Sei sulla pagina 1di 10

f,av o'fi o "'ffit

in tema
-@ Entriamo
I Studi o lovori?
r Se lovori, che lovoro foi?
I Secondo le, quol è un lovoro interessonte?
I Con un compogno penso o tre lovori e Provo
o descriverli.

@ Comunichiamo
1. Ascolta il dialogo. Vero o falso'
,s. Folso

L Kristen presenlo Froncesco o Morco'


2. Kristen non porlo itoliono.
J. Kristen lovoro e sludio.
4. Morco lovoro in un'ogenzio di vioggi'
{ Morco obito in vio Son Lorenzo'

it dialogo e teggi il testo. contro[[a le risposte del['attività


1'
u2.
7..
Ascolta di nuovo
ft:'* nr*:lr: Cioo Morco!
Cioo Froncescol Come stoi?
F i* rlssl*: Bene, grozie! E tu?
À,1llr;r: Anch'io sto bene.
:...... Questo Kristen, lo mio rogozzo'
è
Kristen, questo è Morco'
Piocere!
t',1.:,,:n. Piocere!
i, ,'...r', Krislen è omericono, viene do Boston, e
porlo obbostonzo bene l'itoliono'
wìrìi'aa: bo quonto tempo sei in ltolio, Kristen?
Krlrf*r: Do cinque mesi.
lvll'll L;. E coso foi? Lovori?
f"i.r*n' Sì, lovoro port time e sludio itoliqno oll'uni-
versitò.
Ah, bene. E che lovoro foi?
{.rlliEr: Foccio lo cossiero in un piccolo negozio'
E tu?
iliir f c{:: lo lovoro in uno librerio in vio Pontoneto,
foccio il commesso.
ti ,-:
"
l-,
',
.
E obitl qui vicino?
qui'
Sì, obito in vio Son Lorenzo, o cinque minuti do
Ah... quindi voi o lovorore o piedi, no?
Sì, voio o piedi. E voi dove ondote odesso?
coffè insieme?
frnnc*:c*: Moh... un po'in giro e poi o coso' Senli, prendiomo.un
un'oltro volto?
lv!{]r{*: Mi dispioce mo tro ii".lrinrti opre lo librerio. Focciomo
In^*r;rrn' Vo bene, olloro o Presto.
Cioo rogozzi, buono giornoto!
Cioo Mórco. Buono giornoto onche o te'

['itatiano at[' università


3. Ripeti le battute del dialogo e cambia le persone da
presentare. Aggiungi le informazioni sulla provenienza.
* Cioo Morcol
e Cioo Froncesco! Come stoi? {i*{
o Bene grozie! E tu? j+i-il+ii,iii tll il! 1i
s Anch'io sto bene. lit il: lr

& Questo è Kristen, lo mio rogozzo. Kristen, questo è Morco. t{{ Iil
Luigi/Froncio/\lizzo. Roberto/Spogno/Modrid.
Mory/Olondo/Amsterdom. Olgo,/Germonio/Berlino.

:@ lmpariamo le parole - professioni


i 4. Scrivi le parole della lista sotto I'immagine.
.*l

2.

4. 5. 6.

8. 9.

Edizioni Editingua
mfta
5. Abbina la professione a[ luogo di lavoro. rs
&r
{{
l. Comeriere cosermo e strodo er"
2. Segrelorio uffici pubblici (poste, bonche etc.) 3,
3. Medico bor, ristoronte e,"
4. Vigile scuolo i rr
\T.

5. lmpiegolo ufficio postole tt!,t


8z
uffici privoti lr
ó. Postino g*
formocio xta
Z. lnsegnonte ehit
8. Autisto outobus, toxi etc.
9. Formocisto ospedol

6. Scegti un lavoro per ogni Persona e forma le frasi come nell'esempio'


Esempio: Morco fo il comeriere, lovoro in un bor.

l. Morio , ""
2.Froncesco ,. "
3.Mossimo ., '

4. Corlo ,

5.Alessondro.. .. ', '

ó.Angelo ., '

Z. Alberto t

B.Giuseppe. ... , ""


Conosci un oltro modo per dire lo professione?

i,: 7. Che lavoro è? Descrivi le caratteristiche di 3 professioni che i[ tuo compagno deve in-
dovinare.

