuncia il vicino di casa


Gualtiero Pelloni realizze-
rà un ampio parco giochi DOMENICA A MUGGIA
per bambini, così da veni-
re incontro anche alle esi-
genze delle famiglie. L’en-
trata vera e propria al su- Euromarathon 2010
L’episodio avvenuto a Muggia. Sul micio accertata la presenza di ferite da fucile ad aria compressa
Viabilità modificata
permercato sarà posta sul
retro dell’edificio per mo-
tivi logistici. E ovviamen-
te gli spazi saranno fruibi-
li anche alle persone di- MUGGIA È accusato di sparare fucile ad aria compressa. La don- Poi la descrizione fornita dalla
versamente abili. «Il con- MUGGIA Modifiche alla viabilità ai gatti dei vicini utilizzando un fu- na non denuncia l’episodio rite- donna continua: «La trappola era
tratto d’affitto di azienda dopodomani a Muggia per l’edizione cile ad aria compressa. Una volta nendo che non avrebbe avuto se- una gabbia metallica con all’inter-
commerciale è di durata 2010 dell’Euromarathon. La gara ha anche “sequestrato” un micio guito. Ma si era sbagliata. Perché no del cibo messo in funzione di
non inferiore ai dodici an- podistica partirà alle 8.30 con dopo averlo impallinato mettendo- tre giorni fa ha trovato un altro esca».
ni – spiega Canciani – ma destinazione Capodistria. Il transito lo in una gabbia. D.G., queste le suo animale di nome “Tony” ferito A questo punto Giuliana Drioli
noi puntiamo ad arrivare dei veicoli diretti a Muggia verrà iniziali dell’uomo, che è accusato e rinchiuso nella gabbia del vici- ha chiamato i carabinieri della
almeno a quindici così da dunque deviato verso il cavalcavia compagnia di Muggia. I militari so-
per Santa Barbara-via Frausin sino di maltrattamenti agli animali. I no.
assicurare l’ammortamen- carabinieri di Muggia hanno invia- Questo il suo racconto: «Mi sono no entrati nel recinto e hanno libe-
to del capitale investito a circa le 10. Saranno chiusi al rato il gatto per poi affidarglielo.
traffico il porticciolo e la strada per to una segnalazione alla procura accorta che il gatto non era in ca-
nell’operazione: tre milio- della Repubblica e nel corso di sa. Mi sono insospettita in quanto La bestiola era in condizioni dram-
ni di euro. Il sito è di in- Lazzaretto con deviazione su via matiche.
Roma-salita Muggia Vecchia per i una perquisizione hanno trovato e il felino non è abituato ad andare
dubbio interesse logistico Ieri la donna è andata alla clini-
per il futuro sviluppo del- veicoli diretti a Lazzaretto-confine sequestrato un fucile ad aria com- in giro allontanandosi molto da ca- ca veterinaria Tergeste dove sono
la baia di Sistiana e an- di Stato. I blocchi e le deviazioni pressa e anche una pistola regolar- sa. Sono così subito uscita e ho udi-
verranno indicati e coordinati dalla state accertate numerose lesioni
che per questo intendia- mente denunciata. to inconfondibilmente il miagolio da proiettili sparati da un fucile
Polizia municipale di Muggia con La sconcertante vicenda inizia del mio gatto che si stava lamen-
mo offrire garanzie di oc- l’ausilio delle altre forze di Polizia e ad aria compressa al suo gatto. Poi
cupazione: verranno as- nel 2008 quando Giuliana Drioli, tando». è tornata dai carabinieri. Intanto,
di volontari. I partecipanti iscritti 44 anni, residente a Chiampore, si La donna servendosi di una tor-
sunti tra i 22 e i 23 addetti hanno già raggiunto le 1000 unità. come detto, i militari hanno per-
e, al di là di figure specia- Oltre alla 21 km Muggia-Capodistria accorge che il proprio gatto “Ni- cia è andata a vedere nel cortile Il gatto ferito, evidenti i buchi sul corpo quisuito la casa del vicino trovan-
listiche, penso per esem- si correrà contemporaneamente la chi” non sta bene. Così sottopone dell’abitazione del dirimpettaio. do il fucile e la pistola. E quindi
pio al macellaio, pesche- Ancarano-Capodistria (9 km). Le il felino a una radiografia dalla «Ho visto - ha detto la donna ai ca- trappolato in una gabbia. Il muso hanno inviato alla procura la de-
remo la forza lavoro attin- iscrizioni alla kermesse saranno quale emerge che la bestiola ave- rabinieri - che all’interno del re- era tutto insaguinato e si vedeva- nuncia nei confronti dell’uomo ri-
gendo dal bacino locale». chiuse alle 20 domani. (r.t.) va conficcati tra le costole alcuni cinto dove è tenuta una bombola no chiaramente alcune ferite alla tenuto l’autore dei maltrattamenti
«Mi preme sottolineare – pallini esplosi probabilente da un di gas metano vi era il mio gatto in- testa e al torace». ai gatti. (c.b.)
TriesteAgenda @
Le nostre email:
segnalazioni@ilpiccolo.it
agenda@ilpiccolo.it
anniversari@ilpiccolo.it
gliaddii@ilpiccolo.it
I nostri fax: 040.37.33.209
040.37.33.290
17
SETTEMBRE
G IL SANTO
A cura di Arianna Boria Stimmate di S. Francesco
G IL GIORNO
È il 260˚ giorno dell’anno, ne restano ancora 105
G IL SOLE
20 I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 Sorge alle 6.43 e tramonta alle 19.11
G LA LUNA
Si leva alle 16.21 e cala alle 0.36
G IL PROVERBIO
AL MUSEO DELLA CIVILTÀ ISTRIANA Quando la fortuna viene, chiudila in casa

Si è aperta la ”Bancarella” 17 settembre 1960

G Firmato il contratto Comune-Rai


per la nuova sede della Radio che
di R. Gruden

libri, mostre e dibattiti sorgerà accanto all’attuale. Prescel-


to il terreno rimasto libero in via Fabio Severo, delimitato
dalla via XXIV Maggio e da via Cicerone.
G Aperte le iscrizioni all’Avviamento alberghiero di bor-
do «F.lli Fonda Savio» di via Pascoli 14, da dove i licen-

sull’Adriatico orientale
ziati sani, di bella presenza, normali nella vista e nell’udi-
to trovano immediata occupazione.
G Folla di rovignesi al Cacciatore, per festeggiare la pa-
trona Santa Eufemia, con un omaggio alla statua nel
borgo omonimo e una Messa, officiata da don Mario
Ruzzon, ultimo direttore dell’Oratorio Salesiano.
G Gli abitanti motorizzati di Strada del Friuli, zona «Fa-

Oggi le foto dello sradicamento della sociologa Soldicic ro», dalla fine di Gretta in poi, chiedono che sia abolita
la chiusura di via Perarolo in discesa; cosa che li costrin-
ge a un lungo tragitto per la riviera.
e l’”aperitivo con la storia” condotto da Giuseppe Parlato Il pubblico al Museo della civiltà istriana, che ha partecipato all’apertura della Bancarella (foto Silvano)
G Si rivolge al cuore dei lettori un’anziana pensionata,
gravemente inferma a una gamba; per poter camminare
ha bisogno di un apparato ortopedico che non può ac-
quistare con la scarsa pensione di 9400 lire.
Sulle note dell’inno
istriano, suonato per l’oc-
segue l’organizzatrice -
ma altrettanto importanti
e, grazie a “La Bancarel-
la”, ai piani superiori pro-
LUNEDÍ ALL’HOTEL FILOXENIA
casione dalla banda del- sono gli altri aspetti di pone esposizioni dedicate

Invito a conoscere le danze greche


l’associazione nazionale una cultura che, grazie al- ai cantieri di Lussino, al- I DAL 13 AL 18 SETTEMBRE 2010
Venezia Giulia - Dalma- le sue genti, si è diffusa la civiltà contadina, agli Normale orario di apertura delle farmacie: 8.30-13 e
zia, è stata inaugurata ieri nel mondo, contribuendo abiti di Erminia Dionis 16-19.30.
nella sede triestina del all’arricchimento colletti- Bernobi e alle fotografie Aperte anche dalle 13 alle 16:
Museo della Civiltà istria- vo. Con “La Bancarella” di Corrado Ballarin. piazza
na, fiumana e dalmata di ci proponiamo quindi di Fino a domenica al Mu- ..........Ospedale
................8................................tel.
......040767391
.................
«Se vuoi trovare la se ereditato dalla non- danza di matrimonio di- via
via Torino ”La Bancarel- raccontare il passato, ma seo si susseguiranno inol- chiave della tragedia na materna, le insegna segnata sullo scudo di .....Commerciale
.....................21
................................tel.
......040421121
.................
la”, il Salone del Libro soprattutto di analizzare tre dibattiti (oggi alle 10 greca, allora impara le negli spazi della Comu- lungomare
.................Venezia
.............3...-..Muggia
.......................tel.
......040274998
.................
il possibile futuro di quel- si parlerà di Istria attra- Achille. Sono danze in
dell'Adriatico Orientale danze greche, perché nità Greco-Orientale, of- cerchio, danze d’amore, via di Prosecco 3 - Opicina tel. 040422478
giunto quest’anno alla sua lo che definiamo il “popo- verso l’opera fotografica (solo
lo sparso”». della sociologa Magrit tutto evolve da lì», sug- frendo una lezione aper- di guerra, d’invocazio- .......per
......chiamata
...............telefonica
...............con
.......ricetta
..........urgente)
...................
quarta edizione. All’inau- gerisce Eva Palmer, mo- ta a tutti lunedì 20 set- Aperte anche dalle 19.30 alle 20.30:
gurazione, che ha richia- Altro dato degno di no- Dittman Soldicic), presen- ne, danze rituali e sa-
ta, sottolineato per l’occa- tazioni di libri e proiezio- tembre nel- cre che nell’antichità piazza Ospedale 8
mato un vasto pubblico di la sala dell' ...............................................................................
sione dall’assessore alla ni cinematografiche (ogni venivano eseguite attor- via
appassionati e curiosi,
Cultura Massimo Greco, è giorno alle 13, oggi alle Hotel Filo- ....Commerciale
......................21
.....................................................
hanno partecipato le auto- xenia in via no ad un altare, a un al- capo di piazza Mons. Santin 2
rità locali e i rappresenta- il fatto che grazie a questa 13.30 il film “Cuori senza bero o a un oggetto sa- (già
manifestazione, al cui in- frontiere”, a cura del Libe- Mazzini 3 al- ......piazza
...........Unità
.........d’Italia
............4)
.........................................
ti delle numerose associa- terno troveranno spazio ro comune di Pola in esi- le 17. cro. via di Prosecco 3 - Opicina tel. 040422478
zioni coinvolte nell’inizia- «Un'ottima opportuni- (solo
tiva. dibattiti, presentazioni di lio). Il reperto- ...............................................................urgente)
per chiamata telefonica con ricetta ................
libri, spettacoli teatrali, Da non perdere questo rio è vasto tà - dice Giorgia Verona In servizio notturno dalle 20.30 alle 8.30:
«Abbiamo voluto aprire proiezioni e mostre, il mu- pomeriggio alle 18 la quin- - per coloro che vorreb-
questa quattro giorni dedi- e spazia dal capo di piazza Mons. Santin 2
seo di via Torino comin- ta edizione di “Aperitivo celeberri- bero conoscere la tradi- (già
cata alla cultura dell’uni- cia a vivere, configurando- con la storia”, che propor- ......piazza
...........Unità
.........d’Italia
............4)
..................tel.
......040365840
.................
verso giuliano-dalmata mo sirtaki, zione greca, le usanze, Per la consegna a domicilio dei medicinali, solo
si come casa-madre delle rà quest’anno una lezione- nato per il la cultura. Danziamo
con la musica perché desi- associazioni istriane e giu- dibattito di Giuseppe Par- con ricetta urgente, telefonare al numero
deriamo che questo ap- film “Zorba per divertirci, per emo- 040/350505 Televita.
liano-dalmate. Ma per pro- lato sulla storia di Fiume il greco”, al-
puntamento si connoti da seguire su questa strada nella prima metà del ’900. zionarci, per comunica- www.farmacistitrieste.it
subito come un’occasione lo tsamikos, re le nostre sensazioni, Dati forniti dall’ordine dei Farmacisti della Provincia di Trieste
servono risorse e il Comu- Domani e domenica se- ossia la dan-
di festa», racconta Rosan- ne, ha garantito Greco, si ra appuntamento invece per avvicinarci, con il
na Turcinovich, ideatrice sta muovendo per reperir- con il teatro del Circolo za del labi- cuore e con la mente, al-
della manifestazione orga- le. Jacques Maritain: sabato rinto legata Radiotaxi 040307730
glie del poeta greco An- al mito di Teseo, fino al- la nostra Terra, per con-
nizzata dal CDM (Centro Per il pubblico triestino alle 20.30 “Ostrighe e gran- dividere insieme gioia Taxi Alabarda 040390039
di Documentazione Multi- vale la pena allora di visi- si… i mesi con la erre” di gelos Sikelianos. Ogni l’hassapiko politiko
mediale della cultura giu- La terra, ogni regione, in (detta anche “danza dei e sorrisi, per non dimen- Taxi - Aeroporto 0481778000
tare proprio in questa oc- Maurizio Soldà, e domeni- ticare la nostra tradizio-
liana istriana fiumana e casione il museo, che al ca alle 20 “Peregrinazioni compagnia Grecia, si esprime in macellai”), che ha origi- www.taxiaeroportofvg.it
dalmata di Trieste). «Non pianterreno ospita una lagunari”, canti e racconti delle danza. E Giorgia Vero- ne a Istanbul. ne, per esprimere noi
Aeroporto - Informazioni 0481773224
è più tempo di piangersi mostra dedicata alla stori- della laguna di Venezia di ballerine na, studentessa di archi- Omero, nei suoi scrit- stessi e tutto quello che
addosso: la memoria del- ca azienda giuliana Mo- Sandra Mangini. esperte in tettura, triestina di na- ti, menziona il syrto e a parole non diciamo». Ferrovie - Numero verde 892021
l’esodo è importante - pro- diano (fino al 31 ottobre) Giulia Basso danza greca scita con sangue crete- nell’Iliade parla di una Maria Cristina Vilardo

