Sei sulla pagina 1di 20

DCSIT Area Gestione Reddituale

Campagna RED Italia

Acquisizione Modello RED Semplificato


Manuale operativo della procedura di acquisizione

Versione: 3.2
Indirizzo e-mail:
RedditiWeb@inps.it Data: 26/07/2017

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
2

Versioni

Versione Data Descrizione Modifiche


1.0 04/07/2013 Prima versione completa
2.0 14/04/2015 Aggiornamento Campagna RED 2015
3.0 30/12/2015 Aggiornamento Acquisizione Modello RED
Semplificato
3.1 21/09/2016 Aggiornamento Acquisizione Pensioni estere
3.2 26/07/2017 Aggiornamento Reddito I1

Sommario
1. Premessa ....................................................................................................................................................... 3
2. Verifica acquisizione ...................................................................................................................................... 4
3. Scelta della dichiarazione .............................................................................................................................. 7
4. Compilazione della dichiarazione .................................................................................................................. 8
4.1 Dichiarazione normale........................................................................................................................... 8
4.1.1 Visualizzare la stampa della ricevuta della dichiarazione................................................................... 15
4.1.2 Trasmettere la dichiarazione .............................................................................................................. 15
4.1.3 Eliminare la dichiarazione................................................................................................................... 15
4.1.4 Annullare la dichiarazione .................................................................................................................. 15
4.1.5 Tornare alla pagina iniziale ................................................................................................................ 15
4.2 Dichiarazione redditi da Modello 503 Aut........................................................................................... 16
4.3 Dichiarazione di Espatrio ..................................................................................................................... 17
4.4 Dichiarazione di Rinuncia .................................................................................................................... 19

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
3

1. Premessa
L’applicazione è rivolta ai cittadini che, dopo essersi autenticati tramite il codice fiscale
e il pin che è stato rilasciato loro dall’INPS, desiderano effettuare l’inserimento di una
dichiarazione sia nel caso di campagna ordinaria, sia nel caso di campagna solleciti.
L’applicazione, mediante la formulazione di opportune domande, consente di inserire
quattro diverse tipologie di dichiarazioni:
 Dichiarazione normale (quando il titolare dichiara per se e per gli eventuali
componenti del nucleo reddituale di possedere redditi).
 Dichiarazione di espatrio (quanto il titolare dichiara di non essere più
residente in Italia).
 Dichiarazione di rinuncia (quando il titolare dichiara di voler rinunciare a
presentare la dichiarazione).
 Dichiarazione redditi da Modello 503 Aut.

Una volta effettuata l’autenticazione, si accede alla schermata nella quale è possibile
scegliere l’anno per il quale si intende presentare la dichiarazione.
Nella schermata sono presenti:
 Il pulsante “Istruzioni”: se premuto apre la presente guida operativa all’utilizzo
della procedura
 Eventuali informative (“news”) verso i dichiaranti: sono esposte in alto e
scorrono orizzontalmente sotto il titolo della procedura. È possibile premere
sulla scritta in scorrimento per visualizzare il dettaglio dell’informativa.
 Una casella a discesa contenente l’elenco degli anni per i quali è possibile
acquisire o visualizzare la dichiarazione.
 Il pulsante “Dichiarazione”: se premuto avvia la fase di verifica dello stato di
acquisizione della dichiarazione.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
4