.-@ Facciamo grammatica . ,_._: jin -Qre,


g. Riteggi iidiatogo a pagina 23 e prova a completare la tabella dei verbi regolari
-ere e -ire.
lcrvorqre t
obitore
I
Í ... I'o
t
i tu studi

lui/lei/Lei lovoro
nor

voi lovorote
loro studiono

prendere
io prendo
tu prendi
lui/lei/Lei prende
nor

vor prendete
loro prendono oprono

['itatiano att'università
9. Compteta la tabella dei verbi irregolari presenti nel dialogo di pagina 23.
É

STARE FARE ANDARE


io

tU tu

lui/lei/Lei sto vo
,luillellLei
noi stiomo noi

voi stole

loro stonno loro VONNO

10. Completa il brano con i verbi delle tre coniugazioni.


Morco, lo suo rogazzo, i suoi omici.
Morco, un rogozzo itoliono di Bologno mo ("':','r':rr,')
o Sieno do cinque onni. (,1.*if',:;-*) i-11..... . .. in uno coso in centro insieme ollo mio
ragozzo, Kristen. lo e Kristen (::;r*) l'l insieme do due onni e mezzo. lo sono
impiegoto,(". ) :,.;..,... in Bonco, ollo Monte dei Poschi. Kristen invece (t:,::i,..:i,::)
e l:
t- ', iil
e (l:\.*i{.rirl
I
port time in un piccolo negozio, (;',..r::)
itt. .....
i;ì Krister ho uno giornoto intenso perché lei (l ,,:;rr)
.. .. ... lo cossiero. Krlsfen ,

il negozio olle 9 e (r!:;r:C*rr) rrar).. .... . .. olle I3.00. (1,::r:) :I ::.. .. .. uno pouso
di un'oro e poi (r*irrre) il";l .. . .. oll'universitò per le lezioni.
Nel tempo libero io e Kristen (prriii*) il.:l insieme e (r1,..,.,1:1,:.:r'':',) ,'l '',1
molti fine settimono fuori Sieno. Froncesco e Alberto (*::*rr:) il:: i miei omici e colleghi
di lovoro. Loro (r:li1:x) llr,l.... ..,.... un po'fuori Sieno mo sPesso possiomo lo seroto insieme:
generolmente (r:*nrrt) il,'r..... fuori o (v*j*r*) ,,'.i. .. ... . .. le portite in televisione.
Loro (' ') bene o colcio e (*,:rr-,i*r''l) l:r.,;. . molto perché
Froncesco ( ' )
.. per il Milon e Alberto (r,i:,r,) l,:.:i . per lo Juve'

:@ Entriamo in tema
Quole universitò frequenti?
Che coso studi?
Quoli esomi devi fore?
Quoli sono le moterie fociliz E le moterie dlfficiliz

Comunichiamo
'*.*; 11. Ascolta il dialogo. Vero o falso?
-6ùià
-\v_/
Vero Folso

I . Ledo è uno bello rogazzo.