I giuliani sfogliano l’album di famiglia


Valori di biossido di azoto (NO2) 6g/m3
Valore limite per la protezione della salute umana
6g/m3 240 media oraria
(da non superare più di 18 volte nell’anno)
Soglia di allarme 6g/m3 400 media oraria
Affollatissima la sala ze verso l’America latina (da non superare più di 3 volte consecutive)
Alessi del Circolo della dalle zone rurali del- Piazza ..............................6g/m
............Libertà ....................120,5
3
........
Stampa in occasione del-
la presentazione del volu- In mattinata convegno al Revoltella sul futuro professionale delle nuove generazioni l’Istria e del Goriziano.
Tra le due guerre, si sono
registrati flussi migratori
Via Carpineto 6g/m
................................................................76,6
3
......
me ”Giuliani nel mondo. Via ....................................6g/m
......Svevo ......................96,2
3
Con le nostre radici ver- soprattutto dall’Isontino ......
so il futuro”, pubblicazio- ne del materiale storico ti giuliani che vivono e verso i Paesi del Sudame-
rica. Nel secondo dopo- Valori della frazione PM10 delle polveri sottili 6g/m3
ne (pagg. 128) edita dal- documentario - ha detto operano nei cinque conti- (concentrazione giornaliera)
l’Associazione Giuliani Locchi - e con grande nenti: l’album di una guerra, le drammatiche
vicende dell’esodo dal- Piazza ..............................6g/m
............Libertà .........................25
3
nel mondo, e curata dal amore per i nostri emi- grande famiglia che attra- ...
presidente onorario del grati e per ciò che rappre- versa oltre un secolo, ri- l’Istria, Fiume, Dalmazia
e Quarnaro. Le ultime pa- Via Carpineto 6g/m 3
18
......................................................................
sodalizio Dario Rinaldi. sentano. Un grazie da costruito con le immagini gine sono dedicate ai gio-
A rivolgere un saluto e Via ....................................6g/m
......Svevo ..........................--
3
parte di Locchi anche disperse di molti protago- vani e al futuro. .
un grazie a tutti i presen- per la presenza del mae- nisti e le loro vibranti te-
ti - tra cui i 15 giovani del Oggi le manifestazioni Valori di OZONO (O3) 6g/m3 (concentrazioni orarie)
stro Umberto Lupi, di Vi- stimonianze». per il quarantennale pro-
XIII stage formativo cul- viana Facchinetti che in Il volume, ha detto an- Concentrazione oraria di «informazione» 180 6g/m3
turale giunti a Trieste da seguono alle 9.30 al Re- Concentrazione oraria di «allarme» 240 6g/m3
occasione di queste mani- cora Rinaldi, si suddivi- voltella con il convegno
ogni parte del mondo, e festazioni ha curato un de in quattro parti con ”I Giuliani nel mondo Piazza ..............................6g/m
............Libertà .........................89
3
gli anziani del II soggior- documentario, e di Pame- cinquanta capitoletti di verso il domani: nuove ge- ...
no per emigrati anziani la Rabacio che curerà la estrema essenzialità e nerazioni e mobilità pro- Monte San Pantaleone 6g/m 3
118
di origine giuliana – è sta- ......................................................................
trasmissione in diretta ben 400 fotografie, imma- fessionale”; alle 15 proie-
to il presidente dei Giu- web delle varie cerimo- gini di dolore e di addii, zione del documentario
liani, Dario Locchi, che nie e anche i collegamen- di lacerante rimpianto e ”Trieste fra storia e futu-
ha precisato come il tito- ti in teleconferenza degli di sacrifici, di voglia di ri- ro: dall’Adriatico oltre
lo della pubblicazione emigrati che non sono cominciare, di lenta e dif- l’Atlantico” di Viviana
sia anche la sintesi del te- giunti a Trieste. E un pen- ficile integrazione. Vi si Facchinetti con interven-
ma scelto per il quaran- siero affettuoso a tutti i so il futuro” intende pri- chita e completata della dipana la storia dell’emi- ti dei rappresentanti dei
tennale del sodalizio. Il componenti dell’associa- vilegiare la sintesi e l’im- mostra che si è tenuta a Un momento grazione giuliana nel circoli e dei giovani e an-
volume, uscito grazie al zione (dal direttore Fa- magine, ha esordito il cu- Trieste, a Palazzo Costan- della mondo, che inizia negli ziani ospiti a Trieste; al-
sostegno finanziario del- bio Ziberna al vice diret- ratore Rinaldi sottoline- zi il 15 marzo 2004. Pub- presentazio- ultimi tre decenni del- le 19 apertura della mo-
la Regione, la collabora- tore Franco Miniussi) ando come i testi siano blicazione che non vuole ne del l’800 e si conclude verso stra ”Con le radici nel
zione del Comune e l’ap- per il loro straordinario molto brevi e numerosis- avere rigore scientifico volume al gli anni ’60 del ’900. Mi- nuovo Millennio” al Mu-
porto spontaneo di circo- impegno. sime le foto. Questa pub- ma è soprattutto «un mez- Circolo della grazione che ha avuto va- seo istriano e visita alla
li e privati, è stato scritto ”Giuliani nel mondo. blicazione infatti, riporta zo e un modo per conti- stampa (foto ri flussi: prima del 1918 Bancarella.
e realizzato con precisio- Con le nostre radici ver- la documentazione arric- nuare il dialogo tra i tan- Lasorte) ci furono diverse parten- Grazia Palmisano

INAUGURATO IN PIAZZALE EUROPA

Anche gadget nell’University Bookshop


Evento molto atteso dall'ate- alla ”vernice” di ieri, dal titolare mazione e comunicazione e scuo- scientifico e culturale», ha di-
neo triestino quello della giorna- Paolo Deganutti. «Non si tratta la interpreti, si troveranno inve- chiarato dichiara Peroni.
ta di ieri che ha visto l'inaugura- solo di un esercizio commerciale ce nella sede in centro città. Il progetto è stato firmato dall'
zione in mattinata, dopo due an- - ha affermato, senza nascondere Novità importante il fatto che architetto e scultore Luciano Cel-
ni di iter burocratico, dell'Uni- la sua soddisfazione - ma di un la libreria sarà anche il negozio li, al quale si deve anche la rea-
versity Bookshop, la nuova libre- punto di diffusione della cultura, del nuovo merchandising dell' lizzazione progettuale dei bar
ria universitaria situata nell'edi- un riconoscimento per tutta la ca- Università di Trieste in quanto presenti all'interno del campus e
ficio centrale di piazzale Europa tegoria dei librai». venderà cravatte, sciarpe, felpe, che ha reso il nuovo ambiente, se-
1. Nella libreria si potranno tro- t-shirt, borse con il logo ufficiale condo il rettore, «particolarmen-
vare volumi di saggistica e narra- dell'ateneo e con i colori storici te accattivante», regalando alla
«Una realizzazione molto im- tiva ma soprattutto i testi univer- delle due facoltà che l'hanno fon- libreria una sua statua, una testa
portante per la comunità dell'ate- sitari delle facoltà di economia, dato cioè il blu di giurispruden- di minerva che ha collocato all'in-
neo che ci affianca alle più gran- farmacia, giurisprudenza, inge- za e il giallo di economia. terno.
di Università», ha affermato il gneria, scienze matematiche fisi- All'interno della nuova libreria L'orario di apertura dell'Uni-
rettore Francesco Peroni interve- che e naturali, medicina, e scien- inoltre è in fase di allestimento versity Bookshop è dalle 8.30 alle
nuto all'evento. ze politiche. un corner dedicato alle pubblica- 19, dal lunedì al sabato, con ac-
Il nuovo punto vendita è gesti- I testi delle altre facoltà, quel- zioni delle Edizioni Università cesso dal cortile retrostante di
to dalla Libreria Luigi Einaudi le di architettura, lettere e filoso- di Trieste - Eut, «un'occasione piazzale Europa.
di via Coroneo 1, rappresentata, fia, psicologia, scienze della for- Il bookshop dell’Università (f. Lasorte) per esporre il nostro patrimonio Sara Cristaldi
>>> PICCOLI AMICI

a
ORE DELLA CITTA’
CERCANO CASA

ISTRUZIONI AI LETTORI
G I comunicati devono arrivare in
redazione via fax (040 3733209 e
040 3733290) almeno tre giorni
prima della pubblicazione.
G Devono essere battuti a macchi-
na, firmati e avere un recapito tele-
fonico (fisso o cellulare).
G Non si garantisce la pubblica- G
1 Sax, di taglia medio-piccola G
2 Pedro ha voglia di correre G
3 Araya è al canile di Cividale G
4 Dusty in attesa a Porpetto
zione dei comunicati lunghi.
GILROS, CAPOFONTE, LAV, ENPA, GATTILE
21
I
In fase organizzativa il pri-
mo corso per istruttori cinofi-
Jaffa, smarrita a Sistiana un anno fa scrivere a: info@ilcapofonte.
it, per vedere altri cani da STASERA AL CENTRO FORMAZIONE DANZA
VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010 li (22-23-24 ottobre e 5-6-7 no-
vembre). Per ulteriori info
www.villaggiovacanzedelca-
aspetta impaurita al canile di Cividale adottare: www.ilcapofonte.it,
c/c postale n. 94147162 causa-
le obbligatoria: cani.
G Si ringrazia la signora Una lezione di tango argentino
SanMartinoalcampo ne.com. Festa per cuccioli sa-
bato 25 settembre dalle 14 al
campo di San Giuseppe della
Chiusa. Cucciola di 4 mesi di
gono purtroppo sempre in at-
tesa di una nuova famiglia
Black, meticcio adulto di in-
Pedro maschietto di taglia
media, Xina, Rottweiler steri-
lizzata giovane e buona e Ar-
Flavia del Gattile, per esser-
si presa cura del cane Tor,
perso a maggio dai proprieta- battezza la sede di via dei Crociferi
scendeinpiazza pastore tedesco in cerca di si-
stemazione. Per info, tel
347-2351892 e 338-4580964.
dole mite e accomodante, Lol-
lo cagnolino di taglia media
buono e affettuoso, Egon,
chimede, anziano San Bernar-
do. Al canile di Monte del Re
(Cividale) inoltre si trova Jaf-
ri e ritrovato grazie al suo
aiuto e a questa rubrica. La
Lav partecipa alla manifesta-
zione contro la caccia a Vene-
Tra le tante proposte di tango argentino che af-
follano i calendari dei corsi di questo periodo, una

