Sei sulla pagina 1di 2

ISTITUTO PROFESSIONALE​ PER LA RISTORAZIONE E LA RICETTIVITÀ

ALBERGHIERA G.PENNA - ASTI


ANNO 2016/17
CLASSE V C

Questa classe, come le altre quinte, è caratterizzata da curiosità e vivacità intellettuale;


dimostra interesse per gli argomenti del corso, in parte proposti da loro; partecipa con
interesse ed esprime le proprie opinioni con libertà.
Il giudizio critico, la cui educazione è alla base del corso, indirizzato verso temi a
volte "difficili" è stato coltivato negli anni con esiti alterni.
Il contesto culturale nel quale gli studenti sono immersi è relativista, post-religioso e
spesso intriso di indifferenza religiosa, ed essi non possono non risentirne.
Gli argomenti in programma non sempre sono stati approfonditi a dovere, avendo
preferito lasciar scorrere il discorso in modo spontaneo e, di conseguenza, frammentato;
pertanto, più che di un programma svolto, si tratta di un elenco degli argomenti trattati, alcuni
esaurientemente, altri superficialmente, altri ancora soltanto enunciati oppure richiamati
brevementi in quanto già trattati negli anni precedenti.
Va ricordato il metodo discorsivo utilizzato nelle lezioni, volto più a suscitare
domande che a fornire risposte.

PROGRAMMA
1. I temi relativi alle istanze ultime:
2. vita oltre la morte,
3. il problema della giustizia di Dio di fronte alla sofferenza degli uomini,
4. il problema del male
5. L'importanza per la coscienza credente di comprendere la realtà sociale e politica in
cui si vive
6. il livello economico della democrazia come motore degli equilibri sociali
7. i meccanismi che regolano la società dal punto di vista economico
8. le oligarchie finanziarie governano il mondo? discussione in classe
9. l'Islam nella cultura europea
10. differenza tra religione islamica e persona credente nell'Islam
11. la persona di fede musulmana è sempre e comunque soggetto del nostro dialogo
12. libertà e necessità, grazia e legge costituiscono le differenze fondamentali tra
cristianesimo e islam
13. differenze incolmabili tra il Dio personale ebraico e cristiano e il Dio irraggiungibile di
altre religioni
14. necessità di conoscere la diversità per conoscere sé stessi
15. evoluzione storica dell'Islam
16. evoluzione storica del cristianesimo
17. La libertà
18. Le forme di dittatura nel 900 ed oggi
19. le tecniche della pubblicità applicate alla politica
20. le regole invisibili di una società manipolata attraverso meccanismi e tecniche di
comunicazione che derivano dalla scienza della pubblicità
21. L'amore e la libertà. le tre forme di amore:familiare, amicale, coniugale.
22. i due modi di amare: possessivo e donativo
23. cosa dice il Vangelo circa il perdono
24. cosa dice il Vangelo circa il matrimonio
25. cosa dice il Vangelo sulla giustizia sociale
26. L'importanza di leggere l'attualità per il credente cristiano
27. Categorie della sociologia al servizio della scienza teologica, ovvero: l'importanza
dell'analisi sociale per la coscienza credente
28. la fede cristiana non si esplica nelle sagrestie ma per le strade del mondo
Non saranno affrontati altri temi e argomenti nelle lezioni future dell’anno in corso.

Potrebbero piacerti anche