2. Verifica acquisizione
Dopo aver scelto l’anno reddito per il quale si intende presentare la dichiarazione e
premuto il pulsante “Dichiarazione” il sistema effettua la verifica dello stato della
dichiarazione e propone pannelli diversi dipendenti dalla situazione riscontrata, in
particolare si potrebbe verificare che:
1. La dichiarazione non possa essere acquisita perché non è interessata dalla
campagna red. In questo caso la procedura propone il messaggio “Non risulta
che lei debba dichiarare i redditi per l'anno selezionato”.
2. E’ necessario rivolgersi alla sede inps di competenza in quanto la posizione
anagrafica risulta incompleta. In questo caso la procedura propone uno dei due
messaggi di seguito elencati
 “Attenzione sono state riscontrate informazioni incomplete relative al suo
coniuge nella banca dati dell'INPS. Pertanto, la invitiamo a rivolgersi ad una
sede INPS per la sistemazione della posizione anagrafica e la dichiarazione
reddituale”
 “Attenzione sono state riscontrate informazioni incomplete nella banca dati
dell'INPS. Pertanto, la invitiamo a rivolgersi ad una sede INPS per la
sistemazione della posizione anagrafica e la dichiarazione reddituale”
3. Il soggetto titolare è interessato anche all’invio di dichiarazioni di altre campagne
in corso ed espone apposito messaggio
4. Il soggetto titolare deve obbligatoriamente dichiarare alcune tipologie di reddito
anche se l’importo è zero, in questo caso la dicitura è “Attenzione! La sua
posizione reddituale, per il soggetto titolare della pensione, la comunicazione dei
redditi da lavoro autonomo e da prestazioni coordinate e continuative,
conseguite nel corso dell’anno di richiesta reddituale, anche in caso di redditi
pari a zero”
5. Il soggetto titolare deve dichiarare obbligatoriamente alcune tipologie di reddito
(modello 503 Aut.) per l’anno di richiesta redditi e per l’anno successivo (in
maniera presuntiva) ed espone opportuna dicitura “Attenzione! La sua posizione
reddituale, la comunicazione dei redditi da lavoro autonomo e da prestazioni
coordinate e continuative, conseguite nel corso dell’anno di richiesta reddituale,
e nell’anno successivo, anche in caso di redditi pari a zero.”
6. Non risultano precedenti dichiarazioni trasmesse per l’anno selezionato. In
questo caso la procedura propone:
 Il pulsante “Compila Dichiarazione”: se premuto si avvia il processo di
compilazione onLine della dichiarazione.
 Il pulsante “Richiesta dichiarazione redditi”: se premuto si apre il documento
da consegnare al CAF prescelto nel caso in cui si volesse effettuare la

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
5

dichiarazione reddituale avvalendosi di un intermediario abilitato


all’acquisizione.

7. La dichiarazione è stata trasmessa ma si rende necessario un aggiornamento dei


dati. In questo caso è necessario ripetere il processo di acquisizione e la
procedura propone un pannello che contiene:
 L’elenco della dichiarazioni già risultanti per il periodo selezionato (possono
essere una o di più). Per ogni dichiarazione sono riportate le seguenti
informazioni:
o Stato: può assumere il valore “Trasmesso” oppure “Non Trasmesso”
o Data Acquisizione: la data in cui è stata acquisita e trasmessa la
dichiarazione
o Protocollo: il numero di protocollo assegnato in fase di trasmissione
o Canale Acquisizione: può assumere i seguenti valori:
 Servizi al cittadino: la dichiarazione è stata acquisita e
trasmessa all’Istituto mediante la presente procedura, sia se
l’acquisizione sia stata effettuata dal soggetto in possesso del
Pin che avvalendosi del Contact Center.
 Soggetto Abilitato: la dichiarazione è stata acquisita e trasmessa
da CAF o altro soggetto abilitato dall’Istituto
 Sede INPS: la dichiarazione è stata acquisita e trasmessa da un
operatore di sede INPS.
o Visualizza/Modifica: possono essere presenti due immagini differenti,
una che rappresenta una lente di ingrandimento che se premuta
consente la “visualizzazione” dei dati precedentemente acquisiti, l’altra
consente la “Modifica” dei dati precedentemente inseriti.
o Stampa: se premuta permette la visualizzazione e la successiva
stampa, se necessaria, della ricevuta dei dati presenti.
 Il pulsante “Compila Dichiarazione”: se premuto avvia il processo di
compilazione onLine della dichiarazione.
 Il pulsante “Richiesta dichiarazione redditi”: se premuto apre il documento da
consegnare al CAF prescelto nel caso in cui si volesse effettuare la
dichiarazione reddituale avvalendosi di un intermediario abilitato
all’acquisizione.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
6

8. Risulta una dichiarazione che ancora non è stata trasmessa. In questo caso è
necessario completare il processo di acquisizione e trasmissione e la procedura
propone un pannello che contiene:
 L’elenco della dichiarazioni già risultanti per il periodo selezionato (possono
essere una o di più). Per ogni dichiarazione sono riportate le informazioni
descritte nel precedente punto.
 Il pulsante “Compila Dichiarazione” NON è presente in quanto nella situazione
segnalata deve essere completato il processo di acquisizione della
dichiarazione che non risulta trasmessa.
 Il pulsante “Richiesta dichiarazione redditi”: se premuto apre il documento da
consegnare al CAF prescelto nel caso in cui si volesse effettuare la
dichiarazione reddituale avvalendosi di un intermediario abilitato
all’acquisizione.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
7

Note: in caso la dichiarazione sia stata acquisita da un “soggetto abilitato” (CAF o


altro professionista) è possibile visualizzare il riepilogo dei dati acquisiti e stampare la
ricevuta ma non è possibile acquisire una nuova dichiarazione (non è presente il
pulsante “Compila dichiarazione”); in caso la dichiarazione sia stata acquisita da un
dalla sede INPS di competenza o dal Contact Center dell’Istituto è possibile
visualizzare il riepilogo dei dati trasmessi e stampare la ricevuta ed è possibile
acquisire una nuova dichiarazione per lo stesso periodo.