tregiornisottoilgazebo G Sempre senza esito le ri-


cerche di Zeudi, la cagnolina
incrocio caccia smarrita qua-
si un mese fa da Gabrovizza e
splendido esemplare giova-
nissimo di Jagd, e molti altri
cani tutti rinunciati.
A Porpetto ci sono: Joy, pa-
fa incrocio terranova trovata
vagante a Sistiana nel novem-
bre 2009, molto impaurita.
Non hanno ancora trovato
zia domani alle 15.30. Il ritro-
vo è alle 12.30 alla Stazione
Centrale.
si distingue tra le altre per due ragioni. La prima
è perché il Centro Formazione Danza ”Città di Tri-
este” si rinnova e amplia i propri spazi con una
G All'Enpa di via Marche- nuova ampia sala in via dei Crociferi, 5/A. La se-
Da oggi e fino a domenica, per i di Dick, Golden Retriever an- store del Caucaso, Dusty, me- una famiglia Tonino e Fiore. setti 10/4 sono in attesa di conda è perché una delle coppie più interessanti
quarant’anni della Comunità di San che lui scomparso da molte ticcio di taglia media gioche- Per tutti gli appelli chiamare adozione 3 gattini, 2 coni- di maestri di Tango Nuevo terrà oggi alle 19 una le-
Martino al Campo, dalle 14 alle 22 sa- settimane a Gropada. Chiun- rellone, Sax, cagnolino di ta- ”il Capofonte”, tel. glietti nani, 4 tartarughe d'ac- zione dimostrativa gratuita di tango argentino per
rà aperto un gazebo in piazza San- que ne avesse notizie contatti glia medio-piccola, Dux, pa- 040-571623 dalle 9 alle 13. Op- qua e 10 criceti di vari colori. principianti assoluti.
t’Antonio. subito il ”capofonte”. Riman- store del Caucaso stupendo, pure: 3383498405 dopo le 16, www.enpa-trieste.it Mara Maranzana e Michele Usoni ballano insie-
Tre giorni di iniziative all’insegna me dal 2000. Attraverso numerose esperienze for-
di ”La comunità scende in piazza”. mative importanti ed esibizioni di successo, Mara
Oggi, alle 17.30 incontro con Anna
Martini, presidente regionale per il
... E UNA NUOVA FAMIGLIA & Michele sono giunti all'insegnamento di una dan-
za che è comunicazione, emozione ed energia nel
rispetto del movimento naturale del corpo. La nuo-
Coordinamento delle comunità di ac-
coglienza sul tema ”I diritti alzano va visione del tango che propongono risulta arric-
la voce”, introduzione di don Mario chita da elementi acquisiti dallo studio di diverse
Vatta. discipline, divenendo così espressione di contem-
Domani, alle 10.30, dibattito tra i poraneità, sempre nel rispetto di quelle che sono
referenti di cinque associazioni cit- le radici più profonde del Tango argentino.
tadine sul tema ”I bisogni e le attese Mara & Michele si prefiggono di dedicare una
di bambini, ragazzi e giovani nella particolare attenzione alla comprensione della
nostra città”, introduce Miriam Kor- struttura del movimento e del ballo, cercando di
fornire all'allievo gli strumenti necessari per svi-
nfeind. Alle 17 incontro con Marina
luppare la capacità d'improvvisazione, elemento
Osenda, referente provinciale del- fondamentale del tango argentino. Info tel
l’associazione Libera su ”Dalla par- 040-360293, Centro Formazione Danza Città di Tri-
te giusta. La legalità, le mafie e noi”, este info@arteffetto.it sito www.arteffetto.it
introduce Claudio Calandra di Roc-
colino.
Domenica, animazione e musica fi- A TUTTA BIRRA A TRIESTE
no alle 13; alle 11 antologia di lettu- Xina, rottweiler sterilizzata, Joy è un pastore del Caucaso, Dux, un altro stupendo pastore Zeudi è stata smarrita un mese
re di autori vari. giovane e buona timido e buono del Caucaso fa a Gabrovizza
Degustazioni, musica e gadget
G PRO SENECTUTE
Al Club Primo Rovis alle ore
G CIRCOLO
FOTOGRAFICO
Oggi, alle 18.30, nella sede
G CLUB ALTURA
Presentazione attività del
Club Altura oggi alle 18 in
G ASSOCIAZIONE SHANTI
Oggi alle 20.30, da Shanti di
G PISCINA DI ALTURA
L’A.S.D. Vigili del Fuoco «Ra-
valico» Trieste comunica
domani anticipano l’”Oktoberfest”
16.30: presentazione delle at- via Carducci 12, ci sarà un
tività in programma. Sono del Circolo fotografico Fin- via Alpi Giulie 2 al centro incontro con Paolo Benussi che la piscina comunale «M. E L A R G I Z I O N I Febbre da Oktoberfest anche in città a partire da
aperte le iscrizioni per la gita cantieri Wärtsilä in Galleria commerciale. su: «Meditazione: cos’è, co- Radin» di Altura, via Alpi Giu- domani. La storica manifestazione bavarese, che
Fenice 2, apertura della mo- sa non è». Spiegazioni o de- lie n. 2/1 è aperta dal 1.o set- quest’anno festeggia la 200˚ edizione con un pro-
a Tricesimo del 26 settem- tembre. Orari nuoto libero:
bre.
stra Cityscapes di Guido Ce- G REIKI duzioni logiche per capire a gramma particolarmente ricco, che trasformerà
cere. Domenica, 10-13, LA VIA DEL CUORE lun.-ven. 7-16, sabato 7-18, Monaco, capitale della birra, con una serie di even-
chi e a cosa serve. Ingresso domenica 9-16. Lunedì, mer-
15-17, nella sala matrimoni Oggi l’Associazione cultura- libero. ti di notevole suggestione, a cominciare dalla riedi-
G SOBRIETÀ del Comune, «Portfolio Trie- le «Reiki... La via del Cuo- coledì, giovedì 20.30-22.30, zione della corsa coi cavalli che ne caratterizzò la
ALLA BARONCINI ste 2010» con Cecere, Bi- martedì e venerdì 21-22.30.
re» in via Marconi 14, pre- G ARTE SACRA prima, nel 1810, troverà come sempre riscontro in
Oggi, ore 17, alla sala Ba- cocchi, Cerretelli, Fragiaco- senta: alle 19 Reiki e Viva- numerosi locali di Trieste.
roncini (via Trento, 8) delle mo e Paglionico. COL TOURING G AIKIDO E IAIDO
tion, alle 20 Corso Hot Sto- Sabato 25 settembre Il Tou- Continuano i corsi di Aikido e Punto di riferimento sarà il buffet “L’Approdo”,
Generali, Edoardo Kan- nes, Massaggio ayurvedico di Iaido al Ken Yu Shin Kan - In memoria di Francesca Afri nel 42.o di via Carducci, che celebrerà la decima edizione
zian, promuove una rifles- G QUADRI E FOTO ring Club Italiano organizza anniv. (17/9) dalla figlia Marta 40 pro
ed Emeagramma e PNL. Dojo - Scuola di Arti marziali della versione triestina della Oktoberfest, con la
Oggi, alle 19.30, alla pastic- Presentano Manuela Marus- una visita guidata a Udine Centro tumori Lovenati, 40 pro Ass. de consueta mattinata nel corso della quale saranno
sione sul tema: «Elogio del- tradizionali giapponesi, tenu-
ceria Giugovaz di via Cano- si, Ileana D’Udine, Boris Ca- con lo storico dell’arte prof. Banfield. distribuite le magliette ricordo. «Ogni anno cam-
la de-crescita felice: sobrie- Enrico Lucchese. «Decora- te al Dojo Suishin-Kan sito in - In memoria di Luciano Giovannini nel
tà come stile di vita». Parte- va 30, si aprono la mostra di ris e Shobha Giaconi. via Valmaura 57/a. Le lezioni biamo colore - spiega Paolo, uno dei titolari e arte-
pittura di Maria Pia Muscas zione sacra e profana fra il I anniv. (17/9) da Maria e famiglia 20
cipano: Tiziana Cimolino, di Iaido si tengono il mercole- pro frati Montuzza (pane per i poveri). fice dell’iniziativa - quest’anno abbiamo scelto la
e di fotografie di Massimilia- G IN GITA CON L’ACLI seicento e settecento». Info: dì e il venerdì dalle 20.15 al- - In memoria di Maria Crupi Granata tonalità tabacco con le scritte rievocative in rosa».
Anna Piccioni, Dusan Jako- no Leopardi. Punto Touring Molo Vene-
min, Rosalba Trevisani, Domenica, 26-9-2010, in gi- le 21.45. È possibile effettua- per il compleanno (17/9) da Luciano e i Sono già fioccate le prenotazioni al riguardo.
ta con le Acli a Nozirskj Gaj; zia, 1 c/o Marina San Giusto re lezioni di prova gratuite di famigliari di Maria 100 pro frati di Mon- Quando chiuderà “L’approdo”, verso le 14, sarà ini-
Marino Vocci, Pierluigi Di G SEPTEMBER FEST visiteremo il bellissimo par- dal lunedì al venerdì dalle entrambe le discipline. Per in- tuzza (pane per i poveri), da Annamaria ziato da poco l’altro evento del centro cittadino,
Piazza. Canzoni Gino D’Eli- Oggi, alle 18, September co floreale. Nel pomeriggio 9.30 alle 13, dalle 14 alle 18. formazioni: Paolo 100 pro Anvolt. quello programmato al “Vecio Canal” di piazza del
so. L’attrice Liliana Saetti Fest in via Soncini 187. Alle Telefono 040633463. 3392568810 kenyushinkan@ - Per il compleanno di Mauro Giugovaz
visiteremo la più bella valle da mamma, papà, Romina 50 pro Medi- Ponterosso, dove si esibirà, a partire dalle 12, la
leggerà alcuni testi. Federi- 18 apertura chioschi con la alpina della Slovenia con un gmail.com www.aikidoiaido. “Kruegel orchestra”. In serata saliranno sul palco
banda Triestinissima, alle 20 it. ci senza frontiere onlus; 50 pro Ass.
co Creazzo presenta l’anto- imponente cascata. Tel. G CORSI REC Uman. per i bambini di tutto il mondo gli “Andemo Casa…Dei”. (u. s.)
logia di saggi «Educazione i Krügel; domani la festa co- 040370525. Sono ancora aperte le iscri- onlus.
alla sobrietà contro lo spre- mincia alle 12, alle 20 musi- zioni ai corsi: Corso Rec (Re- G SERVIZIO CIVILE – In memoria di Marisa Bartolini Gram-
ca con Rendi-Samantha-Fa- Se hai tra i 18 e i 28 anni
co». bio-Devid. Domenica apertu- G VOLONTARI gistro Esercizi Commerciali) puoi presentare domanda
bassi da Anna Maria e Franco 30 pro ANTICHITÀ E GIOIELLI VETRINA DELLA CITTÀ
LINEA AZZURRA inizio 27 settembre conclu- Unione italiana ciechi.
ra alle 18 con Denis Novato. per impiegare il tuo tempo

G MOSTRA
Siamo volontari dell’associa-
zione Linea Azzurra che ope-
sione 27 gennaio 2011; mar-
tedì e giovedì dalle 18 alle
nel servizio civile al centro di
– In memoria di Maria Busan in Rube-
sa da Franco, Mariuccia, Daniele e Ga- Lo Scrigno a cura della
A.Manzoni&C. S.p.A.
AUGURI DI SEBASTIANI ra a Trieste, in difesa dei mi-
nori, da 20 anni. Spesso le
21 sede via San Nicolò 33;
Corso per agenti in mediazio-
aggregazione giovanile. Per
informazioni rivolgersi al Con-
sorzio Ausonia in via dei Bur-
briella Rubesa 100 pro Centro tumori
Lovenati.
– In memoria del dott. Fulvio Cimarosti
Piazza Cavana, 1 - TRIESTE
Tel. 040 303350
Per questa pubblicità
telefonare allo 040/6728311
Oggi, alle 18.15, nello spa-

