Sei sulla pagina 1di 2

Angelo Cassata 

Asti, via Gabiani, 9 - Tel. +39.338.9916839 - e –mail: angelocassata1@gmail.com 


Curriculum vitae  
1964 E’ nato a Biella  
1974 ha iniziato gli studi musicali con il compositore Pietro Fasullo, a Palermo  
1979 è ammesso al conservatorio di musica V. Bellini di Palermo  
1982 primi concerti presso piccole società di concerti di provincia  
1986 ha studiato composizione con Franco Orofino  
1987 si è diplomato in pianoforte (vecchio ordinamento, corso decennale) 
1988 è andato in scena il suo spettacolo teatrale “Mozart, le parole e i suoni”, basato 
sull’epistolario e le musiche di Mozart, a Palazzo Galati, Palermo.  
1989 ha insegnato pianoforte principale presso la “Escola de musica do Estado do maranhao”, in 
Brasile. In occasione di una serata di gala in onore del presidente della Repubblica brasiliana 
Josè Sarney, presso il palacio dos leoes, ha eseguito musiche di Mozart, Beethoven e Chopin  
1990 ha fondato l’associazione culturale “Ludus” con lo scopo di promuovere attività artistiche e 
pedagogiche di utilità sociale in Brasile e in Italia. (Negli anni successivi l’associazione realizza 
diversi progetti per conto di circoli didattici, équipe d’animazione territoriale del Provveditorato 
agli studi, aree scolastiche, assessorato comunale alla pubblica istruzione e singole scuole. ) 
Ha svolto il servizio militare di leva come soldato di sanità 
1991 Ha collaborato con il centro di produzione audiovisivo del circolo didattico “Trentapiedi” 
di Eric(Tp) diretto dal prof. Tullio Sirchia.  
1992 gennaio: ha coordinato le attività della Ludus per l’avviamento alla pratica strumentale per 
bambini decentrate in quattro laboratori musicali di quartiere maggio: a conclusione dei 
laboratori, 28 bambini tra violinisti, violisti, violoncellisti, flautisti hanno inaugurato l’orchestra 
pro-UNICEF con un concerto al teatro Sant’Anna di Palermo.  
1995 L’Osservatorio sul fenomeno della dispersione scolastica del Provveditorato agli studi ha 
approvato il progetto educativo “Araba fenice” per la prevenzione di attività criminose di minori 
che vivono in condizioni di svantaggio sociale. Le attività hanno coinvolto sei scuole in due 
quartieri.  
si reca più volte in Finlandia, ove conosce alcune artiste della fotografia e della produzione 
artigianale di carta per la realizzazione di opere d’arte. 
1996 per un breve periodo si reca in Estonia e in Polonia 
1997 L’Assessorato comunale alla pubblica istruzione di Palermo approva anch’esso, e finanzia, 
un anno di attività di “Araba fenice”. 
Luglio: presso le missioni dei padri gesuiti in Madagascar collabora alla realizzazione di una 
colonia estiva di quaranta giorni. Ad essa partecipano 152 bambini provenienti da cinque 
villaggi dell’altopiano, intorno a Sulila.  
2000 Ha conseguito il diploma di dirigente di comunità infantile presso l’istituto statale per 
attività sociali “P. Scarcerle” di Padova  
2001 ha iniziato gli studi di teologia presso la sez. di Padova della facoltà teologica dell’Italia 
settentrionale. 2002 collabora presso il collegio dei Gesuiti di Palermo (centro educativo 
ignaziano)in qualità di direttore della scuola dell’infanzia. Vi rimane due anni.  
2004 in Brasile, ha collaborato presso una missione metropolitana a Fortaleza, la parrocchia 
cattedrale di Fortaleza e la comunità Christo Rei, affidata ai padri gesuiti: accompagnamento di 
gruppi di lettura biblica e di un coro di adolescenti. Nel frattempo ha frequentato la locale 
pontificia facoltà teologica, ITEP, superando gli esami dei sei corsi frequentati 2007 in marzo ha 
conseguito il magistero in scienze religiose presso l’I.S.S.R. di Fossano (vecchio ordinamento, 
quadriennale) e in giugno il baccellierato in teologia presso la facoltà teologica dell’italia 
settentrionale di Milano, presiedeva la commissione mons. Brambilla.  
2008 si è trasferito a San Martino delle scale (Pa), ha ripreso la collaborazione con 
l’Associazione Ludus e l’attività di esecutore, sia da solista sia in formazioni da camera. 
2011 lavora a Ivrea. come insegnante di religione 
2012 si trasferisce ad Asti dove insegna pianoforte e religione 
2013 trascorre alcuni mesi in Germania, a Kiel, Lubecca e Amburgo 
2017 avvia il progetto Cadmo e Armonia in Brasile, per un turismo comunitario presso alcuni 
villaggi di pescatori, promuovendo l’agricoltura familiare presso la provincia maragnense, 
collaborando con artisti non noti nella realizzazione di eventi.La prima esperienza pilota si 
svolge presso la comunità di pescatori Mangue Seco Raposa. 
2018 insegna pianoforte e religione presso il liceo artistico e altre scuole pubbliche