3. Scelta della dichiarazione


Dopo aver scelto l’anno reddito per il quale si intende presentare la dichiarazione e
premuto l’opportuno pulsante funzionale, si passa a una schermata all’interno della
quale sono visualizzate
 l’elenco delle prestazioni collegate al reddito della/e pensione/i in godimento
 l’elenco dei redditi rilevanti per le prestazioni elencate
 l’elenco dei soggetti i cui redditi incidono sul diritto o sulla misura di tali
prestazioni e per i quali è richiesto la dichiarazione.
 Informativa di legge a dichiarare i redditi dei componenti del nucleo
reddituale rilevanti per la/e prestazione/i in godimento indicate.
e devono essere inserite le seguenti informazioni:
 Almeno un’informazione di contatto tra e-mail, pec, telefono fisso o cellulare.
 Valorizzazione dell’opzione relativa alla residenza: l’applicazione è impostata
di default con la residenza in Italia, quindi se il dichiarante nell’anno
precedente alla richiesta reddituale, si è trasferito all’estero, occorre spuntare
il campo apposito e specificare la data e l’indirizzo della nuova residenza.
 Valorizzazione dell’opzione relativa alla rinuncia della presentazione della
dichiarazione reddituale (la rinuncia espressa in questa schermata della
dichiarazione implica la rinuncia alla presentazione della dichiarazione da
parte di tutti gli eventuali componenti del nucleo e quindi non sarà più
possibile inserire nessun importo).
 Valorizzazione della casella per assorbire, ai sensi del Codice per la
protezione dei dati personali, il consenso dei familiari a rendere la
dichiarazione da parte del titolare della pensione.
Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
8

4. Compilazione della dichiarazione


Una volta inserite queste informazioni e premuto il pulsante “Conferma RED”, si può
procedere. Nei paragrafi che seguono verranno descritte le varie tipologie di
dichiarazione.

4.1 Dichiarazione normale


Se nella schermata il titolare ha dichiarato di:
 Essere residente in Italia
 Non rinunciare alla dichiarazione

si procede con la compilazione di una dichiarazione normale premendo sul pulsante


“Conferma RED”. In questo modo si accede alla successiva schermata nella quale è
possibile selezionare la tipologia semplificata di dichiarazione profilata per tipo
soggetto dichiarante, in particolare in caso di soggetto:

1. Titolare è possibile scegliere fra le seguenti opzioni

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
9

2. Coniuge è possibile scegliere fra le seguenti opzioni

3. Familiare è possibile scegliere fra le seguenti opzioni

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
10

Nelle schermate sopra esposte, attraverso la combo box denominata “Soggetti della
dichiarazione” è possibile scegliere il soggetto dichiarante. I soggetti presenti nel
nucleo sono visibili solo se rilevanti ai fini della pensione.

Una volta selezionato il soggetto si procede con l’inserimento selezionando l’opzione


rappresentante la tipologia di dichiarazione che si intende fornire.

In caso di selezione dell’opzione “Se lei non ha già dichiarato integralmente


all’Amministrazione finanziaria i redditi elencati precedentemente, è tenuto a
comunicarli all’INPS indicando il relativo importo accanto a ciascuna voce reddituale
presente nel pannello 'REDDITI' che risulterà abilitato selezionando questa opzione” si
abilita il pannello dal quale è possibile acquisire i redditi percepiti. Per tutti i redditi
presenti è necessario inserire l’importo anche se zero.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
11

Quando, per il solo soggetto Titolare, accanto al campo relativo ad una particolare

tipologia di reddito è presente l’icona , è necessario inserire gli importi ed ulteriori


informazioni.
Nei seguenti casi:
 Lavoro dipendente pprestato all’estero
 Lavoro autonomo
 Prestazioni coordinate e continuative, lavoro a progetto
sarà necessario specificare il periodo nel quale sono stati percepiti.

Premendo sull’icona si apre una finestra nella quale si può scegliere il periodo
selezionando il mese iniziale e quello finale, si procede poi con l’inserimento
dell’importo e si preme sul pulsante “Conferma Reddito” .