ACQUISTO
zio d’arte di Bossi e Viatori nostre sole forze sono insuffi- ne immobiliare dal 4 ottobre lo 1 entro il 4 ottobre dal lun. dalle famiglie Roberto e Fabio Welker
cienti, abbiamo quindi biso- al ven. 9-13 o chiamare il nu- 100 pro fondazione Luchetta, Ota, D’An-
in via Locchi 19, si apre la
gno di aiuto. A tale scopo or-
al 14 febbraio 2011 lunedì e
mero 040369016. gelo, Hrovatin. Tao Yoga Posturale
mostra fotografica «New mercoledì dalle 18 alle 21 in

ORO
ganizzeremo un corso di for- – In memoria di Wilma Klapcic Bossi in Gravidanza
York New York» di Giorgio via San Nicolò 33. Informa- per il I anniv. da Michele e Laura 70
Sebastiani con l’intervento mazione per nuovi volontari zioni e iscrizioni via San Ni- pro Centro tumori Lovenati. La postura, il rilassamen-
di Fabio Rinaldi. Lun.-giov. che si terrà durante i mesi di colò 33 - 2.o piano, Telefax – In memoria di Kika Neve da Maria to, la meditazione e la
8.30-13, 15-18, ven. settembre-ottobre 2010. In- 0403721923, E-mail: confe. Grazia Specogna 30 pro Astad. respirazione, questi eser-
fo: 3404801274. – In memoria di Giorgio Lanceri da Al-
8.30-18. kosuta@libero.it - www.
aciesse.net.
do e Silvio Budin 200 pro Missione trie-
stina in Kenya.
ARGENTO cizi vi insegneranno a
scoprire quali sono i mu-
G ECOSPORTELLO
G MAESTRI DEL LAVORO
GIOIELLI
CERCASI TESTIMONI scoli in tensione e vi con-
Punto informativo gratuito – In memoria di Ada Luttmann ved. Pa- sentiranno quindi di ri-
Oggi alle 17.30 è prevista la G PRESSIONE I Cerco testimoni dell’inciden- van dalla fam. Pala 15 pro Astad.
consueta riunione degli iscrit-
ti nella sede di via San Nico-
per informazioni sul rispar-
mio energetico offerto dalla E GLICEMIA
In concomitanza con la setti-
te avvenuto mercoledì
4.8.2010 alle 15.10 incrocio
– In memoria di Nicola Miccoli da Barto-
le, Castellarin, Krizman, Marchesan, MEDAGLIE lassarli coscientemente.
Bencich Anita Centro Be-
lò, 7. Provincia. Legambiente sarà
a disposizione del pubblico mana di prevenzione dell’in- via Alberti - via San Marco in
cui la mia autovettura è stata
Medeot, Sbrizzai, Segio 120 pro fondo
Luigi Cristiani Associazione artigiani. OROLOGI… nessere Taoista. Via Tor-
rebianca n. 43 cell.
vecchiamento mentale, dal
G ROTARACT CLUB
Oggi alle 20 al ristorante
in via Donizietti n. 5/a, i mar-
tedì 10-12 e i venerdì 17-19 20 al 25 settembre 2010, al- urtata violentemente da uno
– In memoria di Carlo Pasqua, Dario
Maria, Rudi, Mariucci da N.N. 50 pro PAGANDO AL MASSIMO 339-3204963.

Amarina si svolgerà la cene e a Muggia, in via Roma n. la farmacia all’Università di scooter.


3473709344.
Grazie cell. Casa sollievo della sofferenza «Padre
Pio».
IN CONTANTI Per essere presenti
EVELINA E TERENZIO di apertura dell’anno sociale
2010/2011 durante la quale
22, tutti
17.30-19.30
i giovedì
(tel.
via Fabio Severo 122, è pos-
sibile effettuare il rilevamen- I Ritrovata la chiave di uno
– In memoria di Rosalba Radivo dalla
VALUTAZIONI GRATUITE
in questa rubrica
telefonate allo
50 anni insieme! Tanti auguri dal- famiglia Trocca 50 pro Anvolt.
la figlia Tiziana, nipote Luca e ge-
nero Igor
verrà presentato il program-
ma e il consiglio direttivo.
366-5239111 - www.legam-
bientetrieste.it).
to della pressione e della gli-
cemia gratuitamente.
scooter, telefonare
0403737167 ore ufficio.
allo – In memoria di Mara Rubesa da Maria
Brec 100 pro Centro tumori Lovenati.
ANCHE A DOMICILIO 040.6728311

MATTEO Questo splendido SILVANA E DARIO TEA Guardiamo il cielo, ma la ANNA Xe rivai i 50! Mauro, En- VITTORIA E REMIGIO MARIA Sono 80 ma sei sempre MIRELLA E GIANFRANCO CARLA Tra alti e bassi ai 70
75˚ compleanno è arrivato! Infiniti Auguri per le nozze d’oro dai nipoti Va- nostra stella sei tu... Tanti auguri za e Mario ti augurano un mondo 55 anni di vita insieme, che traguar- bella. Augurissimi con affetto da Fla- I 50 xe rivai, complimenti! Con infinito sei arrivata a piccoli passi. Conti-
auguri e un abbraccio da Laura e lentina con Massimo, Andrea, il pronipo- per i settant’anni da tutta la fami- di bene insieme ai fratelli e a tutti do! Condividono la loro gioia la via, Stelio, Michele, Sabrina e Silvia, amore i figli Massimiliano, Elena con nua così, vai benone! Auguri di
Alessandro te Gabriele, Noah con genitori e amici glia, parenti e amici gli amici mamma, figli, nipoti, parenti e amici Molly, Berta, Jacopo, Berni e Sabrina Marino, Gigliola e l’adorato Jacopo cuore da Giorgio, Andrea e Ilaria
a
DALL’ENNESIMO CONDOMINIO

SEGNALAZIONI
«Cancellato il boschetto di salita di Gretta»
Fino a qualche mese fa, eravamo affezionati ad nostalgia di quel verde dovremo abituarci ad
alla fine della salita di esso, forse perché ci che non c’è più. Lo essere più poveri di
Gretta, un po’ prima di regalava un momento di abbiamo capito da tempo: verde, ad averne sempre
ISTRUZIONI AI LETTORI arrivare a via del
Cisternone, c’era un
benessere, in una città
che viene spogliata
il paesaggio è una risorsa
importante per la città ed
di meno intorno a noi:
avremo alla fin fine un
G Scrivere, non superando le 30 piccolo boschetto con una sempre di più dEl verde i suoi abitanti. Le ambiente sempre più
righe da 50 battute l’una, con il campagna: alberi ed alti per far posto al cemento. continue costruzioni che triste e povero anch’esso,
computer o a macchina; firmare in cespugli formavano un Ora quella piccola oasi portano a sacrificare il con costruzioni sempre
modo comprensibile, specificando grande balcone che si non esiste più. Al suo verde non possono che più oppressive, più o
affacciava sulla città e sul posto hanno tirato su un peggiorare la vita dei meno brutte ovunque.
indirizzo e telefono. mare. Era una vista, che condominio, che toglie cittadini. Ma mi sembra Vivremo senza quel
G La redazione si riserva il diritto passando di là, dava una completamente la vista che siamo ormai benessere che non costa
di tagliare le segnalazioni lunghe. sensazione piacevole. del mare e della città. rassegnati e ci chiediamo niente: la vista di un
G Le lettere anonime o poco leggi- Senza che ce ne fossimo Non una casetta ma una con tristezza: quali alberi albero che mette le prime
bili non saranno pubblicate. accorti si era creato un costruzione di quattro hanno ancora in foglie, il profumo della
G Il giornale di norma non pubbli- legame particolare con piani. Passando di là si programma di abbattere? fioritura in primavera, la
ca le lettere di chi non vuole fare quel paesaggio e nel sente ogni volta una Non abbiamo più la forza sua ombra in estate.
corso degli anni ci profonda tristezza e di protestare. Sembra che Francesca Manzoni
apparire la propria firma.
22
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