2. Ledo ho i copelli corti.
3. Morco è di Sieno.
4. Morco è un fotogrofo.
5. Ledo studio medicino oll'universilò. :,1

12. Ascolta di nuovo il


dialogo e leggi i[ testo.
Controlla [e risposte dell'attività 1 l.
14*:r*: Alberto, chl è lo rogazzo che porlo con Moriq?
Alb*rlr:: lo rogozza olto con i copelli lunghiz
l,i*rc,;: Sì.
A!!:*rl*:Si chiomo Ledo. È molto corino, vero?
À4r:rcn: Sìl È dovvero uno bello rogozzo!
Edizioni Editingua
-
r-à|,
I
Aii:erfc: Cioo Ledol t,
-r
i-*dc: Oh, cioo Alberto! Come vo? .é
Alhertr: Non c'è mole, grozie. Senti, ti presento a\
\r"
Morco, un mio omico. Morco, lei è Ledo. xiia
À*crcc: Piocerel LI
leek: Piocerel Sei di Sieno Morco?
ÀAcrln: No, sono di Polermo.
l-*C*: E coso foi qui o Sieno? Studi?
f,,{crr;: No, lovoro in un'ogenzio pubblicitorio.
l*dc: Ah, e che lovoro foi esotlomente?
À,{*rc*: Sonofotogrofo.
l-edr: Dowero? Un lovoro interessonte...
À,4crcc: Sì. Quolche volto è duro mo è interessonte' E tu coso
l*rin: lo vodo oncoro oll'universitò, studio Economio.
:

Ho gli ultimi esomi: motemotico, stotistico ed economio


Mcrec: Sono difficlliz
l-*dc: Eh sì, obbostonzo. Soprottutto l'esome di motemotico.
13. Ecco uno dei programmi di studio del primo anno dell'università per stranieri di siena.

I onno cfu*
1 linguo dell'Unione Europeo o scelto fro:
Linguo e troduzione - Linguo Froncese
Linguo e troduzione - Linguo Spognolo 9
Linguo e troduzione - Linguo lnglese
Linguo e troduzione - Linguo Tedesco
loborotorio dello linguo dell'Unione Europeo
Letteroturo ltoliono
Linguistico Generole
Semiotico 9
Storio dello Linguo ltoliono 9
*cfu
Diritto dell'Unione Europeo 9
crediti
1 linguo o scelto fro: formativi
Linguo e troduzione - Linguo Froncese universitari
Linguo e troduzione - Linguo Spognolo
Linguo e troduzione - Linguo lnglese
Linguo e troduzione - Linguo Tedesco 6
Linguo e troduzione - Linguo Russo
Linguo e Letteroluro del Gioppone
Linguo e Letteroturo Arobo
Linguo e Letteroturo dello Cino
Loborotorio dello Secondo Linguo Scelto 3i
3l
Loborotorio di Scritluro
Loborotorio di lnformotico
ei
"tr
totole cfu óol
l. Come si chiomo secondo te il corso di loureo?
{:a lnsegnomento dello linguo e dello culturo itoliono o stronieri ,:::::::

w Troduzione in ombito turistico imprenditoriole


*$ Linguo e culturo itoliono

2. Quonte lingue devi studiore? Sono esclusivomente lingue europee? Ti interesserebbe frequentore
questo corso?
-

-====@ lmpariamo le parole - Aggettivi qualificativi -@


Nel testo ci sono olcuni oggetiivi, cioè porole che usiomo per dore uno quolitò o un nome. €
i
-+- j
14. Rileggi il dialogo e trova gli aggettivi.
Com'è Ledo? ................ e
Com'è il lovoro Morco? ....... e
.f
15. Scrivi gli aggettivi della lista sotto l'immagine. Puoi usare il dizionario.
$"'
ei

lo r.:

,(:l
J;

I 2.


j,(È:
r;
5. 6. 7.

9. il 12.

;f
,*,.,/
16. Copri le figure dell'esercizio 15 e scrivi il contrario degli aggettivi.
l*

1. pieno -.cl
2. coldo -;
3. bello
4. lento
5. vecchio
ó. piccolo
28 Edizioni Edilingua

I
I

t_
I

F@ Facciamo grammaticapagine 26-27 e completa le tabelle con gti aggettivi.


M
St
"-
L,,' Rileggi il diatogo alle
lT. (
l;'A. moschile femminile o.
rfl
singolore rogozzo bell. rogozzo bell...
plurole rogozzi belli
"

rogozze bell
o.
ui
,lF
1z
B. mqschile femminile Lr
singolore esome/lovoro difficile moterio difficlle &
ehf'
plurole esomi/lovori difficil. moterie difficil..

