Sei sulla pagina 1di 4

AT2.

4 LA DIFFUSIONE DEI DATI DEL CENSIMENTO PERMANTE DELLA POPOLAZIONE E


DELLE ABITAZIONI.
Esperto di area: Simona Mastroluca

Descrizione
L’area tematica ha l’obiettivo di garantire una sinergia tra le strutture che collaborano al raggiungimento
degli output di diffusione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.
L’attività proposta è finalizzata non solo alla pubblicazione dei dati censuari, ma anche a promuovere
un’azione combinata tra diversi ambiti dell’Istituto per definire nuovi contenuti informativi e nuovi sistemi
di produzione degli ipercubi multidimensionali attraverso lo sfruttamento congiunto di dati di fonte
amministrativa e da indagini campionarie.
Il progetto consente di rispondere alle numerose richieste della comunità scientifica e degli amministratori
del territorio che sollecitano un ampiamento dell’offerta informativa del Censimento e la disponibilità di
strumenti di diffusione innovativi.
La tradizionale diffusione decennale nazionale, nella proposta avanzata per il 2021, si articola in circa 260 di
incroci di dati a vari livelli di dettaglio territoriale (da nazionale a comunale), tematico e classificatorio. È
stato perfezionato un progetto di diffusione annuale di tavole comunali – rimodulabile nel tempo – e sono
in corso alcuni studi volti a verificare la possibilità di pubblicare, con cadenza inferiore all’intervallo
decennale, anche dati a livello subcomunale, senza escludere un sistema a geometria variabile in funzione
della dimensione demografica dei comuni.
I temi della diffusione riguardano le principali variabili demografiche, la cittadinanza, la mobilità interna e
internazionale, l’istruzione, la condizione professionale e il mercato del lavoro, gli spostamenti per motivi di
studio o lavoro, le famiglie e i nuclei. A queste si aggiungono variabili relative agli alloggi, agli edifici e focus
su alcune sottopopolazioni di interesse tra cui le convivenze, le persone senza tetto/senza fissa dimora, i
NEET (Not in Employment, Education or Training) e così via. Nel rispetto dei vincoli imposti dai Regolamenti
dell’Unione europea e delle istanze dell’UNECE (United Nations Economic Commission for Europe)
manifestate nell’ambito delle Raccomandazioni Internazionali 1, il censimento permanente, superato il
limite decennale della rilevazione esaustiva, consente di aggiornare annualmente i contenuti ampliando –
se necessario - l’offerta informativa con nuovi approfondimenti di interesse nazionale.
L’esigenza di garantire statistiche ufficiali su base censuaria più tempestive e frequenti e con un elevato
standard di qualità, richiede l’intervento congiunto e monitorato di numerose strutture dell’Istituto,
ciascuna volta ad approfondire aspetti specifici che vanno dai tematismi alle metodologie di stima, dalle
infrastrutture informatiche necessarie al processo di produzione e di validazione degli ipercubi ai nuovi
strumenti di diffusione che consentano una lettura più semplice e mirata dei dati pubblicati ai diversi
segmenti di utenza.

Strutture coinvolte
DIPS (DCDC, DCAT, DCRD, DVSS), DIRM (DCCI, DCME, DCIT)

1
Conference of European Statisticians “Recommendations for the 2020 Censuses of population and Housing”, United Nations Economic
Commission for Europe
Principali output
Sviluppo e completamento dei contenuti informativi del Censimento permanente della popolazione e delle
abitazioni; diffusione europea e italiana decennale dei dati censuari riferiti al 2021 prevista tra il 2022 e il
2024; diffusione italiana comunale annuale; individuazione e sfruttamento di nuove fonti amministrative
per la produzione delle statistiche ufficiali su base censuaria; definizione di strumenti di diffusione specifici
per il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni; valorizzazione delle collaborazioni tra le
iniziative che concorrono alla diffusione censuaria.

Rischi/Opportunità
La complessità del nuovo progetto censuario e, in particolare, del nuovo sistema di integrazione e
diffusione dei dati che coinvolge numerosi progetti afferenti a diversi dipartimenti/direzioni, può
rappresentare un fattore di rischio, laddove la sinergia tra le diverse strutture già consolidate coinvolte non
sia opportunamente sollecitata e monitorata.

L’opportunità dell’area risiede nella possibilità di potenziare la governace del progetto, di condividere gli
obiettivi di diffusione del censimento permanente arricchendone i contenuti e migliorando i sistemi di
produzione garantendo una maggiore tempestività e frequenza dell’informazione.