ANZIANI
L’ALBUM
Morti solitarie TRADIZIONI POPOLARI
Leggo, ancora una volta, sulla
prima pagina de «Il Piccolo» del di LILIANA BAMBOSCHEK
27 agosto di quest’anno, 2010, du-
rante un’estate appiccicosa che
sta cedendo il passo lentamente
a un’altra stagione autunnale, di
I cento mestieri scomparsi sulle vie di Trieste
tre morti solitarie. Sono morti so- Molte vie e piazze cittadine testi- no candele di cera. Nella piazza
li, abbandonati senza una carez- moniano attività lavorative oggi dei Carradori (oggi largo Panfili) fi-
za di conforto, nella più squalli- scomparse e ricordano antichi me- no alla seconda metà dell'800 usa-
da, fredda e triste solitudine, stieri che vi si praticavano. Per vano sostare i carri e i loro condu-
nella città di Svevo e Joyce, tra esempio la via degli Artisti (dietro centi; la via degli Apiari nei pressi
gelide pareti annerite dal vuoto Corso Italia) ha preso il suo nome di piazza Tra i Rivi nel 1909 fu inti-
dell’abbandono di tutti, tre an- dai numerosi artigiani che un tem- tolata a quelli che si dedicavano
ziani, tre creature deboli e am- po esercitavano la loro professio- all'allevamento delle api e nella zo-
malate di emarginazione e de- ne quali fabbri ferrai, battirame e na dell'Acquedotto una volta si tro-
pressione. Sono morti soli e nes- calderai: tutta la strada allora ri- vavano anche via dei Gelsi e via
suno se n’è accorto, gli altri in- suonava del loro lavoro. dei Bachi ed esiste ancora oggi in
quilini abitavano là, vicino, a un
passo, oltre la porta accanto, ma L'odierna via S. Nicolò invece Cittavecchia la via dei Fornelli a
vivevano lontano, avvolti nella era l'antica via dei Botteri (o Botta- testimonianza delle caldaie usate
indifferenza più assoluta e assor- ri) specializzati nella fabbricazio- per la lavorazione dei bozzoli.
dante, muro eretto da una socie- ne e riparazione delle botti. I cala- La via dei Cordaroli nella zona
tà che suole ormai respingere, fati, categoria molto importante in di Scorcola rievoca fabbriche di
non ascoltare i più deboli per- passato perché specializzati nella cordami e l'antico mestiere del
ché assorta nel business, nel- calafatura delle imbarcazioni in le- ”cordariol”. La presenza di nume-
l’egoistico accumulo del denaro gno, veri e propri chirurghi delle rose officine di fabbro ferraio die-
e nell’effimero mito del succes- navi, sono ricordati nel Vicolo dei de il nome alla via dei Fabbri
so. Non un po’ di calore, non una Calafai dalle parti di viale III Ar- (presso piazza Cornelia Romana) e
parola amica è riservata a essi,
ormai solo un impiccio e un in-
gombro per i più giovani paren-
I ragazzi di Verteneglio fotografati davanti alla vecchia scuola mata mentre la via dei Calderai,
addetti alle caldaie e operai spe-
cializzati nella lavorazione dei me-
così il Ponte della Fabra (piazza
Goldoni) indica l'esistenza di uno
dei ponti gettati sul torrente che
ti. talli, rievoca questo mestiere in scorreva al centro dell'attuale via
Anche il Cristo è rimasto fuori I ragazzi della scuola di Verteneglio classe ’47-’48 lare davanti alla loro vecchia scuola, fissando l’ap- una laterale di via S. Marco. Altri Carducci dove sorgeva un'officina
dall’uscio delle loro dimore de- hanno rinnovato l’ormai tradizionale incontro, puntamento per il prossimo anno con lo stesso toponimi ricordano antiche attivi- gestita da una donna (la vedova di
serte, perché nessuno forse l’ha passando una giornata veramente serena, riden- grande entusiasmo. Da destra, in piedi: Giuliano, tà industriali come la via Carbona- un fabbro).
chiamato, nessuna mano sulla lo- do, scherzando e ballando con i favolosi ritmi anni Ottavio, Silvana, Ezio, Alma, Luciano, Anna, Nevia, ra a S. Giacomo che richiama le ca- Via del Follatoio (dalle parti di
ro fronte per consolare la soffe- ’60 suonati con maestria da un famoso musicista Silvio, Livio, Eleonora, Giovanni e Bruno K.; Da de- taste di legna (carbonaie) che ser- via Flavia) è invece una denomina-
renza della solitudine e dell’ab- istriano. ”Dulcis in fundo” si sono voluti immorta- stra, abbassati: Bruno P. ed Edo. vivano per la preparazione del car- zione recente per indicare il ritro-
bandono nel passo supremo del-
l’ultima dipartita. bon dolce nelle vicinanze dell'offi- vamento di un edificio romano adi-
In vuote stanze e case vuote, nuo- cina comunale del gas che veniva bito a lavatura e smacchiatura dei
vi lager di una società senza pie- le, ho perso mio padre per un in- prodotto, appunto, con la combu- vestiti (il cui termine più esatto sa-
GAS CALCIO stione del carbone. rebbe ”fullonica”). E ancora tante
tas, che ha raggiunto un certo be- farto improvviso. Vorrei poter ri-
Via della Calcara a Servola testi- sono le strade che parlano del la-
nessere ma che non conosce or-
mai l’amore della solidarietà
umana, si sono spenti in una fi-
Fattura in ritardo Esorcismi in campo cordare qui la sua esperienza di vi-
ta e aiutare qualcuno. Era un uo-
mo con un forte senso della giusti-
monia l'esistenza di un'antica for-
nace di calce nel rione, via delle
voro umano come Fornace, Fonde-
ria, Fabbrica, Ferriera, Pileria,
ne desolatamente solitaria. Qual- In data 9 luglio è venuto l’addetto Ci sono calciatori milionari che al zia sociale che aiutò molte fami- Candele (laterale di via Donota) Raffineria ecc. tanto che una volta
cuno, forse, meno debole e più alla lettura del contatore gas per momento di entrare in campo (o di glie di questa città. Difendere chi una fabbrica di candele di sego a Trieste esisteva perfino una via
determinato, ha deciso di farla leggere i dati del consumo gas. uscirne) toccano l’erba come un era solo, deriso, maltrattato, sog- mentre in via della Cereria (latera- chiamata emblematicamente ”Dei
finita, ha deciso lui come e quan- Ebbene il 20 agosto, telefonando esorcismo, si fanno il segno della getto a ingiustizie era scritto nel le di via S. Michele) si fabbricava- cento mestieri”.
do, tanto era divenuta tragica- al numero verde per sapere che fi- croce, baciano anelli o medagliet- suo Dna. Ateo e non praticante, la-
mente insopportabile la propria ne ha fatto la suddetta fattura, mi te. vorava in Comune ed era anche
esistenza, abbandonata da servi- comunicano che non hanno nean- Mentre la danza propiziatoria mao- sindacalista. Diceva con severità
zi sociali di Ente locale di sorta. che la lettura del consumo relati- ri dei rugbisti neozelandesi si può che ogni uomo in prima persona va nuotare e fare gol colpendo in zioni elettorali presenti e future
E non è certo la prima volta che vo (?). Al che io do la cifra segna- considerare un talismano dignito- ha il dovere di dare sempre il me- rovesciata il pallone. Sebbene per verranno dominate da coloro che
questo succede a Trieste, città lata nel contatore e mi assicurava- so e originale, questi brutti esem- glio di sé. Che non c’è bisogno di necessità dovesse fare ogni pome- detengono il generatore di qualsia-
che secondo il Sole-24 ore sareb- no che la fattura sarebbe pervenu- pi di gestualità nostrane sembra- Dio per essere onesti, bisogna es- riggio gli straordinari in ufficio, ci si cosa si voglia, cioè il dio denaro.
be la più vivibile d’Italia. Ma i ta i primi giorni di settembre (un no invece solo banali esibizioni ed serlo e basta! E lui lo era. Aiutò andava sempre dopo avermi fatto Quindi sono inutili i tentativi di co-
fatti denunciano una realtà ama- mese di ritardo?). espressioni di corruzione religio- tanta gente colpita da ingiustizie, fare un giretto alL’aria aperta e al loro i quali sono carenti economi-
ra, ben diversa da quella falsa e Il 14 settembre ho ritelefonato al sa, d’ignorante arretratezza, di bi- invalida, a mantenere il proprio la- sole per la mia gracilità. A 56 anni camente, poiché ciò li pone in si-
vuota statistica o fattoide, come numero verde dell’Estgas: ebbe- gottismo, sacrilegio o miscreden- voro, a trovarne uno, per non vive- fu ricoverato per sospetto tumore tuazioni di permanente inferiori-
dice Gillo Dorfles. Ma forse det- ne la fattura verrà «forse» fatta za. Sarebbe ora di smetterla con ta- re in miseria. A Natale riceveva alla prostata e lì ha avuto paura. tà. La mia speranza, che è anche
ta indagine ha valore solo per i appena a fine settembre, e per- li superstiziose pantomime: sono dei ringraziamenti, qualche botti- Anch’io ebbi timore di perderlo e di tanti altri cittadini, sarebbe
più abbienti, coloro che vantano ché non mandano più fatture bi- vezzi irriverenti, che nemmeno glia di vino, ma lui burbero dice- mi venne spontaneo donargli la fo- quella che si pensasse soprattutto
grossi e cospicui conti correnti mestrali com’era la prassi, ma le aiutano a vincere le gare. Per fare va: «Ho fatto il mio dovere, cosa to dell’Orto del Getsemani, dove alle esigenze della nostra colletti-
nelle banche o numerosi immobi- mandano a loro piacimento. goal occorre pedalare, non servo- mi mandano regali!». Aiutò gente anche Gesù aveva sofferto la pau- vità.
li. Sono tredicimila – pare – gli Ma scherziamo, a che gioco gio- no i bacetti né giova affidarsi agli sola, accolse in casa amici bisogno- ra e l’angoscia la sera prima della Vorrei dare un consiglio a questi
anziani della città, ma sono mol- chiamo signori miei? Perché io stregoni. si, pagando di persona con la sua sua morte. Quando tornai all’ospe- signori, di calare il sipario sulle lo-
ti di più, senz’altro. devo attendere le vostre comodi- Furio Finzi salute. Rimase fino all’ultimo un dale trovai mio padre seduto sul ro beghe interne, e occuparsi
Signor Sindaco, prima del piano tà e poi magari vedermi addebita- idealista, assolutamente anticomu- letto, con gli occhi di chi aveva tan- esclusivamente delle cose serie.
del traffico, vi è da fare, d’intesa re fatture dell’importo raddoppia- nista e antifascista. Non aveva al- to pianto. «Papà? Cosa c’è?». Mi Tommaso Micalizzi
magari con l’Azienda sanitaria, to, se il conguaglio va fatto due RICORDO cuna paura di battersi per il vero disse: «Per oltre quarant’anni ho
un piano sociale di assistenza ca- volte all’anno (gennaio-luglio, la «bene comune» e aveva idee chia- detto a Dio che non avevo bisogno
pillare e concreta, per evitare
questa tragica piaga che coinvol-
ge più di un terzo dei nostri con-
fattura deve essere emessa a lu-
glio e non quando vi pare, grazie).
Vorrei una plausibile spiegazio-
L’incontro con la fede rissime al riguardo. Credo che il
suo carattere forte e determinato,
a volte duro, fosse un dono di Dio.
di lui. Ieri, una volta soltanto con
tutto il cuore gli ho detto: se ci sei
davvero, se esisti, aiutami ti pre-
RINGRAZIAMENTI
cittadini la cui colpa è solo l’età ne. Il 21 settembre 2001, dieci giorni Non fumava, né beveva, la sua fa- go! Di lì a poco ho saputo che non I Desidero ringraziare il signor
avanzata, accompagnata dal disa- Roberto Sustersich dopo la caduta delle Torri Gemel- miglia era il suo tesoro. Gli piace- era un tumore, ma dei calcoli! Ca- Cosimo Sorice dell’Agenzia delle
gio dell’abbandono e della solitu- pisci perché piango? È gioia! Ora Entrate - Ufficio successioni, per
dine. non solo so che Dio c’è, so... che mi la sua disponibilità e gentilezza
È una priorità nella desolata ma ama!». prestatemi.
sempre nostra Trieste.
Luisa Memoli
IL PROBLEMA E sembrava assente e rapito. Da
quel momento si abbandonò total-
Santa Ruggetti

I Desidero ringraziare vivamente


«Ridateci la nostra gallina americana, mascotte di piazzetta Belvedere» mente a Gesù, fiducioso e felice
per quella inaspettata relazione
d’amore, appena scoperta e assolu-
i gentili conduttori del tram di Opi-
cina e un addetto della stazione di
RONDE
E nel 2010 a Trieste soggiorna dallo scorso da lì faceva un uovo che sciarla razzolare in pa- tamente unica. Romagna che mi riportarono velo-

Escort e onorevoli riappaiono i ladri di


polli o meglio di galli-
ne. I residenti e i fre-
febbraio, si è preso atto
che qualcuno l’aveva
fregata.
si schiantava al suolo,
gioia e delizia dei cani
della zona (tra l’altro il
ce. Tra auto e cemento
è il simbolo di un’uma-
nità che non intende
Fu quella la sua via di Damasco,
fu lì che incontrò l’amore persona-
le di Cristo che divenne il suo più
cemente le chiavi di casa dimenti-
cate sul sedile. Il primo settembre
ero salita in piazza Oberdan alle
Un suggerimento al verde onore- quentatori di piazzetta Può sembrare una scioc- guscio fa bene anche al- soggiacere all’obbligo grande amico. Poi la Confessione 13.11, ed ero scesa alla fermata di
vole e segretario provinciale di Belvedere e via Udine chezza, ma una gallinel- le ossa). della città come dormi- di una vita, la S. Messa, e la felici- S. Anastasio. Avvisato il condutto-
Trieste della Lega Nord-Padania, invitano la signora non la americana (di quelle A primavera, scoperta torio. tà della Comunione. Mio padre vis- re del tram in discesa, riebbi le
Massimiliano Fedriga, che da un più giovanissima d’origi- che sanno volare e fan- dai vigili urbani, fu pro- Qui, se non si vede Pino se ancora a lungo e continuò a vi- chiavi dopo circa 20 minuti, alla
po’ di tempo guida le ronde pada- ne friulana coi capelli no uova piccolissime) tagonista di una delle nell’arco delle 24 ore, si vere con grinta e forza la sua vita fermata stessa, grazie alla loro pre-
no-triestine anti-prostituzione freschi di piega e il ca- era diventata una parte più simpatiche cacce al- va a vedere se è vivo o per gli altri assieme a Gesù. Quan- murosa sollecitudine. Particolar-
nel Borgo Teresiano. Prenda atto gnolino di taglia picco- della vita di molti. Chi la gallina della piccola morto. Qui non si resta do giunse veramente il cancro, lo mente grata perché l’ora era calda
delle recenti dichiarazioni del- la, vista da più persone si alzava all’alba la ve- storia di un microco- settimane a putrefare affrontò e lo vinse, ma ormai non e avevo parecchio peso da porta-
l’on. Giorgio Stracquadanio (Pdl) lunedì 13 mattina con deva zompettare per la smo solidale. Tre pattu- in casa. E non è pettego- aveva più paura, sapeva che non re. Nell’occasione auguro lunga vi-
che, senza inutili sottintesi, giusti- una gabbietta con den- piazzetta (mai scesa dal glie di vigili, due auto lezzo, è reale vita socia- era solo, con lui c’era il suo amico ta al simpatico tram.
fica e approva l’uso (da escort) tro una gallina, a resti- marciapiede) e le dava dei pompieri e l’inter- le. Qui ’Tutoben’ è uno Gesù a dargli forza. Margherita Miceu
delle proprie grazie femminili tuire immediatamente da mangiare. Lei ripren- vento della forestale - di noi e ti presenta i pa- Donatella Fonda
per fini politici o «per un con- quanto indebitamente deva la sua strada sulla con un blocco del traffi- renti senegalesi, qui an- Movimento cattolico I Desidero esprimere i miei più
gruo collocamento esistenziale» sottratto, prima di prov- collina (deve essere di co in via Udine di due cora ci si offre da bere per la Famiglia e la Vita sentiti ringraziamenti allo staff
(leggi per fare carriera) da parte vedere a denuncia per proprietà di qualcuno ore - non servirono a e ci si anticipano spic- della Chirurgia toracica dell’ospe-
delle nostre parlamentari o in ge- furto. che abita in via Com- catturare l’animale che, cioli. Qui ci si aiuta per dale di Cattinara per come hanno
nere politiche (13 settembre scor- I testimoni, in grado di merciale) per riappari- probabilmente sorriden- le piccole rogne (lavan- POLITICA preparato, seguito, e tutt’ora assi-
so). riconoscerla (anche se re verso sera, quando al- do a chi voleva acchiap- dini otturati ecc.) gra- stono mia moglie che ha dovuto fa-
Si rechi con le sue ronde a Roma,
in particolare in Parlamento: tro-
verà parecchio da fare colà e non
mancano le generalità),
non avrebbero mai pen-
sato che qualcuno osas-
tri residenti le facevano
trovare del cibo. Ben sa-
zia spiccava il volo dal
parla con la rete, spiccò
il volo e se ne tornò al
pollaio tra gli applausi
tis. A me è stato dato
l’incarico di scrivere
della gallina (sono la
Tutti per nessuno re un intervento chirurgico. Gra-
zie di cuore ai dottori Maurizio
Cortale, Enrico Arbore, Alessia Ar-
sarà molto difficile individuare se appropriarsi della tetto delle baracche (or- degli astanti. ’giornalista’) e pertanto La nuova massima della nostra ca- bore, Elisabetta Benci, Stefano Lo-
parecchie delle signore menzio- mascotte del quartiere mai quasi tutte abban- Da allora la gallina ha invito la signora a ripor- villosa politica può essere quella vadina, e alle infermiere Barbara
nate, e forse anche in seno al Con- e quindi sul momento donate) e s’appolaiava il nome che ognuno ha tarcela subito. Vorrà «uno per tutti e tutti per nessuno». Urbani, Carmen, Valentina Ada-
siglio dei ministri. Comunque mi non sono intervenuti. a quattro metri d’altez- voluto darle. Bambini, che si dica per l’ennesi- Il trasformismo dei nostri rappre- mic, che con la loro altissima com-
sembra tutto molto triste, per la Solo martedì sera, quan- za su un albero secola- adolescenti, adulti, an- ma volta che i furlani sentanti politici, nel cambiare po- petenza professionale e umana
politica in genere e per le signo- do la gallina non è ap- re, salvato solo un anno ziani. È la beniamina di ne ruba tutto, anche i sizioni di campo, è tanto rapido comprensione continuano a dare a
re di cui sopra. E per il Paese. parsa come al solito sul fa dalle necessità di ce- tutti e persino i cani polli? che difficilmente si riesce a capir- mia moglie serenità e tranquillità.
Claudio Cossu ramo dell’albero dove mento del Comune. E hanno l’obbligo di la- Francesca Longo lo. È chiaro che tutte le competi- Sergio Hrovatin
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010
23