Osserva!

* Lo rogozzo olto con i copelli lunghiZ


a L'esome di motemotico non è difficile, mo gli esomi di storio e di economio sono difficili.
Le porole evidenziote sono orticoli determinoiivi.

ta
18. Completa la tabella.
I
moschile femminile
l'esome
omico lo rogozzo
singolore lo zoino/stodio/yog url ........ omico
il lovoro
esoml
......... omici rogozze
plurole zoini/ slodi/yogurt omiche
......... lovori

19. Metti insieme un articolo, un nome e un aggettivo come nell'esempio.


I Esempio: ll tovolo olto

Nome Aggetfivo
coso gronde
2. Lo sedio freddo
3. L' libro veloce
4. Lo olbergo lontono
5. Lo zoino vicino
ó. Lo mocchino pieno
7. Lo veslito vuoto
8. Lo stodio lento
9. rl ragazzo piccolo
10. Lo vino bello
ll. Lo musico coldo
12. rl

I
20. Adesso forma il plurale.
t. 7.
2. B.
2 9.
4. r0
5. ìl
6. 12.

['italiano all' università


7

Osserva!

cF Kristenè omericono, viene do Boston.


w Do quonto tempo sei in ltolio, Kristen?
rr, Sono di Polermo.
e Coso foi qui o Sieno, Morco?
,È Lovoro in un'ogenzio pubblicitorio.

Le porole evidenziote sono prePosizioni semplici'

21. Scrivi la regola.


rl
l. Quole preposizione usi con il verbo essere per indicore lo provenienzo do uno cittò?
2. Quole preposizione usi con il verbo venire per indicore lo provenienzo do uno cittò?
3. Quole preposizione usi per indicore generolmente un luogo? ' "" '
4. Quole preposizione usi per indicore che quolcuno sto in uno citto?
Quole preposizione usi per indicore che quolcuno sto in uno Stoto?
I
5.

ll verbo ondore vuole lo preposizione o, se dopo c'è un infinito:


vodo o lovorore; vodo o studiore; vodo o mongiore etc'

Per indicore il movimento verso un posto lo preposizione combio:


vodo in polestro, in discoieco, in pizzerio, in cittò, in piozzo ecc.
mo...
vodo o coso, o scuolo, o leotro.

22. Scegli ['oPzione adatta.


l.Sono da/di/o/in Nopoli mo obito in/o/da/di Toscono, o/di/in/do Sieno do 2 onni.
2. lo lovoro in/da/di/a un ufficio di/o/da/in vio Pontonelo 20.
3. Dopo lo pouso per il pronzo, lorno in/do/di/o ufficio'
4. Ge'nerolmente jopo il lovoro torno subito in/do/o/di coso.
5. Quolche volto il fine setlimono vodo in/da/di/o teotro'
ó. Vodo a/di/da/in lovorore ogni mottino olle 8'
T.lovoro o Sieno mo vengo di/a/ai/i" Firenze ogni mottino con lo mocchino.

.-@ Conosciamo gli italiani


-,1"' 23. Leggi i[ testo e rispondi alle domande.
ll mondo del lovoro
Lo percentuole delle persone che lovorono in ltolio è di circo Y80% con forti
differenze tro Nord e
Srj. Lo regione con moggiore occupozione è il Veneto, mentre in Sicilio c'è uno disoccupozione
superiore ol 30%.
porte dei
Gli ltolioni lovorono in medio 35 ore ollo settimono per 5 giorni ollo settimono. Lo moggior
lovoroiori lovoro nel settore terziorio (uffici e servizi), mentre pochi lovorono nell'ogricolturo'.
dopo un
Negli ultimi onni lo moggior porte dei lovori sono <o tempo de.ferminoto>, cioè finiscono
o tempo porziole'
p"ódo di tempo obbosio"nzo treve (do 3 mesi o 1 onno) e molti lovori sono onche
L,elò mossimo per finire di lovorore e ondore in pensioneè ól onnj per le donne
e ó5 per gli uomini'
ln ltolio esistono 3 grondi sindocoti (cGlL, clSL, ulL) che difendono gli interessi dei lovorotori e,
quondo necessorio, orgonizzono scioperi e proteste'

Edizioni Editingua
Quol è lo regione con più occupozione?
Quoli sono i lovori più comuni?
Quondo è possibile ondore in pensione?
Quoli sono i sindocoti più grondi?