A questo punto si può procedere con l’inserimento di un nuovo periodo, oppure


premere sul pulsante “Salva”. Qualora fosse necessario cancellare un importo inserito
si dovrà premere sul tasto .
Per completare l’inserimento dei redditi del soggetto è necessario premere sul
pulsante “Salva”

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
12

Per quanto riguarda i seguenti redditi:


 Pensioni dirette erogate da stati esteri
 Pensioni ai superstiti erogate da stati esteri
 Pensioni estere per infortuni sul lavoro
 Rendite vitalizie o a tempo determinato costituite a titolo oneroso – estero
 Arretrati da pensione estera
sarà necessario indicare gli estremi delle pensioni estere oltre agli importi lordi
espressi in Euro.

Premendo sull’icona si apre una finestra nella quale si può scegliere lo Stato e la
Cassa/Istituzione che eroga la pensione, si procede poi con l’inserimento della
Matricola (numero di certificato) e l’importo annuo lordo espresso in Euro e si preme
sul pulsante “Conferma Reddito” .

A questo punto si può procedere con l’inserimento di una nuova pensione, oppure
premere sul pulsante “Salva”. Qualora fosse necessario cancellare un importo inserito
si dovrà premere sul tasto .
Per completare l’inserimento dei redditi del soggetto è necessario premere sul
pulsante “Salva”.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
13

Dalla campagna RED 2017 la stringa, alla posizione del 28° carattere, identifica la
presenza di pensioni complementari possedute dal soggetto titolare.
Tutti i soggetti che hanno tale valore impostato a “1” nella stringa devono dichiarare il
reddito di tipologia I1: “Importo Annuo Pensioni Complementari”; è il sistema che si
occupa di esporlo. Tale casistica è presente e rilevante solo per il soggetto titolare
della pensione.
La presentazione di tale reddito evidenzia la distinzione da quello inserito come lavoro
dipendente nel modello 730/UNICO.

Se ci sono altri componenti per i quali è necessario fare l’inserimento degli importi si
deve selezionare il soggetto dall’apposita combo box ed eseguire le stesse operazioni
effettuate per il titolare. Ad esempio per il soggetto coniuge:

Quando gli importi dichiarati sono tutti pari a zero, l’applicazione fornisce un
messaggio di allerta che segnala che non sono stati inseriti redditi .

Al termine dell’inserimento si preme sul tasto “Salva e Continua”.


Quando per tutti i soggetti è stata fornita la dichiarazione si abilita il pulsante
“Riepilogo” e si accede alla successiva schermata.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
14

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
15

Nella schermata di riepilogo sono presenti tutti gli importi dei redditi precedentemente
inseriti. Inoltre è possibile effettuare le seguenti operazioni:
 Visualizzare la stampa della ricevuta della dichiarazione.
 Trasmettere la dichiarazione.
 Eliminare la dichiarazione.
 Annullare la dichiarazione.
 Tornare alla pagina iniziale.

4.1.1 Visualizzare la stampa della ricevuta della dichiarazione


La procedura propone la possibilità di visualizzare la ricevuta della dichiarazione
mediante l’utilizzo del pulsante disponibile nella schermata ma con dicitura dipendente
dallo stato in cui si trova la dichiarazione:

 Non Trasmesso: il pulsante prevede denominazione “Anteprima stampa”


 Trasmesso: il pulsante prevede denominazione “Stampa ricevuta”

Quando il pulsante è premuto compare una finestra attraverso la quale si può scegliere
se salvare o aprire il documento. Il documento quando aperto può essere stampato.

Utilizzando questa funzionalità il dichiarante può avere una ricevuta di quanto


dichiarato.
Nel documento visualizzato il sistema evidenzia chiaramente se la dichiarazione è stata
trasmessa.

4.1.2 Trasmettere la dichiarazione


Con questa opzione il dichiarante porta a termine il processo di acquisizione della
dichiarazione e trasmette la dichiarazione al sistema informatico dell’ INPS e non può
più effettuare modifiche, ma se necessario, può acquisire una nuova dichiarazione da
inviare.

4.1.3 Eliminare la dichiarazione


Questo pulsante è attivo solo in caso di dichiarazione non ancora trasmessa;
utilizzando questo pulsante può eliminare la dichiarazione appena inserita e rifare
l’inserimento dal principio.

4.1.4 Annullare la dichiarazione


Questo pulsante è attivo solo in caso di dichiarazione già trasmessa; utilizzando questo
pulsante è possibile “Annullare” la dichiarazione precedentemente inviata e rifare
l’inserimento dal principio. Non è necessario “annullare” una dichiarazione per
procedere ad un nuovo invio.