SABATO 18 E DOMENICA 19
GRANDE NOVITÀ AUDI A1 E SUPER-OFFERTE POLO DAYS

DA EUROCAR TRIESTE
Adesso da Eurocar Trieste.

Polo:
• tua da € 10.400*
• finanziamento a TAN 0,
furto e incendio compresi
www.nuovapolo.it

PRATICA MODELLO LISTINO OFFERTA


9712 POLO 1.2 TRENDLINE BIANCO 3p. € 13.174,79 € 10.400,00 *
9709 POLO 1.2 TRENDLINE BIANCO 5p. € 13.526,79 € 10.900,00 *
9711 POLO 1.2 TRENDLINE NERO MET. 3p. € 13.573,79 € 10.950,00 *
9150 POLO 1.2 TRENDLINE BLU OCEANO 5p. € 13.790,79 € 11.150,00 *
9783 POLO 1.2 COMFORTLINE BIANCO 5p. € 14.514,78 € 11.500,00 *
9371 POLO 1.2 COMFORTLINE ARGENTO MET. 5p. € 14.913,78 € 11.900,00 *
9146 POLO 1.2 COMFORTLINE GRIGIO MET. 5p. € 14.913,78 € 11.900,00 *
9543 POLO 1.2 COMFORTLINE NERO MET. 5p. € 14.913,78 € 11.900,00 *
8220 POLO 1.6 TDI TRENDLINE ARGENTO MET. 5p. € 16.426,79 € 13.200,00 *
* Prezzo valido solo con rottamazione usato. Offerte valide per immatricolazioni entro il 30/09/2010, IPT inclusa. Polo 1.2, emissioni CO2 128 g/km. Polo 1.6 TDI, emissioni CO2 109 g/km. Foto a puro scopo indicativo.

TRIESTE - Via Flavia 27 e 29 - Tel. 040/2440900 www.eurocar.it


PROMEMORIA
CulturaSpettacoliI VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010
Liu Wei, giovane cinese privo delle
braccia, nato a Pechino 23 anni fa, e che
suona il pianoforte con le dita dei piedi, è
tra i finalisti della popolare competizione

Il Messale Beneventano, un manoscritto del


televisiva ”China’s Got Talent”. La sua
esibizione televisiva, riferiscono i media
cinesi, domenica scorsa ha «lasciato
senza fiato» milioni di spettatori.

Capitolo Metropolitano della cattedrale di


XII secolo, sarà restituito all'Italia dalla Benevento nel 1943 nel caos che seguì i
British Library. Era stato trafugato dal bombardamenti alleati sull'Italia meridionale.
24
DOMANI A PORDENONE
PORDENONELEGGE.ITDA OGGI ADOMENICA Numeri e parole:
di ALICE DI STEFANO
La figlia racconta come è nato l’ultimo libro che questa è editoria. Po-
chi giorni dopo ricevo

I
ntelligente e fin trop-
po sensibile, «celata
dietro una mitezza ap-
parente che diventava di Cesarina Vighy. Stasera il reading di Anna Bonaiuto
una mail: Mancuso mi
scrive che era sua inten-
zione rifiutare ma che
leggendo il testo è rima-
sto colpito dalla scrittura
un legame perduto
un’arma se aggredita da
ignoranza o volgarità»:
così Luciana Boccardi, la
“Cara Lucy”, Lucietta o
anche Lucky delle mail,
nonché “affascinato” dal-
la personalità di mia ma-
dre. Avrebbe fatto
senz’altro l’introduzione
nel libro di Zellini
di cui sperava solo di es-
ha descritto Cesarina Vi- sere all’altezza. La gioia
ghy (detta Titti) in una pa- di CRISTINA SERRA rò, la matematica po-
mia e di Elido non si può trebbe aver avuto in ori-
gina che rende bene la fi- neanche paragonare a
o potrete incontra- gine una funzione ritua-
L
gura di una donna che è quella di Cesarina il gior-
stata – almeno per me - no in cui ha letto le pagi- re domani a Porde- le, consentendo di crea-
speciale, libera, anticon- ne introduttive a ”Scen- nonelegge (ore re strutture reali (edifi-
formista, coraggiosa. Co- do”: «Solo lui mi ha capi- 10,00 a Palazzo Grego- ci) di dimensioni diver-
sì probabilmente la ricor- ta!» ha detto immediata- ris), dove presenterà il se senza alterarne le
dano anche Cesare, Leti- mente a mio padre, con suo ultimo libro ”Nume- proporzioni».
zia, Marino, Valeria, i cor- la consueta malagrazia ri- ro e logos”, in uscita a fi- Dunque, se volessimo
rispondenti di ”Scendo. servata all’”angelo incaz- ne mese per i tipi della definire la matematica,
Buon proseguimento”, il zoso” del romanzo, una Adelphi (pagg. 456, euro che cosa potremmo di-
libro che raccoglie tre an- frase che è stata poi tra- 32,00). Paolo Zellini, tri- re?
ni di mail scambiate con dotta più o meno così nel- estino di nascita e roma- «Che si tratta di una
i più cari tra gli amici, la mail all’amica Letizia: no di adozione, profes- ricerca di “invarianti”,
uscito il giorno prima del- «Mancuso è il primo che sore di Analisi numeri- cioè di strutture che ri-
la sua morte, avvenuta il mi attribuisce un’anima ca all’Università di Ro- mangono identiche pur
primo maggio di quest’an- (friggeremo all’inferno ma Tor Vergata, mate- cambiando dimensio-
no. insieme?)». matico di formazione e ni».
Mancavano ormai po- saggista appassionato Un po’ come lo “gno-
Sapevamo tutti di ave-
re poco tempo: la malat- chissimi giorni all’uscita alla storia delle idee, è mone” protagonista di
tia che aveva colpito mia di ”Scendo” e mia madre uno degli studiosi di un suo precedente li-
madre nel pieno di una non riusciva quasi più a punta nel panorama ita- bro?
scrivere. Era provata e liano e internazionale. «Esatto. Lo gnomone
maturità molto creativa Fenotipo da matema- è una figura geometrica
lascia in genere dai tre ha iniziato a dire, sicura,
che sarebbe morta entro tico - sguardo vivo e che, aggiunta a una pri-
ai cinque anni, il tempo, aspetto giovanile, in ma figura, ne genera
se si vuole, necessario pochi giorni. Nessuno,
né io né mio padre né un’altra, nuova
per chiarirsi, riconciliar- ma simile alla pri-
si, capire il perché di l’infermiere che l’assiste-
va le abbiamo creduto. ma, nel senso che
una fine del genere o del- cambia la scala
la fine in genere. Ma a Pensavamo fosse stan-
chezza, ansia per l’uscita ma non la forma».
volte è dura riconciliarsi del libro, chissà. La sua ultima
specie se si è oppressi da Uno di quei pomeriggi fatica, ”Numero e
difficoltà fisiche sempre un amico ora davvero ca- logos”, riprende e
più incalzanti - con la Cesarina Vighy, nata a Venezia nel ’36, si è spenta in maggio L’attrice Anna Bonaiuto oggi leggerà alcuni brani della Vighy ro mi trova un po’ giù al in qualche misu-
prospettiva di dover di- telefono e ci tiene a dir- ra approfondisce

Il saluto alla vita di Titti


pendere in tutto dagli al- mi che il messaggio di Ce- temi già toccati
tri -, specie se si è sem- sarina Vighy rimarrà, ri- nelle opere prece-
pre fatto dell’indipenden- marranno il suo esempio denti?
za e dell’inafferrabilità e la sua storia al di là del- «Direi di sì, per-
la propria cifra caratteri- la sofferenza e della stes- ché il tema cen-
stica. Ed eccola lì, mia sa morte. Dice di non pre- trale, il numero, è
mamma, sola, davanti a occuparmi e io vado da assai vasto, e in-