Parliamo un po'... r,'

- --*--''..t1-l anq
I Quoli sono i lovori più comuni nel iuo Poese? tq
:.
.a
I Quoli sono gli stoti con moggiore occupozione? :'lù
&t9
I Quoli sono gli sloti con moggiore disoccupozione? ,{a&s*'

I È normole combiore lovoro frequentemenie?


I Quoli sono i vonloggi e gli svontoggi di un lovoro fisso?
:; I sindocoti honno molto imporfonzo?
f Ci sono scioperi frequenti come in ltolio?
)

r-@ 5i dice così!


Ecco alcune esPressioni utili per...

,rp come stai? / come va?


Chiedere e dire come si sto
y BTye gra;zie, e tu?
te Questo à Kristen / Queslo à Morco.
Presenîore quolcuno e rispondere
Piacerel

w Che lovoro foi?


Chiedere e dire lo prof essione iir Sono insegnante / Faccio l'insegnonte.

w A prestol
5olulore quondo si vo vic $ Buono giornotol

t*
ì-@ Sintesi grammaticale

LAVORARE PRENDERE PARTIRE


ro lovoro prendo porto
tu lovori prendi Porti
lui/lei/Lei lovoro prende porte
lovoriomo prendiomo portiomo
lovorote prendete porlite
lovorono prendono portono

w Alcuni verbi irregolari

sTARE FARE ANDARE


sto f occío vodo
stoi foi voi
lui/lei/Leí sta fo VG

nor stiomo focciomo ondiomo


vor stote fate ondote
loro slonno fonno vonno

['itatiano att' universita


I DARE BERE VENIRE
to do bevo vengo
tu doi bevi vieni
lui/lei/Lei dò beve viene
diomo beviomo venromo
nol
vol dqte bevete venite
donno bàvono vengono
loro

a Articoli determinativi.

moschile (davonti o consononte) femminile (dovonti o consononte)


lo porto
singolore
plurole le porte

moschile (dovonti o vocole) femminile (dovonti o vocole)


l'olbargo l'omico
singolore
plurale gli olberghi le omiche

moschile (dovonti o s+consononte, z, y, x)


singolore lo zoino, lo studio, lo Yogurt
plurole

Gli o*icoli concordono con il nome che precedono e possono combiore o secondo
dello lettero

iniziole del nome.

Aggettivi

moschile femminile
singolore rog-azzo 6ello rogazza bello
plurole ragazzi belli rogazze belle

moschile femminile
singolore esane/ lav oro d if f ici le moterio diff icile
plurole esomi/lovori dif f icili moterie diff icili

singolore, foggettivo
L,oggettivo concordo per genere e numero con il nome. Se il nome è moschile
Se.il.nome
è moschile singolore.'Se iinome è femminile singolore, l'oggettivo è femminile,singolore.
l'oggeitivo è femmi-
J ,nor.hil" pl,,,iol", l'oggettivo è moschile plurolel Se il nome è femminile plurole
nile plurole.
Ciiàég*ti"i che ol singolore finiscono con lo lettero -e (interessonte, difficile elc.) sono uguoli per
il

moschile e per il femminile.

I Le preposizioni in, a, di, da


Esempio:
Sono di Polermo, mo vivo o Sieno-
Abito in vio Son Lorenzo'
Vengo do Firenze.
ln, o, di e do sono preposizioni che indicono luogo e si usono in moniero diverso
o secondo del luogo
e del verbo.
Edizioni Editingua

Potrebbero piacerti anche