4.1.5 Tornare alla pagina iniziale


Con questa opzione il dichiarante può tornare alla pagina iniziale ed effettuare
eventuali modifiche alla dichiarazione stessa.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
16

4.2 Dichiarazione redditi da Modello 503 Aut.


Se nella schermata il titolare ha dichiarato di:
 Essere residente in Italia
 Non rinunciare alla dichiarazione

In caso di richiesta dei redditi da modello 503 Aut. nella schermata iniziale della
dichiarazione è esposta la seguente dicitura “La sua posizione reddituale prevede la
comunicazione dei Redditi da lavoro autonomo e da prestazioni coordinate e
continuative a progetto, conseguiti nel corso del 2015 e nell’anno successivo, anche in
caso di redditi pari a zero. Per questo non è possibile selezionare alcune opzioni”.
Si procede con la compilazione di una dichiarazione redditi da modello 503 aut
premendo sul pulsante “Conferma RED”. In questo modo si accede alla successiva
schermata nella quale per ogni tipologia di reddito e per ogni anno richiesto devono
essere inseriti i redditi per periodo. Si può scegliere il periodo selezionando il mese
iniziale e quello finale, si procede poi con l’inserimento dell’importo e si preme sul
pulsante “Conferma Reddito” .
A questo punto si può procedere con l’inserimento di un nuovo periodo, oppure
premere sul pulsante “Salva”. Qualora fosse necessario cancellare un importo inserito
si dovrà premere sul tasto .

Per completare l’inserimento dei redditi del soggetto è necessario premere sul pulsante
“Salva e Continua” e si accede direttamente alla schermata di riepilogo.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
17

Nella schermata di riepilogo è possibile effettuare le seguenti operazioni:


 Visualizzare la stampa della ricevuta della dichiarazione.
 Trasmettere la dichiarazione.
 Eliminare la dichiarazione.
 Tornare alla pagina iniziale.

4.3 Dichiarazione di Espatrio


Quando nella schermata della scelta della dichiarazione il titolare dichiara di non
essere più residente in Italia, compare un calendario all’interno del quale si deve
selezionare la data di trasferimento all’estero e i campi nei quali è possibile immettere i
dati del nuovo indirizzo.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
18

Se la data di espatrio cade nell’anno della campagna o nell’anno successivo, non è


possibile procedere con l’inserimento e l’applicazione presenta un messaggio di avviso
al dichiarante; il messaggio è bloccante e presenta la dicitura “Attenzione! La data
inserita deve risultare minore dell’anno richiesta redditi”.

Se la data di espatrio è antecedente all’anno di richiesta redditi si può andare avanti


con l’inserimento selezionando lo stato estero di residenza dall’apposito elenco e
immettere l’indirizzo negli opportuni campi Indirizzo, Numero Civico, Comune e CAP.

In questo caso risulta disabilitata la possibilità di effettuare la dichiarazione di rinuncia.

Si procede quindi premendo sul pulsante “Conferma RED” e si accede direttamente


alla schermata di riepilogo.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
19

Nella schermata di riepilogo è possibile effettuare le seguenti operazioni:


 Visualizzare la stampa della ricevuta della dichiarazione.
 Trasmettere la dichiarazione.
 Eliminare la dichiarazione.
 Tornare alla pagina iniziale.

4.4 Dichiarazione di Rinuncia


Quando nella schermata della scelta della dichiarazione il titolare dichiara di essere
residente in Italia e di voler rinunciare a presentare la dichiarazione
reddituale, abbiamo una dichiarazione di rinuncia.

In questo caso non deve essere inserito nessun importo, né per il titolare, né per gli
eventuali altri componenti.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.
DCSIT Area Gestione Reddituale
20

Si procede quindi premendo sul pulsante “Conferma RED”; a questo punto


l’applicazione presenta il seguente messaggio informativo e non bloccante con dicitura:
“La rinuncia espressa in questa risposta ha valore per tutti i soggetti eventualmente
presenti nella dichiarazione”. Una volta data la conferma in corrispondenza del
messaggio, si accede direttamente alla schermata di riepilogo.

Nella schermata di riepilogo è possibile effettuare le seguenti operazioni:


 Visualizzare l’anteprima di stampa della dichiarazione.
 Trasmettere la dichiarazione.
 Eliminare la dichiarazione.
 Annullare la dichiarazione
 Tornare alla pagina iniziale.

Questo documento contiene informazioni di proprietà esclusiva dell’ INPS. Né il documento né sue parti possono
essere pubblicate, riprodotte, copiate o comunque divulgate senza l’autorizzazione scritta dell’Istituto.