in un romanzo fatto di e-mail


un computer, impossibili- lei con un atteggiamento duce spontanea-
tata a parlare e a muover- gioioso, allegro, leggero. mente ad aprire
si autonomamente che Lei mi ascolta – non può molte finestre col-
però decide di mantener- più parlare, neanche a laterali che scon-
si integra (perché è lì ciò gesti – mi sorride e mi dà finano nella filo-
che ci contraddistingue la mano. Io gliela stringo sofia e che tocca-
gli uni dagli altri) anche ma è l’ultima volta. Quan- no storia e lettera-
agli occhi di chi non la ma ora anche mio marito io siamo partiti con un do l’ho rivista non respi- tura. In questo ca-
vede già da un po’ e non
la vedrà mai più. L’iro-
nia, lo humour, le citazio-
- in un groviglio di cui lo
stesso epistolario rende
conto - si era pensato ini-
Augias apre con una ”lectio” piccolo aereo e il brutto
tempo, tale e tanto da co-
stringerci ad atterrare a
rava già più ma a non es-
serci era anche e soprat-
tutto quella difficoltà e
quello strazio degli ulti-
so, ho cercato di
mettere in eviden-
za lo stretto lega-
me che unisce il
ni colte che hanno condi- zialmente ad un libro di tre ore di pullman da Bol-
to per una vita le sue bril- poesie da pubblicare a PORDENONE L’11ª edizione di Pordenonelegge.it si zano dove siamo arrivati, mi tempi. Era finalmente Il matematico e saggista triestino concetto di logos
lanti conversazioni ven- un anno di distanza dal- inaugura oggi, alle 18, al Teatro Verdi con una lezione stanchi morti, nel cuore in pace, era di nuovo lei Paolo Zellini (foto di Andrea Lasorte) a quello di nume-
gono riversati per forza l’uscita del romanzo: un magistrale di Corrado Augias sul tema “Perché leggere”. della notte. Ho trascina- e lì ho capito – difficile ro. Nell’accezio-
di cose (ma con la calma, omaggio, più che altro, e proseguirà fino a domenica con un fitto programma (sul to Elido a fatica ma la ma anche bello ammet- barba agli anni trascor- ne comune l’idea
la testa e il tempo neces- data la difficoltà di mia sito www.pordenonelegge.it). Tre le prime letterarie odier- mattina dopo eravamo al terlo - che a volte la mor- si dall’ultima volta che di logos viene quasi sem-
sari) nei messaggi ai più madre a finire (almeno ne: la presentazione dei nuovi libri di Boris Pahor (“Piaz- seminario, di fronte a te non è nulla, è solo un ci siamo incontrati - e pre associata alla “paro-
intimi che hanno accetta- in tempi brevi) una secon- za Oberdan”, Nuovadimensione) ed Emilio Rigatti ("Se la Mancuso che faceva la passaggio di stato, una una punta di malcelata la”. Ma questa scelta
to, dietro sua insistenza da prova. Una volta sco- prima delle sette lezioni porta che sbatte con più ironia per chi (come la non rende giustizia alla
scuola avesse le ruote", Ediciclo), ”99 pensieri + 1 di Gillo o meno fragore.
e volontà (per non con- perto il tesoro di mail Doerfles”, edito da Comunicarte a cura di Lorenzo Michel- previste. A cena, ricordo, scrivente) ha sempre ri- complessità intrinseca
Anche adesso che scri- schiato di annegare tra del termine».
fondere loro le idee o in- che custodiva la sua po- li, mentre per il percorso di “Parole in scena”, alle 22, al ci siamo presentati: lui vo, porto con me il ricor-
durli a una falsa pietas) sta, però, le abbiamo pro- Convento di San Francesco, si terrà il reading “Scendo, era un po’ sul chi vive, i numeri, dove invece Perché?
do di una donna forte e lui nuota con disinvoltu- «Logos è il sostantivo
di starle accanto da lonta- posto di rendere nota la buon proseguimento” di Anna Bonaiuto, dedicato alla noi con la busta di plasti- coerente, di grande digni-
no, per scritto. E una cor- corrispondenza che testi- scrittrice Cesarina Vighy, la cui figlia Alice Di Stefano of- ca e dentro le bozze del li- tà e forza d’animo soprat- ra, Zellini dedica la sua del greco legein, il cui
rispondenza quotidiana moniava con sincerità la fre in questa pagina un ritratto inedito. bro. Frasi di convenien- tutto per non aver mai ce- vita a questa disciplina, primo significato è nu-
benché abitassimo vici- sua condizione estrema e za - complimenti un po’ duto alla disperazione e ripercorrendo le origi- merare, radunare in un
nissime si era resa neces- lo stato d’animo dell’ulti- goffi da parte nostra -, per aver trasformato la ni del sapere matemati- insieme (oggetti o perso-
saria anche con me che mo periodo. Mancuso stava vivendo reazione di un teologo, poi la proposta dell’intro- malattia - prova terribile co di cui rivisita ciclica- ne che siano). Ma logos
di Titti sono la figlia e Per un libro tanto inso- un periodo di grande im- seppure ardito, di fronte duzione formulata in ma- per una persona che non mente i punti chiave, è anche un rapporto, e
che per comodità usavo lito, nacque spontaneo in pegno lavorativo e che a posizioni piuttosto radi- niera fin troppo frettolo- si affida a dio ma alla con l’obiettivo principa- tutte le cose del mondo
la posta elettronica per Elido il desiderio di chie- probabilmente non avreb- cali espresse nel libro: sa e maldestra: ovvia a propria integrità e idea le (non l’unico) di ana- stanno insieme in virtù
comunicarle più veloce- dere l’introduzione a una be avuto il tempo di dedi- da lei, non sarei potuta questo punto la risposta di giustizia - in alto sim- lizzare il concetto di nu- di un rapporto. I Greci
mente novità su ”L’ulti- persona di cui aveva carsi a un testo del gene- tornare con un rifiuto. vaga e un po’ evasiva di bolo di mistero. Vita e mero, e di spiegarne le avevano ben presente
ma estate”, ad esempio, grande stima avendo già re, non mi sono data per Trovo la notizia di un se- chi, effettivamente, sem- morte, gioia e dolore, si diverse anime: numero questo stretto legame;
il romanzo che l’aveva letto e meditato tutti i vinta. Mia madre era sta- minario in montagna – brava davvero oberato. incastrano alla perfezio- come insieme astratto noi l’abbiamo perduto e
trasformata nel “caso Ce- suoi scritti: Vito Mancu- ta contenta della scelta e era febbraio, c’era la ne- Morale: andiamo via con ne quando le storie han- ma anche come proces- in questo libro cerco di
no un senso. so di calcolo. recuperarlo».
sarina Vighy”. so. Quando, per vie tra- incuriosita (anche se spa- ve – sulla ”Vita autenti- la coda fra le gambe e un Dove sta il logos, nel-
Con Elido, suo editore verse, ci è stato detto che ventata) dalla possibile ca”. Una sera, Elido ed senso di sconfitta ma an- © RIPRODUZIONE RISERVATA Oltre a essere autore
di numerose pubblica- la matematica moder-
zioni scientifiche, Zelli- na?
ni si è interessato al si- «È difficile trovarlo.
LO SCRITTRICE BRITANNICA SARÀ DOMENICA ALLA FESTA DEL LIBRO
gnificato dei suoi contri- Tuttavia ci sono settori
buti nel quadro di una della matematica odier-

Katie Hickman e il fascino intramontabile dell’harem storia complessiva del- na in cui ritroviamo
la matematica. Suoi i schemi di ragionamen-
tre volumi pubblicati to analoghi a quelli usa-
sempre da Adelphi: ti nell’antica India e Me-
”Breve storia dell’infini- sopotamia, schemi sen-
Parlerà del suo nuovo romanzo, edito da Garzanti e ambientato tra Venezia e Costantinopoli to” (1980), forse il più fa- za i quali la matematica
moso; ”La ribellione non esisterebbe. Tali
del numero” (1985), sto- schemi sono gli stessi
di ELENA DRAGAN Paul Pindar avrà forse dei diplomatici britannici lotta per l’emancipazione ria della crisi dei fonda- su cui si basano gli algo-
la possibilità di ritrovare attraverso i secoli. e la dignità del gruppo di menti della matematica ritmi odierni».
la sua amata, grazie alla «Possibile che le vite di donne girovaghe, lo scan-

L
a scrittrice britanni- a cavallo tra ‘800 e ‘900; Qual è il messaggio fi-
ca Katie Hickman è fedeltà del servo John Ca- tante donne colte, brillan- dalo della reclusione nei e ”Gnomon. Un’indagi- nale del suo libro?
già arrivata in Italia rew ma soprattutto grazie ti e intelligenti fossero sta- conventi per meri interes- ne sul numero” (1999), «C’è un concetto elusi-
in vista del gran finale di a due splendide figure te messe sotto il tappeto, si economici e d’altra par- La scrittrice dove Zellini cerca le ori- vo di efficienza, che ri-
Pordenonelegge di dome- femminili che provengo- come si usa dire in ingle- te la scelta di molte ragaz- Katie gini della matematica, chiederebbe ancora
nica. Alle 15.30 in piazza no da mondi “sbagliati”. se? I libri di storia sono ze di far parte degli ha- Hickman individuando sorpren- un’analisi adeguata. Un
san Marco incontrerà il Annetta da un convento di pieni delle gesta degli uo- rem pur di scampare la vive a denti analogie nelle tec- concetto che permea la
giornalista Rai, corrispo- clausura dove scarse sono mini, e non una parola sul- difficile vita nei campi. Londra con i niche di risoluzione di letteratura scientifica,
nente da Gerusalemme, le vocazioni ma altissime le loro mogli. Ne “Il dia- «Non si può paragonare due figli e il problemi matematici che pervade l’informati-
Claudio Pagliara per par- le sofferenze, e Maryam mante dell’harem” ad la vita delle donne del marito, il tra India e Grecia, Me- ca e la matematica. Per-
lare del suo nuovo roman- da una compagnia di sole esempio ho tratteggiato il XVII secolo con le donne filosofo A.C. sopotamia e Cina. ché i numeri abbiano
zo “Il diamante dell’ha- donne saltimbanco che sfi- personaggio della cortigia- d’oggi. Oggi la cultura è Grayling Professor Zellini, da senso, i processi compu-
rem” (Garzanti, pagg. 330, dano l’ignoranza dei tem- na Costanza che deve af- molto più diffusa. Le don- dove le viene tanta fasci- tazionali che ne calcola-
euro 18,60), che in effetti pi, ma ci fanno riflettere frontare il declino fisico ne possono realmente sce- aveva già dovuto sposare sita del capo libico in Ita- nazione per i numeri? no le cifre devono esse-
ha molto a che fare con il anche sui pregiudizi e le con tutte le conseguenze gliere. Non riesco a capi- in patria contro la sua vo- lia. Ma sarebbe molto più «Mi ha sempre attrat- re efficienti».
Medio Oriente. L’ambien- ottusità del nostro presen- per il suo status. E’ stata re quelle donne che oggi lontà un uomo molto più interessante conoscere le to il ruolo che il nume- C’è un numero o un
tazione della storia è sei- te. per me una sfida molto in- scelgono di rinunciare al- vecchio di lei, si trovò in biografie di tante donne ro ha avuto nella storia. concetto matematico
centesca e si svolge tra Ve- Dietro la trama avventu- teressante». la propria dignità prefe- breve tempo ad avere un ignote che ancora oggi – E’ stato utilizzato come che le è più caro di al-
nezia e Costantinopoli. Lì rosa e romantica c’è un’at- La trama, pur così radi- rendo usare il proprio cor- potere enorme. Una volta tramontate le necessità di- strumento di misurazio- tri?
i pirati hanno venduto tenzione particolare alla cata nel XVII secolo, sve- po per ricavarne benefici. le condizioni erano davve- nastiche che portavano al- ne, per fornire una de- «Senz’altro l’infinito.
per l’harem del sultano, condizione femminile che la continue analogie con La madre del sultano, la ro molto più dure e non la reclusione nei conventi scrizione quantitativa Una delle scommesse
Celia, la promessa sposa Katie Hickman aveva già il nostro tempo. La globa- Valide, era una ragazza al- c’era possibilità di scel- - scelgono di vivere da del mondo reale. Per del logos è proprio arri-
di Paul Pindar, che i fede- sviluppato in due saggi lizzazione temuta dalla Se- banese che da adolescen- ta». schiave, sotto nomi che Erodoto, la matematica vare fino all’infinito, co-
li lettori di Katie Hick- non ancora tradotti in Ita- renissima in seguito alla te era entrata nell’harem Fa riflettere il fascino non aggiungono dignità so- sarebbe nata per misu- gliendone la negatività
man avevano già incontra- lia, sulla vita delle corti- concorrenza olandese che del sultano ottomano, di- intramontabile dell’ha- lo per il fatto di essere rare il perimetro dei per tradurla in nume-
to nel precedente “Il giar- giane inglesi nel XVII e aveva inaugurato la navi- venendone poi la favorita. rem, come si è recente- stranieri. campi dopo le piene del ro».
dino delle favorite”. XVIII secolo e sulle mogli gazione transatlantica, la Una ragazza povera, che mente visto durante la vi- © RIPRODUZIONE RISERVATA Nilo. A mio parere, pe- © RIPRODUZIONE RISERVATA
I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010
25