Criticità
Da compilare in fase di monitoraggio

Indicatori

Prodotti intermedi – Anno 2020


Rilasci Anno 2020 Data prevista Data Data id
ripianificata effettiva
1 Selezione modello di stima dello Maggio 2020 1833
Stato occupazionale.
2 Stima delle variabili “Stato civile” e Maggio 2020 1833
“Dimora abituale precedente”.
3 Stima delle variabili sulla Condizione Giugno 2020 1833
non professionale.
4 Stima delle variabili sugli Giugno 2020 1833
Spostamenti per motivi di studio o
lavoro.
5 Stima della variabile “Grado di Settembre 2020 1833
istruzione” e aggiornamento dei dati
in RBI (dati 2019).
6 Definizione degli strumenti di Settembre 2020 1833
diffusione dei dati del CP2018 e del
CP 2019.
7 Validazione di I e di II Livello dei dati Novembre 2020 1833
relativi alle Edizioni 2018 e 2019 del
Censimento Permanente (CP).
8 Validazione delle tavole di Novembre 2020 1833
simildiffusione del CP2018 e del CP
2019.
9 Diffusione annuale comunale dati Dicembre 2020 1833
CP 2018.
10 Diffusione annuale comunale dati Dicembre 2020 1833
CP 2019.

AREA TEMATICA
LA DIFFUSIONE DEI DATI DEL CENSIMENTO PERMANENTE DELLA
POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI

INIZIATIVE
Servizio Iniziativa Responsabile Impegno
dell’iniziativa
per l’area
tematica (%)
DCDC/DCB 1833 - IF Progettazione dell'output e Simona 100
validazione degli ipercubi di Mastroluca
diffusione del censimento della
popolazione
DCDC/DCB 1822 – IF Integrazione dati Gerardo Gallo 30
anagrafici e altre fonti per la
determinazione della popolazione
abitualmente dimorante in Italia.
DCDC/DCB 1838 – IF Strategie innovative di Mariangela 60
diffusione dei dati del censimento Verrascina
permanente della Popolazione e
monitoraggio del loro uso.
DCDC/DCB 1843 – IF Ottimizzazione del Donatella 30
Sistema Integrato Censimento e Zindato
Indagini Sociali.
DCDC/DCB 1836 – IF Produzione dei dati Evelina 40
censuari relativi alle popolazioni Paluzzi
elusive, cittadini stranieri e persone
che vivono in convivenza.
DCDC/DCB 1850 – IF Definizione e validazione Alessandro 60
delle variabili di alloggi ed edifici e Sasso
gestione del sistema di validazione
dei dati di diffusione del Censimento
permanente
DCDC/DCB 1849 – IF Definizione e validazione Silvia 60
dei dati di censimento su famiglie, Dardanelli
nuclei e variabili demografiche.
DCDC/DCB 1827 – IF Disegno del Master Fabrizio Solari 60
Sample, stime degli ipercubi
censuari e integrazione delle
indagini sociali
DCME/MEB 1774 – ME Metodi per il trattamento Marco Di Zio 30
e la valutazione dell'incertezza di
dati integrati e Registro base degli
individui.
DCME/MEB 1773 – ME Metodi di stima di Danila 20
variabili in presenza di informazioni Filipponi
multifonte.
DCME/MEB 1743 – ME Registro del lavoro e Silvia Loriga 10
supporto alla produzione di
statistiche sul lavoro.
DCDC/DCA 1754 – IF Registro della Sabrina Prati 40
popolazione.
DVSS 2132 – IF Disegno e integrazione Clelia Romano 10
Censimento della popolazione e
indagini sociali.
DCME/MEA 1675 – ME Metodi per la tutela della Luigi Virgili 10
riservatezza.
DCCI/CIA 1806 – CD Gestione del corporate Carlo Boselli 15
data warehouse I.Stat, realizzazione
dei sistemi tematici e cura del SEP.
DCDC/DCB 1840 – IF Definizione e gestione di Anna Pezone 50
un sistema per il controllo e
correzione dei dati del Censimento
permanente.
DCIT/ITE 1590 – IT Architettura dei dati, big Marco Polizzi 20
data, LOD e business intelligence.
DCAT/ATA 2110 – UG Edifici ed unità abitative Damiano 30
in RSBL. Abbatini
DCAT/ATA 2111 – UG Strumenti territoriali a Luisa Franconi 5
supporto dei Censimenti.
DCAT/ATA 2099 – UG Nuova micro- Fabio Lipizzi 10
zonizzazione del territorio in RSBL.
DCDC/DCB 1825 – IF Progettazione e Angela 30
monitoraggio del processo di Chieppa
produzione dei dati del Censimento
permanente.
DCME/MEC 1706 – ME Ontologie e Architettura Roberta Radini 5
Informativa del Sistema Integrato dei
Registri.
DCDC/DCB 1837 – IF Valutazione della qualità Giancarlo 30
dell'informazione statistica Carbonetti
producibile con la nuova strategia
censuaria.
DCME/MEA 1626 – ME Metodi per la Mauro Scanu 10
documentazione dei metadati
strutturali e Sistema Unitario dei
Metadati.
DCDC/DCB 1841 – IF Analisi dei dati sub- Raffaele 15
comunali e statistiche censuarie Ferrara
basate su nuovi sistemi spaziali.
DCME/MEB 1775 - ME Metodologie per la stima Loredana Di 15
e la diffusione integrata censimento Consiglio
SIR
DCRD/RDA 1872 – RD Progettazione e Sabrina 10
ottimizzazione dei questionari per le Barcherini
indagini su individui e famiglie