S peciale LASPESA GRANDE DISTRIBUZIONE · PRODOTTI BIO · SURGELATI


A cura della
Manzoni & C. Pubblicità

R I ST OBAR

Preziosa per il nettare di vino e anche gustosa sulla tavola

Autunno: è la stagione dell’uva I BOSCO


ottanta

L’
uva viene
Vendemmia e "törggelen":
bluastro). Il raspo, o
rachide, è l’asse centrale
Trieste - Via Coroneo 31/1
utilizzata
del grappolo, ramificato
U.E.in etichetta tel. 040 763386 - fax 040 763460
soprattutto
per la produzione del feste in onore del frutto della Vitis vinifera in racimoli e quindi in APERTO: lun.-sab. 6.30-21.00 CHIUSO: domenica
vino, ma anche per il pedicelli, che portano
PARCHEGGIO www.gruppobosco.it/ristobar
consumo alimentare,
sia fresca (uva da
i fiori e poi i frutti:
gli acini. L'acino è a
P GRATIS 18ottanta@gruppobosco.it
tavola), sia secca sua volta costituito da
(uva passa, utilizzata buccia (cuticola), polpa e
in cucina e nella semi (vinaccioli). L'Italia
preparazione dei dolci): è il primo produttore al Ma quante opportunità nel centro della città!
Senza dimenticare il mondo di uva da tavola. Sono tutte le opportunità che offre cucina garantiscono che una sosta sembrarvi basso, per il 18ottanta
succo d'uva (bevanda Tra le principali varietà: il Ristobar 18ottanta, in via Coro- al 18ottanta sia sempre un momen-
non alcolica) e l'olio Italia, Vittoria, Regina, neo 31 a Trieste, un locale a cui to di piacere, da assaporare da soli e vinta con il piacere divertito del
fare riferimento per il piacere delle o in compagnia. cliente.
di vinaccioli. Più per le uve bianche, Red L’Ue fissa molte sorprese che riserva. Nato E per festeggiare una ricorrenza, Ricapitolando: una Sala Bar appa-
propriamente l'uva è Globe e Rosada per le norme relative dall’idea di offrire un luogo pra- per una tavolata di poche persone gante e una Cucina pronta a tutto,
una infruttescenza, uve rosse. Torta all’uva all’etichettatura dei tico e piacevole dove sostare per intime come di svariate centinaia dove il cuoco Vincenzo Vitola ha
detta grappolo, a sua e marmellata all’uva un caffè, per uno snack di mezza di partecipanti, nella propria sede o inventato la stupenda ricetta di pe-
prodotti alimentari mattina, o per un pranzo in piena presso le più originali location del- sce premiata con la medaglia d’ar-
volta composto da un sono due golosità per aiutare i regola, al 18ottanta, prenotando la città, il 18ottanta si propone an- gento al recente concorso “Cuoco
graspo (o "raspo"), da provare. Sono consumatori a il proprio tavolo in anticipo, ci si cora con le sue inesauribili risorse: dell’anno”, sono le due anime del
e da numerosi acini queste le settimane effettuare acquisti ritrova anche per una cena di gran servizio di catering, pranzi, cene, 18ottanta, che con le sue strutture
qualità, o per una delle piacevoli organizzazione di eventi e serate a interne ed esterne, l’orario no-stop
(detti anche chicchi, più del Törggelen, che in consapevoli. serate a tema, con degustazioni di tema, tutto con la garanzia di pre- dalla mattina alla sera, con il par-
propriamente bacche), Trentino Alto Adige Vanno indicate le vini tipici guidate da brillanti som- ventivi chiari, con allestimenti de- cheggio gratuito a disposizione, il
di piccola taglia e di richiama numerosi condizioni fisiche del melier. cisi insieme al cliente e l’obiettivo sito internet sempre aggiornato e le
colore chiaro. (verde- turisti per andare prodotto alimentare Il locale è arredato in stile moder- che servizio, menù e prezzi siano attività di catering promette di stu-
no, con una sala bar che propone tutti elementi di un’unica soddi- pire per qualità e convenienza, tut-
giallastro, giallo, di maso in maso ad o il trattamento consumazioni per tutti i gusti, inse- sfazione. E se il budget di spesa to con... “la comodità del RistoBar
giallo dorato) o scuro assaggiare il vino nuovo che ha subito. Gli rendo una nota di comodità e prati- a disposizione in certi casi può di città!”.
(rosa, viola o violetto e i piatti di stagione. ingredienti vanno cità nei ritmi di chi vive la propria
giornata in città. La sala pranzo

Un gusto tutto italiano: la porchetta


indicati in ordine
offre la possibilità di fermarsi a
decrescente di peso. gustare i numerosi piatti della gior-
Devono essere nata, sempre diversi e combinati
indicati il nome anche con la formula del menù a
e l’indirizzo del
di primo, secondo, contorno, acqua
fabbricante, del o vino e caffè viene proposto a soli
confezionatore o 10,00 euro. E tutto sempre con il
Carne del maiale giovane allo spiedo e aromatizzata dell’importatore grande parcheggio gratuito a di-
sposizione di tutti i clienti. Verso
Biologico: l’uso
il pomeriggio-sera dalla cucina
A circa 20 km da Roma, con sale, pepe, aglio e di questo termine
le colline di Ariccia, finocchio selvatico, senza è permesso solo accompagnano le consumazioni
circondate da laghi, l’aggiunta di conservanti con riferimento a
metodi specifici spumanti di qualità assoluta con la
e ricche di querceti e e additivi. La giusta freschezza di tutte le proposte della
Il piatto ideato dal nostro cuoco Vincenzo Vitola, vincitore della medaglia d’argento
al concorso Cuoco dell’anno 2010
castagneti (luogo di doratura, la fragranza di produzione
elezione quindi per e il sapore particolare alimentari conformi
i maialini bradi) fin la fanno diventare un a standard elevati
dall'antichità erano meta piatto davvero appetitoso. di protezione
abituale dei più famosi Malgrado i pregiudizi, dell’ambiente e
condottieri romani. La la porchetta non è un di benessere degli
storia del suo piatto tipico, alimento grasso, poiché, animali Organismi
la porchetta (che sembra nella fase di cottura, i geneticamente
sia stato anche il piatto grassi vengono sciolti dal modificati (OGM):
preferito dell’imperatore calore e raccolti in speciali l’indicazione
Nerone) risale a qualche vaschette. Recentemente i sull’etichetta è
millennio e ancora oggi produttori hanno redatto obbligatoria per i
è possibile gustare cibi anche il disciplinare di ai prodotti che hanno da pane casereccio e da prodotti che hanno
di primissima qualità produzione per questo legami con il territorio e un buon bicchiere di vino. un contenuto di
grazie al mantenimento prodotto, regolamentando la tradizione. Per il suo Una volta acquistata, OGM superiore
di antiche tradizioni. le varie fasi di produzione vivace e deciso sapore, la rimane saporita e allo 0,9% Origine:
La carne del maiale per ottenere il marchio porchetta è indicata come fragrante almeno per due l’indicazione del
giovane viene cotta allo di qualità rilasciato secondo piatto o come settimane, se mantenuta paese o della
spiedo e aromatizzata dall’Unione europea spuntino, accompagnata nel modo corretto.   regione d’origine
è obbligatoria per
alcune categorie
Pasticceria tradizionale
Favette:
di prodotti quali
la carne, la frutta

dolce tipico
e la verdura.
La famiglia Giorgi da Negli ultimi trent’anni ambiente ancora più
Indicazione del
oltre cinquant’anni la passione dei due accogliente. Questi
valore nutritivo:
porta nelle case dei fratelli Giorgi è stata sono fra l’altro i mesi
Le favet- descrive il valore
triestini la tradizione raccolta dalle figlie di uno dei dolci più
te sono energetico nonché
dolciaria e non solo. Gabriella, Cristina ed amati dai triestini,
a base di gli elementi
Nei primi anni ’60 Elisabetta che, insieme, le fave: da Giorgi
mandorle nutritivi di un
il signor Nino e il portano avanti le fanno ancora
bianche pe- prodotto alimentare
fratello Mario danno questa tradizione artigianalmente, una
late, macinate Indicazioni sulla
vita alla “Fratelli fatta di prodotti a una sulla lama, e
e impastate con zucchero, salute: garantiscono
Giorgi industria completamente naturalmente con
uova, miele, farina di riso che le indicazioni
dolciaria”. Più tardi artigianali, sinonimo pura mandorla. E
e maraschino: l'impasto è nutrizionali o sulla
l’azienda si trasferisce di qualità, freschezza ancora potete trovare
ridotto in piccole palline salute riportate sulle
nel cuore della città e genuinità. Ora, putizze sempre
che possono essere colorate confezioni alimentari
in via Carducci e come ulteriore sigillo fresche preparate
anche in rosa (con aggiunta corrispondano
in piazza Giotti. E’ di orgoglio, le sorelle settimanalmente,
di sherry, estratto di rosa, a verità. (fonte:
proprio in questa Giorgi vogliono dare buchtel, pinze,
colore rosa naturale) o mar- http://ec.europa.
bella piazza, dove un volto nuovo a presnitz (anche in
rone (con cacao e rhum). eu/food/food/
spicca la Sinagoga, questo storico negozio eleganti confezioni
(Fonte: Cibario del Friuli labellingnutrition/
che si sono sempre di piazza Giotti per regalo). Tutti i buoni
Venezia Giulia - Atlante dei foodlabelling/ index_
prodotti i “buoni farvi gustare le loro dolci della nostra
prodotti della tradizione – en.htm)
dolci casalinghi”. prelibatezze in un tradizione.
ERSA).
26 I VENERDÌ 17 SETTEMBRE 2010

S peciale LASPESA GRANDE DISTRIBUZIONE · PRODOTTI BIO · SURGELATI


A cura della
Manzoni & C. Pubblicità

Bere meno
Il buon profumo del pesce Enoteca Via Mazzini, 21 Trieste
Tel. 040.631422 fax. 040.365788

ma bere Per il buon pesce servono tre F: la più importante è


Via Battisti, 14 Trieste
Tel. 040.630885 fax. 040.3484057
Wine Bar
meglio quella di servirsi di
una pescheria o di un

Complici anche
fresco, fermo, fritto … fornitore di fiducia. In
ogni caso, come si legge

POLLI SPIEDO
i rischi di essere nella presentazione
multati causa al volume Secondi di
etilometro, pesce, della collana Il
si beve Friuli Venezia Giulia in
indubbiamente Afferma un proverbio metà cottura il pesce cucina edito dal nostro
che per il buon pesce va girato. La cottura al
di meno, ma di
certo è cresciuta servono tre F: deve cartoccio è molto più
quotidiano, questi
sono gli elementi base
GASTRONOMIA
la consapevolezza essere infatti fresco, semplice di quanto si per il riconoscimento:
fermo, fritto. Ma possa pensare. Basta
Tel. 040 39 26 55
del bere meglio. Di odore delicato che
questo trend risentono ovviamente accanto al adagiare sulla placca ricordi il profumo del
gustoso metodo della del forno un foglio di mare; corpo rigido
positivamente le
frittura (essenziale la alluminio abbastanza e arcuato; squame
enoteche luogo ideale
giusta temperatura grande da contenere aderenti; aspetto
per l'acquisto di vini
dell’olio: né troppo bene il pesce. Si pone
del territorio, delle
caldo, né troppo quindi il pesce al centro,
brillante e iridescente;
consistenza soda ed
.... con le nostre specialità
varie regioni italiane,
ma anche di Francia,
Cile o California.
tiepido) ci sono
anche altri metodi di
si ripiegano i lati più
lunghi della carta-
elastica delle carni;
occhio sporgente, quasi i POLLI più BUONI!!
cottura. L’importante è alluminio avvolgendoli trasparente, pupilla
In enoteca si va per mangiare pesce almeno delicatamente su
farsi consigliare, tre volte alla settimana, se stessi a formare
nera; branchie rosse. APERTO TUTTI I GIORNI 9.00 - 14.30
per imparare e Per ripulire i pesci
come consigliano i una sorta di salame, dalle squame grosse e
scoprire un mondo nutrizionisti. Il forno va tenendo il foglio un po’ cornee, è consigliabile
ricco di suggestioni. bene per tutti i pesci sollevato affinché possa appoggiare il pesce sul TRIESTE - VIA V. DA FELTRE, 3/B
Spesso questi luoghi di dimensioni medie e circolare il vapore. La (a 100 mt. da Piazza Perugino)
piano di lavoro (o sul
sono anche sede di grandi e anche per il cottura al sale è indicata tagliere) tenendolo
degustazioni guidate, pesce a tranci. Si irrora per tutti i tipi di pesce per la coda (meglio
affollatissime e spesso con olio extravergine di di mare, specialmente
organizzate all’ora
dell’aperitivo. Sono
soprattutto i giovani a
voler imaparare come
oliva e si aggiungono
sale e pepe ed eventuali
erbe aromatiche prima
dell’inserimento nel
se grassi. Il pesce va
servito con la sua crosta.
Ci sono alcune regole
fisse per riconoscere il
usare un canovaccio
per avere la presa più
salda). Il movimento
di raschiatura va fatto
dalla coda verso la A l im e ntari
si degusta un vino. forno preriscaldato. A pesce fresco, ma forse testa.

Punta sul naturale il negozio vincente